USA, giudicare un poliziotto non è reato

Aveva postato online alcune informazioni personali relative a un agente poco cortese. Condannato, si era appellato al Primo Emendamento. E l'ha spuntata

Roma – Sono passati poco più di due anni da quando il sito statunitense RateMyCop scatenava il caos nei vari distretti di polizia a stelle e strisce. Centinaia di migliaia di agenti, messi in fila online da comuni cittadini, in attesa di capire se il loro (reale) operato sia stato impeccabile o particolarmente sgradevole.

Un database al centro della bufera, in bilico tra legittima trasparenza e violazione del diritto alla riservatezza. Per ciascuno dei poliziotti inseriti viene in genere inserito nome, cognome, luogo di competenza e numero di tesserino. Ma – rassicurava lo stesso RateMyCop non informazioni personali come indirizzo e numero di telefono . Dati che, una volta rivelati online, avrebbero anche potuto mettere a repentaglio la sicurezza degli agenti meno graditi.

Ma era successo qualcosa , pochi mesi dopo il lancio ufficiale di RateMyCop . Un utente anonimo aveva postato online l’indirizzo e il numero di telefono di un agente particolarmente scortese. Una rivelazione proibita dalla legge dello stato della Florida, da cui lo stesso utente aveva fatto postato la sua comunicazione online. Da punire, chiunque riveli informazioni riservate su un qualsivoglia pubblico ufficiale .

L’utente – successivamente identificato con il nome di Robert Brayshaw – era stato quindi arrestato . Tempo dopo, il caso era però caduto, a causa di non meglio precisati motivi legati alle procedure legali. Ma Brayshaw aveva deciso di non mollare, cercando di ottenere giustizia con una causa nei confronti delle autorità della Florida.

A detta dell’uomo, erano infatti stati calpestati i suoi diritti relativi al Primo Emendamento della Costituzione statunitense. Una visione abbracciata di recente da una corte federale della Florida, che ha sottolineato come le informazioni pubblicate dall’uomo debbano ricadere sotto il diritto alla libera espressione. Pubblicare un indirizzo non costituirebbe in sé un atto illecito, una seria minaccia o un pesante insulto. Solo in questi casi non può infatti essere invocata la libera espressione a mezzo online.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • vinnie scrive:
    mondo linux troppo frammentario
    ennesima dimostrazione di come il mondo linux sia troppo frammentario, cambiano continuamente i componente, senza mai trovare una soluzione a lungo termine
    • puttezzo scrive:
      Re: mondo linux troppo frammentario
      - Scritto da: vinnie
      ennesima dimostrazione di come il mondo linux sia
      troppo frammentario, cambiano continuamente i
      componente, senza mai trovare una soluzione a
      lungo
      termineDipende dai punti di vista, per me lo è pure troppo poco
  • advange scrive:
    101010
    Nell'articolo c'è scritto che Ubuntu 10.10 uscirà il 28 ottobre: in realtà Mark ha deciso che uscirà il 10 ottobre così può farci su un bel po' di battute:- si chiama 10.10 ed esci il 10.10- esce il giorno 101010 che in binario significa 42 = il senso della vita
    • TADsince1995 scrive:
      Re: 101010
      - Scritto da: advange
      Nell'articolo c'è scritto che Ubuntu 10.10 uscirà
      il 28 ottobre: in realtà Mark ha deciso che
      uscirà il 10 ottobre così può farci su un bel po'
      di
      battute:
      - si chiama 10.10 ed esci il 10.10
      - esce il giorno 101010 che in binario significa
      42 = il senso della
      vitaO meglio: la RISPOSTA definitiva alla vita l'universo e tutto quanto!!! :D
    • Funz scrive:
      Re: 101010
      - Scritto da: advange
      Nell'articolo c'è scritto che Ubuntu 10.10 uscirà
      il 28 ottobre: in realtà Mark ha deciso che
      uscirà il 10 ottobre così può farci su un bel po'
      di
      battute:
      - si chiama 10.10 ed esci il 10.10
      - esce il giorno 101010 che in binario significa
      42 = il senso della
      vitaChe fa il paio con il nome in codice di KDE 4.2: "the answer" :)
  • Gemini90 scrive:
    <3<3<3
    Amo i flame di PI ed i Troll *_*dopo questa spammata......torno su Lenny :D
  • Piero Dalle Pezze scrive:
    correzione nel testo
    Errata. Scrivo per sottolineare l'errore "Windows manager". In realta` si tratta di un "window manager". Il nome non andrebbe confuso anche per altre ragioni, dato che Windows e` un sistema operativo. Grazie
    • Africano scrive:
      Re: correzione nel testo
      - Scritto da: Piero Dalle Pezze
      Errata. Scrivo per sottolineare l'errore "Windows
      manager". In realta` si tratta di un "window
      manager". Il nome non andrebbe confuso anche per
      altre ragioni, dato che Windows e` un sistema
      operativo.
      GrazieSe leggi attentamente è proprio il sogno espresso nel 1 bug di ubuntu. :)
    • Alessandro Del Rosso scrive:
      Re: correzione nel testo
      - Scritto da: Piero Dalle Pezze
      Errata. Scrivo per sottolineare l'errore "Windows
      manager". In realta` si tratta di un "window
      manager". Il nome non andrebbe confuso anche per
      altre ragioni, dato che Windows e` un sistema
      operativo.
      GrazieHai perfettamente ragione ;-) Corretto, grazie per la segnalazione!
  • Africano scrive:
    UbuntuLocal
    A seguito dell'evidenza dell'attrazione macaca di ubuntu, espressa già dal suo buggato 1 bug, indistinguibile da un bug macaco, e spintasi fino alla vendita di mp3! Imho, si dovrebbe cercare di sviluppare edizioni locali, secondo le esigenze del territorio, per dare infine all'uso sul campo la possibilità di incidere sulle scelte del centro.Da cui le ubuntuLocal potrebbero fondarsi su un bug meno macaco come: 1 bug di ubuntuLocal: ubuntu non è l'os più popolare nello universal ballot screen.Le ubuntuLocal dovrebbero guardare meno al software e più alle risposte utili per gli utilizzatori finali, da ottenere da quel software, spesso ricchissimo di opportunità, ma non nello stadio stabile utile all'uso su strada geolocalizzato, specie per le attività lavorative. Le ubuntuLocal non dovrebbero essere le offerte di un gruppo di sviluppo a un territorio, ma le risposte alle sue domande.
    • angros scrive:
      Re: UbuntuLocal
      Io una domanda ce l'avrei... Ma che senso ha il tuo POST?Con tutte queste guerre di religione, pro questo, pro quello, me?da su quell'altro, mi si sono fritti i neuroni.W iPhone OS, W OSX, abbasso i Linariii...
      • angros scrive:
        Re: UbuntuLocal
        - Scritto da: angros
        Io una domanda ce l'avrei... Ma che senso ha il
        tuo
        POST?
        Con tutte queste guerre di religione, pro questo,
        pro quello, me?da su quell'altro, mi si sono
        fritti i
        neuroni.
        W iPhone OS, W OSX, abbasso i Linariii...Giorgio, la smetti di usare il mio nick?
      • Africano scrive:
        Re: UbuntuLocal
        - Scritto da: angros
        Io una domanda ce l'avrei... Ma che senso ha il
        tuo
        POST?Il senso è dare strade al software libero che non ricalchino quelle già battute dai software chiusi e le scelte conseguenza della chiusura, e quindi evidentemente inadatte al libero. Così il 1 bug di ubuntu attuale, fa riferimento al market share di Zio Bill, ma il libero non può nemmeno misurarsi col market solo, non è fatto solo per quello, i benefici che offre non sono solo economici per chi lo vende, il libero non si vende alla closed e non può considerare quel tipo di vendita una sua opzione.
        Con tutte queste guerre di religione, pro questo,
        pro quello, me?da su quell'altro, mi si sono
        fritti i
        neuroni.La via è, in linea col metodo artistico di zio Me, la più proficua che offre l'intelligenza: ama abbraccia cresciamo.
        W iPhone OS, W OSX, abbasso i Linariii...Ma se ubuntu ha pure il suo bug fondante macaco? E comunque zio Me sono per w pure i machachi, basta che tengano per loro la loro fuffa, e unbuntuLocal la vedo come una macachizzazione ulteriore di ubuntu, attenzione macaca per semplificare la vita all'utente col software libero.
        • angros scrive:
          Re: UbuntuLocal
          Ma non rispondergli, quello è un troll (di nome Giorgio) che usa spesso i nick degli altri.
          • Africano scrive:
            Re: UbuntuLocal
            Quello è il bug dei non registrati che vogliono identificarsi lo stesso.I troll svolgono la loro funzione di involontario controllo sempre.E odi, odi, anche quello ha dato il suo contributo alla mia ispirazione!Da cui, credo che il problema sia tuo, quello fa il suo mestiere e approfitta del bug del tuo nick, nick che non ti consente di partecipare alle discussioni non aperte ai non registrati, cioè la tua scelta grava pure su di me.
      • Dott Gonzo scrive:
        Re: UbuntuLocal
        - Scritto da: angros
        Io una domanda ce l'avrei... Ma che senso ha il
        tuo POST?che ingenuo, bastava leggere in $_POST['Africano']
    • angros scrive:
      Re: UbuntuLocal
      Ma che cavolo é questo "1 bug"?E´un nuovo termine degli antib3rlusconiani?
  • angros scrive:
    Ubunto al tappeto!
    Ubunto steso al tappeto! Ubunto bollito e servito! Evvai! OSX rulez!
    • utonto scrive:
      Re: Ubunto al tappeto!
      LOL!Si parla di una versione di Gnome al posto di un'altra scaricabile facilmente...Non certo di un O.S. chiuso che fra poco ri dirà quando andare nel bagno!
    • angros scrive:
      Re: Ubunto al tappeto!
      Giorgio, sei patetico. Se tutti gli utenti Apple sono come te, jobs dovrebbe finire in carcere per vendita di sostanze stupefacenti. Almeno usa il tuo nick, per scrivere le tue idiozie.
  • ZZZzzzzzz.. .. scrive:
    Meno male ...
    Sinceramente non so cosa stiano facendo quelli di Gnome e con che criteri stiano lavorando, se il nuovo progetto, sarà una seria reingegnerizzazione (magari ad oggetti) di quello vecchio, o la classica Icaza way del codice che si trasporta e duplica qui e là.Quello che ho visto fino ad ora non mi convince molto ma una cosa è comunque certa : se le innovazioni di Gnome 3 faranno di Gnome quello che le innovazioni di Kde 4 hanno fatto di Kde, il mio prossimo window manager sarà twm.
    • jfk scrive:
      Re: Meno male ...
      - Scritto da: ZZZzzzzzz.. ..
      il mio prossimo window manager sarà
      twm.ROTFLProva fluxbox, lo uso per macchine ultravetuste (p200 mmx)
    • sxs scrive:
      Re: Meno male ...

