Unity Engine 4, il motore grafico per il web

Nuova versione per il sistema di authoring tridimensionale per browser web: Unity Engine 4 porta in dote importanti novità sotto forma di supporto alle ultime DirectX, a un modello di animazione avanzato e altro ancora

Roma – Nella lunga attesa che ci separa dalla preconizzata estinzione dei plug-in per browser, Unity Technologies fa in tempo ad annunciare la quarta revisione del suo engine tridimensionale per il web: Unity Engine 4 continua a progredire con notevoli novità tecnologiche – su tutte, il supporto alle funzionalità delle DirectX 11 di Microsoft su sistemi Windows e una versione preliminare per Linux.

Unity 4 è dunque in grado di generare grafica 3D particolareggiata grazie a tecniche come tessellation, shared unificati avanzati e varie tecniche per il filtraggio delle texture e dei poligoni. L’engine non trascura i gadget mobile, per cui sono presenti ottimizzazioni e strumenti di sviluppo specifici.

Particolare cura è stata poi riposta per le animazioni dei personaggi tridimensionali, ambito in cui Unity può ora far valere le competenze guadagnate dall’acquisto della società canadese Mecanim e dei suoi tool: l’efficienza nel calcolo 3D è aumentata, il numero di personaggi gestibili in contemporanea su schermo è esploso (dalle dozzine precedenti alle migliaia attuali) e il tempo necessario a sviluppare le animazioni è stato drasticamente ridotto.

Unity Technologies tiene poi a sottolineare come il suo engine sia agli antipodi del già presentato Unreal Engine 4 : laddove Epic lavora su un lasso temporale enorme (5-10 anni) su un engine pensato per tecnologie grafiche non ancora esistenti, Unity pensa al “qui ed ora” offrendo qualcosa che è in grado di trarre vantaggio dai dispositivi già presenti sul mercato.

A onor del vero, il demo con cui Epic ha svelato le caratteristiche di Unreal Engine 4 girava amabilmente e senza particolari tentennamenti su una workstation x86 equipaggiata con GPU GeForce GTX 680 : una scheda grafica per PC già in commercio da mesi.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • jmwGeGUCgJN vXw scrive:
    kmedGcnMdK
    comment3, https://www.facebook.com/pages/Rodneysimmons7/148492962018190 ABCD, https://www.facebook.com/pages/Ryanperry20/618179808215329 ABCD, https://www.facebook.com/pages/Glenelliott9/161734057349552 ABCD, https://www.facebook.com/pages/Deanhenderson57/1405878786292285 ABCD, https://www.facebook.com/pages/Antoniodowell20/1398666587016638 ABCD,
  • QirbrMWr scrive:
    kDnuDLkQZ
    comment1, https://www.facebook.com/pages/Birthday/1395471214002406 ABCD, https://www.facebook.com/pages/Adamson/606202636078878 ABCD, https://www.facebook.com/pages/Bargeman/591305194254071 ABCD, https://www.facebook.com/pages/Benson/475085085918994 ABCD, https://www.facebook.com/pages/Authority/152477671608344 ABCD,
  • attonito scrive:
    ma l'ho visto solo io?
    sbaglio, o ad un certo punto il presentatore ha cambiato tablet perche si era incrocchiato? ho letto l'articolo 2 volte ma non ho trovato alcun cenno a tale fatto. Ho visto male io o l'articolista ha glissato alla grande? Orndini dall'altro "tutto va bene madama la marchesa"? a essere complottisto, sembrerebbe proprio di si.
    • Gianfranco scrive:
      Re: ma l'ho visto solo io?
      No non hai visto male, quindi? Apple confeziona perbene la sua "scena" mentre Microsoft se ne strafotte alla grande. Ti basta ciò per capire se il prodotto è buono o no? Ti basta vedere una pubblicità per capire se il prodotto è buono? Anche senza errori o blocchi? Per me no.
      • Gianfranco scrive:
        Re: ma l'ho visto solo io?
        Se sei contrario a quello che ho detto ecco perchè il marketing ha avuto così sucXXXXX sia come scienza sociale sia come strumento per prendere per i fondelli il consumatore.
      • krane scrive:
        Re: ma l'ho visto solo io?
        - Scritto da: Gianfranco
        No non hai visto male, quindi? Apple confeziona
        perbene la sua "scena" mentre Microsoft se ne
        strafotte alla grande. Ti basta ciò per capire se
        il prodotto è buono o no? Ti basta vedere una
        pubblicità per capire se il prodotto è buono?
        Anche senza errori o blocchi? Per me no.Pero' da' una buona misura della cura che mettono nelle cose...
        • Gianfranco scrive:
          Re: ma l'ho visto solo io?
          hai perfettamente ragione. Ma non mi ricordo dove lo lessi ma Apple non so quanti esperti marketing vanta del caxxo, strapagati per "curare" queste cose.Anche Microsoft c'è li ha, anzi li ha incrementati e i risultati cominciano a vedersi. Apple era onnipresente in tutte le pubblicità anche quando andavi al cexxo. Microsoft sta facendo lo stesso proprio perchè la triste teoria del Marketing ha ragione. Almeno se si blocca lo voglio vedere io con i miei occhi.Ho letto un libro che a me mi ha profondamente cambiato aprendomi gli occhi sul mondo del marketing e delle sue regole: autore: frederic beigbedertitolo: LIRE 26.900 Impressionante. Quindi dubito delle "scene" estremamente curate.
          • nome e cognome scrive:
            Re: ma l'ho visto solo io?
            - Scritto da: Gianfranco
            hai perfettamente ragione. Ma non mi ricordo dove
            lo lessi ma Apple non so quanti esperti marketing
            vanta del caxxo, strapagati per "curare" queste
            cose.Anche Microsoft c'è li ha, anzi li ha
            incrementati e i risultati cominciano a vedersi.
            Apple era onnipresente in tutte le pubblicità
            anche quando andavi al cexxo. Microsoft sta
            facendo lo stesso proprio perchè la triste teoria
            del Marketing ha ragione. Almeno se si blocca lo
            voglio vedere io con i miei
            occhi.
            Ho letto un libro che a me mi ha profondamente
            cambiato aprendomi gli occhi sul mondo del
            marketing e delle sue regole:

            autore: frederic beigbeder
            titolo: LIRE 26.900
            Impressionante. Quindi dubito delle "scene"
            estremamente
            curate.Shit happens non importa quanto paghi o come ti chiami. [yt]http://www.youtube.com/watch?v=15wSX7Gh3LM[/yt]
          • illegale scrive:
            Re: ma l'ho visto solo io?
            - Scritto da: Gianfranco
            hai perfettamente ragione. Ma non mi ricordo dove
            lo lessi ma Apple non so quanti esperti marketing
            vanta del caxxo, strapagati per "curare" queste
            cose.Anche Microsoft c'è li ha, anzi li ha
            incrementati e i risultati cominciano a vedersi"C'è li ha"... (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)IGNORANTE!
      • attonito scrive:
        Re: ma l'ho visto solo io?
        - Scritto da: Gianfranco
        No non hai visto male, quindi?quindi mi chiedevo il perche' del fatto che non ci fosse UNA PAROLA che e' una da parte dell'articolista in merito a tale faccenda. Un assordante silenzio.
        Apple confeziona
        perbene la sua "scena" mentre Microsoft se ne
        strafotte alla grande. quando vedro' un blocco in una presentazione di apple porro' le stesse domande, stai tranquillo.
        Ti basta ciò per capire se
        il prodotto è buono o no? Ti basta vedere una
        pubblicità per capire se il prodotto è buono?
        Anche senza errori o blocchi? Per me
        no.Hai perso di vista il nocciolo del post iniziale. Il discorso non e' "chi e' piu bravo a fare le presentazioni perfette", il discorso e' "perche l'articolista ha glissato sulla cosa". capito adesso?
        • gianfranco scrive:
          Re: ma l'ho visto solo io?
          Invece è stato a mio avviso un comportamento molto professionale non censurando niente sul video. Lo scopo era fornire informazioni sul prodotto non fare la "caciara" su facili polemiche. Ma a che te cosa interessa il prodotto o la figura di XXXXX? E' punto informatico non gossip informatico.
          • attonito scrive:
            Re: ma l'ho visto solo io?
            - Scritto da: gianfranco
            E' punto informatico non
            gossip informatico.BWAHWWHWAHHWAHWAHWAHWAHWAHWAHWAHWA ragazzo, quanto poco conosci questo posto :D
          • attonito scrive:
            Re: ma l'ho visto solo io?
            - Scritto da: gianfranco
            polemiche. Ma a che te cosa interessa il prodotto
            o la figura di XXXXX?perche un articolista divrppe coprire a 3760 gradi l'argometno di cui parla, secondo me. e il blocco non e' stato cert un dettaglio
            E' punto informatico non gossip informatico.sicuro sicuro?
          • attonito scrive:
            Re: ma l'ho visto solo io?
            - Scritto da: gianfranco
            E' punto informatico non
            gossip informatico.Democraticamente e nel rispetto dell'articolo 21 della Costituzione della Repubblica italiana, dissento da questa tua affermazione.(per il T-1000): saro' padrone di dire come la penso o no?
          • Gianfranco scrive:
            Re: ma l'ho visto solo io?
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: gianfranco


            E' punto informatico non

            gossip informatico.

            Democraticamente e nel rispetto dell'articolo 21
            della Costituzione della Repubblica italiana,
            dissento da questa tua
            affermazione.

            (per il T-1000): saro' padrone di dire come la
            penso o
            no?E chi ha detto il contrario. Nessuna censura qui sulle caxxate che si dicono. Tutti le possiamo dire. Questo è fuor di dubbio. L'autore non ha censurato niente e inoltre non ti ha proibito di scrivere quello che volevi dire. Poi se pensi che scrivere un articolo significa parlare del blocco di surface evitando di fornire informazioni quanto più puntuali e professionali possibili sul prodotto, fare cioè "il punto informatico" dell'argomento inserendo inoltre un video integrale senza censura. Se tutto ciò va contro la libertà di stampa dell'articolo 21 mi vien da dire solo una cosa: sbagliare è umano, perseverare sull'argomento e trovare confutazioni ridicoli è diabolico.
          • attonito scrive:
            Re: ma l'ho visto solo io?
            - Scritto da: Gianfranco
            - Scritto da: attonito

            - Scritto da: gianfranco




            E' punto informatico non


            gossip informatico.



            Democraticamente e nel rispetto dell'articolo 21

            della Costituzione della Repubblica italiana,

            dissento da questa tua

            affermazione.



            (per il T-1000): saro' padrone di dire come la

            penso o

            no?

            E chi ha detto il contrario. Nessuna censura quiil t-1000, dice il contrario. quel figlio di tusaichi ha cassato 2 volte, solo in richiamo alla costituzione lo ha dissuaso dal cassare ancora: o forse, e' al mare e non ha ancora letto. aver detto che e' MIA OPINIONE che PI sia una fogna evidentemente offende i nasi sensibili in PI.
            sulle caxxate che si dicono. Tutti le possiamo
            dire. Questo è fuor di dubbio. L'autore non ha
            censurato niente e inoltre non ti ha proibito di
            scrivere quello che volevi dire. Poi se pensi che
            scrivere un articolo significa parlare del blocco
            di surface evitando di fornire informazioni
            quanto più puntuali e professionali possibili sul
            prodotto, fare cioè "il punto informatico"
            dell'argomento inserendo inoltre un video
            integrale senza censura. Se tutto ciò va contro
            la libertà di stampa dell'articolo 21 mi vien da
            dire solo una cosa: sbagliare è umano,
            perseverare sull'argomento e trovare confutazioni
            ridicoli è
            diabolico.vedi sopra.
          • attonito scrive:
            Re: ma l'ho visto solo io?
            - Scritto da: Gianfranco
            - Scritto da: attonito

            - Scritto da: gianfranco




            E' punto informatico non


            gossip informatico.



            Democraticamente e nel rispetto dell'articolo 21

            della Costituzione della Repubblica italiana,

            dissento da questa tua

            affermazione.



            (per il T-1000): saro' padrone di dire come la

            penso o

            no?

            E chi ha detto il contrario. Nessuna censura qui
            sulle caxxate che si dicono. Tutti le possiamo
            dire. Questo è fuor di dubbio. L'autore non ha
            censurato niente e inoltre non ti ha proibito di
            scrivere quello che volevi dire. Poi se pensi che
            scrivere un articolo significa parlare del blocco
            di surface evitando di fornire informazioni
            quanto più puntuali e professionali possibili sul
            prodotto, fare cioè "il punto informatico"
            dell'argomento inserendo inoltre un video
            integrale senza censura. Se tutto ciò va contro
            la libertà di stampa dell'articolo 21 mi vien da
            dire solo una cosa: sbagliare è umano,
            perseverare sull'argomento e trovare confutazioni
            ridicoli è
            diabolico.il T-1000, dice il contrario. mi ha cassato varie risposte. Parlando dell'articolo 21, facevo riferimento a lui, non a te.
        • nome e cognome scrive:
          Re: ma l'ho visto solo io?

          quando vedro' un blocco in una presentazione di
          apple porro' le stesse domande, stai
          tranquillo.Quindi te le sei già poste o non hai mai visto una presentazione apple?
          presentazioni perfette", il discorso e' "perche
          l'articolista ha glissato sulla cosa". capito
          adesso?Perché si tratta di un prototipo pre-produzione che sta facendo girare un sistema operativo in beta. Solo gli idioti si focalizzano sul blocco di cui per altro non si conoscono le cause, magari stava solo cercando la rete come succede spesso con l'ipadella.
          • ruppolo scrive:
            Re: ma l'ho visto solo io?
            - Scritto da: nome e cognome
            Perché si tratta di un prototipo pre-produzioneNo no, è solo un prototipo. Fuffa.
      • MacGeek scrive:
        Re: ma l'ho visto solo io?
        - Scritto da: Gianfranco
        No non hai visto male, quindi? Apple confeziona
        perbene la sua "scena" mentre Microsoft se ne
        strafotte alla grande. Ti basta ciò per capire se
        il prodotto è buono o no? Infatti. Che problema c'è?Ne compri 2 e quando si blocca uno corri a prendere l'altro.SEMPLICE! ;)
        • nome e cognome scrive:
          Re: ma l'ho visto solo io?
          - Scritto da: MacGeek
          - Scritto da: Gianfranco

          No non hai visto male, quindi? Apple
          confeziona

          perbene la sua "scena" mentre Microsoft se ne

          strafotte alla grande. Ti basta ciò per
          capire
          se

          il prodotto è buono o no?

          Infatti. Che problema c'è?
          Ne compri 2 e quando si blocca uno corri a
          prendere
          l'altro.
          SEMPLICE! ;)Dillo al tuo dio che ne aveva due senza un ricambiohttp://www.youtube.com/watch?v=15wSX7Gh3LM
          • MacGeek scrive:
            Re: ma l'ho visto solo io?
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: MacGeek

            - Scritto da: Gianfranco


            No non hai visto male, quindi? Apple

            confeziona


            perbene la sua "scena" mentre Microsoft
            se
            ne


            strafotte alla grande. Ti basta ciò per

            capire

            se


            il prodotto è buono o no?



            Infatti. Che problema c'è?

            Ne compri 2 e quando si blocca uno corri a

            prendere

            l'altro.

            SEMPLICE! ;)

            Dillo al tuo dio che ne aveva due senza un
            ricambio

            http://www.youtube.com/watch?v=15wSX7Gh3LMEra un problema di network, non dell'iPhone.Vedo che non capisci neanche quello che posti.Il problema è che c'erano 1000mila computer che collegati alla Wifi locale che gli succhiavano banda.Vogliamo vedere, piuttosto un'altra tipica dimostrazione M$?[yt]Wpj1SgQQ984[/yt]
          • nome e cognome scrive:
            Re: ma l'ho visto solo io?

            Era un problema di network, non dell'iPhone.
            Vedo che non capisci neanche quello che posti.ROTFL e che ne sai che il problema di windows non fosse la banda? Al contrario di dio Jobbe Sinowsky ha cambiato subito il dispositivo.
            Il problema è che c'erano 1000mila computer che
            collegati alla Wifi locale che gli succhiavano
            banda.E i supergeni di apple non hanno pensato a mettere una wifi apposita per la demo? E poi, come ti hanno detto di giustificare il fatto che uno andava e l'altro no?
            Vogliamo vedere, piuttosto un'altra tipica
            dimostrazione
            M$?

            [yt]Wpj1SgQQ984[/yt]No guardiamo piuttosto una collezione di fail ...http://www.youtube.com/watch?v=GCZgqoQSGu4
          • MacGeek scrive:
            Re: ma l'ho visto solo io?
            - Scritto da: nome e cognome

            Era un problema di network, non dell'iPhone.

            Vedo che non capisci neanche quello che
            posti.

            ROTFL e che ne sai che il problema di windows non
            fosse la banda? Al contrario di dio Jobbe
            Sinowsky ha cambiato subito il dispositivo.Senti, o non capisci un razzo o ci fai.Il tablet (del ce$$o) M$ era bloccato, non rispondeva ai comandi, Sinowsky ci ha provato nervosamente per secondi a cliccare senza risposta, prima di correre a cambiare tavoletta cercando di fare finta di niente.L'iPhone di Jobs non riusciva a caricare una pagina web per il demo (e si scollegava dal collegamento dati cellulare). Non era affatto bloccato. Ma non poteva fare il demo perché c'erano 560 stazioni wifi nella sala (creati dai bloggers) che evidentemente intasavano tutti i network (anche quello cellulare).Jobs, tra l'altro, non ha cercato di nascondere il problema, anzi è stato molto scherzoso e diretto con il pubblico proponendo un patto, dopo che la natura del problema è stata chiarita dai suoi tecnici: i bloggers chiudono i loro computer e lui fa il demo, Oppure niente demo.
            E i supergeni di apple non hanno pensato a
            mettere una wifi apposita per la demo? E poi,
            come ti hanno detto di giustificare il fatto che
            uno andava e l'altro no?Penso che 560 stazioni wifi in una singola stanza sia un record da Guinness difficilmente prevedibile (e ripetibile).
            No guardiamo piuttosto una collezione di fail ...Impegnati di più perché sono un po' debolucci.E poi sul primo leggo "OLE" che è una tecnologia... indovina un po' di chi? ;)Intanto facciamoci 2 risate con la qualità delle tecnolgie M$ [yt]AgF8-nTwu00[/yt]
          • ruppolo scrive:
            Re: ma l'ho visto solo io?
            IL RE È NUDOOOOOOOO!!
          • bubba scrive:
            Re: ma l'ho visto solo io?
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: nome e cognome
            L'iPhone di Jobs non riusciva a caricare una
            pagina web per il demo (e si scollegava dal
            collegamento dati cellulare). Non era affatto
            bloccato. Ma non poteva fare il demo perché
            c'erano <b
            560 stazioni wifi nella sala </b
            (creati dai
            bloggers) che <b
            evidentemente intasavano tutti i
            network (anche quello
            cellulare). </b
            Ma ste frenacce qua te le scrivi da solo o le copi dalla Bibbia di Cupertino? il wifi che intasa il network cellulare?
          • ruppolo scrive:
            Re: ma l'ho visto solo io?
            In usa sala con centinaia di persone tutte dotate di dispositivi mobili l'intasamento di ogni porzione di banda "mobile" è inevitabile.La prima regola è quella di essere autosufficienti, quindi chiavette e modem cellulari a go-go, reti wi-fi locali create dagli smartphone per i portatili, dispositivi Bluetooth, eccetera.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 giugno 2012 18.39-----------------------------------------------------------
          • crumiro scrive:
            Re: ma l'ho visto solo io?
            Intendi tipo quando iOS <4.3 non permetteva il tethering oppure dopo?:DSempre peggio....
          • ruppolo scrive:
            Re: ma l'ho visto solo io?
            - Scritto da: crumiro
            Intendi tipo quando iOS <4.3 non permetteva il
            tethering oppure
            dopo?
            :D

            Sempre peggio....Si, sempre peggio: il tethering è conXXXXX o non conXXXXX dall'operatore. Prova a fare tethering con Vodafone...
    • Basta Basta pirateria scrive:
      Re: ma l'ho visto solo io?
      Osservazione prevedibilissima. "si era incrocchiato"Ovviamente. Come win 95 a suo tempo. Ma non basta a dire niente sul prodotto.Ma ovviamente su roba m$ si puo' solo cercare di appigliarsi su questo, vero?- Scritto da: attonito
      sbaglio, o ad un certo punto il presentatore ha
      cambiato tablet perche si era incrocchiato? ho
      letto l'articolo 2 volte ma non ho trovato alcun
      cenno a tale fatto. Ho visto male io o
      l'articolista ha glissato alla grande? Orndini
      dall'altro "tutto va bene madama la marchesa"? a
      essere complottisto, sembrerebbe proprio di
      si.
  • iome scrive:
    tablet in freeze: un parere da Annuziata
    Annunziata, vorremmo il tuo parere sulla figura di XXXXX ha fatto microsoft.
  • MeX scrive:
    MS innovation
    [img]http://smileq8dotcom.files.wordpress.com/2012/06/laptop-vs-microsoft-surface.jpg?w=604[/img]
    • picicci scrive:
      Re: MS innovation
      L'avevo vista prima, mi sto ancora rotolando dalle risate ghghghhghghgh
    • bertuccia scrive:
      Re: MS innovation
      - Scritto da: MeX

      [img]http://smileq8dotcom.files.wordpress.com/2012 (rotfl)
    • ... scrive:
      Re: MS innovation
      Che differenza c'e' rispetto ai prodotti Apple?Il fatto che Apple l'optional te lo vende a caro prezzo.MS lo integra nel dispositivo (rimovibile, non e' parte integrante del tablet) e tutti a prendere per il XXXX...
    • ruppolo scrive:
      Re: MS innovation
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Mi sono venute le lacrime a forza di ridere (rotfl)
  • Umano scrive:
    finalmente
    Della RT onestamente mi interessa poco è la versione pro che per me fa gridare al miracolo.L'ipad non è un mac, non ci puoi lavorare se non con editor di testi fogli di calcolo e poco altro.Sull'ipad non puoi attaccare un hd esterno. Non è assolutamente uno strumento di lavoro. L'ipad è ottimo per fare le presentazioni navigare posta e poco altro. L'idea della tastiera è fantastica, è un ultra che puoi usare come tablet. Se costa entro i 1000 con un quantitativo di ram decente (4gb) lo prendo subito, se poi permettono il multi boot sarebbe fantastico.Brava MS dal service pack 1 di vista non sbagliano un colpo, peccato che w8 secondo me avrà bisogno di almeno un anno per attestarsi ai livelli di w7
    • picicci scrive:
      Re: finalmente
      Secondo me la differenza rispetto agli altri, per un uso professionale, e' la possibilita' di affiancare 2 finestre per lavorarci.Se non ho visto male, la versione pro lo consente.
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: finalmente
        - Scritto da: picicci
        Secondo me la differenza rispetto agli altri, per
        un uso professionale, e' la possibilita' di
        affiancare 2 finestre per
        lavorarci.

        Se non ho visto male, la versione pro lo consente.Dipende dalla risoluzione, non dalla versione.
        • collione scrive:
          Re: finalmente
          oh finalmente!!!! qualcuno che ha capito che le limitazioni dell'hardware sono il fattore fondamentale nell'usabilità
          • andrea ci scrive:
            Re: finalmente
            e l'ipad 3 con la risoluzione e la cpu che ha non permetterebbe di usare due, tre, quattro se non cinque app insieme?? non è fatto per lavorare..
          • collione scrive:
            Re: finalmente
            ma infattia parte il display ( qualcuno potrebbe dire che sono io ad essere "cecato" ), ma la cpu? la memoria? le applicazioni occupano ram e vogliono macinare datiil tablet, per com'è stato pensato, non potrà mai essere una macchina da lavoro
          • MacGeek scrive:
            Re: finalmente
            Sto 'giocando' questi giorni con il nuovo FileMaker 12 per iPad.Serve il FileMaker su Mac (o Windoze) per fare il database, ma poi l'utilizzo su iPad è SPETTACOLARE.I 'tablet' sono adattissimi per lavorare. Ma non rimpiazzano i computer, li completano per utilizzi in mobilità o per l'input veloce, rimpiazzando carta e penna (così si salta il passaggio di copiatura sul PC dopo). Con vantaggi non indifferenti rispetto al classico blocco di carta, visto che si possono allegare foto e clip audio agli appunti e consultare velocemente planimetrie/testi di riferimento.
          • nome e cognome scrive:
            Re: finalmente

            il tablet, per com'è stato pensato, non potrà mai
            essere una macchina da
            lavoroDipende dal lavoro.
          • ruppolo scrive:
            Re: finalmente
            - Scritto da: collione
            il tablet, per com'è stato pensato, non potrà mai
            essere una macchina da
            lavoroMa come si fa ad essere così miopi? Fai impallidire quello che disse trent'anni fa che il mouse era solo un giocattolo!
    • ruppolo scrive:
      Re: finalmente
      - Scritto da: Umano
      Della RT onestamente mi interessa poco è la
      versione pro che per me fa gridare al
      miracolo.Potevi gridare già 12 anni fa.
      L'ipad non è un mac, non ci puoi lavorare se non
      con editor di testi fogli di calcolo e poco
      altro.Che poca fantasia...
      Sull'ipad non puoi attaccare un hd esterno.E nemmeno l'aspirapolvere.
      Non è
      assolutamente uno strumento di lavoro.BBWHUUHAHAHAHAHAHAHHAHHAHAHHAH (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)CHUG! COFF!! Mi sono quasi strozzato dalle risate :D
      L'ipad è
      ottimo per fare le presentazioni navigare posta e
      poco altro.


      L'idea della tastiera è fantastica,Un'invenzione incredibile!!!! Fantastica!!!
      è un ultra
      che puoi usare come tablet. Se costa entro i 1000
      con un quantitativo di ram decente (4gb) lo
      prendo subito, se poi permettono il multi boot
      sarebbe
      fantastico.

      Brava MS dal service pack 1 di vista non
      sbagliano un colpo, :| peccato che w8 secondo me
      avrà bisogno di almeno un anno per attestarsi ai
      livelli di
      w7Questo è il post più divertente del 2012 :D
      • gianfranco scrive:
        Re: finalmente
        - Scritto da: ruppolo
        peccato che w8 secondo me

        avrà bisogno di almeno un anno per
        attestarsi
        ai

        livelli di

        w7
        Sulla base di cosa dici questo? Ti ricordo che con Vista Microsoft tiene conto dei feedback degli utenti, anzi ha prolungato il periodo con Windows 8 dal rilascio della consumer preview e ti ricordo che dopo neanche i 170 e passa di aggiornamenti di win 7 è uscito il service pack 1 e attualmente non è previsto ancora il 2. Quindi almeno un parziale riconoscimento positivo alla politica degli aggiornamenti di Microsoft bisogna riconoscerlo.
    • eafihef scrive:
      Re: finalmente

      Brava MS dal service pack 1 di vista non
      sbagliano un colpo, peccato che w8 secondo me
      avrà bisogno di almeno un anno per attestarsi ai
      livelli di
      w7A me win7 ha crashato durante il primo boot del mio netbook con errore generico. Era il settembre scorso. Il secondo boot sulla partizione windows l'ho fatto il mese scorso che dovevo leggere una sd da 32 giga ed e' andato tutto liscio, comunque.Per il resto, linux a gogo e sonni tranquilli, ovvero i bug ci sono (mancanza di supporto a lettore schede e freeze di ethernet per firmware difettoso) ma sono documentati e si verificano sempre uguali.
  • 1977 scrive:
    Oggi sarà una giornata CALDISSIMA
    Con la notizia dell'uscita di Windows Phone 8 e i ragionamenti che salteranno fuori.P.S. se hai comprato un Lumia 800, ho brutte notizie per te. Ma ne parliamo "di là" :)
    • bertuccia scrive:
      Re: Oggi sarà una giornata CALDISSIMA
      - Scritto da: 1977

      P.S. se hai comprato un Lumia 800, ho brutte
      notizie per te. Ma ne parliamo "di là"
      :)va bè l'hanno comprato 4 invasati bleeding edge..già sapevano immagino.. oppure no? :D
      • 1977 scrive:
        Re: Oggi sarà una giornata CALDISSIMA
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: 1977



        P.S. se hai comprato un Lumia 800, ho brutte

        notizie per te. Ma ne parliamo "di là"

