UE, strategia e direttiva per la cybersicurezza

La Commissione Europea si impegna sul fronte della sicurezza informatica promuovendo un approccio strategico definito e stilando una direttiva affinché tale approccio funzioni. Le aziende dovranno spifferare tutto sugli attacchi subiti.

Bruxelles fa sul serio su cyber-sicurezza e approccio comunitario al problema sempre più pericoloso del crimine informatico, e il commissario all’Agenda Digitale Neelie Kroes presenta le nuove regole strategiche che verranno seguite per affrontare e risolvere (o quantomeno mitigare) gli effetti nefasti di malware e attacchi sull’infrastruttura telematica comunitaria.

In gioco c’è la difesa online dei “principi e valori promossi dalla UE” al di fuori dell’ambito telematico, dicono gli alti papaveri della Commissione: Internet e le infrastrutture di rete devono sottostare alle stesse regole sui diritti fondamentali, la democrazia e lo stato di diritto, con una maggiore collaborazione da parte dei soggetti coinvolti e un approccio che deve necessariamente essere internazionale alla salvaguardia della rete delle reti sul Vecchio Continente .

Cinque sono le priorità strategiche per la cyber-sicurezza indicate dalla Commissione: resilienza informatica, riduzione del cyber-crimine, sviluppo delle capacità di difesa e delle risorse industriali e tecnologiche connesse, persecuzione di una politica internazionale “coerente”.

Per mettere in pratica tali priorità, la UE intende prima di tutto, come previsto in passato , stabilire l’istituzione obbligatoria di Computer Emergency Response Team (CERT) preparati e ben forniti per ogni singolo stato membro , così come intende imporre alle aziende (IT e non) operanti in rete l’ obbligo di denunciare brecce e intromissioni alle apposite autorità – pena l’imposizione di multe più o meno salate.

La nuova strategia sulla cyber-sicurezza evidenzia le “azioni concrete” intraprese dalla UE “per ridurre drasticamente la cibercriminalità”, in un contesto che – fanno fede i numeri forniti dalla stessa Commissione di Bruxelles – vede il numero di “virus” informatici proliferare (150 mila circolanti ogni giorno), la probabilità di un “grave incidente” alle infrastrutture critiche capace di causare danni per centinaia miliardi di euro aumentare (10 per cento), il numero di incidenti e i danni relativi crescere (siamo a 290 miliardi di euro di perdite a livello mondiale) e i netizen europei modificare il proprio comportamento online a causa del rischio di cyber-attacchi (nel 2012 il 38 per cento ha rinunciato a e-commerce o ad operazioni di e-banking).

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ms is dead scrive:
    In futuro...
    - negli uffici ci sarà solo Linux- nelle sale server ci sarà Linux/Unix- nelle case ci sarà OSX / Linux (in base alle tasche)- sugli smartphone ci sarà Android/iOS- sui tablet ci sarà Android/iOS- sugli altri dispositivi (router, lavatrici, ecc) ci sarà LinuxMS bye bye
    • iRoby scrive:
      Re: In futuro...
      Dai che tiene qualche desktop PMI e di utenti privati. E le Xbox ovviamente...E gli smartphone con Windows Phone, quelli li comprano solo i dementi o i "diversi" (non è riferito a gay)...
    • max scrive:
      Re: In futuro...
      ma stai sognando, una potenza da 300 miliardi di dollari con 70 miliardi di liquido. ma perche non torni a giocare con i mini pony, invece di lanciarti in previsioni di mercato a livelli top 5 mondiali.
    • Basta Basta pirateria scrive:
      Re: In futuro...
      Mi sa che linux e' solo nella tua testa...
  • . . . scrive:
    LiMux, Monaco smentisce Microsoft ...
    ... ma te pensa !!! (rotfl)Signori. Sono tedeschi quelli, non venditori di cioccolata italici... occhio.Ma vi pare che le loro PA bruciavano miliardi a segugio penis dei loro contribuenti ?Si vede che siamo abituati male eh ?Magari qualcuno ci sperava pure... mal comune mezzo gaudio ... bla bla bla ... e invece ?!No !!! Tutto regolarmente teutonico.Ma quando impareremo mai ?!! QUANDO ?!!
  • Domanda scrive:
    Ma compressione disco....
    Stamattina mi sono accorto che win 7 aveva compresso il disco senza dirmi niente a causa della scarsità di spazio.Infatti da giorni era leeeento e non capivo perchè, ma secondo voi è normale ?Finalmente mi sono reso conto che il disco era un pò pieno, ho liberato spazio e il disco non era più compresso ! Giorni di rallentamenti senza neanche un popup di avvertimento !
    • aphex_twin scrive:
      Re: Ma compressione disco....
      (troll3)(troll3)(troll3)
      • Domanda scrive:
        Re: Ma compressione disco....
        - Scritto da: aphex_twin
        (troll3)(troll3)(troll3)A tua sorella ! Brutto maleducato, che vorresti dire ?Ho fatto una domanda in topic e non sono stato manco considerato, ma che e' questo un piccolo circolo privato ?
        • aphex_twin scrive:
          Re: Ma compressione disco....
          - Scritto da: Domanda
          - Scritto da: aphex_twin

          (troll3)(troll3)(troll3)

          A tua sorella ! Brutto maleducato, che vorresti
          dire
          ?
          Ho espresso la mia opinione , per me sei un troll.
          Ho fatto una domanda in topic e non sono stato
          manco considerato, ma che e' questo un piccolo
          circolo privato
          ?Ok, allora ti rispondo. 1) E' normale che il PC rallenti con il disco pieno, da sempre.2) Il pop-up é apparso ma non te ne sei accorto, c'era anche un'iconcina a fianco dell'orologio.3) Non é un circolo privatoHINT: quel portabicchieri che esce quando pigi il tastino sarebbe un lettore di CD-ROM
          • Etype scrive:
            Re: Ma compressione disco....
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Domanda

            - Scritto da: aphex_twin


            (troll3)(troll3)(troll3)



            A tua sorella ! Brutto maleducato, che
            vorresti

            dire

            ?



            Ho espresso la mia opinione , per me sei un troll.


            Ho fatto una domanda in topic e non sono
            stato

            manco considerato, ma che e' questo un
            piccolo

            circolo privato

            ?

            Ok, allora ti rispondo.

            1) E' normale che il PC rallenti con il disco
            pieno, da
            sempre.windows rallenta ...
            2) Il pop-up é apparso ma non te ne sei accorto,
            c'era anche un'iconcina a fianco
            dell'orologio.in genere te lo ricorda più di una volta ....
          • krane scrive:
            Re: Ma compressione disco....
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Domanda

            - Scritto da: aphex_twin


            (troll3)(troll3)(troll3)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 febbraio 2013 11.28-----------------------------------------------------------
          • Domanda scrive:
            Re: Ma compressione disco....
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Domanda

            - Scritto da: aphex_twin


            (troll3)(troll3)(troll3)
            Ok, allora ti rispondo. Grazie.
            1) E' normale che il PC rallenti con
            il disco pieno, da sempre.Questo lo sapevo anche io, la mia domanda e': e' normale che ti comprima il disco senza dirti niente ?
            2) Il pop-up é apparso ma non te ne sei accorto,
            c'era anche un'iconcina a fianco dell'orologio.Ci sono troppe iconcine di fianco all'orologio, ma per accorgermi che il disco era stato compresso ho dovuto guardare il flag che era comparso da solo nelle proprieta' del disco.
            HINT: quel portabicchieri che esce quando pigi il
            tastino sarebbe un lettore di CD-ROMQuesta battuta e' vecchia almeno come il fatto che la maggior parte dei tecnici sono maleducati.
          • shevathas scrive:
            Re: Ma compressione disco....
            <i

            Ci sono troppe iconcine di fianco all'orologio,
            ma per accorgermi che il disco era stato
            compresso ho dovuto guardare il flag che era
            comparso da solo nelle proprieta' del
            disco. </i


            Questa battuta e' vecchia almeno come il fatto
            che la maggior parte dei tecnici sono
            maleducati.così come molti utenti prima di guardare le icone e leggere i messaggi del sistema si lagnano dei tecnici.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 febbraio 2013 12.10-----------------------------------------------------------
          • aphex_twin scrive:
            Re: Ma compressione disco....
            - Scritto da: Domanda
            Questo lo sapevo anche io, la mia domanda e': e'
            normale che ti comprima il disco senza dirti
            niente
            ?
            Invece te lo ha detto , ma tu non ti sei accorto. Ti eri accorto che il sistema era lento e tu non hai fatto nulla per investigare.Vistosi con le spalle al muro , l'OS, ha , giustamente, "fatto di testa sua" comprimendoti i file per liberare spazio.Se chiamavi un tecnico e gli spiegavi i sintomi ti avrebbe fatto controllare subito lo spazio sui dischi, ma hai voluto fare di testa tua ed hai fatto danni (cancellando i font).
            Ci sono troppe iconcine di fianco all'orologio,A parte che molte le puoi nascondere e poi scusa, il sistema è il tuo e le iconcine hai scelto tu di metterle li ed ora ti lamenti che è incasinato ?
            ma per accorgermi che il disco era stato
            compresso ho dovuto guardare il flag che era
            comparso da solo nelle proprieta' del
            disco.
            Te ne dovevi accorgere quando quando hai visto che il sitema era lento.Non ti sei chiesto il perché era lento ?
            Questa battuta e' vecchia almeno come il fatto
            che la maggior parte dei tecnici sono
            maleducati.Mi spiace, ma di fronte a tante razzate posso solo dirti di rimettere tutto nella scatola, riportarlo in negozio e con i soldi restituiti ti fai una vacanzina.... o un corso base per utenti.
          • Domanda scrive:
            Re: Ma compressione disco....
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Domanda

            Questo lo sapevo anche io, la mia

            domanda e': e' normale che ti

            comprima il disco senza dirti

            niente ?
            Invece te lo ha detto , ma tu non ti
            sei accorto.Evidentemente non e' stato abbastanza chiaro.
            Ti eri accorto che il sistema era lento
            e tu non hai fatto nulla per investigare.Quando ho investigato mi sono accorto che avevo il disco compresso senza che l'avessi deciso io, ma a te sembra normale ?
            Vistosi con le spalle al muro , l'OS, ha ,
            giustamente, "fatto di testa sua"
            comprimendoti i file per liberare
            spazio.E sono molto contento che il OS che uso ora a casa non "faccia di testa sua", che avra' poi da fare di testa sua ??
            Se chiamavi un tecnico e gli spiegavi i sintomi
            ti avrebbe fatto controllare subito lo spazio sui
            dischi, ma hai voluto fare di testa tua ed hai
            fatto danni (cancellando i font).Spiegami sta cosa per cui cancellando dei font compaiono dei pulsanti clicabili in otulook, grazie.

            Ci sono troppe iconcine di fianco
            all'orologio,
            A parte che molte le puoi nascondere e poi scusa,
            il sistema è il tuo e le iconcine hai scelto tu
            di metterle li ed ora ti lamenti che è incasinato ?Io non ho scelto proprio niente.

            ma per accorgermi che il disco era stato

            compresso ho dovuto guardare il flag che era

            comparso da solo nelle proprieta' del

            disco.
            Te ne dovevi accorgere quando quando hai visto
            che il sitema era lento.E perche' pensi che sia andato a guardare se il disco era pieno scusa ? Per sport ?
            Non ti sei chiesto il perché era lento ? Ma tu capisci quando leggi ? Certo che me lo sono chiesto ed ho visto che il disco era compresso !!!

            Questa battuta e' vecchia almeno come il
            fatto

            che la maggior parte dei tecnici sono

            maleducati.

            Mi spiace, ma di fronte a tante razzate posso
            solo dirti di rimettere tutto nella scatola,
            riportarlo in negozio e con i soldi restituiti ti
            fai una vacanzina.Spiegami quari razzate avrei fatto, visto che continui a dirmi che spiegando i sintomi al sistemista avrebbe fatto la stessa cosa che ho fatto io: cancellare dei files.
            ... o un corso base per utenti.Per te invece un corso di buona educazione, esercizi di lettura e compressione del testo, instomma sembri un bambino delle elementari da come rispondi, manca solo che dici " tie' ciccacicca".
          • aphex_twin scrive:
            Re: Ma compressione disco....
            - Scritto da: Domanda
            Evidentemente non e' stato abbastanza chiaro.
            Sapere che lo spazio disco a disposizione é limitato lo sanno tutti, a parte i "rinco".
            Quando ho investigato mi sono accorto che avevo
            il disco compresso senza che l'avessi deciso io,
            ma a te sembra normale
            ?
            SI
            E sono molto contento che il OS che uso ora a
            casa non "faccia di testa sua", che avra' poi da
            fare di testa sua
            ??
            Buon per te , avrai scelto l'OS perfetto per le tue capacità.
            Spiegami sta cosa per cui cancellando dei font
            compaiono dei pulsanti clicabili in otulook,
            grazie.
            Avevo capito male inizialmente. Ormai con certa gente le pensi tutte.
            Io non ho scelto proprio niente.
            No no , le cose accadono così ...... icone che appaiono e scompaiono , dischi che si riempiono e si comprimono da soli , pulsanti che compaiono e scompaiono....Ti do ragione ... è un mondo difficile.Fossi in te ne uscirei.
            E perche' pensi che sia andato a guardare se il
            disco era pieno scusa ? Per sport
            ?
            Tu non sei andato a vedere proprio nulla. Sei stato travolto da eventi per te inconcepibili.
            Ma tu capisci quando leggi ? Certo che me lo sono
            chiesto ed ho visto che il disco era compresso
            !!!Ecco bravo , ora che sai che il disco é limitato ci farai piú attenzione ?
            Spiegami quari razzate avrei fatto, visto che
            continui a dirmi che spiegando i sintomi al
            sistemista avrebbe fatto la stessa cosa che ho
            fatto io: cancellare dei
            files.
            Te ne sei sbattuto del tuo pc ed hai lasciato che il disco si riempisse per poi chiederti "ma perché questo maledetto pc fa le cose di testa sua ?"Io sono un tipo educato ma se un mio utente me lo avesse detto veramente , penso che il mio sguardo sarebbe stato eloquente.
            Per te invece un corso di buona educazione,Mi spiace a tutto c'é un limite. In questo si son limitato, sopporto sopporto , ma se l'interlocutore non fa nulla per aiutarmi a sopportare poi sbotto.Mi spiace rivolgiti altrove che ho finito la pazienza.
            esercizi di lettura e compressione del testo,No, per il mio lavoro non mi serve. Ho una buona base se l'interlocutore é sufficientemente chiaro.
            instomma sembri un bambino delle elementari da
            come rispondi, manca solo che dici " tie'
            ciccacicca".Questa é la capacità di adattamento che ho innata in me.Ricordati di inscatolare il tutto prima di riportarlo indietro.
          • MegaJock scrive:
            Re: Ma compressione disco....
            Perchè non ve ne andate da qualche parte a concludere la vostra gara di copronanismo? Al limite, filmato su YouTube.
  • collione scrive:
    OT: com'era la storia di linux e uefi?
    http://hardware.slashdot.org/story/13/02/09/2146207/samsung-laptop-bug-is-not-linux-specific?a quanto pare ( e in molti l'hanno detto nonostante i troll ms-stipendiati facevano finta di non capire e sentire ) il problema è nelle implementazioni dei firmware uefi e non in linux
    • Sandro kensan scrive:
      Re: OT: com'era la storia di linux e uefi?
      - Scritto da: collione
      http://hardware.slashdot.org/story/13/02/09/214620

      a quanto pare ( e in molti l'hanno detto
      nonostante i troll ms-stipendiati facevano finta
      di non capire e sentire ) il problema è nelle
      implementazioni dei firmware uefi e non in
      linuxInfatti. Il problema sui notebook Samsung interessa anche Windows.
      • vuoto scrive:
        Re: OT: com'era la storia di linux e uefi?


        Infatti. Il problema sui notebook Samsung
        interessa anche
        Windows.Si ma solo se vai intenzionalmente a toccare le aree di memoria apposite, cosa che potrebbe fare un malware, ma che sicuramente non verra' fatto da Microsoft. Non per accusare linux anzi, la colpa e' di UEFI.Il BIOS ha due problemi, primo troppo facile da riflashare, e li' basta un ponticello hardware e gli hacker sono fregati. Secondo, faceva delle inizializzazioni hardware inutili perche' poi rifa' tutto il sistema operativo. E li' progetti come coreboot o openfirmware potevano risolvere il tutto. E invece NO! beccati sti UEFI. Motivo per cui prima di cambiare motherboard ci penso tre volte invece di fare come in passato, peggio per i produttori, se lo meritano.Proprio l'altro giorno dicevo che Samsung diventa la Sony del nuovo millennio. Mi prendono in parola.
  • FreeBSD scrive:
    Ma si sapeva già
    FUD, pubblicità puramente negativa, statistiche farlocche, dare i numeri. Sembra la sindrome di Silvio. E mostra che la Microsoft ha solo paura (e si fa anche bene ad averne...).Semmai è un peccato che abbiano scelto proprio i sistemi linux. Mi chiedo se abbiano considerato anche le alternative migliori prima di abbracciare quel sistema. Ma sia come sia è molto meglio linux di quella ciofeca gigantesca che è Windows. Su questo non c'è dubbio.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Ma si sapeva già
      - Scritto da: FreeBSD
      FUD, pubblicità puramente negativa, statistiche
      farlocche, dare i numeri. Sembra la sindrome di
      Silvio. E mostra che la Microsoft ha solo paura
      (e si fa anche bene ad
      averne...).

      Semmai è un peccato che abbiano scelto proprio i
      sistemi linux. Mi chiedo se abbiano considerato
      anche le alternative migliori prima di
      abbracciare quel sistema. Ma sia come sia è molto
      meglio linux di quella ciofeca gigantesca che è
      Windows. Su questo non c'è
      dubbio.BSD non ha la stessa vagonata di software che ha linux, oltre al supporto HW, per non parlare che ci sono distrio per desktop che BSD purtroppo si sogna :(
      • Winaro scrive:
        Re: Ma si sapeva già
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: FreeBSD

        FUD, pubblicità puramente negativa, statistiche

        farlocche, dare i numeri. Sembra la sindrome di

        Silvio. E mostra che la Microsoft ha solo paura

        (e si fa anche bene ad

        averne...).



        Semmai è un peccato che abbiano scelto proprio i

        sistemi linux. Mi chiedo se abbiano considerato

        anche le alternative migliori prima di

        abbracciare quel sistema. Ma sia come sia è
        molto

        meglio linux di quella ciofeca gigantesca che è

        Windows. Su questo non c'è

        dubbio.

        BSD non ha la stessa vagonata di software che ha
        linux, oltre al supporto HW, per non parlare che
        ci sono distrio per desktop che BSD purtroppo si
        sogna
        :(BSD? Ah ah! Ma Sgabbio che centrano ora i pornazzi?Vabé che voi linari il vostro "SO" lo installate principalmente per quello, però non esageriamo adesso, mettere nei PC delle PA tedesche i filmini XXXXX del genere legami e picchiami è un po' troppo. (rotfl)Parola di Winaro! ;)
      • FreeBSD scrive:
        Re: Ma si sapeva già

        BSD non ha la stessa vagonata di software che ha
        linux, Mezza balla.Tutti i software importanti ci sono. Non ci sono alcuni di quelli secondari? Li ricompili. Sono scritti da un linaro incompetente e non si compilano? Usi quelli per Linux su FreeBSD.Sono gestionali in JAVA? Fanno probabilmente schifo ma funzionano male su FreeBSD come su Linux.... e poi quà non è che stanno a installare un programma nuovo al giorno o programmi particolari. Ogni tanto qualche aggiornamento quando serve, e in tutta felicità butti linux nel XXXXX.
        oltre al supporto HW, Ma di che hardware vai a dire. Una tastiera, una scheda video on board che tanto in un desktop non ci devi giocare a call of duty, una scheda di rete on board, una penna USB, scanner, stampante di rete qualsiasi, e poi cosa? Serve hardware tanto particolare per lavorare negli uffici della PA?
        per non parlare che
        ci sono distrio per desktop che BSD purtroppo si
        sognaUna distro linux per desktop è una distro linux qualsiasi con i pacchetti giusti per desktop installati. Puoi trasformare una Gentoo o una ArchLinux in una SUSE. Puoi fare lo stesso con FreeBSD. Vedi esteticamente FreeBSD come una SUSE, ma ha la qualità BSD. Non è difficile né una novità.Una volta installato FreeBSD è fatta per sempre. Non c'è nessuna scusa per non usare FreeBSD. Perfetto, stabile, sicuro, free&open source (unica cosa in comune con Linux).
        • FreeBSD scrive:
          Re: Ma si sapeva già
          free&open source
          (unica cosa in comune con
          Linux).Che poi, non per dire, ma BSD è anche più "libero" di un linux gnutizzato.
        • collione scrive:
          Re: Ma si sapeva già
          sarebbe stato un investimento azzardato per il futuronon puoi negare che la comunità bsd si sta arroccando su posizioni anacronistiche, a partire dal kms che è visto come il diavolo e che porterà ad avere driver sempre meno aggiornati per le schede videodici bene che l'hardware è supportato, ma come? la mia radeon 5770 ha problemi di stabilità con freebsd, problemi che aveva con linux nel 2011 ovviamente i driver radeon sono andati avanti ma sotto l'egida della nuova infrastrutturail problema di freebsd è che non ha nulla in più da offrire rispetto a linux ( e no, freebsd non è più veloce di linux in nessun benchmark non di parte )riguardo la libertà, ci saranno in molti che ti faranno notare che la licenza bsd ha permesso e permetti costanti "furti" di codice da parte delle multinazionali
          • FreeBSD scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: collione
            sarebbe stato un investimento azzardato per il
            futuro

            non puoi negare che la comunità bsd si sta
            arroccando su posizioni anacronistiche, a partire
            dal kms che è visto come il diavolo e che porterà
            ad avere driver sempre meno aggiornati per le
            schede
            video

            dici bene che l'hardware è supportato, ma come?
            la mia radeon 5770 ha problemi di stabilità con
            freebsd, problemi che aveva con linux nel 2011


            ovviamente i driver radeon sono andati avanti ma
            sotto l'egida della nuova
            infrastruttura

            il problema di freebsd è che non ha nulla in più
            da offrire rispetto a linux ( e no, freebsd non è
            più veloce di linux in nessun benchmark non di
            parte
            )Dovresti risentirti ripetere quello che dici. Sembri un winaro che parla di linux. (ovviamente a torto)Visto che parli di applicazioni 3d e che vuoi un benchmark di parte PRO-LINUX, te ne do' uno: http://www.phoronix.com/scan.php?page=article&item=linux_games_bsd(giochi e eseguibili per linux + eseguiti su FreeBSD + benchmark da un giornale prolinux = vince FreeBSD)"With the sample of Linux-native games and real-world OpenGL benchmarks used, PC-BSD 8.2 with its Linux binary compatibility support was <b
            faster than Ubuntu </b
            11.04. This was for both the 32-bit and 64-bit versions of the operating systems. Additionally, both operating systems were <u
            using the same NVIDIA GeForce proprietary graphics driver </u
            release. On average the performance under PC-BSD/FreeBSD 8.2 was 8~14% on average, but <b
            BSD's lead expanded </b
            <u
            as the tests became more intense </u
            ."

            riguardo la libertà, ci saranno in molti che ti
            faranno notare che la licenza bsd ha permesso e
            permetti costanti "furti" di codice da parte
            delle
            multinazionaliAlmeno copiano codice che funziona.
          • collione scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            ok, riprova a fare lo stesso con una scheda grafica AMDse ci riesci fammi un fischioparlate di codice che funziona, perfetta ingegnerizzazione del software e poi state da Novembre e non riuscite ad uscire dal caos causato dall'intrusione nei vostri repositoriesallo stato attuale delle cose non vedo quali vantaggi offrirebbe freebsd rispetto a linuxforse il vantaggio di provare a compilare un pacchetto dai ports e concludere con una caterva di errori di compilazione?io freebsd l'ho usato ai tempi d'oro, quando era l'OS che defecava in testa a linux, ma ormai sono disilluso come tanti altri guru della comunità freebsd ( il nome Matthew Dillon ti dice nulla? )hai visto il putiferio che hanno scatenato i tuoi colleghi qui? http://phoronix.com/forums/showthread.php?77561-BSDs-Struggle-With-Open-Source-Graphics-Driverssembra tanto di assistere alle vecchie diatribe tra zeloti linari e winari di qualche anno fa invece di spalare fango su linux, dovreste concentrarvi sul rendere migliore il vostro sistema operativo, piuttosto che concentrarvi sul copia-incolla di tecnologie linux
          • colpito e scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            Giusto per contestualizzare porto due esempiIl primo è pkgng da cui sono fuggiti tutti a causa dei malfunzionamenti, poi i repositories sono pure andati down, ecc....Il secondo riguarda la virtualizzazione (che purtroppo uso sorry). Non esiste un software di virtualizzazione realmente funzionante sotto freebsd. Poco fa leggevo su phoronix che stanno sviluppando BHyve che dovrebbe essere il Kvm di freebsd. Tuttavia si parla di guest modificati (a la xen) il che fa capire che già hanno intrapreso la strada sbagliata. Molti guru hanno abbandonato il progetto perché le decisioni della comunità erano insensate.
          • vuoto scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            KMS a me finora serve solo a riavviare le distro nuove con radeon.modeset=0 se no la mia hd2400 si pianta. Ma anche se andasse bene, mi pare comunque una cosa a priorita' ridicola rispetto al debuggare e aggiungere funzionalita' alle suite di produzione multimedia, kdenlive, ardour, etc etc. Una volta che hai libreoffice, editing video immagini e audio, tutto il software lato server immaginabile, e il tutto funziona, avere sotto il KMS o gnome piuttosto che unity o kde diventa poco rilevante.
    • Winaro scrive:
      Re: Ma si sapeva già
      - Scritto da: FreeBSD
      FUD, pubblicità puramente negativa, statistiche
      farlocche, dare i numeri. Sembra la sindrome di
      Silvio. E mostra che la Microsoft ha solo paura
      (e si fa anche bene ad averne...).Ma quando mai! Paura di linux? Non scherziamo!!!! :@ :@ :@
      Semmai è un peccato che abbiano scelto proprio i
      sistemi linux. Mi chiedo se abbiano considerato
      anche le alternative migliori prima di
      abbracciare quel sistema. Sì infatti, lo dico pure io. MS-DOS dove lo mettiamo? eh? :@Ma sia come sia è molto
      meglio linux di quella ciofeca gigantesca che è
      Windows. Su questo non c'è
      dubbio.C-C-C-C-C-oooooSSSSSSAAAAAAAA-A-A-A-A-A-A-A-A-A? :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@Vorrai scherzare prego!!!! Windows è anni luce più avanti di linux, con l'accellerazione GPU delle interfacce e Modern UI, un'interfaccia originale e perfetta per il lavoro, non come quei cassoni degli anni 90 con linux che si trascina dietro l'anima quella porcheria di unity+compiz+X.org+(frollini del mulino bianco).Magari volevi solo fare una battura. Non fa ridere, questo è un sito serio di professionisti del settore che sanno che Microsoft è la migliore azienda di informatica del mondo... a 360°. Per sempre.Parola di Winaro! ;)
      • roby6732 scrive:
        Re: Ma si sapeva già
        - Scritto da: Winaro

        Sì infatti, lo dico pure io. MS-DOS dove lo
        mettiamo? eh?Nell'armadio del dimenticatoio.
        Ma sia come sia è molto

        meglio linux di quella ciofeca gigantesca
        che
        è

        Windows. Su questo non c'è

        dubbio.

        C-C-C-C-C-oooooSSSSSSAAAAAAAA-A-A-A-A-A-A-A-A-A?
        :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@
        :@ :@
        :@
        Vorrai scherzare prego!!!! Windows è anni luce
        più avanti di linux, con l'accellerazione GPU
        delle interfacce e Modern UI, un'interfaccia
        originale e perfetta per il lavoro, non come quei
        cassoni degli anni 90 con linux che si trascina
        dietro l'anima quella porcheria di
        unity+compiz+X.org+(frollini del mulino
        bianco).
        Magari volevi solo fare una battura. Non fa
        ridere, questo è un sito serio di professionisti
        del settore che sanno che Microsoft è la migliore
        azienda di informatica del mondo... a 360°.
        Per
        sempre.

        Parola di Winaro! ;)é ovvio che tu non hai idea di quello che dici e non conosci quello di cui stai parlando; un professionista si guarderebbe bene dal dire quello che dici tu. ti spiego perchè linux è superiore a windows:1) scrive i dati in modo ordinato, quindi la defammentazione non serve.2) è praticamente privo di virus ed inattacabile ,in quanto un sistema a base unix ha una diversa gestione dei permessi e molto più sicura.3) linux è fatto per la rete, non è un sistema come windows al quale è stata appiccicata un'applicazione per andare in rete.4)uso di filesystems molto più moderni del vetusto ntfs e più veloci.5)Librerie condivise tra i programmi e quindi minore dimensione su disco.6)Aggiornamenti del sistema e dei programmi installati in un unica soluzione (e se non cambi il kernel nessun riavvio)7) e qui viene il bello: scalabilità verticale ed orizzontale a piacere, quello che windows può solo sognare.(prova fare un supercomputer con dei pc windows che mi scappa da ridere..)8) uso di linux dai supercomputer ai server ai dispositivi embedded oltre il 95% nel mondo.9) LA LIBERTA' e la possibilità di studiare e modificare il sistema secondo le proprie esigenze.Devo continuare o aspetto che voi winari finiate di giocare con i virus e la frammentazione di sistema?ciao
        • frittata scrive:
          Re: Ma si sapeva già
          - Scritto da: roby6732
          - Scritto da: Winaro






          Sì infatti, lo dico pure io. MS-DOS dove lo
          é ovvio che tu non hai idea di quello che dici e
          non conosci quello di cui stai parlando; un
          professionista si guarderebbe bene dal dire
          quello che dici tu. ti spiego perchè linux è
          superiore a
          windows:
          1) scrive i dati in modo ordinato, quindi la
          defammentazione non
          serve.
          2) è praticamente privo di virus ed inattacabile
          ,in quanto un sistema a base unix ha una diversa
          gestione dei permessi e molto più
          sicura.
          3) linux è fatto per la rete, non è un sistema
          come windows al quale è stata appiccicata
          un'applicazione per andare in
          rete.
          4)uso di filesystems molto più moderni del
          vetusto ntfs e più
          veloci.
          5)Librerie condivise tra i programmi e quindi
          minore dimensione su
          disco.
          6)Aggiornamenti del sistema e dei programmi
          installati in un unica soluzione (e se non cambi
          il kernel nessun
          riavvio)
          7) e qui viene il bello: scalabilità verticale ed
          orizzontale a piacere, quello che windows può
          solo sognare.(prova fare un supercomputer con dei
          pc windows che mi scappa da
          ridere..)
          8) uso di linux dai supercomputer ai server ai
          dispositivi embedded oltre il 95% nel
          mondo.
          9) LA LIBERTA' e la possibilità di studiare e
          modificare il sistema secondo le proprie
          esigenze.

          Devo continuare o aspetto che voi winari finiate
          di giocare con i virus e la frammentazione di
          sistema?

          ciaoA parte il fatto che hai scritto le stesse cose in più punti e delle inesattezze, a parte quello dicevo, bene, hai detto delle cose che sono a favore di linux. Ma se fai un confronto dovresti dire anche delle cose a favore dell'altro. Ma metti pure che non ne trovi, mi sai dire perchè comunque windows lo trovi nella maggior parte dei PC che dipendenti,dirigenti e top manager usano?La teoria che tu elenchi è corretta ma il problema è che cozza con la pratica. Quindi da qualche parte sfugge qualcosa. Appena si identifica quel qualcosa e vi si pone rimendio vedrai che linux arriva ai massimi livelli di diffusione. Se si vuole ovviamente, può darsi che ti vada bene rimanga nell'embedded e nei supercomputer.
          • Passante scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: frittata
            - Scritto da: roby6732

            - Scritto da: Winaro
            A parte il fatto che hai scritto le stesse cose
            in più punti e delle inesattezze, a parte quello
            dicevo, bene, hai detto delle cose che sono a
            favore di linux. Ma se fai un confronto dovresti
            dire anche delle cose a favore dell'altro. Ma
            metti pure che non ne trovi, mi sai dire perchè
            comunque windows lo trovi nella maggior parte dei
            PC che dipendenti,dirigenti e top manager
            usano?Perche' usano quello che trovano preinstallato, quando usano android usano linux e non si scandalizzano ne' pretendono di formattarsi il tablet per metterci windows.
            La teoria che tu elenchi è corretta ma il
            problema è che cozza con la pratica. Quindi da
            qualche parte sfugge qualcosa. Appena si
            identifica quel qualcosa e vi si pone rimendio
            vedrai che linux arriva ai massimi livelli di
            diffusione. Se si vuole ovviamente, può darsi che
            ti vada bene rimanga nell'embedded e nei
            supercomputer.Il problema e' il preinstallato, solo che la soluzione sarebbe a livello governativo, a livello tecnico non c'e' problema.
          • frittata scrive:
            Re: Ma si sapeva già


            Perche' usano quello che trovano preinstallato,
            quando usano android usano linux e non si
            scandalizzano ne' pretendono di formattarsi il
            tablet per metterci
            windows.
            Questo non è vero, se non gli andasse bene si cambierebbe. Infatti non si lamentano.

            Il problema e' il preinstallato, solo che la
            soluzione sarebbe a livello governativo, a
            livello tecnico non c'e'
            problema.Il preinstallato può essere ancora ancora una scusa per il mercato privato, nelle aziende non si fanno tante pippe mentali, usano quello che hanno convenienza ad usare e se windows non gli andasse bene vedresti te che cambio.Io parlo di settore desktop. Comunque, lo ripeto, può anche darsi che vada bene così, però sono convinto che se vuoi sfondare anche il quel settore bisogna smetterla di dare la colpa a MS e iniziare a guardare a casa propria.
          • krane scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: frittata

            Perche' usano quello che trovano

            preinstallato, quando usano android

            usano linux e non si scandalizzano

            ne' pretendono di formattarsi il

            tablet per metterci windows.
            Questo non è vero, se non gli andasse
            bene si cambierebbe. Infatti non si
            lamentano.Intanto non e' vero che non si lamento perche' io comincio a sentire gente che fa confronti ed inizia a chiedersi perche' non posso avere su pc un SO come quello che ho sul pad ?Inoltre stiamo parlando di gente per cui spesso Explore e' internet hai presente ?Inoltre ancora ho installato linux a diverse persone a casa che attualmente lo usano e si trovano molto meglio che con windows.

            Il problema e' il preinstallato, solo

            che la soluzione sarebbe a livello

            governativo, a livello tecnico non c'e'

            problema.
            Il preinstallato può essere ancora ancora una
            scusa per il mercato privato, nelle aziende non
            si fanno tante pippe mentali, usano quello che
            hanno convenienza ad usare e se windows non gli
            andasse bene vedresti te che cambio.Per l'uso client del resto ormai piu' o meno usare l'uno o l'altro non cambia molto, il problema e' office e active directory e M$ continua a giocarci.
            Io parlo di settore desktop. Comunque, lo ripeto,
            può anche darsi che vada bene così, però sono
            convinto che se vuoi sfondare anche il quel
            settore bisogna smetterla di dare la colpa a MS e
            iniziare a guardare a casa propria.E cioe ? Che suggeriresti ?
          • frittata scrive:
            Re: Ma si sapeva già


            Intanto non e' vero che non si lamento perche' io
            comincio a sentire gente che fa confronti ed
            inizia a chiedersi perche' non posso avere su pc
            un SO come quello che ho sul pad
            ?Ammazza che gente che frequenti? Fino all'altro ieri la gente si lamentava perchè aveva Metro sul PC, adesso vuole il SO del pad sul PC (si, lo so che non è solo windows8 ma giusto per capire quanta confusione hai in testa).
            Inoltre stiamo parlando di gente per cui spesso
            Explore e' internet hai presente
            ?E se la gente è ignorante è colpa di MS?
            Inoltre ancora ho installato linux a diverse
            persone a casa che attualmente lo usano e si
            trovano molto meglio che con
            windows.
            Continuate a non capire che il PC di casa non è quello dell'ufficio. E comunque io invece ne conosco a badilate di persone che non solo preferiscono tornare a windows, ma neppure libreoffice vogliono (è quello che io installo di solito ad amici e parenti).

            Per l'uso client del resto ormai piu' o meno
            usare l'uno o l'altro non cambia molto, il
            problema e' office e active directory e M$
            continua a
            giocarci.
            active directory non è un giochino, MS ha copiato da altri ed ha fatto un servizio alla grande, linux è indietro anni luce. Riguardo office invece devo dire che quello che manca è l'UE che si imponga per la standardizzazione dei formati, dopo uno può usare quello che gli pare.

            Io parlo di settore desktop. Comunque, lo
            ripeto,

            può anche darsi che vada bene così, però sono

            convinto che se vuoi sfondare anche il quel

            settore bisogna smetterla di dare la colpa a
            MS
            e

            iniziare a guardare a casa propria.

            E cioe ? Che suggeriresti ?Come ho già detto mille volte: gli sviluppatori vogliono scrivere codice e distribuirlo certi che funzioni in TUTTE le principali distro del momento, posso capire che la libertà di linux preveda che domani esca una nuova distro che i file di log li mette in /usr/log piuttosto che in var, ma in linea di principio una realtà come quella esistente genera problemi ed insicurezza.Secondo, ci devono essere strumenti semplici e potenti per la gestione delle reti. COn linux ci puoi fare tutto, ok, ma qua non parliamo di uno che si scrive da solo il software o di seguire estenuati guide e how-to, gli amministratori di rete necessitano si strumenti pronti ed affidabili, non riempire le proprie reti di script e modifiche personalizzate che se arriva un amministratore dopo non sa da che parte prendere in mano il tutto.
          • roby6732 scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: frittata
            Ammazza che gente che frequenti? Fino all'altro
            ieri la gente si lamentava perchè aveva Metro sul
            PC, adesso vuole il SO del pad sul PC (si, lo so
            che non è solo windows8 ma giusto per capire
            quanta confusione hai in
            testa).


            Inoltre stiamo parlando di gente per cui
            spesso

            Explore e' internet hai presente

            ?

            E se la gente è ignorante è colpa di MS?Quello è il punto. è esattamente così; se la gente è ignorante,la colpa è proprio di chi non permete di conoscere il prodotto.quindi si,se la gente è ignorante è anche colpa di microzozz,nonchè di Apple e compagnia del software chiuso.


            Inoltre ancora ho installato linux a diverse

            persone a casa che attualmente lo usano e si

            trovano molto meglio che con

            windows.



            Continuate a non capire che il PC di casa non è
            quello dell'ufficio. E comunque io invece ne
            conosco a badilate di persone che non solo
            preferiscono tornare a windows, ma neppure
            libreoffice vogliono (è quello che io installo di
            solito ad amici e
            parenti).Già meglio un sistema a prova di stupido,dove tu non devi pensare perchè c'è chi pensa al posto tuo (e ti fa buttare la macchina credendo che non funzioni più per comprarne un'altra.)



            Per l'uso client del resto ormai piu' o meno

            usare l'uno o l'altro non cambia molto, il

            problema e' office e active directory e M$

            continua a

            giocarci.



            active directory non è un giochino, MS ha copiato
            da altri ed ha fatto un servizio alla grande,
            linux è indietro anni luce. Riguardo office
            invece devo dire che quello che manca è l'UE che
            si imponga per la standardizzazione dei formati,
            dopo uno può usare quello che gli
            pare.No , non quello che gli pare,i formati dei documenti devono essere liberi ed aperti su tutte le piattaforme.
          • frittata scrive:
            Re: Ma si sapeva già


            Quello è il punto. è esattamente così; se la
            gente è ignorante,la colpa è proprio di chi non
            permete di conoscere il
            prodotto.
            quindi si,se la gente è ignorante è anche colpa
            di microzozz,nonchè di Apple e compagnia del
            software
            chiuso.
            Ma cosa dici? la gente è ignorante perchè vuole subito usare un prodotto, fine. Funziona così acnhe in altri campi, tanto per dirne una, chiedi alla gente se monta gomme da neve o m+s e vedi quanti lo sanno.

            Già meglio un sistema a prova di stupido,dove tu
            non devi pensare perchè c'è chi pensa al posto
            tuo (e ti fa buttare la macchina credendo che non
            funzioni più per comprarne
            un'altra.)
            Veramente in teoria il sistama a prova di stupido è proprio linux dove non si riece a prendere virus, quindi si può cliccare dove si pare.

            No , non quello che gli pare,i formati dei
            documenti devono essere liberi ed aperti su tutte
            le
            piattaforme.Mi sono espresso male: a parità di formato uno uso quello che gli pare, se uno vuole l'office per fare odt affari suoi, si vede che ha i suoi motivi, ma intanto chi non lo vuole può usare altro.
          • roby6732 scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: frittata



            Quello è il punto. è esattamente così; se la

            gente è ignorante,la colpa è proprio di chi
            non

            permete di conoscere il

            prodotto.

            quindi si,se la gente è ignorante è anche
            colpa

            di microzozz,nonchè di Apple e compagnia del

            software

            chiuso.



            Ma cosa dici? la gente è ignorante perchè vuole
            subito usare un prodotto, fine. Funziona così
            acnhe in altri campi, tanto per dirne una, chiedi
            alla gente se monta gomme da neve o m+s e vedi
            quanti lo
            sanno.In questo hai pienamente ragione,ma nel software no.Se sugli scaffali dei rivenditori ci fosse la possibilità di scegliere le macchine con molti sistemi installati e ancora meglio senza sistema,allora vedremmo qualcosa di diverso dal :windows ovunque.Quando poi dico che il sotware chiuso genera ignoranza,so bene quello che sto dicendo in quanto sviluppatore; infatti il software chiuso non ti permette di scoprirne il codice sorgente,viceversa il sofware libero ti da la possibilità di studiarlo ed imparare; e quando sai come si scrive e si usa ,anche di modificarlo secondo le tue esigenze.



            Già meglio un sistema a prova di
            stupido,dove
            tu

            non devi pensare perchè c'è chi pensa al
            posto

            tuo (e ti fa buttare la macchina credendo
            che
            non

            funzioni più per comprarne

            un'altra.)



            Veramente in teoria il sistama a prova di stupido
            è proprio linux dove non si riece a prendere
            virus, quindi si può cliccare dove si
            pare. Ok , allora se è a prova di stupido linux,prova ad usare gentoo o una slackware,oppure arch.



            No , non quello che gli pare,i formati dei

            documenti devono essere liberi ed aperti su
            tutte

            le

            piattaforme.

            Mi sono espresso male: a parità di formato uno
            uso quello che gli pare, se uno vuole l'office
            per fare odt affari suoi, si vede che ha i suoi
            motivi, ma intanto chi non lo vuole può usare
            altro.Vero. quello che intendevo io invece è che se nella PA e soprattutto nelle scuole,i formati sono proprietari,si alimenta come dicevo prima l'ignoranza,e si creano i futuri utilizzatori di software proprietario,perchè non sapranno usare altro e saranno costretti a comprarlo in futuro.Nella PA invece il discorso è diverso: non dovrebbero assolutamente esistere formati e programmi proprietari,visto che il bene pubblico deve essere a disposizione di tutti e senza dover essere schiavi e dipendenti di una software-house specifica. Questo lo trovo inaccettabile.
          • shevathas scrive:
            Re: Ma si sapeva già

            Nella PA invece il discorso è diverso: non
            dovrebbero assolutamente esistere formati e
            programmi proprietari,visto che il bene pubblico
            deve essere a disposizione di tutti e senza dover
            essere schiavi e dipendenti di una software-house
            specifica. Questo lo trovo
            inaccettabile.Oramai i dati critici, non le XXXXXXXtine, delle PA sono tutti su RDBMS che possono esportare i dump in SQL standard. Quindi di che formati chiusi blaterate ?
          • roby6732 scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: shevathas
            Oramai i dati critici, non le XXXXXXXtine, delle
            PA sono tutti su RDBMS che possono esportare i
            dump in SQL standard. Quindi di che formati
            chiusi blaterate
            ?Parlo di tutti i dati di micozozz-office (e poi sai,SQL standard,come dici tu,non è affatto un software aperto)Lasciamo perdere.ciao
          • shevathas scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: roby6732
            - Scritto da: shevathas


            Oramai i dati critici, non le XXXXXXXtine,
            delle

            PA sono tutti su RDBMS che possono esportare
            i

            dump in SQL standard. Quindi di che formati

            chiusi blaterate

            ?

            Parlo di tutti i dati di micozozz-office che dati ?
            (e poi sai,SQL standard,come dici tu,non è
            affatto un software
            aperto)certo che confondere un software con un formato dati...
            Lasciamo perdere.
            forse è meglio.
          • Etype scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: frittata

            Inoltre stiamo parlando di gente per cui
            spesso

            Explore e' internet hai presente

            ?

            E se la gente è ignorante è colpa di MS?Ah si per questo c'è il ballot screen ora su Windows ?? perchè non c'era 10 anni fa ? perchè trovo Explorer già preinstallato ?
            Continuate a non capire che il PC di casa non è
            quello dell'ufficio. E' la stessa cosa,se si vuole fare una cosa la si fa tanto al computer di casa che in quello di qualsiasi ufficio piccolo o grande che sia ...
            E comunque io invece ne
            conosco a badilate di persone che non solo
            preferiscono tornare a windows,Perchè non hanno idee chiare,perchè sono utonti e si fermano alla prima difficoltà .... Ci sono persone che passano da Windows a Linux,non il contrario,al massimo tengono entrambi.
            ma neppure
            libreoffice vogliono (è quello che io installo di
            solito ad amici e
            parenti).Lo sai perchè ? Sono assuefatti dal mondo windows che nel tempo ha reso l'utente un cerebroleso...non trova una barra degli strumenti e subito per lui quel programma non vale nulla ....
            active directory non è un giochino, MS ha copiato
            da altri ed ha fatto un servizio alla grande,
            linux è indietro anni luce. Eh si Linux è talmente indietro che è possibile fare il join di sistemi Linux dentro AD ......
            Riguardo office
            invece devo dire che quello che manca è l'UE che
            si imponga per la standardizzazione dei formati,
            dopo uno può usare quello che gli
            pare.E dubito che avverrà mai ...MS ha un certo potere sulle decisioni,piuttosto preferisce pagare multe ed inserire formati proprietari
            gli amministratori di
            rete necessitano si strumenti pronti ed
            affidabili, non riempire le proprie reti di
            script e modifiche personalizzate che se arriva
            un amministratore dopo non sa da che parte
            prendere in mano il
            tutto.E quindi parliamo più propriamente di amministratori di rete Windows ...
          • shevathas scrive:
            Re: Ma si sapeva già

            Ah si per questo c'è il ballot screen ora su
            Windows ?? perchè non c'era 10 anni fa ? perchè
            trovo Explorer già preinstallato
            ?
            perché sulle distribuzioni linux non ci sono i browser di default ?

            Continuate a non capire che il PC di casa non è

            quello dell'ufficio.

            E' la stessa cosa,se si vuole fare una cosa la si
            fa tanto al computer di casa che in quello di
            qualsiasi ufficio piccolo o grande che sia
            ...
            tanto per dirne una nei PC dell'ufficio, se configurati decentemente, un utente standard non può installare alcunché.

            E comunque io invece ne

            conosco a badilate di persone che non solo

            preferiscono tornare a windows,

            Perchè non hanno idee chiare,perchè sono utonti e
            si fermano alla prima difficoltà ....
            perché il computer è uno strumento da usare per svolgere più velocemente il loro lavoro. E non vogliono sbattersi più di tanto per farlo funzionare.
            Lo sai perchè ? Sono assuefatti dal mondo windows
            che nel tempo ha reso l'utente un
            cerebroleso...non trova una barra degli strumenti
            e subito per lui quel programma non vale nulla
            ....
            mentre i power user non trovano le librerie di oggetti. A livello di funzionalità per l'automazione di ufficio (macro e librerie di oggetti esportati) LO fa pena rispetto ad Office.
            E dubito che avverrà mai ...MS ha un certo potere
            sulle decisioni,piuttosto preferisce pagare multe
            ed inserire formati proprietari
            è un falso problema. i dati che servono riesci a tirarli fuori dai formati office.
          • krane scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: shevathas

            Ah si per questo c'è il ballot screen

            ora su Windows ?? perchè non c'era 10

            anni fa ? perchè trovo Explorer già

            preinstallato ?
            perché sulle distribuzioni linux non ci
            sono i browser di default ?Certo, cambia a seconda della distribuzione e l'utente non e' portato a pensare che Internet coincida con un certo particolare browser, su linux internet e' la rete.
            tanto per dirne una nei PC dell'ufficio, se
            configurati decentemente, un utente standard
            non può installare alcunché.Capita anche in casa eh, mai avuto bambini tu ?


            E comunque io invece ne


            conosco a badilate di persone


            che non solo preferiscono tornare a


            windows

            Perchè non hanno idee chiare, perchè

            sono utonti e si fermano alla prima

            difficoltà ....
            perché il computer è uno strumento da
            usare per svolgere più velocemente il
            loro lavoro. Allora zitti, muti, facciano il corso per usare quello che devono.
            E non vogliono sbattersi più di tanto
            per farlo funzionare.Se si parla di lavoro che sbattimenti avrebbero mai ? Per quello ci sono i sistemisti. Attenzione a non confondere i due discorsi: lavoro / casa.
            mentre i power user non trovano le librerie di
            oggetti. A livello di funzionalità per
            l'automazione di ufficio (macro e librerie di
            oggetti esportati) LO fa pena rispetto ad
            Office.Veramente so che tanti lo usano al posto di quelle di office.
            I dati che servono riesci a
            tirarli fuori dai formati
            office.Ma anche no, senza gli strumenti di office e' problematico, c'e' gente ancora ferma alle macro in VB ci vorranno comunque anni prima di riuscire a ripulire dai formati proprietari.
          • shevathas scrive:
            Re: Ma si sapeva già

            Capita anche in casa eh, mai avuto bambini tu ?
            pannello di controllo-
            utenti-
            crea utente guest su XP/Home. Su XP/pro si può lavorare un poco più di fino con i permessi.
            Allora zitti, muti, facciano il corso per usare
            quello che
            devono.
            spesso quello che devono su linux non c'è

            E non vogliono sbattersi più di tanto

            per farlo funzionare.

