UK, sensori per videogame come riabilitazione

Tecnologie videoludiche nel processo di riabilitazione dei pazienti colpiti da paralisi. I sensori catturano il movimento degli arti proprio come il Wiimote di Nintendo

Roma – Piuttosto che limitarsi all’allenamento a mezzo balance board , il binomio salute-Wii potrebbe andare ben oltre, sino a utilizzare la console e i controller wireless di Nintendo come base tecnologica ideale di soluzioni riabilitative all’avanguardia . Gli stessi sensori del Wiimote potrebbero ad esempio servire come sistema di controllo e analisi dei progressi fatti dai pazienti affetti da paralisi nei loro esercizi quotidiani.

Il team della Oxford University che sta lavorando al progetto impiega sensori wireless da applicare alle parti superiori del corpo, ai polsi, alle braccia e al torso, catturando poi i movimenti delle articolazioni attraverso 12 videocamere a raggi infrarossi. Una volta recuperate, le informazioni possono fornire utili indizi sul tipo di movimento compiuto dai pazienti , quanto spesso muove certe giunture rispetto ad altre negli esercizi previsti dal piano di riabilitazione.

“Speriamo di riuscire a spezzettare movimenti utili – qualsiasi cosa, dal maneggiare denaro a annodare i lacci delle scarpe – in diversi elementi quantificabili per poi analizzarli confrontandoli con gli standard basati sugli attuali test clinici” ha dichiarato alla BBC la leader del progetto Penny Probert Smith.

I ricercatori vogliono migliorare il processo riabilitativo ma anche fornire ai pazienti una prova visiva dei piccoli progressi ottenuti di giorno in giorno con gli esercizi: chi viene colpito da paralisi, dice Smith, tende generalmente a scoraggiarsi con facilità, quando dovrebbe fare il massimo sforzo soprattutto nei primi giorni di riabilitazione.

Un altro possibile obiettivo della ricerca è poi la messa a punto di un sistema di raccolta e studio dei dati clinici da remoto , online, con i pazienti impegnati nella convalescenza presso la familiarità delle mura di casa. Una tale tecnologia aiuterebbe naturalmente anche ad alleggerire l’aggravio di spesa sul sistema sanitario del Regno Unito.

Sia come sia, il lavoro degli studiosi trae linfa dalla diffusione di sensori di movimento a costi sempre più abbordabili , ennesimo merito della console Nintendo di settima generazione che ha vinto la sfida commerciale e tecnologica con Sony e Microsoft e continua a far discutere videogiocatori, accademici e commentatori.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Alvaro Vitali scrive:
    Il Brasile è un po più grande del Perù!
    Il Governo Lula in Brasile sta fornendo a tutte le scuole veri PC con un vero Linux e non un finto PC con un finto Windows (che è uguale al vero Windows); la Microsoft ha tentato di reagire disperatamente, elargendo copie gratuite di Office alle scuole brasiliane, ma non c'è stato niente da fare.Ad occhio mi sembra che il Brasile sia un pochino più grande del Perù; anzi, diciamo pure che, rispetto al Brasile, il Perù scompare nel nulla!Aggiungo poi che, come è accaduto anche in Africa, dietro la decisione di scegliere Windows per l'OLPC ci sono spesso vere e proprie tangenti Microsoft; vi ricordate il caso Mandriva-Microsoft per gli OLPC alla Nigeria?Non parliamo poi della versione di Windows che viene messa sugli OLPC; si tratta spesso di una gigantesca porcheria capace di eseguire tre o quattro applicazioni alla volta e con versioni a dir poco obsolete del software.Proprio al Perù, ad esempio, hanno rifilato Office 2003 che è a malapena un'evoluzione di MS-WordPad!Ma per piacereeeeeeeeeeeeeee!
    • RE ANALE scrive:
      Re: Il Brasile è un po più grande del Perù!

      Ad occhio mi sembra che il Brasile sia un pochino
      più grande del Perù; anzi, diciamo pure che,
      rispetto al Brasile, il Perù scompare nel
      nulla!stesso dicasi per la realta' italiana dove molise e la provincia autonoma di bolzano, due porzioni di penisila non solo minuscole, ma persino spopolate hanno tentato di adottare linux nelle loro scuole.Linari e talebani di stallmann tutti a gioire e fare le pernacchie a windows. La ruota gira....
      • Alvaro Vitali scrive:
        Re: Il Brasile è un po più grande del Perù!
        Quella che hai descritto è una realtà che esiste solo nel tuo cervello; anche in Italia Linux è diffuso ben più di quanti si pensi.
      • pabloski scrive:
        Re: Il Brasile è un po più grande del Perù!
        - Scritto da: RE ANALE
        stesso dicasi per la realta' italiana dove molise
        e la provincia autonoma di bolzano, due porzioni
        di penisila non solo minuscole, ma persino
        spopolate hanno tentato di adottare linux nelle
        loro
        scuole.
        Linari e talebani di stallmann tutti a gioire e
        fare le pernacchie a windows.


        La ruota gira....e il confronto dove sarebbe?il Brasile è un Paese grande quanto l'Europa e ha una popolazione di 190 milioni di abitanticioè stiamo parlando di un colosso del BRICO, organizzazione di cui fanno parte Brasile-Russia-India-Cinalo stesso dicasi per la Russia di Putin dove la penetrazione di Linux è oltre il 40% nel mercato desktop e workstation
        • shop scrive:
          Re: Il Brasile è un po più grande del Perù!

          e il confronto dove sarebbe?

          il Brasile è un Paese grande quanto l'Europa e ha
          una popolazione di 190 milioni di
          abitanti

          cioè stiamo parlando di un colosso del BRICO,
          organizzazione di cui fanno parte
          Brasile-Russia-India-Cinati sei perso la O.... onduras? brico, dalle mie parti brico e' una catena di supermercati...
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Il Brasile è un po più grande del Perù!
            No Omegadi fianco ad Alpha centauri.Se ci fossero davvero i numeri che ha detto il tizio qua sopra in ambito desktop non si conterebbe lo 0.5% scarso di linux.Ma a dar fiato alla bocca son buoni tutti
          • rusty scrive:
            Re: Il Brasile è un po più grande del Perù!
            Ed anche chi non ti aspetti, vero?Si rinnova il fatto che tale dato e' sul venduto, asinello o fraudolento?P
          • Alvaro Vitali scrive:
            Re: Il Brasile è un po più grande del Perù!
            A parte il fatto che Linux desktop nel mondo è accreditato di una percentuale variabile tra 1% e 3% ...Si tratta poi di percentuali riferite al PC venduti con Linux preinstallato; tutti sappiamo però che il 99% degli utenti Linux si installano da soli il SO per cui ...Ma anche se Linux fosse diffuso solo sull'1% dei desktop, calcolando appena 1 miliardo di PC nel mondo, 10 milioni di essi avrebbero Linux; il che significa che Linux è una realtà di cui le aziende devono per forza tenere conto!Ed è solo l'inizio ...
        • nome e cognome scrive:
          Re: Il Brasile è un po più grande del Perù!

          il Brasile è un Paese grande quanto l'Europa e ha
          una popolazione di 190 milioni di
          abitantiDi cui 189 non riescono nemmeno a trovare da mangiare, il resto è talmente ricco da sbattersene allegramente di linux.
          • Alvaro Vitali scrive:
            Re: Il Brasile è un po più grande del Perù!
            Invece in Perù hanno tutti Windows ....Ma perché continuate ad arrampicarvi sugli specchi?
  • troll king scrive:
    OLP MONTA XP...
    il peru' monta xp sull'olpc...ai linari nostrani non resta che montare un bella peruviana baffuta!
  • Alessandrox scrive:
    Sistemi completi -interfacce CASTRATE
    Ho comprato un netbook Acer e ho dovuto "agire in profondita'" per ripristinare una banalissima interfaccia XFCE; qualcuno che ha comprato un eepc mi ha pregato di ripristinargli qualcosa di piu' simile ad una interfaccia professisonale e NON una versione limitata per BAMBINI.Xp sugli stessi dispositivi ha la stessa interfaccia che ha sui portatili e i PC.Qualcuno mi sa' spiegare il perche' di queste differenze e perche' fanno scelte di marketing cosi' palesemente IDIOTE ?
    • pabloski scrive:
      Re: Sistemi completi -interfacce CASTRATE
      effettivamente pure io comincio a credere che o sono totalmente idioti questi tizi o è un'azione mirata volta al sabotaggio di Linux
    • egrep scrive:
      Re: Sistemi completi -interfacce CASTRATE
      Chiamale interfacce castrate:http://it.youtube.com/watch?v=4U1hJq7cFQ8&feature=related
      • 0verture scrive:
        Re: Sistemi completi -interfacce CASTRATE
        Infatti quella non è l'interfaccia di fabbrica
        • egrep scrive:
          Re: Sistemi completi -interfacce CASTRATE
          - Scritto da: 0verture
          Infatti quella non è l'interfaccia di fabbricaGià, ma infatti Xandros - o quello che ci mettono di default, non ricordo - va rasata a zero. E in questo do ragione a chi si lamentava all'inizio.Ma di sicuro non scegliere XP. Ti voglio vedere con quel coso, una via di mezzo tra un palmare e un notebook, a farci girare in background un antivirus, un firewall e un anti spyware per non prendersi tonnellate di merd@ ad ogni connessione a internet e contemporaneamente pretendere pure di farci qualcosa di diverso dal navigare.
          • 0verture scrive:
            Re: Sistemi completi -interfacce CASTRATE
            Infatti prendere l'eee da 4GB e pretendere di farci andare xp è una scemenza. Ti prendi il wind con 80GB di disco con il monitor da 10" e ne hai che basta e avanza
          • lroby scrive:
            Re: Sistemi completi -interfacce CASTRATE
            - Scritto da: 0verture
            Infatti prendere l'eee da 4GB e pretendere di
            farci andare xp è una scemenza. Ti prendi il wind
            con 80GB di disco con il monitor da 10" e ne hai
            che basta e
            avanzaOppure ti prendi l'eeepc900 con schermo da 8,9", 20gb di sdd complessivi,2 gb di ram e vai MOLTO meglio del wind.(se poi ci metti flp anzichè xp vai ancora di + alla grande!)LROBY
          • Alessandrox scrive:
            Re: Sistemi completi -interfacce CASTRATE
            - Scritto da: egrep
            - Scritto da: 0verture