      molto ma una cosa è comunque certa : se le
      innovazioni di Gnome 3 faranno di Gnome quello
      che le innovazioni di Kde 4 hanno fatto di Kde,
      il mio prossimo window manager sarà
      twm.:-) xfce...
      • Marcello Romani scrive:
        Re: Meno male ...
        E di lxde che mi dite ? (Io finora l'ho usato solo sotto Knoppix e mi è sembrato valido)
        • plinio il vecchio scrive:
          Re: Meno male ...
          - Scritto da: Marcello Romani
          E di lxde che mi dite ? (Io finora l'ho usato
          solo sotto Knoppix e mi è sembrato
          valido)io lo uso su un eeepc 701 (ssd 4 GB) con debian lenny, una scheggia.
  • utonto scrive:
    Domanda
    Ho un problema con i video sotto ubuntu.Mi "saltellano" con un effetto poco piacevole.Purtroppo soffro di epilessia e dopo aver visionato un video ho avuto problemi.....Ho una nvidia 8600GT M e vorrei usare ubuntu anche per i video ma senza avere problemi!Come posso fare, ovvero cosa devo settare?Grazie e scusate l'ot!
    • anonimo scrive:
      Re: Domanda
      - Scritto da: utonto
      Ho un problema con i video sotto ubuntu.
      Mi "saltellano" con un effetto poco piacevole.
      Purtroppo soffro di epilessia e dopo aver
      visionato un video ho avuto
      problemi.....
      Ho una nvidia 8600GT M e vorrei usare ubuntu
      anche per i video ma senza avere
      problemi!
      Come posso fare, ovvero cosa devo settare?
      Grazie e scusate l'ot!Ma per video intendi tutti? O magari quelli di youtube dentro firefox?
      • guest_ scrive:
        Re: Domanda
        a me non succede manco con compiz attivo!
      • utonto scrive:
        Re: Domanda
        Purtroppo tutti.Sono dei sobbalzi dell'immagine , almeno quelli di cui mi accorgo, ogni 5 min di video.Capita anche con vlc.I driver sono gli ultimi per Ubuntu.
        • utonto scrive:
          Re: Domanda
          Aggiungo che succede anche con gli effetti compiz disattivati.Ho trovato un pannello controlli nvidia ma non so se il problema sia la scheda video e la configurazione , che ho lasciato di default per non vreare XXXXXX, o qualcos'altro.
        • anonimo scrive:
          Re: Domanda
          - Scritto da: utonto
          Purtroppo tutti.
          Sono dei sobbalzi dell'immagine , almeno quelli
          di cui mi accorgo, ogni 5 min di
          video.
          Capita anche con vlc.
          I driver sono gli ultimi per Ubuntu.In vlc prova ad andare in preferenze e poi in Video -
          Output e seleziona X11, se non va poi seleziona OpenGL
          • utonto scrive:
            Re: Domanda
            Ho provato vlc configurato in entrambi i modi ma rimane sempre lo sfarfallio delle immagini....Mi sa che devo aspettare i driver nuovi di nvidia!Oppure fare una bella virtualizzazione....Sempre che non ci siano altri consigli!
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Domanda
            Disinstalla il pacchetto xserver-xorg-video-nouveau. Oppure aggiungi il modulo nouveau a /etc/modprobe.d/blacklist.conf
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Domanda
      Sperando che non sia una trollata, se vuoi un aiuto devi fornire maggiori info;La versione di Ubuntu in questione?Come hai installato, upgrade o installazione pulita da cd?Info hardware sul computer in questione!?Che genere di problemi video hai?
  • Uau (TM) scrive:
    Tema Ubuntu = Clem Clem
    Ci vorrebbe un netto cambio di DE perchè Gnome, in particolare con il tema messo di default in Ubuntu 10.04, è decisamente poco professionale sembra un gioco per bambini.Certo i gusti son gusti, ma l'ho provato ieri sera e avevo i conati per la bruttezza ed inusabilità di quel DE: neanchè Windows Millennium era riuscito a farmi tanto schifo!!! Con quei colori assurdi poi, sembra che l'abbiano "costruito" basandosi sulle preferenze di hippy, ancora fatti dagli anni '70...Sarebbe decisamente meglio investire su KDE, collaborare per migliorarne le performance e adottarlo come DE principale.Non scendo poi nei dettagli dei decisamente ancora troppi problemi HW, sarebbe un bagno di sangue; considerando poi che l'ho provato su di un PC vecchio di 8 anni, dove Windows 7 va che è una meraviglia e mi vede tutto l'HW interno/esterno (con 2 soli driver not signed che non mi danno comunque nessun problema).Diciamo che questa versione di Ubuntu funzionicchia a livello hardware ma è peggiorata tantissimo per quanto riguarda l'estetica/usabilità: decisamente un SO per chi si accontenta, quindi non per me.Ovviamente l'ho già disinstallato e tanti saluti. "Bug #1 -
    Change status -
    Not fixed -
    by design" (win)
    • collione scrive:
      Re: Tema Ubuntu = Clem Clem
      - Scritto da: Uau (TM)
      Non scendo poi nei dettagli dei decisamente
      ancora troppi problemi HW, sarebbe un bagno dino no scendiamo scendiamo, facci ridere :D
      sangue; considerando poi che l'ho provato su di
      un PC vecchio di 8 anni, dove Windows 7 va che è
      una meraviglia e mi vede tutto l'HWsi si era ovvio visto che ubuntu non l'hai mai provato
      Diciamo che questa versione di Ubuntu
      funzionicchia a livello hardware ma è peggiorata
      tantissimo per quanto riguarda
      l'estetica/usabilità: decisamente un SO per chi
      si accontenta, quindi non per
      me.
      quindi macos pure è un clementoni? no perchè ubuntu 10.04 ha la gui copiata da macos se non te ne fossi accortose poi cerchi un vero clementoni accendi il tuo favoloso pc cassone con windows settete
      Ovviamente l'ho già disinstallato e tanti saluti.
      tanti saluti a te trollazzo
      "Bug #1 -
      Change status -
      Not fixed -
      by
      design"

      (win)ecco adesso hai dimostrato di essere un troll
      • guest_ scrive:
        Re: Tema Ubuntu = Clem Clem
        Mi linki una foto a macos che ti sembra simile al nuovo ubuntu come gui/tema e desktop? La doc in basso non c'è su linux o se c'è come si chiama da installare?
        • Sgabbio scrive:
          Re: Tema Ubuntu = Clem Clem
          Gnome e molto simile alla interfaccia di OSX.Comunque su ubuntu 10.04 hanno messo i tasti a sinistra come su OSX, il dock (non doc) è un'applicazione che si può installare a parte, se non erro dei repo c'è ne stanno due, uno si chiama Docky, l'altro adesso non ricordo.Si può usare pure ubuntu software center per scaricarli :DPS: Adesso so i nomi:il primo si chiama Cario-dock, il secondo Docky.
          • utonto scrive:
            Re: Tema Ubuntu = Clem Clem
            - Scritto da: Sgabbio
            Gnome e molto simile alla interfaccia di OSX.

            Comunque su ubuntu 10.04 hanno messo i tasti a
            sinistra come su OSX, il dock (non doc) è
            un'applicazione che si può installare a parte, se
            non erro dei repo c'è ne stanno due, uno si
            chiama Docky, l'altro adesso non
            ricordo.

            Si può usare pure ubuntu software center per
            scaricarli
            :D


            PS: Adesso so i nomi:

            il primo si chiama Cario-dock, il secondo Docky.Non scordarti di AWN!E' davvero semplice da installare e usare!E ubuntu è macos inspirated, solo che è il nero il colore ma se si va su aspetto si può scegliere il bianco e opplà un mac lin senza dover smanettare con emerald!
          • Sgabbio scrive:
            Re: Tema Ubuntu = Clem Clem
            Quello non l'ho mai sentito...lo proverò :DComunque prima ubuntu era marrone :D
    • guest_ scrive:
      Re: Tema Ubuntu = Clem Clem
      e cambia tema, a me piace molto quello predefinito di ubuntu 10.4
    • Sgabbio scrive:
      Re: Tema Ubuntu = Clem Clem
      memoria corta... XP.......clem clem....
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Tema Ubuntu = Clem Clem
      Noooooo.... il secondo Dovella è tornato......comunque sui tuoi gusti winari nulla da dire..... :DAvrei una domanda, ma alla fine Microsoft per Win7 chi ha copiato!? Os X come dicono i manager:http://www.pcr-online.biz/features/328/Microsofts-new-visionOppure Kde4 come crede la gente:http://www.zdnet.com.au/is-it-windows-7-or-kde-4-339294810.htm-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 maggio 2010 15.54-----------------------------------------------------------
      • utonto scrive:
        Re: Tema Ubuntu = Clem Clem
        Ricordo benissimo il sondaggio che fecero con kubuntu prima dell'uscita di win 7!Quasi tutti credevano che fosse 7!!!!!!!!!!!!!
        • Funz scrive:
          Re: Tema Ubuntu = Clem Clem
          - Scritto da: utonto
          Ricordo benissimo il sondaggio che fecero con
          kubuntu prima dell'uscita di win
          7!
          Quasi tutti credevano che fosse 7!!!!!!!!!!!!!La domanda era: "Ti piace il nuovo Windows?"Tutti gli aussies ci cascarono, solo uno arrivò a dire che somigliava al mac :D
      • Uau (TM) scrive:
        Re: Tema Ubuntu = Clem Clem
        - Scritto da: gnulinux86
        http://www.pcr-online.biz/features/328/Microsofts-
        Uau!!!! Il link di un idiota che lavora per Ms che fa dichiarazioni senza nemmeno pensare che potrebbe essere frainteso.7 ha copiato MacOS? Bene, allora dimmi dove vedi la dock in 7 e soprattutto dove vedi l'eccezionale SuperBar in MacOS? E AeroPeek? E AeroShake?Ogni tanto a sparare link a caso in stile "Chi?" o "Novella 2000" si rimediano proprio delle figure di m#rda te ne rendi conto vero?E poi paragonare il miglior OS al mondo, 7, con quel giocattolino di MacOS: per piacere!Vista la tua propensione al gossip in stile casalinga di Voghera, da oggi mi sa che ti chiamerò Gnulinux Signorini :D
        Oppure Kde4 come crede la gente:

        http://www.zdnet.com.au/is-it-windows-7-or-kde-4-3Hai detto bene "gente": scommettiamo che se domani vado in un centro commerciale e dico che AmigaOS sarà il nuovo Windows 8 la gente ci crede?La "gente" crede a qualunque cosa, è proprio per questo che il 99% della popolazione mondiale è costituita da idioti e il restante 1% li manovra come marionette.E poi dimmi, ad esempio, dove vedi in KDE la SuperBar? E AeroPeek? E AeroShake?Basta che Ms abbia fatto la barra degli strumenti un po' più spessa per dire che l'ha copiata da KDE? Che poca fantasia...che mente triste avete voi linari! La verità è che 7 è perfetto, in usabilità e stabilità, in confronto Ubuntu, che è la roba migliore che avete, è un XXXXX di proporzioni bibliche....e questo vi rosica da morire perchè ora non sapete a cosa attaccarvi!Ciao Gnulinux Signorini, alla prossima mazzata :D(win)
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Tema Ubuntu = Clem Clem
          - Scritto da: Uau (TM)
          Uau!!!! Il link di un idiota che lavora per MsSe un manager Microsoft ha il coraggio di ammettere che si sono ispirati al mondo Mac per te sarebbe un idiota!? dopo questa credo che tu sia peggio di un idiota.... :|
          7 ha copiato MacOS? Bene, allora dimmi dove vedi
          la dock in 7 e soprattutto dove vedi
          l'eccezionale SuperBar in MacOS? E AeroPeek? E
          AeroShake?Evidentemente non mai mai utilizzato sistemi diversi da quelli by Redmond, quindi non sai che il tuo Win7-Vista ha una funzione chiamata Instant Search che è la copia di Spotlight di Os X, poi abbiamo dashboard, Dock, icone vettoriali, roba presente dai tempi di Os x Tiger, inutile continuare, oltre Windows non hai mai visto nulla a quanto pare.
          Ogni tanto a sparare link a caso in stile "Chi?"
          o "Novella 2000" si rimediano proprio delle
          figure di m#rda te ne rendi conto
          vero?Le magre figure come al solito le fai sempre tu, cerca di commentare come una persona normale, lascia perdere lo stile dovelliano.
          E poi paragonare il miglior OS al mondo, 7, con
          quel giocattolino di MacOS: per
          piacere!Dicevo evita di fare il fanboys alla Dovella....
          Vista la tua propensione al gossip in stile
          casalinga di Voghera, da oggi mi sa che ti
          chiamerò Gnulinux Signorini
          :DSembri un sedicenne, quanti anni per commentare così!? :|

          Oppure Kde4 come crede la gente:




          http://www.zdnet.com.au/is-it-windows-7-or-kde-4-3

          Hai detto bene "gente": scommettiamo che se
          domani vado in un centro commerciale e dico che
          AmigaOS sarà il nuovo Windows 8 la gente ci
          crede?A parte il pessimo esempio, se guardi bene il video che ti ho linkato, è la gente che spontaneamente senza alcuna pressione vedendo KDE4 dice Windows, almeno hai capito il senso del video??
          La "gente" crede a qualunque cosa, è proprio per
          questo che il 99% della popolazione mondiale è
          costituita da idioti e il restante 1% li manovra
          come
          marionette.Ecco perchè ami Windows....(rotfl)
          E poi dimmi, ad esempio, dove vedi in KDE la
          SuperBar? E AeroPeek? E
          AeroShake?Hai mai usato KDE 4.x?
          Basta che Ms abbia fatto la barra degli strumenti
          un po' più spessa per dire che l'ha copiata da
          KDE? Hai mai usato KDE 4.x?Che poca fantasia...che mente triste avete
          voi linari! La verità è che 7 è perfetto, in
          usabilità e stabilità, in confronto Ubuntu, che è
          la roba migliore che avete, è un XXXXX di
          proporzioni bibliche....e questo vi rosica da
          morire perchè ora non sapete a cosa
          attaccarvi!

          Ciao Gnulinux Signorini, alla prossima mazzata :D

          (win)Sei da ricovero.
          • Uau (TM) scrive:
            Re: Tema Ubuntu = Clem Clem
            - Scritto da: gnulinux86

            Se un manager Microsoft ha il coraggio di
            ammettere che si sono ispirati al mondo Mac per
            te sarebbe un idiota!? dopo questa credo che tu
            sia peggio di un idiota....
            :|
            Grazie per il complimento Gnulinux Signorini!Ma vedi c'è una bella differenza tra dire "ispirare" e "copiare", tu stesso hai le idee un po' confuse. Guarda e rosica ancora:http://gizmodo.com/5131933/giz-explains-why-the-windows-7-taskbar-beats-mac-os-xs-dockSull'ispirato sono d'accordo, perchè si è puntato alla facilità d'uso di un Mac, ma si è andato ben oltre a questo e il risultato è la SuperBar, notevolmente più usabile della dock. Molti macachi hanno dovuto ammettere la totale superiorità rispetto alla loro dock, ormai vecchia di 10 anni e assolutamente inadeguata. Guarda cosa leggo da un forum di macachi (http://forums.macrumors.com/showthread.php?t=638392): "All the people here saying the taskbar is just a copy of the dock is wrong. Yes they have some things that look similar, but their functionality is very different.And personally I prefer the new win 7 taskbar. It's far more functional and I hide my dock and taskbars anways, so why do I care how it looks?"

            Evidentemente non mai mai utilizzato sistemi
            diversi da quelli by Redmond, quindi non sai che
            il tuo Win7-Vista ha una funzione chiamata
            Instant Search che è la copia di Spotlight di Os
            X, poi abbiamo dashboard, Dock, icone vettoriali,
            roba presente dai tempi di Os x Tiger, inutile
            continuare, oltre Windows non hai mai visto nulla
            a quanto
            pare.
            Uau! Tutte cose che ha inventato Apple vero? Hai visto che quei cattivoni di Ms hanno copiato anche l'utilizzo della tastiera come metodo di input? Sei patetico (rotfl)Se c'è qualcuno che copia siete solo voi poveri linaretti senza idee:http://www.unixweblog.com/2010/03/linux-superbar-dockbarx-ubuntu-9-04/http://mondogratis.myblog.it/archive/2009/12/13/come-installare-la-superbar-di-windows-7-in-linux.html

            Le magre figure come al solito le fai sempre tu,
            cerca di commentare come una persona normale,
            lascia perdere lo stile
            dovelliano.
            Dovella è un dilettante a mio confronto. A sua differenza io posso sbriciolare te e tutti i tuoi compari con assoluta facilità. Come sto facendo in questo momento 8)

            Dicevo evita di fare il fanboys alla Dovella....


            Sembri un sedicenne, quanti anni per commentare
            così!?
            :|
            Ah ah ah! Detto dal brufoloso presuntuoso di PI rasenta quasi il comico. Puzzi di Università, gente come te ne vedo passare a decine ogni anno e non sai come mi diverto a fargli capire che non sanno un XXXXX anche se magari si sono laureati con lode e si credono dei guru. A volte quasi vi mettete a piangere (rotfl)

            A parte il pessimo esempio, se guardi bene il
            video che ti ho linkato, è la gente che
            spontaneamente senza alcuna pressione vedendo
            KDE4 dice Windows, almeno hai capito il senso del
            video??
            Perchè la gente conosce altro oltre a Windows secondo te? Cosa avrebbero dovuto dire che era KUbuntu? (rotfl)L'altro giorno mostravo tutti i difetti (tanti) che ho trovato nella nuova Ubuntu 10.04 a un mio collega linaro. Passava un nostro collega non informatico e non ci voleva credere che ci fosse un OS con quel nome ridicolo, ma la domanda più significativa è stata: "Ma a cosa serve?" (rotfl)

            Sei da ricovero.Altra figuraccia, altro giro, venghino siori!
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Tema Ubuntu = Clem Clem
            - Scritto da: Uau (TM)
            Grazie per il complimento Gnulinux Signorini!
            Ma vedi c'è una bella differenza tra dire
            "ispirare" e "copiare", tu stesso hai le idee un
            po' confuse. Complimenti!?, è il primo aggettivo che mi è venuto in mente appena ho letto la tua bogliata.
            Sull'ispirato sono d'accordo, perchè si è puntato
            alla facilità d'uso di un Mac,Ispirare in informatica viene equiparato a copiare.
            ma si è andato ben
            oltre a questo e il risultato è la SuperBar,
            notevolmente più usabile della dock. Molti
            macachi hanno dovuto ammettere la totale
            superiorità rispetto alla loro dock, ormai
            vecchia di 10 anni e assolutamente inadeguata.
            Guarda cosa leggo da un forum di macachi
            (http://forums.macrumors.com/showthread.php?t=6383

            "All the people here saying the taskbar is
            just a copy of the dock is wrong. Yes they have
            some things that look similar, but their
            functionality is very
            different.

            And personally I prefer the new win 7 taskbar.
            It's far more functional and I hide my dock and
            taskbars anways, so why do I care how it
            looks?"

            La cosa triste è che evidentemente non hai mai provato niente diverso da Windows, lo deduco dalle tue affermazione sulla Dock di Snow Leopard, la cosa ancor più triste che cerchi di far passare come fonte credibile, i commenti di utenti su un forum, posso fare la stessa cosa io, ti dico, Win7 è pieno di problemi guarda:http://social.answers.microsoft.com/Forums/en-US/w7hardware/threads?filter=answeredhttp://social.answers.microsoft.com/Forums/en-US/w7repair/threads?filter=answered
            Uau! Tutte cose che ha inventato Apple vero?Quelle che ti ho elencati si.
            Hai
            visto che quei cattivoni di Ms hanno copiato
            anche l'utilizzo della tastiera come metodo di
            input? Sei patetico
            (rotfl)Il patetico sei tu, che non sei come rispondere e cerchi lo scontro.
            Se c'è qualcuno che copia siete solo voi poveri
            linaretti senza
            idee:

            http://www.unixweblog.com/2010/03/linux-superbar-d

            http://mondogratis.myblog.it/archive/2009/12/13/coIl poveretto sei tu, ti ripeto trovare sul web link come tuoi che ti smentiscono è semplicissimo, o guarda i winari copiano linux:http://www.rajeshpatel.net/transform-windows-xp-into-linux-ubuntu-without-using-customization-pack/http://www.winmatrix.com/forums/index.php?/topic/13899-transform-windows-to-ubuntu-for-free/http://www.techmynd.com/transform-vista-into-ubuntu/
            Dovella è un dilettante a mio confronto. A sua
            differenza io posso sbriciolare te e tutti i tuoi
            compari con assoluta facilità. Come sto facendo
            in questo momento
            8)Si è vero sei ancora più troll, posti certi link....(rotfl)



            Dicevo evita di fare il fanboys alla Dovella....






            Sembri un sedicenne, quanti anni per commentare

            così!?

            :|



            Ah ah ah! Detto dal brufoloso presuntuoso di PI
            rasenta quasi il comico. Puzzi di Università,
            gente come te ne vedo passare a decine ogni anno
            e non sai come mi diverto a fargli capire che non
            sanno un XXXXX anche se magari si sono laureati
            con lode e si credono dei guru. A volte quasi vi
            mettete a piangere
            (rotfl)I tuoi commenti sono elementari, può scriverli chiunque.Puzzi di latte, bimbiminkia come te ne vedo passare a decine ogni anno e non sai come mi diverto a fargli notare quanto siano stupidi, a volte vedendovi mi vien da piangere.Contento!?
            Perchè la gente conosce altro oltre a Windows
            secondo te? Cosa avrebbero dovuto dire che era
            KUbuntu?
            (rotfl)La conferma che non hai capito il senso di quel video.... :|
            L'altro giorno mostravo tutti i difetti (tanti)
            che ho trovato nella nuova Ubuntu 10.04 a un mio
            collega linaro. Passava un nostro collega non
            informatico e non ci voleva credere che ci fosse
            un OS con quel nome ridicolo, ma la domanda più
            significativa è stata: "Ma a cosa serve?"
            (rotfl)
            Ancora con questi fattarelli delle elementari, basta cambiare il soggetto:"L'altro giorno mostravo tutti i difetti (tanti)che ho trovato nel pseudo nuovo sistema Ms ovvero Win7 ad un miocollega Winaro. Passava un nostro collega non informatico e non ci voleva credere che ci fosse un OS con quel nome ridicolo Finestre7, ma la domanda piùsignificativa è stata: "Ma a cosa serve?" (rotfl)


            Sei da ricovero.

            Altra figuraccia, altro giro, venghino siori!Altra figuraccia, altro giro, venghino siori!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 maggio 2010 21.59-----------------------------------------------------------
          • il_ragno scrive:
            Re: Tema Ubuntu = Clem Clem
            Mi hai deluso :( non cambierai mai
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Tema Ubuntu = Clem Clem
            Anche tu...:'(
        • Shiba scrive:
          Re: Tema Ubuntu = Clem Clem
          - Scritto da: Uau (TM)
          - Scritto da: gnulinux86


          http://www.pcr-online.biz/features/328/Microsofts-



          Uau!!!! Il link di un idiota che lavora per Ms
          che fa dichiarazioni senza nemmeno pensare che
          potrebbe essere
          frainteso.
          7 ha copiato MacOS? Bene, allora dimmi dove vedi
          la dock in 7 e soprattutto dove vedi
          l'eccezionale SuperBar in MacOS? E AeroPeek? E
          AeroShake?La superbar si ispira al Dock persino per un cieco, stai maltrattando la tua intelligenza a negarlo. AeroPeek si fa con uno dei tasti F, anche se non ricordo quale. AeroShake non serve a niente quando hai Exposé, che puoi limitare anche solo alle finestre di un dato programma (ma non avendo mai usato un Mac tu queste cose non le sai).
          Ogni tanto a sparare link a caso in stile "Chi?"
          o "Novella 2000" si rimediano proprio delle
          figure di m#rda te ne rendi conto
          vero?Sì :)
          E poi paragonare il miglior OS al mondo, 7, con
          quel giocattolino di MacOS: per
          piacere!
          Vista la tua propensione al gossip in stile
          casalinga di Voghera, da oggi mi sa che ti
          chiamerò Gnulinux Signorini
          :DEh già, perché non stiamo parlando di sistemi operativi che permettono di fare le stesse cose... Ah, lo sai vero che stanno portando Steam su OS X (e forse anche su Linux), vero?

