Untrusted/ We don't trust you

di Alessandro Bottoni - C'è qualcuno che spera di poter anche in futuro disporre a proprio piacimento del PC e dei contenuti che acquista? Non è così. Per capire cosa ci aspetta nasce oggi Untrusted


Roma – In alcuni PC che potete trovare sugli scaffali dei negozi in questi giorni è presente un chip crittografico chiamato TPM (Trusted Platform Module) o “Fritz Chip” (trovate un elenco aggiornato qui ). Questo piccolo chip svolge una funzione apparentemente innocua: cifra e decifra “al volo” dei file (cioè programmi e documenti) e dei flussi di dati (cioè comunicazioni). L’effetto di questa operazione è che questi programmi, questi documenti e questi flussi di dati sono protetti da sguardi indiscreti e sono utilizzabili solo dal legittimo proprietario. Nulla di particolarmente nuovo: queste funzioni crittografiche sono già disponibili da tempo grazie a programmi come GNU Privacy Guard .

Ma allora, perché ne stiamo parlando? Perché, a dispetto di quello che potreste istintivamente pensare, il “proprietario” di molti programmi e molti documenti che si trovano sul vostro computer non siete voi. Il proprietario è l’azienda che ha prodotto questi programmi e questi documenti e che quindi detiene i diritti legali su di essi. Sì, avete capito bene: il proprietario della vostra copia di MS Office è Microsoft, non voi, anche se il file risiede sul vostro disco fisso ed anche se avete regolarmente acquistato e pagato questo materiale. Non solo: i documenti MS Word del vostro capufficio, quelli in cui vi ha imposto di vendere Bond Argentini alle vecchiette, pena il trasferimento a Lampedusa, appartengono al vostro capufficio, anche se in questo momento risiedono sul CD-ROM che vi siete portati a casa “per precauzione”. Senza una apposita password che solo il vostro capufficio conosce, quei file sono illeggibili ed inutilizzabili quando si trovano fuori dalla rete aziendale. Anche le comunicazioni tra il vostro PC (cioè voi) e qualcun’altro (ad esempio il negozio online di musica in formato MP3) non appartengono a voi ma al negozio. Sarà il negozio a decidere se potete entrare, se potete acquistare un brano, se lo potete scaricare sul vostro disco e, soprattutto, se lo potete ascoltare con quel particolare programma. Sì, proprio quello che vi piace tanto perché scavalca ogni protezione software e permette di copiare il file all’infinito.

Queste sorprese sono la conseguenza del fatto che il chip crittografico è utilizzabile da qualunque programma che ne faccia richiesta al fine di proteggere se stesso, i propri documenti e le proprie comunicazioni. Come voi potete usare il Fritz Chip per proteggere la vostra macchina da accessi abusivi, ed i vostri documenti da usi che non gradite, anche i negozi di Internet ed i produttori di software, di musica e di film in formato digitale possono usare il Fritz Chip che risiede sul vostro PC per difendersi da voi e dai vostri comportamenti. Per la prima volta, un dispositivo tecnologico che voi avete regolarmente acquistato e pagato, lavora non per voi ma contro di voi. Questo dispositivo obbedisce agli ordini di una “entità”, il vostro fornitore, che in tutti gli ordinamenti legali conosciuti viene definita “la controparte” quando si stila un contratto commerciale perché, per definizione, agisce proteggendo i propri interessi e disinteressandosi dei vostri. In termini più crudi, questo oggetto, che voi avete acquistato e pagato, lavora per il vostro naturale “nemico”. Il vostro fornitore si è guadagnato il diritto di dirvi in faccia “We don’t trust you”. Che voi siate nella posizione di dire al vostro fornitore “I don’t trust you, either”, purtroppo, non è altrettanto vero.

Dopo una presentazione di questo tipo è normale che siate perplessi. Di sicuro state pensando: “Ma dai! Non può essere! Ed anche se fosse, chi ci obbliga ad acquistare questi PC? E poi, dai, troveranno sicuramente il modo di craccare questa roba! Figuriamoci: siamo in Italia! Questa è la patria dei pirati!”

Purtroppo, non è così: entro breve tempo potremmo essere tutti quanti costretti ad acquistare sistemi di questo tipo perché senza di essi il software ed i documenti del nostro mondo non saranno più accessibili. Come se non bastasse, questi sistemi non possono essere craccati con le stesse tecniche usate, ad esempio, per craccare i DVD, perché non sono dispositivi software. I Fritz Chip sono elementi fisici che non possono essere craccati solo con la forza delle idee che si trovano cristallizzate in un programma.

La situazione è grave. Spiegare nei dettagli cosa sta succedendo e come si possa reagire a questo pericolo richiede tempo ed attenzione. Per questo motivo, a partire da questo numero, Punto Informatico pubblicherà una serie di articoli che esamineranno in dettaglio questo problema. Per il momento, tenete in mente un nome: “Trusted Computing”. Ne sentirete parlare molto nei prossimi mesi.

Link: http://www.no1984.org

Alessandro Bottoni
laspinanelfianco.wordpress.com/

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    E' già attiva?
    La dial up flat di telecom è già attiva?
  • Anonimo scrive:
    Eccolo il rincaro..
    Sono abbonato ADSL Aruba senza telefono : da questo mese 40 euro + iva , 48 euro al mese, 11 di rincaro. Bella l'Italia eh..
    • Anonimo scrive:
      Re: Eccolo il rincaro..
      - Scritto da: Anonimo
      Sono abbonato ADSL Aruba senza telefono : da
      questo mese 40 euro + iva , 48 euro al mese, 11
      di rincaro. Bella l'Italia eh..se il cavo che ti porta adsl viene in qualche modo danneggiato, chi lo paga l'omino che viene ad aggiustarlo, telecom o aruba?
  • eymerich scrive:
    Re: Che calcolatrici usano in AGCOM?

    se dobbiamo mettere i ponti wi-fi anche dove c'è
    già la copertura ADSL di Telecom per toglierciCari ISP non avete nemmeno INIZIATO a mettere in opera ponti Wi-Fi prima di Teleconomy, quando si spendeva anche 50euro al mese in bolletta (e offrire un accesso veloce a 60-70euro al mese non sarebbe poi stato così fuori mercato).... Non l'avete fatto allora, non lo farete adesso e non lo farete nemmeno se Teleconomy dovesse diventare nuovamente invendibile PUNTO.E allora lasciate agli utenti privati perlomeno questo palliativo, non rompete più le scatole e andate a litigarvi i diritto di vendere il calcio via IPTV ... Tronchetto, Sky, il Berlusca ... e voi ... almeno noi utenti ci godiamo lo spettacolo di tre mastini che fanno a pezzi una gallina con le ali tarpate.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che calcolatrici usano in AGCOM?
      - Scritto da: eymerich

      se dobbiamo mettere i ponti wi-fi anche dove c'è

      già la copertura ADSL di Telecom per toglierci

      Cari ISP non avete nemmeno INIZIATO a mettere in
      opera ponti Wi-Fi prima di Teleconomy, quando si
      spendeva anche 50euro al mese in bolletta (e
      offrire un accesso veloce a 60-70euro al mese non
      sarebbe poi stato così fuori mercato).

      ... Non l'avete fatto allora, non lo farete
      adesso e non lo farete nemmeno se Teleconomy
      dovesse diventare nuovamente invendibile PUNTO.
      Ma tu cosa ne sai? Un altro veggente!Entro fine marzo contiamo di coprire tre province, mettiti tu a fare tutti i contratti con i proprietari dei tralicci e installare e configurare i ponti radio, che hai la bella voce.Poi ho scritto che per il caso Teleconomy non mi interessa più di tanto.Se vuoi fare considerazioni generiche scrivi un nuovo thread, non rispondere su qualcosa di diverso da quanto scritto.
      E allora lasciate agli utenti privati perlomeno
      questo palliativo, non rompete più le scatole e
      andate a litigarvi i diritto di vendere il calcio
      via IPTV ... Tronchetto, Sky, il Berlusca ... e
      voi ... almeno noi utenti ci godiamo lo
      spettacolo di tre mastini che fanno a pezzi una
      gallina con le ali tarpate.Per lo spettacolo, con quello che passa adesso in televisione posso anche capirti, per il resto... vedi sopra...
  • Anonimo scrive:
    Non trovo l'offerta su sito Telecom!
    Non ho capito se l'offerta flat dial-up è gia disponibile nuovament per la sottoscrizione...al 187 non ne sanno nulla e sul sito telecomitalia non trovo nulla...chi ha news al riguardo ??GrazieCiaoAlessandro
  • Anonimo scrive:
    Re: Che calcolatrici usano in AGCOM?

    questo mercato si muove a velocità vertiginosa e
    se dobbiamo mettere i ponti wi-fi anche dove c'è
    già la copertura ADSL di Telecom per toglierci
    dalle scatole i suoi 20 euro al mese è meglio
    saperlo subito.
    Che la mettiate dove NON c'è la copertura adsl proprio non vi passa per la mente ovviamente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che calcolatrici usano in AGCOM?
      - Scritto da: Anonimo

      questo mercato si muove a velocità vertiginosa e

      se dobbiamo mettere i ponti wi-fi anche dove c'è

      già la copertura ADSL di Telecom per toglierci

      dalle scatole i suoi 20 euro al mese è meglio

      saperlo subito.


      Che la mettiate dove NON c'è la copertura adsl
      proprio non vi passa per la mente ovviamente.Mentre aspetti l'ADSL comprati un vocabolario."ANCHE" secondo te che significa?
      • Anonimo scrive:
        Re: Che calcolatrici usano in AGCOM?

        Mentre aspetti l'ADSL comprati un vocabolario.
        "ANCHE" secondo te che significa?
        In italiano significa che PRIMA verranno riricoperte Milano e Roma DOPO sarà valutato se esiste convenienza a coprire i disgraziati scoperti. Avendo in dotazione la sfera di cristallo so gia quale sarà la conclusione.
        • Anonimo scrive:
          Re: Che calcolatrici usano in AGCOM?
          - Scritto da: Anonimo

          Mentre aspetti l'ADSL comprati un vocabolario.

          "ANCHE" secondo te che significa?


          In italiano significa che PRIMA verranno
          riricoperte Milano e Roma DOPO sarà valutato se
          esiste convenienza a coprire i disgraziati
          scoperti. Avendo in dotazione la sfera di
          cristallo so gia quale sarà la conclusione.Veramente significa il contrario.Se volessi investire nel vocabolario sarebbero soldi spesi splendidamente comunque.Che in Italiano significa PRIMA impara a capire quello che dicono gli altri, DOPO commenta quanto effettivamente c'è scritto e non quello che immagini tu.
  • Faus74 scrive:
    Bene,siete felici...
    Vedo che siete felici di viaggiare ancora a 56k...Ok,si risparmia con la flat,ma sempre a 56k...Non vi arrabbiate,non è una provocazione ;) .
    • RobertoMo scrive:
      Re: Bene,siete felici...
      Si certo Teleconomy rallenta lo sviluppo del wi-fi.Ma per favore.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bene,siete felici...
      - Scritto da: Faus74
      Vedo che siete felici di viaggiare ancora a 56k...
      Ok,si risparmia con la flat,ma sempre a 56k...
      Non vi arrabbiate,non è una provocazione ;) .se qualcuno mi sa dare una data dell'arrivo dell'adsl nel mio paese... nell'attesa sono quasi contento, se cosi si può dire! :'(
      • Faus74 scrive:
        Re: Bene,siete felici...
        - Scritto da: No Genuine
        se qualcuno mi sa dare una data dell'arrivo
        dell'adsl nel mio paese...

        nell'attesa sono quasi contento, se cosi si può
        dire! :'( Il punto è proprio questo,a me sembra che questa flat serva come contentino per noi digital divisi,ripeto,questo è solo il mio parere...
  • Anonimo scrive:
    W teleconomy,Abbasso Telecom
    Qua nessuno è schierato con nessuno!Chi critica telecom mi fa venire in mente coloro che criticano i pacifisti contro bush perchè pensano si schierino con Bin Laden.Teleconomy è un presa per il sedere perchè con l'adsl non ha niente a che fare,ma tuttavia non esiste una offerta migliore.Cosa debbono aspettare gli utenti NON coperti da ADSL?Che diventino 70enni aspettando la copertura allargando così il digital-divide?NO!Non ci sono shieramenti,ci sono soltanto scelte che facilitio la vita al cittadino .Teleconomy è una di questa,punto!Se Telecom un giorno aumenterà del 300% il canone allora sarà arrivato il momento in cui gli italiani inizino a guardare oltre il proprio naso ribellandosi al soppruso.L'italia è nostra ,non di Telecom,non del presidente del consiglio e tantomeno del AGCOM,saluti a tutti.
  • Anonimo scrive:
    Dividere Telecom
    Ma qualcuno mi spega perchè non è mai stata divisa Telecome in due parti completamente indipendenti? Parte1 che gestisce la rete e le strutture fisiche - Parte 2 che offre i servizi? (in modo che la parte 2 e gli altri operatori paghino la parte 1...E poi perchè all'epoca della privatizzazione era stata imposta al divisione tra telefonia fissa e mobile (quindi la nascita di TIM), salvo poi approvare la riunificazione pochi anni dopo?Vorrei solo capire...
    • Anonimo scrive:
      Re: Dividere Telecom
      interessi :).. soldi.. isi
    • Anonimo scrive:
      Re: Dividere Telecom
      - Scritto da: Anonimo
      Ma qualcuno mi spega perchè non è mai stata
      divisa Telecome in due parti completamente
      indipendenti? Parte1 che gestisce la rete e le
      strutture fisiche - Parte 2 che offre i servizi?
      (in modo che la parte 2 e gli altri operatori
      paghino la parte 1...

      E poi perchè all'epoca della privatizzazione era
      stata imposta al divisione tra telefonia fissa e
      mobile (quindi la nascita di TIM), salvo poi
      approvare la riunificazione pochi anni dopo?

