USA, al guinzaglio del tracciamento scolastico

Una studentessa texana è stata sospesa dal proprio istituto per aver rifiutato di indossare un chip RFID. La tecnologia, che in questo caso servirebbe a contrastare l'assenteismo scolastico, ha già sollevato diverse critiche

Roma – Rifiutarsi di indossare un dispositivo di tracciamento può comportare la sospensione scolastica negli Stati Uniti: è quanto accaduto ad una studentessa di una scuola superiore di San Antonio, sospesa per non aver indossato un chip RFID utile a tracciare la sua collocazione all’interno del campus.

Secondo gli ultimi aggiornamenti , Andrea Hernandez sarebbe riuscita a ottenere un annullamento temporaneo del provvedimento inflitto dalle autorità scolastiche, la cui validità è in attesa di valutazione da parte della giustizia. La studentessa texana è una delle protagoniste della battaglia condotta contro il progetto Student Locator portato avanti dal Northside Independent School District (NISD), in base al quale gli studenti dovrebbero circolare provvisti di SmartID card per il tracciamento .

Se Andrea Hernandez ha addotto ragioni legate alla libertà religiosa, il programma che prevede l’adozione della tecnologia Radio Frequency IDentifier da parte delle scuole è criticato anche da organizzazioni che si battono per la tutela dei diritti civili online come EPIC, EFF e ACLU, secondo cui l’identificazione e il tracciamento tramite radio frequenza condurrebbe alla disumanizzazione degli studenti e del personale scolastico, implicando problemi che riguardano la privacy, la libertà di espressione, il potenziale abuso da parte di cracker .

Dopo diversi colloqui tra la famiglia della studentessa e i vertici scolastici, la sedicenne è stata assegnata a un’altra scuola, motivo che ha spinto la famiglia Hernandez a denunciare l’istituto scolastico con il supporto dell’organizzazione per la difesa dei diritti civili Rutherford Institute . I giudici dovranno dunque stabilire l’ ammissibilità dei metodi di monitoraggio adottati dal NISD su 100mila studenti nell’ambito del contrasto all’assenteismo scolastico, progetto per il quale la scuola avrebbe ricevuto 2 milioni di dollari dal governo centrale .

Cristina Sciannamblo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • MacFan scrive:
    Choice is good
    http://www.youtube.com/watch?v=jJqSaQj8iX4Tanto io uso Internet Exporer. E' il migliore.
  • maxsix scrive:
    Ora /2
    E' ora che i cantinari inizino a far quacosa oltre che a martellare random sulle tastiere.Altrimenti si ritroveranno a smanettare sui Rasperry PI con i 386.
  • FDG scrive:
    Re: Dimostrazione di stupidità...
    - Scritto da: Star
    ...e presto inizieremo a
    parlare di sistemi a 128 bit anche in ambito
    domestico...Eh?! Ma che dici? Tu dici che 2^64 byte di indirizzamento non bastano in ambito domestico? Ma sei sicuro di quello che scrivi?
    • pippo75 scrive:
      Re: Dimostrazione di stupidità...


      Eh?! Ma che dici? Tu dici che 2^64 byte di
      indirizzamento non bastano in ambito domestico?
      Ma sei sicuro di quello che
      scrivi?per la regola matematica del marketing, più sono e meglio deve essere.
  • max scrive:
    un titolo che crea fraintendimenti...
    FF continuerà a girare sugli ultimi Windows a 64 bit, anche se in versione 32 bit.Avete mai provato che differenza c'è tra FF32 e FF64 nell'uso quotidiano? Nel caso ve lo dico io: nessuna. Solo applicazioni che richiedono grosse capacità di calcolo si avvantaggiano concretamente dei 64 bit.
  • Ciccio scrive:
    Titolo e sottotitolo andrebbero corretti
    Come già fatto notare altri, titolo e soprattutto sottotitolo di questo articolo andrebbero corretti, perché sono fuorvianti.Firefox a 32 bit FUNZIONA con Windows 64 bit, così come anche ad esempio Crhome è solo a 32 bit, e funziona con Windows 64 bit.A margine: su Windows 7 64 bit ci sono preinstallate due versioni di Internet Explorer, una a 32 ed una a 64 bit... vorrei sapere la gente quale usa...
  • max scrive:
    Re: Dimostrazione di stupidità...
    - Scritto da: Star
    ...che da Mozzilla non mi sarei certo aspettato.
    I sistemi operativi a 32 bit sono prossimi ad
    essere abbandonati... e presto inizieremo a
    parlare di sistemi a 128 bit anche in ambito
    domestico... presto quando? tra 20 anni?per ora non ci sono neanche in ambito supercomputing
  • Basta Basta pirateria scrive:
    Re: Dimostrazione di stupidità...