        :)

        va bè l'hanno comprato 4 invasati bleeding edge..
        già sapevano immagino.. oppure no? :DIl paradosso sta nel fatto che la scelta tecnologica è ineccepibile. Ma ho paura che causerà un'ondata di mal di pancia che porterà sempre di più la gente a non fidarsi di MS e a scegliere iOS/Android.
    • Cavallo Pazzo scrive:
      Re: Oggi sarà una giornata CALDISSIMA
      bello ...no?!...
  • Nome e cognome scrive:
    tutte balle
    ///ma non hanno presentato niente, e' solo un prototipo che per altro gli si e' inchiodato come tradizione durante la presentazione.Non hanno una data di commercializzazione, non si sa se verra' venduto solo in USA e poi qunado nel resto del mondo. Non si sa il prezzo: anche io sarei capace di fare il nuovo iphone facendolo pagare il doppio della concorrenza mettendoci dentro un i5 e office full.E non potranno neanche regalarlo come hanno fatto inizialmente per l'xbox o il zune, perche se no col cavolo che gli altri grossi produttori si mettono a produrre i loro se MS li vende con il 40% di sconto per fare concorrenza a apple a android.Hanno fatto la loro presentazione al vapore, perche' amazon sta facendo uscire il nuovo kindle e vendera' il vecchio a 150$, google mette sul mercato il suo tab, i cinesi si sono messi a vendere tablet decenti, apple prima o poi presentera' un nuovo modello: magari a 7 pollici piu' economico.E MS presenta un prototipo che e' un ultrabook senza tastiera e costera' piu' di questi, cioe' il doppio dei tablet rivali. Ci compri un notebook + un tablet + smartphone col prezzo di questo: sara' tre volte meglio?
    • andrea ci scrive:
      Re: tutte balle
      si inchioderanno apposta? proprio perchè grazie a questo la gente ne parla? esempio.. su facciadalibro c'è chi ne parla perchè si è inchiodato... e chi non sapeva cosa fosse.. ora lo sa!stessa cosa dei rumor.. non sono scemi...
    • ruppolo scrive:
      Re: tutte balle
      Il bello è che qualcuno si è pure chiesto "come avranno fatto a tenere nascosto questo prodotto?"AHAHAHHAHAHA (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Ovvio che nessuno ne ha saputo nulla, è un prototipo, come prodotto non esiste!È la FUFFA BY MICROSOFT.
  • Tony scrive:
    e adesso che photoshop....
    e' sbarcato su android per microsoft finalmente sara' la giusta mazzata......sta' sottospecie di tablet fara' la fine di nokia.troppo il divario con android.....
    • MacGeek scrive:
      Re: e adesso che photoshop....
      - Scritto da: Tony
      e' sbarcato su android per microsoft finalmente
      sara' la giusta
      mazzata......
      sta' sottospecie di tablet fara' la fine di nokia.
      troppo il divario con android.....Photoshop su Android?Se è come la ca*ata che hanno fatto su iOS, di Photoshop ha solo il nome.Della serie, come diluire un brand...1000 volte meglio App come SnapSeed o lo stesso iPhoto di Apple. App, comunque, che le tavolette del ce$$o di M$ si sognano.
      • Rover scrive:
        Re: e adesso che photoshop....
        Poi che si fa?Calibriamo lo schermo del Galaxy pad o dell'iPad, oppure come viene viene, tanto ai colori nessuno ci fa più caso.A patto che siano sgargianti!
        • MacGeek scrive:
          Re: e adesso che photoshop....
          - Scritto da: Rover
          Poi che si fa?
          Calibriamo lo schermo del Galaxy pad o dell'iPad,
          oppure come viene viene, tanto ai colori nessuno
          ci fa più
          caso.
          A patto che siano sgargianti!Ahem... sono sicuro che anche molti studi fotografici uno schermo come quello dell'iPad 3 se lo sognano:http://www.tomshardware.com/reviews/ipad-3-benchmark-retina-display,3157-2.htmlI cloni fanno i cloni. Cheap come sempre. L'importate è SOMIGLIARE all'originale per ingannare i polli.
          • Rover scrive:
            Re: e adesso che photoshop....
            Se uno studio fotografico non è dotato di un qualcosa che non sia Adobe RGB 1998 almeno al 96% è meglio che si dia all'ippica, senza offesa per cavalli e fantini.In fondo un 27" costa sui 2500 Euro.Visto il costo di fotocamere, software, altre attrezzature, non mi sembra che incida poi così tanto dotarsi di un monitor serio.Non trovi?
          • andrea ci scrive:
            Re: e adesso che photoshop....
            oh finalmente qualcuno che sa cosa cercano negli studi fotografici.. non gli basta che ci sia una mela sopra!
    • ruppolo scrive:
      Re: e adesso che photoshop....
      - Scritto da: Tony
      e' sbarcato su android(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • puntojack scrive:
    Decenni di informatica dovrebbero ...
    Decenni di informatica dovrebbero aver insegnato che l'hardware costa meno del software.Microsoft ha un parco macchine (desktop e server) che non ha un termine di paragone possibile con nessun altro.Su questo parco macchine intende fare leva.Non importa quale sarà il prezzo del tablet con windows, sarà sempre enormemente meno costoso integrare quello nell'azienda e farci girare immediatamente tutto che inserire un nuovo strumento(magari migliore o meno costoso) ma che richiede tutta una serie di adattamenti della infrastruttura già esistente.Nel mio piccolo (ho 7 dipendenti) non potrei mai inserire un IPAD nella mia infrastruttura: il mio gestionale è incompatibile (al meno per ora).Secondo te cambio tutto per comprami un Ipad o un Android o aspetto il tablet con windows 8?Secondo te quanti aspettano come me?Secondo me (e secondo microsoft) tanti.Ma quante applicazioni business vedi tra i milioni di app dell'Iphone?Ovvero quante software house di "gestionali" hanno realizzato la versione iOs?Metti insieme mac-iphone-ipad e non arrivi a un millesimo delle installazioni business di microsoft, dove per business intendo una macchina su cui gira un software che definirei genericamente "gestionale" tanto per capirci.Mi sembra presto per dire che microsoft è fuori dai giochiSe poi parliamo di veri giochi e non in senso figurato, anche qui microsoft batte apple 1000000000 a 1. Esiste tutto un ecosistema basato su windows e xbox che non ha un equivalente nella mela.Nessuno compra un mac per giocare: o compri un PC (windows) o compri una console. Ed anche qui qual'è il produttore di console più in forma?Insomma, mi ripeto secondo me è presto per dire che microsoft non sfonderà nei tabletIMHO
    • Rover scrive:
      Re: Decenni di informatica dovrebbero ...
      Non sfonderà nei tablet da esibire, non sfonderà nei tablet per un uso passivo, molto passivo.Sfonderà certamente nel settore PRO, soprattutto con la versione X86.In fondo questa soluzione non è che l'evoluzione dell'Asus Transformer, ma con una notevole serie di vantaggi, a cominciare dall'OS e dal parco sw disponibile. Punto cardine la convergenza.Ah, non ha 400mila apps? e chissenefrega di 399990 inutil-apps?La tua disanima mi trova sostanzialmente d'accordo.PS: per scribacchiare commenti su PI basta anche un mini-tablet. Io uso un Samsung Note, in genere.
    • MacGeek scrive:
      Re: Decenni di informatica dovrebbero ...
      Un iPad non è pensato per usare gestionali.Troppo riduttivo. Per quanto, se fatto con tecnologie oggi standard (web) non avrebbe problemi.Ma per utilizzi specifici in mobilità è spettacolare. Per esempio con FileMaker per iPad puoi fare delle cose in pochi minuti assolutamente fantastiche. Con un'immediatezza d'uso sul campo che con un notebook tradizionale ti scordi (es. puoi inserire foto, firmare report, ecc). Anche con Numbers ti puoi fare checklist in pochi minuti aggiornabili in realtime con una comodità d'uso insuperabile (sto usando questi giorni per prova).Ha i suoi utilizzi. Ovviamente non rimpiazza un PC in tutto, è una cosa diversa e COMPLEMENTARE.
      • Rover scrive:
        Re: Decenni di informatica dovrebbero ...
        Ecco, è qui che non vuoi capire.La soluzione MS versione X86, per come l'ho capita, non è complementare al PC, è il PC declinato alla portabilità e convergenza in un solo device di tablet, notebook, netbook, ecc.In pratica con uno smartphone e questo "coso" non serve altro.Quando sei a casa o in ufficio lo colleghi ad un monitor e non hai problemi di sincro dati, ecc.Li hai con te e basta.Comunque vedremo tra qualche mese questo oggetto come si presenterà.
        • MacGeek scrive:
          Re: Decenni di informatica dovrebbero ...
          Vedremo se sapranno integrare un OS desktop di 30 anni fa con l'immediatezza d'uso di 'nuova generazione' di un iOS nato per la mobilità in uno stesso device.Venendo da M$, sinceramente DUBITO.Per altro è solo vaporware. Neanche hanno annunciato SE e QUANDO usciranno quei cosi. E che PREZZO. E che DURATA avranno le batterie.Per ora si sa solo che non sono stati ancora in grado di rinunciare né all'arcaico Windoze né alla TASTIERA. Insomma sono ancora strettamente legati al passato.
          • Rover scrive:
            Re: Decenni di informatica dovrebbero ...
            Che tu sostenga che in un tablet con numbers e touch fai delle cosa che con excel e tastiera e mouse non si fanno è ridicolo.E' ovvio che se devi fare due stupidaggini very basic usare excel in un PC è come sparare ad una formica con un fucile.Ma se devo sparare a qualcosa di piu' consistente io ho già il fucile pronto e tu stai ancora cercando la soluzione.iPad e fratelli sono ottimi per navigare passivamente straXXXXXti nel divano.
      • ruppolo scrive:
        Re: Decenni di informatica dovrebbero ...
        - Scritto da: MacGeek
        Un iPad non è pensato per usare gestionali.
        Troppo riduttivo. Per quanto, se fatto con
        tecnologie oggi standard (web) non avrebbe
        problemi.Forse non era nemmeno pensato per tenere le cartelle cliniche, né per i manuali di volo, né per i menu dei ristoranti...
        Ma per utilizzi specifici in mobilità è
        spettacolare. Per esempio con FileMaker per iPad
        puoi fare delle cose in pochi minuti
        assolutamente fantastiche.YESS ;)
        Con un'immediatezza
        d'uso sul campo che con un notebook tradizionale
        ti scordi (es. puoi inserire foto, firmare
        report, ecc). Anche con Numbers ti puoi fare
        checklist in pochi minuti aggiornabili in
        realtime con una comodità d'uso insuperabile (sto
        usando questi giorni per
        prova).E pensa che qualcuno qui mi piglia per il XXXX perché sviluppo in FileMaker... poverini :D

        Ha i suoi utilizzi. Ovviamente non rimpiazza un
        PC in tutto, è una cosa diversa e
        COMPLEMENTARE."Complementare" non è proprio il termine giusto. Diciamo che si affianca, allargando il campo di utilizzo.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Decenni di informatica dovrebbero ...
      - Scritto da: puntojack
      Nel mio piccolo (ho 7 dipendenti) non potrei mai
      inserire un IPAD nella mia infrastruttura: il mio
      gestionale è incompatibile (al meno per
      ora).
      Secondo te cambio tutto per comprami un Ipad o un
      Android o aspetto il tablet con windows
      8?Bisogna che pero' ti dai una scantata amico e comincia a mandare a caga... quei commerciali che in anni ti hanno messo i lucchetti ai computer.Perche' i tuoi concorrenti gia' da quel po' si sono fatti fari gli applicativi on line o in java e li usano come e dove gli pare...
      • Licenza poetica scrive:
        Re: Decenni di informatica dovrebbero ...

        Perche' i tuoi concorrenti gia' da quel po' si
        sono fatti fari gli applicativi on line o in java
        e li usano come e dove gli
        pare...Della serie"mi raccomando, non aggiornare Java alla 5 perché se no il gestionale non funziona più".Conta quanti anni sono passati da Java 4... e noi abbiamo ancora questo problema.Unito al fatto che per certi siti di fornitori è obbligatorio avere Java più aggiornato, immagina quanto siamo messi bene qui.
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Decenni di informatica dovrebbero ...
          - Scritto da: Licenza poetica
          "mi raccomando, non aggiornare Java alla 5 perché
          se no il gestionale non funziona
          più".L'ideale sarebbe fare le applicazione in C/C++ (ma io sarei per python) con i widget in QT.

          Conta quanti anni sono passati da Java 4... e noi
          abbiamo ancora questo
          problema.
          Unito al fatto che per certi siti di fornitori è
          obbligatorio avere Java più aggiornato, immagina
          quanto siamo messi bene
          qui.Allora resta al piano originale: fatteli fare online, cioe' con interfacia web. O con qualunque cosa che non sia VB6 o activex. Perche' se uno proprio volesse potrebbe provare ad aggiornare un vecchio applicativo in java. E' la vecchia roba in VB6, activex, ormai silverlight che non girera' mai da nessuna altra parte. E cosi' sara' RT...
      • puntojack scrive:
        Re: Decenni di informatica dovrebbero ...

        Perche' i tuoi concorrenti gia' da quel po' si
        sono fatti fari gli applicativi on line o in java
        e li usano come e dove gli
        pare...E IOS supporta java?! Flash?! Silverlight?! E android supporta Java, Flash o Silverlight abbastanza bene da farci delle applicazioni (passatemi il termine) enterprise?A me pare che tutte le applicazioni "pesanti" fatte per quei sistemi siano (per ora) fatte con linguaggio nativo altrimenti sono ingestibili/inutilizzabili.Vogliamo poi parlare del fatto che sviluppare su android comporta la non piccola "spesa" di dover tener conto di una valanga di cellulari diversissimi con versioni personalizzate di android per cui scrivi l'applicazione e su alcuni telefoni non funziona?Poi che i "gestionali" via web siano meglio di quelli che si basano su una classica architettura client-server io ne dubito fortemente, idem sul fatto che siano più fruibili: io mi collego alla mia rete con la VPN e lavoro ovunque come fossi in ufficio ... In più ho il pieno controllo del mio server e dei miei dati e li posso integrare in altre soluzioni (fatte in case o acquistate da terzi) insomma molto più flessibile.
      • claudio scrive:
        Re: Decenni di informatica dovrebbero ...
        Ho sempre odiato java. sul mio portatile aziendale (w7) uso due macchine virtuali con xp, perché applicativi forniti dai clienti usano versioni di java differenti e se ne installi nel sistema operativo anche un altra, vanno in conflitto. non ti parlo di piccole società parliamo di nokia, ericsson, nortel, siemens, huawey, alcatel, marconi... insomma tutti i fornitori di rete. Ed in ogni caso anche se sono fatte in java, funzionano solo su windows, o su linux, ma quest'ultime le puoi utilizzare solo in desktop remoto su solaris da un pc windwos
        • panda rossa scrive:
          Re: Decenni di informatica dovrebbero ...
          - Scritto da: claudio
          Ho sempre odiato java. sul mio portatile
          aziendale (w7) uso due macchine virtuali con xp,
          perché applicativi forniti dai clienti usano
          versioni di java differenti e se ne installi nel
          sistema operativo anche un altra, vanno in
          conflitto. $JAVA_HOME questa sconosciutaAh gia', w7. Beh, condoglianze amico.Io ho ben 3 versioni java sul mio client e ci posso far girare CONTEMPORANEAMENTE tre applicazioni diverse ciascuna con la sua versione di java.Perche' io ho un sistema operativo che funziona!
    • Aleb scrive:
      Re: Decenni di informatica dovrebbero ...

      Microsoft ha un parco macchine (desktop e server)
      che non ha un termine di paragone possibile con
      nessun
      altro.Finalmente qualcuno che ha centrato il nocciolo della questione!
    • collione scrive:
      Re: Decenni di informatica dovrebbero ...
      avresti ragione se non fosse per un piccolissimo problema e cioè che il parco software su cui microsoft dovrebbe fare leva, è vecchio e non cloud-readyun pad/tablet ha senso solo se puoi portartelo dietro ovunque ( anche fuori dall'azienda ) e collegarlo al cloud aziendalema il cloud è una roba recente e i maggiori player sono gli avversari di microsoft!!!!
    • ruppolo scrive:
      Re: Decenni di informatica dovrebbero ...
      - Scritto da: puntojack
      Decenni di informatica dovrebbero aver insegnato
      che l'hardware costa meno del
      software.Da che punto di vista?
      Microsoft ha un parco macchine (desktop e server)
      che non ha un termine di paragone possibile con
      nessun
      altro.Lo aveva anche Nokia, il parco imparagonabile...
      Su questo parco macchine intende fare leva.Certo, "intende". Bisogna vedere cosa ne pensano i PROPRIETARI del suddetto parco. Per ora, con Windows, non ha molta fortuna: la maggioranza del parco è arenata su Windows XP.
      Non importa quale sarà il prezzo del tablet con
      windows,Qui ti do' pienamente ragione.
      sarà sempre enormemente meno costoso
      integrare quello nell'azienda e farci girare
      immediatamente tutto che inserire un nuovo
      strumento(magari migliore o meno costoso) ma che
      richiede tutta una serie di adattamenti della
      infrastruttura già
      esistente."girare" in che senso? Nel senso che il software non si pianta?Oh si, quello magari si ottiene.Ma si ottengono anche strumenti inutilizzabili, dato che l'interfaccia dei tablet non condivide nulla con l'interfaccia dei desktop.I tablet che intendi tu esistono da 12 anni. Ci gira Windows, lo stesso Windows su cui gira il tuo gestionale. Compatibilità al 100%. Che aspetti?
      Nel mio piccolo (ho 7 dipendenti) non potrei mai
      inserire un IPAD nella mia infrastruttura: il mio
      gestionale è incompatibile (al meno per
      ora).Se ti può interessare io sviluppo gestionali che funzionano, ognuno con la sua dedicata interfaccia, su Mac, Windows, iPad e iPhone. Parlo di gestione aziendale, naturalmente, quindi fiscalmente arrivo fino alla fattura.
      Secondo te cambio tutto per comprami un Ipad o un
      Android o aspetto il tablet con windows
      8?Non sei costretto ad aspettare, i tablet con Windows, pienamente compatibili con il tuo gestionale, esistono da anni.
      Secondo te quanti aspettano come me?
      Secondo me (e secondo microsoft) tanti.Secondo me nessuno, zero.Microsoft sta solo cercando di ingannarVi facendovi credere che mettendo un Windows con lo stesso nome "Windows 8" in desktop e tablet (e smartphone), automagicamente gli applicativi desktop saranno fruibili nel tablet e viceversa. Aprite gli occhi: questo genere di sistemi esiste dal 2000.
      Ma quante applicazioni business vedi tra i
      milioni di app
      dell'Iphone?Moltissime, una su tutte FileMaker ;)
      Ovvero quante software house di "gestionali"
      hanno realizzato la versione
      iOs?Ciao! :D
      Metti insieme mac-iphone-ipad e non arrivi a un
      millesimo delle installazioni business di
      microsoft,Metti insieme Ferrari-Porsche-Aston Martin e non arrivi a un millesimo delle Renault. Ma secondo te, IBM fa cioccolatini?
      dove per business intendo una macchina
      su cui gira un software che definirei
      genericamente "gestionale" tanto per
      capirci.Ci siamo capiti benissimo, ed io spero che tu sappia che il PC con Windows è una soluzione business di basso profilo. È l'Apecar dei trasporti.
      Mi sembra presto per dire che microsoft è fuori
      dai
      giochiCerto che è fuori, perché la base installata conta ZERO o poco più di zero. Quelli sono PC e licenze già venduti. Un'azienda deve puntare sul futuro, su prodotti e licenze da vendere. A meno che non abbia una solida base di SERVIZI, ovvero soldi generati dalla base installata.Ma Microsoft ha solo qualche servizio per le aziende, ma nulla per il comparto consumer, quello che fa i grossi numeri.Chi ha visto già anni fa come fare i servizi è Apple: musica, libri, app, eccetera. Oggi la base installata di Mac, iPhone e iPad genera (la base stessa) un mucchio di soldi. Sulla scia di Apple si sono gettati in molti, con Microsoft da buona ultima che deve in pratica ancora iniziare.
      Se poi parliamo di veri giochi e non in senso
      figurato, anche qui microsoft batte apple
      1000000000 a 1. Esiste tutto un ecosistema basato
      su windows e xbox che non ha un equivalente nella
      mela.Vogliamo vedere se generano più utili i giochi di AppStore rispetto quelli di Xbox?Vogliamo vedere i margini di guadagno di Xbox (venduta anche in perdita) con quelli stellari di iPhone?Non so se ti rendi conto, ma una azienda come Apple che vende perlopiù hardware ha più utili di una come Microsoft che vende perlopiù licenze, replicabili a costo pressoché zero.
      Nessuno compra un mac per giocare: o compri un PC
      (windows) o compri una console. Ed anche qui
      qual'è il produttore di console più in
      forma?Apple, pur non producendo console. Ma noi stiamo parlando di piattaforme per giocare, giusto?Quanto al PC ludico, è una nicchia microscopica.
      Insomma, mi ripeto secondo me è presto per dire
      che microsoft non sfonderà nei
      tabletNon sfonderà nessuno, perché a tutti manca la parte più importante: le applicazioni. E per quelle occorre tempo, molto tempo. Tempo = denaro. Se la piattaforma non GARANTISCE un ritorno, stai fresco che le grandi software house ci mettono piede.
      IMHOIMHO ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 giugno 2012 10.22-----------------------------------------------------------
  • dont feed the troll/dovella scrive:
    Ma esattamente per tablet
    si intende quella cosa che se lasciate alzata in bagno, la vostra donna si lagna?No perchè in questo caso il prodotto microsoft ha un futuro.
  • dont feed the troll/dovella scrive:
    OT: ma lol
    Censurati io e krane per aver scherzato su Luca Annunziata.Ma fattela 'na risata ogni tanto, che magari domani non ci sei +.
    • eleirbag scrive:
      Re: OT: ma lol
      Guarda che per avere l'umiltà di ridere suse stessi bisogna avere un QI =
      100.Son mica bazzecole sai per gli articolistidi PI! (rotfl)
  • Falcon scrive:
    Stupendo!
    Ma solo a me sfugge che in tutto questo tam tam mediatico non hanno fornito lo straccio di una specifica sull'autonomia che ala fine è il vero punto di forza di questi tablet?Parliamoci chiaro...alla Microsoft pensano di XXXXXXX la gente proponendo delle bestie che costeranno probabilmente una follia convinti che tutti quelli che hanno bisogno di un tablet ci progettano il ponte di Messina.A me scappa da ridere...è sufficiente che quel coso ha un'autonomia di meno di 5 ore per rimanere sugli scaffali a vita.La presentazione poi è davvero in puro stile Microsoft...un coso che dovrebbe essere quasi perfetto ma che ha bisogno di qualche messa a punto...voglio vedere chi farà la fila al day one per averlo....Esattamente come le presentazioni che fa Apple dove quello che vi fanno vedere è quello disponibile dopo un mese in tutti i negozi e perfettamente funzionante con tanto di specifiche sulla durata della batteria.
    • ... scrive:
      Re: Stupendo!
      In effetti non hanno detto niente riguardo la durata, cosa molto importante.Altro fattore che alla MS non capiscono e' la credibilita' che si perde presentando prodotti che si bloccano o che non sono ancora completi.Nonostante questo devo dire che il tablet e' molto interessante, se lo venderanno allo stesso prezzo di iPad con tastiera cover inclusa sara' gia' una buona cosa. Se poi lo venderanno a meno dell'iPad, credo proprio che si fara' la sua bella fetta di mercato.
    • ChickenBaluba scrive:
      Re: Stupendo!

      Esattamente come le presentazioni che fa Apple
      dove quello che vi fanno vedere è quello
      disponibile dopo un mese in tutti i negozi e
      perfettamente funzionante con tanto di specifiche
      sulla durata della
      batteria.Secondo Apple la batteria del 4s doveva durare più del 4, non dura di più neanche in modalità aereo, e lo dico perchè li ho tutti e due :-)
    • signorouine scrive:
      Re: Stupendo!
      è sufficiente che quel coso "ha" un'autonomia di meno di 5 ore-
      abbia
      • Uno scrive:
        Re: Stupendo!
        - Scritto da: signorouine
        è sufficiente che quel coso "ha" un'autonomia di
        meno di 5
        ore

        -
        abbiapeccato che duri più del GS3 e del GS 2 :)
    • nome e cognome scrive:
      Re: Stupendo!

      Esattamente come le presentazioni che fa Apple
      dove quello che vi fanno vedere è quello
      disponibile dopo un mese in tutti i negozi e
      perfettamente funzionante con tanto di specifiche
      sulla durata della
      batteria.Eh certo.... soprattutto grazie alla memoria degli utenti lobotomacachi che non ricordano quanti mesi sono passati tra la presentazione dell'iphone e la sua messa in commercio.
    • Rover scrive:
      Re: Stupendo!
      Sì sì, rispetta i tempi. soprattutto in stby.Ciao
  • Matteo scrive:
    Ma nessuno si e' accorto..
    che al minuto 13.00 surface ha ripetuto i fasti del '98 e si e' bloccato?tanto che ne e' stato preso un altro dalla scrivania?:))))
    • bertuccia scrive:
      Re: Ma nessuno si e' accorto..
      - Scritto da: Matteo

      che al minuto 13.00 surface ha ripetuto i fasti
      del '98 e si e'
      bloccato?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3542818&m=3543138#p3543138

      tanto che ne e' stato preso un altro dalla
      scrivania?chissà quanti ce n'erano di scorta :D
    • user_ scrive:
      Re: Ma nessuno si e' accorto..
      e che quel tizio scarrafone brutto si veste come quell'altro scarrafone morto della apple, pure i capelli corti.che trash odioso!http://static.applezoo.it.s3.amazonaws.com/wp-content/uploads/2011/10/eredit%C3%A0-di-steve-jobs.jpgforse vuole fare la stessa fine!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 giugno 2012 13.00-----------------------------------------------------------
    • harvey scrive:
      Re: Ma nessuno si e' accorto..
      - Scritto da: Matteo
      che al minuto 13.00 surface ha ripetuto i fasti
      del '98 e si e'
      bloccato?Ma dai e' il lancio e' normale :)Ogni sviluppatore sa che con tutte le prove che può fare il proprio software si pianterà alla presentazione :(
      • Curioso non applefan scrive:
        Re: Ma nessuno si e' accorto..
        - Scritto da: harvey
        - Scritto da: Matteo

        che al minuto 13.00 surface ha ripetuto i
        fasti

        del '98 e si e'

        bloccato?


        Ma dai e' il lancio e' normale :)

        Ogni sviluppatore sa che con tutte le prove che
        può fare il proprio software si pianterà alla
        presentazione
        :(Tipo ci puoi mostrare filmati in cui sia sucXXXXX lo stesso ad altri ? Da Amiga ad Apple
        • harvey scrive:
          Re: Ma nessuno si e' accorto..
          - Scritto da: Curioso non applefan
          Tipo ci puoi mostrare filmati in cui sia sucXXXXX
          lo stesso ad altri ? Da Amiga ad
          AppleTu non sviluppo vero?
        • Prozac scrive:
          Re: Ma nessuno si e' accorto..
          - Scritto da: Curioso non applefan
          - Scritto da: harvey

          - Scritto da: Matteo


          che al minuto 13.00 surface ha ripetuto
          i

          fasti


          del '98 e si e'


          bloccato?





          Ma dai e' il lancio e' normale :)



          Ogni sviluppatore sa che con tutte le prove
          che

          può fare il proprio software si pianterà alla

          presentazione

          :(

          Tipo ci puoi mostrare filmati in cui sia sucXXXXX
          lo stesso ad altri ? Da Amiga ad
          Applehttp://www.youtube.com/watch?v=ito1wxGy3_Qhttp://www.youtube.com/watch?v=KsKKQNZG3rE
        • steve giobbes scrive:
          Re: Ma nessuno si e' accorto..
          http://youtu.be/GCZgqoQSGu4
  • ruttolo scrive:
    Buono
    Se mantengono le promesse e buono. Magari facendo sia hw che sw MS riuscira a fare un sistema (quasi) senza bug e senza schermi blu. Poi il prezzo e decisamente interessante. In pratica e un coso che funziona sia come tablet sia come vero pc, con un vero preoXXXXXre e spazio di archiviazione sufficiente. Certo bisognera vedere l'autonomia... li rischiano di prendersela nei denti.Cmq mi sembra un segnale chiaro che prima o poi sara la norma tenere il computer tra le mani.
    • muone scrive:
      Re: Buono
      - Scritto da: ruttolo
      Se mantengono le promesse e buono. Magari facendo
      sia hw che sw MS riuscira a fare un sistema
      (quasi) senza bug e senza schermi blu. Poi il
      prezzo e decisamente interessante. In pratica e
      un coso che funziona sia come tablet sia come
      vero pc, con un vero preoXXXXXre e spazio di
      archiviazione sufficiente. In pratica come fecero coi tablet di una decina di anni fa, fallendo miseramente. Ora che tutti gli altri hanno capito come fare un tablet, questi inseguono e ripropongono il vecchio concetto. Ma chissà, adesso la strada è già aperta, grazie agli altri, e MS ha riempito il web di pubblicità e sono mesi che i siti come questo parlano di Windows 8. Forse qualche lavaggio di cervello in più riusciranno a farlo.
      • ruppolo scrive:
        Re: Buono
        - Scritto da: muone
        - Scritto da: ruttolo

        Se mantengono le promesse e buono. Magari
        facendo

        sia hw che sw MS riuscira a fare un sistema

        (quasi) senza bug e senza schermi blu. Poi il

        prezzo e decisamente interessante. In pratica e

        un coso che funziona sia come tablet sia come

        vero pc, con un vero preoXXXXXre e spazio di

        archiviazione sufficiente.

        In pratica come fecero coi tablet di una decina
        di anni fa, fallendo miseramente. Ora che tutti
        gli altri hanno capito come fare un tablet,
        questi inseguono e ripropongono il vecchio
        concetto.E quindi, a rigor di logica, il risultato sarà il medesimo.
        Ma chissà, adesso la strada è già
        aperta, grazie agli altri, e MS ha riempito il
        web di pubblicità e sono mesi che i siti come
        questo parlano di Windows 8. Forse qualche
        lavaggio di cervello in più riusciranno a
        farlo.Accadrà come per i netbook e per Android, alcuni pesci abboccheranno e poi si renderanno conto dell'errore.Naturalmente per chi produce è sempre una stagione in più di raccolta.
      • Prozac scrive:
        Re: Buono
        - Scritto da: muone
        In pratica come fecero coi tablet di una decina
        di anni fa, fallendo miseramente. Ora che tutti
        gli altri hanno capito come fare un tablet,
        questi inseguono e ripropongono il vecchio
        concetto. Ma chissà, adesso la strada è già
        aperta, grazie agli altri, e MS ha riempito il
        web di pubblicità e sono mesi che i siti come
        questo parlano di Windows 8. Forse qualche
        lavaggio di cervello in più riusciranno a
        farlo.Forse 10 anni fa non era il momento adatto... Magari la tecnologia d'allora non era abbastanza ergonimica. E probabilmente nemmeno il sistema operativo di allora era adatto ad un uso "tablet".Anche Apple fallì miseramente con i suoi primi tablet. Poi progettarono l'iPad.
        • Shabadà scrive:
          Re: Buono
          mai sentito parlare di Newton?http://it.wikipedia.org/wiki/Apple_Newtonbeh, che uno che si fa chiamare MacGeek non conosca la storia Apple mi pare una grave colpa! (rotfl)
          • MacGeek scrive:
            Re: Buono
            - Scritto da: Shabadà
            mai sentito parlare di Newton?

            http://it.wikipedia.org/wiki/Apple_NewtonNewton era un PDA. Non c'entra niente con l'iPad.Le dimensioni dello schermo CONTANO. E il target era diverso: il Newton voleva rimpiazzare un'agenda (fondamentalmente), l'iPad è nato come oggetto general purpose.E comunque non è vero che non ha avuto sucXXXXX. Nel suo campo ha lanciato un mercato (quello dei PDA, appunto) che ha avuto sucXXXXX per anni, anche se di suo non ha mai fatto sfracelli come vendite.
          • Shabadà scrive:
            Re: Buono
            ammetterai che, tenendo conto della tecnologia disponibile all'epoca, è comunque un prodotto paragonabile ad iPad (forse è più un a metà strada tra un ipad ed un ipod touch, dato che non telefonava); certamente avrà aperto un mercato, ma di suo è stato molto lontano dall'essere un sucXXXXX (cito dal link):"Apple realizzò nel corso degli anni otto modelli diversi della serie Newton, ma nessuno di essi riuscì mai a sfondare, anzi molti di questi riportarono ingenti perdite"anche prima di ipod esistevano altri lettori mp3, ma a nessuno di questi si riconosce qualche merito, no?su, persino a cupertino qualche volta toppano! ;)
          • MacGeek scrive:
            Re: Buono
            Comunque Newton non era un prodotto di Jobs che all'epoca era in "esilio".E tra le prime decisioni di Jobs, quando è tornato in Apple, c'è stata proprio quella si eliminare Newton (e altri rami secchi).
          • Shabadà scrive:
            Re: Buono
            e allora vedi che persino Stevie pensava che la apple avesse toppato? ;)ps: scusa ma non resisto, http://punto-informatico.it/3542278/PI/News/backup-fallito-denuncia-apple.aspx:D
          • Prozac scrive:
            Re: Buono
            - Scritto da: MacGeek
            Comunque Newton non era un prodotto di Jobs che
            all'epoca era in
            "esilio".
            E tra le prime decisioni di Jobs, quando è
            tornato in Apple, c'è stata proprio quella si
            eliminare Newton (e altri rami
            secchi).Però, nel 2005, Steve Jobs ha avuto la faccia tosta di presentare questo:[img]http://blogs.zdnet.com/images/applephone.jpg[/img][img]http://it.emcelettronica.com/files/iTunes%20Phone.jpg[/img]Nel 2007 ha presaentato questa:[img]http://www.blogcdn.com/www.engadget.com/media/2007/01/dsc_0142.jpg[/img];)
          • Prozac scrive:
            Re: Buono
            - Scritto da: MacGeek
            Visto che rispolveri roba vecchia [cut]bla bla bla
          • ruppolo scrive:
            Re: Buono
            - Scritto da: Shabadà
            ammetterai che, tenendo conto della tecnologia
            disponibile all'epoca, è comunque un prodotto
            paragonabile ad iPad (forse è più un a metà
            strada tra un ipad ed un ipod touch, dato che non
            telefonava);Non a metà strada, ma proprio paragonabile all'iPod touch.
            certamente avrà aperto un mercato,
            ma di suo è stato molto lontano dall'essere un
            sucXXXXX (cito dal
            link):Certo, non ha avuto sucXXXXX. Ma ti rendi conto in che anni eravamo?
          • Shabadà scrive:
            Re: Buono
            vabbé, delle due l'una: - se si deve giustificare l'insucXXXXX di un prodotto apple, allora 10 (circa) anni fa i tempi non erano maturi- se si deve dire che microsoft è incapace, allora 10 (circa) anni fa non sono una giustificazione sufficiente [e mi riferisco ad un tuo commento sempre a questa stessa notizia]visto che c'è un app per tutto, forse ti devi cercare quella per non contraddirti da solo ;)
          • crumiro scrive:
            Re: Buono
            mamma mia quanta ragione che hai ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: Buono
            - Scritto da: Shabadà
            vabbé, delle due l'una:
            - se si deve giustificare l'insucXXXXX di un
            prodotto apple, allora 10 (circa) anni fa i tempi
            non erano
            maturiNon sono circa 10 anni fa, sono circa 20 anni fa: 1993.
            - se si deve dire che microsoft è incapace,
            allora 10 (circa) anni fa non sono una
            giustificazione sufficiente [e mi riferisco ad un
            tuo commento sempre a questa stessa
            notizia]I tablet PC sono ancora in vendita. Sono in vendita da circa 12 anni, e non hanno MAI avuto sucXXXXX. E cosa sono questi tablet PC? Sono tablet con il sistema operativo per desktop.