      Vorrei solo capire...Per accaparrarsi soldi dai piccoli azionisti privati (leggasi piccoli risparmiatori, pensionati, ecc), che sono quelli che in tutte le privatizzazioni del gruppo TELECOM, ci hanno sempre rimesso!!!
  • Anonimo scrive:
    Grazie AGCOM
    Grazie , finalmente qualcosa in Italia funziona ,i vari wow , ngi , securetel , adesso vadano a ricattare qualcun altro ,l' incubo del popolo dialup e' finito , finito...Il digital divide adesso si puo' vivere con piu' relax e non piu' sotto continue disconenssioni ogni 20 minuti o linea sempre occupata a 150 euro ogni 3 mesi piu' canone telecom .Grazie ed ancora grazie.WoW andate a mietere il grano il grano il granoooooooose siete buoni a farlo .. scommetto che cadrete ogni 20minuti per la stanchezza...Mafiosi...
  • Anonimo scrive:
    torna in che senso?
    Scusate, una curiosità...ma sta flat dial up di telecom era stata disattivata nel senso che solo i nuovi utenti non potevano più attivarla, come veniva detto in un precedente articolo di PI, o che anche coloro che l'avevano attivata in precedenza non la potevano più usare?
    • Anonimo scrive:
      Re: torna in che senso?
      solo i nuovi utenti non potevano attivarla, ora possono, per chi l'aveva già nessun problema..
      • Anonimo scrive:
        Re: torna in che senso?
        veramente io l'ho attivata senza problemi poco tempo fa... quand'è che è stata "bandita"???
        • liberx scrive:
          Re: torna in che senso?
          - Scritto da: Anonimo
          veramente io l'ho attivata senza problemi poco
          tempo fa... quand'è che è stata "bandita"???C'e' il motore di ricerca del sito qui sopra, cosi' ti puoi informare anche prima di postare volendo
          • Anonimo scrive:
            Re: torna in che senso?
            ti ringrazio olto, già che c'eri potevi anche rispondermi...su , utilizzo il 56k e la mia vita in rete è già difficile così :-Pquindi adesso che ho sprecato 5 minuti della mia vita insulsa per scoprire che la data incriminata è verosimilmente vicina al 22 dicembre, posso affermare per buona pace di tutte le coscienze che:ho attivato teleconomy internet prima di quella data.Grazie della gentile collaborazione e spero che la tua connessione possa scorrere sempre libera e felice.
  • Anonimo scrive:
    Re: ma la tassa adsl vale
    credo solo quelli logici.. non la sapevo questa cosa che un unbundling fisico era poi connesso all'ultimo miglio sempre a telecom pagando un affitto...hai qualche link di approfondimento
    • Anonimo scrive:
      Re: ma la tassa adsl vale
      Sì, è vero, anche con l'Unbundling Local Loop, il cavo che dalla centrale va all'utente, è preso in affitto dalla compagnia che dà il servizio in ULL, ma, per questi, non vi sarà il canone in più.
  • golbez scrive:
    Mi dispiace che ha vinto telecom.. ma..
    E' vero ma la concorenza sfrutta (come un po' tutti gli Italiani) lo stato e vuole essere sempretroppo tutelata. Per troppo tempo ho dovuto pagare una semi-flat, che esatamente dopo 3 ore di conessioni giornaliere venivo puntualmente SCONESSO e SENZA possiblità di riconnetermi fino alla mezzanotte. Sempre le linee erano piene zeppe di utenti e MAI, RIPETO MAI una volta che ci fosse un sito, o una informazione CHIARA di quante persone erano conesse o qualcosa di simile che giustificasse il fatto che venivo disconesso. Dato questo fatto, per me, i piccoli ISP sono dei gran raccontapalle.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi dispiace che ha vinto telecom.. m
      Non me ne frega niente che ha vinto TelecomHo vinto io che posso stare connesso sempre ad un prezzo ragionevole...I ladri hanno mangiato abbastanza....Nel 2003-2004 versavo quasi 50 euro ogni mese per woooow.it , un pacco mega Galattico....Ladri.... ladri..... truffatori..negrieri......
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi dispiace che ha vinto telecom.. m
      e quale operatore e offerta era?se non creiamo la trasparenza noi utenti....
  • Anonimo scrive:
    FRANCE TELECOM DA' ADSL2 E VOCE A 30 E!
    Vi rendete conto che France Telecom dà per 30 euro adsl2 24 mb flat + telefonate illimitate a 30 euro al MESE!!PORCA PUTTANTA PUNTO INFORMATICO DENUNCIATE QUESTA DIFFERENZA AI DANNI DEGLI UTENTI!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: FRANCE TELECOM DA' ADSL2 E VOCE A 30
      da noi qualcosa di simile c'è: mclink con adsl2 6mb + parla.it 7 euro al mese, con 37 hai l'adsl 2 e le telefonate illimitate gratisniente telecom e niente linea vocema comunque, pian piano anche gli altri proporranno l'adsl2 e i prezzi scenderanno ancora.. porta pazienza- Scritto da: Anonimo
      Vi rendete conto che France Telecom dà per 30
      euro adsl2 24 mb flat + telefonate illimitate a
      30 euro al MESE!!
      PORCA PUTTANTA PUNTO INFORMATICO DENUNCIATE
      QUESTA DIFFERENZA AI DANNI DEGLI UTENTI!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: FRANCE TELECOM DA' ADSL2 E VOCE A 30
        - Scritto da: Anonimo
        da noi qualcosa di simile c'è: mclink con adsl2
        6mb + parla.it 7 euro al mese, con 37 hai l'adsl
        2 e le telefonate illimitate gratis
        niente telecom e niente linea voce
        ma comunque, pian piano anche gli altri
        proporranno l'adsl2 e i prezzi scenderanno
        ancora.. porta pazienzaSi a Roma e Milano, maddai...
        • Anonimo scrive:
          Re: FRANCE TELECOM DA' ADSL2 E VOCE A 30
          e va beh oh, dagli tempo e si diffonderà anche altrove, ad ogni modo dove non arriva direttamente si affida alla rete di telecom, a 4, (questo mclink) parla.it invece si appoggia alle adsl, qualsiasi adsl tu abbia, quindi è in tutta italia
          • Anonimo scrive:
            Re: FRANCE TELECOM DA' ADSL2 E VOCE A 30
            - Scritto da: Anonimo
            e va beh oh, dagli tempo
            Purtroppo la durata della vita umana non è infinita.
          • Anonimo scrive:
            Re: FRANCE TELECOM DA' ADSL2 E VOCE A 30
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            e va beh oh, dagli tempo


            Purtroppo la durata della vita umana non è
            infinita.e siamo in italia, quindi il tempo per una nazione normale moltiplicato x 10Quanto fa infinito x 10 ? :D
    • Anonimo scrive:
      Re: FRANCE TELECOM DA' ADSL2 E VOCE A 30
      porca vacca, qui c'è gente che vuole navigare a 24mb quando c'è mezza italia che naviga a 56k!!Punto Informatico, denunciate questa cosa!!!
  • Anonimo scrive:
    Speriamo che....
    ...molti dei piccoli Internet service provider decidano di diventare anche wireless internet service provider e di fornire così un'alternativa migliore del dial-up flat all'ADSL laddove questa non arriva
    • Anonimo scrive:
      Re: Speriamo che....
      Buona idea , hanno accumulato tanti di quei soldi sul popolo dialup questi ladri chiamati providers che potrebbero coprire tutto il continente africano .
    • Anonimo scrive:
      Re: Speriamo che....
      - Scritto da: Anonimo
      ...molti dei piccoli Internet service provider
      decidano di diventare anche wireless internet
      service provider e di fornire così un'alternativa
      migliore del dial-up flat all'ADSL laddove questa
      non arrivaCosi' al prossimo giro telecom si fa approvare una legge che mette fuori legge il wireless!
      • Anonimo scrive:
        Re: Speriamo che....
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ...molti dei piccoli Internet service provider

        decidano di diventare anche wireless internet

        service provider e di fornire così
        un'alternativa

        migliore del dial-up flat all'ADSL laddove
        questa

        non arriva

        Cosi' al prossimo giro telecom si fa approvare
        una legge che mette fuori legge il wireless!Sì, faranno finta di spospenderlo, a data da destinarsi, con la scusa che la sperimentazione, non ha dato i risultati sperati.
  • Anonimo scrive:
    Se non è MAFIA questa??
    Signori ditemi se questi personaggi non son dei mafiosi??? Noi continuiamo a pagare cifre incredibili per una adsl che va come un 56k e qualche telefonata; peccato che qui da noi n ci si puo' staccare (sempre per colpa di accord mafiosi naturalmente) altrimenti avrei messo parla.it
    • Anonimo scrive:
      Re: Se non è MAFIA questa??
      prova tele2 che ti rimborsa il canone telecom
      • Anonimo scrive:
        Re: Se non è MAFIA questa??
        - Scritto da: Anonimo
        prova tele2 che ti rimborsa il canone telecomCerto, sai TELE2 è noto per la sua serietà...!!! :-DPassare da TELECOM, potendo contemporanemente utilizzare altre migliaia di gestori, a TELE2 da solo, mi smbra come passare dalla padella nella brace!!!
  • Anonimo scrive:
    Sempre ragione a Telecom Che palle !!!!!
    :@ Ma è mai possibile che sempre gira e rigira sempre deve vincere la telecom ?Non se ne può più di questa cosa lo sapete ci sarebbe un modo per mandarla in fallimento cioè tutti dico proprio tutti non paghiate la bolletta e poi vediamo che fanno ..............
    • Anonimo scrive:
      !!!
      Io e due mesi che cerco di fare una cavolo di attivazione telefonica ed un servizio adsl ma non c'è verso. Andassero tutti a fare vermi. Telfono per sapere a che punto è la mia attivazione e risponde un operatore che sembra che sa di tutto meno che di telefoni!!!Ora si che si sta freschi!!! Ora che si deve passare per forza da Telecom e la fine!!!Ci vorrebbe che il popolo si svegliasse contro questi mangioni!!!Il popolo è fatto solo per lavorare e prenderlo nel cud da mattina a sera!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Sempre ragione a Telecom Che palle !
      - Scritto da: Anonimo
      :@
      Ma è mai possibile che sempre gira e rigira
      sempre deve vincere la telecom ?
      Non se ne può più di questa cosa lo sapete ci
      sarebbe un modo per mandarla in fallimento cioè
      tutti dico proprio tutti non paghiate la bolletta
      e poi vediamo che fanno ..............Si un modo c'e' , vai a cagare ignorante
  • Anonimo scrive:
    Telecom sbaglia e morirà insieme a te
    Secondo me Telecom sbaglia perché dimostra, in questo modo, di non avere capito che i tempi sono cambiati. Con Telecom sbagliano sia i provider che il Garante. Abbiamo bisogno di autostrade di comunicazione digitali terrestri e aeree. Io ho bisogno di connettermi e trasmettere i miei contenuti e la mia tecnologia a larga banda. Se non riesco a farlo perché ho solo linee da 56k e le altre linee hanno costi proibitivi, muoio schiacciato da tutti quelli che mi stanno intorno e che mi scavalcano con le loro autostrade digitali a basso costo. E se muoio io, muore anche Telecom, il Garante, i provider e alla fine anche tu che leggi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Telecom sbaglia e morirà insieme a t
      - Scritto da: Anonimo
      Secondo me Telecom sbaglia perché dimostra, in
      questo modo, di non avere capito che i tempi sono
      cambiati. Con Telecom sbagliano sia i provider
      che il Garante. Abbiamo bisogno di autostrade di
      comunicazione digitali terrestri e aeree. Io ho
      bisogno di connettermi e trasmettere i miei
      contenuti e la mia tecnologia a larga banda. Se
      non riesco a farlo perché ho solo linee da 56k e
      le altre linee hanno costi proibitivi, muoio
      schiacciato da tutti quelli che mi stanno intorno
      e che mi scavalcano con le loro autostrade
      digitali a basso costo. E se muoio io, muore
      anche Telecom, il Garante, i provider e alla fine
      anche tu che leggi.Bravo ma allora protestate fattivamente con Telecom e con i politici invece di cercare di spennare chi non può avere la banda larga.
    • Anonimo scrive:
      Re: Telecom sbaglia e morirà insieme a t
      - Scritto da: Anonimo
      Secondo me Telecom sbaglia perché dimostra, in
      questo modo, di non avere capito che i tempi sono
      cambiati. Con Telecom sbagliano sia i provider
      che il Garante. Abbiamo bisogno di autostrade di
      comunicazione digitali terrestri e aeree. Io ho
      bisogno di connettermi e trasmettere i miei
      contenuti e la mia tecnologia a larga banda. Se
      non riesco a farlo perché ho solo linee da 56k e
      le altre linee hanno costi proibitivi, muoio
      schiacciato da tutti quelli che mi stanno intorno
      e che mi scavalcano con le loro autostrade
      digitali a basso costo. E se muoio io, muore
      anche Telecom, il Garante, i provider e alla fine
      anche tu che leggi.intanto mi tocco...ma..quale bisogno hai di trasmettere contenuti a larga banda scusa la curiosità? penso che soluzioni alternative ci stanno sempre...
      • Anonimo scrive:
        Re: Telecom sbaglia e morirà insieme a t
        Basta avere un seplice sito di un'agenzia immobiliare -- mettiti tu a caricare 10/20 foto per immobili con una media per agenzia di 200/300 immobili a disposizione con un 56K nel tempo che ci metti i tuoi concorrenti sono ingiro a rubarti il lavoro.
  • Anonimo scrive:
    ma allora sta tassa e' ...
    ...retroattiva ?cioe' il nuovo balzello telecom, e' applicato anche alle linee dati gia' attive ?Se non e' retroattivo, posso dire di essermi salvato temporaneamente il deretano , altrimenti dovro' disdire l'adsl a casa e addio VOIP :-(Sta cosa e' na bella bastonata anche ai provider/clienti VOIP
    • Anonimo scrive:
      Re: ma allora sta tassa e' ...
      Perchè non iniziamo a non pagare le bollette telecom è poi vediamo che fanno.............Staccano la linea Ok ma se tutti non pagano le bollette che fanno staccano la linea a tutta italia Ok però loro non avranno nessun soldi dagli italiani e poi sono cazzi loro...........Facciamoci valere dipende da noi inutile fare scioperi proteste tanto è tempo perso non pagare la bolletta telecom per un certo periodo di tempo e poi vediamo come inizieranno ad abbassare la testa ed la smetteranno a fare i prepotenti, se loro pretendono il canone allora noi pretendiamo di non pagarlo e pretendiamo maggiore liberalizzazione, se questo non è possibile allora mandiamola al diavolo facciamo disdette a raffica oppure non paghiamo le bollette telecom è poi iniziaremo a ridere sul serio se loro hanno il coltello dalla parte del manico quel coltello lo dobbiamo prendere noi dalla parte del manico non paghiamo le bollette e poi vedremo che fanno facciamogli vedere chi siamo. :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@
      • Anonimo scrive:
        Re: ma allora sta tassa e' ...
        ma chi sei? nemmeno berlusconi coi suoi miliardi di pubblicità è riuscito a persuadere metà degli italiani alle elezioni di 5 anni fa.. (ha vinto grazie alla coalizione, avrà preso un 30% di voti sul totale degli italiani votanti) e vuoi riuscirci tu scrivendo in internet? e che dici alla vecchina di 80 anni che si sente con la figlia ogni giorno? tolga telecom perchè è ingiusto che la passi liscia, nel frattempo si prenda un cellulare e inizi a comprarsi le ricariche..? oppure a chi ha adsl solo per scaricare porcate e risparmiare sugli originali, a loro cosa importa? anche se sale il canone, hanno comunque dei benefici dal download..
        • Anonimo scrive:
          Re: ma allora sta tassa e' ...
          Chi sono io ?Io sono un utente incazzato sul serio di queste ingiustizie poi se si ragiona sempre così la situazione tragica che c'è non cambierà mai ed invece di andare avanti si va sempre indietro, complimenti gli italiani invece di ribellarsi si nascondono e si tirano indietro ma che bella l' Italia L' Italia dei fessi !!!!!!!!!!!- Scritto da: Anonimo
          ma chi sei? nemmeno berlusconi coi suoi miliardi
          di pubblicità è riuscito a persuadere metà degli
          italiani alle elezioni di 5 anni fa.. (ha vinto
          grazie alla coalizione, avrà preso un 30% di voti
          sul totale degli italiani votanti) e vuoi
          riuscirci tu scrivendo in internet? e che dici
          alla vecchina di 80 anni che si sente con la
          figlia ogni giorno? tolga telecom perchè è
          ingiusto che la passi liscia, nel frattempo si
          prenda un cellulare e inizi a comprarsi le
          ricariche..?
          oppure a chi ha adsl solo per scaricare porcate e
          risparmiare sugli originali, a loro cosa importa?
          anche se sale il canone, hanno comunque dei
          benefici dal download..
          • Anonimo scrive:
            Re: ma allora sta tassa e' ...
            - Scritto da: Anonimo
            Chi sono io ?
            Io sono un utente incazzato sul serio di queste
            ingiustizie poi se si ragiona sempre così la
            situazione tragica che c'è non cambierà mai ed
            invece di andare avanti si va sempre indietro,
            complimenti gli italiani invece di ribellarsi si
            nascondono e si tirano indietro ma che bella l'
            Italia L' Italia dei fessi !!!!!!!!!!!cioè, io posso capire il tuo nervosismo se pensi a queste cose, ma tu devi anche capire che alla stragrande maggioranza degli italiani, che hanno magari solo il telefono, non gliene po fregà de meno di sta cosa, e continuerà a pagare telecom, per questo ti dico chi sei, paragonato al berlusca, se lui coi suoi miliardi di pubblicità non è riuscito a "colpire" tutti, come fa un italiano comune?ti porto un esempio al volo poi: io potrei convincere mia nonna a levarsi telecom e comunque per restare in contatto con gli altri una signora anziana che non guida e distante dalla città deve telefonare, come fa? l'alternativa da me non può essere infostrada o tiscali perchè non siamo coperti, figurati fastweb, resta tele2, ma proprio loro si sono comportati male quando lei li aveva scelti perchè le addebitarono due volte un cordless mai ricevuto , vallo tu a spiegare a una signora anziana prevenuta che è davvero telecom il male, e gli altri sono meglio.... (e comunque non ne possiamo essere nemmeno tanto sicuri, giorni fa chiamai tele2 per una informazione, e mentre esponevo l'operatrice tutta agitata mi fa "intanto si calmi" ma si calmi di che? sto solo facendo un riassunto della mia situazione per farle capire perchè sono interessato a tele2 per chiedere info a riguardo, e mi dici si calmi tutta adirata? belle alternative.. si che non sono tutti così va bene mi sarà capitata quella col marchese, ma su due esperienze con tele2, due negative.. allora tanto vale o restare a telecom, o prendere qualche piccolo operatore dotato di personale cordiale e qualificato, e disponibile)
  • Anonimo scrive:
    Solo i grandi operatori?
    [...] "Ossia l'idea che per vendere accesso a Internet bisogna essere, per forza, grandi e infrastrutturati" [...] Non mi pare proprio che mettendo degli impianti per portare banda larga via WiMax costi una montagna di soldi, anzi.Il discorso è che, a questo punto, ci dev'essere gente "molto sveglia" a capo dei piccoli/medi provider. Tanto da non accorgersi che oramai non possono più campare con gli abbonamenti analogici, ma che dovrebbero investire un minimo in WiMax.Ok, non riuscirebbero a portare il servizio subito in tutta Italia, ma portando la banda larga a qualche paese -non coperto da adsl- alla volta (sì.. non uno all'anno però), credete che tutti gli utenti costretti a una 56k non tirerebbero 4 calci a Telecom per poter avere una connessione di qualità decente, via WiMax? La risposta la sapete già. Ovviamente, col passare del tempo, avrebbero maggiori introiti e quindi maggiore possibilità di espandersi più velocemente. Non ci vuole molto, è che proprio non ci arrivano.Nel frattempo, in questi giorni, attiverò Teleconomy Internet, e ben vi sta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo i grandi operatori?
      Non è detto che sia esattamente così. Se fosse così facile, credi che non avrebbero già cominciato?Se sei così intelligente, perchè non metti in piedi te un piccolo provider e cerchi dif are quello che hai appena detto?Personalmente, credo proprio che la verità di decisioni simili sia un'altra:all'AGCOM non sta bene che gli operatori alternativi si siano rivolti al tribunale, e quindi ha vanificato la maggior parte delle decisioni prese.Solo ripicca. Perchè tanto il mercato tlc italiano è solo un gioco a chi imbroglia meglio le carte.
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo i grandi operatori?
        Ci sono molti operatori che offrono wi-fi o wi-max, l'iniziativa deve però coinvolgerli i comuni che devono dare la concessione a uno di questi internet service provider affinchè possano fornire i loro servizi.Se le amministrazioni locali non si muovono....
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo i grandi operatori?
        - Scritto da: Anonimo
        Non è detto che sia esattamente così. Se fosse
        così facile, credi che non avrebbero già
        cominciato?
        Se sei così intelligente, perchè non metti in
        piedi te un piccolo provider e cerchi dif are
        quello che hai appena detto?

