Un pacco di cerottoni per Firefox 3

Ieri Mozilla ha rilasciato un update di sicurezza per le versioni 2 e 3 del proprio browser che corregge diverse vulnerabilità, alcune delle quali sfruttabili da malintenzionati per eseguire codice da remoto

Roma – Con uno degli aggiornamenti di sicurezza più sostanziosi dell’anno, ieri Mozilla ha corretto circa una dozzina di vulnerabilità relative a Firefox 2 e 3. Gli advisory che interessano gli utenti di Firefox 3 sono nove , quattro dei quali classificati con il più elevato grado di rischio.

Gli esperti di sicurezza avvertono che le falle più serie potrebbero essere sfruttate da malintenzionati per eseguire codice da remoto e, nei casi peggiori, installare malware o prendere il pieno controllo di un PC vulnerabile. In particolare, il bug descritto qui , relativo al parsing del formato http-index , potrebbe essere innescato da un cracker per mezzo di un header malformato: se un utente apre una pagina web contenente tale header, Firefox va in crash e può causare l’esecuzione di codice maligno.

Una falla analoga è quella relativa all’ nsFrameManager , anch’essa sfruttabile per crashare il browser ed eseguire del codice a distanza. Il bug relativo a XSS e JavaScript può invece essere utilizzato da un malintenzionato per elevare i propri privilegi. L’ultimo bollettino “critico”, infine, descrive diverse vulnerabilità che possono portare al crash del browser o alla corruzione della memoria.

Firefox 2.0.0.18 risolve buona parte dei problemi di sicurezza corretti dalla versione 3.0.4 e qualche altro in più: qui le falle “critiche” sono infatti sei, e gli advisory undici. Mozilla Foundation consiglia a tutti gli utenti di Firefox 2 di passare quanto prima all’ultima versione del proprio browser.

Le nuove versioni di Firefox possono essere scaricate dai siti di Mozilla ( .com , europe.org e italia.it ) o attraverso la funzione di aggiornamento automatico integrata nel software.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Ranzo Paperoj scrive:
    Linari non cantate vittoria!
    MS c'ha i miliardi, se vuole può portare Vista e Win 7 su ARM in un batter di ciglia, e allora per Marx Shuttleworth, Lynos Torovoltos e il Barbapuzzolo saranno pianto e stridor di denti! :| :s:'( (ghost) O) :D(rotfl)(win)(win)(win) E per il Barbapuzzolo la legge di Redmond prevede la pena aggiuntiva di brusca, sapone e shampoo antipulci!!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Comitato Premi scrive:
      Re: Linari non cantate vittoria!
      - Scritto da: Ranzo Paperoj
      MS c'ha i miliardi, se vuole può portare Vista e
      Win 7 su ARM in un batter di ciglia, e allora per
      Marx Shuttleworth, Lynos Torovoltos e il
      Barbapuzzolo saranno pianto e stridor di denti!
      :| :s:'( (ghost) O) :D(rotfl)(win)(win)(win) E
      per il Barbapuzzolo la legge di Redmond prevede
      la pena aggiuntiva di brusca, sapone e shampoo
      antipulci!!!
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)Ti comunico ufficialmente che hai vinto i premio per il post più cretino del mese.Comitato Premi
      • Gaudeamus igitur no tu no scrive:
        Re: Linari non cantate vittoria!
        - Scritto da: Comitato Premi
        - Scritto da: Ranzo Paperoj

        MS c'ha i miliardi, se vuole può portare Vista e

        Win 7 su ARM in un batter di ciglia, e allora
        per

        Marx Shuttleworth, Lynos Torovoltos e il

        Barbapuzzolo saranno pianto e stridor di denti!

        :| :s:'( (ghost) O) :D(rotfl)(win)(win)(win) E

        per il Barbapuzzolo la legge di Redmond prevede

        la pena aggiuntiva di brusca, sapone e shampoo

        antipulci!!!

        (rotfl)(rotfl)(rotfl)


        Ti comunico ufficialmente che hai vinto i premio
        per il post più cretino del
        mese.

        Comitato PremiTi comunico ufficialmente che purtroppo, nonostante la gagliarda prestazione, non hai raggiunto la maggioranza assoluta dei voti della commissione e quindi per il premio ironia dovrai andare allo spareggio con dovella. (anonimo)
  • Bender Bending Rodriguez scrive:
    Anche Ubuntu ora...
    ...Già Symbian, Blackberry, iPhone, QNX e varie distro linux ad hoc, nonché i progetti unificanti di Qtopia, OpenMoko e infine Android hanno stretto Windows CE/Mobile a primeggiare solo in poche nicchie, tanto da annaspare anche solo per mantenere il quarto posto negli smartphone (dal terzo che aveva prima dell'arrivo di iPhone), nonostante gli enormi sforzi profusi da MS.Ora arriva anche Ubuntu a occupare altre nicchie dell'embedded e Windows è indifeso, dato che fuori dall'architettura x86 non ha la forza delle applicazioni legacy e/o esclusive ad aiutarlo.Ora manca solo un tassello: che Wine venga portato fuori dall'architettura x86 e coll'aggiunta del progressivo venir meno della prevalenza di 2000/XP, da anni ormai il punto di riferimento per la compatibilità delle applicazioni, i produttori di SW terzi inizino a considerare Wine anziché una qualche nuova e minoritaria versione di Windows, il nuovo punto di riferimento, svincolando quindi il SW per Windows dal SO.Utopia? Non è detto, anche sui nuovi subnotebook, nonostante Windows venga preferito, non gode più della "maggioranza bulgara" che aveva in precedenza, dove MS non può fare la voce grossa con i produttori il suo monopolio scricchiola (o addirittura non esiste, né ha speranza di esistere in futuro).
    • pabloski scrive:
      Re: Anche Ubuntu ora...
      - Scritto da: Bender Bending Rodriguez
      mantenere il quarto posto negli smartphone (dal
      terzo che aveva prima dell'arrivo di iPhone),quindi non è cambiato nullaè terzo tra tre concorrenti e adesso è quarto tra quattro :Dmi ricorda un mio amico che prese parte ad un concorso per ricercatori....alla fine tornò tutto soddisfatto dicendo: "sono arrivato secondo"....peccato che i concorrenti fossero solo due :D
    • Bastard Inside scrive:
      Re: Anche Ubuntu ora...
      - Scritto da: Bender Bending Rodriguez[...]
      Ora manca solo un tassello: che Wine venga
      portato fuori dall'architettura x86 e
      coll'aggiunta del progressivo venir meno della
      prevalenza di 2000/XP, da anni ormai il punto di
      riferimento per la compatibilità delle
      applicazioni, i produttori di SW terzi inizino a
      considerare Wine anziché una qualche nuova e
      minoritaria versione di Windows, il nuovo punto
      di riferimento, svincolando quindi il SW per
      Windows dal
      SO.
      Utopia? Non è detto, anche sui nuovi subnotebook,
      nonostante Windows venga preferito, non gode più
      della "maggioranza bulgara" che aveva in
      precedenza, dove MS non può fare la voce grossa
      con i produttori il suo monopolio scricchiola (o
      addirittura non esiste, né ha speranza di
      esistere in
      futuro).Non solo non può fare la voce grossa, ma sui subnotebook economici MS è stata addirittura costretta a mendicare, e, per manifesta inadeguatezza di Vista su molti modelli, prolungare la vita di XP.E se ha recuperato discretamente (ma ben lungi dal quasi monopolio di cui godeva tradizionalmente nei notebook), lo deve soprattutto a XP, altro smacco per Vista, altro chiodo sulla sua bara. :p Chiariamo una cosa, per essere realisti: decine di miliardi di $ in cassa potrebbero tenere in vita MS per decenni anche se non gliene andasse una dritta, e se anche solo le restasse il 50% del mercato, avendo alle proprie dirette dipendenze un numero limitato di dipendenti in rapporto al fatturato, non correrebbe il rischio di non poter continuare a sostenere la sua struttura e con una minima ristrutturazione continuerebbe a prosperare, ma i tempi in cui poteva mantenere il monopolio senza fatica sono finiti.
  • Dti Revenge scrive:
    Per la cronaca
    Tanto per la cronaca, tutti i linari hanno il programmetto pretesto che necessita assolutamente di windows.Vorrei proprio vedere gli agent dei loro browser..
    • pentolino scrive:
      Re: Per la cronaca
      eh? a cosa ti riferisci? credo che il mio user agent sia firefox qualcosa...
    • AtariLover scrive:
      Re: Per la cronaca
      Io no.Non ho nemmeno Wine installato :DMozilla/5.0 (X11; U; Linux x86_64; it; rv:1.8.1.17) Gecko/20080929 Firefox/2.0.0.17
    • anonimo scrive:
      Re: Per la cronaca
      - Scritto da: Dti Revenge
      Tanto per la cronaca, tutti i linari hanno il
      programmetto pretesto che necessita assolutamente
      di
      windows.
      Vorrei proprio vedere gli agent dei loro browser..Cambia pusher
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Per la cronaca
      Allora per te è davvero un fatto sconvolgente, Windows non giri su processori ARM, da su non è mica la fine del mondo, a quanto pare pure gli incubi hai visto l'ora del post, il tuo è un rosicamento continuo, ti faccio presente per l'ennesima volta che non tutti fanno del sistema operativo una questione religiosa come fai tu, la gente normale, non si crea problemi ad usare diversi sistemi, non è che la gente dovrebbe usare solo Windows per farti contento altrimenti tu stai male.
    • Shiba scrive:
      Re: Per la cronaca
      - Scritto da: Dti Revenge
      Tanto per la cronaca, tutti i linari hanno il
      programmetto pretesto che necessita assolutamente
      di
      windows.
      Vorrei proprio vedere gli agent dei loro browser..Che programmetto?
  • gnulinux86 scrive:
    Potrebbe diventare uno standard.
    I netbook con processore ARM, potrebbero diventare la regola, sfruttando il Kernel Linux sarà possibile un avvio in pochi secondi, un autonomia di circa 8 ore in più si avrà Ubuntu preinstallato.
    • nome e cognome scrive:
      Re: Potrebbe diventare uno standard.
      - Scritto da: gnulinux86
      I netbook con processore ARM, potrebbero
      diventare la regola, sfruttando il Kernel Linux
      sarà possibile un avvio in pochi secondi, un
      autonomia di circa 8 ore in più si avrà Ubuntu
      preinstallato.Un costoso fermaporte...
      • pabloski scrive:
        Re: Potrebbe diventare uno standard.
        bravo, vedo che tu linux non sai manco cos'è
        • nome e cognome scrive:
          Re: Potrebbe diventare uno standard.
          - Scritto da: pabloski
          bravo, vedo che tu linux non sai manco cos'èNon ho tempo per i videogiochi.
          • Cobra Reale scrive:
            Re: Potrebbe diventare uno standard.
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: pabloski

