USA e Giappone sulla via dell'esoscheletro

Ricercatori dei due paesi al lavoro su soluzioni robotiche indossabili, capaci di aiutare i pazienti sotto riabilitazione, sopperire alle mancanze della biologia e favorire financo la coltivazione del terreno

Si infiamma la corsa tutta tecnologica alla realizzazione di apparati robotici da transumanesimo aumentato, con prospettive da un lato militari e dall’altro più prosaicamente civili , mediche e comunque indirizzate a fornire mobilità e capacità di manipolazione superiori a chi abbia perso le sue per qualsivoglia motivo.

Gli esoscheletri rappresentano da tempo un campo di ricerca empirica molto gettonato nell’ambito di istituzioni e aziende operanti nei paesi più avanzati, e non è dunque una sorpresa che l’ultima trovata “exo” arrivi dalla University of California, Santa Cruz , dove il professore associato di ingegneria informatica Jacob Rosen ha messo a punto due braccia robotiche capaci di “leggere” i segnali nervosi del cervello e interpretarne le intenzioni di movimento .

“Una delle principali sfide nel campo è quella di stabilire un’interfaccia uomo-macchina efficace” dice Rosen, un’interfaccia o “bio-interfaccia” che deve essere necessariamente stabilita a livello neurale perché l’utente sfrutti gli stessi segnali elettrici che il cervello usa per i muscoli del corpo umano e senta così l’estensione robotica come un qualcosa di naturale e non di estraneo.

Questa sfida Rosen sta provando a vincerla attraverso l’implementazione di una elettromiografia non invasiva di superficie (EMG), che sfruttando elettrodi posizionati sui muscoli delle braccia riconosce l’attività neurale e analizza i segnali del cervello interpretandoli, nello stesso brevissimo arco di tempo “perso” dai muscoli per far seguire il gesto all’intenzione, per fornire le giuste istruzioni alle tecno-braccia esoscheletriche con tanto di indicazioni su velocità e posizione da far assumere alle giunture.

Tra le prime applicazioni che Rosen ipotizza per le sue eso-braccia vi sono la riabilitazione e la terapia fisica per chi ha subito traumi , o il supporto a chi soffre di distrofia muscolare o altro genere di disabilità degenerativa del complesso organo neuromuscolare.

Stando ai dati forniti dalla UCSC, per quanto sia ancora un semplice prototipo, l’esoscheletro è attualmente già in grado di replicare il 95% dei movimenti naturali possibili con un braccio umano , e Rosen è attualmente al lavoro non solo sul miglioramento dell’EMG ma anche sullo sviluppo di giunture più raffinate e un esoscheletro che prenda in cura anche gli arti inferiori.

Riabilitazione, videogaming in realtà virtuale con risposte “tattili” in grado di dare un senso di immersione senza precedenti, le possibili applicazioni delle eso-braccia sono limitate solo dalla fantasia. Chi invece pensa a utilizzi specifici per un esoscheletro questa volta “full-body” sono i ricercatori giapponesi, che nell’ultima iterazione di questo genere di tecnologia prevedono la possibilità di facilitare la coltivazione e la cura di terreni e giardini soprattutto per gli anziani , una fetta molto ampia della popolazione nipponica.

Il paese più “vecchio” del mondo è anche quello più avanzato dal punto di vista della robotica , ed è naturale che la ricerca tecnologica pensi ad applicazioni indirizzate a questo tipo di “utenza”: il nuovo esoscheletro giapponese pesa circa 25 chili (ma non “scarica” neanche un grammo sul corpo dell’utilizzatore, assicurano i suoi progettisti), è dotato di 8 motori e 16 sensori e costerà, una volta messo in commercio entro i prossimi 3 anni, fra i 3.900 e gli 8.300 euro.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Disgraziato scrive:
    Ma nessuno...
    Si è preoccupato del fatto che il "colpevole" poteva non sapere che il ragazzino avesse solo 13 anni? O che gli avesse deliberatamente mentito sull'età o peggio (es: spacciandosi per una ragazza, molta gente si diverte così)?
    • LaBirra scrive:
      Re: Ma nessuno...
      Ok .. detto questo ti sembra un comportamento lecito?Se era una ragazza era consentito chiedere foto nuda e molestare?Se aveva 18 anni era consentito chiedere foto nudi e molestare?Più che "ma nessuno ..." ... tu non hai letto? Il tipo si è difeso dicendo che era uno scherzo, non dicendo che pensava di parlare con un adulto ; sapeva che era un ragazzino
      • Disgraziato scrive:
        Re: Ma nessuno...
        - Scritto da: LaBirra
        Ok .. detto questo ti sembra un comportamento
        lecito?
        Se era una ragazza era consentito chiedere foto
        nuda e
        molestare?
        Se aveva 18 anni era consentito chiedere foto
        nudi e
        molestare?Un sacco di gente lo fa, se si è tra maggiorenni non vedo la cosa nè come una molestia (a patto che ad un iniziale rifiuti non si perseveri a domandare) nè come un comportamente illecito
        Più che "ma nessuno ..." ... tu non hai letto? Il
        tipo si è difeso dicendo che era uno scherzo, non
        dicendo che pensava di parlare con un adulto ;
        sapeva che era un
        ragazzinoHai ragione, non avevo letto l'articolo in lingua originale
        • LaBirra scrive:
          Re: Ma nessuno...


