Update urgente per WinZip 10

La società che sviluppa lo storico programma di compressione ha rilasciato una patch per la versione 10 che risolve un serio problema di sicurezza sfruttabile via Web

Roma – Sul sito di WinZip , società appartenente al gruppo Corel, è stato rilasciato un importante update di sicurezza per la versione 10 dell’omonimo e celebre programmo di compressione.

In questo advisory Secunia spiega che in WinZip 10 si cela un pericoloso bug di sicurezza nel controllo ActiveX FileView . Questa debolezza potrebbe essere sfruttata da un sito web per eseguire del codice dannoso con gli stessi privilegi dell’utente.

Sebbene al momento gli esperti non siano a conoscenza dell’esistenza di exploit, WinZip raccomanda ai propri utenti di scaricare quanto prima la nuova build 7245 di WinZip 10 oppure passare alla più recente versione 11, apparentemente immune al problema.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Questi son PAZZI
    come da oggetto...ne vedremo delle belle!...da piangere ovviamente
  • Anonimo scrive:
    Prenoto "Lumaca"
    Casomai al lavoro si volessero suicidare non passando a linux, lasciatemi il nome piu' appropriato, visti i requisiti hardware di Vista.
  • Anonimo scrive:
    Saranno come le particelle di Sodio!
    Yuu-huuuuuuuu! C'è nessuno? :D :D :D
  • Anonimo scrive:
    Ma sapete almeno come funziona?
    "Names are published in a specified scope. The scope can be a local link, a site (e.g. a campus), or the whole Internet."Ma avete ALMENO CAPITO che praticamente funziona come una specie di DNS ad albero a chiunque può partecipare?AD es. il mio provider mi da un IPV6 con risoluzione boh245.pippo.providerIo nella mia lan ho 2 pc a cui assegno questi nomi:francescoantonioALLORA IO, DA INTERNET DOVRO' SAPERE:francesco.boh245.pippo.providerantonio.boh245.pippo.providerAVETE CAPITO ORA COME FUNZIONA?Il nome vale solo per un percorso di rete.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma sapete almeno come funziona?
      - Scritto da:
      "Names are published in a specified scope. The
      scope can be a local link, a site (e.g. a
      campus), or the whole
      Internet."

      Ma avete ALMENO CAPITO che praticamente funziona
      come una specie di DNS ad albero a chiunque può
      partecipare?

      AD es. il mio provider mi da un IPV6 con
      risoluzione


      boh245.pippo.provider

      Io nella mia lan ho 2 pc a cui assegno questi
      nomi:

      francesco
      antonio

      ALLORA IO, DA INTERNET DOVRO' SAPERE:

      francesco.boh245.pippo.provider
      antonio.boh245.pippo.provider

      AVETE CAPITO ORA COME FUNZIONA?

      Il nome vale solo per un percorso di rete.Ti sei sgolato per niente ....il livello medio di preparazione di chi scrive qui e' pari a zero ....Saluti
  • Anonimo scrive:
    dns dinamico
    è assolutamente rispondente alle specifiche del dns, è gratis.io lo uso dal 2003http://www.dyndns.orgnon mi sembra che ci sia tutta questa innovazione.
    • Anonimo scrive:
      Re: dns dinamico
      Concordo.E non serve nemmeno il protocollo IPv6 che se non erro è molto lontano dall'essere attuato dagli operatori italiani..Sinceramente non mi sembra una notizia questa..Se non per parlare di Vista...Vergognatevi,siere voi di PI a diffondere la dinformazione e l'ignoranza nel campo dell'informatica.
      • Anonimo scrive:
        Re: dns dinamico
        - Scritto da:
        Concordo.E non serve nemmeno il protocollo IPv6
        che se non erro è molto lontano dall'essere
        attuato dagli operatori italiani..Sinceramente
        non mi sembra una notizia questa..Se non per
        parlare di Vista...Vergognatevi,siere voi di PI a
        diffondere la dinformazione e l'ignoranza nel
        campo
        dell'informatica. e tu ritieniti fortunato di poter esprimere il tuo parere...non troppo educato.Ah io sono solo un partecipante al forum di PI
        • Anonimo scrive:
          Re: dns dinamico
          Perchè chi dovresti essere scusa?Non sono fortunato di esprimere il mio parere,ne ho il diritto, come l'hai avuto tu a dirmi che non sono stato educato.Certo che ce n'è di gente che ha tempo da perdere e scrivere messaggi che non contribuiscono a nulla.Che per di più sono solo dei lettori...
    • Anonimo scrive:
      Re: dns dinamico
      - Scritto da:
      è assolutamente rispondente alle specifiche del
      dns, è
      gratis.
      io lo uso dal 2003

      http://www.dyndns.org

      non mi sembra che ci sia tutta questa innovazione.Anche io lo uso. Adesso pero' ti do' un compito per casa: prova a farlo con N computer di una sottorete... cosa succede?
      • Anonimo scrive:
        Re: dns dinamico

        Anche io lo uso. Adesso pero' ti do' un compito
        per casa: prova a farlo con N computer di una
        sottorete... cosa
        succede?succede che la domanda è carente nello specificare se i computer sono nattati o no. se non lo sono il problema non esiste (installi N client dyndns con N nomi), se lo sono è inutile farlo perché si suppone che escano tutti con lo stesso indirizzo (e comunque non sarebbero raggiungibili dall'esterno appunto per via della nat)
  • Giambo scrive:
    Il paradiso del phising
    Gia' mi vedo le frotte di nomi "microsft" oppure "bancasella" o "Papyal" o ...
    • Anonimo scrive:
      bravo!
      - Scritto da: Giambo
      Gia' mi vedo le frotte di nomi "microsft" oppure
      "bancasella" o "Papyal" o
      ...bravo dimostri di non avere minimamente capito come funziona!
      • Giambo scrive:
        Re: bravo!
        - Scritto da:

        - Scritto da: Giambo

        Gia' mi vedo le frotte di nomi "microsft" oppure

        "bancasella" o "Papyal" o

        ...

        bravo dimostri di non avere minimamente capito
        come
        funziona!Spiega, spiega :) !
        • Anonimo scrive:
          Bravissimo!!!!!!
          - Scritto da: Giambo

          - Scritto da:



          - Scritto da: Giambo


          Gia' mi vedo le frotte di nomi "microsft"
          oppure


          "bancasella" o "Papyal" o


          ...



          bravo dimostri di non avere minimamente capito

          come

          funziona!

          Spiega, spiega :) !http://en.wikipedia.org/wiki/Peer_Name_Resolution_Protocol"Names are published in a specified scope. The scope can be a local link, a site (e.g. a campus), or the whole Internet."E gli indirizzi devono terminare con .pnrp.netOh troppo complicato informarsi prima di ciarlare a ruota libera, vero?
          • Anonimo scrive:
            Re: Bravissimo!!!!!!
            - Scritto da:

            - Scritto da: Giambo



            - Scritto da:





            - Scritto da: Giambo



            Gia' mi vedo le frotte di nomi "microsft"

            oppure



            "bancasella" o "Papyal" o



            ...





            bravo dimostri di non avere minimamente capito


            come


            funziona!



            Spiega, spiega :) !

            http://en.wikipedia.org/wiki/Peer_Name_Resolution_

            "Names are published in a specified scope. The
            scope can be a local link, a site (e.g. a
            campus), or the whole
            Internet."

            E gli indirizzi devono terminare con

            .pnrp.net

            Oh troppo complicato informarsi prima di ciarlare
            a ruota libera,
            vero?non risponde più? sarà rimasto traumatizzato da una tale smentita. peccato.
  • Anonimo scrive:
    I PC LINARI INVECE
    si chiamano tra di loro per COGNOME...proprio come fanno quei nerd sfigati dei loro padroni.La pupa e il secchione insegna.
    • Super_Treje scrive:
      Re: I PC LINARI INVECE
      - Scritto da:
      si chiamano tra di loro per COGNOME...proprio
      come fanno quei nerd sfigati dei loro
      padroni.

      La pupa e il secchione insegna.LOL Questa e' una bella battuta non c'e' che dire ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: I PC LINARI INVECE
        - Scritto da: Super_Treje
        - Scritto da:

        si chiamano tra di loro per COGNOME...proprio

        come fanno quei nerd sfigati dei loro

        padroni.

        La pupa e il secchione insegna.
        LOL Questa e' una bella battuta non c'e' che
        dire
        ;)Sicuramente degna della cultura televisiva di chi l'ha citata (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    caro crazy
    quando tutti i pc e i cellulari saranno trusted dovrai piegarti anche tu... a meno che tu non progetti computers e software tuoi.Se le grandi aziende vogliono farlo nessuno può impedirlo... comunque ci sono problemi molto più gravi a cui pensare al momento...
    • PinguinoMannaro scrive:
      Re: caro crazy
      - Scritto da:
      quando tutti i pc e i cellulari saranno trusted
      dovrai piegarti anche tu... a meno che tu non
      progetti computers e software
      tuoi.

      Se le grandi aziende vogliono farlo nessuno può
      impedirlo... comunque ci sono problemi molto più
      gravi a cui pensare al
      momento...Certo certo. [la fame nel mondo ..... ]Ma non criamone dei nuovi.Il metodo esiste e si chiama inforazione & libero mercato.[ed e' quello che fa Crazy raccontandoci che il TCP prima o poi arrivera']
  • djechelon scrive:
    Meglio farci assegnare un nome host ISP
    Grande cavolata questa. Gli IP versione 6 sono a 128 bit, e gli ID univoci altrettanto.Che differenza c'è tra segnarsi sulla memo un indirizzo v60000:3dba:43ca:89af:09ab:32ca:aff5:890ce un ID su 128 bit tipoB5CA98CF656700CFF1346545671100AA?Meglio farsi assegnare dal proprio ISP un nome host univoco quantomeno intelligibile comeaff5-890c.home.utenti.provider.itcon un classico DNS
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio farci assegnare un nome host
      - Scritto da: djechelon
      Grande cavolata questa. Gli IP versione 6 sono a
      128 bit, e gli ID univoci
      altrettanto.

      Che differenza c'è tra segnarsi sulla memo un
      indirizzo
      v6
      0000:3dba:43ca:89af:09ab:32ca:aff5:890c
      e un ID su 128 bit tipo
      B5CA98CF656700CFF1346545671100AA?

      Meglio farsi assegnare dal proprio ISP un nome
      host univoco quantomeno intelligibile
      come
      aff5-890c.home.utenti.provider.it
      con un classico DNSdifatti si prevede una dominio farlocco .. . pnrp.net risolve quel IPV6 la gestione dei nomi risulta così essere DECENTRALIZZATA !!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio farci assegnare un nome host
      Si parla di assegnare dei nomi (i 128 bit sono l'hash di quel nome)http://www.microsoft.com/technet/itsolutions/network/p2p/pnrp.mspx
  • Anonimo scrive:
    Nulla di nuovo
    Se non sbaglio, netsukuku, il progetto di rete alternativa, si basa su di una funzionalità molto simile... http://it.wikipedia.org/wiki/Netsukuku#Abnormal_Netsukuku_Domain_Name_Anarchyche Microsoft abbia copiato anche questo?
    • Anonimo scrive:
      Re: Nulla di nuovo
      - Scritto da:
      Se non sbaglio, netsukuku, il progetto di rete
      alternativa, si basa su di una funzionalità molto
      simile...


      http://it.wikipedia.org/wiki/Netsukuku#Abnormal_Ne

      che Microsoft abbia copiato anche questo?SICURO ??http://www.freepatentsonline.com/7068789.htmlguarda il: Filing Date: 2001-09-19Publication Date: 2006-06-272001 ... chi ha copiato cosa !? :D
  • Anonimo scrive:
    Il prezzo dell'essere rintracciabili
    Vi ricordo che negli Usa c'e' una persona sotto processo per aver condiviso mp3; cosa perfettamente normale direte voi;ma la parte piu' interessante e' che lui aveva ripulito il suo pc di tutto per bene tuttavia il programma p2p che uso' aveva lasciato le impostazioni sul registro compreso il suo username, prova probabilmente decisiva per il processo che e' ancora in corso....la possibilita' di assegnare un nome univoco in rete da questo punto di vista e' una vera bomba; pensate se venite catalogati da microsoft stessa perche' avete fatto girare una copia di windows non regolare quali rischi si prospettano a lungo termine.....come minimo siete marchiati.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il prezzo dell'essere rintracciabili
      - Scritto da:
      Vi ricordo che negli Usa c'e' una persona sotto
      processo per aver condiviso mp3; cosa
      perfettamente normale direte
      voi;
      ma la parte piu' interessante e' che lui aveva
      ripulito il suo pc di tutto per bene tuttavia il
      programma p2p che uso' aveva lasciato le
      impostazioni sul registro compreso il suo
      username, prova probabilmente decisiva per il
      processo che e' ancora in
      corso....

      la possibilita' di assegnare un nome univoco in
      rete da questo punto di vista e' una vera bomba;
      pensate se venite catalogati da microsoft stessa
      perche' avete fatto girare una copia di windows
      non regolare quali rischi si prospettano a lungo
      termine.....
      come minimo siete marchiati.No, tali nomi non devono essere obbligatoriamente univoci. E comunque potrebbero esesre tanto univoci tanto quanto il nome netbios dei pc.
  • Anonimo scrive:
    Vista è già in giro crackato....
    -----http://uk.theinquirer.net/?article=35773Microsoft Vista cracked -----
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista è già in giro crackato....
      http://uk.theinquirer.net/?article=35773
      Microsoft Vista cracked
      -----peccato che siano copie con codice non finale
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista è già in giro crackato....

        peccato che siano copie con codice non finaleLOL guarda che la RTM è la versione finale che va agli OEM. E non c'entra un cavolo il codice visto che il DVD è quello della versione finale.
        • Anonimo scrive:
          Re: Vista è già in giro crackato....



          peccato che siano copie con codice non finale

          LOL guarda che la RTM è la versione finale che va
          agli OEM. E non c'entra un cavolo il codice visto
          che il DVD è quello della versione
          finale.In giro ci sono le chiavi pre-RTM che fra poco verranno disattivate. Il DVD senza chiave servirà a poco.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista è già in giro crackato....





            peccato che siano copie con codice non finale



            LOL guarda che la RTM è la versione finale che
            va

            agli OEM. E non c'entra un cavolo il codice
            visto

            che il DVD è quello della versione

            finale.

            In giro ci sono le chiavi pre-RTM che fra poco
            verranno disattivate. Il DVD senza chiave servirà
            a
            poco.Guarda che in fase di installazione la key non va inserita...
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista è già in giro crackato....
            - Scritto da:
            Guarda che in fase di installazione la key non va
            inserita...Vuol dire che stai usando una immagine in cui è già stata inserita la chiave. Una di quelle pre-RTM probabilmente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista è già in giro crackato....
      http://uk.theinquirer.net/?article=35773
      Microsoft Vista cracked
      -----ho preso la versione senza crack, mi interessa provarlo per avere un confronto e il mese di tempo a disposizione mi sembra adeguato (in realta' con mio disappunto gira appena decentemente sul mio dualcore+x1900xtx+3gb mentre su quella vecchia sembra di andare su un 486).ne esiste una versione denominata billgates che comprende un crack da applicare direttamente all'iso che permetterebbe di farlo andare almeno finche' non ricevera' update ma lo uso offline per motivi di privacy e non mi interessa usarlo molto.In realta' sto puntando molto piu' su linux dove ho gia' una versione gentoo64 compilata e ora sto preparando una 32 aiutato da persone che ne hanno fatto l'so primario almeno per il pc sempre in rete; queste installazioni nelle mie intenzioni dovrebbero rimanere su piu' a lungo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista è già in giro crackato....

        ho preso la versione senza crack, mi interessa
        provarlo per avere un confronto e il mese di
        tempo a disposizione mi sembra adeguato (in
        realta' con mio disappunto gira appena
        decentemente sul mio dualcore+x1900xtx+3gb mentre
        su quella vecchia sembra di andare su un
        486).
        ne esiste una versione denominata billgates che
        comprende un crack da applicare direttamente
        all'iso che permetterebbe di farlo andare almeno
        finche' non ricevera' update ma lo uso offline
        per motivi di privacy e non mi interessa usarlo
        molto.
        In realta' sto puntando molto piu' su linux dove
        ho gia' una versione gentoo64 compilata e ora sto
        preparando una 32 aiutato da persone che ne hanno
        fatto l'so primario almeno per il pc sempre in
        rete; queste installazioni nelle mie intenzioni
        dovrebbero rimanere su piu' a
        lungo.Stai bluffando! Il tuo PC non ha mai visto Vista!
  • MandarX scrive:
    leggetevi questo
    se pensate che crazy dica sciocchezze:intanto non è l'unico a dire queste sciocchezze e chi lo smentisce non è affatto competente(non è che perche ha visto vista una o due volte allora vuoldire che vista non fa quanto si teme)leggetevi questo http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1762305&m_id=1763014&r=PIprovate a fare due piu due ed essere lungimiranti anziche aggredire le persone
    • Anonimo scrive:
      Re: leggetevi questo
      - Scritto da: MandarX
      se pensate che crazy dica sciocchezze:

      intanto non è l'unico a dire queste
      sciocchezze e chi lo smentisce non è
      affatto
      competente

      (non è che perche ha visto vista una o due volte
      allora vuoldire che vista non fa quanto si
      teme)

      leggetevi questo

      http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1762305&m_i


      provate a fare due piu due ed essere lungimiranti
      anziche aggredire le
      persone

      E questo http://computerworld.com/action/article.do?command=viewArticleBasic&articleId=9005047&intsrc=hm_ts_head per chi insiste nel dire che Vista non avrà DRM.
      • Anonimo scrive:
        Re: leggetevi questo
        Attenti il monitor vi spia :| :| :| :| :|
        • Anonimo scrive:
          Re: leggetevi questo
          - Scritto da:
          Attenti il monitor vi spia :| :| :| :| :|Ridi ridi... pollo
        • Anonimo scrive:
          Re: leggetevi questo
          Io non capisco una cosa...Tu non sei italiano?Non ti interessa se l'uso massiccio di Window$ nelle aziende italiane e le backdoor in Window$ fanno perdere alle aziende italiane miliardi di euro in affari incidendo sull'economia del tuo paese e quindi sul tuo stipendio o la tua possibilità di trovare lavoro o sulle tue tasse?Io non capisco se certe persone nel negare l'evidenza di queste cose e il coinvolgimento di Micro$oft e del suo Window$ in questi eventi di spionaggio e controllo degli utenti,siano dei masochisti che amano appecoronarsi davanti ad aziende come M$ e i suoi prodotti, o dei perfetti coglioni...
        • 5ze247940 scrive:
          Re: leggetevi questo
          "Tempest" un metodo di ricezione dei vecchi monitor per averne su un altro la riproduzione di cio che passa sul primo...Forse che il monitor ti spii?
          • Anonimo scrive:
            Re: leggetevi questo
            - Scritto da: 5ze247940
            "Tempest" un metodo di ricezione dei vecchi
            monitor per averne su un altro la riproduzione di
            cio che passa sul
            primo...
            Forse che il monitor ti spii?E tu usalo come tramettitore radio, cosi' al massimo ti incercettano la musica :D http://www.vortexmind.net/index.php/2006-10-27-mozart-si-rivolta-nella-tomba-scanner-musicale/
          • Anonimo scrive:
            Re: leggetevi questo
            - Scritto da:

            - Scritto da: 5ze247940

            "Tempest" un metodo di ricezione dei vecchi

            monitor per averne su un altro la riproduzione
            di

            cio che passa sul

            primo...

            Forse che il monitor ti spii?


            E tu usalo come tramettitore radio, cosi' al
            massimo ti incercettano la musica :D


            http://www.vortexmind.net/index.php/2006-10-27-mozuaaaaaaa ma e' un mitooooo!:D
    • Anonimo scrive:
      Re: leggetevi questo
      dont feed the troll
  • Anonimo scrive:
    E se due nomi sono uguali?
    Fatemi capire.... se non c'è un DB centralizzato, cosa succede se due utenti danno lo stesso nome ad una macchina? :o
    • Anonimo scrive:
      Re: E se due nomi sono uguali?
      - Scritto da:
      Fatemi capire.... se non c'è un DB centralizzato,
      cosa succede se due utenti danno lo stesso nome
      ad una macchina?
      :oL'indirizzo IPv6, se non ricordo male, contiene una parte che fa riferimento al numero di scheda di rete del proprietario. Tale numero e`unico in tutto il mondo [i produttori stessi di schede di rete hanno a disposizione un range di numeri per i propri prodotti] e quindi garantisce la non-duplicazione di un indirizzo IPv6. Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: E se due nomi sono uguali?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Fatemi capire.... se non c'è un DB
        centralizzato,

        cosa succede se due utenti danno lo stesso nome

        ad una macchina?

        :o

        L'indirizzo IPv6, se non ricordo male, contiene
        una parte che fa riferimento al numero di scheda
        di rete del proprietario. Tale numero e`unico in
        tutto il mondo [i produttori stessi di schede di
        rete hanno a disposizione un range di numeri per
        i propri prodotti] e quindi garantisce la
        non-duplicazione di un indirizzo
        IPv6.
        Ciao1) ricordi male2) non hai capito che qui si parla di nomi e non di indirizzi IP (v6 o v4 che siano)
        • Anonimo scrive:
          Re: E se due nomi sono uguali?
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da: [cut]

          IPv6.

          Ciao

          1) ricordi maleUhm, forse no, ma magari non mi sono spiegato bene: "Nella gran parte delle occasioni l'indirizzo IPv6 è composto di due segmenti di 64 bit l'uno. Il primo rappresenta l'indirizzo di network, mentre i 64 bit finali, solitamente associati al MAC address della scheda di rete, identificano il singolo host della rete."da http://it.wikipedia.org/wiki/IPv6 Ciao!
    • Anonimo scrive:
      Re: E se due nomi sono uguali?
      - Scritto da:
      Fatemi capire.... se non c'è un DB centralizzato,
      cosa succede se due utenti danno lo stesso nome
      ad una macchina?
      :o[img]http://nuclearweaponarchive.org/Usa/Tests/Ukgrable2.jpg[/img] :D
      • Anonimo scrive:
        Re: E se due nomi sono uguali?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Fatemi capire.... se non c'è un DB
        centralizzato,

        cosa succede se due utenti danno lo stesso nome

        ad una macchina?

        :o

        [img]http://nuclearweaponarchive.org/Usa/Tests/Ukg

        :DQuindi, se tre utenti danno lo stesso nome alle loro macchinehttp://en.wikipedia.org/wiki/Tsar_bomba :D
        • Anonimo scrive:
          Re: E se due nomi sono uguali?
          - Scritto da:
          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Fatemi capire.... se non c'è un DB

          centralizzato,


          cosa succede se due utenti danno lo stesso
          nome


          ad una macchina?


          :o




          [img]http://nuclearweaponarchive.org/Usa/Tests/Ukg



          :D

          Quindi, se tre utenti danno lo stesso nome
          alle loro
          macchine

          http://en.wikipedia.org/wiki/Tsar_bomba

          :DE come fanno ad avere lo stesso nome ? Mi spieghi ? ......Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: E se due nomi sono uguali?
      - Scritto da:
      Fatemi capire.... se non c'è un DB centralizzato,
      cosa succede se due utenti danno lo stesso nome
      ad una macchina?
      :oVi ricordo che negli Us c'e' una persona sotto processo per aver condiviso mp3; cosa perfettamente normale direte voi;ma la parte piu' interessante e' che lui aveva ripulito il suo pc di tutto per bene tuttavia il programma p2p che uso' aveva lasciato le impostazioni sul registro compreso il suo username, prova probabilmente decisiva per il processo che e' ancora in corso....
      • Anonimo scrive:
        Re: E se due nomi sono uguali?
        Tutto cio' e' sicuramente interessante ma...leggermente OT come risposta al messaggio precedente!
        Vi ricordo che negli Us c'e' una persona sotto
        processo per aver condiviso mp3; cosa
        perfettamente normale direte
        voi;
        ma la parte piu' interessante e' che lui aveva
        ripulito il suo pc di tutto per bene tuttavia il
        programma p2p che uso' aveva lasciato le
        impostazioni sul registro compreso il suo
        username, prova probabilmente decisiva per il
        processo che e' ancora in
        corso....
    • Anonimo scrive:
      Re: E se due nomi sono uguali?
      - Scritto da:
      Fatemi capire.... se non c'è un DB centralizzato,
      cosa succede se due utenti danno lo stesso nome
      ad una macchina?
      :oè una ottima domanda.anche perché la duplicazione di una identità è alla base dello spoofing. sento che ci sarà da ridere.
    • danieleMM scrive:
      Re: E se due nomi sono uguali?

      Fatemi capire.... se non c'è un DB centralizzato,
      cosa succede se due utenti danno lo stesso nome
      ad una macchina?
      :omi sembra un dubbio lecito..mi piacerebbe un link che spieghi tecnicamente come questo avviene...non ho tempo di cercarlo adessose qualcuno lo ha già fatto gradirò molto..sono un po' scettico perché già i DNS hanno dei problemi di sincronizzazione non da pocoinfatti ci va sempre del tempo per modificare/aggiungere/togliere un dominio dalla rete, così come ci va tempo a cambiare l'IP assegnato ad esso..se lo possono fare tutti gli utenti mi viene in mente solo 1 modo in cui questo possa mantenere l'accettabilità:un database centralizzato gestito da microsoft in toto a cui tutti devono registrarsi..ne consegue che diventa molto facile tracciare le attività di tutti gli utenti visto che poi per comunicare con un altro utente si dovrebbe interrogare microsoft per ottenere l'indirizzo IP dell'utente a cui siamo interessati (anzi siete)e qui vi rimando (SE FOSSE COSI') a quello che dice Crazy, perché e sfido a spiegarmi tecnicamente perché quello che lui dice non dovrebbe essere vero, e non come sentore personale. Se non conoscete non avete voce in capitolo.[Edit]ok.. il link era già nell'articolo.. pare non sia centralizzato microsoft.sono invece conservati da "authority" e "qualifier" che possono così assegnare lo stato di "sicuro" o "insicuro" ad un nome... un po' (per certi versi) come avviene con i certificati digitaliresta sempre da vedere quali saranno queste autority.. e resta valido il discorso sul: è più facile tracciare con chi comunicano gli utenti-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 novembre 2006 12.01-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: E se due nomi sono uguali?
      - Scritto da:
      Fatemi capire.... se non c'è un DB centralizzato,
      cosa succede se due utenti danno lo stesso nome
      ad una macchina?
      :oquesto:http://www.youtube.com/watch?v=WeWq6rWzChw&eurl=
    • PinguinoMannaro scrive:
      Re: E se due nomi sono uguali?
      - Scritto da:
      Fatemi capire.... se non c'è un DB centralizzato,
      cosa succede se due utenti danno lo stesso nome
      ad una macchina?
      :oTutti i sistemi p2p in un modo o nell'altro hanno un sistema centralizzato .... in questo caso si trovera' dalle parti di redmond
      • Anonimo scrive:
        Re: E se due nomi sono uguali?
        - Scritto da: PinguinoMannaro
        Tutti i sistemi p2p in un modo o nell'altro hanno
        un sistema centralizzato ....



        in questo caso si trovera' dalle parti di redmond Ecco un altro che spara accuse senza nemmeno aver letto l'articolo...Nulla di nuovo: siamo nel forum di PI
  • Anonimo scrive:
    e' un problema vostro
    io non usero' mai vista, al massimo da mac mi divertiro' ad invocare zombie su vista senza nemmeno conoscere il vostro indirizzo IP:DPS pagare per prenderla in c..o e' geniale, di bill si puo' dire tutto il male possibile ma questo e' geniale e l'ha inventato lui well done(apple)(amiga)(linux)
  • Anonimo scrive:
    NULLA DEL GENERE IN LINUX
    figuriamoci, per utilizzare in linux la rete bisogna oltre che conoscere l'indirizzo ip della propria macchina, persino il mac address.Linux indietro come sempre, microsfot avanti come sempre.
    • Anonimo scrive:
      Re: NULLA DEL GENERE IN LINUX
      Linux non è più indietro o più avanti, è semplicemente allineato agli standard ufficiali.Questo protocollo è un brevetto Micro$oft e di dubbia utilità, anzi molti lo considerano anche pericoloso per gli utenti.
    • Anonimo scrive:
      Re: NULLA DEL GENERE IN LINUX
      - Scritto da:
      figuriamoci, per utilizzare in linux la rete
      bisogna oltre che conoscere l'indirizzo ip della
      propria macchina, persino il mac
      address.