        Personalmente, credo proprio che la verità di
        decisioni simili sia un'altra:
        all'AGCOM non sta bene che gli operatori
        alternativi si siano rivolti al tribunale, e
        quindi ha vanificato la maggior parte delle
        decisioni prese.Ma per piacere. La verità è che in questo tipo di mercato non puoi rimanere rivendendo solo banda nei secoli dei secoli senza un minimo di innovazione ed investimento, i pochi dindi per il wireless alcuni piccoli li stanno investendo eccome, ma a Roma e Milano... volevano mantenere i facili e ingiustificatamente sproporzionati utili da rivendita per il 56k per coprire anche questi pochi oneri di infrastrutturazione minima, per non rischiare nulla.Tipico della mentalità italiana, non si vuol rischiare nulla e si scarica tutto l'onere sul consumatore.
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo i grandi operatori?
      - Scritto da: Anonimo
      Ok, non riuscirebbero a portare il servizio
      subito in tutta Italia, ma portando la banda
      larga a qualche paese -non coperto da adsl- alla
      volta (sì.. non uno all'anno però), credete che
      tutti gli utenti costretti a una 56k non
      tirerebbero 4 calci a Telecom per poter avere una
      connessione di qualità decente, via WiMax? Quoto al 100%, se sono schiavo del 56k è anche colpa dei concorrenti di Telecom che non mi danno alternative, io anche una 640 wireless a 25 euro la prenderei ORA e SUBITO disdicendo Teleconomy.
  • Anonimo scrive:
    E adesso replicatela...
    ...la teleconomy internet, cari providers dei miei stivali!Dove sono adesso i repetti che blateravano di dumping e di leggi violate? Dove sono quelli che "ma cosa aspetta l'agcom a pronunciarsi, è ovvio che la teleconomy non è replicabile, altrimenti l'avremmo già replicata"?Non è che l'unica cosa non replicabile erano i ricavi sulle cosiddette flat a peso d'oro? Difficile guadagnare tanto su una base di 12 euro al mese, vero??E tutti i contratti teleconomy che avrebbero potuto essere stipulati nell'ultimo mese? Chi risarcirà telecom per le mancate attivazioni? E soprattutto, CHI RISARCIRA' GLI UTENTI? Repetto forse???
  • Anonimo scrive:
    AGCOM conferma...
    dopo il comportamento scandaloso tenuto per l'affaire decoder-sky, AGCOM conferma di essere un organismo totalmente impotente ed inutile, se non per far portare a casa sostanziosi stipendi ad una serie di burocrati statali.
    • Anonimo scrive:
      Re: AGCOM conferma...
      Più che impotente, incomincio a sospettare apertamente schierato!!!Non è che dopo TANGENTOPOLI, BANCOPOLI, e chi più ne ha più ne metta, ci siano collusioni anche all'interno degli organi statali che dovrebbero garantire i cittadini, ma non lo fanno, vedi AGCOM?
    • Anonimo scrive:
      Re: AGCOM conferma...
      - Scritto da: Anonimo
      dopo il comportamento scandaloso tenuto per
      l'affaire decoder-sky, AGCOM conferma di essere
      un organismo totalmente impotente ed inutile, se
      non per far portare a casa sostanziosi stipendi
      ad una serie di burocrati statali.C'è da chiedersi chi c'è dietro Telecom e AGCOM, o meglio quali sono i legami nascosti che ne fanno un tutt'uno.Un organismo indipendente e serio avrebbe già tagliato Telecom in due e messo sul mercato almeno il 50% delle linee telefoniche o meglio ancora visto che tali linee sono state pagate dagli italiani sarebbero dovute ritornare o restare allo Stato come gestore unico ed imparziale, che avrebbe affittato agli operatori.Ma un mercato aperto e concorrenziale farebbe comodo agli utenti e non ingrasserebbe chi attualmente ci sta mangiando sopra.Tra AGCOM e Pulcinella, chi scegliereste?Pasquino
      • Anonimo scrive:
        Re: AGCOM conferma...

        C'è da chiedersi chi c'è dietro Telecom e AGCOM,
        o meglio quali sono i legami nascosti che ne
        fanno un tutt'uno.Ma davvero vi fate ancora queste domande retoriche.... basta ricordarsi chi ha fatto la privatizzazione e come è stata fatta, e di chi è a amico il proprietario dell'incumbent... e ora mi raccomando, andate a votare... ASTENERSI DAL VOTO CA77O per i prossimi vent'anni, se non vogliamo fare la solita figura da sudditi.
        • Anonimo scrive:
          Re: AGCOM conferma...
          o un tutt'uno.

          Ma davvero vi fate ancora queste domande
          retoriche.... basta ricordarsi chi ha fatto la
          privatizzazione e come è stata fatta, e di chi è
          a amico il proprietario dell'incumbent... e ora
          mi raccomando, andate a votare... ASTENERSI DAL
          VOTO CA77O per i prossimi vent'anni, se non
          vogliamo fare la solita figura da sudditi.giagia...anche se a me risulta che sarebbe da correggere con "chi e' amico dell'ex-proprietario dell'incumbent" ... xche l'attuale pende dall'altra parte... e visto che sono malizioso (aka situazione scomoda x entrambe le parti) penso sia per questo che in Bancopoli tutta sta storia ci e' caduta moolto di striscio (almeno per ora)
  • Anonimo scrive:
    Attenzione drm grande fratello rossoalic
    Non so se è il forum giusto, non credo, pero' lo dico ugalmente.Attenzione al grande fratello su rosso alice sul disclaimer iniziale dice che basta la versione 9 o successive.Fatto il pagamento: sorpresa di chiedano di installare i drm(che se non erro sono quelli della vers10 con tutti i vari problemini che conosciamo)siccome tra le altre cose dopo ti chiede se dare ok oppure no, dando no la pratica del pagamento avviene regolarmente(contatto operatore 187 che dice che il pagamento è avvenuto)pero io non posso vedere:fate attenzione anche perche all'inizio non volevano farmi lo storno dicendo che questi drm servano solo per far vedere meglio i filmati 0_0
    • Anonimo scrive:
      Re: Attenzione drm grande fratello rosso
      scusa ma i drm di alice cosa possono provocare in termini di privacy vero altri servizi?insomma perche non vanno bene? o era solo per non usare la versione 10 di wmp..?
      • Anonimo scrive:
        Re: Attenzione drm grande fratello rosso
        i contenuti multimediali che sono protetti da un sistema drm ne viene impedita la riproduzione non consentita dalla licenza di acquisto.in sostanza una volta acquistato un brano musicale non lo si puo utilizzare come si vuole.ma si è limitati quindi per superare tale protezione puoi usare una semplice soluzione che offre pero una qualita peggiore cioe registrare in streaming i file audio video attraverso programma specifici come tunebite invece per eliminare la protezione del file originale mantenendo inalterata la qualita devi invece avere la versione di wmp 9 e di alcuni file. il brutto è che con le nuove versioni questo sistema non funge quindi niente drm ver wmp 10 tutto qua:D.almeno che nel frattempo non sia gia uscita una soluzione anche per la ver 10 che al momento io non conosco :P
        • Anonimo scrive:
          Re: Attenzione drm grande fratello rosso
          ma chi cazzo se lo vede quella cazzata di GF...
          • Anonimo scrive:
            Re: Attenzione drm grande fratello rosso
            - Scritto da: Anonimo
            ma chi cazzo se lo vede quella cazzata di GF...Straquoto!!! A spaccare pietre: ecco una bel reality! il Grande Martello!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Attenzione drm grande fratello rosso
      ma non vi siete ancora rotti le p...e a guardare quella c.....a del grande fratello?
  • Anonimo scrive:
    PI fa disinformazione
    I cronfronti con la Francia li fate perché vi fa comodo sputtanare Telecom.Perché non vi informate prima di scivere cose errate, omettendo verità scomode?Quando i confronti con l'Europa vi fanno scomodo però non li fate.In germania (e no solo lì) il doppino si paga da molti anni a parte. Tutti gli operatori hanno una tariffa per la linea dati e poi si paga il doppino a parte a Deutsche Telekom. E' solo la gentilezza dell'operatore che eventualmente accorpa i due prezzi.Difatti su http://www.alice-dsl.de/opencms/export/de/start.htmlil prezzo di 20 ? dice "inkl. Telefonananschluss" che vuol dire che il canone doppino e line sono sommati.Quest'altro operatore http://www.freenet.de/freenet/dsl/einsteiger/tarif/index.html invece offre la liena dati a soli 8,9 ? ma l'asterischino nasconde la gebella "Angebot gilt nur in Verbindung mit einem freenetDSL-Anschluss ab ? 16,90" ovvero "offerta valida in congiunzione con il noleggio di un accesso" e come si vede l'accesso (il doppino) costa il doppio della linea ADSL addirittura.Altro esempio: http://www.aol.de/zugang/4_1_tarife_flatrate_f.html il famoso operatore AOL strombazza una linea a soli 5 ? (per la gioia di tutti gli urlatori di questo forum). Peccato per lasterischio che recita: "AOL DSL Flat für 4,99 ? pro Monat ist Bestandteil des von Ihnen gewählten AOL DSL Flatpacks® ab einem Gesamtpreis von 21,98?/Monat. " Ovvero il prezzo totale è 21,98 ? perché si paga il doppino a parte.Il punto è che se uno ci telefona o nonci telfona il rame costa: instalalrlo e manutenerlo.Se fino a poco tempo fa questa sottile distinzione era irrilevante (chi mai si faceva instalalre un telefono per non telefonare e poi pretendere di non pagare il canone?), oggi è importante capire questa differenza rilevante.Invece di sprecare tempo in battalie sbagliate, sarebbe meglio cercare di discutere di quale sia il giust prezzo di questo affitto di line nuda.
    • db72 scrive:
      Re: PI fa disinformazione
      - Scritto da: Anonimo
      I cronfronti con la Francia li fate perché vi fa
      comodo sputtanare Telecom.
      Invece di sprecare tempo in battalie sbagliate,
      sarebbe meglio cercare di discutere di quale sia
      il giust prezzo di questo affitto di line nuda.Francamente, il senso di questo intervento mi sfugge, non si capisce cosa ci sia di "sbagliato" nell'esporre fatti e situazioni di quanto avviene in Italia nel campo delle TLC.Non si prova alcun gusto a denigrare un operatore (e non vedo come possa "fare comodo").Così come non è corretto "consolarsi" con situazioni peggiori: è invece sacrosanto aspirare a eque condizioni di mercato per tutti, utenti ed operatori.Cosa c'è di male nell'ambire al miglioramento?
      • Anonimo scrive:
        Re: PI fa disinformazione
        Eppoi, in germania si pagherà anche il doppino, ma 6 mesi fa sono stati sostituiti tutti i dslam in adsl2+, mentre qui siamo ancora ad elemosinare adsl4mb che funzionino.Vai farti un giro in svezia a guardare cosa offre Tele2 a 190sek...
        • Anonimo scrive:
          Re: PI fa disinformazione

