USA, punizione per gli estorsori del porno vendicativo

Facevano leva sull'imbarazzo dei soggetti ritratti nelle foto postate da partner vendicativi per offrire rimozioni a pagamento. Sono stati condannati a risarcire una vittima minorenne

Roma – Ospitavano sul loro sito immagini della giovane, ancora minorenne, ritratta in situazioni intime, condite dai riferimenti ai dati personali, a un link all’account Facebook. Tutto il necessario per creare l’imbarazzo che si vorrebbe ad ogni costo poter placare, anche sottostando a un riscatto. Saranno i due operatori del sito, però, a dover pagare.

L’anonima giovane che ha ora segnato una vittoria contro le dibattute dinamiche del revenge porn si era riconosciuta in alcune immagini caricate sul sito ugotposted.com . Esplicitamente discinta, ancora minorenne, posava per il fidanzato dell’epoca: le foto sono state condivise dal suo infido confidente, sfruttate dagli amministratori del sito per intrattenere i visitatori da esporre all’advertising. Si offrivano di rimuoverle a pagamento. La ragazza aveva sporto denuncia anche contro gli operatori del sito, uno dei quali, il 27enne Kevin Bollaert, è stato arrestato nei mesi scorsi in seguito a numerose segnalazioni da parte di vittime dello schema estorsivo.

Ora Bollaert, insieme al cofondatore di ugotposted.com Eric Chason, è stato condannato a pagare 385mila dollari : 300mila dollari verranno rimborsati alla giovane per aver disseminato delle immagini pedopornografiche che la ritraggono, 10mila dollari per averle associate al suo nome, 75mila dollari in danni punitivi, che fungano da deterrente per altri soggetti che meditino di indulgere a simili comportamenti illegali. Denari che non sapranno compensare la giovane dall’umiliazione subita ma che, secondo il suo avvocato , apriranno la strada ad una mobilitazione delle vittime, che potranno contare sul sistema giudiziario per vedersi riconoscere le proprie ragioni.

Il caso appena concluso è stato condotto nell’alveo di un processo civile, basato su un quadro normativo che non abbraccia esplicitamente le pratiche connesse al revenge porn. Sono però numerosi gli stati americani che, complice un’attualità scottante tanto capace di colpire l’opinione pubblica, stanno tentando di adeguare il proprio sistema legislativo per contrastare le pornovendette: dopo la California e lo stato di New York , è il momento della Florida , dell’ Arizona e del Wisconsin , pronti a minacciare carcere e multe cospicue nei confronti di coloro che diffondano, senza il consenso del soggetto ritratto, delle immagini intime capaci di devastarne la reputazione.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • maxsix scrive:
    Ai miei fan
    Si, lo sapete le star non sempre si possono concedere.Quindi vi do la buona notte con:http://www.cellulare-magazine.it/sito/news/17176/iPhone_5C_vende_più_di_Galaxy_S4.phphttp://www.melablog.it/post/131543/iphone-5c-il-flop-che-ha-sbaragliato-la-concorrenzahttp://www.webnews.it/2014/03/24/iphone-5c-ipad-mini-pegatron/Lo sapete, vi voglio bene.PS: linux fa XXXXXX [cit.]. Non può mancare.
    • collione scrive:
      Re: Ai miei fan
      vedi che continui a trollare e pure con una certa incompetenzacominciamo dai titoli "iPhone 5C vende più di Galaxy S4"certo certo, peccato che galaxy s4 ha venduto 40 milioni di pezzi, mentre iphone 5c solo 13 milioni di pezziun titolo onesto avrebbe fatto notare che il confronto è stato fatto in uno specifico trimestre, soprattutto un trimestre in cui iphone 5c era la novità e galaxy s4 aveva saturato il mercato ( e gli acquirenti attendo l'arrivo del galaxy s5 )ma del resto è pure scritto "Superare lattuale top di gamma coreano non è stato certo impossibile visto lovvio calo di interesse per limminente arrivo del sucXXXXXre"l'altro dato che hai ( ovviamente ) fatto finta di non vedere è che si parla DEL SOLO MERCATO USA!!!! sai com'è, il mondo è molto più grandedulcis in fundo, cos'è che vorresti dimostrare con quest'ennesima trollata? che ce l'hai più lungo? che sei migliore di noi solo perchè vivi della luce riflessa da un'azienda ricca e potente?mi spiace hai fallito, la realtà dei fatti è che android è avanti SU TUTTO IL GLOBO!!!! android ha l'80% e oltre di share e questa realtà, il tuo distortion field, non può cambiarlaal prossimo giro che farai? prenderai articoli in giro per il web, selezionando solo parole e pezzi di frase, in modo da creare un intero articolo che dimostri le tue fallaci paranoie?
      PS: linux fa XXXXXX [cit.]. Non può mancare.frase che, unita alla tua incapacità nel rispondere a domande tecniche specifiche, dimostra che non sei un professionista IT
      • iRoby scrive:
        Re: Ai miei fan
        Ma quanta rabbia che ha dentro quel ragazzo...Sicuramente rientra in qualcuna di queste subpersonalità:http://www.mauroscardovelli.com/PNL/Consapevolezza_di_se/Subpersonalita.html-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 marzo 2014 08.50-----------------------------------------------------------
    • Shiba scrive:
      Re: Ai miei fan
      Capisci che ci rimango male, ultimamente tutte le volte che avrei tempo per risponderti ti hanno già preso sufficientemente a pesci in faccia.
  • bertuccia scrive:
    Re: Pentium
    - Scritto da: iRoby

    Ok che io ho anche una SSD che mi fa oltre
    500MB/sestiXXXXX (versione milanese)senza nulla togliere al tuo discorso generale, è chiaro che in un sistema desktop odierno, per applicazioni comuni, il collo di bottiglia non è certo il proXXXXXre
    • Etype scrive:
      Re: Pentium
      E quale sarebbe il collo di bottiglia in un sistema desktop odierno ?
      • gnammolo scrive:
        Re: Pentium
        vista l'imbarazzante differenza tra hd e ssd direi l'hd senza ombra di dubbio
        • Etype scrive:
          Re: Pentium
          Si ma non puoi rovinarmi il giochetto così ! :)Quello che dici è vero,però tieni conto che l'SSD è si molto più veloce ma anche più delicato nella sua vita.1TB di SSD costa un botto,se fai frequenti scritture ti dura meno di un ATA di 10 anni fa.Quindi :pro : ti aumenta considerevolmente la velocità del sistema con le rispettive velocità lettura/scrittura,meccanicamente più robusto,consumi energetici minori tutto ok.contro : Aumento del costo per GB,affidabilità inferiore rispetto ad un HDD classico tenuto come si deve,numero di scritture che per quanto siano grandi alla fine è un numero limitato oltre il quale è inservibile,maggiore inquinamento perchè puoi riciclare veramente poco da un SSD
          • maxsix scrive:
            Re: Pentium
            - Scritto da: Etype
            Si ma non puoi rovinarmi il giochetto così ! :)

            Quello che dici è vero,però tieni conto che l'SSD
            è si molto più veloce ma anche più delicato nella
            sua
            vita.

