Un plug-in per navigare anonimi sul Web

Per celare le proprie tracce sul Web il noto sito Anonymizer.com offre ora un plug-in gratuito per Internet Explorer
Per celare le proprie tracce sul Web il noto sito Anonymizer.com offre ora un plug-in gratuito per Internet Explorer


San Diego (USA) – Il noto sito Anonymizer.com , che ormai da anni mette a disposizione sulla propria home page un servizio per navigare sul Web in modo anonimo, offre ora la stessa funzionalità attraverso un plug-in da installare in Internet Explorer.

Il plug-in aggiunge il bottone “Privacy Button” alla barra degli strumenti di IE e, quando attivato, consente all’utente di accedere al Web attraverso il server proxy di Anonymizer.com: in questo modo si potrà navigare fra i siti Web celando il proprio indirizzo IP di provenienza ed evitando che i propri movimenti vengano tracciati da sistemi di advertising o simili.

Il plug-in, che consente agli utenti di navigare in modo anonimo senza accedere manualmente al sito Web di Anonymizer.com, può essere utilizzato solo con le versioni di IE pari o superiori alla 5.0 e, almeno per il momento, funziona solo sotto Windows: una versione Macintosh è comunque attesa a breve.

Dato che, una volta attivato il servizio, tutto il traffico dati da e verso il Web passerà per il server proxy di Anonymizer.com, spesso potrebbero verificarsi dei rallentamenti nel caricamento delle pagine. Se si desidera più velocità e funzioni per la privacy più avanzate, l’azienda propone la versione a pagamento, che aggiunge la crittazione degli URL ed un filtro per cookie e banner.

Anonymizer.com non è l’unico servizio di questo tipo – fra i concorrenti più noti si possono citare SafeWeb e Zero-Knowledge Systems – ma, come sostiene lo stesso sito, è il primo ad offrire la possibilità di integrare queste funzionalità direttamente nel proprio browser.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 08 2001
Link copiato negli appunti