Un OS Cisco per il social networking

Dall'anno prossimo non si limiterà a fornire l'infrastruttura hardware, fornirà anche il software ai siti della rete sociale e dell'intrattenimento. Tutto grazie a un nuovo sistema operativo

San Jose (USA) – Nota soprattutto per i suoi router e per altri device di rete dedicati alle medie e grandi aziende, Cisco è pronta ad entrare in un settore tutto nuovo come quello dell’entertainment e del social networking. Lo farà con Cisco Entertainment Operating System (EOS), una piattaforma software-as-a-service il cui sviluppo sarà completato nel corso del prossimo anno.

La piattaforma di Cisco, sviluppata dalle due neoacquisite Tribe e Five Across, offre ai fornitori di contenuti tutto il necessario per creare e gestire comunità di utenti , attivare forum, chat e altri servizi di comunicazione, distribuire contenuti gratuiti e a pagamento (musica, video, suonerie ecc.) e profilare i consumatori . Quest’ultima è considerata da Cisco una funzionalità chiave di EOS: l’azienda afferma che devono essere i contenuti a trovare gli utenti, e non viceversa.

Per realizzare EOS, Cisco si sta avvalendo della consulenza di portali web americani del calibro di nascar.com e nhl.com , dedicati rispettivamente alle corse automobilistiche della serie NASCAR e all’organizzazione sportiva professionistica di hockey nordamericana. Entrambi i siti sono infatti interessati a sfruttare la propria popolarità (almeno in Nordamerica) per lanciare servizi di vendita, media streaming e social networking.

Cisco non ha ancora rivelato quale sarà il costo del servizio, ma uno dei possibili modelli economici potrebbe prevedere la spartizione degli introiti pubblicitari con i portali che utilizzano EOS.

La nuova piattaforma è solo una delle strade intraprese negli ultimi anni da Cisco con l’obiettivo di diversificare il proprio business : business storicamente legato al settore enterprise, ma ora sempre più focalizzato anche sui segmenti consumer e piccole aziende.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Zacinto scrive:
    Privoxy
    Grazie al sempre disponibile Marco Calamari per le opportunità di emancipazione dal torpore che sempre più ci attanaglia nell'utilizzo dei pc e della rete. Con vivo interesse seguivo le puntate di Tor per tutti gli aspetti buoni e "cattivi" che si possono fare con questa applicazione.Nello sperimentare il programma non ho avuto particolari difficoltà a parte la lacuna già evidenziata da altri utenti circa le impostazioni del programma Privoxy le cui guide sono tutte in inglese! Peccato per la nostra Grande Madre Patria Italia. . . a parte gli scherzi ormai sono avanti con l'ètà e occasioni per studiare la lingua anglosassone ne avrò sempre di meno.Esiste una guida in Italiano? Potreste linkare qualcosa, ho difficoltà a configurarlo.Grazie a tutti gli utenti e in particolar modo a MarcoUn lettore affezionato
  • Santos-Dumont scrive:
    Grande Calamari!
    Una serie di articoli veramente superbi, complimenti. Ma questo sul servizio nascosto è da 11 e lode. (cylon) p) 8)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 dicembre 2007 15.19-----------------------------------------------------------
  • CCC scrive:
    Al di là della tecnica...
    Al di là della qualità tecnica degli articoli del Mitico Calamari, (ri)faccio i miei complimenti per l'entusiasmo e lo spirito che li anima... quello hacker e libertario... e che traspaiono eccome! "Mi viene difficile trasmettere il mio entusiasmo per la bellezza di questa soluzione, sia dal punto di vista hacker che libertario, [...]" Grazie, al di là della tecnica, soprattutto per questo.
  • homo ereticus scrive:
    pedofili a manetta
    sulla rete tor....è davvero triste vedere come la gente usa questa tecnologia..tanti dei collegamenti che si aprono da qui http://eqt5g4fuenphqinx.onion/ (core.onion)sono pornazzi e spesso con minori. che palle la gente deviata. ovviamente sempre ci sono stati e sempre ci saranno..basta pensare ai greci ecc...però cribio potrebbero trovarsi qualcosa di meglio da fare nella vita che scambiarsi video porno.MAHh
    • Nome e cognome scrive:
      Re: pedofili a manetta
      perche' fortunatamente non siamo ancora in uno stato di regime tale da richiedere l'uso di tor e simili per leggere news politiche o altro quindi la gente lo usa per le cose illegali, e non ci sono molte cose illegali su internet a parte pedofilia e terrorismo, per ora.
      • max scrive:
        Re: pedofili a manetta
        - Scritto da: Nome e cognome
        perche' fortunatamente non siamo ancora in uno
        stato di regime tale da richiedere l'uso di tor e
        simili per leggere news politiche o altro quindi
        la gente lo usa per le cose illegali, e non ci
        sono molte cose illegali su internet a parte
        pedofilia e terrorismo, per
        ora. per fortuna che c'è calamari
        • Open mind scrive:
          Re: pedofili a manetta
          - Scritto da: max
          - Scritto da: Nome e cognome

