Un nanonaso chimico per la diagnostica molecolare

Un team di ricercatori americani sta sviluppando un nanosensore chimico, capace di analizzare la composizione di fluidi organici e di rivelare la presenza di malattie

Roma – Sarà un nanosensore a diagnosticare le malattie: questo lo scenario che Vince Rotello , dell’Università del Massachusetts, e i ricercatori del Georgia Institute of Technology prospettano in un articolo pubblicato su Nature Nanotechnology . Un nanonaso chimico composto da particelle d’oro con diversi rivestimenti imiterà il comportamento del sistema olfattivo umano, e analizzerà i fluidi corporei per individuarne la composizione ed eventuali sbilanciamenti nella proporzione dei valori, che possano segnalare la presenza di malattie.

Il nanosensore, benché venga definito da New Scientist nanonaso , analogamente al progetto di diagnostica molecolare a cui collaborano Intel e il Fred Hutchinson Cancer Research, non è incentrato sulla percezione olfattiva , a differenza di altri progetti di tecnologia senziente che trovano applicazione nell’ambito dell’analisi e della riproduzione di odori .

Il progetto è così definito, piuttosto, perché, al pari della mucosa olfattiva che riveste le cavità nasali dell’uomo, non è costituito da un sensore deputato a distinguere un singolo “segnale”, ma opera su una molteplicità di parametri, con una molteplicità di recettori .

Il sistema sviluppato dal team di ricercatori americani è infatti composto da sei sensori d’oro della dimensione di due nanometri, due milionesimi di millimetro ciascuno, ricoperti da molecole organiche di diversa composizione. I legami che si sviluppano tra le particelle che rivestono i sensori e le molecole dei composti che interagiscono con esse, sono la base sulla quale il nanonaso è in grado di determinare le combinazioni di elementi dei composti con cui viene a contatto.

Le differenti proteine presenti nei composti, infatti, sviluppano dei legami chimici con i recettori del sensore, legandosi in maniera più solida ad alcuni di essi. Il meccanismo si rivela all’osservazione grazie a delle molecole “civetta” con le quali sono ricoperti i recettori: le proteine che fanno parte del composto, legandosi con i recettori, scalzano la “molecola civetta” dalla sua posizione, sviluppando una fluorescenza di un’intensità proporzionale alla forza del legame. In base all’osservazione degli schemi della fluorescenza emessa, è possibile distinguere i tipi di proteine con cui il sensore viene a contatto, nel 96% dei test effettuati.

Il team di ricercatori ritiene che questo tipo di analisi, che opera sulla globalità di un composto e non mira ad individuare la presenza di un solo elemento segnalatore, possa rappresentare il futuro per la diagnostica molecolare delle malattie. Test di laboratorio effettuati su campioni di plasma estratto dal sangue di cavie sane e malate stanno iniziando ad aiutare i ricercatori ad affinare il sistema di nanosensori chimici e ad individuare le correlazioni tra malattie e composizione del plasma.

Vince Rotello, a capo del progetto, si mostra entusiasta dei risultati ottenuti finora, e traccia una prospettiva lungimirante per la diagnosi precoce: “Con il procedere delle ricerche potremo stabilire quale “odore”, cioè quale composizione è indicativa di malattie come il cancro”.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    il click fraud
    Continuate pure ad osannare Google poi magari mi spiegate perchè hanno deciso di comprare la piu grossa societa di Adversting.forse perchè il loro sistema di Adwords produce soldi finti ?mi sa proprio di si cari ragazzi.vogliamo parlare del click fraud e di come sia facile far perdere i soldi all'inserzionista ?andate su google cercate buy book e poi iniziate a clikkare all'impazzata sui banner adwords a destra.ora immaginate un piccolo gruppo di cinesi invidiosi di Brin e Page forti di una botnet che conta 10 20 30 mila computerquesti cinesi possono mettere in ginocchio la credibilita di Google con pochissime risorse senza che i sapientoni che lavorano a googleplex sappiano fare qualcosa.....
    • Anonimo scrive:
      Re: il click fraud
      Non sai quello che dici, io ti posso dire che ho diversi clienti che fanno affari tramite adwords... e pure tanti.- Scritto da:
      Continuate pure ad osannare Google
      poi magari mi spiegate perchè hanno deciso di
      comprare