            Infatti quella non è l'interfaccia di fabbrica

            Già, ma infatti Xandros - o quello che ci mettono
            di default, non ricordo - va rasata a zero. E in
            questo do ragione a chi si lamentava
            all'inizio.Ma guarda, puoi anche non rasarla a zero, io non l' ho fatto, ho solo ripristinato una interface decente (una a scelta tanto sono tutte migliori di quelal di default), poi certo dipende da gusti ed ulteriori esigenze.
    • 0verture scrive:
      Re: Sistemi completi -interfacce CASTRATE
      E' una scelta commerciale di asus e acer.Sia l'eee che il one presentano un hardware che basta ed avanza per il normale utilizzo casalingo e d'ufficio. Li hanno volutamente castrati perchè non vogliono pestare i piedi al mercato dei portatili scarsi (i 15" da 700 euro e 3 KG) e pensano di farlo trasmettendo l'erronea idea che i netbook vanno bene solo per navigare su internet.Poi però la gente ha cominciato a lamentarsi per il disco misero e perchè non è così stupida (neanche in un periodo di particolare ricchezza) quindi stanno lanciando dei modelli più vicini al concetto di portatile scarso ma in tal caso torna windows perchè nonostante le belle parole loro vedono windows come il sistema medio per lavorare.
      • faina scrive:
        Re: Sistemi completi -interfacce CASTRATE
        - Scritto da: 0verture
        loro
        vedono windows come il sistema medio per
        lavorare.Questa è una tua considerazione personale che non significa nulla.
        • 0verture scrive:
          Re: Sistemi completi -interfacce CASTRATE
          Prova a chiedere ad acer come mai l'aspire one da 80GB non monta limpus ma xp poi vedi se sono solo mie considerazioni.
          • egrep scrive:
            Re: Sistemi completi -interfacce CASTRATE
            - Scritto da: 0verture
            Prova a chiedere ad acer come mai l'aspire one da
            80GB non monta limpus ma xp poi vedi se sono solo
            mie
            considerazioni.A me risulta che il one da 80 giga esce in 2 versioni: una con Linpus e una con XP Home Edition.
  • bamby scrive:
    Che fine ha fatto Vista????
    Scusate Windows Vista non è il sistema di punta di Microsoft?? cosa sta succedendo, sto leggendo articoli, si parla di un imminente Windows 7, nel mercato dei mininotebook c'è Xp, in questa notizia si parla sempre di Xp, ma Microsoft non aveva detto che Xp era obsoleto??? e Vista oltre che essere preinstallato non ha nessun altra importanza??
    • tombo scrive:
      Re: Che fine ha fatto Vista????
      M$ ha capito che le esigenze HW di Vista non potevano adattarsi alle richieste del mercato dei pc low-end, e per contrastare la tendenza delle case produttrici nell' adottare sistemi più leggeri e scalabili come è linux, ha deciso di prolungare la distribuzione di XP e praticamente azzerarne i costi.
    • Gianluca70 scrive:
      Re: Che fine ha fatto Vista????
      Sì, Vista è il sistema di punta per la macchine più recenti e performanti, XP ora è ottimo per le macchine di fascia bassa come gli OLPC (ma quando uscì fu bollato di richiedere troppe risorse...)Windows 7 è il successore, sull'imminenza del suo arrivo non mi sbilancerei né preoccuperei, ma a spanne, dato che Vista è uscito a novembre 2006 per le aziende e gennaio 2007 per il mercato consumer, direi che prima della fine del 2010 non dovremmo vederlo in giro.Opinione personale, visti i gap tra XP e Vista (5 anni) e Windows 2003-2008 (idem)...Al massimo riducono a 4 anni, ovvero novembre 2010, poichè scendere a 3 (ovvero Windows 7 a novembre 2009) significherebbe "strozzare" il deployment massiccio di Vista nelle grandi aziende.Sempre IMHO
    • Maurizio Lombardi scrive:
      Re: Che fine ha fatto Vista????

      Che fine ha fatto Vista?E' finito nelle pattumiere della Storia
    • next scrive:
      Re: Che fine ha fatto Vista????
      - Scritto da: bamby
      Scusate Windows Vista non è il sistema di punta
      di Microsoft?? cosa sta succedendo, sto leggendo
      articoli, si parla di un imminente Windows 7, nel
      mercato dei mininotebook c'è Xp, in questa
      notizia si parla sempre di Xp, ma Microsoft non
      aveva detto che Xp era obsoleto??? e Vista oltre
      che essere preinstallato non ha nessun altra
      importanza??Microsoft potrà decidere delle sorti di xp, decidere che vista è il prodotto di punta.Il fatto è che quello che dice lei è aria fritta visto che poi è la gente a decidere cosa utilizzare.Questo per dire ai linari che possono stare tranquilli. Non è per colpa di microsoft che linux non sfonda ma semplicemnte perchè linux così come è ora non lo vuole nessuno.
      • tombo scrive:
        Re: Che fine ha fatto Vista????

        Questo per dire ai linari che possono stare
        tranquilli. Non è per colpa di microsoft che
        linux non sfonda ma semplicemnte perchè linux
        così come è ora non lo vuole
        nessuno.Ma cosa vuoi che importi ad un "linaro" che il suo sistema non lo usa nessuno? Cosa credi che entri loro in tasca che il loro sistema sia diffuso quanto windows?Non sono mica Bill Gatesses, non rivendono mica la tecnologia.Per quanto mi riguarda, e lo dico da "linaro", come mi chiami tu, meno persone assuefatte al click utilizzano linux, meglio è.
        • next scrive:
          Re: Che fine ha fatto Vista????
          - Scritto da: tombo
          Ma cosa vuoi che importi ad un "linaro" che il
          suo sistema non lo usa nessuno? Cosa credi che
          entri loro in tasca che il loro sistema sia
          diffuso quanto
          windows?
          Non sono mica Bill Gatesses, non rivendono mica
          la
          tecnologia.Guarda mi fa solo piacere quello che hai scritto.Non era ovviamente rivolto a quelli che la pensano come te ma alla maggioranza dei linari che vedono microsoft come la sorgente di tutti i mali.
          • tombo scrive:
            Re: Che fine ha fatto Vista????
            Beh, quelli sono fanboy, e meriterebbero una categoria a parte, indipendente dal sistema operativo :-)
          • next scrive:
            Re: Che fine ha fatto Vista????
            - Scritto da: tombo
            Beh, quelli sono fanboy, e meriterebbero una
            categoria a parte, indipendente dal sistema
            operativo
            :-)Si sono d'accordissimo con te. Insopportabili.
          • pabloski scrive:
            Re: Che fine ha fatto Vista????
            - Scritto da: next
            Guarda mi fa solo piacere quello che hai scritto.
            Non era ovviamente rivolto a quelli che la
            pensano come te ma alla maggioranza dei linari
            che vedono microsoft come la sorgente di tutti i
            mali.certo MS non è la fonte di tutti i mali però bisogna ammettere che MS ha ostacolato il normale progresso tecnologicooggi si parla di EFI ma EFI non è un progetto di ieri, ha 10 anni, all'epoca si parlava pure di UDI che doveva garantire la possibilità di creare driver os independentMS ha ostacolato col suo monopolio molte innovazioni nel settore informatico e infatti per 25 anni i PC non si sono evoluti di una virgola nè nei sistemi per l'interazione con l'uomo nè sul fronte delle tecnologie dei sistemi operativi nè in quello dell'intelligenza artificiale
          • next scrive:
            Re: Che fine ha fatto Vista????
            - Scritto da: pabloski
            - Scritto da: next


            Guarda mi fa solo piacere quello che hai
            scritto.