            bravo, vedo che tu linux non sai manco cos'è

            Non ho tempo per i videogiochi.Che c'entrano? (newbie)
          • pabloski scrive:
            Re: Potrebbe diventare uno standard.
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: pabloski

            bravo, vedo che tu linux non sai manco cos'è

            Non ho tempo per i videogiochi.eppure da quello che scrivi sembra che il tuo PC lo usi solo per giocare a Crysis :D
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Potrebbe diventare uno standard.
        Un costoso fermaporte?? a si quello è Vista.Su dai non rosicare troppo, non è colpa tua se Windows non ci gira.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 novembre 2008 11.30-----------------------------------------------------------
        • Ma basta... scrive:
          Re: Potrebbe diventare uno standard.
          Sai cos'è un netbook vero? non mi pare...
          • WOW scrive:
            Re: Potrebbe diventare uno standard.
            - Scritto da: Ma basta...
            Sai cos'è un netbook vero? non mi pare...si. Tu sai cos'e' l'ironia vero? non mi pare...p.s. dite a chi produce ubuntu gentilmente di permettere il ridimensionamento della finestra del gestore di compiz a quanto si vuole, nei netbook il pulsante indietro non si vede xche' scende sotto lo schermo :), so che e' dura eh... questa si che e' tecnologia, altro che windows!!!
          • pabloski scrive:
            Re: Potrebbe diventare uno standard.
            ma state sempre a trollare su cose inutili? dovreste saperlo che le dimensioni di default vengono impostate nei file di configurazione, basta cambiare due parametri e il problema è risolto
          • WOW scrive:
            Re: Potrebbe diventare uno standard.
            - Scritto da: pabloski
            ma state sempre a trollare su cose inutili?
            dovreste saperlo che le dimensioni di default
            vengono impostate nei file di configurazione,
            basta cambiare due parametri e il problema è
            risoltoquali parametri? lo chiedo davvero,cosi' posso sistemarlo sul mio eeePC 10''.
          • pabloski scrive:
            Re: Potrebbe diventare uno standard.
            se ho capito bene il problema è questo http://forum.mandriva.com/viewtopic.php?t=84449e la soluzione l'ha data un tizio su quel forum"Here's the workaround: In Compiz Config Settings, activate the 'Place Windows' plugin (it's down in the Window Management category). Don't put anything in the "Fixed Window Placement" Tab at all, leave it all blank. But in the "General" Tab, make sure that "Workarounds" is checked. (It should already be that way, the default is enabled.) And the other thing you need to do is choose "Placement Mode" == Smart via the pulldown window. "
          • nome e cognome scrive:
            Re: Potrebbe diventare uno standard.
            - Scritto da: pabloski
            se ho capito bene il problema è questo
            http://forum.mandriva.com/viewtopic.php?t=84449Capito no? Devi solo cercare in tutti i forum conosciuti del pianeta e prima o poi la soluzione la trovi. Se google ti ritorna 10.000.000 di risultati tra tutti c'è sicuramente anche la soluzione del problema.
          • pabloski scrive:
            Re: Potrebbe diventare uno standard.
            ma perchè quando hai un problema con windows come lo risolvi? chiedi in linguaggio naturale al sistema operativo come fare?
          • WOW scrive:
            Re: Potrebbe diventare uno standard.
            - Scritto da: pabloski
            se ho capito bene il problema è questo
            http://forum.mandriva.com/viewtopic.php?t=84449

            e la soluzione l'ha data un tizio su quel forum

            "Here's the workaround: In Compiz Config
            Settings, activate the 'Place Windows' plugin
            (it's down in the Window Management category).
            Don't put anything in the "Fixed Window
            Placement" Tab at all, leave it all blank. But in
            the "General" Tab, make sure that "Workarounds"
            is checked. (It should already be that way, the
            default is enabled.) And the other thing you need
            to do is choose "Placement Mode" == Smart via the
            pulldown window.
            "NOno il mio problema e' che proprio la finestra (cosi' come in altre finestre di gnome) e' troppo grande per il mio schermo e non si rimpicciolisce oltre una certa dimensione.
          • Ma basta... scrive:
            Re: Potrebbe diventare uno standard.
            L'ironia è ben altra cosa, non ha nulla a che vedere con le trollate.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Potrebbe diventare uno standard.
          Modificato dall' autore il 14 novembre 2008 11.30
          --------------------------------------------------Oh come rosico, faranno girare linux su un processore che nessuno ha, che nessuno compra cosi' si aggiungerà uno 0,01% alla quota di mercato: se linux va avanti cosi' si configura un abuso di posizione minoritaria.Voglio provare anche io l'ebrezza di poter buttare i soldi in qualcosa che nessuno usa e nessuno supporta.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Potrebbe diventare uno standard.
            Tu continui a delirare ed a rosicare, ma io non posso farci nulla se Windows ha dei limiti architetturali, che non permettono di farlo girare su tali processori.Mettiti l'anima in pace.Forse un giorno quando Windows supererà Linux nei SuperComputer nei Server o raggiungerà almeno 0,1% nel settore "MissionCritical, forse quel giorno girerà su processori ARM.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 novembre 2008 20.41-----------------------------------------------------------
          • pabloski scrive:
            Re: Potrebbe diventare uno standard.
            - Scritto da: gnulinux86
            giorno girerà su processori
            ARM.e due mesi dopo ARM verrà criticata perchè i suoi sistemi sono diventati più lenti :D
          • pabloski scrive:
            Re: Potrebbe diventare uno standard.
            oggi la tua ignoranza si sta mostrando in tutta la sua pienezzaARM è un processore che nessuno ha? ma lo sai almeno che ARM non produce processori ma IP?ma lo sai che Tegra è ARM? e lo sai che PSP è ARM? e lo sai che i router cisco sono ARM? e lo sai che pure D-Link basa i suoi router, switch, ecc... su ARM?è evidente che tu non sai nemmeno di cosa si sta parlando qui e tutto questo per sparare la tua solita trollata antilinux.....vai, corri, che la tua Xbox Elite c'ha di nuovo il red ring of death :D
      • Shiba scrive:
        Re: Potrebbe diventare uno standard.
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: gnulinux86

        I netbook con processore ARM, potrebbero

        diventare la regola, sfruttando il Kernel Linux

        sarà possibile un avvio in pochi secondi, un

        autonomia di circa 8 ore in più si avrà Ubuntu

        preinstallato.