          Eppoi, in germania si pagherà anche il doppino,
          ma 6 mesi fa sono stati sostituiti tutti i dslam
          in adsl2+, mentre qui siamo ancora ad elemosinare
          adsl4mb che funzionino.Sei proprio sicuro che siano tutti ADSL2+ da 6 mesi?Hai qualche fonte da citare?Sai cambiare 7 milioni di linee ci voglino mesi solo a pensarlo, e le offerte vendute sono ancora per lo più sotto gli 8 Mbit, pertanto le offerte 2+ esistono, ma non sono "tutte line 2+".Forse volevi dire che tutti gli operatori hannoo anche l'ooferta 2+, ma ti sei informato sulla effettiva copertura? Hai qualche fonte precisa da citare?
          Vai farti un giro in svezia a guardare cosa offre
          Tele2 a 190sek...Non dirlo a me, telefona a Tele2 e domanda loro perché in Italia non investonoe per darti delle belle linee a 4 soldi con i propri mezzi.
        • Anonimo scrive:
          Re: PI fa disinformazione

          Vai farti un giro in svezia a guardare cosa offre
          Tele2 a 190sek...http://www.editorial.tele2.se/?page=tele2se_privat_internet_bredbandadsl&t2page=privat_internet_bredbandadslio vedo un offerta "fino a 8" Mbit a 289 Kr cioè circa 31 ? se non sbaglio. Ed il prezzo sale se non usi Tele2 come operatore telefonico.Note bene il "fino a" e pensa che trattandosi di line ADSL standard e con la scarsa densità di popolazione della svezia questo avvranno ben meno banda reale che no i italia dove la distanza dalla centrale è in media tra le più basse al mondo.Senza parlare del fatto che comunque non mi è chiaro (le svedese è duro da leggere) quali costi aggiuntivi ci siano (intendo se la linea telefonica sia un prerequisito e quanto costi).
      • Puccio1972 scrive:
        Re: PI fa disinformazione
        Mi stupisco che ci sia qualcuno che difende Telecom, Ma forse sono quelli che ci lavorano!!!! Sono sconcertato dal modo in cui il Garante (inutile) ha deciso di farsi beffa di utenti e provider costringendo a pagare un canone per il Cosiddetto doppino anche a chi non ha il telefono fisso, io penso che ci debba essere la possibilità di scegliere, e in questo modo non si da la possibilità di farlo. Ma scusate, secondo voi 14 ? al mese per l'affitto di un doppino??? Ma non è di rame, è d'oro. Ma non scherziamo, i provider pagano già profumatamente la POCA banda che Telecom mette loro a disposizione, e non credo ci sia bisogno di aggiungere altro! Mi spiace per quelli che ancora credono che Telcom sia una azienda al servizio degli utenti, secondo me è e sarà solo al servizio di se stessa!!! Ma soprattutto finchè nessuno gli taglierà le gambe ci sarà sempre il monopolio per le TLC. Concludo col dire GRAZIE a quel buffone del Garante e a tutti quelli che lo appoggiano, visto che siamo noi a pagargli lo stipendio (profumato anche) non sarebbe male se una volta si schierasse dalla parte dell'utente e mandasse a fare in c.... Telecom e altri giganti che non hanno bisogno di "Spintarelle"!!Così tutti potranno leggere e chiedo scusa se ho offeso qualcuno con i vari Telecoz (ironici).==================================Modificato dall'autore il 20/01/2006 10.24.51
        • Anonimo scrive:
          Re: PI fa disinformazione
          - Scritto da: Puccio1972
          Mi stupisco che ci sia qualcuno che difende
          Telecoz, Ma forse sono quelli che ci lavorano!!!!
          Sono sconcertato dal modo in cui il Garante
          (inutile) ha deciso di farsi beffa di utenti e
          provider costringendo a pagare un canone per il
          Cosiddetto doppino anche a chi non ha il telefono
          fisso, io penso che ci debba essere la
          possibilità di scegliere, e in questo modo non si
          da la possibilità di farlo. Ma scusate, secondo
          voi 14 ? al mese per l'affitto di un doppino???
          Ma non è di rame, è d'oro. Ma non scherziamo, i
          provider pagano già profumatamente la POCA banda
          che Telemerd mette loro a disposizione, e non
          credo ci sia bisogno di aggiungere altro! Mi
          spiace per quelli che ancora credono che Telcoz
          sia una azienda al servizio degli utenti, secondo
          me è e sarà solo al servizio di se stessa!!! Ma
          soprattutto finchè nessuno gli taglierà le gambe
          ci sarà sempre il monopolio per le TLC.
          Concludo col dire GRAZIE a quel buffone del
          Garante e a tutti quelli che lo appoggiano, visto
          che siamo noi a pagargli lo stipendio (profumato
          anche) non sarebbe male se una volta si
          schierasse dalla parte dell'utente e mandasse a
          fare in c.... Telecoz e altri giganti che non
          hanno bisogno di "Spintarelle"!!Avevo quasi voglia di leggere questo intervento, ma vedo che è infarcito di vari Telecoz e Telemerd e ho lasciato perdere, peccato, magari poteva interessarmi.
        • Anonimo scrive:
          Re: PI fa disinformazione
          a Pu': e che ho detto io?Invece ti sprecare tempo a dire che il canone del doppino on ci deve esser sarebbe melgio sicutere di quanto debba essere.
          • Puccio1972 scrive:
            Re: PI fa disinformazione
            - Scritto da: Anonimo
            a Pu': e che ho detto io?
            Invece ti sprecare tempo a dire che il canone del
            doppino on ci deve esser sarebbe melgio sicutere
            di quanto debba essere.Infatti ho anche detto che 14 ? per il solo affitto e manutenzione come dicono loro mi sembra una follia!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: PI fa disinformazione
            - Scritto da: Puccio1972

            - Scritto da: Anonimo

            a Pu': e che ho detto io?

            Invece ti sprecare tempo a dire che il canone
            del

            doppino on ci deve esser sarebbe melgio sicutere

            di quanto debba essere.


            Infatti ho anche detto che 14 ? per il solo
            affitto e manutenzione come dicono loro mi sembra
            una follia!!!difatti in germania costa 15-16 ?
      • Anonimo scrive:
        Re: PI fa disinformazione

        Francamente, il senso di questo intervento mi
        sfugge, non si capisce cosa ci sia di "sbagliato"
        nell'esporre fatti e situazioni di quanto avviene
        in Italia nel campo delle TLC.C'è di sbagliato che si sono fatti dei confronti con l'europa dicendo che l'italia è la prima a introdurre uncerta normativa, mentr di fatto una situzione equivalente esiste già da anni in Germania.By the way il modo in cui vengono fatte sistematicamente queste critiche citando sempre la francia (paese dove si fa palesemnte dumping sui prezzi) fa pensare alla malfede.
        • Anonimo scrive:
          Re: PI fa disinformazione
          - Scritto da: Anonimo
          si sono fatti dei confronti
          con l'europa dicendo che l'italia è la prima a
          introdurre uncerta normativa, mentr di fatto una
          situzione equivalente esiste già da anni in
          Germania.Leggi meglio l'articolo. Probabilmente hai poca confidenza con l'italiano, non c'è scritto che l'Italia è la prima, ma uno dei primi. Probabilmente dopo la Germania?
          By the way il modo in cui vengono fatte
          sistematicamente queste critiche citando sempre
          la francia (paese dove si fa palesemnte dumping
          sui prezzi) fa pensare alla malfede.BTW, certi interventi fanno invece pensare a scarsa informazione, oppure ad orgoglio ferito. :s
    • Anonimo scrive:
      Re: PI fa disinformazione
      in ogni caso le tariffe tedesche comprensive di canone per il doppino dati sono sempre inferiori a quelle italiane senza canone per la linea dati
    • Anonimo scrive:
      Re: PI fa disinformazione
      - Scritto da: Anonimo
      I cronfronti con la Francia li fate perché vi fa
      comodo sputtanare Telecom.
      Perché non vi informate prima di scivere cose
      errate, omettendo verità scomode?

      Quando i confronti con l'Europa vi fanno scomodo
      però non li fate.
      In germania (e no solo lì) il doppino si paga da
      molti anni a parte. Tutti gli operatori hanno una
      tariffa per la linea dati e poi si paga il
      doppino a parte a Deutsche Telekom. E' solo la
      gentilezza dell'operatore che eventualmente
      accorpa i due prezzi.

      Difatti su
      http://www.alice-dsl.de/opencms/export/de/start.ht
      il prezzo di 20 ? dice "inkl.
      Telefonananschluss" che vuol dire che il canone
      doppino e line sono sommati.
      Quest'altro operatore
      http://www.freenet.de/freenet/dsl/einsteiger/tarif

      Altro esempio:
      http://www.aol.de/zugang/4_1_tarife_flatrate_f.htm

      Il punto è che se uno ci telefona o nonci telfona
      il rame costa: instalalrlo e manutenerlo.

      Se fino a poco tempo fa questa sottile
      distinzione era irrilevante (chi mai si faceva
      instalalre un telefono per non telefonare e poi
      pretendere di non pagare il canone?), oggi è
      importante capire questa differenza rilevante.

      Invece di sprecare tempo in battalie sbagliate,
      sarebbe meglio cercare di discutere di quale sia
      il giust prezzo di questo affitto di line nuda.questo è un intervento di un povero dipendente telecom.........vedrai che sarai sbattuto in qualche help desk.....ahaaa
      • Anonimo scrive:
        Re: PI fa disinformazione

        questo è un intervento di un povero dipendente
        telecom.........vedrai che sarai sbattuto in
        qualche help desk.....ahaaanon importa per chi io lavori, quello che conta sono i fatti ed è evidente che tu non hai argomenti se non l'insulto per chi fa un lavoro, come quello dello help desk, che va rispettato
        • Anonimo scrive:
          Re: PI fa disinformazione
          alla fin fine, si parla di un canone aggiuntivo che seppur "giusto" in linea concettuale è totalmente sbagliato per una realta' come la nostra dove:1) i doppini esistenti in rame sono stati già ampiamente pagati dagli italiani quando ancora non c'era Telecom ma la SIP, posso anche capire per l'allaccio della rete telefonica in aree di nuova costruzione ma ciò non giustifica comunque la pretesa di Telecom riguardo al prezzo.2) la manutenzione a riguardo e pressochè nulla altrimenti la stragrande maggioranza degli italiani dovrebbe avere doppini perfetti tali da poter allacciare le nuove adsl (adsl2 o adsl2+) al massimo della portante disponibile (tranne quei casi dove la distanza dalla centrale è discriminante in tal senso) ma siamo molto lontani da questa situazione.3) non sempre i tecnici telecom (o chi gestisce per essa le manutenzioni ed i nuovi allacci per l'adsl), sono preparati ed aggiornati, sopratutto nelle zone meridionali dove sono abituati a fare lavori di routine ed ignorano tutto il resto (brutte esperienze in tal senso ne ho avute a non finire), quindi mi rifaccio al punto 2 con questa domanda: manutenzione??4)se il canone va per la manutenzione, ci sara' più ampio spazio per "l'espansione" delle aree (ad oggi) non coperte da banda larga, e non vedo alcuna volonta' da parte di Telecom a riguardo se non i soliti proclami fatti di aria fritta ed i soliti bla bla bla (conosco gente che ha fatto firmare per una petizione di allaccio di una centrale adsl, tantissimi utenti e sopratutto tantissime aziende della zona senza aver avuto successo riguardo la copertura, oramai da 3 anni solo "promessa" da parte di telecom).Per questo le pretese di Telecom sono assolutamente sbagliate, se devo pagare voglio un servizio ECCELLENTE!, ragione per cui sopratutto i punti 2 e 3 relativo al servizio ed il 4 per la copertura allo stato attuale delle cose smentiscono nei FATTI (non i bla bla bla di T.I.), Telecom e le sue pretese.
    • nattu_panno_dam scrive:
      Re: PI fa disinformazione
      - Scritto da: Anonimo
      I cronfronti con la Francia li fate perché vi fa
      comodo sputtanare Telecom.
      Perché non vi informate prima di scivere cose
      errate, omettendo verità scomode?

      Quando i confronti con l'Europa vi fanno scomodo
      però non li fate.
      In germania (e no solo lì) il doppino si paga da
      molti anni a parte. Tutti gli operatori hanno una
      tariffa per la linea dati e poi si paga il
      doppino a parte a Deutsche Telekom. E' solo la
      gentilezza dell'operatore che eventualmente
      accorpa i due prezzi.

      Difatti su
      http://www.alice-dsl.de/opencms/export/de/start.ht
      il prezzo di 20 ? dice "inkl.
      Telefonananschluss" che vuol dire che il canone
      doppino e line sono sommati.
      Quest'altro operatore
      http://www.freenet.de/freenet/dsl/einsteiger/tarif

      Altro esempio:
      http://www.aol.de/zugang/4_1_tarife_flatrate_f.htm

      Il punto è che se uno ci telefona o nonci telfona
      il rame costa: instalalrlo e manutenerlo.

      Se fino a poco tempo fa questa sottile
      distinzione era irrilevante (chi mai si faceva
      instalalre un telefono per non telefonare e poi
      pretendere di non pagare il canone?), oggi è
      importante capire questa differenza rilevante.

      Invece di sprecare tempo in battalie sbagliate,
      sarebbe meglio cercare di discutere di quale sia
      il giust prezzo di questo affitto di line nuda.Il doppino di rame costa? Capisco se fosse in oro, capisco se ci fossero servizi decenti, capisco se tutti potessero usufruirne con prezzi decenti, ma non stiamo proprio parlando di questo.E' inutile che tenti di fare i conti in tasca a telecom, non stanno morendo di fame e non sarà mai cosi' anche se estinguessero il canone, dato che hanno un monopolio su tutti i fronti della telefonia/dati e servizi correlati.
      • Mariobusy scrive:
        Re: PI fa disinformazione
        - Scritto da: nattu_panno_dam
        Il doppino di rame costa? Capisco se fosse in
        oro, capisco se ci fossero servizi decenti,
        capisco se tutti potessero usufruirne con prezzi
        decenti, ma non stiamo proprio parlando di
        questo.