            1TB di SSD costa un botto,se fai frequenti
            scritture ti dura meno di un ATA di 10 anni
            fa.
            350 euri.E' un botto per le prestazioni che ti da?C'è gente che dice esattamente le cose che dici te e poi non disdegna di spendere 500+ euri per una GPU ultimo grido per menarla con BF4 e poi non si rende conto che ha un sistema inusabile perché usa un HD da cantinaro.Sei / siete ridicoli.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 marzo 2014 20.38-----------------------------------------------------------
          • Etype scrive:
            Re: Pentium
            - Scritto da: maxsix
            350 euri.380 Euro Samsung per poi salire con i vari Crucial a 400 e passaUn HDD da 1TB della Seagate si aggira intorna ai 50-60 Euro eh
            E' un botto per le prestazioni che ti da?se costa 8 volte di più l'equivalente di HDD,sapendo che non ti durerà quanto un HDD,sapendo che stai comprando un componente con con ciclo lettura/scrittura molto inferiori ad un HDD classico e che con il tempo sai che il suo ciclo di vità diventerà sempre più breve...
            C'è gente che dice esattamente le cose che dici
            te e poi non disdegna di spendere 500+ euri per
            una GPU ultimo grido per menarla con BF4chi spende 500+ euro per una GPU non lo fa per un videogame
            poi non si rende conto che ha un sistema inusabile
            perché usa un HD da
            cantinaro.Inusabile ? ma che ti vai inventando ? più lento sicuramente ma inusabile proprio no,oltretutto dipende da cosa ti serve...un sistema molto veloce o uno dove ha più importanza la capacità e l'equivalente costo per GB.Oppure mi vuoi far credere che tu realizzi un NAS da 4TB con SSD ? :D
            Sei / siete ridicoli.Caso mai tu sei ridicolo visto che scegli un componente a prescidere a cosa ti può servire ;)
          • iRoby scrive:
            Re: Pentium
            Io la SSD ora come ora la vedo così:su desktop:SSD da 16/32/64 GB per il sistema operativo,hard disk per i dati degli utenti.su laptop:SSD da 128/256GB,dati acceduti di rado messi in NAS, cloud o su HD esterni USB.Oltre quelle capacità devi averne reale necessità, sennò diventa antieconomico.Se ogni motherboard e notebook avesse uno slot mSATA e slot SATA, darebbe grande flessibilità.Sul desktop metterei una SSD mSATA da 16/32GB per il solo sistema operativo. E l'HD sui connettori SATA.Sul laptop metterei una SSD 128/256GB sull'mSATA e metterei un HD da 2,5" nel vano SATA se ne avessi realmente bisogno.
          • Etype scrive:
            Re: Pentium
            - Scritto da: iRoby
            Io la SSD ora come ora la vedo così:

            su desktop:
            SSD da 16/32/64 GB per il sistema operativo,
            hard disk per i dati degli utenti.

            su laptop:
            SSD da 128/256GB,
            dati acceduti di rado messi in NAS, cloud o su HD
            esterni
            USB.Su laptop è più vantaggioso,consuma meno e non ha parti in movimento...specie se sei in viaggio è un'ottima soluzione.
            Oltre quelle capacità devi averne reale
            necessità, sennò diventa
            antieconomico.Ma infatti,dipende da cosa vuoi ottenere e quale aspetto vuoi privilegiare capacità di archiviazione contenendo i costi o velocità.
            Se ogni motherboard e notebook avesse uno slot
            mSATA e slot SATA, darebbe grande
            flessibilità.
            Sul desktop metterei una SSD mSATA da 16/32GB per
            il solo sistema operativo. E l'HD sui connettori
            SATA.Ok solo che così hai un consumo leggermente maggiore,poi ci sono anche gli ibridi
            Sul laptop metterei una SSD 128/256GB sull'mSATA
            e metterei un HD da 2,5" nel vano SATA se ne
            avessi realmente
            bisogno.Ok ma così ti consuma di più...
          • iRoby scrive:
            Re: Pentium
            Con Linux applicando alcuni accorgimenti riesci ad avere una vita più lunga che usandola con Windows.
      • panda rossa scrive:
        Re: Pentium
        - Scritto da: Etype
        E quale sarebbe il collo di bottiglia in un
        sistema desktop odierno
        ?Generalmente quello che sta tra sedia e tastiera.
  • maxsix scrive:
    Allora, androidiani....
    Guardate quanto contate.http://www.macitynet.it/litalia-di-internet-da-dispositivo-mobile-apple-batte-android/Interessante vedere che l'S3, la periferica Android più diffusa network parlando conta il 5%.Il 5.AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHNon contate un XXXXX [cit.]
    • Albedo 0,9 scrive:
      Re: Allora, androidiani....
      - Scritto da: maxsix
      Guardate quanto contate.

      http://www.macitynet.it/litalia-di-internet-da-dis

      Interessante vedere che l'S3, la periferica
      Android più diffusa network parlando conta il
      5%.

      Il 5.

      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

      Non contate un XXXXX [cit.]Io noto un 46% contro un 49%, ovvero Android e iOS praticamente ad armi pari per quanto riguarda la navigazione mobile.Alla faccia di non contare nulla...
      • ruppolo scrive:
        Re: Allora, androidiani....
        - Scritto da: Albedo 0,9
        - Scritto da: maxsix

        Guardate quanto contate.




        http://www.macitynet.it/litalia-di-internet-da-dis



        Interessante vedere che l'S3, la periferica

        Android più diffusa network parlando conta il

        5%.



        Il 5.



        AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH



        Non contate un XXXXX [cit.]

        Io noto un 46% contro un 49%, ovvero Android e
        iOS praticamente ad armi pari per quanto riguarda
        la navigazione
        mobile.
        Alla faccia di non contare nulla...Pari sarebbero se fossero venduti in quantità pari. Ma ogni 5 smartphone 4 sono Android. Quindi, trattandosi di smartphone, siamo di fronte ad un flop senza precedenti.
        • cicciobello scrive:
          Re: Allora, androidiani....
          Se lo smartphone fosse solo un oggetto per andare in rete, avresti ragione; visto che non è così ( ci sono tanti altri motivi per usare uno smartphone, anche senza andare online) hai torto.Personalmente, il motivo per cui ho comprato lo smartphone era per avere un navigatore gps e una macchina fotografica sempre in tasca: avrei potuto avere le stesse cose con apparecchi dedicati, ma nelle situazioni in cui ce n'è bisogno in genere uno non se lo aspettava e li aveva lasciati a casa. Basta quello a giustificare l'acquisto di uno smartphone, anche se poi non si intende andare in rete con quello.
        • Etype scrive:
          Re: Allora, androidiani....
          - Scritto da: ruppolo
          Pari sarebbero se fossero venduti in quantità
          pari. Ma ogni 5 smartphone 4 sono Android.La suddetta politica demenziale l'ha scelta apple eh
          Quindi, trattandosi di smartphone, siamo di
          fronte ad un flop senza
          precedenti.da parte di apple sicuramente e poi chi è che si fa uno smartphone unicamente per navigare ? :D
        • il signor rossi scrive:
          Re: Allora, androidiani....
          (doppio post)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 marzo 2014 12.09-----------------------------------------------------------
        • il signor rossi scrive:
          Re: Allora, androidiani....
          - Scritto da: ruppolo

          Pari sarebbero se fossero venduti in quantità
          pari. Ma ogni 5 smartphone 4 sono Android.
          Quindi, trattandosi di smartphone, siamo di
          fronte ad un flop senza
          precedenti.Ma figuriamoci... la verità è che Apple (sulla cui qualità non si discute) conserva ancora un grande vantaggio soprattutto nel settore dei tablet, dove Android è arrivato in ritardo. Ed è chiaro che la maggior parte della navigazione in senso stretto (usando cioè i siti web e non le app) avviene con il tablet. A conferma di ciò, le percentuali di ipad e iphone sono 25% contro 24%, nonostante il numero di iphone in circolazione sia molto più grande del numero di ipad.Nonostante questo, Android e Apple quasi pari sono, e non appena Android avrà recuperato anche nel settore tablet vedrai che l'anno prossimo i numeri saranno parecchio diversi.Poi, il confronto nel grafico è piuttosto fuorviante: perché hanno messo i singoli prodotti Android e hanno raggruppato Apple in una colonna sola? Perché non vediamo qual è il confronto fra uno specifico modello Apple (es. iphone 4, 4s, 5, 5s...) e uno specifico modello Android? Nella fattispece, S3 andrebbe confrontato con 4s o 5 per anno di uscita. Sicuro che il solo iphone 5 avrebbe percentuale superiore all'S3? Gli iphone nel complesso hanno il 24% e sono (ipotizzando che nessuno usi più 3 e 3gs) cinque modelli (4, 4s, 5, 5s, 5c)... pensi davvero che un singolo modello vada molto sopra il 5,5% dell'S3?Poi sarebbe interessante sapere che tipo di siti sono stati monitorati.Insomma, vedi com'è facile fare uno studio parziale e presentare i dati in modo da sostenere una certa tesi?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 marzo 2014 12.11-----------------------------------------------------------
        • Albedo 0,9 scrive:
          Re: Allora, androidiani....
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Albedo 0,9

          - Scritto da: maxsix


          Guardate quanto contate.








          http://www.macitynet.it/litalia-di-internet-da-dis





          Interessante vedere che l'S3, la
          periferica


          Android più diffusa network parlando
          conta
          il


          5%.