            Se si parla di lavoro che sbattimenti avrebbero
            mai ? Per quello ci sono i sistemisti. Attenzione
            a non confondere i due discorsi: lavoro /
            casa.


            mentre i power user non trovano le librerie
            di

            oggetti. A livello di funzionalità per

            l'automazione di ufficio (macro e librerie di

            oggetti esportati) LO fa pena rispetto ad

            Office.

            Veramente so che tanti lo usano al posto di
            quelle di
            office.
            dipende dall'uso che si deve fare.

            I dati che servono riesci a

            tirarli fuori dai formati

            office.

            Ma anche no, senza gli strumenti di office e'
            problematico, c'e' gente ancora ferma alle macro
            in VB ci vorranno comunque anni prima di riuscire
            a ripulire dai formati
            proprietari.ma non c'era la macro che convertiva in automatico (ROTFL)
          • krane scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: shevathas

            Capita anche in casa eh, mai avuto

            bambini tu ?
            pannello di controllo-
            utenti-
            crea utente
            guest su XP/Home. Su XP/pro si può lavorare un
            poco più di fino con i permessi.Ma prima non parlavi di policy di rete ?E comunq ok, con XP ci sono finalmente arrivati anche loro, ultimi al solito tanto piu' che ti creava di default un utente amministratore; e quindi ?

            Allora zitti, muti, facciano il corso

            per usare quello che devono.
            spesso quello che devono su linux non c'èE che c'entra con il discorso di prima ?


            E non vogliono sbattersi più di


            tanto per farlo funzionare.

            Se si parla di lavoro che sbattimenti

            avrebbero mai ? Per quello ci sono i

            sistemisti. Attenzione a non confondere

            i due discorsi: lavoro / casa.Appunto, e per fortuna l'ho scritto !
          • Etype scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: shevathas
            perché sulle distribuzioni linux non ci sono i
            browser di default
            ?Che puoi togliere e sostituire con altri a differenza di Explorer e comunque l'autore del Browser non è lo stesso del sistema operativo ....
            tanto per dirne una nei PC dell'ufficio, se
            configurati decentemente, un utente standard non
            può installare
            alcunché.In alcuni uffici viene ancora usato l'account administrator come utente principale e non c'è bisogno di installare programmi per utilizzarli ....
            perché il computer è uno strumento da usare per
            svolgere più velocemente il loro lavoro. E non
            vogliono sbattersi più di tanto per farlo
            funzionare.limiti loro ....
            mentre i power user non trovano le librerie di
            oggetti. A livello di funzionalità per
            l'automazione di ufficio (macro e librerie di
            oggetti esportati) LO fa pena rispetto ad
            Office.Perchè non puoi fare macro anche in LO ?
            è un falso problema. i dati che servono riesci a
            tirarli fuori dai formati
            office.Anche dagli altri ....
          • shevathas scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: shevathas


            perché sulle distribuzioni linux non ci sono i

            browser di default

            ?

            Che puoi togliere e sostituire con altri a
            differenza di Explorer e comunque l'autore del
            Browser non è lo stesso del sistema operativo
            ....
            irrilevante.

            tanto per dirne una nei PC dell'ufficio, se

            configurati decentemente, un utente standard non

            può installare

            alcunché.

            In alcuni uffici viene ancora usato l'account
            administrator come utente principale e non c'è
            bisogno di installare programmi per utilizzarli
            ....però i programmi che non richiedono installazione non possono compiere azioni "pericolose" come scrivere o sovrascrivere i file di sistema.E usare come default l'utente administrator è una idiozia fatta da chi lavora non è una pecca del sistema operativo.

            limiti loro ....
            studi i rapporti stechiometrici della combustione del motore della tua macchina prima di andare a far benzina ?
            Perchè non puoi fare macro anche in LO ?
            la libreria di oggetti di supporto in LO è, a voler essere buoni, penosa.
          • krane scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: shevathas
            - Scritto da: Etype

            - Scritto da: shevathas

            Che puoi togliere e sostituire con

            altri a differenza di Explorer e

            comunque l'autore del Browser non

            è lo stesso del sistema operativo

            ....
            irrilevante.E chi sei tu per dirlo ?Credo che mi accontentero' della versione della commissione europea e mi faro' una ragione del fatto che tu non sia d'accordo.
            E usare come default l'utente administrator è una
            idiozia fatta da chi lavora non è una pecca del
            sistema operativo.Infatti il sistemista quando installa windows ha imparato dai tempi di XP che NON si deve fidare delle impostazioni di default di microsoft, che al contrario di quelle di tutti gli altri SO sono impostate a membro di segugio.

            limiti loro ....
            studi i rapporti stechiometrici della combustione
            del motore della tua macchina prima di andare a
            far benzina ?Quando compro un'auto per il parco auto dell'azienda secondo te dovrei studiarmeli ? Oppure mi fido dei default ?
          • shevathas scrive:
            Re: Ma si sapeva già

            commissione europea e mi faro' una ragione del
            fatto che tu non sia
            d'accordo.
            irrilevante^3
            Infatti il sistemista quando installa windows ha
            imparato dai tempi di XP che NON si deve fidare
            delle impostazioni di default di microsoft, che
            al contrario di quelle di tutti gli altri SO sono
            impostate a membro di
            segugio.
            il lavoro del sistemista dovrebbe andare oltre al semplice infilare il cd di installazione nel lettore.
            Quando compro un'auto per il parco auto
            dell'azienda secondo te dovrei studiarmeli ?certo, ti fidi di un motore così a scatola chiusa ? non ti fai dare i progetti del motore ? e la composizione chimica della benzina ? e se domani marchionne creasse i motori con i pistoni quadrati ?
            Oppure mi fido dei default
            ?suona tanto winaro... (troll)
          • krane scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: shevathas

            commissione europea e mi faro' una

            ragione del fatto che tu non sia

            d'accordo.
            irrilevante^3Ogniuno ...

            Infatti il sistemista quando installa

            windows ha imparato dai tempi di XP che

            NON si deve fidare delle impostazioni di

            default di microsoft, che al contrario

            di quelle di tutti gli altri SO sono

            impostate a membro di segugio.
            il lavoro del sistemista dovrebbe andare
            oltre al semplice infilare il cd di
            installazione nel lettore.Il lavoro di un so del resto dovrebbe essere quello di semplificare il lavoro al sistemista non di complicarlo.

            Quando compro un'auto per il parco auto

            dell'azienda secondo te dovrei studiarmeli ?
            certo, ti fidi di un motore così a scatola chiusa
            ? non ti fai dare i progetti del motore ? e la
            composizione chimica della benzina ? e se domani
            marchionne creasse i motori con i pistoni
            quadrati ?Ma come ? Prima proprio tu dicevi che "studi i rapporti stechiometrici della combustione del motore della tua macchina prima di andare a far benzina ?"Allora avevo ragione quando ho detto che ad ogni post tu resetti il cervello !! 1 dico UNO post fa sostenevi esattamente l'opposto, quanto pensi di poter cambiare le carte in tavola per difendere l'indifendibile windows :D questa volta hai proprio tentato di girare il tavolo !

            Oppure mi fido dei default

            ?
            suona tanto winaro... (troll)Casualmente di windows stavamo parlando e della sua facilita' d'uso e di installazione, suona una barzelletta: "pensa che windows e' talmente facile che appena installato se cambi tutti i default inizia ad andare decentemente."
          • shevathas scrive:
            Re: Ma si sapeva già

            Il lavoro di un so del resto dovrebbe essere
            quello di semplificare il lavoro al sistemista
            non di
            complicarlo.
            dove sono le complicazioni. In ambito dominio puoi inserire il PC direttamente nel dominio all'installazione e si prende direttamente tutte le configurazioni. Dove sono le complicazioni ?
          • krane scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: shevathas

            Il lavoro di un so del resto dovrebbe essere

            quello di semplificare il lavoro al
            sistemista

            non di

            complicarlo.
            dove sono le complicazioni. In ambito dominio
            puoi inserire il PC direttamente nel dominio
            all'installazione e si prende direttamente tutte
            le configurazioni. Dove sono le complicazioni ?Poi l'utente non e' amministratore e non puo' fare gli aggiornamenti (rotfl)http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3712752&m=3715425#p3715425
          • shevathas scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: shevathas


            Il lavoro di un so del resto dovrebbe
            essere


            quello di semplificare il lavoro al

            sistemista


            non di


            complicarlo.


            dove sono le complicazioni. In ambito dominio

            puoi inserire il PC direttamente nel dominio

            all'installazione e si prende direttamente
            tutte

            le configurazioni. Dove sono le
            complicazioni
            ?

            Poi l'utente non e' amministratore e non puo'
            fare gli aggiornamenti
            (rotfl)
            e che male c'è ?
          • krane scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: shevathas
            - Scritto da: krane

            Poi l'utente non e' amministratore e non puo'

            fare gli aggiornamenti

            (rotfl)
            e che male c'è ?Ricordi i tempi di Sasser e Blaster ? Io ricordo che i difensodi di M$ erano tutti li' a dire che tanto non colpiva le macchine con gli ultimi aggiornamenti ed a rimarcare la necessita' di tenere le macchine aggiornate e dire che era colpa dell'utente che non aggiornava ?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • shevathas scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: shevathas

            - Scritto da: krane



            Poi l'utente non e' amministratore e
            non
            puo'


            fare gli aggiornamenti


            (rotfl)


            e che male c'è ?

            Ricordi i tempi di Sasser e Blaster ? Io ricordo
            che i difensodi di M$ erano tutti li' a dire che
            tanto non colpiva le macchine con gli ultimi
            aggiornamenti ed a rimarcare la necessita' di
            tenere le macchine aggiornate e dire che era
            colpa dell'utente che non aggiornava
            ?
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)e in dominio gli aggiornamenti sono pianficati dagli amministratori. Siano i client win o linux. O forse su linux è tradizione dare a tutti la password di root per configurare il sistema ?
          • krane scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: shevathas
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: shevathas


            - Scritto da: krane





            Poi l'utente non e'



            amministratore e non puo'



            fare gli aggiornamenti



            (rotfl)


            e che male c'è ?



            Ricordi i tempi di Sasser e Blaster ? Io
            ricordo

            che i difensodi di M$ erano tutti li' a dire
            che

            tanto non colpiva le macchine con gli ultimi

            aggiornamenti ed a rimarcare la necessita' di

            tenere le macchine aggiornate e dire che era

            colpa dell'utente che non aggiornava

            ?

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            e in dominio gli aggiornamenti sono pianficati
            dagli amministratori. Siano i client win o linux.
            O forse su linux è tradizione dare a tutti la
            password di root per configurare il sistema ?Facevo ironia sull'eccessiva semplificazione fatta nella discussione di cui ho postato il link sopra.Ha, ma ora che mi viene in mente...In una configurazione casalinga sai dirmi come funziona win 7 ? Se non sei admin ti viene segnalata la presenza di patch e ti chiede la pass di admin per installarle ? Su Xubuntu funziona cosi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 febbraio 2013 17.27-----------------------------------------------------------
          • shevathas scrive:
            Re: Ma si sapeva già

            Ha, ma ora che mi viene in mente...
            In una configurazione casalinga sai dirmi come
            funziona win 7 ? Se non sei admin ti viene
            segnalata la presenza di patch e ti chiede la
            pass di admin per installarle ? Su Xubuntu
            funziona
            cosi.Non lo so, dovrei fare qualche prova.
          • krane scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            Scritto da: shevathas

            Ha, ma ora che mi viene in mente...

            In una configurazione casalinga sai

            dirmi come funziona win 7 ? Se non sei

            admin ti viene segnalata la presenza

            di patch e ti chiede la pass di admin

            per installarle ? Su Xubuntu funziona

            cosi.
            Non lo so, dovrei fare qualche prova.Anche tu usi ancora XP a casa come me ?Oppure usi win7 da admin ? Aiaiaiaiai
          • shevathas scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: krane
            Scritto da: shevathas


            Ha, ma ora che mi viene in mente...


            In una configurazione casalinga sai


            dirmi come funziona win 7 ? Se non sei


            admin ti viene segnalata la presenza


            di patch e ti chiede la pass di admin


            per installarle ? Su Xubuntu funziona


            cosi.


            Non lo so, dovrei fare qualche prova.

            Anche tu usi ancora XP a casa come me ?
            Oppure usi win7 da admin ? Aiaiaiaiaila prima che hai detto.
          • frittata scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: shevathas


            Il lavoro di un so del resto dovrebbe
            essere


            quello di semplificare il lavoro al

            sistemista


            non di


            complicarlo.


            dove sono le complicazioni. In ambito dominio

            puoi inserire il PC direttamente nel dominio

            all'installazione e si prende direttamente
            tutte

            le configurazioni. Dove sono le
            complicazioni
            ?

            Poi l'utente non e' amministratore e non puo'
            fare gli aggiornamenti
            (rotfl)

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3712752&m=371Questo non è esatto:1) li può fare se lo abiliti allo scaricamento automatico ed installazione appena spegne il computer2) il client si aggiorna tramite wsus3) e mi spieghi un utente linux come fa gli aggiornamentoi senza password di root?
          • Etype scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: shevathas
            irrilevante.Irrilevante ??? Io mi devo tenere un browser che non uso,a peso morto e ironia della sorte sono costretto ad installarci anche delle patch di sicurezza .....questo perchè lo ha deciso Ms ? WOW
            però i programmi che non richiedono installazione
            non possono compiere azioni "pericolose" come
            scrivere o sovrascrivere i file di
            sistema.Chi lo ha detto ? pochi kb e ti rendono il sistema inusabile,in alcuni casi non ti permettono di fare più nulla..vedi i ransomware ....
            E usare come default l'utente administrator è una
            idiozia fatta da chi lavora non è una pecca del
            sistema
            operativo.Si peccato che in xp il primo utente che si crea ha poteri di Administrator
            studi i rapporti stechiometrici della combustione
            del motore della tua macchina prima di andare a
            far benzina
            ?Fai un paragone sbagliato,quelli che usano le funzioni avanzate di Office se le sono sognate di notte ??? oppure hanno imparato ? oppure parli di quelle persone che cadono nel panico quando non è più presente un link ad un programma sul desktop ? Come vedi anche con le cose semplici alcuni hanno difficoltà.

            Perchè non puoi fare macro anche in LO ?


            la libreria di oggetti di supporto in LO è, a
            voler essere buoni,
            penosa.Tu ragioni così perchè provieni da una mentalità windows ...
          • shevathas scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: shevathas

            irrilevante.

            Irrilevante ??? Io mi devo tenere un browser che
            non uso,a peso morto e ironia della sorte sono
            costretto ad installarci anche delle patch di
            sicurezza .....questo perchè lo ha deciso Ms ?
            WOW
            stesso discorso che si potrebbe fare paro paro per Unity. Se non ti piacciono i default ti configuri il sistema come piace a te. Sic et simpliciter.

            però i programmi che non richiedono
            installazione

            non possono compiere azioni "pericolose" come

            scrivere o sovrascrivere i file di

            sistema.

            Chi lo ha detto ? pochi kb e ti rendono il
            sistema inusabile,in alcuni casi non ti
            permettono di fare più nulla..vedi i ransomware
            ....
            nel caso, utente standard, fottono solo l'utente e non il sistema.

            E usare come default l'utente administrator è
            una

            idiozia fatta da chi lavora non è una pecca del

            sistema

            operativo.

            Si peccato che in xp il primo utente che si crea
            ha poteri di
            Administrator
            Giustamente, se nell'installazione non configuri il dominio.


            Perchè non puoi fare macro anche in LO ?




            la libreria di oggetti di supporto in LO è, a

            voler essere buoni,

            penosa.

            Tu ragioni così perchè provieni da una mentalità
            windows
            ...Si capisce che non hai mai provato a scrivere macro e sviluppare su OO.org.
          • Etype scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: shevathas
            stesso discorso che si potrebbe fare paro paro
            per Unity. Se non ti piacciono i default ti
            configuri il sistema come piace a te. Sic et
            simpliciter.Non stavamo parlando di browser ? Quindi lo posso esterpare IE ?
            nel caso, utente standard, fottono solo l'utente
            e non il
            sistema.dipende da quello con cui hai a che fare ....
            Giustamente, se nell'installazione non configuri
            il
            dominio.peccato poi che la maggior parte degli utenti usano quello come account principale ....
            Si capisce che non hai mai provato a scrivere
            macro e sviluppare su
            OO.org.Macro si ...sviluppare su OO.org no ....
          • aphex_twin scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: Etype
            Irrilevante ??? Io mi devo tenere un browser che
            non uso,a peso morto e ironia della sorte sono
            costretto ad installarci anche delle patch di
            sicurezza .....questo perchè lo ha deciso Ms ?
            WOW
            Costretto ? Ma quando mai ?
            Si peccato che in xp il primo utente che si crea
            ha poteri di
            AdministratorPensa che gabola se non lo fosse.
          • Etype scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Etype

            Irrilevante ??? Io mi devo tenere un browser
            che

            non uso,a peso morto e ironia della sorte
            sono

            costretto ad installarci anche delle patch di

            sicurezza .....questo perchè lo ha deciso Ms
            ?

            WOW



            Costretto ? Ma quando mai ?Anche se non lo uso posso saltare tutte le patch ??? wow il massimo della sicurezza ....

            Si peccato che in xp il primo utente che si
            crea

            ha poteri di

            Administrator

            Pensa che gabola se non lo fosse.si poteva attribuirgli solo la password e non fartelo usare come principale ....filosfia Ms ....
          • aphex_twin scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: Etype
            Anche se non lo uso posso saltare tutte le patch
            ??? wow il massimo della sicurezza
            ....Insomma deciditi, non va bene se se installa le patch ne' automaticamente ne' manualmente.Fammi sapere cosa vuoi che faccia allora.
          • frittata scrive:
            Re: Ma si sapeva già


            Ah si per questo c'è il ballot screen ora su
            Windows ?? perchè non c'era 10 anni fa ? perchè
            trovo Explorer già preinstallato
            ?Perchè la gente è ignorante, ti ripeto. Perchè adesso la UE fa anche mettere un sacco di cose nelle etichette dei cibi? E cosa cambia?La UE ha fatto mettere il ballot screen quando ormai firefox era quasi al 50% di utilizzo, pensa te che genialata.


            Continuate a non capire che il PC di casa non è

            quello dell'ufficio.

            E' la stessa cosa,se si vuole fare una cosa la si
            fa tanto al computer di casa che in quello di
            qualsiasi ufficio piccolo o grande che sia
            ...
            Buonanotte. Si vede che lavori da solo

            Perchè non hanno idee chiare,perchè sono utonti e
            si fermano alla prima difficoltà .... Ci sono
            persone che passano da Windows a Linux,non il
            contrario,al massimo tengono
            entrambi.
            Esatto. NOn gliene frega un ca..o di impare, devono andare in internet e fare quattro cose, non devono imparare.

            Lo sai perchè ? Sono assuefatti dal mondo windows
            che nel tempo ha reso l'utente un
            cerebroleso...non trova una barra degli strumenti
            e subito per lui quel programma non vale nulla
            ....Esatto. Ma cosa vuoi che ti dica? Continuate a scrivere problemi legati alla cultura imputandoli a MS. Come dire che il PD perde anche stavoltaè colpa di Berlusconi e non della gente che vota.

            Eh si Linux è talmente indietro che è possibile
            fare il join di sistemi Linux dentro AD
            ......
            A parte che dimostri proprio quello che dico e cioè che si è dovuta adattare, cioè rimanere indietro, ma a parte quello, tu e tanti altri ancora non avete capito a cosa serve AD, linux farà anche il join ma rimane poi una macchina non gestita.

            Riguardo office

            invece devo dire che quello che manca è l'UE che

            si imponga per la standardizzazione dei formati,

            dopo uno può usare quello che gli

            pare.

            E dubito che avverrà mai ...MS ha un certo potere
            sulle decisioni,piuttosto preferisce pagare multe
            ed inserire formati proprietari

            Soliti ragionamenti ridicoli, 4 righe sopra hai detto che c'è il ballott screen, adesso che MS è cattivona, deciditi e poi ripassa.

            gli amministratori di

            rete necessitano si strumenti pronti ed

            affidabili, non riempire le proprie reti di

            script e modifiche personalizzate che se arriva

            un amministratore dopo non sa da che parte

            prendere in mano il

            tutto.

            E quindi parliamo più propriamente di
            amministratori di rete Windows
            ...Non hai capito il punto e non mi sorprende. Se tu sei un amministratore di rete windows vai ina azienda dove non eri mai stato prima e trovi ad dovre dovrebbe essere, le policy dove dovrebbero essere, gli script di avvio dove dovrebbero essere, ecc ecc ecc.COn linux trovi la roba ha deciso di metterla il sysadmin, sistemi che partono ed hanno file linkati in un modo, altri che li hanno in un altro modo, modifiche fatte nello script di avvio del servizio piuttosto che nell'inizializzazione del device ecc ecc ecc.Ma che ti parlo a fare?ciao
          • Etype scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: frittata
            Perchè la gente è ignorante, ti ripeto. Gli utenti del mondo windows tendono ad usare quello che trovano sul pc
            Perchè
            adesso la UE fa anche mettere un sacco di cose
            nelle etichette dei cibi? E cosa
            cambia?Su questo sono d'accordo ...
            La UE ha fatto mettere il ballot screen quando
            ormai firefox era quasi al 50% di utilizzo, pensa
            te che
            genialata.Lo so,infatti doveva muoversi molto prima ....
            Buonanotte. Si vede che lavori da soloAffatto .....
            Esatto. NOn gliene frega un ca..o di impare,
            devono andare in internet e fare quattro cose,
            non devono
            imparare.Non devono imparare ??? come usano office ?? così per miracolo ?Le stesse persone a cui tu ti riferisci sono quelle che ti chiedono le cose più banali...ergo gli serve un babysitter informatico ogni 5 secondi,gente che se non vede un collegamento ad un programma sul desktop cade nel panico .... eppure windows è semplice semplice eh ...
            Esatto. Ma cosa vuoi che ti dica? Continuate a
            scrivere problemi legati alla cultura imputandoli
            a MS. Come dire che il PD perde anche stavoltaè
            colpa di Berlusconi e non della gente che
            vota.Lo dico semplicemente perchè la gente è abituata agli schemi mentali di Ms ...basta ch eci sia una cosa diversa e aprii cielo ...Forse il PD questa volta vince,della serie una volta Berlusconi una volta Bersani ...gente che non capisce che entrambi sono fallimentari ..
            A parte che dimostri proprio quello che dico e
            cioè che si è dovuta adattare,Dimostra anche che viene incontro a qualsiasi esigenza con cui è possibile fare resti miste,una cosa che non sarebbe mai partita da windows
            cioè rimanere
            indietro, ma a parte quello, tu e tanti altri
            ancora non avete capito a cosa serve AD,Gestione centralizzata di utenti,policy,ecc,ecc e allora ??
            linux
            farà anche il join ma rimane poi una macchina non
            gestita.se vuoi il 100% devi usare gli stessi sistemi ....
            Soliti ragionamenti ridicoli, 4 righe sopra hai
            detto che c'è il ballott screen, adesso che MS è
            cattivona, deciditi e poi
            ripassa. eh si ... http://punto-informatico.it/3613154/PI/News/microsoft-nuova-multa-europea.aspx
            Non hai capito il punto e non mi sorprende. Ho capito che tendi a portare sempre acqua al tuo mulino ...va beh ...
            Se tu sei un amministratore di rete windows vai ina
            azienda dove non eri mai stato prima e trovi ad
            dovre dovrebbe essere, le policy dove dovrebbero
            essere, gli script di avvio dove dovrebbero
            essere, ecc ecc
            ecc.Tranne che per le cose classiche,ognuno può scegliere un proprio percorso per ottenere lo stesso risultato....e comunque dipende,ho visto installate anche porcherie su funzioni che aveva già windows,policy non corrette ...replica del DC su altro server ferma da 4 mesi senza che nessuno se ne accorgesse,problemi DNS e in altri casi virus installati con tanto di antivirus e server alla mercè di chiunque.
            COn linux trovi la roba ha deciso di metterla il
            sysadmin, sistemi che partono ed hanno file
            linkati in un modo, altri che li hanno in un
            altro modo, modifiche fatte nello script di avvio
            del servizio piuttosto che nell'inizializzazione
            del device ecc ecc
            ecc.
            Ma che ti parlo a fare?
            ciaoLa cosa succede anche con i server windows,ognuno amministra a suo modo...questo avviene anche perchè si alternano persone diverse con conoscenze diverse sullo stesso sistema,per me è meglio che ognuno si prenda carico delle stesse macchine...quando questo non è poossibile meglio lasciare qualche appunto sulle modifiche fatte ....
          • krane scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: frittata

            Intanto non e' vero che non si

            lamento perche' io comincio a

            sentire gente che fa confronti

            ed inizia a chiedersi perche'

            non posso avere su pc un SO

            come quello che ho sul pad ?
            Ammazza che gente che frequenti?Guarda che li hai citati tu eh: "dipendenti,dirigenti e top manager", ma tu li frequenti o li hai citati a caso ?
            Fino all'altro ieri la gente si
            lamentava perchè aveva Metro sul
            PC, adesso vuole il SO del pad
            sul PC (si, lo so che non è solo
            windows8 ma giusto per capire
            quanta confusione hai in testa).Io, che c'entro io che uso Xubuntu ? Ma sei in grado di ricordare che si stava parlando di "dipendenti,dirigenti e top manager" da te citati ?

            Inoltre stiamo parlando di

            gente per cui spesso Explore

            e' internet hai presente ?
            E se la gente è ignorante è
            colpa di MS ?SI, MS gioca capziosamente sull'ignoranza della gente e contribuisce a tenerla ingnorante per propria convenienza.

            Inoltre ancora ho installato linux

            a diverse persone a casa che attualmente

            lo usano e si trovano molto meglio che

            con windows.
            Continuate a non capire che il PC di
            casa non è quello dell'ufficio. E
            comunque io invece ne conosco a
            badilate di persone che non solo
            preferiscono tornare a windows, ma
            neppure libreoffice vogliono (è
            quello che io installo di solito
            ad amici e parenti).Tornare a windows ? Quindi gli hai installato linux e non si sono trovate bene ?

            Per l'uso client del resto ormai piu' o meno

            usare l'uno o l'altro non cambia molto, il

            problema e' office e active directory e M$

            continua a giocarci.
            active directory non è un giochino,Non conosci l'espressione "M$ ci gioca ?" Non nel senso che sia un giocatolo ma che lo faccia capziosamente.
            MS ha copiato da altri ed ha fatto
            un servizio alla grande, linux è
            indietro anni luce. Indietro rispetto ad un servizio proprietario ? E come farebbe ad essere avanti se M$ ne' apre le specifiche ne' collabora alla scrittura del clien ?
            Riguardo office invece devo
            dire che quello che manca è
            l'UE che si imponga per la
            standardizzazione dei formati,
            dopo uno può usare quello che gli
            pare.Quoto.

            E cioe ? Che suggeriresti ?
            Come ho già detto mille volte: gli
            sviluppatori vogliono scrivere codice
            e distribuirlo certi che funzioni in
            TUTTE le principali distro del momento,
            posso capire che la libertà di linux
            preveda che domani esca una nuova distro
            che i file di log li mette in /usr/log
            piuttosto che in var, ma in linea di
            principio una realtà come quella esistente
            genera problemi ed insicurezza.A me sembra che sia gia' cosi', mi fai qualche esempio della situazione da te citata ?
            Secondo, ci devono essere strumenti semplici e
            potenti per la gestione delle reti.Di roba grafica che io sappia cen'e', certo che active dir di microsoft e' difficile da gestire se cambia regolarmente senza rilasciare documentazione.
            Con linux ci puoi fare tutto, ok, ma
            qua non parliamo di uno che si scrive
            da solo il software o di seguire
            estenuati guide e how-to, gli
            amministratori di rete necessitano si
            strumenti pronti ed affidabili, non
            riempire le proprie reti di script e
            modifiche personalizzate che se arriva
            un amministratore dopo non sa da che
            parte prendere in mano il tutto.Questi script sono piuttosto standardizzati a dirla tutta.
          • frittata scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: frittata



            Intanto non e' vero che non si


            lamento perche' io comincio a


            sentire gente che fa confronti


            ed inizia a chiedersi perche'


            non posso avere su pc un SO


            come quello che ho sul pad ?


            Ammazza che gente che frequenti?

            Guarda che li hai citati tu eh:
            "dipendenti,dirigenti e top manager", ma tu li
            frequenti o li hai citati a caso
            ?


            Fino all'altro ieri la gente si

            lamentava perchè aveva Metro sul

            PC, adesso vuole il SO del pad

            sul PC (si, lo so che non è solo

            windows8 ma giusto per capire

            quanta confusione hai in testa).

            Io, che c'entro io che uso Xubuntu ? Ma sei in
            grado di ricordare che si stava parlando di
            "dipendenti,dirigenti e top manager" da te citati
            ?Riassumendo: se queste persone usano windows in ufficio che tablet gli dai?

            SI, MS gioca capziosamente sull'ignoranza della
            gente e contribuisce a tenerla ingnorante per
            propria
            convenienza.
            Si si, tutti gli altri invce spiegano

            Tornare a windows ? Quindi gli hai installato
            linux e non si sono trovate bene
            ?
            Non io. Io non lavoro con privati, quando faccio favori ad amici e parenti gli monto il SO che avevano in origine nel PC e LibreOffice (una volta OO). Non installo roba non originale e non faccio proselitismi. Ho gente che però che il cugggino gli ha installato ubuntu e tornano a windows, questo si.

            Non conosci l'espressione "M$ ci gioca ?" Non nel
            senso che sia un giocatolo ma che lo faccia
            capziosamente.
            Ho capito ma ho preso spunto. NOn c'è niente da giocare, è il più grande strumento che hanno. L'avesse linux.

            Indietro rispetto ad un servizio proprietario ? E
            come farebbe ad essere avanti se M$ ne' apre le
            specifiche ne' collabora alla scrittura del clien
            ?
            Ne scrive uno suo, sto solo aspettando. C'è chi l'ha fatto e se lo fa pagare, leggi redhat. Chissà perchè?

            Riguardo office invece devo

            dire che quello che manca è

            l'UE che si imponga per la

            standardizzazione dei formati,

            dopo uno può usare quello che gli

            pare.

            Quoto.
            hai visto che siamo d'accordo? ;-)


            E cioe ? Che suggeriresti ?


            Come ho già detto mille volte: gli

            sviluppatori vogliono scrivere codice

            e distribuirlo certi che funzioni in

            TUTTE le principali distro del momento,

            posso capire che la libertà di linux

            preveda che domani esca una nuova distro

            che i file di log li mette in /usr/log

            piuttosto che in var, ma in linea di

            principio una realtà come quella esistente

            genera problemi ed insicurezza.

            A me sembra che sia gia' cosi', mi fai qualche
            esempio della situazione da te citata
            ?
            http://www.zimbra.com/downloads/os-downloads.htmlPerchè è diviso per distro? E questo lo fa una grande azienda, figurati quanto si deve smazzare quella che fa la webcam da 15 euro

            Secondo, ci devono essere strumenti semplici
            e

            potenti per la gestione delle reti.

            Di roba grafica che io sappia cen'e', certo che
            active dir di microsoft e' difficile da gestire
            se cambia regolarmente senza rilasciare
            documentazione.
            Non cambia niente, al massimo nelle release successive ci sono nuove funzionalità

            Con linux ci puoi fare tutto, ok, ma

            qua non parliamo di uno che si scrive

            da solo il software o di seguire

            estenuati guide e how-to, gli

            amministratori di rete necessitano si

            strumenti pronti ed affidabili, non

            riempire le proprie reti di script e

            modifiche personalizzate che se arriva

            un amministratore dopo non sa da che

            parte prendere in mano il tutto.

            Questi script sono piuttosto standardizzati a
            dirla
            tutta.Bon, se per cortesia mi dici dove sia possibile trovare gli script standardizzati per avere una gui con l'elenco dei miei client linux, vedere che versione hanno, scaricare gli aggiornamenti da repository e rilasciare quelli che voglio ai client che voglio. In windows c'è una sola parola per questo, WSUS, in linux?Aspetto con ansia risposta chiara e precisa, non link a pagine e pagine di how-to su come fare un repository centrale alla orgnao riproduttivo di cane. Sia chiaro: io non vedo l'ora di avere questi strumenti in linux, falli tu magari, io non sono capace.PS: wsus funziona da windows 2000 in avanti, per tutti i sistemi MS, per tutto il software MS, come ad esempio Office.
          • Passante scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: frittata
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: frittata
            Bon, se per cortesia mi dici dove sia possibile
            trovare gli script standardizzati per avere una
            gui con l'elenco dei miei client linux, vedere
            che versione hanno, scaricare gli aggiornamenti
            da repository e rilasciare quelli che voglio ai
            client che voglio. In windows c'è una sola parola
            per questo, WSUS, in
            linux?
            Aspetto con ansia risposta chiara e precisa, non
            link a pagine e pagine di how-to su come fare un
            repository centrale alla orgnao riproduttivo di
            cane.


            Sia chiaro: io non vedo l'ora di avere questi
            strumenti in linux, falli tu magari, io non sono
            capace.


            PS: wsus funziona da windows 2000 in avanti, per
            tutti i sistemi MS, per tutto il software MS,
            come ad esempio
            Office.Tipo cose così:http://www.cyberciti.biz/tips/server-provisioning-software.htmlSe ne parlava qua: http://www.linuxquestions.org/questions/linux-server-73/wsus-equivalent-for-linux-4175418214/
          • frittata scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: Passante
            - Scritto da: frittata

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: frittata


            Bon, se per cortesia mi dici dove sia
            possibile

            trovare gli script standardizzati per avere
            una

            gui con l'elenco dei miei client linux,
            vedere

            che versione hanno, scaricare gli
            aggiornamenti

            da repository e rilasciare quelli che
            voglio
            ai

            client che voglio. In windows c'è una sola
            parola

            per questo, WSUS, in

            linux?

            Aspetto con ansia risposta chiara e precisa,
            non

            link a pagine e pagine di how-to su come
            fare
            un

            repository centrale alla orgnao riproduttivo
            di

            cane.





            Sia chiaro: io non vedo l'ora di avere questi

            strumenti in linux, falli tu magari, io non
            sono

            capace.





            PS: wsus funziona da windows 2000 in avanti,
            per

            tutti i sistemi MS, per tutto il software MS,

            come ad esempio

            Office.

            Tipo cose così:
            http://www.cyberciti.biz/tips/server-provisioning-

            Se ne parlava qua:
            http://www.linuxquestions.org/questions/linux-servVai a leggerti i progetti: o vecchi e abbondanati, o non completi, o non supportano molte distro, o pieni di how-to da fare a manina un sacco di oba, o gratuiti per certe distro ed a pagamento per altre, o a pagamentoecc ecc.L'unico interessante sembra il FAI, potrebbero usarlo anche a Monaco forse essendo tedesco.
          • Etype scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: frittata
            Questo non è vero, se non gli andasse bene si
            cambierebbe. Infatti non si lamentano.Invece è vero,una volta che hai omprato un pc hai comprato indirettamente anche una licenza windows,il ragionamento è "ho pagato per una licenza tanto vale la sfrutto"



            Il problema e' il preinstallato, solo che la

            soluzione sarebbe a livello governativo, a

            livello tecnico non c'e'

            problema.

            Il preinstallato può essere ancora ancora una
            scusa per il mercato privato, nelle aziende non
            si fanno tante pippe mentali, usano quello che
            hanno convenienza ad usare e se windows non gli
            andasse bene vedresti te che
            cambio.Le aziende non vogliono affrontare un cambiamento,usano quello che trovano preinstallato...addirittura per piccole realtà non è raro trovare software obsoleti con una sola licenza installati su 60 pc,stessa cosa per l'OS..in qualche caso succede anche per l'amministrazione pubblica..
            Io parlo di settore desktop. Comunque, lo ripeto,
            può anche darsi che vada bene così, però sono
            convinto che se vuoi sfondare anche il quel
            settore bisogna smetterla di dare la colpa a MS e
            iniziare a guardare a casa
            propria.Va bene allora che si faccia una legge per vendere di default pc senza Os,solo a richiesta si sceglie windows ....
        • shevathas scrive:
          Re: Ma si sapeva già

          1) scrive i dati in modo ordinato, quindi la
          defammentazione non
          serve.dipende da quanto si carica il disco. Con un disco all'80% sia win che lin tendono a frammentare.
          2) è praticamente privo di virus ed inattacabile
          ,in quanto un sistema a base unix ha una diversa
          gestione dei permessi e molto più
          sicura.i permessi di linux sono ad un livello alquanto grezzo rispetto a quelli di windows quando è inserito nel dominio.Oramai il pericolo virus anche per win è molto ridotto, generalmente le truffe e il malware sceglie altre strade.
          3) linux è fatto per la rete, non è un sistema
          come windows al quale è stata appiccicata
          un'applicazione per andare in
          rete.poteva essere vero nel caso di 95/98. Falso dal 2000 in poi
          4)uso di filesystems molto più moderni del
          vetusto ntfs e più
          veloci.
          5)Librerie condivise tra i programmi e quindi
          minore dimensione su
          disco.dll :-)
          6)Aggiornamenti del sistema e dei programmi
          installati in un unica soluzione (e se non cambi
          il kernel nessun
          riavvio)dal 2000 anche per win
          7) e qui viene il bello: scalabilità verticale ed
          orizzontale a piacere, quello che windows può
          solo sognare.(prova fare un supercomputer con dei
          pc windows che mi scappa da
          ridere..)metti un kernel precompilato ubuntu nel supercompter e vedi quanto diventa performante. Quello che gira nei supercomputer è un kernel predisposto e compilato ad hoc, non quello di distribuzioni standard.
          8) uso di linux dai supercomputer ai server ai
          dispositivi embedded oltre il 95% nel
          mondo.95% di che ?
          9) LA LIBERTA' e la possibilità di studiare e
          modificare il sistema secondo le proprie
          esigenze.
          in teoria. In pratica prima di metter mano al kernel se si vuole avere qualcosa di non osceno bisogna mangiare qualche libro di programmazione in C.
          Devo continuare o aspetto che voi winari finiate
          di giocare con i virus e la frammentazione di
          sistema?

          ciaoNo, dovresti aggiornare il calendario. Siamo nel 2012 non nel 2000.
          • Passante scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: shevathas

            1) scrive i dati in modo ordinato, quindi la

            defammentazione non

            serve.

            dipende da quanto si carica il disco. Con un
            disco all'80% sia win che lin tendono a
            frammentare.No, fino al 95% non ho mai avuto problemi su linux, la frammentazione e' un problema solo su windows ormai.

            2) è praticamente privo di virus ed
            inattacabile

            ,in quanto un sistema a base unix ha una
            diversa

            gestione dei permessi e molto più

            sicura.

            i permessi di linux sono ad un livello alquanto
            grezzo rispetto a quelli di windows quando è
            inserito nel dominio.E quando non e' inserito ? Inoltre anche linux puo' entrare nel dominio.Mi risulta che nessuno sia riuscito a bucare apparmour.
            Oramai il pericolo virus anche per win è molto
            ridotto, generalmente le truffe e il malware
            sceglie altre
            strade.E' sempre enormemente diffuso.

            3) linux è fatto per la rete, non è un
            sistema

            come windows al quale è stata appiccicata

            un'applicazione per andare in

            rete.

            poteva essere vero nel caso di 95/98. Falso dal
            2000 in
            poi

            4)uso di filesystems molto più moderni del

            vetusto ntfs e più

            veloci.

            5)Librerie condivise tra i programmi e quindi

            minore dimensione su disco.
            dll :-) HellSi parla di svariate decine di Gb contro 4Gb a dire tanto eh.

            6)Aggiornamenti del sistema e dei programmi

            installati in un unica soluzione (e se non
            cambi

            il kernel nessun

            riavvio)

            dal 2000 anche per winDal 2000 se vuoi puoi riavviare il kernel senza riavviare la macchina con linux.

            7) e qui viene il bello: scalabilità
            verticale
            ed

            orizzontale a piacere, quello che windows può

            solo sognare.(prova fare un supercomputer
            con
            dei

            pc windows che mi scappa da

            ridere..)

            metti un kernel precompilato ubuntu nel
            supercompter e vedi quanto diventa performante.
            Quello che gira nei supercomputer è un kernel
            predisposto e compilato ad hoc, non quello di
            distribuzioni standard.E quindi ?

            8) uso di linux dai supercomputer ai server
            ai

            dispositivi embedded oltre il 95% nel

            mondo.

            95% di che ?


            9) LA LIBERTA' e la possibilità di studiare e

            modificare il sistema secondo le proprie

            esigenze.


            in teoria. In pratica prima di metter mano al
            kernel se si vuole avere qualcosa di non osceno
            bisogna mangiare qualche libro di programmazione
            in
            C.In pratica se vuoi modificare qualcosa scritto in C devi sapere il C, bella arrampicata, non si piu' cosa dire per difendere il colabrodo ?

            Devo continuare o aspetto che voi winari
            finiate

            di giocare con i virus e la frammentazione di

            sistema?



            ciao

            No, dovresti aggiornare il calendario. Siamo nel
            2012 non nel
            2000.Non che sia cambiato molto, Sasser e Blaster sono ancora in giro.
          • Ciceruacchi o scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: Passante
            Hell

            Si parla di svariate decine di Gb contro 4Gb a
            dire tanto
            eh.Ma è una feature :DE non dimenticare quella chiavica di Windows per tablet che occupa altrettanti GB dimezzando la quantità di spazio disponibile sui Surface
          • shevathas scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: Passante
            - Scritto da: shevathas


            1) scrive i dati in modo ordinato,
            quindi
            la


            defammentazione non


            serve.



            dipende da quanto si carica il disco. Con un

            disco all'80% sia win che lin tendono a

            frammentare.

            No, fino al 95% non ho mai avuto problemi su
            linux, la frammentazione e' un problema solo su
            windows
            ormai.
            mai avuti problemi.
            E quando non e' inserito ? Inoltre anche linux
            puo' entrare nel
            dominio.
            Mi risulta che nessuno sia riuscito a bucare
            apparmour.
            significa che è un computer per utente home. E contro un idiota con la password di amministratore non c'è sistema operativo che tenga, vedasi il malware per android.


            dll :-)

            Hell
            altra roba finita con 95/98
            Si parla di svariate decine di Gb contro 4Gb a
            dire tanto
            eh.
            dipende anche dai programmi installati.


            7) e qui viene il bello: scalabilità

            verticale

            ed


            orizzontale a piacere, quello che
            windows
            può


            solo sognare.(prova fare un
            supercomputer

            con

            dei


            pc windows che mi scappa da


            ridere..)



            metti un kernel precompilato ubuntu nel

            supercompter e vedi quanto diventa
            performante.

            Quello che gira nei supercomputer è un kernel

            predisposto e compilato ad hoc, non quello di

            distribuzioni standard.

            E quindi ?
            e quindi stiamo a confrontare mele con banane. Windows è un sistema desktop non un kernel.
            In pratica se vuoi modificare qualcosa scritto in
            C devi sapere il C, bella arrampicata, non si
            piu' cosa dire per difendere il colabrodo
            ?
            devi sapere molto più del C, o meglio diciamo essere un programmatore con esperienza di programmazione di sistema. Altrimenti il rischio di fare pasticci è altissimo.
            Non che sia cambiato molto, Sasser e Blaster sono
            ancora in
            giro.e chi li ha più visti.
          • krane scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: shevathas
            - Scritto da: Passante

            - Scritto da: shevathas

            No, fino al 95% non ho mai avuto problemi

            su linux, la frammentazione e' un problema

            solo su windows ormai.
            mai avuti problemi.Io si: windows e la sua deframmentazione automatica oraria rende il sistema inusabile per mezz'ora !!

            E quando non e' inserito ? Inoltre

            anche linux puo' entrare nel dominio.

            Mi risulta che nessuno sia riuscito

            a bucare apparmour.
            significa che è un computer per utente
            home. Apparmour la usa Ubuntu...
            E contro un idiota con la password di
            amministratore non c'è sistema
            operativo che tenga, vedasi il malware
            per android.Non si parla di virus che bucano l'utente, vedi l'ultimo baco in java che ti buca explorer e ti installa malware come system.


            dll :-)

            Hell
            altra roba finita con 95/98Evidentemente no.

            Si parla di svariate decine di Gb
            contro 4Gb a dire tanto

            eh.
            dipende anche dai programmi installati.No, non dipende ! Anzi al contrario di solito si fa cartella windows VS tutto .- cartella windows 7: 23Gb- linux + openoffice + tunderbird & FF: 3.8GbProprio una differenza da nulla !

            E quindi ?
            e quindi stiamo a confrontare mele con banane.
            Windows è un sistema desktop non un kernel.E' anche un sistema server eh, ti ricordo. O almeno pretenderebbe di esserlo, qualcuno ha gia' provato piastrelle versione server a propos ?
            devi sapere molto più del C, o meglio diciamo
            essere un programmatore con esperienza di
            programmazione di sistema. Altrimenti il rischio
            di fare pasticci è altissimo.E quindi ? Meglio windows che se hai bisogno di personalizzarti il kerne... Passi a linux ? Tanto e' vero che nell'industria si utilizza parecchio il kernel di linux.

            Non che sia cambiato molto, Sasser

            e Blaster sono ancora in giro.
            e chi li ha più visti.I log del firewall di qualsisi rete affacciata ad internet ad esempio.
          • Ciceruacchi o scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: shevathas
            dipende da quanto si carica il disco. Con un
            disco all'80% sia win che lin tendono a
            frammentare.
            Tipica sparata a la Berlusconi
            i permessi di linux sono ad un livello alquanto
            grezzo rispetto a quelli di windows quando èMa se supporta pure le capabilities
            dll :-)E un filesystem 10 anni indietro a quelli per Linux
            Quello che gira nei supercomputer è un kernel
            predisposto e compilato ad hoc, non quello diE quindi? Certo tu con Windows non lo puoi fare
            95% di che ?Di quegli 8 miliardi di dispositivi embedded messi in commercio ogni anno

            in teoria. In pratica prima di metter mano al
            kernel se si vuole avere qualcosa di non osceno
            bisogna mangiare qualche libro di programmazione
            in
            C.Perché il codice di Windows lo possono leggere e capire pure i panettieri?
            No, dovresti aggiornare il calendario. Siamo nel
            2012 non nel E Windows è ancora basato su tecnologie vetuste ricoperte da brutte piastrelle in colori pastello
          • roby6732 scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: shevathas

            1) scrive i dati in modo ordinato, quindi la

            defammentazione non

            serve.

            dipende da quanto si carica il disco. Con un
            disco all'80% sia win che lin tendono a
            frammentare.Sbagliato. una cosa è tendere a fare quando è pieno,un'altra cominciare a farlo già all'installazione e poi avanti così.

            2) è praticamente privo di virus ed
            inattacabile

            ,in quanto un sistema a base unix ha una
            diversa

            gestione dei permessi e molto più

            sicura.

            i permessi di linux sono ad un livello alquanto
            grezzo rispetto a quelli di windows quando è
            inserito nel
            dominio.Ne sei certo?
            Oramai il pericolo virus anche per win è molto
            ridotto, generalmente le truffe e il malware
            sceglie altre
            strade.Quali,visto che è l'unuco sistema come un colabrodo?

            3) linux è fatto per la rete, non è un
            sistema

            come windows al quale è stata appiccicata

            un'applicazione per andare in

            rete.

            poteva essere vero nel caso di 95/98. Falso dal
            2000 in
            poiCerto, hanno continuato a sviluppare la parte per il networking che hanno preso da altri ed era libera.

            4)uso di filesystems molto più moderni del

            vetusto ntfs e più

            veloci.

            5)Librerie condivise tra i programmi e quindi

            minore dimensione su

            disco.

            dll :-)E allora perchè un'installazione di base di windows chiede più di 20 giga di disco e una di linux 6 con 100 programmi installati?


            6)Aggiornamenti del sistema e dei programmi

            installati in un unica soluzione (e se non
            cambi

            il kernel nessun

            riavvio)

            dal 2000 anche per winGià ,infatti basta che installi un programma come un antivirus e devi subito riavviare.(ed anche gli aggiornamenti di sicurezza ,mi pare)

            7) e qui viene il bello: scalabilità
            verticale
            ed

            orizzontale a piacere, quello che windows può

            solo sognare.(prova fare un supercomputer
            con
            dei

            pc windows che mi scappa da

            ridere..)

            metti un kernel precompilato ubuntu nel
            supercompter e vedi quanto diventa performante.Non ho parlato di ubuntu,ho parlato del kernel linux,che puoi adattare ad ogni situazione (non uso ubuntu)
            Quello che gira nei supercomputer è un kernel
            predisposto e compilato ad hoc, non quello di
            distribuzioni
            standard.
            Ma và?

            8) uso di linux dai supercomputer ai server
            ai

            dispositivi embedded oltre il 95% nel

            mondo.

            95% di che ?


            9) LA LIBERTA' e la possibilità di studiare e

            modificare il sistema secondo le proprie

            esigenze.


            in teoria. In pratica prima di metter mano al
            kernel se si vuole avere qualcosa di non osceno
            bisogna mangiare qualche libro di programmazione
            in
            C. già mangiato e continuo a mangiarne

            Devo continuare o aspetto che voi winari
            finiate

            di giocare con i virus e la frammentazione di

            sistema?



            ciao

            No, dovresti aggiornare il calendario. Siamo nel
            2012 non nel
            2000.Nel 2000 o quasi c'è rimasto windows e tutti quelli che lo usano :-)
          • Etype scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: shevathas
            dipende da quanto si carica il disco. Con un
            disco all'80% sia win che lin tendono a
            frammentare.Ma quando mai ? Ti faccio notare che la frammentazione pesante del disco è un tipico problema di windows,tant'è che esiste una inutility a corredo,sotto linux non c'è ...
            i permessi di linux sono ad un livello alquanto
            grezzo rispetto a quelli di windows quando è
            inserito nel
            dominio.
            Oramai il pericolo virus anche per win è molto
            ridotto, generalmente le truffe e il malware
            sceglie altre
            strade.Stai parlando di un sistema che entra dentro un dominio anche quando quest'ultimo non c'è ... WOWpericolo virus anche per win è molto ridotto ? Ma quando se persino le protezioni del kernel stesso vengono bypassate nelle versioni recenti ...
            poteva essere vero nel caso di 95/98. Falso dal
            2000 in
            poiWindows è sempre lo stesso ....

            4)uso di filesystems molto più moderni del

            vetusto ntfs e più

            veloci.