        E' inutile che tenti di fare i conti in tasca a
        telecom, non stanno morendo di fame e non sarà
        mai cosi' anche se estinguessero il canone, dato
        che hanno un monopolio su tutti i fronti della
        telefonia/dati e servizi correlati.Il problema di Telecom è solo economico:ha un debito enorme aggravato dalla scalata che fu di Colaninno che riuscì a comprare Telecom dando in garanzia alle Banche che glielo permisero la stessa Telecom.... poi la cedette con lauti profitti, ma lasciando l'azienda con un debito enormeche ora fa ricadere sulle fatture esose dei suoi abbonati.Il punto forte di Telecom, che non la farà mai fallire, è appunto che ha de facto il monopolio e pertanto un enorme Cash Flow che la rende relativamente "sana". :$
  • Anonimo scrive:
    La posso tenere attaccata per 2 giorni?
    oppure dopo un tot di ore ti sconnettono come wooowflat o altre flat ? insomma non posso credere che non ci sia sotto una fregatura..vorrei provare a scaricarmi una distrolinux col modem analogico...
    • RobertoMo scrive:
      Re: La posso tenere attaccata per 2 gior
      - Scritto da: Anonimo
      oppure dopo un tot di ore ti sconnettono come
      wooowflat o altre flat ? insomma non posso
      credere che non ci sia sotto una fregatura..
      vorrei provare a scaricarmi una distrolinux col
      modem analogico...Rimani connesso quanto vuoi, è una flat 24/24h pura.
    • Anonimo scrive:
      Re: La posso tenere attaccata per 2 gior
      è una flat quindi puoi tenerla accesa 24 ore al giorno ; sento troppi commenti negativi circa tale decisione di ripristinare la flat , evidentemente molti hanno l'ADSL e non gli importa di coloro che vorrebbero avere internet a prezzi bassi , evidentemente non si ricordano più di quanto penavano prima di avere la banda larga ... io me lo ricordo benissimo.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: La posso tenere attaccata per 2 gior
        e allora ciao ciao woowflat !!!leggete :# Nessun limite teorico alla navigazione (scopri come funziona WooowFlat!!!); la connessione non deve comunque essere considerata come un accesso "always on" (linea dedicata);prima mi dicono nessun limite ...poi ..non e una connessione always on
        • Anonimo scrive:
          Re: La posso tenere attaccata per 2 gior
          L'ho da agosto 2005, e le disconnessioni sono pochissime, ne ricordo un paio in tutti questi mesi. Ricordo anche in un paio di occasioni che non ci si poteva accedere (non riconosceva la password) ma la cosa si è sbloccata dopo poche ore. Prima avevo wooownight, ma questa è infinitamente meglio, oltre a costare meno.
          • Mariobusy scrive:
            Re: La posso tenere attaccata x 2 mesi!
            - Scritto da: Anonimo
            L'ho da agosto 2005, e le disconnessioni sono
            pochissime, ne ricordo un paio in tutti questi
            mesi. Ricordo anche in un paio di occasioni che
            non ci si poteva accedere (non riconosceva la
            password) ma la cosa si è sbloccata dopo poche
            ore. Prima avevo wooownight, ma questa è
            infinitamente meglio, oltre a costare meno.Confermo in pieno:io in casa non sono raggiunto dall'Adsl e fui tra i primi a sottoscriverla appena fu possibile 8) Fino all'inizio della prima bolletta ci sono andato cauto, ma da allora lascio tutto connesso per giorni e giorni e non ho avuto mai nessuna disconnessione se non a dicembre, quando per 1 giorno e mezzo ci furono problemi tecnici :) Purtroppo tutti gli altri resellers o providers non possono competere con questi prezzi di Teleconomy Internet e se lo fanno è tutto a discapito della Qualità! :'( Infatti sui contratti prima ti dicono che in "Teoria" non c'è nessun limite e bla bla bla....ma poi all'atto pratico rimani molto deluso per usare un generoso eufemismo ;)==================================Modificato dall'autore il 21/01/2006 18.05.08==================================Modificato dall'autore il 21/01/2006 18.05.24
          • Anonimo scrive:
            Re: La posso tenere attaccata x 2 mesi!
            Scusa...ma la mia curiosità è un altra...senza un servizio di posta....come ti orienti?...nel senso..io ho ancora un vecchio contratto libero e sogno...ed ho outlook configurato con libero..con la tel internet..non ho nessuna casella di posta....
          • Mariobusy scrive:
            Re: La posso tenere attaccata x 2 mesi!
            - Scritto da: Anonimo
            Scusa...ma la mia curiosità è un altra...senza un
            servizio di posta....come ti orienti?...nel
            senso..io ho ancora un vecchio contratto libero e
            sogno...ed ho outlook configurato con libero..con
            la tel internet..non ho nessuna casella di
            posta....Tranquillo: ormai per avere una casella di posta elettronica puoi rivolgerti a molti siti che te la offrono gratis come email.it hotmail.itcome tutti gli altri providers che te l'offrono una gratis se ti registri sul loro sito,per non parlare della GMail di Google che ti offre di ricevere ed inviare allegati fino ad un GB di dimensioni.
  • Anonimo scrive:
    Ottima notizia questa
    finalmente è finita l'era delle sanguisughe , è giunta l'ora per gli operatori alternativi a telecom di investire nelle infrastrutture o di chiudere i battenti.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Ottima notizia questa

      finalmente è finita l'era delle sanguisughe , è
      giunta l'ora per gli operatori alternativi a
      telecom di investire nelle infrastrutture o di
      chiudere i battenti.Certamente. Gli offri te un posto di lavoro a tutti i tecnici che ci lavorano vero?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ottima notizia questa

        Certamente. Gli offri te un posto di lavoro a
        tutti i tecnici che ci lavorano vero?cosa significa questa frase ?facciamo demagogia ?per piacere se vogliamo discutere di problematiche inerenti a servizi offerti , tariffe eccetera possiamo farlo ma se si discute della bontà di un sistema sociale beh , credo non sia il posto idoneo per affrontare tale argomentazione.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Ottima notizia questa
      - Scritto da: Anonimo
      finalmente è finita l'era delle sanguisughe , è
      giunta l'ora per gli operatori alternativi a
      telecom di investire nelle infrastrutture o di
      chiudere i battenti.Beh la selezione naturale agisce anche in economia, è solo il garante che "proteggeva" aziende destiante a morte naturale, ma questo all'inizio è necessario perché altrimenti nessuno avrebbe le gabme per reggersi da solo contro un incumbet. Peccato che questo in Italia si sia tradotto in un mare di ISP parassiti e pochi che investivano.La battaglia alla fine sara solo tra grossi player, e ora in Italia sta per sbarcare la concrrenza straniera (come ha fatto Telecom andando in Francia e Gemania).FastWeb (il più grande operatore alternativo a telecom e quello che ha investito di più) vuole vendere e guarda a caso ha ricevuto cospique offerte dai più grandi operatori Europei, così come dal magnate che ha comprato Wind, il quale potrebbe, accorpando due grossi ISP, creare un altrernativa ancora più seria a Telecom.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ottima notizia questa
        e nessuno si preoccupa come mai tutte le aziende tlc italiani o son state gia vendute o sono in odore di vendita?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ottima notizia questa
          non si preoccupano per altri settori più basilari.. figurati per le tlcad ogni modo, i piccoli provider potrebbero rimboccarsi le maniche e fondersi in un unico grande operatore telefonico alternativo, creando così il quinto operatore (telecom, infostrada, tiscali, fastweb, providers associati)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottima notizia questa
            - Scritto da: Anonimo
            non si preoccupano per altri settori più
            basilari.. figurati per le tlc
            ad ogni modo, i piccoli provider potrebbero
            rimboccarsi le maniche e fondersi in un unico
            grande operatore telefonico alternativo, creando
            così il quinto operatore (telecom, infostrada,
            tiscali, fastweb, providers associati)MAGARI e potrebbero unire le forze per coprire venti milioni di scoperti in wireless... ma poi ti svegli tutto bagnato e ti rendi conto che sei in Italia, dove si entra sul mercato per speculare...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ottima notizia questa
        - Scritto da: Anonimo
        Beh la selezione naturale agisce anche in
        economia, è solo il garante che "proteggeva"
        aziende destiante a morte naturale, ma questo
        all'inizio è necessario perché altrimenti nessuno
        avrebbe le gabme per reggersi da solo contro un
        incumbet. Peccato che questo in Italia si sia
        tradotto in un mare di ISP parassiti e pochi che
        investivano.

        La battaglia alla fine sara solo tra grossi
        player, e ora in Italia sta per sbarcare la
        concrrenza straniera (come ha fatto Telecom
        andando in Francia e Gemania).

        FastWeb (il più grande operatore alternativo a
        telecom e quello che ha investito di più) vuole
        vendere e guarda a caso ha ricevuto cospique
        offerte dai più grandi operatori Europei, così
        come dal magnate che ha comprato Wind, il quale
        potrebbe, accorpando due grossi ISP, creare un
        altrernativa ancora più seria a Telecom.Che dire quoto tutto ciò che hai scritto , il mercato ha bisogno di una salutare pulizia in modo tale da poter guardare al futuro con una prospettiva migliore ovvero maggiori investimenti in infrastrutture possono portarci ad un salto qualitativo in termini di fruizione e sviluppo tecnologico.Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Ottima notizia questa

          Che dire quoto tutto ciò che hai scritto , il
          mercato ha bisogno di una salutare pulizia in
          modo tale da poter guardare al futuro con una
          prospettiva migliore ovvero maggiori investimenti
          in infrastrutture possono portarci ad un salto
          qualitativo in termini di fruizione e sviluppo
          tecnologico.

          Ciao Telecom ha l'80% del mercato ADSL quanta caspita di pulizia vuoi fare? Sono contento per la reintroduzione della flat, ma dei concorrenti con il 2% del mercato ognuno non servono a una mazza.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottima notizia questa
            - Scritto da: Anonimo
            Telecom ha l'80% del mercato ADSL quanta caspita
            di pulizia vuoi fare? Sono contento per la
            reintroduzione della flat, ma dei concorrenti con
            il 2% del mercato ognuno non servono a una mazza.Hai proprio ragione non servono a una mazza ecco perchè sono sanguisughe che non investono soldi in infrastrutture innovative ; la concorrenza vera non potrà mai esserci senza reti "alternative" a Telecom.Ciao ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ottima notizia questa

        vendere e guarda a caso ha ricevuto cospique ^^^^^^^^^^^!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ottima notizia questa

        FastWeb (il più grande operatore alternativo a
        telecom e quello che ha investito di più) vuole
        vendere e guarda a caso ha ricevuto cospique
        offerte dai più grandi operatori Europei, così
        come dal magnate che ha comprato Wind, il quale
        potrebbe, accorpando due grossi ISP, creare un
        altrernativa ancora più seria a Telecom.Non credo che capitali esteri siano interessati, la Telecom è monopolista e rimarrà tale, ha tutta l'infrastruttura, che concorrenza vuoi fargli?Fastweb potrebbe, però ha costi di impianto enormi: devi cablare interi quartieri in fibra, mica solo la centrale...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ottima notizia questa
      - Scritto da: Anonimo
      finalmente è finita l'era delle sanguisughe , è
      giunta l'ora per gli operatori alternativi a
      telecom di investire nelle infrastrutture o di
      chiudere i battenti.buahahahaPerche' secondo te telecom INVESTE ?!?!ho attivato di recente 2 adsl su linea dati e sono venuti dei tecnici telecom ad installarmele, erano miei compaesani e ho fatto 2 chiacchiere in merito a telecom, ne sono venute fuori delle belle...Cose tipo "su 10 richieste che ci hanno fatto la scorsa settimana x attivare adsl nuove, ne abbiamo dovute respingere 7 per insufficienza di doppini ed infrastrutture sul posto, abbiamo impianti vecchi di 20 anni con nessuna manutenzione, ci mandano fuori solo per tappare buchi su linee impossibili ormai da riparare, NESSUN nuovo investimento in infrastrutture, solo tagli e/o outsourcing, insomma, non sappiamo quanto durera' sta situazione"E, nota bene, io abito al "superindustrializzatoedefficentissimo NORD ITALIA"non oso pensare al sud come sia la situazione...Ecco gli investimenti che fa telecom, sta solo sfruttando le linee che abbiamo pagato noi anni fa e che loro hanno comprato per un tozzo di pane dal nostro governo miope !
      • Anonimo scrive:
        Re: Ottima notizia questa
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        finalmente è finita l'era delle sanguisughe , è

        giunta l'ora per gli operatori alternativi a

        telecom di investire nelle infrastrutture o di

        chiudere i battenti.

        buahahaha
        Perche' secondo te telecom INVESTE ?!?!
        ho attivato di recente 2 adsl su linea dati e
        sono venuti
        dei tecnici telecom ad installarmele, erano miei
        compaesani e ho fatto 2 chiacchiere in merito a
        telecom, ne sono venute fuori delle belle...
        Cose tipo "su 10 richieste che ci hanno fatto la
        scorsa settimana x attivare adsl nuove, ne
        abbiamo
        dovute respingere 7 per insufficienza di doppini
        ed
        infrastrutture sul posto, abbiamo impianti vecchi
        di 20
        anni con nessuna manutenzione, ci mandano fuori
        solo per tappare buchi su linee impossibili ormai
        da
        riparare, NESSUN nuovo investimento in
        infrastrutture, solo tagli e/o outsourcing,
        insomma, non
        sappiamo quanto durera' sta situazione"
        E, nota bene, io abito al
        "superindustrializzatoedefficentissimo NORD
        ITALIA"
        non oso pensare al sud come sia la situazione...
        Ecco gli investimenti che fa telecom, sta solo
        sfruttando le linee che abbiamo pagato noi anni
        fa e
        che loro hanno comprato per un tozzo di pane dal
        nostro governo miope !Non ho mai detto che Telecom investe anzi il problema è proprio questo ovvero che nessuno investe e non scordiamoci che le linee sono di proprietà Telecom.P.S.: ho l'ADSL è sempre funzionata benissimo
        • Anonimo scrive:
          Re: Ottima notizia questa
          per come la vedo io, telecom non investirà tantissimo ormai, e in futuro il doppino andrà a morire sostituito dai ponti radio, pensateci, è comunque più comodo gestire pali e cabine fissi senza considerare i percorsi che fanno le linee telefoniche, specie quelle attuali che non sono almeno nel mio paese di provincia al sud cablate sottoterra ma inchiodate sotto i balconi delle case del centro storico.. si, il doppino è della sip, la telecom lo ha comprato pochissimo considerando quanto valeva, ma ripeto secondo me in futuro gli conviene abbandonarlo del tutto, lasciare le chiamate voce solo su voip, e cambiare i telefoni di casa con router anche voip tipo il fritz , poi però dovrebbero abolire il canone.. magari lo faranno quando telecom andrà in pari coi debiti che ha ...
  • opazz scrive:
    Un quadro raccapricciante..
    .. per utenti e per provider.Di tutta la notizia vedo come accenno di lato positivo per gli utenti il ripristino della connettività Telecom flat; anche se a mio modesto parere è una presa per il cu|o per il prossimo non dotato (chissà per quale motivo visto che anch'esso paga il canone presumibilmente) di ADSL o tecnologie alternative.Adesso però, se da un lato Telecom ha vinto, noi operatori con ISP un po' seri, possiamo sotterrarla facendo sorgere FLAT non ADSL alternative, offrendo da una parte un buon servizio, e da l'altra interesse per chi non può farne a meno..Staremo a vedere di quanto aumenteranno i canoni delle offerte ADSL senza connettività, anche se presumo continueranno ad essere vantaggiose a chi non vuole TELECOM tra le scatole.I piccoli provider scompariranno, e ne conosco alcuni locali che offrivano un discreto servizio..Telecom sta pian piano erodendo tanto mercato, grazie alla sua posizione dominante e questo non è bello per nulla.Riceve multe da "antitrust" europei, ma poi c'è chi corregge il tiro e via..Insomma in Italia, ed è evidente da un pezzo, per quanto riguarda le telecomunicazioni non avremo praticamente mai una liberalizzazione.
    • manta scrive:
      Re: Un quadro raccapricciante..