    A quanto ho letto il problma era che servivano
    troppe risorse per stare dietro ai work around
    delle bacatissime librerie a 64 bit di
    windows.Gia' perche' FF ultimamente brilla per la sua assenza di bug vero?SONO FINITI. punto.
    • krane scrive:
      Re: Dimostrazione di stupidità...
      - Scritto da: Basta Basta pirateria

      A quanto ho letto il problma era

      che servivano troppe risorse per stare

      dietro ai work around delle

      bacatissime librerie a 64 bit di

      windows.
      Gia' perche' FF ultimamente brilla per
      la sua assenza di bug
      vero?
      SONO FINITI. punto.Spiega allora come mai le altre versioni a 64 bit continuano ad andare avanti senza problemi...
  • ninjaverde scrive:
    Ora
    E' ora che i winari tornino alle loro schifezze. (troll3)(rotfl)
    • Basta Basta pirateria scrive:
      Re: Ora
      - Scritto da: ninjaverde
      E' ora che i winari tornino alle loro schifezze.
      (troll3)(rotfl)c'e' sempre chrome, anni luce migliore di quella schifezza che e' diventata firefox ultimamente.....
      • anverone99 scrive:
        Re: Ora
        - Scritto da: Basta Basta pirateria
        - Scritto da: ninjaverde

        E' ora che i winari tornino alle loro
        schifezze.

        (troll3)(rotfl)
        c'e' sempre chrome, anni luce migliore di quella
        schifezza che e' diventata firefox
        ultimamente.....nononononononono... non sono particolarmente amante di Firefox, ma dire che Chrome e' meglio e' una bestemmia.
        • daniele_dll _rosica scrive:
          Re: Ora
          no, guarda, uso firefox dalla 0.3 (allora si chiamava Phoenix) in quanto utilizzatore pesante di netscapeperò, OGGI, devo dire che:- firefox ha toccato il fondo, su windows Gecko è una vera e propria schifezza e lo vogliono piazzare sugli smartphone (e fu così che ci volle un 16core per far girare firefox os)- google chrome ha decisamente superato il livello qualitativo di firefox sia per gli utenti normali sia per gli sviluppatori in quanto, grazie a V8, che si integra a pieno regime con i debugger più diffusi come gdb (modalità jit), e grazie a dei tool per sviluppatori meravigliosi (del resto poter modificare il javascript direttamente da dentro la pagina web, mettere i breakpoint, ispezionare variabili, colorazione della sintassi, stack trace, watches e via dicendo) la vita dello sviluppatore, se quest'ultimo impara ad usarli, diventa veramente più facile- Scritto da: anverone99
          - Scritto da: Basta Basta pirateria

          - Scritto da: ninjaverde


          E' ora che i winari tornino alle loro

          schifezze.


          (troll3)(rotfl)

          c'e' sempre chrome, anni luce migliore di quella

          schifezza che e' diventata firefox

          ultimamente.....