          Il 5.





          AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH





          Non contate un XXXXX [cit.]



          Io noto un 46% contro un 49%, ovvero Android
          e

          iOS praticamente ad armi pari per quanto
          riguarda

          la navigazione

          mobile.

          Alla faccia di non contare nulla...

          Pari sarebbero se fossero venduti in quantità
          pari. Ma ogni 5 smartphone 4 sono Android.
          Quindi, trattandosi di smartphone, siamo di
          fronte ad un flop senza
          precedenti.Se devi realizzare un sito web fruibile da mobile devi obbligatoriamente considerare Android per la sua fetta del 46%.Che ti piaccia o no la realtà è questa; il resto sono inutili chiacchiere.
          • collione scrive:
            Re: Allora, androidiani....
            - Scritto da: Albedo 0,9
            il resto
            sono inutili
            chiacchiere.ovvero il pane quotidiano degli astroturfer
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Allora, androidiani....
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Albedo 0,9

          - Scritto da: maxsix


          Guardate quanto contate.








          http://www.macitynet.it/litalia-di-internet-da-dis





          Interessante vedere che l'S3, la
          periferica


          Android più diffusa network parlando
          conta
          il


          5%.





          Il 5.





          AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH





          Non contate un XXXXX [cit.]



          Io noto un 46% contro un 49%, ovvero Android
          e

          iOS praticamente ad armi pari per quanto
          riguarda

          la navigazione

          mobile.

          Alla faccia di non contare nulla...

          Pari sarebbero se fossero venduti in quantità
          pari. Ma ogni 5 smartphone 4 sono Android.
          Quindi, trattandosi di smartphone, siamo di
          fronte ad un flop senza
          precedenti.Povero Ruppolo, ancora parli? Ormai anche sulla navigazione Android si appresta a scavalcare iOS! Per fine 2014 vedrai se i numeri non diranno che android ha sopravanzato di 5-6 punti iOS. La cosa è clamorosa, ti vorrei ricordare infatti che 4 anni fa, non 40 4, Android era dato al 5% contro l'oltre 20% di iOS, oggi siamo al 75% contro 13% e anche siti di discutibile attendibilità ammettono che l'utilizzo in mobilità di android sta pareggiando quello di iOS.... questo nonostante l'ampia base installata a favore di iOS, visto che è solo nel corso del 2013 che Android ha cominciato a vendere più di iOS... non è un caso che alla casa bianca meditino di sostituire il Blackberry con un Android!
    • Etype scrive:
      Re: Allora, androidiani....
      - Scritto da: maxsix
      Guardate quanto contate.l'80% del mercato ? :D voi quanto ? :D
      http://www.macitynet.it/litalia-di-internet-da-diswow ma che sito non di aprte,sai che novità :D
      Interessante vedere che l'S3, la periferica
      Android più diffusa network parlando conta il
      5%.Interessante notare che,in maniera molto ridicola,ti appoggi alle stesse stupide teorie bislacche di Ruppolo.Nella migliore delle ipotesi mi auguro che tu e ruppolo siate la stessa persona,se così non fosse ci sarebbe da farsi una grossa risata sul livello di preparazione degli utonti Apple :D :D :D,sulla loro demenza e i giocattoli ridicoli che scelgono (non che sia stupito indendiamoci,dato il loro QI :D )Neanche prendi in considerazione il fatto che un utente Android possa navigare con user agent modificato,spesso in versione desktop per avere una versione completa del sito e non ridotta.Così come non prendi in considerazione il fatto che io da un sistema desktop mi possa identificare con un user agent mobile,volendo,essere identificato anche come un iphone/ipad....Così come non prendi in considerazione che l'utente Android non è costretto a passare obbligatoriamente per internet se vuole qualcosa...Faccio un semplice esempio così anche la tua fragile mente può capire (forse...)Supponiamo che con il tuo amato schiffone tu abbia quasi tutta la memoria interna occupata,foto,video,file vari.....quello che ti pare.Ora se tu non riversi il contenuto del tuo sbrilluccicoso icoso altrove sei costretto a passare per il tuo mitico Iclown via internet generando traffico (piccolo o grande non importa ma lo fai).Un utente Android nella stessa situazione inserisce una MicroSD da 16GB nel suo smartphone e salva i file li,fine storia.Installazione programmi ? Idem senza neanche passare per internet,traffico generato zero...Neanche consideri che a molte persone rimane molto più comodo navigare su internet da un desktop più che da un schermo da 5" (figuriamoci il 4" dell'iphone) o da uno schermino da 10"...Quindi amico spocchioso la fallacia dei tuoi pseudo ragionamenti è massima
      Il 5.il 10% dopo 30 anni sui desktop :D :D :D
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHSe c'è qualcuno che può ridere di certo non sono gli emarginati apple :D
      Non contate un XXXXX [cit.]Disse il sostenitore del 10% sui desktop dopo 30 anni,totalmente abbandonati a loro stessi e mai cagati di striscio dall'informatica...amara verità :D
      • Etype scrive:
        Re: Allora, androidiani....
        Dimenticavo,solo i cerebrolesi utonti apple si affidano unicamente ad uno smartphone/tablet per fare tutto....perchè sempre secondo la loro fragile mente sostituisce il pc :D :D :Dsiete ridicoli,ancora di più quando vi vantate su simili fesserie...
        • ruppolo scrive:
          Re: Allora, androidiani....
          - Scritto da: Etype
          Dimenticavo,solo i cerebrolesi utonti apple si
          affidano unicamente ad uno smartphone/tablet per
          fare tutto....perchè sempre secondo la loro
          fragile mente sostituisce il pc :D :D
          :DI dati sulle vendite e sul utilizzo dicono proprio così, ma tu vuoi far finta di non vedere.

          siete ridicoli,ancora di più quando vi vantate su
          simili
          fesserie...Noi siamo ridicoli tanto quanto tu sei patetico.
          • Etype scrive:
            Re: Allora, androidiani....
            - Scritto da: ruppolo
            I dati sulle vendite e sul utilizzo dicono
            proprio così, ma tu vuoi far finta di non
            vedere.Ma vendite di cosa ? apple fa un solo smartphone per utenti disagiati che si uniformano scegliendo demenzialmente l'unico disponibile,fine.Utilizzo di cosa ? Ho già spiegato sopra che il ragionamento smartphone=solo internet è di una fallacia incredibile.
            Noi siamo ridicoli tanto quanto tu sei patetico.Voi siete ridicoli e patetici,con il 5% volete controllare il mondo ? :DApple contro il resto del mondo,si è visto sui desktop chi l'ha spuntata,sugli smartphone,tablet,gli standard adottati...avete sempre perso..realtà dei fatti.
      • ruppolo scrive:
        Re: Allora, androidiani....
        - Scritto da: Etype
        - Scritto da: maxsix

        Guardate quanto contate.

        l'80% del mercato ? :D voi quanto ? :DNoi di più.
        http://www.macitynet.it/litalia-di-internet-da-dis

        wow ma che sito non di aprte,sai che novità :D"aprte" fa parte di un nuovo dizionario o sono i tuoi sistemi arcaici che non prevedono la correzione ortografica?


        Interessante vedere che l'S3, la periferica

        Android più diffusa network parlando conta il

        5%.