      Linux indietro come sempre, microsfot avanti come
      sempre.Come no, e ti ha detto questa cosa, la maestra dell'asilo?Torna a giocare coi mattoncini lego, và!
      • Anonimo scrive:
        Re: NULLA DEL GENERE IN LINUX
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        figuriamoci, per utilizzare in linux la rete

        bisogna oltre che conoscere l'indirizzo ip della

        propria macchina, persino il mac

        address.



        Linux indietro come sempre, microsfot avanti
        come

        sempre.

        Come no, e ti ha detto questa cosa, la maestra
        dell'asilo?
        Torna a giocare coi mattoncini lego, và!Ma quali mattoncini lego, sono troppo complicati... meglio Sassi a Terra
      • Anonimo scrive:
        Re: NULLA DEL GENERE IN LINUX
        Questa caratteristica NON è di vista. è una caratteristica del protocollo ipV6, che OVVIAMETE è stato prima implementato sotto sistemi UNIX (like linux, macosX e bsd).Lavoro con ipV6 da tempo con Linux e questa NON è una cosa nuova. Fifuramoci se ms inventa qualche cosa.
        • Anonimo scrive:
          Re: NULLA DEL GENERE IN LINUX
          - Scritto da:
          Questa caratteristica NON è di vista. è una
          caratteristica del protocollo ipV6, che OVVIAMETE
          è stato prima implementato sotto sistemi UNIX
          (like linux, macosX e
          bsd).

          Lavoro con ipV6 da tempo con Linux e questa NON è
          una cosa nuova. Fifuramoci se ms inventa qualche
          cosa.
          e invece missà che sei solo un cialtrone....IPV6 è una cosa.PNRP, che è quello di cui si parla nell'articolo è un'altra...ed è stato inventato da microsoft.E in linux ancora non c'è.Con questo dimostri di non lavorare affatto da tempo con ipv6 per linux...perchè hai detto una buffonata...sarai mica un troll?
          • Anonimo scrive:
            Re: NULLA DEL GENERE IN LINUX
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Questa caratteristica NON è di vista. è una

            caratteristica del protocollo ipV6, che
            OVVIAMETE

            è stato prima implementato sotto sistemi UNIX

            (like linux, macosX e

            bsd).



            Lavoro con ipV6 da tempo con Linux e questa NON
            è

            una cosa nuova. Fifuramoci se ms inventa qualche

            cosa.


            e invece missà che sei solo un cialtrone....
            IPV6 è una cosa.
            PNRP, che è quello di cui si parla nell'articolo
            è un'altra...ed è stato inventato da
            microsoft.
            E in linux ancora non c'è.
            Con questo dimostri di non lavorare affatto da
            tempo con ipv6 per linux...perchè hai detto una
            buffonata...sarai mica un
            troll?il pnrp funzionerà benissimo come il wins... lo vedremo tolto in vista 2010 :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: NULLA DEL GENERE IN LINUX
            - Scritto da:

            E in linux ancora non c'è.
            Con questo dimostri di non lavorare affatto da
            tempo con ipv6 per linux...perchè hai detto una
            buffonata...sarai mica un
            troll?sei IL BUE che chiama cornuto l'asino.
        • Anonimo scrive:
          Re: NULLA DEL GENERE IN LINUX
          - Scritto da:
          Questa caratteristica NON è di vista. è una
          caratteristica del protocollo ipV6, che OVVIAMETE
          è stato prima implementato sotto sistemi UNIX
          (like linux, macosX e
          bsd).

          Lavoro con ipV6 da tempo con Linux e questa NON è
          una cosa nuova. Fifuramoci se ms inventa qualche
          cosa.
          Finalmente qualcuno che dice le cose come stanno! Grazie!
    • Anonimo scrive:
      Re: NULLA DEL GENERE IN LINUX
      - Scritto da:
      figuriamoci, per utilizzare in linux la rete
      bisogna oltre che conoscere l'indirizzo ip della
      propria macchina, persino il mac
      address.si, e l'età della suocera di guglielmo portoni,il numero di scarpe del portinaio della apple e cos'altro?ma per favore, almeno stai zitto.
      Linux indietro come sempre, microsfot avanti come
      sempre.bla bla bla NULLA DEL GENERE IN LINUX?MA TANTO MEGLIO! 'sta robba è potenzialmente pericolosissima!
    • Anonimo scrive:
      Re: NULLA DEL GENERE IN LINUX
      (troll2)
    • Anonimo scrive:
      Re: NULLA DEL GENERE IN LINUX
      - Scritto da:
      figuriamoci, per utilizzare in linux la rete
      bisogna oltre che conoscere l'indirizzo ip della
      propria macchina, persino il mac
      address.

      Linux indietro come sempre, microsfot avanti come
      sempre.magari bastasse questo! io ho dovuto chiamare in 3com e fammi passare l'ingegnere che ha progettato la mia scheda! fortunello!
    • Anonimo scrive:
      Re: NULLA DEL GENERE IN LINUX
      - Scritto da:
      figuriamoci, per utilizzare in linux la rete
      bisogna oltre che conoscere l'indirizzo ip della
      propria macchina, persino il mac
      address.

      Linux indietro come sempre, microsfot avanti come
      sempre.Ricordo che esistono dei libri di colore giallo nelle librerie che spiegano in maniera facile i vari argomenti informatici; ce n'era uno per il networking e me l'hanno regalato non conoscendo il mio livello d'esperienza, ovviamente mi sono ben guardato dal diglierlo perche' mi dispiaceva;ti interessa uel libro? Dove abiti all'incirca?
    • Solvalou scrive:
      Re: NULLA DEL GENERE IN LINUX
      - Scritto da:
      figuriamoci, per utilizzare in linux la rete
      bisogna oltre che conoscere l'indirizzo ip della
      propria macchina, persino il mac
      address.# ifconfig eth0 dhcpallora, cicci, dov'e' che vedi l'indirizzo IP (maiuscolo, e' un acronimo) e il MAC (altro acronimo) address?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: NULLA DEL GENERE IN LINUX
      Sei un ignorante... Se non ci fosse linux non esisterebbe meta' dell'internet che utilizzi tutti i giorni, e secondo te non e' in grado di assegnare un hostname ad un indirizzo ipv6?Vai a studiare, prima di dire cazzate.FEDE
    • Anonimo scrive:
      Re: NULLA DEL GENERE IN LINUX
      - Scritto da:
      Linux indietro come sempre, microsfot avanti come
      sempre.Microsoft davanti e Linux dietro ... Sapevo che ai microsoftari piaceva "prenderlo", ma non è detto che ai linari piaccia "darlo": Il rischio virus/worm è alto ;) !
    • Anonimo scrive:
      Re: NULLA DEL GENERE IN LINUX
      Scusate STAFF ma dove siete?Non sarebbe il caso di mettere un cartellino OT o TROLL?Oppure vi fa comodo così com'è?
      • Anonimo scrive:
        Re: NULLA DEL GENERE IN LINUX
        - Scritto da:
        Scusate STAFF ma dove siete?Non sarebbe il caso
        di mettere un cartellino OT o TROLL?Oppure vi fa
        comodo così com'è?Il T1000 si e' suicidato tanto tempo fa... :'(
    • Anonimo scrive:
      Re: NULLA DEL GENERE IN LINUX
      - Scritto da:
      figuriamoci, per utilizzare in linux la rete
      bisogna oltre che conoscere l'indirizzo ip della
      propria macchina, persino il mac
      address.

      Linux indietro come sempre, microsfot avanti come
      sempre.Mens dementia in corpore trollum (troll)
    • Anonimo scrive:
      capretta, fai beeeh
      - Scritto da:
      figuriamoci, per utilizzare in linux la rete
      bisogna oltre che conoscere l'indirizzo ip della
      propria macchina, persino il mac
      address.

      Linux indietro come sempre, microsfot avanti come
      sempre.ahaha!!capretta, ti piace farti incaprettarevero ? sei sempre con 30cm piantati finoall'ombelico vero ? hahaha!! fai veramentepietà
  • Anonimo scrive:
    Strumento per spioni?
    Il progetto Magic Lantern vi dice niente?E le backdoor per FBI ed NSA?E il Patriot Act che obbliga per legge a inserire backdoor nel software?E gli spyware già presenti in varie componenti di Window$?Ed ora questa facile rintracciabilità su Internet di un utente?Non ci arrivate ed avete bisogno di un disegno a fumetti?Il governo americano può imporre alle aziende di software di inserire backdoor per ravanare nei sistemi della gente in nome della caccia al terrorismo e alla criminalità.E questo sistema di facile rintracciabilità su Internet è un importante aiuto nel raggiungere qualsiasi PC connesso. Le backdoor faranno il resto permettendo l'intrusione a chi vorrà sbirciare il nostro lavoro.Perché tutti voi siete magari anche convinti che il governo USA cerca criminali e terroristi vero?Non cerca dati aziendali e documenti commerciali per mettere in vantaggio le aziende USA a discapito di quelle presso cui lavorate voi?Non fa statistiche di affari e vendite delle aziende sia nazionali che internazionali vero?E le torri le ha buttate giù Bin Laden?Gli USA una nazione con un debito pubblico di quasi 700 miliardi di dollari tenuta in piedi dalla speculazione sull'uso del dollaro nelle transazioni internazionali e dalla Cina suo maggiore fornitore di tutti i prodotti di consumo.Io in certe condizioni farei di tutto per tenere sotto controllo la mia economia e cercare nuove strade per uscire da questo guaio. Anche buttarmi giù due torri e ammazzare qualche migliaio di connazionali per non farne finire a chiedere l'elemosina qualche altro milione.Però io non voglio che nessuno venga a ravanare tra i ca%%i miei dentro il mio computer.Per questo a casa uso solo Linux ormai da 6 anni. Peccato che migliaia di aziende usino Windoze e debbano subire questo spionaggio. E non sono parole mie, spesso le associazioni di imprese europee si sono lamentate sia di Echelon che di affari soffiati da aziende USA nei modi più strani.
    • Anonimo scrive:
      Re: Strumento per spioni?
      - Scritto da:

      E il Patriot Act che obbliga per legge a inserire
      backdoor nel
      software?
      Non vedo l'ora che esca un trojan/virus/malware che sfrutti sta cosa... chissa che figata. Voglio proprio vedere poi come fanno a nascondere la cosa...
    • Anonimo scrive:
      Re: Strumento per spioni?
      rispondo su alcuni puntiquoto tutto quello scritto sinora, e' tutto vero purtroppo.
      E il Patriot Act che obbliga per legge a inserire backdoor nel software?ora e' anche nel regolamento della FCC che altrimenti deve respingere l'approvazione, questo significa che alcuni dispositivi con backdoor dovrebbero essere arrivati nel mercato in questi giorni.Dodtati di backdoor alcuni prodotti per networking prodotti dalla israeliana Infosys e si presume ci sia di altro in giro ma mancano dati.quoto il seguito
      Il governo americano può imporre alle aziende di
      software di inserire backdoor per ravanare nei
      sistemi della gente in nome della caccia al
      terrorismo e alla
      criminalità.
      E questo sistema di facile rintracciabilità su
      Internet è un importante aiuto nel raggiungere
      qualsiasi PC connesso. Le backdoor faranno il
      resto permettendo l'intrusione a chi vorrà
      sbirciare il nostro
      lavoro.e aggiungo io; la possibilita' di utilizzare windows update per inserire a piacimento della backdoor e' troppo allettante per i lgoverno americano e per le aziende dedicate per non averci pensato; perche' nessuno ne parla?la storia ci insegna che non si parla di cio' che esiste gia' proprio per proteggerlo, che rischio c'e' che avvenga sul serio?Hint: certe indagini con l'aiuto di Microsoft, tuttavia sono convinto che il cavallo di troia sia stato il messenger verso persone mirate.
      Perché tutti voi siete magari anche convinti che
      il governo USA cerca criminali e terroristi
      vero?
      Non cerca dati aziendali e documenti commerciali
      per mettere in vantaggio le aziende USA a
      discapito di quelle presso cui lavorate
      voi?Echelon, il nome dice tutto....
      E le torri le ha buttate giù Bin Laden?le informazioni recenti (non ufficiali ovviamente) non dicono chi le ha buttate giu' ma sembrano presumere una collaborazione o aiuto tecnico, lo scopo era di creare una ferita molto profonda; questo concorderebbe con gli esperti che studiano nello specifico la fisica del crollo altrimenti inspiegabile, vi rimando a Report e ad altri reportage di rainews24
      Gli USA una nazione con un debito pubblico di
      quasi 700 miliardi di dollari tenuta in piedi
      dalla speculazione sull'uso del dollaro nelle
      transazioni internazionali e dalla Cina suo
      maggiore fornitore di tutti i prodotti di
      consumo.da un po' su internet pochi lanciano un allarme su un possibile crack simile al quello del 29 che piomberebe gli usa in una crisi nettamente peggiore di quella del 94 pesando anche su di noi; troppo poche le voci di allarme finche' non ne ho sentito parlare sul tg dedicato all'europa.... mi vengono i brividi perche' sto mettendo via soldi per la casa.
      Io in certe condizioni farei di tutto per tenere
      sotto controllo la mia economia e cercare nuove
      strade per uscire da questo guaio.sono 4 anni che ho mollato la tv per dedicarmi prima alle news sul mondo e poi alla storia perche' non ne capivo le motivazioni;ora ne capisco piu' di prima e sto diventando pessimista.
      • Anonimo scrive:
        Siamo OT ma finiamo il discorso
        - Scritto da:
        sono 4 anni che ho mollato la tv per dedicarmi
        prima alle news sul mondo e poi alla storia
        perche' non ne capivo le
        motivazioni;
        ora ne capisco piu' di prima e sto diventando
        pessimista.E fai bene ad esserlo. Saddam non aveva armi di distruzione di massa, ma è stato sanguinario contro alcune fazioni della sua popolazione.Fin qui non interessava a nessuno questa cosa, come non interessano i genocidi perpetrati in alcuni paesi africani poveri.L'interesse degli USA contro Saddam è arrivato nel momento in cui ha iniziato a vendere petrolio in EURO. All'inizio gli analisti lo sfottevano pensando che fosse stupido a voler bruciare oltre il 10% del valore del petrolio con una moneta con un cambio sfavorevole rispetto al dollaro.Gli eventi hanno fatto capire che gli analisti che lo deridevano erano degli idioti, perché il rafforzamento dell'euro e il passivo della bilancia USA gli hanno fatto riguadagnare quella differenza in meno di due mesi, ed ora avrebbe quasi un 30% in più in cassa.Distruggere e mettere in ginocchio l'Iraq serviva per dare una lezione, nessuno deve vende materie prime in valute diverse dal dollaro, perché come tutte le persone intelligenti sanno gli USA guadagnano da questi giochi di apprezzamento o inflazione del dollaro che ormai viene stampato ad oltranza e dovrebbe essere carta straccia.La Cina compra dollari per tenere l'economia USA impiedi perché sono i loro maggiori clienti di tutte le schifezze che producono. Se crollano gli USA si portano dietro anche il boom economico cinese rallentandone l'economia.Le accuse contro l'Iran non sono di natura militare, bomba atomica sì o bomba atomica no.Ma contro la decisione del presidente dell'Iran di accettare anche lui l'euro per il petrolio.Al presidente del Venezuela Chavez che ha nazionalizzato il petrolio e accetta anche lui euro hanno fatto ben tre attentati i cui mandanti si sospettano essere le aziende petrolifere USA in accordo con la CIA.Tornando al discorso Micro$oft e backdoor e rintracciabilità su Internet, il discorso è assolutamente pertinente perché per legge le aziende di informatica devono rispettare il Patriot Act, ma soprattutto agli USA, in una condizione economica così difficile, preme poter controllare tutto e tutti per poter fare previsioni macro-economiche per cui tutte le decisioni di schedatura dei viaggiatori, controllo dei computer portatili e memorie di massa all'ingresso in USA e progetti di backdoor in Winzozz come Magic Lantern insieme a Echelon servono proprio a tale scopo, dare una mano all'economia USA intercettando statisticizzandone il valore e possibilmente rubare anticipandoli gli affari economici delle aziende degli altri paesi.Windows con la sua diffusione nel 98% dei client aziendali è la migliore arma di spionaggio che gli USA hanno nei confronti del resto del mondo.Per questo che la Cina lavora sui suoi router per tracciare e bloccare infiltrazioni su protocolli anomali, ma soprattutto si è fatta la sua distribuzione Linux (Red Flag) e spinge per l'opensource nella pubblica amministrazione.Ci sono anche dei vademecum per gli uomini d'affari e le aziende cinesi sulla segretezza dei dati nell'evitare comportamenti a rischio per evitare furti di documenti e informazioni durante i viaggi d'affari o le trasmissioni telematiche da e verso l'estero.
        • Anonimo scrive:
          Re: Siamo OT ma finiamo il discorso

          Fin qui non interessava a nessuno questa cosa,
          come non interessano i genocidi perpetrati in
          alcuni paesi africani poveri.Stamane c'era uno speciale sul Congo su rai3, non ne sapevo nulla prima, solo dei conoscenti mi avevano detto che li successe qualcosa, ma non mi aspettavo che l'inferno esistesse davvero. Lo trasmisero alcuni giorni fa, l'ho registrato ma non l'avevo ancora visto.
          L'interesse degli USA contro Saddam è arrivato
          nel momento in cui ha iniziato a vendere petrolio in EURO.[cut]anche questo l'avevo sentito penso 3 anni fa poi me ne sono dimenticato; in quel momento non sapevo cosa volesse dire, adesso mi accorgo di quanto questo sia importante e spiega molte cose.
          Distruggere e mettere in ginocchio l'Iraq serviva per dare una lezione, nessuno deve vende materie
          prime in valute diverse dal dollaro[cut]che ne e' stato della famosa borsa del petrolio in euro che dovevano istituire in iran; ricordo che fu osteggiata dagli americani, che apri' ma i prezzi erano in dollari e poi piu' nulla; vuol dire che la situazione e' rimasta inalterata?O e' alla base dei recenti casini del nucleare (che allora sarebbe una scusa come nel caso dell'Iraq).
          perché come
          tutte le persone intelligenti sanno gli USA
          guadagnano da questi giochi di apprezzamento o
          inflazione del dollaro che ormai viene stampato
          ad oltranza e dovrebbe essere carta
          straccia.se ben ricordo in Aprile hanno smesso di contare il denaro e fuorono stampati due milioni di dollari di banconote senza copertura; anche di questo non ho piu' notizie, quanto hanno stampato finora? M'ero quasi dimenticato di questa vicenda.
          La Cina compra dollari per tenere l'economia
          USA impiedi perché sono i loro maggiori clienti
          di
          tutte le schifezze che producono. Se
          crollano gli
          USA si portano dietro anche il boom economico
          cinese rallentandone
          l'economia.di questo se ne era discusso; e' un bell'onere anche per i cinesi, la discussione era se la Cina sarebbe riuscita in tempi brevi a creare un mercato di consumo interno e apparentemente ci stanno lavorando, poi lascieranno affondare gli Usa nel momento in cui il gioco non varra' la candela.Non credo gli Usa se ne stiano a guardare, ho trovato un altro argomento da approfondire.

          Le accuse contro l'Iran non sono di natura
          militare, bomba atomica sì o bomba atomica
          no.
          Ma contro la decisione del presidente dell'Iran
          di accettare anche lui l'euro per il
          petrolio.uh, ci leggiamo nel pensiero qui
          Al presidente del Venezuela Chavez che ha
          nazionalizzato il petrolio e accetta anche lui
          euro hanno fatto ben tre attentati i cui mandanti
          si sospettano essere le aziende petrolifere USA
          in accordo con la
          CIA.grazie del suggerimento , ho altro da approfondire, pero' non si tratta di nulla di nuovo; stamattina nel caso del Congo si spiegava che gli Usa sono intervenuti sia per la questione mineraria sia per quella anticomunista con il risultato che sono morte altre 4 milioni di persone per niente....
          Tornando al discorso Micro$oft e backdoor e
          rintracciabilità su Internet, il discorso è
          assolutamente pertinente perché per legge le
          aziende di informatica devono rispettare il
          Patriot Act, ma soprattutto agli USA, in una
          condizione economica così difficile, preme poter
          controllare tutto e tutti per poter fare
          previsioni macro-economiche per cui tutte le
          decisioni di schedatura dei viaggiatori,
          controllo dei computer portatili e memorie di
          massa all'ingresso in USA e progetti di backdoor
          in Winzozz come Magic Lantern insieme a Echelon
          servono proprio a tale scopo, dare una mano
          all'economia USA intercettando statisticizzandone
          il valore e possibilmente rubare anticipandoli
          gli affari economici delle aziende degli altri
          paesi.e' molto inverosimile ma pensando che il fine giustifica i mezzi e ripassando 90 anni di storia e molto probabile che sia cosi'; questo spiegherebbe alcune strette delle leggi americane che fatico a comprendere e le spinte in favore dei brevetti europei (che sta tornando alla ribalta proprio in questi giorni) nonche' altri dettagli come i recenti problemi in Canada..

          Windows con la sua diffusione nel 98% dei client
          aziendali è la migliore arma di spionaggio che
          gli USA hanno nei confronti del resto del
          mondo.E' un bocconcino troppo succulento per sfuggire agli interessi, ma il fatto che questo argomento non venga affrontato da nessuno mi fa pensare che se ne faccia gia' un qualche utilizzo;certo che in vari casi e' stata elogiata Microsoft per la collaborazione su dei singoli casi, viene riportato che hanno solo aiutato con appositi software o i dati di Msn ad esempio ma pensandoci da tecnico questa sembra essere piu' una giustificazione.Non credo che windows update venga utilizzato per controlli specifici oltre a quelli che conosciamo perche' troppo evidente e gia' nell'occhio del ciclone da questo punto di vista; mi fa pensare che alcuni tool fra cui il messenger rendano possibili analisi individuali....
          Per questo che la Cina lavora sui suoi router per
          tracciare e bloccare infiltrazioni su protocolli
          anomali, ma soprattutto si è fatta la sua
          distribuzione Linux (Red Flag) e spinge per
          l'opensource nella pubblica
          amministrazione.in teoria dove puoi partire dai sorgenti hai la sicurezza; la red-flag penso sia stata creata appositamente per semplificare la necessita' di queste verifiche e distribuire linux rapidamente e sicuro per i loro usi;conoscendo i metodi cinesi non posso escludere che in realta' sia la red-flag a contenere backdoor e similari ma si scontra con la filosofia cinese attalmente in vigore, ovvero quello di fare tutto alla luce del sole e spaventare.Non hanno interesse ad effettuare questo tipo di spionaggio, non quanto gli americani perlomeno.Sono convinto che la Cina non abbia molto da nascondere e si comporti di conseguenza; magari fra 5 anni Usa e Cina si invertiranno? Beh, qui sto esagerando...
          Ci sono anche dei vademecum per gli uomini
          d'affari e le aziende cinesi sulla segretezza dei
          dati nell'evitare comportamenti a rischio per
          evitare furti di documenti e informazioni durante
          i viaggi d'affari o le trasmissioni telematiche
          da e verso
          l'estero.cominciamo anche noi, non preoccupartene....bye
    • Cobra Reale scrive:
      Re: Strumento per spioni?

      spesso le associazioni di imprese
      europee si sono lamentate sia di Echelon che di
      affari soffiati da aziende USA nei modi più
      strani.Vorrei solo aggiungere un caso eclatante: grazie ad Echelon, nel 1995 la Boeing strappò alla Airbus un affare di 6 miliardi di dollari per la fornitura di aerei di linea alla compagnia di bandiera Saudita.http://www.tmcrew.org/privacy/caq/panoramaechelon.htmhttp://www.electronetmodena.it/r1.htm
    • Anonimo scrive:
      Re: Strumento per spioni?
      - Scritto da:

      Il progetto Magic Lantern vi dice niente?

      E le backdoor per FBI ed NSA?

      E il Patriot Act che obbliga per legge a inserire
      backdoor nel
      software?

      E gli spyware già presenti in varie componenti di
      Window$?

      Ed ora questa facile rintracciabilità su Internet
      di un
      utente?


      Non ci arrivate ed avete bisogno di un disegno a
      fumetti?

      Il governo americano può imporre alle aziende di
      software di inserire backdoor per ravanare nei
      sistemi della gente in nome della caccia al
      terrorismo e alla
      criminalità.

      E questo sistema di facile rintracciabilità su
      Internet è un importante aiuto nel raggiungere
      qualsiasi PC connesso. Le backdoor faranno il
      resto permettendo l'intrusione a chi vorrà
      sbirciare il nostro
      lavoro.

      Perché tutti voi siete magari anche convinti che
      il governo USA cerca criminali e terroristi
      vero?
      Non cerca dati aziendali e documenti commerciali
      per mettere in vantaggio le aziende USA a
      discapito di quelle presso cui lavorate
      voi?
      Non fa statistiche di affari e vendite delle
      aziende sia nazionali che internazionali
      vero?

      E le torri le ha buttate giù Bin Laden?

      Gli USA una nazione con un debito pubblico di
      quasi 700 miliardi di dollari tenuta in piedi
      dalla speculazione sull'uso del dollaro nelle
      transazioni internazionali e dalla Cina suo
      maggiore fornitore di tutti i prodotti di
      consumo.