      Riceve multe da "antitrust" europei, ma poi c'è
      chi corregge il tiro e via..c'è il tar del lazio
    • nattu_panno_dam scrive:
      Re: Un quadro raccapricciante..
      - Scritto da: opazz

      Telecom sta pian piano erodendo tanto mercato,
      grazie alla sua posizione dominante e questo non
      è bello per nulla.Dominante? Basta che il tronchetto vada in un certo palazzo, e ha risolto tutti i suoi problemi. Altro che dominante qui andiamo molto oltre, ma molto.
      • Faus74 scrive:
        Re: Un quadro raccapricciante..
        - Scritto da: nattu_panno_dam
        Dominante? Basta che il tronchetto vada in un
        certo palazzo, e ha risolto tutti i suoi
        problemi. Altro che dominante qui andiamo molto
        oltre, ma molto.Esatto amico,ci hai preso di nuovo...ma quando il nano cadrà cosa farà il tronchetto?Cambierà colore? :D .==================================Modificato dall'autore il 21/01/2006 22.57.24
        • nattu_panno_dam scrive:
          Re: Un quadro raccapricciante..
          - Scritto da: Faus74
          - Scritto da: nattu_panno_dam

          Dominante? Basta che il tronchetto vada in un

          certo palazzo, e ha risolto tutti i suoi

          problemi. Altro che dominante qui andiamo molto

          oltre, ma molto.

          Esatto amico,ci hai preso di nuovo...ma quando il
          nano cadrà cosa farà il tronchetto?
          Cambierà colore? :D .
          Mah, con la nuova legge elettorale, e tenendo conto che anche gli altri partiti sono portatori di interessi in modo piu' o meno evidente...
  • Anonimo scrive:
    Re: Telecom....

    Alla luce di questa decisione presum e dico
    PRESUMO che Telecom nasasse questa tassazione
    sulle linne virtuali e perciò cercasse di
    attvarne il meno possibile, perchè sarebbe giusto
    che nel aumento rientrino TUTTE le linee
    virtuali e non solo quelle della concorrenza. ma no hai capito nulla: telecom le spese per le linee aggiuntive se le accolla comunque perché i fili li manutiene e non pagherà nessuna tassa al garante.Quello di cui si parla è un canone noleggio doppino che presinde dal canone fornitura liea dati dopra il doppino.E' la frase "l'incumbent ora potrà tassare" che è infelice.
  • Anonimo scrive:
    Mi ride il culo
    tempi duri per i piccoli provider morti di fame e le loro ridicole offerte "flat", e' finita la pacchia dello sfruttamento dei digital-divisi, dovrete andare a lavorare con la zappa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi ride il culo
      Mi ridera' di + il culo quando rimarra' solo TLC e ti piazzera' un bel aumento del 300% di tutto, canoni compresi perche' tanto nessuno potra' replicare le sue offerte visto che vende tutto lei. Veramente mi stupisco di questa miopia.
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi ride il culo
        se telecom resta da sola e aumenta tutto del 300%, tanti abbonati si cancelleranno, mica è di vitale importanza la telefonia o l'adsl dai
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi ride il culo
          - Scritto da: Anonimo
          se telecom resta da sola e aumenta tutto del
          300%, tanti abbonati si cancelleranno, mica è di
          vitale importanza la telefonia o l'adsl daiSei il mio mito!Ignorante e felice di esserlo!
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi ride il culo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            se telecom resta da sola e aumenta tutto del

            300%, tanti abbonati si cancelleranno, mica è di

            vitale importanza la telefonia o l'adsl dai

            Sei il mio mito!
            Ignorante e felice di esserlo!veramente , non mi capacito di questa ignoranza...il 30/40% delle ditte oramai usa internet in un modo o nell'altro, io ad es. consulto magazzini, faccio ordini il tutto usando maschere online, se togliessero o aumentassero i costi spropositatamente, ora come ora sarebbero dolori...Se lo dici come utente singolo, posso anche capire la tua sparata, anche se non molto visto il futuro di 'all connected' che auspico per il futuro dove per pagare bollette varie, ottenere certificati ecc... si fara' tutto stando comodamente seduti a casa...Evidentemente tu sei un fautore delle code agli sportelli per parlare con l'impiegato sgarbato di turno...
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi ride il culo
            L'ignoranza regna sovrana, pero' nemmeno voi vedete tanto piu' in la del vostro naso.Vi state a scannare per i costi della connessione quando ormai tutti l'hanno capito che il business sarà sui contenuti.A telecom non importa avere il maggior numero di clienti per guadagnarci i 14 euro a testa.Sa bene che con un bacino di potenziali clienti vasto, puo' mettere a disposizione le proprie infrastrutture a prezzi elevati a chi vorrà dare servizi nuovi tramite internet.E vedrete che comunque i concorrenti i prezzi li abbasseranno, e a quel punto spero che vi muoverete in massa a chiedere loro:Perche' allora non lo avete fatto prima?
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi ride il culo
            allora intanto moderate i termini e iniziate a rispettare gli altri, poi ritornate indietro negli anni e riflettete, prima di internet non ce ne stavano negozi? come campava la gente? quindi non rompete le scatole che tutto sto bisogno non c'è, e anche quando ci sono sempre le reti umts e wi-fi, se poi il vostro lavoro si limita tutto a far ordini via internet seduti da casa ripensateci che siete più parassiti dei piccoli provider che vogliono mangiarci con le loro offertine (non che condoni i grandi), e trovatevi un lavoro vero, che è per colpa di questi pseudolavori che l'economia va a rotoli- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            se telecom resta da sola e aumenta tutto del


            300%, tanti abbonati si cancelleranno, mica è
            di


            vitale importanza la telefonia o l'adsl dai



            Sei il mio mito!

            Ignorante e felice di esserlo!

            veramente , non mi capacito di questa ignoranza...
            il 30/40% delle ditte oramai usa internet in un
            modo o
            nell'altro, io ad es. consulto magazzini, faccio
            ordini il
            tutto usando maschere online, se togliessero o
            aumentassero i costi spropositatamente, ora come
            ora
            sarebbero dolori...
            Se lo dici come utente singolo, posso anche
            capire la
            tua sparata, anche se non molto visto il futuro
            di 'all
            connected' che auspico per il futuro dove per
            pagare
            bollette varie, ottenere certificati ecc... si
            fara' tutto
            stando comodamente seduti a casa...
            Evidentemente tu sei un fautore delle code agli
            sportelli per parlare con l'impiegato sgarbato di
            turno...
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi ride il culo
            - Scritto da: Anonimo
            allora intanto moderate i termini e iniziate a
            rispettare gli altri, poi ritornate indietro
            negli anni e riflettete, prima di internet non ce
            ne stavano negozi? come campava la gente? quindi
            non rompete le scatole che tutto sto bisogno non
            c'è, e anche quando ci sono sempre le reti umts e
            wi-fi, se poi il vostro lavoro si limita tutto a
            far ordini via internet seduti da casa
            ripensateci che siete più parassiti dei piccoli
            provider che vogliono mangiarci con le loro
            offertine (non che condoni i grandi), e trovatevi
            un lavoro vero, che è per colpa di questi
            pseudolavori che l'economia va a rotoliEvidentemente non hai NESSUNA nozione di organizzazione aziendale, per non parlare dell'utilizzo della rete che si fa in una azienda, quindi smettila di disinformare. Ci ride dietro tutto il mondo perchè l'amichetto dell'imprenditore che fa affari al governo ha potuto farli anche lui gli affari suoi creando una arretratezza tecnologica mai vista prima.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi ride il culo

            Evidentemente non hai NESSUNA nozione di
            organizzazione aziendale, (ragioniere)
            per non parlare
            dell'utilizzo della rete che si fa in una
            aziendale aziende producono o forniscono servizi, ma resta il fatto che NON E' OBBLIGATORIO ESSERE ATTACCATI A INTERNET 24H su 24vediamo se capsando lo capite..
            quindi smettila di disinformare. Ci ride
            dietro tutto il mondo perchè l'amichetto
            dell'imprenditore che fa affari al governo ha
            potuto farli anche lui gli affari suoi creando
            una arretratezza tecnologica mai vista prima.che c'entrano le magagne di Tronchetti-Provera con la dipendenza tecnologica che voi sostenete?che lui sia riuscito a comprare sottocosto la telecom è un dato di fatto. Punto. Dove vorrei farvi riflettere io è che non sempre è essenziale fare tutto su internet, certo, è più comodo, ma non è essenziale, e riporto lo stesso esempio di prima, ma come facevano una volta le aziende? non lavoravano? Sta storia dei certificati.. ma quanti atti di nascita vuoi richiedere a settimana? il magazzino, ma devi consultarlo ogni dieci secondi? il magazzino di che poi? tuo? tienilo sotto e citofoni il responsabile no? perchè se anche è informatizzato ce l'avrà un responsabile che ti manda la merce.. o ti sei fatto un sistema automatizzato di nastri trasportatori? o intendi un magazzino del fornitore? e ti fai mandare ogni tot giorni tramite posta (non email) la lista su carta comune, o le variazioni, o al limite gli telefoni, comunque non serve la flat h24 internet per queste cose..
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi ride il culo

            le aziende producono o forniscono servizi, ma
            resta il fatto che NON E' OBBLIGATORIO ESSERE
            ATTACCATI A INTERNET 24H su 24
            vediamo se capsando lo capite..capsando, ragionè?!?!? comunque, ovviamente, neanche Zappa avrebbe potuto sostenere quella teoria ( che non è obbligatorio essere ' attaccati ' ad internet per produrre beni/servizi ), la mia osservazione riguardava una banale considerazione di riduzione del costo, non si capisce perchè un'azienda debba spendere x in telefonia mentre la concorrente spende 100x per un servizio peggiore.Poi si parla a vanvera del perchè in Italia le imprese sono non competitive.
            che c'entrano le magagne di Tronchetti-Provera
            con la dipendenza tecnologica che voi sostenete?
            che lui sia riuscito a comprare sottocosto la
            telecom è un dato di fatto. Punto. Dove vorrei
            farvi riflettere io è che non sempre è essenziale
            fare tutto su internet, certo, è più comodo, ma
            non è essenziale, e riporto lo stesso esempio di
            prima, ma come facevano una volta le aziende? non
            lavoravano? Sta storia dei certificati.. ma
            quanti atti di nascita vuoi richiedere a
            settimana? il magazzino, ma devi consultarlo ogni
            dieci secondi? il magazzino di che poi? tuo?[ taglio ]Oggi praticamente quasi ogni transazione beneficia del supporto telematico, da un banale pagamento con carta di debito tramite Pos ai sistemi di regolamento in base monetaria ed in tempo reale dei pagamenti interbancari (Bi-Rel) per non parlare degli adempimenti reciproci della pubblica amministrazione.Se IERI si faceva diversamente è un dato storico e il progresso impone cambiamenti che se intempestivi colpiscono la competitività del paese e lo impoveriscono progressivamente.Quello che poi sembri ignorare è l'esiziale tema del costo del servizio, in ambito aziendale: perchè diamine devo utilizzare un'hdsl e pagare 15.000 ? annui mentre invece chi ha un contratto asimmetrico aziendale paga una sciocchezza per la stessa cosa? e ti sembra irrilevante?
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi ride il culo

            Quello che poi sembri ignorare è l'esiziale tema
            del costo del servizio, in ambito aziendale:
            perchè diamine devo utilizzare un'hdsl e pagare
            15.000 ? annui mentre invece chi ha un contratto
            asimmetrico aziendale paga una sciocchezza per la
            stessa cosa? e ti sembra irrilevante?
            Dovresti sapere che ci sono aziende che per loro convenienza, o per menefreghismo, o perchè la sistemazione costa meno sono dislocate in luoghi lontani dall'autostrada, dalla ferrovia, dai servizi pubblici, per finire, dall'adsl. La stessa cosa vale per i privati che vivono lontano dalla ferrovia, dall'autostrada, dai servizi pubblici e dall'adsl perchè la sistemazione costa meno. Stai pur tranquillo che a costoro ne le ferrovie, ne la società autostrade ne il comune ne telecom porteranno tali servizi. Se per pura coincidenza tu facessi il macellaio o l'ortolano o il sarto o il farmacista stai pur tranquillo che anche tu diresti che sono affari loro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi ride il culo

            Dovresti sapere che ci sono aziende che per loro
            convenienza, o per menefreghismo, o perchè la
            sistemazione costa meno sono dislocate in luoghi
            lontani dall'autostrada, dalla ferrovia, dai
            servizi pubblici, per finire, dall'adsl. La
            stessa cosa vale per i privati che vivono lontano
            dalla ferrovia, dall'autostrada, dai servizi
            pubblici e dall'adsl perchè la sistemazione costa
            meno. Stai pur tranquillo che a costoro ne le
            ferrovie, ne la società autostrade ne il comune
            ne telecom porteranno tali servizi. Se per pura
            coincidenza tu facessi il macellaio o l'ortolano
            o il sarto o il farmacista stai pur tranquillo
            che anche tu diresti che sono affari loro.Vivi al polo nord per caso? e poi, come ti permetti di dire dove faranno le strade o le infrastrutture, che sei un ministro?
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi ride il culo

            Vivi al polo nord per caso? e poi, come ti
            permetti di dire dove faranno le strade o le
            infrastrutture, che sei un ministro?
            No sono uno che si guarda bene dal dare servizi dove non si guadagna e, stranamente, vedo che anche gli altri fanno altrettanto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi ride il culo

            Dovresti sapere che ci sono aziende che per loro
            convenienza, o per menefreghismo, o perchè la
            sistemazione costa meno sono dislocate in luoghi
            lontani dall'autostrada, dalla ferrovia, dai
            servizi pubblici, per finire, dall'adsl. La
            stessa cosa vale per i privati che vivono lontano
            dalla ferrovia, dall'autostrada, dai servizi
            pubblici e dall'adsl perchè la sistemazione costa
            meno. Stai pur tranquillo che a costoro ne le
            ferrovie, ne la società autostrade ne il comune
            ne telecom porteranno tali servizi. Se per pura
            coincidenza tu facessi il macellaio o l'ortolano
            o il sarto o il farmacista stai pur tranquillo
            che anche tu diresti che sono affari loro.Ecco perchè fanno le infrastrutture, ponti, le autostrade... R O T F L e come mai in Svizzera l'adsl l'hanno portato a tutti?Dai continua, facce ride
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi ride il culo