            visto che c'è un app per tutto, forse ti devi
            cercare quella per non contraddirti da solo
            ;)Non è mai capitato e non capiterà mai.
          • Shabadà scrive:
            Re: Buono
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shabadà
            [...] allora 10 (circa) anni fa [...]credevo fosse evidente il senso del mio commento: a prescindere dal numero, gli anni in un caso sono una giustificazione, nell'altro noqualcuno l'ha capito, tu no (voglio credere alla buonafede)la prossima volta cercherò di spiegarmi meglio (magari mi scarico l'app dedicata)

            visto che c'è un app per tutto, forse ti devi

            cercare quella per non contraddirti da solo

            ;)

            Non è mai capitato e non capiterà mai.questa me la segno: se iPhone 5 dovesse avere lo schermo da 4" mi tornerà utile (un po' come hanno fatto altri con il copia&incolla introdotto con il 3GS - fino a iOS 3.0 non era una feature indispensabile, no? poi lo è diventata)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 giugno 2012 09.10-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Buono
            - Scritto da: Shabadà
            questa me la segno: se iPhone 5 dovesse avere lo
            schermo da 4" mi tornerà utile (un po' come hanno
            fatto altri con il copia&incolla introdotto con
            il 3GS - fino a iOS 3.0 non era una feature
            indispensabile, no? poi lo è
            diventata)Poi lo è diventata? E dove sta scritto?
      • harvey scrive:
        Re: Buono
        - Scritto da: muone
        In pratica come fecero coi tablet di una decina
        di anni fa, fallendo miseramente. Ora che tuttiMagari la gente che c'era 10 anni fa ora e' tutta fuori a godersi le ville al mare. Quindi gente nuova non e' detto che i risultati siano i medesimi !
      • Shabadà scrive:
        Re: Buono
        - Scritto da: muone
        In pratica come fecero coi tablet di una decina
        di anni fa, fallendo miseramente. devi ammettere, però, che 10 anni fa non esisteva la tecnologia per realizzare un tablet davvero comodo da usare, almeno non a costi ragionevoli (schermi multitouch, batterie, proXXXXXri di dimensioni e consumi contenuti, possibilità di connettersi in mobilità); era un prodotto non ancora maturo per un mercato che non poteva ancora esistere
        • ruppolo scrive:
          Re: Buono
          - Scritto da: Shabadà
          - Scritto da: muone


          In pratica come fecero coi tablet di una
          decina

          di anni fa, fallendo miseramente.

          devi ammettere, però, che 10 anni fa non esisteva
          la tecnologia per realizzare un tablet davvero
          comodo da usare,Giusto, e dove la vedi la comodità del Surface?
          almeno non a costi ragionevoliIl costo non ha mai impedito ad un prodotto di avere sucXXXXX. L'iPhone lo dimostra.
          (schermi multitouch, batterie, proXXXXXri di
          dimensioni e consumi contenuti, possibilità di
          connettersi in mobilità); era un prodotto non
          ancora maturo per un mercato che non poteva
          ancora
          esistereEra l'idea di base, che era sbagliata: un tablet non è semplicemente un monitor portatile con schermo touch e mobo su retro, come una persona non è semplicemente un insieme di muscoli, organi e ossa.
          • Shabadà scrive:
            Re: Buono
            di fatto stiamo dicendo la stessa cosa: 10 anni fa la tecnologia a disposizione non permetteva di realizzare un oggetto come li abbiamo oraschermi multitouch, batterie, proXXXXXri di dimensioni e consumi contenuti, possibilità di connettersi in mobilità: anche se qualcuna di queste tecnologie fosse stata disponibile, avrebbe avuto dei costi proibitivi, persino per un dispositivo applenessuno toglie a cupertino il merito di aver innovato, di aver trovato la formula giusta per i tablet, però l'ha fatto quando le condizioni al contorno l'hanno permesso"prendersela" con microsoft per non essere stata in grado d'inventare i tablet 10 anni fa è come lamentarsi che nessuno abbia costruito lo shuttle subito dopo il volo dei fratelli wrightquanto alla comodità d'uso di surface, come minimo dovremmo aspettare di provarlo per parlarne, no? (io mi riferivo alla comodità dell'oggetto tablet in generale)
          • ruppolo scrive:
            Re: Buono
            - Scritto da: Shabadà
            di fatto stiamo dicendo la stessa cosa: 10 anni
            fa la tecnologia a disposizione non permetteva di
            realizzare un oggetto come li abbiamo
            oraNo, 10 anni fa la tecnologia non permetteva di realizzare un oggetto che potesse far girare il sistema pensato 10 anni fa.È il sistema (ovvero l'idea di come debba funzionare) che pretende l'hardware, non viceversa.Un tablet delle dimensioni di iPad con il Windows per desktop è identico a tutti i tablet PC costruiti dal 2000 a d oggi. Non è il prezzo né le dimensioni, che fanno la differenza. Il prodotto resta un prodotto concettualmente sbagliato (il concetto di impiegare un sistema operativo desktop, concepito per mouse e tastiera, in un tablet).

            schermi multitouch, batterie, proXXXXXri di
            dimensioni e consumi contenuti, possibilità di
            connettersi in mobilità: anche se qualcuna di
            queste tecnologie fosse stata disponibile,
            avrebbe avuto dei costi proibitivi, persino per
            un dispositivo
            appleIrrilevante. Ti ricordo che il primo iPod costava 1 milione delle vecchie Lire. Eppure ha avuto sucXXXXX.

            nessuno toglie a cupertino il merito di aver
            innovato, di aver trovato la formula giusta per i
            tablet, però l'ha fatto quando le condizioni al
            contorno l'hanno
            permessoVerissimo, ma quelle che si sono concretizzate sono le condizioni per far girare iOS, non OS X.Tant'è che le condizioni si sono concretizzate prima nel mondo degli smartphone, determinando la nascita (non prevista) di iPhone prima di iPad, com'era invece nelle intenzioni di Apple.
            "prendersela" con microsoft per non essere stata
            in grado d'inventare i tablet 10 anni fa è come
            lamentarsi che nessuno abbia costruito lo shuttle
            subito dopo il volo dei fratelli
            wrightAl contrario, Microsoft è una azienda "software", ha sempre sviluppato e sviluppa software: era ed è compito suo, sviluppare un sistema operativo touch. Invece si è limitata a prendere il suo Windows XP e infilarlo nei tablet sviluppati dall'industria dell'hardware. Ma l'industria dell'hardware deve avere un obiettivo, e l'obiettivo lo deve fornire l'industria del software. Non viceversa. Per fare un esempio, le GPU sono nate per rispondere all'esigenza dell'industria del software ludico, non viceversa. Ovvero, non sono nati i videogiochi perché qualcuno prima ha inventato la GPU.
            quanto alla comodità d'uso di surface, come
            minimo dovremmo aspettare di provarlo per
            parlarne, no? (io mi riferivo alla comodità
            dell'oggetto tablet in
            generale)Se l'idea è quella di fargli girare due sistemi, ovvero due paradigmi, l'idea è sbagliata in partenza e il flop è garantito al limone.
  • Voorn scrive:
    Ma la cosa più importante...
    ...si possono craccare lo stesso i programmi x86 su sto coso? Sennò non lo compro. :p-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 giugno 2012 12.13-----------------------------------------------------------
    • giggetto scrive:
      Re: Ma la cosa più importante...
      Ohhhhh, finalmente qulcuno che lo dice ;) !Tranquillo, credo che la craccabilità sia una feature sempre garantita!
    • enterthemax scrive:
      Re: Ma la cosa più importante...
      Sisi, anche senza crack!La versione PRO è fatta apposta: se vedi il video ci fa girare un programma adobe (non ricordo quale), utilizzando trackpad e tastiera come un normale notebook!
  • Astroturfer scrive:
    Windows 8 è il problema
    Sinceramente da buon windows fan sono stufo dell'interfaccia merdosa e lo stile colorato che fa molto fag.con Windows 8 poi hanno raggiunto l'apoteosi della XXXXX.Voglio dire ma i professionisti che stanno 8 ore al giorno al lavorare sul computer con programmi professionali di svariati mille euro Riescono ancora a tollerare le interfacce fatte per fruire passivamente la XXXXX social (a cominciare da facebook ) e basta ?Scusate lo sfogo ma inizio a stancarmi di queste involuzioni.
    • non so scrive:
      Re: Windows 8 è il problema
      - Scritto da: Astroturfer
      Scusate lo sfogo ma inizio a stancarmi di queste
      involuzioni.allora invece sparare a caso evolvi, installa la versione di prova e constata amche tu che per quello che concerne il desktop tradizionale 8 toglie solo lo start menu tipico di windows per mettere quello metro. Non credo proprio che ciò impatterà sulla produttività e comunque esiste già un applicativo che rimette lo start tradizionale.Così configurato lavorare con 8 sarà identico che con 7.
      • Astroturfer scrive:
        Re: Windows 8 è il problema
        - Scritto da: non so
        Così configurato lavorare con 8 sarà identico che
        con
        7.Speriamo anche perchè la prima volta che ho provato la preview di windows 8 mi sono messo a piangere.
        • non so scrive:
          Re: Windows 8 è il problema
          È solo una questione di abitudine, i nuovi utenti, quelli che ora imparano l'informatica su uno smatphone con schermo da 8" o giù di lì e non rimpiangono il sistema fisso più potente, versatile con schermo da 22", gli sembra normale.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Windows 8 è il problema
            - Scritto da: non so
            È solo una questione di abitudinedicevano così anche della Ribbon, ma noi, dopo anni, continuiamo a vomitare.
          • 1977 scrive:
            Re: Windows 8 è il problema
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: non so

            È solo una questione di abitudine

            dicevano così anche della Ribbon, ma noi, dopo
            anni, continuiamo a
            vomitare.ci puoi giurare.
          • non so scrive:
            Re: Windows 8 è il problema
            :-) però vorrei vedere chi ha imparato ad usare l'office col ribbon come si troverebbe col sistema a menu. ci sono utenti soddisfattissimi ancora di editor a caratteri e vanno di combinazioni CTRL+K ALT qualcosa, quello che si impara e si conosce bene è sempre difficile da sostituire. tuttavia nessuno ti obbliga ad usare le nuove versioni di office, anzi credo che chi lavora bene XP+OfficeXP non si perda nulla da tutto questo nuovo mondo touch.
          • panda rossa scrive:
            Re: Windows 8 è il problema
            - Scritto da: non so
            :-) però vorrei vedere chi ha imparato ad usare
            l'office col ribbon come si troverebbe col
            sistema a menu.Tutto il resto funziona a menu.Quindi chi usa office col ribbon non ha alcun problema ad usare i menu.
            ci sono utenti soddisfattissimiUtenti con quali competenze e con quale consapevolezza?Perche' il parere di un utente che e' tutto contento per essere riuscito a stamparsi la letterina, non conta.
            ancora di editor a caratteri e vanno di
            combinazioni CTRL+K ALT qualcosa, quello che si
            impara e si conosce bene è sempre difficile da
            sostituire. Quando lavori con un editor, e' scocciante dover mettere mano al mouse ogni volta che devi fare qualunque cosa.Ben vengano le scorciatoie da tastiera.Non implementarle e' un insulto agli utenti piu' capaci e consapevoli.
            tuttavia nessuno ti obbliga ad usare
            le nuove versioni di office, Nessuno mi obbliga?Dove lo vendono il buon vecchio office 2003 coi menu a tendina?
            anzi credo che chi
            lavora bene XP+OfficeXP non si perda nulla da
            tutto questo nuovo mondo touch.Tu dimmi dove si puo' reperire la vecchia versione di office, e io ti credero'.
          • enterthemax scrive:
            Re: Windows 8 è il problema
            - Scritto da: panda rossa
            Tutto il resto funziona a menu.
            Quindi chi usa office col ribbon non ha alcun
            problema ad usare i
            menu.Ecco perchè ora l'hanno messo in ogni parte del sistema, ed anche le software house lo stanno adottando...una volta che smetti di andare in menù e sottomenù per fare tutto quello che potresti fare con un click su un'icona, tra l'altro, è difficile tornare indietro.
            Utenti con quali competenze e con quale
            consapevolezza?
            Perche' il parere di un utente che e' tutto
            contento per essere riuscito a stamparsi la
            letterina, non
            conta.Ah, beh! Meno male che ci sei tu a dirci l'opinione di chi conta!! Mi stai quindi dicendo che, ad esempio, per me che faccio l'architetto l'opinione dei miei committenti - che di architettura non sanno una mazza - non conta!! Complimenti per la tua visione del mondo!
          • panda rossa scrive:
            Re: Windows 8 è il problema
            - Scritto da: enterthemax
            - Scritto da: panda rossa

            Tutto il resto funziona a menu.

            Quindi chi usa office col ribbon non ha alcun

            problema ad usare i

            menu.

            Ecco perchè ora l'hanno messo in ogni parte del
            sistema, ed anche le software house lo stanno
            adottando...una volta che smetti di andare in
            menù e sottomenù per fare tutto quello che
            potresti fare con un click su un'icona, tra
            l'altro, è difficile tornare
            indietro.Anche quando puoi fare tutto con uno shortcut da tastiera, ti inXXXXX quando ti costringono ad usare il mouse.

            Utenti con quali competenze e con quale

            consapevolezza?

            Perche' il parere di un utente che e' tutto

            contento per essere riuscito a stamparsi la

            letterina, non

            conta.

            Ah, beh! Meno male che ci sei tu a dirci
            l'opinione di chi conta!! Conta l'opinione di chi ci capisce.In qualunque campo!
            Mi stai quindi dicendo
            che, ad esempio, per me che faccio l'architetto
            l'opinione dei miei committenti - che di
            architettura non sanno una mazza - non conta!!Ci mancherebbe che un tuo committente ignorante in materia si permetta di dire a te che sei architetto come devi fare un progetto edile.Al massimo possono dire la loro sul colore dell'intonaco.
            Complimenti per la tua visione del
            mondo!
          • Fai il login o Registrati scrive:
            Re: Windows 8 è il problema
            - Scritto da: panda rossa

            Ah, beh! Meno male che ci sei tu a dirci

            l'opinione di chi conta!!

            Conta l'opinione di chi ci capisce.il mondo è più tranquillo sapendo che tu "ci capisci"conta l'opinione di chi lo compera e lo usa e siccome ho idea che siano qualche ordine di grandezza più numerosi di te, probabilmente contano più di te (e di me)
          • panda rossa scrive:
            Re: Windows 8 è il problema
            - Scritto da: Fai il login o Registrati
            - Scritto da: panda rossa



            Ah, beh! Meno male che ci sei tu a dirci


            l'opinione di chi conta!!



            Conta l'opinione di chi ci capisce.

            il mondo è più tranquillo sapendo che tu "ci
            capisci"Certe cose nel mondo funzionano perche' c'e' qualcuno che "ci capisce".
            conta l'opinione di chi lo compera e lo usa e
            siccome ho idea che siano qualche ordine di
            grandezza più numerosi di te, probabilmente
            contano più di te (e di me)Non conta l'opinione di costoro. Contano i soldi di costoro.La differenza tra apple, m$ e l'open source e' che i primi fanno le cose per incassare denaro, mentre l'open source fa le cose per farle bene.Dopodiche' chi ha speso soldi pretende di sapere l'informatica e si offende a morte (e questo forum e' un chiaro esempio) se gli si fa notare che e' stato turlupinato.
          • ... scrive:
            Re: Windows 8 è il problema
            Certo certo, tu lavora con i tuoi tools opensource, io lavoro con il mio Visual Studio, costato un po', ma si tratta di un vero e proprio strumento di lavoro, utile e completo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Windows 8 è il problema
            - Scritto da: ...
            Certo certo, tu lavora con i tuoi tools
            opensource, io lavoro con il mio Visual Studio,
            costato un po', ma si tratta di un vero e proprio
            strumento di lavoro, utile e
            completo.Come se altri ide non lo fossero.Con la non trascurabile differenza che quello che scrivo io e' portabile ovunque.Quello che scrivi tu, col tuo bel VS utile e completo, e' difficile portarlo da una versione di winsozz all'altra.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Windows 8 è il problema
            - Scritto da: ...
            Certo certo, tu lavora con i tuoi tools
            opensource, io lavoro con il mio Visual Studio,
            costato un po', ma si tratta di un vero e proprio
            strumento di lavoro, utile e
            completo.Eclipse è almeno un paio di generazioni avanti a Visual Studio, ed è gratis.
          • ... scrive:
            Re: Windows 8 è il problema
            Veramente continui tu a vomitare, io mi ci trovo benissimo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Windows 8 è il problema
            - Scritto da: ...
            Veramente continui tu a vomitare, io mi ci trovo
            benissimo.Anche le mosche si trovano benissimo su quella sostanza marrone dove vanno a posarsi.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Windows 8 è il problema
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ...

            Veramente continui tu a vomitare, io mi ci
            trovo

            benissimo.

            Anche le mosche si trovano benissimo su quella
            sostanza marrone dove vanno a
            posarsi....che per loro non ha nulla di rivoltante. De Gustibus si diceva...
          • ... scrive:
            Re: Windows 8 è il problema
            Certo, tutto quello che a te non piace e' XXXXX e tutte le persone a cui piace quello che a te non piace sono mosche... della serie "Io sono io... e voi ecc...ecc..."
          • panda rossa scrive:
            Re: Windows 8 è il problema
            - Scritto da: ...
            Certo, tutto quello che a te non piace e' XXXXX e
            tutte le persone a cui piace quello che a te non
            piace sono mosche...

            della serie "Io sono io... e voi ecc...ecc..."Nell'ambito informatico dove voi siete quelli che creano i problemi e io quello che li risolve, sì!
          • ... scrive:
            Re: Windows 8 è il problema
            azz... il Messia giunto in panda rossa.
      • CHKDSK scrive:
        Re: Windows 8 è il problema
        Peccato che cambia completamente approccio, io mi sono rifiutato di capire la nuova interfaccia dopo 10 minuti. Preso ed eliminato. Io non ho tempo da perdere con nuove interfacce tablet IMPOSTE anche su desktop!
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Windows 8 è il problema
          E allora fra un po' ti troverai a non capire nemmeno cosa fa l'oggetto che hai davanti...
  • Peppe scrive:
    Alla faccia dell'universalità
    Trovo molto grave questo "trend" lanciato da Jobs che considero il contrario di un genio della tecnologia, ma piuttosto un genio del marketing;"chi fa sul serio col software deve avere anche il proprio hardware" significa che il computer in quanto macchina universale viene stuprato; avevamo una macchina in grado di essere programmata per eseguire qualunque compito; ora invece vengono a venderci (a caro prezzo) macchine che sono l'antitesi dell'universalità, che possono compiere solo tasks specifiche.Alla faccia degli enormi tecnologici che sono stati fatti da generazioni di matematici ed informatici a partire da Turing in poi.Questo è quello che accade quando l'ignoranza regna...
    • Dodge scrive:
      Re: Alla faccia dell'universalità
      - Scritto da: Peppe
      Trovo molto grave questo "trend" lanciato da Jobs
      che considero il contrario di un genio della
      tecnologia, ma piuttosto un genio del
      marketing;
      "chi fa sul serio col software deve avere anche
      il proprio hardware" significa che il computer in
      quanto macchina universale viene stuprato;
      avevamo una macchina in grado di essere
      programmata per eseguire qualunque compito; ora
      invece vengono a venderci (a caro prezzo)
      macchine che sono l'antitesi dell'universalità,
      che possono compiere solo tasks
      specifiche.Ti sbagli.Crea un nuovo OS, installalo sull'iPad e vedrai che potrai fare tutti i task che vuoi.Qual è il limite?CREARE L'OS. Cosa oggi non fattibile dal singolo.
      • Peppe scrive:
        Re: Alla faccia dell'universalità
        quello che dici funzionerebbe se le aziende non avessero sposato appieno la filosofia "chi fa sul serio col software deve avere anche il proprio hardware". Dunque secondo me il tuo argomento contraddice le premesse.
        • Paolo scrive:
          Re: Alla faccia dell'universalità
          Quando su iPad potrò installare Linux, allora avrai ragione.
          • 1977 scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: Paolo
            Quando su iPad potrò installare Linux, allora
            avrai
            ragione.per farci.. cosa?
          • Peppe scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            quale parte di "macchina universale" non hai capito?
          • 1977 scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: Peppe
            quale parte di "macchina universale" non hai
            capito?quale parte di "per farci cosa?" non hai capito tu?riformulo più italiano-medio compliant: "a che razzo serve montare linux su iPad?"
          • panda rossa scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: 1977
            - Scritto da: Peppe

            quale parte di "macchina universale" non hai

            capito?

            quale parte di "per farci cosa?" non hai capito
            tu?
            riformulo più italiano-medio compliant: "a che
            razzo serve montare linux su
            iPad?"Ad usare un tablet invece che a farsi usare.
          • Dodge scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità


            riformulo più italiano-medio compliant: "a
            che

            razzo serve montare linux su

            iPad?"
            Ad usare un tablet invece che a farsi usare.Non è una risposta.Oltre al divertimenti nel farlo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: Dodge


            riformulo più italiano-medio compliant:
            "a

            che


            razzo serve montare linux su


            iPad?"


            Ad usare un tablet invece che a farsi usare.
            Non è una risposta.

            Oltre al divertimenti nel farlo.Hai detto niente.
    • 1977 scrive:
      Re: Alla faccia dell'universalità
      - Scritto da: Peppe
      Trovo molto grave questo "trend" lanciato da Jobs
      che considero il contrario di un genio della
      tecnologia, ma piuttosto un genio del
      marketing;
      Questo è quello che accade quando l'ignoranza
      regna...E tu hai molta voce in capitolo.
      • Peppe scrive:
        Re: Alla faccia dell'universalità
        gran bell'argomento
        • 1977 scrive:
          Re: Alla faccia dell'universalità
          - Scritto da: Peppe
          gran bell'argomentoNo bello il tuo invece.Apple=Marketing? E' questo il tuo argomento?
          • Peppe scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            non solo Apple... e cmq resta un argomento visto che qualche linea più sotto spiego il motivo per cui penso che sia cosi.
          • 1977 scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: Peppe
            non solo Apple... e cmq resta un argomento visto
            che qualche linea più sotto spiego il motivo per
            cui penso che sia
            cosi.credo che tu l'abbia espresso molto male.cmq sia, prima di convincere qualcuno che è passato dopo più di 20 anni dall'ambito MS a quello Apple che il succeso di quest'ultimo è solo dato dal marketing e non dalla qualità.. penso tu debba portare molto molto di più di quello che hai scritto stamattina.e penso che tu debba frequentarlo (sul serio), quell'ambito, prima di sparare sentenze.
          • Peppe scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            non sto parlando di qualità; non ho mai detto che i prodotti Apple non siano di qualità.Si sta parlando d'altro.
          • 1977 scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: Peppe
            non sto parlando di qualità; non ho mai detto che
            i prodotti Apple non siano di
            qualità.
            Si sta parlando d'altro.mi sfugge di cosa.
          • Peppe scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            si parla di universalità http://it.wikipedia.org/wiki/Macchina_di_Turing_universale
          • crumiro scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            Beh, io ho fatto il contrario.Sai perchè? Perchè come scrive il nostro amico, Apple da dei giocattoloni.Punto e basta.Quindi, meglio (SE e dico SE devi USARE un computer) Linux & famiglia, o Windows.
          • 1977 scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: crumiro
            Beh, io ho fatto il contrario.
            Sai perchè? Perchè come scrive il nostro amico,
            Apple da dei
            giocattoloni.
            Punto e basta.

            Quindi, meglio (SE e dico SE devi USARE un
            computer) Linux & famiglia, o
            Windows.No punto e basta un accidenti, sarà così per te forse. Io mi ci trovo da Dio.
          • crumiro scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            Hai ragione, secondo me.Ti chiedo scusa.
          • crumiro scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            Ed ora, rispondendoti a tono:impara anche tu a scrivere secondo me... da fastidio vero quando qualcuno dice come devi ragionare vero?Saluti, (troll)
          • panda rossa scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: crumiro
            Beh, io ho fatto il contrario.
            Sai perchè? Perchè come scrive il nostro amico,
            Apple da dei
            giocattoloni.
            Punto e basta.

            Quindi, meglio (SE e dico SE devi USARE un
            computer) Linux & famiglia, o
            Windows.Come dire che se devi dormire, meglio un materasso ortopedico, o un letto di chiodi da fachiro.
          • crumiro scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            Ma quanti fanboy... per quanto mi riguarda io uso molto Linux e qualche volta (per talune cose) Windows... in entrambi i casi non vedo perchè usare (IO non vedo perchè usare) iOS oppure OSX.Nota bene: ho un iMac da 27, perchè mi serviva un all-in-one di qualità. Anche se subirà "qualche modifica" ;) a breve.
          • panda rossa scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: crumiro
            Ma quanti fanboy... Purtroppo in questo forum c'e' questa piaga del fanboysmo: pieno di gente che ostenta la propria ignoranza nel campo informatico facendo il tifo per la mela o per la finestra.
            per quanto mi riguarda io uso
            molto Linux e qualche volta (per talune cose)
            Windows... in entrambi i casi non vedo perchè
            usare (IO non vedo perchè usare) iOS oppure
            OSX.Quando lo vedrai, smetterai di usare quella roba pure tu.
            Nota bene: ho un iMac da 27, perchè mi serviva un
            all-in-one di qualità. Anche se subirà "qualche
            modifica" ;) a
            breve.E quanti euro in meno hai in tasca?
          • crumiro scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            Difatti... ma in quel caso MI SERVIVA iMac e credimi: non potevo fare altrimenti (o melgio avrei potuto ma avrei speso di più).
    • ruppolo scrive:
      Re: Alla faccia dell'universalità
      Avevamo la macchina universale, e allora? Era migliore? La storia insegna che una macchina costruita per un solo scopo è migliore per quello scopo. Un banale esempio è rappresentato dalle console ludiche.
      • Peppe scrive:
        Re: Alla faccia dell'universalità
        ruppolo in un certo senso hai colto appieno il senso del mio intervento (a differenza di 1977).La playstation è una macchina dotata di una potenza di calcolo enorme, potrebbe essere usata come macchina universale... e invece è stata stuprata (scusate il termine) e viene venduta per fare SOLO una cosa.E' proprio questo quello di cui mi lamento.
        • Peppe scrive:
          Re: Alla faccia dell'universalità
          è questo il punto: a me secca di dovere usare una consolle per giocare, un tablet per leggere documenti, guardare film, un player per ascoltare musica. E ogni volta devo sganciare centinaia di euro per avere in sostanza oggetti differenti che fanno una sola cosa ma che contengono un cuore che in principio potrebbe fare tutte queste cose tutte assieme allo stesso tempo e che magari posso programmare per funzionare come dico io e quando dico io.
          • 1977 scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: Peppe
            è questo il punto: a me secca di dovere usare una
            consolle per giocare, un tablet per leggere
            documenti, guardare film, un player per ascoltare
            musica.


            E ogni volta devo sganciare centinaia di euro per
            avere in sostanza oggetti differenti che fanno
            una sola cosa ma che contengono un cuore che in
            principio potrebbe fare tutte queste cose tutte
            assieme allo stesso tempo e che magari posso
            programmare per funzionare come dico io e quando
            dico
            io.E su questo ti do ragione. Ma in alternativa, non esisterebbe il mercato. Se non esistesse il mercato, non ci sarebbe evoluzione tecnologica.
          • crumiro scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            No. L'evoluzione tecnologica, quella vera, parte dalle università.Logico che Jobs & amici ti raccontano che "è tutto merito nostro". Ma non è così.
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Alla faccia dell'universalità
        - Scritto da: ruppolo
        Avevamo la macchina universale, e allora?Stiamo sprecando una occasione.
        Era
        migliore?Ovvio.
        La storia insegna che una macchina
        costruita per un solo scopo è migliore per quello
        scopo. Un banale esempio è rappresentato dalle
        console
        ludiche.A parte che "la storia insegna" lo dici tu e da qui a essere una dimostrazione ce ne passa un bel tot, ma proprio a proposito di console ludiche: si gioca molto meglio con il PC. certo sarà + semplice per qualcuno, ma "semplice" e "migliore" sono concetti che, imho, raramente vanno a braccetto.Ma pur ammettendo che la "storia insegni", qui si parlava di futuro, mi pare, e credo che a livello di "evoluzione" sarebbe un passo avanti mettere in mano a ciascun uomo un dispositivo con cui fa tutto, piuttosto che dotarlo di n-mila strumenti per fare le cose che gli servono.D'altronde lo hai detto tu stesso a proposito degli smartphone, salvo poi cambiare opinione per i tablet, solo perchè così dice la Apple.Giusto a dimostrazione di quanto sereno e indipendente sia il tuo giudizio.
      • collione scrive:
        Re: Alla faccia dell'universalità
        - Scritto da: ruppolo
        scopo. Un banale esempio è rappresentato dalle
        console
        ludiche.http://www.lazygamer.net/xbox-360/pc-graphics-24-times-that-of-the-360/sembra il contrario :D
        • Shabadà scrive:
          Re: Alla faccia dell'universalità
          per quanto mi sembri strano, devo dare ragione ruppolo: se ti leggi l'articolo e non solo il titolo puoi trovare:"that <i
          current </i
          top-end Pc graphics cards are 24 times as powerful as the AMD-powered one youll find in the Xbox 360" (il corsivo non è mio, anche nell'originale è così): la 360 ha un hardware sicuramente più datato rispetto all'ultimo modello di scheda nVidia, il paragone andrebbe fatto con una della stessa etànon solo, più sotto prosegue con:"On that note; beyond extra effects, sharper textures and extremely high resolutions Pc games dont <i
          really </i
          look that much better than their console counterparts. Do you think that console games are holding PC games back, as developers do what they can to appeal to the lowest common denominator?" (anche qui il corsivo non è mio)in ogni caso si trascura un dettaglio: *chi ha comprato una console (360 o PS3) un paio d'anni fa, per anni ha giocato praticamente al massimo di quel che offriva il mercato, spendendo una certa cifra all'inizio e poi basta; *chi gioca con il pc ha dovuto periodicamente investire per continuare ad avere il massimoalla fine il portafoglio di chi ha preso la consolle è più contento (sto volutamente trascurando il costo dei giochi, dato che la variabile "copia-non-del-tutto-autorizzata" influisce pesantemente, ed è disponibile in entrambi i casi)aggiungo, poi, un caso singolare: quando i server Ubisoft sono saltati, i giocatori pc (che necessitavano di connessione antipirateria costante) sono rimasti a piedi, con le console si continuava tranquillamente a giocare (anche se più che un punto a favore delle macchine da gioco è un punto a sfavore di Ubisoft)
          • Aleb scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità

            *chi gioca con il pc ha dovuto periodicamente
            investire per continuare ad avere il
            massimoComunque meno di quanto si creda in genere.
          • Shabadà scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            e comunque sempre più di chi ha scelto una console per dire: la mia 360 l'ho acquistata ormai 5 anni fa per 240, tutto fa ritenere che sarà ancora valida almeno per un altro anno, massimo un anno e mezzo; da un punto di vista economico, è andata anche meglio a chi l'ha presa prima di me tra i PC gli unici che si sono salvati sono i desktop che, più o meno, possono sostituire solo i pezzi necessari, ma chi usa un portatile?
          • Aleb scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: Shabadà
            e comunque sempre più di chi ha scelto una
            console

            Naturalmente ;)
            per dire: la mia 360 l'ho acquistata ormai 5 anni
            fa per 240, tutto fa ritenere che sarà ancora
            valida almeno per un altro anno, massimo un anno
            e mezzo; da un punto di vista economico, è andata
            anche meglio a chi l'ha presa prima di me

            Adesso a Media World la vendono a 140!
            tra i PC gli unici che si sono salvati sono i
            desktop che, più o meno, possono sostituire solo
            i pezzi necessari, ma chi usa un
            portatile?Immagino intendessi "chi usa un portatile?"...PS Ma come li fate gli avatar col pinguino, come il tuo?
          • panda rossa scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: Aleb

            PS Ma come li fate gli avatar col pinguino, come
            il
            tuo?In che senso?Non sei capace di shrinkare una immagine?
          • Aleb scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Aleb




            PS Ma come li fate gli avatar col pinguino,
            come

            il

            tuo?