      la piu grossa societa di Adversting.
      forse perchè il loro sistema di Adwords produce
      soldi finti
      ?
      mi sa proprio di si cari ragazzi.
      vogliamo parlare del click fraud e di come sia
      facile far perdere i soldi all'inserzionista
      ?
      andate su google cercate buy book e poi iniziate
      a clikkare all'impazzata sui banner adwords a
      destra.
      ora immaginate un piccolo gruppo di cinesi
      invidiosi di Brin e Page forti di una botnet che
      conta 10 20 30 mila
      computer
      questi cinesi possono mettere in ginocchio la
      credibilita di Google con pochissime risorse
      senza che i sapientoni che lavorano a googleplex
      sappiano fare
      qualcosa.....
  • Anonimo scrive:
    Google = Enron
    Quando capirete che i profitti generati dalle Adwordssono truccati ?la black box è di google e ha nessuno è venuto in mente che con qualche tasto Bin e Page possono gonfiare i ricavi senza colpo ferire.haaaaa magna lu pà haaaaa magna lu pa haaaaaa magna lu pà 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Google = Enron
      Non sai quello che dici, io ti posso dire che ho diversi clienti che fanno affari tramite adwords... e pure tanti.- Scritto da:
      Quando capirete che i profitti generati dalle
      Adwords
      sono truccati ?
      la black box è di google e ha nessuno è venuto in
      mente

      che con qualche tasto Bin e Page possono
      gonfiare i ricavi

      senza colpo ferire.
      haaaaa magna lu pà haaaaa magna lu pa haaaaaa
      magna lu

      8)
  • Pejone scrive:
    In buona compagnia
    Lo so che c'entra ben poco con il brand ma nella classifica ci sono certi "personaggi" inquisiti a vario titolo dalle polizie di mezzo mondo:- Microsoft per varie violazioni delle leggi antitrust;- Wal Mart per sfruttamento del lavoro minorile nel sud del mondo;- Coca Cola per attività antisindacali in vari paesi;- Marlboro (Philip Morris)impegnata in numerose cause di risarcimento intentate da ex fumatori...Almeno Google (per ora) e rimasta fuori da questi tristi primati...
    • Anonimo scrive:
      Re: In buona compagnia
      - Scritto da: Pejone
      Lo so che c'entra ben poco con il brand ma nella
      classifica ci sono certi "personaggi" inquisiti a
      vario titolo dalle polizie di mezzo
      mondo:

      - Microsoft per varie violazioni delle leggi
      antitrust;
      - Wal Mart per sfruttamento del lavoro minorile
      nel sud del
      mondo;
      - Coca Cola per attività antisindacali in vari
      paesi;
      - Marlboro (Philip Morris)impegnata in numerose
      cause di risarcimento intentate da ex
      fumatori...


      Almeno Google (per ora) e rimasta fuori da questi
      tristi
      primati...Guardacaso Google e' il marchio piu' recente di quelli che hai citato. Mi aspetto che lo sfigato di turno, siccome hai inveito contro MS, giudichi questo post "Interessante". E vai cosi'
      • Pejone scrive:
        Re: In buona compagnia
        Dire che Microsoft è stata più volte impegnata in cause contro l'antitrust lo chiami inveire??Avessi almeno detto che è stata anche condannata...
    • Anonimo scrive:
      Re: In buona compagnia
      - Scritto da: Pejone
      Lo so che c'entra ben poco con il brand ma nella
      classifica ci sono certi "personaggi" inquisiti a
      vario titolo dalle polizie di mezzo
      mondo:

      - Microsoft per varie violazioni delle leggi
      antitrust;
      - Wal Mart per sfruttamento del lavoro minorile
      nel sud del
      mondo;
      - Coca Cola per attività antisindacali in vari
      paesi;
      - Marlboro (Philip Morris)impegnata in numerose
      cause di risarcimento intentate da ex
      fumatori...