      Io in certe condizioni farei di tutto per tenere
      sotto controllo la mia economia e cercare nuove
      strade per uscire da questo guaio. Anche buttarmi
      giù due torri e ammazzare qualche migliaio di
      connazionali per non farne finire a chiedere
      l'elemosina qualche altro
      milione.

      Però io non voglio che nessuno venga a ravanare
      tra i ca%%i miei dentro il mio
      computer.
      Per questo a casa uso solo Linux ormai da 6 anni.
      Peccato che migliaia di aziende usino Windoze e
      debbano subire questo spionaggio. E non sono
      parole mie, spesso le associazioni di imprese
      europee si sono lamentate sia di Echelon che di
      affari soffiati da aziende USA nei modi più
      strani.
      Ecco io ieri sera avevo supposto senza sapere nulla di quello che hai appena citato,che effettivamente questo sistema di rintracciabilita' poteva essere visto come una backdoor di fatto.Sono arrivato a tale conclusione perche' sinceramente non trovavo alcuna logica su questa caratteristica che apparentemente sembra troppo stupida ed inutile per appartenere al mondo dell'informatica moderno.
  • Anonimo scrive:
    Mamma mia quante ne ho lette...
    Ma qua almeno qualcuno ci è arrivato al fatto che tali nomi sono visibili solo in un certo percorso di rete?Se io a casa mia assegno uno di tali nomi diverso a ogni mio computer DEVO COMUNQUE avere il mio ipv6 per accederci dall'esterno. O è così tanto difficile da capire?C'è gente qua che crede che uno possa prendere nome google.it e la gente che scrive google.it sul browser va a finire sul suo pc... robe che si commentano da sole...http://en.wikipedia.org/wiki/Peer_Name_Resolution_Protocol dategli almeno una letta prima di iniziare a ciarlare a ruota libera.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mamma mia quante ne ho lette...
      - Scritto da:
      C'è gente qua che crede che uno possa prendere
      nome google.it e la gente che scrive google.it
      sul browser va a finire sul suo pc... robe che si
      commentano da
      sole...

      http://en.wikipedia.org/wiki/Peer_Name_Resolution_come osservazioni sono anche di per se utili...MA
      Ma qua almeno qualcuno ci è arrivato al fatto che
      tali nomi sono visibili solo in un certo percorso
      di
      rete?

      Se io a casa mia assegno uno di tali nomi diverso
      a ogni mio computer DEVO COMUNQUE avere il mio
      ipv6 per accederci dall'esterno. O è così tanto
      difficile da
      capire?
      questo si intuiva.ma allora, questo "fantastico" protocollo è inutile.poichè tutto ciò si può fare pure dal banale workgroup di win3.11 in poi...per esempio, vi scivo da //phoebe
    • Anonimo scrive:
      Re: Mamma mia quante ne ho lette...
      Non sto discutendo sul come funziona e non l'ho esaminato, se e' come dici tu allora sulle reti locali si usa gia' con netbios; qui merita un approfondimento tecnico sull'ipv6 ma il mio dubbio e' che con l'ipv6 non abbia nulla a legare e si tratti solo do un servizio.Il problema e' che se si tratta realmente di un nome univoco esportato a livello mondiale troppa gente se ne approfittera' creado non pochi rischi a coloro che verranno tracciati;faccio un esempio, nasceranno sicuramente uno o piu' aziende il cui unico scopo e' quello di raccogliere e immagazzinare questi nomi in un database enorme, questi potrebbero essere venduti e incrociati con i dati di google e altri servizi e potrebbero permettere di individuare gli utenti e di crearne il profilo; a che serve? Ve le ricordate le elezioni Usa del 2004? A tutti coloro che avevano avuto problemi con la giustizia non veniva concesso il certificato elettorale, immaginate se si riesce a creare un profilo di tutte le persone, dei loro gusti, di quello che votano, delle iniziative che prendon oe se questo profila va a finire in mano a banche, assicurazioni, po via truffatori, speculatori e quant'altro.....Fra le varie cose una sola ditta italiana che gestisce i dati per le PA potrebbe essere stata sfruttata per selezionare i destinatari della pubblicita' elettorale cartacea delle elezion idi Maggio; si tratta di speculazione dovuta a dati statistici ma come diceva Andreotti pensare male e' peccato ma spesso ci si azzecca....
  • Anonimo scrive:
    Bellissimo!!!
    Così se utilizzi programmi di P2P ti possono denunciare senza conoscere il tuo indirizzo IP...Basta sapere il nome (o la targa) della tua macchina!!! ed inserirlo nel database giusto...L'apoteosi della violazione della privacy
    • Anonimo scrive:
      Re: Bellissimo!!!
      Ma infatti come dicevo in altri post...secondo me e' una backdoor legalizzata per controllarti meglio in tutti gli aspetti.....Bisognera' vedere quanto sono in malafede....guardando il sistema di operativo di default.E' disattiva in partenza questa caratteristica? Peggio,e' impossibile da disattivare?Qui trovi la probabile risposta.
      • Anonimo scrive:
        Re: Bellissimo!!!
        - Scritto da:
        Ma infatti come dicevo in altri post...secondo me
        e' una backdoor legalizzata per controllarti
        meglio in tutti gli aspetti.....Bisognera' vedere
        quanto sono in malafede....guardando il sistema
        di operativo di default.E' disattiva in partenza
        questa caratteristica? Peggio,e' impossibile da
        disattivare?

        Qui trovi la probabile risposta.Che peccato che per denunciarti GLI BASTA L'IP.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bellissimo!!!
      E ti immagini quanti Gooxle.it, goocle.it nasceranno? uno per ogni indirizzo ip... Un'orgia tra fisher, spammer, truffe, ecc. e noi a ringraziare microsoft per l'innovazione del secolo...
      • Anonimo scrive:
        BRAVISSIMO!!!!! BIS!!!!
        - Scritto da:
        E ti immagini quanti Gooxle.it, goocle.it
        nasceranno? uno per ogni indirizzo ip... Un'orgia
        tra fisher, spammer, truffe, ecc. e noi a
        ringraziare microsoft per l'innovazione del
        secolo...Bravo, immagino che tu sappia benissimo che bisogna mettere come postfisso a tale nome .pnrp.net vero?Bravo!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: ARGUTISSIMO!!!!!
          Arguto! ora lo noti... ma quando sarranno tutti i computer del mondo ad averlo che succede? che se sbagli a digitare un carattere ti ritrovi su un computer che non è il tuo... e di chi è?
          • Anonimo scrive:
            FURBO FURBISSIMO!!!!
            - Scritto da:
            Arguto! ora lo noti... ma quando sarranno tutti i
            computer del mondo ad averlo che succede? che se
            sbagli a digitare un carattere ti ritrovi su un
            computer che non è il tuo... e di chi
            è?
            Peccato che ti può succedere anche ora quando digiti i nomi dei siti. Non sai più cosa inventarti vero?Ah per la cronaca se non l'hai ancora capito non rimpiazzerà l'attuale DNS, infatti non ci sono top level domains ma solo subdomini virtuali di pnrp.net.
  • Anonimo scrive:
    A MS non è bastata la batosta del wins
    ...guarda cosa vanno ad inventarsi.Ma che imparassero ad implementare un DNS serio...
    • Anonimo scrive:
      Re: A MS non è bastata la batosta del wi
      - Scritto da:
      ...guarda cosa vanno ad inventarsi.
      Ma che imparassero ad implementare un DNS serio...No no,dai ragiona sara' una backdoor oppure un sistema di tracciabilita' piu' forse....vuoi che siano cosi' ebeti?
    • Anonimo scrive:
      Re: A MS non è bastata la batosta del wi
      - Scritto da:
      ...guarda cosa vanno ad inventarsi.
      Ma che imparassero ad implementare un DNS serio...Non vedo cosa c'entri WINS con questa cosa. Allora erano in competizione due proposte: WINS e DDNS. Ha vinto quest'ultima proposta (di IBM) perchè assai migliore e in effetti da Windows 2000 in poi MS la implementa ottimamente nel suo DNS.
      • Anonimo scrive:
        Re: A MS non è bastata la batosta del wi
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...guarda cosa vanno ad inventarsi.

        Ma che imparassero ad implementare un DNS
        serio...

        Non vedo cosa c'entri WINS con questa cosa.
        Allora erano in competizione due proposte: WINS e
        DDNS. Ha vinto quest'ultima proposta (di IBM)
        perchè assai migliore e in effetti da Windows
        2000 in poi MS la implementa ottimamente nel suo
        DNS.
        si si... proprio su w2k, prova ad installare un exchange server mettendo il dns della tua rete e vedi come procede l'installazione... ehm, cosa? non funziona? bisogna mettere come dns exchange stesso durante l'installazione? ...poveracci!Poi il dns sistema di ibm? Ma quando mai... leggiti un po' gli RFC iso/osi del TCP/IP... e siccome alla MS non rispettano gli standard si sono inventati il wins; dici che non c'entrano? Ma dimmi un po' che cosa nascondono gli acronimi DNS e Wins?
        • Anonimo scrive:
          Re: A MS non è bastata la batosta del wi
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          ...guarda cosa vanno ad inventarsi.


          Ma che imparassero ad implementare un DNS

          serio...



          Non vedo cosa c'entri WINS con questa cosa.

          Allora erano in competizione due proposte: WINS
          e

          DDNS. Ha vinto quest'ultima proposta (di IBM)

          perchè assai migliore e in effetti da Windows

          2000 in poi MS la implementa ottimamente nel suo

          DNS.



          si si... proprio su w2k, prova ad installare un
          exchange server mettendo il dns della tua rete e
          vedi come procede l'installazione... ehm, cosa?
          non funziona? bisogna mettere come dns exchange
          stesso durante l'installazione?Non mi è mai successo di dover fare questo. In ogni caso il problema caso mai sarebbe di Exchange (ma non mi risulta esista). Cosa c'entra il DNS? O forse il tuo problema è che Active Directory richiede il DNS integrato di Microsoft anche quando usi BIND per l'infrastruttura? Ti riferisci a questo?
          ...poveracci!
          Poi il dns sistema di ibm? Ma quando mai...
          leggiti un po' gli RFC iso/osi del TCP/IP... DDNS ovvero Dynamic DNS! E' il sistema che integra DNS e DHCP.
          e
          siccome alla MS non rispettano gli standard si
          sono inventati il wins; dici che non c'entrano?Quando è stato proposto il DDNS, MS aveva proposto il WINS, una integrazione tra DNS, DHCP e NETBIOS Name Server. Ha vinto il DDNS (molto migliore del WINS). Tieni presente che WINS senza DNS non ha molto senso.
          Ma dimmi un po' che cosa nascondono gli acronimi
          DNS e
          Wins?Cosa nascondono?
          • Anonimo scrive:
            Re: A MS non è bastata la batosta del wi
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            ...guarda cosa vanno ad inventarsi.



            Ma che imparassero ad implementare un DNS


            serio...





            Non vedo cosa c'entri WINS con questa cosa.


            Allora erano in competizione due proposte:
            WINS

            e


            DDNS. Ha vinto quest'ultima proposta (di IBM)


            perchè assai migliore e in effetti da Windows


            2000 in poi MS la implementa ottimamente nel
            suo


            DNS.






            si si... proprio su w2k, prova ad installare un

            exchange server mettendo il dns della tua rete e

            vedi come procede l'installazione... ehm, cosa?

            non funziona? bisogna mettere come dns exchange

            stesso durante l'installazione?

            Non mi è mai successo di dover fare questo. In
            ogni caso il problema caso mai sarebbe di
            Exchange (ma non mi risulta esista). Cosa c'entra
            il DNS? O forse il tuo problema è che Active
            Directory richiede il DNS integrato di Microsoft
            anche quando usi BIND per l'infrastruttura? Ti
            riferisci a
            questo?
            Comunque si puo' installare, basta solo infilare tutti i fottuti record che richiede quel LDAP taroccato di AD per lavorare... Una cosa molto friendly, non c'e' che dire.

            ...poveracci!

            Poi il dns sistema di ibm? Ma quando mai...

            leggiti un po' gli RFC iso/osi del TCP/IP...

            DDNS ovvero Dynamic DNS! E' il sistema che
            integra DNS e
            DHCP.


            e

            siccome alla MS non rispettano gli standard si

            sono inventati il wins; dici che non c'entrano?

            Quando è stato proposto il DDNS, MS aveva
            proposto il WINS, una integrazione tra DNS, DHCP
            e NETBIOS Name Server. Ha vinto il DDNS (molto
            migliore del WINS). Tieni presente che WINS senza
            DNS non ha molto
            senso.


            Ma dimmi un po' che cosa nascondono gli acronimi

            DNS e

            Wins?

            Cosa nascondono?
          • Anonimo scrive:
            Re: A MS non è bastata la batosta del wi
            - Scritto da:


            si si... proprio su w2k, prova ad installare
            un


            exchange server mettendo il dns della tua
            rete
            e


            vedi come procede l'installazione... ehm,
            cosa?


            non funziona? bisogna mettere come dns
            exchange


            stesso durante l'installazione?



            Non mi è mai successo di dover fare questo. In

            ogni caso il problema caso mai sarebbe di

            Exchange (ma non mi risulta esista). Cosa
            c'entra

            il DNS? O forse il tuo problema è che Active

            Directory richiede il DNS integrato di Microsoft

            anche quando usi BIND per l'infrastruttura? Ti

            riferisci a

            questo?



            Comunque si puo' installare, basta solo infilare
            tutti i fottuti record che richiede quel LDAP
            taroccato di AD per lavorare... Una cosa molto
            friendly, non c'e' che
            dire.1. non mi hai risposto.2. LDAP e DNS cosa c'entrano? 3. AD è un server LDAP come gli altri assolutamente standard. Cambiare lo schema per supportare un'applicativo è una cosa normale.4. Exchange non sfrutta solamente DNS, LDAP e AD ma tutto il sistema Microsoft. E' normale che richieda una struttura Microsoft correttamente configurata.4. Ma chi vi vende Exchange? Uno incontrato al semaforo?
  • Anonimo scrive:
    non centralizzato
    1) chi mi garantisce l'unicità del nome scelto? se due utenti scelgono lo stesso nome PIPPO nello stesso istante da due parti diverse del globo che succede quando l'informazione si propaga via peer2peer?2) quando spengo il pc il nome continua a propagarsi per quanto tempo? se riavvio, cambio IP, e cerco di ridare lo stesso nome cosa succede ai nodi di questo sistema peer2peer?3) attraverso quali nodi vengono propagati i nomi/ip? ogni provider? come impedire un tremendo "flood" di informazioni propagate, attacchi di vario genere, "spoofing"?in definitiva mi pare una minchiata
    • Anonimo scrive:
      Re: non centralizzato
      - Scritto da:
      1) chi mi garantisce l'unicità del nome scelto?
      se due utenti scelgono lo stesso nome PIPPO nello
      stesso istante da due parti diverse del globo che
      succede quando l'informazione si propaga via
      peer2peer?

      2) quando spengo il pc il nome continua a
      propagarsi per quanto tempo? se riavvio, cambio
      IP, e cerco di ridare lo stesso nome cosa succede
      ai nodi di questo sistema
      peer2peer?

      3) attraverso quali nodi vengono propagati i
      nomi/ip? ogni provider? come impedire un tremendo
      "flood" di informazioni propagate, attacchi di
      vario genere,
      "spoofing"?

      in definitiva mi pare una minchiataPer me e' una backdoor legale sotto altro nome....altrimenti tutto questo non avrebbe senso..o meglio come dici tu...una minchiata.
      • Anonimo scrive:
        Re: non centralizzato
        è una minchiata. alla Microsoft pensano di aver avuto una idea brillante; il problema è che sarà stata scartata almeno 30 anni fa per ovvie ragioni.
    • Anonimo scrive:
      Non è una minchiata.
      - Scritto da:
      1) chi mi garantisce l'unicità del nome scelto?
      se due utenti scelgono lo stesso nome PIPPO nello
      stesso istante da due parti diverse del globo che
      succede quando l'informazione si propaga via
      peer2peer?

      2) quando spengo il pc il nome continua a
      propagarsi per quanto tempo? se riavvio, cambio
      IP, e cerco di ridare lo stesso nome cosa succede
      ai nodi di questo sistema
      peer2peer?

      3) attraverso quali nodi vengono propagati i
      nomi/ip? ogni provider? come impedire un tremendo
      "flood" di informazioni propagate, attacchi di
      vario genere,
      "spoofing"?

      in definitiva mi pare una minchiatahttp://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1762305&m_id=1764162&r=PInon è per niente una minchiata dai una letta a quel post.
  • jackoverfull scrive:
    Mai sentito parlare di appletalk?
    I mac lo fanno da una vita, dal system 6 (1988) come minimo,molto probabilmente anche da versioni precedentisenza parlare di zeroconfcomplimenti ms, hai reinventato la ruota! :D
    • Anonimo scrive:
      Sìsì come no!
      - Scritto da: jackoverfull
      I mac lo fanno da una vita, dal system 6 (1988)
      come minimo,molto probabilmente anche da versioni
      precedenti

      senza parlare di zeroconf

      complimenti ms, hai reinventato la ruota! :DAh sì immagino che l'appletalk funzioni meravigliosamente su una rete piccola come internet, vero?
      • jackoverfull scrive:
        Re: Sìsì come no!
        - Scritto da:

        - Scritto da: jackoverfull

        I mac lo fanno da una vita, dal system 6 (1988)

        come minimo,molto probabilmente anche da
        versioni

        precedenti



        senza parlare di zeroconf



        complimenti ms, hai reinventato la ruota! :D

        Ah sì immagino che l'appletalk funzioni
        meravigliosamente su una rete piccola come
        internet,
        vero?effettivamente uno dei problemi di appletalk over ip era con le reti grandi, per questo recentemente é stato abbandonato (o meglio, disabilitato ma abilitabile se necessario)
        NetBIOS was developed by Sytek Inc. for IBM 's
        PC-Network in 1983. The interface was designed
        for small networks; PC-Network only supported
        up to 80 devices in its baseband form. Since
        the interface was only originally published
        through a technical reference book from IBM,
        the protocol's API became a de facto standard.

        Complimenti netbios c'è dal 1983 prima del tuo
        bel AppleTalk (1984). Chi ha COPIATO ORA?

        DICCELO! CHI HA COPIATO?e dimmi, la netbios funziona anche senza indirizzo ip? metti il cavo e via? appletalk sì.
        • Anonimo scrive:
          Re: Sìsì come no!
          - Scritto da: jackoverfull

          - Scritto da:



          - Scritto da: jackoverfull


          I mac lo fanno da una vita, dal system 6
          (1988)



          come minimo,molto probabilmente anche da

          versioni


          precedenti





          senza parlare di zeroconf





          complimenti ms, hai reinventato la ruota! :D



          Ah sì immagino che l'appletalk funzioni

          meravigliosamente su una rete piccola come

          internet,

          vero?

          effettivamente uno dei problemi di appletalk over
          ip era con le reti grandi, per questo
          recentemente é stato abbandonato (o meglio,
          disabilitato ma abilitabile se
          necessario)


          NetBIOS was developed by Sytek Inc. for IBM 's

          PC-Network in 1983. The interface was designed

          for small networks; PC-Network only supported

          up to 80 devices in its baseband form. Since

          the interface was only originally published

          through a technical reference book from IBM,

          the protocol's API became a de facto
          standard.



          Complimenti netbios c'è dal 1983 prima del tuo

          bel AppleTalk (1984). Chi ha COPIATO
          ORA?



          DICCELO! CHI HA COPIATO?

          e dimmi, la netbios funziona anche senza
          indirizzo ip? metti il cavo e via? appletalk
          sì.Non esiste solo netbios per tcp/ip sai?
          • jackoverfull scrive:
            Re: Sìsì come no!
            per l'intanto ci tengo a dire che non sono qui per trollare.può darsi che l'abbia fatto prima ibm (sarà, ma di sicuro in questo caso su pc non ha mai preso piede la classica finestra "seleziona in server" dove ti arrivava la lista di server col nome), fatto sta che non é un'idea nuova
          • Anonimo scrive:
            Re: Sìsì come no!
            - Scritto da: jackoverfull
            per l'intanto ci tengo a dire che non sono qui
            per
            trollare.

            può darsi che l'abbia fatto prima ibm (sarà, ma
            di sicuro in questo caso su pc non ha mai preso
            piede la classica finestra "seleziona in server"
            dove ti arrivava la lista di server col nome),
            fatto sta che non é un'idea
            nuovaAttualmente il Master Browser? Nelle reti Windows NETBIOS di ultima generazione (cioè di molti molti anni fa) una delle macchine diventava (in modo automatico e trasparente) il Master Browser ed è quella che fornisce i nomi NETBIOS a tutte le altre macchine. In effetti è il meccanismo che ti permette di fare il browsing della rete senza utilizzare il broadcast (quindi utilissimo in una rete NETBIOS su IP).Non confondiamo poi NETBIOS con NETBIOS over IP. Il primo indica un protocollo e un'API. Il secondo una implementazione di NETBIOS su TCP/IP. NETBIOS non richiede IP! Inoltre NETBIOS non è routabile causa problemi legati al meccanismo di announcment basato sul broadcast. Per risolvere questi problemi sono stati introdotti i NETBIOS Name Server di cui il più diffuso è senz'altro WINS.E' da anni che MS non usa più NETBIOS se non per retrocompatibilità. Mentre la paternità originaria del protocollo è di IBM (ehi: ho il libro originale in ufficio - un reperto), la collaborazione tra MS, IBM e 3COM è stata così stretta che è difficile che uno di questi possa rivendicarne la piena paternità.Infine, mentre paragonare Appletalk a NETBIOS ha senso, paragonare Appletalk all'ultimo protocollo P2P proposto da MS è assurdo. Come paragonare Arance e Mele! ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Sìsì come no!
            - Scritto da: jackoverfull
            per l'intanto ci tengo a dire che non sono qui
            per
            trollare.Che strano, la tua frase "BRAVA MS HAI REINVENTATO LA RUOTA" dice tutt'altro.Non è che ora ritratti perchè ti abbiamo sgamato, vero?
    • Anonimo scrive:
      Mai sentito parlare di NETBIOS?
      - Scritto da: jackoverfull
      I mac lo fanno da una vita, dal system 6 (1988)
      come minimo,molto probabilmente anche da versioni
      precedenti

      senza parlare di zeroconf

      complimenti ms, hai reinventato la ruota! :DNetBIOS was developed by Sytek Inc. for IBM 's PC-Network in 1983. The interface was designed for small networks; PC-Network only supported up to 80 devices in its baseband form. Since the interface was only originally published through a technical reference book from IBM, the protocol's API became a de facto standard.Complimenti netbios c'è dal 1983 prima del tuo bel AppleTalk (1984). Chi ha COPIATO ORA? DICCELO! CHI HA COPIATO?
      • Anonimo scrive:
        Re: Mai sentito parlare di NETBIOS?
        - Scritto da:

        - Scritto da: jackoverfull

        I mac lo fanno da una vita, dal system 6 (1988)

        come minimo,molto probabilmente anche da
        versioni

        precedenti



        senza parlare di zeroconf



        complimenti ms, hai reinventato la ruota! :D


        NetBIOS was developed by Sytek Inc. for IBM 's
        PC-Network in 1983. The interface was designed
        for small networks; PC-Network only supported up
        to 80 devices in its baseband form. Since the
        interface was only originally published through a
        technical reference book from IBM, the protocol's
        API became a de facto
        standard.

        Complimenti netbios c'è dal 1983 prima del tuo
        bel AppleTalk (1984). Chi ha COPIATO ORA?


        DICCELO! CHI HA COPIATO?L'hai detto tu chi ha copiato. Microsfiosrda IBM
        • Anonimo scrive:
          Ma quando mai...
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da: jackoverfull


          I mac lo fanno da una vita, dal system 6
          (1988)



          come minimo,molto probabilmente anche da

          versioni


          precedenti





          senza parlare di zeroconf





          complimenti ms, hai reinventato la ruota! :D





          NetBIOS was developed by Sytek Inc. for IBM 's

          PC-Network in 1983. The interface was designed

          for small networks; PC-Network only supported up

          to 80 devices in its baseband form. Since the

          interface was only originally published through
          a

          technical reference book from IBM, the
          protocol's

          API became a de facto

          standard.



          Complimenti netbios c'è dal 1983 prima del tuo

          bel AppleTalk (1984). Chi ha COPIATO ORA?





          DICCELO! CHI HA COPIATO?

          L'hai detto tu chi ha copiato. Microsfiosr
          da IBMMa hai almeno una minima idea della storia dei PC? DOS e OS/2 erano sviluppati da MS/IBM ASSIEME. E' uno standard definito da IBM ed implementato dalla MS per conto della IBM.Ma tanto che parlo a fare tu probabilmente stai qui solo per trollare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quando mai...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da: jackoverfull



            I mac lo fanno da una vita, dal system 6

            (1988)





            come minimo,molto probabilmente anche da


            versioni



            precedenti







            senza parlare di zeroconf







            complimenti ms, hai reinventato la ruota! :D








            NetBIOS was developed by Sytek Inc. for IBM 's


            PC-Network in 1983. The interface was designed


            for small networks; PC-Network only supported
            up


            to 80 devices in its baseband form. Since the


            interface was only originally published
            through

            a


            technical reference book from IBM, the

            protocol's


            API became a de facto


            standard.





            Complimenti netbios c'è dal 1983 prima del tuo


            bel AppleTalk (1984). Chi ha COPIATO ORA?








            DICCELO! CHI HA COPIATO?



            L'hai detto tu chi ha copiato. Microsfiosr

            da IBM

            Ma hai almeno una minima idea della storia dei
            PC? DOS e OS/2 erano sviluppati da MS/IBM
            ASSIEME. E' uno standard definito da IBM ed
            implementato dalla MS per conto della
            IBM.

            Ma tanto che parlo a fare tu probabilmente stai
            qui solo per
            trollare.sei tu che trolli: netbios è stato fatto da IBM (e tra l'altro fa abbastanza schifo ormai, tanto che ms lo sta buttando via, informati meglio)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quando mai...
            quindi se io mangio i biscotti di mia madre, li sto copiando.lui intendeva dire che usare un termine negativo come "copiare", quando si tratta del frutto di un business, è un po' fuoriluogo.X jackoverfull:hai detto una cazzata, e ti hanno sgamato. mo è inutile che continui a cercare altri argomenti per riguadagnare punti. fai + bella figura se lasci perdere e apri un altro topic per parlare di altro, sent'ammè.
    • Anonimo scrive:
      Bravo Bravissimo!!!
      - Scritto da: jackoverfull
      I mac lo fanno da una vita, dal system 6 (1988)
      come minimo,molto probabilmente anche da versioni
      precedenti

      senza parlare di zeroconf

      complimenti ms, hai reinventato la ruota! :DComplimenti jackoverfull, hai dato un nuovo significato alla frase "INFORMARSI PRIMA DI PARLARE, GRAZIE".
  • Anonimo scrive:
    chiedo spiegazioni!
    fatemi capire: io chiamo il mio computer di casa "Pippo". Dopodiché posso raggiungerlo su internet utilizzando quel nome? Anche se ho una connessione a cui mi viene assegnato un IP dinamico?Scusate queste banali domande, non sono esperto.
    • Anonimo scrive:
      Re: chiedo spiegazioni!
      - Scritto da:
      fatemi capire:
      io chiamo il mio computer di casa "Pippo".
      Dopodiché posso raggiungerlo su internet
      utilizzando quel nome? Anche se ho una
      connessione a cui mi viene assegnato un IP
      dinamico?

