Update correttivo per iPhone

Apple rilascia in 24 ore una patch che risolve un problema legato alla sicurezza
Apple rilascia in 24 ore una patch che risolve un problema legato alla sicurezza

Apple ha fatto sapere di aver tappato la falla del firmware di iPhone rivelata qualche settimana fa e mostrata dai suoi scopritori la scorsa settimana durante la manifestazione Black Hat : grazie all’update gratuito 3.0.1 rilasciato dalla casa madre già a partire da venerdì, il melafonino dovrebbe essere ora al sicuro dagli SMS portatori di malware.

Il bug era stato scoperto più di un mese fa da Charlie Miller, di Indipendent Security Evaluators , il quale aveva prontamente avvertito Cupertino: “Abbiamo apprezzato – ha dichiarato Tom Neumayr per conto dell’azienda di Jobs – le informazioni pervenuteci su questa vulnerabilità che colpisce diverse piattaforme mobili”.

Dopo aver esaminato il problema Apple ha sottolineato che gli SMS maligni non puntavano solo su iPhone ma anche su smartphone che montano altri OS come Windows Mobile o Google Android . Nonostante ciò non sono stati ancora registrati casi in cui il malware in questione abbia preso il sopravvento sull’utente: “Contrariamente a quanto riportato – ha spiegato Neumayr – nessun possessore di iPhone si è visto scippare informazioni personali grazie a questo stratagemma”. ( G.P. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

03 08 2009
Link copiato negli appunti