          perche' fortunatamente non siamo ancora in uno

          stato di regime tale da richiedere l'uso di tor
          e

          simili per leggere news politiche o altro quindi

          la gente lo usa per le cose illegali, e non
          ci

          sono molte cose illegali su internet a parte

          pedofilia e terrorismo, per

          ora.

          per fortuna che c'è calamariIllegali per l'Italia non molte, ma per altri paesi direi che quasi tutto è illegale
  • Eugenio scrive:
    Ma tra i problemi di TOR...
    http://en.wikipedia.org/wiki/Tor_%28anonymity_network%29#Traffic_analysisSiamo ancora lontani da un protocollo maturo per routing anonimo...
  • kickflip scrive:
    heheheh
    grandissimo.grazie alle istruzioni qui http://www.torproject.org/docs/tor-hidden-service.html.itsono appena riuscito a far funzionare tutto malgrado la mia profonda ignoranza.http://dbryntuoqjqridim.onion/
  • Gaglia scrive:
    Bellissimo! A quando Freenet?
    Stupendo come sempre, sig. Calamari. Anche io dubito molto che i suoi lettori si attestino a un max di 19, ma se anche fossero sarebbero comunque "semi" di una speranza che spesso siamo tentati di abbandonare.Visto il non trascurabile interesse suscitato dai suoi articoli - e anche se so di chiedere molto a chi gia' da' tanto - c'e' possibilita' di sperare nel futuro in "howto a puntate" qui su PI anche per l'utilizzo ragionato di altre PET, quali Freenet, e di altre "reti alternative" quali Netsukuku?
  • kickflip scrive:
    netsukuku
    bell'articolo...spero davvero che ci siano più di 19 lettori.qualcuno conosce netsukuku? http://netsukuku.freaknet.org/
    • Anime scrive:
      Re: netsukuku
      - Scritto da: kickflip
      bell'articolo...spero davvero che ci siano più di
      19
      lettori.
      qualcuno conosce netsukuku?
      http://netsukuku.freaknet.org/http://punto-informatico.it/p.aspx?i=1322687?
      • kickflip scrive:
        Re: netsukuku
        ehm ok! come non detto. nel 2005 mi ubriacavo al bar invece di stare davanti al p..ehm al mac.complimenti per la solerzia nel rispondere eh!!!ciao
  • stordy scrive:
    19 lettori
    Secondo me sono più di 19.Già io, che sono uno di loro, inoltro parti dei post Cassandra in mail di sensibilizzazione ad amici e conoscenti.Leggo con piacere la melanconica bellezza di chi descrive il sogno di libertà dell'uomo dall'interno del sistema di controllo che l'uomo stesso ha creato.E mi sento fortunato per capirlo
    • epikuros scrive:
      Re: 19 lettori
      Infatti non capisco la citazione... non erano 25 i lettori di manzoniana memoria?- Scritto da: stordy
      Secondo me sono più di 19.
      Già io, che sono uno di loro, inoltro parti dei
      post Cassandra in mail di sensibilizzazione ad
      amici e
      conoscenti.

      Leggo con piacere la melanconica bellezza di chi
      descrive il sogno di libertà dell'uomo
      dall'interno del sistema di controllo che l'uomo
      stesso ha
      creato.

