USA, la webcam che sbircia di nascosto

Una class action ha investito una scuola superiore. Uno studente era stato sanzionato per condotta non appropriata. Tenutasi però tra le mura di casa sua. Nel laptop fornitogli per fini educativi, una webcam osservava in silenzio

Roma – È un caso piuttosto inquietante quello che ha investito di recente una high school statunitense. Per la precisione, il Lower Merion School District , situato nel mezzo di un non troppo facoltoso sobborgo di Philadelphia. Uno studente minorenne, Blake Robbins, è stato sanzionato a livello disciplinare per una condotta definita impropria .

E fin qui nulla di strano, normale amministrazione per una presidenza scolastica. Solo che Blake Robbins è stato accusato per via di un comportamento tenuto tra le intime mura della sua stanza . Qui, il sommo stupore dei suoi genitori, quando hanno ottenuto dalla presidenza una fotografia del figlio come prova dell’avvenuta condotta indisciplinata.

Ma come hanno fatto i vertici scolastici ad ottenere quella fotografia? In maniera semplice: attraverso una webcam incorporata nel laptop del ragazzo . Non un laptop personale, acquistato privatamente. Un computer che la stessa scuola aveva fornito a circa 1800 dei suoi studenti, all’interno di un progetto educativo finanziato dal governo federale.

Un’iniziativa che, a detta della Lower Merion , fungesse da incentivo alla collaborazione online, alla ricerca, all’accesso alle risorse educative in ogni momento e in ogni dove. Anche tra le mura della propria stanzetta da studente minorenne. Pare però che i dirigenti avessero omesso un piccolo particolare: che le webcam incorporate nei lapotp potessero essere usate per controllare le attività connesse degli studenti . Per eventualmente punire comportamenti impropri, come quello di Blake Robbins.

Dal colloquio del padre con la presidenza alla causa legale, il passo è stato quasi immediato, scontato. Per la precisione, una class action a cui hanno aderito altri genitori di altri studenti, tutti riforniti dei computer spioni.