      Almeno Google (per ora) e rimasta fuori da questi
      tristi
      primati...ne sei proprio sicuro?http://www.tomshw.it/business.php?guide=20070423e questo probabilmente è solo l'inizioricorda, si diventa molto ricchi solo se riesci a ottenere più di quanto dai, google sfrutta a scrocco il contenuto dei 6 miliardi e mezzo di abitanti del pianeta e con la scusa della diffusione dei saperi, non ha il più minimo rispetto per il copyright e la privacy
    • Anonimo scrive:
      Re: In buona compagnia
      E no...!E' stata accusata di appoggiare la censura in Cina: un paese "non proprio" democratico.
  • Anonimo scrive:
    Non ci credo neanche se lo vedo
    Piu' famoso e della coca-cola??? ma per favore...prova a chiedere a tua nonna quale dei due conosce!
    • Anonimo scrive:
      Re: Non ci credo neanche se lo vedo
      - Scritto da:
      Piu' famoso e della coca-cola??? ma per
      favore...prova a chiedere a tua nonna quale dei
      due
      conosce!Mia nonna italiana conosce la spuma e l'idrolitina. A quella tedesca piace tanto la fanta, le ricorda la gioventù (geek)
    • gipoint scrive:
      Re: Non ci credo neanche se lo vedo
      In italia è pieno di nonne, dato che lo stato rimborsa chi cambia sesso ma tassa di brutto uno se "osa" fare un figlio.Ma nel resto del mondo, ci sono tantissimi giovani, più dei vecchi... da cui google
      coca-cola
      • Anonimo scrive:
        Re: Non ci credo neanche se lo vedo
        ...ci sono tantissimi giovani che non sanno nemmeno come sia fatto un pc, perchè vivono in paesi sottosviluppati, figuriamoci internet e quindi google...ma che magari sono stati raggiunti da qualche cartellone che pubblicizza coca-cola. ;)
        • teddybear scrive:
          Re: Non ci credo neanche se lo vedo
          - Scritto da:
          ...ci sono tantissimi giovani che non sanno
          nemmeno come sia fatto un pc, perchè vivono in
          paesi sottosviluppati, figuriamoci internet e
          quindi google...ma che magari sono stati
          raggiunti da qualche cartellone che pubblicizza
          coca-cola.Per il mondo del Marketing, il giovane che vive in un paese sottosviluppato, senza internet e che ha visto i cartelloni della coca solo per caso, non sono nessuno. Non sono un riferimento al quale puntare. Non sono un "target". Per cui non entreranno nella classifica.Notare che nella classifica si parla di $$$. Pensi che il giovane da te citato abbia tanti $$$ da spendere?No, direi proprio di no. Percui il suo valore come consumatore è zero.(N.B. ovviamente questo è quello che pensa un marketing-man, non è certo il mio pensiero. Percui ogni insulto a me rivolto per quello che ho scritto, è assolutamente fuori luogo)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Non ci credo neanche se lo vedo
            Scusate e China Mobile ?Qualcuno di Voi o nel mondo tranne che immagino in Cina la conosce?E General Eletric ? Sarebbe ad esempio a livello mondiale più nota di General Motors?E lo dice uno che certo non stravede per MS, Google sarebbe un marchio più noto di Intel o di Microsoft?Ferrari, Porche, Valentino ecc ovviamente poi sono degli sconosciuti rispetto a China Mobile!Questa classifica così come viene presentata mi sembra una stronzata megagalattica!
          • teddybear scrive:
            Re: Non ci credo neanche se lo vedo