            5)Librerie condivise tra i programmi e quindi

            minore dimensione su

            disco.

            dll :-)come quelle che rimangono quando disinstalli i programmi ??Oppure quelle di N versioni ?Oppure il framwork 2,3,4,5 ....ecc che occupano quando un OS e a cui ogni mese ci sono delle patch di sicurezza ??

            6)Aggiornamenti del sistema e dei programmi

            installati in un unica soluzione (e se non
            cambi

            il kernel nessun

            riavvio)

            dal 2000 anche per winCosa il riavvio in automatico senza il tuo consenso ? :Dil riavvio del Kernel di Windows ?

            7) e qui viene il bello: scalabilità
            verticale
            ed

            orizzontale a piacere, quello che windows può

            solo sognare.(prova fare un supercomputer
            con
            dei

            pc windows che mi scappa da

            ridere..)

            metti un kernel precompilato ubuntu nel
            supercompter e vedi quanto diventa performante.
            Quello che gira nei supercomputer è un kernel
            predisposto e compilato ad hoc, non quello di
            distribuzioni
            standard.Puoi metterci anche una distro standard sarà sempre più efficace di un windows che gia a 40 processi arranca ...

            8) uso di linux dai supercomputer ai server
            ai

            dispositivi embedded oltre il 95% nel

            mondo.

            95% di che ?di utilizzo in suddetti campi ...

            9) LA LIBERTA' e la possibilità di studiare e

            modificare il sistema secondo le proprie

            esigenze.


            in teoria. In pratica prima di metter mano al
            kernel se si vuole avere qualcosa di non osceno
            bisogna mangiare qualche libro di programmazione
            in
            C.Chi ha detto che puoi ottimizzare Linux solo via Kernel ?Stiamo parlando di un sistema che al boot ti lascia anche decidere quale Kernel caricare,il vecchio o quello aggiornato ...
            No, dovresti aggiornare il calendario. Siamo nel
            2012 non nel
            2000.E' questo il problema,per windows siamo rimasti nel 2000 ...
          • shevathas scrive:
            Re: Ma si sapeva già
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: shevathas

            dipende da quanto si carica il disco. Con un

            disco all'80% sia win che lin tendono a

            frammentare.

            Ma quando mai ? Ti faccio notare che la
            frammentazione pesante del disco è un tipico
            problema di windows,tant'è che esiste una
            inutility a corredo,sotto linux non c'è
            ...
            hai detto bene inutility.
            Stai parlando di un sistema che entra dentro un
            dominio anche quando quest'ultimo non c'è ...
            WOWdifficile che entri dentro al dominio se il dominio non esiste. Diverso è il caso di far accedere alle risorse del dominio presenti nel PC grazie al caching delle credenziali.
            pericolo virus anche per win è molto ridotto ? Ma
            quando se persino le protezioni del kernel stesso
            vengono bypassate nelle versioni recenti
            ...


            poteva essere vero nel caso di 95/98. Falso dal

            2000 in

            poi

            Windows è sempre lo stesso ....
            quindi posso usare come esempio di linux moderno una slackware 3.1 ?
            come quelle che rimangono quando disinstalli i
            programmi
            ??se usate da altri programmi si
            Oppure quelle di N versioni ?se programmi distinti richiedono versioni distinte si
            Oppure il framwork 2,3,4,5 ....ecc che occupano
            quando un OS e a cui ogni mese ci sono delle
            patch di sicurezza ??
            si, perché su linux esiste una sola versione delle librerie di supporto ai programmi? ogni programma se le installa per conto suo e non le condivide?



            6)Aggiornamenti del sistema e dei programmi


            installati in un unica soluzione (e se non

            cambi


            il kernel nessun


            riavvio)



            dal 2000 anche per win

            Cosa il riavvio in automatico senza il tuo
            consenso ?
            :D
            il riavvio del Kernel di Windows ?
            mai avuti riavvii non autorizzati.

            metti un kernel precompilato ubuntu nel

            supercompter e vedi quanto diventa performante.

            Quello che gira nei supercomputer è un kernel

            predisposto e compilato ad hoc, non quello di

            distribuzioni

            standard.

            Puoi metterci anche una distro standard sarà
            sempre più efficace di un windows che gia a 40
            processi arranca
            ...
            dipende dalla macchina e dai processi. Sinceramente non ho visto tutto questo arrancare.
            Chi ha detto che puoi ottimizzare Linux solo via
            Kernel
            ?Linux è un kernel.
            Stiamo parlando di un sistema che al boot ti
            lascia anche decidere quale Kernel caricare,il
            vecchio o quello aggiornato
            ...
            e che c'entra ?

            No, dovresti aggiornare il calendario. Siamo nel

            2012 non nel

            2000.

            E' questo il problema,per windows siamo rimasti
            nel 2000
            ...dammi il dac della scheda video che provo ad installare X-Windows sulla slack 3.1.
  • Etype scrive:
    Re: Monaco
    - Scritto da: Uno
    Non ho detto il contrario, dico che sul piano
    sicurezza nel tempo non è che poi opensource
    possa offrire nulla di più,se io creo un
    applicazione web based in java e domani ho un
    esigenza che solo una versione a pagamento di
    java fornita da oracle offre...non è che poi
    cambia
    molto.Mica tanto,ci sono falle nell'Os windows che vengono riparate dopo mesi,eppure è a pagamento ...un bel controsenso no ?Nell'esempio che fai stai mettendo in campo una terza parte,Java...
  • Phronesis scrive:
    Guardando al futuro
    Salve.Dopo aver letto i commenti riflettevo su di un aspetto di questa vicenda.Sicuramente ognuno di voi ha le proprie preferenze in ambito software e quindi sul SO, però mi chiedevo come sia possibile non condividere e "applaudire" ad una scelta così pro-futuro.Qui si parla di uno Stato Europeo (non mi stupisce infatti, ahimè, sia la Germania) che cerca di slegarsi da una multinazionale (americana e qui potrebbe anche aprirsi una "questioncina" politica volendo) per poter gestire i propri _DATI_ perchè è di questo e _NON_ di software che IMHO si parla in maniera indipendente e sopratutto open&free (almeno pare).Come fate/fanno a farne una questione di facilità o prezzo?Ponendo fosse ancora più difficile e/o più costoso del dischiarato, non è forse qusto il compito di uno Stato serio?Gestire le risorse comuni affinchè un domani si abbia chiarezza libertà e servizi che dipendono esclusivamente dallo Stato che ovviamente di volta in volta subbappalta a ditte esterne ma che comunque ne detiene tutti i diritti?PSNon sono estremamente esperto di software gestionali ma chiedo: non è stato forse usare excell come fosse una specie di "Access" non ha generato complicazioni tali da discutere adesso tra MSOffice e ApacheOffice/LibreOffice.Provocazione finale.Nella mia piccola esperienza nel settore informatico, ma da appassionato di lungo corso vi chiedo secondo voi il più grande "sbaglio" se così vogliamo chiamarlo dellle "comunità linux" non è stato proprio seguire lo sviluppo software alla MS invece di ispirarsi a quello Apple?(ovviamente non parlo di politaca aziendale commerciale ma di approccio al software)
    • panda rossa scrive:
      Re: Guardando al futuro
      - Scritto da: Phronesis
      Salve.
      Dopo aver letto i commenti riflettevo su di un
      aspetto di questa
      vicenda.
      Sicuramente ognuno di voi ha le proprie
      preferenze in ambito software e quindi sul SO,
      però mi chiedevo come sia possibile non
      condividere e "applaudire" ad una scelta così
      pro-futuro.C'e' gente qui che stasera cenera' col Maloox!(rotfl)

      Provocazione finale.
      Nella mia piccola esperienza nel settore
      informatico, ma da appassionato di lungo corso vi
      chiedo secondo voi il più grande "sbaglio" se
      così vogliamo chiamarlo dellle "comunità linux"
      non è stato proprio seguire lo sviluppo software
      alla MS invece di ispirarsi a quello
      Apple?Cioe' quello di mettere catene fisiche invece di lock-in software?
    • Etype scrive:
      Re: Guardando al futuro
      - Scritto da: Phronesis
      Salve.
      Dopo aver letto i commenti riflettevo su di un
      aspetto di questa
      vicenda.
      Sicuramente ognuno di voi ha le proprie
      preferenze in ambito software e quindi sul SO,
      però mi chiedevo come sia possibile non
      condividere e "applaudire" ad una scelta così
      pro-futuro.

      Qui si parla di uno Stato Europeo (non mi
      stupisce infatti, ahimè, sia la Germania) che
      cerca di slegarsi da una multinazionale
      (americana e qui potrebbe anche aprirsi una
      "questioncina" politica volendo) per poter
      gestire i propri _DATI_ perchè è di questo e
      _NON_ di software che IMHO si parla in maniera
      indipendente e sopratutto open&free (almeno
      pare).

      Come fate/fanno a farne una questione di facilità
      o
      prezzo?
      Ponendo fosse ancora più difficile e/o più
      costoso del dischiarato, non è forse qusto il
      compito di uno Stato
      serio?
      Gestire le risorse comuni affinchè un domani si
      abbia chiarezza libertà e servizi che dipendono
      esclusivamente dallo Stato che ovviamente di
      volta in volta subbappalta a ditte esterne ma che
      comunque ne detiene tutti i
      diritti?

      PS
      Non sono estremamente esperto di software
      gestionali ma chiedo: non è stato forse usare
      excell come fosse una specie di "Access" non ha
      generato complicazioni tali da discutere adesso
      tra MSOffice e
      ApacheOffice/LibreOffice.

      Provocazione finale.
      Nella mia piccola esperienza nel settore
      informatico, ma da appassionato di lungo corso vi
      chiedo secondo voi il più grande "sbaglio" se
      così vogliamo chiamarlo dellle "comunità linux"
      non è stato proprio seguire lo sviluppo software
      alla MS invece di ispirarsi a quello
      Apple?
      (ovviamente non parlo di politaca aziendale
      commerciale ma di approccio al
      software)Concordo con quello che dici,secondo me hanno fatto bene ..perchè mai dovrebbero trovarsi sempre ai piedi di un gigante che fa il bello ed il cattivo tempo a secondo di come gli gira ?La provocazione a poco senso,Linux è nato come una filosofia ben precisa e di conseguenza anche il software che ci gira dentro.Certo poteva fare come Ms o Apple,ma allora era solo uno dei tanti .....
    • pietro scrive:
      Re: Guardando al futuro
      - Scritto da: Phronesis.. vi
      chiedo secondo voi il più grande "sbaglio" se
      così vogliamo chiamarlo dellle "comunità linux"
      non è stato proprio seguire lo sviluppo software
      alla MS invece di ispirarsi a quello
      Apple?cioè?
    • collione scrive:
      Re: Guardando al futuro
      infatti è così ed il punto è che l'amministrazione pubblica in quel caso vuole essere protagonista e non solo banale utentesenza contare che ormai l'informatica e i computer sono troppo importanti e troppo pervasivi per lasciare che pochi soggetti ( private ed esteri oltretutto ) li monopolizzinosull'approccio ms vs apple non mi è chiaro cosa intendi, perchè entrambe sviluppano software più o meno alla stessa maniera, con la differenza che apple è molto molto più partecipe nello scenario opensource ( webkit è un loro fork di khtml, llvm è un progetto che stanno portando avanti loro, addirittura il kernel del loro OS è opensource )
    • frittata scrive:
      Re: Guardando al futuro
      - Scritto da: Phronesis
      Salve.
      Dopo aver letto i commenti riflettevo su di un
      aspetto di questa
      vicenda.
      Sicuramente ognuno di voi ha le proprie
      preferenze in ambito software e quindi sul SO,
      però mi chiedevo come sia possibile non
      condividere e "applaudire" ad una scelta così
      pro-futuro.
      Secondo me no e ti spiego i motivi. Innanzi tutto io credo partissero da una situazione già critica, infatti si parlavadi migrazione da NT nell'anno 2002/2003 circa, in altre parole loro erano già rimasti indietro di qualche anno e ridursi a quel punto non credo che voglia dire che la base, e cioè la dirigenza, fosse molto sveglia.Seconda cosa: perchè farsi la propria distro? se vuoi davvero contenere le spese, perchè romperti i maroni con una debian modificata, poi ubuntu ecc ecc? Ti pare una scelta intelligente?Terza cosa: perchè fare pubblicità? ti sembrerà una sciocchezza, ma ogni giorno c'è gente che usa sistemi linux e di aziende e PA è pieno il mondo ed anche l'Italia che usano software FOSS, si, non al 100%, ma li usano, chi da poco, chi da svariati anni. Hai mai sentito annunci? quando ci sono annunci, ricordatelo, ci sono fregature dietro. O marketing, o politica, o marchette.
      Qui si parla di uno Stato Europeo (non mi
      stupisce infatti, ahimè, sia la Germania) che
      cerca di slegarsi da una multinazionale
      (americana e qui potrebbe anche aprirsi una
      "questioncina" politica volendo) per poter
      gestire i propri _DATI_ perchè è di questo e
      _NON_ di software che IMHO si parla in maniera
      indipendente e sopratutto open&free (almeno
      pare).

      Come fate/fanno a farne una questione di facilità
      o
      prezzo?
      Ponendo fosse ancora più difficile e/o più
      costoso del dischiarato, non è forse qusto il
      compito di uno Stato
      serio?
      Gestire le risorse comuni affinchè un domani si
      abbia chiarezza libertà e servizi che dipendono
      esclusivamente dallo Stato che ovviamente di
      volta in volta subbappalta a ditte esterne ma che
      comunque ne detiene tutti i
      diritti?
      Si può essere, anche senza essere per forza paranoici e pensare che i dati non siano nostri perchè usiamo windows o office, ammettiamo pure che il concetto da te espresso sia valido. Perchè non metterlo in atto un poco alla volta, con intelligenza, e magari decantare il sucXXXXX a progetto finito, esattamente come fanno tante aziende e PA nel mondo? Ti rendi conto che mentre loro da NT stanno finendo di passare ad una distro non più supportata a breve (ma a questo punto mi chiedo chi la supporta) in 9 anni mentre il resto del mondo, aziende e PA, sono passate indenni per 2000 professional, XP, vista grazie a Dio saltato, e windows 7. Senza contare i vari sistemi server? Secondo te linux ci fa bella figura? o forse dipende da loro?

      Provocazione finale.
      Nella mia piccola esperienza nel settore
      informatico, ma da appassionato di lungo corso vi
      chiedo secondo voi il più grande "sbaglio" se
      così vogliamo chiamarlo dellle "comunità linux"
      non è stato proprio seguire lo sviluppo software
      alla MS invece di ispirarsi a quello
      Apple?
      (ovviamente non parlo di politaca aziendale
      commerciale ma di approccio al
      software)La comunità linux fa il grande sbaglio di concentrarsi solo sul kernel e poco sugli strumenti di gestione. In ambito enterprise ci vuole gestione. A casa puoi smanettare e provare finchè ti pare su un PC, ma in azienda devi gestire 10-100-1000 desktop ed oltre, ci vogliono strumenti semplici, veloci e affidabili. Linux è potentissimo ma è un "genio ribelle", non è pronto per lavorare in gruppo. Se lo prendi gli fai fare da solo un lavoraccio, lui te lo porta a termine in maniera egregia, ma insieme agli altri non ci può stare.
    • Commodore64 scrive:
      Re: Guardando al futuro
      - Scritto da: Phronesis
      Provocazione finale.
      Nella mia piccola esperienza nel settore
      informatico, ma da appassionato di lungo corso vi
      chiedo secondo voi il più grande "sbaglio" se
      così vogliamo chiamarlo dellle "comunità linux"
      non è stato proprio seguire lo sviluppo software
      alla MS invece di ispirarsi a quello
      Apple?
      (ovviamente non parlo di politaca aziendale
      commerciale ma di approccio al
      software)IMHO il più grande difetto di Linux è che negli ultimi 10 anni ne hanno fatto 500 mila varianti, nessuna delle quali "veramente" soddisfacente.Infatti, e non a caso, quelli di BSD affermano che il loro sistema è migliore di Linux, ecc. ecc.Manca la coordinazione seria, e il primo babbeo che si alza male alla mattina decide di farsi un suo "fork" di una delle N distribuzioni esistenti, e si crea la sua N+1 esima distribuzione.Se a suo tempo unificavano le forze e i cervelli, forse che era meglio, mamma Microsoft ad oggi sarebbe solo un ricordo del passato.E invece...... e invece ho idea che ci penseranno quelli della Apple a fare l'oramai inevitabile e incombente "lavoro sXXXXX di bonifica"Tramontati anche quelli, pochi e inutili, in seguito tornerà in auge la Commodore.Parola di Commodore64-aro ;)
  • aphex_twin scrive:
    Re: Monaco
    - Scritto da: Etype
    Perchè Ms ti offre supporto per i suoi sistemi o
    programmi a tempo indefinito ? A tempo indefinito no , ma XP , uscito nel 2001, é supportato fino al 2014. Sono 13 anni di supporto, nel mondo IT sono TANTISSIMI.
    E' un'azienda che
    fa il bello ed il cattivo tempo secondo i suoi
    gusti.Secondo i suoi gusti ti supporta un prodotto per 13 anni, scusa se é poco.
    Oggi lancia un Os,se vuole nessuno gli
    vieta di chiudere il supporto dopo 5 anni ed
    obbligare il cliente a passare alla prossima
    versione...E quando avrebbe fatto questo ?
    • Skywalker scrive:
      Re: Monaco
      - Scritto da: aphex_twin
      A tempo indefinito no , ma XP , uscito nel 2001,
      é supportato fino al 2014. Sono 13 anni di
      supporto, nel mondo IT sono
      TANTISSIMI.Ahem, va bene tutto, ma non confondiamo causa con effetto.XP è durato 13 anni perché in questi tredici anni MS ha sfornato sistemi operativi che le aziende si sono rifiutati di installare.O Vista che lo siamo già dimenticati?E si sarebbero rifiutati di installare anche Win7, visto che sono stati "gentilmente invitati" a ridosso del rilascio di Win8. Molte aziende, inclusa la mia (80.000 postazioni) avrebbe aspettato volentieri un altro annetto, ma sarebbe stato poco saggio rischiare di trovarsi con un SO non più supportato e scoprire di avere qualche problema di compatibilità a ridosso della migrazione. Quindi quest'anno siamo migrati a Win7, nella speranza di non dover migrare a Win8 l'anno prossimo....
      • Commodore64 scrive:
        Re: Monaco
        - Scritto da: Skywalker
        Quindi quest'anno siamo migrati a Win7, nella
        speranza di non dover migrare a Win8 l'anno
        prossimo....Beh... stai pure tranquillo !! ;)Da come la vedo io, passeranno decine e decine di anni prima che alle aziende gli venga la smania di migrare in massa a Piastrell8.Alcuni responsabili ICT che conosco direttamente (di piccole aziende) piuttosto migrerebbero alla più vicina tazza del XXXXX, per vomitare...
    • Etype scrive:
      Re: Monaco
      - Scritto da: aphex_twin
      A tempo indefinito no , ma XP , uscito nel 2001,
      é supportato fino al 2014. Sono 13 anni di
      supporto, nel mondo IT sono
      TANTISSIMI.Infatti XP è stata un'eccezione,dubito che in futuro la cosa si ripeti tanto facilmente,diciamo che in questo periodo era un pò assonnata la Ms...Però c'è anche da dire che a meno di un utilizzo generico le cose cambiano,per esempio,se ho bisogno di IE9-10 per dei test non posso usare XP,quindi lo devo lasciare prima della fine del supporto,stessa cosa per Office 2013 per XP e Vista,per alcuni videogiochi,ecc ...
      Secondo i suoi gusti ti supporta un prodotto per
      13 anni, scusa se é
      poco.E per Vista ?
      E quando avrebbe fatto questo ?Vista non ti ricorda nulla ? Di fatto un sistema abbandonato tanto da creare la copia migliorata Win 7
      • aphex_twin scrive:
        Re: Monaco
        - Scritto da: Etype
        - Scritto da: aphex_twin

        A tempo indefinito no , ma XP , uscito nel 2001,

        é supportato fino al 2014. Sono 13 anni di

        supporto, nel mondo IT sono

        TANTISSIMI.

        Infatti XP è stata un'eccezione,dubito che in
        futuro la cosa si ripeti tanto facilmente,diciamo
        che in questo periodo era un pò assonnata la
        Ms...Però c'è anche da dire che a meno di un
        utilizzo generico le cose cambiano,per esempio,se
        ho bisogno di IE9-10 per dei test non posso usare
        XP,quindi lo devo lasciare prima della fine del
        supporto,stessa cosa per Office 2013 per XP e
        Vista,per alcuni videogiochi,eccMa fare i test con una VM ti fa schifo ?
        ...


        Secondo i suoi gusti ti supporta un prodotto per

        13 anni, scusa se é

        poco.

        E per Vista ?
        Fare una ricerchina no eh ?Comunque, Vista é supportato fino al 2017 , il 7 fino al 2020.

        E quando avrebbe fatto questo ?

        Vista non ti ricorda nulla ? Di fatto un sistema
        abbandonato tanto da creare la copia migliorata
        Win
        7Ma che stai dicendo , Vista é supportato fino ad aprile 2017. Che sia poi uno dei peggiori OS é un'altro discorso.
        • Etype scrive:
          Re: Monaco
          - Scritto da: aphex_twin
          Ma fare i test con una VM ti fa schifo ?Certo e se passi la maggior parte del tempo alla VM rispetto al sistema reale cosa significa secondo te ?
          Fare una ricerchina no eh ?

          Comunque, Vista é supportato fino al 2017 , il 7
          fino al
          2020.Io qui non intendevo il supporto effettivo che MS ti da,una buona parte dei clienti che avevano Vista sono migrati a Seven per problemi vari.Da luglio 2011 non è previsto più nessun supporto per Vista senza SP2...un modo anche per accellerare il passagio a Win 7 ed archiviare il flop
          Ma che stai dicendo , Vista é supportato fino ad
          aprile 2017. Che sia poi uno dei peggiori OS é
          un'altro
          discorso.Quanti sono oggi i pc rimasti con Vista ? pochissimi ....altro che supporto fino al 2017 ...
          • aphex_twin scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: aphex_twin

            Ma fare i test con una VM ti fa schifo ?

            Certo e se passi la maggior parte del tempo alla
            VM rispetto al sistema reale cosa significa
            secondo te
            ?
            Che molto probabilmente il mio test avrà risultati vicini al reale.

            Fare una ricerchina no eh ?



            Comunque, Vista é supportato fino al 2017 , il 7

            fino al

            2020.

            Io qui non intendevo il supporto effettivo che MS
            ti da,una buona parte dei clienti che avevano
            Vista sono migrati a Seven per problemi
            vari.Hai parlato chiaramente di MS che scarica i clienti. E questo non é vero.
            Da luglio 2011 non è previsto più nessun supporto
            per Vista senza SP2...un modo anche per
            accellerare il passagio a Win 7 ed archiviare il
            flop
            Un modo per levare dalla rete sistemi troppo buggati. Fai il SP2 e sei a posto (software permettendo).
            Quanti sono oggi i pc rimasti con Vista ?Penso pochissimi. Credo sia uno dei rari casi dove le versioni server superano i client. ........ ho trovato , Vista é come Linux, ci son piú server che client.
            pochissimi ....altro che supporto fino al 2017
            ...Che sia anche un solo Vista questo é supportato fino al 2017.
          • Etype scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: aphex_twin
            Che molto probabilmente il mio test avrà
            risultati vicini al
            reale.No significa che fai prima ad installarti l'OS vero e proprio ....
            Hai parlato chiaramente di MS che scarica i
            clienti. E questo non é
            vero.Indurlo velocemente al prossimo sistema operativo cos'è ??
            Un modo per levare dalla rete sistemi troppo
            buggati. Fai il SP2 e sei a posto (software
            permettendo).Sistemi che ti ricordo ha fatto Ms,hai detto bene software permettendo ...
            Penso pochissimi. Credo sia uno dei rari casi
            dove le versioni server superano i client.
            ........ ho trovato , Vista é come Linux, ci son
            piú server che client.E il fatto che sono pochissimi e che probabilmente nei prossimi anni saranno sempre di meno non ti dice nulla ?
            Che sia anche un solo Vista questo é supportato
            fino al
            2017.Per quella data non ci sarà più neanche un Vista in circolazione ....
          • aphex_twin scrive:
            Re: Monaco
            - Scritto da: Etype
            No significa che fai prima ad installarti l'OS
            vero e proprio
            ....
            Perché esistono versioni dell'OS per le VM ? :D

            Hai parlato chiaramente di MS che scarica i

            clienti. E questo non é

            vero.

            Indurlo velocemente al prossimo sistema operativo
            cos'è
            ??Se tu vuoi tenere Vista fino al 2017 , puoi farlo. Tutto il resto sono tue invenzioni.


            Un modo per levare dalla rete sistemi troppo

            buggati. Fai il SP2 e sei a posto (software

            permettendo).

            Sistemi che ti ricordo ha fatto Ms,hai detto bene
            software permettendo
            ...
            Solo chi non fa un razzo non sbaglia mai.
            E il fatto che sono pochissimi e che
            probabilmente nei prossimi anni saranno sempre di
            meno non ti dice nulla
            ?Ho già detto che , dopo ME , è il peggior OS di Microsoft. Per questo son pochini.
            Per quella data non ci sarà più neanche un Vista
            in circolazione
            ....Ma che mi frega ? si parlava del supporto. Anche con zero Vista in circolazione il supporto scade nel 2017.Passo e chiudo.
  • krane scrive:
    Re: Monaco
    - Scritto da: Uno
    Non ho detto il contrario, dico che sul piano
    sicurezza nel tempo non è che poi opensource
    possa offrire nulla di più,se io creo un
    applicazione web based in java e domani ho un
    esigenza che solo una versione a pagamento di
    java fornita da oracle offre...non è che poi
    cambia molto.Secondo me cambia parecchio a livello contrattuale quando c'e' da cercare il responsabile di eventuali danni.
  • pippo75 scrive:
    OT - libreoffice
    Scusate l'OT, ma visto che si parla di open.Ieri se non sbaglio è uscito libreoffice 4.L'articolo sarà pronto per la sera? Vero?
    • pignolo scrive:
      Re: OT - libreoffice
      - Scritto da: pippo75
      Scusate l'OT, ma visto che si parla di open.

      Ieri se non sbaglio è uscito libreoffice 4.

      L'articolo sarà pronto per la sera? Vero?Non ti preoccupare, lo stanno traducendo... ;)Ma una notizia più appetitosa è questa: Microsoft potrebbe portare Office su Android (e quindi Linux) per il 2014.https://twitter.com/michaellarabel/status/298830932943724545
      • TuttoaSaldo scrive:
        Re: OT - libreoffice


        Non ti preoccupare, lo stanno traducendo... ;)

        Ma una notizia più appetitosa è questa: Microsoft
        potrebbe portare Office su Android (e quindi
        Linux) per il
        2014.
        Anche per l'IPAD !!! Imperdibile. Corro a comprare una licenza !!
      • attonito scrive:
        Re: OT - libreoffice
        - Scritto da: pignolo
        - Scritto da: pippo75

        Scusate l'OT, ma visto che si parla di open.



        Ieri se non sbaglio è uscito libreoffice 4.



        L'articolo sarà pronto per la sera? Vero?

        Non ti preoccupare, lo stanno traducendo... ;)se se ne occupa "Rutti & Scorrenge" verra' la solita traduzione alla XXXXX di cane...
      • iRoby scrive:
        Re: OT - libreoffice
        Android/iOS a fine 2013 e Linux forse nel 2014.
        • WINARODOC scrive:
          Re: OT - libreoffice
          ma sia chiaro che lo facciamo per beneficenza!!! windows 8 vende benissimo e stiamo spazzando via applez e linuz warez parola di WINARODOC!!!
        • pignolo scrive:
          Re: OT - libreoffice
          - Scritto da: iRoby
          Android/iOS a fine 2013 e Linux forse nel 2014.Sì, scusa, è come hai detto tu! :)Il punto è che una volta fatta la fatica di portare il tutto su Android, ci dovrebbe volere davvero poco a portarlo anche su Linux. L'unico motivo per non farlo sarebbe voler continuare a fare finta che Linux non esista, tattica che non sembra aver funzionato molto negli ultimi tempi...Sia chiaro, a me personalmente di MS-Office su Linux non me ne cale, ma andrebbe a cadere uno dei motivi contro l'adozione di Linux nelle PA...
          • roby6732 scrive:
            Re: OT - libreoffice
            - Scritto da: pignolo
            - Scritto da: iRoby

            Android/iOS a fine 2013 e Linux forse nel
            2014.

            Sì, scusa, è come hai detto tu! :)

            Il punto è che una volta fatta la fatica di
            portare il tutto su Android, ci dovrebbe volere
            davvero poco a portarlo anche su Linux. L'unico
            motivo per non farlo sarebbe voler continuare a
            fare finta che Linux non esista, tattica che non
            sembra aver funzionato molto negli ultimi
            tempi...

            Sia chiaro, a me personalmente di MS-Office su
            Linux non me ne cale, ma andrebbe a cadere uno
            dei motivi contro l'adozione di Linux nelle
            PA...Mamma mia, ma voi non volete proprio capire; nelle scuole NON andrebbe MAI usato software proprietario,perchè come diceva un saggio, è come offrire sigarette ai bambini.Spero che non facciano mai MS-office per linux (a parte il fatto che su wine gira benissimo da molto tempo) ;spero che si tengano stretto il loro office e che lascino stare il software libero che è tutto un'altro pianeta ed è il futuro.
        • Commodore64 scrive:
          Re: OT - libreoffice
          - Scritto da: iRoby
          Android/iOS a fine 2013 e Linux forse nel 2014.Qua mi da come l'idea che a Redmond ormai gli interessa di più vendere le licenze di Office (dubito che le versioni Android e Linux verranno gratuite) e i games XBOX e Windows Store piuttosto che vendere i loro stessi sistemi operativi.Dopo il fantasmagorico sucXXXXX di Win8, si saranno fatti una gran bella pensata sull'argomento...
      • Pietro scrive:
        Re: OT - libreoffice
        - Scritto da: pignolo
        - Scritto da: pippo75

        Scusate l'OT, ma visto che si parla di open.



        Ieri se non sbaglio è uscito libreoffice 4.



        L'articolo sarà pronto per la sera? Vero?

        Non ti preoccupare, lo stanno traducendo... ;)

        Ma una notizia più appetitosa è questa: Microsoft
        potrebbe portare Office su Android (e quindi
        Linux) per il
        2014.

        https://twitter.com/michaellarabel/status/29883093Office esiste da anni per mac ( che é UNIX) quindi il porting verso linux lo possono fare quando vogliono
      • TADsince1995 scrive:
        Re: OT - libreoffice

        https://twitter.com/michaellarabel/status/29883093Mi sa tanto di bufala. Ma se succede compro un biglietto per Redmond e vado a ballare sul panzone di Ballmer! :DAhi ahi, come cambiano i tempi...http://punto-informatico.it/1008680/PI/News/ballmer-linux-out.aspx
    • Sgabbio scrive:
      Re: OT - libreoffice
      - Scritto da: pippo75
      Scusate l'OT, ma visto che si parla di open.

      Ieri se non sbaglio è uscito libreoffice 4.

      L'articolo sarà pronto per la sera? Vero?1) Non ne parleranno e se chiedi il perchè ti oscureranno2) La metteranno nel loro triste angolo delle recensioni senza parlarne tanto3) Faranno un articolo di 2 righe, senza immagini, senza nulla, perchè non è roba microsoft o apple.
      • attonito scrive:
        Re: OT - libreoffice
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: pippo75

        Scusate l'OT, ma visto che si parla di open.



        Ieri se non sbaglio è uscito libreoffice 4.



        L'articolo sarà pronto per la sera? Vero?

        1) Non ne parleranno e se chiedi il perchè ti
        oscureranno
        2) La metteranno nel loro triste angolo delle
        recensioni senza parlarne
        tanto
        3) Faranno un articolo di 2 righe, senza
        immagini, senza nulla, perchè non è roba
        microsoft o
        apple.se samsung pagasse il doppio di apple vedresti l'immediata sparizione si galimberti, seguita da un fiorire di articoli su qualunque cosa riguarderebbe samsung! cambia la zigrinatura della scocca? articolo! annuncio che tra 12 anni useranno un display 3D? articolo! il CEO si e' scheggiato un'unghia? articolo! E cosi' via. La vita del prezzolato non e' cosi' difficile, cambia il padrone ma il lavoro e' sempre lo stesso.
        • Sgabbio scrive:
          Re: OT - libreoffice
          - Scritto da: attonito
          - Scritto da: Sgabbio

          - Scritto da: pippo75


          Scusate l'OT, ma visto che si parla di open.





          Ieri se non sbaglio è uscito libreoffice 4.





          L'articolo sarà pronto per la sera? Vero?



          1) Non ne parleranno e se chiedi il perchè ti

          oscureranno

          2) La metteranno nel loro triste angolo delle

          recensioni senza parlarne

          tanto

          3) Faranno un articolo di 2 righe, senza

          immagini, senza nulla, perchè non è roba

          microsoft o

          apple.

          se samsung pagasse il doppio di apple vedresti
          l'immediata sparizione si galimberti, seguita da
          un fiorire di articoli su qualunque cosa
          riguarderebbe samsung! cambia la zigrinatura
          della scocca? articolo! annuncio che tra 12 anni
          useranno un display 3D? articolo! il CEO si e'
          scheggiato un'unghia? articolo! E cosi' via. La
          vita del prezzolato non e' cosi' difficile,
          cambia il padrone ma il lavoro e' sempre lo
          stesso.Basta vedere come ignorano il mondo linux :(
  • paradox scrive:
    Re: Monaco
    Presumo che anche qualsiasi ditta privata non possa garantire alcunché nel tempo. Le valutazioni vanno fatte con altri parametri. Non certo l'affidabilità nel tempo che è sempre aleatoria.
  • Etype scrive:
    cifre gonfiate ....
    Poteva essere diversamente ???Ms fa di tutto per far sembrare che la propria piattaforma sia la scelta giusta in ogni occasione,secondo loro persino la più economica ... balle,ma tanto lo si sapeva già ...
    • krane scrive:
      Re: cifre gonfiate ....
      - Scritto da: Etype
      Poteva essere diversamente ???
      Ms fa di tutto per far sembrare che la
      propria piattaforma sia la scelta giusta
      in ogni occasione,secondo loro persino
      la più economica
      ... balle,ma tanto lo si sapeva già
      ...Infatti, tanto piu' che poi usano linux anche loro (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Etype scrive:
        Re: cifre gonfiate ....
        - Scritto da: krane
        Infatti, tanto piu' che poi usano linux anche
        loro
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)Certo ma magari lo dicono anche per aggrazziarsi qualche simpatia ....MS è sempre stata contro Linux negli anni passati ... paura paura della concorrenza ...
    • collione scrive:
      Re: cifre gonfiate ....
      ti meravigli? non dimentichiamo la mitica campagna Get the facts e la sospensione imposta dalle autorità britanniche per le balle che raccontavano
      • Etype scrive:
        Re: cifre gonfiate ....
        - Scritto da: collione
        ti meravigli? non dimentichiamo la mitica
        campagna Get the facts e la sospensione imposta
        dalle autorità britanniche per le balle che
        raccontavanocerto che no,ho visto presentazioni windows dove si elogiavano le caratteristiche per poi finire con un bel BSOD in diretta,vai a dire che è colpa degli altri :D :D :D
        • panda rossa scrive:
          Re: cifre gonfiate ....
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: collione

          ti meravigli? non dimentichiamo la mitica

          campagna Get the facts e la sospensione imposta

          dalle autorità britanniche per le balle che

          raccontavano

          certo che no,ho visto presentazioni windows dove
          si elogiavano le caratteristiche per poi finire
          con un bel BSOD in diretta,vai a dire che è colpa
          degli altri :D :D
          :DChe c'e' da ridere?Il BSOD e' una caratteristica peculiare del sistema.Pensa che certi pannelli indicatori non puoi mai dire con certezza che sistema operativo hanno dietro, finche' non compare il BSOD!
    • il solito bene informato scrive:
      Re: cifre gonfiate ....
      - Scritto da: Etype
      Poteva essere diversamente ???
      Ms fa di tutto per far sembrare che la propria
      piattaforma sia la scelta giusta in ogni
      occasione,secondo loro persino la più economica
      ... balle,ma tanto lo si sapeva già
      ...non hanno mai detto "la più economica"! la frase completa è"Microsoft, la scelta giusta in ogni occasione. Altrimenti... *pugno di minaccia*"
  • frittata scrive:
    Oste? com'è il vino?
    E' stato detto per MS l'altra volta, diciamolo pure per Monaco adesso. Cosa vuoi che dicano? già il fatto che ci hanno messo quasi 10 anni è indicativo.
    • iRoby scrive:
      Re: Oste? com'è il vino?
      - Scritto da: frittata
      il fatto che ci hanno messo quasi 10 anni è indicativo.Indicativo di quanto sia pervasivo, radicato, incancrenito, pericoloso, e difficile da estirpare quel cancro che si chiama Microsoft?
    • Shedar scrive:
      Re: Oste? com'è il vino?
      Dall'articolo solo questo anno sembra che siano stato migrati 13000 PC.Più di 35 PC al giorno, senza considerare festivi.A me non sembra che siano andati così lenti...
      • nome e cognome scrive:
        Re: Oste? com'è il vino?
        - Scritto da: Shedar
        Dall'articolo solo questo anno sembra che siano
        stato migrati 13000
        PC.
        Più di 35 PC al giorno, senza considerare festivi.

        A me non sembra che siano andati così lenti...E dal 2003 fino ad oggi hanno ricompilato kernel.
        • sbrotfl scrive:
          Re: Oste? com'è il vino?
          - Scritto da: nome e cognome
          - Scritto da: Shedar

          Dall'articolo solo questo anno sembra che
          siano

          stato migrati 13000

          PC.

          Più di 35 PC al giorno, senza considerare
          festivi.



          A me non sembra che siano andati così
          lenti...

          E dal 2003 fino ad oggi hanno ricompilato kernel.No, semplicemente cercavano capire se la roba M$ andava nel secco o nell'umido.
      • frittata scrive:
        Re: Oste? com'è il vino?
        - Scritto da: Shedar
        Dall'articolo solo questo anno sembra che siano
        stato migrati 13000
        PC.
        Più di 35 PC al giorno, senza considerare festivi.

        A me non sembra che siano andati così lenti...Tieni conto che hanno 1000 persone all'IT. Adesso pensa a quanti PC può fare una persona al giorno e prova a ridarti la risposta.Loro sono stati bravi perchè hanno fatto una cosa estremamente difficile, ma la mia polemica iniziale non è se è meglio MSo linux o se dovevano o no farlo, io dico solo che sulle cifre non ci credo, e sull'efficienza ho un forte dubbio.
      • Gianluca70 scrive:
        Re: Oste? com'è il vino?
        - Scritto da: Shedar
        Dall'articolo solo questo anno sembra che siano
        stato migrati 13000
        PC.
        Più di 35 PC al giorno, senza considerare festivi.

        A me non sembra che siano andati così lenti...35 PC al giorno è RIDICOLO, considerando quanti tecnici erano disponibili e sapendo di doverne cambiare 13000...Ma Linux non ha sistemi centralizzati di OS deployment un po' più efficienti, tipo SCCM, Altiris o altro?
    • Funz scrive:
      Re: Oste? com'è il vino?
      - Scritto da: frittataNo, è:"Oste, com'è il vino dell'osteria che sta di fronte?"
      • panda rossa scrive:
        Re: Oste? com'è il vino?
        - Scritto da: Funz
        - Scritto da: frittata

        No, è:
        "Oste, com'è il vino dell'osteria che sta di
        fronte?""Lascia perdere! E' aceto! E costa 10 euro al bicchiere...Assaggia piuttosto questo nettare d'uva, invecchiato in tini di rovere... altro che il Tavernello!"
  • FDG scrive:
    Sarebbe interessante...
    ...che questi del comune di Monaco di Baviera alla fine del passaggio pubblicassero i loro dati.
    • Izio01 scrive:
      Re: Sarebbe interessante...
      - Scritto da: FDG
      ...che questi del comune di Monaco di Baviera
      alla fine del passaggio pubblicassero i loro
      dati.Il problema è che nel caso della soluzione Windows non ci sarebbe una fine. Per mantenere l'interoperabilità delle macchine sarebbero costretti a sostituire ciclicamente hardware e software, in quanto M$ introduce a bella posta incompatibilità all'indietro, sia nei sistemi operativi che nel software applicativo.Credo che con una soluzione Linux, nel 99% dei casi la sostituzione dei PC diventi realmente necessaria solo al momento della rottura della macchina.
      • frittata scrive:
        Re: Sarebbe interessante...

        Il problema è che nel caso della soluzione
        Windows non ci sarebbe una fine. Per mantenere
        l'interoperabilità delle macchine sarebbero
        costretti a sostituire ciclicamente hardware e
        software, in quanto M$ introduce a bella posta
        incompatibilità all'indietro, sia nei sistemi
        operativi che nel software
        applicativo.
        Ma chi caspita ti dice queste scemenze? la fortuna e sfortuna di windows è proprio quella della retrocompatibilità, ancora oggi i domain controller funzionano in emulazione PDC e si poteva attaccare ad un dominio active directory pure i windows 98 (almeno finchè ne ho visto uno in circolazione). Se poi vuoi credere a tuo cugino o al ragazzo del computer del negozio sotto casa fai pure, ma stai dicendo una cosa totalmente falsa.
        • Jacopo scrive:
          Re: Sarebbe interessante...
          - Scritto da: frittata
          Ma chi caspita ti dice queste scemenze? la
          fortuna e sfortuna di windows è proprio quella
          della retrocompatibilità, ancora oggi i domain
          controller funzionano in emulazione PDC e si
          poteva attaccare ad un dominio active directory
          pure i windows 98 (almeno finchè ne ho visto uno
          in circolazione). Se poi vuoi credere a tuo
          cugino o al ragazzo del computer del negozio
          sotto casa fai pure, ma stai dicendo una cosa
          totalmente
          falsa.Centinaia di gestionali, programmi per il bilancio, programmi per stampa su etichette o simili, e programmi per gestione di macchine a controllo girano SOLO su win98 altrimenti è necessario cambiare programma o il macchinario!!!Quindi rischi di perdere mesi (e soldi) e recuperarti e migrare lo storico dell'azienda da un programma all'altro (pregando il signore che tutto vada bene) oppure spendere barcate di euro per cambiare stampanti o macchinari...
          • nessuno scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: Jacopo
            - Scritto da: frittata

            Ma chi caspita ti dice queste scemenze? la

            fortuna e sfortuna di windows è proprio
            quella

            della retrocompatibilità, ancora oggi i
            domain

            controller funzionano in emulazione PDC e si

            poteva attaccare ad un dominio active
            directory

            pure i windows 98 (almeno finchè ne ho visto
            uno

            in circolazione). Se poi vuoi credere a tuo

            cugino o al ragazzo del computer del negozio

            sotto casa fai pure, ma stai dicendo una cosa

            totalmente

            falsa.

            Centinaia di gestionali, programmi per il
            bilancio, programmi per stampa su etichette o
            simili, e programmi per gestione di macchine a
            controllo girano SOLO su win98 altrimenti è
            necessario cambiare programma o il
            macchinario!!!
            Quindi rischi di perdere mesi (e soldi) e
            recuperarti e migrare lo storico dell'azienda da
            un programma all'altro (pregando il signore che
            tutto vada bene) oppure spendere barcate di euro
            per cambiare stampanti o
            macchinari...E i plotter ? Con quello che costano !!!
          • frittata scrive:
            Re: Sarebbe interessante...


            Centinaia di gestionali, programmi per il
            bilancio, programmi per stampa su etichette o
            simili, e programmi per gestione di macchine a
            controllo girano SOLO su win98 altrimenti è
            necessario cambiare programma o il
            macchinario!!!
            Quindi rischi di perdere mesi (e soldi) e
            recuperarti e migrare lo storico dell'azienda da
            un programma all'altro (pregando il signore che
            tutto vada bene) oppure spendere barcate di euro
            per cambiare stampanti o
            macchinari...1) E' colpa di MS?2) e girano sotto linux?
          • Jacopo scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: frittata
            1) E' colpa di MS?
            2) e girano sotto linux?Tu hai detto che da retrocompatibilità!Io ti ho portato esempi di situazioni e programmi che quasi sempre non sono compatibili con versioni successive del sistema operativo.Non abbiamo parlato di linux... e poi perchè un programma win dovrebbe girare sotto linux? Non è questo il problema!
          • frittata scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: Jacopo
            - Scritto da: frittata

            1) E' colpa di MS?

            2) e girano sotto linux?

            Tu hai detto che da retrocompatibilità!
            Io ti ho portato esempi di situazioni e programmi
            che quasi sempre non sono compatibili con
            versioni successive del sistema
            operativo.
            Non abbiamo parlato di linux... e poi perchè un
            programma win dovrebbe girare sotto linux? Non è
            questo il
            problema!Innanzi tutto tu non mi hai portato un esempio, mi hai proprio detto che ci sono software scritti per windows 98 che non girano su windows 7. E grazzie al zzo. Cambia l'architettura e siamo passati solo per altri 3 versioni di SO. Se ti ricordi bene, a parte i driver, molti software però da win 98 a 2000 funzionavano ed ancora adesso ci sono le modalità di retrocompatibilità.Poi, il discorso era partito dall'assunto "meglio non tenersi windows perchè devi cambiare software", io ti posso dire che per quello che mi riguarda il problema sia ha paro paro se non peggio su linux. Se a te risulta il contrario fammi sapere.
          • Jacopo scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: frittata
            Innanzi tutto tu non mi hai portato un esempio,
            mi hai proprio detto che ci sono software scritti
            per windows 98 che non girano su windows 7. E
            grazzie al zzo. Cambia l'architettura e siamo
            passati solo per altri 3 versioni di SO. Se ti
            ricordi bene, a parte i driver, molti software
            però da win 98 a 2000 funzionavano ed ancora
            adesso ci sono le modalità di
            retrocompatibilità.
            Poi, il discorso era partito dall'assunto "meglio
            non tenersi windows perchè devi cambiare
            software", io ti posso dire che per quello che mi
            riguarda il problema sia ha paro paro se non
            peggio su linux. Se a te risulta il contrario
            fammi
            sapere.Avevo letto solo il post sulla retrocompatibilità che però non c'è realmente, visto che moltissimi programmi non sono eseguibili sotto versioni successive del sistema.Su linux non saprei perchè non mi si è mai presentato il problema!
        • Etype scrive:
          Re: Sarebbe interessante...
          - Scritto da: frittata
          Ma chi caspita ti dice queste scemenze? la
          fortuna e sfortuna di windows è proprio quella
          della retrocompatibilitàEh ?? Windows è tutto tranne che retrocompatibile ...prova ad installare il nuovo Os su una macchina pensata per un windows precedente.Ci sono molti programmi che semplicemente non funzionano con le nuove versioni,anche programmi fatti all'interno di un'azienda ....
          , ancora oggi i domain
          controller funzionano in emulazione PDC e si
          poteva attaccare ad un dominio active directory
          pure i windows 98 (almeno finchè ne ho visto uno
          in circolazione). Se poi vuoi credere a tuo
          cugino o al ragazzo del computer del negozio
          sotto casa fai pure, ma stai dicendo una cosa
          totalmente
          falsa.Per le cose che dici tu non tutto era supportato,solo una parte.
          • frittata scrive:
            Re: Sarebbe interessante...


            E il bello e' che capita anche con programmi
            scritti da microsoft stessa
            (rotfl)
            Se mi fai un esempio di un software che sei stato obbligato a cambiare mi fai una cortesia. A me non è mai capitato ma io non uso tutti i software MS e non faccio upgrade continui di sistema operativo, magari mi aiuti tu.

            Perche' ?
            Perchè molti hanno dei veri e propri driver di periferiche nascoste, penso per intercettare chiamate di sistema o roba simile, quindi se cambi il SO magari necessita di una riscrittura.

            Io trovo che e' quella meno compatibile, sia
            rispetto a linux sia rispetto a mac (ma su questo
            non sono preparato e vorrei
            conferme).
            Questo sia a livello hw che sw.Allora abbiamo esperienze diverse.
          • krane scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: frittata

            E il bello e' che capita anche con

            programmi scritti da microsoft stessa

            (rotfl)
            Se mi fai un esempio di un software che
            sei stato obbligato a cambiare mi fai una
            cortesia. A me non è mai capitato ma io
            non uso tutti i software MS e non faccio
            upgrade continui di sistema operativo,
            magari mi aiuti tu.Come gia' detto sopra c'e' chi usa ancora il compilatore di 98 ma addirittura di 3.11 ed il problema spesso non e' il programmatore ma il parco clienti, ad esempio in automotive a molte centraline non piacciono i conventitori USB - seriale e vanno in cerca di portatili che abbiano ancora le seriali.Noi siamo abituati a passare da un SO al successivo perche' siamo informatici, ma moltissime realta' aziendali non hanno quest'esigenza, anzi molte macchine a controllo numerico montano dos o win3.11 sopra.

            Perche' ?
            Perchè molti hanno dei veri e propri driver di
            periferiche nascoste, penso per intercettare
            chiamate di sistema o roba simile, quindi se
            cambi il SO magari necessita di una riscrittura.Solo se il so e' poco retrocompatibile. Windows ha dato parecchi problemi a chi fa automazione a causa dei cambiamentri strutturali che ha avuto in questi anni. Mac per fare il cambiamento epocale del SO ha scritto un emulatore appositamente per far andare i programmi vecchi, linux cambia lentamente modulo a modulo ed i moduli sono abbastanza stagni tra loro da rendere il cambio abbastanza trasaprente.

            Io trovo che e' quella meno compatibile, sia

            rispetto a linux sia rispetto a mac (ma su
            questo

            non sono preparato e vorrei

            conferme).

            Questo sia a livello hw che sw.
            Allora abbiamo esperienze diverse.Come hai detto prima hai poco a che fare con windows, soprattutto in relazione a clienti che stanno in ambiti poco informatici.
          • frittata scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: frittata



            E il bello e' che capita anche con


            programmi scritti da microsoft stessa


            (rotfl)


            Se mi fai un esempio di un software che

            sei stato obbligato a cambiare mi fai una

            cortesia. A me non è mai capitato ma io

            non uso tutti i software MS e non faccio

            upgrade continui di sistema operativo,

            magari mi aiuti tu.