      E mi sento fortunato per capirlo
  • anonimo01 scrive:
    we complimenti
    ho letto con icare (quasi) tutti gli articoli...complimenti, sono ben scritti e parecchio utili.sig Calamari, Perseveri così ^^saluti :) ps: i lettori imho sono molti di più, ma poichè è un argomento "read only" (e non "troll only" come altri) i commenti sono pochi
  • Cere scrive:
    Complimenti
    Complimenti per il bell'articolo.. l'ho apprezzato!P.S. Sicuramente i lettori sono molti di più ;) ;)
    • reXistenZ scrive:
      Re: Complimenti
      - Scritto da: Cere
      Complimenti per il bell'articolo.. l'ho
      apprezzato!

      P.S. Sicuramente i lettori sono molti di più ;)
      ;)Mi unisco anch'io. Purtroppo non ho avuto modo di mettere in pratica gli insegnamenti, ma imparare qualcosa di nuovo da un'esposizione chiara e lineare è bello.
      • kubu scrive:
        Re: Complimenti

        Mi unisco anch'io. Purtroppo non ho avuto modo di
        mettere in pratica gli insegnamenti, ma imparare
        qualcosa di nuovo da un'esposizione chiara e
        lineare è bello.Mi associo ai complimenti e sottolineo che sono rimasto folgorato dalla soluzione "pen based" proposta O__OLa devo provare quanto prima!Grazie.
  • orotoro scrive:
    Anonet , Tor, Freenet.
    non vorrei fare richieste che non c'entrano, ma con Anonet non si possono fare le stesse cose a velocità maggiori? visto che Anonet è un argomento abbastanza nuovo, non se ne potrebbe parlare un po' di più anche paragonandolo a Tor e Freenet? tanto per capire meglio tutti e tre.comunque sia, mi unisco ai complimenti per il piacere dato da questi articoli.
    • Bejeith scrive:
      Re: Anonet , Tor, Freenet.
      Anonet la è rete migliore, dal punto sistemistico è il progetto attualemente funzionante, veloce e scalabile.Una tecnologie consolidate e quindi stabili BGP, OpenVPN, SSL.
      • Tuanonna scrive:
        Re: Anonet , Tor, Freenet.
        Purtroppo a quanto ho capito non può essere usata dagli utenti fastweb perchè usa lo stesso address range (1.0.0.0)
  • Palma'ndaHa uz scrive:
    Complimenti
    Ho letto con molto entusiasmo gli articoli su Tor e se ora so qualcosa in piu' (non che io sappia molto) lo devo a Lei sig. Calamari. Grazie!
    • styx scrive:
      Re: Complimenti
      notiamo anche che i suoi "soliti 17 lettori" sono passati a 19. Un ottimo risultato :)
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Complimenti
        - Scritto da: styx
        notiamo anche che i suoi "soliti 17 lettori" sono
        passati a 19. Un ottimo risultato
        :)20. Non commento, ma leggo.
        • Cryon scrive:
          Re: Complimenti
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
          - Scritto da: styx

          notiamo anche che i suoi "soliti 17 lettori"
          sono

          passati a 19. Un ottimo risultato

          :)

          20. Non commento, ma leggo.21 ^^
          • anonimo01 scrive:
            Re: Complimenti
            - Scritto da: Cryon
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            - Scritto da: styx


            notiamo anche che i suoi "soliti 17 lettori"

            sono


            passati a 19. Un ottimo risultato


            :)



            20. Non commento, ma leggo.

            21 ^^vabbè, a sto punto visto che...diamo i numeri :D , mi aggiungo:22!
          • Sgabbio scrive:
            Re: Complimenti
            23!!!
          • mazzinga scrive:
            Re: Complimenti
            considerando che la percentuale di chi commenta sara' attorno all'1-5% direi che i lettori sono abbastanza :)
    • imorgillo scrive:
      Re: Complimenti
      Letture sempre molto interessanti. Per lo meno ha stimolato la mia anima _social_. Penso di installare Tor in modalita' server, per aiutare un po' la rete italiana "scarsina" di server.Be social!Ivan
Chiudi i commenti