        Un costoso fermaporte...La cosa fica è il post nell'altra discussione in cui dice che noi rosichiamo. :D
    • Brwn scrive:
      Re: Potrebbe diventare uno standard.
      A parte il boot veloce, non vedo l'ora che esca, sopratutto per la lunga autonomia.
    • ilmassi scrive:
      Re: Potrebbe diventare uno standard.
      avvio in pochi secondi? ubuntu? ma cosa fumi...
      • x e y scrive:
        Re: Potrebbe diventare uno standard.
        Certo che fra tutti siete proprio dei beduini...ma che senso c'ha dire Windows è più forte oppure Linux i cubi ecc.. Siete bravi solo voi?! siete cosi bravi da dire che un SO è meglio di un altro? Per me avete 3 anni.....Ogniuno deve pensarla come vuole e sopratutto RISPETTARE l'idea di un'altra persona...
      • pabloski scrive:
        Re: Potrebbe diventare uno standard.
        ma almeno leggere le notizie no !!! http://www.linuxdevices.com/news/NS5185504436.html
    • Dti Revenge scrive:
      Re: Potrebbe diventare uno standard.
      - Scritto da: gnulinux86
      I netbook con processore ARM, potrebbero
      diventare la regola, sfruttando il Kernel Linux
      sarà possibile un avvio in pochi secondi, un
      autonomia di circa 8 ore in più si avrà Ubuntu
      preinstallato.Un costoso fermacarteps credici alle 8 ore di autonomia.. con kde diventano 4!
      • Uby scrive:
        Re: Potrebbe diventare uno standard.
        - Scritto da: Dti Revenge
        Un costoso fermacarteUn po tutti i notebook sono costosi fermacarte...

        ps credici alle 8 ore di autonomia.. con kde
        diventano
        4!Perchè, cosa fa KDE di diverso rispetto ad una qualsiasi altra interfaccia grafica?
      • pabloski scrive:
        Re: Potrebbe diventare uno standard.
        ma se KDE è più leggero di Gnomelo vedi che dici sempre cazzate !?! ma perchè aprite bocca su questioni che non conoscete?ah già per trollare :D
        • WOW scrive:
          Re: Potrebbe diventare uno standard.
          - Scritto da: pabloski
          ma se KDE è più leggero di Gnome

          lo vedi che dici sempre cazzate !?! ma perchè
          aprite bocca su questioni che non
          conoscete?

          ah già per trollare :Dpiu' leggero di gnome? allora perche' con ubuntu vado snello e veloce (netbook) mentre kde lo impalla in amaniera paurosa (soprattutto quel cazzo di plasmoide desktop)?
          • pabloski scrive:
            Re: Potrebbe diventare uno standard.
            oh già risposto all'amico Dtikubuntu fa cagare, è questo il motivo
        • Dti Revenge scrive:
          Re: Potrebbe diventare uno standard.
          No no ti sbagli. Gnome è molto più leggero di KDE.Vuoi una dimostrazione?Ubuntu vs Kubuntu
          • pabloski scrive:
            Re: Potrebbe diventare uno standard.
            kubuntu è la sorella handicappata di ubuntu, è mal tenuta e ultra buggatabasta guardare qui http://ktown.kde.org/~seli/memory/desktop_benchmark.htmlnon puoi imputare a KDE difetti che dipendono da kubuntu
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Potrebbe diventare uno standard.
        Un costoso fermacarte ma di cosa parli di Vista, allora non è un fallimento come dicono può essere utile invece.Però su dai non farne un dramma se Windows non gira sui processori ARM.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 novembre 2008 18.34-----------------------------------------------------------
        • pabloski scrive:
          Re: Potrebbe diventare uno standard.
          il problema più che altro è la miriade di software per windows che non gira su ARMwindows mobile ( che gira su ARM ) non è nemmeno lontanamente paragonabile alla versione desktoped è pure parecchio incompatibile con quest'ultima
          • Marco Bonfanti scrive:
            Re: Potrebbe diventare uno standard.
            - Scritto da: pabloski
            il problema più che altro è la miriade di
            software per windows che non gira su
            ARM

            windows mobile ( che gira su ARM ) non è nemmeno
            lontanamente paragonabile alla versione
            desktop

            ed è pure parecchio incompatibile con quest'ultimason daccordo, è naturale che sia cosi...Ma davvero voi credete che il futuro dei netbook sia l'AMR?intel non la pensa cosi.. e intel praticamente fà il mercato.. io personalmente concordo.. per ora va anche bene, dato che devono costare poco...ma scusate, ma in questo sito leggo sempre commenti superficiali su linux o win.. finiremo a fare come play e xbox?e basta!! van bene 2 o tre persone, ma per leggere commenti interessanti devo passarne 200 che dicon frasi del tipo "ah,se linux pensa di battere win nel mercato andando avati cosi.." oppure "ah bello le fiamme sul display.. e poi che ci fai?"ecco, non rompete i maroni e usate il vostro xp, non installate manco le distro per poi dire che kde "và male, basta guardare kubuntu vs ubuntu..."solo parole inutili che non servono al 99% degl'utentiche cercano di informarsi e approfondire l'articolo scusate lo sfogo
          • pabloski scrive:
            Re: Potrebbe diventare uno standard.
            beh posso dirti che Intel ci provò con Xscale ( che poi si basano sulla 5° generazione di processori ARM ) a battere ARM e prese una sonora batostadel resto ARM ha un potere molto forte nel settore embedded, in pratica il settore embedded se lo giocano ARM e MIPSinoltre ARM essendo una società di engineering concede in licenza ad altre società le sue architetture e tra queste società notiamo che Apple sembra interessata a creare un suo dispositivo ARM, NVidia usa l'architettura ARM per Tegra...e ce ne sono molte altre...quindi non pensare che ARM sia una povera azienducola che vende 20 processori l'anno
          • WOW scrive:
            Re: Potrebbe diventare uno standard.
            - Scritto da: Marco Bonfanti
            - Scritto da: pabloski

            il problema più che altro è la miriade di

            software per windows che non gira su

            ARM



            windows mobile ( che gira su ARM ) non è nemmeno

            lontanamente paragonabile alla versione

            desktop



            ed è pure parecchio incompatibile con
            quest'ultima

            son daccordo, è naturale che sia cosi...
            Ma davvero voi credete che il futuro dei netbook
            sia
            l'AMR?
            intel non la pensa cosi.. e intel praticamente fà
            il mercato.. io personalmente concordo.. per ora
            va anche bene, dato che devono costare
            poco...

            ma scusate, ma in questo sito leggo sempre
            commenti superficiali su linux o win.. finiremo a
            fare come play e
            xbox?
            e basta!! van bene 2 o tre persone, ma per
            leggere commenti interessanti devo passarne 200
            che dicon frasi del tipo "ah,se linux pensa di
            battere win nel mercato andando avati cosi.."

            oppure "ah bello le fiamme sul display.. e poi
            che ci
            fai?"
            ecco, non rompete i maroni e usate il vostro xp,
            non installate manco le distro per poi dire che
            kde "và male, basta guardare kubuntu vs
            ubuntu..."
            solo parole inutili che non servono al 99%
            degl'utenti
            che cercano di informarsi e approfondire
            l'articolo

            scusate lo sfogonon ti scusiamo
  • kattle87 scrive:
    Per la redazione
    Anche il cortex A-8 ha la stessa unità per il calcolo in virgola mobile VFP (direttamente da wikipedia, http://en.wikipedia.org/wiki/ARM_architecture )
  • Renji Abarai scrive:
    EEE atto2
    verranno formattati e sostituiti con XP dall'utente :)P.S. si scherza eh!
    • zidagar scrive:
      Re: EEE atto2
      - Scritto da: Renji Abarai
      verranno formattati e sostituiti con XP
      dall'utente
      :)

      P.S. si scherza eh!Eheh, se uno vuole mettersi Windows Mobile su un laptop...perchè WinXP & company non ci girano proprio su arm...Ti immagini un windows mobile come desktop? brrr
      • Renji Abarai scrive:
        Re: EEE atto2
        c'è la postilla: si scherza eh :)
        • zidagar scrive:
          Re: EEE atto2
          - Scritto da: Renji Abarai
          c'è la postilla: si scherza eh :)Stavo scherzando anche io, ci mancherebbe ;)Solo che non ho messo la postilla io :$
      • BLah scrive:
        Re: EEE atto2
        A proposito non vedo l'ora di vedere Windows Mobile 7..
        • Becero scrive:
          Re: EEE atto2
          - Scritto da: BLah
          A proposito non vedo l'ora di vedere Windows
          Mobile
          7..A causa di un malaugurato malinteso, gli sviluppatori hanno frainteso quel "Mobile" e lo hanno reso leggero e maneggevole come un armadio a muro. :p
    • kattle87 scrive:
      Re: EEE atto2
      Immagino quando l'utente incavolato chiamerà l'assistenza perchè non si installa windows :D
      • tuba scrive:
        Re: EEE atto2
        cazzi suoi eh?più che scrivere arm sulla scatola del netbook...se chi prova ad installare windows non legge sulla scatola che compra(che ha comprato vero?) che windows client gira solo su x86/x64 sono cazzi suoi!
        • Becero scrive:
          Re: EEE atto2
          - Scritto da: tuba
          cazzi suoi eh?
          più che scrivere arm sulla scatola del netbook...
          se chi prova ad installare windows non legge
          sulla scatola che compra(che ha comprato vero?)
          che windows client gira solo su x86/x64 sono
          cazzi
          suoi!E' una vergogna, né il mulo, né torrent hanno una fìciur per la stampa automatica delle confezioni ORIGINALI dei contenuti ORIGINALI :-P scaricati!!!
      • pabloski scrive:
        Re: EEE atto2
        questo ammettendo che l'utente sappia che esiste una cosa chiamata sistema operativo, cosa che il 90% degli utenti non sa
        • The Bishop scrive:
          Re: EEE atto2
          - Scritto da: pabloski
          questo ammettendo che l'utente sappia che esiste
          una cosa chiamata sistema operativo, cosa che il
          90% degli utenti non
          saSe e' per questo, l'utente medio non sa cosa siano ARM e x86...
          • krane scrive:
            Re: EEE atto2
            - Scritto da: The Bishop
            - Scritto da: pabloski

            questo ammettendo che l'utente sappia che esiste

            una cosa chiamata sistema operativo, cosa che il

            90% degli utenti non sa
            Se e' per questo, l'utente medio non sa cosa
            siano ARM e x86...Imparera' di nuovo, come ai tempi in cui convivevano Amiga, Atari, Mac e Pc !
          • pabloski scrive:
            Re: EEE atto2
            ma infatti l'utente vuole comprare una cosa che fa quello che sostiene di riuscire a farese compra una PSP vuole giocare, se compra un iPhone vuole fare il fighetto e così viache poi sotto ci sia linux, windows, qnx, coyotos e come processore monti arm, intel, mips o cell non gliene frega un tubo all'utente finale
    • Bastard Inside scrive:
      Re: EEE atto2
      - Scritto da: Renji Abarai
      verranno formattati e sostituiti con XP
      dall'utente
      :)