            In che senso?
            Non sei capace di shrinkare una immagine?Ovviamente sì che sono capace. Mi riferivo agli avatar non shrinkati.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 giugno 2012 11.53-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: Aleb
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Aleb







            PS Ma come li fate gli avatar col
            pinguino,

            come


            il


            tuo?



            In che senso?

            Non sei capace di shrinkare una immagine?

            Ovviamente sì che sono capace. Mi riferivo agli
            avatar non
            shrinkati.Allora non ho capito la domanda.A quale avatar ti riferisci in particolare?
          • Aleb scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Aleb

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Aleb










            PS Ma come li fate gli avatar col

            pinguino,


            come



            il



            tuo?





            In che senso?


            Non sei capace di shrinkare una
            immagine?



            Ovviamente sì che sono capace. Mi riferivo
            agli

            avatar non

            shrinkati.

            Allora non ho capito la domanda.
            A quale avatar ti riferisci in particolare?A tutti quelli col pinguino <i
            personalizzato, </i
            ad esempio http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/e47dc1315f1337efd8961c47ba3c9ff9/Avatar.png
          • panda rossa scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: Aleb

            Allora non ho capito la domanda.

            A quale avatar ti riferisci in particolare?


            A tutti quelli col pinguino <i

            personalizzato, </i
            ad esempio
            http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/eAvranno usato un mac.Com'e' noto non esiste software per linux in grado di manipolare o elaborare immagini.Ed e' altrettanto noto che il linaro non sa disegnare. @^
          • MacGeek scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: panda rossa
            Avranno usato un mac.
            Com'e' noto non esiste software per linux in
            grado di manipolare o elaborare
            immagini.
            Ed e' altrettanto noto che il linaro non sa
            disegnare. @^In effetti si evince dal tuo Avatar che il tuo linux non supporta neanche le trasparenze (per lo sfondo della tua panda rossa). O che non sai capace a metterle ;)
          • panda rossa scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: panda rossa

            Avranno usato un mac.

            Com'e' noto non esiste software per linux in

            grado di manipolare o elaborare

            immagini.

            Ed e' altrettanto noto che il linaro non sa

            disegnare. @^

            In effetti si evince dal tuo Avatar che il tuo
            linux non supporta neanche le trasparenze (per lo
            sfondo della tua panda rossa). O che non sai
            capace a metterle
            ;)O piu' semplicemente che delle trasparenze non me ne puo' fregar di meno.
          • Shabadà scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            in effetti quel "ma" era di troppo, scusami, commento scritto di corsa :)quel pinguino l'ho trovato in rete: scrivi "tux" e google immagini ti trova tutto quel che vuoi (vabbé, son buono e l'ho fatto già io: https://www.google.it/search?num=10&hl=it&site=imghp&tbm=isch&source=hp&q=tux&oq=tux&gs_l=img.3..0l10.970.1525.0.2105.3.3.0.0.0.0.100.293.2j1.3.0...0.0.eGKiyoep41E&biw=1280&bih=685&sei=T5fxT-K8GofMsgaWtLSODw)
          • claudio scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            l'articolo sbaglia.Io ho sempre privilegiato il PC alla console per una semplice cosa: la grafica. Quando esce una nuova console (MS o Sony) la sua grafica è superiore a quella dei PC, ma lo è solo per pochi mesi e viene regolarmente subito raggiunta e superata.Io Giocavo molto bene con una nvidia 8950 comprata se non erro nel 2007 e pagata 500euro come la ps3 allora. In tutti i giochi creati per console e convertiti per win c'ho sempre giocato col massimo dettaglio, negli ultimi 2 anni nei giochi sviluppati specificatamente per PC dovevo cominciare a diminuire qualche dettaglio, ma in ogni caso avevo una grafica di gran-lunga superiore a quella per console. Poi mi si sono rotte monitor e scheda video, così sono passato al 1080p (in precedenza giocavo a 1620x1050@16:10) e ad una nvidia 480 (250euro) la grafica che si ottiene (in particolare sui giochi che sfruttano la fisica) è imparagonabile a quella delle console.Aggiungo che il costo da paragonare non è quello tra PC e console, ma fra scheda video e console, perché il PC me lo farei comunque.Tornando IT. La PS3 ha una potenza di calcolo di 2TFps (teraflop per secondo) significa che riesce a fare 2'000 miliardi di operazioni in virgola mobile al secondo. Un sistema così potente nel 2006 quando uscì la ps3, costava intorno ai 5'000 euro e aveva la grandezza di mezzo armadio da 13". La PS3 veniva venduta sottocosto e alcune università le hanno acquistate mettendole in parallelo per sfruttare la potenza di calcolo per effettuare ricerche scientifiche. La Sony le ha denunciate!!!!Ancora oggi le schede video non raggiungono questa potenza di calcolo, ma le console per ridurre i costi hanno tantissimi colli di bottiglia, come la quantità di ram, la velocità del bus e altre cose. Infatti oggi sull'xbox360 si ha una grafica migliore seppur con una potenza di calcolo di molto inferiore, semplicemente perché è più bilanciata. per esempio il videogioco Skyrim nativo su PC, ha avuto seri problemi con la PS3 per via della ridotta ram, dopo un po che giocavi si bloccava perché non gli bastava.
          • panda rossa scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: claudio
            La PS3 veniva venduta sottocosto <b
            BALLE!!! </b
            :| :| :|Nessuno ha mai venduto un hardware sottocosto.Quello che loro chiamano sottocosto, in realta' e' un sottoguadagno.Invece di ricaricarci 100 si accontentano di ricaricarci 10.E' una menzogna del marketing quella di dire che qualcosa viene veduto sottocosto.E i boccaloni, a quanto pare, abboccano in abbondanza!
    • Astroturfer scrive:
      Re: Alla faccia dell'universalità
      - Scritto da: PeppeSono abbastanza daccordo Da quando la Apple ha deciso di fare solo hardware/software per fighette I professionisti che hanno sborsato cifre astrologiche per comprare la loro XXXXX si sono giustamente risentiti e adesso switchano tutti su prodotti microsoft,peccato che quest'ultima in quanto a management sta proprio messa di XXXXX (vedere in proposito questa kagata di surface )
      • 1977 scrive:
        Re: Alla faccia dell'universalità
        - Scritto da: Astroturfer
        - Scritto da: Peppe

        Sono abbastanza daccordo
        Da quando la Apple ha deciso di fare solo
        hardware/software per fighette

        I professionisti che hanno sborsato cifre
        astrologiche per comprare la loro XXXXX si sono
        giustamente risentiti e adesso switchano tutti su
        prodotti microsoft,peccato che quest'ultima in
        quanto a management sta proprio messa di XXXXX
        (vedere in proposito questa kagata di surface
        )definire "i professionisti", grazie
        • harvey scrive:
          Re: Alla faccia dell'universalità
          - Scritto da: 1977
          definire "i professionisti", grazieAl limite definire i professionisti che prima erano su Apple :D
    • non so scrive:
      Re: Alla faccia dell'universalità
      - Scritto da: Peppe
      Questo è quello che accade quando l'ignoranza
      regna...Non è ignoranza, è un dato di fatto che sviluppare un sistema attorno ad un hw specifico è più semplice per ottenere risultati come prestazioni, stabilità e consumi ridotti. Ciò che si chiede ai tablet. Far girare un sistema operativo tablet su hw qualsiasi è uno svantaggio enorme rispetto la concorrenza. Per MS questa era l'unica via possibile per non perdere il treno.Per quello che concerne invece di usare lo stesso sistema su tablet/pc e server è discutibile, comunque linux ha dimostrato che è possibile. Apple l'ha capito prima di MS, ma la direzione ora è per tutti la stessa.
      • Peppe scrive:
        Re: Alla faccia dell'universalità
        Tutto quello che dici è vero; secondo me pero`, parlando per esempio di ottimizzazione dei consumi, questo succede perché i sistemi hardware o software si cerca di venderli quanto più chiusi possibile.Intendiamoci, è una cosa comprensibile perché il venditore cerca di salvaguardare la propria quota di mercato. Tuttavia è questa logica che non riesco a condividere perché sono convinto che se tutti fossero veramente liberi di sviluppare i prodotti sarebbero molto migliori e potrebbero essere usati in maniera davvero universale.Ora: lungi da me innescare l'ennesima battaglia da purista dell'opensource (quale io non sono); tuttavia non posso fare altro che notare come il mondo della scienza abbia regalato uno strumento cosi potente come delle macchine universali senza ricavarci sopra la vagonata di denaro che invece le aziende (non si parla solo di Apple, ma di MS, Sony, Nintendo...) fanno raccogliendo a piene mani dalla ricchezza prodotta dal un mondo che condivide conoscenza e, al contrario, rilasciando macchine schiavizzate ad assolvere solo pochi compiti. E' falso, secondo me, credere che questo venga fatto in nome dell'ottimizzazione, mentre invece sono più propenso a credere che questo sia fatto per sfruttare al massimo il mercato: tutto ciò a svantaggio della comunità.
    • ruttolo scrive:
      Re: Alla faccia dell'universalità
      Ma che c'entra? Anche su un tablet ci possono girare i programmi che scrivi. Tanto nei fatti non interessa a molti di programmare in assembler e di scrivere sulla seriale, per quelle cose ci sono cmq tante soluzioni in giro.Poi e vero che se si inizia con market delle applicazioni e boot blindato con i certificati si inizia davvero a creare dei limiti artificiali, poco tollerabili. Ma una cosa del genere si puo fare anche con un so come windows che e indipendente dal produttore di hw (ma ovviamente non dall'architettura).
    • ... scrive:
      Re: Alla faccia dell'universalità
      Non ci vuole molto a capire che Jobs e' stato un genio del marketing e non della tecnologia.Hanno fatto passare Hardware al pari di altri (se non al di sotto) come oggetti indispensabili e incredibili.L'unica vera novita' tecnologica da quando ci sono i prodotti Apple e' stata il retina...
      • 1977 scrive:
        Re: Alla faccia dell'universalità
        - Scritto da: ...
        Non ci vuole molto a capire che Jobs e' stato un
        genio del marketing e non della
        tecnologia.

        Hanno fatto passare Hardware al pari di altri (se
        non al di sotto) come oggetti indispensabili e
        incredibili.

        L'unica vera novita' tecnologica da quando ci
        sono i prodotti Apple e' stata il
        retina...leggiti la sua biografia. magari impari qualcosa (non certo solo di marketing)
        • ... scrive:
          Re: Alla faccia dell'universalità
          Si vabbe'... la biografia di un maestro in marketing che vuoi che contenga? Una grande lezione di marketing, scritta con grandi abilita' di marketing e pubblicizzata con la piu' grande azione di marketing che ci possa essere, la morte... Scusate il cinismo ma non ci tengo proprio a leggere questa "grande opera"
          • 1977 scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: ...
            Si vabbe'... la biografia di un maestro in
            marketing che vuoi che contenga? Una grande
            lezione di marketing, scritta con grandi abilita'
            di marketing e pubblicizzata con la piu' grande
            azione di marketing che ci possa essere, la
            morte...


            Scusate il cinismo ma non ci tengo proprio a
            leggere questa "grande
            opera"bravo, resta nella tua profonda ignoranza. servi anche tu.
          • ... scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            a si? Se uno non legge la biografia di Steve e' ignorante... a be'... e si.... gia'
          • 1977 scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: ...
            a si? Se uno non legge la biografia di Steve e'
            ignorante... a be'... e si....
            gia'no non se uno non legge la bio di jobs, ma se uno ha un blocco mentale, si.
          • ... scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            scusami e', ma non penso che se uno non vuole leggere un libro automaticamente significa che ha un blocco mentale. Per me e' puro marketing e non credo proprio sia una buona lettura, se voglio imparare qualcosa cerco altrove.
          • 1977 scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: ...
            scusami e', ma non penso che se uno non vuole
            leggere un libro automaticamente significa che ha
            un blocco mentale. Per me e' puro marketing e non
            credo proprio sia una buona lettura, se voglio
            imparare qualcosa cerco
            altrove.ecco. quindi giudicare un libro dalla percezione che hai di esso denota "apertura mentale".mi piace non essere te, ma tu evidentemente stai bene così.
          • ... scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            Non posso certo leggere tutti i libri che escono, molti mi incuriosiscono e li leggo, altri li leggo perche' sono di autori o generi che mi interessano, altri ancora li leggo perche' utili sul lavoro... Se la Bio di Steve non mi interessa perche' non credo valga la pena leggerla che c'e' di male? Mica ti ho detto di non leggerla e non ho sconsigliato la lettura ad altri...
          • 1977 scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: ...
            Non posso certo leggere tutti i libri che escono,
            molti mi incuriosiscono e li leggo, altri li
            leggo perche' sono di autori o generi che mi
            interessano, altri ancora li leggo perche' utili
            sul lavoro... Se la Bio di Steve non mi interessa
            perche' non credo valga la pena leggerla che c'e'
            di male? Mica ti ho detto di non leggerla e non
            ho sconsigliato la lettura ad
            altri..."Si vabbe'... la biografia di un maestro in marketing che vuoi che contenga? Una grande lezione di marketing, scritta con grandi abilita' di marketing e pubblicizzata con la piu' grande azione di marketing che ci possa essere, la morte... "questo si chiama sparare sentenze sulla base del nulla. per me questa è chiusura mentale.
          • ... scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            ok, se per me e' un libro inutile perche' credo che sia solo marketing, o lo leggo o sono chiuso mentalmente... non e' che posso leggere altro che mi attira di piu'? sei libero di rileggerlo (lo hai gia' letto) e chiunque e' libero di leggerlo o no. Sono aperti i macachi che senza aver "mai usato altri prodotti all'infuori di iPhone" catalogano tutto il resto come XXXXX.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: ...
            ok, se per me e' un libro inutile perche' credo
            che sia solo marketing, o lo leggo o sono chiuso
            mentalmente... non e' che posso leggere altro che
            mi attira di piu'? sei libero di rileggerlo (lo
            hai gia' letto) e chiunque e' libero di leggerlo
            o no. Sono aperti i macachi che senza aver "mai
            usato altri prodotti all'infuori di iPhone"
            catalogano tutto il resto come
            XXXXX.Cmq io la sto leggendo in questi giorni.Va che è interessante eh, ti aiuta a capire meglio la strategia di marketing, e non solo della apple.
          • Rover scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            Ma tu hai letto anche quella di Gates?
          • neus scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            leggeresti i libri di moccia? non sarai mica una persiona chiusa e con dei blocchi mentali?
          • crumiro scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            Hai letto la bio di Gates?E quella di Ozzy Osbourne?E quella di Carlo Pedersoli?
          • 1977 scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: crumiro
            Hai letto la bio di Gates?
            E quella di Ozzy Osbourne?
            E quella di Carlo Pedersoli?Però in compenso ho letto la tua. Niente di interessante.
          • crumiro scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            Grazie, per me è un vanto non apparire mai ma guadagnare soldini(rotfl)
          • 1977 scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            - Scritto da: crumiro
            Grazie, per me è un vanto non apparire mai ma
            guadagnare
            soldini
            (rotfl)Non l'ho comprata..
          • crumiro scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            Anche perchè non c'è, ma forse non te ne sei accorto ;)
      • harvey scrive:
        Re: Alla faccia dell'universalità
        - Scritto da: ...
        Non ci vuole molto a capire che Jobs e' stato un
        genio del marketing e non della
        tecnologia.Ma chiunque non ha il cervello pieno di mele lo sa ...
        Hanno fatto passare Hardware al pari di altri (se
        non al di sotto) come oggetti indispensabili e
        incredibili.L'unica cosa che ha saputo fare e' vendere un prodotto castrato ma funzionante. E grazie al carisma non far capire che era castrato
        • Shabadà scrive:
          Re: Alla faccia dell'universalità
          ad onor del vero, si deve ammettere che era pure ben funzionante per le cose che gli è permesso fare: l'editing audio e video, la manipolazione delle immagini, una certa stabilità del sistema (grazie soprattutto alla sua chiusura, immagino)certo, se devo fare altre cose (matlab ed affini, proE, etc.) il discorso cambiaè per questo che ogni tanto ho l'impressione che Mac sia più un elettrodomestico che non un computer
          • harvey scrive:
            Re: Alla faccia dell'universalità
            Ma appunto, era ben funzionante perche' uno ha detto: fategli fare poche cose ma beneNon si può certo dire che e' una innovazione tecnologica questa ...
    • FDG scrive:
      Re: Alla faccia dell'universalità
      - Scritto da: Peppe
      Questo è quello che accade quando l'ignoranza
      regna...Certo, perché un server blade, una workstation tower e un tablet sono fisicamente lo stesso oggetto e sono perfettamente intercambiabili. Infatti io me ne vado in giro col blade a prendere appunti in riunione. Scrivo sul case con una matita. C'è molto spazio!
      • Peppe scrive:
        Re: Alla faccia dell'universalità
        - Scritto da: FDG
        Certo, perché un server blade, una workstation
        tower e un tablet sono fisicamente lo stesso
        oggetto e sono perfettamente intercambiabili.A parte la potenza di calcolo: si sono uguali; sono costituiti da un solo tipo di porta logica (CNOT) universale. Quindi tutti possono in teoria eseguire la stessa gamma di applicazioni. Solo che qualcuno, per sfruttare il mercato (vedi Apple, MS, Sony...) chiude i loro hardware costringendoli a fare solo certe cose e non altre.
        • FDG scrive:
          Re: Alla faccia dell'universalità
          - Scritto da: Peppe


          Certo, perché un server blade, una workstation

          tower e un tablet sono fisicamente lo stesso

          oggetto e sono perfettamente intercambiabili.

          A parte la potenza di calcolo: si sono uguali;
          sono costituiti da un solo tipo di porta logica
          (CNOT) universale. Quindi tutti possono in teoria
          eseguire la stessa gamma di applicazioni. Solo
          che qualcuno, per sfruttare il mercato (vedi
          Apple, MS, Sony...) chiude i loro hardware
          costringendoli a fare solo certe cose e non
          altre.Ok, ora mi compro un blade e me lo porto in giro al posto del portatile. Tanto è lo stesso, giusto? :DHo capito che sono tutte macchine di Von Neumann, ma pretendere che siano assolutamente e praticamente intercambiabili mi pare una grossolana esagerazione.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 giugno 2012 16.11-----------------------------------------------------------
    • MacGeek scrive:
      Re: Alla faccia dell'universalità
      - Scritto da: Peppe
      Trovo molto grave questo "trend" lanciato da Jobs
      che considero il contrario di un genio della
      tecnologia, ma piuttosto un genio del
      marketing;
      "chi fa sul serio col software deve avere anche
      il proprio hardware" significa che il computer in
      quanto macchina universale viene stuprato;Non l'ha detto Jobs, l'ha detto Alan Kay, il massimo genio dei laboratori Xerox dove praticamente tutta l'informatica moderna è nata. Inclusa la prima idea di un device veramente portatile e personale, il "DynaBook" (troppo in anticipo suoi tempi come concezione per poter essere realizzato).http://en.wikipedia.org/wiki/DynabookJobs l'ha ripresa nel suo keynote di presentazione dell'iPhone. Dove c'era a guardare in prima fila lo stesso Kay. Che al termine del keynote gli disse: "fallo con uno schermo di 10" e conquisterai il mondo". Il resto è storia.Il concetto di hardware universale non esiste. O comunque è sbagliato. Quello che conta è il software, l'hardware è solo il mezzo per realizzare le potenzialità del software. Hardware e software devono necessariamente essere un tutt'uno. E Apple domina oggi perché sembra essere l'unica che l'ha capito.
      • Rover scrive:
        Re: Alla faccia dell'universalità
        Non ho capito cosa domina!PC? No!Smartphones? No!Tablet? Prevale, per ora.Server? No!Riserva di liquidità? Sì!Chiarisciti le idee che è meglio, ma va la'...
        • MacGeek scrive:
          Re: Alla faccia dell'universalità
          - Scritto da: Rover
          Non ho capito cosa domina!Prima società al mondo per capitalizzazione non basta?Aver rivoluzionato il mercato rispettivamente:1) della musica2) della telefonia mobile3) dei computer portatili 'trazionali' (air)4) dei computer 'personali' (iPad)
          PC? No!
          Smartphones? No!
          Tablet? Prevale, per ora.
          Server? No!
          Riserva di liquidità? Sì!

          Chiarisciti le idee che è meglio, ma va la'...Evidentemente tu vivi con delle fette di prosciutto negli occhi.Sono almeno 10 anni che Apple fa qualcosa (qualsiasi cosa), e tutti gli altri cercano affannosamente di copiare, spesso con patetici risultati (vedi M$, Palm, HP, BlackBerry, Nokia, ecc), ma in qualche raro caso (quando mettono da parte la vergogna) con discreto sucXXXXX (Samsung, Google).
      • Peppe scrive:
        Re: Alla faccia dell'universalità
        "Il concetto di hardware universale non esiste. O comunque è sbagliato"pensavo tutti i microcircuiti fossero costruiti con porte CNOT (o NAND... non ricordo) e questa operazione logica (implementata a livello hardware) è una operazione universale. La potenza di calcolo dipende da quante porte CNOT riesci a mettere su una data superficie.Una volta che tu hai questo ci puoi far girare qualunque tipo di software, proprio perché è l'universalità che ti garantisce questo (magari qualche teorico informatico può correggermi se dico XXXXXXX... ma mi sembra che le cose stiano pressapoco così).
        • MacGeek scrive:
          Re: Alla faccia dell'universalità
          - Scritto da: Peppe
          "Il concetto di hardware universale non esiste. O
          comunque è
          sbagliato"

          pensavo tutti i microcircuiti fossero costruiti
          con porte CNOT (o NAND... non ricordo) e questa
          operazione logica (implementata a livello
          hardware) è una operazione universale. La potenza
          di calcolo dipende da quante porte CNOT riesci a
          mettere su una data superficie.Un device non è fatto di sole porte logiche.Il microproXXXXXre è solo un elemento di un computer. E potrà anche essere generico, fino ad un certo punto. Ma anche il proXXXXXre che scegli condiziona l'usabilità del device (che dipende dal software).Per farti un esempio sul nuovo iPad a livello di OS hanno creato un sistema per gestire schermi HiDpi in modo trasparente (i retina display). Questo ha comportato la realizzazione di hardware specifico per le capacità del software: oltre allo schermo (ovviamente) anche il reparto grafico è stato incrementato di 4x per mantenere le stesse prestazioni del precedente iPad con schermo a risoluzione 'classica'.Alla fine è stato necessario un hardware custom per realizzare in modo ottimale le potenzialità che il software gli permetteva. Un hardware generico non sarebbe stato sufficiente.
        • crumiro scrive:
          Re: Alla faccia dell'universalità
          Lascia perdere, tu sei troppo geek, lui è troppo mac e siamo su PI. ;)
  • eleirbag scrive:
    L'unico vero problema di MS è il Tempo
    trascorso dall'ascesa di iOS e Andoid.Il tempo sprecato a rendersi conto chedovevano innovarsi e cambiare.Il tempo perso a capire che tipo di innovazionedovevano creare.Il tempo oramai trascorso, e quello chetrascorrera ancora, prima che W8 e l'hardwarex86 siano realmente un'alternativa nel mondomobile di Apple e Google.W8 è ottimo, almeno per quanto riguarda ilmondo mobile e touch(anche se personalmentea me la grafica non piace) ma è abbastanzacarente come innovazioni per quanto riguardail desktop tradizionale. Forse colmeranno ilgap con il tempo e forse no, vedremo.L'harware c'è e mi sembra che prima Samsung coni suoi Slate e adesso MS con i suoi surfacelo stiano dimostrando senza alcun dubbio.E non vedo come potrebbe essere altrimenti.Quello che manca è il tempo sprecato che nonsi può riavere nemmeno con i milioni di dollariche ha MS in banca.Comunque la partita che si giocherà da qui sinoalla fine dell'anno dirà se MS è ancora in tempoo no per usare la forza della sua diffusione edel suo parco software esistente come cardinesu cui fai girare il suo nuovo mondo Live.Penso ne vedremo delle belle 8)
    • 1977 scrive:
      Re: L'unico vero problema di MS è il Tempo
      - Scritto da: eleirbag
      trascorso dall'ascesa di iOS e Andoid.
      Il tempo sprecato a rendersi conto che
      dovevano innovarsi e cambiare.
      Il tempo perso a capire che tipo di innovazione
      dovevano creare.Siamo sempre lì. Il loro mastodontico "leader" trovò più intelligente etichettare iPhone come un "sicuro fallimento".. invece di mettersi lì e capire..
      • eleirbag scrive:
        Re: L'unico vero problema di MS è il Tempo
        Bah guarda ricodo la stessa cosa riguardoa Win98 e il supporto e l'integrazione aInternet, che veniva considerata dal liderdi prima come "non essenziale per il PC".E con questa ho detto tutto!
        • collione scrive:
          Re: L'unico vero problema di MS è il Tempo
          solo che all'epoca se non avevi windows, non avevi un computer
          • panda rossa scrive:
            Re: L'unico vero problema di MS è il Tempo
            - Scritto da: collione
            solo che all'epoca se non avevi windows, non
            avevi un
            computerIo avevo Amiga, e avevo DOS.
          • eleirbag scrive:
            Re: L'unico vero problema di MS è il Tempo
            Ancora prima io evevo in ordine descrescenteun Apple IIc, il Commodore64, lo spectum 48,il vic20. E sinceramente ancora oggi mi sembranopiù computer quelli che gli attuali PC! :D
          • panda rossa scrive:
            Re: L'unico vero problema di MS è il Tempo
            - Scritto da: eleirbag
            Ancora prima io evevo in ordine descrescente
            un Apple IIc, il Commodore64, lo spectum 48,
            il vic20. E sinceramente ancora oggi mi sembrano
            più computer quelli che gli attuali PC! :DQuella era tutta roba fatta per essere usata e non faceva nulla che noi non si volesse.A differenza dei sistemi odierni, che fanno di tutto ad insaputa dell'utente.
          • eleirbag scrive:
            Re: L'unico vero problema di MS è il Tempo
            Difatti per quello itendo che erano veri"Personal Computer", dove dovevi saperea cosa serviva ogni singola locazione dimemoria o registro per poter tirarci fuoriqualcosa di decente.Quelli di oggi sono "mezzi informatici perla fruizione di contenuti e/o servizi".Per fortuna rivivo costantemente quei tempivisto che mi diletto nella programmazionedei microcontrollori(oggi computer in tuttoe per tutto) della Microchip/Atmel.Dove devi conoscere esattamente quello chefai e come farlo! 8)
          • panda rossa scrive:
            Re: L'unico vero problema di MS è il Tempo
            - Scritto da: eleirbag
            Per fortuna rivivo costantemente quei tempi
            visto che mi diletto nella programmazione
            dei microcontrollori(oggi computer in tutto
            e per tutto) della Microchip/Atmel.
            Dove devi conoscere esattamente quello che
            fai e come farlo! 8)E io un po' ti invidio. (geek)
          • aristotele scrive:
            Re: L'unico vero problema di MS è il Tempo

            Per fortuna rivivo costantemente quei tempi
            visto che mi diletto nella programmazione
            dei microcontrollori(oggi computer in tutto
            e per tutto) della Microchip/Atmel.
            Dove devi conoscere esattamente quello che
            fai e come farlo! 8)sono entrato da poco in questo mondo grazie al pickit3....ma cosa mi sono perso fino ad ora? STUPENDO!
          • eleirbag scrive:
            Re: L'unico vero problema di MS è il Tempo
            Noooo non ci credo! Ti dico solo che la scorsa settimana hoacquistato anch'io il PickKit3, rottamandoil mio vecchio programmatore autocostruito. 8)In questi giorni mi sono deciso a sperimentarecon gli GLCD(LCD Grafici) e non ti posso dire chesoddisfazione creare un firmware per visualizzarepunti, linee, cerchi, e caratteri.Mi fa molto piacere sentire che ci sono semprenuovi appasionati che si avvicinano all'elettronicadel III° millennio.In bocca al lupo e buon divertimento nel nuovomondo ;)
  • Cicciuzzo scrive:
    Non avrà sucXXXXX
    Windows è oramai esclusivamente relegato al mondo PC e manco piu' quello, vista l'ascesa dell'os di Apple e LinuxOgni tentativo di esportarlo, adattarlo, "con la forza", su smartphone, tablet, sarà vano.
    • jjletho scrive:
      Re: Non avrà sucXXXXX
      - Scritto da: Cicciuzzo
      Windows è oramai esclusivamente relegato al mondo
      PC e manco piu' quello, vista l'ascesa dell'os di
      Apple e
      Linux

      Ogni tentativo di esportarlo, adattarlo, "con la
      forza", su smartphone, tablet, sarà
      vano.ascesa di linux?
      • Episodio gravissimo scrive:
        Re: Non avrà sucXXXXX
        - Scritto da: jjletho
        - Scritto da: Cicciuzzo

        Windows è oramai esclusivamente relegato al
        mondo

        PC e manco piu' quello, vista l'ascesa dell'os
        di

        Apple e

        Linux



        Ogni tentativo di esportarlo, adattarlo, "con la

        forza", su smartphone, tablet, sarà

        vano.

