USA, carcere per l'anticipatore di Wolverine

Il 49enne Gilberto Sanchez sconterà un anno di prigione, per aver caricato su Megaupload una copia in anteprima dello spin-off sulle origini degli X-Men. Un messaggio dal Dipartimento di Giustizia contro i pirati della rete

Roma – C’è chi ha sottolineato che finire in carcere per un film come X-Men Origins: Wolverine sia davvero un efferato scherzo del destino. Il 49enne installatore di vetri Gilberto Sanchez è infatti stato condannato ad un anno esatto di prigione , per aver caricato online una versione non definitiva dello spin-off di X-Men dedicato a Wolverine.

“Un messaggio forte che scoraggerà i pirati di Internet”, almeno secondo i legali dell’accusa. La casa di produzione 20th Century Fox aveva trascinato Sanchez in aula dopo il caricamento illecito di una copia del film sulla piattaforma di file hosting Megaupload .

Sanchez si era dichiarato colpevole, avendo trovato il film su una bancarella coreana a New York. Lo spin-off era finito su Megaupload senza il classico lavoro di post-produzione. La major hollywoodiana aveva subito temuto per le vendite al botteghino, cresciute in poco tempo fino a quasi 400 milioni di dollari .

“Il Dipartimento di Giustizia perseguirà tutta questa gente che cerca di rubare la proprietà intellettuale della nostra nazione”, hanno sottolineato ancora gli avvocati dell’accusa. Curiosità : il redattore di Fox News Roger Friedman aveva perso il lavoro dopo aver pubblicato una recensione basata sulla copia illecita del film .

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Enjoy with Us scrive:
    Non ci vedo chiaro
    Due sole società nel mondo producono HD e l'antitrust dice che è tutto regolare? E a cosa serve allora l'antitrust?Guarda caso ora tagliano i termini di garanzia e i prezzi sono alle stelle (si certo come no colpa dell'alluvone in Tailanda).... a me sembra tanto di accordi di cartello per spremere dal settore tutti gli utili possibili prima del passaggio alla tecnologia SSD, che temo purtroppo non sia così imminente come in molti (Io compreso) speravano...
    • Joe Tornado scrive:
      Re: Non ci vedo chiaro
      E' inevitabile che i due sistemi per un po' convivano. Da una parte basso costo e molto spazio, dall'altra risparmio energetico e velocità ...
    • MacGeek scrive:
      Re: Non ci vedo chiaro
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Due sole società nel mondo producono HD e
      l'antitrust dice che è tutto regolare? E a cosa
      serve allora l'antitrust?Anche a te (la stessa cosa valeva per Collione in un altro thread)...QUALE antitrust?Non è mica l'ONU l'antitrust.Nel mercato globale non funziona.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Non ci vedo chiaro
        - Scritto da: MacGeek
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Due sole società nel mondo producono HD e

        l'antitrust dice che è tutto regolare? E a cosa

        serve allora l'antitrust?

        Anche a te (la stessa cosa valeva per Collione in
        un altro
        thread)...
        QUALE antitrust?

        Non è mica l'ONU l'antitrust.
        Nel mercato globale non funziona.Quella USA visto che sono due società USA!
  • pampinello scrive:
    Brutta roba
    Prima tutti i dischi si concentrano in due produttori e poi questi due produttori diminuiscono gli anni delle garanzie.Speriamo che si facciano spazio i produttori di dischi allo stato solido.
    • MacGeek scrive:
      Re: Brutta roba
      - Scritto da: pampinello
      Prima tutti i dischi si concentrano in due
      produttori e poi questi due produttori
      diminuiscono gli anni delle
      garanzie.Un po' troppa concentrazione, decisamente.2 produttori al mondo mi sembrano decisamente pochi.
      Speriamo che si facciano spazio i produttori di
      dischi allo stato solido.Già. E solo questione di tempo, d'altra parte.
      • Francesco scrive:
        Re: Brutta roba
        Probabilmente questa concentrazione societaria e le riduzioni delle garanzie (quindi dei costi) sono imposte proprio dall'avanzata degli SSD.
Chiudi i commenti