        Interessante notare che,in maniera molto
        ridicola,ti appoggi alle stesse stupide teorie
        bislacche di Ruppolo.IL RE È NUDO, ragazzino caro. IL RE È NUDO.
        Nella migliore delle ipotesi
        mi auguro che tu e ruppolo siate la stessa
        persona,Mi spiace per te, ma non solo siamo due persone diverse, ma diverse sono anche le società che raccolgono questi dati.
        se così non fosse ci sarebbe da farsi una
        grossa risata sul livello di preparazione degli
        utonti Apple :D :D :D,Forse siamo poco preparati, ma l'intelligenza non ci manca. Se vuoi ridere per non piangere, hai la nostra comprensione.
        sulla loro demenza e i
        giocattoli ridicoli che scelgono (non che sia
        stupito indendiamoci,dato il loro QI :D
        )Eh, la volpe e l'uva...
        Neanche prendi in considerazione il fatto che un
        utente Android possa navigare con user agent
        modificato,Infatti non si prende minimamente in considerazione, prima perché sono una quota percentuale da prefisso telefonico quelli che lo fanno, secondo perché lo fanno anche gli utenti iOS.
        spesso in versione desktop per avere
        una versione completa del sito e non
        ridotta.Le versioni sono ridotte nell'aspetto, non nei contenuti. Ed è un VANTAGGIO per gli utenti mobile, non uno svantaggio. Del resto perché una aziende spende soldi per fare la versione mobile del sito? Perché odia i propri visitatori e li vuole punire?
        Così come non prendi in considerazione il fatto
        che io da un sistema desktop mi possa
        identificare con un user agent
        mobile,Ecco, questo non è da prefisso telefonico, questo è da notazione scientifica: 10^-6
        volendo,essere identificato anche come un
        iphone/ipad....Così fanno gli sviluppatori.
        Così come non prendi in considerazione che
        l'utente Android non è costretto a passare
        obbligatoriamente per internet se vuole
        qualcosa...Eh certo, tira il cavo direttamente dal server, outband.
        Faccio un semplice esempio così anche la tua
        fragile mente può capire
        (forse...)
        Supponiamo che con il tuo amato schiffone tu
        abbia quasi tutta la memoria interna
        occupata,foto,video,file vari.....quello che ti
        pare.Ora se tu non riversi il contenuto del tuo
        sbrilluccicoso icoso altrove sei costretto a
        passare per il tuo mitico Iclown via internet
        generando traffico (piccolo o grande non importa
        ma lo
        fai).
        Un utente Android nella stessa situazione
        inserisce una MicroSD da 16GB nel suo smartphone
        e salva i file li,fine
        storia.Peccato che il traffico analizzato riguarda la navigazione web, che nulla ha a che spartire con iCloud.
        Installazione programmi ? Idem senza neanche
        passare per internet,traffico generato
        zero...Mai sentito parlare di iTunes?
        Neanche consideri che a molte persone rimane
        molto più comodo navigare su internet da un
        desktop più che da un schermo da 5"Certamente tutti gli utenti Android. (figuriamoci
        il 4" dell'iphone) Navigare con con l'iPhone è un piacere, si fa anche da casa comodamente sul divano, lasciando spento il desktop.
        o da uno schermino da
        10"...Idem come sopra.
        Quindi amico spocchiosoSenti da che pulpito...
        la fallacia dei tuoi
        pseudo ragionamenti è
        massimaProva a scriverlo in grassetto, magari si realizza il tuo sogno.


        Il 5.

        il 10% dopo 30 anni sui desktop :D :D :D


        AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

        Se c'è qualcuno che può ridere di certo non sono
        gli emarginati apple
        :DEmarginato ormai sei tu. Noi siamo al centro di ogni cosa.


        Non contate un XXXXX [cit.]

        Disse il sostenitore del 10% sui desktop dopo 30
        anni,totalmente abbandonati a loro stessi e mai
        cagati di striscio dall'informatica...amara
        verità
        :DCopiati in lungo e in largo, su ogni cosa. Noi tracciamo la strada, come il pastore fa con le pecore. Tu sei la pecora, in coda.
        • cicciobello scrive:
          Re: Allora, androidiani....
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Etype

          - Scritto da: maxsix


          Guardate quanto contate.



          l'80% del mercato ? :D voi quanto ? :D

          Noi di più.Evviva la matematica!



          http://www.macitynet.it/litalia-di-internet-da-dis



          wow ma che sito non di aprte,sai che novità
          :D

          "aprte" fa parte di un nuovo dizionario o sono i
          tuoi sistemi arcaici che non prevedono la
          correzione
          ortografica?Fa parte di un nuovo dizionario, lo stesso che contiene anche espressioni come " ma con chi credi di <b
          palare </b
          " http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4015580&m=4016876#p4016876
        • Etype scrive:
          Re: Allora, androidiani....
          - Scritto da: ruppolo

          l'80% del mercato ? :D voi quanto ? :D

          Noi di più.in quale realtà virtuale ? :D
          "aprte" fa parte di un nuovo dizionario o sono i
          tuoi sistemi arcaici che non prevedono la
          correzione
          ortografica?errore di battitura e non uso nessun correttore,capita.Tu invece con il correttore scrivi "palare" ? :D
          IL RE È NUDO, ragazzino caro. IL RE È
          NUDO.Certo... http://www.tomshw.it/cont/news/rivenditori-apple-in-crisi-chiude-il-primo-negozio-storico/54507/1.html
          Mi spiace per te, ma non solo siamo due persone
          diverse2 persone diverse con lo stesso demenziale pensiero ? WOW si vede proprio che siete clienti intortati apple....
          ma diverse sono anche le società che
          raccolgono questi
          dati.con la stessa fallacia di ragionamento adottato da netapplication,WOW
          Forse siamo poco preparatiQuindi l'utonto apple si vanta di essere tale ? :D
          ma l'intelligenza non
          ci manca.Fosse vero non avreste bisogno di device ultrasemplificati :D
          Se vuoi ridere per non piangere, hai la
          nostra
          comprensione.No rido di voi che in informatica non avete mai contato una cippa ma avete il coraggio di venire qui e pavoneggiarvi ;)

          sulla loro demenza e i

          giocattoli ridicoli che scelgono (non che sia

          stupito indendiamoci,dato il loro QI :D

          )

          Eh, la volpe e l'uva...Spiacente,mai usato prodotti demenziali apple.Faresti meglio a smetterla con la solita barzeletta che qualcuno anche lontanamente vi invidi,anzi...
          Infatti non si prende minimamente in
          considerazione, prima perché sono una quota
          percentuale da prefisso telefonico quelli che lo
          fanno, secondo perché lo fanno anche gli utenti
          iOS.io lo faccio sempre e non sono l'unico visto che la funzione è a portata di mano...
          Le versioni sono ridotte nell'aspetto, non nei
          contenuti. Ed è un VANTAGGIO per gli utenti
          mobile, non uno svantaggio. Del resto perché una
          aziende spende soldi per fare la versione mobile
          del sito? Perché odia i propri visitatori e li
          vuole
          punire?Non tutti i siti web hanno una loro versione mobile,alcune volte non funzionano correttamente...
          Ecco, questo non è da prefisso telefonico, questo
          è da notazione scientifica:
          10^-6rimane il fatto che in questo caso il desktop viene scambiato per un mobile,se voglio anche per ipad/iphone...quindi misura falsata.

          volendo,essere identificato anche come un

          iphone/ipad....

          Così fanno gli sviluppatori.Lo può fare chiunque visto che devi solo scegliere in un menu....

          Così come non prendi in considerazione che

          l'utente Android non è costretto a passare

          obbligatoriamente per internet se vuole

          qualcosa...

          Eh certo, tira il cavo direttamente dal server,
          outband.posso benissimo scaricare gli apk su una memoria esterna e quando ne ho bisogno installarli senza passare per internet...così come per tutti i file di cui necessito senza neanche accedere al cloud...

          Faccio un semplice esempio così anche la tua

          fragile mente può capire

          (forse...)

          Supponiamo che con il tuo amato schiffone tu

          abbia quasi tutta la memoria interna

          occupata,foto,video,file vari.....quello che
          ti

          pare.Ora se tu non riversi il contenuto del
          tuo

          sbrilluccicoso icoso altrove sei costretto a

          passare per il tuo mitico Iclown via internet

          generando traffico (piccolo o grande non
          importa

          ma lo

          fai).

          Un utente Android nella stessa situazione

          inserisce una MicroSD da 16GB nel suo
          smartphone

          e salva i file li,fine

          storia.

          Peccato che il traffico analizzato riguarda la
          navigazione web, che nulla ha a che spartire con
          iCloud.perchè se scarico un pdf da 10MB da internet come viene conteggiato in aria ?

          Installazione programmi ? Idem senza neanche

          passare per internet,traffico generato

          zero...

          Mai sentito parlare di iTunes?Mai sentito che il mondo vero non sa cosa farsene di quel bloatware ?

          Neanche consideri che a molte persone rimane

          molto più comodo navigare su internet da un

          desktop più che da un schermo da 5"

          Certamente tutti gli utenti Android.A differenza degli utenti apple che credono ingenuamente che con uno smartphone e un tablet di sostituire un pc per gli altri NO.Oppure vuoi mettere un 22" contro un 4" ? :D
          Navigare con con l'iPhone è un piacere, si fa
          anche da casa comodamente sul divano, lasciando
          spento il
          desktop.questo per chi ha difficoltà psicomotorie :D

          o da uno schermino da

          10"...

          Idem come sopra.eh certo 10"==22" vero ? :D

          Quindi amico spocchioso

          Senti da che pulpito...Eh veramente :D ...però vedo che andate in tadem tu e l'amico frizzy
          Prova a scriverlo in grassetto, magari si
          realizza il tuo
          sogno.Non c'è bisogno di alcun sogno,basta vivere nel mondo reale e non nell'Imondo fatato....
          Emarginato ormai sei tu. Noi siamo al centro di
          ogni
          cosa.Si al centro delle risate :D :D :D ma fammi il favore va ...
          Copiati in lungo e in largo
          su ogni cosa.Certo come no prendi i PC,oggi la vostra controparte è più simile ad un pc di quanto non lo era prima.....avete perso clamorosamente e vi siete dovuti adattare e fare accordi con il diavolo per non essere sbattuti totalmente fuori dal mercato :D
          Noi tracciamo la strada, come il pastore fa con le
          pecoreE vi perdete tra le valli da ben 30 anni senza mai essere considerati dall'informatica....
          Tu sei la pecora, in
          coda.guarda che pecora=utente apple eh,siete voi che vi adattate al nostro di mondo,non il contrario ;)
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Allora, androidiani....
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Etype

          - Scritto da: maxsix


          Guardate quanto contate.



          l'80% del mercato ? :D voi quanto ? :D

          Noi di più.



          http://www.macitynet.it/litalia-di-internet-da-dis



          wow ma che sito non di aprte,sai che novità
          :DLa solita buffonata delle analisi del traffico mobile! Io tra l'altro navigo la maggior parte del tempo con un user agent modificato, in modo che mi vengano proposte le versioni desktop e non le mobili dei siti... basta guardare il corriere della sera.mobile per capire perchè!A parte la questione dell'user agent che non credo proprio sia marginale c'è poi il piccolo particolare del parco installato!Android ha si raggiunto ormai il 75% delle vendite totali di smartphone, ma è cosa recente del 2013, fino al 2010 veleggiava al 5%. Ergo c'è un grande installato di iPhone/iPad che falsa il paragone, ma Ruppolo non ti preoccupare, vedrai che già nel corso del 2014 anche quest'ultimo dato dell'uso in mobilità si sposterà a favore di Android.... poi cosa potrai più dire?Ti ricordo che nel 2010 e anche dopo hai avuto il coraggio di sostenere più voltre che Android sarebbe stata una meteora e che non avrebbe in alcun modo potuto scalzare iOS.... beh poi stai a dire a me che faccio figure di Melanzane... un Epic fail come il Tuo non lo aveva mai visto prima nessuno!

          spesso in versione desktop per avere

          una versione completa del sito e non

          ridotta.

          Le versioni sono ridotte nell'aspetto, non nei
          contenuti. Ed è un VANTAGGIO per gli utenti
          mobile, non uno svantaggio. Del resto perché una
          aziende spende soldi per fare la versione mobile
          del sito? Perché odia i propri visitatori e li
          vuole
          punire?Ma per favore vai a guardare la versione "mobile" del corriere della sera e poi dimmi quale sia il vantaggio per l'utente!


          Così come non prendi in considerazione il
          fatto

          che io da un sistema desktop mi possa

          identificare con un user agent

          mobile,

          Ecco, questo non è da prefisso telefonico, questo
          è da notazione scientifica:
          10^-6
          Credici pure, tu sottovaluti l'utente medio, come non sono pochi Nerd a usare il p2p o i torrent anche l'user agent è usato molto in giro, ma non per idee bislacche, ma semplicemente per poter accedere a contenuti altrimenti non visibili, guardati un sito di rilievo corriere.it in versione desktop ed in versione Mobile... i contenuti per te sono uguali?

          Così come non prendi in considerazione che

          l'utente Android non è costretto a passare

          obbligatoriamente per internet se vuole

          qualcosa...

          Eh certo, tira il cavo direttamente dal server,
          outband.No semplicemente scarica file ed app da suo PC e poi le trasferisce via cavo o microSd al suo smartphone, oppure usa store alternativi tipo aptoide che certo non vengono conteggiati da netshare e simili!

          Mai sentito parlare di iTunes?


          Neanche consideri che a molte persone rimane

          molto più comodo navigare su internet da un

          desktop più che da un schermo da 5"

          Certamente tutti gli utenti Android.
          Perchè invece navigare su schermi da 3.5 - 4 pollici dell'iPhone è una veraXXXXXta, superiore all'esperienza che si ha da 22-24 pollici del desktop, nevvero Ruppolo? Come poi una roba del genere la possa sostenere un cinquantenne con problemi di presbiopia, questo per me rimane un mistero!
          (figuriamoci

          il 4" dell'iphone)

          Navigare con con l'iPhone è un piacere, si fa
          anche da casa comodamente sul divano, lasciando
          spento il
          desktop.
          Ruppolo hai più di 50 anni per tua ammissione, sei presbite, ma come fai a sostenere che sia più confortevole per i tuoi occhi uno schermo da 4 pollici ripsetto ad un 22-24! Cavolo Io ne ho 45 e incomincio ad avere problemi, figurati Tu! Cosa usi? Lenti progressive? Di che marca? Le vado subito ad ordinare... devono essere roba fantastica superiori in tutto alle Essilor (e loro poveracci che credono di essere il top delle progressive...)

          o da uno schermino da

          10"...

          Idem come sopra.
          Beh un tablet da 10 pollici per navigare è già un compromesso dimensioni/managevolezza più accettabile, secondo me sarebbe meglio salire a 12/14 pollici con pesi sotto gli 800 grammi, ma almeno non fa urlare come l'affermazione precedente, affermazione che ricordo benissimo avevi il coraggio di fare anche davanti ad un iPhone 2!



          Disse il sostenitore del 10% sui desktop
          dopo
          30

          anni,totalmente abbandonati a loro stessi e
          mai

          cagati di striscio dall'informatica...amara

          verità

          :DIl 10% gli piacerebbe averlo, in realtà veleggiano in genere fra il 5% e il 7%...

          Copiati in lungo e in largo, su ogni cosa. Noi
          tracciamo la strada, come il pastore fa con le
          pecore. Tu sei la pecora, in
          coda.Ti sei mai chiesto perchè Apple proponga all'inizio dei buoni prodotti e alla fine rimanga con le briciole del mercato?Non è che spinge troppo sulla massimizzazione dei profitti, una tecnica assai miope che porta a gravi danni nel giro di alcuni anni?Dici di no?Prendo atto che appunto oggi ha forse il 7% del mercato dei PC, quando aveva in mano un prodotto nettamente superiore alla concorrenza.Prendo atto che oggi ha il 13% del mercato degli smartphone che ha rivoluzionato solo pochi anni fa e chi è arrivato ben più tardi ora è al 75%Non parlo neppure del mercato dei tablet, in pratica inventato da apple e ora....
      • FDG scrive:
        Re: Allora, androidiani....
        - Scritto da: Etype
        Interessante notare che......ieri guarda caso ho aiutato una mia amica a far funzionare WhatsApp sul suo coso Android.Se non arrivava l'amico si teneva il telefono con la data sbagliata per evitare l'aggiornamento che non gli andava a buon fine per mancanza di spazio; manco sapeva di avere una schedina SD con tanto spazio disponibile.Software installato sul telefono? Praticamente, a parte quello preistallato, solo WhatsApp.Ora, possiamo farci tutti i ricami che vogliamo. Ma se l'utenza è questa... ti crea problemi?Ciaop.s.: ovviamente linux fa XXXXXX :D
        • Etype scrive:
          Re: Allora, androidiani....
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: Etype


          Interessante notare che...