            Come gia' detto sopra c'e' chi usa ancora il
            compilatore di 98 ma addirittura di 3.11 ed il
            problema spesso non e' il programmatore ma il
            parco clienti, ad esempio in automotive a molte
            centraline non piacciono i conventitori USB -
            seriale e vanno in cerca di portatili che abbiano
            ancora le
            seriali.
            Noi siamo abituati a passare da un SO al
            successivo perche' siamo informatici, ma
            moltissime realta' aziendali non hanno
            quest'esigenza, anzi molte macchine a controllo
            numerico montano dos o win3.11
            sopra.



            Perche' ?


            Perchè molti hanno dei veri e propri driver
            di

            periferiche nascoste, penso per intercettare

            chiamate di sistema o roba simile, quindi se

            cambi il SO magari necessita di una
            riscrittura.

            Solo se il so e' poco retrocompatibile. Windows
            ha dato parecchi problemi a chi fa automazione a
            causa dei cambiamentri strutturali che ha avuto
            in questi anni. Mac per fare il cambiamento
            epocale del SO ha scritto un emulatore
            appositamente per far andare i programmi vecchi,
            linux cambia lentamente modulo a modulo ed i
            moduli sono abbastanza stagni tra loro da rendere
            il cambio abbastanza
            trasaprente.



            Io trovo che e' quella meno
            compatibile,
            sia


            rispetto a linux sia rispetto a mac (ma
            su

            questo


            non sono preparato e vorrei


            conferme).


            Questo sia a livello hw che sw.


            Allora abbiamo esperienze diverse.

            Come hai detto prima hai poco a che fare con
            windows, soprattutto in relazione a clienti che
            stanno in ambiti poco
            informatici.Quindi, riassumendo, il problema di windows è che non supporta nel 2013 windows 98 e che hai hardware che non accetta di buon grado usb-seriale?Mamma mia che cattivona MS!!! Pure la seriale nei PC dovevi continaure a far mettere.Forse tu non hai capito che il mondo va avanti e non indietro, per le tue esigenze ci sono apposite soluzioni che con il tempo però diventano di nicchia e quindi costose.Fai come a monaco se ti sembra inellignete: passa alinux, converti il software per linux se ci riesci e soprattutto grazie a linux fai apparire la seriale ai portatili.
          • Passante in auto scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: frittata
            Quindi, riassumendo, il problema di windows
            è che non supporta nel 2013 windows 98 e che
            hai hardware che non accetta di buon grado
            usb-seriale?Il che la sta lentamente sbattendo fuori da automotive, robotica, catene di montaggio, aeronautica. Per l'automotive ha creato un prodotto apposito: Windows Embedded Automotive scritto in silverlight che non si sa bene come si evolvera' ora che c'e' 8 in giro. Questa frammentazione non fa bene a microsoft.
            Mamma mia che cattivona MS!!! Pure la seriale nei
            PC dovevi continaure a far mettere.Tu non hai idea di quanto sia utilizzata, perche' credi che nei device di controllo ora si metta android ?
            Forse tu non hai capito che il mondo va avanti e
            non indietro, per le tue esigenze ci sono
            apposite soluzioni che con il tempo però
            diventano di nicchia e quindi costose.No e' il contrario, sono soluzioni create per durare a lungo, un genere di mercato che va ancora avanti a visual basic a cui conviene di piu' passare a gambas piuttosto di cambiare tutti i controlli della catena di montaggio, calcola che una catena di montaggio ha costi enormi e deve andare avanti anni.
            Fai come a monaco se ti sembra inellignete: passa
            alinux, converti il software per linux se ci
            riesci e soprattutto grazie a linux fai apparire
            la seriale ai portatili.E' proprio cosi', con linux e una penna usb - seriale la seriale appare, con 8 come siamo a supporto della seriale su usb ?
          • frittata scrive:
            Re: Sarebbe interessante...


            Il che la sta lentamente sbattendo fuori da
            automotive, robotica, catene di montaggio,
            aeronautica. Per l'automotive ha creato un
            prodotto apposito: Windows Embedded Automotive
            scritto in silverlight che non si sa bene come si
            evolvera' ora che c'e' 8 in giro. Questa
            frammentazione non fa bene a
            microsoft.
            Non lo metto in dubbio

            Mamma mia che cattivona MS!!! Pure la
            seriale
            nei

            PC dovevi continaure a far mettere.

            Tu non hai idea di quanto sia utilizzata, perche'
            credi che nei device di controllo ora si metta
            android
            ?
            La uso anche io! portatile toshiba con seriale, che problema c'è? Il fatto è che qua stanno provando a mischiare inforamtica industriale con "banali" desktop per sostenere incompatibilità. Possiamo anche parlare del VHS se vogliamo, ma questa è l'epoca dei dvd e bluray, cosa dobbiamo farci?

            No e' il contrario, sono soluzioni create per
            durare a lungo, un genere di mercato che va
            ancora avanti a visual basic a cui conviene di
            piu' passare a gambas piuttosto di cambiare tutti
            i controlli della catena di montaggio, calcola
            che una catena di montaggio ha costi enormi e
            deve andare avanti
            anni.
            Non lo metto in dubbio. Io mi domando solo chi può aver avuto in mente 20 anni fa di affidarsi a windows 98 come "cuore" della sua catena di montaggio. Tu sei certo che MS avrebbe dovuto fornire supporto epr queste grandi catene di montaggio che usavano windows 98?

            Fai come a monaco se ti sembra inellignete:

            E' proprio cosi', con linux e una penna usb -
            seriale la seriale appare, con 8 come siamo a
            supporto della seriale su usb
            ?LA riconosce in automatico come com1, le parallele com lptN. Provato con diverse marche, manatthan di solito, ma anche lindy.
          • krane scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: frittata
            La uso anche io! portatile toshiba con
            seriale, che problema c'è?Che non prende gli irq.
            Il fatto è che qua stanno provando a mischiare
            inforamtica industriale con "banali" desktop
            per sostenere incompatibilità.Guarda che e' sempre informatica, ti hanno parlato di incompatibilita' lato desktop e lato industriale, e mi sembra che in entrambi i casi il piu' incompatibile sia windows.
            Possiamo anche parlare del VHS se vogliamo, ma
            questa è l'epoca dei dvd e bluray, cosa
            dobbiamo farci?Le unita' a nastro sono ancora parecchio usate eh.

            No e' il contrario, sono soluzioni create

            per durare a lungo, un genere di mercato

            che va ancora avanti a visual basic a cui

            conviene di piu' passare a gambas piuttosto

            di cambiare tutti i controlli della catena

            di montaggio, calcola che una catena di

            montaggio ha costi enormi e deve andare

            avanti anni.
            Non lo metto in dubbio. Io mi domando solo
            chi può aver avuto in mente 20 anni fa di
            affidarsi a windows 98 come "cuore" della
            sua catena di montaggio. Tu sei certo che
            MS avrebbe dovuto fornire supporto epr
            queste grandi catene di montaggio che
            usavano windows 98?Secondo me qualcuno che ha ascoltato le promesse dei commerciali microsoft, a chi altri sarebbe venuto in mente di spingere l'uso di un prodotto se non al produttore ?

            E' proprio cosi', con linux e una penna usb -

            seriale la seriale appare, con 8 come siamo a

            supporto della seriale su usb ?
            LA riconosce in automatico come com1, le
            parallele com lptN. Provato con diverse marche,
            manatthan di solito, ma anche lindy.Buono, per la mia esperienza su queste cose le centraline sono piuttosto schizzinore, qui so che sono stati costretti ad usare linux per quello.
          • frittata scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: frittata


            La uso anche io! portatile toshiba con

            seriale, che problema c'è?

            Che non prende gli irq.
            Scusa, ma a che ti servono gli irq? Non so neache se il sistema operativo ti fa lavorare sugli irq ormai. Guarda di non tirarla avanti come la storia dei puntatori che dovevano bloccare windows dell'altra volta perfavore.

            Guarda che e' sempre informatica, ti hanno
            parlato di incompatibilita' lato desktop e lato
            industriale, e mi sembra che in entrambi i casi
            il piu' incompatibile sia
            windows.
            Ed a me in generale non pare. Se poi vogliamo tirare fuori il caso specifico di gente che non so cosa piloti con le seriali, ben venga, nulla gli vieta di tenersi i windows98.

            Possiamo anche parlare del VHS se vogliamo,
            ma

            questa è l'epoca dei dvd e bluray, cosa

            dobbiamo farci?

            Le unita' a nastro sono ancora parecchio usate eh.
            facevo un esempio ma comunque si, se ti riferisci ai tape sono ancora usate e, devo dire, anche sottovalutate a mio modo di vedere.

            Secondo me qualcuno che ha ascoltato le promesse
            dei commerciali microsoft, a chi altri sarebbe
            venuto in mente di spingere l'uso di un prodotto
            se non al produttoreMa che stai a dire?? mai visto un commerciale MS in vita mia, per quanto ne so in ambito industriale si è sempre usato altro, scopro oggi che è fondamentale windows e la gestione irq.
            ?



            E' proprio cosi', con linux e una penna
            usb
            -


            seriale la seriale appare, con 8 come
            siamo
            a


            supporto della seriale su usb ?


            LA riconosce in automatico come com1, le

            parallele com lptN. Provato con diverse
            marche,

            manatthan di solito, ma anche lindy.

            Buono, per la mia esperienza su queste cose le
            centraline sono piuttosto schizzinore, qui so che
            sono stati costretti ad usare linux per
            quello.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: frittata
            La uso anche io! portatile toshiba con seriale,
            che problema c'è? Il fatto è che qua stanno
            provando a mischiare inforamtica industriale con
            "banali" desktop per sostenere incompatibilità.
            Possiamo anche parlare del VHS se vogliamo, ma
            questa è l'epoca dei dvd e bluray, cosa dobbiamo
            farci?Per esempio potremmo evitare di rempirci la bocca con parole come RETROCOMPATIBILITA' di cui qualcuno qui ignora il significato.
            Non lo metto in dubbio. Io mi domando solo chi
            può aver avuto in mente 20 anni fa di affidarsi a
            windows 98 come "cuore" della sua catena di
            montaggio. C'era altro?E comunque funzionava.
            Tu sei certo che MS avrebbe dovuto
            fornire supporto epr queste grandi catene di
            montaggio che usavano windows 98?Non si chiede di fornire supporto.Si chiede di non mettere bastoni tra le ruote, e' diverso.
            LA riconosce in automatico come com1, le
            parallele com lptN. Provato con diverse marche,
            manatthan di solito, ma anche
            lindy.Riconoscerla non basta: la tratta pure come tale?La trasmissione via seriale e' un pelo sopra l'hardware: se ci inserisci troppi strati (e sono stati inseriti) gli errori di timing aumentano.
          • frittata scrive:
            Re: Sarebbe interessante...


            Per esempio potremmo evitare di rempirci la bocca
            con parole come RETROCOMPATIBILITA' di cui
            qualcuno qui ignora il
            significato.
            E dillo a chi l'ha usata allora.

            C'era altro?
            E comunque funzionava.
            AAAAAHHHHHH!!!! eccolo, beccato!!!!si comunque, c'era altro, e lo sai bene

            Non si chiede di fornire supporto.
            Si chiede di non mettere bastoni tra le ruote, e'
            diverso.Infatti, possibilmente di rimanere a 16bit direi.


            LA riconosce in automatico come com1, le

            parallele com lptN. Provato con diverse
            marche,

            manatthan di solito, ma anche

            lindy.

            Riconoscerla non basta: la tratta pure come tale?
            La trasmissione via seriale e' un pelo sopra
            l'hardware: se ci inserisci troppi strati (e sono
            stati inseriti) gli errori di timing
            aumentano.e devi fare real time adesso?? mi fate ridere, cosa vi inventate pur di sostenre le vostre tesi
          • panda rossa scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: frittata



            Per esempio potremmo evitare di rempirci la
            bocca

            con parole come RETROCOMPATIBILITA' di cui

            qualcuno qui ignora il

            significato.



            E dillo a chi l'ha usata allora.Il tizio che ha postato questo messaggio.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3712752&m=3713238#p3713238
          • frittata scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: frittata





            Per esempio potremmo evitare di
            rempirci
            la

            bocca


            con parole come RETROCOMPATIBILITA' di
            cui


            qualcuno qui ignora il


            significato.






            E dillo a chi l'ha usata allora.

            Il tizio che ha postato questo messaggio.
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3712752&m=371Uno che sa il fatto suo, possiamo dire di te la stessa cosa? non direi
          • panda rossa scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: frittata

            Quindi, riassumendo, il problema di windows è che
            non supporta nel 2013 windows 98 e che hai
            hardware che non accetta di buon grado
            usb-seriale?
            Mamma mia che cattivona MS!!! Pure la seriale nei
            PC dovevi continaure a far
            mettere.Capito tutto tu!Il problema e' che windows non e' in grado di far girare del software che su sistemi di 10 anni fa girava benissimo e che continuerebbe a girare benissimo se non fosse impedito apposta.L'altro problema delle porte seriali, visto che sono state citate, non e' di M$ che non e' colpa sua se non ci sono piu'.La colpa di M$ e' che se installi una porta seriale su un computer con piastrellotto, questa non viene gestita come il software si aspetta.Per esempio non ci puo' accedere a livello di IRQ.Dicevi a proposito di retrocompatibilita'?
            Forse tu non hai capito che il mondo va avanti e
            non indietro, per le tue esigenze ci sono
            apposite soluzioni che con il tempo però
            diventano di nicchia e quindi
            costose.Non si chiede al mondo di non andare avanti.Si chiede al mondo, mentre va avanti di continuare ad occuparsi di chi avanza meno lentamente perche' non ha bisogno del multitouch a piastrelle.
            Fai come a monaco se ti sembra inellignete: passa
            alinux, converti il software per linux se ci
            riesci e soprattutto grazie a linux fai apparire
            la seriale ai
            portatili.Mica esistono solo i portatili!Il mio tower ha ben 2 seriali, che linux continua a riconoscere nativamente, mentre con winsozz non riesco piu' a mandare un ATZ al modem.
          • frittata scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: frittata




            Quindi, riassumendo, il problema di windows
            è
            che

            non supporta nel 2013 windows 98 e che hai

            hardware che non accetta di buon grado

            usb-seriale?

            Mamma mia che cattivona MS!!! Pure la
            seriale
            nei

            PC dovevi continaure a far

            mettere.

            Capito tutto tu!
            Il problema e' che windows non e' in grado di far
            girare del software che su sistemi di 10 anni fa
            girava benissimo e che continuerebbe a girare
            benissimo se non fosse impedito
            apposta.

            L'altro problema delle porte seriali, visto che
            sono state citate, non e' di M$ che non e' colpa
            sua se non ci sono
            piu'.
            La colpa di M$ e' che se installi una porta
            seriale su un computer con piastrellotto, questa
            non viene gestita come il software si
            aspetta.
            Per esempio non ci puo' accedere a livello di IRQ.

            Dicevi a proposito di retrocompatibilita'?
            Ma dico, stai scherzando? ma secondo te, windwos è nato con l'idea di mettere a mano gli IRQ come 15 anni fa?? e tu affideresti la tua industria ad uno che ti gestiva i robot con winodws 98?
            Non si chiede al mondo di non andare avanti.
            Si chiede al mondo, mentre va avanti di
            continuare ad occuparsi di chi avanza meno
            lentamente perche' non ha bisogno del multitouch
            a
            piastrelle.
            E nessuno ti vienta di usare ancora windows 98, basta che non ci vai in rete.

            Mica esistono solo i portatili!
            Il mio tower ha ben 2 seriali, che linux continua
            a riconoscere nativamente, mentre con winsozz non
            riesco piu' a mandare un ATZ al
            modem.ma va a quel paese, io ci comando ancora i modem gsm, contaballe!! ma con chi credete di parlare?
          • panda rossa scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: frittata

            Ma dico, stai scherzando? ma secondo te, windwos
            è nato con l'idea di mettere a mano gli IRQ come
            15 anni fa?? e tu affideresti la tua industria ad
            uno che ti gestiva i robot con winodws
            98?Windows evidentemente no, ma il computer si'.E se windows non si adegua al computer, si butta windows.

            Non si chiede al mondo di non andare avanti.

            Si chiede al mondo, mentre va avanti di

            continuare ad occuparsi di chi avanza meno

            lentamente perche' non ha bisogno del
            multitouch

            a

            piastrelle.



            E nessuno ti vienta di usare ancora windows 98,
            basta che non ci vai in
            rete.Non ci devo andare in rete, ci devo pilotare una seriale.E comunque qualcuno mi vieta di usare windows 98, e quel qualcuno si chiama M$ visto che lo ha tolto dalla circolazione.Per fortuna c'e' linux.



            Mica esistono solo i portatili!

            Il mio tower ha ben 2 seriali, che linux
            continua

            a riconoscere nativamente, mentre con
            winsozz
            non

            riesco piu' a mandare un ATZ al

            modem.

            ma va a quel paese, io ci comando ancora i modem
            gsm, contaballe!! ma con chi credete di
            parlare?Con un winaro.Prova ad aprire la finestra di cmd e scrivereMODE COM1:9600,N,8,1,Pe sappimi dire che cosa ti risponde(se non hai la com1 puoi scrivere COM2 naturalmente)
          • frittata scrive:
            Re: Sarebbe interessante...


            Prova ad aprire la finestra di cmd e scrivere
            MODE COM1:9600,N,8,1,P
            e sappimi dire che cosa ti rispondeMi risponde:Stato del dispositivo COM1:--------------------------- Baud: 9600 Parità: None Bit di dati: 8 Bit di stop: 1 Timeout: OFF XON/XOFF: OFF Sincronizzazione CTS: ON Sincronizzazione DSR: ON Sensibilità DSR: OFF Circuito DTR: HANDSHAKE Circuito RTS: HANDSHAKEed adesso cosa devo fare? potrei provare a collegare il modem gsm che ho qua dietro, tu e krane mi mandate il vostro numero di cellulare ed io tramite comandi atx da cmd vi mando due bei sms con scritto "siete dei contaballe",Cosa dite?adesso vado a studiare che non ho altro tempo da perdere, vi consiglio di fare lo stesso.ciao
          • panda rossa scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: frittata



            Prova ad aprire la finestra di cmd e scrivere

            MODE COM1:9600,N,8,1,P

            e sappimi dire che cosa ti risponde

            Mi risponde:
            Stato del dispositivo COM1:
            ---------------------------
            Baud: 9600
            Parità: None
            Bit di dati: 8
            Bit di stop: 1
            Timeout: OFF
            XON/XOFF: OFF
            Sincronizzazione CTS: ON
            Sincronizzazione DSR: ON
            Sensibilità DSR: OFF
            Circuito DTR: HANDSHAKE
            Circuito RTS: HANDSHAKE

            ed adesso cosa devo fare?
            potrei provare a collegare il modem gsm che ho
            qua dietro, tu e krane mi mandate il vostro
            numero di cellulare ed io tramite comandi atx da
            cmd vi mando due bei sms con scritto "siete dei
            contaballe",
            Cosa dite?Esatto.Prova un po' a dare il comandoCOPY CON COM1:e poi scriviATZSe hai un modem collegato dovrebbe ricevere il comando ed eventualmente rispondere.Una volta funzionava.
            adesso vado a studiare che non ho altro tempo da
            perdere, vi consiglio di fare lo
            stesso.
            ciaoBravo, studia che ne avrai bisogno.
          • frittata scrive:
            Re: Sarebbe interessante...


            Esatto.Esatto una cippa, volevi fare il sapientone e ti sei preso la cannata.
            Prova un po' a dare il comando
            COPY CON COM1:
            e poi scrivi
            ATZ

            Se hai un modem collegato dovrebbe ricevere il
            comando ed eventualmente
            rispondere.
            Una volta funzionava.
            Si e poi? quanto dobbiamo andare avanti prima che ti rendi conto di aver detto scemenze?

            adesso vado a studiare che non ho altro
            tempo
            da

            perdere, vi consiglio di fare lo

            stesso.

            ciao

            Bravo, studia che ne avrai bisogno.Di sicuro. Tu sai tutto? Mi pare che ne sei convinto ma risultati pochini.
          • shevathas scrive:
            Re: Sarebbe interessante...

            Non ci devo andare in rete, ci devo pilotare una
            seriale.
            E comunque qualcuno mi vieta di usare windows 98,
            e quel qualcuno si chiama M$ visto che lo ha
            tolto dalla
            circolazione.
            sai per caso dove trovare ricambi originali per una panda del 1991 ? Sai anche quel cattivone di marchionne...
          • panda rossa scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: shevathas

            Non ci devo andare in rete, ci devo pilotare
            una

            seriale.

            E comunque qualcuno mi vieta di usare
            windows
            98,

            e quel qualcuno si chiama M$ visto che lo ha

            tolto dalla

            circolazione.



            sai per caso dove trovare ricambi originali per
            una panda del 1991 ? Sai anche quel cattivone di
            marchionne...Ricambi originali non so, che essendo beni materiali sono soggetti a limitazioni di quantitativi, usura e tutto il resto.Ma il software della centralina della panda del 1991 te lo posso procurare.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            Cioé , mi sai procurare il firmware di una centralina di una Panda del 91 ma hai problemi a reperire Win98 ???E poi dici di essere "un informatico", ma non é che sei infermiere e volevi andare su punto-infermieri ed ora ti trovi bloccato in questo limbo ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: aphex_twin
            Cioé , mi sai procurare il firmware di una
            centralina di una Panda del 91 ma hai problemi a
            reperire Win98
            ???Ebbene si.Ho grossi problemi a reperire un win98 attraverso i tradizionali canali commerciali.Mi sai dire tu dove lo vendono?Mi sai dire tu un sito ufficiale dove si scarica?
          • aphex_twin scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            Se ho bisogno win98 io so come procurarmelo.Se mi passi la famosa macro ti dico dove scaricarlo. "Qui pro quo" :)
          • aphex_twin scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            Non ti serve piú W98 ? :D
          • aphex_twin scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: panda rossa
            E comunque qualcuno mi vieta di usare windows 98,
            e quel qualcuno si chiama M$ visto che lo ha
            tolto dalla
            circolazione.Ecco chi mi ha rubato il CD da casa mia. E' entrata MS é mi ha tolto il CD di 98. MALEDETTI :D
          • krane scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: frittata
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: frittata
            Ma dico, stai scherzando? ma secondo te, windwos
            è nato con l'idea di mettere a mano gli IRQ come
            15 anni fa?? e tu affideresti la tua industria ad
            uno che ti gestiva i robot con winodws 98?No guarda, sicuro che mi affiderei a uno dell'ultima ora che ha aperto ieri... Ma pensa te...
          • Winaro scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: Etype
            Una volta per esempio,mi sono capitati dei
            problemi con Word 2007 andava in crash da solo
            senza fare nulla ...anche reinstallandolo da zero
            ....Risposte:a) Così impari a installare iTunes: leva quella XXXXX SUBITO! :@b) Hai provato a riavviare?Una delle due potrebbe essere corretta, indovina quale.Parola di Winaro! ;)P.S. Per la fattura ti chiamo dopo al telefono.
          • Etype scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: Winaro
            Risposte:
            a) Così impari a installare iTunes: leva quella
            XXXXX SUBITO!
            :@Figurati se installo quel bloatware inutile ...
            b) Hai provato a riavviare?Windows,il mondo del riavvio ....persino se cambi IP ....
            Una delle due potrebbe essere corretta, indovina
            quale.tutte e 2 e nessuna delle 2 ....
            Parola di Winaro! ;)
            P.S. Per la fattura ti chiamo dopo al telefono.va bene ....
        • frittata scrive:
          Re: Sarebbe interessante...


          Ci fai qualche nome di pacchetto e come lo
          installi ? Perche a me fa tutto in automatico da
          repository.Non ricordo i nomi di pacchetto, solitamente lavoro su server o su client con software server quindi non uso tanto i repository altrimenti non ho le ultime versioni.Vediamo, la prima cosa che mi viene in mente è il software di monitoraggio fujitsu su un server della stessa marca e SO red hat enterprise 4 mi pare, ad oggi non l'ho installato, ma ho provato oltre un anno fa.
          • krane scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: frittata

            Ci fai qualche nome di pacchetto e

            come lo installi ? Perche a me fa

            tutto in automatico da repository.
            Non ricordo i nomi di pacchetto, solitamente
            lavoro su server o su client con software server
            quindi non uso tanto i repository altrimenti non
            ho le ultime versioni.
            Vediamo, la prima cosa che mi viene in mente è il
            software di monitoraggio fujitsu su un server
            della stessa marca e SO red hat enterprise 4 mi
            pare, ad oggi non l'ho installato, ma ho provato
            oltre un anno fa.Cioe' hai avuto un problema 4 anni fa ? Mentre qua ti stiamo dicendo che regolarmente ad ogni uscita di windows occorre acquistare aggiornamenti di SO, Antivirus e circa meta' dei programmi senza parlare dell'hw ? E chiedi pure che differenza c'è tra sistemi operativi ???
          • frittata scrive:
            Re: Sarebbe interessante...


            Cioe' hai avuto un problema 4 anni fa ? Mentre
            qua ti stiamo dicendo che regolarmente ad ogni
            uscita di windows occorre acquistare
            aggiornamenti di SO, Antivirus e circa meta' dei
            programmi senza parlare dell'hw ? E chiedi pure
            che differenza c'è tra sistemi operativi
            ???Ho fatto solo un esempio ma mi pare di capire che qua stiamo dicendo di windows la stessa cosa e cioè provare a mettere versioni molto vecchie a sistemi molto nuovi.
          • krane scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: frittata

            Cioe' hai avuto un problema 4 anni fa ?
            Mentre

            qua ti stiamo dicendo che regolarmente ad
            ogni

            uscita di windows occorre acquistare

            aggiornamenti di SO, Antivirus e circa meta'
            dei

            programmi senza parlare dell'hw ? E chiedi
            pure

            che differenza c'è tra sistemi operativi

            ???

            Ho fatto solo un esempio ma mi pare di capire che
            qua stiamo dicendo di windows la stessa cosa e
            cioè provare a mettere versioni molto vecchie a
            sistemi molto nuovi.No, stiamo dicendo che farlo su windows da' molti piu' problemi (sempre se riesci a farlo).
          • frittata scrive:
            Re: Sarebbe interessante...


            No, stiamo dicendo che farlo su windows da' molti
            piu' problemi (sempre se riesci a
            farlo).A fare cosa scusa? mettere office 97 su windows 7? (fino a windows xp funzionava comunque).E me ne farò una ragione, intanto ti posso dire che gli unici server che non riesco a monitorare sono quelli linux, parlo di strumenti forniti dai produttori, per fortuna esistono degli standard tipo SNMP. ma in generale, installare agenti forniti da produttori su macchine linux è un bagno si sangue.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: frittata



            No, stiamo dicendo che farlo su windows da'
            molti

            piu' problemi (sempre se riesci a

            farlo).

            A fare cosa scusa? mettere office 97 su windows
            7? (fino a windows xp funzionava
            comunque).
            E me ne farò una ragione, intanto ti posso dire
            che gli unici server che non riesco a monitorare
            sono quelli linux, parlo di strumenti forniti dai
            produttori, per fortuna esistono degli standard
            tipo SNMP. ma in generale, installare agenti
            forniti da produttori su macchine linux è un
            bagno si
            sangue.Ok, ecco a voi il solito "sistemista clicca clicca" che, incapace di amministrare un sistema linux per sua stessa ammissione, intrerpreta la parte della volpe nel famoso sketch "la volpe e l'uva!"
          • frittata scrive:
            Re: Sarebbe interessante...


            Ok, ecco a voi il solito "sistemista clicca
            clicca" che, incapace di amministrare un sistema
            linux per sua stessa ammissione, intrerpreta la
            parte della volpe nel famoso sketch "la volpe e
            l'uva!"Non hai capito una fava, rileggi sopra
          • Aldo scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            Le incompatibilità che introduce Windows sono per così dire evidenti ma diluite nel tempo.Le richieste hardware sono sempre più alte, in termini di elaborazione e di memoria, ed il supporto dei service pack e patch varie, necessari a sopperire a programmazioni approssimative e, solo raramente, a fornire aggiornamenti "veri" alle nuove necessità, viene terminato, come in Linux, dopo alcuni anni.Ma mentre in Linux puoi avere programmatori tuoi per via del codice sorgente aperto, ciò non accade in Windows.Pochi giorni fa mi capitava di pensare che XP avevo una Ram di 128 MB e usavo Autocad e Office senza problemi, mentre oggi ho Windows 8, un sistema a 64 bit multicore e multithread e 8 GB di Ram, e uso Autocad come allora e quando apro un documento mi tocca ancora aspettare qualche istante per visualizzarlo, pur avendo un proXXXXXre incomparabile e una quantità di Ram 62 volte superiore...Certo, giochi e grafica raster vanno molto ma molto meglio, ma alla fine, negli uffici delle PA, pochissimi useranno Photoshop...
          • frittata scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: Aldo
            Le incompatibilità che introduce Windows sono per
            così dire evidenti ma diluite nel
            tempo.Si, ma non è che lo faccia per diletto, sono normali evoluzioni tecnologiche, altrimenti stavamo ancora agli 8 bit.
            Le richieste hardware sono sempre più alte, in
            termini di elaborazione e di memoria, ed il
            supporto dei service pack e patch varie,
            necessari a sopperire a programmazioni
            approssimative e, solo raramente, a fornire
            aggiornamenti "veri" alle nuove necessità, viene
            terminato, come in Linux, dopo alcuni
            anni.
            Ma mentre in Linux puoi avere programmatori tuoi
            per via del codice sorgente aperto, ciò non
            accade in
            Windows.
            Pochi giorni fa mi capitava di pensare che XP
            avevo una Ram di 128 MB e usavo Autocad e Office
            senza problemi, mentre oggi ho Windows 8, un
            sistema a 64 bit multicore e multithread e 8 GB
            di Ram, e uso Autocad come allora e quando apro
            un documento mi tocca ancora aspettare qualche
            istante per visualizzarlo, pur avendo un
            proXXXXXre incomparabile e una quantità di Ram 62
            volte
            superiore...ed allora comprati un disco nuovo, magari un ssd.
            Certo, giochi e grafica raster vanno molto ma
            molto meglio, ma alla fine, negli uffici delle
            PA, pochissimi useranno
            Photoshop...ed infatti non comprano PC così evoluti
          • krane scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: frittata
            - Scritto da: Aldo

            Le incompatibilità che introduce Windows

            sono per così dire evidenti ma diluite nel

            tempo.
            Si, ma non è che lo faccia per diletto, sono
            normali evoluzioni tecnologiche, altrimenti
            stavamo ancora agli 8 bit.Strano che apple sia riuscita a farle senza introdurre tanta incompatibilita' no ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: frittata

            - Scritto da: Aldo


            Le incompatibilità che introduce Windows


            sono per così dire evidenti ma diluite
            nel


            tempo.


            Si, ma non è che lo faccia per diletto, sono

            normali evoluzioni tecnologiche, altrimenti

            stavamo ancora agli 8 bit.

            Strano che apple sia riuscita a farle senza
            introdurre tanta incompatibilita' no
            ?Apple vende ferro, mica sistemi operativi.
          • krane scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: frittata


            - Scritto da: Aldo



            Le incompatibilità che



            introduce Windows sono per così



            dire evidenti ma diluite nel tempo.


            Si, ma non è che lo faccia per


            diletto, sono normali evoluzioni


            tecnologiche, altrimenti stavamo


            ancora agli 8 bit.

            Strano che apple sia riuscita a farle

            senza introdurre tanta incompatibilita'

            no ?
            Apple vende ferro, mica sistemi operativi.Beh, mi dicono che quella roba colorata che vedi quando accendi il ferro funzioni molto meglio di windows.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: krane

            Beh, mi dicono che quella roba colorata che vedi
            quando accendi il ferro funzioni molto meglio di
            windows.Tutto sta a capirsi su che cosa significa la parola "funzioni".
          • krane scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: krane

            Beh, mi dicono che quella roba colorata

            che vedi quando accendi il ferro funzioni

            molto meglio di windows.
            Tutto sta a capirsi su che cosa significa
            la parola "funzioni".C'e' un *nix sotto, non potra' andare cosi' male suvvia (rotfl)
          • pietro scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: krane



            Beh, mi dicono che quella roba colorata


            che vedi quando accendi il ferro
            funzioni



            molto meglio di windows.


            Tutto sta a capirsi su che cosa significa

            la parola "funzioni".

            C'e' un *nix sotto, non potra' andare cosi' male
            suvvia
            (rotfl)non è un *nix, è UNIX, è diverso.http://en.wikipedia.org/wiki/Unix-like
          • pietro scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: krane




            Beh, mi dicono che quella roba colorata che
            vedi

            quando accendi il ferro funzioni molto
            meglio
            di

            windows.

            Tutto sta a capirsi su che cosa significa la
            parola
            "funzioni".per "funziona" si intende che non serve mai un "esperto" informatico per poter fare il proprio lavoro.lo accendi, lo usi, tutto qui.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: krane







            Beh, mi dicono che quella roba colorata
            che

            vedi


            quando accendi il ferro funzioni molto

            meglio

            di


            windows.



            Tutto sta a capirsi su che cosa significa la

            parola

            "funzioni".
            per "funziona" si intende che non serve mai un
            "esperto" informatico per poter fare il proprio
            lavoro.
            lo accendi, lo usi, tutto qui.Allora spostiamoci sul significato di "lo usi"Io per "lo usi" intendo "ci faccio quello che voglio io"Ruppolo per "lo usi" intende "ci faccio quello che il padrone mi permette per il mio bene".Nel caso specifico quale dei due significati adottiamo?
          • Pietro scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: pietro

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: krane










            Beh, mi dicono che quella roba
            colorata

            che


            vedi



            quando accendi il ferro funzioni
            molto


            meglio


            di



            windows.





            Tutto sta a capirsi su che cosa
            significa
            la


            parola


            "funzioni".

            per "funziona" si intende che non serve mai
            un

            "esperto" informatico per poter fare il
            proprio

            lavoro.

            lo accendi, lo usi, tutto qui.

            Allora spostiamoci sul significato di "lo usi"

            Io per "lo usi" intendo "ci faccio quello che
            voglio
            io"
            Ruppolo per "lo usi" intende "ci faccio quello
            che il padrone mi permette per il mio
            bene".

            Nel caso specifico quale dei due significati
            adottiamo?Adotta pure il significato che preferisci, quello che conta é che:1 non devo star in continuazione dietro lle indiosincrasie del sw2 fa quello che mi serve in modo semplice 3 é lui che si adegua a me e non io a lui4 non devo imparare il suo linguaggio, il mio lavoro è un altro
          • frittata scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: frittata

            - Scritto da: Aldo


            Le incompatibilità che introduce Windows


            sono per così dire evidenti ma diluite
            nel


            tempo.


            Si, ma non è che lo faccia per diletto, sono

            normali evoluzioni tecnologiche, altrimenti

            stavamo ancora agli 8 bit.

            Strano che apple sia riuscita a farle senza
            introdurre tanta incompatibilita' no
            ?CHe la comunità linux vada a chiedere consigli ad apple allora.
        • ruppolo scrive:
          Re: Sarebbe interessante...
          - Scritto da: Izio01
          Esempi pratici? Antivirus, deframmentatori,
          strumenti di backup del sistema. Tutta roba fine a stessa, ovvero fine allo strumento.E questo sarebbe progresso?
        • pippo75 scrive:
          Re: Sarebbe interessante...

          Il defrag è interno al sistema, sì. Notoriamente
          il defrag di Windows ha avuto un'efficacia
          parecchio limitatanon lo uso dai tempi di fat32, non saprei dirti.
          Comunque, guarda un po' qua:
          http://corel.force.com/index/articles/en_US/MasterKylix funziona ancora quindi?
          Non si parla mica di antivirus o backup ma di
          semplici programmi applicativi, eppure versioni
          di pochi anni fa non funzionano con Windows 8.
          Sostieni ancora che il problema non
          sussiste?Mi garantisci che con le nuove distro tutti i vecchi programmi funzionano?
          Bè, quindi la causa del problema è ancora
          Windows. Se non ci fosse stato Windows di mezzo,
          non avrei dovuto cambiare. Rimani con Windows e
          domani dovrai cambiare di nuovo, a discrezione di
          MS. con Linux no. Per un programma che nasce
          sotto Windows il problema si pone, per uno che
          nasce sotto Linux no.ne sei sicuro, dobbiamo provare?
          A Monaco hanno fatto il salto e il costo è stato
          quantificato. Adesso non hanno più bisogno di
          continuare a comprare licenze nuove, quindi ad
          ogni giro ci risparmiano.dopotutto lo sanno che per windows i programmi si pagano per distro linux vengono sviluppati gratis.Anni fa la MS veniva derisa perchè per mantenre la compatibilità non aggiornava i suoi prodotti. Oggi che perde la compatibilità si dice che doveva tenerale.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 febbraio 2013 18.56-----------------------------------------------------------
          • Izio01 scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: pippo75


            A Monaco hanno fatto il salto e il costo è
            stato

            quantificato. Adesso non hanno più bisogno di

            continuare a comprare licenze nuove, quindi
            ad

            ogni giro ci risparmiano.

            dopotutto lo sanno che per windows i programmi si
            pagano per distro linux vengono sviluppati
            gratis.

            Anni fa la MS veniva derisa perchè per mantenre
            la compatibilità non aggiornava i suoi prodotti.
            Oggi che perde la compatibilità si dice che
            doveva tenerale.Per riassumere, volevi degli esempi e te li ho forniti. Non ti andavano bene e te ne ho forniti altri. Adesso che non puoi ribattere cambi argomento.Rispondo anche a quest'ultima obiezione. CHI ti obbliga a cambiare versione, con software open? Di sicuro non un fornitore privato che opera in regime di monopolio e ultimamente cambia SO ogni pochissimi anni, ogni volta che gli gira.Io credo che un applicativo basato fin dall'inizio su software aperto raramente avrà enormi problemi con un cambio di sistema operativo, mentre gli accrocchi Visual Basic che qualcuno produce, possono non essere più supportati da un momento all'altro, a discrezione del fornitore.Quello che con software aperto risparmi è sicuramente il costo delle licenze del SO e degli strumenti acXXXXXri, tipo antivirus e backup degni di questo nome, da cambiare ogni pochissimi anni. Direi che un bel po' di sviluppo personalizzato ci salta fuori, o forse pensi che M$ e Symantec regalino le licenze?Mai detto che lo sviluppo per Linux sia gratis, solo che mi sembra ragionevole supporre che costo sviluppo + costo licenze
            costo del solo sviluppo su Linux, e per di più sono costi che vanno in mano all'industria nazionale e non ad una multinazionale americana.
          • pippo75 scrive:
            Re: Sarebbe interessante...

            Rispondo anche a quest'ultima obiezione. CHI ti
            obbliga a cambiare versione, con software open?lo stesso che mi obbliga con il programma open.- smette di funzionare ( es: librerie incompatibili )- funzioni vecchie- versione nuova migliore.
            Di sicuro non un fornitore privato che opera in
            regime di monopolio e ultimamente cambia SO ogni
            pochissimi anni, ogni volta che glima da il supporto ancora per XP, quanto dura il supporto per le distro?
            gira.
            Io credo che un applicativo basato fin
            dall'inizio su software aperto raramente avrà
            enormi problemi con un cambio di sistema
            operativoqui concordo, infatti ho sempre detto, prima si pensa agli applicativi, quando sei indipendente dal SO avrai molti altri vantaggi.comunque aperto non vuole dire portatile. Sono due cose diverse.
            mentre gli accrocchi Visual Basic che
            qualcuno produce,mentre un accrocchio fatto in C deve esserre sempre ottimo?
            Quello che con software aperto risparmi è
            sicuramente il costo delle licenze del SO e degli
            strumenti acXXXXXri, tipo antivirus e backup
            degni di questo nome, da cambiare ogni pochissimi
            anni.cosa c'entra il SW aperto con programmi di antivirus, backuo da cambiare?
            personalizzato ci salta fuori, o forse pensi che
            M$ e Symantec regalino le licenze?no.
            Mai detto che lo sviluppo per Linux sia gratis,
            solo che mi sembra ragionevole supporre che costo
            sviluppo + costo licenze
            costo del solo
            sviluppo su Linux, e per di più sono costi che
            vanno in mano all'industria nazionale e non ad
            una multinazionaleIn teoria si, in pratica vorrei vedere i dati effettivi,
          • panda rossa scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: pippo75


            mentre gli accrocchi Visual Basic che

            qualcuno produce,

            mentre un accrocchio fatto in C deve esserre
            sempre
            ottimo?Il 99% di quelli che scrivono accrocchi in VB <b
            NON SANNO PROGRAMMARE </b
            , mentre il C presuppone la conoscenza della programmazione.Basta questo a spiegare che un programma in C e' probabilmente meglio.
          • shevathas scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            non esiste un linguaggio di programmazione che ti impedisce di scrivere codice del cavolo. E anche in C puoi fare solenni porcherie.
          • pignolo scrive:
            Re: Sarebbe interessante...
            - Scritto da: shevathas
            non esiste un linguaggio di programmazione che ti
            impedisce di scrivere codice del cavolo. E anche
            in C puoi fare solenni
            porcherie.Sicuramente è vero, ma è anche vero che, in genere, chi non sa programmare non sceglie il C...Probabilmente è per questo che la qualità del codice in C che si trova in giro è abbastanza alto...
          • shevathas scrive:
            Re: Sarebbe interessante...

            Probabilmente è per questo che la qualità del
            codice in C che si trova in giro è abbastanza
            alto...il C oramai viene usato per la programmazione di sistema o in tutti quegli ambiti dove le prestazioni sono fondamentali. E ovviamente in quei casi c'è un controllo reale sulla qualità del software.
  • Feet on the Ground scrive:
    Epic Fail
    Spendere 23 milioni (dei contribuenti) per risparmiarne 10?Licenziare & privatizzare subito.
    • Trollollero scrive:
      Re: Epic Fail
      - Scritto da: Feet on the Ground
      Spendere 23 milioni (dei contribuenti) per
      risparmiarne
      10?
      E mantenere vita natural durante il controllo del codice sorgente ?
      Licenziare & privatizzare subito.Chi propone di privatizzare (ie: consegnare ad aziende che hanno come solo scopo il profitto personale) servizi pubblici (ie: finanziati da tutti tramite le tasse, no profit e orientati al servizio della comunita') andrebbe fustigato sulla pubblica piazza.Il mito dell'efficienza del privato e' giustappunto un mito.
      • non so scrive:
        Re: Epic Fail
        - Scritto da: Trollollero
        E mantenere vita natural durante il controllo del codice sorgente ?si possono scrivere programmi open source anche per windows. non credo proprio che monaco metta mano al codice sorgente di linux (alla fine usano una brutta versione di ubuntu).la differenza non la fanno i sorgenti, ma i costi di licenza, di gestione e manutenzione. i primi sono tutti a favore delle soluzioni gratuite (più che open source che potrebbero avere un costo anche più alto di MS) ed i secondi vanno valutati con cura, perchè gestire e mantenere 13'000 computer costa, anche avendo in mano i sorgenti.
        • Trollollero scrive:
          Re: Epic Fail
          - Scritto da: non so
          - Scritto da: Trollollero

          E mantenere vita natural durante il controllo
          del codice sorgente
          ?

          si possono scrivere programmi open source anche
          per windows. Il quale, essendo closed, non e' sicuro per definizione.Se mini un sistema alle fondamenta, sei XXXXXXX a prescindere.
          non credo proprio che monaco metta
          mano al codice sorgente di linux (alla fine usano
          una brutta versione di
          ubuntu).Non e' questione di metter mano o meno al codice sorgente.La questione e' la DISPONIBILITA' di questo codice e la sua ispezionabilita'.
          la differenza non la fanno i sorgenti, ma i costi
          di licenza, di gestione e manutenzione. Un mondo in cui l'unico criterio di valutazione di un qualcosa e' il costo mi ripugna.L'open va preferito SEMPRE al closed per motivi puramente logici, anche in caso di costi superiori : non ci si puo' fidare del closed.
          i primi
          sono tutti a favore delle soluzioni gratuite (più
          che open source che potrebbero avere un costo
          anche più alto di MS) ed i secondi vanno valutati
          con cura, perchè gestire e mantenere 13'000
          computer costa, anche avendo in mano i
          sorgenti.Vedi sopra: se l'unico problema e' il costo basta reintrodurre la schiavitu'.
          • Errazio scrive:
            Re: Epic Fail

            Vedi sopra: se l'unico problema e' il costo basta
            reintrodurre la
            schiavitu'.Ohibò, come asseriva un eminente accademico italiano di economia, la schiavitù è stata proprio abolita in quanto economicamente non favorevole.
          • Trollollero scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Errazio

            Vedi sopra: se l'unico problema e' il costo
            basta

            reintrodurre la

            schiavitu'.
            Ohibò, come asseriva un eminente accademico
            italiano di economia, la schiavitù è stata
            proprio abolita in quanto economicamente non
            favorevole.L'esimio professor Estiqaatsi ?
          • non so scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Trollollero
            - Scritto da: non so
            Il quale, essendo closed, non e' sicuro per definizione.si se il tuo concetto di sicurezza si basa sullo spulciare tutti i sorgenti dei programmi che installi o dare per sottointeso che qualcuno lo abbia fatto per te (concetto di sicurezza traballante, anche perchè poi si la massa non si compila nè il kernel nè il sw). in ambito closed il concetto di sicurezza è diverso e in una rete con migliaia di utilizzatori quella del codice sorgente in mano per me è irrilevante. i source servono per lo sviluppo comune in ambito accademico.
            Se mini un sistema alle fondamenta, sei XXXXXXX a prescindere.giusto ma abbiamo concetti di mine differenti.
            La questione e' la DISPONIBILITA' di questo
            codice e la sua ispezionabilita'.anche se tutto il sw di questo mondo fosse open source non avremmo pc sicuri. avremmo solo modelli di produzione e distribuzione del sw differenti.
            Un mondo in cui l'unico criterio di valutazione
            di un qualcosa e' il costo mi ripugna.sogna. credi che la città di Monaco sarebbe passata a Linux se avessero stimato costi superiori alla soluzione ms?
            L'open va preferito SEMPRE al closed per motivi
            puramente logici, anche in caso di costi
            superiori : non ci si puo' fidare del
            closed.sembra più una minaccia che un pensiero di libertà.
            Vedi sopra: se l'unico problema e' il costo basta
            reintrodurre la schiavitu'.ecco infatti.
          • panda rossa scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: non so
            - Scritto da: Trollollero

            - Scritto da: non so

            Il quale, essendo closed, non e' sicuro per
            definizione.

            si se il tuo concetto di sicurezza si basa sullo
            spulciare tutti i sorgenti dei programmi che
            installi o dare per sottointeso che qualcuno lo
            abbia fatto per te (concetto di sicurezza
            traballante, anche perchè poi si la massa non si
            compila nè il kernel nè il sw).QUALCUNO LO FA!In tutte le universita' del mondo e' previsto che gli studenti spulcino quei codici, per imparare come si scrive codice, per migliorare quanto fatto in precedenza, per mille altre ragioni.Lo fanno!D'altro canto e' pure certo che nell'ambito del closed, questo lavoro di analisi di codice NON LO FA NESSUNO!
            in ambito closed il concetto di sicurezza è
            diverso e in una rete con migliaia di
            utilizzatori quella del codice sorgente in mano
            per me è irrilevante. i source servono per lo
            sviluppo comune in ambito
            accademico.In ambito closed il concetto di sicurezza e' deciso dal marketing che e' pappa e ciccia con chi produce antivirus.
            anche se tutto il sw di questo mondo fosse open
            source non avremmo pc sicuri. avremmo solo
            modelli di produzione e distribuzione del sw
            differenti.Avremmo sistemi piu' sicuri.Sempre piu' sicuri.

            Un mondo in cui l'unico criterio di
            valutazione

            di un qualcosa e' il costo mi ripugna.

            sogna. credi che la città di Monaco sarebbe
            passata a Linux se avessero stimato costi
            superiori alla soluzione ms?Se c'e' gente che capisce solo i soldi, ben vengano le soluzioni AGGRATIS!

            L'open va preferito SEMPRE al closed per
            motivi

            puramente logici, anche in caso di costi

            superiori : non ci si puo' fidare del

            closed.

            sembra più una minaccia che un pensiero di
            libertà.Se tu sei in catene, io devo usare le maniere forti per rompere quelle catene.E magari mi tocca pure farti male mentre cerco di liberarti.E sicuramente dopo che ti avro' liberato sarai pure XXXXXXXto con me, perche' finche' stavi in catene, il padrone oltre alle frustate, ti gettava pure un tozzo di pane, mentre adesso che sei libero ti devi sbattere per sfamarti.

            Vedi sopra: se l'unico problema e' il costo
            basta

            reintrodurre la schiavitu'.

            ecco infatti.Lo hanno gia' fatto.Se tu non ti accorgi che e' pieno di schiavi, e' solo perche' tu ne fai parte.
          • shevathas scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: non so

            - Scritto da: Trollollero


            - Scritto da: non so


            Il quale, essendo closed, non e' sicuro
            per

            definizione.



            si se il tuo concetto di sicurezza si basa
            sullo

            spulciare tutti i sorgenti dei programmi che

            installi o dare per sottointeso che qualcuno
            lo

            abbia fatto per te (concetto di sicurezza

            traballante, anche perchè poi si la massa
            non
            si

            compila nè il kernel nè il sw).

            QUALCUNO LO FA!
            In tutte le universita' del mondo e' previsto che
            gli studenti spulcino quei codici, per imparare
            come si scrive codice, per migliorare quanto
            fatto in precedenza, per mille altre
            ragioni.
            difficile che le università studino tutti i possibili software OS.
            Lo fanno!

            D'altro canto e' pure certo che nell'ambito del
            closed, questo lavoro di analisi di codice NON LO
            FA
            NESSUNO!
            si possono fare anche altre analisi che non implicano l'ispezione del codice.

            Avremmo sistemi piu' sicuri.
            Sempre piu' sicuri.
            s'è visto con android.
            Se c'e' gente che capisce solo i soldi, ben
            vengano le soluzioni
            AGGRATIS!
            aggratis ti devi accontentare di quello che passa il convento. A soldi puoi pretendere che ti diano quello per cui hai pagato.
          • panda rossa scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: shevathas
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: non so


            - Scritto da: Trollollero



            - Scritto da: non so



            Il quale, essendo closed, non e'
            sicuro

            per


            definizione.





            si se il tuo concetto di sicurezza si
            basa

            sullo


            spulciare tutti i sorgenti dei
            programmi
            che


            installi o dare per sottointeso che
            qualcuno

            lo


            abbia fatto per te (concetto di
            sicurezza


            traballante, anche perchè poi si la
            massa

            non

            si


            compila nè il kernel nè il sw).



