USA, chiamate gratis. Con lo spot

Virgin Mobile ha presentato negli USA l'offerta SugarMama: gli utenti possono ottenere un minuto di telefonata gratuita per ogni spot di 30 secondi ascoltato dagli interlocutori

New York (USA) – Il distaccamento americano di Virgin Mobile tenta la strada già percorsa, in Italia, da Publitel e GratisTel : offrire telefonate gratuite agli utenti, che, in cambio, devono ascoltare messaggi promozionali .

Il nuovo servizio dell’operatore, rivolto agli utenti di telefonia cellulare, si chiama “SugarMama”: il nome la dice lunga, in quanto il termine sugarmama indica una donna attempata che si intrattiene in pratiche a luci rosse con ragazzi molto più giovani. Il prodotto è infatti rivolto agli adolescenti, che secondo Howard Handler, direttore del marketing di Virgin Mobile, “non hanno troppi soldi da spendere per fare chiamate con il proprio cellulare”.

Per ogni trenta secondi di pubblicità, gli utenti potranno telefonare gratuitamente per un minuto, fino a raggiungere un massimo mensile di 75 minuti di chiamate completamente gratis.

Gli inserzionisti affiliati al servizio SugarMama, per il momento, sono Microsoft e Pepsi . Le aziende credono in Virgin Mobile e sperano di trovare un canale alternativo per promuovere con successo i propri prodotti rivolti al mondo giovanile: console da gioco e bibite gassate.

Alcuni esperti intervistati dal New York Times non credono che Virgin Mobile abbia buone possibilità di riuscita: “Se sei troppo povero per acquistarti un minuto di chiamata su cellulare, come è possibile che puoi comprarti una Xbox?”, dice Roger Entner, analista per Ovum Research . Entner sostiene che il “prezzo delle chiamate vocali su cellulari è ormai estremamente contenuto” e fornire un minuto di telefonata per mezzo minuto di attenzione “non è proporzionato”.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Elwood_ scrive:
    ma che bella idea! O_p
    guardate chi meglio di me è a favore della tecnologia pero:mi pare che abbiano inventato l'acqua calda.la gente sono anni che utilizza sempre la stessa mail e se può fare a meno di scrivere e sul cartaceo.Apparte la privacy, ma i pacchi li mandano per mail? no? e allora è fuffa.
  • Anonimo scrive:
    è solo il primo passo
    Il secondo sarà l'obbligo ad usare sempre e solo per tutta la vita un'unica casella postale. L'uso di altre caselle postali sarà proibito, in quanto pericoloso per la sicurezza nazionale.Il terzo passo sarà il controllo totale di tutto quello che passa per la tua posta.
    • Anonimo scrive:
      Re: è solo il primo passo
      Fino a qualche tempo fa avrei detto che il tuo intervento é solo frutto di paranoia. Tristemente, oggi mi rendo conto che uno scenario del genere potrebbe avverarsi. Se si avverasse, comunicherei usando i PIZZINI.- Scritto da:
      Il secondo sarà l'obbligo ad usare sempre e solo
      per tutta la vita un'unica casella postale. L'uso
      di altre caselle postali sarà proibito, in quanto
      pericoloso per la sicurezza
      nazionale.

      Il terzo passo sarà il controllo totale di tutto
      quello che passa per la tua
      posta.
      • Anonimo scrive:
        Re: è solo il primo passo
        - Scritto da:

        Fino a qualche tempo fa avrei detto che il tuo
        intervento é solo frutto di paranoia.

        Tristemente, oggi mi rendo conto che uno scenario
        del genere potrebbe avverarsi. Se si avverasse,
        comunicherei usando i
        PIZZINI.Il quarto passo sarà il divieto di usare qualunque forma di comunicazione che non sia controllabile.I libri e la scrittura su carta saranno proibiti. Sarà permessa solo la scrittura su supporti digitali provvisti di blindatura DRM, in perenne collegamento Wi-Fi e controllati da un server centrale.
  • Anonimo scrive:
    Errore:
    "Il sistema elettronico fornisce certamente maggiore controllo agli utenti","degli"Ok, seriamente, se l'email di stato è per sempre, anche lo spam che ci arriva lo si riceve per sempre...
  • Anonimo scrive:
    prowqqqqqqqqqqmozioni postali??
    .....wow... la redazione è ormai in tilt piu' completo...
Chiudi i commenti