USA, notebook e LCD al sorpasso

Sul mercato americano i notebook hanno superato, in termini di fatturato, i computer desktop, un sorpasso che gli analisti definiscono storico e che si lega ad un altro importante sorpasso, quello degli LCD sui CRT
Sul mercato americano i notebook hanno superato, in termini di fatturato, i computer desktop, un sorpasso che gli analisti definiscono storico e che si lega ad un altro importante sorpasso, quello degli LCD sui CRT


New York (USA) – Per il mercato americano il mese di maggio verrà probabilmente ricordato come la data dello storico sorpasso, in termini di fatturato, dei notebook nei confronti dei computer desktop. A dirlo è la nota società di analisi NPD Group che, sempre nello stesso mese, ha registrato un altro atteso sorpasso, questa volta in termini di unità vendute: quello dei monitor LCD sui tradizionali monitor CRT.

“Non è un caso che questi due eventi si verifichino insieme: entrambi sono importanti componenti di quel trend in espansione che vede i PC uscire dagli uffici ed entrare nelle case e nell’uso quotidiano”, ha commentato Stephen Baker, director of industry analysis di The NPD Group. “La chiave per far crescere le vendite, per questi ed altri prodotti appartenenti a tipologie in rapida evoluzione, è il desiderio di prodotti per il computing che offrano portabilità ed attraenti fattori di forma e design”.

NPD Group afferma che nel volume d’affari complessivo generato dalle vendite di computer al dettaglio i notebook oggi rappresentano il 54% del totale, contro il 25% di tre anni fa. Da sottolineare come, anche in termini di unità vendute, i notebook si siano notevolmente avvicinati ai PC desktop conquistando il 40% del mercato.

Mentre le vendite di computer laptop salgono, quelle dei desktop continuano a mostrare ben pochi segni di ripresa: rispetto a maggio dello scorso anno, questo mercato è infatti cresciuto soltanto dello 0,3%.

Come si è detto, i monitor LCD hanno superato i monitor CRT in termini di unità vendute, attestandosi al 52% del volume totale e al 70% del fatturato complessivo. Questo, è bene ricordarlo, sul mercato USA.

Per quel che riguarda il mercato globale, pochi mesi fa IDC aveva pronosticato che il numero di monitor LCD venduti nel mondo supererà quello dei CRT entro la fine dell’anno.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

03 07 2003
Link copiato negli appunti