          ...ieri guarda caso ho aiutato una mia amica a
          far funzionare WhatsApp sul suo coso
          Android.e quindi ?
          Se non arrivava l'amico si teneva il telefono con
          la data sbagliata per evitare l'aggiornamento che
          non gli andava a buon fine per mancanza di
          spazioVeramente basta impostare il fusorario e collegarsi un minuto ad internet e fa tutto in automatico...
          manco sapeva di avere una schedina SD con
          tanto spazio
          disponibile.Immagino che la microSD sia arrivata nello slot per magia,non abbia mai scattato una foto e mai fatto un ordinamento nei file che salvava....
          Software installato sul telefono? Praticamente, a
          parte quello preistallato, solo
          WhatsApp.e il preinstallato zero ? Di quale smartphone stiamo parlando ?
          Ora, possiamo farci tutti i ricami che vogliamo.
          Ma se l'utenza è questa... ti crea
          problemi?Se l'utenza è questa significa che sfrutteranno il proprio terminale si è no al 10% delle loro reali capcità,e mi sono tenuto largo....
          CiaoПривет
          p.s.: ovviamente linux fa XXXXXX :Dp.s. : ovviamente nonostante tutti gli sforzi di mamma apple rimanete una mosca bianca dopo 30 anni e voi pagate pure per avere simili idiozie eh .... Ovviamente MicacOS è talmente ridicolo che gira su un solo hardware :D e quanto è efficiente poi :D
          • FDG scrive:
            Re: Allora, androidiani....
            - Scritto da: Etype
            Veramente basta impostare il fusorario e
            collegarsi un minuto ad internet e fa tutto in
            automatico...Non hai capito un *BIP*
            e il preinstallato zero ? Di quale smartphone
            stiamo parlando?Di quello che la gente usa e di cui sa poco.
            Se l'utenza è questa significa che sfrutteranno
            il proprio terminale si è no al 10% delle loro
            reali capcità,e mi sono tenuto largo....Ecco... ti da fastidio?

            p.s.: ovviamente linux fa XXXXXX :D

            p.s. : ovviamente...Linux fa sempre XXXXXX. Rassegnati :D
          • Etype scrive:
            Re: Allora, androidiani....
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Etype


            Veramente basta impostare il fusorario e

            collegarsi un minuto ad internet e fa tutto
            in

            automatico...

            Non hai capito un *BIP*Non mi dire che non lo sapevi dell'impostazione automatica dell'orologio :D

            e il preinstallato zero ? Di quale smartphone

            stiamo parlando?

            Di quello che la gente usa e di cui sa poco.Quindi zero preinstallato e nessun modello alla mano,ottimo ;)

            Se l'utenza è questa significa che
            sfrutteranno

            il proprio terminale si è no al 10% delle
            loro

            reali capcità,e mi sono tenuto largo....

            Ecco... ti da fastidio?Affatto mica è un problema mio....
            Linux fa sempre XXXXXX. Rassegnati :DDetto da un apple fan che usa sistemi per principianti con una mela moriscata sul retro la cosa fa molto ridere :D :D :D
    • collione scrive:
      Re: Allora, androidiani....
      ruppolo te l'ho detto mille volte che il distortion field non attacca lo vedi il grafico? eppure lo comprendono pure i bambinila sola samsung tocca il 35%, tutto l'ecosistema android arriva al 46.3%dove lo vedi questo 5%?p.s. capisco che ormai sei alla disperazione totale, ma cerca di mantenere un contegno (rotfl)
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Allora, androidiani....
        Seguendo la loro logica, Windows non conterebbe nulla, perchè è distribuito su più HW.
        • Etype scrive:
          Re: Allora, androidiani....
          Se fossero dotati di logica lui e l'amico ruzzolino non verrebbero qui a vantarsi delle loro ridicole teorie,proponendo i loro film mentali spacciandoli per realtà ;)
      • ruppolo scrive:
        Re: Allora, androidiani....
        - Scritto da: collione
        ruppolo te l'ho detto mille volte che il
        distortion field non attaccaMa con chi credi di palare?
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Allora, androidiani....
          Con un fanboy apple?
        • collione scrive:
          Re: Allora, androidiani....
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: collione

          ruppolo te l'ho detto mille volte che il

          distortion field non attacca

          Ma con chi credi di palare?con ruppolo aka maxsixinutile che fingere di non essere lui, tanto l'abbiamo capito tutti (rotfl)
          • Shiba scrive:
            Re: Allora, androidiani....
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: ruppolo

            Ma con chi credi di palare?

            con ruppolo aka maxsix

            inutile che fingere di non essere lui, tanto
            l'abbiamo capito tutti
            (rotfl)32000+5000 messaggi. Certo che un consulente informatico Apple di professione ha clienti ad ogni orario :P-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 marzo 2014 10.38-----------------------------------------------------------
          • collione scrive:
            Re: Allora, androidiani....
            eh certo, adesso li chiamano consulenti :Dsamsung pure c'ha un sacco di "consulenti" che vanno in giro per i forum e il bello è che guadagnano qualche euro per ogni centinaio di post (rotfl)
    • bubba scrive:
      Re: Allora, androidiani....
      - Scritto da: maxsix
      Guardate quanto contate.
      <cut
      un po mi spiace. Quelli del Genius Bar ti fanno "lavorare" anche di sabato..
    • Uno a caso .. scrive:
      Re: Allora, androidiani....
      Colgo la trollata, per far notare una cosa.Recentemente ho acquistato un simpatico Android Pad cinese da 9 pollici e ho iniziato una esperienza di navigazione mobile veramente buona.Ciò mi è sembrato interessante anche perché avevo già un giocattolo android e un telefono Samsung ma la navigazione era più confusa.Poi facendo un giro su un certo sito che ti dava lo user agent ho scoperto che il giocattolo si spacciava per un iPad con Safari.Mi sa che molti di quelli che fanno i siti mobile, quindi distinguono le due cose nonostante non ci sia motivo per farlo, visto che entrambi usano webkit ed entrambi fanno il play H264 (solo che uno costa 10 volte meno).
      • bertuccia scrive:
        Re: Allora, androidiani....
        - Scritto da: Uno a caso ..

        Poi facendo un giro su un certo sito che ti dava
        lo user agent ho scoperto che il giocattolo si
        spacciava per un iPad con
        Safari.sempre a dimostrazione del fatto che è Apple a dettare la linea.
        • panda rossa scrive:
          Re: Allora, androidiani....
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: Uno a caso ..



          Poi facendo un giro su un certo sito che ti
          dava

          lo user agent ho scoperto che il giocattolo
          si

          spacciava per un iPad con

          Safari.

          sempre a dimostrazione del fatto che è Apple a
          dettare la
          <s
          linea. </s
          <b
          moda </b
          Fixed.Uno che cambia lo user agent per spacciarsi per macaco, senza una evidente esigenza tecnica per aggirare un blocco a livello di user agent (per esempio per andarsi a leggere delle news aggratis), e' solo un povero (nel senso di pezzente) macaco.
          • Uno a caso .. scrive:
            Re: Allora, androidiani....
            - Scritto da: panda rossa
            Uno che cambia lo user agent per spacciarsi per
            macaco, senza una evidente esigenza tecnica per
            aggirare un blocco a livello di user agent (per
            esempio per andarsi a leggere delle news
            aggratis), e' solo un povero (nel senso di
            pezzente)
            macaco.Io penso che quando hanno incominciato a fare delle versioni serie dei siti mobile (non quelle per navigare col Nokia da 30 euro insomma), hanno preso come base iPhone e iPad per studiare i layout, e il resto sono adattamenti.Con un Pad delle dimensioni e layout di iPad probabilmente i siti si ritrovano con la giusta impaginazione e ciò rende sicuramente più agevole la navigazione, forse è anche per questo che c'è molta meno gente che naviga con Android, per il momento almeno.
          • bertuccia scrive:
            Re: Allora, androidiani....
            - Scritto da: Uno a caso ..

            Io penso che quando hanno incominciato a fare
            delle versioni serie dei siti mobile (non quelle
            per navigare col Nokia da 30 euro insomma), hanno
            preso come base iPhone e iPad per studiare i
            layout, e il resto sono adattamenti.esattamente.proprio perché, come volevasi dimostrare, è Apple che traccia la rotta. Gli altri seguono
          • panda rossa scrive:
            Re: Allora, androidiani....
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Uno a caso ..