            Non era ovviamente rivolto a quelli che la

            pensano come te ma alla maggioranza dei linari

            che vedono microsoft come la sorgente di tutti i

            mali.

            certo MS non è la fonte di tutti i mali però
            bisogna ammettere che MS ha ostacolato il normale
            progresso
            tecnologicoNon ha ostacolato nulla. Ha contribuito all'evoluzione per un certo periodo poi si è seduta sugli allori.L'evoluzione poteva proseguire attraverso altri.
            oggi si parla di EFI ma EFI non è un progetto di
            ieri, ha 10 anni, all'epoca si parlava pure di
            UDI che doveva garantire la possibilità di creare
            driver os
            independentCredo che EFI sia ostacolato da i produttori hardware e non da microsoft. Per quest'ultima sarebbero solo problemi in meno.Con EFI però si verificherebbe un problema analogo al macintosh e molti produttori verrebbero tagliati fuori.
            MS ha ostacolato col suo monopolio molte
            innovazioni nel settore informatico e infatti per
            25 anni i PC non si sono evoluti di una virgola
            nè nei sistemi per l'interazione con l'uomo nè
            sul fronte delle tecnologie dei sistemi operativi
            nè in quello dell'intelligenza
            artificialeScusa ma... non c'è mica solo microsoft che fa questo. Tra l'altro queste tecnologie non dipendono lei. Apple mi pare abbia portato alla ribalta il multitouch senza chiedere il permesso a nessuno.
          • next scrive:
            Re: Che fine ha fatto Vista????
            - Scritto da: pabloski
            evoluzione? MS nasce col DOS, sistema operativo
            ad 8 bit comprato dalla Seattle
            SoftwareMa stai parlando degli anni 70....
            un OS del tutto banale e senza particolari
            innovazioni....per capirci i Commodore all'epoca
            erano 100 volte più
            avanzatiForse ti sfugge che windows e dos girano su macchine diverse mentre l'amiga aveva un hardware custom e chipset dedicati.
            poi ha creato una shell grafica che imitava il
            Mac chiamata Windows....E che c'entra scusa apple l'ha rubata a xerox.
            col tempo hanno capito
            che dovevano passare ai 32 bit e hanno riunito un
            gruppo di ingegneri di varie università per
            creare NT che implementava nè più nè meno che le
            comuni tecnologie usate al tempoLoro hanno un parco software immenso da mantenere... a differenza dei concorrenti che possono permettersi scelte più azardate.
            le uniche vere invenzioni di MS sono Surface e le
            reti bayesiane di Live Search e sono entrambi
            prodotti degli ultimi
            tempiIn campo office e sviluppo, a mio avviso, non hanno ancora rivali.
            e concorrenza in più....poi perchè i produttori
            ostacolerebbero EFI sui PC e invece lo supportano
            da anni sui server Itanium? mi pare alquanto
            stranoLa presenza di efi si riferisce solo all'hosting delle applicazioni e ai software di diagnostica.I produttori hardware si dovrebbero far carico anche dei driver e non tutti possono farlo.Qualunche sia la motivazione non dipende sicuramente da microsoft.
            e perchè mai? EFI è un BIOS mica mira ad
            eliminare dell'hardware dalla
            scenaA mio avviso EFI ha senso solo per gli all-in-one o quei computer in cui la configurazione hardware è gestita direttamente dal produttore.
            del resto i produttori di hardware devono solo
            aggiornare i loro firmware per renderli
            compatibili con EFI e guadagnerebbero il
            vantaggio di poter offrire 1 solo driver per
            tutti gli
            OSE' questo il problema. I produttori hardware che hanno la possibilità di investire sul software non sono tanti.Ti ricordo che molti pc sono compromessi proprio dalla bassa qualità dei driver delle loro periferiche.Efi prevede investimenti sul software totalmente diversi.
            Certo però MS ha il potere per far sì che
            l'embargo sia attuale....Apple rischiò il
            fallimento nel '97 ed è davvero un miracolo che
            sia riuscita a risalire
            dall'abissoNon è un miracolo per niente.Si è rimboccata le manichePerò l'ha fatto
            oggi Apple è un peso massimo e per questo può
            benissimo bacchettare MS o meglio semplicemente
            se ne frega perchè tanto ha la forza di produrre
            gadget innovativi e di far sì che la gente li
            compriApple se ne frega. Sono i linari che bacchettano tutti.
            ma nel settore software degli anni '80 e '90 se
            non eri con MS non
            esisteviCerto... per questo ci sono ancora così tanti as/400 in giro..
          • bibop scrive:
            Re: Che fine ha fatto Vista????
            - Scritto da: next
            E che c'entra scusa apple l'ha rubata a xerox.certo e se lo ripeti per 2 miliardi di volte da qui a fine anno qualcuno ci credera'... ma studiare un po' di storia dell'informatica prima di mettere mano alla tastiera no??microsoft ha rubato idee e concetti oltre che per vie traverse codice ad apple... apple HA COMPRATO!! e integrato(alle proprie) sviluppato le idee del parc... dire diversamente e' solo mentire spudoratamente o dimostrazione palese che nn si conosce la materia di cui si sta parlando.
          • next scrive:
            Re: Che fine ha fatto Vista????
            La storia viene così sintetizzata da tutti:"Apple approfittò del lavoro del centro di ricerca Xerox Palo Alto Research Center (PARC) e lo commercializzò con il Lisa e con il Macintosh"Guarda io tutto questo isterismo nelle risposte non lo capisco davvero.Evidentemente avrai ben altri problemi.Poi sono certo che tu avrai letto i diari segreti di jobs e la vera storia la conosci solo tu.
          • bibop scrive:
            Re: Che fine ha fatto Vista????
            il mio problema e' che tu rispondi ad una puntualizzazione con un altra informazione falsa... potevi andare prima a guardarti un po' di letteratura al riguardo e magari ti rendevi conto che scrivere "apple rubo' a xerox" la prossima volta c'avresti pensato due volte...apple pago' xerox per poter usare le idee del parc... punto, non c'e' da riassumere o sintetizzare nulla, qualunque altra affermazione su questo argomento e' falsa o tendenziosa, che qualche ricercatore parc dell'epoca si sentisse derubato da apple son problemi personali del ricercatore stesso... jobs per apple pago' punto.io ho il problema che su questo sito si dicono e si stradicono cose ad uso e consumo del proprio orticello senza senso critico... se qualcuno ti dice che qualcosa che hai scritto e' una scempiaggine e non l'accetti sono problemi tuoi, non di chi ti ha fatto notare la cosa.
          • next scrive:
            Re: Che fine ha fatto Vista????
            - Scritto da: bibop
            il mio problema e' che tu rispondi ad una
            puntualizzazione con un altra informazione
            falsa... potevi andare prima a guardarti un po'
            di letteratura al riguardo e magari ti rendevi
            conto che scrivere "apple rubo' a xerox" la
            prossima volta c'avresti pensato due
            volte...Senti caro bibop quando ho detto "rubare" sai benissimo che non intendevo nel senso stretto del termine.La storia ormai si perde nella notte dei tempi ed è stata condita con una serie di leggende metropolitane/gossip che a me personalmente non interessano.Il succo è che l'interfaccia non nasce nei laboratori apple e non è stata acquistata per il suo effettivo valore.Ultima cosa. Io non ce l'ho perchè mi hai corretto ma per il tono che hai usato.Tra l'altro questa è una favoletta che ormai è impossibile verificare quindi non ha senso esaltarsi per così poco.Ciao
          • bibop scrive:
            Re: Che fine ha fatto Vista????
            tra rubare e pagare per poter usare delle idee poi sviluppate e integrate ulteriormente ce ne passa... se i dirigenti di xerox nn ebbero la lungimiranza nel vedere la portata colossale dell'innovazione nn e' certo da attribuire ad apple che nulla ha fatto di illegale a differenza di microsoft...
          • next scrive:
            Re: Che fine ha fatto Vista????
            Guarda alla fine si parla sempre delle stesse cose solo che i punti di vista sono sempre diversi.Sono passati anche troppi anni e rivangare il passato non mi pare una buona soluzione e neanche interessante.Guardiamo al presente.Solo apple è riuscita ad aprofittare della debolezza di microsft?Nessuna versione commerciale basata su linux?Quelli di ubuntu si svegliano e dicono che tra due anni linux assomiglierà a os x?Scusa ma microsoft sarà ladra ma gli altri son proprio cojoni!
          • nome e cognome scrive:
            Re: Che fine ha fatto Vista????

            certo MS non è la fonte di tutti i mali però
            bisogna ammettere che MS ha ostacolato il normale
            progresso
            tecnologicoAd esempio?
            oggi si parla di EFI ma EFI non è un progetto di
            ieri, ha 10 anni, all'epoca si parlava pure di
            UDI che doveva garantire la possibilità di creare
            driver os
            independentE cosa c'entra EFI con microsoft che oltretutto lo supporta dal 2002? Ovvero da prima di tutti gli altri?
            MS ha ostacolato col suo monopolio molte
            innovazioni nel settore informatico e infatti per
            25 anni i PC non si sono evoluti di una virgola
            nè nei sistemi per l'interazione con l'uomo nè
            sul fronte delle tecnologie dei sistemi operativi
            nè in quello dell'intelligenza
            artificialeE chi lo dice che i pc debbano evolversi in quel ramo e soprattutto cosa avrebbe fatto microsoft per impedirlo? Non mi pare che i competitor siano usciti con soluzioni particolarmente innovative.
        • lroby scrive:
          Re: Che fine ha fatto Vista????
          - Scritto da: tombo
          Ma cosa vuoi che importi ad un "linaro" che il
          suo sistema non lo usa nessuno? Cosa credi che
          entri loro in tasca che il loro sistema sia
          diffuso quanto
          windows?
          Non sono mica Bill Gatesses, non rivendono mica
          la
          tecnologia.