        ascesa di linux?In effetti... posso capire Apple... o posso capire negli smart phone... ma l'ascesa di Linux nel mondo del PC? Ma dove? (newbie)
        • ... scrive:
          Re: Non avrà sucXXXXX
          ancora si ostinano a scrivere le solite frasi "e' l'anno di linux", "l'ascesa di linux", "ne restera' solo uno", "il pinguino che uccide", "l'alba del pinguino morente"Linux non e' per tutti (e non e' un offesa a nessuno) il 90% delle persone se ne frega di linux. Vuole Windows o Mac OS su pc e iOS o Android o Windows Phone (sempre piu' in crescita)
          • panda rossa scrive:
            Re: Non avrà sucXXXXX
            - Scritto da: ...
            ancora si ostinano a scrivere le solite frasi "e'
            l'anno di linux", "l'ascesa di linux", "ne
            restera' solo uno", "il pinguino che uccide",
            "l'alba del pinguino
            morente"Ti infastidisce l'inevitabile?
            Linux non e' per tutti Nessuno ha mai detto il contrario.
            (e non e' un offesa a nessuno)L'offesa la commettono quelli che illudono la gente che l'informatica sia una cosa da due click.Non e' mica una offesa dire a certa gente "lascia perdere i computer e torna a zappare". Lo si dice per il loro bene.
            il 90% delle persone se ne frega di
            linux. Il 90% delle persone se ne frega. Punto.
            Vuole Windows o Mac OS su pc e iOS o
            Android o Windows Phone (sempre piu' in
            crescita)Non vuole. Subisce inconsapevole. E' diverso.
          • ... scrive:
            Re: Non avrà sucXXXXX
            Perche' subisce? Se non lo vuole puo' cambiarlo...
          • panda rossa scrive:
            Re: Non avrà sucXXXXX
            - Scritto da: ...
            Perche' subisce? Se non lo vuole puo' cambiarlo...Stiamo parlando del 90% non del 10% che sa e che fa.
          • ... scrive:
            Re: Non avrà sucXXXXX
            Appunto, per l'industria conta il 90% e non il 10%.Io con i pc ci lavoro, il mio pc di lavoro me lo assemblo e ci metto hw e sw che voglio e che mi serve per lavoro.Il telefono ed il tablet non me ne frega niente se ha un hw e sw chiuso, basta che mi permetta di fare le cose che ci voglio fare e fuori dal lavoro le cose che voglio fare con queste cose sono divertirmi in diverse forme, video, musica, giochi... se questo tablet mi permette di fare questo... mi va bene.
          • panda rossa scrive:
            Re: Non avrà sucXXXXX
            - Scritto da: ...
            Appunto, per l'industria conta il 90% e non il
            10%.
            Io con i pc ci lavoro, il mio pc di lavoro me lo
            assemblo e ci metto hw e sw che voglio e che mi
            serve per
            lavoro.Quindi non sei tra quelli che subiscono. Quindi di che ti lamenti?
            Il telefono ed il tablet non me ne frega niente
            se ha un hw e sw chiuso, basta che mi permetta
            di fare le cose che ci voglio fareE non ti frega niente di quello che fa a tua insaputa?
            e fuori dal
            lavoro le cose che voglio fare con queste cose
            sono divertirmi in diverse forme, video, musica,
            giochi... Tracciarti, profilarti, geolocalizzarti...
            se questo tablet mi permette di fare
            questo... mi va
            bene.A me va meglio un tablet che fuori dal lavoro continui a fare solo quello che voglio io e non faccia altro.Ferma restando la mia inalienabile liberta' di installarci quello che mi pare, da dove mi pare, o di scrivere qualcosa di mio e installarci pure quella, senza che nessun produttore o altro intermediario si permetta solo minimamente di pensare di ostacolarmi in questo!
          • ... scrive:
            Re: Non avrà sucXXXXX
            ti preoccupi dell'hw e sw preinstallato quando ormai qualsiasi servizio web traccia, profila e geolocalizza...
          • panda rossa scrive:
            Re: Non avrà sucXXXXX
            - Scritto da: ...
            ti preoccupi dell'hw e sw preinstallato quando
            ormai qualsiasi servizio web traccia, profila e
            geolocalizza...Vero, ma quelli c'e' modo di aggirarli.
          • 1977 scrive:
            Re: Non avrà sucXXXXX
            - Scritto da: ...
            ancora si ostinano a scrivere le solite frasi "e'
            l'anno di linux", "l'ascesa di linux", "ne
            restera' solo uno", "il pinguino che uccide",
            "l'alba del pinguino
            morente"

            Linux non e' per tutti (e non e' un offesa a
            nessuno) il 90% delle persone se ne frega di
            linux. veramente è il 99%, visto il market share di linux
  • Guybrush scrive:
    Onore al merito...
    ...anche se considero l'interfaccia a mattonelle come fantozzi considerava, una volta libero di dire ciò che voleva, la corazzata Potëmkin.La mattonella mi fa schifo a guardarla (mia opinione personale) e trovo stupido sprecare tempo macchina, banda e ram per tenere attive delle app in quel modo.Da un altro punto di vista la mattonella è facile da gestire in 3d e lo schermo HD di cui è dotato il giocattolo di redmond può, con una modifica al progetto (e 1mm in più di spessore) offrire questo spettacolo al prezzo di lavorare a metà risoluzione.Quindi: metti le mattonelle fuori dallo schermo, includi un interfaccia aptica basata su ultrasuoni e kinetic ed ecco che hai un bel giocattolo.D'altro canto apple non è rimasta a guardare. Il display retina ha tutte le carte in regola per diventare il primo 3d ad alta risoluzione.In ogni caso: anche se non lo comprerò (non mi piace il sistema a "contratti" utilizzato per installare le app) sono proprio curioso di vedere cosa succederà.GT
    • Aleb scrive:
      Re: Onore al merito...
      - Scritto da: Guybrush
      ...anche se considero l'interfaccia a mattonelle
      come fantozzi considerava, una volta libero di
      dire ciò che voleva, la corazzata
      Potëmkin.Ti dirò, qualche tempo fa mi ritrovai a pensare quale grafica avrei dato a un sito web, se avessi dovuto crearne uno. Quello a cui pensai era qualcosa di molto simile a Metro. Ora, pagine web e applicativi sono due cose diverse, ma possono avere in comune alcuni criteri estetici, nonché la necessità di distinguere a colpo d'occhio le varie cose visualizzate sullo schermo.Morale della favola: io ho ideato per diletto qualcosa di simile a ciò che alla Microsoft hanno speso chissà quanto per creare. :$
  • ruppolo scrive:
    Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
    Qualcuno... No, diciamo MOLTI qui dimenticano 2 cose:1) I tablet PC con Windows esistono da oltre 10 anni, e non hanno avuto mai sucXXXXX. 2) il motivo per cui i tablet menzionati nel punto 1 non hanno mai avuto sucXXXXX è che il software per un tablet non può essere un software per desktop, deve essere riprogettato. E per "software" intendo sia il sistema operativo ma anche e soprattutto le applicazioni. Quando questi tablet usciranno nel mercato (campa cavallo) non avranno praticamente software, altro che i "milioni di app". I milioni di app presunti per x86 sono milioni di app inutilizzabili in un tablet. Così è stato, così è e così sarà.
    • Franco Garzelli scrive:
      Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
      Forse non hanno mai avuto sucXXXXX perché non hanno mai girato con un OS dedicato.Ahem.
      • FDG scrive:
        Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
        - Scritto da: Franco Garzelli
        Forse non hanno mai avuto sucXXXXX perché non
        hanno mai girato con un OS
        dedicato.
        Ahem.Serve l'interfaccia dedicata. Su questo ha ragione. Il Pro in un certo senso andrebbe incontro alle esigenze di chi deve usare software con la vecchia interfaccia. Ma a che pro spendere tanto per usare software "vecchio" che potresti usare su un portatile spendendo meno? Perché forse ogni tanto riesci ad usarlo come tablet? Mmmmm... non sono così convinto che avrà molto sucXXXXX. Vedremo...
    • crumiro scrive:
      Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
      - Scritto da: ruppolo
      Qualcuno... No, diciamo MOLTI qui dimenticano 2
      cose:

      1) I tablet PC con Windows esistono da oltre 10
      anni, e non hanno avuto mai sucXXXXX.Mi pare che il tuo idolo abbia cambiato un po' il mercato, ultimamente.


      2) il motivo per cui i tablet menzionati nel
      punto 1 non hanno mai avuto sucXXXXX è che il
      software per un tablet non può essere un software
      per desktop, deve essere riprogettato. E per
      "software" intendo sia il sistema operativo ma
      anche e soprattutto le applicazioni. Quando
      questi tablet usciranno nel mercato (campa
      cavallo) non avranno praticamente software, altro
      che i "milioni di app". I milioni di app presunti
      per x86 sono milioni di app inutilizzabili in un
      tablet. Così è stato, così è e così
      sarà.Secondo me ti sei perso l'informatica degli ultimi 10 anni.
      • Emoticon scrive:
        Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
        - Scritto da: crumiro
        - Scritto da: ruppolo

        Qualcuno... No, diciamo MOLTI qui
        dimenticano
        2

        cose:



        1) I tablet PC con Windows esistono da oltre
        10

        anni, e non hanno avuto mai sucXXXXX.

        Mi pare che il tuo idolo abbia cambiato un po' il
        mercato,
        ultimamente.






        2) il motivo per cui i tablet menzionati nel

        punto 1 non hanno mai avuto sucXXXXX è che il

        software per un tablet non può essere un
        software

        per desktop, deve essere riprogettato. E per

        "software" intendo sia il sistema operativo
        ma

        anche e soprattutto le applicazioni. Quando

        questi tablet usciranno nel mercato (campa

        cavallo) non avranno praticamente software,
        altro

        che i "milioni di app". I milioni di app
        presunti

        per x86 sono milioni di app inutilizzabili
        in
        un

        tablet. Così è stato, così è e così

        sarà.

        Secondo me ti sei perso l'informatica degli
        ultimi 10
        anni.Coglionazzo, puoi usare sia app dedicate al mobile che app "classiche" sulla versione x86. E se hai necessità di usare quelle "classiche" hai tastiera e mouse.Pensa prima di parlare, coglionazzo!
        • Emoticon scrive:
          Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
          Ah, ovviamente il coglionazzo è per Ruppolo....
          • crumiro scrive:
            Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
            Ah... ci sono rimasto male :(
          • panda rossa scrive:
            Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
            - Scritto da: Emoticon
            Ah, ovviamente il coglionazzo è per Ruppolo....In questo caso non puoi pretendere che possa pensare.Lui usa un'app: iThink
    • gnammolo scrive:
      Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
      sai che se si tratta di riprogettare l'interfaccia di un programma si sta molto poco tempo?
      • ruppolo scrive:
        Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
        - Scritto da: gnammolo
        sai che se si tratta di riprogettare
        l'interfaccia di un programma si sta molto poco
        tempo?Stai scherzando? È quella la parte più impegnativa!E non è tutto: un tablet dispone di meno risorse computazionali rispetto un desktop e per contro la natura stessa di un tablet con touch screen impone una reattività della GUI priva di latenza. Quindi il codice dev'essere estremamente ottimizzato.
        • panda rossa scrive:
          Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: gnammolo

          sai che se si tratta di riprogettare

          l'interfaccia di un programma si sta molto
          poco

          tempo?

          Stai scherzando? È quella la parte più
          impegnativa!(rotfl)(rotfl)(rotfl)Come si vede che non hai mai programmato, o se lo hai fatto ti sei limitato a cose tipo campo minato.
          • ruppolo scrive:
            Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: gnammolo


            sai che se si tratta di riprogettare


            l'interfaccia di un programma si sta
            molto

            poco


            tempo?



            Stai scherzando? È quella la parte più

            impegnativa!

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Come si vede che non hai mai programmato, o se lo
            hai fatto ti sei limitato a cose tipo campo
            minato.Si vede come non hai fatto mai un buon prodotto. Del resto stai a rubare lo stipendio tutto il giorno qui sul forum.
          • James Kirk scrive:
            Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: panda rossa

            Si vede come non hai fatto mai un buon prodotto.
            Panda non ha bisogno di farlo bene un programma ... lui scarica il migliore! ;)
          • panda rossa scrive:
            Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
            - Scritto da: ruppolo

            Si vede come non hai fatto mai un buon prodotto.Io non faccio prodotti. Io implemento soluzioni, e le mantengo.
            Del resto stai a rubare lo stipendio tutto il
            giorno qui sul forum.Chi mi paga e' soddisfatto. Il "rubare" lo lascio volentieri a quelli come te che truffano i clienti propinandogli del ferro a peso d'oro, sfruttando la loro ignoranza.
          • crumiro scrive:
            Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
            Ruppolo, tu sviluppi in FileMaker.Ti rendi conto, hai Objective-C (ma anche altro, python su OSX non è male) e usi FileMaker.
          • ruppolo scrive:
            Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
            - Scritto da: crumiro
            Ruppolo, tu sviluppi in FileMaker.

            Ti rendi conto, hai Objective-C (ma anche altro,
            python su OSX non è male) e usi
            FileMaker.Con Objective-C farei più soldi?
          • panda rossa scrive:
            Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: panda rossa



            Come si vede che non hai mai programmato, o
            se
            lo

            hai fatto ti sei limitato a cose tipo campo

            minato.

            diciamo che in un progetto che deve finire nelle
            mani dell'utonto così come dell'esperto, pensare
            lo schema di navigazione e l'usabilità della GUI
            prende minimo il 30% del tempo
            totaleNon ha alcun senso fare un prodotto che sia utile sia all'utonto che all'esperto.Qualunque tipologia di prodotti in qualunque campo ha la versione utonto e la versione professional.Oppure solo la versione professional (e in quel caso il pubblico non la conosce) oppure solo la versione utonto (per esempio apple).Per il software e' lo stesso.C'e' il campio minato per l'utonto, ci sono i batch notturni per il sistemista.
          • gnammolo scrive:
            Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...

            diciamo che in un progetto che deve finire nelle
            mani dell'utonto così come dell'esperto, pensare
            lo schema di navigazione e l'usabilità della GUI
            prende minimo il 30% del tempo
            totalese l'app è il photoshop touch, istangram o google earth si e no il 5%per un'app stupida istituzionale allora la GUI puo portare via il 30%.
        • gnammolo scrive:
          Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...

          Stai scherzando? È quella la parte più
          impegnativa!ecco detto tutto sulle tue competenze informatiche... perché non ti pre-pensioni?
      • 1977 scrive:
        Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
        - Scritto da: gnammolo
        sai che se si tratta di riprogettare
        l'interfaccia di un programma si sta molto poco
        tempo?ah se la fai a XXXX si
      • FDG scrive:
        Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
        - Scritto da: gnammolo
        sai che se si tratta di riprogettare
        l'interfaccia di un programma si sta molto poco tempo?Certo, a farla di m*rda si.
    • Aleb scrive:
      Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...

      2) il motivo per cui i tablet menzionati nel
      punto 1 non hanno mai avuto sucXXXXX è che il
      software per un tablet non può essere un software
      per desktop, deve essere riprogettato. E per
      "software" intendo sia il sistema operativo ma
      anche e soprattutto le applicazioni. Quando
      questi tablet usciranno nel mercato (campa
      cavallo) non avranno praticamente software, altro
      che i "milioni di app". I milioni di app presunti
      per x86 sono milioni di app inutilizzabili in un
      tablet. Così è stato, così è e così
      sarà.Più o meno ogni cosa che hai scritto è falsa. :)
      • ruppolo scrive:
        Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
        - Scritto da: Aleb

        2) il motivo per cui i tablet menzionati nel

        punto 1 non hanno mai avuto sucXXXXX è che il

        software per un tablet non può essere un
        software

        per desktop, deve essere riprogettato. E per

        "software" intendo sia il sistema operativo
        ma

        anche e soprattutto le applicazioni. Quando

        questi tablet usciranno nel mercato (campa

        cavallo) non avranno praticamente software,
        altro

        che i "milioni di app". I milioni di app
        presunti

        per x86 sono milioni di app inutilizzabili
        in
        un

        tablet. Così è stato, così è e così

        sarà.

        Più o meno ogni cosa che hai scritto è falsa. :)Bene, inizia a dimostrare il contrario, partiamo dall'inizio: "i tablet menzionati nel punto 1 non hanno mai avuto sucXXXXX."Attendo...
        • Aleb scrive:
          Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Aleb


          2) il motivo per cui i tablet
          menzionati
          nel


          punto 1 non hanno mai avuto sucXXXXX è
          che
          il


          software per un tablet non può essere un

          software


          per desktop, deve essere riprogettato.
          E
          per


          "software" intendo sia il sistema
          operativo

          ma


          anche e soprattutto le applicazioni.
          Quando


          questi tablet usciranno nel mercato
          (campa


          cavallo) non avranno praticamente
          software,

          altro


          che i "milioni di app". I milioni di app

          presunti


          per x86 sono milioni di app
          inutilizzabili

          in

          un


          tablet. Così è stato, così è e così


          sarà.



          Più o meno ogni cosa che hai scritto è
          falsa.
          :)

          Bene, inizia a dimostrare il contrario, partiamo
          dall'inizio: "i tablet menzionati nel punto 1 non
          hanno mai avuto
          sucXXXXX."

          Attendo...Quella cosa è vera, io non scrivo a caso come te, e infatti, ho scritto <i
          "più o meno" </i
          • ruppolo scrive:
            Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
            - Scritto da: Aleb
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Aleb



            2) il motivo per cui i tablet

            menzionati

            nel



            punto 1 non hanno mai avuto
            sucXXXXX
            è

            che

            il



            software per un tablet non può
            essere
            un


            software



            per desktop, deve essere
            riprogettato.

            E

            per



            "software" intendo sia il sistema

            operativo


            ma



            anche e soprattutto le
            applicazioni.

            Quando



            questi tablet usciranno nel mercato

            (campa



            cavallo) non avranno praticamente

            software,


            altro



            che i "milioni di app". I milioni
            di
            app


            presunti



            per x86 sono milioni di app

            inutilizzabili


            in


            un



            tablet. Così è stato, così è e così



            sarà.





            Più o meno ogni cosa che hai scritto è

            falsa.

            :)



            Bene, inizia a dimostrare il contrario,
            partiamo

            dall'inizio: "i tablet menzionati nel punto
            1
            non

            hanno mai avuto

            sucXXXXX."



            Attendo...

            Quella cosa è vera, io non scrivo a caso come te,
            e infatti, ho scritto <i
            "più o meno"
            </i

            Allora dimostra che l'affermazione al punto 2 è falsa: <i
            "2) il motivo per cui i tablet menzionati nel punto 1 non hanno mai avuto sucXXXXX è che il software per un tablet non può essere un software per desktop, deve essere riprogettato." </i
            Lo puoi dimostrare indicando un sistema operativo o un qualsiasi programma per desktop che abbia avuto sucXXXXX su tablet. Forza...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 giugno 2012 12.36-----------------------------------------------------------
          • Aleb scrive:
            Re: Aria frittaaaaaaa... siore e sioriiii...
            Un tablet che funzioni con lo stilo non ha una precisione inferiore ad un mouse. Ho vinto! Mi piace vincere! Ma ciò che mi piace ancora di più è quando gli altri... perdono! :D (cit.)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 luglio 2012 15.44-----------------------------------------------------------
  • lock3r scrive:
    windows8==scaffale
    windows 8 è indegno con mouse e tastiera. Li compro solo se poi posso cambiare sistema operativo.
    • LOL scrive:
      Re: windows8==scaffale
      - Scritto da: lock3r
      windows 8 è indegno con mouse e tastiera. Li
      compro solo se poi posso cambiare sistema
      operativo.Ottima argomentazione, mi hai convinto!Anch'io ho bisogno di uno scaffale, mi dici quale distro ci potrei installare? http://en.wikipedia.org/wiki/Comparison_of_Linux_distributionsNon una mainstream, mi raccomando, una cool, roba che si possa esibire al pub nella valley, qualcosa del tipo usata dallo 0,002% del 2%
      • jackless scrive:
        Re: windows8==scaffale
        - Scritto da: LOL
        - Scritto da: lock3r

        windows 8 è indegno con mouse e tastiera. Li

        compro solo se poi posso cambiare sistema

        operativo.

        Ottima argomentazione, mi hai convinto!
        Anch'io ho bisogno di uno scaffale, mi dici quale
        distro ci potrei installare?
        http://en.wikipedia.org/wiki/Comparison_of_Linux_d
        Non una mainstream, mi raccomando, una cool, roba
        che si possa esibire al pub nella valley,
        qualcosa del tipo usata dallo 0,002% del
        2%In quel link non ci sono scaffali. Li puoi trovare solo all'ikea dell'informatica, www.microsoft.com. Hanno presentato da poco anche un nuovo fermacarta, clicca e crasha, abbastana carino devo dire.
  • Sergio scrive:
    tablet Microsoft
    .........che XXXXX.........
  • flk91 scrive:
    Windows 8 e le sue sorprese
    Devo ammettere che ero scettico all'inizio su Windows 8, ma trovo che alla fine sia un sistema operativo abbastanza piacevole da utilizzare.Microsoft non può però continuare a cambiare strada ogni volta che le pare, costringendo gli utenti a cambiare abitudini e mandando in fumo gli investimenti degli sviluppatori.Mi auguro che Windows 8 e la sua interfaccia metro abbiano sucXXXXX e che le prossime evoluzioni possano rimanere in linea con la strada intrapresa, altrimenti se ne vedranno delle belle...Quanto al Surface, gran bel giocattolo! Aspettiamo però a vedere i prezzi...
    • muone scrive:
      Re: Windows 8 e le sue sorprese
      - Scritto da: flk91
      Devo ammettere che ero scettico all'inizio su
      Windows 8, ma trovo che alla fine sia un sistema
      operativo abbastanza piacevole da
      utilizzare.
      Microsoft non può però continuare a cambiare
      strada ogni volta che le pare, costringendo gli
      utenti a cambiare abitudini e mandando in fumo
      gli investimenti degli
      sviluppatori.Eh già
      Mi auguro che Windows 8 e la sua interfaccia
      metro abbiano sucXXXXX e che le prossime
      evoluzioni possano rimanere in linea con la
      strada intrapresa, altrimenti se ne vedranno
      delle
      belle...Si, magari ce li leviamo di torno, loro e i loro problemi sopra e politiche discutibili tipo abbraccia, estendi ed estingui... Ma probabilmente li avremo tra le .... ancora per un bel pezzo.
      Quanto al Surface, gran bel giocattolo!
      Aspettiamo però a vedere i
      prezzi...Con le risorse che hanno, sarebbero capaci di venderli anche in perdita. MS ha già dimostrato di potere entrare in mercati consolidati, come fece con xbox.
  • nome e cognome scrive:
    il pro è veramente figo
    Doppia antenna (e ci voleva tanto cara apple? Quella XXXXX di ipad a 5 metri dal router non prende), case a deposizione di magnesio, type cover o touch cover a scelta, pennino digital ink con digitalizzatore separato, gorilla glass 2.0 e core i5 ivy bridge ... peccato che non ci crede nessuno che costerà come un ultrabook. Comunque ... grande prova di ms, questo è senz'altro il concorrente più serio di ipad e finalmente per le aziende che devono aggiornare la SFA arriva qualcosa di credibile.
    • Sgabbio scrive:
      Re: il pro è veramente figo
      - Scritto da: nome e cognome
      (e ci voleva tanto cara apple?
      Quella XXXXX di ipad a 5 metri dal router non
      prende)Falsissimo.
      • nome e cognome scrive:
        Re: il pro è veramente figo
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: nome e cognome

        (e ci voleva tanto cara apple?

        Quella XXXXX di ipad a 5 metri dal router non

        prende)

        Falsissimo.Eh magari... router nello studio, in salotto netbook da 200 euro che prende perfettamente, ipad... beh riavviamo il wifi che si è bloccato.
        • Nome diverso e cognome diverso scrive:
          Re: il pro è veramente figo
          - Scritto da: nome e cognome
          - Scritto da: Sgabbio

          - Scritto da: nome e cognome


          (e ci voleva tanto cara apple?


          Quella XXXXX di ipad a 5 metri dal
          router
          non


          prende)



          Falsissimo.

          Eh magari... router nello studio, in salotto
          netbook da 200 euro che prende perfettamente,
          ipad...Lo stai tenendo nel modo sbagliato. :D
          • LOL scrive:
            Re: il pro è veramente figo
            - Scritto da: Nome diverso e cognome diverso
            - Scritto da: nome e cognome

            - Scritto da: Sgabbio


            - Scritto da: nome e cognome



            (e ci voleva tanto cara apple?



            Quella XXXXX di ipad a 5 metri dal

            router

            non



            prende)





            Falsissimo.



            Eh magari... router nello studio, in salotto

            netbook da 200 euro che prende perfettamente,

            ipad...

            Lo stai tenendo nel modo sbagliato. :DSei un sano 8) 8)
      • 1977 scrive:
        Re: il pro è veramente figo
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: nome e cognome

        (e ci voleva tanto cara apple?

        Quella XXXXX di ipad a 5 metri dal router non

        prende)

        Falsissimo.quoto. mi prende dal giardino, e il router sta al quarto piano. dietro dei muri.che LOL.
        • ... scrive:
          Re: il pro è veramente figo
          sarai connesso a quello del tuo vicino senza protezione, al pian terreno e prende attraverso la finestra
    • aphex twin scrive:
      Re: il pro è veramente figo
      - Scritto da: nome e cognome
      Doppia antenna (e ci voleva tanto cara apple?
      Quella XXXXX di ipad a 5 metri dal router non
      prende)L'hai letta sul Topolino ?
      • FDG scrive:
        Re: il pro è veramente figo
        - Scritto da: aphex twin
        L'hai letta sul Topolino ?Penso sia la forza dell'auto convincimento.Da quel che ho visto io, va ben oltre i cinque metri.
      • nome e cognome scrive:
        Re: il pro è veramente figo

        L'hai letta sul Topolino ?No lo vedo sull'ipad... basta un muro di mezzo e il bidone non prende. Ma sai com'è io non l'ho pagato e non ho ancora avuto la mia lobotomia omaggio apple, quindi posso criticarlo liberamente.
  • enterthemax scrive:
    Ormai
    Ormai è inutile anche leggerli i commenti su PI, sono sempre gli stessi noiosissimi turpiloqui di haters sfaccendati."Microsoft è il diavolo", "Tutto ciò che fa MS fa XXXXXX", "Non comprerò mai sto prodotto", blablabla.Se le stesse energie che mettete per spalare XXXXX su un'azienda (che a quanto pare ha ucciso un qualche vostro parente, da come ne parlate) le impiegaste per comprendere un po' il mondo che vi sta intorno, fuori dal fosso in cui evidentemente vivete, vi accorgereste che nel 2012 il modo di vivere il PC è decisamente cambiato rispetto agli stessi anni '00. L'oggetto mostrato oggi da Microsoft è effettivamente qualcosa di nuovo: un tablet (non uno slate pc, ma un TABLET di poco più di un centimetro di spessore) con tutte le potenzialità di un pc "vero", con la possibilità di installare qualunque applicazione per windows e con una cover di 3 millimetri che diventa anche tastiera e trackpad.Se non foste ossessionati da questa crociata anti Microsoft vi rendereste conto di quanto possa essere comodo un oggetto del genere, soprattutto per quel tipo di utenza che è costretta a muoversi continuamente (pendolari, freelances, studenti fuori sede). Comodo, non indispensabile.Ma negli ultimi anni si sta parlando di questo: comodità, ergonomia, portabilità, velocità, connettività. Ed ad oggi questo tablet è ciò che più incarna questi requisiti.
    • Per me no scrive:
      Re: Ormai
      - Scritto da: enterthemax
      Ormai è inutile anche leggerli i commenti su PI,
      sono sempre gli stessi noiosissimi turpiloqui di
      haters
      sfaccendati.
      "Microsoft è il diavolo", "Tutto ciò che fa MS fa
      XXXXXX", "Non comprerò mai sto prodotto",
      blablabla [...]
      Ma negli ultimi anni si sta parlando di questo:
      comodità, ergonomia, portabilità, velocità,
      connettività. Ed ad oggi questo tablet è ciò che
      più incarna questi
      requisitiSicuramente tu lo sai perché hai avuto modo di usarlo abbastanza a lungo per valutarne tutte le caratteristiche, vero? (rotfl)Ma mi faccia il piacere, mi faccia! (rotfl)
      • LOL scrive:
        Re: Ormai

        Sicuramente tu lo sai perché hai avuto modo di
        usarlo abbastanza a lungo per valutarne tutte le
        caratteristiche, vero?
        (rotfl)

        Ma mi faccia il piacere, mi faccia! (rotfl)Invece quelli che gli danno contro scrivono tutti da Los Angeles eh?
        • illegale scrive:
          Re: Ormai
          - Scritto da: LOL

          Sicuramente tu lo sai perché hai avuto modo
          di

          usarlo abbastanza a lungo per valutarne
          tutte
          le

          caratteristiche, vero?

          (rotfl)



          Ma mi faccia il piacere, mi faccia! (rotfl)

          Invece quelli che gli danno contro scrivono tutti
          da Los Angeles
          eh?Infatti la maggior parte sono chiaramente sfottò... la tragedia è quando ci sono quelli che senza sapere un XXXXX vogliono darsi l'aria da esperti. :D
      • enterthemax scrive:
        Re: Ormai
        Ho avuto modo di provare Windows 8, e con il touch è comodo (mentre con mouse e tastiera è un win7 ottimizzato). Non ci vuole tanto per capire che una cover che invece di diventare "supporto" (che è integrato nel chassis) diventa tastiera e touchpad è qualcosa di estremamente interessante, in grado di far usare comodamente anche le applicazioni desktop (pardon, le MILIONI di app desktop). Ergonomia.Un computer completo in 14 mm mi sembra soddisfare un requisito di portabilità.ProXXXXXre ivy bridge i5 e memoria ssd dovrebbero sulla carta assicurare una certa velocità.Già la semplice presenza di una porta usb 3.0 assicura una connettività superiore agli altri tablet.Per cui no, non l'ho provato con mano, ma MI SEMBRA che sia il tablet più completo da questi punti di vista.
    • panda rossa scrive:
      Re: Ormai
      - Scritto da: enterthemax
      L'oggetto mostrato oggi da Microsoft è
      effettivamente qualcosa di nuovo: Puoi crearci una directory AUX?Se SI, forse e' nuovo.Se NO, allora non e' nuovo.
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: Ormai
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: enterthemax


        L'oggetto mostrato oggi da Microsoft è

        effettivamente qualcosa di nuovo:

        Puoi crearci una directory AUX?
        Se SI, forse e' nuovo.
        Se NO, allora non e' nuovo.md \.C:aux
        • discussione in corso scrive:
          Re: Ormai
          - Scritto da: Zucca Vuota
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: enterthemax




          L'oggetto mostrato oggi da Microsoft è


          effettivamente qualcosa di nuovo:



          Puoi crearci una directory AUX?

          Se SI, forse e' nuovo.

          Se NO, allora non e' nuovo.

          md \.C:auxnooooo ora come farà??Hai tarpato le ali al suo cavallo di battaglia!
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Ormai
            - Scritto da: discussione in corso

            md \.C:aux

            nooooo ora come farà??
            Hai tarpato le ali al suo cavallo di battaglia!Adesso si rifugia nel fatto che non si può fare da GUI ma solo da linea comando. Prima o poi gli faccio una applicazione.
          • panda rossa scrive:
            Re: Ormai
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: discussione in corso



            md \.C:aux



            nooooo ora come farà??

            Hai tarpato le ali al suo cavallo di
            battaglia!

            Adesso si rifugia nel fatto che non si può fare
            da GUI ma solo da linea comando. Prima o poi gli
            faccio una
            applicazione.Fai prima a spiegarmi perche', se te lo lasciano fare con l'UNC non te lo lasciano fare con la GUI, sempre che vi sia una risposta plausibile.
          • discussione in corso scrive:
            Re: Ormai
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: discussione in corso



            md \.C:aux



            nooooo ora come farà??

            Hai tarpato le ali al suo cavallo di
            battaglia!