      P.S. si scherza eh!Ma rischi che dovella ti cazzi lo stesso, hai proposto XP anziché Vista o Win 7 :-P
  • pentolino scrive:
    Potrebbe essere ottimo...
    ...come muletto a basso consumo; già sicuramente con i vari Via C7 e Atom abbiamo fatto dei bei passi avanti, ma questo mi sembra di un' altra categoria (intendo come consumi)...Esagero se sogno una bittorrent station che consumi meno di 15W? (visto che attorno ai 20-25 ci sono già)
    • kattle87 scrive:
      Re: Potrebbe essere ottimo...
      Prendi una BeagleBoard ;)http://beagleboard.org/tra l'altro è proprio Cortex-A8; Oppure ti fai un Pandora, così quando c'hai voglia lo stacchi e ci giochi un pochino =)
      • Cobra Reale scrive:
        Re: Potrebbe essere ottimo...
        - Scritto da: kattle87
        Prendi una BeagleBoard ;)
        http://beagleboard.org/
        tra l'altro è proprio Cortex-A8;


        Oppure ti fai un Pandora, così quando c'hai
        voglia lo stacchi e ci giochi un pochino
        =)
        Fantastico, anche lì riportano la notizia del porting di Ubuntu su ARM! ;)
      • pentolino scrive:
        Re: Potrebbe essere ottimo...
        proprio carina questa beagleboard (che figata l' alimentazione da usb!), anche se non sono sicuro che sia il prodotto giusto per me, cercavo più un computer compatto, mentre mi sembra di capire che questa sia solo una scheda, per quanto completa di più o meno tutto.
        • kattle87 scrive:
          Re: Potrebbe essere ottimo...
          Allora aspetta il secondo batch del Pandora, sperando che anche per quello non sia obbligatorio il preorder... Ti farò sapere com'è quando mi arriverà il primo :( (Sono in ritardo con la produzione anche per colpa del fornitore degli LCD :( )
          • pentolino scrive:
            Re: Potrebbe essere ottimo...
            carina anche questa pandora ma la domanda è (visto che non vedo da nessuna parte menzioni ad eventuali porte ethernet): su un oggetto di questo tipo si riesce a mettere su un serverino che faccia:- accesso ssh per tunneling su altre macchine della rete- transmission o rtorrent attivo 24/7 - media player collegato al tv (questo direi di sì dato che c'è l' uscita s-video)- NAS con dischi usb condivisi tramite SMB/NFStutto questo per un traffico non eccessivo di tipo casalingo, nessuna esigenza di mettere su server web pubblici e simili.Grazie per ogni info/link che mi saprai fornire (anche via PM se preferisci)
          • ... scrive:
            Re: Potrebbe essere ottimo...
            cerco qualcosa di simile pure io :)
          • pentolino scrive:
            Re: Potrebbe essere ottimo...
            ne ho trovati diversi, basati su atom o c7, vedi tu se possono andare bene per te:Abaco: molto completo, costa un po' e consuma più di tutti gli altri (atom mono o dual core)E-mitx: costa poco, consumo medio, rispetto ad abaco hd meno capiente e niente masterizzatore (atom mono o dual core)Koala-PC: costa un po' ma consuma pochissimo; feature molto essenziali e prestazioni non eccezionali (c7 o atom mono) tutti questi hanno prezzi tra i 250 e i 350 , monitor, tastiera mouse escluso.La beagleboard sembra poco adatta a questo scopo per colpa della mancanza di ethernet
          • Cobra Reale scrive:
            Re: Potrebbe essere ottimo...
            - Scritto da: pentolino
            ne ho trovati diversi, basati su atom o c7, vedi
            tu se possono andare bene per
            te:
            Abaco: molto completo, costa un po' e consuma più
            di tutti gli altri (atom mono o dual
            core)
            E-mitx: costa poco, consumo medio, rispetto ad
            abaco hd meno capiente e niente masterizzatore
            (atom mono o dual
            core)
            Koala-PC: costa un po' ma consuma pochissimo;
            feature molto essenziali e prestazioni non
            eccezionali (c7 o atom mono)


            tutti questi hanno prezzi tra i 250 e i 350 ,
            monitor, tastiera mouse
            escluso.

            La beagleboard sembra poco adatta a questo scopo
            per colpa della mancanza di
            ethernetEssendo dotata di porte USB 2.0 sarebbe possibile usare un adattatore esterno ma non so se il S.O. lo supporterà.
          • pentolino scrive:
            Re: Potrebbe essere ottimo...
            sì infatti è quello che mi chiedo anche io... ed in ogni caso non credo che le prestazioni sarebbero granchè...EDIT: cito quanto scrittomi da kattle87 in PM (sono stato autorizzato a farlo) :-)ok mi sono documentato: l'adattatore Usb-
            Ethernet lo puoi usare sulla USB host (c'è una porta uguale a quella che avresti su un normale PC). In contemporanea, alla porta USB OTG attacchi l'HD a patto che anche lui sia compatibile OTG. In alternativa colleghi un hub alla OTG e da lì tutti gli HD che vuoiA bocca aperta.NB: La USB OTG fornisce solo 100 mA ma un HD esterno in genere è alimentato esternamente. Oppure ancora prendi un Hub con alimentatore esterno.Cercando sui forum ho trovato che attualmente esistono USB-
            Ethernet che già funzionano anche sulla BeagleBoard, quindi sicuramente gireranno anche sul PandoraCon la lingua fuori. Nello specifico viene citato il http://www.wikio.it/prodotto/linksys-5207.htmlPer concludere, l'alimentazione è a parte quindi sei a posto, non occupa spazio sulle USBCon la lingua fuoriPandora + adattatore Eth + cavo video out = 380 $ circa tasse escluse. PS: il Pandora è (quasi) interamente costruito negli USA, inclusi PCB e LCD. Han voluto evitare le cineserie.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 novembre 2008 12.26-----------------------------------------------------------
          • ... scrive:
            Re: Potrebbe essere ottimo...
            Molto molto molto interessanti, grazie! Quanto a consumi Koala PC sarebbe perfetto ma con 2Gb di ram e un hd più capiente, 80Gb sono pochi..
          • pentolino scrive:
            Re: Potrebbe essere ottimo...
            certo dipende molto dall' uso che hai in mente; per me ad esempio probabilmente 1GB basta e avanza visto che dovrà girare per lo più senza interfaccia grafica; quanto all' hd anche qui dipende ma si può sempre supplire con un HD esterno USB
          • ... scrive:
            Re: Potrebbe essere ottimo...
            Essenzialmente mi serve come sistema di sviluppo e testing per applicazioni web e come fileserver interno, non ho bisogno di grandi prestazioni ma alcuni database richiedono almeno 1Gb di RAM altrimenti nemmeno si possono installare.Voglio togliere di mezzo il mio pc e ridurre i consumi, ciao :)
    • Sathack scrive:
      Re: Potrebbe essere ottimo...
      @pentolinoNon esagerei...ci sono gia! BeagleBoard, Pandora etc etc
  • Guru Meditation scrive:
    La mia ignoranza...
    Scusate la mia ignoranza, ma avrei da fare una domanda seria.Visto che il processore ARM non supporta le istruzioni x86, non si potrà utilizzare neanche wine? (chiaramente, per farci "girare" programmi win-compatibili)Grazie per le eventuali risposte chiarificatrici.
    • Balau scrive:
      Re: La mia ignoranza...
      Per ora no, c'e' bisogno che anche wine faccia un "porting" verso ARM. Pero' su un netbook e' meno probabile aver bisogno di usare programmi Windows: un netbook non e' fatto per Office e giochi DirectX ma per navigare su web.
    • Cobra Reale scrive:
      Re: La mia ignoranza...
      - Scritto da: Guru Meditation
      Scusate la mia ignoranza, ma avrei da fare una
      domanda
      seria.
      Visto che il processore ARM non supporta le
      istruzioni x86, non si potrà utilizzare neanche
      wine? (chiaramente, per farci "girare" programmi
      win-compatibili)
      Grazie per le eventuali risposte chiarificatrici.Naturalmente non potrà essere utilizzato, dato che - come hai giustamente detto tu - Wine non è un emulatore ma solo un'infrastruttura destinata all'esecuzione di applicazioni Windows sotto Linux x86. Ci vorrebbe un Wine che faccia anche da emulatore, oppure un emulatore x86 che faccia girare Wine, e conseguentemente tutto quello che gira tramite Wine.
      • zidagar scrive:
        Re: La mia ignoranza...
        - Scritto da: Cobra Reale
        - Scritto da: Guru Meditation

        Scusate la mia ignoranza, ma avrei da fare una

        domanda

        seria.