          Un sacco di gente lo fa, se si è tra maggiorenni
          non vedo la cosa nè come una molestia (a patto
          che ad un iniziale rifiuti non si perseveri a
          domandare) nè come un comportamente
          illecitoCredo che la cosa dipenda dal luogo ... Per dire se ti metti a parlare in modo spinto in posta con una donna appena conosciuta, sai com'è, difficilmente sei una persona normale

          Hai ragione, non avevo letto l'articolo in lingua
          originalenon ne ho la più pallida idea di ciò che dice l'articolo in lingua :D mi son fidato di chi l'ha fatto in italiano
          • Domokun scrive:
            Re: Ma nessuno...
            - Scritto da: LaBirra
            Credo che la cosa dipenda dal luogo ... Per dire
            se ti metti a parlare in modo spinto in posta con
            una donna appena conosciuta, sai com'è,
            difficilmente sei una persona
            normaleIo non la vedo così invece.Se la donna in posta con cui stai parlando, risponde a tono ed è interessata, non c'è nulla di criminoso in tutto questo, basta non scandalizzare la gente che ti sta attorno!
  • mirkojax scrive:
    rischia 20 anni...
    e vabbe rischia... si dice sempre cosi, anche allo spammer adam vitale gli dovevano dare quasi la pena di morte e poi lo fanno uscire dopo 30 mesihttp://punto-informatico.it/2358674/PI/News/vitale-se-cava-30-mesi-carcere.aspxnon danno 20 anni neanche a quelli che vanno di persona a incontrare i minorenni con i vibratori in tascaaa.Gli americani si stanno addolcendo!, rivogliamo Bush!
    • Domokun scrive:
      Re: rischia 20 anni...
      - Scritto da: mirkojax
      Gli americani si stanno addolcendo!, rivogliamo
      Bush!Parlane ai parenti di americani e non che non hanno più figli da crescere
  • westfalia1648 scrive:
    Eccede?
    Personalmente mi disturba il termine "eccede". Preferirei "utilizza un comportamento violento nei riguardi di una persona che non è in grado di difendersi adeguatamente, approfittando della propria posizione di superiorità psicologica". Comunque ritengo che chi non ha un figlio più o meno di quell'età faccia fatica a capire la differenza... un salutoAndrea-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 gennaio 2009 16.07-----------------------------------------------------------
    • ... scrive:
      Re: Eccede?
      Comunque qualunque
      commento per me è valido solo da parte di chi ha
      un figlio più o meno di
      quell'età.

      AndreaPerchè? In base a quale criterio chi non ha figli o chi ha figli di generazione diversa non può commentare?!? Sarei proprio curioso di sentirla questa....
      • westfalia1648 scrive:
        Re: Eccede?
        Ho esagerato, e modificato il mio commento. Semplicemente, facendo il confronto tra come vedo certe cose adesso che ho figli (la loro età credo conti poco, in effetti) e come le vedevo prima, mi rendo conto che c'è una certa differenza, in perfetta buonafede e senza malizia. Per fortuna che si cambia. Secondo me i redattori (che stimo) di Punto Informatico sono piuttosto giovani :-)
        • LaBirra scrive:
          Re: Eccede?
          ""La polizia si è però mossa quando Donker è arrivato a chiedere al ragazzo di farsi una fotografia senza vestiti addosso con il suo cellulare e di spedirgliela sul proprio telefonino""Alla faccia del facile :DAncora più facile poi cavarsela con "stavo solo scherzando"
    • unoduetre scrive:
      Re: Eccede?
      ma tenere d'occhio cosa il bimbo fa quando è connesso fa schifo?i genitori dov'erano mentre il bimbo giocava?
      • LaBirra scrive:
        Re: Eccede?
        hehe lavoro, mestieri di casa, non ossessionare il figlio col controllo visivo di ogni sua mossa ?? Cose sconosciute?Ma dai ... da genitore quando mio figlio si mette a giocare dovrei sedermi con lui e controllare tutto quello che fa? :D Allora esco anche con lui e i suoi amici perchè anche lì il pericolo è in agguato ehheheAnzi bravi questi genitori che hanno cresciuto un figlio che ha avuto il coraggio di dire ciò che gli è sucXXXXX senza vergognarsi
    • LaBirra scrive:
      Re: Eccede?
      Credo di capire cosa intendi dire con:
      Personalmente mi disturba il termine "eccede"Condivido in pieno perchè dicendo "eccede" sembra quasi a giustificare l'accaduto come una bravata ... Eccede?! Esagera?! Perchè se non gli chiedeva le foto nudo andava bene fare chat erotica con un bambino?titolo più adatto: "chat erotica con minorenne su xBox Live, in galera"
      • westfalia1648 scrive:
        Re: Eccede?
        Hai colto perfettamente lo spirito del mio intervento. Comunque, anche se le tue obiezioni sono ragionevoli, non ha tutti i torti neanche unoduetre, conosco casi di genitori che non stanno molto attenti al comportamento dei figli, in nome di un malinteso senso di rispetto. Ovviamente non mi riferisco al discorso che fai tu sulla "discrezione" con cui la cosa va fatta!
        • LaBirra scrive:
          Re: Eccede?
          Indubbiamente ci dev'essere un controllo, per carità ... guai a pensare al contrario ... però riferendomi ad unoduetre mi pare inopportuno in questo caso evocare il controllo ... se dovessi stare a fianco a mio figlio ogni volta che accende il PC,xBox,wii,PS3 che sia ... faccio solo quello :D
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Eccede?
      - Scritto da: westfalia1648
      persona che non è in grado di difendersi adeguatamente,
      approfittando della propria posizione di superiorità
      psicologica :-o :-o :-o :-o :-o :-o :-o :-o :-o :-o
Chiudi i commenti