USA, offline il sito anti-Islam

Doveworld.org è stato messo offline da una società di hosting con base in Texas. Avrebbe violato alcuni termini delle sue policy d'uso, incitando alla violenza con la proposta del rogo del Corano

Roma – Sparito dai vasti meandri della Rete, messo offline dal suo stesso host . Questa l’improvvisa fine che ha atteso al varco lo spazio web della chiesa evangelica Dove World Outreach Center , recentemente ascesa alla ribalta delle cronache internazionali per alcune dichiarazioni rilasciate dal reverendo Terry Jones.

Il reverendo ha suscitato le più aspre polemiche con il suo annunciato rogo di almeno 200 copie del Corano , per celebrare il nono anniversario degli attacchi di matrice islamica al World Trade Center di New York. Ma l’ira del reverendo Jones ha per qualche istante cambiato rotta , dalla religione islamica – da lui stesso definita il diavolo incarnato – verso una società specializzata in servizi di hosting con base in Texas.

Dan Goodgame, portavoce dell’host Rackspace, ha infatti sottolineato come il sito doveworld.org abbia in sostanza violato alcuni termini delle policy d’uso dell’azienda da lui stesso rappresentata. In particolare quelli relativi alla diffusione di contenuti eccessivamente violenti o che comunque incitino o minaccino violenza .

E il sito gestito dalla Dove World Outreach Center era finora abbastanza ricco di filmati e articoli circa gli innumerevoli pericoli portati dall’Islam e dal suo credo religioso. Il reverendo Terry Jones ha quindi parlato di un indiretto attacco alla libertà d’espressione, intrapreso volutamente da Rackspace contro il sito doveworld.org .

Il portavoce della società di hosting ha tuttavia sottolineato come nessuno abbia mai controllato da vicino uno qualsiasi dei circa 100mila spazi online ospitati. L’attenzione verso doveworld.org era stata indirizzata a partire da svariate segnalazioni dei navigatori .

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti