Un mouse per ipocondriaci

Per chi vuole tenere sotto osservazione la propria pressione in modo costante
Per chi vuole tenere sotto osservazione la propria pressione in modo costante

Forse non è proprio il modo migliore per farlo ed alcuni medici potrebbero anche storcere il naso, ma se per voi tenere sotto controllo la vostra pressione sanguigna è di importanza fondamentale, allora potreste misurarla anche davanti al pc.
Per acquisire i dati non dovrete tenere continuamente con voi un misuratore automatico con il bracciale sempre stretto al braccio, ma vi sarà sufficiente utilizzare il MDMouse , prodotto da CallHealth Inc.

MDMouse

Questo mouse è un dispositivo di puntamento USB tradizionale, ma nella parte superiore presenta un piccolo incavo, dal quale l’utente può sollevare un mini-bracciale gonfiabile, dove è possibile inserire un dito per iniziare la misurazione.

Il bracciale inizia a gonfiarsi intorno al dito grazie ad una pompa pneumatica integrata, stringendo e comportandosi esattamente come si comporta la fascia tradizionale con il braccio: dopo l’insufflazione, il piccolo ditale inizia a sgonfiarsi ed il sensore integrato percepisce i toni arteriosi, misurando così i valori di pressione sistolica e diastolica.

I dati provenienti dal sensore saranno convertiti in digitale dal software a corredo, che consentirà così non solo la lettura sullo schermo del PC dei valori pressori, ma ne permetterà anche la memorizzazione per consultazioni future.

Inoltre, questi dati potranno essere plottati per verificare l’andamento nel tempo della pressione e potranno anche essere esportati in un formato compatibile con i sistemi informatici ospedalieri o del proprio medico curante.
Il mouse avrebbe già dovuto vedere la luce nel terzo trimestre del 2008, ma secondo medGadget verrà commercializzato nei prossimi mesi.

( via OHGIZMO )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

03 12 2010
Link copiato negli appunti