      Scusate queste banali domande, non sono esperto.
      ad occhio direi di sicomunque con ipv6 ognuno avrà il suo ip visto l'altissimo numero di indirizzi creabili.
  • Anonimo scrive:
    PERICOLOSISSIMO
    rintracciabilità 100%:-O
    • Anonimo scrive:
      Re: PERICOLOSISSIMO
      - Scritto da:
      rintracciabilità 100%

      :-Ose hai un pc in rete con l'ip ti rintracciano.Se il tuo pc invece di essere un numero tipo 123.456.789.111 diventa pippo.web non vedo cosa cambipoi chi vuole non lo abilita
    • Anonimo scrive:
      Re: PERICOLOSISSIMO
      ma vai a cagare...
    • Anonimo scrive:
      Re: PERICOLOSISSIMO

      rintracciabilità 100%

      :-OCerto, se poi come nome scegli peppino o pirata ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: PERICOLOSISSIMO
      - Scritto da:
      rintracciabilità 100%

      :-Ono, ubiquità 100%. che torna utile per servizi in roaming. il problema è che il nome è impossibile che resti unico, e quindi è una stronzata ciclopica alla base.
      • Anonimo scrive:
        Re: PERICOLOSISSIMO
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        rintracciabilità 100%



        :-O

        no, ubiquità 100%. che torna utile per servizi in
        roaming. il problema è che il nome è impossibile
        che resti unico, e quindi è una stronzata
        ciclopica alla
        base.Ma sai almeno come funziona ? Il nome completo e' UNIVOCO.Ma vai a studiare ......
  • Anonimo scrive:
    OT chi vota per il ban di crazy?
    io alzo tutte e 21 le dita
    • Anonimo scrive:
      Re: OT chi vota per il ban di crazy?
      - Scritto da:
      io alzo tutte e 21 le ditaPerchè ora facendo le votazioni PI banna la gente?
    • ciarlyy scrive:
      Re: OT chi vota per il ban di crazy?
      - Scritto da:
      io alzo tutte e 21 le ditaperchè non cominci a registrarti prima di proporre un ban da anonimo?PS il 21 dito è troppo piccolo per poter essere preso in considerazione....
      • Alucard scrive:
        Re: OT chi vota per il ban di crazy?
        - Scritto da: ciarlyy

        - Scritto da:

        io alzo tutte e 21 le dita


        perchè non cominci a registrarti prima di
        proporre un ban da
        anonimo?

        PS il 21 dito è troppo piccolo per poter essere
        preso in
        considerazione....(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • interceptor scrive:
        Re: OT chi vota per il ban di crazy?
        - Scritto da: ciarlyy

        - Scritto da:

        io alzo tutte e 21 le dita


        perchè non cominci a registrarti prima di
        proporre un ban da
        anonimo?Infatti si potrebbe proporre il ban degli anonimi
        PS il 21 dito è troppo piccolo per poter essere
        preso in
        considerazione....Ma no dai non è piccolo,è ... tenero!
    • Anonimo scrive:
      Re: OT chi vota per il ban di crazy?
      - Scritto da:
      io alzo tutte e 21 le ditaIo mi associo!
    • Anonimo scrive:
      Re: OT chi vota per il ban di crazy?
      - Scritto da:
      io alzo tutte e 21 le ditaio no, anzi, voto per il TUO ban!
    • vannaraptus scrive:
      Re: OT chi vota per il ban di crazy?
      Il solito fascistuccio del piffero... come Berlusconi ha cacciato dalla RAI chi gli stava sulle palle lui vuole fare altrettanto.Un consiglio: comprati PI e poi ripassa!
      • MandarX scrive:
        Re: OT chi vota per il ban di crazy?
        - Scritto da: vannaraptus
        Il solito fascistuccio del piffero... come
        Berlusconi ha cacciato dalla RAI chi gli stava
        sulle palle lui vuole fare
        altrettanto.
        Un consiglio: comprati PI e poi ripassa!straquoto!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: OT chi vota per il ban di crazy?
          - Scritto da: MandarX
          - Scritto da: vannaraptus

          Il solito fascistuccio del piffero... come

          Berlusconi ha cacciato dalla RAI chi gli stava

          sulle palle lui vuole fare

          altrettanto.

          Un consiglio: comprati PI e poi ripassa!

          straquoto!!!Toh, dei comunisti che hanno ancora il coraggio di farsi vedere in giro...
          • vannaraptus scrive:
            Re: OT chi vota per il ban di crazy?
            - Scritto da:

            Toh, dei comunisti che hanno ancora il coraggio
            di farsi vedere in
            giro...Ci puoi giurare fratello, ed hanno pure il coraggio di non postare da anonimi! :)
          • ryoga scrive:
            Re: OT chi vota per il ban di crazy?
            - Scritto da: vannaraptus

            - Scritto da:



            Toh, dei comunisti che hanno ancora il coraggio

            di farsi vedere in

            giro...

            Ci puoi giurare fratello, ed hanno pure il
            coraggio di non postare da anonimi!
            :)Dopotutto alle elezioni, son stati pure orgolioni...Speriamo che si rendano conto che questo governo è il vero male1- Piu' Tasse2- Piu' Criminali3- Piu' Disoccupazione
          • vannaraptus scrive:
            Re: OT chi vota per il ban di crazy?
            - Scritto da: ryoga

            Dopotutto alle elezioni, son stati pure
            orgolioni...

            Speriamo che si rendano conto che questo governo
            è il vero
            male

            1- Piu' Tasse
            2- Piu' Criminali
            3- Piu' DisoccupazioneSbagli, questo governo non è semplicemente il vero male ma è il Vero Male (con le maiuscole) e Prodi (già il nome è violento: "Avanti, miei Prodi" si urla in battaglia). ;)A parte gli scherzi, avete paura eh che vi facciano pagare le tasse per davvero? Avete paura eh di fare meno nero?Ciao ciao PS: siamo clamorosamente OT, quindi mi autosospendo dal thread
          • ryoga scrive:
            Re: OT chi vota per il ban di crazy?
            - Scritto da: vannaraptus

            - Scritto da: ryoga



            Dopotutto alle elezioni, son stati pure

            orgolioni...



            Speriamo che si rendano conto che questo governo

            è il vero

            male



            1- Piu' Tasse

            2- Piu' Criminali

            3- Piu' Disoccupazione

            Sbagli, questo governo non è semplicemente il
            vero male ma è il Vero Male (con le maiuscole) e
            Prodi (già il nome è violento: "Avanti, miei
            Prodi" si urla in battaglia).
            ;)

            A parte gli scherzi, avete paura eh che vi
            facciano pagare le tasse per davvero? Avete paura
            eh di fare meno
            nero?Non puoi lanciare il sasso nello stagno e sperare che non si creino onde.....Quindi alla tua domanda, non puoi sperare di non aver risposta :- Abbiamo già i criminali per strada dopo l'indulto...ora si pensa alle amnistie!!!- Per le tasse, non preoccuparti, le stanno inserendo tutte. Se non ti informi, non credere che loro non lo facciano per i tuoi conti correnti. Anzi...a dirla tutta, loro oggi, possono sapere tutti i tuoi movimenti finanziari ( conti correnti, pagamenti, bonifici, mutui ), alla faccia della privacy...mentre 3/4 settimane fa c'erano i nostri governanti che si scandalizzavano per le indagini sui conti di Prodi.- Per il lavoro in nero....don't worry.... ora tutti provvederanno a lavorare in nero senza fatturare e solo in contanti.Grazie miei Prodi!!!
          • 5ze247940 scrive:
            Re: OT chi vota per il ban di crazy?
            - Scritto da: MandarX
            - Scritto da: vannaraptus

            Il solito fascistuccio del piffero... come

            Berlusconi ha cacciato dalla RAI chi gli stava

            sulle palle lui vuole fare

            altrettanto.

            Un consiglio: comprati PI e poi ripassa!

            straquoto!!!
            Toh, dei comunisti che hanno ancora il coraggio di farsi vedere in giro...e il solito anonimo che predica bene e razzola male...Registrarsi no?
    • Funz scrive:
      Re: OT chi vota per il ban di crazy?
      Proponi anche la spedizione rieducativa a base di manganello e olio di ricino a casa di Crazy? O proponi di mandarlo in villeggiatura in Siberia?
      • Sgabbio scrive:
        Re: OT chi vota per il ban di crazy?
        topic è autore infantile..... e la seconda volta che vedo un topic del genere in un forum.... quanti anni hai ? 14 ?
        • Funz scrive:
          Re: OT chi vota per il ban di crazy?
          - Scritto da: Sgabbio
          topic è autore infantile..... e la seconda volta
          che vedo un topic del genere in un forum....
          quanti anni hai ? 14
          ?Ma con chi ce l'hai? che cavolo significa la frase che hai scritto? (newbie)Francamente mi dà meno fastidio un troll o un farneticone di uno che vuole azzittire le opinioni altrui, per quanto assurde.Non che consideri sbagliato quello che dice crazy, 'sta cosa del trusted computing fa paura e la salva di insulti che piove su Crazy ad ogni suo post fa ancora più paura... anzi fa pensare che ci sia gente coordinata per negare e minimizzare la faccenda. ripeto la domanda: perchè infilano dappertutto questa tecnologia, costata più di due lire, se poi non viene usata?
    • xWolverinex scrive:
      Re: OT chi vota per il ban di crazy?
      tu non hai neanche la faccia di resistrarti e parli ? se ti danno fastidio i suoi post non leggerli. Io bannerei gli anonimi.
    • PinguinoMannaro scrive:
      Re: OT chi vota per il ban di crazy?
      - Scritto da:
      io alzo tutte e 21 le ditaEri forse uno di quelli che ieri si scandalizzava per la censuara su internet?
    • Anonimo scrive:
      Re: OT chi vota per il ban di crazy?
      - Scritto da:
      io alzo tutte e 21 le ditaChi vota per il ban di tutti quegli utenti che fanno flames assurdi per delle ca%%ate ....
    • Anonimo scrive:
      Re: OT chi vota per il ban di crazy?
      - Scritto da:
      io alzo tutte e 21 le ditaio sono a favore di Crazy
    • Anonimo scrive:
      Re: OT chi vota per il ban di crazy?
      - Scritto da:
      io alzo tutte e 21 le ditaio voto per bannare il tuo cervello dalla faccia della terra
    • Luca Schiavoni scrive:
      Re: OT chi vota per il ban di crazy?
      - Scritto da:
      io alzo tutte e 21 le ditaciao Eleuerioprima forse dovresti chiederti se e' previsto e come il ban su questi forum, no ? ;)Crazy, con il quale mi son trovato a discuere anche io in passato (soprattutto quando comcio' a mandare chilometrici messaggi divisi in 6 parti SEI!) a modo suo fa informazione e critica. benvengano voci contrarie, anche se voglio leggere 6 pagine a favore del Trusted Computing e DRM. ora. :)LucaS
      • Cirene scrive:
        Re: OT chi vota per il ban di crazy?
        Bravo Luca,ben detto e per fortuna in questo forum abbiamo ancora gente che la pensa cosi'.Ti ringrazio per l'intervento.
  • Anonimo scrive:
    Si chiameranno per nome?
    Allora si chiameranno .........COGLIONE!
    • Anonimo scrive:
      Re: Si chiameranno per nome?
      - Scritto da:
      Allora si chiameranno .........COGLIONE!Non interessa a nessuno il nome della tua macchina.
  • Crazy scrive:
    ed ogni nome sara` certificato... TC!!!
    CIAO A TUTTIa parte il fatto che la funzionalita` in questione puo` anche ssere valida e sopratutto semplificare la vita di tutti, non dimentichiamoci che Vista e` un Sistema che supportera` il Trusted Computing, e grazie ad esso, nessuno ci potra` garantire che il Nostro Computer, non possa essere accesso da terzi inserendo una chiave madre di cui solo il TCG e` in possesso.oltretutto, questa funzionalita` non mi sembra essere cosi` indispensabile da giustificare le limitazioni che poi il Trusted Computing comporta... insomma, scriviamoci gli indirizzi IP sul cellulare per ricordarceli, e rimaniamo con Windows XP.DISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Ma bastaaaaaa!!!
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      a parte il fatto che la funzionalita` in
      questione puo` anche ssere valida e sopratutto
      semplificare la vita di tutti, non
      dimentichiamoci che Vista e` un Sistema che
      supportera` il Trusted Computing, e grazie ad
      esso, nessuno ci potra` garantire che il Nostro
      Computer, non possa essere accesso da terzi
      inserendo una chiave madre di cui solo il TCG e`
      in
      possesso.
      oltretutto, questa funzionalita` non mi sembra
      essere cosi` indispensabile da giustificare le
      limitazioni che poi il Trusted Computing
      comporta... insomma, scriviamoci gli indirizzi IP
      sul cellulare per ricordarceli, e rimaniamo con
      Windows
      XP.
      DISTINTI SALUTINon se ne può più! Non sai più cosa inventarti per aggiungere legna da ardere alle tue inutili tesi complottistiche sul fantomatico trusted computing. Ma trovarti un hobby diverso ti costa tanto?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma bastaaaaaa!!!
        E se avesse ragione?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma bastaaaaaa!!!
          - Scritto da:
          E se avesse ragione?Se uno venisse a dirti "NEL NUOVO CELLULARE CHE HAI COMPRATO C'E' LA FOTOCAMERA CHE UN BEL GIORNO TI MONITORERA' 24 ORE AL GIORNO" tu che diresti? Probabilmente bolleresti tutto come una gran "FANTASCEMENZA".Storielle basate sul nulla come queste non vengono raccontate manco nei peggiori bar di periferia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma bastaaaaaa!!!
            No ragazzi voi pretendete che lui non posti i suoi pareri in merito,ma non e' offensivo e non disturba,si lascia leggere insomma....sono le regole democratiche,non vi va bene? pazienza!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma bastaaaaaa!!!
            - Scritto da:
            No ragazzi voi pretendete che lui non posti i
            suoi pareri in merito,ma non e' offensivo e non
            disturba,si lascia leggere insomma....sono le
            regole democratiche,non vi va bene?
            pazienza!Pareri? Lui non diffonde i pareri, diffonde FALSE VERITA', vedi ad esempio i fantomatici blocchi di programmi di Vista che sono stati smentiti da tutti quelli che l'hanno usato.E inoltre le ripete mille mila volte creando posts inutili su ogni notizia che abbia a che fare con MS.Se io inventassi una teoria su di un fantomatico esercito di pinguini artici comandati dal Pinguino di Batman per installare linux su tutti i computers della terra, e la ripetessi a ogni post su linux tu saresti contento? Ne dubito.
          • MandarX scrive:
            Re: Ma bastaaaaaa!!!

            Pareri? Lui non diffonde i pareri, diffonde FALSE
            VERITA', vedi ad esempio i fantomatici blocchi di
            programmi di Vista che sono stati smentiti da
            tutti quelli che l'hanno
            usato.ok allora corro a comprare vista!!!ragazzi sveglia!! è normale che all'inizio non implementeranno funzioni negative del trusted computing, ma faranno vedere solo gli aspetti positivinel giro di poco tempo ovviamente il malware-vista inizierà a seguire gli ordini della microsoft o degli amici della microsoft e voi sarete fregati!!!un po di lungimiranza!pensate che direbbero mai installa vista che poi ti fòttò ?prima vogliono silenzioasamente insediare vista in ogni computer e poi fregarvi
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma bastaaaaaa!!!
            - Scritto da: MandarX

            Pareri? Lui non diffonde i pareri, diffonde
            FALSE

            VERITA', vedi ad esempio i fantomatici blocchi
            di

            programmi di Vista che sono stati smentiti da

            tutti quelli che l'hanno

            usato.

            ok allora corro a comprare vista!!!

            ragazzi sveglia!! è normale che all'inizio non
            implementeranno funzioni negative del trusted
            computing, ma faranno vedere solo gli aspetti
            positivi

            nel giro di poco tempo ovviamente il
            malware-vista inizierà a seguire gli ordini della
            microsoft o degli amici della microsoft e voi
            sarete
            fregati!!!

            un po di lungimiranza!
            pensate che direbbero mai installa vista che
            poi ti fòttò
            ?
            prima vogliono silenzioasamente insediare vista
            in ogni computer e poi
            fregarviSìsì ci credono tutti a ste storielle solo perchè le racconti te!
          • Anonimo scrive:
            Quindi...
            - Scritto da: MandarX

            Pareri? Lui non diffonde i pareri, diffonde
            FALSE

            VERITA', vedi ad esempio i fantomatici blocchi
            di

            programmi di Vista che sono stati smentiti da

            tutti quelli che l'hanno

            usato.

            ok allora corro a comprare vista!!!

            ragazzi sveglia!! è normale che all'inizio non
            implementeranno funzioni negative del trusted
            computing, ma faranno vedere solo gli aspetti
            positivi

            nel giro di poco tempo ovviamente il
            malware-vista inizierà a seguire gli ordini della
            microsoft o degli amici della microsoft e voi
            sarete
            fregati!!!

            un po di lungimiranza!
            pensate che direbbero mai installa vista che
            poi ti fòttò
            ?
            prima vogliono silenzioasamente insediare vista
            in ogni computer e poi
            fregarviAh quindi tu credi che un bel giorno, bill gates dal suo ufficio premerà un enorme TASTONE ROSSO che renderà disponibile su windows update tale service pack contenente tale supporto per trusted computing e quindi tutti i computers del mondo da quel momento in poi non potranno eseguire più programmi non firmati da MS&company.Quindi non ci sarebbero cause, non ci sarebbero antitrust, non ci sarebbero class action lawsuit che ridurrebbero la MS sul lastrico... no no immagino se ne fregheranno tutti senza aprir bocca! Le aziende tutte contente dovranno dire ciaociao a tutti i loro softwares da un giorno all'altro senza fiatare... Non è così?
          • Giambo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da:
            Quindi non ci sarebbero cause, non ci sarebbero
            antitrust, non ci sarebbero class action lawsuit
            che ridurrebbero la MS sul lastrico... no no
            immagino se ne fregheranno tutti senza aprir
            bocca!Dal momento che hanno accettato la clausola installando Windows, non credo possano fare molto.
            Le aziende tutte contente dovranno dire
            ciaociao a tutti i loro softwares da un giorno
            all'altro senza fiatare... Non è
            così?Probabilmente si :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            Quindi non ci sarebbero cause, non ci sarebbero

            antitrust, non ci sarebbero class action lawsuit

            che ridurrebbero la MS sul lastrico... no no

            immagino se ne fregheranno tutti senza aprir

            bocca!

            Dal momento che hanno accettato la clausola
            installando Windows, non credo possano fare
            molto.Ah e dove c'è scritto nella clausola di vista che bloccherà i programmi?


            Le aziende tutte contente dovranno dire

            ciaociao a tutti i loro softwares da un giorno

            all'altro senza fiatare... Non è

            così?

            Probabilmente si :)Eh sì, credici!
          • Anonimo scrive:
            Re: Quindi...
            ragazzi combattete contro un mulino a vento
          • Anonimo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da:
            Ah e dove c'è scritto nella clausola di vista che
            bloccherà i
            programmi?"You therefore agree that Microsoft may, in conjunction with such license, also download revocation lists onto your computer on behalf of Secure Content Owners""You acknowledge and agree that Microsoft may automatically check the version of the Software and/or its components that you are utilizing and may provide upgrades or fixes to the Software that will be automatically downloaded to your Workstation Computer."
          • Anonimo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Ah e dove c'è scritto nella clausola di vista
            che

            bloccherà i

            programmi?

            "
            You therefore agree that Microsoft may, in
            conjunction with such license, also download
            revocation lists onto your computer on behalf of
            Secure Content
            Owners
            "Wow peccato che l'hai presa fuori dalla parte dell'eula riguardante mediaplayer.
            "
            You acknowledge and agree that Microsoft may
            automatically check the version of the Software
            and/or its components that you are utilizing and
            may provide upgrades or fixes to the Software
            that will be automatically downloaded to your
            Workstation
            Computer.
            "Dice che verranno automaticamente scaricate, non installate.Riprovaci, sarai più fortunato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da:

            questo non cambia la realtà delle cose

            Che la MS non vuole più permettere ai rootkits di
            installarsi su
            Vista?si
            Complimenti, tienti i rootkits, anzi vai in giro
            per i siti a scaricare sozzerie per installartene
            ancora di più, tanto fanno
            bene!fortuna che decide microsoft per me !
          • Anonimo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            questo non cambia la realtà delle cose



            Che la MS non vuole più permettere ai rootkits
            di

            installarsi su

            Vista?

            si


            Complimenti, tienti i rootkits, anzi vai in giro

            per i siti a scaricare sozzerie per
            installartene

            ancora di più, tanto fanno

            bene!

            fortuna che decide microsoft per me !Oh bravo complimenti, bel discorso!Se la MS è permissiva tutti a lamentarsi dei rootkits, se mette un tappo dove i rootkits attecchiscono tutti a lamentarsi della "mancanza di libertà" (no perchè se non lo sai i rootkits servono a un solo e unico scopo ovvero nascondere i processi all'utente).Se rilasciasse una versione alternativa del kernel che permettesse l'installazione dei rootkits allora i virus rimpiazzarebbero il kernel attuale con la versione che permette l'installazione dei rootkits.Dai diccela tu la soluzione allora!
          • Anonimo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da:
            (no perchè se non lo sai i rootkits
            servono a un solo e unico scopo ovvero nascondere
            i processi
            all'utente).o fare degli antivirus scomodi al monopolioa quando il blocco di browser alternativi ? o di player senza DRM ? la sicurezza sopra la libertà !!
          • Anonimo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            (no perchè se non lo sai i rootkits

            servono a un solo e unico scopo ovvero
            nascondere

            i processi

            all'utente).

            o fare degli antivirus scomodi al monopolioCosì come gli AV da vista non potranno + utilizzare tecnologia rootkit neanche le soluzioni MS potranno farlo.
            a quando il blocco di browser alternativi ? o di
            player senza DRM ? la sicurezza sopra la libertàI browser alternativi i players etc NON USANO ROOTKITS.I rootkits sono utilizzati per nascondere roba all'utente e al sistema operativo. E se praticamente tutti i virus/worm recenti li usano non è una coincidenza. La MS ha fatto bene a chiuderli.Come ho già spiegato a un'altro sempre in questo thread non vengono bloccate applicazioni o drivers, viene impedito ai drivers di fare hooks stile rootkit però nulla viene terminato.
          • Giambo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da:
            Ah e dove c'è scritto nella clausola di vista che
            bloccherà i
            programmi?Se ben mi ricordo, la EULA di Windows da qualche parte dice che dai l'autorizzazione alla Microsoft di installare qualsiasi cosa sul tuo PC. Questo potrebbe anche essere un programmillo che blocca quello che non piace alla Software House di Redmond :)Del resto mi pare che gia' i produttori di Antivirus si erano lamentati del fatto che erano "tagliati" fuori ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            Ah e dove c'è scritto nella clausola di vista
            che

            bloccherà i

            programmi?

            Se ben mi ricordo, la EULA di Windows da qualche
            parte dice che dai l'autorizzazione alla
            Microsoft di installare qualsiasi cosa sul tuo
            PC. Questo potrebbe anche essere un programmillo
            che blocca quello che non piace alla Software
            House di Redmond
            :)Se non l'hai ancora scoperto parla di aggiornamenti automatici, e dice che potrebbero essere downloadati, non installati.
            Del resto mi pare che gia' i produttori di
            Antivirus si erano lamentati del fatto che erano
            "tagliati" fuori
            ...Ah allora tu continua a tenerti i tanti antivirus basati su tecnologia rootkit, che così sono tutti contenti!
          • Giambo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da:
            Se non l'hai ancora scoperto parla di
            aggiornamenti automatici, e dice che potrebbero
            essere downloadati, non
            installati.Allora, sono andato a cercare la EULA (XP) e dice: 2.3 Internet-Based Services Components. The Software contains components that enable and facilitate the use of certain Internet-based services. You acknowledge and agree that Microsoft may automatically check the version of the Software and/or its components that you are utilizing and may provide upgrades or fixes to the Software that will be automatically downloaded to your Workstation Computer. Mi pare chiaro che gli upgrades vengano installati ("may provide upgrades or fixes").

            Del resto mi pare che gia' i produttori di

            Antivirus si erano lamentati del fatto che erano

            "tagliati" fuori

            ...

            Ah allora tu continua a tenerti i tanti antivirus
            basati su tecnologia rootkit, che così sono tutti
            contenti!Prima di tutto leva quel "tu", io sono Microsoft-Free :)Poi il fatto del rootkit o meno non cambia il fatto che Vista blocchi software di terze parti, no ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            Se non l'hai ancora scoperto parla di

            aggiornamenti automatici, e dice che potrebbero

            essere downloadati, non

            installati.

            Allora, sono andato a cercare la EULA (XP) e dice:

            2.3 Internet-Based Services Components. The
            Software contains components that enable and
            facilitate the use of certain Internet-based
            services. You acknowledge and agree that
            Microsoft may automatically check the version of
            the Software and/or its components that you are
            utilizing and may provide upgrades or fixes to
            the Software that will be automatically
            downloaded to your Workstation
            Computer.

            Mi pare chiaro che gli upgrades vengano
            installati ("may provide upgrades or
            fixes").Eh no download e installazione sono due cose ben diverse. E si riferisce semplicemente agli aggiornamenti automatici di XP e Vista che si disabilitano senza problemi dal pannello di controllo.



            Del resto mi pare che gia' i produttori di


            Antivirus si erano lamentati del fatto che
            erano


            "tagliati" fuori


            ...



            Ah allora tu continua a tenerti i tanti
            antivirus

            basati su tecnologia rootkit, che così sono
            tutti

            contenti!

            Prima di tutto leva quel "tu", io sono
            Microsoft-Free
            :)
            Poi il fatto del rootkit o meno non cambia il
            fatto che Vista blocchi software di terze parti,
            no
            ?Non blocca i software blocca i drivers che vanno a modificare il funzionamento del kernel ovvero i rootkits. E se gli antivirus giocano sporco usando i rootkits allora cacchi loro.
          • Giambo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da:
            Eh no download e installazione sono due cose ben
            diverse. E si riferisce semplicemente agli
            aggiornamenti automatici di XP e Vista che si
            disabilitano senza problemi dal pannello di
            controllo.Come per esempio ... WGA :) ?