            QUALCUNO LO FA!

            In tutte le universita' del mondo e'
            previsto
            che

            gli studenti spulcino quei codici, per
            imparare

            come si scrive codice, per migliorare quanto

            fatto in precedenza, per mille altre

            ragioni.



            difficile che le università studino tutti i
            possibili software
            OS.


            Lo fanno!



            D'altro canto e' pure certo che nell'ambito
            del

            closed, questo lavoro di analisi di codice
            NON
            LO

            FA

            NESSUNO!


            si possono fare anche altre analisi che non
            implicano l'ispezione del
            codice.Difficile che venga fatto.Le universita' non usano closed.Le aziende che usano closed non hanno tempo ne' soldi da perdere per queste ispezioni.

            Avremmo sistemi piu' sicuri.

            Sempre piu' sicuri.


            s'è visto con android.


            Se c'e' gente che capisce solo i soldi, ben

            vengano le soluzioni

            AGGRATIS!


            aggratis ti devi accontentare di quello che passa
            il convento. A soldi puoi pretendere che ti diano
            quello per cui hai
            pagato.A soldi posso pretendere qualunque cosa, ma la prova dei fatti e' che non viene mai fornito quello per cui uno paga.A meno che mi vuoi far credere che tra i desiderata ci sono anche i bug.
          • shevathas scrive:
            Re: Epic Fail

            A soldi posso pretendere qualunque cosa, ma la
            prova dei fatti e' che non viene mai fornito
            quello per cui uno
            paga.
            per quello ci sono i tribunali. Cita e chiedi un risarcimento a chi ti vende oggetti o servizi non corrispondenti a quanto richiesto.
    • panda rossa scrive:
      Re: Epic Fail
      - Scritto da: Feet on the Ground
      Spendere 23 milioni (dei contribuenti) per
      risparmiarne
      10?All'anno!LA capisci tu la differenza tra "GRATIS PER L'ETERNITA'" e "TI TENGO PER LE PALLE!"
      • non so scrive:
        Re: Epic Fail
        si sogna. si tratta del costo di tutta l'operazione:Windows e Microsoft Office sarebbe costato poco più di 34 milioni, (mentre Windows con Open Office sarebbe costato circa 30 milioni) e lo scenario LiMux 23 milioni.La differenza tra il progetto tutto MS e quello tutto OS è di circa 10mio.- Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Feet on the Ground

        Spendere 23 milioni (dei contribuenti) per

        risparmiarne

        10?

        All'anno!

        LA capisci tu la differenza tra
        "GRATIS PER L'ETERNITA'"
        e
        "TI TENGO PER LE PALLE!"
        • iRoby scrive:
          Re: Epic Fail
          Si ma negli anni futuri non ci saranno più costi né di aggiornamento Linux né di Openoffice.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: iRoby
            Si ma negli anni futuri non ci saranno più costi
            né di aggiornamento Linux né di
            Openoffice.Ne delle macchine,server,ecc,ecc ....
          • iRoby scrive:
            Re: Epic Fail
            Si, nel senso che il sistema operativo non sarà una determinante.Come ho sempre detto, ciò che deve obbligarti a cambiare sono le accresciute necessità della tua attività, non una forzatura del mercato che non ti propone più un prodotto, o ti aggiunge incompatibilità e problemi appositi.La Microsoft avrebbe dovuto essere smembrata e multata per bene. Ed invece sempre là col suo monopolio!
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: iRoby
            Si, nel senso che il sistema operativo non sarà
            una
            determinante.

            Come ho sempre detto, ciò che deve obbligarti a
            cambiare sono le accresciute necessità della tua
            attività, non una forzatura del mercato che non
            ti propone più un prodotto, o ti aggiunge
            incompatibilità e problemi
            appositi.

            La Microsoft avrebbe dovuto essere smembrata e
            multata per bene. Ed invece sempre là col suo
            monopolio!Concordo pienamente ;)
          • non so scrive:
            Re: Epic Fail
            non avrai costi di licenza legati a quei sw, visto che non ne hanno, ma i costi di gestione e manutenzione li hai e potrebbero essere più alti della soluzione con win e office.sinceramente non so come si è organizzata la città di Monaco, a mio avviso le soluzioni enterprise lato linux sono insufficienti e se hanno trovato una soluzione mi piacerebbe conoscerla. sono sempre pronto a imparare qualcosa di nuovo.
          • iRoby scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: non so
            non avrai costi di licenza legati a quei sw,
            visto che non ne hanno, ma i costi di gestione e
            manutenzione li hai e potrebbero essere più alti
            della soluzione con win e office.Potresti specificare questa cosa?Che vuol dire potrebbero essere.Da dove viene il tuo calcolo?
          • panda rossa scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: non so

            non avrai costi di licenza legati a quei sw,

            visto che non ne hanno, ma i costi di
            gestione
            e

            manutenzione li hai e potrebbero essere più
            alti

            della soluzione con win e office.

            Potresti specificare questa cosa?
            Che vuol dire potrebbero essere.
            Da dove viene il tuo calcolo?Una prolungata esposizione agli articoli di P.I. porta ad una proliferazione di verbi al condizionale.Ecco che vuol dire "Potrebbero essere".Per quanto riguarda il calcolo, avra' usato uno di quei devices di valutazione generica, che vanno per la maggiore anche tra i sondaggisti elettorali.[img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/a/a5/6sided_dice.jpg/350px-6sided_dice.jpg[/img]
    • jackless scrive:
      Re: Epic Fail
      - Scritto da: Feet on the Ground
      Spendere 23 milioni (dei contribuenti) per
      risparmiarne
      10?

      Licenziare & privatizzare subito.Licenziare e privatizzare perchè risparmiano 10 milioni?Secondo le loro stimeWindows + Microsoft Office = 34 milioniLinux + OpenOffice = 24 milioniPiù facile i conti così?
      • Izio01 scrive:
        Re: Epic Fail
        - Scritto da: jackless
        - Scritto da: Feet on the Ground

        Spendere 23 milioni (dei contribuenti) per

        risparmiarne

        10?



        Licenziare & privatizzare subito.

        Licenziare e privatizzare perchè risparmiano 10
        milioni?
        Secondo le loro stime
        Windows + Microsoft Office = 34 milioni
        Linux + OpenOffice = 24 milioni

        Più facile i conti così?Ma anche se fosse come dice lui, il risparmio andrebbe avanti negli anni, riducendo il divario man mano. Eppure dovrebbe essere chiaro il costo di un continuo ricambio di hardware e software a causa delle incompatibilità all'indietro introdotte a bella posta da M$!
        • Etype scrive:
          Re: Epic Fail
          - Scritto da: Izio01
          Ma anche se fosse come dice lui, il risparmio
          andrebbe avanti negli anni, riducendo il divario
          man mano. Eppure dovrebbe essere chiaro il costo
          di un continuo ricambio di hardware e software a
          causa delle incompatibilità all'indietro
          introdotte a bella posta da
          M$!Certo, Vista insegna ... si doveva comprare nuovo hardware perchè non girava bene sui sistemi che avevano anche solo qualche anno alle spalle,nonostante lo si faceva girare su Hw recente il sistema era lento e pesante..la soluzione Ms ??? Compra Win7 che risolvi,più leggero,più performante....con Win 8 la cosa si ripete oltretutto nell'imporre un qualcosa che non serve all'utente ...Poi si deve aggiungere licenze annuali Antivirus,Antispyware,ecc...Un'altro esempio ??? Browser Ie 8 ...secondo Ms,se vuoi il 9 devi necessariamente passare a Win 7 ...se non c'erano i browser concorrenti rimanevi con un browser vecchio e buggato ....questo significa seguire Ms ...
          • Sgabbio scrive:
            Re: Epic Fail
            LA cosa peggiore di vista erano le politiche di microsoft nel suo supporto.Facevano di tutto per obbligare forzatamente il passaggio ad XP, come tagliarlo fuori il più possibile su tutto.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Sgabbio
            LA cosa peggiore di vista erano le politiche di
            microsoft nel suo
            supporto.
            Facevano di tutto per obbligare forzatamente il
            passaggio ad XP, come tagliarlo fuori il più
            possibile su
            tutto.Infatti usare questi trucchetti per far ingrassare le loro tasche è una cosa che non sopporto,oltre al fatto che appare ai miei occhi con una professionalità di bassa lega ...
      • Jacopo scrive:
        Re: Epic Fail
        - Scritto da: jackless
        Licenziare e privatizzare perchè risparmiano 10
        milioni?
        Secondo le loro stime
        Windows + Microsoft Office = 34 milioni
        Linux + OpenOffice = 24 milioni

        Più facile i conti così?Al quale va aggiunto anche il risparmio delle macchine! Che sono costate molto meno in quanto richiedevano meno potenza a parità di operazioni!
    • arturu.it scrive:
      Re: Epic Fail
      - Scritto da: Feet on the Ground
      Spendere 23 milioni (dei contribuenti) per
      risparmiarne
      10?

      Licenziare & privatizzare subito.hai detto una stupidaggine...
    • frittata scrive:
      Re: Epic Fail
      - Scritto da: Feet on the Ground
      Spendere 23 milioni (dei contribuenti) per
      risparmiarne
      10?

      Licenziare & privatizzare subito.Non è proprio corretto quello che dici, Monaco sostiene di aver speso 24 milioni per passare a linux + oo e non 34 per passare a windows + office, da qua il risparmio di 10 milioni.Il punto vero è che dicono un mare di bugie prendendoci tutti per scemi, a partire dal fatto che quando il progetto è partito (nel 2004) non c'era di certo la ubuntu 10.04 di cui dicono sia derivata limux, versione che tra l'altro finirà il supporto canonical ad aprile di quest'anno, della serie "abbiamo iniziato 9 anni fa con una versione che non esisteva e stiamo finendo con una versione a fine supporto".Poi dicono che MS ha sovrastimato le spese calcolando la migrazione di massa di 12.000 computer, invece loro ne hanno fatto un poco alla volta. Bene, allora vorrei proprio vedere se il conto dei 34milioni per passare a windows era fatto passando in blocco il tutto o un poco alla volta. Poi ancora c'è da dire sull'hardware: limux richiede meno potenza di calcolo? ok, ed adesso mi dicano per cortesia dove comprano hardware obsoleto per risparmiare, uno che lavora nel mondo IT sa benissimo che già adesso si fa fatica a comprare pezzi di ricambio di un dual core di 3 anni fa, un normalissimo PC nuovo che supporti windows o linux lo trovi come minimo un i3 ad oggi, non credo che abbiamo una fabbrica che gli faccia e supporti pentium iv per rispamiare sull'hardware.La verità è che io non mi fido né delle stime di MS né di quelle di Monaco. L'open porterà vantaggi a Monaco? si, forse si, possiamo anche dire che è preferibile e che a regime sarà più economico ecc ecc. Da qua a dire che l'operazione è stata un sucXXXXX e che possa rappresentare un modello però ce ne passa. In quasi 10 anni si poteva tranquillamente fare un passaggio graduale e, soprattutto, senza inventarsi una nuova distro fuori supporto.
      • iRoby scrive:
        Re: Epic Fail
        Hai scritto cose sbagliate su LiMux.Da Wikipedia:http://en.wikipedia.org/wiki/LiMux"It was based on Debian. Version 3 available from December 2010 is based on Ubuntu 8.10 and version 4 available from August 2011 is based on Ubuntu 10.04 LTS,[6] although using KDE Desktop 3.5."È stata derivata da varie distro, partita da Debian, poi derivata da Ubuntu in varie versioni che è sempre una derivata Debian.Ha avuto le certificazioni ISO9241 e TUV.È una delle poche distribuzioni ad avere avuto certificazioni industriali, ed è pronta per essere usata in molti ambiti in Germania. E potrà essere usata anche in settori pubblici e industriali di tutte le nazioni europee che hanno accettato come valido l'organismo certificatore TUV.E l'Italia è uno di questi.
        • frittata scrive:
          Re: Epic Fail
          - Scritto da: iRoby
          Hai scritto cose sbagliate su LiMux.

          Da Wikipedia:
          http://en.wikipedia.org/wiki/LiMux

          "It was based on Debian. Version 3 available from
          December 2010 is based on Ubuntu 8.10 and version
          4 available from August 2011 is based on Ubuntu
          10.04 LTS,[6] although using KDE Desktop
          3.5."

          È stata derivata da varie distro, partita da
          Debian, poi derivata da Ubuntu in varie versioni
          che è sempre una derivata
          Debian.
          Ha avuto le certificazioni ISO9241 e TUV.

          È una delle poche distribuzioni ad avere
          avuto certificazioni industriali, ed è pronta per
          essere usata in molti ambiti in Germania. E potrà
          essere usata anche in settori pubblici e
          industriali di tutte le nazioni europee che hanno
          accettato come valido l'organismo certificatore
          TUV.
          E l'Italia è uno di questi.Ho scritto quello che ho letto nel comunicato stampa della città di Monaco, e questo conferma che dicono balle a destra e a manca.Grazie per le precisazioni comunque.
          • Trollollero scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            - Scritto da: iRoby

            Hai scritto cose sbagliate su LiMux.



            Da Wikipedia:

            http://en.wikipedia.org/wiki/LiMux



            "It was based on Debian. Version 3 available
            from

            December 2010 is based on Ubuntu 8.10 and
            version

            4 available from August 2011 is based on
            Ubuntu

            10.04 LTS,[6] although using KDE Desktop

            3.5."



            È stata derivata da varie distro,
            partita
            da

            Debian, poi derivata da Ubuntu in varie
            versioni

            che è sempre una derivata

            Debian.

            Ha avuto le certificazioni ISO9241 e TUV.



            È una delle poche distribuzioni ad avere

            avuto certificazioni industriali, ed è
            pronta
            per

            essere usata in molti ambiti in Germania. E
            potrà

            essere usata anche in settori pubblici e

            industriali di tutte le nazioni europee che
            hanno

            accettato come valido l'organismo
            certificatore

            TUV.

            E l'Italia è uno di questi.

            Ho scritto quello che ho letto nel comunicato
            stampa della città di Monaco, e questo conferma
            che dicono balle a destra e a
            manca.
            Grazie per le precisazioni comunque.No, conferma che hai letto qualcosa e ci hai capito quello che ti pare (oltre a darmi l'idea che tu non sappia come funzioni il ciclo di rilascio di Ubuntu...)Al momento, LiMux e' Ubuntu 10.04 LTS + KDE; al termine del supporto, scommetto quel che vuoi che passeranno alla 12.04 (LTS pure questa) + un DE non Unity. 12.04 che ha un ciclo di supporto di 5 anni, by the way....
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail

            No, conferma che hai letto qualcosa e ci hai
            capito quello che ti pare (oltre a darmi l'idea
            che tu non sappia come funzioni il ciclo di
            rilascio di
            Ubuntu...)
            No, conferma che non hai LETTO TU il comunicato stampa della città di Monaco. Vai e leggi e poi ritorna.Per quanto riguarda ubuntu uso la LTS server da una vita, forse sei tu che non sai come funziona, la 10.04 finisce il supporto ad aprile, la LS adesso è la 12.04.
            Al momento, LiMux e' Ubuntu 10.04 LTS + KDE; al
            termine del supporto, scommetto quel che vuoi che
            passeranno alla 12.04 (LTS pure questa) + un DE
            non Unity. 12.04 che ha un ciclo di supporto di 5
            anni, by the
            way....Ed io che ho detto? non sono partiti con questa, e non finiranno con questa. Bella migrazione... costi certi poi.
      • Etype scrive:
        Re: Epic Fail
        - Scritto da: frittata
        Poi ancora c'è da dire sull'hardware: limux
        richiede meno potenza di calcolo? ok, ed adesso
        mi dicano per cortesia dove comprano hardware
        obsoleto per risparmiare,I singoli pezzi li puoi trovare,anche molto vecchi non è che siamo come 20 anni fa...oggi c'è internet e puoi comparare i prezzi ed ordinarli dai vari siti,anche usati.
        uno che lavora nel
        mondo IT sa benissimo che già adesso si fa fatica
        a comprare pezzi di ricambio di un dual core di 3Chi l'ha detto ??? dipende da quale pezzo ...
        anni fa, un normalissimo PC nuovo che supporti
        windows o linux lo trovi come minimo un i3 ad
        oggi, non credo che abbiamo una fabbrica che gli
        faccia e supporti pentium iv per rispamiare
        sull'hardware.Falso,puoi trovare anche sistemi con proXXXXXri inferiori ad un I3 o anche Celeron ...di pentium 4 ce ne sono molti ancora in giro,anche nell'usato.E' qui il punto,un conto è sostituire una macchina per guasti importanti,un'altro è sostiturila perchè il nuovo Os richiede un hardware più potente.Non vedo perchè devo togliere una macchina perfettamente funzionante per i capricci di un'azienda ....
        Da qua a dire che l'operazione
        è stata un sucXXXXX e che possa rappresentare un
        modello però ce ne passa. Se non ci credevano ,perchè farla ....potevano rimanere con Ms per tutta la vita ....mica devono fare pubblicità a Linux ...
        In quasi 10 anni si
        poteva tranquillamente fare un passaggio gradualeScelte loro ....ognuno è libero di fare quello che ritiene meglio per le proprie tasche ...
        e, soprattutto, senza inventarsi una nuova distro
        fuori
        supporto.Evidentemente hanno un team che lavorano su questa versione specifica ...
        • frittata scrive:
          Re: Epic Fail

          I singoli pezzi li puoi trovare,anche molto
          vecchi non è che siamo come 20 anni fa...oggi c'è
          internet e puoi comparare i prezzi ed ordinarli
          dai vari siti,anche
          usati.
          Ma forse non hai capito che non siamo alla fiera dell'elettronica di Pordenone ma in un ente con oltre 13.000 computer.

          Chi l'ha detto ??? dipende da quale pezzo ...Non da quale, da QUANTI. Anche io recupero materiale dalla ditta che fa smaltimeento di roba elettronica, ma mica siamo a casa tua o casi mia qua.

          Falso,puoi trovare anche sistemi con proXXXXXri
          inferiori ad un I3 o anche Celeron ...di pentium
          4 ce ne sono molti ancora in giro,anche
          nell'usato.E' qui il punto,un conto è sostituire
          una macchina per guasti importanti,un'altro è
          sostiturila perchè il nuovo Os richiede un
          hardware più potente.Non vedo perchè devo
          togliere una macchina perfettamente funzionante
          per i capricci di un'azienda
          ....Tutti i giorni guarda, si si, mi capita tutti i giorni di cambiare hw per i capricci di una azienda. Io penso che qualcuno qua non conosca il mondo del lavoro e delle aziende/enti.

          Se non ci credevano ,perchè farla ....potevano
          rimanere con Ms per tutta la vita ....mica devono
          fare pubblicità a Linux
          ...Ci hanno provato, che male c'è?

          Scelte loro ....ognuno è libero di fare quello
          che ritiene meglio per le proprie tasche
          ...Ma infatti


          e, soprattutto, senza inventarsi una nuova
          distro

          fuori

          supporto.

          Evidentemente hanno un team che lavorano su
          questa versione specifica
          ...E' quello che mancava direi.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            Non da quale, da QUANTI. Anche io recupero
            materiale dalla ditta che fa smaltimeento di roba
            elettronica, ma mica siamo a casa tua o casi mia
            qua.
            Io penso che qualcuno qua non conosca il
            mondo del lavoro e delle
            aziende/enti.Guarda che ti stai confrontando con uno che sostiene che avere la possibilità di fare login con un account di dominio anche quando la macchina non riesce a raggiungere il dominio é un problemone. Poi peró non mi sa spiegare quale sia il problema ma per lui é un problema e MS fa schifo ..... boh ?! (newbie)
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Guarda che ti stai confrontando con uno che
            sostiene che avere la possibilità di fare login
            con un account di dominio anche quando la
            macchina non riesce a raggiungere il dominio é un
            problemone.No è una barzelletta è diverso....come le pietre eh ?
            Poi peró non mi sa spiegare
            quale sia il problema ma per lui é un problema e
            MS fa schifo ..... boh ?!
            (newbie)Ma sei di coccio eh ! ...E' un'incoerenza bella e buona accedere ad un utenza del dominio quando quest'ultimo non c'è ....Oltretutto per il tuo uso è meglio un gruppo di lavoro che un dominio ....
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail


            Ma sei di coccio eh ! ...E' un'incoerenza bella e
            buona accedere ad un utenza del dominio quando
            quest'ultimo non c'èE infatti, e secondo te i portatili aziedali ad esempio come dovrebbero essere configurati, in workgroup? guarda, lascia perdere, ho capito benissimo con chi sto parlando. Ma potresti anche chiedere quello che non sai, non è mica sbagliato, anzi.Per tua info (ed ho come l'impressione di perdere tempo), non solo le credenziali sono in cache proprio per permettere il login ad un utente che va fuori sede, ma se ad esempio il client sta fuori sede per un mese e non riceve gli aggiornamenti antivirus o le patch, al rientro in sede è possibile configurare che in automatico si colleghi nella VLAN che da acXXXXX solo a questi server finchè non si adegua agli standard aziendali. Fantascienza? no, funzionalità di windows semplicemente.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            E infatti, e secondo te i portatili aziedali ad
            esempio come dovrebbero essere configurati, in
            workgroup? guarda, lascia perdere, ho capito
            benissimo con chi sto parlando. Ma potresti anche
            chiedere quello che non sai, non è mica
            sbagliato,
            anzi.Eccone un'altro.....Anche secondo te è corretto entrare in un dominio che non esiste....un applauso...Certo Workgroup,non ha senso loggarsi ad un dominio inesistente quando sei a casa ....
            Per tua info (ed ho come l'impressione di perdere
            tempo), Ti prego risparmiami i mezzucci da 4 soldi per windows ....
            non solo le credenziali sono in cacheVeramente ottimo ....tu prega di non avere mai un problema di corruzione di dati nella cache....poi ci facciamo 2 risate.
            proprio per permettere il login ad un utente che
            va fuori sede, ma se ad esempio il client sta
            fuori sede per un mese Certo nel frattempo il client fuori sede fa il login ad un dominio fantasma senza dirti nulla....Non solo,ti colleghi ad AD per aggiungere un utente e sorpresa !!!! che bella contraddizione eh :D :D :D
            e non riceve gli
            aggiornamenti antivirus o le patch,Mi stai dicendo che devi lasciare il suddetto portatile al suo destino in questo periodo di tempo ??? :D :D :D :D
            al rientro in
            sede è possibile configurare che in automatico si
            colleghi nella VLAN che da acXXXXX solo a questi
            server finchè non si adegua agli standard
            aziendali. Fantascienza? no, funzionalità di
            windows
            semplicemente.Al rientro sarà un miracolo se il pc non sia stato infettato,ammesso che non diffonda virus nella LAN interna.Non solo basta che l'ora del portatile vari ed ecco un bel messaggio "impossibile collegarsi al dominio"Fantascienza ?? No,funzionalità di windows semplicemente.Poi se vuoi ci sono sempre situazioni tipo "La relazione di trust tra questa workstation e il dominio primario non è riuscita." ....tanto per completare il quadretto ...
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail


            Eccone un'altro.....Anche secondo te è corretto
            entrare in un dominio che non esiste....un
            applauso...
            Certo Workgroup,non ha senso loggarsi ad un
            dominio inesistente quando sei a casa
            ....
            No guarda, non hai proprio capito una mazza.Innanzi tutto, tu non ti colleghi ad un dominio fantasma ma ad un dominio che esiste, solo che non è in quel momento raggiungibile.Stiamo parlando di PC aziendali, non di computer domestici, non so se capisci la differenza. PC che si prevede che torneranno in sede prima o poi.


            non solo le credenziali sono in cache

            Veramente ottimo ....tu prega di non avere mai un
            problema di corruzione di dati nella cache....poi
            ci facciamo 2
            risate.
            Continui a non capire ed a dire pure XXXXXXcce: innanzi tutto, se così fosse, te ne ritorni in sede e fai il login così ripristini la cache, ma a parte quello, la fallacia del tuo ragionamento è che se presumi problemi al disco, che differenza c'è che sia in dominio o in workgroup? anche quello in workgroup può rovinare il suo db locale, non è la stessa cosa? peggio anzi.

            Certo nel frattempo il client fuori sede fa il
            login ad un dominio fantasma senza dirti
            nulla....Non solo,ti colleghi ad AD per
            aggiungere un utente e sorpresa !!!! che bella
            contraddizione eh :D :D
            :DNOn ho capito, cosa mi deve dire? il portatile è dato in mano ad un dipendente, quello lo accende e lo usa, cosa dovrebbe dirmi? ci sono i log di sistema se ti interessa. Riguardo all'utente, per favore, stai già facendo una brutta figura, a cosa ti riferisci? un utente fuori sede non può aggiungere utenti ad AD, al massimo, se avesse diritti di amministratore locale, potrebbe aggiungere un utente al db degli utenti locali. Tu stai vanaggiando


            e non riceve gli

            aggiornamenti antivirus o le patch,

            Mi stai dicendo che devi lasciare il suddetto
            portatile al suo destino in questo periodo di
            tempo ??? :D :D :D
            :D
            Dipende, puoi anche configurarlo per scaricare quello che serve direttamete da Internet, è ovvio che ci sono casi e casi. Ci sono utenti che magari lavorano spesso fuori sede ma rientrano ogni giorno o comunque molto spesso, commerciali che lavorano invece intere settimane fuori ecc.Ma mi pare di capire che non hai alcuna esperienza in merito. Guarda che chiedere quello che non si conosce non è mai sbagliato.

            Al rientro sarà un miracolo se il pc non sia
            stato infettato,ammesso che non diffonda virus
            nella LAN
            interna.Ti ho appena detto che nella LAN interna non ci va, è evidente a questo punto che non conosci alcuni dei termini utilizzati.
            Non solo basta che l'ora del portatile vari ed
            ecco un bel messaggio "impossibile collegarsi al
            dominio"
            Fantascienza ?? No,funzionalità di windows
            semplicemente.
            Vuoi farmi credere che preferisci un PC inutilizzabile appena vado fuori sede?? Scusa ma sei ridicolo. E comunque dimostri ancora una volta la tua incompetenza, puoi pure forzare il fatto che non faccia il login fuori rete se vuoi, o usare le credenziali locali. Diciamo che per chi sa le soluzioni sono molte, per chi non sa.. lascia il computer in workgroup... bello schifo!
            Poi se vuoi ci sono sempre situazioni tipo "La
            relazione di trust tra questa workstation e il
            dominio primario non è riuscita." ....tanto per
            completare il quadretto
            ...Queste cose capitano a chi non consoce e configura male AD, non mi sorprende che ti siano capitati di questi errori. Scommetto che sei uno di quelli che mette come DNS quello esterno del provider o si cambia l'orologio di sistema in base al suo personale, poi vengono fuori lentezze ed errori ed il problema è di windows. LEggiti un libro che è meglio.E poi, a dirla tutta, vorrei vedere come configureresti una rete solo con linux, immaggino quindi che concetti di autenticazione centralizzata, ldap, nfs ecc ecc non sai neppure dove siano di casa.
          • shevathas scrive:
            Re: Epic Fail

            E poi, a dirla tutta, vorrei vedere come
            configureresti una rete solo con linux, immaggino
            quindi che concetti di autenticazione
            centralizzata, ldap, nfs ecc ecc non sai neppure
            dove siano di
            casa.in quei casi di usa il comando RTFM ;)
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            No guarda, non hai proprio capito una mazza.Tu sicuramente .....
            Innanzi tutto, tu non ti colleghi ad un dominio
            fantasma ma ad un dominio che esiste, solo che
            non è in quel momento
            raggiungibile.e quindi fantasma ..... e poi ero io che non capivo una mazza eh ...
            Stiamo parlando di PC aziendali, non di computer
            domestici, non so se capisci la differenza. Mauahahah ho capito sei ul trolletto windows :D
            PC che si prevede che torneranno in sede prima o
            poi.Prima o poi ...2 giorni .... 3 mesi ?? 6 mesi ? :D
            Continui a non capire ed a dire pure XXXXXXcce:
            innanzi tutto, se così fosse, te ne ritorni in
            sede e fai il login così ripristini la cache,Certo certo comodo farsi 1000 KM per tornare in sede .... a proposito di XXXXXXcce eh ...
            ma
            a parte quello, la fallacia del tuo ragionamento
            è che se presumi problemi al disco,Chi ha detto problemi al disco ??? altra XXXXXXccia eh....
            che
            differenza c'è che sia in dominio o in workgroup?ah no ?? se usi per comodità l'account nel dominio hai tutto li,se fai alcune operazioni e il dominio non è presente ti attacchi ...
            anche quello in workgroup può rovinare il suo db
            locale, non è la stessa cosa? peggio
            anzi.perchè secondo te dominio e workgroup è la stessa cosa ?
            NOn ho capito, cosa mi deve dire? Che il dominio non è presente e non dovrebbe farti entrare
            il portatile è
            dato in mano ad un dipendente, quello lo accende
            e lo usa, cosa dovrebbe dirmi? vedi sopra ...
            ci sono i log di
            sistema se ti interessa. Riguardo all'utente, per
            favore, stai già facendo una brutta figuraSei tu che stai facendo una brutta figura eh ...meno male che eri un esperto ...
            a cosa ti riferisci? un utente fuori sede non può
            aggiungere utenti ad ADcosì come non può fare nessuna operazione che richeda AD ....eppure sei entrato nel dominio che non c'è ....
            al massimo, se avesse
            diritti di amministratore locale, potrebbe
            aggiungere un utente al db degli utenti locali.Ma va ??? Cavolo era troppo difficile questa ...così come può rimuovere un utente del dominio anche se quest'ultimo non c'è ....
            Tu stai
            vanaggiandoe tu non pensi ...bravo..




            e non riceve gli


            aggiornamenti antivirus o le patch,



            Mi stai dicendo che devi lasciare il suddetto

            portatile al suo destino in questo periodo di

            tempo ??? :D :D :D

            :D



            Dipende, puoi anche configurarlo per scaricare
            quello che serve direttamete da Internet, è ovvio
            che ci sono casi e casi. Che fai ritratti ? :D
            Ci sono utenti che
            magari lavorano spesso fuori sede ma rientrano
            ogni giorno o comunque molto spesso, commerciali
            che lavorano invece intere settimane fuori
            ecc.Certo ed altri che stanno anche 3 mesi fuori ...
            Ma mi pare di capire che non hai alcuna
            esperienza in merito. tu sicuramente ....
            Guarda che chiedere quello
            che non si conosce non è mai
            sbagliato.Non ho bisogno di chiedere su queste cose ....



            Al rientro sarà un miracolo se il pc non sia

            stato infettato,ammesso che non diffonda
            virus

            nella LAN

            interna.

            Ti ho appena detto che nella LAN interna non ci
            va,No poverino ...lo isoli ?? :D
            evidente a questo punto che non conosci
            alcuni dei termini
            utilizzati.E' evidente che tu hai esperienze di qualche hanno e che fai sempre le solite cose ....

            Non solo basta che l'ora del portatile vari
            ed

            ecco un bel messaggio "impossibile
            collegarsi
            al

            dominio"

            Fantascienza ?? No,funzionalità di windows

            semplicemente.



            Vuoi farmi credere che preferisci un PC
            inutilizzabile appena vado fuori sede?? Scusa ma
            sei ridicolo. Hai letto sopra ? certo che no,va bene hai un esperienza di un ragazzino alle prime armi,te lo concedo ...
            comunque dimostri ancora una
            volta la tua incompetenza,la tua semmai .....
            puoi pure forzare il
            fatto che non faccia il login fuori rete se vuoi,Ma no ?? davvero ?? io parlavo di default...
            o usare le credenziali locali. Diciamo che per
            chi sa le soluzioni sono molteMa va ?
            per chi non sa..
            lascia il computer in workgroup... bello
            schifo!Non ti starai mica vantando vero ? :D :D :DNon ha senso avere un computer sotto dominio,specie se ci applichi restrizioni e policy se lo devi usare fuori ....per te invece è normale ...

            Poi se vuoi ci sono sempre situazioni tipo
            "La

            relazione di trust tra questa workstation e
            il

            dominio primario non è riuscita." ....tanto
            per

            completare il quadretto

            ...

            Queste cose capitano a chi non consoce e
            configura male AD,queste cose capitano a prescindere ....
            non mi sorprende che ti siano
            capitati di questi errori. Scommetto che sei uno
            di quelli che mette come DNS quello esterno delHai già perso ....
            provider o si cambia l'orologio di sistema in
            base al suo personale,perso anche su questo fronte ....
            poi vengono fuori lentezze
            ed errori ed il problema è di windows. LEggiti un
            libro che è
            meglio.Ne hai più bisogno tu di me ....
            E poi, a dirla tutta, vorrei vedere come
            configureresti una rete solo con linux, immaggino
            quindi che concetti di autenticazione
            centralizzata, ldap, nfs ecc ecc non sai neppure
            dove siano di
            casa.Noi dai se non me lo dicevi tu non ci avrei mai pensato ...sei un Genio !!! :D
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail

            Noi dai se non me lo dicevi tu non ci avrei mai
            pensato ...sei un Genio !!!
            :DNon rispondo punto per punto perchè vedo che hai grosse lacune, sia tecniche che logiche.Se ti fa piacere, ma solo perchè oggi sono buono, se mi dici cosa secondo te non va bene e non si può fare con AD io magari ti rispondo. Ma solo se mostri un minimo di vogliadi imparare, altrimenti stai nel tuo brodo.Ti ripeto: dimmi cosa non capisci o cosa ti lascia perplesso e ti rispondo, fammi proprio il caso di una esigenza specifica e te lo risolvo e ti spiego perchè.Cosa vuoi più di così?
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata

            Noi dai se non me lo dicevi tu non ci avrei
            mai

            pensato ...sei un Genio !!!

            :D

            Non rispondo punto per punto perchè vedo che hai
            grosse lacune, sia tecniche che
            logiche.No le lacune ce le ha chi crede che un comportamento del genere sia normale
            Se ti fa piacere, ma solo perchè oggi sono buono,uh che paura ....
            se mi dici cosa secondo te non va bene e non si
            può fare con AD io magari ti rispondo. Te l'ho detto dell'illogicità dell'operazione,ma per te è normale quindi ...
            Ma solo se
            mostri un minimo di vogliadi imparare, altrimenti
            stai nel tuo
            brodo.Imparare da chi ??? è un controsenso di Ms,è un dato di fatto non ipotesi ...e non ho bisogno d'imparare le scemenze di Ms ...
            Ti ripeto: dimmi cosa non capisci o cosa ti
            lascia perplesso e ti rispondo, Ancora ??? te le ho già dette le mie perplessità,ma se tu vuoi far finta che non ci siano ..fai tu ....
            fammi proprio il
            caso di una esigenza specifica e te lo risolvo e
            ti spiego
            perchè.
            Cosa vuoi più di così?Facile facile ...Esigenza piuttosto comune : Cestino di reteOra vienimi a dire la soluzione windows che ci facciamo 2 risate
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail


            Te l'ho detto dell'illogicità dell'operazione,ma
            per te è normale quindi
            ...Tu non capisci una fava:http://www.windowsitpro.com/article/intermediate/domain-credential-caching-46777leggi la policy per disabilitare se non vuoi la cache delle credenziali:Interactive logon: number of previous logons to cache (in case domain controller is not available) setting. This setting is located in the Computer ConfigurationWindows SettingsSecurity SettingsLocal PoliciesSecurity Options GPO containerQuindi, ricapitalando, la feature c'è ed è comoda attivita di default per i portatili, se poi non la vuoi la puoi disattivare velocemente.Sei contento? non serve che mi ringrazi, so che non lo farai


            Ma solo se

            mostri un minimo di vogliadi imparare,
            altrimenti

            stai nel tuo

            brodo.

            Imparare da chi ??? è un controsenso di Ms,è un
            dato di fatto non ipotesi ...e non ho bisogno
            d'imparare le scemenze di Ms
            ...Che non avessi voglia di imparare lo avevo capito


            Ti ripeto: dimmi cosa non capisci o cosa ti

            lascia perplesso e ti rispondo,

            Ancora ??? te le ho già dette le mie
            perplessità,ma se tu vuoi far finta che non ci
            siano ..fai tu
            ....
            E allora ti ho risolto il problema sopra. Rapido e veloce. Te lo avevo già accennato ma non avevi voglia di andare a vedere a quanto pare.

            Facile facile ...Esigenza piuttosto comune :
            Cestino di
            rete
            Ora vienimi a dire la soluzione windows che ci
            facciamo 2
            risateFacile facile: group policy, fai il redirect delle cartelle del PC, in particolare "documenti", sulla cartella di rete.Magia delle magie, quando elimini un file ti finisce nel cestino!!!Allora, so già cosa mi contesti adesso e cerco di essere completo:- la configurazione la fai tramite group policy- il permesso alla cartella la si dà in automatico solo all'utente - da windows 7 (anche da vista ma non lo considero)puoi mappare solo documenti e non musica/immagini ecc, oppure su cartelle diverse (per l'utente è trapsarente)poi ci sarebbe da dire che per gli utenti che vanno fuori sede ci sarebbe anche la sincronizzazione off-line dei documenti ma poichè tu non vuoi fargli fare il login...Altro? Dai che sono buono oggi, solo per oggi, da domani si paga...PS: curiosità mia, e su linux dove finisce il file che cancelli? ti giuro che non lo so, non ho mai usato linux come fileserver, ho usato freenas ma non ricordo dove finivano i file cancellati.
          • panda rossa scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            PS: curiosità mia, e su linux dove finisce il
            file che cancelli? ti giuro che non lo so, non ho
            mai usato linux come fileserver, ho usato freenas
            ma non ricordo dove finivano i file
            cancellati.I files cancellati finiscono in /dev/null senza alcuna possibilita di riesumazione visto che c'e' anche la possibilita' di attivare un proXXXXX di wiping che sovrascrive N volte lo spazio fisico occupato dal file con sequenze alternate di 10101010 e 01010101
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: frittata


            PS: curiosità mia, e su linux dove finisce il

            file che cancelli? ti giuro che non lo so,
            non
            ho

            mai usato linux come fileserver, ho usato
            freenas

            ma non ricordo dove finivano i file

            cancellati.

            I files cancellati finiscono in /dev/null senza
            alcuna possibilita di riesumazione visto che c'e'
            anche la possibilita' di attivare un proXXXXX di
            wiping che sovrascrive N volte lo spazio fisico
            occupato dal file con sequenze alternate di
            10101010 e
            01010101Ma quelli da rete intendo, sempre lì?
          • panda rossa scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: frittata




            PS: curiosità mia, e su linux dove
            finisce
            il


            file che cancelli? ti giuro che non lo
            so,

            non

            ho


            mai usato linux come fileserver, ho
            usato

            freenas


            ma non ricordo dove finivano i file


            cancellati.



            I files cancellati finiscono in /dev/null
            senza

            alcuna possibilita di riesumazione visto che
            c'e'

            anche la possibilita' di attivare un
            proXXXXX
            di

            wiping che sovrascrive N volte lo spazio
            fisico

            occupato dal file con sequenze alternate di

            10101010 e

            01010101

            Ma quelli da rete intendo, sempre lì?In rete non si cancella niente.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            A volte sei utile come un congelatore al polo nord
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            Tu non capisci una fava:
            http://www.windowsitpro.com/article/intermediate/d

            leggi la policy per disabilitare se non vuoi la
            cache delle
            credenziali:
            Interactive logon: number of previous logons to
            cache (in case domain controller is not
            available) setting. This setting is located in
            the Computer ConfigurationWindows
            SettingsSecurity SettingsLocal
            PoliciesSecurity Options GPO
            container

            Quindi, ricapitalando, la feature c'è ed è comoda
            attivita di default per i portatili, se poi non
            la vuoi la puoi disattivare
            velocemente.
            Sei contento? non serve che mi ringrazi, so che
            non lo
            faraiE meno male che ho detto di default,quindi appena installato senza metterci le mani eh ....Si sono contento,se non me lo dicevi tu sarei impazzito .... :D ...non ti devo ringraziare per cose che so già ....Io ti ho detto come ragiona windows di default e le sue incongruenze e tu mi dici che c'è la soluzione ....va beh ...




            Ma solo se


            mostri un minimo di vogliadi imparare,

            altrimenti


            stai nel tuo


            brodo.



            Imparare da chi ??? è un controsenso di Ms,è
            un

            dato di fatto non ipotesi ...e non ho bisogno

            d'imparare le scemenze di Ms

            ...


            Che non avessi voglia di imparare lo avevo capitotu non hai capito un bel nulla,io ti ho detto come ragiona windows e tu mi dici che il comportamento può essere variato,grazie questo lo sapevo anche io....
            E allora ti ho risolto il problema sopra. Rapido
            e veloce. Te lo avevo già accennato ma non avevi
            voglia di andare a vedere a quanto
            pare.Non l'hai risolto è un comportamento di windows appena installato....



            Facile facile ...Esigenza piuttosto comune :

            Cestino di

            rete

            Ora vienimi a dire la soluzione windows che
            ci

            facciamo 2

            risate

            Facile facile: group policy, fai il redirect
            delle cartelle del PC, in particolare
            "documenti", sulla cartella di
            rete.
            Magia delle magie, quando elimini un file ti
            finisce nel
            cestino!!!
            Allora, so già cosa mi contesti adesso e cerco di
            essere
            completo:
            - la configurazione la fai tramite group policy
            - il permesso alla cartella la si dà in
            automatico solo all'utente

            - da windows 7 (anche da vista ma non lo
            considero)puoi mappare solo documenti e non
            musica/immagini ecc, oppure su cartelle diverse
            (per l'utente è
            trapsarente)

            poi ci sarebbe da dire che per gli utenti che
            vanno fuori sede ci sarebbe anche la
            sincronizzazione off-line dei documenti ma poichè
            tu non vuoi fargli fare il
            login...

            Altro? Dai che sono buono oggi, solo per oggi, da
            domani si
            paga...Stai scherzando vero ??? Forse mi son spiegato male io...La faccio più semplice :C'è un file server win,al suo interno ci sono 200 cartelle con altrettanti file.Tutti gli utenti ne hanno acXXXXX,fin qui tutto normale ...l'utente X dalla sua postazione cancella in rete un file perchè non gli serve....ops era il file sbagliato,ormai è fatta.il file lo hai perso,fine ....qui entra in gioco il cesino di rete,dove l'utente lo può recuperare come avviene sul desktop ....
            PS: curiosità mia, e su linux dove finisce il
            file che cancelli? ti giuro che non lo so, non ho
            mai usato linux come fileserver, ho usato freenas
            ma non ricordo dove finivano i file
            cancellati.Se non fai nulla vengono persi,se fai invece una banale modifica ottieni un cestino di rete vero e proprio ...oppure anche N cestini di reteTutto senza toccare Windows a prescindere dal sistema che vi accede ....Su Freenas sono previsti screenshot,almeno l'ultima volta che l'ho vista io parecchio tempo fa,poi non so se hanno fatto qualcosa di particolare.Buffo che un sistema Winserver non preveda questo semplice meccanismo di default,dato che lo si vanta sempre per facilità di gestione in ambito aziendale non credi ?
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: frittata

            Tu non capisci una fava:


            http://www.windowsitpro.com/article/intermediate/d



            leggi la policy per disabilitare se non vuoi la

            cache delle

            credenziali:

            Interactive logon: number of previous logons to

            cache (in case domain controller is not

            available) setting. This setting is located in

            the Computer ConfigurationWindows

            SettingsSecurity SettingsLocal

            PoliciesSecurity Options GPO

            container



            Quindi, ricapitalando, la feature c'è ed è
            comoda

            attivita di default per i portatili, se poi non

            la vuoi la puoi disattivare

            velocemente.

            Sei contento? non serve che mi ringrazi, so che

            non lo

            farai

            E meno male che ho detto di default,quindi appena
            installato senza metterci le mani eh ....Si sono
            contento,se non me lo dicevi tu sarei impazzito
            .... :D ...non ti devo ringraziare per cose che
            so già
            ....
            Io ti ho detto come ragiona windows di default e
            le sue incongruenze e tu mi dici che c'è la
            soluzione ....va beh
            ...







            Ma solo se



            mostri un minimo di vogliadi imparare,


            altrimenti



            stai nel tuo



            brodo.





            Imparare da chi ??? è un controsenso di
            Ms,è

            un


            dato di fatto non ipotesi ...e non ho
            bisogno


            d'imparare le scemenze di Ms


            ...





            Che non avessi voglia di imparare lo avevo
            capito

            tu non hai capito un bel nulla,io ti ho detto
            come ragiona windows e tu mi dici che il
            comportamento può essere variato,grazie questo lo
            sapevo anche
            io....


            E allora ti ho risolto il problema sopra. Rapido

            e veloce. Te lo avevo già accennato ma non avevi

            voglia di andare a vedere a quanto

            pare.

            Non l'hai risolto è un comportamento di windows
            appena
            installato....






            Facile facile ...Esigenza piuttosto
            comune
            :


            Cestino di


            rete


            Ora vienimi a dire la soluzione windows che

            ci


            facciamo 2


            risate



            Facile facile: group policy, fai il redirect

            delle cartelle del PC, in particolare

            "documenti", sulla cartella di

            rete.

            Magia delle magie, quando elimini un file ti

            finisce nel

            cestino!!!

            Allora, so già cosa mi contesti adesso e cerco
            di

            essere

            completo:

            - la configurazione la fai tramite group policy

            - il permesso alla cartella la si dà in

            automatico solo all'utente



            - da windows 7 (anche da vista ma non lo

            considero)puoi mappare solo documenti e non

            musica/immagini ecc, oppure su cartelle diverse

            (per l'utente è

            trapsarente)



            poi ci sarebbe da dire che per gli utenti che

            vanno fuori sede ci sarebbe anche la

            sincronizzazione off-line dei documenti ma
            poichè

            tu non vuoi fargli fare il

            login...



            Altro? Dai che sono buono oggi, solo per oggi,
            da

            domani si

            paga...

            Stai scherzando vero ??? Forse mi son spiegato
            male
            io...
            La faccio più semplice :

            C'è un file server win,al suo interno ci sono 200
            cartelle con altrettanti
            file.
            Tutti gli utenti ne hanno acXXXXX,fin qui tutto
            normale ...l'utente X dalla sua postazione
            cancella in rete un file perchè non gli
            serve....ops era il file sbagliato,ormai è
            fatta.
            il file lo hai perso,fine ....qui entra in gioco
            il cesino di rete,dove l'utente lo può recuperare
            come avviene sul desktop
            ....



            PS: curiosità mia, e su linux dove finisce il

            file che cancelli? ti giuro che non lo so, non
            ho

            mai usato linux come fileserver, ho usato
            freenas

            ma non ricordo dove finivano i file

            cancellati.

            Se non fai nulla vengono persi,se fai invece una
            banale modifica ottieni un cestino di rete vero e
            proprio ...oppure anche N cestini di
            rete
            Tutto senza toccare Windows a prescindere dal
            sistema che vi accede
            ....

            Su Freenas sono previsti screenshot,almeno
            l'ultima volta che l'ho vista io parecchio tempo
            fa,poi non so se hanno fatto qualcosa di
            particolare.

            Buffo che un sistema Winserver non preveda questo
            semplice meccanismo di default,dato che lo si
            vanta sempre per facilità di gestione in ambito
            aziendale non credi
            ?A questo punto abdico come il papa. Primo hai sviato il discorso, dopo non hai capito per l'ennesima volta una fava visto che non sai neppure di cosa ho parlato.Ciao, in bocca al lupo.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            A questo punto abdico come il papa. Primo hai
            sviato il discorso, dopo non hai capito per
            l'ennesima volta una fava visto che non sai
            neppure di cosa ho
            parlato.
            Ciao, in bocca al lupo.Non ho sviato un bel nulla,ti ho detto le cose come stanno ma tu non le accetti ..bah ...Tu di fronte ad una semplice realizzazione di un cestino di rete su Winserver sventoli bandiera bianca ??? che delusione :(
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: frittata

            A questo punto abdico come il papa. Primo hai

            sviato il discorso, dopo non hai capito per

            l'ennesima volta una fava visto che non sai

            neppure di cosa ho

            parlato.

            Ciao, in bocca al lupo.

            Non ho sviato un bel nulla,ti ho detto le cose
            come stanno ma tu non le accetti ..bah
            ...
            Tu di fronte ad una semplice realizzazione di un
            cestino di rete su Winserver sventoli bandiera
            bianca ??? che delusione
            :(Ti ho spiegato come fare e non hai capito. Tu non cerchi risposte, tu sei già convinto che non si può fare, in quanto ignori, e non ascolti.Arrangiati
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            Ti ho spiegato come fare e non hai capito. Tu non
            cerchi risposte, tu sei già convinto che non si
            può fare, in quanto ignori, e non
            ascolti.
            ArrangiatiGuarda che non è mica per un problema che ho,io ho risolto in altra maniera.Era solo una circostanza abbatanza comune,ecco perchè l'ho tirata fuori.Cestino centralizzato di rete ubicato insieme alle altre cartelle di primo livello dentro il file server,tutto quello che un utente in rete cancella finisce li dentro.....niente redirect di cartelle.
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: frittata

            Ti ho spiegato come fare e non hai capito. Tu
            non

            cerchi risposte, tu sei già convinto che non si

            può fare, in quanto ignori, e non

            ascolti.

            Arrangiati

            Guarda che non è mica per un problema che ho,io
            ho risolto in altra maniera.Era solo una
            circostanza abbatanza comune,ecco perchè l'ho
            tirata
            fuori.

            Cestino centralizzato di rete ubicato insieme
            alle altre cartelle di primo livello dentro il
            file server,tutto quello che un utente in rete
            cancella finisce li dentro.....niente redirect di
            cartelle.Quindi abbiamo già due soluzioni al problema? hai visto che è più facile di quanto pensi?Comunque io i consiglio il redirect delle cartele se usi file server, poi fai come vuoi.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            Quindi abbiamo già due soluzioni al problema? hai
            visto che è più facile di quanto
            pensi?Si ma io ho usato Linux non Winserver e ho fatto esattamente quello che ho detto...
            Comunque io i consiglio il redirect delle cartele
            se usi file server, poi fai come
            vuoi.E un modo per aggirare il problema ma non è la stessa cosa ...Comunque essendo Winserver molto diffuso è strano che Ms non ci abbia pensato ad una soluzione nativa ...mah
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail


            E un modo per aggirare il problema ma non è la
            stessa cosa
            ...