          Oppure Kde4 come crede la gente:




          http://www.zdnet.com.au/is-it-windows-7-or-kde-4-3

          Hai detto bene "gente": scommettiamo che se
          domani vado in un centro commerciale e dico che
          AmigaOS sarà il nuovo Windows 8 la gente ci
          crede?Questo te l'hanno già spiegato nell'altro post :D
          La "gente" crede a qualunque cosa, è proprio per
          questo che il 99% della popolazione mondiale è
          costituita da idioti e il restante 1% li manovra
          come
          marionette.Ed è per questo che il 90% degli utenti usa windows.
          E poi dimmi, ad esempio, dove vedi in KDE la
          SuperBar? E AeroPeek? E
          AeroShake?Quelli infatti li ha copiati da OS X ;)
          Basta che Ms abbia fatto la barra degli strumenti
          un po' più spessa per dire che l'ha copiata da
          KDE? Che poca fantasia...che mente triste avete
          voi linari! La verità è che 7 è perfetto, in
          usabilità e stabilità, in confronto Ubuntu, che è
          la roba migliore che avete, è un XXXXX di
          proporzioni bibliche....e questo vi rosica da
          morire perchè ora non sapete a cosa
          attaccarvi!Eh già, Ubuntu infatti punta proprio alla semplicità di windows... (rotfl)Magari adesso ci rimani male, ma quel sistema operativo non rientra neppure per sbaglio nel nostro "ispiriamoci a". Purtroppo invece c'è e bisogna conviverci.
          Ciao Gnulinux Signorini, alla prossima mazzata :D

          (win)Ciao, e scusa ancora se ti ho lasciato l'amari in bocca.
          • Uau (TM) scrive:
            Re: Tema Ubuntu = Clem Clem


            La superbar si ispira al Dock persino per un
            cieco, stai maltrattando la tua intelligenza a
            negarlo. AeroPeek si fa con uno dei tasti F,
            anche se non ricordo quale. AeroShake non serve a
            niente quando hai Exposé, che puoi limitare anche
            solo alle finestre di un dato programma (ma non
            avendo mai usato un Mac tu queste cose non le
            sai).
            Certo, certo. La SuperBar è proprio UGUALE al dock di MacOS.Sta davvero diventando troppo facile umiliare voi mezze cartucce.http://gizmodo.com/5131933/giz-explains-why-the-windows-7-taskbar-beats-mac-os-xs-dock

            Eh già, perché non stiamo parlando di sistemi
            operativi che permettono di fare le stesse
            cose... Ah, lo sai vero che stanno portando Steam
            su OS X (e forse anche su Linux),
            vero?
            MacOS = sistema per fighetti non troppo intelligentiLinux = sistema per chi ama le cose che funzionano male e la mediocrità in genereWindows = sistema per tutti e soprattutto per chi vuole essere produttivo, senza perdere tempo in XXXXXXX

            Questo te l'hanno già spiegato nell'altro post :D

            Prima che un linaro possa spiegare qualcosa a me ne passerà di acqua sotto i ponti.

            Ed è per questo che il 90% degli utenti usa
            windows.
            Convinto te.

            Quelli infatti li ha copiati da OS X ;)
            Vedi link sopra: e finiscila di sparare XXXXXXX a vanvera.

            Eh già, Ubuntu infatti punta proprio alla
            semplicità di windows...
            (rotfl)
            Magari adesso ci rimani male, ma quel sistema
            operativo non rientra neppure per sbaglio nel
            nostro "ispiriamoci a". Purtroppo invece c'è e
            bisogna
            conviverci.
            Certo, certo. Prima la ciambella vi riesce senza buco e poi dite che il buco tanto non lo volevate.Ubuntu ad ogni release punta sempre di più a copiare da Win e Mac, ma c'è un piccolo dettaglio: è ancora lontano anni luce e tutto ciò che ha ottenuto fino ad ora è una mezza roba, adatta solo a persone mediocri come te.

            Ciao, e scusa ancora se ti ho lasciato l'amari in
            bocca.Figurati.Mi piace sempre umiliare dei linaretti come te. Lo faccio già tutti i giorni al lavoro quando prendo premi di produttività e riconoscimenti in genere alla faccia dei miei colleghi linari che passano il tempo a capire perchè non funziona la scheda audio, perchè non parte più VMWare dopo gli update di sistema, perchè non parte più X....Che tristezza di persone.(win)
          • calunnioso o diffamante scrive:
            Re: Tema Ubuntu = Clem Clem
            In effetti su sto linux appena provi a fare qualcosina di più di quello che c'è nella distro... devi legge 80 howto, modificare la distro, sostituire la libreria creando altre incompatibilità da altre parti....Secondo me va bene solo per i server di rete
          • il_ragno scrive:
            Re: Tema Ubuntu = Clem Clem
            La SuperBar è nettamente migliore della dock di OSX.E te lo dice uno che usa OSX giornalmente.
  • the_m scrive:
    Ma perchè insistono con GNOME?
    Ok ognuno ha i suoi gusti, ma KDE4 è tecnologicamente avanti secoli rispetto a gnome, a partire dalle lib di base (QT vs GTK) ad arrivare ai componenti finali.Ad esempio KWin supporta da anni il compositing hardware che è citato in questo articolo e non sarà di default presente nella futura Ubuntu, oltre a 10.000 funzioni che il window manager di GNOME si sogna.http://www.youtube.com/watch?v=MPqqqDNDFnsNon parliamo poi degli altri software KDE, dal filemanager ai software per la multimedialità ai plasmoidi ai software di masterizzazione ecc.: quelli per KDE sono più avanzati.Alcuni software "top" come OpenOffice, Firefox, Thunderbird, GIMP sono GTK (o XUL) e non legati a GNOME, quindi funzionano bene anche sotto KDE.IMHO è ora che valutino il passaggio ad un DE più moderno...
    • guest_ scrive:
      Re: Ma perchè insistono con GNOME?
      Io dopo anni di kubuntu ora uso ubuntu e preferisco quest'ultimo mi piace molto di più.
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Ma perchè insistono con GNOME?
        Kubuntu è di solito anche abbastanza buggata come distro... io personalmente usando KDE su Archlinux ho un sistema stabile, sempre aggiornato e con un DE veramente ottimo. A chi vuole provare KDE io consiglio sempre di provarlo con Archlinux.
      • anonimo scrive:
        Re: Ma perchè insistono con GNOME?
        - Scritto da: guest_
        Io dopo anni di kubuntu ora uso ubuntu e
        preferisco quest'ultimo mi piace molto di
        più.Io dopo anni di Suse con KDE sono passato a Ubuntu con Gnome e mi trovo benissimo.Per curiosità ho provato nuovamente l'ultima KDE e mi è sembrata un po' un pastrocchio, poi i gusti sono gusti.
      • collione scrive:
        Re: Ma perchè insistono con GNOME?
        non confondere kde4 con kubuntu, parliamo di un DE che funziona e di una distribuzione che fa pena
    • Shiba scrive:
      Re: Ma perchè insistono con GNOME?
      Devono fare una distro più stabile e usabile possibile. KDE si incanta ed è ancora troppo incoerente, senza contare che ha pezzi che ancora non vanno (come nepomuk o knetworkmanager).
      • Storgione scrive:
        Re: Ma perchè insistono con GNOME?
        Li dipende moltissimo dalla distribuzione. Su kubuntu sembra che kde sia pieno di bug mentre invece è la distribuzione che è una porcheria senza supporto. Se provi kde su suse è completamente di verso e funziona come dio comanda (sulla mia suse knetwork funziona benesissimo ed è molto pratico soprattutto con le reti wireless)
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Ma perchè insistono con GNOME?
          Si funziona meglio, ma è decisamente più pesante su OpenSuse, per esperienza personale dico che KDE4.x da meno problemi su Mandriva.Comunque i bug di KDE che vengono corretti su OpenSuse, Mandriva, Kubuntu..ecc..ecc sono uguali, la differenza sta nel lavoro di ottimizzazione e stabilizzazione delle community, ovviamente il DE ufficiale è quello meglio supportato, quindi Gnome è ok su Ubuntu e Fedora, KDE è ok su OpenSuse e Mandriva.
      • plinio il vecchio scrive:
        Re: Ma perchè insistono con GNOME?
        - Scritto da: Shiba
        Devono fare una distro più stabile e usabile
        possibile. KDE si incanta ed è ancora troppo
        incoerente, senza contare che ha pezzi che ancora
        non vanno (come nepomuk o
        knetworkmanager).Non so che distribuzione tu stia usando, ma la mia fedora e' stabilissima e nepomuk e' uno spettacolo... ho abbandonato recoll da un mesetto e mi trovo benissimo.
        • guest_ scrive:
          Re: Ma perchè insistono con GNOME?
          ma è anche più lento kde rispetto a gnome
          • guest_ scrive:
            Re: Ma perchè insistono con GNOME?
            richiede più risorse
          • plinio il vecchio scrive:
            Re: Ma perchè insistono con GNOME?
            - Scritto da: guest_
            richiede più risorsenon credo ma potrei sbagliarmi, comunque nessuno dei due dovrebbe essere usato su macchine con problemi di scarsa cavalleria.
          • ullala scrive:
            Re: Ma perchè insistono con GNOME?
            - Scritto da: plinio il vecchio
            - Scritto da: guest_