            Prima di tutto leva quel "tu", io sono

            Microsoft-Free

            :)

            Poi il fatto del rootkit o meno non cambia il

            fatto che Vista blocchi software di terze parti,

            no

            ?

            Non blocca i software blocca i drivers che vanno
            a modificare il funzionamento del kernel ovvero i
            rootkits. E se gli antivirus giocano sporco
            usando i rootkits allora cacchi
            loro.Pero' ammetterai che e' una mossa ben strana, questa di Microsoft. Acquista ditte specializzate in antispyware e antivirus e poi decide di bloccare il "giocare sporco" di Symantec&Co. ...Oggi sono i produttori di Antivirus, chissa' in futuro a chi tocchera' ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            Eh no download e installazione sono due cose ben

            diverse. E si riferisce semplicemente agli

            aggiornamenti automatici di XP e Vista che si

            disabilitano senza problemi dal pannello di

            controllo.

            Come per esempio ... WGA :) ?La WGA si installa a insaputa dell'utente? No?Allora hai fatto un esempio che non centra niente .



            Prima di tutto leva quel "tu", io sono


            Microsoft-Free


            :)


            Poi il fatto del rootkit o meno non cambia il


            fatto che Vista blocchi software di terze
            parti,


            no


            ?



            Non blocca i software blocca i drivers che vanno

            a modificare il funzionamento del kernel ovvero
            i

            rootkits. E se gli antivirus giocano sporco

            usando i rootkits allora cacchi

            loro.

            Pero' ammetterai che e' una mossa ben strana,
            questa di Microsoft. Acquista ditte specializzate
            in antispyware e antivirus e poi decide di
            bloccare il "giocare sporco" di Symantec&Co.
            ...
            Oggi sono i produttori di Antivirus, chissa' in
            futuro a chi tocchera'
            ?Ti sembra che le soluzioni di MS abbiano accesso al kernel? Patchguard non discrimina e infatti l'UE non ha fatto storie con Vista.
          • Giambo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da:

            Come per esempio ... WGA :) ?

            La WGA si installa a insaputa dell'utente? No?Non mi pare di aver detto all'insaputa dell'utente ...
            Allora hai fatto un esempio che non centra nienteE' l'esempio di un software installato "a forza" nel rispetto dell'EULA accettata dall'utente.
            Ti sembra che le soluzioni di MS abbiano accesso
            al kernel? Patchguard non discrimina e infatti
            l'UE non ha fatto storie con
            Vista.Ripeto: Questo non c'entra nulla con il succo del discorso che era "Windows blocchera' soptware di terze parti ?".
          • Anonimo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:



            Come per esempio ... WGA :) ?



            La WGA si installa a insaputa dell'utente? No?

            Non mi pare di aver detto all'insaputa
            dell'utente
            ...


            Allora hai fatto un esempio che non centra
            niente

            E' l'esempio di un software installato "a forza"
            nel rispetto dell'EULA accettata
            dall'utente.NO TESORO BELLO. LA WGA RICHIEDE L'ACCETTAZIONE DI UNA NUOVA EULA ALLA SUA INSTALLAZIONE.E ora cos'hai da dire?


            Ti sembra che le soluzioni di MS abbiano accesso

            al kernel? Patchguard non discrimina e infatti

            l'UE non ha fatto storie con

            Vista.

            Ripeto: Questo non c'entra nulla con il succo del
            discorso che era "Windows blocchera' soptware di
            terze parti
            ?".No, blocca i DRIVERS con tecnologia rootkit che siano della MS o che siano di altri produttori.Fino a prova contraria drivers != programmi.La maggior parte dei sw antivirus, vedi il symantec, non usano tecnologia rootkit e inoltre Kaspersky che usava tale tecnologia si è detta d'accordo con la decisione della MS. Come mai?
          • Giambo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da:

            E' l'esempio di un software installato "a forza"

            nel rispetto dell'EULA accettata

            dall'utente.

            NO TESORO BELLO. LA WGA RICHIEDE L'ACCETTAZIONE
            DI UNA NUOVA EULA ALLA SUA
            INSTALLAZIONE.

            E ora cos'hai da dire?Che hai il CAPS-LOCK attivato :) ?Comunque mi pare stiamo dicendo la stessa cosa: L'utente se non accetta la nuova EULA della WGA si trova con gli updates bloccati.

            Ripeto: Questo non c'entra nulla con il succo
            del

            discorso che era "Windows blocchera' soptware di

            terze parti

            ?".

            No, blocca i DRIVERS con tecnologia rootkit che
            siano della MS o che siano di altri
            produttori.Quindi siamo d'accordo sul fatto che Vista blocca programmi di terze parti. Bene.
            Fino a prova contraria drivers != programmi.E cosa sarebbero, di grazia :| ?Bloccando il driver non blocchi di fatto pure il programma in questione ?
            La maggior parte dei sw antivirus, vedi il
            symantec, non usano tecnologia rootkit e inoltre
            Kaspersky che usava tale tecnologia si è detta
            d'accordo con la decisione della MS. Come
            mai?Dal momento che non c'entra con il discorso non mi interessa :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:



            E' l'esempio di un software installato "a
            forza"


            nel rispetto dell'EULA accettata


            dall'utente.



            NO TESORO BELLO. LA WGA RICHIEDE L'ACCETTAZIONE

            DI UNA NUOVA EULA ALLA SUA

            INSTALLAZIONE.



            E ora cos'hai da dire?

            Che hai il CAPS-LOCK attivato :) ?
            Comunque mi pare stiamo dicendo la stessa cosa:
            L'utente se non accetta la nuova EULA della WGA
            si trova con gli updates
            bloccati.Non è vero ha tutti gli updates di sicurezza disponibili.Complimenti, ne sai più te di windows che tutta la MS messa assieme!



            Ripeto: Questo non c'entra nulla con il succo

            del


            discorso che era "Windows blocchera' soptware
            di


            terze parti


            ?".



            No, blocca i DRIVERS con tecnologia rootkit che

            siano della MS o che siano di altri

            produttori.

            Quindi siamo d'accordo sul fatto che Vista blocca
            programmi di terze parti.
            Bene.


            Fino a prova contraria drivers != programmi.

            E cosa sarebbero, di grazia :| ?
            Bloccando il driver non blocchi di fatto pure il
            programma in questione
            ?Cosa centra intanto è il driver bloccato, non il programma. E comunque ci sono già versioni compatibili con vista.Quindi è un blocco di drivers, non di programmi. Riprovaci.


            La maggior parte dei sw antivirus, vedi il

            symantec, non usano tecnologia rootkit e inoltre

            Kaspersky che usava tale tecnologia si è detta

            d'accordo con la decisione della MS. Come

            mai?

            Dal momento che non c'entra con il discorso non
            mi interessa
            :)Secondo me centra eccome invece.
          • Giambo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da:

            L'utente se non accetta la nuova EULA della WGA

            si trova con gli updates

            bloccati.

            Non è vero ha tutti gli updates di sicurezza
            disponibili.Sicuro ? Io sapevo che finche' WGA non veniva accettato (E con lui la nuova EULA piu' restrittiva), non era possibile installare gli updates.O forse sono disponibili solo quelli di sicurezza ?

            Bloccando il driver non blocchi di fatto pure il

            programma in questione

            ?

            Cosa centra intanto è il driver bloccato, non il
            programma.Il driver e' il programma.
            Quindi è un blocco di drivers, non di programmi.
            Riprovaci.Facciamola facile: Il programma gira ? Se mi rispondi no, evidentemente e' bloccato :)

            Dal momento che non c'entra con il discorso non

            mi interessa

            :)

            Secondo me centra eccome invece.Tua opinione :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:



            L'utente se non accetta la nuova EULA della
            WGA


            si trova con gli updates


            bloccati.



            Non è vero ha tutti gli updates di sicurezza

            disponibili.

            Sicuro ? Io sapevo che finche' WGA non veniva
            accettato (E con lui la nuova EULA piu'
            restrittiva), non era possibile installare gli
            updates.
            O forse sono disponibili solo quelli di sicurezza
            ?Solo quelli di sicurezza. Il non installare la WGA limita solo i componenti opzionali.E poi è inutile che cambi discorso perchè il discorso era sul fatto che la MS potesse fare un aggiornamento forzato da un giorno all'altro. Come hai potuto vedere dall'EULA della WGA, non può senza avvertire l'utente.Quindi la storia di Crazy di un fantomatico update nascosto VA A GAMBE ALL'ARIA.



            Bloccando il driver non blocchi di fatto pure
            il


            programma in questione


            ?



            Cosa centra intanto è il driver bloccato, non il

            programma.

            Il driver e' il programma.


            Quindi è un blocco di drivers, non di programmi.

            Riprovaci.

            Facciamola facile: Il programma gira ? Se mi
            rispondi no, evidentemente e' bloccato
            :)Il programma gira eccome, ma se non trova il suo bel driver si richiude.E' il programma bloccato? No, il driver. Spiacente.
          • Giambo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da:
            E poi è inutile che cambi discorso perchè il
            discorso era sul fatto che la MS potesse fare un
            aggiornamento forzato da un giorno all'altro.Secondo me il pezzo di EULA che ti ho citato diceva proprio questo.
            Come hai potuto vedere dall'EULA della WGA, non
            può senza avvertire
            l'utente.Stai confondendo un po le cose: L'EULA presentata da WGA e' una "nuova" EULA, piu' restrittiva. Dal momento che stabilisce un nuovo contratto, deve venir sottoposta all'utente e accettata da quest'ultimo.Non ha nulla a che vedere con il fatto che la Microsoft ha diritto a installare le patches sulla tua macchina.
            Quindi la storia di Crazy di un fantomatico
            update nascosto VA A GAMBE
            ALL'ARIA.Non sono responsabile di quel che dice Crazy :)


            Quindi è un blocco di drivers, non di
            programmi.


            Riprovaci.



            Facciamola facile: Il programma gira ? Se mi

            rispondi no, evidentemente e' bloccato

            :)

            Il programma gira eccome, ma se non trova il suo
            bel driver si
            richiude.Quindi il programma non gira. Bene :)E poi non mi hai risposto su che differenza c'e' tra un driver e un programma ...
            E' il programma bloccato? No, il driver.Mi stai dicendo che il driver non fa' parte del programma ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            E poi è inutile che cambi discorso perchè il

            discorso era sul fatto che la MS potesse fare un

            aggiornamento forzato da un giorno all'altro.

            Secondo me il pezzo di EULA che ti ho citato
            diceva proprio
            questo.L'eula che hai citato diceva che l'OS potrebbe downloadare in automatico aggiornamenti e hotfix. Ma downloadare è diverso da installare e infatti per installare a meno che tu non metti esplicitamente l'installazione automatica ti viene richiesta sempre la conferma.


            Come hai potuto vedere dall'EULA della WGA, non

            può senza avvertire

            l'utente.

            Stai confondendo un po le cose: L'EULA presentata
            da WGA e' una "nuova" EULA, piu' restrittiva. Dal
            momento che stabilisce un nuovo contratto, deve
            venir sottoposta all'utente e accettata da
            quest'ultimo.
            Non ha nulla a che vedere con il fatto che la
            Microsoft ha diritto a installare le patches
            sulla tua
            macchina.Come ti ho già detto l'EULA di XP parla solo di aggiornamenti.L'EULA della wga parla del fatto che potrebbero essere inviati dati alla microsoft ma che non potranno essere usati dalla MS per identificare l'utente.Se la MS volesse bloccare i programmi allora dovrebbe informare l'utente del cambiamento delle funzionalità del sistema operativo tramite una nuova EULA.


            Quindi la storia di Crazy di un fantomatico

            update nascosto VA A GAMBE

            ALL'ARIA.

            Non sono responsabile di quel che dice Crazy :)Allora non vedo perchè lo difendi tanto se le robe che dice fanno acqua da tutte le parti.Come ho già detto ad altri i fini non giustificano i mezzi che usa, ovvero inventare storie inverosimili e smentite più volte su vista.



            Quindi è un blocco di drivers, non di

            programmi.



            Riprovaci.





            Facciamola facile: Il programma gira ? Se mi


            rispondi no, evidentemente e' bloccato


            :)



            Il programma gira eccome, ma se non trova il suo

            bel driver si

            richiude.

            Quindi il programma non gira. Bene :)
            E poi non mi hai risposto su che differenza c'e'
            tra un driver e un programma
            ...


            E' il programma bloccato? No, il driver.

            Mi stai dicendo che il driver non fa' parte del
            programma
            ?Fino a prova contraria programma ovvero applicazione è diverso da driver.I programmi su vista funzionano, i drivers che accedono al kernel stile rootkit no. E in realtà tale driver girerebbe anche, ma non gli sarebbe permesso fare gli hook di sistema stile rootkit.Quindi il tuo fantomatico blocco diventa una funzionalità negata ai drivers e nulla più. Contento ora o vuoi il disegnino?
          • Giambo scrive:
            Re: Quindi...
            - Scritto da:
            L'eula che hai citato diceva che l'OS potrebbe
            downloadare in automatico aggiornamenti e hotfix.
            Ma downloadare è diverso da installare e infatti
            per installare a meno che tu non metti
            esplicitamente l'installazione automatica ti
            viene richiesta sempre la
            conferma."You acknowledge and agree that Microsoft may automatically check the version of the Software and/or its components that you are utilizing and may provide upgrades or fixes to the Software that will be automatically downloaded to your Workstation Computer."Io capisco che dai il permesso a Microsoft di fornire fix o patches tramite download automatico.
            Se la MS volesse bloccare i programmi allora
            dovrebbe informare l'utente del cambiamento delle
            funzionalità del sistema operativo tramite una
            nuova
            EULA.Dici ? Eppure il blocco degli antivirus non era contemplato nella EULA di Vista.


            Quindi la storia di Crazy di un fantomatico


            update nascosto VA A GAMBE


            ALL'ARIA.



            Non sono responsabile di quel che dice Crazy :)

            Allora non vedo perchè lo difendi tanto se le
            robe che dice fanno acqua da tutte le
            parti.Mi fai vedere dove ho citato Crazy :) ?Stai facendo confusione, i post di Crazy non li leggo da anni :)


            E' il programma bloccato? No, il driver.



            Mi stai dicendo che il driver non fa' parte del

            programma

            ?

            Fino a prova contraria programma ovvero
            applicazione è diverso da
            driver.Il driver e' fornito con l'applicazione ?Se il driver non e' un programma, che cos'e' ? Come definisci te programma ?
            Contento ora o vuoi il
            disegnino?Lascia perdere, il tuo voler negare la realta' (Il programma di fatto non funziona) inventando di sana pianta definizioni e distinzioni tra programmi e drivers, mi fa pensare che il tuo scopo ultimo sia la polemica :)
          • MandarX scrive:
            Re: Quindi...


            Le aziende tutte contente dovranno dire

            ciaociao a tutti i loro softwares da un giorno

            all'altro senza fiatare... Non è

            così?

            Probabilmente si :)ovviamente ci sarà lo sconto da MS per chi vuole mettersi in regola
          • MandarX scrive:
            Re: Quindi...

            quindi tu credi che un bel giorno, bill gates
            dal suo ufficio premerà un enorme TASTONE ROSSO
            che renderà disponibile su windows update tale
            service pack contenente tale supporto per trusted
            computing e quindi tutti i computers del mondo da
            quel momento in poi non potranno eseguire più
            programmi non firmati da
            MS&company.beh col trusted computing questo è possibleperche giocare con una pistola carica se non vuoi farti del male?inoltre ricordi cosìè successo con l'aggiornamenteo di XP?
            Quindi non ci sarebbero cause, non ci sarebbero
            antitrust, non ci sarebbero class action lawsuit
            che ridurrebbero la MS sul lastrico... no se nell'eula che non legge nessuno tutto cio è abilmente specificato
            immagino se ne fregheranno tutti senza aprir
            bocca! Le aziende tutte contente dovranno dire
            ciaociao a tutti i loro softwares da un giorno
            all'altro senza fiatare... Non è
            così?la commissione eruopea sta aprendo bocca, non specificatamente sul trusted computing, ma contro il monopolio della MSogni volta che c'è una notizia del genere su PI tutti a dire che gates è un povero benefattore e che l'Europa è sgangherata e obsoletaCrazy sta aprendo bocca ma tutti gli date contro come se volesse costringervi a fare qualcosaCrazy e molti altri sono preoccupati che la gente possa giocare con una pistola carica che prima o poi potrebbe spararema tutti a dire che sono storielleallora tu cosa vuoi?preferisci far la class action quando sarà troppo tardi o vuoi parlarne adesso?se non ti va di parlarne in termini costruttivi per favore non intasare inutilmente il forum grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta con questi complottismi!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: MandarX



            quindi tu credi che un bel giorno, bill
            gates



            dal suo ufficio premerà un enorme TASTONE

            ROSSO



            che renderà disponibile su windows update
            tale



            service pack contenente tale supporto per


            trusted



            computing e quindi tutti i computers del
            mondo


            da



            quel momento in poi non potranno eseguire
            più



            programmi non firmati da



            MS&company.





            beh col trusted computing questo è possible



            Quello potrebbe farlo qualsiasi OS mio caro, di

            certo non c'è bisogno di credere in fantomatiche

            cospirazioni.


            No, solo ad un OS col 98% di diffusione può
            riuscire. Qualunque altro OS ci provasse (vedi
            MacOS e la storia del TPM che non c'è più)
            sparirebbe nel giro di qualche
            mese.Ah sì allora diciamo anche che la maggiore produtrice di pasta potrebbe produrre degli ibridi tra boa e spaghetti capaci di strangolare chi prova a mangiarseli.Tanto è probabile, non è vero???




            perche giocare con una pistola carica se non

            vuoi


            farti del


            male?



            Dai perchè allora non trovate qualcosa di più

            plausibile di cui parlare? Che ne so,
            l'incidente

            di roosvelt e come gli americani nascondano

            l'esistenza degli alieni. Sareste più

            credibili.


            Gne gne gne (volevo risponderti in una maniera
            che senza dubbio potesse esserti
            comprensibile).Molto infantile, complimenti.




            inoltre ricordi cosìè successo con


            l'aggiornamenteo di


            XP?



            Quale aggiornamento?


            Con l'SP1 (numero di serie sbagliato, accesso al
            PC negato)?Oh questo ha a che fare con fantomatici blocchi dei programmi? La MS non ha il diritto di cambiare le sue routines di controllo codice?
            Con l'SP2?Ah sì l'SP2 blocca i programmi sì, come no.Col WGA?Il WGA non ti CHIEDE DI ACCETTARE UN'EULA PRIMA DI INSTALLARSI? No???!?!?!?!?Con l'OGA?Idem per questo, devi accettare un'EULA che ti dice espliticamente le implicazioni di tale SW.Nell'EULA DI XP e Vista che a voi piace tanto sventolare queste cose non vengono coperte. Quindi il vostro fantomatico blocco di programmi nel service pack non potrebbe essere inserito da un giorno all'altro come a voi piace far credere a tutti.
            Con...





            Quindi non ci sarebbero cause, non ci

            sarebbero



            antitrust, non ci sarebbero class action

            lawsuit



            che ridurrebbero la MS sul lastrico...





            no se nell'eula che non legge nessuno tutto
            cio

            è


            abilmente


            specificato



            Eh sì, immagino!


            Immagina pure...Oh c'è molto da immaginare leggendo le vostre storielle. Che ne so, io mi chiedo sempre se il fumo che forse comprate è TC-compliant o no.








            immagino se ne fregheranno tutti senza aprir



            bocca! Le aziende tutte contente dovranno
            dire



            ciaociao a tutti i loro softwares da un
            giorno



            all'altro senza fiatare... Non è



            così?





            la commissione eruopea sta aprendo bocca, non


            specificatamente sul trusted computing, ma

            contro


            il monopolio della


            MS





            ogni volta che c'è una notizia del genere su
            PI


            tutti a dire che gates è un povero
            benefattore
            e


            che l'Europa è sgangherata e


            obsoleta



            E allora? Cose che come hai detto non centrano

            col trusted

            computing.


            Vabbè qua smetto di risponderti. Ho cose più
            importanti da fare che perdere tempo con chi non
            vuol sentire. Devo
            cenare.Oh che peccato hai già finito gli argomenti?Vabbè riprovaci, sarai più fortunato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta con questi complottismi!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da: MandarX




            quindi tu credi che un bel giorno, bill

            gates




            dal suo ufficio premerà un enorme TASTONE


            ROSSO




            che renderà disponibile su windows update

            tale




            service pack contenente tale supporto per



            trusted




            computing e quindi tutti i computers del

            mondo



            da




            quel momento in poi non potranno eseguire

            più




            programmi non firmati da




            MS&company.







            beh col trusted computing questo è possible





            Quello potrebbe farlo qualsiasi OS mio caro,
            di


            certo non c'è bisogno di credere in
            fantomatiche


            cospirazioni.





            No, solo ad un OS col 98% di diffusione può

            riuscire. Qualunque altro OS ci provasse (vedi

            MacOS e la storia del TPM che non c'è più)

            sparirebbe nel giro di qualche

            mese.

            Ah sì allora diciamo anche che la maggiore
            produtrice di pasta potrebbe produrre degli
            ibridi tra boa e spaghetti capaci di strangolare
            chi prova a
            mangiarseli.

            Tanto è probabile, non è vero???








            perche giocare con una pistola carica se non


            vuoi



            farti del



            male?





            Dai perchè allora non trovate qualcosa di più


            plausibile di cui parlare? Che ne so,

            l'incidente


            di roosvelt e come gli americani nascondano


            l'esistenza degli alieni. Sareste più


            credibili.





            Gne gne gne (volevo risponderti in una maniera

            che senza dubbio potesse esserti

            comprensibile).

            Molto infantile, complimenti.








            inoltre ricordi cosìè successo con



            l'aggiornamenteo di



            XP?





            Quale aggiornamento?





            Con l'SP1 (numero di serie sbagliato, accesso al

            PC negato)?

            Oh questo ha a che fare con fantomatici blocchi
            dei programmi? La MS non ha il diritto di
            cambiare le sue routines di controllo
            codice?


            Con l'SP2?

            Ah sì l'SP2 blocca i programmi sì, come no.

            Col WGA?

            Il WGA non ti CHIEDE DI ACCETTARE UN'EULA PRIMA
            DI INSTALLARSI?
            No???!?!?!?!?

            Con l'OGA?

            Idem per questo, devi accettare un'EULA che ti
            dice espliticamente le implicazioni di tale
            SW.

            Nell'EULA DI XP e Vista che a voi piace tanto
            sventolare queste cose non vengono coperte.
            Quindi il vostro fantomatico blocco di programmi
            nel service pack non potrebbe essere inserito da
            un giorno all'altro come a voi piace far credere
            a
            tutti.


            Con...








            Quindi non ci sarebbero cause, non ci


            sarebbero




            antitrust, non ci sarebbero class action


            lawsuit




            che ridurrebbero la MS sul lastrico...







            no se nell'eula che non legge nessuno tutto

            cio


            è



            abilmente



            specificato





            Eh sì, immagino!





            Immagina pure...


            Oh c'è molto da immaginare leggendo le vostre
            storielle. Che ne so, io mi chiedo sempre se il
            fumo che forse comprate è TC-compliant o
            no.













            immagino se ne fregheranno tutti senza
            aprir




            bocca! Le aziende tutte contente dovranno

            dire




            ciaociao a tutti i loro softwares da un

            giorno




            all'altro senza fiatare... Non è




            così?







            la commissione eruopea sta aprendo bocca,
            non



            specificatamente sul trusted computing, ma


            contro



            il monopolio della



            MS







            ogni volta che c'è una notizia del genere su

            PI



            tutti a dire che gates è un povero

            benefattore

            e



            che l'Europa è sgangherata e



            obsoleta





            E allora? Cose che come hai detto non centrano


            col trusted


            computing.





            Vabbè qua smetto di risponderti. Ho cose più

            importanti da fare che perdere tempo con chi non

            vuol sentire. Devo

            cenare.

            Oh che peccato hai già finito gli argomenti?

            Vabbè riprovaci, sarai più fortunato.No, mi sono solo rotto i coglioni di stare a dire ciò che ormai è sotto i vostri occhi, ma che vi rifiutate di vedere, e siccome non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire, beh, fate pure. L'unico modo con cui potrete capire che il monopolio è male, che il TC è male e che Vista va a braccetto con l'uno e con l'altro sarà farvici scontrare sopra col il naso. Forse a quel punto, con un naso rotto, e molte meno libertà, ripeto, forse, allora vi inizierà a sorgere qualche dubbio.È grazie ai polli come voi che da sempre c'è qualcuno capace di fare i propri porci comodi sopra le ossa di una massa di pecore. Se non ci fossero le pecore bisognerebbe inventarle. Ops ci hanno già pensato, rincoglionendovi con TV, telefonini, un'istruzione da asilo nido, e con le iconcine colorate.
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta con questi complottismi!
            - Scritto da:
            No, mi sono solo rotto i coglioni di stare a dire
            ciò che ormai è sotto i vostri occhi, ma che vi
            rifiutate di vedere,Ah e cosa dovremmo vedere? Fantasiosi complotti senza alcuna prova?Quando ci saranno prove tangibile e SOLO ALLORA riterrei giustificate ste storielle. Per ora ci sono solo le solite congetture infondate di crazy basate su indiscrezioni, speculazioni e tanti altri articoli attendibili quanto l'oroscopo settimanale.
            e siccome non c'è peggior
            sordo di chi non vuol sentire, beh, fate pure.La gente vuole PROVE e prove tangibili non ci sono quindi non vedo perchè bisogna andare a farsi seghe mentali per niente.
            L'unico modo con cui potrete capire che il
            monopolio è male, che il TC è male e che Vista va
            a braccetto con l'uno e con l'altro sarà farvici
            scontrare sopra col il naso.Sarà molto, molto dura che ci scontreremo sopra il naso. Perchè Vista il supporto del TPM non l'ha. E anche se lo avesse ciò sarebbe anni luce da fantomatiche blindature di programmi, che di certo non richiedono chips per essere effettuate.Mai sentito parlare dei binari di OS X?
            Forse a quel punto,
            con un naso rotto, e molte meno libertà, ripeto,
            forse, allora vi inizierà a sorgere qualche
            dubbio.Improbabile. Se la MS decidesse di applicare una restrizione del genere la gente ne sarebbe al corrente molto prima.
            È grazie ai polli come voi che da sempre c'è
            qualcuno capace di fare i propri porci comodi
            sopra le ossa di una massa di pecore. Se non ci
            fossero le pecore bisognerebbe inventarle. E' grazie ai polli come te che c'è gente che parla di fantomatiche minacce aliene, di torri gemelle fatte esplodere dal governo USA, e di tanto altro.
            Ops ci
            hanno già pensato, rincoglionendovi con TV,
            telefonini, un'istruzione da asilo nido, e con le
            iconcine
            colorate.Wow complimenti, hai una grande reputazione della società umana. Allora perchè tu, essere superiore, vieni qua a parlare con noi comuni mortali? Puoi benissimo tornartene sul monte olimpo a bere cocktail di ambrosia e lanciare fulmini ai mortali che ti stanno antipatici.
          • MandarX scrive:
            Re: Basta con questi complottismi!
            ma chi sei Schifani? Belpietro?chi sei?
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta con questi complottismi!
            - Scritto da: MandarX
            ma chi sei Schifani? Belpietro?
            chi sei?Sono il vendicatore mascarato. E tu?
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta con questi complottismi!
            - Scritto da: MandarX
            ma chi sei Schifani? Belpietro?
            chi sei?Ancora qui tra noi mortali?
          • MandarX scrive:
            Re: Basta con questi complottismi!