            Io penso che quando hanno incominciato a fare

            delle versioni serie dei siti mobile (non
            quelle

            per navigare col Nokia da 30 euro insomma),
            hanno

            preso come base iPhone e iPad per studiare i

            layout, e il resto sono adattamenti.

            esattamente.

            proprio perché, come volevasi dimostrare, è Apple
            che traccia la rotta. Gli altri
            seguonoTu dimentichi di prendere in considerazione un importante parametro che funge da spartiacque tra i macachi e i normodotati. Il costo della connessione.Il macaco paga, paga sempre e comunque, se puo' scegliere tra pagare e non pagare, sceglie sempre di pagare anche se ottiene di meno.Tutto il resto del mondo invece cerca di NON SPENDERE.Un po' di cervello sopperisce a pochi euro di qua, pochi euro di la'.Quindi ora ti faccio una semplice domanda.Chi produce un sito commerciale perferisce rivolgersi a:1) quel 10% che paga2) il restante 90% che non pagaApple non traccia nessuna rotta.Apple semplicemente imbarca le pecore e le vacche e le manda rispettivamente alla tosatura e alla mungitura della rete.
          • maxsix scrive:
            Re: Allora, androidiani....

            1) quel 10% che paga
            2) il restante 90% che non paga
            Lasciatelo dire.Sei un XXXXX.Sul serio.Linux fa XXXXXX [cit.]
          • Etype scrive:
            Re: Allora, androidiani....
            - Scritto da: bertuccia
            proprio perché, come volevasi dimostrare, è Apple
            che traccia la rotta. Gli altri
            seguonoA tracciare la rotta ?Come quando è passata ad Intel ? :DOppure al fatto che hanno in procinto di realizzare device con schermo più grande ? :DOppure proporre una versione più "economica" del loro smartphone con l'hardware riciclato di 2 anni fa e con scocca in plastica ? :DOppure realizzare un tablet con schermo inferiore ai 10" anche se avevano sempre smentito tale voce ? :DOppure intendi l'adeguarsi a standard tipo l'USB con l'adattatore che paghi a parte ? :DOppure intendi il defunto firewire e l'altro magnifico thunderflop che gli sta andando dietro ? :DVedo chi deve seguire :D :D :D
    • gnammolo scrive:
      Re: Allora, androidiani....
      dati farlocchissimi macacosi
    • gnammolo scrive:
      Re: Allora, androidiani....
      bella la frammentazione di ios vero muahahahah
    • un linaro scrive:
      Re: Allora, androidiani....
      - Scritto da: maxsix
      Non contate un XXXXX [cit.] MAXXXXXXXXXX XXXXXXX!
    • Joshthemajor scrive:
      Re: Allora, androidiani....
      C'è da dire che è facile inserire a grafico "Ipad" e "Iphone" quando in realtà dovrebbero esserci più ipad (dall'1 al 4/air o come si chiama) e iphone frazionati tra il 3gs ed il 5s.Sbaglio?
    • FDG scrive:
      Re: Allora, androidiani....
      - Scritto da: maxsix
      ...Si, però... pure tu... sei OT.
      • collione scrive:
        Re: Allora, androidiani....
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: maxsix


        ...

        Si, però... pure tu... sei OT.senza contare che diffonde dati falsi, affermando che Android rappresenta il 5%guarda, lo dico a te e a pochi altri "macachi" illuminatiprendete le distanze da questo qui, perchè non solo danneggia l'immagine di Apple con tutte le balle che scrive, ma fa passare anche voialtri per dei troll
        • gnammolo scrive:
          Re: Allora, androidiani....

          prendete le distanze da questo qui, perchè non
          solo danneggia l'immagine di Apple con tutte le
          balle che scrive, ma fa passare anche voialtri
          per dei
          trollper dei troll quando va bene, altrimenti per delle persone con seri problemi di comprensione il più delle volte
        • FDG scrive:
          Re: Allora, androidiani....
          - Scritto da: collione
          senza contare che diffonde dati falsi, affermando
          che Android rappresenta il 5%In realtà quel 5% è estrapolato da chissà dove. L'articolo dice che l'uso è, in proporzione alla diffusione di Android, basso. E la cosa non mi sorprende per buoni motivi.Quello che mi colpisce è che quando si fanno queste osservazioni c'è subito qualcuno che salta su... ma che cosa ci sarebbe di strano nell'osservare che l'utenza android usa poco la rete? Sarebbe un dato su cui ragionare per capire qual'è l'utenza tipica dei telefoni android. A casa mia si ragionerebbe così. Chissà perché qui si deve subito correre a dire che non è vero. Ma mica si sta dicendo che siete degli incapaci o che Android è inadeguato per andare in rete (io non lo dico, dico altro, poi maxsix è un altro discorso... :D).
          • Etype scrive:
            Re: Allora, androidiani....
            - Scritto da: FDG
            In realtà quel 5% è estrapolato da chissà dove.già....
            L'articolo dice che l'uso è, in proporzione alla
            diffusione di Android, basso. E la cosa non mi
            sorprende per buoni
            motivi.tipo ?
            Quello che mi colpisce è che quando si fanno
            queste osservazioni c'è subito qualcuno che salta
            su... ma che cosa ci sarebbe di strano
            nell'osservare che l'utenza android usa poco la
            rete?1) chi l'ha detto che un utente Android usa poco la rete,uno si fa un abbonamento internet per poi non usarlo mai,a che pro ?2) bisogna indicare in quale circostanza e in quale modo si sia arrivati a una tale considerazione che dire poco veritiera è dire poco.3) Chi ha Android (o più genericamente il sistema X) ha una mentalità diversa dall'appliano che pensa "mi tolgo tutto e faccio qualsiasi cosa solo con smartphone e tablet",in questo caso chi non è normale è il macaco apple4) abitudini diverse che la fanno da padrona,tipo preferire uno schermo da 22" ad 4" ogni volta che ne hai l'ocasione.5) preferenze nell'usare device mobili solo quando si è in mobilità ma non negli altri casi
            Sarebbe un dato su cui ragionare per capire
            qual'è l'utenza tipica dei telefoni android.Il dato su cui ragionare è come mai un utente apple usi sempre e comunque device mobili
            A casa mia si ragionerebbe cosìA casa mia puoi scegliere tra una pletora di device
            Chissà perché qui
            si deve subito correre a dire che non è veroPerchè già numericamente è impossibile visto visto la vastità di Android
            Ma mica si sta dicendo che siete degli incapaci o
            che Android è inadeguato per andare in rete (io
            non lo dico, dico altro, poi maxsix è un altro
            discorso...
            :D).Infatti quelli usano altri sistemi :D
          • FDG scrive:
            Re: Allora, androidiani....
            - Scritto da: Etype
            1) chi l'ha detto che un utente Android usa poco
            la rete,uno si fa un abbonamento internet per poi
            non usarlo mai, a che pro?1) perché è quello che ti offrono2) per usare WhatsApp e non spendere i soldi degli SMS3) per andare su Facebook4) poco altro... poco altro
            2) bisogna indicare in quale circostanza e in
            quale modo si sia arrivati a una tale
            considerazione che dire poco veritiera è dire
            poco.Non sei tu l'esperto di analisi di mercato. Al massimo sei "esperto" delle tue cose.
            3) Chi ha Android (o più genericamente il sistema
            X) ha una mentalità diversa dall'appliano...No, tu non conosci affatto chi usa Android. Tu conosci appunto le tue cose e ti limiti a quelle pensado che si applichino al resto del mondo. Guardati in giro. NON E' COME CREDI.p.s.: ovviamente linux fa XXXXXX :D
          • Etype scrive:
            Re: Allora, androidiani....
            - Scritto da: FDG
            1) perché è quello che ti offronoMai comprato uno smartphone con contratto e non sono il solo
            2) per usare WhatsApp e non spendere i soldi
            degli
            SMSMa che stai dicendo ? proprio per lo stesso motivo oggi trovi tariffe dove difficilmente riesci a consumare tutti gli SMS in un mese...e parliamo di pochi euro.Oltretutto senza connessione niente WhatsApp quindi il costo ce l'hai sempre e maggiore degli SMS....
            3) per andare su Facebooke infatti si vedono anche i risultati visto che la gente non sa neanche come condividere i propri contenuti con l'app dedicata...
            4) poco altro... poco altroOvvero quello che puoi fare benissimo con un pc notebook e in maniera molto più confortevolee molto più velocemente.
            Non sei tu l'esperto di analisi di mercato.Se non viene specificato come e quando l'analisi è priva di fondamento.E' come dire che la macchina X è la migliore al mondo e poi ti fermi,non ha nessun valore.Sempre nella stessa analisi posso deviarla come meglio mi pare e ti faccio presente che si ragiona per campioni,ovvero una piccolissima percentuale non rappresenta il mondo intero.
            Al massimo sei "esperto" delle tue
            cose.sono esperto di tutto ciò che mi interessa....
            No, tu non conosci affatto chi usa Android.e parli proprio tu ? :D
            Tu conosci appunto le tue cose e ti limiti a quelle
            pensado che si applichino al resto del mondo.Aspetta che ti splattello in faccia il vostro motto che IPAD e facile per chiunque,ed anche un anziano di 80 anni sarebbe in grado di usarlo peccato che :1) dipende dalla cultura di una persona,se ha solo al licenza elementare o media pensi che gliene freghi qualcosa ?2) Assolutamente falso perchè non sa dove mettere le mani, a meno che qualcuno non glielo spieghi.Ne è prova il fatto che da solo non sa ne accedere ad internet,ne sa che per installare delle app ti devi registrare (questo capita anche con persone laureate ma che non sono del settore)
            Guardati in giro. NON E' COME
            CREDI.Fatto,non ho visto questi miliardi di sistemi apple,buffo eh :D
            p.s.: ovviamente linux fa XXXXXX :DNon ti preoccupare succede a chi è un utonto senza cervello,lui preferisce quello con una mela morsicata sul retro ;)
          • maxsix scrive:
            Re: Allora, androidiani....