            Comunque essendo Winserver molto diffuso è strano
            che Ms non ci abbia pensato ad una soluzione
            nativa
            ...mahNo, non è la stessa cosa, è il modo corretto per lavorare, gli script di acXXXXX e mappatura delle unità di rete sono concetti superati, infatti MS su queste nuove funzionalità ti permette ti ha risolto pure il problema del cestino.Poi, ripeto, fai come vuoi, ma la mia opinione è che non conosci bene i sistemi windows.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            No, non è la stessa cosa, è il modo corretto per
            lavorare, fare redirect di cartelle è il modo corretto per lavorare ??? ma stai scherzando ?
            gli script di acXXXXX e mappatura delle
            unità di rete sono concetti superati,ma che dici ? e poi chi ha parlato di unità di rete ?
            infatti MS
            su queste nuove funzionalità ti permette ti ha
            risolto pure il problema del
            cestino.Il contrario,non ha risolto nulla...di default non prevede un cestino di rete per i file che vengono cancellati,puoi fare qualche arrangiamento ma tutto è tranne che una soluzione professionale ....
            Poi, ripeto, fai come vuoi, ma la mia opinione è
            che non conosci bene i sistemi
            windows.Se non conoscevo bene i sistemi windows neanche usciva fuori questo discorso ...
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: frittata

            No, non è la stessa cosa, è il modo corretto per

            lavorare,

            fare redirect di cartelle è il modo corretto per
            lavorare ??? ma stai scherzando
            ?
            Più commenti e più affossi la tua credibilità
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            Più commenti e più affossi la tua credibilitàSei tu che hai tirato fuori il redirect delle cartelle.
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: frittata

            Più commenti e più affossi la tua credibilità

            Sei tu che hai tirato fuori il redirect delle
            cartelle.E tu non sai cos'è
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            - Scritto da: Etype

            - Scritto da: frittata


            Più commenti e più affossi la tua
            credibilità



            Sei tu che hai tirato fuori il redirect delle

            cartelle.

            E tu non sai cos'èCerto come il redirect delle porte ....questo mistero ..
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            e poi ero io che non
            capivo una mazza eh
            ...Assolutamente SI.Inizia a leggere qualcosa e ti accorgerai delle immense razzate che hai scritto.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Etype
            Assolutamente SI.io non uso apple :D
            Inizia a leggere qualcosa e ti accorgerai delle
            immense razzate che hai
            scritto.se non capisci almeno chiedimi così ti faccio un esempio ...
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            se non capisci almeno chiedimi così ti faccio un
            esempio
            ...Simpatico entrare qui e vedere subito Etype alle prese con le barzellette.ahahahaah ... buona giornata anche a te.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Simpatico entrare qui e vedere subito Etype alle
            prese con le
            barzellette.

            ahahahaah ... buona giornata anche a te.e le barzellette sono le tue eh ... :D
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            Bella vero quella dell'utente locale che crea utenti con diritti di admin in AD ?
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Bella vero quella dell'utente locale che crea
            utenti con diritti di admin in AD
            ?Per creare intendevo aggiungere quelli già disponibili nel dominio ...Partendo dal fatto di essere Administrator per fare questa operazione ...Dai su che hai capito .... ;)
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            Quindi il dominio é raggiungibile e cadono tutti i discorsi fatti.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Quindi il dominio é raggiungibile e cadono tutti
            i discorsi
            fatti.Eh ? ma se non sei collegato al domino come fa ad essere raggiungibile ?
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            No, non credo che tu sappai a cosa mi sto
            riferendo, solo che stavolta non ti ho scritto
            esplicitamente a quali funzionalità mi riferisco
            perchè poi fai il giochino di dire "lo sapevo
            già".Hai una bella presunzione,ti credi l'unico che a che fare con sistemi server ?? windows poi ? tranquillo non sono il tipo che fa giochini di quel tipo.....evidentemente parliamo 2 lingue diverse ....
            Aveva più senso per te, per me ed un sacco di
            gente no. Purtroppo per te, sei tu la minorazna,
            fatti una
            domanda.Non vedo perchè devo seguire le pecore....Le domande me le sono fatte ...ma per te è normale un compotamento del genere :D :D :D
            Fanno l'opposto infatti: ti sconsigliano di
            disattivarlo, cioè ti consigliano di lasciarlo
            attivo. Ovvero non fare nulla ..... WOW
            Ma come ho scritto altrove, non so se con
            la logica in tuo possesso
            capirai.Passare automaticamente in cache ad un dominio non raggiungibile...eh si molto più logico :D :D :D :D
            E chi sarebbero questi utenti che si vantano?tu per primo,ma tranquillo non sei l'unico ....
            Personalmente ho solo screditato te da mò,muahahhahahahahah ma che stai dicendo ???Ma se ci sono voluti 4 giorni per farti arrivare a quello che intendevo,e non parliamo del cestino di rete eh ....
            io
            personalmente non mi vantosei sicuro ? :D
            quando non so una
            cosa la chiedo o la cercocome fa il resto del mondo ?
            possiamo dire di te lo
            stesso?Certo,ma non era questo il caso ....
            Sai che sei uguale ad uno che conosco? fa sempre
            domande in ufficio e poi quando gli rispondi ti
            dice sempre "no no, questo lo sapevo già, volevo
            sapere un'altra cosa ma non importa", e tu gli
            dici "scusa cosa volevi sapere? avevi proprio
            chiesto questo" e lui niente, se ne va. Hai
            capito? Non mi pare di averti chiesto nulla,ti ho solo invitato a fare un ragionamento e tu te ne sei uscito con ben altre cose ..ma va beh
            Domanda sempre ma sa sempre tutto, appena
            gli rispondi (secondo lui un'altra cosa) poi,
            guardacaso, non ha più bisogno della risposta che
            cercava.Evidentemente non sei chiaro e preciso nelle risposte che dai,oppure lui intendeva una cosa e tu un'altra ....
            Lo facesse solo con me mi porrei anche il dubbio
            che io non capisco le sue domande, ma lo fa anche
            con gli altri colleghi quindi non sono io il
            problema.e questo lo stai dicendo tu eh,io non ho prove ....
            Tu sei uguale, magari sei lui, chissà... ti
            chiami
            Marco?Spiacente sei in alto mare ....
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            Caro Etype ormai é chiaro a tutti che non sai di cosa stai parlando e , quando ti si spiegano, te ne esci che lo sapevi.Non sai spiegare cosa c'è che non va e ti attacchi solo alla coerenza. Siamo andati avanti anni e anni schiacciando il tasto start per spegnere il pc, incoerente ? Certo ! MA CHI SE NE FREGA ? Non ha mai creato problemi se non a gente che vede solo la coerenza e si rifiuta di schiacciare start per spegnere un PC e se ne sta li a guardarlo pensando a quanto sia incoerente.Intanto il mondo va avanti mentre ti fai le pippe mentali sulla coerenza.
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Caro Etype ormai é chiaro a tutti che non sai di
            cosa stai parlando e , quando ti si spiegano, te
            ne esci che lo
            sapevi.

            Non sai spiegare cosa c'è che non va e ti
            attacchi solo alla coerenza. Siamo andati avanti
            anni e anni schiacciando il tasto start per
            spegnere il pc, incoerente ? Certo ! MA CHI SE NE
            FREGA ? Non ha mai creato problemi se non a gente
            che vede solo la coerenza e si rifiuta di
            schiacciare start per spegnere un PC e se ne sta
            li a guardarlo pensando a quanto sia
            incoerente.

            Intanto il mondo va avanti mentre ti fai le pippe
            mentali sulla
            coerenza.In effetti ha un po' stufato. Non espone neppure chiaramente qual'è il suo problema. Io non gli rispondo più.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            In effetti ha un po' stufato. Non espone neppure
            chiaramente qual'è il suo problema. Io non gli
            rispondo
            più.Qualcuno ti ha costretto ?? Ho solo esposto come ragiona windows ....
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: frittata


            In effetti ha un po' stufato. Non espone neppure

            chiaramente qual'è il suo problema. Io non gli

            rispondo

            più.

            Qualcuno ti ha costretto ?? Ho solo esposto come
            ragiona windows
            ....Non hai esposto nulla, ti sei lamentato di una cosa che non capisci in quanto non conosci AD.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            Non hai esposto nulla,allora sei tu che non hai capito un bel nulla....
            ti sei lamentato di una
            cosa che non capisci in quanto non conosci
            AD.Puoi vantarti con qualcun'altro non di certo con me su queste cose ...
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            Puoi vantarti con qualcun'altro non di certo con
            me su queste cose
            ...Vantati tu che, come utente, da un profilo di rete ma fuori rete riesci a creare utenti in AD.Perché non scrivi dei libri sull'AD , tipo un "AD for Etyp..... ops Dummies" ? :D
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Vantati tu che, come utente, da un profilo di
            rete ma fuori rete riesci a creare utenti in
            AD.Questa panzana te la sei inventata tu,non ho mai detto una cosa del genere ..
            Perché non scrivi dei libri sull'AD , tipo un "AD
            for Etyp..... ops Dummies" ?
            :DDove Dummies sta per aphex ? :D :D :D
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: aphex_twin

            Vantati tu che, come utente, da un profilo di

            rete ma fuori rete riesci a creare utenti in

            AD.

            Questa panzana te la sei inventata tu,non ho mai
            detto una cosa del genere
            ..
            Almeno Fiber cercava di argomentare le panzane che diceva, tu invece, le dici e poi neghi pure di averlo fatto.Etype : "Certo nel frattempo il client fuori sede fa il login ad un dominio fantasma senza dirti nulla.... <b
            Non solo,ti colleghi ad AD per aggiungere un utente e sorpresa </b
            !!!! che bella contraddizione eh"/PLONK
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Etype

            - Scritto da: aphex_twin


            Vantati tu che, come utente, da un
            profilo
            di


            rete ma fuori rete riesci a creare
            utenti
            in


            AD.



            Questa panzana te la sei inventata tu,non ho
            mai

            detto una cosa del genere

            ..



            Almeno Fiber cercava di argomentare le panzane
            che diceva, tu invece, le dici e poi neghi pure
            di averlo
            fatto.Sei tu che per partito preso mi metti in bocca certe cose ...
            Etype : "Certo nel frattempo il client fuori sede
            fa il login ad un dominio fantasma senza dirti
            nulla....Perchè ti dice qualcosa ? oppure windows ignora ed entri ugualmente ?<b
            Non solo,ti colleghi ad AD
            per aggiungere un utente e sorpresa </b

            !!!! che bella contraddizione
            eh"infatti ti esce il messaggio quando tenti di farlo,eppure quando hai fatto il login mica ti ha fatto storie ....
            /PLONKNo dai .... proprio ora ?
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            Ma spiegami una cosa, tu come fai a collegarti all'AD ?
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Ma spiegami una cosa, tu come fai a collegarti
            all'AD
            ?Infatti puoi fare solo il tentativo ed è li che ti esce il lessaggio ..
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Caro Etype ormai é chiaro a tutti che non sai di
            cosa stai parlando e , quando ti si spiegano, te
            ne esci che lo
            sapevi....non ho chiesto nessuna spiegazione,ho detto una cosa e voi ve ne uscite con un'altra.
            Non sai spiegare cosa c'è che non va e ti
            attacchi solo alla coerenza. Veramente è dal primo post che ho detto che era una questione di incoerenza...incominci a caonfusione ...
            Siamo andati avanti
            anni e anni schiacciando il tasto start per
            spegnere il pc, incoerente ? Certo ! MA CHI SE NE
            FREGA ? tu spegnevi il pc con quella procedura .... e comunque si è incoerenza anche questa
            Non ha mai creato problemi se non a gente
            che vede solo la coerenza e si rifiuta di
            schiacciare start per spegnere un PC e se ne sta
            li a guardarlo pensando a quanto sia
            incoerente.Io ho riportato solo quello che avviene nella realtà,ne più ne meno ....
            Intanto il mondo va avanti mentre ti fai le pippe
            mentali sulla
            coerenza.Veramente significa accettare per buono tutto quello che ti propinano senza neanche pensarci sopra ....
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype

            Intanto il mondo va avanti mentre ti fai le
            pippe

            mentali sulla

            coerenza.

            Veramente significa accettare per buono tutto
            quello che ti propinano senza neanche pensarci
            sopra
            ....Appunto, tu vai avanti a farti le pippe mentali pensando alla coerenza. Intanto , se non ti spiace, io ho da lavorare.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Appunto, tu vai avanti a farti le pippe mentali
            pensando alla coerenza. Ok quindi tu sei il tipo che accetta le cose senza avere il minimo dubbio,lo potevi dire prima...
            Intanto , se non ti
            spiace, io ho da
            lavorare.Se avevi da lavorare non postavi qui ....
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            Ok quindi tu sei il tipo che accetta le cose
            senza avere il minimo dubbio,lo potevi dire
            prima...
            Si ce l'ho avuto, ma proprio di svantaggi al lato pratico neanche l'ombra.Tu che sei espertissimo in materia mi potrai spiegare nel tecnico quali sono gli svantaggi. Vero ?
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Si ce l'ho avuto, ma proprio di svantaggi al lato
            pratico neanche
            l'ombra.Come prima mi dici che ce l'hai avuto e ora ritratti ?
            Tu che sei espertissimo in materia mi potrai
            spiegare nel tecnico quali sono gli svantaggi.
            Vero
            ?Serve un esperto per dirtelo ? e meno male che ci sei capitato di persona ....
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            Come prima mi dici che ce l'hai avuto e ora
            ritratti
            ?E dove avrei ritrattato il fatto di avere avuto un caso in 8 anni ?
            Serve un esperto per dirtelo ? e meno male che ci
            sei capitato di persona
            ....No non serve un esperto , altrimenti non avrei chiesto a te. E comunque NON MI SAI RISPONDERE.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Etype

            Come prima mi dici che ce l'hai avuto e ora

            ritratti

            ?

            E dove avrei ritrattato il fatto di avere avuto
            un caso in 8 anni ?tu hai detto che non hai mai avuto nessun problema ...

            Serve un esperto per dirtelo ? e meno male
            che
            ci

            sei capitato di persona

            ....

            No non serve un esperto , altrimenti non avrei
            chiesto a te.Quindi hai avuto un problema però ignori che sia un problema ....ora va meglio ....
            E comunque NON MI SAI RISPONDERE.ti ho risposto che i problemi si verificano eccome ....Lo hai detto anche tu....ma per te non è un problema ....
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail

            Hai una bella presunzione,ti credi l'unico che a
            che fare con sistemi server ?? windows poi ?
            tranquillo non sono il tipo che fa giochini di
            quel tipo.....evidentemente parliamo 2 lingue
            diverse
            ....Veramente qua la presunzione la hai tu, ti staimo spiegando più o meno gentilmente da più giorni come funziona e che non ci sono problemi di sorta, ti mettiamo pure link di professionisti che dicono la stessa cosa.. e tu niente, continui a battere i piedi per terra dicendo che l'acXXXXX con le credenziali in cache non vabe! Vedi tu chi ha la presunzione

            Non vedo perchè devo seguire le pecore....
            Le domande me le sono fatte ...ma per te è
            normale un compotamento del genere :D :D
            :DSi, c'è una sua logica, una logica che funziona e che non dà problemi. E per chi vuole comunque c'è la possibilità di disattivarlo. Eppure a te non va bene. Domandati il motivo.


            Fanno l'opposto infatti: ti sconsigliano di

            disattivarlo, cioè ti consigliano di lasciarlo

            attivo.

            Ovvero non fare nulla ..... WOW
            Ed è il massimo al quale dovrebbero aspirare cacciavitari come te: non fare nulla per far funzionare le cose.

            Passare automaticamente in cache ad un dominio
            non raggiungibile...eh si molto più logico :D :D
            :D
            :DVedi che non capisci una fava? cosa vuol dire "passare"? tu no nsai di cosa parli

            muahahhahahahahah ma che stai dicendo ???
            Ma se ci sono voluti 4 giorni per farti arrivare
            a quello che intendevo,e non parliamo del cestino
            di rete eh ....
            veramente non siamo arrivati a niente perchè fai il fumoso apposta.

            Non mi pare di averti chiesto nulla,ti ho solo
            invitato a fare un ragionamento e tu te ne sei
            uscito con ben altre cose ..ma va
            beh
            Il ragionamento lo hanno fatto gli ingegneri MS, io e aphex ed un sacco di altra gente, professionisti.. a te non va bene, problemi tuoi mi dispiace.

            Evidentemente non sei chiaro e preciso nelle
            risposte che dai,oppure lui intendeva una cosa e
            tu un'altra
            ....


            Lo facesse solo con me mi porrei anche il dubbio

            che io non capisco le sue domande, ma lo fa
            anche

            con gli altri colleghi quindi non sono io il

            problema.

            e questo lo stai dicendo tu eh,io non ho prove
            ....
            Eh però mi credi nella prima parte del discorso. L'ho detto e lo ripeto: tu e la logica siete su due pianeti diversi
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            Veramente qua la presunzione la hai tu,infatti si vede ....
            ti staimo
            spiegando più o meno gentilmente da più giorni
            come funziona e che non ci sono problemi di
            sorta,Ma cosa devi spiegare ?? è un comportamento di Windows,punto !!!
            ti mettiamo pure link di professionisti
            che dicono la stessa cosa.. e tu niente,non mi servivano link per sapere come funziona windows,ne tanto meno il parere degli altri ...Winsows funziona così,punto!
            continui a battere i piedi per terra dicendo che l'acXXXXX
            con le credenziali in cache non vabe! Vedi tu chi
            ha la
            presunzioneparliamo 2 lingue diverse eh ....
            Si, c'è una sua logica, una logica che funziona e
            che non dà problemi. E per chi vuole comunque c'è
            la possibilità di disattivarlo. Eppure a te non
            va bene. Domandati il
            motivo.come sopra ...
            Ed è il massimo al quale dovrebbero aspirare
            cacciavitari come te: non fare nulla per far
            funzionare le
            cose.Io ho riusolto il problema del cestino di rete in men che non si dica,sto ancora aspettando al tua soluzione eh,alla faccia del cacciavitaro ..
            Vedi che non capisci una fava? cosa vuol dire
            "passare"? tu no nsai di cosa
            parliusa la cache in assenza di dominio si o no ? ma quanti anni hai 13 ?
            veramente non siamo arrivati a niente perchè fai
            il fumoso
            apposta.ti rimangi persino le cose che hai detto ?Qui se c'è uno che fa fuma sei tu ragazzino ....
            Eh però mi credi nella prima parte del discorso.Ti credo ??
            L'ho detto e lo ripeto: tu e la logica siete su
            due pianeti
            diversitu non hai proorio la logica è questo il punto ...
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail


            non mi servivano link per sapere come funziona
            windows,ne tanto meno il parere degli altri
            ...Winsows funziona
            così,punto!
            Non ti servono perchè non li capisci
            Io ho riusolto il problema del cestino di rete in
            men che non si dica,sto ancora aspettando al tua
            soluzione eh,alla faccia del cacciavitaro
            ..Quale problema? ormai è chiaro che non capisci qual'è il problema da una soluzione, non sai formulare le domande e non capisci le risposte. Quando sarai chiaro forse ne riparleremo

            usa la cache in assenza di dominio si o no ? ma
            quanti anni hai 13
            ?Ribadisco: cosa vuol dire "passare". Già dal verbo che usi si capisce che hai le idee confuse, passare cosa?

            tu non hai proorio la logica è questo il punto ...Non è logico che continui a darti corda in effetti, più che logica non ha senso.Insomma, qua abbiamo capito tutti che non conosci una infrastruttura AD, che non fai join a dominio ma usi i workgroup, che non conosci le group policy, che non sai neppure cosa puoi fare e cosa no quando il dominio non è raggiungibile, che non sai cos'è ilredirect delle cartelle e tanto altro ancora.Non c'è niente di male sai, solo che vuoi parlare con la pretesa di sapere e purtroppo questo lo puoi fare con chi non conosce l'argomento, con chi lo conosce ti prendi cragnate, mi dispiace ma è così.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            Non ti servono perchè non li capisciAhahaa è si molto difficile capire windows :D :D :D
            Quale problema? castagne,scherzo metti che lo credi veramente ...
            ormai è chiaro che non capisci
            qual'è il problema da una soluzione,windows ignora i file che vengono cancellati in rete...più specifico di così ?
            non sai
            formulare le domande e non capisci le risposte.ti ho fatto degli esempi molto semplici e pratici eh,meno male ....
            Quando sarai chiaro forse ne
            riparleremoho fatto un esempio semplice e pratico,più di così non posso ....
            Ribadisco: cosa vuol dire "passare". Già dal
            verbo che usi si capisce che hai le idee confuse,
            passare
            cosa?quando non raggiunge il dominio sfrutta la cache,mai visto un diagramma a bocchi ?
            Non è logico che continui a darti corda in
            effetti, più che logica non ha
            senso.se non aveva senso non arrivavi fin qui ... e nessuno ti ha obbligato.
            Insomma, qua abbiamo capito tutti che non conosci
            una infrastruttura ADTutti chi ? :DSe non conoscevo AD neanche dicevo dominio,ne avrei potuto configurare utenti,risorse,applicare policy,ecc in maniera centralizzata ...ma capisco che per te vantarti è meglio.
            che non fai join a dominio
            ma usi i workgroup,Muahahahaha e giusto per smentirti avevo chiesto il messaggio che usciva fuori quando aggiungevi un utente con dominio irraggiungibile,meno male eh ...
            che non conosci le group
            policyeh si tanto da controllare i pc come marionette,evitare modifica dell'orario,impedirgli l'acXXXXX a determinate cartelle,al pannello di controllo,bloccare programmi,ecc,ecc,ecc .... che novità ...
            che non sai neppure cosa puoi fare e cosa
            no quando il dominio non è raggiungibile,sarà per questo che ho detto del messagio che compare a video ? come smentirti con poco ...ma a te piace vantarti ....
            che non
            sai cos'è ilredirect delle cartelle e tanto altro
            ancora.Eh si, in effetti "Redirect" è molto difficile da interpretare :Dniente "tanto altro ancora" ..si vede che non sei stato attento nei post precedenti....
            Non c'è niente di male sai, solo che vuoi parlare
            con la pretesa di sapere e purtroppo questo lo
            puoi fare con chi non conosce l'argomento,La presunzione non fa parte di me,a quanto vedo però di te si.....Mai fatto capire lucciole per lanterne neanche a chi non era del campo...
            con chi lo conosce ti prendi cragnate, mi dispiace ma
            è
            così.Non mi prendo un bel nulla..se credi una cosa del genere pecchi quantomeno di arroganza ....
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            Non solo,ti colleghi ad AD per
            aggiungere un utente e sorpresa !!!! che bella
            contraddizione eh :D :D
            :DScusa ???????????????? :| :| :| :| :|Me la spieghi che forse, e lo spero , ho capito male ?
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Etype

            Non solo,ti colleghi ad AD per

            aggiungere un utente e sorpresa !!!! che
            bella

            contraddizione eh :D :D

            :D

            Scusa ???????????????? :| :| :| :| :|

            Me la spieghi che forse, e lo spero , ho capito
            male
            ?Ti sei loggato con utente di domino pur essendo quest'ultimo assente giusto ? Aggiungi un account sul tuo pc,cambia nome al tuo PC,ecc,ecc ...
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            Ti sei loggato con utente di domino pur essendo
            quest'ultimo assente giusto ? Ok ...
            Aggiungi un account
            sul tuo pc,cambia nome al tuo PC,ecc,ecc
            ...Per evitare che poi te ne esci con frasi tipo "ah ma io lo sapevo ", "é inutile che mi dici cose che giá so" ecc....., spiegami in grandi linee che diritti ha un normale utente di dominio su una macchina locale sia con DC raggiungibile sia non.A dopo .... forse :D
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Etype

            Ti sei loggato con utente di domino pur
            essendo

            quest'ultimo assente giusto ?

            Ok ...


            Aggiungi un account

            sul tuo pc,cambia nome al tuo PC,ecc,ecc

            ...

            Per evitare che poi te ne esci con frasi tipo "ah
            ma io lo sapevo ", "é inutile che mi dici cose
            che giá so" ecc....., spiegami in grandi
            linee che diritti ha un normale utente di dominio
            su una macchina locale sia con DC raggiungibile
            sia
            non.

            A dopo .... forse :DE' un caso disperato
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            E non ha ancora detto nulla oltre "ms fa schifo"
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            E' un caso disperatodetto da uno che si fa chiamare frittata ....devi ancora realizzarmi un vero cestino di rete su winserver eh ....
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Per evitare che poi te ne esci con frasi tipo "ah
            ma io lo sapevo ", "é inutile che mi dici cose
            che giá so" ecc....., spiegami in grandi
            linee che diritti ha un normale utente di dominio
            su una macchina locale sia con DC raggiungibile
            sia
            non.tranquillo non amo pavoneggiarmi come fanno altri qui su PI ....I diritti sono quelli che gli dai tu,non cambia assolutamente nulla ...Ti voglio accontentare,anche se non lo si fa puoi considerare l'utente in questione con privilegi di Administrator ....
            A dopo .... forse :D
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            I diritti sono quelli che gli dai tu,non cambia
            assolutamente nulla ...Parliamo di default, non delle strane configurazioni che fai tu.
            Ti voglio
            accontentare,anche se non lo si fa puoi
            considerare l'utente in questione con privilegi
            di Administrator
            ....Hai detto bene , non lo si fa ! Io considero l'utente un utente ed un amministratore un amministratore.Se tu configuri un utente con diritti amministrativi non poi venire a lamentarti che è il sistema che fa schifo. Ora capisci perché quell'utente può creare un utente locale con diritti di admin ? E , soprattutto, che questa è una cosa normale perché TU l'hai configurata in questa maniera ?Detto questo , in AD , non faresti nulla comunque.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Etype

            I diritti sono quelli che gli dai tu,non
            cambia

            assolutamente nulla ...

            Parliamo di default, non delle strane
            configurazioni che fai
            tu.ma quale strane configurazioni ...fallo e dimmi cosa ottieni...
            Hai detto bene , non lo si fa ! Io considero
            l'utente un utente ed un amministratore un
            amministratore.Si ma io l'ho detto per un motivo,altrimenti tu mi rispondevi semplicemente che non potevi perchè non avevi i diritti e la cosa finiva li ....
            Se tu configuri un utente con diritti
            amministrativi non poi venire a lamentarti che è
            il sistema che fa schifo.Ma non era per quello che l'ho detto,mi riferivo al messaggio di avviso come risposta all'azione intrapresa ....tanto difficile farlo nella pratica ???
            Ora capisci perché quell'utente può creare un
            utente locale con diritti di admin ?leggi sopra,stiamo parlando di 2 cose diverse ....
            E , soprattutto, che questa è una cosa normale
            perché TU l'hai configurata in questa maniera
            ?Ma no ????
            Detto questo , in AD , non faresti nulla comunque.spiegati meglio,che forse ci siamo .....
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            spiegati meglio,che forse ci siamo .....Io ci sono , e tu ?Se non contatti il DC non fai nulla.Ora non venire a dirmi che avevo capito male perché ti ci mando sul serio.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Etype

            spiegati meglio,che forse ci siamo .....

            Io ci sono , e tu ?

            Se non contatti il DC non fai nulla.ohhhhhh finalmente !!!!!!! e quindi nello specifico cosa ti dice il messaggio ?
            Ora non venire a dirmi che avevo capito male
            perché ti ci mando sul
            serio.Oh calmo,io sono così paziente con te e tu ti infervoli per così poco ?
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: aphex_twin

            - Scritto da: Etype


            spiegati meglio,che forse ci siamo .....



            Io ci sono , e tu ?



            Se non contatti il DC non fai nulla.

            ohhhhhh finalmente !!!!!!! e quindi nello
            specifico cosa ti dice il messaggio
            ?.... e mi rispondi pure "ohhhhh finalmente" , ma pensa te.Dimmelo tu a questo punto cosa dice nello specifico il messaggio , vediamo se lo sai tu , io non ti rispondo piú visto che dici di sapere tutto.
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Etype

            - Scritto da: aphex_twin


            - Scritto da: Etype



            spiegati meglio,che forse ci siamo
            .....





            Io ci sono , e tu ?





            Se non contatti il DC non fai nulla.



            ohhhhhh finalmente !!!!!!! e quindi nello

            specifico cosa ti dice il messaggio

            ?

            .... e mi rispondi pure "ohhhhh finalmente" , ma
            pensa
            te.

            Dimmelo tu a questo punto cosa dice nello
            specifico il messaggio , vediamo se lo sai tu ,
            io non ti rispondo piú visto che dici di
            sapere
            tutto.Non lo sa!!!! E' un caso grave, colpa nostra che gli abbiamo dato corda.Stamattina sono andato a vedere perchè mi è pure venuto il dubbio, sono andato a verificare quello che dice ed ho fatto una grande scoperta.Ma lui non lo sa, non si è neppure espresso bene per poter poi smentire che aveva chiesto quella prova ecc ecc, è da tre giorni che ci mena per i fondelli e non ne capisce una fava!!Comunque la colpa è nostra.Buon lavoro.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            Comunque la colpa è nostra.Assolutamente , don't feed the troll ........ ma poi lo faccio :(
            Buon lavoro.Grazie anche a te.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Assolutamente , don't feed the troll ........ ma
            poi lo faccio
            :(Ma quale troll...ma per favore va ....

            Buon lavoro.

            Grazie anche a te.che lecchini :D
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            Non lo sa!!!! E' un caso grave, colpa nostra che
            gli abbiamo dato
            corda.Non lo so ??? se non lo sapevo non dicevo che usciva un messaggio quando lo andavi a fare :D :D :D
            Stamattina sono andato a vedere perchè mi è pure
            venuto il dubbio, Ma come un genio come te ha dovuto provare di persona per vedere ?? la dice lunga :D
            sono andato a verificare quello
            che dice ed ho fatto una grande
            scoperta.Guarda che devi solo leggere il messaggio e riposrtalo,troppa fatica eh ?
            Ma lui non lo sa,ma ci fai o ci sei ?
            non si è neppure espresso bene
            per poter poi smentire che aveva chiesto quella
            prova ecc ecc,Ma che ti vai inventando,vedo che sei il tipo che ti i nveti anche lek risposte degli altri ...che professionalità ....
            è da tre giorni che ci mena per i
            fondelli e non ne capisce una
            fava!!Non ho preso per i fondelli nessuno,sei tu che non capisci quello che ti dico ...si vede chi ne capisce... redirect di cartelle :D :D :D
            Comunque la colpa è nostra.
            Buon lavoro.anche ruffiano :D
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: frittata

            Non lo sa!!!! E' un caso grave, colpa nostra che

            gli abbiamo dato

            corda.

            Non lo so ??? se non lo sapevo non dicevo che
            usciva un messaggio quando lo andavi a fare :D :D
            :D


            Stamattina sono andato a vedere perchè mi è pure

            venuto il dubbio,

            Ma come un genio come te ha dovuto provare di
            persona per vedere ?? la dice lunga
            :D


            sono andato a verificare quello

            che dice ed ho fatto una grande

            scoperta.

            Guarda che devi solo leggere il messaggio e
            riposrtalo,troppa fatica eh
            ?
            NON esce nessun messaggio. Ecco, adesso lo sai pure tu. Chissà cosa hai combinato tu per farti venire fuori un messaggio.

            Non ho preso per i fondelli nessuno,sei tu che
            non capisci quello che ti dico ...si vede chi ne
            capisce... redirect di cartelle :D :D
            :D
            Non sai neppure di cosa parlo, non penso che lo trovi su wikipedia in italiano, ci starai un po' per scoprirlo.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            NON esce nessun messaggio. Ecco, adesso lo sai
            pure tu. Chissà cosa hai combinato tu per farti
            venire fuori un messaggio.
            Forse ho capito che messaggio gli esce e perché , ma mi piacerebbe sia lui a dirlo.(rotfl)
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Forse ho capito che messaggio gli esce e perché ,
            ma mi piacerebbe sia lui a
            dirlo.

            (rotfl)Eh no,Frittata ha detto che non compare nessun messaggio ....Dai su scrivilo,mica posso contestare il messaggio di Windows,giusto ? ;)
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            Eh no,Frittata ha detto che non compare nessun
            messaggio
            ....
            Ed è così, non dovrebbe uscire nessun messaggio.Se esce , forse, ho intuito il perché.
            Dai su scrivilo,mica posso contestare il
            messaggio di Windows,giusto ?
            ;)Ce l'hai tu il messaggio non io. Dai non avere paura di fare figure .... tanto ormai ...
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Ed è così, non dovrebbe uscire nessun messaggio.E invece esce ....
            Se esce , forse, ho intuito il perché. "ho intuito" ,"so io il perchè".... è tanto difficile scriverlo ?

            Dai su scrivilo,mica posso contestare il

            messaggio di Windows,giusto ?

            ;)

            Ce l'hai tu il messaggio non io.Ma tu hai detto che sapevi a cosa mi riferivo,quindi lo puoi scrivere ...
            Dai non avere paura di fare figure .... tanto ormai
            ...Per questo non lo scrivi e aspetti che lo faccia io ? :D :D :D
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: aphex_twin

            Ed è così, non dovrebbe uscire nessun messaggio.

            E invece esce ....Chiediti perché a tutto il mondo professionale non esce quel messaggio piuttosto.Se a te esce c'é un problema.


            Se esce , forse, ho intuito il perché.

            "ho intuito" ,"so io il perchè".... è tanto
            difficile scriverlo
            ?Ok, forse ho intuito male allora. I miei sistemi funzionano e non ho quel messaggio. Se vuoi scrivere il messaggio di errore che ti esce, magari, io o qualcun'altro ti trova una soluzione.Altrimenti resta con i tuoi messaggi d'errore, sai che mi frega a me.
            Ma tu hai detto che sapevi a cosa mi
            riferivo,quindi lo puoi scrivere
            ...
            Io non ho problemi da risolvere.ARRANGIATI

            Dai non avere paura di fare figure .... tanto
            ormai

            ...

            Per questo non lo scrivi e aspetti che lo faccia
            io ? :D :D
            :DMa guarda, i miei sistemi funzionano , i tuoi no.ARRANGIATI
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Chiediti perché a tutto il mondo professionale
            non esce quel messaggio
            piuttosto.vuoi dire che senza dominio ti compare la finestra per farti aggiungere gli utenti ? aspetto conferme .... ora sai di che parlo ?
            Se a te esce c'é un problema.Nessun problema, è normale che esce visto le condizioni da cui siamo partiti ...
            Ok, forse ho intuito male allora. io credo che c'eri arrivato,finchè non posti alemno una parte del messaggio non poso dirlo con certezza ....
            I miei sistemi
            funzionano e non ho quel messaggio. Non in quelle condizioni,a meno di specificare un piccolo dettaglio...
            Se vuoi
            scrivere il messaggio di errore che ti esce,
            magari, io o qualcun'altro ti trova una
            soluzione.Aahahahah ...se lo scrivi tu poi dici che io me ne esco con un "lo sapevo", se lo scrivo io lo dici tu ... va bene inizia con "Im----- -------------------------------------------------------re"....Soluzione ? è un comportamento di windows ...o lo tieni collegato al dominio oppure usi un account locale .....
            Altrimenti resta con i tuoi messaggi d'errore,
            sai che mi frega a
            me.E dai che sei curioso ;) ..se non ti frega non avresti risposto ....
            Io non ho problemi da risolvere.Neanche io è un messaggio che tira fuori windows,mica me lo sono inventato ....
            ARRANGIATImmmm mi sa che mi hai frainteso ....non ho un problema è un messaggio di windows !!!
            Ma guarda, i miei sistemi funzionano , i tuoi no.Ma che c'entra ???? anche i miei funzionano perfettamente....è la condizione iniziale che varia...grazie al cavolo che funzionano perfettamente se lasci tutto com'è ...
            ARRANGIATI:D :D :D ....
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            vuoi dire che senza dominio ti compare la
            finestra per farti aggiungere gli utenti ?NO
            aspetto conferme .... ora sai di che parlo
            ?
            NO
            Nessun problema, è normale che esce visto le
            condizioni da cui siamo partiti
            ...
            NO
            io credo che c'eri arrivato,finchè non posti
            alemno una parte del messaggio non poso dirlo con
            certezza
            ....Il messaggio di errore ce l'hai tu , non io.
            Non in quelle condizioni,a meno di specificare un
            piccolo dettaglio...
            In quelle condizioni continuo a non avere messaggi.
            Aahahahah ...se lo scrivi tu poi dici che io me
            ne esco con un "lo sapevo", se lo scrivo io lo
            dici tu ... Non me ne sono mai uscito con "io lo sapevo gia´"
            va bene inizia con
            "Im-----

            --------------------------------------------------Im-possibile ? Im-becille ? Im-para qualcosa ?
            Soluzione ? è un comportamento di windows ...o lo
            tieni collegato al dominio oppure usi un account
            locale
            .....
            Queste son le due uniche possibilità , logon con utente di dominio o locale.

            Io non ho problemi da risolvere.

            Neanche io è un messaggio che tira fuori
            windows,mica me lo sono inventato
            ....... ne stai facendo un problema.
            mmmm mi sa che mi hai frainteso ....non ho un
            problema è un messaggio di windows
            !!!E' il messaggio che ti esce il problema. Io faccio login in e fuori dominio SENZA MESSAGGI.


            Ma guarda, i miei sistemi funzionano , i tuoi
            no.

            Ma che c'entra ???? anche i miei funzionano
            perfettamente....è la condizione iniziale che
            varia...grazie al cavolo che funzionano
            perfettamente se lasci tutto com'è
            ...Visto i messaggi che hai (e che non vuoi dire) qualcosa da mettere a posto c'é.
          • Gianluca70 scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: aphex_twin

            Aahahahah ...se lo scrivi tu poi dici che io me
            ne esco con un "lo sapevo", se lo scrivo io lo
            dici tu ... va bene inizia con
            "Im-----

            --------------------------------------------------
            Soluzione ? è un comportamento di windows ...o lo
            tieni collegato al dominio oppure usi un account
            locale
            .....Non è sempre vero, anzi.Tutto il thread è alquanto "criptico" :) , ma se parlate di problematiche di logon in assenza di DC e mancanza di messaggio relativo, allora state parlando di Cached Domain CredentialsCached credentials security in Windows Server 2003, in Windows XP, and in Windows 2000http://support.microsoft.com/kb/913485Il messaggio appare sempre solo se stai cercando di usare un profilo utente che non è ancora stato cachato sul PC in questione.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Gianluca70
            Il messaggio appare sempre solo se stai cercando
            di usare un profilo utente che non è ancora stato
            cachato sul PC in
            questione.E' quello che ho cercato di "carpire" da Etype, secondo me stava cercando di usare un profilo inesistente su quella macchina. Altrimenti di messaggi neanche l'ombra.Ma ora sicuramente torna a inventarsene un'altra.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            NON esce nessun messaggio. Ecco, adesso lo sai
            pure tu. Non tralasci un piccolo dettaglio?
            Chissà cosa hai combinato tu per farti
            venire fuori un messaggio.a me esce e non ho combinato un bel nulla....
            Non sai neppure di cosa parlo, non penso che lo
            trovi su wikipedia in italiano, ci starai un po'
            per
            scoprirlo.Cavolo ma quanto sei montato ?
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            Ma forse non hai capito che non siamo alla fiera
            dell'elettronica di Pordenone ma in un ente con
            oltre 13.000 computer.13.000 computer tutti uguali ??? I guasti si verificheranno tutti contemporaneamente ? Oggi i computer sono abbastanza affidabili,computer che hanno 13 anni alle spalle che lavorano 12 ore al giorno...certo se non curi la manutenzione e il proXXXXXre si trova a 4-5 gradi dal punto di fusione (ovvio non fonde per via della protezione interna) pretendi che ti duri altri 10 anni ?
            Non da quale, da QUANTI. Anche io recupero
            materiale dalla ditta che fa smaltimeento di roba
            elettronica, ma mica siamo a casa tua o casi mia
            qua.Non cambia nulla,tu hai 5000 guasti contemporanei ?
            Tutti i giorni guarda, si si, mi capita tutti i
            giorni di cambiare hw per i capricci di una
            azienda.Certo mettici Win 8 su un pc progettato per WinXP,senza fare nessun aggiormento e prova ad utilizzarlo alla stessa maniera,poi ne riparliamo.
            Io penso che qualcuno qua non conosca il
            mondo del lavoro e delle
            aziende/enti.Proprio perchè lo conosco lo dico,le aziende non trovano il denaro per strada,ce ne sono alcune dove già quando fai un preventivo per antivirus moltiplicato per ogni singola postazione ti guardano con espressione tipo "E' uno scherzo,vero?"
            Ci hanno provato, che male c'è?

            Evidentemente hanno un team che lavorano su

            questa versione specifica

            ...

            E' quello che mancava direi.E tu credi che non si saranno fatti 2 conti ?
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: frittata

            Ma forse non hai capito che non siamo alla fiera

            dell'elettronica di Pordenone ma in un ente con

            oltre 13.000 computer.

            13.000 computer tutti uguali ??? I guasti si
            verificheranno tutti contemporaneamente ? Oggi i
            computer sono abbastanza affidabili,computer che
            hanno 13 anni alle spalle che lavorano 12 ore al
            giorno...certo se non curi la manutenzione e il
            proXXXXXre si trova a 4-5 gradi dal punto di
            fusione (ovvio non fonde per via della protezione
            interna) pretendi che ti duri altri 10 anni
            ?Ascolta bello, io credo che tu sia uno che lavora in piccole aziende, non c'è niente di male ma forse hai le idee poco chiare su aziende di tipo enterprise.13.000 computer non sono tutti uguali, certo, ma neppure tutti diversi. Io dubito che l'ufficio acquisti cerchi la scheda madre su ebay per riparara un computer, perfavore, sii serio

            Non cambia nulla,tu hai 5000 guasti contemporanei
            ?
            Certo che no, ma neppure 1 che può aspettare la MB dalla cina però.

            Certo mettici Win 8 su un pc progettato per
            WinXP,senza fare nessun aggiormento e prova ad
            utilizzarlo alla stessa maniera,poi ne
            riparliamo.E dimmi una cosa, tu quanti clienti hai che ti chiamano e ti chiedono di fare l'aggiornamento a windows 8 del pc della segretaria o del ragioniere? Te lo dico io: manco uno. Quando i pc sono vecchi o si rompono ti ordinano il computer nuovo con il SO più recente, a volte ti fanno fare pure il downgrade. Questo capita ogni 4-5 anni ma anche più per certi client. Gli unici che ti chiedono di aggiornare il SO sono i titolari sfaccendati qualche azienda padronale, ma solitamente hanno già hardware adeguato o gielo fai cambiare.Questa è VITA, vai fuori e vedi che funziona così, non serve inventarsi chissà quale storia per sostenere le proprie tesi.

            Proprio perchè lo conosco lo dico,le aziende non
            trovano il denaro per strada,ce ne sono alcune
            dove già quando fai un preventivo per antivirus
            moltiplicato per ogni singola postazione ti
            guardano con espressione tipo "E' uno
            scherzo,vero?"
            Ma che gli vendi, il norton internet 2012 per il numero dei client??? io spero tu stia scherzando dai.

            Ci hanno provato, che male c'è?



            Evidentemente hanno un team che lavorano su


            questa versione specifica


            ...



            E' quello che mancava direi.

            E tu credi che non si saranno fatti 2 conti ?si, e possono anche aver sbagliato sai.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            Ascolta bello, io credo che tu sia uno che lavora
            in piccole aziende, non c'è niente di male ma
            forse hai le idee poco chiare su aziende di tipo
            enterprise.Ahahahah .....non ti starai mica pavoneggiando ,vero ? :DFanno computer per Enterise fuori standard ?? non lo sapevo.
            13.000 computer non sono tutti uguali, certo, ma
            neppure tutti diversi. Io dubito che l'ufficio
            acquisti cerchi la scheda madre su ebay per
            riparara un computer, perfavore, sii
            serioDove hai letto "scheda madre" ??? Secondo te io per pezzi di ricambio mi riferivo alla motherboard ? Quindi guasto proXXXXXre,via tutto il pc....guasto scheda video,HDD,Ram ??? Ma si gettiamo tutto il pc :D :D :DE poi mi parli di serietà ?
            Certo che no, ma neppure 1 che può aspettare la
            MB dalla cina
            però.Perchè queta fissa della MB ??? Mah ....Vuoi farmi credere che non hanno macchine di scorta già configurate per una cosa del genere ? ...dai su.
            E dimmi una cosa, tu quanti clienti hai che ti
            chiamano e ti chiedono di fare l'aggiornamento a
            windows 8 del pc della segretaria o del
            ragioniere? Se hanno necessità-incompatibilità te lo chiedono stai tranquillo.
            Te lo dico io: manco uno. Sbagliato ...
            Quando i pc
            sono vecchi o si rompono ti ordinano il computer
            nuovo con il SO più recente, a volte ti fanno
            fare pure il downgrade. Ma quando mai ?? è il contrario ....io sono il primo che si oppone a questo genere di stupidaggini...Tu getti un auto nuova solo perchè ti si rompe la frizione ? Downgrade da Win8 a XP ?? Buona fortuna ne avrai bisogno ...
            Questo capita ogni 4-5
            anni ma anche più per certi client. Gli unici che
            ti chiedono di aggiornare il SO sono i titolari
            sfaccendati qualche azienda padronale, ma
            solitamente hanno già hardware adeguato o gielo
            fai
            cambiare.Hanno hardware adeguato ??? Si se hanno comprato un pc 2 anni fa ...
            Questa è VITA, vai fuori e vedi che funziona
            così, non serve inventarsi chissà quale storia
            per sostenere le proprie
            tesi.A meno di richieste dirette,o per usi particolari,non sostituisco una macchina perfettamente efficiente solo perchè a Ms gli fa comodo.
            Ma che gli vendi, il norton internet 2012 per il
            numero dei client??? io spero tu stia scherzando
            dai.Io non gli vendo nulla,figurati se poi suggerisco il Norton ...Soluzioni Business,spesso centralizzate ....quando contatti il fornitore vogliono sapere il numero di postazioni a cui sono destinati,parlo di licenze di rete ...ma non è che siccome hai una tale licenza automaticamente puoi installare 5000 macchine e via ..

            E tu credi che non si saranno fatti 2 conti ?

            si, e possono anche aver sbagliato sai.Oppure possono averci azzeccato ....
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: frittata


            Ascolta bello, io credo che tu sia uno che
            lavora

            in piccole aziende, non c'è niente di male ma

            forse hai le idee poco chiare su aziende di tipo

            enterprise.

            Ahahahah .....non ti starai mica pavoneggiando
            ,vero ?
            :D
            Fanno computer per Enterise fuori standard ?? non
            lo
            sapevo.


            13.000 computer non sono tutti uguali, certo, ma

            neppure tutti diversi. Io dubito che l'ufficio

            acquisti cerchi la scheda madre su ebay per

            riparara un computer, perfavore, sii

            serio

            Dove hai letto "scheda madre" ??? Secondo te io
            per pezzi di ricambio mi riferivo alla
            motherboard ? Quindi guasto proXXXXXre,via tutto
            il pc....guasto scheda video,HDD,Ram ??? Ma si
            gettiamo tutto il pc :D :D
            :D
            E poi mi parli di serietà ?


            Certo che no, ma neppure 1 che può aspettare la

            MB dalla cina

            però.

            Perchè queta fissa della MB ??? Mah ....
            Vuoi farmi credere che non hanno macchine di
            scorta già configurate per una cosa del genere ?
            ...dai
            su.


            E dimmi una cosa, tu quanti clienti hai che ti

            chiamano e ti chiedono di fare l'aggiornamento a

            windows 8 del pc della segretaria o del

            ragioniere?

            Se hanno necessità-incompatibilità te lo chiedono
            stai
            tranquillo.


            Te lo dico io: manco uno.

            Sbagliato ...


            Quando i pc

            sono vecchi o si rompono ti ordinano il computer

            nuovo con il SO più recente, a volte ti fanno

            fare pure il downgrade.

            Ma quando mai ?? è il contrario ....io sono il
            primo che si oppone a questo genere di
            stupidaggini...Tu getti un auto nuova solo perchè
            ti si rompe la frizione ? Downgrade da Win8 a XP
            ?? Buona fortuna ne avrai bisogno
            ...


            Questo capita ogni 4-5

            anni ma anche più per certi client. Gli unici
            che

            ti chiedono di aggiornare il SO sono i titolari

            sfaccendati qualche azienda padronale, ma

            solitamente hanno già hardware adeguato o gielo

            fai

            cambiare.

            Hanno hardware adeguato ??? Si se hanno comprato
            un pc 2 anni fa
            ...


            Questa è VITA, vai fuori e vedi che funziona

            così, non serve inventarsi chissà quale storia

            per sostenere le proprie

            tesi.

            A meno di richieste dirette,o per usi
            particolari,non sostituisco una macchina
            perfettamente efficiente solo perchè a Ms gli fa
            comodo.



            Ma che gli vendi, il norton internet 2012 per il

            numero dei client??? io spero tu stia scherzando

            dai.

            Io non gli vendo nulla,figurati se poi suggerisco
            il Norton
            ...
            Soluzioni Business,spesso centralizzate
            ....quando contatti il fornitore vogliono sapere
            il numero di postazioni a cui sono
            destinati,parlo di licenze di rete ...ma non è
            che siccome hai una tale licenza automaticamente
            puoi installare 5000 macchine e via
            ..



            E tu credi che non si saranno fatti 2
            conti
            ?



            si, e possono anche aver sbagliato sai.

            Oppure possono averci azzeccato ....Taglio corto: secondo me tu rappresenti proprio quell'insieme di tecnici (sistemisti non è la parola giusta infatti) che rovinano l'immagine di Windows. Ascolta me, fatti insegnare da qualcuno bravo se vuoi rimanere a lavorare con windows, altrimenti passa a Linux e per favore tienici aggiornato su i tuoi successi, non vedo l'ora.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata
            Taglio corto: secondo me tu rappresenti proprio
            quell'insieme di tecnici (sistemisti non è la
            parola giusta infatti) che rovinano l'immagine di
            Windows. Windows l'immagine se la rovina da solo,io sono quello che li rimette in piedi è ben diversa la questione.
            Ascolta me, fatti insegnare da qualcuno
            bravo se vuoi rimanere a lavorare con windows,Muahahahahhaha imparare windows ??? ma dici sul serio ? :D
            altrimenti passa a Linux e per favore tienici
            aggiornato su i tuoi successi, non vedo
            l'ora.Già fatto e proprio per questo dico le differenze tra i 2 o credi che me le inventi ?
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            Muahahahahhaha imparare windows ??? ma dici sul
            serio ?
            :DBeh diciamo che di lacune ne hai abbastanza e ti servirebbe. Poi fai come vuoi , la carriera é la tua. Io ti avrei già mandato a fare un corso base sulle reti MS.
            Già fatto e proprio per questo dico le differenze
            tra i 2 o credi che me le inventi
            ?Non é che te le inventi , semplicemente non ci hai capito nulla di MS e sei passato a Linux. Ma anche li "la conoscenza" non scende dal cielo, quindi penso tu abbia gli stessi problemi anche li.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Etype

            Muahahahahhaha imparare windows ??? ma dici
            sul

            serio ?