            Scusate e China Mobile ?
            Qualcuno di Voi o nel mondo tranne che immagino
            in Cina la
            conosce?Quasi.
            E General Eletric ? E chi è, ti risponderebbe la maggiorparte delle persone che conosco.
            Sarebbe ad esempio a livello mondiale più
            nota di General Motors?Molto poco conosciuta da queste parti..
            E lo dice uno che certo non stravede per MS,
            Google sarebbe un marchio più noto di Intel
            o di Microsoft?Di Intel si. Di Microsoft forse anche. Quando "tu" accendi il computer, apri Windows, non "il sistema operativo di Microsoft". Ultimamente in ufficio per dire "apri Internet Explorer" molti dicono "apri google". Vedo gente andare su google, scrivere nella barra di ricerca l'indirizzo del sito che gli interessa (e non le chiavi di ricerca) e successivamente cliccare sul primo (?) risultato trovato.Ad esempio così:http://www.google.ru/search?hl=ru&q=www.punto-informatico.it&btnG=%D0%9F%D0%BE%D0%B8%D1%81%D0%BA+%D0%B2+Google&lr=Non mi dire quindi che google non è conosciuto.Poi ultimamente entra nella testa della gente come marchio vincente, che ha fatto molti soldi...
            Ferrari,Si sa che non è un marchio che fa molti soldi. Fa roba di lusso, ma l'azienda ha i suoi bei problemucci, noti e stranoti.
            Porche,Porsche, prego :DLa maggiorparte della gente la conosce di nome, non saprebbe riconoscerla in mezzo alla strada. Se poi fai vedere il logo, il simbolo, molti non saprebbero associarlo all'auto. (e per alcuni tutte le auto sportive rosse, sono ferrari, non esistono altre macchine).
            ValentinoCredimi che non è conosciuto come qualcuno vorrebbe far credere.
            ecc ovviamente poi sono degli sconosciuti
            rispetto a China Mobile!Ci scommetterei che la maggiorparte della gente che legge questo messaggio è andata su google (ma va?) a vedere che cosa è China Mobile.Chi è più conosciuto? China Mobile o il motore di ricerca che ha permesso alla maggiorparte della gente di sapere chi è China Mobile?
            Questa classifica così come viene presentata
            mi sembra una stronzata megagalattica!Eppure c'è un bel fondo di verità.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non ci credo neanche se lo vedo
            La discussione è viziata da una premessa sbagliata.L'articolo non parla di marchio più noto ma di marchio più potente, in base a diversi parametri quali ricerche di mercato, dati finanziari e popolarità.E' ovvio che la coca cola è più nota, non c'è da dubitarlo un istante!saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non ci credo neanche se lo vedo
            clap clap (battito di mani / applauso) :)(rotfl)
    • PinguinoMannaro scrive:
      Re: Non ci credo neanche se lo vedo
      - Scritto da:
      Piu' famoso e della coca-cola??? ma per
      favore...prova a chiedere a tua nonna quale dei
      due
      conosce!Non parla del marchio più famoso ma del valore maggiore, ragiona in soldi.(E' il marchio che fa intascare più cash)Se la CocaCola la conoscono tutti non significa che questa popolarità si trasformi direttamente in fatturato.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 aprile 2007 11.04-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    Più potente o più pericolo ?
    Ricordiamo che nella lista una volta esisteva :ENRONLa multinazionale dell'energia che da un giorno all'altro falli ' (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) Infatti si calcola il possesso di beni da parte aziendale, NON del suo volume d'affari stimato.Ciao
  • Anonimo scrive:
    E la Ferrari?
    Su quella lista, il marchio Ferrari mi sembra non comparire manco tra i primi 100. Possibile?!!?!??!
    • Anonimo scrive:
      Re: E la Ferrari?
      In Italia sicuramente comparirebbe tra i primi 10, pero' devi capire che la Ferrari e' qualcosa che ha padri e figli italiani, e che quindi viene promossa come "orgoglio nazionale" solo da noi.Ne fanno quindi un fatto mediatico imponente, inducendo la gente a credere che Ferrari sia qualcosa al top nel mondo e non solo in Italia.Pero' se utilizzi media anche esteri, oltre che nostrani, ti puoi accorgere benissimo di come, in realta', il nostro paese sia tristemente famoso per ben altro che la Ferrari... :((Mafia, Corruzione, Mercato controllato dal Governo, Inefficienza strutturale...)Non e' un caso se come potenza economica e industriale, da 10 anni a questa parte, siamo progressivamente scesi nella classifica mondiale.Ferrari era un marchio rinomatissimo di primo piano 20 anni fa, oggi....
      • Anonimo scrive:
        Re: E la Ferrari?
        - Scritto da:
        Ferrari era un marchio rinomatissimo di primo
        piano 20 anni fa,
        oggi....Ma che stai dicendo?Qualsiasi americano conosce il brand Ferrari, ed e' il sogno di praticamente qualsiasi automobilista del globo.
        • Anonimo scrive:
          Re: E la Ferrari?
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          Ferrari era un marchio rinomatissimo di primo

          piano 20 anni fa,

          oggi....

          Ma che stai dicendo?

          Qualsiasi americano conosce il brand Ferrari, ed
          e' il sogno di praticamente qualsiasi
          automobilista del
          globo.Qualsiasi americano?A parte che la popolazione statuintense non raggiunge nemmeno quella europea, figuriamoci tenere testa con la densita' asiatica e i marchi che vi sono li'... quindi anche se qualsiasi americano conoscesse la Ferrari, conterebbe poco rispetto al mondo.Comunque non ragioni:non e' vero che qualsiasi americano conosce la Ferrari. Ad esempio i bambini non lo conoscono e non sognano una ferrari, mente conscono molto bene e vogliono la coca-cola.
          • Anonimo scrive:
            Re: E la Ferrari?


            Ma che stai dicendo?