        Visto che il processore ARM non supporta le

        istruzioni x86, non si potrà utilizzare neanche

        wine? (chiaramente, per farci "girare" programmi

        win-compatibili)

        Grazie per le eventuali risposte
        chiarificatrici.

        Naturalmente non potrà essere utilizzato, dato
        che - come hai giustamente detto tu - Wine non è
        un emulatore ma solo un'infrastruttura destinata
        all'esecuzione di applicazioni Windows sotto
        Linux x86. Ci vorrebbe un Wine che faccia anche
        da emulatore, oppure un emulatore x86 che faccia
        girare Wine, e conseguentemente tutto quello che
        gira tramite
        Wine.Oppure avere i giochi da far girare sotto wine(per arm), compilati direttamente per arm...e chi li fa??!?
        • Cobra Reale scrive:
          Re: La mia ignoranza...
          - Scritto da: zidagar
          - Scritto da: Cobra Reale

          - Scritto da: Guru Meditation


          Scusate la mia ignoranza, ma avrei da fare una


          domanda


          seria.


          Visto che il processore ARM non supporta le


          istruzioni x86, non si potrà utilizzare
          neanche


          wine? (chiaramente, per farci "girare"
          programmi


          win-compatibili)


          Grazie per le eventuali risposte

          chiarificatrici.



          Naturalmente non potrà essere utilizzato, dato

          che - come hai giustamente detto tu - Wine non è

          un emulatore ma solo un'infrastruttura destinata

          all'esecuzione di applicazioni Windows sotto

          Linux x86. Ci vorrebbe un Wine che faccia anche

          da emulatore, oppure un emulatore x86 che faccia

          girare Wine, e conseguentemente tutto quello che

          gira tramite

          Wine.
          Oppure avere i giochi da far girare sotto
          wine(per arm), compilati direttamente per arm...e
          chi li
          fa??!?In linea di massima, il sw per Windows è rigorosamente x86, inoltre le macchine ARM non sono fatte per giocare ai bestioni 3D cui sono abituati gli utenti dei PC di oggi. Inoltre credo che, se qualche produttore vorrà venire incontro all'ARM, lo farà venendo contemporaneamente incontro a Linux.
          • zidagar scrive:
            Re: La mia ignoranza...
            - Scritto da: Cobra Reale
            In linea di massima, il sw per Windows è
            rigorosamente x86, inoltre le macchine ARM non
            sono fatte per giocare ai bestioni 3D cui sono
            abituati gli utenti dei PC di oggi. Inoltre credo
            che, se qualche produttore vorrà venire incontro
            all'ARM, lo farà venendo contemporaneamente
            incontro a
            Linux.Infatti...vedremo che succederà. ARM e Linux nell'embedded fanno furore.Comprerei veramente molto volentieri un laptop con CPU ARM, proprio perchè consumano poco. Il problema del sw...beh, uso la maggior parte sw open quindi il problema è decisamente ristretto per me...Aspetteremo insomma...
    • pabloski scrive:
      Re: La mia ignoranza...
      ma puoi usare qemu in funzione emulatore per installarci windows...ovviamente dev'essere un windows molto molto leggerooppure si può aggiungere a wine un traduttore jit che converta le istruzioni x86 in istruzioni arm
      • pippo scrive:
        Re: La mia ignoranza...

        oppure si può aggiungere a wine un traduttore jit
        che converta le istruzioni x86 in istruzioni
        armAuguri...
        • pabloski scrive:
          Re: La mia ignoranza...
          perchè?Apple con Rosetta non ha avuto questi grandi problemi....con le tecnologie moderne la traduzione dinamica del codice induce un overhead del 2-5%
          • pippo scrive:
            Re: La mia ignoranza...

            Apple con Rosetta non ha avuto questi grandi
            problemi....con le tecnologie moderne la
            traduzione dinamica del codice induce un overhead
            del
            2-5%Forse non hai le idee molto chiare...
          • pabloski scrive:
            Re: La mia ignoranza...
            guarda si parla di 80% delle performance native nel caso di Rosetta http://arstechnica.com/news.ars/post/20050810-5195.htmlinoltre ci sono sistemi di traduzione dinamica dei binari che hanno performance molto più elevate, ad esempio Elate della Tao Systems offre un sistema di traduzione AOT con performance tra il 95% e il 98%questo è lo stato attuale della tecnologia di traduzione dinamica....senza contare che in pieno stile ARM si potrebbe aggiungere un emulatore hardware al SoC rendendo la traduzione istantanea
          • pippo scrive:
            Re: La mia ignoranza...

            guarda si parla di 80% delle performance native
            nel caso di Rosetta
            http://arstechnica.com/news.ars/post/20050810-5195
            Chissà perchè TUTTI gli utilizzatori di sw audio professionale su mac si lamentavano dei rallentamenti dei loro programmi audio con rosetta...Figurati con una cpu sottodimensionata rispetto ad un atom...
          • pabloski scrive:
            Re: La mia ignoranza...
            one moment.....i software audio sono software realtime e questo è un problema.....rosetta probabilmente non effettua il caching del codice tradottoinfine i processori ARM non sono deboli rispetto ad Atom, infatti è vero il contrarioun buon traduttore AOT non te ne fa nemmeno accorgere che c'è un processo di traduzione dinamica in corsodel resto Elate della Tao Systems è un OS per smartphone e device embedded....infine come ho detto nel caso ARM il traduttore può essere implementato sull'ASIC e di fatto la traduzione diventa istantanea
          • pippo scrive:
            Re: La mia ignoranza...

            one moment.....i software audio sono software
            realtime e questo è un
            problema.....Ma va? :D
            infine i processori ARM non sono deboli rispetto
            ad Atom, infatti è vero il
            contrarioVuoi dire che alla intel non sono in grado di progettare cpu?
            un buon traduttore AOT non te ne fa nemmeno
            accorgere che c'è un processo di traduzione
            dinamica in
            corsoSi, certo, sul programmino per fare i sudoku :D
            infine come ho detto nel caso ARM il traduttore
            può essere implementato sull'ASIC e di fatto la
            traduzione diventa
            istantaneaA questo punto preferisco tenermi l'atom...
  • fifone scrive:
    BOOT IN 2 SECONDI!
    guardate qua, si parla sempre di piattaforma ARMhttp://digg.com/linux_unix/Linux_Boots_In_2_97_Seconds_2su piattaforma x86 si sono raggiunti i 5 secondihttp://lwn.net/Articles/299483/LOL win7 farà l'ennesima figura barbina (rotfl)
    • fifone scrive:
      Re: BOOT IN 2 SECONDI!
      dimenticavo i video!2 secondi - disp. in basso a dx[yt]CWFy1RWSUts[/yt]5 secondi - su eeePC[yt]s7NxCM8ryF8[/yt]
    • anonimo scrive:
      Re: BOOT IN 2 SECONDI!
      Sempre a fare confronti con Windows voi linari, ma per caso avete i complessi di inferiorità? (rotfl)
      • anonimo scrive:
        Re: BOOT IN 2 SECONDI!
        in questo caso, sono i Winari ad avere complessi di inferiorità, Windows 7 nasce battuto.
        • LuNa scrive:
          Re: BOOT IN 2 SECONDI!
          ah per quanto riguarda il tempo di boot SICURAMENTE 7 nasce battuto. Stiamo invece a vedere cosa l'architettura modulare che lo contraddistingue riuscirà a fare con le prestazioni su hardware medio/basso.
          • zidagar scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            - Scritto da: LuNa
            ah per quanto riguarda il tempo di boot
            SICURAMENTE 7 nasce battuto. Stiamo invece a
            vedere cosa l'architettura modulare che lo
            contraddistingue riuscirà a fare con le
            prestazioni su hardware
            medio/basso.A parte che tutti sti discorsi tra windows/linux/apple ecc mi inizia sempre più ad irritare. Ognuno usa quello che vuole e finita li...ma questo è un altro discorso.Sicuramente la modularità del futuro windows 7 sarà una grande miglioria per windows e gli sviluppatori, ma ricordati che nel mondo unix, questa modularità esiste da sempre e quindi c'è molta più esperienza sotto questo punto di vista.La fortuna di Linux, ad esempio, è proprio questa, perchè sennò sarebbe impossibile portarlo su così tante piattaforme senza fare praticamente fatica ;)Staremo a vedere che succederà...
        • Xilitolo scrive:
          Re: BOOT IN 2 SECONDI!
          Illusi... Windows 8 vi metterà al tappeto.
          • opinioni scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            Ma io ho già sentito "rumors about" Windows 9... Sarà talmente veloce che lo si terrà spento: tanto ha gia finito tutto quello che volevamo da lui prima di averlo pensato!Linuz al tappetto (little tappo):-)
          • Guru Meditation scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            Ecco, io aspetto windows 9, prima di comprare un netbook...(rotfl)
          • Palle scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            - Scritto da: Guru Meditation
            Ecco, io aspetto windows 9, prima di comprare un
            netbook...
            (rotfl)Io aspetto direttamente Windows 12 (codice Monkeydance).Tanto, visto con che velocità butteranno nel cesso Vista e successori, probablmente non ci vorrano più di 6/8 mesi per vederlo....
          • pabloski scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            ma è quello con Ballmer Inside? :D
        • Dti Revenge scrive:
          Re: BOOT IN 2 SECONDI!
          fanno la gara a chi ce l'ha più lungo!In questo caso chi fa il boot più veloce vince (vince cosa??)
          • fifone scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            - Scritto da: Dti Revenge