            Adesso si rifugia nel fatto che non si può fare
            da GUI ma solo da linea comando. Prima o poi gli
            faccio una
            applicazione.applicazione da vendere nel market microsoft?faresti un botto di soldi, a sentire panda rossa ogni utente windows sente l'esigenza di creare directory chiamate aux!Ma che ci vuoi fare, quando uno non ha argomenti seri..
          • panda rossa scrive:
            Re: Ormai
            - Scritto da: discussione in corso

            Ma che ci vuoi fare, quando uno non ha argomenti
            seri..Qui c'e' ancora una domanda in attesa di una risposta seria, ammesso che esista.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3543531&m=3544219#p3544219Ma che ci vuoi fare, quandi uno non ha risposte serie...
          • illegale scrive:
            Re: Ormai
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: discussione in corso



            Ma che ci vuoi fare, quando uno non ha
            argomenti

            seri..

            Qui c'e' ancora una domanda in attesa di una
            risposta seria, ammesso che
            esista.
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3543531&m=354

            Ma che ci vuoi fare, quandi uno non ha risposte
            serie...Ma dai, sono winari... cosa vuoi discutere, di cose tecniche con loro? Ahahaha... sarebbe come discutere di sport seriamente con un ultrà, al di là di slogan, insulti e aria fritta non vanno.
          • panda rossa scrive:
            Re: Ormai
            - Scritto da: illegale

            Ma dai, sono winari... cosa vuoi discutere, di
            cose tecniche con loro? Ahahaha... sarebbe come
            discutere di sport seriamente con un ultrà, al di
            là di slogan, insulti e aria fritta non
            vanno.A furia di insistere, prima o poi si renderanno conto della abissale incompetenza che hanno e la smetteranno di mettere becco.
          • ... scrive:
            Re: Ormai
            Certo, gli indiani d'America ne sentono molto bisogno...
        • panda rossa scrive:
          Re: Ormai
          - Scritto da: Zucca Vuota
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: enterthemax




          L'oggetto mostrato oggi da Microsoft è


          effettivamente qualcosa di nuovo:



          Puoi crearci una directory AUX?

          Se SI, forse e' nuovo.

          Se NO, allora non e' nuovo.

          md \.C:auxBravo. Quello funziona anche con XP.E solo con percorsi assoluti, a quanto pare.Intendo dire col mouse e con la gui, come si fa?Perche' usare la linea di comando con un tablet, sono contrario perfino io.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Ormai
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Zucca Vuota

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: enterthemax






            L'oggetto mostrato oggi da
            Microsoft
            è



            effettivamente qualcosa di nuovo:





            Puoi crearci una directory AUX?


            Se SI, forse e' nuovo.


            Se NO, allora non e' nuovo.



            md \.C:aux

            Bravo. Quello funziona anche con XP.
            E solo con percorsi assoluti, a quanto pare.Si potrebbe fare una applicazione ma mi pare tempo perso. Aggiungo che, pasticciando con il registry, si potrebbe anche abilitare ciò che vuoi ma continua a sembrarmi tempo perso con in più l'aggravante di toccare cose che è meglio lasciare stare.Ma perchè non trovi qualche cosa più originale per trollare? E intanto che cerchi magari impari qualcosa su Windows.
          • krane scrive:
            Re: Ormai
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Zucca Vuota


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: enterthemax








            L'oggetto mostrato oggi da

            Microsoft

            è




            effettivamente qualcosa di
            nuovo:








            Puoi crearci una directory AUX?



            Se SI, forse e' nuovo.



            Se NO, allora non e' nuovo.





            md \.C:aux



            Bravo. Quello funziona anche con XP.

            E solo con percorsi assoluti, a quanto pare.

            Si potrebbe fare una applicazione ma mi pare
            tempo perso. Aggiungo che, pasticciando con il
            registry, si potrebbe anche abilitare ciò che
            vuoi ma continua a sembrarmi tempo perso con in
            più l'aggravante di toccare cose che è meglio
            lasciare stare.E gia...Sai com'e' windows, tocchi di qua e crasha di la'...
            Ma perchè non trovi qualche cosa più originale
            per trollare? E intanto che cerchi magari impari
            qualcosa su Windows.
          • illegale scrive:
            Re: Ormai
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Zucca Vuota


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: enterthemax








            L'oggetto mostrato oggi da

            Microsoft

            è




            effettivamente qualcosa di
            nuovo:








            Puoi crearci una directory AUX?



            Se SI, forse e' nuovo.



            Se NO, allora non e' nuovo.





            md \.C:aux



            Bravo. Quello funziona anche con XP.

            E solo con percorsi assoluti, a quanto pare.

            Si potrebbe fare una applicazione ma mi pare
            tempo persoScrivere un'applicazione per creare una director. (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • illegale scrive:
            Re: Ormai
            - Scritto da: illegale
            - Scritto da: Zucca Vuota

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Zucca Vuota



            - Scritto da: panda rossa




            - Scritto da: enterthemax










            L'oggetto mostrato oggi
            da


            Microsoft


            è





            effettivamente qualcosa
            di

            nuovo:











            Puoi crearci una directory
            AUX?




            Se SI, forse e' nuovo.




            Se NO, allora non e' nuovo.







            md \.C:aux





            Bravo. Quello funziona anche con XP.


            E solo con percorsi assoluti, a quanto
            pare.



            Si potrebbe fare una applicazione ma mi pare

            tempo perso

            Scrivere un'applicazione per creare una director.
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Directory.
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: Ormai
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: enterthemax


        L'oggetto mostrato oggi da Microsoft è

        effettivamente qualcosa di nuovo:

        Puoi crearci una directory AUX?
        Se SI, forse e' nuovo.
        Se NO, allora non e' nuovo.md \.C:aux
      • enterthemax scrive:
        Re: Ormai
        Beh, sì: questo vuol dire "uscire dal fosso"!!I problemi della gente "comune", ossia del 99,9% di coloro che acquistano un pc, stanno tutti nel creare una cartella AUX dalla GUI!!-_-°mi sa che parliamo proprio due lingue differenti!
        • panda rossa scrive:
          Re: Ormai
          - Scritto da: enterthemax
          Beh, sì: questo vuol dire "uscire dal fosso"!!
          I problemi della gente "comune", ossia del 99,9%
          di coloro che acquistano un pc, stanno tutti nel
          creare una cartella AUX dalla
          GUI!!
          -_-°
          mi sa che parliamo proprio due lingue differenti!Lascia perdere la lingua e torniamo al nocciolo della questione.Hai detto: <i
          L'oggetto mostrato oggi da Microsoft è effettivamente qualcosa di nuovo. </i
          E invece, siccome ancora la gui IMPEDISCE di creare una directory AUX senza che vi sia un plausibile motivo (tanto che da linea di comando, usando l'UNC ci si riesce), di nuovo non c'e' proprio niente.C'e' ancora un residuato del DOS li' dentro, altro che nuovo.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Ormai
            - Scritto da: panda rossa
            C'e' ancora un residuato del DOS li' dentro,
            altro che
            nuovo.Affermazione draconiana e fondamentalmente errata. Come già detto dovresti studiare un po' Windows. E anche la sua storia.
          • panda rossa scrive:
            Re: Ormai
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: panda rossa


            C'e' ancora un residuato del DOS li' dentro,

            altro che

            nuovo.

            Affermazione draconiana e fondamentalmente
            errata. Come già detto dovresti studiare un po'
            Windows. E anche la sua
            storia.Spiegami il motivo plausibile per il quale nel 2012, in un tablet, c'e' nella gui c'e' questa funzionalita' che impedisce di creare directory con quel nome, dopodiche' io potrei anche rivedere le mie posizioni.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Ormai
            - Scritto da: panda rossa
            Spiegami il motivo plausibile per il quale nel
            2012, in un tablet, c'e' nella gui c'e' questa
            funzionalita' che impedisce di creare directory
            con quel nome, dopodiche' io potrei anche
            rivedere le mie
            posizioni.Compatibilità con il passato, magari?
          • panda rossa scrive:
            Re: Ormai
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: panda rossa


            Spiegami il motivo plausibile per il quale
            nel

            2012, in un tablet, c'e' nella gui c'e'
            questa

            funzionalita' che impedisce di creare
            directory

            con quel nome, dopodiche' io potrei anche

            rivedere le mie

            posizioni.

            Compatibilità con il passato, magari?In un device senza tastiera, senza drives, senza porte seriali, ne' parallele, dove la roba a 16 bit neanche ci gira, mi pare che la compatibilita' col secolo scorso l'abbia persa da tempo.Che senso ha impedire quella cosa, solo da GUI per altro.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Ormai
            - Scritto da: panda rossa
            In un device senza tastiera, senza drives, senza
            porte seriali, ne' parallele, dove la roba a 16
            bit neanche ci gira, mi pare che la
            compatibilita' col secolo scorso l'abbia persa da
            tempo.AUX è un device che si può aprire anche a 32 bit e a 64 bit. E, tablet o non tablet, questo è Windows in tutto e per tutto.
          • panda rossa scrive:
            Re: Ormai
            - Scritto da: Zucca Vuota

            AUX è un device che si può aprire anche a 32 bit
            e a 64 bit.Illustrami una applicazione plausibile (anche ipotetica) in cui venga attualmente previsto un device AUX su un sistema operativo windows
            XP
            E, tablet o non tablet, questo è Windows in tutto
            e per tutto.Compreso il bsod.
          • picicci scrive:
            Re: Ormai
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Zucca Vuota




            AUX è un device che si può aprire anche a 32
            bit

            e a 64 bit.

            Illustrami una applicazione plausibile (anche
            ipotetica) in cui venga attualmente previsto un
            device AUX su un sistema operativo windows

            XPIllustra un elemento penalizzante derivato dall'impossibilità di creazione di una directory di nome AUX.Ti sei mai chiesto perchè tale problema non è rilevante per nessuno?
          • panda rossa scrive:
            Re: Ormai
            - Scritto da: picicci

            Illustra un elemento penalizzante derivato
            dall'impossibilità di creazione di una directory
            di nome
            AUX.Ho un proXXXXX che gira con utente aux sul server linux e che ha una sua /home/aux e quando, anni fa, abbiamo provato a fare il porting sotto winsozz, e' andato tutto in XXXXX perche' il sistema falliva nel creare l'utente aux e la relativa home directory.
            Ti sei mai chiesto perchè tale problema non è
            rilevante per nessuno?Quindi siccome nessuno si lamenta, allora teniamoci il problema?
          • picicci scrive:
            Re: Ormai
            Cambia nome utente e passa la paura.Se il problema e' sentito da una infinitesima parte degli utilizzatori, beh la sua risoluzione (se di un problema si tratta) sara' rimandata ai posteri.Se invece e' un vincolo del SO, allora non verra' mai sistemato.Ma lo stesso discorso puo' essere fatto per Linux o per OSx.Io ho un'applicativo che scrive nella directory bin direttamente sotto la radice. Oppure ho un'applicativo in windows che cerca i suoi dati nella directory dev sotto la radice, etc etc.Non e' un problema del SO e' un problema dell'applicazione che e' fatta ad cazzum.
  • Un pirla... scrive:
    L'ennesima cantonata
    Le battarie da quanto sarebbero secondo il prode Annunziata???
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: L'ennesima cantonata
      l'ennesimo trollhttp://www.microsoft.com/en-us/news/press/2012/jun12/06-18announce.aspxhttp://it.wikipedia.org/wiki/Wattora
  • Gianfranco scrive:
    La rinascita di Microsoft
    Finalmente un tablet degno di essere chiamato tale.
    • illegale scrive:
      Re: La rinascita di Microsoft
      - Scritto da: Gianfranco
      Finalmente un tablet degno di essere chiamato
      tale.Prot
    • pietro scrive:
      Re: La rinascita di Microsoft
      - Scritto da: Gianfranco
      Finalmente un tablet degno di essere chiamato
      tale.Ma se questi tablet son già in giro da 10 anni.
      • Gianfranco scrive:
        Re: La rinascita di Microsoft
        Se sono in giro da 10 anni mi spieghi perchè MS avrebbe creato un Tablet tutto suo? Quello che dici è vero ma il tablet samsung non ha le stesse caratteristiche di surface. Mi riferivo alla completezza sia hard che soft.
    • Provare per credere scrive:
      Re: La rinascita di Microsoft
      - Scritto da: Gianfranco
      Finalmente un tablet degno di essere chiamato
      tale.[img]http://4.bp.blogspot.com/_p3XIipv981Y/TIa8Ph9p8nI/AAAAAAAAAsg/eM9t596M8GI/s1600/Hyena-laughing.jpg[/img]
    • 1977 scrive:
      Re: La rinascita di Microsoft
      - Scritto da: Gianfranco
      Finalmente un tablet degno di essere chiamato
      tale.Parole calate dall'alto.
    • eleirbag scrive:
      Re: La rinascita di Microsoft
      In realtà lo slate della Samsung loera e lo è già e forse anche di più.Quello che mancava non era l'HW mabensì il software di supporto.Supporto che verrà solo parzialmentecolmato da W8, almeno nella prima versione.Poi vedremo.
    • ruppolo scrive:
      Re: La rinascita di Microsoft
      - Scritto da: Gianfranco
      Finalmente un tablet degno di essere chiamato
      tale.Ecco un'altro che manco sa di cosa parla.
      • Findi scrive:
        Re: La rinascita di Microsoft
        se a lui piace così a te che ti frega?io ho un'amico che gode a darsi delle mazzate sulle balle....eppure non gli ho MAI consigliato di smettere, mi diverto troppo a vedere le facce che fa...:-)
      • Gianfranco scrive:
        Re: La rinascita di Microsoft
        Scusate sua eccellenza mi inchino alla sua sapienza cosi vedremo meglio il buco della sua ignoranza.
  • filippo scrive:
    Uno dei tanti e una cosa che mancava
    2 prodotti per due mercati opposti. Il tablet nudo e crudo, è un classico tablet come ce ne sono tanti, con un s.o. nuovo (senza desktop) e che ha tutto ancora da dimostrare con un archivio di app ancora troppo piccolo, anzi piccolissimo. Personalmente non saprei che farmene, ne dal punto di vista di un uso privato che lavorativo. E' una sorta di iPad con la porta usb. La tastiera in un tablet èXXXXX ma inutile.Tutt'altro discorso per la versione pro: E'l'unione fra un portatile e un tablet, anzi, fra un ultrabook e un tablet. Quello che mancava. Ovviamente per chi lavora in ufficio, il portatile collegato ad un monitor da 21" con tastiera e mouse esterni, rimangano ancora la migliore soluzione, ma per chi ha la necessità della portabilità, si unisce la leggerezza e il veloce avvio del tablet con la potenzialità e versatilità hw e sw di un pc con windows. Il prodotto più vicino a questo è il tablet dell'acer con intel atom, w7 e la dock-tastiera, ma il proXXXXXre è una ciofega e la dock tastiera è un acXXXXXrio scomodo da portarsi dietro.Fondamentale, almeno per me, è se sarà possibile la virtualizzazione sulla versione pro...
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: Uno dei tanti e una cosa che mancava
      Il problema principale è il costo, passeranno altri 5 anni minimo prima di poter vedere un tablet del genere a prezzi accessibili alla maggioranza dei consumatori.
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Uno dei tanti e una cosa che mancava
      - Scritto da: filippo
      il tablet
      dell'acer con intel atom, w7 e la dock-tastiera,Acer Iconia Tab W500 usa AMD. E le prestazioni sono ottime. Anche con la prerelease di Windows 8.
      • claudio scrive:
        Re: Uno dei tanti e una cosa che mancava
        hai ragione amd, ma non è veloce. prova a lavorarci 8 ore con 10 excel, 2 word, 3 sessioni di desktop remoto, vari applicazioni java (quelle create ad rem che sono lentissime e ti bruciano un bel po di cpu) e una decina di pagine internet aperte contemporaneamente
  • Francesco_Holy87 scrive:
    Il vero motivo...
    Non è vendere l'hardware, lo fa per spingere i produttori e gli acquirenti a comprare prodotti Windows 8. Se Surface si mostrerà all'altezza, molti vorranno investire in questa nuova soluzione, sia produttori che consumatori.Detto sinceramente, come ho già scritto in un altro topic la tastiera è ok, ma il design del tablet in generale è troppo anonimo. Ormai non si distinguono più...
  • James Kirk scrive:
    Zune Atto II
    Con questa presentazione Microsoft ha 3 sistemi operativi che si chiamano Windows incompatibili l'uno con l'altro.Sarà dura trovare sviluppatori per RT (come lo è già per gli smartphone) Se poi i prezzi sono quelli che si sono sentiti credo che Tim Cook possa dormire sonni tranquilli. Quanto a Google può tirare un sospiro di sollievo, visto che Android va a presidiare la fascia di basso prezzo per la quale devono competere con un S.O. che è free.Di tablet venderanno al massimo le versioni x86/x64 per certi usi aziendali (come riporta Annunziata, ma solo con prezzi ben lontani dai 1000$ che si sono letti da più parti.
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: Zune Atto II
      Se parli di Windows 8 per PC e quello per Tablet X86, sono praticamente gli stessi e girano tutte le applicazioni. Per ARM invece il discorso è diverso, ma in teoria le applicazioni Metro dovrebbero girare indistintamente dalla piattaforma.
      • James Kirk scrive:
        Re: Zune Atto II
        - Scritto da: Francesco_Holy87
        Se parli di Windows 8 per PC e quello per Tablet
        X86, sono praticamente gli stessi e girano tutte
        le applicazioni. OK
        Per ARM invece il discorso è
        diverso, ma in teoria le applicazioni Metro
        dovrebbero girare indistintamente dalla
        piattaforma.E' su questo che ho forti dubbi.http://semiaccurate.com/2012/06/19/microsofts-tablet-moves-make-nokia-look-cunning/
        • Ma ci facci il piacere... scrive:
          Re: Zune Atto II
          Ah beh, se lo scrive un SemiAccurato, allora si vede che ha ragione...Ma hai letto il tono da Cavaliere della Mela?"Microsoft is lost, irrelevant and without hope."No dai, ma ti sembra attendibile uno che scrive così?Cos'è, Ballmer gli ha ucciso il gatto?
          • 1977 scrive:
            Re: Zune Atto II
            - Scritto da: Ma ci facci il piacere...
            Ah beh, se lo scrive un SemiAccurato, allora si
            vede che ha
            ragione...

            Ma hai letto il tono da Cavaliere della Mela?

            "Microsoft is lost, irrelevant and without hope."

            No dai, ma ti sembra attendibile uno che scrive
            così?
            Cos'è, Ballmer gli ha ucciso il gatto?A me non me l'ha ucciso, eppure tristemente concordo.
          • Rover scrive:
            Re: Zune Atto II
            E poi glielo ha fatto mangiare.....Hai mai sentito parlare di articoli-marchetta?L'articolo si può costruire e parlando bene di qualcuno o male di qualcun altro..
    • LOL scrive:
      Re: Zune Atto II

      Sarà dura trovare sviluppatori per RT (come lo è
      già per gli smartphone)Apple ha convinto tutti quanti che non ci vuole niente per diventare ricchi facendo quattro app. Poi non è vero, sono in pochi quelli che fanno veramente i soldi e non si contano quelli che se contassero le ore dedicate allo sviluppo sarebbero in perdita netta. Ma tant'è, anzi basta che si allarghi un pelo il mercato e qualcuno comincerà a pensare che, dopotutto, c'è già troppa gente che sviluppa per iCosi e che forse su Metro ci sono più opportunità perché è agli inizi. Cosa vuoi che costi a un programmatore imparare un linguaggio e quattro API? Meno di un mese...
      • illegale scrive:
        Re: Zune Atto II
        - Scritto da: LOL

        Sarà dura trovare sviluppatori per RT (come
        lo
        è

        già per gli smartphone)

        Apple ha convinto tutti quanti che non ci vuole
        niente per diventare ricchi facendo quattro app.
        Poi non è vero, sono in pochi quelli che fanno
        veramente i soldi e non si contano quelli che se
        contassero le ore dedicate allo sviluppo
        sarebbero in perdita netta. Ma tant'è, anzi basta
        che si allarghi un pelo il mercato e qualcuno
        comincerà a pensare che, dopotutto, c'è già
        troppa gente che sviluppa per iCosi e che forse
        su Metro ci sono più opportunità perché è agli
        inizi. Cosa vuoi che costi a un programmatore
        imparare un linguaggio e quattro API? Meno di un
        mese...Un messaggio delirante... ROTFL
        • LOL scrive:
          Re: Zune Atto II
          - Scritto da: illegale
          - Scritto da: LOL


          Sarà dura trovare sviluppatori per RT
          (come

          lo

          è


          già per gli smartphone)



          Apple ha convinto tutti quanti che non ci
          vuole

          niente per diventare ricchi facendo quattro
          app.

          Poi non è vero, sono in pochi quelli che
          fanno

          veramente i soldi e non si contano quelli
          che
          se

          contassero le ore dedicate allo sviluppo

          sarebbero in perdita netta. Ma tant'è, anzi
          basta

          che si allarghi un pelo il mercato e qualcuno

          comincerà a pensare che, dopotutto, c'è già

          troppa gente che sviluppa per iCosi e che
          forse

          su Metro ci sono più opportunità perché è
          agli

          inizi. Cosa vuoi che costi a un programmatore

          imparare un linguaggio e quattro API? Meno
          di
          un

          mese...

          Un messaggio delirante... ROTFLDimostra che:1) non è pieno di sviluppatori che pensano di arricchirsi con le app2) è pieno di sviluppatori che si arricchiscono veramente con le app3) uno sviluppatore, non a livello amatoriale, ci mette più di un mese ad imparare un linguaggio e le API per fare una app per uno smartphone (le linee guida per le UI non contano, di quelle se ne fregano già la maggior parte cercando di fare app sia per ios che per android)Poi ne riparliamo.
      • James Kirk scrive:
        Re: Zune Atto II
        - Scritto da: LOL

        Sarà dura trovare sviluppatori per RT (come
        lo
        è

        già per gli smartphone)

        Apple ha convinto tutti quanti che non ci vuole
        niente per diventare ricchi facendo quattro app.
        Poi non è vero, La questione è diversa:Chi decide di sviluppare App per guadsgnare lo fa per la piattaforma che ha l'80% del mercato o per quella nuova?E' chiaro che chi arriva prima sulla nuova piattaforma può godere di benefici legati alla scarsa concorrenza, ma considera che oltre iOS c'è anche Android prima di Windows RT.
    • harvey scrive:
      Re: Zune Atto II
      - Scritto da: James Kirk
      Se poi i prezzi sono quelli che si sono sentiti
      credo che Tim Cook possa dormire sonni
      tranquilli.Aspettiamo l'uscita di WP8 ...Per ora i lumia sembrano ottimi prodotti e tutti i produttori stanno sviluppano nuove soluzioni su WP8Google ha fatto troppe XXXXXXX. Aveva il sucXXXXX tra le mani ma non l'ha saputo gestire.
      Quanto a Google può tirare un sospiro di
      sollievo, visto che Android va a presidiare la
      fascia di basso prezzo per la quale devono
      competere con un S.O. che è
      free.Veramente la maggior parte pagano M$ per poter installare android ...
  • mah boh scrive:
    refuso: scarface
    ma mi sa che c'è un refuso...viste le pratiche cui ms è avvezza, scarface era più adatto
  • rudder scrive:
    finalmente..........
    Finalmente microsoft si sta muovendo in questo settore,sono anni che vorrei un sistema ibrido desktop-tablet con una tastiera,si ci sono molte soluzioni ma ios e android sono ben lontani dal de tradizionale che mi risulta molto più comodo in alcuni ambiti.Vediam un pò come rispondono google ed apple spero sinceramente che lo facciano
  • ronzo scrive:
    momenti di tensione
    13:40 I can browse smoothly ops.. cazz non va2 clic sulla home ma l'app resta apertapur continuando a parlare clicca nervosamente per chiudere l'app crashata (14:12)14:12 - 14:20 8 secondi di imbarazzante silenzio e "excuse me for a second" e va a cambiare il tablet.che figura di XXXXXil tipo che parla della tastiera invece ha le palle
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: momenti di tensione
      Ma chi era Ballmer??? :DSolo lui può fare queste figuracce!
      • ronzo scrive:
        Re: momenti di tensione
        giusto mancava il link http://www.youtube.com/watch?v=jozTK-MqEXQNon era Ballmerd, che era insolitamente composto, e senza ascella sudata, cmq lo vedi che è una molla compressa che muore dalla voglia di prendere a XXXXXtti qualcuno.Secondo me quando dorme digrigna i denti.
      • Prozac scrive:
        Re: momenti di tensione
        - Scritto da: Francesco_Holy87
        Ma chi era Ballmer??? :D
        Solo lui può fare queste figuracce!No è Steven Sinofsky: http://www.microsoft.com/en-us/news/exec/ssinofsky/
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: momenti di tensione
      Praticamente, sul tavolo avevano preparato una decina di tablet di riserva, in previsione di sicuri crash, freeze e BSOD vari.
  • Enjoy with Us scrive:
    Ho qualche dubbio...
    1.La versione ARM che software avrebbe a disposizione? Perchè dovrei scegliere a parità di prezzo fra un tablet android, apple o M$ se quest'ultimo offre decisamente meno software fra cui scegliere? Dubito poi che possa fare concorrenza sul prezzo ai tablet android che costano meno di 200 euro! Staremo a vedere, tutto dipende dal prezzo di vendita... certo se M$ lo vendesse in forte dumping potrebbe anche avere sucXXXXX.2. La versione X86 è decisamente più interessante, a patto che abbia una autonomia consistente, ossia maggiore di 5-6 ore reali, abbia integrato il 3G e non costi una follia, se lo proponessero a max 600 euro probabilmente potrebbe far terra bruciata agli ultraportatili fino ad oggi visti e potrebbe ritagliarsi anche un'ampia fetta nel mercato dei tablet di fascia alta, ipad incluso!
    • Nex000 scrive:
      Re: Ho qualche dubbio...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      certo se M$ lo
      vendesse in forte dumping potrebbe anche avere
      sucXXXXX.non puo', altrimenti si becca denunce da tutti i partner oem che solo la licenza RT la pagano 80 dollari a tablet.
      2. La versione X86 è decisamente più
      interessante, a patto che abbia una autonomia
      consistente, ossia maggiore di 5-6 ore reali,
      abbia integrato il 3G e non costi una follia, senon dimenticarti di quanto spazio su disco richiede win e relativi programmi, con solo 64 gb ci fai una cippa, non ci installi neppure l'os ed office completo.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Ho qualche dubbio...
        - Scritto da: Nex000
        - Scritto da: Enjoy with Us

        certo se M$ lo

        vendesse in forte dumping potrebbe anche avere

        sucXXXXX.

        non puo', altrimenti si becca denunce da tutti i
        partner oem che solo la licenza RT la pagano 80
        dollari a
        tablet.
        Si dopo quanti anni? intanto fa piazza pulita del mercato, mica è la prima volta che lo fa! Qaunto alla licenza per RT scommettiamo che la versione OEM costerà ai produttori pochi dollari?