            Ecco perchè fanno le infrastrutture, ponti, le
            autostrade... R O T F L e come mai in
            Svizzera l'adsl l'hanno portato a tutti?
            Hai un link o è una improvvisazione?
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi ride il culo
            poi ritornate indietro
            negli anni e riflettete, prima di internet non ce
            ne stavano negozi? come campava la gente? quindi
            non rompete le scatole che tutto sto bisogno non
            c'è...Sei sempre più miticoooo!Certo, prima delle automobili, non andava in giro lo stesso la gente? Andate a piedi, l'automobile è un falso bisogno!
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi ride il culo
            l'automobile è una comodità che è diventata un'esagerazioneo vorresti farmi credere che tutti quelli che la usano oggi lo fanno solo per necessità? comunque stiamo andando off topice comunque io sono sempre disposto a rinunciare a internet se il monopolista in futuro decidesse di fare il bello e il cattivo tempo, non voglio essere schiavo della tecnologia, deve servire a me, non io a lei
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ignoranza e la peggior specie...
            - Scritto da: Anonimo
            poi ritornate indietro

            negli anni e riflettete, prima di internet non
            ce

            ne stavano negozi? come campava la gente? quindi

            non rompete le scatole che tutto sto bisogno non

            c'è...Questo affermazione dimostra che in Italia purtroppo c'è ancora gente talmente ignorante e arretrata da accapponarsi la pelle!!!!Ma come si può pretendere di essere competitivi in europa e nel mondo se in tutto il mondo le aziende più competitive nell Information Technology utilizzano ovviamente Internet per trasferire dati in tempi ridottissimie quindi pretendere nell'epoca attuale che le aziende italiane tornnino indietro a tempi remoti.Comunque concludo il commento e mi auguro che l'Anonimo in questione sia un troll.Scusate l'off-topic.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi ride il culo
            Se tu non fossi un troll varrebbe la pena risponderti.Se l'Italia è un paese in declino sappiamo a chi dare la colpa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi ride il culo
            - Scritto da: Anonimo
            Se tu non fossi un troll varrebbe la pena
            risponderti.
            Se l'Italia è un paese in declino sappiamo a chi
            dare la colpa.
            Ti consiglio di emigrare in un paese più confacente al tuo livello. Ciao.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi ride il culo

            Ti consiglio di emigrare in un paese più
            confacente al tuo livello. Ciao.Aridaje, ecco il modello ' agenzia immobiliare ', senti me servirebbe n'attichetto sulla salaria, che ce l'hai?
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi ride il culo

            senti me servirebbe n'attichetto sulla salaria,
            che ce l'hai?
            Spiacente vivo in Italia e non conosco i linguaggi barbari.
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi ride il culo
        - Scritto da: Anonimo
        Mi ridera' di + il culo quando rimarra' solo TLC
        e ti piazzera' un bel aumento del 300% di tutto,
        canoni compresi perche' tanto nessuno potra'
        replicare le sue offerte visto che vende tutto
        lei.
        Veramente mi stupisco di questa miopia.Ma perchè adesso esiste la concorrenza? (rotfl) ma da quando in qua? prima di teleconomy esistevano tanti piccoli monopolisti che facevano cartello sfruttando il monopolio di telecom che a sua volta aveva creato venti milioni di digital divisi da mungere ben bene, ma la pacchia è finita...Rimarrà tutto come prima, perchè ORA come PRIMA l'unica società ad avere tutte le infrastrutture è TELECOM, con la differenza che non potranno essere borseggiati i già svantaggiati digital divisi.Stai a vedere che prima di allora un'azienda che non poteva avere adsl doveva fare un mutuo per usare internet...
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi ride il culo
        - Scritto da: Anonimo
        Mi ridera' di + il culo quando rimarra' solo TLC
        e ti piazzera' un bel aumento del 300% di tutto,
        canoni compresi perche' tanto nessuno potra'
        replicare le sue offerte visto che vende tutto
        lei.
        Veramente mi stupisco di questa miopia.In quel caso potrere rinascere. Ricorda che non è grazie a Voi se i prezzi calano.un utente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi ride il culo
      Succedera' con Telecom come e' successo con Sky: dopo essere diventata monopolista ha ridotto enormemente la programmazione (i telefilm sono tutte repliche dell'anno scorso, talvolta mandano cose gia' passate in chiaro sul terrestre come CSI Miami....i film sono successoni di botteghino come "Alien vs Predator" che hanno visto in quattro gatti) mantenendo altissimo pero' il costo dell'abbonamento.Certo, di Sky si puo' fare molto piu' a meno di quanto si possa fare a meno di internet (ad esempio c'e' chi lo usa per lavorare...)
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi ride il culo
        - Scritto da: Anonimo
        Succedera' con Telecom come e' successo con Sky:
        dopo essere diventata monopolista ha ridotto
        enormemente la programmazione (i telefilm sono
        tutte repliche dell'anno scorso, talvolta mandano
        cose gia' passate in chiaro sul terrestre come
        CSI Miami....i film sono successoni di botteghino
        come "Alien vs Predator" che hanno visto in
        quattro gatti) mantenendo altissimo pero' il
        costo dell'abbonamento.Certo, perchè PRIMA c'era concorrenza vero? io pagavo 12 euro per una flat pstn reale, vero?Ma fatela finita.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi ride il culo
      Godo pure io, quei ladri spacciati per piccoli provider!!! che crepino tutti!
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi ride il culo
        Si , se la sono cercata , adesso i nostri culi sfruttati da anni ridono ,imparate , non fate i latifondisti la prossima volta andate a pulire i bagni come gli immigrati che hanno piu' onore di tutti voi , providers dei miei maroni
  • Anonimo scrive:
    I colpevoli di tutto questo...
    siete solo Voi, cari signori, che andate a votare, pagate le tasse, lavorate 8 ore al giorno per 5 giorni per 11 mesi, siete onesti, non rubate,fate figli, comprate computer, telefonini, macchine nuove, televisori lcd,orologi di marca,andate in ferie e volete anche la casa di proprietà...ma non vi sembra di pretendere troppo...?. Se non avete ancora capito come si fà a a vivere in questo mondo il problema è Vostro....non delle varie Telecom... !.Tanto finirà presto tutto quanto...
    • Anonimo scrive:
      Re: I colpevoli di tutto questo...
      Perché?
    • Anonimo scrive:
      Re: I colpevoli di tutto questo...
      - Scritto da: Anonimo
      siete solo Voi, cari signori, che andate a
      votare, pagate le tasse, lavorate 8 ore al giorno
      per 5 giorni per 11 mesi, siete onesti, non
      rubate,fate figli, comprate computer, telefonini,
      macchine nuove, televisori lcd,orologi di
      marca,andate in ferie e volete anche la casa di
      proprietà...ma non vi sembra di pretendere
      troppo...?. Se non avete ancora capito come si fà
      a a vivere in questo mondo il problema è
      Vostro....non delle varie Telecom... !.

      Tanto finirà presto tutto quanto...Sono perfettamente d' accordo, tranne che su un punto: "fati figli"tutto il resto e' perfettamente vero, ma i figli oggi li fanno in pochi (o meglio, li fanno solo gli immigrati).
      • Anonimo scrive:
        Re: I colpevoli di tutto questo...
        - Scritto da: Anonimo
        siete solo Voi, cari signori, che andate a
        votare, pagate le tasse, lavorate 8 ore al giorno
        per 5 giorni per 11 mesi, siete onesti, non
        rubate,fate figli, comprate computer, telefonini,
        macchine nuove, televisori lcd,orologi di
        marca,andate in ferie e volete anche la casa di
        proprietà...ma non vi sembra di pretendere
        troppo...?. Se non avete ancora capito come si fà
        a a vivere in questo mondo il problema è
        Vostro....non delle varie Telecom... !.

        Tanto finirà presto tutto quanto...non ho capito se dietro a questo post c'era una sottile ironia o una visione estremista (o forse anche politicizzata?) del mondo....A quest'ora il cervello ancora non lavora bene...
  • Anonimo scrive:
    La nuova aristocrazia (rozza)
    Servono solo a garantire che chi ha un potere lo mantenga...Osserviamo ogni giorno l'arroganza di un'"aristocrazia" (peraltro rozza) -- nella quale includo anche le major discografiche e cinematografiche -- difesa con leggi, decreti e garanti fantoccio.Tutto questo però è tenuto abilmente sotto tono e difficilmente viene percepito dalla gente comune, ed è questo, insieme ad un pseudo benessere, che li salva da una "rivoluzione" in stile francese.
    • Anonimo scrive:
      Re: La nuova aristocrazia (rozza)
      Rivoluzione in stile francese ????Guarda che le rivoluzioni nascevano quando i poveri (allora forse erano il 90% della popolazione) morivano di fame (sul serio, non come modo di dire) .L' unica rivoluzione che puo' toccare oggli l' Italia e' economica, ovvero fare la fine dell' Argentina, e diventare una nazione povera del terzo mondo.E non credo che manchi ancora molto tempo.
  • Anonimo scrive:
    I piccoli...
    Riguardo a quel che dice agcom non sono totalmente contrario... fuori i piccoli !E' vero che grazie a piccoli ISP internet è arrivata in italia, ma quegli isp investivano. Ho visto io appartamenti con le batterie di modem pronti a ricevere chiamate dial-up e connessi con le CDN alle sedi centrali dove poi c'era la banda internet. Quelli sono i piccoli che io sostengo. Invece oggi ci troviamo 4000 miniprovider (che provider non sono) che comprano le adsl dai grandi, gli cambiano nome, fanno finta che sono le loro e mangiano sulle spalle degli altri.... per poi protestare quando le cose non vanno come dicono loro, per me questo tipo di business deve sparire. Si riunissero, facessero un vero isp con rete propria e poi avrebbero anche possibilità di fare offerte veramente concorrenziali rispetto a telecom o gli altri tre o quattro grandi operatori.
    • Anonimo scrive:
      Re: I piccoli...
      Sarei d'accordo con te se l'infrastruttura dei "grandi" non fosse stata pagata con le nostre tasse e poi svenduta per un boccon di pane.
      • Anonimo scrive:
        Re: I piccoli...
        Sono cose di ormai 15 anni fa... inutile piangerci ancora sopra. La realtà ormai è questa... quindi pensiamo a cosa fare per andare avanti con questa realtà.L'errore primario è stato quello di cedere la rete, sono pienamente d'accordo. Io avrei lasciato il rame in mano allo stato e i servizi in mano ai privati... nella situazione attuale un politicante serio (so che non esiste) avrebbe imposto a telecom di scindersi in due... telecom rete e telecom servizi con l'obbligo di affittare il rame da telecom rete a telecom servizi allo stesso prezzo che lo affitta a chiunque altro... ma dato che i politicanti seri non ci sono, l'unica cosa è fare come ha fatto fastweb. La possibilità esiste.
        • Anonimo scrive:
          Re: I piccoli...
          - Scritto da: Anonimo
          Sono cose di ormai 15 anni fa... inutile
          piangerci ancora sopra. La realtà ormai è
          questa... quindi pensiamo a cosa fare per andare
          avanti con questa realtà.

          L'errore primario è stato quello di cedere la
          rete, sono pienamente d'accordo. Io avrei
          lasciato il rame in mano allo stato e i servizi
          in mano ai privati... nella situazione attuale
          un politicante serio (so che non esiste) avrebbe
          imposto a telecom di scindersi in due... telecom
          rete e telecom servizi con l'obbligo di affittare
          il rame da telecom rete a telecom servizi allo
          stesso prezzo che lo affitta a chiunque altro...
          ma dato che i politicanti seri non ci sono,
          l'unica cosa è fare come ha fatto fastweb. La
          possibilità esiste.....Certo come sta facendo fastweb.....peccato che in molti comuni italiani le amministrazioni comunali ( inciuciate sicuramete con telecom ) non permettono di stendere la fibra.....sai con questa rottura " dell' inquinamento elettromagnetico ".....morale della favola.....se devi allacciarti alla rete , puoi scegliere tiscali, teledue, wind....o chi vuoi tu ma il doppino che ti entra in casa e telecom per forza......
          • Anonimo scrive:
            Re: I piccoli...
            - Scritto da: Anonimo

            ....Certo come sta facendo fastweb.....peccato
            che in molti comuni italiani le amministrazioni
            comunali ( inciuciate sicuramete con telecom )
            non permettono di stendere la fibra.....sai con
            questa rottura " dell' inquinamento
            elettromagnetico ".....Inquinamento elettromagnetico? Con la fibra di vetro? Cos'è? Una cosa che ti sei inventata tu? :| Fastweb non investe in fibra nei comuni perché attualmente non conviene, tutto qua! Solo le grandi città sono veramente convenienti perché spesso hanno già un'infrastruttura in cui far scorrere i cavi senza dover sempre scavare per forza.
        • Anonimo scrive:
          Re: I piccoli...
          fastweb è in fibra solo in poche città, nelle altre e in molte parti di quelle dove ci sta la fibra, continua ad andare sul rame.. acquistando da telecom, non è tutto sto granchè non ti credere, con lo svantaggio in più che arrivi a far parte della loro rete, che secondo me è gestita male e quindi non esci con un tuo ip diretto su internet se non pagando ulteriormente o solo per poche ore al mese su richiesta
        • Anonimo scrive:
          Re: I piccoli...
          - Scritto da: Anonimo
          Sono cose di ormai 15 anni fa... inutile
          piangerci ancora sopra. La realtà ormai è
          questa... quindi pensiamo a cosa fare per andare
          avanti con questa realtà.Allo stato delle cose, un'antitrust seria ordinerebbe la scissione di Telecom (come è successo negli USA con AT&T).
      • Anonimo scrive:
        Re: I piccoli...
        - Scritto da: Anonimo
        Sarei d'accordo con te se l'infrastruttura dei
        "grandi" non fosse stata pagata con le nostre
        tasse e poi svenduta per un boccon di pane.l'infrastruttura di telecom è stata pagata con la privatizzazione a prezzi di mercato dell'azienda.Che poi lo stato abbia usato quei soldi per ripianare parte del debito pubblico in vista dell'euro è un'altra storia.Ma come tu hai pagato le tasse hai poi benficiato dei soldi pagati da chi ha acuistato le azioni.
        • Anonimo scrive:
          Re: I piccoli...
          A prezzi di mercato LOL!!!... Fai i conti di costa costa ricablare l'italia. E poi che facciamo mettiamo 3-5-10 cablaggi per ogni provider? Ma per favore.....
          • Anonimo scrive:
            Re: I piccoli...
            - Scritto da: Anonimo
            A prezzi di mercato LOL!!!... Fai i conti di
            costa costa ricablare l'italia. E poi che
            facciamo mettiamo 3-5-10 cablaggi per ogni
            provider? Ma per favore.....
            Strano che allora nessun altro volesse il regalo e cheneppure adesso nessun altro faccia offerte per comprare qualche trance da telecom al prezzo di regalo. Forse tanto un regalo non era.
    • Anonimo scrive:
      Re: I piccoli...