            Secondo lui xp
            avrebbe avuto trusted computing tramite un
            service pack, vista non avrebbe fatto girare
            programmi non signed
            etc.

            Tutte baggianate senza un minimo di fondamento.ah se lo dici tu!!!

            Crazy e molti altri sono preoccupati che la
            gente

            possa giocare con una pistola carica che prima o

            poi potrebbe

            sparare
            Potrebbero farlo tutti. questo è vero, ma di certo no puo farlo GNU+Linux che è opensource e di certo Apple non fa parte del TCGchi è il candidato numero uno?
            Finchè Crazy non porterà tutte le prove per
            sostenere le balle che spara a ogni post tutte le
            sue storielle sono solo semplici congetture
            infondate.ma tu li leggi gli articoli di PI o segui solo i forum?
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta con questi complottismi!
            - Scritto da: MandarX

            Secondo lui xp

            avrebbe avuto trusted computing tramite un

            service pack, vista non avrebbe fatto girare

            programmi non signed

            etc.



            Tutte baggianate senza un minimo di fondamento.

            ah se lo dici tu!!!Se lo dite voi senza la minima prova tangibile...



            Crazy e molti altri sono preoccupati che la

            gente


            possa giocare con una pistola carica che
            prima
            o


            poi potrebbe


            sparare


            Potrebbero farlo tutti.

            questo è vero, ma di certo no puo farlo GNU+Linux
            che è opensource e di certo Apple non fa parte
            del
            TCGL'Apple? Il DRM di itunes e binari criptati ti dicono niente? Anche se non ne fa parte di certo in quanto a blindature sa il fatto suo

            chi è il candidato numero uno?


            Finchè Crazy non porterà tutte le prove per

            sostenere le balle che spara a ogni post tutte
            le

            sue storielle sono solo semplici congetture

            infondate.

            ma tu li leggi gli articoli di PI o segui solo i
            forum?Io li ho letti e gli unici articoli che parlavano di fantomatiche restrizioni ERANO BASATE su discrezioni e speculazioni.Ti ricordi le news sulle presunte specifiche di vista, tra cui processore quad core a 4000mhz, 4gb di ram e tutto il resto? Io me le ricordo, ed erano fuffa tanto quanto le varie news su presunti blocchi di programmi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma bastaaaaaa!!!
            aho..a qualcuno piace far parte delle gregge che va dove gli dicono e fa quello che gli dicono, che crede alle pubblicità televisivee si assoggetta ad ogni cosa promulgata, questo qualcuno correrà a comprare il Vista che è tanto carino da vedersi e di cui se ne parla tanto.In genere poi questo tipo di persone sono anche quelle che non vogliono assolutamente sentire critiche alle loro scelte, in un disperato inconscio tentativo di fugare le giuste paure che l'istinto di sopravvivenza e di conservazione (della libertà) fanno nascere.Chi ha visto ieri sera il TG3 alle 19.20 che ha parlato del prossimo rilascio ha sentito pure alcune informazioni/pareri; la presenza MS nel mondo è pari al 90% del circolante occidentale, il Vista è amato dagli utonti che di pc capiscono lo strumento dentellato del falegname e disdegnato da chi invece le mani sa dove metterle (la fetta del mercato che MS non ha mai amato), ha sentito che l'organismo di controllo UE ha ricordato alla MS che deve rendere pubblico alla concorrenza il sorgente del Vista entro il 23 novembre, cosa alquanto irreale o tutto va come si dice a *zoccole*, cosa che si guarderà bene dal fare.Riuscirà anche in questo caso ad aggirare questi ostacoli perseguendo la sua strada perchè oltre che potente è anche supportato da *organismi* potenti, così potenti da far zittire anche una comissione UE in nome di una supposta lotta all'illecito ed al terrorismo(e qui vorrei capire se la lotta all'illecito è contro coloro che curiosano nella privacy individuale come in occasione della pubblicazione degli esiti delle infezione tra gli utonti che installarono la win-rimozione malaware o coloro che mettono impunemente il naso nella privacy *istituzionale* svelando piani e giochi di potere). Per il terrorismo.. bhe ci sarebbe molto da dire perchè non so se temere più un nemico chiaro ed individuato come Bin capace di uccidere qualche migliaio di persone o un nemico infimo e nascosto nella stessa macchina che ho comprato. capace di uccidere la libera circolazione di materiale e la libera concorrenza, anche questo ha il nome che inizia con B.Ah dimenticavo, hanno detto che il Vista sarà regalato a tutti i possessori di macchine Vista compatibili che suona come *comprati la gabbia che il luchetto te lo regalo*
          • MandarX scrive:
            Re: Ma bastaaaaaa!!!

            Ah dimenticavo, hanno detto che il Vista sarà
            regalato a tutti i possessori di macchine Vista
            compatibili che suona come *comprati la gabbia
            che il luchetto te lo
            regalo*se questo è vero è gravissimovalli a convincere gli utonti di non usarlo
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma bastaaaaaa!!!

        trovarti un hobby diverso ti costa tanto?Ognuno ha i suoi hobby. Qual è il tuo?
      • MandarX scrive:
        Re: Ma bastaaaaaa!!!

        Non se ne può più! Non sai più cosa inventarti
        per aggiungere legna da ardere alle tue inutili
        tesi complottistiche sul fantomatico trusted
        computing. Ma trovarti un hobby diverso ti costa
        tanto?la mafia? ma la mafia non esiste!!!vorrei conoscerla questa mafia!
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma bastaaaaaa!!!
          - Scritto da: MandarX

          Non se ne può più! Non sai più cosa inventarti

          per aggiungere legna da ardere alle tue inutili

          tesi complottistiche sul
          fantomatico
          trusted

          computing. Ma trovarti un hobby diverso ti costa

          tanto?

          la mafia? ma la mafia non esiste!!!

          vorrei conoscerla questa mafia!L'esistenza della mafia è provata da testimonianze. Da cosa è provata la vostra bella esistenza di blocchi di programmi in Vista?SOLO DA SMENTITE!Ah per la cronaca la final di vista è uscita da 4 giorni... blocchi di programmi? Nessuno!Dai vediamo cosa ti inventi ora...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma bastaaaaaa!!!
            - Scritto da:
            Ah per la cronaca la final di vista è uscita da 4
            giorni... blocchi di programmi?
            Nessuno!Mi pare che il software di Zune non ne volesse sapere di installarsi (newbie)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma bastaaaaaa!!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Ah per la cronaca la final di vista è uscita da
            4

            giorni... blocchi di programmi?

            Nessuno!

            Mi pare che il software di Zune non ne volesse
            sapere di installarsi
            (newbie)E' l'installer a non supportare vista (così come tanti altri installers che controllano la versione prima di installarsi per evitare di creare casini) di certo non è un programma bloccato.
    • Anonimo scrive:
      fallito
      ma lo sai che hai rotto?ti credi divertente o ci credi veramente?non riesci a vivere la tua insulsa vita senza tormentarci? che c'è, ti rode di dover pagare la roba?ti rode che il tuo credo da deficiente no-global non interessi a nessuno?Speri che venga il comunismo dei puffi per non poter fare un caxxo tutto il giorno e prendere comunque stipendi da favola?Vai a lavorare invece di prendere i soldi della paghetta di mamma, forse ti sveglieresti.
      • Anonimo scrive:
        Re: fallito
        Ma perche' ve la prendete tanto? Se avesse per un caso su un milione ragione? IO voglio sempre sentire il vostro parere che il suo...il lettore deve sentire tutti i pareri.Giusto?
        • Anonimo scrive:
          Re: fallito
          - Scritto da:
          Ma perche' ve la prendete tanto? Se avesse per un
          caso su un milione ragione? IO voglio sempre
          sentire il vostro parere che il suo...il lettore
          deve sentire tutti i
          pareri.Giusto?Io me la prendo perchè racconta cacchiate prive di senso. Hai visto che ORA CHE E' STATO STRASMENTITO sul fatto che vista non blocca i programmi cosa di cui lui CIARLAVA E CIARLAVA non ne parla più?Non è minimamente normale che una persona continui a raccontare ste balle infondate nonostante tutti la smentiscano. O gli piace trollare o non c'è una minima spiegazione.P.S. non sono quello del post a cui hai risposto sono un'altro stufo delle storie inutili e che fanno solo perdere tempo a chi le legge di Crazy.
          • MandarX scrive:
            Re: fallito

            Io me la prendo perchè racconta cacchiate prive
            di senso. se lo dici tu...
            Hai visto che ORA CHE E' STATO
            STRASMENTITO sul fatto che vista non blocca i
            programmi cosa di cui lui CIARLAVA E CIARLAVA non
            ne parla
            più?si e da chi?qualche link?
            Non è minimamente normale che una persona
            continui a raccontare ste balle infondate
            nonostante tutti la smentiscano. il punto è chi lo smentisceragazzi sveglia!! è normale che all'inizio non implementeranno funzioni negative del trusted computing, ma faranno vedere solo gli aspetti positivinel giro di poco tempo ovviamente il malware-vista inizierà a eseguire gli ordini della microsoft o degli amici della microsoft e voi sarete fregati!!!un po di lungimiranza!pensate che direbbero mai installa vista che poi ti fòttò ?prima vogliono silenzioasamente insediare vista in ogni computer e poi fregarvi
          • Anonimo scrive:
            Re: fallito
            è evidente che non vuoi capire...
          • Anonimo scrive:
            Re: fallito
            - Scritto da:
            è evidente che non vuoi capire...è evidente che crazy ogni volta che viene smentito cambia la versione della sua storia di fantascienza.Quindi, fino a prova contraria, tutto ciò che dice è da dimostrare.*FORSE*, se non avesse ripetuto mille volte la versione che oggi è smentita, la sua versione odierna avrebbe un po' più di credibilità.
          • 5ze247940 scrive:
            Re: fallito
            Scusate ma proprio non capisco perche non diffidare di un meccanismo cosi oscuro...Ok ho letto le pagine di no1984 e anche le pagine del gruppo trusted comp.(https://www.trustedcomputinggroup.org/home).Insomma potete dire quello che volete ma secondo me:1)E' schifoso il modo con cui questa tecnologia venga acquisita dalle persone senza nessuna presa da parte di queste(Adesso parlatemi di informazioni da parte di IBM o Microsoft o uno dei tanti della catena..Nvidia?ATI?Al massimo dicono che è predisposto al TCPA)2)E' una parte hardware giusto?Chi ha la fantasia di dirmi ora come verra usata questa tecnologia(Nobel pensava alla dinamite per le miniere giusto?)3)La liberta è un muscolo e non mi va di dire grazie ad un S.O. perche mi lascia fare cio che ora gia faccio e non mi pare il caso nemmeno di mettersi a 90° dicendo che tanto non accadra mai...ByeSion
          • Anonimo scrive:
            Re: fallito
            - Scritto da: 5ze247940
            Scusate ma proprio non capisco perche non
            diffidare di un meccanismo cosi
            oscuro...Nessuno vieta di diffidare.Quello che da' fastidio è che si dicano cazzate colossali e appena si viene smentiti se ne dicano altre altrettanto colossali, senza nemmeno scusarsi per le precedenti falsità dette.Se leggi lo storico delle affermazioni di crazy, vedrai che più si va indietro nel tempo più grosse sono le cazzate dette.Una persona sensata non si fiderebbe mai di quello che dice oggi, in quanto i precedenti di falsità dimostrate sono troppi e l'assolutismo con cui parla non lascia spazio ad eventuali contestazioni (fino a quando, di volta in volta, viene smerdato dai fatti).Tu dici che avrà qualche ragione di fondo?Allora che esponga la ragione di fondo, senza dire *MILLE VOLTE* che il sole è azzurro.
          • Anonimo scrive:
            Re: fallito
            - Scritto da:
            - Scritto da: 5ze247940

            Scusate ma proprio non capisco perche non

            diffidare di un meccanismo cosi

            oscuro...

            Nessuno vieta di diffidare.

            Quello che da' fastidio è che si dicano cazzate
            colossali e appena si viene smentiti se ne dicano
            altre altrettanto colossali, senza nemmeno
            scusarsi per le precedenti falsità
            dette
            .
            Se leggi lo storico delle affermazioni di crazy,
            vedrai che più si va indietro nel tempo più
            grosse sono le cazzate
            dette.

            Una persona sensata non si fiderebbe mai di
            quello che dice oggi, in quanto i precedenti di
            falsità dimostrate sono troppi e l'assolutismo
            con cui parla non lascia spazio ad eventuali
            contestazioni (fino a quando, di volta in volta,
            viene smerdato dai
            fatti).
            Tu dici che avrà qualche ragione di fondo?
            Allora che esponga la ragione di fondo, senza
            dire *MILLE VOLTE* che il sole è
            azzurro.Vediamo se ho capito:E' un po' come quando microsoft dice che Vista sara' sicuro ???
          • Anonimo scrive:
            Re: fallito
            - Scritto da:
            Vediamo se ho capito:
            E' un po' come quando microsoft dice che Vista
            sara' sicuro
            ???Esatto.I detrattori di vista sono esattamente come m$.Ovvero delle merde.Grazie per averlo ammesso finalmente.
          • MandarX scrive:
            Re: fallito

            Quindi, fino a prova contraria, tutto ciò che
            dice è da
            dimostrare.ma tu li leggi gli articoli di PI o frequenti solo i forum?
          • Anonimo scrive:
            Re: fallito
            - Scritto da: MandarX

            Quindi, fino a prova contraria, tutto ciò che

            dice è da

            dimostrare.


            ma tu li leggi gli articoli di PI o frequenti
            solo i
            forum?I troll non leggono gli articoli: sono troppo impegnati a trollare.
          • Anonimo scrive:
            Re: fallito
            - Scritto da: MandarX

            Quindi, fino a prova contraria, tutto ciò che

            dice è da

            dimostrare.


            ma tu li leggi gli articoli di PI o frequenti
            solo i
            forum?Oh e dove sarebbero questi articoli di fantomatici blocchi di programmi? No perchè non ne vedo.
          • MandarX scrive:
            Re: fallito

            Oh e dove sarebbero questi articoli di
            fantomatici blocchi di programmi? No perchè non
            ne
            vedo.qui http://punto-informatico.it/cerca.asp?s=trusted+computing&o=0&t=4&c=Cerca
          • Anonimo scrive:
            Re: fallito
            ehm ragazzisono uno di quelli che diceva che crazy farneticavaeffettivamente non avevo letto questi articoliora passerò la notte a leggerlieffettivamente, soprattutto i primi, sono molto interessanti e fanno capire che non è fantascenza quello che dice crazySCUSA CRAZY SE TI HO CRITICATO PUR NON CONOSCENDO LA SOSTANZA DI QUELLO DI CUI PARLAVI
          • Anonimo scrive:
            E quali di questi...
            - Scritto da: MandarX

            Oh e dove sarebbero questi articoli di

            fantomatici blocchi di programmi? No perchè non

            ne

            vedo.


            qui

            http://punto-informatico.it/cerca.asp?s=trusted+coE quali di questi NON SONO basati su indiscrezioni?
          • Anonimo scrive:
            Re: E quali di questi...

            E quali di questi NON SONO basati su
            indiscrezioni?basa la tua vita su certezze assolute e bastanon riuscire a immaginare il quadrato come un cerchio solo perche è quadratoragazzi ma è questo il livello di flessibilita?fai come vuoiadotta TC, OGM eccusa il cellulare a piu non posso perche non è stato dimostrato scientificamente che fa maleaspetta che gli altri ti dicano cosa fare e non farti un'idea tuanon approfondire
          • Anonimo scrive:
            Re: E quali di questi...
            - Scritto da:
            usa il cellulare a piu non posso perche non è
            stato dimostrato scientificamente che fa
            male

            aspetta che gli altri ti dicano cosa fare e non
            farti un'idea
            tua

            non approfondireUsi la solita strategia vigliacca per cambiare discorso.Stiamo parlando di Crazy che è assolutista e perfettamente quadrato, impermeabile a qualsiasi critica, uno che riesce a dire cose indicibili anche mille volte di seguito, salvo poi spostare il tiro in continuazione perchè i fatti lo smentiscono tutti i giorni.Abbiamo dimostrato che Crazy è inattendibile.e' un dato di fatto.Preso atto di ciò, qualsiasi cosa dica crazy, non la leggerò nemmeno, e di default è falsa fino a prova contraria.Non perchè sono quadrato, non perchè non credo negli altri, ma perchè crazy ha illustri *PRECEDENTI*Se un tizio per strada cerca di vendermi il tronchetto della felicità, magari all'inizio lo sto ad ascoltare.Se ci prova Wanna Marchi, che ha illustri precedenti, le vomito addosso.
          • Anonimo scrive:
            Re: E quali di questi...

            qualsiasi cosa dica crazy, non
            la leggerò nemmeno, e di default è falsa fino a
            prova
            contraria.ok allora non posterai nemmeno?ottimo
          • Anonimo scrive:
            Re: E quali di questi...
            - Scritto da:
            ok allora non posterai nemmeno?Come al solito, messi alle strette non potete che cambiare argomento.Fatevi l'esame di coscienza, va...
          • Anonimo scrive:
            Re: E quali di questi...
            - Scritto da:

            qualsiasi cosa dica crazy, non

            la leggerò nemmeno, e di default è falsa fino a

            prova

            contraria.


            ok allora non posterai nemmeno?

            ottimoAl contrario, farò come per Wanna Marchi, ovvero metterò in guardia la gente per quanto mi è possibile.
          • Anonimo scrive:
            Re: E quali di questi...

            Al contrario, farò come per Wanna Marchi, ovvero
            metterò in guardia la gente per quanto mi è
            possibile.Allora inizia mettendo in guardia la gente da chi dice che il tc è bello e serve solo alla sicurezza degli utenti. Al contrario Crazy non vuole venderci nulla.
          • Anonimo scrive:
            Re: E quali di questi...
            - Scritto da:
            Allora inizia mettendo in guardia la gente da chi
            dice che il tc è bello e serve solo alla
            sicurezza degli utenti.quando qualcuno lo scriverà, sarò pronto a smentirlo.
            Al contrario Crazy non
            vuole venderci
            nulla.ancvhe un terrorista non ti vuole vendere nulla, ma ciò non toglie che vada ostacolato.
          • Anonimo scrive:
            Re: E quali di questi...
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Allora inizia mettendo in guardia la gente da
            chi

            dice che il tc è bello e serve solo alla

            sicurezza degli utenti.

            quando qualcuno lo scriverà, sarò pronto a
            smentirlo.Allora devi muoverti perchè l'hanno già scritto A.Bottoni, quelli di no1984.org, l'Attivissimo e tanti altri

            Al contrario Crazy non

            vuole venderci

            nulla.

            ancvhe un terrorista non ti vuole vendere nulla,
            ma ciò non toglie che vada
            ostacolato.Hai ragione ma Crazy non c'entra un piffero nè con Wanna Marchi nè con i terroristi.
          • Anonimo scrive:
            Errata corrige
            Forse quando hai scritto Quando qualcuno lo scriverà, sarò pronto a smentirlo volevi dire Quando qualcuno scriverà che il tc è bello e serve solo alla sicurezza degli utenti, sarò pronto a smentirlo . Se è così scusami ma non avevo capito il tuo messaggio e ti chiedo di ignorare il mio di prima.
          • Anonimo scrive:
            Re: fallito
            - Scritto da: MandarX

            Quindi, fino a prova contraria, tutto ciò che

            dice è da

            dimostrare.


            ma tu li leggi gli articoli di PI o frequenti
            solo i
            forum?Ma ti li hai letti gli interventi di crazy che ho citato?Quali di questi interventi si sono rilevati non dico veri, ma almeno vicini alla realtà?
          • MandarX scrive:
            Re: fallito

            Quali di questi interventi si sono rilevati non
            dico veri, ma almeno vicini alla
            realtà?molti
          • Anonimo scrive:
            Re: fallito
            - Scritto da: MandarX

            Quali di questi interventi si sono rilevati non

            dico veri, ma almeno vicini alla

            realtà?


            moltinessuno.
        • Anonimo scrive:
          Re: fallito
          - Scritto da:
          Ma perche' ve la prendete tanto? Se avesse per un
          caso su un milione ragione? IO voglio sempre
          sentire il vostro parere che il suo...il lettore
          deve sentire tutti i
          pareri.Giusto?questo utente scrive solo questo, controlla i suoi messaggi.Conosco gente così dal vivo, andrebbero impalati
          • Anonimo scrive:
            Re: fallito
            Vabbe' allora ignoratelo,perche' secondo me si diverte a vedervi introllati cosi' tanto...
      • Crazy scrive:
        Re: fallito
        - Scritto da: SALVE
        ma lo sai che hai rotto?Nessuno ti obbliga a leggere
        ti credi divertente o ci credi veramente?Ci credo veramente, per questo mi impegno in cio` che faccio
        non riesci a vivere la tua insulsa vita senza
        tormentarci?Basta fare a meno di clikkare suii miei Topic e leggerne altri
        che c'è, ti rode di dover pagare la roba?Non si preoccupi, gia` la pago ora, ho sempre speso migliaia e migliaia di dollari l'anno in Software, mi rompe solo che mi venga preclusa la possibilita` di scelta
        ti rode che il tuo credo da deficiente no-
        global non interessi a nessuno?Guardi, mi spiace per lei, ma non sono affatto un NO-Global, anzi
        Speri che venga il comunismo dei puffi per non
        poter fare un caxxo tutto il giorno e prendere
        comunque stipendi da
        favola?Ancora una volta si sbaglia, non sono affatto un comunista, piuttosto sono un Anti-Comunista per vicende capitate in famiglia nella storia che fu, quindi, cortesemente, non mi chiami cosi`
        Vai a lavorare invece di prendere i soldi della paghetta di mamma, forse ti sveglieresti.Nuovamente la colgo in errore, la mamma non mi da la paghetta da tanti anni, anzi, sono Io che aiuto economicamente lei, quindi, se lei dovesse dipendere ancora da sua madre, mi sa che chi ha fallito non sono affatto Io.DISTINTI SALUTI
        • Anonimo scrive:
          Re: fallito
          invece ci ho presotu sei un comunista con i soldi.Il comunista con i soldi è quella persona che ha soldi facili e dice di difendere il bene universale lottando contro il potere.Dice che è di destra ma non lo è.Chi è di destra passa il suo tempo nell'automiglioramente per raggiungere obiettivi migliori e non ha tempo da perdere con processori immaginari
          • Crazy scrive:
            Re: fallito
            SALVE DI NUOVO
            Il comunista con i soldi è quella persona che ha soldi facili e dice di difendere il bene
            universale lottando contro il potere.Guardi, mi complimento con lei per l'inventiva, ma ripeto: lei e` totalmente fuori strada.O meglio, su una cosa ci ha preso, ho soldi, ma non ce li ho facili, anzi, mi faccio per bene il mazzo per assicurarmi di averne un bel po', perche` se non lavorassi duramente, non sarei dove sono oggi.Ma non sono affatto comunista, anzi, io le mie cose le ho e me le tengo strette, e nella mia proprieta` vige la mia legge, e non quella comune, quindi, sono pure ben armato in casa a scopo di difesa personalme, come garantito dalla costituzione Americana che mi permette cio`.Allo stesso tempo, pero`, sono contrario alle ingiustizie, e quindi, nel poco tempo libero giornaliero, mi dedico alla lotta al Trusted Computing che attualmente e` la cosa che mi sta piu` a cuore per un mio futuro e per il futuro dei miei figli.
            Dice che è di destra ma non lo è.No no, lo sono eccome, e per carita`, non mi si venga a chiedere carita` perche` a me la carita` non la ha fatta nessuno, se qualcuno vuole venire pero` a darmi una pulita` settimanale a giardino e piscina, saro` disposto a pagarlo bene
            Chi è di destra passa il suo tempo
            nell'automiglioramente per raggiungere obiettivi
            migliori e non ha tempo da perdere con
            processori immaginariNon a caso ho avviato recentemente due nuove attivita` oltre a quelle che gia` svolgevo, proprio per migliorare ed ottenere sempre di piu`, e come gia` detto, non intendo condividere cio` con nessuno al di fuori della famiglia e dei miai migliori amici.DISTINTI SALUTI
          • Anonimo scrive:
            Re: fallito
            - Scritto da: Crazy
            Non a caso ho avviato recentemente due nuove
            attivita` oltre a quelle che gia` svolgevo,
            proprio per migliorare ed ottenere sempre di
            piu`, e come gia` detto, non intendo condividere
            cio` con nessuno al di fuori della famiglia e dei
            miai migliori
            amici.Allora perchè non condividi ste storielle da bar solo con i tuoi familiari e coi tuoi migliori amici? No perchè credo che al 99% delle persone qui su PI leggere ste fantasie conspirative basate sul nulla fa solo venire il voltastomaco.P.S. non sono quello del post di prima.
          • Crazy scrive:
            Rispondo
            - Scritto da:

            - Scritto da: Crazy

            Non a caso ho avviato recentemente due nuove

            attivita` oltre a quelle che gia` svolgevo,

            proprio per migliorare ed ottenere sempre di

            piu`, e come gia` detto, non intendo condividere

            cio` con nessuno al di fuori della famiglia e
            dei

            miai migliori

            amici.

            Allora perchè non condividi ste storielle da bar
            solo con i tuoi familiari e coi tuoi migliori
            amici? No perchè credo che al 99% delle persone
            qui su PI leggere ste fantasie conspirative
            basate sul nulla fa solo venire il
            voltastomaco.