        2. La versione X86 è decisamente più

        interessante, a patto che abbia una autonomia

        consistente, ossia maggiore di 5-6 ore reali,

        abbia integrato il 3G e non costi una follia, se

        non dimenticarti di quanto spazio su disco
        richiede win e relativi programmi, con solo 64 gb
        ci fai una cippa, non ci installi neppure l'os ed
        office
        completo.vorrà dire che di Gb ce ne metti 128! Poi si chiedono perchè in tanti si tengono stretto XP...
        • Francesco_Holy87 scrive:
          Re: Ho qualche dubbio...

          vorrà dire che di Gb ce ne metti 128! Poi si
          chiedono perchè in tanti si tengono stretto
          XP...Va beh, sui tablet è diverso, ma prima delle alluvioni gli HD da 1-2TB de li lanciavano dietro...
      • LOL scrive:
        Re: Ho qualche dubbio...

        non dimenticarti di quanto spazio su disco
        richiede win e relativi programmi, con solo 64 gb
        ci fai una cippa, non ci installi neppure l'os ed
        office completo.Basta usare google: ora con la consumer preview Win8 + Office = 18GBLa versione definitiva per Surface sarà appositamente tagliata per usare ancora meno spazio.Questo naturalmente per la Surface Pro, la Surface con solo Windows RT/Metro (e una versione apposita di Office) mi aspetto molto meno.
    • xNx scrive:
      Re: Ho qualche dubbio...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      1.La versione ARM che software avrebbe a
      disposizione? Perchè dovrei scegliere a parità di
      prezzo fra un tablet android, apple o M$ se
      quest'ultimo offre decisamente meno software fra
      cui scegliere? Dubito poi che possa fare
      concorrenza sul prezzo ai tablet android che
      costano meno di 200 euro! Staremo a vedere, tutto
      dipende dal prezzo di vendita... certo se M$ lo
      vendesse in forte dumping potrebbe anche avere
      sucXXXXX.
      2. La versione X86 è decisamente più
      interessante, a patto che abbia una autonomia
      consistente, ossia maggiore di 5-6 ore reali,
      abbia integrato il 3G e non costi una follia, se
      lo proponessero a max 600 euro probabilmente
      potrebbe far terra bruciata agli ultraportatili
      fino ad oggi visti e potrebbe ritagliarsi anche
      un'ampia fetta nel mercato dei tablet di fascia
      alta, ipad
      incluso!max 600 euro per un i5 e ssd da 64/128gb? spero che tu stia scherzando...
  • mah boh scrive:
    quanto?
    scusate, per curiosità... una domanda ai tanti (la maggior parte, credo e spero) commentatori prezzolati che postano le lodi della multinazionale di turno: vi pagano a post? quanto per ciascuno?PS x l'autore dell'articolo: astenersi dal rispondere, già lo so che vi pagano bene per gli articoli pubblicitari spacciati per giornalismo
  • simone scrive:
    fdgbxdfgvdxfgxvgvdfgxdf
    come presentazione, rispetto apple, è bruttissima.il tab è uno schifo quindi non riuscirà ma a battere apple (non ce la farà nessuno)
  • mah boh scrive:
    istigazione a delinquere?
    <i
    Manca Office a bordo (volendo si potrà installare anche il vecchio che magari si possiede già sul proprio PC attuale), </i
    violando così i termini di licenza, che è reato penale?che fate? istigazione a delinquere?
  • trullo scrive:
    futuro
    Microsoft e' da anni che prende le misure del mercato HW e questo potrebbe essere un ulteriore passo in quella direzione.Un domani probabilmente microsoft produrra' direttamente un PC con OS microsoft e ne impedira' la vendita e installazione se non sulle sue macchine
    • collione scrive:
      Re: futuro
      quello sarà l'anno di linux, ovvero tutti gli oem traditi si vendicheranno preinstallando linuxse c'è un motivo per cui ms ha battuto apple 30 anni fa, questo è il coinvolgimento di tantissime aziende di cloni pc una microsoft senza gli oem e la preinstallazione, è destinata ad un rapido declino
      • LOL scrive:
        Re: futuro
        - Scritto da: collione
        quello sarà l'anno di linux, ovvero tutti gli oem
        traditi si vendicheranno preinstallando
        linux*quale* Linux?Mi pare che Android stia già facendo scuola in fatto di frammentazione, Linux ha centinaia di distro diverse. Anche considerando quelle mainstream, la solfa non cambia.
        • collione scrive:
          Re: futuro
          quando windows fogna andrà oltre quel misero 2%, ne riparleremo (rotfl)ti rode che android domini il mercato mobile? :D
          • krane scrive:
            Re: futuro
            - Scritto da: collione
            quando windows fogna andrà oltre quel misero 2%,
            ne riparleremo
            (rotfl)Alla fine abbiamo visto che o usa la forza del preinstallato e altri mezzucci semi legali oppure oltre il 2% non arriva(rotfl)
            ti rode che android domini il mercato mobile? :D
          • nome e cognome scrive:
            Re: futuro

            Alla fine abbiamo visto che o usa la forza del
            preinstallato e altri mezzucci semi legali oppure
            oltre il 2% non
            arriva
            (rotfl)Un po' come linux...
          • collione scrive:
            Re: futuro
            e quali sarebbero i mezzucci poco legali usati da linux?
          • nome e cognome scrive:
            Re: futuro
            - Scritto da: collione
            e quali sarebbero i mezzucci poco legali usati da
            linux?Al solito bisogna spiegartele le cose eh? A che percentuale è fermo linux nel desktop? Quanti cellulari vengono venduti senza sistema operativo preinstallato?
          • collione scrive:
            Re: futuro
            - Scritto da: nome e cognome
            Al solito bisogna spiegartele le cose eh? A che
            percentuale è fermo linux nel desktop? Quanti
            cellulari vengono venduti senza sistema operativo
            preinstallato?rigiri la frittata come al solito, non avendo argomenti?io ti ho chiesto quali sono i mezzi pochi legali usati per diffondere linuxci sono? hai prove? link? se non ne hai, allora stai zitto
          • ruppolo scrive:
            Re: futuro
            - Scritto da: collione
            quando windows fogna andrà oltre quel misero 2%,
            ne riparleremo
            (rotfl)

            ti rode che android domini il mercato mobile? :DÈ un dominio vantaggioso per i produttori.Quanto agli utilizzatori...http://marketshare.hitslink.com/operating-system-market-share.aspx?qprid=8&qpcustomd=1[img]http://media.ruppolo.com/2012_05_mobile_marke_tshare.png[/img]
          • panda rossa scrive:
            Re: futuro
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: collione

            quando windows fogna andrà oltre quel misero
            2%,

            ne riparleremo

            (rotfl)



            ti rode che android domini il mercato
            mobile?
            :D

            È un dominio vantaggioso per i produttori.
            Quanto agli utilizzatori...
            http://marketshare.hitslink.com/operating-system-m

            [img]http://media.ruppolo.com/2012_05_mobile_markeNotare il link all'immagine!Oste? Com'e' il vino?
      • volgareille gale scrive:
        Re: futuro
        - Scritto da: collione
        quello sarà l'anno di linux, ovvero tutti gli oem
        traditi si vendicheranno preinstallando
        linux
        Prevedo suicidi in massa ai call center."...Apra il terminale""...Scriva genova-roma-empoli-padova-spazio-meno""...Sì, il segno meno""...Quello sopra il più, esatto""...Sì, è la stessa cosa quello vicino al punto""...meno-roma""...Esatto, r di roma dopo il meno""...ma lo ha scritto maiuscolo o minuscolo?"
        • MacGeek scrive:
          Re: futuro
          - Scritto da: volgareille gale
          "...ma lo ha scritto maiuscolo o minuscolo?"Il fatto che Unix/Linux sia ancora case-sensitive è davvero una boiata. Come pure sia quasi impossibile usare nomi dei files con gli spazi. Cioè quel 'problema' l'avevano risolto i Mac originali 25 anni fa... Ora siamo tornati indietro.
          • collione scrive:
            Re: futuro
            ??? i file con gli spazi si possono usareprova "touch pippo tommaso" e vedrai che te lo crea
          • MacGeek scrive:
            Re: futuro
            Si, si, ma è così macchinoso e inaffidabile (con molti programmi 'unix') che non li usa nessuno.Rivoglio i files nella cartella sistama LEGGIBILI e di SENSO COMPIUTO come nel Mac OS Classico!!
        • Commodore94 scrive:
          Re: futuro
          "...Minuscolo""...Perfetto, prosegu...""...Scusi... non per interromperla, ma cosa significa grep?""...GNU Regular Expression!""...Ma cosa c'entrano gli gnu?""...No guardi, non è l'animale, GNU significa GNU is not Unix!""...Ma mi prende in giro??? Pensavo di parlare con una persona competente, che razza di operatore che ho trovato!!!""...Ehm... senta scusi... non vol...""click! tu tu tu tu tu"Però devo dire che il grep è fondamentale in certi casi :D
          • panda rossa scrive:
            Re: futuro
            - Scritto da: Commodore94
            "...Minuscolo"
            "...Perfetto, prosegu..."
            "...Scusi... non per interromperla, ma cosa
            significa
            grep?"
            "...GNU Regular Expression!"
            "...Ma cosa c'entrano gli gnu?"GNU non si legge gnu, ma si legge g-nu all'inglese.
          • Commodore94 scrive:
            Re: futuro
            Si lo so. Una delle prime cose che ho imparato sul mondo dell'Open Source è proprio questa :)
        • panda rossa scrive:
          Re: futuro
          - Scritto da: volgareille gale
          - Scritto da: collione

          quello sarà l'anno di linux, ovvero tutti
          gli
          oem

          traditi si vendicheranno preinstallando

          linux



          Prevedo suicidi in massa ai call center.

          "...Apra il terminale"
          "...Scriva genova-roma-empoli-padova-spazio-meno"
          "...Sì, il segno meno"
          "...Quello sopra il più, esatto"
          "...Sì, è la stessa cosa quello vicino al punto"
          "...meno-roma"
          "...Esatto, r di roma dopo il meno"
          "...ma lo ha scritto maiuscolo o minuscolo?"O piu' semplicemente: "faccia copia/incolla del seguente comando.grep pop3 /etc/servicese mi legga che cosa esce""...aspetti un attimo... ecco fatto!c'e' scritto pop3 poi tanti spazi e poi 110/tcp e poi...""Basta cosi', grazie, la porta della mail sul suo sistema e' 110""Grazie!"
          • volgareille gale scrive:
            Re: futuro
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: volgareille gale

            - Scritto da: collione


            quello sarà l'anno di linux, ovvero
            tutti

            gli

            oem


            traditi si vendicheranno preinstallando


            linux






            Prevedo suicidi in massa ai call center.



            "...Apra il terminale"

            "...Scriva
            genova-roma-empoli-padova-spazio-meno"

            "...Sì, il segno meno"

            "...Quello sopra il più, esatto"

            "...Sì, è la stessa cosa quello vicino al
            punto"

            "...meno-roma"

            "...Esatto, r di roma dopo il meno"

            "...ma lo ha scritto maiuscolo o minuscolo?"

            O piu' semplicemente:
            "faccia copia/incolla del seguente comando.
            grep pop3 /etc/services
            e mi legga che cosa esce"

            "...aspetti un attimo... ecco fatto!
            c'e' scritto pop3 poi tanti spazi e poi 110/tcp e
            poi..."
            "Basta cosi', grazie, la porta della mail sul suo
            sistema e'
            110"

            "Grazie!"Eh sì, il famoso copiaincolla al telefono.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: futuro
            - Scritto da: volgareille gale
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: volgareille gale


            - Scritto da: collione



            quello sarà l'anno di linux, ovvero

            tutti


            gli


            oem



            traditi si vendicheranno
            preinstallando



            linux









            Prevedo suicidi in massa ai call center.





            "...Apra il terminale"


            "...Scriva

            genova-roma-empoli-padova-spazio-meno"


            "...Sì, il segno meno"


            "...Quello sopra il più, esatto"


            "...Sì, è la stessa cosa quello vicino
            al

            punto"


            "...meno-roma"


            "...Esatto, r di roma dopo il meno"


            "...ma lo ha scritto maiuscolo o
            minuscolo?"



            O piu' semplicemente:

            "faccia copia/incolla del seguente comando.

            grep pop3 /etc/services

            e mi legga che cosa esce"



            "...aspetti un attimo... ecco fatto!

            c'e' scritto pop3 poi tanti spazi e poi
            110/tcp
            e

            poi..."

            "Basta cosi', grazie, la porta della mail
            sul
            suo

            sistema e'

            110"



            "Grazie!"

            Eh sì, il famoso copiaincolla al telefono.c'è un app!
        • collione scrive:
          Re: futuro
          mi sa che non stiamo parlando dello stesso linuxma tu usi linux volgareille gale? (rotfl)
  • Cristian Casciano scrive:
    Richiesta informazioni
    Perchè l'imperatore Palpatine imita Tim Cook?
  • Mattia rossi scrive:
    per me è un ottimo prodotto
    Speriamo che venda molto e che contrasti le vendite dell' Apple, è un prodotto eccezionale nulla a che vedere con l' ipad che alla fine ci si può solo giocare(infatti solo una piccola percentuale di chi lo copra lo usa per business)
    • pietro scrive:
      Re: per me è un ottimo prodotto
      - Scritto da: Mattia rossi
      Speriamo che venda molto e che contrasti le
      vendite dell' Apple, è un prodotto eccezionale
      nulla a che vedere con l' ipad che alla fine ci
      si può solo giocare(infatti solo una piccola
      percentuale di chi lo copra lo usa per
      business)ma cosa ci vorresti fare con un tablet per business?del CAD?modellazione 3D?Programmazione C++gestione reti?progettazione elettronica?desktop publishing?rendering?
      • LOL scrive:
        Re: per me è un ottimo prodotto

        ma cosa ci vorresti fare con un tablet per
        business?
        del CAD?
        modellazione 3D?
        Programmazione C++
        gestione reti?
        progettazione elettronica?
        desktop publishing?
        rendering?Te ne dico solo uno tra quelli meno conosciuti dai trolloni: Microsoft Crescent. Certo, ci sarà anche per iPad, ciò non toglie che quello è uno scenario fortemente Business e molto più pratico su un tablet (es. presentazione, CDA, ecc.) che con altri media.Un altro esempio: fotografia. Scatto, scarico sul tablet, uso lo stesso software che uso sul fisso per inserire tutti i metadati del caso. Opzionalmente faccio qualche ritocco minimo e condivido su siti social o archivio sul cloud. Prova a andare a fare hiking per una settimana e a fotterti le memorie.
        • illegale scrive:
          Re: per me è un ottimo prodotto
          - Scritto da: LOL

          ma cosa ci vorresti fare con un tablet per

          business?

          del CAD?

          modellazione 3D?

          Programmazione C++

          gestione reti?

          progettazione elettronica?

          desktop publishing?

          rendering?

          Te ne dico solo uno tra quelli meno conosciuti
          dai trolloni: Microsoft CrescentXXXXX, una cosa talmente diffusa che cercarla in Google produce 4000 risultati, metà dei quali manco c'entrano... (rotfl) Certo, ci sarà
          anche per iPad, ciò non toglie che quello è uno
          scenario fortemente Business e molto più pratico
          su un tablet (es. presentazione, CDA, ecc.) che
          con altri
          media.

          Un altro esempio: fotografiaFotografia professionale e fotoritocco professionale con un tablet.[img]http://4.bp.blogspot.com/_p3XIipv981Y/TIa8Ph9p8nI/AAAAAAAAAsg/eM9t596M8GI/s1600/Hyena-laughing.jpg[/img]
          • LOL scrive:
            Re: per me è un ottimo prodotto

            XXXXX, una cosa talmente diffusa che cercarla in
            Google produce 4000 risultati, metà dei quali
            manco c'entrano...
            (rotfl)Se tutta la tua conoscenza si riduce a mettere termini in guggl cosa vuoi che ci faccia io? Di certo non abbiamo molto di cui discutere, se vuoi posso linkarti qualche immagine cretina come fai tu:[img]http://img114.exs.cx/img114/4552/prosciutto3cx.jpg[/img]
            Fotografia professionale e fotoritocco
            professionale con un tablet.Dove avrei scritto fotoritocco professionale con un tablet?Ho scritto che mentre sei in missione è comodo per inserire i metadati, usando lo stesso software che useresti sul desktop (es. Lightroom), per caricare nel cloud le foto (e magari anticiparle a qualche cliente), *saltuariamente* per fare qualche ritocco basilare e vedere come viene.macchettelodicoaffà?
    • Per me no. scrive:
      Re: per me è un ottimo prodotto
      Per me no.
  • nome meno scrive:
    ma che razz vai scrivendo?
    "In realtà ci sono un altro paio di nodi da scogliere: la decisione di Microsoft di cambiare sponda, di lanciarsi nella produzione di hardware, come influenzerà il suo attuale modello di business?"Ma che razz... nella presentazione video linkata trovi tutte le referenze dopo 3 minuti. Che senso ha questa frase? Altrimenti sarebbe strano che apple produca software, secondo la filosofia dell'articolista (voluta!).La decisione di produrre un tablet? Non ci vedo nulla di strano. Fail at 13:40... e per tutto il minuto successivo.Ma hanno eliminato il BSoD.Scelta di mercato: tastiera e pad integrati nella cover. La filosofia di iPad é differente: il dito é l'interfaccia. Ma quanti hanno comprato una tastiera per ipad? Nessuno? Puó essere (falso), ma quanti hanno la cover? Praticamente tutti l'hanno comprata (extra!!!).Vabbeh... Win 8 funzia bene su smartphone.Se l'articolo era invece sulla capacitá di reinventarsi di MS come qualcuno afferma... beh. allora come sempre avete cannato il titolo!
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: ma che razz vai scrivendo?
      oggi microsoft ha dei partnerpartner software e partner hardwaresta cambiando drasticamente modello, facendogli concorrenza in molti casi e stravolgendone il mercato in altrise non cogli questo, ahimé, non posso spiegartelo...
      • mah boh scrive:
        Re: ma che razz vai scrivendo?
        - Scritto da: Luca Annunziata
        <b
        oggi </b
        microsoft ha dei partner
        partner software e partner hardware
        sta cambiando drasticamente modello, facendogli
        concorrenza in molti casi e stravolgendone il
        mercato in altrioggi???davvero spassoso... sono decenni che ms va avanti con (grazie a) dei "partner" sw (deframmentatori, antivirus ecc. ecc. ) e hw (dimenticate le cpu e le gpu con le istruzioni "dedicate" alle directx, per esempio?)e dico "partner" (virgolettato), e non partner, perché sono aziende da un lato complici e dall'altro servi/schiavi di zio bill...
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: ma che razz vai scrivendo?
          ok, non hai idea di come faccia affari microsoftamen
          • Sgabbio scrive:
            Re: ma che razz vai scrivendo?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            ok, non hai idea di come faccia affari microsoft

            amenPenso il contrario.
          • Jexx scrive:
            Re: ma che razz vai scrivendo?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            ok, non hai idea di come faccia affari microsoft

            amenFin'ora ha fatto affari abusando della posizione dominante, obbligando i produttori di computer a preinstallare le versioni OEM di Windows. Ultimamente poi si è messa ad estrocere denaro a chi utilizza Android con presunte violazioni di brevetti sulle icone ed amenità di questo genere. Quando nel lontano 2000 avrebbe dovuto essere smembrata dall'antitrust, se l'è cavata taroccando il voto elettronico alle presidenziali, facendo eleggere Bush al posto di Gore. In cambio ha ottenuto l'impunità totale per le sue pratiche commerciale a dir poco dubbie. Visto poi che Goldman & Sachs controlla il 36% del suo capitale azionario, si capisce anche perché un totale incapace come Steve Ballmer abbia potuto buttare fuori da Microsoft il suo fondatore: di fatto è solo un pupazzo (sudaticcio), piazzato lì a fare il cane da guardia.Ma se ora tu dici che sta cambiando, beh, vedremo...
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: ma che razz vai scrivendo?
            niente haarp e scie chimiche?
          • Sgabbio scrive:
            Re: ma che razz vai scrivendo?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            niente haarp e scie chimiche?Argomentare no ?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: ma che razz vai scrivendo?
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: Luca Annunziata

            niente haarp e scie chimiche?

            Argomentare no ?Luca?Argomentare?Vuoi far nevicare in estate?
          • bollito scrive:
            Re: ma che razz vai scrivendo?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            niente haarp e scie chimiche?Questi sono fatti non certo farneticazioni di un folle.Quello che ha scritto e' tutto vero.MS guadagna molto di piu' con i brevetti fasulli su android che non vendendo il loro stupendissimo windows phone.E' anche chiaro come Nolia stia miseramente fallendo dopo aver fatto accordi con MS.
          • Fai il login o Registrati scrive:
            Re: ma che razz vai scrivendo?
            - Scritto da: bollito
            E' anche chiaro come Nolia stia miseramente
            fallendo dopo aver fatto accordi con
            MS.va bene che microsoft può essere accusata di tutto qua dentro, ma nokia si è sucidata da sé
          • muone scrive:
            Re: ma che razz vai scrivendo?
            - Scritto da: Fai il login o Registrati
            - Scritto da: bollito


            E' anche chiaro come Nolia stia miseramente

            fallendo dopo aver fatto accordi con

            MS.


            va bene che microsoft può essere accusata di
            tutto qua dentro, ma nokia si è sucidata da
            séMa grazie al CEO Elop, ex di MS :D
          • krane scrive:
            Re: ma che razz vai scrivendo?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            niente haarp e scie chimiche?Wow che argomentazioni !Ti sei dimenticato di lucchettare il tread.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: ma che razz vai scrivendo?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Luca Annunziata

            niente haarp e scie chimiche?

            Wow che argomentazioni !
            Ti sei dimenticato di lucchettare il tread.Beh adesso che lo abbiamo perculato, non se lo dimentica +, tranquillo.
          • nome meno scrive:
            Re: ma che razz vai scrivendo?
            ah, non sono un applefan, ho il mio ipad, uso linuxMint 13 - Maya sul mio datato PC, ho un bellissimo Samsung S plus (custom rom - ICS 4.0 e vabbeh che la camera frontale ancora non funzia... ma ci sta lavorando qualche italiano, tra l'altro... mica siamo cosí male come G&S ci vorrebbe far apparire), e pure il portatilone hp... e se vogliamo ho pure un hackintosh per uso puramente conoscitivo, oltre ad aver posseduto tutte le console possibili dall'uscita dello SNES.Piuttosto sono un nerd :-(
          • Sgabbio scrive:
            Re: ma che razz vai scrivendo?
            - Scritto da: nome meno
            ah, non sono un applefan, ho il mio ipad, uso
            linuxMint 13 - Maya sul mio datato PC, ho un
            bellissimo Samsung S plus (custom rom - ICS 4.0 e
            vabbeh che la camera frontale ancora non
            funzia... ma ci sta lavorando qualche italiano,
            tra l'altro... mica siamo cosí male come G&S ci
            vorrebbe far apparire), e pure il portatilone
            hp... e se vogliamo ho pure un hackintosh per uso
            puramente conoscitivo, oltre ad aver posseduto
            tutte le console possibili dall'uscita dello
            SNES.

            Piuttosto sono un nerd :-(piccole precisazioni. Ipod ci stava anni prima del itunes music store.La microsoft non è mai stata brava con HW più complesso di un mouse o tastiera, infatti la 360 era fatta con i piedi, fino alla slim.
          • LOL scrive:
            Re: ma che razz vai scrivendo?

            Fin'ora ha fatto affari abusando della posizione
            dominante, obbligando i produttori di computer a
            preinstallare le versioni OEM di Windows.Poveri OEM pensa quanto hanno dovuto patire per tutto questo.Figurati se al posto di preinstallare Windows OEM, e vendere hardware come il pane, fossero stati liberi di installare che so, OSX? Ah no, quello non si può. Uhm, ah beh con le diecimila fork di Linux avrebbero sicuramente venduto almeno il doppio.E finalmente sarebbe stato l'anno di Linux sul Desktop (anzi, dei Linux)
            Ultimamente poi si è messa ad estrocere denaro a
            chi utilizza Android con presunte violazioni di
            brevetti sulle icone ed amenità di questo genere.Molto meglio bloccare la vendita di prodotti sulla base di inqualificabili brevetti sui rettangoli con i bordi arrotondati.
            Quando nel lontano 2000 avrebbe dovuto essere
            smembrata dall'antitrust, se l'è cavata
            taroccando il voto elettronico alle
            presidenziali, facendo eleggere Bush al posto di
            Gore. In cambio ha ottenuto l'impunità totale per
            le sue pratiche commerciale a dir poco dubbie.Intanto MS ha dovuto abbandonare il progetto Hailstorm a quei tempo perché li avrebbero fatti a pezzi.Altrimenti come l'app store chiuso sarebbero state in giro ben prima che Apple ci pensasse. Intanto Apple l'ha fatto e nessuno si sogna di chiedergli niente... App Store... iTunes... qualcosa giusto con i libri, ma accuse da far ridere i polli... se fosse stata Microsoft?
            Visto poi che Goldman & Sachs controlla il 36%
            del suo capitale azionario, si capisce anche
            perché un totale incapace come Steve Ballmer
            abbia potuto buttare fuori da Microsoft il suo
            fondatore: di fatto è solo un pupazzo
            (sudaticcio), piazzato lì a fare il cane da
            guardia.LOL lo sanno anche i sassi che Bill Gates fa ancora da consigliori dietro le quinte (Courier te lo ricordi o no? Chi l'ha affossato?) e tu con cosa te ne esci? Nientemeno che con la Goldman! (rotfl)(rotfl)(rotfl)Ueh, non è che sotto la Superficie Pro c'è sta er solito Monti?? (rotfl)
            Ma se ora tu dici che sta cambiando, beh,
            vedremo...Impossibile che cambi finché gli Illuminati ci controllano! :| :|
  • GiorgioCacc a scrive:
    se lo faceva la Apple
    se lo faceva la Apple si urlava al miracolo...quello che manca alla microsoft è un marketing sitle apple. e basta
    • mah boh scrive:
      Re: se lo faceva la Apple
      - Scritto da: GiorgioCacc a
      se lo faceva la Apple si urlava al miracolo...no... si urla per lo schifo, tanto quanto per la mela marcia
    • panda rossa scrive:
      Re: se lo faceva la Apple
      - Scritto da: GiorgioCacc a
      se lo faceva la Apple <s
      si urlava </s

      <b
      gli applefan avrebbero urlato </b
      al miracolo...Mentre tutti gli altri a compatirli per i ben noti motivi che sappiamo.
      quello che manca alla microsoft è un marketing
      sitle apple. e
      bastaM$ ha il marketing in stile M$, quello che agendo con metodi di stampo mafioso e abusando della propria posizione dominante, impone!A M$ non e' mai fregato nulla della soddisfazione dell'utente: lo sodomizza e gode solo lei.
      • Uno scrive:
        Re: se lo faceva la Apple
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: GiorgioCacc a

        se lo faceva la Apple <s
        si urlava
        </s



        <b
        gli applefan avrebbero urlato
        </b
        al
        miracolo...
        Mentre tutti gli altri a compatirli per i ben
        noti motivi che
        sappiamo.


        quello che manca alla microsoft è un
        marketing

        sitle apple. e

        basta

        M$ ha il marketing in stile M$, quello che agendo
        con metodi di stampo mafioso e abusando della
        propria posizione dominante,
        impone!
        A M$ non e' mai fregato nulla della soddisfazione
        dell'utente: lo sodomizza e gode solo
        lei.la tua stupidita fanbotica è mafiosa, Abuso di posizione dominante la fa anche apple e google e quest'ultima è indagata DALL'ANTI TRAST...
        • panda rossa scrive:
          Re: se lo faceva la Apple
          - Scritto da: Uno
          la tua stupidita fanbotica è mafiosa,

          Abuso di posizione dominante la fa anche apple e
          google e quest'ultima è indagata DALL'ANTI
          TRAST...Anti trast.Grazie per la grassa risata.Torna pure a studiare l'inglese.
    • pietro scrive:
      Re: se lo faceva la Apple
      - Scritto da: GiorgioCacc a
      se lo faceva la Apple si urlava al miracolo...
      quello che manca alla microsoft è un marketing
      sitle apple. e
      bastaApple non l'avrebbe mai fatto l'iPad nasce senza tastiera, la tastiera è contraria alla filosofia dell'iPad. Quello che manca alla Microsoft è una coerenza profonda tra i suoi OS e tra i suoi SW.
      • LOL scrive:
        Re: se lo faceva la Apple
        - Scritto da: pietro
        - Scritto da: GiorgioCacc a

        se lo faceva la Apple si urlava al
        miracolo...

        quello che manca alla microsoft è un
        marketing

        sitle apple. e

        basta
        Apple non l'avrebbe mai fatto l'iPad nasce senza
        tastiera, la tastiera è contraria alla filosofia
        dell'iPad.

        Quello che manca alla Microsoft è una coerenza
        profonda tra i suoi OS e tra i suoi
        SW.Toh, rosica un po': <i
        <b
        Good design is consequent to the last detail </b
        Clearly, the philosophy of Surface is united across hardware and software. Everything responds to the same values. Every detail is part of a single idea and responds to all these principles.This is where Apple fails. The hardware is consequent to the last detail. But the user experience is not consistent with the principles established in the hardware. Objectively and comparatively, it's a mess. Ive's designs are tainted by Forstall's leather.In fact, I'm convinced that Surface is the product that Jonny Ive would make if he had complete hardware and user interface design control at Apple. </i
        http://gizmodo.com/5919521/microsoft-surface-just-made-the-macbook-air-and-the-ipad-look-obsolete?tag=microsoft
      • muone scrive:
        Re: se lo faceva la Apple
        - Scritto da: pietro
        - Scritto da: GiorgioCacc a

        se lo faceva la Apple si urlava al
        miracolo...

        quello che manca alla microsoft è un
        marketing

        sitle apple. e

        basta
        Apple non l'avrebbe mai fatto l'iPad nasce senza
        tastiera, la tastiera è contraria alla filosofia
        dell'iPad.

        Quello che manca alla Microsoft è una coerenza
        profonda tra i suoi OS e tra i suoi
        SW.Ora manca pure la coerenza fra le interfacce
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: se lo faceva la Apple
          - Scritto da: muone

          Ora manca pure la coerenza fra le interfacceLe interfacce sono fatte a piastrelle e il SO è un XXXXX.+ coerente di così.
    • bertuccia scrive:
      Re: se lo faceva la Apple
      - Scritto da: kappesante

      concludo: hai ragione, se l'avesse presentata la
      apple [...]favolosa questa logica, permettetemi di schematizzarla.A, B, C sono delle idee di m3rda.una a caso delle idee viene implementata dall'azienda Xalcuni utenti dotati di cervello, riconoscono che l'idea è una m3rdaaltri utenti, tipicamente hater o fanboy, sentenziano: "se l'avesse fatto l'azienda Y allora [...]"CASUALMENTE all'azienda Y non è mai passato per la testa di implementare nè A, nè B, nè C nè altre idee analogamente idiote
      • kappesante scrive:
        Re: se lo faceva la Apple
        beh non sappiamo cosa sia passato o meno per la testa dell'azienda Y. sappiamo solo che non ha commercializzato l'idea :D
        • FDG scrive:
          Re: se lo faceva la Apple
          - Scritto da: kappesante
          beh non sappiamo cosa sia passato o meno per la
          testa dell'azienda Y. sappiamo solo che non ha
          commercializzato l'idea
          :DUn dettaglio insomma.
      • crumiro scrive:
        Re: se lo faceva la Apple
        Porta pazienza, ma la tua logica semplificata non tiene conto della costante gravitazionale acchiappa-utonti "marketing", che in Microsoft vale -2, in apple 9,81 ;)
    • aphex twin scrive:
      Re: se lo faceva la Apple
      Ehm ...... Apple l'ha fatto .... sia il tablet che il miracolo. :D
    • muone scrive:
      Re: se lo faceva la Apple
      - Scritto da: GiorgioCacc a
      se lo faceva la Apple si urlava al miracolo...
      quello che manca alla microsoft è un marketing
      sitle apple. e
      bastaIntendi quelli che hanno dato una spolverata a Vista, gli hanno cambiato nome e l'hanno rifilato a milioni di utenti entusiasti come uno nuovo SO? :D
    • FDG scrive:
      Re: se lo faceva la Apple
      - Scritto da: kappesante
      le avesse presentate la
      apple non si sarebbe gridato al miracolo per la
      faccenda marketing, ma per l'aspettativa, per il
      marchio, per la fidelizzazione, e per le voci che
      da mesi ne avrebbero fatto parlare su ogni
      sito.Appunto, ciò che fa Apple genera parecchia aspettativa e non consente delusioni (basti vedere i malumori per il cosiddetto "aggiornamento" dei Mac Pro per rendersene conto). Insomma, tutta questa propensione ad accettare ciò che fa Apple acriticamente non ce la vedo.
      • kappesante scrive:
        Re: se lo faceva la Apple
        ciò che fa apple non consente delusioni per chi usava i suoi prodotti da prima dell'iphone. i nuovi utenti accettano qualunque cosa.ed è sempre stato così, chi negli anni l'ha criticata di più erano gli utenti più fedeli, che si aspettavano l'eccellenza, e si indignavano quando venivano presentate schifezze, o quando non venivano rispettate le aspettative, soprattutto dei professionisti.
  • Jing scrive:
    una vera schifezza
    I difetti dei prodotti Apple sono la poca versatilità e il fatto che siano a scatola chiusa, motivo per cui non ho mai preso nulla che avesse una mela sopra... e Microsoft che fa?? tenta di prenderne i difetti, copiando quello che fa apple. Dopo Zune fac-simile iPod non avrei mai pensato di vedere una simile caduta di stile. ci fosse ancora Bill Gates a dirigere, simili scempi non si sarebbero visti.Se le app si installano solo dal market-place e non sono le classiche app Windows ed è così chiuso... che motivo avrebbe uno di prendere questo iMicrosoftPad?Tanto vale prendere un iPad o meglio ancora un android tablet ben più supportato e versatile
    • collione scrive:
      Re: una vera schifezza
      non posso che quotarela strategia del copia-incolla Cupertino-
      Redmond funzionava negli anni '80, ma oggi le merci e le informazioni viaggiano alla velocità della luceun'ipad sarà sempre uno status symbol, mentre un pad windows 8 sarà sempre la sbiadita copia dell'ipad
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: una vera schifezza
      compra il modello x86: un ultrabook, ma con schermo touchMS ha fatto una gran cosa oggi: ha cercato di reinventarsi
      • mah boh scrive:
        Re: una vera schifezza
        - Scritto da: Luca Annunziata
        MS ha fatto una gran cosa oggi: ha cercato di
        reinventarsiahahaha... complimenti per la battuta, davvero spititoso!
      • P.Inquino scrive:
        Re: una vera schifezza
        - Scritto da: Luca Annunziata
        compra il modello x86: un ultrabook, ma con
        schermo
        touch

        MS ha fatto una gran cosa oggi: ha cercato di
        reinventarsisi...come? (rotfl)
      • Provare per credere scrive:
        Re: una vera schifezza
        - Scritto da: Luca Annunziata
        compra il modello x86: un ultrabook, ma con
        schermo
        touch

        MS ha fatto una gran cosa oggi: ha cercato di
        reinventarsiSì, sì, un po' come il vicino di banco scemo delle medie. :D Quello che copiava i compiti sbagliando a copiare: cercava di reinventarsi. :D
      • Passante scrive:
        Re: una vera schifezza
        - Scritto da: Luca Annunziata
        compra il modello x86: un ultrabook, ma con
        schermo
        touch

        MS ha fatto una gran cosa oggi: ha cercato di
        reinventarsiSi, la raccolta differenziata, specificatamente il biologico...(rotfl)
      • Bara scrive:
        Re: una vera schifezza
        Concordo. Per 26 anni ho usato windows ed ora sono un "macaco" convinto. Ma Microsoft sta cercando una propria identità e lo fa senza scopiazzamenti. Presenta idee originali, form factor tutto sommato non riconducibilo al pad per definizione, con un sistema operativo che versatilmente cerca di unire due mondi (pc e mobile) cercando un punto di unione.
      • crumiro scrive:
        Re: una vera schifezza
        Secondo me hai perfettamente ragione.Dal "di fuori" sembra sempre facile, ma non è proprio così. Quello che non comprendo è che certi discorsi me li aspetterei da chi non era ancora nato negli anni 60/70 e non ha visto l'informatica degli anni 80.
      • 1977 scrive:
        Re: una vera schifezza
        - Scritto da: Luca Annunziata
        compra il modello x86: un ultrabook, ma con
        schermo
        touch