          nononononononono... non sono particolarmente
          amante di Firefox, ma dire che Chrome e' meglio
          e' una
          bestemmia.
          • selodicitu scrive:
            Re: Ora
            - Scritto da: daniele_dll _rosica
            no, guarda, uso firefox dalla 0.3 (allora si
            chiamava Phoenix) in quanto utilizzatore pesante
            di
            netscapedalla 0.3 e ancora non hai imparato a quotare :'(
          • Bancai scrive:
            Re: Ora
            Mai provato firebug? ps la gestione degli url di firefox è superiore..
          • maxsix scrive:
            Re: Ora
            - Scritto da: daniele_dll _rosica
            no, guarda, uso firefox dalla 0.3 (allora si
            chiamava Phoenix) in quanto utilizzatore pesante
            di
            netscape

            però, OGGI, devo dire che:
            - firefox ha toccato il fondo, su windows Gecko è
            una vera e propria schifezza e lo vogliono
            piazzare sugli smartphone (e fu così che ci volle
            un 16core per far girare firefox
            os)
            - google chrome ha decisamente superato il
            livello qualitativo di firefox sia per gli utenti
            normali sia per gli sviluppatori in quanto,
            grazie a V8, che si integra a pieno regime con i
            debugger più diffusi come gdb (modalità jit), e
            grazie a dei tool per sviluppatori meravigliosi
            (del resto poter modificare il javascript
            direttamente da dentro la pagina web, mettere i
            breakpoint, ispezionare variabili, colorazione
            della sintassi, stack trace, watches e via
            dicendo) la vita dello sviluppatore, se
            quest'ultimo impara ad usarli, diventa veramente
            più
            facile
            E' una vita che safari fa ste cose.Poveri cantinari, sempre costretti a rincorrere e a scopiazzare.
          • Andrea Pucci scrive:
            Re: Ora
            Ti ricordo che webkit, il rendering engine di safari chrome e altri, deriva da Khtml, il vecchio browser di kde, mentre il kernel di mac osx è un clone di netbsd, una versione di unix ione source. I "cantinari", come li chiami tu, hanno creato le basi dei software che ti piacciono tanto. E l hanno fatto GRATIS. Prima di parlare (e straparlare) informati meglio, e soprattutto impara ad essere più educato e rispettoso.
      • il signor rossi scrive:
        Re: Ora
        - Scritto da: Basta Basta pirateria
        c'e' sempre chrome, anni luce migliore di quella
        schifezza che e' diventata firefox
        ultimamente.....già, ma anche chrome è a 32 bit! ;-)
  • pippo75 scrive:
    Traduzione in Italiano
    Mozilla batte cassa, MS se vuoi FireFox per windows 64bit serve un po di olio.Altrimenti diciamo di non farlo.p.s. Steve, cosa ti costa sganciare qualche oncia.p.p.s. è solo una mia idea dopo aver letto l'articolo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 novembre 2012 19.53-----------------------------------------------------------
    • P.Inquino scrive:
      Re: Traduzione in Italiano
      ma di recente mozilla non si era presa una vagonata di soldi da google?http://punto-informatico.it/3640934/PI/Brevi/mozilla-raggiunto-accordo-col-fisco.aspx
  • ruppolo scrive:
    Il lento declino Wintel
    Lento ma inesorabile.
    • FinalCut scrive:
      Re: Il lento declino Wintel
      - Scritto da: ruppolo
      Lento ma inesorabile.Lento?http://www.macitynet.it/macity/articolo/NPD-vendite-tablet-pronte-a-superare-quelle-dei-laptop-in-USA/aA64677
      • nome e cognome scrive:
        Re: Il lento declino Wintel
        - Scritto da: FinalCut
        - Scritto da: ruppolo

        Lento ma inesorabile.


        Lento?

        http://www.macitynet.it/macity/articolo/NPD-venditMode che vanno, mode che vengonohttp://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=9501
        • max scrive:
          Re: Il lento declino Wintel
          - Scritto da: nome e cognome
          - Scritto da: FinalCut

          - Scritto da: ruppolo


          Lento ma inesorabile.