            In questo caso chi fa il boot più veloce vince
            (vince cosa??)vince una rosicata winara! è divertente! :Dinfatti guarda quante!
          • gnulinux86 scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            Mi pare ovvio che un troll come te non possa capire, esiste gente normale che non fa dell'uso del sistema operativo una questione religiosa come fai tu, ma opta delle scelte in base alle proprie esigenze, ed avere la possibilità con un netbook di accedere in pochi secondi ad un sistema completo(sempre restando a ciò che può offrire un netbook) con un autonomia di 8 ore, interessa a molti.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 novembre 2008 12.04-----------------------------------------------------------
          • Dti Revenge scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            Modificato dall' autore il 14 novembre 2008 12.04
            --------------------------------------------------Sai che differenza se uno boota in 2 secondi e un altro in 10. Ma qui siamo arrivati all'inverosimile. Vabè contenti voi, tenetevi quella carcassa vivente aka kubuntu e ubuntu e fate i fighi davanti i vostri amici nerd dicendo "Ahaha ti ho battuto, il mio boota 50millisecondi prima del tuo! ritorna a ricompilare"
          • krane scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            - Scritto da: Dti Revenge
            - Scritto da: gnulinux86

            Mi pare ovvio che un troll come te non possa

            capire, esiste gente normale che non fa dell'uso

            del sistema operativo una questione religiosa

            come fai tu, ma opta delle scelte in base alle

            proprie esigenze, ed avere la possibilità con un

            netbook di accedere in pochi secondi ad un

            sistema completo(sempre restando a ciò che può

            offrire un netbook) con un autonomia di 8 ore,

            interessa a molti.
            Sai che differenza se uno boota in 2 secondi e un
            altro in 10.
            Ma qui siamo arrivati all'inverosimile. Vabè contenti voi,
            tenetevi quella carcassa vivente aka kubuntu e ubuntu e
            fate i fighi davanti i vostri amici nerd dicendo
            "Ahaha ti ho battuto, il mio boota 50millisecondi
            prima del tuo! ritorna a ricompilare"Allora perche' secondo te hanno inventato la sospensione ?
          • pabloski scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            mi sa che non hai ben chiaro il concetto di instant-on
          • gnulinux86 scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            Hai dato conferma, di ciò che sospettavo, sei un troll che fa dell'uso del sistema operativo una questione religiosa.Rosica pure ma attento a non far scoppiare il fegato, mentre Vista è in fase di boot.
          • Dti Revenge scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            - Scritto da: gnulinux86
            Hai dato conferma, di ciò che sospettavo, sei un
            troll che fa dell'uso del sistema operativo una
            questione
            religiosa.

            Rosica pure ma attento a non far scoppiare il
            fegato, mentre Vista è in fase di
            boot.Non uso Vista. Uso Ubuntu in dual boot.. E a proposito di quest'ultimo, diciamo che non è una scheggia nel caricare. Xp gli fa mangiare la polvere
          • pabloski scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            mmm interessante....quali sono i tempi? e l'hardware? e visto che ci sei dicci pure quali e quanti servizi partono al boot in entrambi gli os
          • krane scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            - Scritto da: pabloski
            mmm interessante....quali sono i tempi? e
            l'hardware? e visto che ci sei dicci pure quali e
            quanti servizi partono al boot in entrambi gli
            osPosso regalare una vocale ?Qui qualche gg fa ho visto gli schemi dei servizi in partenza delle varie versioni del kernel, ora ho il web un po' castrato :$ e non raggiungo la pagina ma li trovi...http://software.intel.com/sites/oss/
          • trollallero scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            - Scritto da: Dti Revenge
            fanno la gara a chi ce l'ha più lungo!

            In questo caso chi fa il boot più veloce vince
            (vince
            cosa??)Infatti Vista a me parte in 5 secondi netti!!!
          • pabloski scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            mi spiace per te io sono riuscito a farlo bootare in 3.8 secondi netti :Dma ho sentito dire che dovella è arrivato a 1.2 secondi....me l'ha detto mio CUGGINO :D ( notare le due G del troll !!! )
      • MeX scrive:
        Re: BOOT IN 2 SECONDI!
        beh sicuramente il complesso di inferiorità è per la diffusione di windows... ma più che di complesso parlei di sconforto....
        • fifone scrive:
          Re: BOOT IN 2 SECONDI!
          in ogni caso emerge che in realtà il complesso di inferiorità ce l'hanno i winari!http://www.google.com/search?q=%22windows+al+tappeto%22+site%3Apunto-informatico.it666 risultatihttp://www.google.com/search?q=%22linux+al+tappeto%22+site%3Apunto-informatico.it1630 risultatiwinari rosiconi al tappeto! (rotfl)(linux)
          • BLah scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            Pure un macfanboy potrebbe aver scritto Linux a tappeto.Pensare 2 secondi, no eh?
          • fifone scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            - Scritto da: BLah
            Pure un macfanboy potrebbe aver scritto Linux a
            tappeto.non esiste

            Pensare 2 secondi, no eh?vale anche per te
          • nome e cognome scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            - Scritto da: fifone
            in ogni caso emerge che in realtà il complesso di
            inferiorità ce l'hanno i
            winari!

            http://www.google.com/search?q=%22windows+al+tappe
            666 risultati

            http://www.google.com/search?q=%22linux+al+tappeto
            1630 risultati


            winari rosiconi al tappeto! (rotfl)

            (linux)Quindi i 10 linari in Italia hanno scritto 666 volte windows al tappeto. I restanti milioni di winari hanno scritto 1630 volte linux al tappeto.
          • fifone scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            - Scritto da: nome e cognome

            Quindi i 10 linari [...]
            I restanti milioni di winari [...]molto realistica come percentuale.su 100.000 utenti di PI, solo uno usa linux..beh dai ci hai provato.la prossima volta un po' più credibile però.
          • nome e cognome scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            - Scritto da: fifone
            - Scritto da: nome e cognome



            Quindi i 10 linari [...]

            I restanti milioni di winari [...]

            molto realistica come percentuale.
            su 100.000 utenti di PI, solo uno usa linux..

            beh dai ci hai provato.
            la prossima volta un po' più credibile però.Dalle statistiche pubblicate tempo fa nemmeno uno direi. Poi sono tutti saltati fuori a dire che mascheravano il browser per farlo sembrare ie...
          • fifone scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            - Scritto da: nome e cognome

            Dalle statistiche pubblicate tempo fa nemmeno uno
            direi. Poi sono tutti saltati fuori a dire che
            mascheravano il browser per farlo sembrare
            ie...quindi questa stessa pagina di commenti è una menzogna..oppure tutti i commenti pro-linux sono scritti da me con un nick sempre diverso, è vero può essere un'ipotesi!incredibile come certa gente si rifiuti di capire pure di fronte ai fatti
          • Bastard Inside scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            - Scritto da: fifone
            - Scritto da: nome e cognome



            Dalle statistiche pubblicate tempo fa nemmeno
            uno

            direi. Poi sono tutti saltati fuori a dire che

            mascheravano il browser per farlo sembrare

            ie...

            quindi questa stessa pagina di commenti è una
            menzogna..

            oppure tutti i commenti pro-linux sono scritti da
            me con un nick sempre diverso, è vero può essere
            un'ipotesi!

            incredibile come certa gente si rifiuti di capire
            pure di fronte ai
            fattiSe ci pensi bene la cosa è positiva per linux, l'ignoranza e/o il rifiuto di accettare la realtà sono debolezza.
          • krane scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: fifone

            in ogni caso emerge che in realtà il complesso
            di

            inferiorità ce l'hanno i

            winari!




            http://www.google.com/search?q=%22windows+al+tappe

            666 risultati




            http://www.google.com/search?q=%22linux+al+tappeto

            1630 risultati





            winari rosiconi al tappeto! (rotfl)



            (linux)

            Quindi i 10 linari in Italia hanno scritto 666
            volte windows al tappeto. I restanti milioni di
            winari hanno scritto 1630 volte linux al
            tappeto.Per scrivere quella roba basta un linaro con uno script shell, i winari non son capaci e devono sbattersi a scrivere manualmente ogni volta...(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • nome e cognome scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!