            :D

            Beh diciamo che di lacune ne hai abbastanza e ti
            servirebbe. Poi fai come vuoi , la carriera é la
            tua.Le lacune ce le windows,ma se vuoi giustificarle fa pure
            Io ti avrei già mandato a fare un corso base
            sulle reti
            MS.Potrei insegnare qualcosa a loro e non viceversa .....

            Già fatto e proprio per questo dico le
            differenze

            tra i 2 o credi che me le inventi

            ?

            Non é che te le inventi , semplicemente non ci
            hai capito nulla di MS e sei passato a Linux.Eh ??? Chi non capisce Ms passa a Linux ???A casa mia chi capisce bene Ms passa a Linux ....
            Ma anche li "la conoscenza" non scende dal cielo,
            quindi penso tu abbia gli stessi problemi anche
            li.ti garantisco che non ho nessun problema,solo che con Ms devo accettare per buone le idiozie e secondo i loro utenti neanche farsi delle domande,con Linux non ho di questi problemi .....
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype

            Beh diciamo che di lacune ne hai abbastanza e ti

            servirebbe. Poi fai come vuoi , la carriera é la

            tua.

            Le lacune ce le windows,ma se vuoi giustificarle
            fa
            pure
            Le lacune portano a problemi, malfunzionamenti, problemi di sicurezza , ecc , dimostrami quali problemi o malfunzionamenti ha il meccanismo di logon client/server MS e poi ne riparliamo.Con il "piove governo ladro" non vai da nessuna parte.

            Io ti avrei già mandato a fare un corso base

            sulle reti

            MS.

            Potrei insegnare qualcosa a loro e non viceversa
            .....
            ..... stiamo vedendo ....
            Eh ??? Chi non capisce Ms passa a Linux ???Non "chi non capisce" , tu!
            A casa mia chi capisce bene Ms passa a Linux ....
            E perché ha cambiato casa ?
            ti garantisco che non ho nessun problema,solo che
            con Ms devo accettare per buone le idiozie e
            secondo i loro utenti neanche farsi delle
            domande,con Linux non ho di questi problemi
            .....Ma che domande e domande ?!, MS ha un meccanismo di logon che a te non piace (o forse non lo capisci) e dici che é un'idiozia senza saper spiegare che problema c'è.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Le lacune portano a problemi, malfunzionamenti,
            problemi di sicurezza , ecc , dimostrami quali
            problemi o malfunzionamenti ha il meccanismo di
            logon client/server MS e poi ne
            riparliamo.Ahaaha e tu su windows non ne hai mai avuto un esempio ??Te l'ho detto il problema qual'è ...incoerenza....
            Con il "piove governo ladro" non vai da nessuna
            parte.guarda che io ho posto la cosa sul ragionamento che fa windows ....troppo difficile ?
            ..... stiamo vedendo ....Se non riesci a seguire il filo del discorso è un problema mio ?

            Eh ??? Chi non capisce Ms passa a Linux ???

            Non "chi non capisce" , tu! Quindi io seconodo il tuo bacato rgionamento non so nulla di Windows e per questo sono passato a Linux ???? ma hai bevuto ??? :D :D :D

            A casa mia chi capisce bene Ms passa a Linux
            ....



            E perché ha cambiato casa ?Chi l'omino nero ???? :D :D :D
            Ma che domande e domande ?!, MS ha un meccanismo
            di logon che a te non piace (o forse non lo
            capisci) e dici che é un'idiozia senza saper
            spiegare che problema
            c'è.Certo prendi per buono qualsiasi cosa che ti viene propinata...ecco perchè sei un fan Apple ...stesso ragionamento eh ....Va bene sei di coccio ....
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: aphex_twin

            Ahaaha e tu su windows non ne hai mai avuto un
            esempio
            ??
            Te l'ho detto il problema qual'è ...incoerenza....Ma a conti fatti, tolto il tuo mal di stomaco, quali altri problemi crea questa cosa ? Se io per caso devo fare un riavvio al DC devo obbligare TUTTE le utenze a fare logout . Non siamo mica al mercato ortifrutticolo.Con la tua "logica" , al minimo problema sul DC si dovrebbe fermare l'intera rete perché il dominio non è raggiungibile ? Si comportasse così diresti davvero che é il giusto comportamento ?
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Ma a conti fatti, tolto il tuo mal di stomaco,
            quali altri problemi crea questa cosa ?Nessun mal di stomaco,ho solo detto quello che avviene...Se sei fuori sede e non ti fa più entrare a quel profilo come ci accedi,specie se hai messo anche delle restrizioni ?
            Se io per caso devo fare un riavvio al DC devo
            obbligare TUTTE le utenze a fare logout . Non
            siamo mica al mercato
            ortifrutticolo.un conto è per breve tempo un'altro è per lungo tempo ...
            Con la tua "logica" , al minimo problema sul DC
            si dovrebbe fermare l'intera rete perché il
            dominio non è raggiungibile ?siamo partiti dal fatto che era un portatile e stavi fuori sede...fare 500 login con il dominio che funziona male invece è meglio ?
            Si comportasse così diresti davvero che é il
            giusto comportamento
            ?Ma almeno è più coerente .....
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            Nessun mal di stomaco,ho solo detto quello che
            avviene...
            Se sei fuori sede e non ti fa più entrare a quel
            profilo come ci accedi,specie se hai messo anche
            delle restrizioni ?
            Se capita ho configurato il logon via dial-up.Ma sinceramente , negli ultimi 8 anni, si é presentato un solo caso.


            Se io per caso devo fare un riavvio al DC devo

            obbligare TUTTE le utenze a fare logout . Non

            siamo mica al mercato

            ortifrutticolo.

            un conto è per breve tempo un'altro è per lungo
            tempo
            ...
            Ripeto , non siamo al mercato.Io qui devo dare la disponibilità dei sistemi 24/24 , non esiste quello che proponi. Per questo ho diversi DC dislocati in diverse parti del globo , due per sede.
            siamo partiti dal fatto che era un portatile e
            stavi fuori
            sede...Si ma secondo la tua logica se non é disponibile il dominio si dovrebbe fermare tutto. Per questo ti ho fatto l'esempio dei client in rete.
            fare 500 login con il dominio che funziona male
            invece è meglio
            ?Meglio che lasciare gli utenti a piedi sicuramente. Pensa a 50 utenti che non possono accedere al pc , non vedono la posta , i contatti, i calendari , il centralino IP non funziona ,non possono usare altri sistemi. Verresti fermare tutta una rete per un problema ad un DC ? Ti rendi conto dei danni ?


            Si comportasse così diresti davvero che é il

            giusto comportamento

            ?

            Ma almeno è più coerente .....E' coerente fermare tutta una rete per riavviare un DC ?Mi spiace ma io NON POSSO farlo e MS mi aiuta a dare continuità alla disponibilità dei sistemi.Io devo dare continuità non coerenza
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Se capita ho configurato il logon via dial-up.Qui la cosa ha un senso ....ammesso che tu ti possa collegare in dialup ...
            Ma sinceramente , negli ultimi 8 anni, si é
            presentato un solo
            caso.Si ma non puoi metterci la mano sul fuoco ...
            Io qui devo dare la disponibilità dei sistemi
            24/24 , non esiste quello che proponi.server permettendo ....io non propongo nulla, è il comportamento di Ms ...punto.
            Per questo ho diversi DC dislocati in diverse
            parti del globo , due per
            sede.Aspide ...roba seria :)
            Si ma secondo la tua logica se non é disponibile
            il dominio si dovrebbe fermare tutto.quando è fuori e non è collegato al dominio ...se non lo trova perchè dovrebbe farti entrare normalmente ed utilizzare la cache ? questo è il senso del ragionamento ...
            Per questo
            ti ho fatto l'esempio dei client in
            rete.ok

            fare 500 login con il dominio che funziona
            male

            invece è meglio

            ?

            Meglio che lasciare gli utenti a piedi
            sicuramente.in questo caso ci rimarranno se nessuno va a controllare ....
            Pensa a 50 utenti che non possono accedere al pc
            , non vedono la posta , i contatti, i calendari ,
            il centralino IP non funziona ,non possono usare
            altri sistemi. Verresti fermare tutta una rete
            per un problema ad un DC ? Ti rendi conto dei
            danni
            ?Si presume di avere almeno una replica funzionante no ?Se non ce l'hai non fai nulla ugualmente,problemi rete,niente internet,niente acXXXXX ai file,ecc ....
            E' coerente fermare tutta una rete per riavviare
            un DC
            ?Non l'ho mca detto io .....
            Mi spiace ma io NON POSSO farlo e MS mi aiuta a
            dare continuità alla disponibilità dei
            sistemi.Sono commosso :)
            Io devo dare continuità non coerenzaEh si brutta cosa la coerenza ....
          • frittata scrive:
            Re: Epic Fail

            quando è fuori e non è collegato al dominio ...se
            non lo trova perchè dovrebbe farti entrare
            normalmente ed utilizzare la cache ? questo è il
            senso del ragionamento
            ...Te lo abbiamo già detto: serve per i portatili!!!!! Non ti piace? disabilitalo e farli entrare come utenti locali, sai che felici che saranno gli utenti?Non ci sono problemi di sicurezza a fare questa operazione, se hai dei dubbi chiedi a chi ne sa più di te.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: frittata

            quando è fuori e non è collegato al dominio
            ...se

            non lo trova perchè dovrebbe farti entrare

            normalmente ed utilizzare la cache ? questo
            è
            il

            senso del ragionamento

            ...

            Te lo abbiamo già detto: serve per i
            portatili!!!!! certo stai 6 mesi fuori per lavoro molto utile ...
            Non ti piace? disabilitalo e farli
            entrare come utenti locali, sai che felici che
            saranno gli
            utenti?perchè se hanno un problema con l'account e non possono più accedere è meglio eh ...
            Non ci sono problemi di sicurezza a fare questa
            operazione, Così sembra,anche se non ci metterei proprio la mano sul fuoco...
            se hai dei dubbi chiedi a chi ne sa
            più di
            te.Se ho dei dubbi faccio ricerche per conto mio...
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            certo stai 6 mesi fuori per lavoro molto utile ...6 mesi fuori rete ? Per lavoro ?Ma dio mio di cosa stai parlando ?
            perchè se hanno un problema con l'account e non
            possono più accedere è meglio eh
            ...Che problemi ci possono essere ?
            Così sembra,anche se non ci metterei proprio la
            mano sul
            fuoco...Cosí é fino a prova contraria.
            Se ho dei dubbi faccio ricerche per conto mio...Mmmmmh, fidati, se questi sono i risultati meglio che chiedi và.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Etype

            certo stai 6 mesi fuori per lavoro molto
            utile
            ...

            6 mesi fuori rete ? Per lavoro ?No per vacanza ...
            Ma dio mio di cosa stai parlando ?di cose top secret,ovvio no ...che domande ...
            Che problemi ci possono essere ?e meno male che tu l'hai detto a me ....
            Cosí é fino a prova contraria.In informatica erano sicure un sacco di cose,fino a quando qualcuno no ha incominciato a metterci le mani ....
            Mmmmmh, fidati, se questi sono i risultati meglio
            che chiedi
            và.Infatti si vedono le risposte eh ...
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            Ok, basta vedo che non ci arrivi.Pazienza finita , io mollo.adios Mr. coerenza
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Ok, basta vedo che non ci arrivi.Sei veramente un bel tipo,prima mi rispondi poi ritratti quello che dici,poi neanche ricordi quello che hai detto tu nei post precedenti....e dai a me la colpa ? :D
            Pazienza finita , io mollo.No dai proprio ora sul più bello ? :(
            adios Mr. coerenzaO.o
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: aphex_twin


            Se capita ho configurato il logon via dial-up.

            Qui la cosa ha un senso ....
            ammesso che tu ti possa collegare in dialup ...
            ... e ammesso anche che abbia un notebook, la corrente elettrica, linea internet, ecc.

            Ma sinceramente , negli ultimi 8 anni, si é

            presentato un solo

            caso.

            Si ma non puoi metterci la mano sul fuoco ...
            No, parlo per esperienza personale. 1 caso in 8 anni. Direi che é assolutamente trascurabile.

            Io qui devo dare la disponibilità dei sistemi

            24/24 , non esiste quello che proponi.

            server permettendo ....io non propongo nulla, è
            il comportamento di Ms
            ...punto.E' un comportamento MS che a te non piace e proponi una soluzione "da salumiere".


            Per questo ho diversi DC dislocati in diverse

            parti del globo , due per

            sede.

            Aspide ...roba seria :)Roba seria ? NO, roba NORMALE per una rete informatica che non dovrebbe mai fermarsi.Se davvero la ritieni una roba seria capisco tutti i tuoi discorsi "da salumiere" fatti in precedenza.


            Si ma secondo la tua logica se non é disponibile

            il dominio si dovrebbe fermare tutto.

            quando è fuori e non è collegato al dominio ...E quando sono "dentro" perché dovrebbe farmi entrare se non trova il dominio ?
            se
            non lo trova perchè dovrebbe farti entrare
            normalmente ed utilizzare la cache ? questo è il
            senso del ragionamento
            ...
            Perché NON dovrebbe farmi entrare ?Mi spieghi che danni o problemi posso creare ?Che vantaggi avrei se fossi inabilitato ad accedere al mio "normale" profilo ?Non parlarmi di coerenza perché mi ci pulisco li dove non batte il sole.

            Meglio che lasciare gli utenti a piedi

            sicuramente.

            in questo caso ci rimarranno se nessuno va a
            controllare
            ....
            A beh certo, la presenza di sistemisti che risolvano il problema nel frattempo non l'ho neanche menzionato, ma vedo che dovevo farlo.

            Pensa a 50 utenti che non possono accedere al pc

            , non vedono la posta , i contatti, i calendari
            ,

            il centralino IP non funziona ,non possono usare

            altri sistemi. Verresti fermare tutta una rete

            per un problema ad un DC ? Ti rendi conto dei

            danni

            ?

            Si presume di avere almeno una replica
            funzionante no
            ?Si , anche.
            Se non ce l'hai non fai nulla ugualmente,problemi
            rete,niente internet,niente acXXXXX ai file,ecc
            ....Se hai un solo DC, da me non succederebbe nulla se non l'accensione di allarmi del monitor PRTG.Tutto il resto sarebbe "up and running"


            E' coerente fermare tutta una rete per riavviare

            un DC

            ?

            Non l'ho mca detto io .....
            Se hai un solo DC ed applichi la tua coerenza fermi la rete.

            Mi spiace ma io NON POSSO farlo e MS mi aiuta a

            dare continuità alla disponibilità dei

            sistemi.

            Sono commosso :)E tu ti ritieni un informatico ? mah


            Io devo dare continuità non coerenza

            Eh si brutta cosa la coerenza ....Tu prova a fermare tutta una rete per due ore e poi vai a parlare di coerenza al direttore.Lascia perdere va,mi dia due etti di crudo San Daniele..... si si .... lasci lasci.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            ... e ammesso anche che abbia un notebook, la
            corrente elettrica, linea internet, ecc. Abbiamo preso il caso di un notebook,quindi batteria a corredo e una presa elettrica la trovi sempre ....
            No, parlo per esperienza personale. 1 caso in 8
            anni.


            Direi che é assolutamente trascurabile.Se ti succede quando hai una cosa importante da fare e hai poco tempo è sempre trascurabile ?
            E' un comportamento MS che a te non piace e
            proponi una soluzione "da
            salumiere".E' vero non mi piace per i motivi che ho elencato,io non propongo nulla..se devi usare windows quello è ...
            Roba seria ? NO, roba NORMALE per una rete
            informatica che non dovrebbe mai
            fermarsi.era una battuta,meno male che ho messo anche il sorriso ....
            Se davvero la ritieni una roba seria capisco
            tutti i tuoi discorsi "da salumiere" fatti in
            precedenza.va bene la prossima volta scrivo alla fine "Scherzo" va bene ?




            Si ma secondo la tua logica se non é
            disponibile


            il dominio si dovrebbe fermare tutto.



            quando è fuori e non è collegato al dominio
            ...

            E quando sono "dentro" perché dovrebbe farmi
            entrare se non trova il dominio
            ?appunto ...
            Perché NON dovrebbe farmi entrare ?Se non c'è il dominio ....
            Mi spieghi che danni o problemi posso creare ?i problemi sono quelli che hai citato nella tua esperienza ....
            Che vantaggi avrei se fossi inabilitato ad
            accedere al mio "normale" profilo
            ?Spegni il server che ce l'hai a fare ?
            Non parlarmi di coerenza perché mi ci pulisco li
            dove non batte il
            sole.:D :D :D
            A beh certo, la presenza di sistemisti che
            risolvano il problema nel frattempo non l'ho
            neanche menzionato, ma vedo che dovevo
            farlo.mica tute le aziende ne hanno di fissi ...


            Pensa a 50 utenti che non possono
            accedere al
            pc


            , non vedono la posta , i contatti, i
            calendari

            ,


            il centralino IP non funziona ,non
            possono
            usare


            altri sistemi. Verresti fermare tutta
            una
            rete


            per un problema ad un DC ? Ti rendi
            conto
            dei


            danni


            ?



            Si presume di avere almeno una replica

            funzionante no

            ?

            Si , anche.


            Se non ce l'hai non fai nulla
            ugualmente,problemi

            rete,niente internet,niente acXXXXX ai
            file,ecc

            ....

            Se hai un solo DC, certo ....
            da me non succederebbe nulla se non l'accensione
            di allarmi del monitor
            PRTG.

            Tutto il resto sarebbe "up and running"certo
            Se hai un solo DC ed applichi la tua coerenza
            fermi la
            rete.infatti non ho detto per breve tempo tipo un riavvio


            Mi spiace ma io NON POSSO farlo e MS mi
            aiuta
            a


            dare continuità alla disponibilità dei


            sistemi.



            Sono commosso :)

            E tu ti ritieni un informatico ? mah Mi occupo di bit,dici che c'entra ? :D
            Tu prova a fermare tutta una rete per due ore e
            poi vai a parlare di coerenza al
            direttore.tranquillo anche più di 2 ore ..anche giorni e senza fare niente eh ...
            Lascia perdere va,

            mi dia due etti di crudo San Daniele.

            .... si si .... lasci lasci.Blasfemo ... :D :D :D
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: aphex_twin

            ... e ammesso anche che abbia un notebook, la

            corrente elettrica, linea internet, ecc.

            Abbiamo preso il caso di un notebook,quindi
            batteria a corredo e una presa elettrica la trovi
            sempre
            ....Ma và ?
            Se ti succede quando hai una cosa importante da
            fare e hai poco tempo è sempre trascurabile
            ?Sí, perché non capita.Mi spieghi cosa te fai di un notebook aziendale se non accedi ai dati ?Non credo debba spiegarti cosa succede quando ti colleghi , vero ?

            Roba seria ? NO, roba NORMALE per una rete

            informatica che non dovrebbe mai

            fermarsi.

            era una battuta,meno male che ho messo anche il
            sorriso
            ....Dopo il "ah ma io giá lo sapevo" ora parti col "ma era una battuta" ?
            va bene la prossima volta scrivo alla fine
            "Scherzo" va bene
            ?certo certo , stavi scherzando, come no.

            E quando sono "dentro" perché dovrebbe farmi

            entrare se non trova il dominio

            ?

            appunto ...Appunto cosa ? Piantala con 'sti "appunto", "lo sapevo ", "stavo scherzando", o porti problemi seri o il problema SEI TU.


            Perché NON dovrebbe farmi entrare ?

            Se non c'è il dominio ....Ancora con sta coerenza .....Che problemi TECNICI/INFORMATICI puó portare ? O li dici o te stai zizzo.


            Mi spieghi che danni o problemi posso creare ?

            i problemi sono quelli che hai citato nella tua
            esperienza
            ....1 in 8 anni, risolvibile in 30 secondi. Urca quasi quasi passo a Linux.


            Che vantaggi avrei se fossi inabilitato ad

            accedere al mio "normale" profilo

            ?

            Spegni il server che ce l'hai a fare ?Non hai risposto
            mica tute le aziende ne hanno di fissi ...
            Allora chiamali

            E tu ti ritieni un informatico ? mah

            Mi occupo di bit,dici che c'entra ? :DDa quello che dici sembra ti occupi della Borsa Internazionale del Turismo.


            Tu prova a fermare tutta una rete per due ore e

            poi vai a parlare di coerenza al

            direttore.

            tranquillo anche più di 2 ore ..anche giorni e
            senza fare niente eh
            ...
            Appunto , un salumiere.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Sí, perché non capita.Certo windows è famoso per la sua robustezza :D
            Mi spieghi cosa te fai di un notebook aziendale
            se non accedi ai dati
            ?e perchè non potrei accedere ai dati ?
            Non credo debba spiegarti cosa succede quando ti
            colleghi , vero
            ?Dai spiegalo così ci chiariamo ....
            Dopo il "ah ma io giá lo sapevo" ora parti
            col "ma era una battuta"
            ?Hai ragione,sei l'unico che ha server duplicati sul globo ...ora ti senti più importante ?

            va bene la prossima volta scrivo alla fine

            "Scherzo" va bene

            ?

            certo certo , stavi scherzando, come no. Devo rimanere colpito sul fatto che hai server duplicati e che sei il solo che li usa ? ..se ti fa dormire la notte pensalo pure ....


            E quando sono "dentro" perché dovrebbe
            farmi


            entrare se non trova il dominio


            ?



            appunto ...

            Appunto cosa ? "perché dovrebbe farmi entrare se non trova il dominio ?"
            Piantala con 'sti "appunto", "lo sapevo ", "stavo
            scherzando", o porti problemi seri o il problema
            SEI
            TU.2 lingue diverse eh ....




            Perché NON dovrebbe farmi entrare ?



            Se non c'è il dominio ....

            Ancora con sta coerenza .....e l'ho scritto sin dall'inizio ...
            Che problemi TECNICI/INFORMATICI puó portare
            ? O li dici o te stai
            zizzo.stai facendo confusione,stai facendo le stesse domande in più parti
            1 in 8 anni, risolvibile in 30 secondi. stai fuori la rete,non accedi più al tuo profilo e risolvi tutto in 30 secondi .... Però ;)
            Urca
            quasi quasi passo a
            Linux.No ormai hai scelto il lato oscuro ....non ti troveresti bene :D




            Che vantaggi avrei se fossi inabilitato
            ad


            accedere al mio "normale" profilo


            ?



            Spegni il server che ce l'hai a fare ?

            Non hai rispostoTi ho risposto con una battuta ...leggi sopra ...

            mica tute le aziende ne hanno di fissi ...



            Allora chiamali
            Da quello che dici sembra ti occupi della Borsa
            Internazionale del
            Turismo.Perchè ho scritto BIT ? :D




            Tu prova a fermare tutta una rete per
            due ore
            e


            poi vai a parlare di coerenza al


            direttore.



            tranquillo anche più di 2 ore ..anche giorni
            e

            senza fare niente eh

            ...



            Appunto , un salumiere.Che fai mi rubi "appunto" ?? Non le controllo io le reti elettriche,spesso le aziende puntano sul risparmio,in qualche caso al risparmio del risparmio.Però puoi sempre dare del salumiere a chi sta ai piani alti eh.... saranno felicissimi di sentirtelo dire,con tutte le conseguenze del caso ;)
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            Certo windows è famoso per la sua robustezza :D
            1 caso in 8 anni , per me é robusto.
            e perchè non potrei accedere ai dati ?
            Hai tirato in ballo notebook che non ci collegano da 6 mesi

            Non credo debba spiegarti cosa succede quando ti

            colleghi , vero

            ?

            Dai spiegalo così ci chiariamo ....
            ... e cosí non sai neanche questo, bene.

            Dopo il "ah ma io giá lo sapevo" ora parti

            col "ma era una battuta"

            ?

            Hai ragione,sei l'unico che ha server duplicati
            sul globo ...ora ti senti più importante ?
            Ma quanti anni hai ?



            va bene la prossima volta scrivo alla fine


            "Scherzo" va bene


            ?



            certo certo , stavi scherzando, come no.

            Devo rimanere colpito sul fatto che hai server
            duplicati e che sei il solo che li usa ? ..se ti
            fa dormire la notte pensalo pure
            ....
            No , ti ho solo reso attento come funzionano le cose fuori dalla tua cameretta. Ma vedo che a te non interessa.



            E quando sono "dentro" perché dovrebbe

            farmi



            entrare se non trova il dominio



            ?





            appunto ...



            Appunto cosa ?

            "perché dovrebbe farmi entrare se non trova il
            dominio
            ?"PER FARTI LAVORARE COME SE FOSSI IN UFFICIO , ti basta questa spiegazione e ci arrivi a caXXXXX o ti dovrei spiegare anche questo concetto ?

            1 in 8 anni, risolvibile in 30 secondi.

            stai fuori la rete,non accedi più al tuo profilo
            e risolvi tutto in 30 secondi .... Però
            ;).....i miracoli dell'informatica.....
            No ormai hai scelto il lato oscuro ....non ti
            troveresti bene
            :D
            E ci credo , troppa coerenza manda in pappa il cervello.
            Ti ho risposto con una battuta ...leggi sopra ...
            Quando non si sa che dire o si offende o si svicola con una battuta.
            Che fai mi rubi "appunto" ?? Non le controllo io
            le reti elettriche,spesso le aziende puntano sul
            risparmio,in qualche caso al risparmio del
            risparmio.Però puoi sempre dare del salumiere a
            chi sta ai piani alti eh.... saranno felicissimi
            di sentirtelo dire,con tutte le conseguenze del
            caso
            ;)Reti elettriche ? Intendevi informatiche forse ? Comunque é inutile scrivere "non le controllo io", é CHIARO che NON le controlli tu.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Etype

            Certo windows è famoso per la sua robustezza
            :D



            1 caso in 8 anni , per me é robusto.o fortuna .....

            e perchè non potrei accedere ai dati ?



            Hai tirato in ballo notebook che non ci collegano
            da 6
            mesiCerto se non ti colleghi per lunghi periodi non ci accedi,se sei in rete ci puoi accedere anche se non fai parte del dominio,restrizioni permettendo ...
            ... e cosí non sai neanche questo, bene.dai me lo spieghi :D ? così ti faccio subito una domanda e arriviamo al nocciolo della questione.... quanta supponenza comunque eh ...


            Dopo il "ah ma io giá lo sapevo"
            ora
            parti


            col "ma era una battuta"


            ?



            Hai ragione,sei l'unico che ha server
            duplicati

            sul globo ...ora ti senti più importante ?



            Ma quanti anni hai ?Non era quello che volevi sentirti dire ?



            Devo rimanere colpito sul fatto che hai
            server

            duplicati e che sei il solo che li usa ?
            ..se
            ti

            fa dormire la notte pensalo pure

            ....



            No , ti ho solo reso attento come funzionano le
            cose fuori dalla tua cameretta. Ma vedo che a te
            non
            interessa.Se vuoi avere ridodanza dei sistemi e fare in modo che al collasso di un server non si blocchi tutto è la prima cosa a cui pensi. Bisognava per forza specificarlo o era sottointeso !




            E quando sono "dentro" perché
            dovrebbe


            farmi




            entrare se non trova il
            dominio




            ?







            appunto ...





            Appunto cosa ?



            "perché dovrebbe farmi entrare se non trova
            il

            dominio

            ?"

            PER FARTI LAVORARE COME SE FOSSI IN UFFICIO , ti
            basta questa spiegazione e ci arrivi a caXXXXX o
            ti dovrei spiegare anche questo concetto
            ?Veramente sei già in ufficio e collegato alla rete,solo che il dominio non funziona ...


            1 in 8 anni, risolvibile in 30 secondi.



            stai fuori la rete,non accedi più al tuo
            profilo

            e risolvi tutto in 30 secondi .... Però

            ;)

            .....i miracoli dell'informatica.....o le fandonie ....
            E ci credo , troppa coerenza manda in pappa il
            cervello.E' acettare supinamente le cose che manda in pappa il cervello ...
            Quando non si sa che dire o si offende o si
            svicola con una
            battuta.Te l'ho detto spegni i server,tanto fai il login comunque ...risparmi energia elettrica e ti dura più a lungo ... e non vedo ne le offese ne lo svicolare ...

            Che fai mi rubi "appunto" ?? Non le
            controllo
            io

            le reti elettriche,spesso le aziende puntano
            sul

            risparmio,in qualche caso al risparmio del

            risparmio.Però puoi sempre dare del
            salumiere
            a

            chi sta ai piani alti eh.... saranno
            felicissimi

            di sentirtelo dire,con tutte le conseguenze
            del

            caso

            ;)

            Reti elettriche ? Ma va ?
            Intendevi informatiche forse ? No elettriche,oppure i tuoi sistemi vanno ad acqua ?
            Comunque é inutile scrivere "non le controllo
            io", é CHIARO che NON le controlli
            tu.Visti i qui pro quo dovevo specificarlo,metti che ero del settore ...
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            Ciao ciccio , ARRANGIATI
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            ARRANGIATI
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            ARRANGIATIO.O
          • Domanda scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: aphex_twin

            - Scritto da: Etype


            Muahahahahhaha imparare windows ??? ma dici

            sul


            serio ?


            :D



            Beh diciamo che di lacune ne hai abbastanza e ti

            servirebbe. Poi fai come vuoi , la carriera é la

            tua.

            Le lacune ce le windows,ma se vuoi giustificarle
            fa
            pureQuoto, win7 da' la sensazione che il pc faccia quello che vuole quando vuole; ah oltre al gia' citato sotto cambio di compressione del disco mi e' sucXXXXX anche che siano comparsi dei quadrati vicino ai nomi in outlook, credo a causa di qualche aggiornamento silenzioso, so che e' sucXXXXX anche ad altri.


            Già fatto e proprio per questo dico le

            differenze


            tra i 2 o credi che me le inventi


            ?



            Non é che te le inventi , semplicemente non ci

            hai capito nulla di MS e sei passato a Linux.

            Eh ??? Chi non capisce Ms passa a Linux ???
            A casa mia chi capisce bene Ms passa a Linux ....Quoto parzialmente: anche chi non capisce passa a linux quando puo', da quando me lo hanno installato a casa e dato un po' di lezioni di uso ho molti meno problemi e soprattutto non ho la sensazione che accadano cose che non capisco mentre io uso il computer.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Domanda
            Quoto, win7 da' la sensazione che il pc faccia
            quello che vuole quando vuole; Hai riempito il disco , win7 ti ha avvertito ma tu non l'hai colto, a questo punto il sistema ti ha aiutato comprimendoti i dati.O preferivi arrivare ad avere il disco di sistema pieno al 100% ?
            ah oltre al gia'
            citato sotto cambio di compressione del disco mi
            e' sucXXXXX anche che siano comparsi dei quadrati
            vicino ai nomi in outlook, credo a causa di
            qualche aggiornamento silenzioso, so che e'
            sucXXXXX anche ad
            altri.
            Scommetto che nel far spazio hai cancellato dei font. Reistalla i font e vedrai che si risolve il problema.
            Quoto parzialmente: anche chi non capisce passa a
            linux quando puo', Se uno già ha problemi con windows dubito fortemente che di sua spontanea volontà passi a Linux.
            da quando me lo hanno
            installato a casa e dato un po' di lezioni di uso
            ho molti meno problemi e soprattutto non ho la
            sensazione che accadano cose che non capisco
            mentre io uso il
            computer.Allora prendi il 7 che fa cose che non capisci e ci installi ubuntu.Ciao
          • Domanda scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Domanda

            Quoto, win7 da' la sensazione che il pc
            faccia

            quello che vuole quando vuole;
            Hai riempito il disco , win7 ti ha avvertito ma
            tu non l'hai colto, a questo punto il sistema ti
            ha aiutato comprimendoti i dati.Se il sistema mi avesse voluto aiutare mi avrebbe presentato un bel popup con scritto: attenzione il disco e' pieno, desideri comprimere i dati ?
            O preferivi arrivare ad avere il disco di sistema
            pieno al 100% ?Preferivo un popup che mi dicesse chiaramente cosa stesse succedendo, comportandosi in questo modo invece il sistema ha nascosto la polvere sotto al tappeto ed io ci ho messo il doppio a capire il problema.

            e' sucXXXXX anche che siano comparsi

            dei quadrati vicino ai nomi in outlook,

            credo a causa di qualche aggiornamento

            silenzioso, so che e' sucXXXXX anche ad

            altri.
            Scommetto che nel far spazio hai cancellato dei
            font. Reistalla i font e vedrai che si risolve il
            problema.No, non e' quel genere di quadrati, parlo di quadratini verdi clickabili, ed e' sucXXXXX anche ad altri che non lavorano nella mia stessa ditta. Qualcuno sa spiegarmi che roba sia ?

            Quoto parzialmente: anche chi

            non capisce passa a linux quando puo',
            Se uno già ha problemi con windows dubito
            fortemente che di sua spontanea volontà
            passi a Linux.Mi spiegheresti perche' dici cosi' ? L'ostacolo maggiore che ho trovato io e' stato lo scoprire la sua esistenza e poi trovare qualcuno che te lo installi, a quel punto io personalmente sto trovando meno difficolta' che con windows e non tornerei indietro.

            da quando me lo hanno

            installato a casa e dato un po' di lezioni
            di
            uso

            ho molti meno problemi e soprattutto non ho
            la

            sensazione che accadano cose che non capisco

            mentre io uso il

            computer.
            Allora prendi il 7 che fa cose che non capisci e
            ci installi ubuntu.Non tutti possono fare cio' che vogliono sul pc in ufficio ne'.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Domanda
            Se il sistema mi avesse voluto aiutare mi avrebbe
            presentato un bel popup con scritto: attenzione
            il disco e' pieno, desideri comprimere i dati
            ?
            Volevi anche un SMS ?Avevi tutte le info per capire il problema di lentezza. Se hai difficoltà ti rivolgi ad un tecnico.
            Preferivo un popup che mi dicesse chiaramente
            cosa stesse succedendo, comportandosi in questo
            modo invece il sistema ha nascosto la polvere
            sotto al tappeto ed io ci ho messo il doppio a
            capire il
            problema.
            L'hai fatta tu la polvere.
            No, non e' quel genere di quadrati, parlo di
            quadratini verdi clickabili, ed e' sucXXXXX anche
            ad altri che non lavorano nella mia stessa ditta.
            Qualcuno sa spiegarmi che roba sia
            ?Cerca uno screenshot con Google e postalo qui che vediamo di risolvere il problema.
            Mi spiegheresti perche' dici cosi' ? L'ostacolo
            maggiore che ho trovato io e' stato lo scoprire
            la sua esistenza e poi trovare qualcuno che te lo
            installi, a quel punto io personalmente sto
            trovando meno difficolta' che con windows e non
            tornerei
            indietro.
            Stai sempre attento alla polvere comunque.
            Non tutti possono fare cio' che vogliono sul pc
            in ufficio
            ne'.Tu sembra di si se :1) sei riuscito a riempire il disco2) sei riuscito a fare un aggiornamento silente3) hai installato un sacco di software che ti ha sXXXXXto la traybarPer il punto uno , abiliti le quote sui dischi.Per il punto due , disabilita gli aggiornamenti automatici.Per il punto tre , USA UN ACCOUNT UTENTEMa avete un amministratore di rete ?
          • shevathas scrive:
            Re: Epic Fail

            Ma avete un amministratore di rete ?era troppo impegnato spazzare per terra.
          • Domanda scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Domanda

            Se il sistema mi avesse voluto

            aiutare mi avrebbe presentato

            un bel popup con scritto:

            attenzione il disco e' pieno,

            desideri comprimere i dati ?
            Volevi anche un SMS ?Mi bastava non prendesse iniziative senza chiedere.
            Avevi tutte le info per capire il problema
            di lentezza. Se hai difficoltà ti rivolgi
            ad un tecnico.Ma se ti ho scritto gia' due volte che le info mi sono state sufficienti a trovare la soluzione, cosa non hai capito ?

            Preferivo un popup che mi dicesse chiaramente

            cosa stesse succedendo, comportandosi in
            questo

            modo invece il sistema ha nascosto la polvere

            sotto al tappeto ed io ci ho messo il doppio
            a

            capire il

            problema.



            L'hai fatta tu la polvereIo ho solo chiesto se la cosa vi sembra normale, a te sembra normale ? A me sembra una non soluzione.

            No, non e' quel genere di quadrati, parlo di

            quadratini verdi clickabili, ed e' sucXXXXX
            anche

            ad altri che non lavorano nella mia stessa
            ditta.

            Qualcuno sa spiegarmi che roba sia

            ?
            Cerca uno screenshot con Google e postalo qui che
            vediamo di risolvere il problema.http://www.mswinupdate.com/wp-content/uploads/2009/09/outlook-2010.jpgEcco, il cerchietto (che da me e' un quadrato) è comparso da un giorno all'altro, cambio di configurazione da parte di un aggiornamento ? Aggiunta qualche funzionalità?

            Mi spiegheresti perche' dici cosi' ?
            L'ostacolo

            maggiore che ho trovato io e' stato lo
            scoprire

            la sua esistenza e poi trovare qualcuno che
            te
            lo

            installi, a quel punto io personalmente sto

            trovando meno difficolta' che con windows e
            non

            tornerei

            indietro.
            Stai sempre attento alla polvere comunque.Non sono un tecnico, non usare questi argomenti eccessivamente tecnici con me.

            Non tutti possono fare cio' che vogliono sul
            pc

            in ufficio

            ne'.

            Tu sembra di si se :
            1) sei riuscito a riempire il discoE vabbe' capita.
            2) sei riuscito a fare un aggiornamento silenteMa non li fa windows quelli ?
            3) hai installato un sacco di software che ti ha
            sXXXXXto la traybarNon installo proprio niente su questo pc, non avrei neanche i diritti per farlo.
            Per il punto uno , abiliti le quote sui dischi.Non sono un sistemista, pensavo ci fossero loro per quello, e poi le quote sul pc locale che uso solo io ?
            Per il punto due , disabilita gli aggiornamenti
            automatici.Non posso !
            Per il punto tre , USA UN ACCOUNT UTENTENon ho scelta a riguardo.
            Ma avete un amministratore di rete ?Che c'entra ?
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Domanda


            Volevi anche un SMS ?

            Mi bastava non prendesse iniziative senza
            chiedere.
            Ma se un notebook si surriscalda tu ti lamenti che si spegne di botto ?

            Avevi tutte le info per capire il problema

            di lentezza. Se hai difficoltà ti rivolgi

            ad un tecnico.

            Ma se ti ho scritto gia' due volte che le info mi
            sono state sufficienti a trovare la soluzione,
            cosa non hai capito
            ?
            Dopo che ormai aveva fatto la compressione.
            Io ho solo chiesto se la cosa vi sembra normale,
            a te sembra normale ? A me sembra una non
            soluzione.
            Invece é normale.Ti sembra "piú normale" un sistema che si stinca di botto con il disco di sistema a zero byte liberi ?Se vuoi puoi configurare anche questo comportamento.

            Cerca uno screenshot con Google e postalo
            qui
            che

            vediamo di risolvere il problema.

            http://www.mswinupdate.com/wp-content/uploads/2009
            Ecco, il cerchietto (che da me e' un quadrato) è
            comparso da un giorno all'altro, cambio di
            configurazione da parte di un aggiornamento ?
            Aggiunta qualche
            funzionalità?
            Sul mio non ho questa funzionalità, vedo la disponibilità dell'utente data dal suo calendario.Avete un sistema TAPI (Integrazione della telefonia con Outlook) ?Dopo prova nach'io a configurare il TAPI e vedo cosa mi cambia. COn il 2003 era diverso , col 2010 devo provare anch'io.Poi ti dico.

            Stai sempre attento alla polvere comunque.

            Non sono un tecnico, non usare questi argomenti
            eccessivamente tecnici con
            me.
            Sembra che altrimenti non capisci.

            Tu sembra di si se :


            1) sei riuscito a riempire il disco

            E vabbe' capita.
            Capita solo a chi se ne sbatte dei sistemi.

            2) sei riuscito a fare un aggiornamento
            silente

            Ma non li fa windows quelli ?Windows fa quello che gli dice l'amministratore.Per fare winupdate devi essere almeno amministratore locale.


            3) hai installato un sacco di software che
            ti
            ha

            sXXXXXto la traybar

            Non installo proprio niente su questo pc, non
            avrei neanche i diritti per
            farlo.
            Io direi che ce li hai ma non lo sai. Ecco perché puoi creare danni.

            Per il punto uno , abiliti le quote sui
            dischi.

            Non sono un sistemista, pensavo ci fossero loro
            per quello, e poi le quote sul pc locale che uso
            solo io
            ?
            Io ho in giro un centinaio di PC, nessuno é amministratore. Non ho configurato quote, gli utenti non possono fare winupdate, non possono installare software. I dischi non si sono mai riempiti.La quota a te serve, configurala.

            Per il punto due , disabilita gli
            aggiornamenti

            automatici.

            Non posso !
            Se puoi fare winupdate puoi anche disabilitarli.

            Per il punto tre , USA UN ACCOUNT UTENTE

            Non ho scelta a riguardo.
            Bene, allora spetta a te fare molta attenzione.

            Ma avete un amministratore di rete ?

            Che c'entra ?Che c'entra ? E' il nocciolo di tutti i tuoi problemi.
          • Domanda scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Domanda


            Volevi anche un SMS ?

            Mi bastava non prendesse iniziative senza

            chiedere.
            Ma se un notebook si surriscalda tu ti lamenti
            che si spegne di botto ?Certo che mi lamento !!! Il fabbricante forse l'ha costruito perche' io no portassi mai la cpu al 100% ?
            Invece é normale.Solo su win7 e' normale, io non l'avevo mai sentita questa cosa da nessuno.
            Ti sembra "piú normale" un sistema che si
            stinca di botto con il disco di sistema a zero
            byte liberi ?
            Se vuoi puoi configurare anche questo
            comportamento.Come ?


            Cerca uno screenshot con Google e
            postalo

            qui

            che


            vediamo di risolvere il problema.




            http://www.mswinupdate.com/wp-content/uploads/2009

            Ecco, il cerchietto (che da me e' un
            quadrato)
            è

            comparso da un giorno all'altro, cambio di

            configurazione da parte di un aggiornamento ?

            Aggiunta qualche

            funzionalità?



            Sul mio non ho questa funzionalità, vedo la
            disponibilità dell'utente data dal suo
            calendario.Non solo ma su skype altri miei contatti mi hanno detto la stessa cosa, e lavorano in altre ditte: "nella posta mi sono comparsi dei quadratini affianco al nome bah."
            Avete un sistema TAPI (Integrazione della
            telefonia con Outlook)?Non lo so, non abbiamo telefoni su ip questo aiuta ?
            Dopo prova nach'io a configurare il TAPI e vedo
            cosa mi cambia. COn il 2003 era diverso , col
            2010 devo provare anch'io.
            Poi ti dico.Grazie !!


            Tu sembra di si se :


            1) sei riuscito a riempire il disco

            E vabbe' capita.
            Capita solo a chi se ne sbatte dei sistemi.E certo, mica faccio il sistemista, son qua a chiedere a voi che lo fate per curiosita'.


            2) sei riuscito a fare un aggiornamento

            silente

            Ma non li fa windows quelli ?
            Windows fa quello che gli dice l'amministratore.
            Per fare winupdate devi essere almeno
            amministratore locale.Ma non ci sono robe di rete che lo fanno ? Cioe' io devo essere amministratore per fare gli aggiornamenti ? E allora a che serve farci usare utenti non amministratori ?? E tutta la roba che leggo sopra di active directory e che gli utenti non devono essere amministratori allora ?


            3) hai installato un sacco di


            software che ti ha sXXXXXto la traybar

            Non installo proprio niente su questo

            pc, non avrei neanche i diritti per

            farlo.
            Io direi che ce li hai ma non lo sai.
            Ecco perché puoi creare danni.Essendo in una rete aziendale non dovrei proprio averli, del resto non posso creare utenti locali, non posso modificare le configurazioni di stormfront, posso copiare file dalle chiavette quello si ;)


            Per il punto uno , abiliti le quote

            sui dischi.

            Non sono un sistemista, pensavo ci

            fossero loro per quello, e poi le

            quote sul pc locale che uso solo io ?
            Io ho in giro un centinaio di PC, nessuno é
            amministratore. Non ho configurato quote, gli
            utenti non possono fare winupdate, non possono
            installare software.Niente aggiornamenti ?
            I dischi non si sono mai riempiti.
            La quota a te serve, configurala.Ho imparato, ora ci staro' attento.


            Per il punto due , disabilita gli

            aggiornamenti


            automatici.

            Non posso !
            Se puoi fare winupdate puoi anche disabilitarli.Non posso.


            Per il punto tre , USA UN ACCOUNT UTENTE

            Non ho scelta a riguardo.
            Bene, allora spetta a te fare molta attenzione.Soprattutto perche' ho una macchina che non si aggiorna, ho capito, ok chiedero' ai sistemisti di farmi gli aggiornamenti ogni tanto.


            Ma avete un amministratore di rete ?

            Che c'entra ?
            Che c'entra ? E' il nocciolo di tutti i tuoi
            problemi.Ma quali problemi, io ho solo fatto notare un comportamento che non mi e' piaciuto, volevo discuterne tutto li'.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Domanda

            Ma se un notebook si surriscalda tu ti
            lamenti

            che si spegne di botto ?

            Certo che mi lamento !!! Il fabbricante forse
            l'ha costruito perche' io no portassi mai la cpu
            al 100%
            ?A parte che la CPU al cento ce la porta il sistema e non il fabbricante, ma vabbé.Il fabbricante l'ha costruito perché non ti si bruci il notebook a causa del calore.


            Invece é normale.

            Solo su win7 e' normale, io non l'avevo mai
            sentita questa cosa da
            nessuno.
            Se é vero quello che dici , allora han fatto un passo avanti.

            Ti sembra "piú normale" un sistema che
            si

            stinca di botto con il disco di sistema a
            zero

            byte liberi ?

            Se vuoi puoi configurare anche questo

            comportamento.

            Come ?Non so , sono cose che non faccio mai.Se vuoi cerca su internet, sia mai che poi dai la colpa a me se ti dico come riempire il disco senza che l'OS faccia *cip*.
            Non solo ma su skype altri miei contatti mi hanno
            detto la stessa cosa, e lavorano in altre
            ditte:
            "nella posta mi sono comparsi dei quadratini
            affianco al nome
            bah."Qui non lo so, devo vedere anch'io cosa sia.


            Avete un sistema TAPI (Integrazione della

            telefonia con Outlook)?

            Non lo so, non abbiamo telefoni su ip questo
            aiuta
            ?
            Anch'io non ho telefoni IP, nel mio caso i desktop si interfacciano direttamente alla centrale telefonica. Il telefono è un normalissimo Siemens.

            Dopo prova nach'io a configurare il TAPI e
            vedo

            cosa mi cambia. COn il 2003 era diverso , col

            2010 devo provare anch'io.

            Poi ti dico.

            Grazie !!
            Figurati.
            Ma non ci sono robe di rete che lo fanno ? Cioe'
            io devo essere amministratore per fare gli
            aggiornamenti ? Dipende da come é configurato il nostro windows update. Esiste il sistema WSUS , che é un server interno che si occupa degli aggiornamenti. Quindi invece di andare tu su internet ad aggiornare ci pensa lui e poi distribuisce internamente gli aggiornamenti.
            E allora a che serve farci usare
            utenti non amministratori ?? L'utenza normale é quella. L'utenza amministrativa, invece, va usata solo in casi particolari. Le operazioni quotidiane devono essere assolutamente fatte senza diritti di admin.
            E tutta la roba che
            leggo sopra di active directory e che gli utenti
            non devono essere amministratori allora
            ?E' giusto, gli utenti NON devono lavorare con diritti di admin.

            Io ho in giro un centinaio di PC, nessuno é

            amministratore. Non ho configurato quote, gli

            utenti non possono fare winupdate, non
            possono

            installare software.

            Niente aggiornamenti ?
            Li faccio io. Via WSUS.

            Se puoi fare winupdate puoi anche
            disabilitarli.

            Non posso.
            allora non capisco il vostro meccanismo di aggiornamenti.
            Soprattutto perche' ho una macchina che non si
            aggiorna, ho capito, ok chiedero' ai sistemisti
            di farmi gli aggiornamenti ogni
            tanto.
            Prima avevi il dubbio che si fosse aggiornata da solo ed ora sei sicuro che non si aggiorna.Boh?!
            Ma quali problemi, io ho solo fatto notare un
            comportamento che non mi e' piaciuto, volevo
            discuterne tutto
            li'.Dalla discussione che ne é nata ho capito che un sistemista sarebbe necessario.
          • Domanda scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Domanda


            Ma se un notebook si surriscalda


            tu ti lamenti che si spegne di


            botto ?

            Certo che mi lamento !!! Il fabbricante

            forse l'ha costruito perche' io no

            portassi mai la cpu al 100% ?
            A parte che la CPU al cento ce la porta
            il sistema e non il fabbricante, ma
            vabbé.E il fabbricante non l'ha tarato per quello ?
            Il fabbricante l'ha costruito perché
            non ti si bruci il notebook a causa
            del calore.Ok, ma in condizioni normali non dovrebbe spegnersi se la cpu va al 100% e le ventole sono spolverate e funzionanti.


            Invece é normale.

            Solo su win7 e' normale, io non

            l'avevo mai sentita questa cosa da

            nessuno.
            Se é vero quello che dici , allora han
            fatto un passo avanti.La mia sensazione di utente non e' affatto quella, comunque se lo dici tu.

            Come ?
            Non so , sono cose che non faccio mai.E che fanno i sistemisti tutto il giorno ? :)
            Se vuoi cerca su internet, sia mai che poi
            dai la colpa a me se ti dico come riempire
            il disco senza che l'OS faccia *cip*.E' stato il comprimere il disco che non mi e' piaciuto, non il problema del disco pieno.