      E' vero che grazie a piccoli ISP internet è
      arrivata in italia, ma quegli isp investivano. Ho
      visto io appartamenti con le batterie di modem
      pronti a ricevere chiamate dial-up e connessi con
      le CDN alle sedi centrali dove poi c'era la banda
      internet. Quelli sono i piccoli che io sostengo.
      Invece oggi ci troviamo 4000 miniprovider (che
      provider non sono) che comprano le adsl dai
      grandi, gli cambiano nome, fanno finta che...Sono i piccoli del primo tipo che spariranno, i secondi che problemi vuoi che abbiano?
  • Anonimo scrive:
    aiutatemi a trovare alternative alla tel
    dato che mi serve internet per lavorodato che telecom non mi da l'adsldato che l'unica soluzione e' isdn a 2 canalimi sapete indicare altre flat isdn di qualita ma non esageratemente piu care di teleconomy ?che si fa per ripudiare il nostro monopolista....
    • Anonimo scrive:
      Re: aiutatemi a trovare alternative alla
      dai un occhiata ad ngihttp://www.ngi.it/f4/f4aup.aspio ho il tuo stesso proble aziendalmente, e penso di risolvero con F4 AUP9: 9 ore di media giornaliere in una settimana... flat isdn privati/impresaciao
      • Anonimo scrive:
        Re: aiutatemi a trovare alternative alla
        in effetti potrebbe andare bene ma sui 70 euro al mese per una semi flat isdn son veramente tanti
        • wishyou scrive:
          Re: aiutatemi a trovare alternative alla
          Se volete un consiglio, occhio anche a Ngi.Ottima qualità delle linee, pessima gestione del cliente.A sorpresa potreste trovarvi con l'email disattivata e con i prezzi modulati "ad personam". Tu rinnovi oggi e paghi il 50% in più di chi si attiva nello stesso periodo.
    • Anonimo scrive:
      Re: aiutatemi a trovare alternative alla
      - Scritto da: Anonimo
      dato che mi serve internet per lavorose non devi scaricare ma è solo per consultazione di posta/navigazione, ti basta la flat wind umts, 20 euro al mese per 1 GB circa di traffico dati, su carta ricaricabile, se proprio vuoi andare tranquillo, dato che ci lavori avrai una partita iva, ti fai la leonardo mega all inclusive, 45 euro al mese + iva e oltre a non avere limiti di tempo non hai limiti di quantità di dati scaricati.E l'umts dove arriva funziona bene, come le prime adslovviamente devi considerare anche il costo di un telefonino umts da aggiungere al pc.. magari usato, un modello non recentissimo
      • Anonimo scrive:
        Re: aiutatemi a trovare alternative alla
        grazie milein effetti leonardo mega e' ottima MA a quanto pare e' attivabile solo su utenze business (non ho partita iva ma dipendente..)in effetti andrebbe bene anche la semi flat di wind,a questo punto infatti sto valutando la manieradi condividere una rete umts nella mia piccola lan domesticaho diverse idee, tra l'altro esiste un access point umts per vodafone non per wind ma studiero la cosa
        • Anonimo scrive:
          Re: aiutatemi a trovare alternative alla
          - Scritto da: Anonimo
          grazie mile

          in effetti leonardo mega e' ottima MA a quanto
          pare e' attivabile solo su utenze business (non
          ho partita iva ma dipendente..)

          in effetti andrebbe bene anche la semi flat di
          wind,

          a questo punto infatti sto valutando la maniera
          di condividere una rete umts nella mia piccola
          lan domestica
          io ho la umts wind e l'ho condivisa fra due portatili con due schede wifi, niente di eccezionale ma funziona bene
          ho diverse idee, tra l'altro esiste un access
          point umts per vodafone non per wind ma studiero
          la cosa l'access point a parte non te lo consiglio, a meno che non diano garanzia di espandibilità ai futuri formati tipo hsdpa o come si chiama quell'altra linea dati veloce per cellulari in uscita a breve..meglio un vecchio cell umts a 20 euri, con separate però la presa dati e quella per l'alimentatore, altrimenti da connesso si scarica e devi poi staccarti per caricarlo.. una rottura
    • Anonimo scrive:
      Re: aiutatemi a trovare alternative alla
      - Scritto da: Anonimo
      dato che mi serve internet per lavoro

      dato che telecom non mi da l'adsl

      dato che l'unica soluzione e' isdn a 2 canali

      mi sapete indicare altre flat isdn di qualita ma
      non
      esageratemente piu care di teleconomy ?

      che si fa per ripudiare il nostro monopolista....io fossi in te mi turerei il naso e starei con Telecom
      • Anonimo scrive:
        Re: aiutatemi a trovare alternative alla
        di certo la piu economica...ma la banda qual'e' effettivmente?e poi ti disconnettono (con vpn sarebbe un problema..) ?
        • MiFAn scrive:
          Re: aiutatemi a trovare alternative alla
          - Scritto da: Anonimo
          di certo la piu economica...

          ma la banda qual'e' effettivmente?

          e poi ti disconnettono (con vpn sarebbe un
          problema..) ?va che è una MERAVIGLIA, la migliore tra le dial-up che ho provatomai una disconnessionemai la linea occupatavelocità buona e costante
          • Anonimo scrive:
            Re: aiutatemi a trovare alternative alla
            grazie ancoraok vada per l'isdn e teleconomy in attesa che arrivi l'adslche vergogna....passo da 10Mega a 128k...e parlano e finanziano ancora il digitale terrestreper curiosita la condivisione umts tra 2 pc e' stata fatta tramite bridge wifi?
          • Anonimo scrive:
            Re: aiutatemi a trovare alternative alla
            agiungo che l'ideale sarebbehttp://www.option.com/products/globesurfer_3Grouter.shtmlpeccato che ancora non in giro e presumo molto pocoeconomico....
          • Anonimo scrive:
            Re: aiutatemi a trovare alternative alla
            - Scritto da: Anonimo
            agiungo che l'ideale sarebbe

            http://www.option.com/products/globesurfer_3Groute

            peccato che ancora non in giro e presumo molto
            poco
            economico....si ma non è compatibile hsdpae non dice se lo sarà solo aggiornando il firmware (ma non penso proprio, magari potrebbero integrare un modulo interno intercambiabile, su mini-pci)
          • Anonimo scrive:
            Re: aiutatemi a trovare alternative alla
            - Scritto da: Anonimo
            grazie ancora

            ok vada per l'isdn e teleconomy in attesa che
            arrivi l'adsl

            che vergogna....

            passo da 10Mega a 128k...

            e parlano e finanziano ancora il digitale
            terrestre

            per curiosita la condivisione umts tra 2 pc e'
            stata fatta tramite bridge wifi?tramite due schede pcmcia wireless lan, una ogni portatile, e il cellulare umts su usb
  • Anonimo scrive:
    Ha monopolizzato tutto
    La Telecom Italia ha monopolizzato tutto...a discapito del libero mercato.... Questa è qualcosa di vergognoso contro il libero mercato dei provider e contro gli utenti stessi... Vergogna!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha monopolizzato tutto
      - Scritto da: Anonimo
      La Telecom Italia ha monopolizzato tutto...a
      discapito del libero mercato.... Questa è
      qualcosa di vergognoso contro il libero mercato
      dei provider e contro gli utenti stessi...
      Vergogna!!!
      Tu pensa ai tuoi interessi di utente e lascia che gli altri utenti pensino ai propri. Grazie.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha monopolizzato tutto

        Tu pensa ai tuoi interessi di utente e lascia che
        gli altri utenti pensino ai propri. Grazie.Io infatti penso alle mie libertà...saranno gli altri utenti che con il loro buon senso si accorgeranno da soli cosa sta succedendo...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ha monopolizzato tutto
          - Scritto da: Anonimo



          Tu pensa ai tuoi interessi di utente e lascia
          che

          gli altri utenti pensino ai propri. Grazie.

          Io infatti penso alle mie libertà...saranno gli
          altri utenti che con il loro buon senso si
          accorgeranno da soli cosa sta succedendo...
          Tu pensa al tuo buon senso ed evita di pensare a cioche penseranno gli altri utenti. Grazie.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha monopolizzato tutto
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo






            Tu pensa ai tuoi interessi di utente e lascia

            che


            gli altri utenti pensino ai propri. Grazie.



            Io infatti penso alle mie libertà...saranno gli

            altri utenti che con il loro buon senso si

            accorgeranno da soli cosa sta succedendo...


            Tu pensa al tuo buon senso ed evita di pensare a
            cio
            che penseranno gli altri utenti. Grazie.Forse non hai capito bene cosa sia un forum...in un forum ci si confronta ci si dice la sua si esprimono le proprie idee giuste o sbagliate che siano...ora che tu sia un troll o semplicemente qualcuno che è in disaccordo con le mie idee non mi riguarda, ma nessuno può xmettersi di obbligare un altro utente a ''stare zitto''.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ha monopolizzato tutto

            Forse non hai capito bene cosa sia un forum...in
            un forum ci si confronta ci si dice la sua si
            esprimono le proprie idee giuste o sbagliate che
            siano...ora che tu sia un troll o semplicemente
            qualcuno che è in disaccordo con le mie idee non
            mi riguarda, ma nessuno può xmettersi di
            obbligare un altro utente a ''stare zitto''.
            Tu pensa al tuo silenzio e lascia che gli altri pensino al loro. Grazie.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha monopolizzato tutto
      - Scritto da: Anonimo
      La Telecom Italia ha monopolizzato tutto...a
      discapito del libero mercato.... Questa è
      qualcosa di vergognoso contro il libero mercato
      dei provider e contro gli utenti stessi...
      Vergogna!!!No è quello che capita a chi non investe in infrastrutture, come è giusto che sia.....
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha monopolizzato tutto


        No è quello che capita a chi non investe in
        infrastrutture, come è giusto che sia.....Nessuno di quelli che hanno investito in infrastrutture sta guadagnando. Anzi, nemmeno vedono un break even all'orizzonte.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha monopolizzato tutto
      - Scritto da: Anonimo
      Vergogna!!!E' per questa frase, rivolta a questa ditta che hanno fatto sparire Beppe Grillo dalla TV.(per chi non se lo ricordasse, in seguito allo spettacolo in TV del comico, la Telecom venne inondata da cartoline indirizzate alla "vergognosa Telecom" con il solo messaggio "Vergogna")
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha monopolizzato tutto
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Vergogna!!!

        E' per questa frase, rivolta a questa ditta che
        hanno fatto sparire Beppe Grillo dalla TV.

        (per chi non se lo ricordasse, in seguito allo
        spettacolo in TV del comico, la Telecom venne
        inondata da cartoline indirizzate alla
        "vergognosa Telecom" con il solo messaggio
        "Vergogna")Lo so perfettamente, tant'evvero ke sono anke iscritto al suo blog...lui è una persona che guarda i fatti per quello ke sono veramente valutandoli con il massimo della coerenza non i politici che pensano ''questa è una cosa da destra'' ''questa è una cosa da sinistra''... FORZA BEPPE NON FERMARTI MAI!!!!
  • Anonimo scrive:
    qualcosa si positivo c'è
    """A loro non resterebbe quindi che dare agli utenti un aut aut: o pagate di più o perdete la linea. Secondo le clausole comuni in molti contratti ADSL, infatti, gli operatori possono cambiarli in ogni momento a patto di permettere agli utenti di non accettare le novità e di disdire senza spese l'ADSL. ""finalmente un modo veloce per staccare un'adsl che va da kulo, tele2 tanto per dirne una
  • RobertoMo scrive:
    Quindi
    Quindi il costo della flat all'ingrosso è lo stesso di teleconomy, il trucco di Telecom sta nel mescolare utenti flat a utenti alice 1cents... non so quanta gente naviga con alice 1cents ma dal prezzo di Teleconomy a quello delle altre semiflat presenti sul mercato c'è una differenza scandalosa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Quindi
      - Scritto da: RobertoMo
      Quindi il costo della flat all'ingrosso è lo
      stesso di teleconomy, il trucco di Telecom sta
      nel mescolare utenti flat a utenti alice
      1cents... non so quanta gente naviga con alice
      1cents ma dal prezzo di Teleconomy a quello delle
      altre semiflat presenti sul mercato c'è una
      differenza scandalosa.Babbeo, nessun trucco, ad ogni linea c'è unn modem praticamente. Mentei invece i provider che compravano all'ingrosso dividevano la banda per 4/8/16 utenti per guadagnarci.
      • Anonimo scrive:
        Re: Quindi


        Babbeo, nessun trucco, ad ogni linea c'è unn
        modem praticamente. Mentei invece i provider che
        compravano all'ingrosso dividevano la banda per
        4/8/16 utenti per guadagnarci.
        E hai il coraggio di dare del babbeo agli altri?
        • Anonimo scrive:
          Re: Quindi
          - Scritto da: Anonimo




          Babbeo, nessun trucco, ad ogni linea c'è unn

          modem praticamente. Mentei invece i provider che

          compravano all'ingrosso dividevano la banda per

          4/8/16 utenti per guadagnarci.


          E hai il coraggio di dare del babbeo agli altri?Si e allora?
          • Anonimo scrive:
            Re: Quindi


            E hai il coraggio di dare del babbeo agli altri?

            Si e allora? Allora prova ad attaccare 8 modem alla stessa linea se ci riesci intelligentone!
          • Anonimo scrive:
            Re: Quindi
            - Scritto da: Anonimo
            Allora prova ad attaccare 8 modem alla stessa
            linea se ci riesci intelligentone!Mi sa che non sai leggere, io ho detto che dividono la banda non la linea. Indi con Teleconomy si finisce per a vere una linea dedicata rapporto modem : utenti pari ad 1 (uno)Leggi qui che ti schiarisci le idee..http://www.lithium.it/topstory0002p4.htmil documento è vecchio, ma ti fa capire quello che intendo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Quindi

            Mi sa che non sai leggere, io ho detto che
            dividono la banda non la linea. Indi con
            Teleconomy si finisce per a vere una linea
            dedicata rapporto modem : utenti pari ad 1 (uno)

            Leggi qui che ti schiarisci le idee..

            http://www.lithium.it/topstory0002p4.htm

            il documento è vecchio, ma ti fa capire quello
            che intendo.
            Hai pure il documento che te lo spiega!!Rileggilo tu, la banda non c'entra niente, è il rapporto modem (o linee) rispetto agli utenti.Visto che le linee flat entranti costano 170 euro al mese a 10 euro al mese risulta difficile (ma non impossibile a detta dell'authority!?) almeno andare in pari con una flat vera a 11 euro al mese.
          • Anonimo scrive:
            Re: Quindi
            - Scritto da: Anonimo
            Hai pure il documento che te lo spiega!!
            Rileggilo tu, la banda non c'entra niente, è il
            rapporto modem (o linee) rispetto agli utenti.
            Visto che le linee flat entranti costano 170 euro
            al mese a 10 euro al mese risulta difficile (ma
            non impossibile a detta dell'authority!?) almeno
            andare in pari con una flat vera a 11 euro al
            mese.Parlo di banda teorica che dovrebbe essere disponibile 24h su 24h mentre invece viene divisa per più utenti.E così che si usano meccanismi di disconessione per rendere la """flat"" fruibile da più utenti, cos' hanno fattto i vari wooow e ngi fino ad ora.
  • Anonimo scrive:
    E' gente senza vergogna
    Come può chiamarsi authority delle comunicazioni questo gruppo di yes-men?
    • Anonimo scrive:
      Re: E' gente senza vergogna
      http://svanity.org/modules.php?name=News&file=article&sid=429
    • Anonimo scrive:
      Re: E' gente senza vergogna
      - Scritto da: Anonimo
      Come può chiamarsi authority delle comunicazioni
      questo gruppo di yes-men?Bravo, hai ragione, protestiamo per ottenere lo scorporo rete-servizi.
  • Anonimo scrive:
    diciamo che ..
    era ora che tornasse... ma quanto durerà...http://promo.resetmultimedia.com
  • Anonimo scrive:
    tutte coincidenze
    come può essere altrimenti? http://svanity.org/modules.php?name=News&file=article&sid=429Telecom è un azienda sana, rispettabile, orgoglio dell'Italia tutta! Vorrei sapere cone si possono insinuare certe bassezze sull'integrità morale degli Incorruttibili e Adamantini Difensori della Patria! ;) :p :@ :s :( :'( : @^
Chiudi i commenti