Stando ai documenti , la scuola statunitense è stata accusata di aver violato innanzitutto il Quarto Emendamento della Costituzione degli Stati Uniti d’America, che difende i cittadini da perquisizioni, arresti e confische irragionevoli. Ma non è tutto per la Lower Merion . La class action ha inoltre chiamato in causa una serie di leggi federali a protezione della privacy. Come l’ Electronic Communication Privacy Act , il Computer Fraud Abuse Act e il Pennsylvania Wiretapping and Electronic Surveillance Act . La scuola non avrebbe fatto menzione del controllo in remoto delle webcam e avrebbe catturato un pubblico minorenne in momenti privati.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • FKNgpTTQgtW iu scrive:
    PlXEdimHkkBTPobWZ
    comment4, http://claudiaconduto.com Lexapro, http://corba-melbourne.com Acomplia,
  • troll scrive:
    Trollata
    Ci vorrebbero dei punti di sutura per firefox, altro che cerotti....
  • elg22 scrive:
    sarebbe una notizia
    vedere un articolo di PI senza troll sulla sicurezza/nonsicurezza di questo e di quell'altro
  • pippo75 scrive:
    Re: 75.000 pc e server window infettati
    - Scritto da: hacher
    Stanno facendo passare sotto silenzio il fatto
    che 75000 compiuter e SERVER (NATURALMENTE
    WINDOW)........
    ......di dati rubati. Per infettare i malintenzionati
    hanno fatto delle apposite pagine web riguardanti
    i temi di attualità. Le aziende colpite non
    commentano il fatto perché é gravissimo e non
    vogliono fare la bruttago tagliato mettendo i punti di sospensione.Capisco su un desktop o su qualche server casalingo.In una ditta non avrebbe senso succedere una cosa simile? Sarebbe colpa dei sistemisti.Non è che navigano su internet usando il server? E già che sono li ci eseguono quello che capita, magari con diritti di amministratore.
    • collione scrive:
      Re: 75.000 pc e server window infettati
      gli share di rete possono essere usaticonficker ha fatto 15 milioni di morti così :D
  • Alvaro Vitali scrive:
    Re: 75.000 pc e server window infettati
    Scusa ma, dove hai letto che i server e i PC infettati usano tutti Windows?Non è una polemica; è che gli articoli da te linkati proprio non specificano questo "dettaglio".
    • bibop scrive:
      Re: 75.000 pc e server window infettati
      e' implicito si tratti di sistemi windows...http://www.computerworld.com/s/article/9158578/Over_75_000_systems_compromised_in_cyberattackOver 75,000 systems compromised in cyberattack Kneber botnet used to gather wide range of corporate, personal data, NetWitness sayshttp://en.wikipedia.org/wiki/Kneber_BotnetThe Kneber Botnet is a ZeuS Trojan botnet (cut) Kneber only targets Windows machines etc...
  • panda rossa scrive:
    Re: 75.000 pc e server window infettati
    - Scritto da: hacher
    Stanno facendo passare sotto silenzio il fatto
    che 75000 compiuter e SERVER (NATURALMENTE
    WINDOW) sono DALLA FINE del 2008 infettati da il
    XXXXXn zeus. Ma non passa mica sotto silenzio, semplicemente e' una non notizia.Ricorda: cane che morde uomo non fa notizia, uomo che morde cane fa notizia.Windows infettato che crasha non fa notizia, windows sicuro e senza virus fa notizia.
  • collione scrive:
    Re: 75.000 pc e server window infettati
    75000 mi pare molto pocoso per certo che zeus è presente su almeno 3 milioni di pccomunque windows è un epic fail e 7 non è da meno a quanto pare http://www.computerworld.com/s/article/9158258/Most_Windows_7_PCs_max_out_memory
    • FUSTO scrive:
      Re: 75.000 pc e server window infettati
      di sicuro c'è anche qualche lettore di PI che : io-non-li-prendo-perché c'iò-l'antivirus-aggiornato oppure io-non-li-prendo-perché non-sono-un-utonto o megli ancora chi il-peggior-pericolo-stà tra-la-tastiera-e-la-sedia-e-io-sono-al-sicuro
      • collione scrive:
        Re: 75.000 pc e server window infettati
        è uscita la news su tomshw http://www.tomshw.it/cont/news/attacco-hacker-globale-botnet-da-medaglia-d-oro/24085/1.htmlcome pensavo si tratta di un'altra botnet non di Zeus e a quanto pare è attiva da oltre un anno all'interna delle reti di aziende di grosso calibro e enti governativi e militari USAinsomma, se gente così viene fregata figuriamoci l'utonto winaro di turnocome dico sempre non è vero che il problema sta sempre tra la tastiera e la sedia e che gli antivirus sono solo un bel placebo per i fessi
        • Sgabbio scrive:
          Re: 75.000 pc e server window infettati
          Dipende anche dal sistema operativo, dici ?
          • collione scrive:
            Re: 75.000 pc e server window infettati
            è scontato :Dma adesso ci pensa Sarkò a punire tutti i cattivi e dare sicurezza ai winari tontoloni ;)
        • Finalcut scrive:
          Re: 75.000 pc e server window infettati
          A cogliò! non si parla di Windows, e le pecore sul forum dti quotano pure... Quetsa è l'itaglietta, gente incapace di fare critica, e quando lo si fa è ingiustificata
  • jack scrive:
    Re: 75.000 pc e server window infettati
    CHE FIGURACCIA
  • zorro scrive:
    Re: 75.000 pc e server window infettati
    azz, questa é la debacle x windows!
  • nome e cognome scrive:
    Cerotti anche per Chrome
    http://secunia.com/advisories/38545Comprendo che sia un browser ancora poco diffuso, ma per correttezza bisogna divulgare notizie che riguardo anche le falle di Chrome.
  • Uau (TM) scrive:
    Problemi anche per la 3.6
    Appena scoperta una grave falla per la versione in oggetto:http://secunia.com/advisories/38608A tempo di record Mozilla ha già rilasciato una patch disponibile al seguente indirizzo:http://tinyurl.com/6y5vgc
    • Valeren scrive:
      Re: Problemi anche per la 3.6
      - Scritto da: Uau (TM)
      A tempo di record Mozilla ha già rilasciato una
      patch disponibile al seguente
      indirizzo:
      http://tinyurl.com/6y5vgcOpera?Ma davvero lo utilizza qualcuno?Mi sembra Yahoo: hanno quote di market share ma non conosco nessuno che lo utilizzi nemmeno per errore.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Problemi anche per la 3.6
        ehm....coff...coff.......
      • Shiba scrive:
        Re: Problemi anche per la 3.6
        - Scritto da: Valeren
        - Scritto da: Uau (TM)