            Non solo ma su skype altri miei

            contatti mi hanno detto la stessa

            cosa, e lavorano in altre ditte:

            "nella posta mi sono comparsi dei

            quadratini affianco al nome

            bah."
            Qui non lo so, devo vedere anch'io cosa sia.


            Avete un sistema TAPI (Integrazione
            della


            telefonia con Outlook)?

            Non lo so, non abbiamo telefoni su ip

            questo aiuta ?
            Anch'io non ho telefoni IP, nel mio caso i
            desktop si interfacciano direttamente alla
            centrale telefonica. Il telefono è un
            normalissimo Siemens.Allora non saprei proprio cosa dirti per capire se abbiamo il sistema che dici, se vuoi farmi qualche domanda posso rispondere.


            Dopo prova nach'io a configurare il
            TAPI
            e

            vedo


            cosa mi cambia. COn il 2003 era diverso
            ,
            col


            2010 devo provare anch'io.


            Poi ti dico.

            Grazie !!
            Figurati.

            Ma non ci sono robe di rete che

            lo fanno ? Cioe' io devo essere

            amministratore per fare gli

            aggiornamenti ?
            Dipende da come é configurato il nostro
            windows update.
            Esiste il sistema WSUS , che é un server
            interno che si occupa degli aggiornamenti.
            Quindi invece di andare tu su internet ad
            aggiornare ci pensa lui e poi distribuisce
            internamente gli aggiornamenti.Anche questo non saprei che dirti, so solo che io non posso fare cambiamenti nell'update.

            E allora a che serve farci usare

            utenti non amministratori ??
            L'utenza normale é quella. L'utenza
            amministrativa, invece, va usata solo
            in casi particolari.
            Le operazioni quotidiane devono essere
            assolutamente fatte senza diritti di
            admin.

            E tutta la roba che

            leggo sopra di active directory e che gli
            utenti

            non devono essere amministratori allora

            ?

            E' giusto, gli utenti NON devono lavorare con
            diritti di
            admin.



            Io ho in giro un centinaio di PC,
            nessuno
            é


            amministratore. Non ho configurato
            quote,
            gli


            utenti non possono fare winupdate, non

            possono


            installare software.



            Niente aggiornamenti ?



            Li faccio io. Via WSUS.



            Se puoi fare winupdate puoi anche

            disabilitarli.

            Non posso.
            allora non capisco il vostro meccanismo di
            aggiornamenti.Che io non possa farli non vuol dire che il sistema non li faccia senza che io lo sappia, non saprei dove guardare per capire se non guardare se trovo un sistemista alle macchinette del caffè e chiedere a lui

            Soprattutto perche' ho una macchina che non
            si

            aggiorna, ho capito, ok chiedero' ai
            sistemisti

            di farmi gli aggiornamenti ogni

            tanto.



            Prima avevi il dubbio che si fosse aggiornata da
            solo ed ora sei sicuro che non si
            aggiorna.Qualche cosa ha fatto cambiare outlook no ?
            Boh?!

            Ma quali problemi, io ho solo fatto notare un

            comportamento che non mi e' piaciuto, volevo

            discuterne tutto

            li'.
            Dalla discussione che ne é nata ho capito che un
            sistemista sarebbe necessario.Per un dubbio da user ?
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Domanda
            E il fabbricante non l'ha tarato per quello ?Quale fabbricante quello della CPU o quello del notebook ?
            Ok, ma in condizioni normali non dovrebbe
            spegnersi se la cpu va al 100% e le ventole sono
            spolverate e
            funzionanti.
            Certo , ma raggiunta la temperatura massima va in autoprotezione e spegne tutto.


            Come ?

            Non so , sono cose che non faccio mai.

            E che fanno i sistemisti tutto il giorno ? :)
            E certo, quando tutto funziona bene nessuno batte ciglio, pensano che i sistemi si manutengano da soli.Solo quando hanno bisogno si ricordano di noi.
            E' stato il comprimere il disco che non mi e'
            piaciuto, non il problema del disco
            pieno.
            Era peggio se non l'avesse fatto.
            Allora non saprei proprio cosa dirti per capire
            se abbiamo il sistema che dici, se vuoi farmi
            qualche domanda posso
            rispondere.
            Fai prima a chiedere al tuo sistemista.
            Anche questo non saprei che dirti, so solo che io
            non posso fare cambiamenti
            nell'update.
            Anche qui fai prima a chiedere al tuo sistemista che io a capire i vostri sistemi.
            Che io non possa farli non vuol dire che il
            sistema non li faccia senza che io lo sappia, non
            saprei dove guardare per capire se non guardare
            se trovo un sistemista alle macchinette del caffè
            e chiedere a
            lui
            Ma scusa , se hai un problema al PC a chi chiedi ?
            Qualche cosa ha fatto cambiare outlook no ?Se lo dici tu ci credo, ma non conoscendo la vostra rete non so.
            Per un dubbio da user ?Sí, perché hai problemi al PC e chiedi qui cose che il tuo sistemista deve sapere al volo.
          • Domanda scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Domanda

            E il fabbricante non l'ha tarato per quello ?
            Quale fabbricante quello della CPU o quello del
            notebook ?Ma quando ti compri un'auto pensi mai che il motore possa essere troppo potente per quella carrozzeria e mentre guidi la macchina potrebbe essere strappata in due in caso di brusca accelerazione ?

            Ok, ma in condizioni normali non dovrebbe

            spegnersi se la cpu va al 100% e le ventole
            sono

            spolverate e

            funzionanti.



            Certo , ma raggiunta la temperatura massima va in
            autoprotezione e spegne
            tutto.Ok, ma non capisco il merito in questo caso.



            Come ?


            Non so , sono cose che non faccio mai.



            E che fanno i sistemisti tutto il giorno ?
            :)



            E certo, quando tutto funziona bene nessuno batte
            ciglio, pensano che i sistemi si manutengano da
            soli.

            Solo quando hanno bisogno si ricordano di noi. Povero :'(:'(:'(

            E' stato il comprimere il disco che

            non mi e' piaciuto, non il problema del

            disco pieno.
            Era peggio se non l'avesse fatto.E questo vorrei capire...Perche' mai sarebbe stato peggio ? E mi è anche capitato con XP ehInizia a frullare come un pazzo, vedo che il disco e' pieno, cancello i file e fine, perche' dici che sarebbe stato peggio ?

            Allora non saprei proprio cosa dirti per
            capire

            se abbiamo il sistema che dici, se vuoi farmi

            qualche domanda posso

            rispondere.
            Fai prima a chiedere al tuo sistemista.

            Anche questo non saprei che dirti, so solo
            che
            io

            non posso fare cambiamenti

            nell'update.
            Anche qui fai prima a chiedere al tuo sistemista
            che io a capire i vostri sistemi.Sicuramente, si faceva pour parlè.

            Che io non possa farli non vuol dire che il

            sistema non li faccia senza che io lo
            sappia,
            non

            saprei dove guardare per capire se non
            guardare

            se trovo un sistemista alle macchinette del
            caffè

            e chiedere a

            lui



            Ma scusa , se hai un problema al PC a chi chiedi ?Ma io non ho problemi, ho solo curiosita', se non si chiede a chi e' del mestiere su un forum che dovrei aprire un ticket che cominci con: sono curioso... ?E' a questo che pensavo servissero i forum.

            Per un dubbio da user ?
            Sí, perché hai problemi al PC e chiedi qui
            cose che il tuo sistemista deve sapere al
            volo.Non ho problemi, ho curiosita'. Ok, appena ne incontro uno gli offriro' un caffe' e gli chiedero'.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Domanda
            Ma quando ti compri un'auto pensi mai che il
            motore possa essere troppo potente per quella
            carrozzeria e mentre guidi la macchina potrebbe
            essere strappata in due in caso di brusca
            accelerazione
            ?Prendi la tua auto e fatti anche solo 50 KM alla massima velocitá e poi dimmi che fine fa il tuo motore.Poi vai a lamentarti che si é bruciato e vediamo cosa ti rispondono.
            Ok, ma non capisco il merito in questo caso.
            Il merito é non farti cambiare CPU ogni 3 giorni.
            E questo vorrei capire...
            Perche' mai sarebbe stato peggio ? E mi è anche
            capitato con XP
            eh
            Inizia a frullare come un pazzo, vedo che il
            disco e' pieno, cancello i file e fine, perche'
            dici che sarebbe stato peggio
            ?Chiedi al tuo sistemista e vedi che faccia fa.
            Ma io non ho problemi, ho solo curiosita', se non
            si chiede a chi e' del mestiere su un forum che
            dovrei aprire un ticket che cominci con: sono
            curioso...
            ?Ti ripeto , il tuo sistemista ti sa dare tutte le risposte prima che io inizi a capire la tua rete.
            E' a questo che pensavo servissero i forum.Cioè da pochi post capire i sistemi che avete ? Difficile capire e risolvere un problema se non si sa cosa ci sta dietro. Anzi , in questi casi , fai solo danni. Quindi chiedi al tuo sistemista.
            Non ho problemi, ho curiosita'. Ok, appena ne
            incontro uno gli offriro' un caffe' e gli
            chiedero'.Se tu fossi davvero curioso ti saresti informato da un pezzo.Non puoi fare certe domande qui e poi dire che "sei curioso".Uno con le problematiche che hai esposto qui dentro NON CI VIENE ma va a rompere le balle al suo sistemista, altro che curioso.Ero convinto fossi un troll , ho voluto credere di no. Ma ora son sicuro.SEI UN TROLLAdios
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Volevi anche un SMS ?Carina l'idea...?
            Avevi tutte le info per capire il problema di
            lentezza. Se hai difficoltà ti rivolgi ad un
            tecnico.Ma come windows facile e poi ti devi rivolgere ad un tecnico ? O.O
            L'hai fatta tu la polvere. sempre a dare torto all'utente .....

            No, non e' quel genere di quadrati, parlo di

            quadratini verdi clickabili, ed e' sucXXXXX
            anche

            ad altri che non lavorano nella mia stessa
            ditta.

            Qualcuno sa spiegarmi che roba sia

            ?

            Cerca uno screenshot con Google e postalo qui che
            vediamo di risolvere il
            problema.

            Tu sembra di si se :

            1) sei riuscito a riempire il discoerrore imperdonabile .....
            2) sei riuscito a fare un aggiornamento silente
            3) hai installato un sacco di software che ti ha
            sXXXXXto la
            traybarChe avviene anche quando installi software o quando ti consegnano una macchina nuova di zecca ....
            Per il punto uno , abiliti le quote sui dischi.Anche tu sai queste cose,mi sorprendi :) ...ma non risolvi mica nulla si troverà nella stessa situazione quando riempirà la sua porzione ...
            Per il punto due , disabilita gli aggiornamenti
            automatici.e poi voglio vedere chi ci va ad installarseli manualmente ....
            Per il punto tre , USA UN ACCOUNT UTENTEperchè ora cosa sta usando ?
            Ma avete un amministratore di rete ?secondo te ???
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Etype
            Ma come windows facile e poi ti devi rivolgere ad
            un tecnico ?
            O.O
            Quello che é facile per noi non é per forza di cose facile per tutti.

            L'hai fatta tu la polvere.

            sempre a dare torto all'utente .....Fino a prova contraria si.

            Tu sembra di si se :



            1) sei riuscito a riempire il disco

            errore imperdonabile .....
            Dipende per cosa usi la macchina in questione.

            2) sei riuscito a fare un aggiornamento silente

            3) hai installato un sacco di software che ti ha

            sXXXXXto la

            traybar

            Che avviene anche quando installi software o
            quando ti consegnano una macchina nuova di zecca
            ....
            Avviene quando te ne sbatti.

            Per il punto uno , abiliti le quote sui dischi.

            Anche tu sai queste cose,mi sorprendi :) ...ma
            non risolvi mica nulla si troverà nella stessa
            situazione quando riempirà la sua porzione
            ...Dopo diversi messaggi di avvertimento ..... se arrivi ancora a quel punto é proprio un caso disperato. Meglio Linux per lui. :D


            Per il punto due , disabilita gli aggiornamenti

            automatici.

            e poi voglio vedere chi ci va ad installarseli
            manualmente
            ....
            Configuri la notifica e non l'aggiornamento automatico, non mi sembra difficile.

            Per il punto tre , USA UN ACCOUNT UTENTE

            perchè ora cosa sta usando ?Dai danni che ha fatto direi un'utenza amministrativa.


            Ma avete un amministratore di rete ?

            secondo te ???Non so , domandalo a "domanda" .... anche se penso siate la stessa persona.
          • Domanda scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Etype


            L'hai fatta tu la polvere.

            sempre a dare torto all'utente .....
            Fino a prova contraria si.Il mio sistemista non se la tira cosi' tanto, a meno che non lo faccia nei forum per sfogare le frustrazioni... Il mio sistemista e' differente... :)


            Tu sembra di si se :


            1) sei riuscito a riempire il disco

            errore imperdonabile .....
            Dipende per cosa usi la macchina in questione.Per quello che ci fanno piu' o meno tutti, a te non hanno mai passato una chiavetta USB con qualche film ? Certo che no antipatico come sei...


            2) sei riuscito a fare un


            aggiornamento silente


            3) hai installato un sacco di


            software che ti ha sXXXXXto la


            traybar

            Che avviene anche quando installi

            software o quando ti consegnano

            una macchina nuova di zecca ....
            Avviene quando te ne sbatti.Non e' il mio mestiere installare software ne' mi e' consentito dal sistema farlo, quindi non capisco perche' insisti su questo punto.


            Per il punto uno , abiliti le


            quote sui dischi.

            Anche tu sai queste cose,mi sorprendi :)
            ...ma

            non risolvi mica nulla si troverà

            nella stessa situazione quando riempirà

            la sua porzione ...
            Dopo diversi messaggi di avvertimento .....
            se arrivi ancora a quel punto é proprio un
            caso disperato. Meglio Linux per lui.
            :DTi diro'... Da quando mi hanno installato linux ho di nuovo la sensazione di "usare io il pc" come era su XP, prima con Vista e 7 mi sfuggiva.
            Configuri la notifica e non l'aggiornamento
            automatico, non mi sembra difficile.Ma quando c'e' la notifica non serve comunque la password di un amministratore ? (newbie)


            Per il punto tre , USA


            UN ACCOUNT UTENTE perchè ora


            cosa sta usando ?
            Dai danni che ha fatto direi
            un'utenza amministrativa.Cioe ? Mi spieghi quali danni avrei fatto ?


            Ma avete un amministratore

            di rete ?

            secondo te ???
            Non so , domandalo a "domanda" L'ho scritto anche prima ! Certo che c'e' l'amministratore di rete !
            .... anche se penso siate la
            stessa persona.Ma te stai fuori come balcone
          • aphex_twin scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: Domanda
            Il mio sistemista non se la tira cosi' tanto, a
            meno che non lo faccia nei forum per sfogare le
            frustrazioni... Non é che se la tira , ma ci sono certi utenti che creano simpatici aneddoti da raccontare poi agli amici al bar.
            Il mio sistemista e'
            differente...
            :)
            Assolutamente si.
            Per quello che ci fanno piu' o meno tutti, a te
            non hanno mai passato una chiavetta USB con
            qualche film ? Certo che no antipatico come
            sei...
            Se devo spostare dei dati la prima da fare é controllare che il disco di destinazione abbia spazio a sufficienza.Tu quando parcheggi la macchina controlli che ci stia nel parcheggio che hai scelto o la infili e poi "o la va o la spacca" ?
            Non e' il mio mestiere installare software ne' mi
            e' consentito dal sistema farlo, quindi non
            capisco perche' insisti su questo
            punto.
            Allora prenditela ancora col tuo sistemista.
            Ti diro'... Da quando mi hanno installato linux
            ho di nuovo la sensazione di "usare io il pc"
            come era su XP, prima con Vista e 7 mi
            sfuggiva.Bene , hai ripreso in mano il PC.


            Configuri la notifica e non l'aggiornamento

            automatico, non mi sembra difficile.

            Ma quando c'e' la notifica non serve comunque la
            password di un amministratore ?
            (newbie)Dipende dai tuoi sistemi , chiedi al sistemista.
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: aphex_twin
            Tu quando parcheggi la macchina controlli che ci
            stia nel parcheggio che hai scelto o la infili e
            poi "o la va o la spacca"
            ?Risposta maliziosa : dimmi dove parcheggi,faccio un tentativo :D :D :D :D :D :D
          • Etype scrive:
            Re: Epic Fail
            - Scritto da: DomandaE' windows,secondo la sua logica lui decide cosa è meglio per te...Ti stupisci tanto ?
      • shevathas scrive:
        Re: Epic Fail
        Il problema è che a monaco non potevano dire di aver buttato fuori i soldi dei contribuenti per inseguire una chimera. Negli articoli non parlano, ad esempio, delle economie di scala ottenute uniformando i CMS (ne usavano minimo una decina tutti diversi), e computano nel risparmio per il software anche le spese per l'hw.
        • Etype scrive:
          Re: Epic Fail
          - Scritto da: shevathas
          Il problema è che a monaco non potevano dire di
          aver buttato fuori i soldi dei contribuenti per
          inseguire una chimera. Ma tu che ne sai ???
          ....e computano nel risparmio
          per il software anche le spese per
          l'hw.Che sotto Ms vanno nella stessa direzione ....
    • Etype scrive:
      Re: Epic Fail
      - Scritto da: Feet on the Ground
      Spendere 23 milioni (dei contribuenti) per
      risparmiarne
      10?

      Licenziare & privatizzare subito.Quanto spendi con windows per tutta la vita ?
  • INCAZZATO scrive:
    Non capisco
    Monaco ha chiesto a HP-Microsoft un preventivo per sbarazzarsi di Microsoft? Mi sembra un pelo in conflitto di interessi, ovvio che Microsoft ha tutto l'interesse a gonviare i costi per scoraggiare l'operazione.
    • frittata scrive:
      Re: Non capisco
      - Scritto da: XXXXXXXTO
      Monaco ha chiesto a HP-Microsoft un preventivo
      per sbarazzarsi di Microsoft? Mi sembra un pelo
      in conflitto di interessi, ovvio che Microsoft ha
      tutto l'interesse a gonviare i costi per
      scoraggiare
      l'operazione.ovvio che Monaco ha tutto l'interesse di non dire quanto hanno speso per giustificare l'occasione e non far incacchiare i contribuenti.Ma ci fate o ci siete?
      • Etype scrive:
        Re: Non capisco
        - Scritto da: frittata
        ovvio che Monaco ha tutto l'interesse di non dire
        quanto hanno speso per giustificare l'occasione e
        non far incacchiare i
        contribuenti.

        Ma ci fate o ci siete?Chi te lo ha detto ? secondo te spendevano + di Ms e per quale pubblicità poi ?
  • panda rossa scrive:
    Balle elettorali! Sondaggio.
    Vota la miglior balla elettorale della stagione.a) Restituiremo l'imu in contanti!b) Offriremo 4 milioni di posti di lavoro!c) Anche i preti potranno sposarsi!d) La migrazione a linux a monaco e' costata 100 milioni di euro!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 febbraio 2013 09.39-----------------------------------------------------------
    • Jacopo scrive:
      Re: Balle elettorali! Sondaggio.
      - Scritto da: panda rossa
      Vota la miglior balla elettorale della stagione.

      a) Restituiremo l'imu in contanti!

      b) Offriremo 4 milioni di posti di lavoro!

      c) Anche i preti potranno sposarsi!

      d) La migrazione a linux a monaco e' costata 100
      milioni di
      euro!
      --------------------------------------------------
      Modificato dall' autore il 08 febbraio 2013 09.39
      --------------------------------------------------HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA Bellissima!Comunque come era OVVIO lo "studio" condotto era vizioso e fallato...
    • Izio01 scrive:
      Re: Balle elettorali! Sondaggio.
      - Scritto da: panda rossa
      Vota la miglior balla elettorale della stagione.

      a) Restituiremo l'imu in contanti!

      b) Offriremo 4 milioni di posti di lavoro!

      c) Anche i preti potranno sposarsi!
      ...ma solo quelli di una certa età :)
      d) La migrazione a linux a monaco e' costata 100
      milioni di
      euro!
      --------------------------------------------------
      Modificato dall' autore il 08 febbraio 2013 09.39
      --------------------------------------------------
  • arturu.it scrive:
    Paura...
    Microsoft ha paura, come ho ribadito in altri commenti.Altrimenti perché affannarsi tanto? Invece di spendere un po' di risorse per migliorare il software...
    • Trollollero scrive:
      Re: Paura...
      - Scritto da: arturu.it
      Microsoft ha paura, come ho ribadito in altri
      commenti.
      Altrimenti perché affannarsi tanto? Invece di
      spendere un po' di risorse per migliorare il
      software...Il FUD e' marketing, e il marketing ha un rapporto costi/benefici migliore della ricerca (chiedere a Steve Jobs dell'RDS.....)
    • frittata scrive:
      Re: Paura...
      - Scritto da: arturu.it
      Microsoft ha paura, come ho ribadito in altri
      commenti.
      Altrimenti perché affannarsi tanto? Non ho capito dove hai visto questo affanno. Mezza pagina di Excel vista nell'altro articolo ti pare un affanno??
      • TADsince1995 scrive:
        Re: Paura...

        Non ho capito dove hai visto questo affanno.
        Mezza pagina di Excel vista nell'altro articolo
        ti pare un
        affanno??Sono 10 anni che rompe con i "Get The Facts"...
        • frittata scrive:
          Re: Paura...
          - Scritto da: TADsince1995

          Non ho capito dove hai visto questo affanno.

          Mezza pagina di Excel vista nell'altro
          articolo

          ti pare un

          affanno??

          Sono 10 anni che rompe con i "Get The Facts"...Io parlavo del caso Monaco, riguardo i "get the facts" sinceramente non so bene cosa siano perchè io non guardo molto pubblicità e marketing. Una volta a Milano sono stato ad un evento dove MS metteva al confronto alcuni task tra windows e linux e faceva vedere come era più semplice farli in windows (ovviamente), ma sinceramente non è che la cosa mi abbia colpito e non ricordo neppure come si chiamava la campagna.
          • Abbio scrive:
            Re: Paura...
            Immagino che fra questi task vi siano soprattutto l'installazione dell'antivirus, la deframmentazione del disco e la pulizia del registro! :D
          • frittata scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: Abbio
            Immagino che fra questi task vi siano soprattutto
            l'installazione dell'antivirus, la
            deframmentazione del disco e la pulizia del
            registro!
            :DNo, c'erano la creazione utenti, dare permessi alle cartelle e cose simili.Fa conto che confrontavano windows server (non ricordo che versione, penso 2003 o addirittura 2000), con client xp, contro una redhat mi sembra, ma senza gui, solo shell.Ti dirò, a me non ha fatto né caldo né freddo, è ovvio che ognuno spinge su quello che può e su quello che ha.
          • Etype scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: frittata
            No, c'erano la creazione utenti, dare permessi
            alle cartelle e cose
            simili.Si certo è facile fare quelle operazioni su windows,ma lo è altrettanto bypassarli con Linux
            Fa conto che confrontavano windows server (non
            ricordo che versione, penso 2003 o addirittura
            2000), con client xp, contro una redhat mi
            sembra, ma senza gui, solo
            shell.Certo e magari sottolineavano che con Linux potevi operare solo via shell,così la "superiorità" di windows dava subito all'occhio ....
            Ti dirò, a me non ha fatto né caldo né freddo, è
            ovvio che ognuno spinge su quello che può e su
            quello che
            ha.Non avrei nulla in contrario se per esempio mi fai vedere i passi avanti fatti da Win ultima versione e quella precedente ...li magari è più credibile,confrontare 2 sistemi completamente diversi e far credere che l'altro sia peggiore solo perchè certe operazioni si fanno in maniera diversa ...beh, indice di poca serietà ...Questi marchi faranno di tutto per far sembrare che solo loro sanno fare le cose per bene,magari azzoppando nelle presentazioni il sistema avversario...significa discreditare ....
          • krane scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: frittata

            No, c'erano la creazione utenti, dare permessi

            alle cartelle e cose

            simili.
            Si certo è facile fare quelle operazioni su
            windows,ma lo è altrettanto bypassarli con
            Linux

            Fa conto che confrontavano windows server (non

            ricordo che versione, penso 2003 o addirittura

            2000), con client xp, contro una redhat mi

            sembra, ma senza gui, solo

            shell.

            Certo e magari sottolineavano che con Linux
            potevi operare solo via shell,così la
            "superiorità" di windows dava subito all'occhio
            ....


            Ti dirò, a me non ha fatto né caldo né freddo, è

            ovvio che ognuno spinge su quello che può e su

            quello che

            ha.

            Non avrei nulla in contrario se per esempio mi
            fai vedere i passi avanti fatti da Win ultima
            versione e quella precedente ...li magari è più
            credibile,confrontare 2 sistemi completamente
            diversi e far credere che l'altro sia peggiore
            solo perchè certe operazioni si fanno in maniera
            diversa ...beh, indice di poca serietà
            ...

            Questi marchi faranno di tutto per far sembrare
            che solo loro sanno fare le cose per bene,magari
            azzoppando nelle presentazioni il sistema
            avversario...significa discreditare
            ....Io fossi stato li' avrei chiesto: ok, per migrare un utente faccio prima da interfaccia grafica, ma se devo migrare o cambiare permessi a 10.000 utenti faccio prima da interfaccia grafica o da shell ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: krane

            Io fossi stato li' avrei chiesto: ok, per migrare
            un utente faccio prima da interfaccia grafica, ma
            se devo migrare o cambiare permessi a 10.000
            utenti faccio prima da interfaccia grafica o da
            shell
            ?Troppo specifico.Io se fossi stato li' avrei chiesto come si fa a creare sul desktop una cartella con un nome di tre lettere.
          • Etype scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: krane
            Io fossi stato li' avrei chiesto: ok, per migrare
            un utente faccio prima da interfaccia grafica, ma
            se devo migrare o cambiare permessi a 10.000
            utenti faccio prima da interfaccia grafica o da
            shell
            ?Scherzi ? ti rispondevano "signore non esistono domini così grandi,la sua domanda è inappropriata..." :D
          • frittata scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: frittata

            No, c'erano la creazione utenti, dare permessi

            alle cartelle e cose

            simili.

            Si certo è facile fare quelle operazioni su
            windows,ma lo è altrettanto bypassarli con
            Linux


            Fa conto che confrontavano windows server (non

            ricordo che versione, penso 2003 o addirittura

            2000), con client xp, contro una redhat mi

            sembra, ma senza gui, solo

            shell.

            Certo e magari sottolineavano che con Linux
            potevi operare solo via shell,così la
            "superiorità" di windows dava subito all'occhio
            ....


            Ti dirò, a me non ha fatto né caldo né freddo, è

            ovvio che ognuno spinge su quello che può e su

            quello che

            ha.

            Non avrei nulla in contrario se per esempio mi
            fai vedere i passi avanti fatti da Win ultima
            versione e quella precedente ...li magari è più
            credibile,confrontare 2 sistemi completamente
            diversi e far credere che l'altro sia peggiore
            solo perchè certe operazioni si fanno in maniera
            diversa ...beh, indice di poca serietà
            ...

            Questi marchi faranno di tutto per far sembrare
            che solo loro sanno fare le cose per bene,magari
            azzoppando nelle presentazioni il sistema
            avversario...significa discreditare
            ....Ho solo raccontato quell'esperienza. Per quel che mi riguarda avevano ragione sui singoli esempi, ma stai attento, la forza di linux è proprio l'essere diverso, chi lo difende spesso cade nell'errore di dire che è meglio di windows, no, è diverso e va sfruttato per quello.Se mi dici che fare un utente su windows è più semplice e intuitivo di linux per me è vero, però se mi fai vedere che tramite shell io di utenti me ne posso creare 100 prendendoli da un file di testo e magari farci altre operazioni tipo ordinamento o ricerca, allora le cose cambiano. Si, gli utenti da shell li puoi creare anche da windows, ma è più complesso rispetto a mettere 2 pipe e due comandi cat, grep ecc.
          • shevathas scrive:
            Re: Paura...

            Se mi dici che fare un utente su windows è più
            semplice e intuitivo di linux per me è vero, però
            se mi fai vedere che tramite shell io di utenti
            me ne posso creare 100 prendendoli da un file di
            testo e magari farci altre operazioni tipo
            ordinamento o ricerca, allora le cose cambiano.
            Si, gli utenti da shell li puoi creare anche da
            windows, ma è più complesso rispetto a mettere 2
            pipe e due comandi cat, grep
            ecc.usi uno script perl per leggere il file di testo e creare i comandi da passare alla shell di win :$-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 febbraio 2013 11.51-----------------------------------------------------------
          • krane scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: shevathas

            Se mi dici che fare un utente su

            windows è più semplice e intuitivo

            di linux per me è vero, però se mi

            fai vedere che tramite shell io di

            utenti me ne posso creare 100

            prendendoli da un file di testo e

            magari farci altre operazioni tipo

            ordinamento o ricerca, allora le

            cose cambiano.

            Si, gli utenti da shell li puoi

            creare anche da windows, ma è più

            complesso rispetto a mettere 2

            pipe e due comandi cat, grep

            ecc.
            usi uno script perl per leggere il file
            di testo e creare i comandi da passare
            alla shell di win
            :$Si parlava di una presentazione microsoft, hai presente ?
          • shevathas scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: shevathas


            Se mi dici che fare un utente su


            windows è più semplice e intuitivo


            di linux per me è vero, però se mi


            fai vedere che tramite shell io di


            utenti me ne posso creare 100


            prendendoli da un file di testo e


            magari farci altre operazioni tipo


            ordinamento o ricerca, allora le


            cose cambiano.


            Si, gli utenti da shell li puoi


            creare anche da windows, ma è più


            complesso rispetto a mettere 2


            pipe e due comandi cat, grep


            ecc.


            usi uno script perl per leggere il file

            di testo e creare i comandi da passare

            alla shell di win

            :$


            Si parlava di una presentazione microsoft, hai
            presente
            ?cancella perl e scrivi vbscript allora. Si può fare tranquillamente anche con il vbscript
          • krane scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: shevathas
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: shevathas
            cancella perl e scrivi vbscript allora. Si può
            fare tranquillamente anche con il vbscriptGia, peccato che alla presentazione stavano tentando di dimostrare che il clicca clicca fosse piu' veloce della shell (rotfl)
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Paura...

            faceva vedere come era più semplice farli
            in windows (ovviamente)Non c'è nulla di ovvio su questo argomento. Un esempio: avevo bisogno di poter accedere al wifi dal PC fisso, dovevo quindi comprare un dongle wifi. Vado nel trony vicino casa, mi segno i modelli, torno a casa, <u
            <b
            controllo su internet </b
            </u
            quali di essi erano supportati su linux in base al chipset. Praticamente quasi tutti. Vado a comprarlo, torno a casa e faccio il seguente esperimento:1) Collegato alla porta usb, con linux mint. Nel network manager compare la lista delle reti wifi disponibili. Tempo trascorso: più o meno 3 secondi.2) Collegato alla porta usb, con Windows.- L'HD comincia a frullare... Trrr, trrrrrr,trrr...- Dopo 5 secondi compare il fumetto "Nuovo hardware rilevato"...- Altro minuto di frullaggio feroce dell'HD.Impossibile rilevare un driver per il dispositivo.Ovviamente ci vogliono i driver.- Inserisco il CD, parte l'autorun, faccio il solito avanti, avanti, avanti fine. Circa 2 minuti.- Naturalmente devo riavviare. 2 minuti.- Si installa un oscuro bloatware per la gestione delle reti wifi della D-Link, che ovviamente si avvierà a ogni avvio di Windows. Lo tolgo immediatamente dall'autostart. Circa 1 minuto.Finalmente mi posso connettere con Windows.Facendo due conti:Linux: 3 secondi, nessuna operazione se non l'inserimento della chiavetta, nessun riavvio.Windows: 6 minuti comprensivi di un riavvio e di una installazione e disinstallazione di bloatware.Ditemi quale tra le due è la procedura più facile, tenendo conto che OVVIAMENTE su linux prima di comprare hardware è bene controllarne la compatibilità, cosa ormai alla portata di chiunque sappia leggere e scrivere.
          • frittata scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: TADsince1995

            faceva vedere come era più semplice farli

            in windows (ovviamente)

            Non c'è nulla di ovvio su questo argomento. Per ovvio intendevo che se MS ti invita a vedere una cosa è naturale che ti fa vedere gli aspetti positivi. Anche se vai ad una presentazione delle pentole ti fanno vedere tutte cose belle, nessuno per marketing si spara nelle p..eUn
            esempio: avevo bisogno di poter accedere al wifi
            dal PC fisso, dovevo quindi comprare un dongle
            wifi. Vado nel trony vicino casa, mi segno i
            modelli, torno a casa, <u
            <b

            controllo su internet </b
            </u

            quali di essi erano supportati su linux in base
            al chipset. Praticamente quasi tutti. Vado a
            comprarlo, torno a casa e faccio il seguente
            esperimento:

            1) Collegato alla porta usb, con linux mint. Nel
            network manager compare la lista delle reti wifi
            disponibili. Tempo trascorso: più o meno 3
            secondi.

            2) Collegato alla porta usb, con Windows.

            - L'HD comincia a frullare... Trrr,
            trrrrrr,trrr...
            - Dopo 5 secondi compare il fumetto "Nuovo
            hardware
            rilevato"...
            - Altro minuto di frullaggio feroce dell'HD.
            Impossibile rilevare un driver per il dispositivo.

            Ovviamente ci vogliono i driver.

            - Inserisco il CD, parte l'autorun, faccio il
            solito avanti, avanti, avanti fine. Circa 2
            minuti.
            - Naturalmente devo riavviare. 2 minuti.
            - Si installa un oscuro bloatware per la gestione
            delle reti wifi della D-Link, che ovviamente si
            avvierà a ogni avvio di Windows. Lo tolgo
            immediatamente dall'autostart. Circa 1
            minuto.

            Finalmente mi posso connettere con Windows.

            Facendo due conti:

            Linux: 3 secondi, nessuna operazione se non
            l'inserimento della chiavetta, nessun
            riavvio.
            Windows: 6 minuti comprensivi di un riavvio e di
            una installazione e disinstallazione di
            bloatware.

            Ditemi quale tra le due è la procedura più
            facile, tenendo conto che OVVIAMENTE su linux
            prima di comprare hardware è bene controllarne la
            compatibilità, cosa ormai alla portata di
            chiunque sappia leggere e
            scrivere.Scusa, hai appena detto che sei dovuto tornare a casa a vedere la compatibilità, senza contare il fatto che hai la conoscenza di sapere e verificare cos'è un chipset. Se eri un qualsiasi utotno windows ti prendevi la prima e tornavi a casa, si facevi prima con windows in media.Detto questo io vorrei fosse chiaro che per quanto mi riguarda windows in mano agli "utonti" non lo darei, che usino pure ubunto o la mint o qualsiasi altra cosa. Ed alle software house che fanno bloatware gli farei fare un giro della chiglia al giorno.
          • krane scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: frittata
            - Scritto da: TADsince1995
            Scusa, hai appena detto che sei dovuto tornare a
            casa a vedere la compatibilità, senza contare il
            fatto che hai la conoscenza di sapere e
            verificare cos'è un chipset. Se eri un qualsiasi
            utotno windows ti prendevi la prima e tornavi a
            casa, si facevi prima con windows in media.Strano che gli utonti Apple non abbiamo problemi a fare la stessa verifica. Questo e' un problema del monopolio, anche se si inizia a vedere hw con il logo del pinguino sulla scatola.
          • frittata scrive:
            Re: Paura...


            Strano che gli utonti Apple non abbiamo problemi
            a fare la stessa verifica. Questo e' un problema
            del monopolio, anche se si inizia a vedere hw con
            il logo del pinguino sulla
            scatola.No, tenendo conto che su apple hai di base una bsd, io inizierei a dire strano che queste cosa capitano su linux. Secondo me è ora che la comunità si faccia un bell'esame di coscienza e la smetta di dire che è colpa della cattivona di MS.
          • krane scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: frittata

            Strano che gli utonti Apple non

            abbiamo problemi a fare la stessa

            verifica. Questo e' un problema

            del monopolio, anche se si inizia

            a vedere hw con il logo del

            pinguino sulla scatola.
            No, tenendo conto che su apple hai di
            base una bsd, io inizierei a dire
            strano che queste cosa capitano su linux.Guarda che e' dai tempi dell'amiga che devi controllare che l'hw che stai comprando sia compatibile su una lista eh, non e' da oggi.
            Secondo me è ora che la comunità si
            faccia un bell'esame di coscienza e
            la smetta di dire che è colpa della
            cattivona di MS.E' un problema squisitamente commerciale e di accordi commerciali con i produttori, cosa dovrebbe fare la comunita ? Andare nei negozi a mettere un timbrino sull'hw compatibile ?
          • frittata scrive:
            Re: Paura...

            E' un problema squisitamente commerciale e di
            accordi commerciali con i produttori, cosa
            dovrebbe fare la comunita ? Andare nei negozi a
            mettere un timbrino sull'hw compatibile
            ?La comunità dovrebbe dare una piattaforma comune agli sviluppatori per scrivere il software. Nessuno vuole produrre un driver o un software ed essere certo che giri solo su una determinata distro e GUI senza che la gente debba ricompilarsi un bel niente. E senza aspettare che sia pronto nel repository, che dall'uscita el sorgente a quando è pronto passano mesi.
          • Etype scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: frittata
            La comunità dovrebbe dare una piattaforma comune
            agli sviluppatori per scrivere il software.
            Nessuno vuole produrre un driver o un software ed
            essere certo che giri solo su una determinata
            distro e GUI senza che la gente debba
            ricompilarsi un bel niente. E senza aspettare che
            sia pronto nel repository, che dall'uscita el
            sorgente a quando è pronto passano
            mesi.I produttori devono fare solo Hw e basta,se non hanno voglia di creare driver per sistemi non Windows dovrebbero rilasciare i sorgenti..tutto qui.No perchè pare che quando un produttore rilascia dei sorgenti per dei driver sembra che deve regalare chissà cosa,è anche nei loro interessi,possono vendere anche di più ...
          • krane scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: frittata

            E' un problema squisitamente commerciale

            e di accordi commerciali con i produttori,

            cosa dovrebbe fare la comunita ? Andare

            nei negozi a mettere un timbrino sull'hw

            compatibile ?
            La comunità dovrebbe dare una piattaforma
            comune agli sviluppatori per scrivere il
            software.Quello c'e', infatti e' usatissimo dai router ai server, ma perfino microsoft lo usa, nei filmati ufficiali di microsoft qualcuno faceva notare che si vedeva la shell linux e tux racer.
            Nessuno vuole produrre un driver o un
            software ed essere certo che giri solo
            su una determinata distro e GUI senza
            che la gente debba ricompilarsi un bel
            niente.Non mi sembra che i driver Nvidia (giusto per citare i piu' famosi, grossi e che coivolgono diversi strati di software) soffrano di questo problema.
            E senza aspettare che sia pronto
            nel repository, che dall'uscita el
            sorgente a quando è pronto passano
            mesi.Cioe' usare beta semifunzionanti ? Beh, anche in quel caso liberi di farlo, il piu' delle volte basta attivare l'apposito repo experimental.
          • frittata scrive:
            Re: Paura...



            La comunità dovrebbe dare una piattaforma

            comune agli sviluppatori per scrivere il

            software.

            Quello c'e', infatti e' usatissimo dai router ai
            server, ma perfino microsoft lo usa, nei filmati
            ufficiali di microsoft qualcuno faceva notare che
            si vedeva la shell linux e tux
            racer.
            COme al solito la meni cambiando contesto. Parlavamo di hardware per desktop comprato in banalissimi negozi, adesso passiamo ai router e server. Domandati per favore perchè linux non sfonda nel dekstop, questo ti devi domandare. Io la risposta te l'ho data, non c'è interesse per gli sviluppatori, una cosa è scrivere ottimo software tipo apache e ricompilarselo pe le varie distro, una cosa è una ditta che mette insieme quattro pezzi per farsi una webcam o uno scanner e dover dare supporto a N distro diverse.

            Non mi sembra che i driver Nvidia (giusto per
            citare i piu' famosi, grossi e che coivolgono
            diversi strati di software) soffrano di questo
            problema.
            Nvidia è una grande compagnia che nel loro driver mettono dentro di tutto e di più.

            Cioe' usare beta semifunzionanti ? Beh, anche in
            quel caso liberi di farlo, il piu' delle volte
            basta attivare l'apposito repo
            experimental.Ma quali beta e beta: diversi software non li trovi nell'ultima versione nei repository, ad esempio per anni io non ci trovavo su quelli di ubuntu server LTS l'ultima stabilissima versione di syslog-ng, mi puoi spiegare gentilmente il motivo? non dovrebbe essere andare tutto liscio come l'olio a sentire voi sapientoni di linux? E, giusto per capire, mi spieghi perchè se vado a scaricarmi software famosissimi o driver ecc, mi trovo la divisione in debian, ubunti, red-hat ecc ecc? tra l'altro come "distro ufficialmente supportate", non dovrebbe funzionare ovunque?dai, pensate di parlare con dei sempliciotti nati ieri cercando di nascondere l'evidenza
          • krane scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: frittata


            La comunità dovrebbe dare


            una piattaforma comune agli


            sviluppatori per scrivere il


            software.

            Quello c'e', infatti e' usatissimo

            dai router ai server, ma perfino

            microsoft lo usa, nei filmati

            ufficiali di microsoft qualcuno

            faceva notare che si vedeva la shell

            linux e tux racer.
            COme al solito la meni cambiando contesto.
            Parlavamo di hardware per desktop comprato in
            banalissimi negozi, adesso passiamo ai router e
            server. Domandati per favore perchè linux non
            sfonda nel dekstop, questo ti devi domandare.La risposta tel'ho data: perche' non e' preinstallato, perche' la gente tendenzialmente si tiene quello che c'e' sul device che compra, a parte pochi smanettoni la gente si prende un cel con android e si tiene android, se prende un pc apple si tiene il so apple, se compra un pc fisso si becca windows.
            Io la risposta te l'ho data, non c'è interesse per
            gli sviluppatori, Valve sta dimostrando interesse mi sembra.
            una cosa è scrivere ottimo software tipo
            apache e ricompilarselo pe le varie
            distro, una cosa è una ditta che mette
            insieme quattro pezzi per farsi una
            webcam o uno scanner e dover dare
            supporto a N distro diverse.E dimmi, che problemi vedi in cio' che automake e autoconf non possano risolvere ? Che ditte senti lamentarsi di cio ?

            Non mi sembra che i driver Nvidia (giusto

            per citare i piu' famosi, grossi e che

            coivolgono diversi strati di software)

            soffrano di questo problema.
            Nvidia è una grande compagnia che nel loro
            driver mettono dentro di tutto e di più.Ok, quindi per le grandi compagnie non c'e' problema, hai da citarmi lamentele da parte di piccole ditte ?

            Cioe' usare beta semifunzionanti ? Beh,
            anche
            in

            quel caso liberi di farlo, il piu' delle
            volte

            basta attivare l'apposito repo

            experimental.
            Ma quali beta e beta: diversi software non li
            trovi nell'ultima versione nei repository, ad
            esempio per anni io non ci trovavo su quelli di
            ubuntu server LTS l'ultima stabilissima versione
            di syslog-ng, mi puoi spiegare gentilmente il
            motivo?No, dovresti chiedere nella mailing list o nel forum ufficiale, non conosco i motivi per cui ogni distro prende delle decisioni.
            non dovrebbe essere andare tutto liscio
            come l'olio a sentire voi sapientoni di
            linux ?Per i miracoli e la soluzione di ogni problema tecnico sulla terra stiamo aspettando HURD.
            E, giusto per capire, mi spieghi perchè
            se vado a scaricarmi software famosissimi
            o driver ecc, mi trovo la divisione in
            debian, ubunti, red-hat ecc ecc? Per evitare che gli utenti si consumino le ditine a scrivere: /config /make
            tra l'altro come "distro ufficialmente
            supportate", non dovrebbe funzionare
            ovunque?Certo, basta scaricare i sorgenti e dare: config e make.
            dai, pensate di parlare con dei
            sempliciotti nati ieri cercando
            di nascondere l'evidenzaL'evidenza e' proprio che stiamo parlando con persone che nulla sanno dei meccanismi interni che consentono di compilare i programmi dal super server al router con pochi comandi, pensi che non ci siano differenze ? E' magia non preoccuparti, lascia che i tecnomanti facciano i loro stupidi riti ed attendi di avere la versione funzionante per te, oppure impara i riti e quello che c'e' dietro.
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Paura...

            Guarda che e' dai tempi dell'amiga che devi
            controllare che l'hw che stai comprando sia
            compatibile su una lista eh, non e' da
            oggi.Mmmm... Ni... Se parliamo di hardware su porte standard (ad esempio le vecchie stampanti su porta parallela, oppure alcuni adattatori PCMCIA) siamo d'accordo. Per il resto l'Amiga aveva i suoi slot proprietari (ad es. gli slot Zorro sui modelli high-end, gli antesignani del PCI) e quindi l'hardware veniva fatto apposta per loro.
          • krane scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: TADsince1995

            Guarda che e' dai tempi dell'amiga che devi

            controllare che l'hw che stai comprando sia

            compatibile su una lista eh, non e' da

            oggi.
            Mmmm... Ni... Se parliamo di hardware su porte
            standard (ad esempio le vecchie stampanti su
            porta parallela, oppure alcuni adattatori PCMCIA)
            siamo d'accordo. Per il resto l'Amiga aveva i
            suoi slot proprietari (ad es. gli slot Zorro sui
            modelli high-end, gli antesignani del PCI) e
            quindi l'hardware veniva fatto apposta per
            loro.Si, ma quello che intendo e' che la gente lo sapeva di avere un SO di una certa "marca" e non si scandalizzava ad andare dal negoziante a cercare nel reparto dedicato al SO che utilizzava. Beh, ma che te lo dico a fare, lo sai benissimo :)
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Paura...

            Si, ma quello che intendo e' che la gente lo
            sapeva di avere un SO di una certa "marca" e non
            si scandalizzava ad andare dal negoziante a
            cercare nel reparto dedicato al SO che
            utilizzava. Beh, ma che te lo dico a fare, lo sai
            benissimo
            :)Erano altri tempi. Io non posso dimenticare che AMOS Professional + compiler (un linguaggio + IDE di tutti rispetto all'epoca) lo comprai nello stesso negozio dove oggi al massimo ci trovi il Norton Antivirus e i gestionali della Finson a 9,99...
          • Etype scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: frittata
            No, tenendo conto che su apple hai di base una
            bsd, io inizierei a dire strano che queste cosa
            capitano su linux. Secondo me è ora che la
            comunità si faccia un bell'esame di coscienza e
            la smetta di dire che è colpa della cattivona di
            MS.Guarda che esistono molti accordi tra Ms e i produttori hardware....Ti ricordi i winmodems ?? una periferica a metà ...
          • altan scrive:
            Re: Paura...
            forse usavi win98 per avere questi problemi.
          • Etype scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: altan
            forse usavi win98 per avere questi problemi.E' windows, a meno che si faccia uso di periferiche con driver generici i driver proprietari serviranno sempre ....
          • krane scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: altan

            forse usavi win98 per avere questi problemi.
            E' windows, a meno che si faccia uso di
            periferiche con driver generici i driver
            proprietari serviranno sempre
            ....E ora che mettono la firma a causa del dannato EFI sara' sempre peggio :@
          • Etype scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: krane

            E' windows, a meno che si faccia uso di

            periferiche con driver generici i driver

            proprietari serviranno sempre

            ....

            E ora che mettono la firma a causa del dannato
            EFI sara' sempre peggio
            :@Alla fine questo gli si torcerà contro ....
          • Etype scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: frittata
            Per ovvio intendevo che se MS ti invita a vedere
            una cosa è naturale che ti fa vedere gli aspetti
            positivi. Anche se vai ad una presentazione delle
            pentole ti fanno vedere tutte cose belle, nessuno
            per marketing si spara nelle
            p..eSi ma ammetterai che la cosa è alquanto poco professionale,spesso con lodi che nella realtà sono tutt'altro.
          • pippo75 scrive:
            Re: Paura...

            Ditemi quale tra le due è la procedura più
            facile, tenendo conto che OVVIAMENTE su linux
            prima di comprare hardware è bene controllarne la
            compatibilità, cosa ormai alla portata di
            chiunque sappia leggere e
            scrivere.leggere scrivere ed informarsi, quindi pochi.
          • collione scrive:
            Re: Paura...
            beh si questo è veroma la cosa divertente è che hanno creato un mercato da zero, basandosi su android, tutto ha funzionato alla perfezione e l'hardware era tutto compatibile!!!!segno che quando le cose si vogliono fare, si fanno
          • Etype scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: TADsince1995
            - Inserisco il CD, parte l'autorun, faccio il
            solito avanti, avanti, avanti fine. Circa 2
            minuti.
            - Naturalmente devo riavviare. 2 minuti.
            - Si installa un oscuro bloatware per la gestione
            delle reti wifi della D-Link, che ovviamente si
            avvierà a ogni avvio di Windows. Lo tolgo
            immediatamente dall'autostart. Circa 1
            minuto.Questo passaggio lo potevi evitare sotto windows ...non dovevi far partire l'autorun,di solito si installa sempre qualcos'altro oltre ai driver ....A rilevazione del dispositivo bastava che gli davi in pasto la cartella con dentro i driver senza installare l'utilità della D-Link,il resto dei passaggi rimanevano immutati ....Tutto dipende dalla periferica in questione ....
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Paura...

            Questo passaggio lo potevi evitare sotto windows
            ...non dovevi far partire l'autorun,di solito si
            installa sempre qualcos'altro oltre ai driver
            ....A rilevazione del dispositivo bastava che gli
            davi in pasto la cartella con dentro i driver
            senza installare l'utilità della D-Link,il resto
            dei passaggi rimanevano immutati ....Tutto
            dipende dalla periferica in questione
            ....Sì avrei potuto installare i driver dandogli la cartella coi file inf... Avrei risparmiato quei 40 secondi per togliere il bloatware dall'avvio!
          • Etype scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: TADsince1995
            Sì avrei potuto installare i driver dandogli la
            cartella coi file inf... Avrei risparmiato quei
            40 secondi per togliere il bloatware
            dall'avvio!Esatto.Anche se in alcune situazione devi per forza installare anche il software poprietario a corredo ...dipende dalla periferica e dalle scelte (a volte molto discutibili) del produttore..
Chiudi i commenti