            Qualsiasi americano conosce il brand Ferrari, ed

            e' il sogno di praticamente qualsiasi

            automobilista del

            globo.Vedi qui non si ragiona a livello Italiano o (se proprio vuoi) a livello europeo (centrale), si ragiona con superpotenze come l'america, la cina, la russia (hmm...diciamo l'insieme di stati che vi orbitano attorno) etc...La Ferrari e' un marchio noto, questo si, ma non certo il piu' noto.Ferrari vive del passato, ieri (20 anni fa...) era sicuramente al top a livello ingegneristico, oggi pero' non e' piu' cosi', il suo brand e' offuscato da altre compagnie asiatiche, da marche di prodotti commerciali, da politiche di mercato che premiano prodotti interni ai paesi di appartenenza.Pensa a questo : qual'e' la macchina di lusso per eccellenza in America ?Ti do un indizio : c'e' la versione sport cabrio e non e' marchiata Ferrari... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: E la Ferrari?
            - Scritto da:


            Ma che stai dicendo?





            Qualsiasi americano conosce il brand Ferrari,
            ed


            e' il sogno di praticamente qualsiasi


            automobilista del


            globo.

            Vedi qui non si ragiona a livello Italiano o (se
            proprio vuoi) a livello europeo (centrale), si
            ragiona con superpotenze come l'america, la cina,
            la russia (hmm...diciamo l'insieme di stati che
            vi orbitano attorno)
            etc...

            La Ferrari e' un marchio noto, questo si, ma non
            certo il piu'
            noto.
            Ferrari vive del passato, ieri (20 anni fa...)
            era sicuramente al top a livello ingegneristico,
            oggi pero' non e' piu' cosi', il suo brand e'
            offuscato da altre compagnie asiatiche, da marche
            di prodotti commerciali, da politiche di mercato
            che premiano prodotti interni ai paesi di
            appartenenza.
            Veramente la ferrari per sua stessa ammissione va benissimo in america, come mai da anni a questa parte. Gli USA rappresentano la maggior quota del mercato ferrari, che è molto amata.Poi l'americano medio è patriotta e sogna la macchina sportiva media americana, che costa una frazione della ferrari. Anche negli USA le ferrari sono per pochi.
          • Anonimo scrive:
            Re: E la Ferrari?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            Ma che stai dicendo?







            Qualsiasi americano conosce il brand
            Ferrari,

            ed



            e' il sogno di praticamente qualsiasi



            automobilista del



            globo.



            Vedi qui non si ragiona a livello Italiano o (se

            proprio vuoi) a livello europeo (centrale), si

            ragiona con superpotenze come l'america, la
            cina,

            la russia (hmm...diciamo l'insieme di stati che

            vi orbitano attorno)

            etc...



            La Ferrari e' un marchio noto, questo si, ma non

            certo il piu'

            noto.

            Ferrari vive del passato, ieri (20 anni fa...)

            era sicuramente al top a livello ingegneristico,

            oggi pero' non e' piu' cosi', il suo brand e'

            offuscato da altre compagnie asiatiche, da
            marche

            di prodotti commerciali, da politiche di mercato

            che premiano prodotti interni ai paesi di

            appartenenza.



            Veramente la ferrari per sua stessa ammissione va
            benissimo in america, come mai da anni a questa
            parte. Gli USA rappresentano la maggior quota del
            mercato ferrari, che è molto
            amata.

            Poi l'americano medio è patriotta e sogna la
            macchina sportiva media americana, che costa una
            frazione della ferrari. Anche negli USA le
            ferrari sono per
            pochi.Si' beh hanno anche loro le supercar comunquehttp://en.wikipedia.org/wiki/Saleen_S7
      • Anonimo scrive:
        Re: E la Ferrari?
        - Scritto da:
        In Italia sicuramente comparirebbe tra i primi
        10, pero' devi capire che la Ferrari e' qualcosa
        che ha padri e figli italiani, e che quindi viene
        promossa come "orgoglio nazionale" solo da
        noi.

        Ne fanno quindi un fatto mediatico imponente,
        inducendo la gente a credere che Ferrari sia
        qualcosa al top nel mondo e non solo in
        Italia.

        Pero' se utilizzi media anche esteri, oltre che
        nostrani, ti puoi accorgere benissimo di come, in
        realta', il nostro paese sia tristemente famoso
        per ben altro che la Ferrari...
        :(
        (Mafia, Corruzione, Mercato controllato dal
        Governo, Inefficienza
        strutturale...)

        Non e' un caso se come potenza economica e
        industriale, da 10 anni a questa parte, siamo
        progressivamente scesi nella classifica
        mondiale.

        Ferrari era un marchio rinomatissimo di primo
        piano 20 anni fa,
        oggi....Di quello che pensano all'esterno non me ne frega un cax%$o ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: E la Ferrari?
          - Scritto da:

          Pero' se utilizzi media anche esteri, oltre che

          nostrani, ti puoi accorgere benissimo di come,
          in

          realta', il nostro paese sia tristemente famoso

          per ben altro che la Ferrari...