            richiede più risorse

            non credo ma potrei sbagliarmi, comunque nessuno
            dei due dovrebbe essere usato su macchine con
            problemi di scarsa
            cavalleria.La risposta è xfce!Fa tutto e lo fa come gli dici!... certo glielo devi dire!
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Ma perchè insistono con GNOME?
          I nostri esempi personali lasciano il tempo che trovano, Fedora come Ubuntu è una distro Gnome-oriented, a mio avviso se si vuol consigliare una distro dove KDE va meglio, è buona regola consigliare delle distro KDE-oriented come OpenSuse e Mandriva, con questo non metto in dubbio che a te Fedora con KDE4.x vada bene.
          • plinio il vecchio scrive:
            Re: Ma perchè insistono con GNOME?
            - Scritto da: gnulinux86
            I nostri esempi personali lasciano il tempo che
            trovano, Fedora come Ubuntu è una distro
            Gnome-oriented, a mio avviso se si vuol
            consigliare una distro dove KDE va meglio, è
            buona regola consigliare delle distro
            KDE-oriented come OpenSuse e Mandriva, con questo
            non metto in dubbio che a te Fedora con KDE4.x
            vada
            bene.Non e' proprio cosi'.A me kde4 non va bene per puro caso, ma proprio grazie all'ottimo lavoro del gruppo che segue lo sviluppo di kde per fedora.Gli aggiornamenti li faccio utilizzando il repo kde (http://apt.kde-redhat.org/) e spesso da kde-unstable senza alcun problema.Per dirtene una l'ultima versione, la 4.4.3, l'ho installata dal repo 1 giorno prima che ne venisse ufficializzato il rilascio su kde.org.Da questo punto di vista paragonarla ad ubuntu, visti i problemi anche di kubuntu, mi sembra una bestemmia.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Ma perchè insistono con GNOME?
            Forse non hai letto bene, ho scritto se si vuol consigliare una distro dove KDE va meglio, è buona regola consigliare delle distro KDE-oriented come OpenSuse e Mandriva, con questo non metto in dubbio che a te Fedora con KDE4.x vada bene.Non ho fatto paragoni tra Ubuntu e Fedora ho semplicemente scritto che sono entrambe distro Gnome-oriented, comunque se mi chiedi un giudizio, ti dico, Ubuntu e Fedora hann target diversi.
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Ma perchè insistono con GNOME?
        Sono d'accordo, KDE4 è un DE innovativo ma allo stesso tempo lontano dalla stabilità di Gnome2.3x, my opinion.
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Ma perchè insistono con GNOME?
      Come dici tu, esatto questione di gusti, a mio modo di vedere KDE4 non ha la stabilità di Gnome 2.3x.Ubuntu non può decidere di cambiare DE ufficiale, per il semplice fatto che prima dovrebbe farlo Debian, ma vedendo la maniacale voglia di stabilità del mondo Debian dubito che ciò accadrà in tempi brevi.
  • mah scrive:
    Ma che titolo è?
    Il titolo dice: Non verrà usato GNOME, PUNTO. Mentre dovrebbe essere "Non verrà usato gnome 3.0". Mai più PI, già tolto da preferiti ed RSS. Bah.
  • MAH scrive:
    Presto i linari senza un DE
    Mille scelte, ma quando si chiamano KDE4, GNOME3...
    • r1348 scrive:
      Re: Presto i linari senza un DE
      Risponditi da solo, se ti capisci (saresti l'unico).
    • plinio il vecchio scrive:
      Re: Presto i linari senza un DE
      - Scritto da: MAH
      Mille scelte, ma quando si chiamano KDE4,
      GNOME3...l'abbiamo capito che sei affetto da aero... fagia
    • Sgabbio scrive:
      Re: Presto i linari senza un DE
      come?
    • iRoby scrive:
      Re: Presto i linari senza un DE
      L'idiozia e profonda in te, come in altri che si attaccano alle sciocchezze per denigrare Linux e/o il software libero.Uno dei vantaggi indiscussi del software libero è che permette a tutti e dico a tutti di mettere usare il computer, di accedere a Internet e di avere software di produttività personale.Ma anche di mettere in piedi infrastrutture IT a costo nullo o bassissimo.L'unico requisito indispensabile è la conoscenza. Cioè sapere come fare.Con i sistemi chiusi ci vogliono invece la conoscenza, e il denaro per comprare le licenze.Il software e i sistemi operativi liberi, mettono così individui e aziende ricchi o poveri, sullo stesso piano di esperienza e di sviluppo.Per la prima volta nella storia dell'umanità non c'è una cosa che è appannaggio dei pochi che se la possono permettere.
      • Uau (TM) scrive:
        Re: Presto i linari senza un DE
        - Scritto da: iRoby
        L'idiozia e profonda in te, come in altri che si
        attaccano alle sciocchezze per denigrare Linux
        e/o il software
        libero.

        Uno dei vantaggi indiscussi del software libero è
        che permette a tutti e dico a tutti di mettere
        usare il computer, di accedere a Internet e di
        avere software di produttività
        personale.
        Ma anche di mettere in piedi infrastrutture IT a
        costo nullo o
        bassissimo.
        L'unico requisito indispensabile è la conoscenza.
        Cioè sapere come
        fare.

        Con i sistemi chiusi ci vogliono invece la
        conoscenza, e il denaro per comprare le
        licenze.

        Il software e i sistemi operativi liberi, mettono
        così individui e aziende ricchi o poveri, sullo
        stesso piano di esperienza e di
        sviluppo.

        Per la prima volta nella storia dell'umanità non
        c'è una cosa che è appannaggio dei pochi che se
        la possono
        permettere.Ladies and gentleman, ecco a voi i 3 minuti di filosofia da cantina!La parte bella è che siete convinti di queste XXXXXXX e non vi rendete conto che siete solo delle pedine facilmente intercambiabili nelle mani dei...guarda un po'...ricchi! Ricchi che grazie al mondo open non faranno altro che aumentare i loro guadagni a costo quasi nullo. Il vostro valore di mercato è nullo, la vostra "esperienza" a breve varrà meno di una XXXXXXXXX perchè il mercato, anche grazie al vostro lavorare "gratis", è ormai saturo. E anche se così non fosse sarà comunque impossibile competere con i paesi emergenti sotto questo punto di vista, ossia l'offrire "aggratisse" o comunque a basso costo.Ma non temere, la zappa è sempre nell'orto che attende, ricordalo il giorno in cui capirai come gira il mondo.Buon futuro da installatore/cacciavitaro, mio caro filosofo da cantina.Tristezza a palate.
        • 5m0k3r scrive:
          Re: Presto i linari senza un DE
          Ma quanti troll seguono questo sito?
          • Uau (TM) scrive:
            Re: Presto i linari senza un DE
            - Scritto da: 5m0k3r
            Ma quanti troll seguono questo sito?Sicuramente molti meno dei cantinari filosofi della domenica...
          • iRoby scrive:
            Re: Presto i linari senza un DE
            Il livello culturale dei popoli sta scendendo paurosamente.È in atto un fine lavoro di instupidimento da parte di media e istituti scolastici.Tutti gli istituti per l'istruzione si stanno vedendo tagliare fondi per la formazione in ogni angolo dell'occidente. Perché gente intelligente e istruita è meno controllabile.Con un mondo pieno di idioti e ignoranti, anche Internet si riempie di queste persone che inevitabilmente finiscono ad insozzare anche questi forum.
          • Uau (TM) scrive:
            Re: Presto i linari senza un DE
            - Scritto da: iRoby
            Il livello culturale dei popoli sta scendendo
            paurosamente.
            È in atto un fine lavoro di instupidimento da
            parte di media e istituti
            scolastici.

            Tutti gli istituti per l'istruzione si stanno
            vedendo tagliare fondi per la formazione in ogni
            angolo
            dell'occidente.
            Perché gente intelligente e istruita è meno
            controllabile.

            Con un mondo pieno di idioti e ignoranti, anche
            Internet si riempie di queste persone che
            inevitabilmente finiscono ad insozzare anche
            questi
            forum.Eccone un altro: guarda che con queste XXXXXXX filosofiche non mi convinci! Potrai convincere qualche tuo amichetto ignorante, ma io ne ho viste e provate di ogni, per arrivare a preferire LIBERAMENTE strumenti closed.La filosofia open sorciara, per quanto mi riguarda, oltre che utopica è solo perdita di tempo e denaro.
          • iRoby scrive:
            Re: Presto i linari senza un DE
            Un'utopia su cui gira il 70% di tutta Internet...Il mondo ha avuto progresso scientifico e culturale quando ha avuto sacche di libera circolazione di merci e conoscenze.
          • Zago scrive:
            Re: Presto i linari senza un DE
            - Scritto da: Uau (TM)

            Eccone un altro: guarda che con queste XXXXXXX
            filosofiche non mi convinci! Potrai convincere
            qualche tuo amichetto ignorante, ma io ne ho
            viste e provate di ogni, per arrivare a preferire
            LIBERAMENTE strumenti
            closed.