            P.S. non sono quello del post di prima.SALVEnon si preoccupi, amici e familiari sono gia` stati tutti avvisati ed istruiti a dovere, e grazie al cielo in molti mi stanno pure dando una mano.Come gia` detto in precedenza, nessuno la obbliga a leggere i miei Topic, se vuole, puo` girarci attorno con il puntatore, il fatto e` che con solo famiglia ed amici, questa lotta non e` vincibile, mentre, condividendo con tutti le idee, le speranze di vittoria di questa battaglia aumentano esponenzialmente.Io sto solo esponendo un mio pensiero, e mi pare che la costituzione preveda la liberta` di pensiero e di espressione dello stesso in tutte le maniere, ebbene, questo e` il mio pensiero, chi vuole, puo` aiutarmi e diffonderlo ed agire di conseguenza, che non vuole, come detto, puo` clikkare altrove.CORDIALI SALUTI
          • Anonimo scrive:
            Re: Rispondo
            - Scritto da: Crazy

            - Scritto da:



            - Scritto da: Crazy


            Non a caso ho avviato recentemente due nuove


            attivita` oltre a quelle che gia` svolgevo,


            proprio per migliorare ed ottenere sempre di


            piu`, e come gia` detto, non intendo
            condividere


            cio` con nessuno al di fuori della famiglia e

            dei


            miai migliori


            amici.



            Allora perchè non condividi ste storielle da bar

            solo con i tuoi familiari e coi tuoi migliori

            amici? No perchè credo che al 99% delle persone

            qui su PI leggere ste fantasie conspirative

            basate sul nulla fa solo venire il

            voltastomaco.



            P.S. non sono quello del post di prima.

            SALVE
            non si preoccupi, amici e familiari sono gia`
            stati tutti avvisati ed istruiti a dovere, e
            grazie al cielo in molti mi stanno pure dando una
            mano.
            Come gia` detto in precedenza, nessuno la obbliga
            a leggere i miei Topic, se vuole, puo` girarci
            attorno con il puntatore, il fatto e` che con
            solo famiglia ed amici, questa lotta non e`
            vincibile, mentre, condividendo con tutti le
            idee, le speranze di vittoria di questa battaglia
            aumentano
            esponenzialmente.
            Io sto solo esponendo un mio pensiero, e mi pare
            che la costituzione preveda la liberta` di
            pensiero e di espressione dello stesso in tutte
            le maniere, ebbene, questo e` il mio pensiero,
            chi vuole, puo` aiutarmi e diffonderlo ed agire
            di conseguenza, che non vuole, come detto, puo`
            clikkare
            altrove.
            CORDIALI SALUTI...e con questo crazy vi ha kiuso ancora una volta la bocca.....sfigati patetici che non siete altro!!!!!!!!siete talmente frustrati che manco uno può esporre la propria idea senza prendersi offese!!!!!!!mi fate pena!!!!!!!!!imparate da crazy l'educazione cialtroni!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Do not feed the troll
            - Scritto da:
            ...e con questo crazy vi ha kiuso ancora una
            volta la
            bocca.....

            sfigati patetici che non siete altro!!!!!!!!

            siete talmente frustrati che manco uno può
            esporre la propria idea senza prendersi
            offese!!!!!!!

            mi fate pena!!!!!!!!!

            imparate da crazy l'educazione cialtroni!!!!!vai a letto trollazzo che è tardi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Do not feed the troll
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            ...e con questo crazy vi ha kiuso ancora una

            volta la

            bocca.....



            sfigati patetici che non siete altro!!!!!!!!



            siete talmente frustrati che manco uno può

            esporre la propria idea senza prendersi

            offese!!!!!!!



            mi fate pena!!!!!!!!!



            imparate da crazy l'educazione cialtroni!!!!!

            vai a letto trollazzo che è tardi.ma senti chi parla! (troll2)
          • Anonimo scrive:
            Re: Rispondo
            - Scritto da:
            ...e con questo crazy vi ha kiuso ancora una
            volta la
            bocca.....A chi l'avrebbe chiusa? A tutti quegli altri che hanno puntato il dito sul fatto che non sappia manco di che sta parlando?
            sfigati patetici che non siete altro!!!!!!!!Anche tu non sei da meno tesorino!
            siete talmente frustrati che manco uno può
            esporre la propria idea senza prendersi
            offese!!!!!!!Quando uno la ripete centinaia di volte prima o poi stufa sai?
            mi fate pena!!!!!!!!!Anche tu fai pena, non preoccuparti.
            imparate da crazy l'educazione cialtroni!!!!!Imparala te invece di dare cialtroni a tutti quando chi l'ha insultato è stato solo uno. Impara la differenza tra singolare e plurale cialtrone.
          • Anonimo scrive:
            Re: Rispondo
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            ...e con questo crazy vi ha kiuso ancora una

            volta la

            bocca.....

            A chi l'avrebbe chiusa? A tutti quegli altri che
            hanno puntato il dito sul fatto che non sappia
            manco di che sta
            parlando?


            sfigati patetici che non siete altro!!!!!!!!

            Anche tu non sei da meno tesorino!


            siete talmente frustrati che manco uno può

            esporre la propria idea senza prendersi

            offese!!!!!!!

            Quando uno la ripete centinaia di volte prima o
            poi stufa
            sai?


            mi fate pena!!!!!!!!!

            Anche tu fai pena, non preoccuparti.


            imparate da crazy l'educazione cialtroni!!!!!

            Imparala te invece di dare cialtroni a tutti
            quando chi l'ha insultato è stato solo uno.
            Impara la differenza tra singolare e plurale
            cialtrone. (troll2) (troll2) (troll2)
          • Anonimo scrive:
            Re: Rispondo
            - Scritto da:

            - Scritto da: Crazy



            - Scritto da:





            - Scritto da: Crazy



            Non a caso ho avviato recentemente due nuove



            attivita` oltre a quelle che gia` svolgevo,



            proprio per migliorare ed ottenere sempre di



            piu`, e come gia` detto, non intendo

            condividere



            cio` con nessuno al di fuori della famiglia
            e


            dei



            miai migliori



            amici.





            Allora perchè non condividi ste storielle da
            bar


            solo con i tuoi familiari e coi tuoi migliori


            amici? No perchè credo che al 99% delle
            persone


            qui su PI leggere ste fantasie conspirative


            basate sul nulla fa solo venire il


            voltastomaco.





            P.S. non sono quello del post di prima.



            SALVE

            non si preoccupi, amici e familiari sono gia`

            stati tutti avvisati ed istruiti a dovere, e

            grazie al cielo in molti mi stanno pure dando
            una

            mano.

            Come gia` detto in precedenza, nessuno la
            obbliga

            a leggere i miei Topic, se vuole, puo` girarci

            attorno con il puntatore, il fatto e` che con

            solo famiglia ed amici, questa lotta non e`

            vincibile, mentre, condividendo con tutti le

            idee, le speranze di vittoria di questa
            battaglia

            aumentano

            esponenzialmente.

            Io sto solo esponendo un mio pensiero, e mi pare

            che la costituzione preveda la liberta` di

            pensiero e di espressione dello stesso in tutte

            le maniere, ebbene, questo e` il mio pensiero,

            chi vuole, puo` aiutarmi e diffonderlo ed agire

            di conseguenza, che non vuole, come detto, puo`

            clikkare

            altrove.

            CORDIALI SALUTI
            ...e con questo crazy vi ha kiuso ancora una
            volta la
            bocca.....

            sfigati patetici che non siete altro!!!!!!!!

            siete talmente frustrati che manco uno può
            esporre la propria idea senza prendersi
            offese!!!!!!!

            mi fate pena!!!!!!!!!

            imparate da crazy l'educazione cialtroni!!!!!Quoto. Ma si sa che purtroppo questo forum è pieno di troll e di maleducati...
          • Anonimo scrive:
            Re: fallito
            - Scritto da:
            invece ci ho preso
            tu sei un comunista con i soldi.
            Il comunista con i soldi è quella persona che ha
            soldi facili e dice di difendere il bene
            universale lottando contro il
            potere.In altre parole, l'on. Caruso.
    • Anonimo scrive:
      BAAAAAAAAAAAASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
      scusa, ma tra 5 anni, quando farai 2 conti (5 minuti x topic x 1500 topic) , cosa dirai? tempo guadagnato o tempo perso? vatti a bere un birra, ti prego, inizi a farmi pena.
      • Anonimo scrive:
        Re: BAAAAAAAAAAAASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
        - Scritto da:
        scusa, ma tra 5 anni, quando farai 2 conti (5
        minuti x topic x 1500 topic) , cosa dirai?


        tempo guadagnato o tempo perso? vatti a bere un
        birra, ti prego, inizi a farmi
        pena....tu non sei certo da meno caro....
    • Anonimo scrive:
      Re: ed ogni nome sara` certificato... TC
      Crazy anche quello che ti fumi è certificato TC
      • Anonimo scrive:
        Re: ed ogni nome sara` certificato... TC
        - Scritto da:
        Crazy anche quello che ti fumi è certificato TCOh finalmente un commento come si deve!
    • Anonimo scrive:
      Qualcuno ci salvi!!
      Aiuto qualcuno ci salvi non se ne può più!! Se leggo un'altro di sti post zeppi di leggende metropolitane mi schioppa la testa!
    • Anonimo scrive:
      Re: ed ogni nome sara` certificato... TC
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      a parte il fatto che la funzionalita` in
      questione puo` anche ssere valida e sopratutto
      semplificare la vita di tutti, non
      dimentichiamoci che Vista e` un Sistema che
      supportera` il Trusted Computing, e grazie ad
      esso, nessuno ci potra` garantire che il Nostro
      Computer, non possa essere accesso da terzi
      inserendo una chiave madre di cui solo il TCG e`
      in
      possesso.
      oltretutto, questa funzionalita` non mi sembra
      essere cosi` indispensabile da giustificare le
      limitazioni che poi il Trusted Computing
      comporta... insomma, scriviamoci gli indirizzi IP
      sul cellulare per ricordarceli, e rimaniamo con
      Windows
      XP.
      DISTINTI SALUTIogni tanto nelle sigarette mettici anche il tabacco
    • vannaraptus scrive:
      X Crazy
      X quel che vale x me i tuoi post sono interessanti, d'altronde se uno non è d'accordo può:1) rispondere educatamente;2) evitare di leggerli.Ciao
      • Sgabbio scrive:
        Re: X Crazy
        - Scritto da: vannaraptus
        X quel che vale x me i tuoi post sono
        interessanti, d'altronde se uno non è d'accordo
        può:
        1) rispondere educatamente;
        2) evitare di leggerli.

        Ciao
        Concordo con quello che dici, il problema è che qui siamo sul forum di PI, e i troll prosperano.Poi nei forum di grosse dimensioni, se non fanno uno zimbello non sono contenti.Cmq l'educazione di certi utenti lascia molto a desiderare
        • Anonimo scrive:
          Re: X Crazy
          - Scritto da: Sgabbio

          - Scritto da: vannaraptus

          X quel che vale x me i tuoi post sono

          interessanti, d'altronde se uno non è d'accordo

          può:

          1) rispondere educatamente;

          2) evitare di leggerli.



          Ciao



          Concordo con quello che dici, il problema è che
          qui siamo sul forum di PI, e i troll
          prosperano.

          Poi nei forum di grosse dimensioni, se non fanno
          uno zimbello non sono
          contenti.

          Cmq l'educazione di certi utenti lascia molto a
          desiderareIo non so se avete mai letto i posts precedenti di Crazy ma se ancora non l'avete scoperto se qui c'è un troll credo sia proprio lui.Infatti a ogni smentita CAMBIA VERSIONE!Fino a qualche settimana fa diceva che su vista non giravano i programmi non trusted e ora che la final RTM è già fuori ha subito cambiato versione. Continuare a raccontare false verità e profezie complottistiche non è trollare?Se io iniziassi a dire che linux è controllato dalle multinazionali e nonostante mi smentissero io continuassi a ripeterlo e a ripeterlo sostenendo tale tesi solo con congetture in ogni post di linux non inizierei a rompervi enormemente le scatole?L'avete minimamente letto quello che ha scritto in sto post? Per lui il sostituto (che non richiede nomi univoci) DI NETBIOS servirà per identificare i PC da questo fantomatico trusted computing group. Una roba del genere si commenta da sola.
          • Anonimo scrive:
            Re: X Crazy
            - Scritto da:

            - Scritto da: Sgabbio



            - Scritto da: vannaraptus


            X quel che vale x me i tuoi post sono


            interessanti, d'altronde se uno non è
            d'accordo


            può:


            1) rispondere educatamente;


            2) evitare di leggerli.





            Ciao






            Concordo con quello che dici, il problema è che

            qui siamo sul forum di PI, e i troll

            prosperano.



            Poi nei forum di grosse dimensioni, se non fanno

            uno zimbello non sono

            contenti.



            Cmq l'educazione di certi utenti lascia molto a

            desiderare

            Io non so se avete mai letto i posts precedenti
            di Crazy ma se ancora non l'avete scoperto se qui
            c'è un troll credo sia proprio
            lui.

            Infatti a ogni smentita CAMBIA VERSIONE!

            Fino a qualche settimana fa diceva che su vista
            non giravano i programmi non trusted e ora che la
            final RTM è già fuori ha subito cambiato
            versione. Continuare a raccontare false verità e
            profezie complottistiche non è
            trollare?

            Se io iniziassi a dire che linux è controllato
            dalle multinazionali e nonostante mi smentissero
            io continuassi a ripeterlo e a ripeterlo
            sostenendo tale tesi solo con congetture in ogni
            post di linux non inizierei a rompervi
            enormemente le
            scatole?

            L'avete minimamente letto quello che ha scritto
            in sto post? Per lui il sostituto (che non
            richiede nomi univoci) DI NETBIOS servirà per
            identificare i PC da questo fantomatico trusted
            computing group. Una roba del genere si commenta
            da
            sola.a me personalmente non interessa il profilo "mutevole" di Crazy ma la sostanza...quindi....ripeto...se avesse ragione?Ha il diritto come te,di dire la sua...lui non puo' decidere che il tuo parere deve essere eliminato.Questa che ti piaccia o no e' democrazia,con tutti i suoi difetti e pregi.
          • Anonimo scrive:
            Re: X Crazy
            - Scritto da:
            a me personalmente non interessa il profilo
            "mutevole" di Crazy ma la
            sostanza...quindi....ripeto...se avesse
            ragione?Che in sostanza abbia o no ragione non lo sa nessuno perchè nessuno, NEANCHE LUI, può vedere nel futuro.
            Ha il diritto come te,di dire la sua...lui non
            puo' decidere che il tuo parere deve essere
            eliminato.Questa che ti piaccia o no e'
            democrazia,con tutti i suoi difetti e
            pregi.Intanto il suo fine non giustifica i mezzi visto che lui la prova delle robe che dice non ce l'ha. Il fatto che lui tiri fuffa addosso a qualsiasi roba che riguardi Vista non credo vada minimamente giustificato.Vedi blocchi dei programmi in vista? Credi davvero che Bill Gates premerà un bel tastone rosso dal suo ufficio attivando il trusted computing su tutti i computers e costringendo tutti a comprare i programmi come dice Crazy? Credi che nessuno gli farà causa, nessuno gli farà class action lawsuit e tutto il resto?Le storielle di Crazy come puoi aver già capito non si reggono minimamente in piedi da sole. A ogni smentita cambia versione e così andrà avanti in eterno tramutando ogni news su MS in finti complotti.
          • Anonimo scrive:
            Re: X Crazy
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            a me personalmente non interessa il profilo

            "mutevole" di Crazy ma la

            sostanza...quindi....ripeto...se avesse

            ragione?

            Che in sostanza abbia o no ragione non lo sa
            nessuno perchè nessuno, NEANCHE LUI, può vedere
            nel
            futuro.Esatto quindi il problema non si pone.La gente valuta con lo stesso spirito critico le sue affermazioni e le tue.


            Ha il diritto come te,di dire la sua...lui non

            puo' decidere che il tuo parere deve essere

            eliminato.Questa che ti piaccia o no e'

            democrazia,con tutti i suoi difetti e

            pregi.

            Intanto il suo fine non giustifica i mezzi visto
            che lui la prova delle robe che dice non ce l'ha.
            Il fatto che lui tiri fuffa addosso a qualsiasi
            roba che riguardi Vista non credo vada
            minimamente
            giustificato.Lui scrive perche' ha delle convinzioni,tu gli rispondi perche' ne hai delle altre.Abbiamo il piacere di leggervi entrambe.

            Vedi blocchi dei programmi in vista? Credi
            davvero che Bill Gates premerà un bel tastone
            rosso dal suo ufficio attivando il trusted
            computing su tutti i computers e costringendo
            tutti a comprare i programmi come dice Crazy?
            Credi che nessuno gli farà causa, nessuno gli
            farà class action lawsuit e tutto il
            resto?Io non so dirti nulla di certo.Ascolto tutti e leggo ed in seguito mi faccio un'idea.Sono fortemente orientato,rivedendo la storia che MS sia in malafede.Ma questo e' il mio parere.

            Le storielle di Crazy come puoi aver già capito
            non si reggono minimamente in piedi da sole. A
            ogni smentita cambia versione e così andrà avanti
            in eterno tramutando ogni news su MS in finti
            complotti.Questo e' un tuo parere,diversa gente la pensa in altro modo anche senza bisogno dei post di Crazy.Siamo qui per parlare e confrontarci e crescere intelletualmente.Meno male!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: X Crazy
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            a me personalmente non interessa il profilo


            "mutevole" di Crazy ma la


            sostanza...quindi....ripeto...se avesse


            ragione?



            Che in sostanza abbia o no ragione non lo sa

            nessuno perchè nessuno, NEANCHE LUI, può vedere

            nel

            futuro.

            Esatto quindi il problema non si pone.La gente
            valuta con lo stesso spirito critico le sue
            affermazioni e le
            tue.Peccato che LUI costringa la gente con un minimo di responsabilità a rispondergli e nonostante fosse stato SMENTITO più e più volte continua a infarcire le sue storielle di falsità.Dov'è il service pack che porta il trusted computing su XP? Dov'è Vista che blocca i programmi fin da appena installato?DOVE STANNO? No perchè io ancora non li ho visti.





            Ha il diritto come te,di dire la sua...lui non


            puo' decidere che il tuo parere deve essere


            eliminato.Questa che ti piaccia o no e'


            democrazia,con tutti i suoi difetti e


            pregi.



            Intanto il suo fine non giustifica i mezzi visto

            che lui la prova delle robe che dice non ce
            l'ha.

            Il fatto che lui tiri fuffa addosso a qualsiasi

            roba che riguardi Vista non credo vada

            minimamente

            giustificato.

            Lui scrive perche' ha delle convinzioni,tu gli
            rispondi perche' ne hai delle altre.Abbiamo il
            piacere di leggervi
            entrambe.Peccato che lui NON ABBIA LA MINIMA PROVA delle fantasticherie che racconta.Ti sembra giusto che uno debba tirare FUFFA a raffica su Vista raccontando storielle inaudite basate sul nulla?Ti piacerebbe che io mi mettessi a tirare fuffa su qualcosa che a te sta a cuore senza nessuna prova tangibile come fa lui?




            Vedi blocchi dei programmi in vista? Credi

            davvero che Bill Gates premerà un bel tastone

            rosso dal suo ufficio attivando il trusted

            computing su tutti i computers e costringendo

            tutti a comprare i programmi come dice Crazy?

            Credi che nessuno gli farà causa, nessuno gli

            farà class action lawsuit e tutto il

            resto?

            Io non so dirti nulla di certo.Ascolto tutti e
            leggo ed in seguito mi faccio un'idea.Sono
            fortemente orientato,rivedendo la storia che MS
            sia in malafede.Ma questo e' il mio
            parere.Io non vedo nessuno in malafede vedo solo un gruppo (1984.org) che ha creato un'infinità assurda di congetture basate sul nulla. Prove tangibili? 0 se non le funzionalità di un chip che potrebbero essere utilizzate per fare centinaia di robe diverse.




            Le storielle di Crazy come puoi aver già capito

            non si reggono minimamente in piedi da sole. A

            ogni smentita cambia versione e così andrà
            avanti

            in eterno tramutando ogni news su MS in finti

            complotti.

            Questo e' un tuo parere,diversa gente la pensa in
            altro modo anche senza bisogno dei post di
            Crazy.Siamo qui per parlare e confrontarci e
            crescere intelletualmente.Meno
            male!!!Non si può parlare e confrontare commentando su storie INFARCITE DI FALSITA' E INESATTEZZE come quelle di Crazy. Dove sta vista con il blocco di programmi fin dall'inizio? Dove sta il service pack di XP con il supporto di sto fantomatico trusted computing?No perchè c'è la finale di vista e le beta del SP3 che circolano tranquillamente sul mulo e tutti quelli che le hanno provate non hanno avuto minima conferma delle sue fantasticherie.
          • vannaraptus scrive:
            Re: X Crazy
            Io leggo Crazy ormai da... boh, quanti anni? un paio o più, e non mi pare poi che scriva cose che non stiano né in cielo né in terra. Il chip fritz (o come cavolo si chiama) esiste, esiste il TCG e MS stessa all'inizio parlò di tecnologie di TC da inserire in Longhorn. Poi per vari motivi ha soprasseduto, ma è possibilissimo che lo infili in un qualche update. Del resto Crazy non ce l'ha con la sola MS ma contro tutto questo tipo di tecnologia. Ma insomma, mi chiedo, se non hanno intenzione di fare nulla di ciò che Crazy ci propina ormai da tempo nei suoi post, xché ci tengono tanto ad averne la possibilità? Xché i membri del TCG non dicono qualcosa sul tipo: OK, questa tecnologia potrebbe essere usata in modo sbagliato, in modo troppo invasivo verso l'utente finale, e visto che noi non ne abbiamo intenzione non la implementeremo più nei nostri prodotti. In fondo ci sono sicuramente altri modi di garantire la sicurezza in informatica che non siano quelli del TC.In ogni modo Crazy si firma sempre, e quindi se uno pensa che scriva delle troiate è liberissimo di evitare di leggere i suoi post (io con alcuni utenti lo faccio).Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: X Crazy
            - Scritto da: vannaraptus
            Io leggo Crazy ormai da... boh, quanti anni? un
            paio o più, e non mi pare poi che scriva cose che
            non stiano né in cielo né in terra. Il chip fritz
            (o come cavolo si chiama) esiste, esiste il TCG e
            MS stessa all'inizio parlò di tecnologie di TC da
            inserire in Longhorn. Poi per vari motivi ha
            soprasseduto, ma è possibilissimo che lo infili
            in un qualche update.Ma ti rendi conto di cosa vorrebbe dire? Denunce e class action lawsuit che pioverebbero dal cielo.E inoltre tutte le aziende cambierebbero OS immediatamente.


            Del resto Crazy non ce l'ha con la sola MS ma
            contro tutto questo tipo di tecnologia. Ma
            insomma, mi chiedo, se non hanno intenzione di
            fare nulla di ciò che Crazy ci propina ormai da
            tempo nei suoi post, xché ci tengono tanto ad
            averne la possibilità?Non c'è minimamente bisogno di un chip per fare robe del genere. Tutte robe che potrebbero essere implementate semplicemente via software. Vedi i binari criptati di OS X.
            Xché i membri del TCG non
            dicono qualcosa sul tipo: OK, questa tecnologia
            potrebbe essere usata in modo sbagliato, in modo
            troppo invasivo verso l'utente finale, e visto
            che noi non ne abbiamo intenzione non la
            implementeremo più nei nostri prodotti. In fondo
            ci sono sicuramente altri modi di garantire la
            sicurezza in informatica che non siano quelli del
            TC.Chi ti ha detto che le funzioni del chip DEBBANO SFOCIARE PER FORZA in una cospirazione di produttori che vogliono blindare programmi e sistemi operativi? Non ha senso.Vedi annunci ufficiali di blocchi di programmi su vista o di tante varie complotterie che i siti tipo 1984 raccontano?

            In ogni modo Crazy si firma sempre, e quindi se
            uno pensa che scriva delle troiate è liberissimo
            di evitare di leggere i suoi post (io con alcuni
            utenti lo
            faccio).Lui ripete le stesse cacchiate migliaia di volte. Ora, una persona che abbia un minimo di senso di responsabilità A LEGGERE STE ROBE INFONDATE si sente in dovere di smentirlo perchè lui VOLONTARIAMENTE tira fuffa senza motivo addosso a Vista. E tale gente che si sente in dovere di dovergli rispondere ogni volta per smentire la disinformazione che lui crea dopo un pò si stufa perchè lui ripete sempre la stessa e solita solfa in salse diverse a ogni post su MS. Pensa che oggi ha creato 3 (sì, 3) threads con le sue complotterie da salotti letterari.Se uno in tutti i post iniziasse a dire "ARRIVANO GLI ALIENI E PRODI CE NE TIENE ALL'OSCURO" e non fornissi una minima prova a riguardo tu non verresti a smentirlo ogni volta come un complottista del cacchio? E se ripetesse la stessa cosa 10 mila volte in salse diverse inzozzando il forum di inutili flames non ti incacchieresti ancora di più?Quello che fa Crazy secondo me è sbagliato: inzozza il forum di disinformazione cambiando ogni volta versione dei fatti. Praticamente come un troll che non vuol sentire ragioni.
          • PinguinoMannaro scrive:
            Re: X Crazy


            Infatti a ogni smentita CAMBIA VERSIONE!
            Forse ci sono le smentite solo perché esiste gente come Crazy che informa dei rischi che derivano dal DRM.In queste cose l'informazione e' tutto .... il rischio DRM esiste.E crazy e' una persona normale quindi può anche sbagliare sui dettagli.[in questo forum c'è gente che non sa neanche cos'è un programma e pretende di aver ragione su tutto].
          • Anonimo scrive:
            Basta con ste false verità!
            - Scritto da: PinguinoMannaro




            Infatti a ogni smentita CAMBIA VERSIONE!



            Forse ci sono le smentite solo perché esiste
            gente come Crazy che informa dei rischi che
            derivano dal
            DRM.Lui informa dei rischi MA RIEMPIE LE SUE STORIE DI INESATTEZZE E FALSITA' SU VISTA. Il suo fine non giustifica le baggianate che racconta su fantomatici blocchi di programmi su Vista che si sono rivelati inesistenti (infatti ora ha cambiato versione dicendo che verranno implementati dai service pack, mentre prima diceva che sarebbero stati implementati dall'inizio).Chi cacchio è lui? Un santone che vede nel futuro E CHE CREDE DI DIRCI A NOI COSA SUCCEDERA'? Cos'è ha la palla di cristallo che gli dice che Vista avrà il trusted computing solo perchè lo pensa lui? Che diritto ha lui di venire a spacciare le sue storielle fantasiose come verità? Che diritto ha di creare ingiusta disinformazione? O gli è tutto perdonato solo perchè secondo voi il fine giustifica i mezzi?

            In queste cose l'informazione e' tutto .... il
            rischio DRM
            esiste.Il rischio DRM esiste ma ciò non giustifica il fatto che LUI SPACCIA LE SUE STORIE SU VISTA COME VERITA'. Lui non vede nel futuro, lo capisci?