          :(

          (Mafia, Corruzione, Mercato controllato dal

          Governo, Inefficienza

          strutturale...)



          Non e' un caso se come potenza economica e

          industriale, da 10 anni a questa parte, siamo

          progressivamente scesi nella classifica

          mondiale.



          Ferrari era un marchio rinomatissimo di primo

          piano 20 anni fa,

          oggi....

          Di quello che pensano all'esterno non me ne frega
          un cax%$o
          ;)All'ESTERO, non all'esterno, CAPRA... (anonimo)
    • Anonimo scrive:
      Re: E la Ferrari?
      - Scritto da:
      Su quella lista, il marchio Ferrari mi sembra non
      comparire manco tra i primi 100.
      Possibile?!!?!??!Penso sia perchè la ferrari è una piccola azienda. Questi guardano quanto fatturato fa fare il marchio, la ferrari ha poco fatturato rispetto a google o alla coca cola quindi non appare
    • Anonimo scrive:
      Re: E la Ferrari?
      - Scritto da:
      Su quella lista, il marchio Ferrari mi sembra non
      comparire manco tra i primi 100.
      Possibile?!!?!??!Il brend è della FIAT, detto tutto !(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: E la Ferrari?
      anche armani o versace,mi sembra una classifica molto di parte,all'8 posto citi ????? ma chi è il fratello di cita (rotfl)(rotfl)- Scritto da:
      Su quella lista, il marchio Ferrari mi sembra non
      comparire manco tra i primi 100.
      Possibile?!!?!??!
      • Anonimo scrive:
        Re: E la Ferrari?
        - Scritto da:
        anche armani o versace,mi sembra una classifica
        molto di parte,all'8 posto citi ????? ma chi è il
        fratello di cita
        (rotfl)(rotfl)Ridi ridi, si vede che non conosci Citybank.Mica e' poi strano che venditori di stracci di lusso siano meno affermati come penetrazione e riconoscibilita' di un gruppo bancario che e' il cuore dei risparmi di milioni di famiglie.
      • Anonimo scrive:
        Re: E la Ferrari?
        - Scritto da:
        anche armani o versace,mi sembra una classifica
        molto di parte,all'8 posto citi ????? ma chi è il
        fratello di cita
        (rotfl)(rotfl)Mamma mia che ignoranza... Armani e Versace... ROTFL... ma non ti vergogni? E non conosci nemmeno Citibank... che squallore. Italiani popopopopopo... (anonimo)
    • Anonimo scrive:
      Re: E la Ferrari?
      - Scritto da:
      Su quella lista, il marchio Ferrari mi sembra non
      comparire manco tra i primi 100.
      Possibile?!!?!??!Ma che ti credi che la ferrari sia il centro del mondo? Vuoi mettere con un marchio come Toyota che e' noto dalle Ande alla Malesia? Per moltissimi, ci sono cose molto piu' importanti e piu' immediate da riconoscere delle auto di lusso. Non a caso all'ottavo posto c'e' una grande banca asiatica, centro della vita economica di milioni di famiglie.La Ferrari gli fa il soleltico.
    • Anonimo scrive:
      Re: E la Ferrari?
      - Scritto da:
      Su quella lista, il marchio Ferrari mi sembra non
      comparire manco tra i primi 100.
      Possibile?!!?!??!La ferrari è famosa soltanto qui in itagliamentre nel resto del mondo ci sono ben altri marchi che la fanno da padrona.per rimanere sulle auto in America il marchio più importante è la GM (general motors) le mitiche Taurus non hanno nulla a che vedere con le ciofeche made in monteprezzemolo :D
    • Anonimo scrive:
      Re: E la Ferrari?
      - Scritto da:
      Su quella lista, il marchio Ferrari mi sembra non
      comparire manco tra i primi 100.
      Possibile?!!?!??!ferrari????cioè, mi vuoi paragonare una ditta che vende (forse) un centinaio di auto all'anno (per carità, molto carine) con delle IperMegaMultiCorporation?BHUAHAHAHAhahahahahahahaha! (rotfl)yeeee, bai bai itagliano, mi raccomando, continua a credere che il tuo orticello sia il mondo, eh! :D incredibile...
      • Anonimo scrive:
        Re: E la Ferrari?
        - Scritto da:
        ferrari????
        cioè, mi vuoi paragonare una ditta che vende
        (forse) un centinaio di auto all'anno (per
        carità, molto carine) con delle
        IperMegaMultiCorporation?