        A tempo di record Mozilla ha già rilasciato una

        patch disponibile al seguente

        indirizzo:

        http://tinyurl.com/6y5vgc

        Opera?
        Ma davvero lo utilizza qualcuno?
        Mi sembra Yahoo: hanno quote di market share ma
        non conosco nessuno che lo utilizzi nemmeno per
        errore.Opera è carino, ma per qualche ragione non è mai riuscito a decollare... boh
    • Sgabbio scrive:
      Re: Problemi anche per la 3.6
      Stupido spammer....E' lo dice un utilizzatore di Opera.
      • Finalcut scrive:
        Re: Problemi anche per la 3.6
        - Scritto da: Sgabbio
        Stupido spammer....

        E' lo dice un utilizzatore di Opera.Invece di eprdere tempo a richiamre gli altri, studiati un po' la grammatica italiana!!!!
        • Polemik scrive:
          Re: Problemi anche per la 3.6
          «Perché guardi la pagliuzza che è nell'occhio del tuo fratello, e non t'accorgi della trave che è nel tuo?» (Gesù)
          • Finalcut scrive:
            Re: Problemi anche per la 3.6
            - Scritto da: Polemik
            «Perché guardi la pagliuzza che è nell'occhio del
            tuo fratello, e non t'accorgi della trave che è
            nel tuo?»
            (Gesù)Io non ho sbagliato a scrivere..... ora abbiano anche le citazioni di gesu...
          • alexjenn scrive:
            Re: Problemi anche per la 3.6
            - Scritto da: Finalcut
            - Scritto da: Polemik

            «Perché guardi la pagliuzza che è nell'occhio
            del

            tuo fratello, e non t'accorgi della trave che è

            nel tuo?»

            (Gesù)
            Io non ho sbagliato a scrivere..... ora abbiano
            anche le citazioni di
            gesu...http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2814799&m=2815353#p2815353
        • Bah scrive:
          Re: Problemi anche per la 3.6
          - Scritto da: Finalcut
          - Scritto da: Sgabbio

          Stupido spammer....



          E' lo dice un utilizzatore di Opera.
          Invece di eprdere tempo a richiamre gli altri,
          studiati un po' la grammatica
          italiana!!!!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Sgabbio scrive:
          Re: Problemi anche per la 3.6
          Invece di violare la policy, perchè non fai interventi più costruttivi ?
    • rimm scrive:
      Re: Problemi anche per la 3.6
      - Scritto da: Uau (TM)
      Appena scoperta una grave falla per la versione
      in
      oggetto:
      http://secunia.com/advisories/38608ecco cosa vuol dire non fare un accurato controllo prima di rilasciare una patch. Mozilla ha rilasciato una patch per la 3.5 senza verificare accuratamente che la stessa falla si presentava anche nella 3.6 in un altro punto.Microsoft Mozilla 1-0
      • meno scrive:
        Re: Problemi anche per la 3.6
        spiegami cosa centra microsoft! sei solo un troll.allora avresti dovuto scrivere: opera mozilla 1-0, apple mozilla 1-0 etctutti gli applicativi hanno bug, TUTTI. Mozzilla compreso. Il vero problema è il TEMPO che impiegano a sistemarli.
Chiudi i commenti