          Lento?




          http://www.macitynet.it/macity/articolo/NPD-vendit

          Mode che vanno, mode che vengono

          http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=95si vede che non capisci la differenza tra un nuovo tipo di prodotto (piaccia o meno) e una versione povera, castrata, con OS obsoleto (i netbook montavano tutti XP), di un prodotto che già esiste.
    • Basta Basta pirateria scrive:
      Re: Il lento declino Wintel
      - Scritto da: ruppolo
      Lento ma inesorabile.E' l'an(n)o di linux, me lo sento...
  • Bancai scrive:
    Saggio
    C'è tempo per i 64bit, gli utenti xp o windows 7 starter non sono così pochi come vogliono far credere e comunque le applicazioni a 32bit funzionano lo stesso...
  • giulio scrive:
    titolo e sottotitolo semplicemente falsi
    stando a Maruccia firefox non avrebbe più versioni che girino in sistemi a 64 bit, cosa falsa visto che ci girano e ci gireranno le versioni a 32 bit.Chrome stesso non esiste a 64 bit.La scelta non è buona? Probabile, ma almeno non scrivere falsità aiuterebbe
    • Star scrive:
      Re: titolo e sottotitolo semplicemente falsi
      Ci girano perché per ora le versioni di Windows a 64bit fanno girare in un proprio sottosistema i processi a 32bit fatte eccezione per i drivers. Ma come è già avvenuto per le applicazioni a 16 bit ciò non durerà per sempre e prima o poi Microsoft deciderà di abbandonare i sistemi ibridi per supportare solo processi a 64bit... in quel momento tutte le versioni di Firefox cesseranno di funzionare... mentre quelle del progetto parallelo Waterfox sopravviveranno (per fortuna).
      • mura scrive:
        Re: titolo e sottotitolo semplicemente falsi
        - Scritto da: Star
        Ci girano perché per ora le versioni di Windows a
        64bit fanno girare in un proprio sottosistema i
        processi a 32bit fatte eccezione per i drivers.
        Ma come è già avvenuto per le applicazioni a 16
        bit ciò non durerà per sempre e prima o poi
        Microsoft deciderà di abbandonare i sistemi
        ibridi per supportare solo processi a 64bit... in
        quel momento tutte le versioni di Firefox
        cesseranno di funzionare... mentre quelle del
        progetto parallelo Waterfox sopravviveranno (per
        fortuna).Microsoft per abbandonare il supporto alle applicazioni a 16bit ci ha messo 20 anni e solo per una parte dei suoi sistemi operativi per cui prima che smetta di funzionare avranno sicuramente sistemato quello che server per far andare le build a 64bit
    • bubba scrive:
      Re: titolo e sottotitolo semplicemente falsi
      - Scritto da: giulio
      stando a Maruccia firefox non avrebbe più
      versioni che girino in sistemi a 64 bit, cosa
      falsa visto che ci girano e ci gireranno le
      versioni a 32
      bit.
      Chrome stesso non esiste a 64 bit.
      La scelta non è buona? Probabile, ma almeno non
      scrivere falsità
      aiuterebbeeffettivamente titolo e sottotitolo sono scritti malissimo. Staranno imparando da "il giornale"?
      • Dodge scrive:
        Re: titolo e sottotitolo semplicemente falsi

        effettivamente titolo e sottotitolo sono scritti
        malissimo. Staranno imparando da "il
        giornale"?Direi più da La Repubblica... imbattibile nelle notizie hi-tech.
  • Piero scrive:
    Folli
    bo ormai i sistemi 32 vengono abbandonati e questi abbandonano il 64???
    • Sgabbio scrive:
      Re: Folli
      Pure Opera che ha una diffusione infima, rispetto a firefox ha adottato su windows una bulid a 64bit (anche se non è messa in bella vista)...
      • Basta Basta pirateria scrive:
        Re: Folli
        - Scritto da: Sgabbio
        Pure Opera che ha una diffusione infima, rispetto
        a firefox ha adottato su windows una bulid a
        64bit (anche se non è messa in bella
        vista)...Si vede che gli sviluppatori di opera non fanno fatica a stare dietro alle presunte librerie buggate di win64.O forse sono gli sviluppatori di firefox che fanno confusione con i loro bug e li scambiano per quelli del S.O.?In tal caso li capisco: stare dietro a tutti i bug di FF ultime release e' veramente difficile.Siamo lontani dal FF 1.0, bello, veloce, leggero, stabile, aderente agli standard....
Chiudi i commenti