        BHUAHAHAHAhahahahahahahaha! (rotfl)

        yeeee, bai bai itagliano, mi raccomando, continua
        a credere che il tuo orticello sia il mondo,
        eh!

        :D incredibile...Quoto. (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Davvero incredibile. Ferrari una dei brand piu' importanti al mondo... ma ROTFL... e quell'altro che dice Armani e Versace e non sa neanche cosa sia Citibank... mamma mia spero che non abbiano piu' di 12 anni altrimenti c'e' davvero da provare pena...
        • Anonimo scrive:
          Re: E la Ferrari?
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          ferrari????

          cioè, mi vuoi paragonare una ditta che vende

          (forse) un centinaio di auto all'anno (per

          carità, molto carine) con delle

          IperMegaMultiCorporation?



          BHUAHAHAHAhahahahahahahaha! (rotfl)



          yeeee, bai bai itagliano, mi raccomando,
          continua

          a credere che il tuo orticello sia il mondo,

          eh!



          :D incredibile...

          Quoto. (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

          Davvero incredibile. Ferrari una dei brand piu'
          importanti al mondo... ma ROTFL... e quell'altro
          che dice Armani e Versace e non sa neanche cosa
          sia Citibank... mamma mia spero che non abbiano
          piu' di 12 anni altrimenti c'e' davvero da
          provare
          pena...sei solo un sui no, continua a rotolarti nel tuo sterc o
          • Anonimo scrive:
            Re: E la Ferrari?
            - Scritto da:

            Quoto. (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)



            Davvero incredibile. Ferrari una dei brand piu'

            importanti al mondo... ma ROTFL... e quell'altro

            che dice Armani e Versace e non sa neanche cosa

            sia Citibank... mamma mia spero che non abbiano

            piu' di 12 anni altrimenti c'e' davvero da

            provare

            pena...

            sei solo un sui no, continua a rotolarti nel tuo
            sterc
            oMa sparati demente... "citi fratello di cita"... analfabeta
          • Anonimo scrive:
            Re: E la Ferrari?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            Quoto. (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)





            Davvero incredibile. Ferrari una dei brand
            piu'


            importanti al mondo... ma ROTFL... e
            quell'altro


            che dice Armani e Versace e non sa neanche
            cosa


            sia Citibank... mamma mia spero che non
            abbiano


            piu' di 12 anni altrimenti c'e' davvero da


            provare


            pena...



            sei solo un sui no, continua a rotolarti nel tuo

            sterc

            o

            Ma sparati demente... "citi fratello di cita"...
            analfabetanon ho bisogno di essere istruito per comunicare con i suini come te. Scorre gge e rutti sono piu' che suffi cienti.... e se non capisci le mie intenzioni in questo modo, ci pensera' il mio randello nodoso a farti capire chi ha ragione.seuino sei e suino resterai
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: E la Ferrari?
          Ma scusate qui si parla di brand noti.China mobile la conosce qualcuno?Se vai in Cina ti posso assicurare che la Ferrari tutti la conoscono, prova a guardare con che attenzione vengono seguite in quei paesi le corse di F1 e come vegano prese di assalto tutte le manifestazioni in cui ci sono le Ferrari.Oltre a Ferrari altri marchi che non compaiono sono quello Mercedes, Porche, General motors, Intel, AMD ecc...Tutti meno noti di China Mobile?
    • PinguinoMannaro scrive:
      Re: E la Ferrari?
      - Scritto da:
      Su quella lista, il marchio Ferrari mi sembra non
      comparire manco tra i primi 100.
      Possibile?!!?!??!La Ferrari e' una piccola azienda incapace di fare i soldi che fanno Google, MS, GE ecc..Si tratta sicuramente di un marchio prestigioso come quello Jaguar, RoolsRoyce, Porsche ecc... Ma fattura troppo poco per entrare in lista.
      • Anonimo scrive:
        Re: E la Ferrari?
        - Scritto da: PinguinoMannaro

        - Scritto da:

        Su quella lista, il marchio Ferrari mi sembra
        non

        comparire manco tra i primi 100.

        Possibile?!!?!??!

        La Ferrari e' una piccola azienda incapace di
        fare i soldi che fanno Google, MS, GE
        ecc..

        Si tratta sicuramente di un marchio prestigioso
        come quello Jaguar, RoolsRoyce, Porsche ecc...