          Per quanto mi riguarda, e lo dico da "linaro",
          come mi chiami tu, meno persone assuefatte al
          click utilizzano linux, meglio
          è.Permettimi di esprimere la mia opinione da utente Windows convinto, non sono d'accordo che meno utenti ci sono su linux e meglio è, in quanto una maggiore presenza di utenti (e di utonti) porterebbe ad una maggiore attenzione al mondo Linux da parte di produce i drivers (come le case madri che progettano componenti hardware) e di chi produce i software, sopratutto commerciali e non (adobe, autodesk etc.etc.)Inoltre 1 presenza molto + elevata di utenti Linux porterebbe anche (sempre IMHO) a dover migliorare il + possibile l'interfaccia grafica e l'usabilità di Linux,dovendo venire usato dalla massa (utenti ed utonti), migliorerebbero i giochi ed il supporto al 3D, e migliorerebbe perfino la qualità dei s.o. (e dei software) MS.LROBY
          • andy scrive:
            Re: Che fine ha fatto Vista????
            Punto di vista comprensibile, ma che non condivido.Linux mi sta bene com'è adesso e tra le due cose (+utonti+driver e +utonti -driver) preferisco sinceramente la seconda, ma mi rendo conto che è una mia preferenza.
          • andy scrive:
            Re: Che fine ha fatto Vista????
            ops :)-utonti,-driver ovviamente.
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Che fine ha fatto Vista????
        Che Microsoft decida quale sia il proprio prodotto di punta mi sembra ovvio, appunto Xp è stato levato dal mercato(desktop/notebook). Ma dato che il preinstallato sul 99% dei pc si chiama Windows Vista, dove la gente non ha nemmeno la libertà di scegliere la licenza da utilizzare(in base alle potenzialità della macchine viene preinstallata la licenza, più il computer è potente maggiore sarà il costo della licenza preinstallata), la scelta di cui parli non la vedo proprio.Prima di accusare gli di parlare di aria fritta, perchè non provi a ragionare su quello che scrivi tu.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 settembre 2008 12.15-----------------------------------------------------------
      • bamby scrive:
        Re: Che fine ha fatto Vista????
        sei tu che parli di aria fritta a me è venuto un dubbio a cosa serva Vista, oltre che come sistema preinstallato, perchè viene scartato dalla stessa Ms in settore come quello dei pc low-cost e si vocifera sempre di più di Windows 7, queste cose fanno pensare che Vista sia mezzo fallimento. Di linux conosco poco, ma visto che gente effettivamente di parte come te, lo teme parecchio, ci faccio un pensierino.
    • pippo75 scrive:
      Re: Che fine ha fatto Vista????

      Scusate Windows Vista non è il sistema di punta
      di Microsoft?? cosa sta succedendo, sto leggendo
      articoli, si parla di un imminente Windows 7,del successore di XP si parla dal 2002, anzi prima.
      mercato dei mininotebook c'è Xp, in questa
      notizia si parla sempre di Xp, ma Microsoft non
      aveva detto che Xp era obsoleto??? e Vista oltre
      che essere preinstallato non ha nessun altra
      importanza??XP è obsoleto ( nel senso buono del termine ) e quindi?Non è che quando esce un nuovo modello di automobile, tutti gli altri devono sparire dal mercato.
      • bamby scrive:
        Re: Che fine ha fatto Vista????
        Non prendiamoci in giro, i problemi di Vista e la sua inutilità sono evidenti e queste scelte di Microsoft fanno aumentare il dubbio e la sfiducia, se ci vengono a dire che Xp è obsoleto, che dobbiamo utilizzare Vista e loro stessi mettono fine alla commercializzazione di Xp, ma poi lo usano sui pc low-cost, ed addirittura in Perù lo regalano, e già si parla della prima beta di windows 7, è lecito chiedersi il perchè.
        • pippo75 scrive:
          Re: Che fine ha fatto Vista????

          sfiducia, se ci vengono a dire che Xp è obsoleto,Per un OS ancora in commercio, dire che è obsoleto è il massimo del commento positivo ( non confondere ).Nel senso che dopo anni che è invecchiato va ancora bene.WinME non è mai stato obsoleto, dopo poche ore già era fuori commercio, XP dopo 7 anni.....
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Che fine ha fatto Vista????
            Ignori totalmente il significato in informatica del termine obsoleto riferito ad un sistema operativo.
          • lroby scrive:
            Re: Che fine ha fatto Vista????
            - Scritto da: gnulinux86
            Ignori totalmente il significato in informatica
            del termine obsoleto riferito ad un sistema
            operativo.Vi posso dare la mia interpretazione del termine "obsoleto" applicato all'informatica?Nel caso software un s.o. è obsoleto quando NON ti permette + di fare la maggior parte delle cose che comunemente puoi fare con qualunque altro s.o. + recente, ad esempio quando non puoi più connetterti ad internet con un cellulare umts in quanto il software che ti danno insieme al cellulare stesso non è più compatibile con quel s.o., mentre nel caso hardware è quando il tuo pc è talmente vecchio da non poter essere in grado di gestire l'ultima stampante o la chiavetta bluetooth perchè monta solo usb 1.1, non puoi installargli usb 2.0 e ti accorgi che le periferiche funzionano male o non funzionano affatto. (sono solo 2 esempi)per sintetizzare in una frase molto semplice.. finchè il tuo attuale pc e s.o. saranno in grado di svoglere egregiamente i compiti da te utente il tuo pc NON sarà obsoleto, sei tu utente che rendi obsoleto un prodotto quando ti nasce un'esigenza nuova che il tuo pc non supporta più.tutto questo è IMHO ;)LROBY
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Che fine ha fatto Vista????
            Nessuno puoi vietarti di esprime la tua opinione.Comunque hai preso un granchio, la tua definizione di sistema obsoleto non centra nulla con Windows Xp.Xp è stato definito obsoleto da Microsoft, nel senso che hanno cessato lo sviluppo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 settembre 2008 16.35-----------------------------------------------------------
          • lroby scrive:
            Re: Che fine ha fatto Vista????
            Modificato dall' autore il 17 settembre 2008 16.35
            --------------------------------------------------Ho semplicemente espresso quale significato attribuisco io al termine "obsoleto" , anche se MS definisce XP Obsoleto, finchè sarà presente sui 3/4 dei PC, finchè vi svilupperano drivers per le periferiche, software compatibile (giochi compresi), e quindi finchè sarà utilizzabile per fare praticamente tutto quello che serve alla maggior parte degli utenti, allora per me e sottolineo per me xp andrà benissimo e non sarà obsoleto ma anzi sarà un s.o. sempre + leggero rispetto alla potenza sempre crescente dell'hardware.Premessa, cè un livello oltre la quale non è più saggio continuare ad usare XP, ovvero quando il pc ha almeno un c2d come cpu, 4 gb di ram e una scheda video compatibile dx10, pc che mese dopo mese saranno sempre + diffusi nelle nostre case e che decreteranno loro la reale fine di XP.LROBY
          • bibop scrive:
            Re: Che fine ha fatto Vista????
            il significato che dai di obsoleto pero' puo' essere applicato anche a sistemi operativi/software/hardware troppo recenti... tu parli di compatibilita' non di "obsolescenza"la ricerca "classica" di un file su un harddisk e' obsoleta rispetto a spotlight/(corrispettivo microsoft)la protezione della memoria di xp e' obsoleta rispetto a quella di qualunque altro os modernol'interfaccia utente si xp e' obsoleta rispetto a quella di osx/vista.. poi una delle due e' piu' rifinita e matura rispetto al altra tralasciando le preferenze personali che spesso sono dettate solo dall'abitudine.e cosi' via... il fatto che tu possa fare tutto quello che ti necessita su xp nn vuol dire che non sia un sistema operativo obsoleto... lo e' per le fondamenta e per la superficie, per metafora, puoi fare il tragitto casa ufficio con una panda di 15 anni fa o con una punto nuova fiammante, le commodity della puntoti rendono il tragitto piu' "piacevole" rispetto alla pandina e non solo la panda nn puo' attraversare la zona "verde" perche' inquina troppo la punto invece oltre ad essere piu' comoda ti fa fare il percorso in meta' tempo..
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Che fine ha fatto Vista????
            Ciò che intendeva dire Microsoft te lo detto, il tuo pensiero è una altra cosa.Oltre tutto Xp a molti punti dove può essere considerato obsoleto.
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Che fine ha fatto Vista????
      Attualmente Vista per Microsoft rappresenta una fonte di guadagno grazie al preinstallato.Nel mercato dei mininotebook Vista è improponibile a causa delle alte richieste hardware.Windows 7 è l'ammissione della pochezza di Vista.
  • oriundo scrive:
    POVERI, MA NON STUPIDI
    in america latina, ci saranno pure tanti comunisti ma questo non implica il dover per forza scegliere tecnologia obsoleta semplicemente perche' rossa.Rossi nel cuore, liberi nel cervello.Ovviamente questo non si addice ai nostri amici linari italioti.
    • pabloski scrive:
      Re: POVERI, MA NON STUPIDI
      - Scritto da: oriundo
      in america latina, ci saranno pure tanti
      comunisti ma questo non implica il dover per
      forza scegliere tecnologia obsoleta semplicemente
      perche'
      rossa.