            E crazy e' una persona normale quindi può anche
            sbagliare sui
            dettagli.Ah sì tanto tirare FUFFA su vista è solo un dettaglio!! SII!!ORA DICO CHE LINUX E' ME**A solo perchè non mi piace il logo del pinguino. Ma tanto è un dettaglio se io dico che linux è me**a vero? Sìì!!!!

            [in questo forum c'è gente che non sa neanche
            cos'è un programma e pretende di aver ragione su
            tutto].Ah invece lui è omniscente, vede nel futuro e ci sa dire tutto per filo e per segno.PERCHE' VISTO CHE C'E' ALLORA NON CI DA I NUMERI DAL GIOCARE AL SUPERENALOTTO? Magari farà qualcosa di utile!
    • picchiatello scrive:
      Re: ed ogni nome sara` certificato... TC
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      a parte il fatto che la funzionalita` in
      questione puo` anche ssere valida e sopratutto
      semplificare la vita di tutti, non
      dimentichiamoci che Vista e` un Sistema che
      supportera` il Trusted Computing, e grazie ad
      esso, nessuno ci potra` garantire che il Nostro
      Computer, non possa essere accesso da terzi
      inserendo una chiave madre di cui solo il TCG e`
      in
      possesso.
      oltretutto, questa funzionalita` non mi sembra
      essere cosi` indispensabile da giustificare le
      limitazioni che poi il Trusted Computing
      comporta... insomma, scriviamoci gli indirizzi IP
      sul cellulare per ricordarceli, e rimaniamo con
      Windows
      XP.
      DISTINTI SALUTIChe chiunque in rete sia rintracciabile posso anche capirlo , quello che non capisco e' come mai i software che pago profumatamente vedi ms o adobe ect sparimo i miei dati privati ( perche' altro non sono i compomenti dei miei pc o i film che guardo ) a mezzo mondo e poi mascherano il tutto con piu' possibilità per il cliente.Schedare tutti i pc farà passare molti a linux od ad altri s.o.?Per quel che mi riguarda oramai ho piu' fiducia nel software o.s. che in questi signori che altro non guardano che al portafoglio il loro.....
    • Anonimo scrive:
      Re: ed ogni nome sara` certificato... TC
      porca miseria mi sento tutto tc!!
    • Anonimo scrive:
      Re: ed ogni nome sara` certificato... TC
      Non comprendo queste critiche a Crazy, in fondo ha detto la verita';la backdoor obbligatoria fa parte del Patrit Act 2 firmato da Bush di recente se non qualche mese fa e ora la FCC ha inserito l'obbligo di integrare la backdoor in tutti i dispositivi hardware e software di comunicazione; sono fatti reali questi documentati ampiamente con i testi liberamente reperibili.
      non
      dimentichiamoci che Vista e` un Sistema che
      supportera` il Trusted Computing, e grazie ad
      esso, nessuno ci potra` garantire che il Nostro
      Computer, non possa essere accesso da terzi
      inserendo una chiave madre di cui solo il TCG e`
      in
      possesso.e' suggito qualcosa; nelle niove cpu intel e' possibile far girare del software ad una modalita' superiore a quella provilegiata rendendo impossibile a qualsiasi tools di sapere che queste routine girano; a prescindere dal SO che gira questi software propietari possono lavorare e accedere alle periferiche della scheda madre (siccome il punto dolente e' la ethernet basta evitare quella integrata e usarne una esterna). ovviamente ribadisco che questo si puo' fare gia' ma non viene fatto anche perche' la massiccia campagna contro tcp e tpm ha influenzato le scelte dei produttori hardware che cercano di mantenere il loro mercato.I produttori si limitano ad integrare il minimo richiesto per ora quali dispostivi di crittazione al volo con chiavi integrate e altro supporto hardware dedicato allo scopo ma difatto no nsono ancora utilizzati;interessanti invece i nuovi hd Seagate in grado di crittografare al volo, questi al contrario degli altri sistemi TC possono tornare utili a noi se li sappiamo usare.
      oltretutto, questa funzionalita` non mi sembra
      essere cosi` indispensabile da giustificare le
      limitazioni che poi il Trusted Computing
      comporta... insomma, scriviamoci gli indirizzi IP
      sul cellulare per ricordarceli, e rimaniamo con
      Windows
      XP.
      DISTINTI SALUTI
  • Anonimo scrive:
    NetBios 2 La vendetta
    Pensavamo di esserci liberati di queste strampalatagini made in redmond ed invece non muoiono mai, in ogni caso sarà una cosa che avrà futuro solo nelel reti only win. Perchè ? Perchè se i produttori di router sono così pigri da non essere ancora passati ad ipv6 che è uno standard ufficiale per quale motivo dovrebbero muoversi per microsoft.M$ conta nel desktop, nelle reti è una mezza cacchetta
    • Anonimo scrive:
      Re: NetBios 2 La vendetta
      - Scritto da:
      Pensavamo di esserci liberati di queste
      strampalatagini made in redmond ed invece non
      muoiono mai, in ogni caso sarà una cosa che avrà
      futuro solo nelel reti only win. Perchè ? Perchè
      se i produttori di router sono così pigri da non
      essere ancora passati ad ipv6 che è uno standard
      ufficiale per quale motivo dovrebbero muoversi
      per
      microsoft.
      M$ conta nel desktop, nelle reti è una mezza
      cacchettaCosa NetBios ancora? Con quello che si cerca di fare per standarizzare.....Ma io non ho parole!!
    • Anonimo scrive:
      Non serve supporto IPV6 sui router
      - Scritto da:
      Pensavamo di esserci liberati di queste
      strampalatagini made in redmond ed invece non
      muoiono mai, in ogni caso sarà una cosa che avrà
      futuro solo nelel reti only win. Perchè ? Perchè
      se i produttori di router sono così pigri da non
      essere ancora passati ad ipv6 che è uno standard
      ufficiale per quale motivo dovrebbero muoversi
      per
      microsoft.
      M$ conta nel desktop, nelle reti è una mezza
      cacchettaNon serve mica che il router supporti ipv6, basta che lasci passare il protocollo per poter usare 6to4 sui pc e fregarsene dei routers antiquati.Peer 2 peer vuol dire appunto che non c'è bisogno di un server centralizzato (e quindi se il router supporta IPV6 o no cambia niente, perchè l'identificazione è fatta tra i vari pc in rete).
      • Anonimo scrive:
        Re: Non serve supporto IPV6 sui router
        Sinceramente io, il mio pc vorrei essere libero di accenderlo e spegnerlo quando voglio così penso tutti gli altri e questo potrebbe far incaxxre chi non riuscirebbe più a navigare perchè gli manca chi lo rende riconoscibile.Un conto è il file sharing che crea di continuo una rete temporanea ma non per internet
        • Anonimo scrive:
          Re: Non serve supporto IPV6 sui router
          - Scritto da:
          Sinceramente io, il mio pc vorrei essere libero
          di accenderlo e spegnerlo quando voglio così
          penso tutti gli altri e questo potrebbe far
          incaxxre chi non riuscirebbe più a navigare
          perchè gli manca chi lo rende
          riconoscibile.
          Un conto è il file sharing che crea di continuo
          una rete temporanea ma non per
          internetNon è mica obbligatorio che il tuo pc sia riconoscibile. Mamma mia è un nome che non ha manco bisogno di essere univoco. Non capisco dove siano tutti sti problemi.E' praticamente "univoco" quanto il nome che imposti tu su windows al tuo computer. Nessuno ti obbliga ad averlo univoco per andare su internet.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non serve supporto IPV6 sui router
          WOW, un altro che non ha capito una mazza...
    • Anonimo scrive:
      Re: NetBios 2 La vendetta
      - Scritto da:
      Pensavamo di esserci liberati di queste
      strampalatagini made in redmond ed invece non
      muoiono mai, in ogni caso sarà una cosa che avrà
      futuro solo nelel reti only win. Perchè ? Perchè
      se i produttori di router sono così pigri da non
      essere ancora passati ad ipv6 che è uno standard
      ufficiale per quale motivo dovrebbero muoversi
      per
      microsoft.
      M$ conta nel desktop, nelle reti è una mezza
      cacchettaIl NetBios si usa al livello aziendale. Stupidaggine ? Invenzione Microsoft ?
      • Anonimo scrive:
        Re: NetBios 2 La vendetta
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Pensavamo di esserci liberati di queste

        strampalatagini made in redmond ed invece non

        muoiono mai, in ogni caso sarà una cosa che avrà

        futuro solo nelel reti only win. Perchè ? Perchè

        se i produttori di router sono così pigri da non

        essere ancora passati ad ipv6 che è uno standard

        ufficiale per quale motivo dovrebbero muoversi

        per

        microsoft.

        M$ conta nel desktop, nelle reti è una mezza

        cacchetta

        Il NetBios si usa al livello aziendale.
        Stupidaggine ? Invenzione Microsoft ?
        Ma che gli rispondi a fare probabilmente parlava solo per dare aria alla bocca.
      • Anonimo scrive:
        Re: NetBios 2 La vendetta
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Pensavamo di esserci liberati di queste

        strampalatagini made in redmond ed invece non

        muoiono mai, in ogni caso sarà una cosa che avrà

        futuro solo nelel reti only win. Perchè ? Perchè

        se i produttori di router sono così pigri da non

        essere ancora passati ad ipv6 che è uno standard

        ufficiale per quale motivo dovrebbero muoversi

        per

        microsoft.

        M$ conta nel desktop, nelle reti è una mezza

        cacchetta

        Il NetBios si usa al livello aziendale.
        Stupidaggine ? Invenzione Microsoft ?
        Beh non e' che perche' si usi a livello aziendale allora e' il massimo della tecnologia...anzi.Lo standard delle reti e' TCP/IP e si usa quello su internet.Comunque il fatto che passi per IPV6 protocollo gia' standarizzato spero non GENERI incompatibilita' con il resto del mondo degne dei migliori tempi.....Non vorrei oltetretutto che debbano esserci porte aggiuntive da aprire a scapito della sicurezza,perche' windows va in mano anche a gente che ne capisce molto poco.Comunque se mi permetti...non ne capisco l'utilita'....Anzi forse l'utilita' c'e'....sara' una backdoor praticamente alla luce del sole per controllarti un pochino....ok ora ha un senso.
        • Anonimo scrive:
          Re: NetBios 2 La vendetta
          - Scritto da:

          Il NetBios si usa al livello aziendale.

          Stupidaggine ? Invenzione Microsoft ?


          Beh non e' che perche' si usi a livello aziendale
          allora e' il massimo della
          tecnologia...anzi.Domandati perchè per anni non abbiamo usato altro. Perchè non abbiamo IPX, ad esempio?E non venirmi a parlare di monopoli perchè MS e IBM quando hanno cominciato a spingere sulle LAN non avevano di sicuro il monopolio. E poi non confondere le API NETBIOS con il protocollo. Il protocollo sono anni che non viene utilizzato se non per retrocompatibilità. Nelle ultime versioni di Windows non c'è neanche.
          • Anonimo scrive:
            Re: NetBios 2 La vendetta
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            Il NetBios si usa al livello aziendale.


            Stupidaggine ? Invenzione Microsoft ?




            Beh non e' che perche' si usi a livello
            aziendale

            allora e' il massimo della

            tecnologia...anzi.

            Domandati perchè per anni non abbiamo usato
            altro. Perchè non abbiamo IPX, ad
            esempio?Non e' un buon motivo per dire che NetBIOS e' buono.E' una tecnologia vecchia,malsicura e il mercato anche quello legato ad IBM e' molto pigro nel muoversi.
            E non venirmi a parlare di monopoli perchè MS e
            IBM quando hanno cominciato a spingere sulle LAN
            non avevano di sicuro il monopolio.Certo e' vero.Ma non giustifica il fatto che una volta emersi standard piu' evoluti e anche piu' diffusi non si siano ADEGUATE.


            E poi non confondere le API NETBIOS con il
            protocollo. Si stava discutendo di protocollo non di API.
            Il protocollo sono anni che non viene
            utilizzato se non per retrocompatibilità.Non se sarei troppo sicuro.
            Nelle
            ultime versioni di Windows non c'è
            neanche.Uhm.....tipo XP?
          • Anonimo scrive:
            Re: NetBios 2 La vendetta
            - Scritto da:
            Non e' un buon motivo per dire che NetBIOS e'
            buono.E' una tecnologia vecchia,malsicura e il
            mercato anche quello legato ad IBM e' molto pigro
            nel
            muoversi.Quando è uscito era buono. Ed è un protocollo per reti locali.

            E non venirmi a parlare di monopoli perchè MS e

            IBM quando hanno cominciato a spingere sulle LAN

            non avevano di sicuro il monopolio.

            Certo e' vero.Ma non giustifica il fatto che una
            volta emersi standard piu' evoluti e anche piu'
            diffusi non si siano
            ADEGUATE.Ma lo hanno fatto: sono passati a TCP/IP!

            E poi non confondere le API NETBIOS con il

            protocollo.

            Si stava discutendo di protocollo non di API.Infatti ma NETBIOS over TCP/IP non ha molti dei problemi propri di NETBEUI.

            Il protocollo sono anni che non viene

            utilizzato se non per retrocompatibilità.

            Non se sarei troppo sicuro.


            Nelle

            ultime versioni di Windows non c'è

            neanche.

            Uhm.....tipo XP?L'ultima versione di XP non ce l'ha. Devi installarlo volutamente. E mi pare anche che non sia neppure supportato.Non è che vi confondiate con il SMB?
    • Anonimo scrive:
      Re: NetBios 2 La vendetta
      Complimenti, non hai capito una mazza.Torna a scuola, studia e poi riprova.
    • Anonimo scrive:
      Re: NetBios 2 La vendetta
      Questa è l'ennesima dimostrazione che Microsoft degli standard internazionali riconosciuti (quelli veri, non i "suoi") se ne sbatte.Bella mossa Microsoft, tra un po' vivrà in un mondo tutto suo ...
  • Anonimo scrive:
    se poi estendono la cosa
    ad ogni strumento elettronico in casa potremmo controllare ogni elettrodomestico dall'ufficio.Roba da fantascienza, la massaia sta in ufficio e accende il forno con il pollo, spegne la TV al bambino che si vede dragonball invece di fare i compiti e controlla che la lavatrice abbia finito.
    • Anonimo scrive:
      Re: se poi estendono la cosa
      Può controllare anche la marmotta che incarta la cioccolata?
    • MandarX scrive:
      Re: se poi estendono la cosa

      ad ogni strumento elettronico in casa potremmo
      controllare ogni elettrodomestico
      dall'ufficio.no, non noi, ma microsoft e quelli del TC
      Roba da fantascienza, la massaia sta in ufficio e
      accende il forno con il pollo, forse si
      spegne la TV al
      bambino che si vede dragonball invece di fare i
      compiti questo sarà impossibile la tv non si potra spegnere e non potra essere controllata dalla massaia ma solo dalla gente del TCinoltre il bambino prima di fare i compiti deve guardare un'ora di documentari pubblicitari
      e controlla che la lavatrice abbia
      finito.no, sarà la lavatrice a controllare che il detersivo sia quello compatibile
      • Anonimo scrive:
        Re: se poi estendono la cosa
        - Scritto da: MandarX

        ad ogni strumento elettronico in casa potremmo

        controllare ogni elettrodomestico

        dall'ufficio.

        no, non noi, ma microsoft e quelli del TC


        Roba da fantascienza, la massaia sta in ufficio
        e

        accende il forno con il pollo,

        forse si


        spegne la TV al

        bambino che si vede dragonball invece di fare i

        compiti

        questo sarà impossibile la tv non si potra
        spegnere e non potra essere controllata dalla
        massaia ma solo dalla gente del
        TC

        inoltre il bambino prima di fare i compiti
        deve guardare un'ora di documentari
        pubblicitari


        e controlla che la lavatrice abbia

        finito.

        no, sarà la lavatrice a controllare che il
        detersivo sia quello
        compatibilequoto tutto, perchè è troppo divertente! "documentari pubblicitari" mi ha fatto morire! :D(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: se poi estendono la cosa
        - Scritto da: MandarX

        ad ogni strumento elettronico in casa potremmo

        controllare ogni elettrodomestico

        dall'ufficio.

        no, non noi, ma microsoft e quelli del TC


        Roba da fantascienza, la massaia sta in ufficio
        e

        accende il forno con il pollo,

        forse si


        spegne la TV al

        bambino che si vede dragonball invece di fare i

        compiti

        questo sarà impossibile la tv non si potra
        spegnere e non potra essere controllata dalla
        massaia ma solo dalla gente del
        TC

        inoltre il bambino prima di fare i compiti
        deve guardare un'ora di documentari
        pubblicitari


        e controlla che la lavatrice abbia

        finito.

        no, sarà la lavatrice a controllare che il
        detersivo sia quello
        compatibileSì sì, bravo.Se qui ci fosse francesco amadori probabilmente ti darebbe un 10+ ma sfortunatamente immagino abbia altre cose da fare.
    • Anonimo scrive:
      Re: se poi estendono la cosa
      - Scritto da:
      ad ogni strumento elettronico in casa potremmo
      controllare ogni elettrodomestico
      dall'ufficio.
      Roba da fantascienza, la massaia sta in ufficio e
      accende il forno con il pollo, spegne la TV al
      bambino che si vede dragonball invece di fare i
      compiti e controlla che la lavatrice abbia
      finito.questo è già fattibile da anni, basta che l'elettrodomestico abbia una scheda di rete. quì da noi possiamo controlliamo i condizionatori via rete, per dire. implementare una lavatrice di rete è una minchiata... poi qualcuno ci ruba la password e ci stinge i vestiti.
  • Anonimo scrive:
    Vistoso per i cracker?!?!?
    Non credo che possa essere vistoso per i cracker perchè comunque l'ipv6 sarà sempre disponibile su internet. Tanto se non c'è il nome c'è l'indirizzo IP così come su IPV4 pure su IPV6. Di certo avere una risoluzione stile DNS per ogni computer non cambia il fatto che l'ip rimarrebbe comunque visibile su internet.E' come dire che se uno si prende il dyndns pippo.blabla.bla su afraid è più a rischio di chi non l'ha.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vistoso per i cracker?!?!?
      anche a me sembra il solito warning fatto da finti-esperti allarmisti.spegnete il pc, che è pericoloso.
      • Anonimo scrive:
        Re: Vistoso per i cracker?!?!?
        - Scritto da:
        anche a me sembra il solito warning fatto da
        finti-esperti
        allarmisti.
        spegnete il pc, che è pericoloso.Non si spegne!! Qualcuno mi aiuti!!! Presto!!!
    • HotEngine scrive:
      Re: Vistoso per i cracker?!?!?
      - Scritto da:
      E' come dire che se uno si prende il dyndns
      pippo.blabla.bla su afraid è più a rischio di chi
      non
      l'ha.C'è una bella differenza... Con un sistema *simil-dns distribuito* sui pc di tutti il rischio è che qualcuno possa, con una macchina appositamente taroccata, dare le risposte che vuole, non credi?
      • Anonimo scrive:
        Re: Vistoso per i cracker?!?!?
        - Scritto da: HotEngine
        - Scritto da:


        E' come dire che se uno si prende il dyndns

        pippo.blabla.bla su afraid è più a rischio di
        chi

        non

        l'ha.

        C'è una bella differenza... Con un sistema
        *simil-dns distribuito* sui pc di tutti il
        rischio è che qualcuno possa, con una macchina
        appositamente taroccata, dare le risposte che
        vuole, non
        credi?No perchè tale sistema a quanto ho capito è basato su deleghe.Con IPV6 tutti i tuoi pc in casa saranno visibili su internet senza bisogno di creare NAT impossibili. Questo sistema renderà più facili riconoscerli dall'esterno MA DOVRAI comunque sapere il tuo IPV6 e il nome del pc (o il suo ipv6 interno nella lan) per accederci.Diciamo che è una specie di netbios (solo la parte di risoluzione di netbios) accessibile pure da internet.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vistoso per i cracker?!?!?

      E' come dire che se uno si prende il dyndns
      pippo.blabla.bla su afraid è più a rischio di chi
      non
      l'ha.si ma macchine col nome:webserver.azienda.muycashdbserver.azienda.muycashmailserver.azienda.muycashrouter.azienda.muycashdirettore.azienda.muycashcatabilemaximum.azienda.muycasharchiviopasswordefotoporno.azienda.muycashsono moloooolto più appetibili di 213.133.3.942213.135.45.590213.666.3.584213.133.903.354213.93.379.54 (nota: indirizzi farlocchi...) o no?
      • Anonimo scrive:
        Re: Vistoso per i cracker?!?!?
        - Scritto da:

        E' come dire che se uno si prende il dyndns

        pippo.blabla.bla su afraid è più a rischio di
        chi

        non

        l'ha.

        si ma macchine col nome:

        webserver.azienda.muycash
        dbserver.azienda.muycash
        mailserver.azienda.muycash
        router.azienda.muycash
        direttore.azienda.muycash
        catabilemaximum.azienda.muycash
        archiviopasswordefotoporno.azienda.muycash

        sono moloooolto più appetibili di
        213.133.3.942
        213.135.45.590
        213.666.3.584
        213.133.903.354
        213.93.379.54

        (nota: indirizzi farlocchi...)

        o no?No, sono molto più appetibili gli IP perchè sono meno combinazioni. Questo sistema di risoluzione NON E' GLOBALE. Tu devi sapere il tuo ip di casa per potere accedere alle singole periferiche.Quindi praticamente devi azzeccare 2 ipv6 e se sai quante combinazioni ci sono ti spaventi.
    • xWolverinex scrive:
      e' come dire che..

      E' come dire che se uno si prende il dyndns
      pippo.blabla.bla su afraid è più a rischio di chi
      non
      l'ha... che infatti e' vero. Se la tua macchina e' bucata e ha un dns dinamico il cracer sapra' sempre come rintracciarla senza bisogno di "spie" ad esempio connessioni fantasma a canali irc.. quindi sei piu' "visibile".Ritenta :p
      • Anonimo scrive:
        Re: e' come dire che..
        - Scritto da: xWolverinex


        E' come dire che se uno si prende il dyndns

        pippo.blabla.bla su afraid è più a rischio di
        chi

        non

        l'ha.

        .. che infatti e' vero. Se la tua macchina e'
        bucata e ha un dns dinamico il cracer sapra'
        sempre come rintracciarla senza bisogno di "spie"
        ad esempio connessioni fantasma a canali irc..
        quindi sei piu'
        "visibile".

        Ritenta :p Ritenta cosa? Prima devono sapere il mio ipv6 poi devono sapere il mio dns locale.Quindi secondo te azzeccheranno il mio range ipv6 su internet e poi il nome dns preciso di ogni singola macchina all'interno della lan?No perchè se tu credi davvero a una roba del genere allora è meglio che ti dai alla fantascienza, sul serio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vistoso per i cracker?!?!?
      E' vistoso per le LEA che vuol dire Law Enforcer Agency, che e' un nuovo business.....La spiegazione di come funzionano e' troppo lungo perche' lo possa chiarire in due parole, ma ricordo un equivalente che sono i contractor come quelli che operano in iraq pagati dallo stato americano.Chi di voi studia storia e segue costantemente le news internazionali avra' gia' compreso che e' un altro business sulla nostra pelle.
  • Anonimo scrive:
    Più che altro...
    Questo sistema risolve pure tutti i problemi di natting!! Finalmente si potranno mettere computers con il loro IPV6 pubblico su internet. Quindi ad es. ora chi ha fastweb potrebbe avere il suo IPV6 su internet indipendente dall'ipv4 pubblico (per tutti i pc che vuole). Questa è solo una delle tante innovazioni portate da IPV6.
    • Anonimo scrive:
      Re: Più che altro...

      Questo sistema risolve pure tutti i problemi di
      natting!! Finalmente si potranno mettere
      computers con il loro IPV6 pubblico su internet.
      Quindi ad es. ora chi ha fastweb potrebbe avere
      il suo IPV6 su internet indipendente dall'ipv4
      pubblico (per tutti i pc che vuole). Questa è
      solo una delle tante innovazioni portate da
      IPV6.Già, peccato che tutta l'infrastruttura di Internet, a partire dal router ADSL che abbiamo in caso, agli apparati degli ISP, agli apparati di chi gestisce i backbone, debbano essere convertiti al supporto di IPv6, e non è certo qualcosa dietro l'angolo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Più che altro...
        - Scritto da:

        Questo sistema risolve pure tutti i problemi di

        natting!! Finalmente si potranno mettere

        computers con il loro IPV6 pubblico su internet.

        Quindi ad es. ora chi ha fastweb potrebbe avere

        il suo IPV6 su internet indipendente dall'ipv4

        pubblico (per tutti i pc che vuole). Questa è

        solo una delle tante innovazioni portate da

        IPV6.

        Già, peccato che tutta l'infrastruttura di
        Internet, a partire dal router ADSL che abbiamo
        in caso, agli apparati degli ISP, agli apparati
        di chi gestisce i backbone, debbano essere
        convertiti al supporto di IPv6, e non è certo
        qualcosa dietro
        l'angolo...Eh beh che scoperta! In america ci sono già providers che iniziano a dare supporto IPV6 (forse in italia fastweb ma non ne sono sicuro), prima o poi quando gli ipv4 finiranno (e non manca molto) saremo tutti costretti a passarci.Poi ovviamente l'italia è spesso indietro in ste cose e quindi qua sembrano risultati irraggiungibili.
      • Anonimo scrive:
        Re: Più che altro...
        Per dirla in modo semplice IPV6 può girare su IPV4.
      • Anonimo scrive:
        Re: Più che altro...
        - Scritto da:

        Questo sistema risolve pure tutti i problemi di

        natting!! Finalmente si potranno mettere

        computers con il loro IPV6 pubblico su internet.

        Quindi ad es. ora chi ha fastweb potrebbe avere

        il suo IPV6 su internet indipendente dall'ipv4

        pubblico (per tutti i pc che vuole). Questa è

        solo una delle tante innovazioni portate da

        IPV6.

        Già, peccato che tutta l'infrastruttura di
        Internet, a partire dal router ADSL che abbiamo
        in caso, agli apparati degli ISP, agli apparati
        di chi gestisce i backbone, debbano essere
        convertiti al supporto di IPv6, e non è certo
        qualcosa dietro
        l'angolo...Cerca un po' su google TEREDO (o MIREDO per unix/linux) ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Più che altro...
      - Scritto da:
      Questo sistema risolve pure tutti i problemi di
      natting!! Finalmente si potranno mettere
      computers con il loro IPV6 pubblico su internet.
      Quindi ad es. ora chi ha fastweb potrebbe avere
      il suo IPV6 su internet indipendente dall'ipv4
      pubblico (per tutti i pc che vuole). Questa è
      solo una delle tante innovazioni portate da
      IPV6.QUESTO? il "sistema" di cui si parla nell'articolo non c'entra un cazzo con l'introduzione dell'IPv6, che è ben più vecchia.ma perché la gente parla a caso? è una domanda retorica, lo so..
Chiudi i commenti