            La filosofia open sorciara, per quanto mi
            riguarda, oltre che utopica è solo perdita di
            tempo e
            denaro.io so solo che i nostri server web e di posta ci sono costati 0 euro di licenze e non ci crederai ma funzionano meglio della controparte Microsoft alla quale avrei dovuto pagare la licenza di fruizione
          • Shiba scrive:
            Re: Presto i linari senza un DE
            Tu sì che sei un uomo di mondo!
          • Michele Tramonti scrive:
            Re: Presto i linari senza un DE
            - Scritto da: Uau (TM)
            La filosofia open sorciara, per quanto mi
            riguarda, oltre che utopica è solo perdita di
            tempo e
            denaro.sulle tue preferenze, niente da dire: ognuno arriva dove può, o dove vuole, ma sulla perdita di tempo e denaro almeno informati...ad esempio:http://punto-informatico.it/2821234/PI/News/linux-vale-ancora-un-miliardo.aspxsolo per dirne una..
          • calunnioso o diffamante scrive:
            Re: Presto i linari senza un DE
            Lascia perdere perchè perdi solo tempo a fare queste discussioni e tanto avranno sempre ragione loro.Quando non sanno cosa dire iniziano con "eh ma l'economia non gira così e anche se c'è roba aggratissè il lavoro aumenta", oppure fanno discorsi secondo cui sembra che i software nascano naturalmente sugli alberi.C'e' gente che dice di guadagnare 4000 euro al mese e poi si lamenta di dover pagare 1500 euro di licenze ogni due o tre anni (che tra l'altro scaricherebbe!!).C'e' gente che si definisce esperta,ecc.ecc. e poi scopri che fanno siti in Joomla e php e vogliono dire sparagestionale a chi lavora in Visual BasicDi sicuro il prezzo dei software gratis non rispetta la legge di domanda e offerta!!
          • Funz scrive:
            Re: Presto i linari senza un DE
            nessuna filosofia, pura constatazione dei fatti.
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Presto i linari senza un DE
          Meglio la filosofia da cantina che le tue trollate markettare da winaro fanboys.... ;)
        • iRoby scrive:
          Re: Presto i linari senza un DE
          - Scritto da: Uau (TM)
          La parte bella è che siete convinti di queste
          XXXXXXX e non vi rendete conto che siete solo
          delle pedine facilmente intercambiabili nelle
          mani dei...guarda un po'...ricchi! Ricchi che
          grazie al mondo open non faranno altro che
          aumentare i loro guadagni a costo quasi nullo. Il
          vostro valore di mercato è nullo, la vostra
          "esperienza" a breve varrà meno di una XXXXXXXXX
          perchè il mercato, anche grazie al vostro
          lavorare "gratis", è ormai saturo. E anche se
          così non fosse sarà comunque impossibile
          competere con i paesi emergenti sotto questo
          punto di vista, ossia l'offrire "aggratisse" o
          comunque a basso
          costo.Ovviamente tu ci credi nelle XXXXXXX che hai scritto...Ed hai anche una motivazione?Il software libero esiste per una necessità, necessità delle persone di poter fare ciò che vogliono loro, non ciò che è stato previsto da chi ti sta vendendo uno strumento chiuso...La paura nei confronti dell'open deve essere quella di chi conosce solo strumenti closed.Perché tra le tue righe mi dai in fondo ragione.Dato che l'opensource permette di diventare sistemista chiunque abbia un computer e una infrastruttura di rete.Per cui anche un liceale di un paese africano con qualche computer riciclato e donato, uno switch o qualche access point è in grado di mettere su una infrastruttura di rete con cui imparare e sperimentare, e poi venire a proporsi nella stessa azienda dove lavori tu.Con l'open source basta conoscenza e buona volontà, e non c'è bisogno di soldi di licenze.
          • calunnioso o diffamante scrive:
            Re: Presto i linari senza un DE

            Per cui anche un liceale di un paese africano con
            qualche computer riciclato e donato, uno switch o
            qualche access point è in grado di mettere su una
            infrastruttura di rete con cui imparare e
            sperimentare, e poi venire a proporsi nella
            stessa azienda dove lavori
            tu.Secondo me la grande azienda dove lavoro io licenzia me e fa lavorare questo liceale a 2 dollari al mese esattamente come funziona per tutti i lavori di bassa specializzazione (e lo fa lavorare 18 ore al giorno!!).Io che non riesco più ad avere uno stipendio decente con l'informatica vado a lavorare in un altro settore che così tenderà a saturarsi e alla fine TUTTI poveri (noi più poveri e gli africani sfruttatissimi).Ovviamente non sto dicendo che son contento della situazione degli africani ma non è questa la soluzione e il fatto che molte aziendone spingano l'open source è una prova di questo!
        • Nedanfor non loggato scrive:
          Re: Presto i linari senza un DE
          Sì, quoto tutto. Soprattutto il punto in cui dici che GNU nasce da un complotto da Microsoft e gli alieni. Invece il kernel Linux nasce da un complotto tra Intel e IBM. Però non mi piace la parte in cui dici 'open source'... Opensource è il nuovo capitalismo, se non te ne fossi accorto. Free software è collettivista. Quindi torna a provare la Beta di MS Office, così fai del bug fixing gratis per un prodotto proprietario e a pagamento, e poi vediamo chi lavora per sé (e per la collettività) e chi lavora aggratis. Venghino signori, venghino...
    • Funz scrive:
      Re: Presto i linari senza un DE
      - Scritto da: MAH
      Mille scelte, ma quando si chiamano KDE4,
      GNOME3...E le altre novecentonovantotto?
  • Sgabbio scrive:
    Ma la recensione dell'ultima ubuntu ?
    Sto ancora aspettando......Se ubuntu fosse un prodotto apple.....
    • anonimo scrive:
      Re: Ma la recensione dell'ultima ubuntu ?
      - Scritto da: Sgabbio
      Sto ancora aspettando......

      Se ubuntu fosse un prodotto apple.....Non è che ci sia molto da dire. Le Long Time Support non hanno mai grosse novità. In questa c'è lo sfondo violetto e l'ubuntu music store e gimp non è presente sul cd.
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Ma la recensione dell'ultima ubuntu ?
        http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?id=6204
      • eaman non mi ricordo il login scrive:
        Re: Ma la recensione dell'ultima ubuntu ?
        Be' c'e' il supporto ai nuovi driver video liberi per nvidia e ati,xrandrd non e' poco.
      • barra78 scrive:
        Re: Ma la recensione dell'ultima ubuntu ?
        ??? guarda che stavo dicendo che è statto introdotto in nautilus da lucid. Premi f3 (forse sbaglio tasto) ed ecco i 2 menu!
        • zoiba scrive:
          Re: Ma la recensione dell'ultima ubuntu ?
          uh? .... è vero!!!!XXXXXta!
          • barra78 scrive:
            Re: Ma la recensione dell'ultima ubuntu ?
            :-oL'espressione che avevo dopo averla provata....Nautilus non nasce per avere una splitview e il risultato IMHO è pessimo. molto più pratiche le schede!
          • user scrive:
            Re: Ma la recensione dell'ultima ubuntu ?
            e installa emelfm2 da synaptic! che è meglio, o gnome commander
          • sxs scrive:
            Re: Ma la recensione dell'ultima ubuntu ?
            - Scritto da: user
            e installa emelfm2 da synaptic! che è meglio, o
            gnome
            commanderEsiste abcora?!?GRANDE :-)))L'ultimo che ho provato a compilare linkava a delle gtkvetuste e non c'era verso...emelfm..n.1!
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Ma la recensione dell'ultima ubuntu ?
      Tipo questa che ti ho linkato in privato!?http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?id=6204
    • r1348 scrive:
      Re: Ma la recensione dell'ultima ubuntu ?
      Da un punto di vista generalista, posso capire la tua richiesta. Ubuntu è un sistema di tutto rispetto, che merita l'attenzione degli utenti.Da un altro punto di vista, il mio, sarebbe come leggere una review delle tecnologie linux dell'anno scorso. Scusa ma Ubuntu è decisamente cauta e lenta nell'aggiungere nuove funzionalità alla distro, e rispetto ad una Fedora, ad esempio, è indietro di 6 mesi/un anno.Non prenderla come una critica, so bene che Ubuntu e Fedora hanno bacini d'utenza diversi, con obbiettivi diversi. E' solo che una review tecnica, che quindi interessi l'utenza più avanzata, risulterebbe solo in un elenco di ovvietà.Per farti un esempio, queste saranno le feature di Fedora 13, in uscita il 18 maggio: http://fedoraproject.org/wiki/Releases/13/FeatureList (che tra l'altro non includono il supporto sperimentale 3D di nouveau)Ora, le release notes di Ubuntu 10.10 e 11.04 ricalcheranno più o meno queste, ovvero già visto, già sentito.Tirando le somme, una review sull'esperienza d'uso di Ubuntu andrebbe bene, ma una dettagliata e tecnica non interesserebbe a nessuno.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Ma la recensione dell'ultima ubuntu ?
        Infatti è quello che chiederei, ma questi non si muovono :D
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Ma la recensione dell'ultima ubuntu ?
        Ubuntu non mi sembra così lenta nel recepire i cambiamenti di kernel e altri programmi... o meglio c'è di peggio (vedi Debian).Oppure quando ha messo il boot loader in versione beta ad esempio.Io ci andrei ancora più cauto, tipo minimo 4 mesi dall'uscita del programma in stable, ma hanno sempre fretta di inserire gli ultimi aggiornamenti.Comunque questa Lucid è davvero migliore delle altre e ci voleva una LTS dopo così tanto tempo.
    • nome e cognome scrive:
      Re: Ma la recensione dell'ultima ubuntu ?
      - Scritto da: Sgabbio
      Sto ancora aspettando......