      Rossi nel cuore, liberi nel cervello.

      Ovviamente questo non si addice ai nostri amici
      linari
      italioti.beh considerando che linux manda avanti i server che permettono ai semafori della tua città di funzionare, ai satelliti gps di restare in orbita, ai sistemi della difesa USA di prevenire attacchi di Stati canaglia, direi che Linux è tutt'altro che obsoletoimmagina se i server del pentagono avessero Windows, ai russi basterebbe aspettare il prossimo BSOD :D
      • Darth Vader scrive:
        Re: POVERI, MA NON STUPIDI
        - Scritto da: pabloski
        beh considerando che linux manda avanti i server
        che permettono ai semafori della tua città di
        funzionare, ai satelliti gps di restare in
        orbita, ai sistemi della difesa USA di prevenire
        attacchi di Stati canaglia, direi che Linux è
        tutt'altro che
        obsoletoCerto che se chami Linux tutto ciò che finisce per X allora forse hai ragione.
        • tombo scrive:
          Re: POVERI, MA NON STUPIDI

          Certo che se chami Linux tutto ciò che finisce
          per X allora forse hai
          ragione.Oh beh, in due secondi (tempo di scrivere in google) ho trovato questo:http://www.linuxdevices.com/articles/AT4936596231.htmlFigurati a volersi documentare per bene prima di scrivere, ci hai mai fatto un pensierino?
        • pabloski scrive:
          Re: POVERI, MA NON STUPIDI
          - Scritto da: Darth Vader
          Certo che se chami Linux tutto ciò che finisce
          per X allora forse hai
          ragione.bene visto che sei così informato....quale sistema operativo è usato dal Pentagono per le infrastrutture del Defense Data Network?e quale sistemi operativi equipaggia i missili AMRAAM?
          • Darth Vader scrive:
            Re: POVERI, MA NON STUPIDI
            - Scritto da: pabloski
            - Scritto da: Darth Vader


            Certo che se chami Linux tutto ciò che finisce

            per X allora forse hai

            ragione.

            bene visto che sei così informato....

            quale sistema operativo è usato dal Pentagono per
            le infrastrutture del Defense Data
            Network?Unix

            e quale sistemi operativi equipaggia i missili
            AMRAAM?Unix
          • pabloski scrive:
            Re: POVERI, MA NON STUPIDI
            beh Unix è un bel nome generico, pure Linux è uno Unixcomunque il sistema Unix usato in entrambi i casi è Linux, con una bassa percentuale di macchine legacy con RTEMS e alcuni sistemi realtime e critici che usano QNX e qualche server Solaris per i reparti meno critici
          • Renji Abarai scrive:
            Re: POVERI, MA NON STUPIDI
            veramente unix è unix.... è nato un po di anni prima rispetto a linux... sveglia! Che vuol dire un po generico?Parzialmente scremato o intero? cosa siamo dal lattaio o in farmacia?
          • anal juice scrive:
            Re: POVERI, MA NON STUPIDI
            - Scritto da: Renji Abarai
            veramente unix è unix.... è nato un po di anni
            prima rispetto a linux... sveglia! Che vuol dire
            un po
            generico?
            Parzialmente scremato o intero? cosa siamo dal
            lattaio o in
            farmacia?(troll)
          • zomg scrive:
            Re: POVERI, MA NON STUPIDI
            hai dimenticato la supercazzula prematurata con scappelamento a destra....e mi raccomando...come se fosse antani!!!- Scritto da: pabloski
            beh Unix è un bel nome generico, pure Linux è uno
            Unix

            comunque il sistema Unix usato in entrambi i casi
            è Linux, con una bassa percentuale di macchine
            legacy con RTEMS e alcuni sistemi realtime e
            critici che usano QNX e qualche server Solaris
            per i reparti meno
            critici
        • pabloski scrive:
          Re: POVERI, MA NON STUPIDI
          - Scritto da: Darth Vader
          - Scritto da: pabloski

          beh considerando che linux manda avanti i server

          che permettono ai semafori della tua città di

          funzionare, ai satelliti gps di restare in

          orbita, ai sistemi della difesa USA di prevenire

          attacchi di Stati canaglia, direi che Linux è

          tutt'altro che

          obsoleto

          Certo che se chami Linux tutto ciò che finisce
          per X allora forse hai
          ragione.P.S. dimenticavo....lo sai quale sistema operativo usa il videotelefono Sirio? così rimaniamo nel campo delle cose facili e facilmente verificabili senza andare a scomodare la NASA
      • next scrive:
        Re: POVERI, MA NON STUPIDI
        - Scritto da: pabloski
        beh considerando che linux manda avanti i server
        che permettono ai semafori della tua città di
        funzionare, ai satelliti gps di restare in
        orbita, ai sistemi della difesa USA di prevenire
        attacchi di Stati canaglia, direi che Linux è
        tutt'altro che
        obsoletoBeh che se manda avanti server e sistemi embedded non significa che puoi utilizzarlo in ambito dekstop con la stessa efficcia.Infatti come dici tu per server è ampiamente usato, come sistema desktop è parecchio indietro e non lo vuole nessuno, almeno per l'utilizzo home.
    • andy scrive:
      Re: POVERI, MA NON STUPIDI
      Argomentare?
    • gnulinux86 scrive:
      Re: POVERI, MA NON STUPIDI
      Ti posto questo Link:http://punto-informatico.it/2406658/PI/News/cpu-intel-apre-era-six-core.aspxMi sa che il sistema obsoleto che non guarda al futuro è proprio Windows.Non mescolare politica e informatica.
    • tombo scrive:
      Re: POVERI, MA NON STUPIDI

      dover per
      forza scegliere tecnologia obsoleta semplicemente
      perche'
      rossa.1- cosa centra il comunismo con linux.2- come puoi giudicare una tecnologia in costante evoluzione obsoleta.linux (Ms)dos.ah già, = diverso.
      • mes.id scrive:
        Re: POVERI, MA NON STUPIDI

        1- cosa centra il comunismo con linux.
        2- come puoi giudicare una tecnologia in costante
        evoluzione
        obsoleta.

        linux (Ms)dos.
        ah già, = diverso.Putroppo non sono in pochi a mescolare politica con la tecnologia.Pero' a mio avviso e' molto piu' corretto collegare l'informatica con il malaffare e con i comportamenti illeciti. e in un modo o nell'altro la politica arrivera' lo stesso (soldi, malaffare=politici).Ti faccio un solo esempio, tu forse non hai mai letto una eula, forse non ti sei mai reso conto a quali umlianti condizioni vengono sottoposti gli utenti che hanno pagato per usare un sofware. Inconcepibile, uno paga per venire imprigionato e ricevere materiale castrato su cui non puo' neanche decidere se installarlo su uno o piu' computer in casa sua. Politica e gli uomini di potere campano e macinano guadagni inimmaginabili grazie a queste subdole clausole, costringendo ad esempio una scuola a dover pagare per fornire un pubblico servizio le copie dei propri software.Parallelamente migliaia di commercianti disonesti e senza scrupoli, vendono ogni giorno sottobanco milioni ci computer con preinstallati software proprietario duplicato illegalmente. Loro campano e prosperano sotto inimmaginabili coperture politiche. Ovviamente nessuno dei potenti ci rimette, perche' un software duplicato genera un indotto e una sudditanza spicologica che non si potra' mai scalfire. Prima o poi tutti quelli che hanno una copia pirata compreranno la copia originale. Capito il concetto.Linux invece mette il bastone tra gli ingranaggi di questa macchina infernale. Linux permette grazie all'uso di formati liberi e programmi semplici ma efficaci di liberare l'informatica dalle briglie di potenti. Usando linux non vai a rimpinzare nessun forziere svizzero, non contribuisci all'impoverimento culturale, non alimenti il capitalismo rapace dei magnati del closed source.Linux fa paura, linux cambia le carte in tavola, linux e' la svolta. Il malaffare sfugge da linux, la mafia sta lontana da linux, i politici ignorano linux. Te lo sei mai chiesto? Linux e' di tutti, nessuno lo puo' controllare, nessuno lo puo' fermare. Nessuno puo' fermare l'avanzata del pinguino. Ah, per i soliti rognoni che credono che con linux non si possa campare, allego il link di una energica societa' sarda che e' stata capoace in poco tempo di creare un miracolo.http://www.promotux.it/rosik rosik rosik
        • Renji Abarai scrive:
          Re: POVERI, MA NON STUPIDI
          Te stai malissimo.Mancano sempre i fatti.Porta roba concreta e cresci.Non ci si mangia con gli idealismi.
          • tombo scrive:
            Re: POVERI, MA NON STUPIDI
            - Scritto da: Renji Abarai
            Te stai malissimo.
            Mancano sempre i fatti.
            Porta roba concreta e cresci.
            Non ci si mangia con gli idealismi.Invece di liquidarlo con 3 righe sconnesso, potresti argomentare una risposta sensata.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: POVERI, MA NON STUPIDI
            cosa devo argomentare? Che la lotta alla mafia si fa con linux?A frasi sconnesse si risponde con frasi sconnesse.
          • tombo scrive:
            Re: POVERI, MA NON STUPIDI
            - Scritto da: Renji Abarai
            cosa devo argomentare?
            Che la lotta alla mafia si fa con linux?
            A frasi sconnesse si risponde con frasi sconnesse.Sarà, ma a me sembra più sconnesso qualcuno che chiede i fatti (tu), quando l'interlocutore lo ha anticipato (c'è un link nel suo post, che forse facevi meglio a leggere, prima di rispondere).
        • tombo scrive:
          Re: POVERI, MA NON STUPIDI
          Certo che ho letto alcune EULA, ma continuo a sostenere che non bisogna essere comunisti per mettere il bastone tra le ruote alle multinazionali.
          • mes.id scrive:
            Re: POVERI, MA NON STUPIDI
            - Scritto da: tombo
            Certo che ho letto alcune EULA, ma continuo a
            sostenere che non bisogna essere comunisti per
            mettere il bastone tra le ruote alle
            multinazionali.io infatti non sostengo questo per nulla, ma e' innegabile questa tesi sia una delle tante panzane create da abili esperti di marketing per infangare e affossare una reale minaccia per i forzieri dei loro padroni.sia il comunismo che gli altri regismi totalitari di destra chiamati spesso fascismi, sempre hanno combattuto contro il diverso, contro chi non la pensava come loro, in pratica contro chi minava il loro potere o minacciava i loro guadagni.Per fare capire l'assurdita' questi concetti, alcuni paragonano talvolta linux al comunismo e talvolta al fondamentalismo religioso. due ovvie incompatibilita', che dimostra l'immensa ignoranza di chi usa il closed source, non solo in campo informatico, ma anche storico-politico-sociale.Evidentemente le belle enciclopedie multimediali che si sono comprati in edicola forniscono solo una certa verita, magari quella piu' comoda a loro, magari quella che piace a loro. Peccato che non sia la verita'.Le bugie hanno le gambe corte, non solo si vedono lontano un miglio, ma non possono neppure fare tanta strada. Se uno pensa a linux e quello che rappresenta si stupisce come le grandi multinazionali spendendo milioni di miliardi di dollari in pubblicita' riescono a malapena gareggia con linux.Ogni giorno milioni di blog vengono accolgono post e informazioni su linux, ogni giorno migliaia di aggiornamenti e bugfix vengono sistemati. Kore, cina, peru', danimarca, non esiste limite alla diffusione ne al numero di programmatori o utenti che linux puo' accogliere.Se ha volgia di scrivere un distro linux nel tuo dialetto, sei libero di farlom puo' anche creare una distro apposte o perche' no sviluppare un fork di python che utilizza come termini sintattici la tua lingua preferita. Linux ti permette di fare questo, il closed source no.Ecco perche' linux e' paradossalmente piu' libero di chi invece inneggia al libero mercato.
        • zomg scrive:
          Re: POVERI, MA NON STUPIDI
          ecco il nostro cavaliere templare dell'open source!! gogo!
    • 0verture scrive:
      Re: POVERI, MA NON STUPIDI