        MS ha fatto una gran cosa oggi: ha cercato di
        reinventarsipeccato non esservi riuscita
      • stelvio scrive:
        Re: una vera schifezza
        tu dici ultrabook, io dico netbook di fascia bassa con lo schermo touch.. vedremo quando daranno le vere specifiche...
      • ruppolo scrive:
        Re: una vera schifezza
        - Scritto da: Luca Annunziata
        MS ha fatto una gran cosa oggi: ha cercato di
        reinventarsiProponendo nuovamente l'ennesimo tablet PC? O questo differisce dagli altri?
        • Prozac scrive:
          Re: una vera schifezza
          - Scritto da: ruppolo
          Proponendo nuovamente l'ennesimo tablet PC? O
          questo differisce dagli
          altri?Differisce dagli altri.
        • attonito scrive:
          Re: una vera schifezza
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Luca Annunziata

          MS ha fatto una gran cosa oggi: ha cercato di

          reinventarsi

          Proponendo nuovamente l'ennesimo tablet PC? O
          questo differisce dagli
          altri?lo pagano, qualcosa deve pur dire, no?
        • Uno scrive:
          Re: una vera schifezza
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Luca Annunziata

          MS ha fatto una gran cosa oggi: ha cercato di

          reinventarsi

          Proponendo nuovamente l'ennesimo tablet PC? O
          questo differisce dagli
          altri?esatto un tablet PC con software PC ma con un modelle tablet like ipad
      • FDG scrive:
        Re: una vera schifezza
        - Scritto da: Luca Annunziata
        MS ha fatto una gran cosa oggi: ha cercato di reinventarsiBeh, il problema è anche riuscirci.
      • Picchiatell o scrive:
        Re: una vera schifezza
        - Scritto da: Luca Annunziata
        compra il modello x86: un ultrabook, ma con
        schermo
        touch

        MS ha fatto una gran cosa oggi: ha cercato di
        reinventarsiIl business di M$ e' uno solo e tale rimarrà , vendere un s.o. con contratti capestro...tutto il resto zune,win mobile , surface ect e' tutta fuffa...
      • Nome e cognome scrive:
        Re: una vera schifezza
        Per me ha cercato di far credere di essere capace di inventare qualcosa: ma in relata' a preso un intel i5 da ultrabook e ci ha messo un display touch sopra. Ha fatto un device che costa il doppio di un ipad e il quadruplo di un droid e si vanta che faccia piu' cose...Ma non facevano meglio a lasciarmi il form factor del notebook con una tastiera decente e mettermi lo schermo touch?
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: una vera schifezza
        - Scritto da: Luca Annunziata
        compra il modello x86: un ultrabook, ma con
        schermo
        touch

        MS ha fatto una gran cosa oggi: ha cercato di
        reinventarsiIn genere chi si "reinventa" fa una brutta fine.
    • Alessandro scrive:
      Re: una vera schifezza
      Ma non hai letto? la versione PRO è come tu vorresti fosse un tablet: versatile. Di fatto avrai tutta la disinvoltura di un PC per quanto riguarda il software. Il modello lowcost sarà blindato alle App Microsoft. Sta a te scegliere cosa preferire.
      • collione scrive:
        Re: una vera schifezza
        - Scritto da: Alessandro
        vorresti fosse un tablet: versatile. Di fattoed è questo il problema, perchè la versatilità è strettamente legata alle dimensioni fisicheal di sotto di 13 pollici, un computer è inutilizzabile per lavorare
        avrai tutta la disinvoltura di un PC per quantoe ovviamente i consumi di un x86 con tanto di batteria che dura 3 ore
        riguarda il software. Il modello lowcost sarà
        blindato alle App Microsoft. Sta a te scegliere
        cosa
        preferire.ovvero sarà il fratello scemo dell'ipad, identico nello scopo ma con in meno 30000-40000 applicazioni
        • P.Inquino scrive:
          Re: una vera schifezza

          ovvero sarà il fratello scemo dell'ipad:)[img]http://www.ivid.it/fotogallery/imagesearch/images/bentornato_picchiatello_jerry_lewis_jerry_lewis_001_jpg_igar.jpg[/img]
        • LOL scrive:
          Re: una vera schifezza
          - Scritto da: collione
          - Scritto da: Alessandro


          vorresti fosse un tablet: versatile. Di fatto

          ed è questo il problema, perchè la versatilità è
          strettamente legata alle dimensioni fisicheCioé: tanto più è piccolo lo schermo, tanto più sono imbrigliato in un wleed-garden?Come dici? No? Ah, mi pareva che la versatilità stesse tutta lì...
          ovvero sarà il fratello scemo dell'ipad, identico
          nello scopo ma con in meno 30000-40000 applicazioni <b
          inutili </b
          FTFYQuante applicazioni sono fake, fuffa ecc. ecc.Citation please?Ecco qua: http://news.ycombinator.com/item?id=4127136
        • Ma ci facci il piacere... scrive:
          Re: una vera schifezza
          Che balle 'sta storia delle 40.000 applicazioni in più, come se tu le usassi tutte...A 10 al giorno ti servirebbero + di 10 anni per vederle tutte, siamo realisti, questa è una gara al "ce l'ho più fornito io il marketplace" ma alla fine.Quante ne hai pagate alla fine? 100 forse?Le usi tutte tutti i giorni?Il 90% degli utenti di PAD usa 10 applicazioni in croce, il resto è mancia: per questi un Surface RT è più che sufficiente, quello che conta è il prezzo di attacco.
          • muone scrive:
            Re: una vera schifezza
            - Scritto da: Ma ci facci il piacere...
            Che balle 'sta storia delle 40.000 applicazioni
            in più, come se tu le usassi
            tutte...
            A 10 al giorno ti servirebbero + di 10 anni per
            vederle tutte, siamo realisti, questa è una gara
            al "ce l'ho più fornito io il marketplace" ma
            alla
            fine.

            Quante ne hai pagate alla fine? 100 forse?
            Le usi tutte tutti i giorni?
            Il 90% degli utenti di PAD usa 10 applicazioni in
            croce, il resto è mancia: per questi un Surface
            RT è più che sufficiente, quello che conta è il
            prezzo di
            attacco.Ma che bella fallacia logica. Mica le devi vedere tutte. Anche l'internettiano medio visita più che altro 4 o 5 siti. Ma non vuol dire che una rete di 10 siti e una di miliardi siano allora la stessa cosa... Semplicemente in mercato vasto hai più probabilità di trovare quella particolare applicazione che cerchi.
        • panda rossa scrive:
          Re: una vera schifezza
          - Scritto da: collione

          al di sotto di 13 pollici, un computer è
          inutilizzabile per
          lavorareDa quando si misura in pollici la potenza di un computer?Puoi misurare la ram, il disco, la potenza della cpu, ma i pollici???Chissenefrega se il disco e' da 2.5 o da 3.5, scusa?
          • collione scrive:
            Re: una vera schifezza
            la perdita della vista, però, si misura in pollicieravamo qui entrambi, quando uscirono i netbooke adesso dove sono? nel wc!!10 pollici sono pochi per qualunque operazione che vada oltre lo sfogliare fogli con un dito
          • panda rossa scrive:
            Re: una vera schifezza
            - Scritto da: collione
            la perdita della vista, però, si misura in pollici

            eravamo qui entrambi, quando uscirono i netbook

            e adesso dove sono? nel wc!!Il mio lo continuo ad utilizzare.
            10 pollici sono pochi per qualunque operazione
            che vada oltre lo sfogliare fogli con un
            ditoNon so che cosa ci fai tu con un netbook, ma io non ho alcun problema ad usare il web, uso openoffice, ci tengo le cartine stradali, ci gira il dosbox, e pure vlc, e ti posso assicurare che anche la visione di video e' accettabile.
          • collione scrive:
            Re: una vera schifezza
            - Scritto da: panda rossa
            Il mio lo continuo ad utilizzare.sei tra i pochi allora e comunque è molto difficile usarlo per qualsiasi cosa "seria"
            Non so che cosa ci fai tu con un netbook, ma io
            non ho alcun problema ad usare il web, uso
            openoffice, ci tengo le cartine stradali, ci gira
            il dosbox, e pure vlc, e ti posso assicurare che
            anche la visione di video e'
            accettabile.quindi fruizione di contenutiprogrammarci con eclipse diventa però molto problematico
          • panda rossa scrive:
            Re: una vera schifezza
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: panda rossa


            Il mio lo continuo ad utilizzare.

            sei tra i pochi allora e comunque è molto
            difficile usarlo per qualsiasi cosa
            "seria"Il "serio" e' relativo al netbook.Di sicuro non lo uso come backup del server.

            Non so che cosa ci fai tu con un netbook, ma
            io

            non ho alcun problema ad usare il web, uso

            openoffice, ci tengo le cartine stradali, ci
            gira

            il dosbox, e pure vlc, e ti posso assicurare
            che

            anche la visione di video e'

            accettabile.

            quindi fruizione di contenutiPrevalentemente.Ci produco anche qualcosa quando lo uso in treno, comunque.
            programmarci con eclipse diventa però molto
            problematicoCerto. Ma revisionare il codice o apportarci piccole correzioni e' fattibile.
          • Talking Head scrive:
            Re: una vera schifezza
            - Scritto da: collione
            la perdita della vista, però, si misura in polliciIn realtà no.
            eravamo qui entrambi, quando uscirono i netbook

            e adesso dove sono? nel wc!!

            10 pollici sono pochi per qualunque operazione
            che vada oltre lo sfogliare fogli con un
            ditoUh? E allora cosa sto facendo ora?Io uso sempre lo stesso netbook da 3 anni, mai cambiato.In questo momento ho matlab, kile e chrome aperti. Sto scrivendo un articolo scientifico e mentre aspetto le simulazioni rispondo a un collione su PI.L'unico freno è il proXXXXXre, per cui mi trovo costretto spesso (non ora) a lavorare in remoto sul PC dell'ufficio. Con 10" si lavora senza problemi.Si lavora ottimamente? No. Ma se si parla di lavorare in modo ottimale, mi sento castrato quando non ho il 23" wide + 20" 4/3. Però son due cose diverse. Tra 10" e 13" non noto particolare differenza. La differenza c'è solo se:- posso tenere comodamente aperte su schermo multiple applicazioni. E questo difficilmente è vero per per un apparecchio portatile.- uso applicazioni che richiedono ampi canvas, come fotoritocco, montaggio, 3D (sia modellizzazione sia CAD), audio. In questo caso uno schermo da 10" è sicuramente frustrante.Da qui a dire che non si possa lavorare con uno schermo 10", serve uno specifico passo: parlarne senza averlo mai provato.
      • Jexx scrive:
        Re: una vera schifezza
        - Scritto da: Alessandro
        Ma non hai letto? la versione PRO è come tu
        vorresti fosse un tablet: versatile. Di fatto
        avrai tutta la disinvoltura di un PC per quanto
        riguarda il software. Il modello lowcost sarà
        blindato alle App Microsoft. Sta a te scegliere
        cosa
        preferire.Versatile...per 1000 euro compro un portatile vero, non 'sta cagata.Perché la versione Pro costerà in Italia poco più di 1000 euro, se non ti è chiaro.E la versione ARM circa 600.Vediamo quanti ne vendono davvero.
        • muone scrive:
          Re: una vera schifezza
          - Scritto da: Jexx
          - Scritto da: Alessandro

          Ma non hai letto? la versione PRO è come tu

          vorresti fosse un tablet: versatile. Di fatto

          avrai tutta la disinvoltura di un PC per quanto

          riguarda il software. Il modello lowcost sarà

          blindato alle App Microsoft. Sta a te scegliere

          cosa

          preferire.

          Versatile...per 1000 euro compro un portatile
          vero, non 'sta
          cagata.
          Perché la versione Pro costerà in Italia poco più
          di 1000 euro, se non ti è
          chiaro.
          E la versione ARM circa 600.
          Vediamo quanti ne vendono davvero.Con prezzi del genere, andranno a fare compagnia a Zune
          • Darth Vader scrive:
            Re: una vera schifezza
            - Scritto da: muone
            - Scritto da: Jexx

            - Scritto da: Alessandro


            Ma non hai letto? la versione PRO è
            come
            tu


            vorresti fosse un tablet: versatile. Di
            fatto


            avrai tutta la disinvoltura di un PC
            per
            quanto


            riguarda il software. Il modello
            lowcost
            sarà


            blindato alle App Microsoft. Sta a te
            scegliere


            cosa


            preferire.



            Versatile...per 1000 euro compro un portatile

            vero, non 'sta

            cagata.

            Perché la versione Pro costerà in Italia
            poco
            più

            di 1000 euro, se non ti è

            chiaro.

            E la versione ARM circa 600.

            Vediamo quanti ne vendono davvero.

            Con prezzi del genere, andranno a fare compagnia
            a
            ZuneCon prezzi del genere me lo compro su internet direttamente dagli USA a 600$ (= 472 al cambio di oggi).
          • MacGeek scrive:
            Re: una vera schifezza
            - Scritto da: Darth Vader
            Con prezzi del genere me lo compro su internet
            direttamente dagli USA a 600$ (= 472 al cambio
            di oggi).Sdoganamento + IVA = circa 30%. Che fanno 613. Non scappi.
      • il solito bene informato scrive:
        Re: una vera schifezza
        - Scritto da: Alessandro
        Ma non hai letto? la versione PRO è come tu
        vorresti fosse un tablet: versatile. Di fatto
        avrai tutta la disinvoltura di un PC per quanto
        riguarda il software. Il modello lowcost sarà
        blindato alle App Microsoft. Sta a te scegliere
        cosa
        preferire.ma perché microsoft deve fare una versione "premium-professional-straficus" e una versione "home-basic-dumb"?
    • Commodore94 scrive:
      Re: una vera schifezza
      E infatti Microsoft ha pensato a 2 versioni ben diverse.La versione RT per fare contenti i "tablet maniaci" delusi sia da Android, sia da Apple. A mio avviso non venderà molto, a causa delle poche applicazioni Metro e a causa della sua "chiusura" nei confronti delle applicazioni desktop.La versione Pro che è un "VERO" PC portatile a forma di tablet, senza limitazioni, con il touch, con il pennino, con la tastiera (se ti va, altrimenti la togli) e soprattutto con la porta USB e con un OS completo che ti garantisce la retrocompatibilità. Ma insomma cosa vogliamo di più?E poi volevo ricordare che i primi tablet non li ha fatti Apple ma Microsoft nel 2001. Chiedo scusa ai fan Apple... ma era necessario :P
      • collione scrive:
        Re: una vera schifezza
        ma solo a me sembra una XXXXXta pensare di poter lavorare su un coso da 10 pollici?guarda che aldilà dei proclama di Redmondo e dei pro che appiccica ovunque, computer piccoli e leggeri da 10 pollici li abbiamo già avuti, si chiamavano netbook e sono stati un flop non vedo perchè chiamandoli tablet la situazione debba cambiaree ci avevano detto la stessa cosa con i vecchi tablet ( quelli erano i tablet, questi sono pad ), gli umpc, i netbookper lavorare ci vuole lo schermo!!!! SCHERMO!!!! e TASTIERA!!!! la Casio 20 anni fa inventò un orologio/computer con tanto di tastiera virtualeil problema? ogni tasto virtuale era usabile solo con uno stuzzicadenti!!!!!i pad sono dispositivi per usufruire di contenuti non per generarli e in questo senso l'ipad non ha nessuna mancanza rispetto a questi fantomatici pad miracolosi
        • LOL scrive:
          Re: una vera schifezza
          - Scritto da: collione
          ma solo a me sembra una XXXXXta pensare di poter
          lavorare su un coso da 10 pollici?Mah, chi lo sa, però quando gli autori di ars tecnica fanno i soliti articoli fiume spiegando quanto è fico scrivere il pezzo con l'aipad sono tutto "eh si, certo" "eh beh, ah si"
          guarda che aldilà dei proclama di Redmondo e dei
          pro che appiccica ovunque, computer piccoli e
          leggeri da 10 pollici li abbiamo già avuti, si
          chiamavano netbook e sono stati un flopI netbook sono stati un flop perché erano lenti come la fame, magnavano le batterie come un XXXXXsauro e avevano degli schermi indecenti.La cosa buone che ha fatto Apple è stata quella di alzare la barra e MS uscendo con il suo tablet garantirà che la barra rimanga alta.Quindi niente XXXXXte OEM al risparmio da rifilare ai polli al supermercato.
          e ci avevano detto la stessa cosa con i vecchi
          tablet ( quelli erano i tablet, questi sono pad), gli umpc, i
          netbookQuando Microsoft è uscita con i tablet *10* anni fa, la tecnologia touch era un po' diversa (per non parlare della durata delle batterie e della potenzia dei proXXXXXri).Nel frattempo, un sacco di settori dell'industria hanno comunque adottato i tablet per i più svariati usi (quadri sinottici per la produzione, schede di anamnesi ecc. ecc.)O non te lo ricordi perché eri a saltare i fossi con i calzoni corti?
          per lavorare ci vuole lo schermo!!!! SCHERMO!!!!
          e TASTIERA!!!! la Casio 20 anni fa inventò un
          orologio/computer con tanto di tastiera virtualePer lavorare 20 anni fa c'era ancora un sacco di gente con la macchina da scrivere, vedi tu.

          i pad sono dispositivi per usufruire di contenuti
          non per generarli e in questo senso l'ipad non ha
          nessuna mancanza rispetto a questi fantomatici
          pad miracolosiQuello è *uno* degli usi. Magari anche principale per il momento.Facciamo pure finta che questo Surface non possa in alcun modo diventare un'estensione, ad esempio, della nuova xbox (eheheh), sai cosa ruga ai macachi? Te lo dico io: che questa tablet, oltre a consumare contenuti, può essere usata per un sacco di cose produttive. Non per scriverci un libro, ma tra l'una e l'altra cosa ci sono un trillione di altri usi.btw: fico che sulla Surface Pro posso consumare i contenuti come cacchio mi pare perché posso installare qualunque tipo di codec o roba che mi passa per la mente.Sull'aipad se i tuoi omonimi di Cupertino dicono di no, tu ciccia. Altro che consumare i contenuti.... ROSIK!
          • collione scrive:
            Re: una vera schifezza
            - Scritto da: LOL
            Mah, chi lo sa, però quando gli autori di ars
            tecnica fanno i soliti articoli fiume spiegando
            quanto è fico scrivere il pezzo con l'aipad sono
            tutto "eh si, certo" "eh beh, ah
            si"ti sfugge che io non ero e non sono tra questidi quello che dice ars me ne frego
            I netbook sono stati un flop perché erano lenti
            come la fame, magnavano le batterie come une che ti aspetta da un pad arm? i pad x86 nemmeno vanno considerati, visto quanto scaldano e consumano
            XXXXXsauro e avevano degli schermi
            indecenti.quindi ti aspetta che un core consumi meno di un atom? allora preparati ad una cocente delusione
            La cosa buone che ha fatto Apple è stata quella
            di alzare la barra e MS uscendo con il suo tablet
            garantirà che la barra rimanga
            alta.e samsung e tutti gli altri chi sono? degli spaventapasseri?fattene una ragione, questo fantomatico surface è solo "another pad"
            Quindi niente XXXXXte OEM al risparmio da
            rifilare ai polli al
            supermercato.veramente, nell'ambito mobile, i grandi oem hanno sempre offerto soluzioni d'avanguardiabasta guardare al galaxy s III per capirlo
            Quando Microsoft è uscita con i tablet *10* anni
            fa, la tecnologia touch era un po' diversa (per
            non parlare della durata delle batterie e della
            potenzia dei
            proXXXXXri).no, è che non sapevano che diavolo progettare e come farloavere un windows desktop su un tablet lo consideri normale?

            Nel frattempo, un sacco di settori dell'industria
            hanno comunque adottato i tablet per i più
            svariati usi (quadri sinottici per la produzione,
            schede di anamnesi ecc.
            ecc.)peccato che siano collegati alla corrente, svolgano 3 funzioni in croce ( con relativa interfaccia semplificata ) e abbiano schermi da più di 10 pollici
            O non te lo ricordi perché eri a saltare i fossi
            con i calzoni
            corti?no, ero troppo impegnato a progettare robot industriali
            Quello è *uno* degli usi. Magari anche principale
            per il
            momento.no, quello è l'unico uso possibile viste le castrazioni dell'hardware
            ai macachi? Te lo dico io: che questa tablet,
            oltre a consumare contenuti, può essere usata per
            un sacco di cose produttive. Non per scriverci unmi fa assai male dover dare ragione a ruppolo per una volta, ma http://www.apple.com/ipad/business/ipad-at-work/ipad ha già un'ecosistema business, surface e windows rt no!
            btw: fico che sulla Surface Pro posso consumare i
            contenuti come cacchio mi pare perché posso
            installare qualunque tipo di codec o roba che mi
            passa per la
            mente.cose che puoi fare con un pad android

            Sull'aipad se i tuoi omonimi di Cupertino dicono
            di no, tu ciccia. Altro che consumare i
            contenuti....
            ROSIK!mi spiace per te, ma sono un linaro (rotfl)
      • Pinco palla scrive:
        Re: una vera schifezza
        MS ha inventato i tablet? Ma se non ne hanno mai fatto uno senza tastiera, manco ora ci riescono! Mi sa che per tablet intendi i portatili con la stilo, ma non sono tablet, sono ... portatili con la stilo! La definizione, ora, è un po' cambiata, ma vabbè, si tratta di semantica, non polemizziamo.Commento seriamente il "VERO" PC: se la batteria dura come quella di un portatile hanno fallito prima di iniziare. Il bello dei tablet di oggi è che te li porti a spasso tutto il giorno senza pensare ai consumi. Con gli ARM ce la possono fare, ma con X86, se non hanno qualcosa di non mostrato, non c'è scampo.
        • federicco scrive:
          Re: una vera schifezza
          Ho pensato la stessa cosa, ma pare che il modello x86 consumi 42Wh, poco meno dell'ipad che ne consuma 43!
          • slumber86 scrive:
            Re: una vera schifezza
            quella è solo la dimensione della batteria, e quella dell'ipad 3 è di 75 wh-h.. però dipende dai consumi del proXXXXXre e della vga..
          • federicco scrive:
            Re: una vera schifezza
            sei sicuro?io sapevo il consumo di un dispositivo si misura in watt per ora, mentre la capacita' di una batteria si misura in ampere per ora.Potrei sbagliare...
        • Commodore94 scrive:
          Re: una vera schifezza
          - Scritto da: Pinco palla
          MS ha inventato i tablet? Ma se non ne hanno mai
          fatto uno senza tastiera, manco ora ci riescono!
          Mi sa che per tablet intendi i portatili con la
          stilo, ma non sono tablet, sono ... portatili con
          la stilo! La definizione, ora, è un po'
          cambiata, ma vabbè, si tratta di semantica, non
          polemizziamo.Esattamente, io, e sottolineo "io", per tablet intendo qualunque dispositivo touch screen. Che poi sia "ibrido" o "convertibile", con la tastiera o senza, con la penna o utilizzabile solo con le dita, non importa: sono solo sottocategorie. Un computer fisso per caso lo chiamiamo "middle tower", "mini tower", "full tower" oppure lo chiamiamo semplicemente "PC Desktop"? :)
          Commento seriamente il "VERO" PC: se la batteria
          dura come quella di un portatile hanno fallito
          prima di iniziare. Il bello dei tablet di oggi è
          che te li porti a spasso tutto il giorno senza
          pensare ai consumi. Con gli ARM ce la possono
          fare, ma con X86, se non hanno qualcosa di non
          mostrato, non c'è
          scampo.Su questo punto siamo perfettamente d'accordo... anche se Windows 8 consuma meno risorse non è detto che la batteria resista a lungo...
      • pietro scrive:
        Re: una vera schifezza
        - Scritto da: Commodore94...
        La versione Pro che è un "VERO" PC portatile a
        forma di tablet, senza limitazioni, con il touch,
        con il pennino, con la tastiera (se ti va,
        altrimenti la togli) e soprattutto con la porta
        USB e con un OS completo che ti garantisce la
        retrocompatibilità. Ma insomma cosa vogliamo di
        più?
        E poi volevo ricordare che i primi tablet non li
        ha fatti Apple ma Microsoft nel 2001. Chiedo
        scusa ai fan Apple... ma era necessario
        :PInfatti hanno avuto un sucXXXXX stratosferico, e se questo segue le stesse orme farà la stessa fine.Ma nessuno si chiede il perché del sucXXXXX dell'iPad?
        • Commodore94 scrive:
          Re: una vera schifezza
          Si, me lo chiedo... e la risposta è il logo stampato dietro all'iCoso. Senza offesa, io la penso così. Quando Surface avrà avuto sucXXXXX allora significa che mi sono sbagliato (lo spero).
          • pietro scrive:
            Re: una vera schifezza
            - Scritto da: Commodore94
            Si, me lo chiedo... e la risposta è il logo
            stampato dietro all'iCoso. Senza offesa, io la
            penso così. Quando Surface avrà avuto sucXXXXX
            allora significa che mi sono sbagliato (lo
            spero).sbagli 10 anni fa il logo non aveva alcun valore, la notorietà Apple se la è conquistata sul campo il sucXXXXX è dovuto al modo in cui l'interfaccia interagisce con le persone, anche i bambini di tre anni sono in grado di utilizzarla.Microsoft non ci arriverà mai, è una cosa troppo lontana dalla sua filosofia.
          • Commodore94 scrive:
            Re: una vera schifezza

            sbagli 10 anni fa il logo non aveva alcun valore,
            la notorietà Apple se la è conquistata sul
            campoMarketing spietato... hai ragione... Apple su questo fronte non la batte nessuno (e mai nessuno ci riuscirà).
            il sucXXXXX è dovuto al modo in cui
            l'interfaccia interagisce con le persone, anche i
            bambini di tre anni sono in grado di
            utilizzarla.E infatti molti utenti di livello tecnico più alto non scelgono Apple. Se oggi dovessi comprare un tablet o uno smartphone, sceglierei sicuramente Android. Gli utenti di livello più basso, non si accorgeranno mai che hanno speso un sacco di soldi per un tablet "limitato" che in realtà vale moooolto di meno. E questo si ricollega con la questione "marketing".Io conosco una decina di persone con l'iPhone e un paio con l'iPad. Nessuna (e dico nessuna) di queste persone li usa per scopi "seri". Poi invece vedo persone con Android che non vedono l'ora di installarsi la nuova versione del kernel per provare il loro programma appena compilato. (Infine ci sono quelli che sono ancora fermi al Nokia N70: IO :D ). Ovviamente ci saranno delle eccezioni, ma io ancora non ne ho viste.
            Microsoft non ci arriverà mai, è una cosa troppo
            lontana dalla sua
            filosofia.E sul campo "desktop" e "aziendale"? La filosofia Apple lì a quanto pare non ha funzionato, quindi la troppa semplicità non è sempre un bene... quello che conta sono le funzionalità di un dispositivo: i software che ci girano sopra e la potenzialità del sistema operativo. E Microsoft, che nasce come "produttrice di software", questo lo sa bene. Apple pensa solo a creare dispositivi che facciano contenti gli utenti più alla moda... "inventando" cose che in realtà già esistono... (ogni riferimento a Siri non è puramente casuale).
          • pietro scrive:
            Re: una vera schifezza
            - Scritto da: Commodore94
            E infatti molti utenti di livello tecnico più
            alto non scelgono Apple. Se oggi dovessi comprare
            un tablet o uno smartphone, sceglierei
            sicuramente Android. Gli utenti di livello più
            basso, non si accorgeranno mai che hanno speso un
            sacco di soldi per un tablet "limitato" che in
            realtà vale moooolto di meno. E questo si
            ricollega con la questione
            "marketing".a parte che un sistema semplice da usare non vuol dire che sia più limitato ma semplicemente più curato sotto questo aspetto.Quindi se possibile ancora più sofisticato ma senza che la cosa si noti. Comunque gli utenti di cui parli tu sono una minoranza di una minoranza che usa a fondo un computer, gli altri, il mercato potenziale Apple, sono il restante 99.99% Non è un caso che stia facendo un mucchio di soldi.
          • muone scrive:
            Re: una vera schifezza
            - Scritto da: pietro
            il sucXXXXX è dovuto al modo in cui
            l'interfaccia interagisce con le persone, anche i
            bambini di tre anni sono in grado di
            utilizzarla.
            Microsoft non ci arriverà mai, è una cosa troppo
            lontana dalla sua
            filosofia.In effetti, a parità di fattore abitudine, la prima volta che presi in mano un iPhone, mi ci trovai subito. La prima volta che ho preso in mano un Lumia ho pensato: cos'è questa roba confusionaria? :|
          • LOL scrive:
            Re: una vera schifezza
            - Scritto da: Commodore94
            Si, me lo chiedo... e la risposta è il logo
            stampato dietro all'iCoso. Senza offesa, io la
            penso così. Quando Surface avrà avuto sucXXXXX
            allora significa che mi sono sbagliato (lo
            spero).Un po' sicuramente è anche per via della tecnologia touch che è migliorata di gran lunga. Detto questo, la penso come te. C'è gente che compra gli iCosi senza se e senza ma.Per me l'iPod (gen 5 video) è stato, e rimane, uno dei peggiori player mai esistiti. Con un'interfaccia comoda per un solo use-case: un monco con una sola mano disponibile. Per tutti gli altri scomodissimo. Eppure ha venduto come il pane.Esempio classico? Quanto è scomodo cambiare il preset dell'equalizzatore? Risposta classica da campo di distorsione: meglio così, non devi usare l'equalizzatore, devi sentire la musica come l'ha intesa l'autore... (si con le cuffie scarsissime dell'iPod mi raccomando). Insomma: tutto fa brodo, purché sia imposto.E la Radio? Ce l'aveva pure lo Zune :S "ah no eh, la radio che shifo!"... ma andate a ciapà i ratt va :
      • FDG scrive:
        Re: una vera schifezza
        - Scritto da: Commodore94
        E poi volevo ricordare che i primi tablet non li
        ha fatti Apple ma Microsoft nel 2001. Chiedo
        scusa ai fan Apple... ma era necessario
        :PMa guarda che i simpatizzanti Apple se li ricordano benissimo e li citano parecchio come orrori da non riproporre.
    • LOL scrive:
      Re: una vera schifezza
      - Scritto da: Jing
      I difetti dei prodotti Apple sono la poca
      versatilità e il fatto che siano a scatola
      chiusa, motivo per cui non ho mai preso nulla che
      avesse una mela sopra... e Microsoft che fa??
      tenta di prenderne i difetti, copiando quello che
      fa apple.[img]http://www.infographicsonly.com/wp-content/uploads/2012/06/252687_10150975911342649_481219253_n.jpg[/img]
      ci fosse ancora Bill Gates a dirigere, simili
      scempi non si sarebbero visti.Ah no? E chi credi che abbia cassato la Courier?

      Se le app si installano solo dal market-place e
      non sono le classiche app Windows ed è così
      chiuso... che motivo avrebbe uno di prendere
      questo iMicrosoftPad?Ci sono delle regole base anche per trollare: almeno leggi le informazioni basilari, il Surface Pro non è limitato al market-place
      Tanto vale prendere un iPad o meglio ancora un
      android tablet ben più supportato e versatilebla bla bla leggi prima di trollare, bamba
Chiudi i commenti