            Per scrivere quella roba basta un linaro con uno
            script shell, i winari non son capaci e devono
            sbattersi a scrivere manualmente ogni
            volta...
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Quindi sono ancora meno i linari... solo che invece di produrre perdono tempo con gli script.
          • krane scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            - Scritto da: nome e cognome

            Per scrivere quella roba basta un linaro con uno

            script shell, i winari non son capaci e devono

            sbattersi a scrivere manualmente ogni

            volta...

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Quindi sono ancora meno i linari... solo che
            invece di produrre perdono tempo con gli
            script.Guadagna tempo vorrai dire... Fatti 2 conti (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • nome e cognome scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!


            Quindi sono ancora meno i linari... solo che

            invece di produrre perdono tempo con gli

            script.

            Guadagna tempo vorrai dire... Fatti 2 conti
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Fa una cosa inutile in meno tempo, cosi' ha tempo per fare altre cose inutili.
          • Casalinga di Voghera scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            - Scritto da: fifone
            http://www.google.com/search?q=%22windows+al+tappe
            666 risultati666: i linari si dimostrano ancora una volta la solita setta satanica! :ohttp://telperion.wordpress.com/2007/05/22/perche-linux-non-puo-ancora-sostituire-windows-iii/
      • nome e cognome scrive:
        Re: BOOT IN 2 SECONDI!
        - Scritto da: anonimo
        Sempre a fare confronti con Windows voi linari,
        ma per caso avete i complessi di inferiorità?
        (rotfl)Beh, vista la diffusione del loro OS difficile non averli.
        • gnulinux86 scrive:
          Re: BOOT IN 2 SECONDI!
          La stessa cosa che hann gli utenti Windows quando pensano alla scarsa sicurezza di Windows stesso.
        • pabloski scrive:
          Re: BOOT IN 2 SECONDI!
          beh si considerando il 30% di share nei Paesi del BRICO e il 54% nel settore server, beh, si direi che linux è proprio al tappetointanto pensate a come superare il 13% di share nel settore mobile
          • nome e cognome scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            - Scritto da: pabloski
            beh si considerando il 30% di share nei Paesi del
            BRICO e il 54% nel settore server, beh, si direi
            che linux è proprio al
            tappeto

            intanto pensate a come superare il 13% di share
            nel settore
            mobileTra BRICO e mobile penso più all'IKEA che a un sistema operativo. Comunque questo 30% non deve essere ancora riuscito a configurare la navigazione in internetse visto che la market share globale non supera l'1%.
          • pabloski scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            o forse è perchè i dati su cui si basa hitslink provengono da siti occidentaliintanto fonti come Gartner lo danno al 4%
      • Paolino scrive:
        Re: BOOT IN 2 SECONDI!
        - Scritto da: anonimo
        Sempre a fare confronti con Windows voi linari,
        ma per caso avete i complessi di inferiorità?
        (rotfl)Ci voleva il patetico windowsaro rosicatore :D
        • fifone scrive:
          Re: BOOT IN 2 SECONDI!
          - Scritto da: Paolino

          Ci voleva il patetico windowsaro rosicatore :Dmi pare naturale, il cervello winaro sVisto non può concepire un boot del SO minore di 4 minuti2 secondi poi... ERESIA!
          • pabloski scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            eppure ai tempi dei primi microcomputer, l'instant boot era una cosa normalissima, la regola nei sistemi a microprocessoree parliamo di macchine che avevano una potenza pari ad un decimilionesimo dei moderni PC
          • krane scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            - Scritto da: pabloski
            eppure ai tempi dei primi microcomputer,
            l'instant boot era una cosa normalissima, la
            regola nei sistemi a microprocessore
            e parliamo di macchine che avevano una potenza
            pari ad un decimilionesimo dei moderni PCA suo tempo riavviamo l'Amiga 500 e lanciavamo lo stack TCP prima che la linea andasse in time out senza quindi perdere la linea.
          • nome e cognome scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            - Scritto da: pabloski
            eppure ai tempi dei primi microcomputer,
            l'instant boot era una cosa normalissima, la
            regola nei sistemi a
            microprocessore

            e parliamo di macchine che avevano una potenza
            pari ad un decimilionesimo dei moderni
            PCSi, solo che il sistema operativo era un interprete basic.
          • pabloski scrive:
            Re: BOOT IN 2 SECONDI!
            no, l'interprete basic non era il sistema operativo....l'interprete basic era embedded, è diversoe comunque che c'entra? lo sai vero che i sistemi instant-on esistono ancora oggi? e fanno funzionare le centrali nucleari?
    • gnulinux86 scrive:
      Re: BOOT IN 2 SECONDI!
      Quelli di Microsoft sanno perfettamente che non è possibile ottenere le stesse performance di una distro Linux(Ubuntu), ma Microsoft con Windows 7 punta a migliorare Vista.
    • pabloski scrive:
      Re: BOOT IN 2 SECONDI!
      anche con windows si possono ottenere risultati simili http://blogs.zdnet.com/hardware/?p=3012la differenza chiaramente c'èmentre linux riesce a bootare da uno stato non inizializzato in 2-3 secondi, il che implica un'estrema velocità del sistema e delle procedure di identificazione dell'hardware, oltre alla possibilità di parallelizzare l'avvio dei demoniwindows invece non è strutturalmente in grado di raggiungere un simile livello di parallelizzazione e soprattutto non è in grado di essere compattato in un binario che richieda un unico trasferimento dal media di storage alla RAM ( in pratica legge millemila file e questo costa tempo )infatti ASRock è riuscita semplicemente ad avviare windows in 4 secondi da uno stato di ibernazione controllata....il che vuol dire che appena installato, viene creata un'immagine ibernata del sistema e gli avvii successivi partono da lìovviamente l'installazione di driver e servizi può diventare un problema, senza un software di supporto che ad ogni installazione di un driver o un servizio crea una nuova immagine ibernata "pulita"
      • fifone scrive:
        Re: BOOT IN 2 SECONDI!
        - Scritto da: pabloski
        anche con windows si possono ottenere risultati
        simili
        http://blogs.zdnet.com/hardware/?p=3012sarei curioso di vedere quanta RAM richiede uno snapshot di vista...
        • pabloski scrive:
          Re: BOOT IN 2 SECONDI!
          non te la cavi con meno di mezzo giga questo è sicuroloro contano sul fatto che gli SSD saranno disponibili nel 2009/2010 e grazie alla loro velocità si riuscirà a bootare windows nei 4 secondi previsticomunque è sempre un artificio, rispetto ad un boot a freddo come avviene per linuxbasta un niente e l'immagine di ibernazione si può compromettere, senza contare che nasceranno di sicuro nuove famiglie di malware che sfruttano questa funzionalità per insinuarsi nel sistema bypassando i vari UAC e antispyware
  • francososo scrive:
    Arm ?
    Buono !Resta da capire chi doterà i propri netbook con i processori arm !
    • Cobra Reale scrive:
      Re: Arm ?
      Mi auguro che la disponibilità di una distro amichevole come Ubuntu convinca un discreto numero di produttori ad avventurarsi in quel settore, dato che Linux vanda già una buona diffusione tra i netbook x86, il che sarebbe un ottimo trampolino di lancio per il binomio ARM-Linux (anche - perché no? - tra le mo-bo desktop e server a basso consumo, non solo tra i netbook). Vista la potenza e la versatilità dei processori RISC non sarebbe poi impossibile dotare le distro Linux ARM di un buon emulatore x86 da usare per far girare quei programmi e componenti (come flash player ed altri plug-in) disponibili per Linux x86.
      • Darkat scrive:
        Re: Arm ?
        tra l'altro questo potrebbe essere l'investimento vincente per ubuntu :) una mossa azzeccata al momento giusto(se esce in tempo lol)
      • Xeus32 scrive:
        Re: Arm ?
        - Scritto da: Cobra Reale
        Mi auguro che la disponibilità di una distro
        amichevole come Ubuntu convinca un discreto
        numero di produttori ad avventurarsi in quel
        settore, dato che Linux vanda già una buona
        diffusione tra i netbook x86, il che sarebbe un
        ottimo trampolino di lancio per il binomio
        ARM-Linux (anche - perché no? - tra le mo-bo
        desktop e server a basso consumo, non solo tra i
        netbook). Vista la potenza e la versatilità dei
        processori RISC non sarebbe poi impossibile
        dotare le distro Linux ARM di un buon emulatore
        x86 da usare per far girare quei programmi e
        componenti (come flash player ed altri plug-in)
        disponibili per Linux
        x86. Ti faccio notare che flash player è già stato portato.
      • scardola delmo scrive:
        Re: Arm ?
        - Scritto da: Cobra Reale
        Mi auguro che la disponibilità di una distro
        amichevole come Ubuntu convinca un discreto
        numero di produttori ad avventurarsi in quel
        settore, dato che Linux vanda già una buona
        diffusione tra i netbook x86, il che sarebbe un
        ottimo trampolino di lancio per il binomio
        ARM-LinuxSono quasi dieci anni che debian supporta ufficialmente l'architettura ARM... sarebbe anche ora.
    • Balau scrive:
      Re: Arm ?
      ARM ha processori migliori per dispositivi che devono consumare poco.L'Atom pero' e' compatibile x86.Diciamo quindi che e' piu' facile fare netbook Atom ma i netbook ARM saranno piu' di qualita' (ad esempio in durata della batteria). Vedremo chi avra' il coraggio di investire.
    • Dr. House scrive:
      Re: Arm ?
      - Scritto da: francososo
      Buono !
      Resta da capire chi doterà i propri netbook con i
      processori arm
      !Chi vorrà fare una netbook che abbia una durata di batteria decente, il vero tallone di achille degli attuali... cavolo il mio ibook arriva a 4 ore di autonomia con un processore che consuma parecchio (un G4 PPC) ed è un portatile abbastanza completo, non vedo perchè i recenti netbook, con ssd, processori ottimizzati per dispositivi mobili e schermi piu piccoli non riescano a fare altrettanto...
    • kattle87 scrive:
      Re: Arm ?
      Quando tutti vorranno avere un netbook da 6/7 pollici con durata della batteria da 12-14 ore in su... Credo andranno tutti su ARM ;)
    • nome e cognome scrive:
      Re: Arm ?
      - Scritto da: francososo
      Buono !
      Resta da capire chi doterà i propri netbook con i
      processori arm
      !Nessuno... sta rapidamente sparendo linux da tutti i netbook in commercio, faranno 4 conti e sta roba finirà nel cestino.
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Arm ?
        Tu a furia di rosicare ti stai spaccando il fegato e mostri i primi segni di delirio, capisco che per te è un brutto colpo sapere che Windows non ci gira, ma devi accettarlo non puoi farne una malattia.
      • fifone scrive:
        Re: Arm ?
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: francososo