      Rossi nel cuore, liberi nel cervello.Già ed intanto non un solo loro computer era farina del loro sacco. Tutti cloni importati illegalmente oltre cortina...
    • Totalmente Sbagliato scrive:
      Re: POVERI, MA NON STUPIDI
      Anche le tue convinzioni sono totalmente sbagliate. Vai pure tu a http://www.linuxfoundation.org/publications/linuxkerneldevelopment.php i e vedrai quante aziende "comuniste" lavorano allo sviluppo di Linux. Ti elenco le prime 4 in ordine di contributiRed HatIBMNovellIntelAmmesso e non concesso che Red Hat sia rossa, da quando lo sono le altre tre?Attorno a Linux e al suo modello di business c'è tanta, ma proprio tanta ignoranza. Ciò che fanno quelle aziende è simile a quello che si vede in tanti altri luoghi del nostro mondo capitalistico: ti regalo qualcosa (o te lo do ad un prezzo bassissimo) così poi lo usi e ti venderò altri prodotti e servizi collegati.Assomiglia come principio ai prodotti a prezzo super scontato che portano clienti ai centri commerciali. Ci vuole tanto a capirlo?
  • De Arbol scrive:
    A gratis!
    Quel che non si fa notare nell'articolo è che includere Windows ed Office nell'XO vuol dire di fatto darli via quasi a costo zero. A questo punto però mi piacerebbe che la MS li vendesse quasi a gratis pure a tutti noi. Se la concorrenza del sw libero gli sta facendo quasi azzerare il prezzo dei suoi prodotti in tanti mercati, perché dobbiamo essere proprio noi a pagare tutti gli stipendi di Redmond? Se dev'essere gratis, lo sia per tutti e se senza incassi la MS deve chiudere, che chiuda, tanto si può fare tutto anche con altri OS e se Windows sparisse chi sviluppa giochi, driver e quant'altro li farebbe per Linux e Mac e noi lavoreremmo e giocheremmo bene lo stesso.
    • 0verture scrive:
      Re: A gratis!
      Noi siamo come i passeggeri dei bus. Paghiamo l'aumento per compensare i portoghesi
      • pabloski scrive:
        Re: A gratis!
        - Scritto da: 0verture
        Noi siamo come i passeggeri dei bus. Paghiamo
        l'aumento per compensare i
        portoghesie paghiamo pure per riempire le voragini create dalle banche strozzine USA
    • Darth Vader scrive:
      Re: A gratis!
      - Scritto da: De Arbol
      Quel che non si fa notare nell'articolo è che
      includere Windows ed Office nell'XO vuol dire di
      fatto darli via quasi a costo zero. A questo
      punto però mi piacerebbe che la MS li vendesse
      quasi a gratis pure a tutti noi. Se la
      concorrenza del sw libero gli sta facendo quasi
      azzerare il prezzo dei suoi prodotti in tanti
      mercati, perché dobbiamo essere proprio noi a
      pagare tutti gli stipendi di Redmond? Se
      dev'essere gratis, lo sia per tutti e se senza
      incassi la MS deve chiudere, che chiuda, tanto si
      può fare tutto anche con altri OS e se Windows
      sparisse chi sviluppa giochi, driver e
      quant'altro li farebbe per Linux e Mac e noi
      lavoreremmo e giocheremmo bene lo
      stesso.Perché lo sviluppo di Linux, chi credi che lo paghi? Noi con le nostre tasse, visto che ci lavorano soprattutto accademici e centri ricerche.
      • tombo scrive:
        Re: A gratis!

        Perché lo sviluppo di Linux, chi credi che lo
        paghi? Noi con le nostre tasse, visto che ci
        lavorano soprattutto accademici e centri
        ricerche.Confondi causa ed effetto,lo sviluppo di linux è conseguenza della ricerca universitaria, non fine.Tu paghi la ricerca e la ricerca trova conveniente crearsi da sè o modificare alcuni strumenti già sviluppati e resi disponibili da altri.Tale ricerca diventa sviluppo globale quando gli strumenti vengono rilasciati sotto gpl e redistribuiti per successive migliorie effettuate da terzi, ma le tue tasse non potranno mai finanziare questa redistribuzione, dato che è gratuita.
      • Totalmente Sbagliato scrive:
        Re: A gratis!
        - Scritto da: Darth Vader
        Perché lo sviluppo di Linux, chi credi che lo
        paghi? Noi con le nostre tasse, visto che ci
        lavorano soprattutto accademici e centri
        ricerche.Queste tue convinzioni sono totalmente sbagliate. Vai a http://www.linuxfoundation.org/publications/linuxkerneldevelopment.php e vedrai che a lavorare a Linux sono aziende, non università.In altre parole, il driver per lo sviluppo di Linux è il business e non la ricerca. Ancora in altre parole: quelle aziende con Linux ci fanno i soldi, non vendendo le licenze dell'OS (è gratis) ma tutti i prodotti e servizi che ci girano intorno.
    • Funz scrive:
      Re: A gratis!
      - Scritto da: De ArbolSi chiama dumping.
  • Gix scrive:
    Linux sta "piegando" la microsoft
    è assurdo pensare che il fatto che il Perù abbia scelto questa soluzione sia uno smacco per Linux. al contrario è stato linux a determinare una svolta nelle politiche della microsoft. comunque spezzo una lancia per windows. è arrivato il nuovo aggiornamento di vista e finalmente il wi-fi ha finito di dare problemi. per ora.
    • Gix scrive:
      Re: Linux sta "piegando" la microsoft
      aggiungo che proprio oggi stavo scaricando l'ultima versione di ubuntu e per magia è uscito fuori questo aggiornamento di winzozz che risolve almeno qualche bug principale. ok, non sarà il mio download a cambiare le cose ma l'avanzare impietoso di linux (ripeto io sono tutto meno che un geek) costringe microsoft a migliorare i suoi prodotti e a tappare le falle, almeno quelle più grosse.e di questo dovrebbero essere contenti soprattutto i winari. ringraziate Linux!
      • 0verture scrive:
        Re: Linux sta "piegando" la microsoft
        Vedo quanto fa schifo vista, capisco quanto a microsoft gliene sia sempre fregato di linux (x-
        0) e capisco cosa ci sia da ringraziare se escludo il sarcasmo s'intende
        • Paolino scrive:
          Re: Linux sta "piegando" la microsoft
          - Scritto da: 0verture
          Vedo quanto fa schifo vista, capisco quanto a
          microsoft gliene sia sempre fregato di linux
          (x-
          0) e capisco cosa ci sia da ringraziare se
          escludo il sarcasmo
          s'intendeLa punteggiatura potevi evitare di escluderla insieme al sarcasmo... :DEffettivamente Vista pero'... a parte Aero e DX... in mabito professionale non tira proprio.Consumer, beh, ovvio che va bene...
          • 0verture scrive:
            Re: Linux sta "piegando" la microsoft

            La punteggiatura potevi evitare di escluderla
            insieme al sarcasmo...
            :D
            La presenza o meno della punteggiatura cambia quelli che sono i fatti ?Nei sogni di qualcuno linux avrebbe dovuto mettere il pepe al culo a microsoft obbligandola a creare un os da favola ed invece vediamo tutti quello che è uscito...O il culo di microsoft è troppo grosso e grasso per avere una qualche forma di sensibilità o non s'è buttato molto pepe...
          • Paolino scrive:
            Re: Linux sta "piegando" la microsoft
            - Scritto da: 0verture

            La punteggiatura potevi evitare di escluderla

            insieme al sarcasmo...