      Se ubuntu fosse un prodotto apple.....E che devono recensire, è cambiato lo sfondo, hanno tolto gimp, c'è il music store. Fine della recensione.Oh hanno fissato l'orrendo baco di gdm che hanno introdotto nella 9.10 per cui x11vnc smetteva di funzionare.
      • collione scrive:
        Re: Ma la recensione dell'ultima ubuntu ?
        mmm ti sfugge evidentemente il kernel 2.6.32, il kms, nouveau, una preview release di galliumvabbè ma tanto sei un troll
    • fiertel91 scrive:
      Re: Ma la recensione dell'ultima ubuntu ?
      - Scritto da: Sgabbio
      Sto ancora aspettando......

      Se ubuntu fosse un prodotto apple.....Altrettanto. Eppure hanno garantito.
  • angros scrive:
    Ubunto é bollito!
    Ubunto é bollito e servito. Che palle. Eh, ma dove é finita Linux Mint, una delle 10.000 distro (=frammentazioni) di Linux?E dove stanno tutti quelli che ancora credono di riuscire a fare un business (s)vendendo software su un SO in cui tutti si aspettano roba AGGRATIS? Mah. Che vergogna, che schifo!
    • Sgabbio scrive:
      Re: Ubunto é bollito!
      E' bello usare i nick altrui, eh ?
      • angros scrive:
        Re: Ubunto é bollito!
        Grazie!Vedo che mi conosci abbastanza da riconoscere gli impostori! :-)
        • Sgabbio scrive:
          Re: Ubunto é bollito!
          Tu registrati cosi vengono sgamati subito :D
          • angros scrive:
            Re: Ubunto é bollito!
            Non posso registrarmi. Non so come si fa!Mi avete fuso il cervello con tutte queste guerre di religione, maledetti linari!
          • angros scrive:
            Re: Ubunto é bollito!
            - Scritto da: angros
            Non posso registrarmi. Non so come si fa!
            Mi avete fuso il cervello con tutte queste guerre
            di religione, maledetti
            linari!E finiscila, Giorgio! Sei solo un troll impostore!
          • fiertel91 scrive:
            Re: Ubunto é bollito!
            - Scritto da: angros
            E finiscila, Giorgio! Sei solo un troll impostore!Non mi par difficile: http://c.punto-informatico.it/l/reg.aspx
          • bitblaster scrive:
            Re: Ubunto é bollito!
            dammi l'email che ti registro io! a parte che http://c.punto-informatico.it/l/reg.aspx non mi sembra difficile
        • ruppolo scrive:
          Re: Ubunto é bollito!
          - Scritto da: angros
          Grazie!
          Vedo che mi conosci abbastanza da riconoscere gli
          impostori!
          :-)E registrati, no?
    • lukker scrive:
      Re: Ubunto é bollito!
      "...Ubunto é bollito e servito..." Non credo proprio che lo sia. Magari ha dei problemi come gli altri, ma almeno non è nella situazione di M$... semplicemente dopo un momento di gloria (capita a tutti/tutto) si sta ritagliando una nicchia.
      • Utente Mac Linux Windows scrive:
        Re: Ubunto é bollito!
        - Scritto da: lukker
        [...] almeno non è nella situazione di M$...Beh, Windows 7 è stato un deciso passo avanti. Finalmente, aggiungo.
        • lukker scrive:
          Re: Ubunto é bollito!
          "...Windows 7 è stato un deciso passo avanti. Finalmente, aggiungo...."Io non ne sono sicuro.Ubuntu è gratis /stabile e la stragrande maggioranza dei virus/spyware non riescono a girarci sopraWindows è a pagamento/ha la schermata della morte e quando lo hanno fatto i virus (la maggioranza e perfino quelli conosciuti) ci giravano sopra. Sebbene la NSA ci abbia messo le mani sopra, hanno trovato in W7 una falla che da 17 anni va avanti nei O.S. Windows......Così, tanto per dire...Io penso che Ubuntu abbia dei problemi, non è certo nella condizione di Windows 7
      • angros scrive:
        Re: Ubunto é bollito!

        dopo un momento di gloria...... sta andando inesorabilmente verso la FOSSA (delle Marianne... si quella lí, quella bella profonda dal quale non ritornerá piú a galla)
        • lukker scrive:
          Re: Ubunto é bollito!
          senti...cosa ne dici di aspettare assieme sulla riva del fiume per vedere quale dei due passera per primo galleggiando?Leggendo i commenti dei vari articoli sembra che A) i software proprietari non se la stiano passando bene (vedi Flash) B) Metà dei commenti o quasi tifa per la morte di Flash/Windows...In ogni caso io uso sia Windows (ancora XP)che Linux e ritengo che siano due prodotti validi e non sono certo il tipo che tifa per la morte di uno dei due.L'informatica è imprevedibile, può darsi che qualcosa prenda il posto di UBUNTU...In ogni caso bisogna saper aspettare perchè altrimenti si finisce con il dire delle sciocchezze...
          • angros scrive:
            Re: Ubunto é bollito!
            Guarda che tu hai appena risposto ad un troll che ha usato il mio nick.
          • angros scrive:
            Re: Ubunto é bollito!
            Guarda che hai risposto ad un troll che falsifica il mio nick.PER LA REDAZIONE: SE INTENDETE CANCELLARE QUESTO COMMENTO, PRIMA DI FARLO CONTROLLATE TUTTI I COMMENTI CON NICK "angros" IN QUESTA PAGINA, PER FAVORE: MOLTI SONO DI UN IMPOSTORE.
          • angros scrive:
            Re: Ubunto é bollito!
            Per la redazione: se cancellerete questo post, posso capirlo, ma allora perchè lasciate questi?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2878982&m=2879326#p2879326http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2878982&m=2879665#p2879665http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2878982&m=2879977#p2879977Sono stati scritti tutti da un troll impostore.
    • collione scrive:
      Re: Ubunto é bollito!
      - Scritto da: angros
      Ubunto vedo che lo conosci molto bene questo sistema operativo vero? tanto bene che non sai nemmeno che si chiama Ubuntu
      • angros scrive:
        Re: Ubunto é bollito!
        Non sono io, è un troll che usa il mio nome.
        • collione scrive:
          Re: Ubunto é bollito!
          non temere l'avevamo capito un pò tutti ;)è un troll? ha un "nome e cognome" oppure dovella :Dah già win4life, vabbè sono parecchi per elencarli tutti
          • angros scrive:
            Re: Ubunto é bollito!
            - Scritto da: collione
            non temere l'avevamo capito un pò tutti ;)

            è un troll? ha un "nome e cognome" oppure dovella
            :D


            ah già win4life, vabbè sono parecchi per
            elencarli
            tuttiIo credo che sia un certo Giorgio (alias LOL), un macaco particolarmente stupido con cui avevo avuto divergenze alcuni mesi fa.
          • collione scrive:
            Re: Ubunto é bollito!
            no ma quello è l'alterego di ruppolo :D
          • angros scrive:
            Re: Ubunto é bollito!
            Oddio, il clone mi ha rubato il cervello!Non posso trattenere le mie dita dallo scrivere che... UbuntO... é... al tappeto!!! Siii! OSX rulez! Yeah! Viva BeOS!
          • angros scrive:
            Re: Ubunto é bollito!
            Giorgio, la finisci?
          • collione scrive:
            Re: Ubunto é bollito!
            - Scritto da: angros
            Giorgio, la finisci?forse volevi dire ruppolo :D
          • angros scrive:
            Re: Ubunto é bollito!
            Ne dubito: ruppolo, quando trolla, almeno è sportivo e lo fa secondo le regole; non credo che si abbasserebbe a fare a queste cose.Giorgio, invece, direi di sì (è il macaco più stupido e maleducato che frequenta questo forum)
          • angros scrive:
            Re: Ubunto é bollito!
            Veramente il mio nome é Gelsomina! Chi cavolo é questo Giorgio? Un impostore che vuole prendere il MIO nick?
Chiudi i commenti