        Buono !

        Resta da capire chi doterà i propri netbook con
        i

        processori arm

        !

        Nessuno...povero, nessuno ti ha detto qual'è l'architettura del recentissimo HTC G1?chissà cosa direbbe mosconi a proposito del tuo "nessuno" O)
        • Sathack scrive:
          Re: Arm ?
          Beagle Board ... datele un'occhiata
        • nome e cognome scrive:
          Re: Arm ?

          povero, nessuno ti ha detto qual'è l'architettura
          del recentissimo HTC
          G1?

          chissà cosa direbbe mosconi a proposito del tuo
          "nessuno"
          O)E chissà cosa direbbe HTC nel sentir chiamare il loro telefono netbook.
          • fifone scrive:
            Re: Arm ?
            - Scritto da: nome e cognome

            E chissà cosa direbbe HTC nel sentir chiamare il
            loro telefono
            netbook.l'architettura è pronta e testata, i SO pure...qualcuno che apra la strada ci vuole.staremo a vedere
      • pabloski scrive:
        Re: Arm ?
        mah veramente io vedo che nei centri commerciali aumenta l'offerta....guarda tu http://www.amazon.de/gp/bestsellers/pc/171846031/ref=pd_ts_pc_navio ne conto 8 di netbook linux....8 su 25, non mi pare malaccio no!?!ma ti rode così tanto che il tuo windows non sia l'unico??? guarda che windows nei settori chiavi dell'IT già non esiste....non è che magari ti eri illuso che la US Navy installasse Windows nei missili Harpoon?
        • nome e cognome scrive:
          Re: Arm ?

          dell'IT già non esiste....non è che magari ti eri
          illuso che la US Navy installasse Windows nei
          missili
          Harpoon?Hm. Ho un pò di timore nel riportarti alla realtà ma a chi vuoi che freghi se linux è adatto a guidare un missile? Fino a quando farà penoso come sistema operativo desktop può anche far girare tutte le macchinette del caffè del mondo, o provocare tutti i danni collaterali che volete sarà sempre una schifezza.
          • pabloski scrive:
            Re: Arm ?
            e in base a quale criterio è una schifezza? no vorrei proprio sentirti esporre tecnicamente e punto per punto tutte le manchevolezze di linuxlo sai vero che i sistemi operativi per centrali nucleari sono superiori a uindows ? :D
          • . . scrive:
            Re: Arm ?
            è carente dove più conta, nella semplicità di utilizzo.anche il mac in poco tempo lo ha surclassato, semplicemente perchè il mac è semplice e funziona!ps da anni dite questo è l anno di linux ma semore al 1% stà!
          • pabloski scrive:
            Re: Arm ?
            esempi concreti invece di parlare sempre per sentito dire?o vuoi fare come questo tizio http://tuxgeek.me/2008/11/two-days-without-mac-osx-leopard-ubuntu-810-review/che dice che linux è difficile perchè lui è stato costretto ad attivare xgl modificando xorg.confpeccato che da ormai 18 mesi tutti i driver grafici per linux supportano aiglx e che quindi xgl non serve ad un tuboinsomma o parlate di linux di 4 anni fa, o parlate per sentito dire o come il tizio di sopra dite proprio cazzate senza nè capo nè codasemplicità di MacOS? vorrei proprio vederlo alle prese con il mare magnum dell'hardware per PC, pieno di incompatibilità, errori nell'implementazione di protocolli e interfacce, errata e quant'altro....
    • pabloski scrive:
      Re: Arm ?
      mmm però vedo che ragionate un pò tutti come se ARM fosse un'azienda che produce processoriARM produce architetture, non processore...non è Intele state dimenticando che una delle grandi piattaforme ARM per netbook è Tegra di NVidiainoltre i processori ARM sono noti per offrire rapporti performance per watt da far impallidire Intel...senza contare che sono dei veri e propri SoC, il che vuol dire possibilità di guardare video HD senza scatti, grafica 3D senza intoppi .... non dimentichiamo che Atom fatica paurosamente in questi compiti....di fatto i processori ARM sono i più diffusi al mondo, li troviamo nelle PSP di Sony e nella stragrande maggioranza di marchingegni embeddedIntel può sfruttare il suo peso economico, ma ARM ha una reputazione decisamente superiore a Intel nel settore embedded
      • fifone scrive:
        Re: Arm ?
        questo penso sia anche dovuto al fatto che l'architettura x86 è STRAVECCHIA e superata..il giorno che ce ne libereremo credo avremo un boost incredibile delle performances
        • Cobra Reale scrive:
          Re: Arm ?
          - Scritto da: fifone
          questo penso sia anche dovuto al fatto che
          l'architettura x86 è STRAVECCHIA e
          superata..

          il giorno che ce ne libereremo credo avremo un
          boost incredibile delle
          performancesCredo che l'architettura x86 sia andata così lontano perché - dopo la diffusione a macchia d'olio della piattaforma PC IBM grazie ai "compatibili" - era tanta la paura di dover buttar via il proprio software dopo essere passati ad un sistema superiore. Il Mac e l'Amiga presentavano spesso grossi problemi di incompatibilità verso il basso, cioé i modelli più potenti spesso erano incompatibili con il software per i modelli precedenti. Con i PC non era così: su un P2 facevo girare tranquillamente dischetti con giochini per 80286 (se non addirittura 8086).
        • pabloski scrive:
          Re: Arm ?
          il guaio è che invece il trend è opposto....addirittura Apple abbandona i Power per passare agli x86quello è stato il colpo di grazia, anche se a conti fatti e vedendo Nehalem è stata una mossa vincenteil punto è che il settore IT si sta sempre più standardizzando sull'ISA x86, fino al punto che i concorrenti sono costretti a creare processori che emulano gli x86 ( AMD e Transmeta per esempio )
        • nome e cognome scrive:
          Re: Arm ?
          - Scritto da: fifone
          questo penso sia anche dovuto al fatto che
          l'architettura x86 è STRAVECCHIA e
          superata..

          il giorno che ce ne libereremo credo avremo un
          boost incredibile delle
          performancesFonte di questa idiozia a parte un acido assunto prima di pranzo?
          • Cobra Reale scrive:
            Re: Arm ?
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: fifone

            questo penso sia anche dovuto al fatto che

            l'architettura x86 è STRAVECCHIA e

            superata..



            il giorno che ce ne libereremo credo avremo un

            boost incredibile delle

            performances

            Fonte di questa idiozia a parte un acido assunto
            prima di
            pranzo?Perché sarebbe un'idiozia? Spiegalo bene, invece di insultare e basta.
      • ITA84 scrive:
        Re: Arm ?
        - Scritto da: pabloski
        di fatto i processori ARM sono i più diffusi al
        mondo, li troviamo nelle PSP di SonyVorrai dire nei GBA e DS di Nintendo, nelle PSP ci sono MIPS.
    • Sathack scrive:
      Re: Arm ?
      vedrai quanti! ci sono gia! 100E e te ne porti a casa uno a 600MHz con video accellerato usb, cf etc etc etc
Chiudi i commenti