            :D



            La presenza o meno della punteggiatura cambia
            quelli che sono i fatti
            ?Dipende... cambia la comprensibilita' di quello che scrivi...
            Nei sogni di qualcuno linux avrebbe dovuto
            mettere il pepe al culo a microsoft obbligandola
            a creare un os da favola ed invece vediamo tutti
            quello che è
            uscito...Beh, non e' che non abbiano investito...Che poi gli sia uscita qualcosa che a molti non interessa, e' sintomo di incapacita', non di mancanza di spinta verso lo sviluppo.
            O il culo di microsoft è troppo grosso e grasso
            per avere una qualche forma di sensibilità o non
            s'è buttato molto
            pepe...Stranamente pero' investono in marketing per farlo piacere e parlano gia' di successori.Linux e' fuori target x fare concorrenza a Windows Vista.Linux e' per chi lavora, usa il PC.Vista e' per chi gioca o compra il PC al supermercato e non puo' che prendere quello.Se uno lavora con windows, XP resta la scelta idea nel 99% dei casi(e non per niente tutti i fornitori enterprise hanno XP come opzione...)
          • 0verture scrive:
            Re: Linux sta "piegando" la microsoft


            Dipende... cambia la comprensibilita' di quello
            che
            scrivi...Quello che ho scritto è comprensibilissimo per chi ha letto in passato certi miei interventi.

            Beh, non e' che non abbiano investito...
            Che poi gli sia uscita qualcosa che a molti non
            interessa, e' sintomo di incapacita', non di
            mancanza di spinta verso lo
            sviluppo.Hanno investito una barca di soldi in un'interfaccia grafica fallimentare in quanto paurosamente esosa di risorse, lenta, visivamente scarsa e tecnicamente inusabile (è pieno di utenti xp che letteralmente si mettono le mani nei capelli, per rintracciare funzioni, che una volta erano a tiro di schioppo).Hanno fatto qualcosa anche su alcune nuove tecnologie che teoricamente dovrebbero migliorare le prestazioni ma di fatto con un core quad sotto è un tantinello difficile capire se il merito di certi sprint è del software o più semplicemente della forza bruta del hardware sottostante.C'è una cosa che è una brutta copia di sudo che in teoria da sola dovrebbe sventare il problema virus ed invece norton e soci vendono come prima, più di prima.

            Stranamente pero' investono in marketing per
            farlo piacere e parlano gia' di
            successori.Investono in marketing perchè non possono dare a vedere che sono consapevoli dell'aborto che hanno creato ma intanto nei fatti stanno lavorando di brutto su windows 7 perchè altrimenti la gente non gli molla xp neanche dopo 10 anni di servizio (ottimo servizio)
            Linux e' fuori target x fare concorrenza a
            Windows
            Vista.Linux è fuori target rispetto a windows in generale come quest'ultimo è fuori target nei server e cluster che contano.

            Linux e' per chi lavora, usa il PC.
            Vista e' per chi gioca o compra il PC al
            supermercato e non puo' che prendere
            quello.
            Se uno lavora con windows, XP resta la scelta
            idea nel 99% dei casi(e non per niente tutti i
            fornitori enterprise hanno XP come
            opzione...)Vista non è neanche la scelta per chi gioca, dal momento che le tanto attese directx10 non hanno portato a niente di interessante. Rimane solo la sorpresina da supermercato
          • 0verture scrive:
            Re: Linux sta "piegando" la microsoft
            Windows server esiste solo dove si trovano i windows client. Dove non si usano client win, il server di famiglia diventa inutile.
          • pabloski scrive:
            Re: Linux sta "piegando" la microsoft
            - Scritto da: 0verture

            La punteggiatura potevi evitare di escluderla

            insieme al sarcasmo...

            :D



            La presenza o meno della punteggiatura cambia
            quelli che sono i fatti
            ?
            Nei sogni di qualcuno linux avrebbe dovuto
            mettere il pepe al culo a microsoft obbligandola
            a creare un os da favola ed invece vediamo tutti
            quello che è
            uscito...
            e infatti è successo e sta succedendo....sentito parlare di Windows 7? ti rendi conto di quanto stanno lavorando a perdifiato per metterlo in commercio entro il 2009? prima cose del genere non s'erano mai vistee Windows Server 2008? non puoi certo dire che faccia pena, nel settore in cui bisogna competere davvero con Linux, MS si è mossa eccomecome vedi Linux, Solaris, FreeBSD e pure MacOS stanno spingendo MS a rivedere le sue politiche menefreghiste
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Linux sta "piegando" la microsoft
            sogna caro.
          • the_m scrive:
            Re: Linux sta "piegando" la microsoft
            zitto, piccolo uomo lobotomizzato
          • pabloski scrive:
            Re: Linux sta "piegando" la microsoft
            - Scritto da: Renji Abarai
            sogna caro.cosa? che Windows è un sistema come tanti nel settore server ed è praticamente inesistente nei settori militare, ricerca, industriale, medico e deep embedded?sono fatti non sogniWindows ha il monopolio solo sugli home computer e sulle workstation per l'office automation, in altri campi o è uno dei tanti o è inesistente
          • pabloski scrive:
            Re: Linux sta "piegando" la microsoft
            - Scritto da: Renji Abarai
            sogna caro.P.S. capisco che la realtà fa rosicare i winari, come il fatto che Windows non supporti più di 64 cpu e c'è un tizio che si è infoiato e ha cominciato a rosicare cortecce di pino
          • 0verture scrive:
            Re: Linux sta "piegando" la microsoft
            Lo vedo che corrono, ma solo perchè subiscono la concorrenza interna di xp che non possono pensionare altrimenti spianano la strada a qualsiasi cosa.Di certo non muovono un pelo di fronte agli annunci di imminente vittoria che i fanatici del pinguino trasmettono su radio londra 24 ore su 24 da quasi 10 anni.
      • Giambo scrive:
        Re: Linux sta "piegando" la microsoft
        - Scritto da: Gix
        ma l'avanzare
        impietoso di linux (ripeto io sono tutto meno che
        un geek) costringe microsoft a migliorare i suoi
        prodottiInfatti Vista ... No, aspetta un'attimo : ...
      • Giocatore110 scrive:
        Re: Linux sta "piegando" la microsoft
        Scusa, scarichi intere distribuzioni di un OS, e ti lamenti se un altro os si aggiorna? Ma che senso ha?
        • Gix scrive:
          Re: Linux sta "piegando" la microsoft
          - Scritto da: Giocatore110
          Scusa, scarichi intere distribuzioni di un OS, e
          ti lamenti se un altro os si aggiorna? Ma che
          senso
          ha?ovviamente non potevi che essere tu l'unico a non capire per nulla il senso del discorso. mica mi sono lamentato dell' aggiornamento di vista. tutt'altro. sto esultando da ieri.
    • Darth Vader scrive:
      Re: Linux sta "piegando" la microsoft
      - Scritto da: Gix
      è assurdo pensare che il fatto che il Perù abbia
      scelto questa soluzione sia uno smacco per Linux.
      al contrario è stato linux a determinare una
      svolta nelle politiche della microsoft.


      comunque spezzo una lancia per windows. è
      arrivato il nuovo aggiornamento di vista e
      finalmente il wi-fi ha finito di dare problemi.
      per
      ora.Certo. Come quel pugile che torna all'angolo tutto pesto e dice al secondo "Quello lì se continua a suonarmele così crollerà di fatica".Bella soddisfazione.
  • 0verture scrive:
    Colpa dell'interfaccia
    Il fallimento della coppia xo+linux è derivato dall'interfaccia criptica che gli hanno caricato sopra.Hanno creduto che sarebbe stato meglio creare una cosa a livello di bambino invece di tenere conto di una semplicissima realtà: che quella gente alla quale avrebbe potuto interessare la manovella, sperava di avere un portatile che li conducesse verso l'informatica del lavoro.Hanno voluto sperimentare, hanno fallito e soprattutto hanno spianato la strada alle controparti commerciali che in un primo momento hanno anche lasciato linux e adesso poco per volta tornano a xp...My compliments...
    • anonimo scrive:
      Re: Colpa dell'interfaccia
      - Scritto da: 0verture
      Il fallimento della coppia xo+linux è derivato
      dall'interfaccia criptica che gli hanno caricato
      sopra.