        Ma fattura troppo poco per entrare in lista.Probabilmente non e' neanche tra le prime 1000 come fatturato, nel mondo.
  • Anonimo scrive:
    OTTIMO
    con grande gioia apprendo che Apple non compare nell'elenco.Significa che la gente allora non è così fessa :)
    • Anonimo scrive:
      Re: OTTIMO
      - Scritto da:
      con grande gioia apprendo che Apple non compare
      nell'elenco.

      Significa che la gente allora non è così fessa

      :)c'è il Wall Mart, quindi o la gente è fessa o (forse è questo il caso) la classifica non dice quanto la gente è furba ma altre cose ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: OTTIMO

        c'è il Wall Mart, quindi o la gente è fessa o
        (forse è questo il caso) la classifica non dice
        quanto la gente è furba ma altre cose
        ;)Non si tratta di pazzia li, ma di banalissimo portafogli. E qui noi occidentali tutti dobbiamo stare zitti...
    • Anonimo scrive:
      Re: OTTIMO
      - Scritto da:
      con grande gioia apprendo che Apple non compare
      nell'elenco.Sai che me ne fotte la Apple crea emozione non plasma la mente di giovani puttanelli con brand minkiosi tipo google che per inciso è il tafano informatico del nuovo millennio una merda a cielo aperto che merita di collassare prima di subito.
      • Anonimo scrive:
        Re: OTTIMO
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        con grande gioia apprendo che Apple non compare

        nell'elenco.

        Sai che me ne fotte
        la Apple crea emozione non plasma la mente di
        giovani puttanelli con brand minkiosi tipo google
        che per inciso è il tafano informatico del nuovo
        millennio una merda a cielo aperto che merita di
        collassare prima di
        subito.cattivone invidiosone! :'(
      • Anonimo scrive:
        Re: OTTIMO
        - Scritto da:
        la Apple crea emozionePoi dicono che la gente non è matta...
        • Anonimo scrive:
          Re: OTTIMO
          - Scritto da:

          la Apple crea emozione

          Poi dicono che la gente non è matta...invidia del pene
          • Anonimo scrive:
            Re: OTTIMO
            - Scritto da:
            invidia del peneLa tua?Sì, decisamente.(linux)
          • Anonimo scrive:
            Re: OTTIMO
            - Scritto da:
            La tua?
            Sì, decisamente.

            (linux)il pinguino ti ha spanato il buco di culo
          • Anonimo scrive:
            Re: OTTIMO
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            La tua?

            Sì, decisamente.



            (linux)

            il pinguino ti ha spanato il buco di culoSi vede che era un pinguay O) :D
        • Anonimo scrive:
          Re: OTTIMO
          Anche Lapo Elkan crea emozione e anche lui e' rotto nel culo come gli utenti Mac :D
          • Anonimo scrive:
            Re: OTTIMO
            - Scritto da:
            Anche Lapo Elkan crea emozione e anche lui e'
            rotto nel culo come gli utenti Mac
            :DQuando Stìv Giòbs ha visto il Q rosso e spanato di Lapo, lo ha subito creato macaco onorario.
      • Anonimo scrive:
        Re: OTTIMO
        - Scritto da:
        la Apple crea emozione non plasma la mente(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: OTTIMO
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        con grande gioia apprendo che Apple non compare

        nell'elenco.

        Sai che me ne fotte
        la Apple crea emozione non plasma la mente di
        giovani puttanelli con brand minkiosi tipo google
        che per inciso è il tafano informatico del nuovo
        millennio una merda a cielo aperto che merita di
        collassare prima di
        subito.sei invidioso perchè magari hai la stessa età di Brinn o di Page e non sei riuscito a fare quello che hanno fatto loro :P
      • Anonimo scrive:
        Re: OTTIMO
        Hai ragione, non plasma le menti, le plagia.Plagiando abbindola.Think different. Quel che a te sembra buono può non esserlo per gli altri.
    • Anonimo scrive:
      Re: OTTIMO
      - Scritto da:
      con grande gioia apprendo che Apple non compare
      nell'elenco.

      Significa che la gente allora non è così fessa

      :)Quoto con felicità.
    • Anonimo scrive:
      Re: OTTIMO
      - Scritto da:
      con grande gioia apprendo che Apple non compare
      nell'elenco.

      Significa che la gente allora non è così fessa

      :) porta la tua gioa dall'ottico di fiducia, 16esimo
    • MeX scrive:
      Re: OTTIMO
      - Scritto da:
      con grande gioia apprendo che Apple non compare
      nell'elenco.

      Significa che la gente allora non è così fessa

      :)dipende da che punto la guardi la notizia :)http://www.macitynet.it/macity/aA27990/index.shtml
Chiudi i commenti