      Hanno creduto che sarebbe stato meglio creare una
      cosa a livello di bambino invece di tenere conto
      di una semplicissima realtà: che quella gente
      alla quale avrebbe potuto interessare la
      manovella, sperava di avere un portatile che li
      conducesse verso l'informatica del
      lavoro.

      Hanno voluto sperimentare, hanno fallito e
      soprattutto hanno spianato la strada alle
      controparti commerciali che in un primo momento
      hanno anche lasciato linux e adesso poco per
      volta tornano a
      xp...

      My compliments...E poi si lamentano se non guadagnano quote di mercato... ridicoli! (rotfl)
      • 0verture scrive:
        Re: Colpa dell'interfaccia
        Per quello c'è sempre un fantomatico monopolio o una qualche oscura cospirazione condita da mazzette e minacce di stampo mafioso...Ahh... crescere: mai parola ha perso più di significato...
        • Paolino scrive:
          Re: Colpa dell'interfaccia
          - Scritto da: 0verture
          Per quello c'è sempre un fantomatico monopolio o
          una qualche oscura cospirazione condita da
          mazzette e minacce di stampo
          mafioso...ROTFL
          Ahh... crescere: mai parola ha perso più di
          significato...Eh si... Infatti si vede come i supporter M$ si sono avventati sulla news in tempo di record! :D
        • ndr scrive:
          Re: Colpa dell'interfaccia
          - Scritto da: 0verture
          Per quello c'è sempre un fantomatico monopolio o
          una qualche oscura cospirazione condita da
          mazzette e minacce di stampo
          mafioso...

          Ahh... crescere: mai parola ha perso più di
          significato...Si si, è sempre colpa degli altri, si si, è più facile che ammettere errori di strategia...E una rondine non fa primavera...Esistavameglioquandosistavapeggio...
      • pabloski scrive:
        Re: Colpa dell'interfaccia
        - Scritto da: anonimo
        E poi si lamentano se non guadagnano quote di
        mercato... ridicoli!
        (rotfl)faccio notare che tutta la faccenda è stata in mano a Negroponte semmai prendetevela con luiladdove le aziende lavorano seriamente su Linux i risultati si vedonopoi è chiaro che ci sono pure interessi economici sotto e MS è molto vicina all'attuale amministrazione Bush, tanto che il temuto smembramento fu fermato nel 2000
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Colpa dell'interfaccia
      - Scritto da: 0verture
      Il fallimento della coppia xo+linux è derivato
      dall'interfaccia criptica che gli hanno caricato
      sopra.

      Hanno creduto che sarebbe stato meglio creare una
      cosa a livello di bambino invece di tenere conto
      di una semplicissima realtà: che quella gente
      alla quale avrebbe potuto interessare la
      manovella, sperava di avere un portatile che li
      conducesse verso l'informatica del
      lavoro.

      Hanno voluto sperimentare, hanno fallito e
      soprattutto hanno spianato la strada alle
      controparti commerciali che in un primo momento
      hanno anche lasciato linux e adesso poco per
      volta tornano a
      xp...

      My compliments...Ma ovviamente è colpa della Microsoft che paga mazzette per preinstallare Windows!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Paolino scrive:
        Re: Colpa dell'interfaccia
        - Scritto da: Nome e cognome[cut]
        Ma ovviamente è colpa della Microsoft che paga
        mazzette per preinstallare
        Windows!Perche' dovrebbe sganciare mazzette?Quello che fa basta e avanza
    • Gold Partner scrive:
      Re: Colpa dell'interfaccia
      Per una volta che i linuxiani cercano di partorire un'interfaccia originale il risultato è un aborto.Gli conveniva copiare anche stavolta.(win)(apple)(love)(amiga)(atari)(c64)
      • Paolino scrive:
        Re: Colpa dell'interfaccia
        - Scritto da: Gold Partner
        Per una volta che i linuxiani cercano di
        partorire un'interfaccia originale il risultato è
        un
        aborto.
        Gli conveniva copiare anche stavolta.
        (win)(apple)(love)(amiga)(atari)(c64)Per quello ci sono altri...ROTFL... certo che non fanno in tempo a uscire le new che i troll si avventano... :DFare dello zerbinismo e fanboysmo verso microsoft una ragione di vita simile... che pena:D
      • pabloski scrive:
        Re: Colpa dell'interfaccia
        - Scritto da: Gold Partner
        Per una volta che i linuxiani cercano di
        partorire un'interfaccia originale il risultato è
        un
        aborto.

        Gli conveniva copiare anche stavolta.
        (win)(apple)(love)(amiga)(atari)(c64)come fa da 20 anni MS del restoe comunque vedi un pò le interfacce create da KDE o da Ubuntu MID e poi ne riparliamoo vuoi dire che il top sarebbero le finestrelle traslucide da bagno di sVista?
    • loopback scrive:
      Re: Colpa dell'interfaccia
      - Scritto da: 0verture
      Il fallimento della coppia xo+linux è derivato
      dall'interfaccia criptica che gli hanno caricato
      sopra.

      My compliments...Io invece mi complimento per le fregnacce che hai scritto.Il tuo ragionamento si scioglie come neve al solo se solo sapessi il significato della parola dualboot.Infatti i sistemi operativi installati sono 2: e uno di questi è Linux.Microsoft fa oggi quello che fece a suo tempo l'azienda che produceva BeOS: dare la licenza del proprio software non a gratis (ci mancherebbe, M$ a gratis non ti da nemmeno la confezione del CD/DVD) ma a costi praticamente irrisori. Giusto per non rimanere tagliati fuori da un certo mercato, dato che quei PC innanzitutto devono costare poco per poter essere venduti in quei paesi.Vedi come la verità delle cose cambia a seconda della prospettiva con cui si osservano i fatti?La tua come al solito parte dalla premessa di buttare merd@ su linux ad ogni occasione che ti si presenta. Ma chi ti conosce per ciò che scrivi sa che te la canti e te la suoni e pure in buona compagnia. Mi raccomando eh, vacci piano col vino.
      • 0verture scrive:
        Re: Colpa dell'interfaccia
        Te invece lo conosci il significato matematico di 1GiB di memoria che deve fare anche da ram ?A quanto pare no altrimenti capiresti che l'unico dual boot che ci fai lì è tra due versioni del dos
        • loopback scrive:
          Re: Colpa dell'interfaccia
          - Scritto da: 0verture
          Te invece lo conosci il significato matematico di
          1GiB di memoria che deve fare anche da ram
          ?
          A quanto pare no altrimenti capiresti che l'unico
          dual boot che ci fai lì è tra due versioni del
          dosTe???TU si dice, ignorante.Dos? ma fammi il piacere, metti a posto la bottiglia che sei già cotto dalla mattina presto.
          • 0verture scrive:
            Re: Colpa dell'interfaccia
            Su ignorante prendi il largo che qui sei inutile
          • loopback scrive:
            Re: Colpa dell'interfaccia
            - Scritto da: 0verture
            Su ignorante prendi il largo che qui sei inutileMa vai via tu, hai pure avuto la faccia tosta di registrarti, ignorante che non sei altro. Colpa dell'interfaccia: patetico.
        • pabloski scrive:
          Re: Colpa dell'interfaccia
          - Scritto da: 0verture
          Te invece lo conosci il significato matematico di
          1GiB di memoria che deve fare anche da ram
          ?
          A quanto pare no altrimenti capiresti che l'unico
          dual boot che ci fai lì è tra due versioni del
          dosLinux c'entra in quello spazio, sVista no :D
          • 0verture scrive:
            Re: Colpa dell'interfaccia
            Si ma qui si parla di dual boot di due sistemi tutt'altro che pesi piuma (linux lo è solo fino a quando lo si limita alla pura shell) su una memoria limitatissima che deve svolgere pure funzione di ram come su certi vecchi palmari.A tutto questo vogliono ancora aggiungerci office per uno e per par condicio ooo sull'altro.Fossimo ancora ai tempi di amiga con il workbench che si installava con 6 floppy potrei capirlo ma così...
          • pabloski scrive:
            Re: Colpa dell'interfaccia
            non ho mai misurato seriamente il consumo di Linux però pensa che va su un eeePC che in tutto ha 4 GB di storagein genere usano Xfce come DE e in 1 GB te la puoi cavare con Linux + Xorg + Xfce
          • egrep scrive:
            Re: Colpa dell'interfaccia
            - Scritto da: pabloski

            in genere usano Xfce come DE e in 1 GB te la puoi
            cavare con Linux + Xorg +
            XfceFanno pure di più. Guarda questo furioso cosa c'ha messo su:http://it.youtube.com/watch?v=Wedw701Gy8s
    • pabloski scrive:
      Re: Colpa dell'interfaccia
      olè son tornati i trolloni winarinella news di ieri però non vi siete fatti vivi eh!?!quando si scrive nero su bianco che Vista fa cagare sparite dalla circolazione....su su avanti, fatemi vedere qualche altro articolo dove vista boota un 4 secondi su un C64
  • pallonaro scrive:
    Questo e' l'anno di linux
    windows al tappeto!
  • Anonimo scrive:
    LINUX AL TAPPETO
    Scusate non ho resistito! :D(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
Chiudi i commenti