            Non ti preoccupare succede a chi è un utonto
            senza cervello,lui preferisce quello con una mela
            morsicata sul retro
            ;)Sempre meglio averne uno con una mela morsicata nel retro che esserne senza e credere di essere un genio dell'informatica.Linux fa XXXXXX [cit.]
          • collione scrive:
            Re: Allora, androidiani....
            - Scritto da: FDG
            In realtà quel 5% è estrapolato da chissà dove.dalla sua bibbia probabilmentema il punto è che lui ( per dimostrare di avercelo più lungo ) va spargendo FUD
            Quello che mi colpisce è che quando si fanno
            queste osservazioni c'è subito qualcuno che salta
            su... ma che cosa ci sarebbe di stranono scusa eh!! io ci salto su perchè è stato affermato il falso, diffondendo un dato non veritieroil problema è che c'è chi ( probabilmente non avendo una vita ) s'identifica con una specifica azienda, arrivando al punto da stravolgere la realtà pur di affermare che la sua azienda del cuore è fighissimo ( il che rende fighissimo pure lui )e questo fenomeno è stato studiato http://punto-informatico.it/3994473/PI/News/psicopatologia-dei-troll.aspx
          • FDG scrive:
            Re: Allora, androidiani....
            - Scritto da: collione
            no scusa eh!! io ci salto su perchè è stato
            affermato il falso, diffondendo un dato non
            veritieroAh...bene...Puoi capire pure tu...
          • collione scrive:
            Re: Allora, androidiani....
            eh certo che capisco, ma soprattutto non porto avanti guerre di religione come fa il "nostro eroe"faccio notare che se non fosse per lui, il suo altro nick ruppolo e i vari nick cloni che usa, qui si potrebbe discutere senza problemi di tecnologia, invece di beccarsi come bambini delle elementariquesto personaggio dimostra di avere poche conoscenze/competenze in materia e di tifare per la squadra denominata Apple ( solo perchè vive della luce riflessa dai successi di quest'azienda )ce n'era un altro come lui ( per fortuna sembra sia sparito ) che si chiamava dovellate lo ricordi? ricordi le boiate che scriveva e i flame che generava?10 anni fa su PI c'erano persone che la sapevano lunga, che discutevano, a volte si entrava in conflitto, ma girava tanta conoscenzae non è un problema solo di PI, ma pure di tomshw e di hwupgrade ( dove pure gli articolisti ormai fanno i troll, sparando titoloni genera-flame )ma temo che sia lo specchio dell'Italietta moderna
          • Etype scrive:
            Re: Allora, androidiani....
            Concordo in pieno,però un piccolo appunto...Su Tomshw è molto più seria la cosa (fino ad un certo punto eh)Non troverai mai articoli spazzatura alla Galimberti per intenderci,ne lecchinaggi vari verso le aziende.Sono molto più professionali parlando quasi esclusivamente di hardware,con tanto di recensioni,sparano a zero su tutti non importa la marca.In una recensione dicono pregi e difetti,se c'è una preferenza personale lo fanno presente e lo scrivono.Il loro forum è molto più controllato perchè devi essere registrato per accedervi.Ti assicuro che ho visto commenti sparire li per molto meno di una trollata e ti sospendono pure,non importa se ti registri con un nuovo nick prima o poi ti rifanno fuori.Ovviamente anche li ci sono le guerre di religione,anzi una volta ho letto un commento dove si andava sottolineando che quello era TH non PI,detto da un'altro sito non è una buona pubblicità.Per hwupgrade non è raro tacciare chi scrive articoli di pro Intel quando fanno qualche recensione.Un buon sito con rispettivo forum dovrebbe essere imparziale,una recensione di un prodotto,servizio,ecc con pro e contro,sottolineare alcuni aspetti importanti,fine.Per il forum l'unica garanzia è rendere la registrazione obbligatoria,appena uno forza la mano cala la mannaia e tanti saluti.
          • maxsix scrive:
            Re: Allora, androidiani....
            - Scritto da: Etype
            Concordo in pieno,però un piccolo appunto...

            Su Tomshw è molto più seria la cosa (fino ad un
            certo punto
            eh)
            Non troverai mai articoli spazzatura alla
            Galimberti per intenderci,ne lecchinaggi vari
            verso le aziende.Sono molto più professionali
            parlando quasi esclusivamente di hardware,con
            tanto di recensioni,sparano a zero su tutti non
            importa la marca.In una recensione dicono pregi e
            difetti,se c'è una preferenza personale lo fanno
            presente e lo
            scrivono.
            Il loro forum è molto più controllato perchè devi
            essere registrato per accedervi.Ti assicuro che
            ho visto commenti sparire li per molto meno di
            una trollata e ti sospendono pure,non importa se
            ti registri con un nuovo nick prima o poi ti
            rifanno fuori.Ovviamente anche li ci sono le
            guerre di religione,anzi una volta ho letto un
            commento dove si andava sottolineando che quello
            era TH non PI,detto da un'altro sito non è una
            buona
            pubblicità.

            Per hwupgrade non è raro tacciare chi scrive
            articoli di pro Intel quando fanno qualche
            recensione.

            Un buon sito con rispettivo forum dovrebbe essere
            imparziale,una recensione di un
            prodotto,servizio,ecc con pro e
            contro,sottolineare alcuni aspetti
            importanti,fine.Per il forum l'unica garanzia è
            rendere la registrazione obbligatoria,appena uno
            forza la mano cala la mannaia e tanti
            saluti.Bene.Quindi quando ti sposti su tomshw, così ti faccio rodere abbestia in stereo?Ti aspetto a braccia aperte, cucciolo.
          • bertuccia scrive:
            Re: Allora, androidiani....
            - Scritto da: Etype

            Su Tomshw è molto più seria la cosaBUM ha sparato la XXXXXXX.ho pena sia per i "giornalisti" sia per gli utenti di Hom's Tardware
          • collione scrive:
            Re: Allora, androidiani....
            su tomshw sono d'accordo, ma il riferimento era agli utenti del relativo foruminvece vedo che hwu sta proprio perdendo la bussola, basta leggere i commenti ad alcuni articoli, da parte di utenti XXXXXXXti per la scarsa professionalità dell'articolista http://www.hwupgrade.it/news/apple/il-flop-di-apple-ha-venduto-piu-di-galaxy-s4-e-tutti-i-dispositivi-lumia-nel-q4_51575.html
    • Marco Ravich scrive:
      Re: Allora, androidiani....
      non ho ben capito cosa c'entri con l'articolo comunque i dati sono inequivocabili:http://techland.time.com/2013/04/16/ios-vs-android/Android domina, worldwide.L'Italia - come sempre - conta ben poco...
      • FDG scrive:
        Re: Allora, androidiani....
        - Scritto da: Marco Ravich
        non ho ben capito cosa c'entri con l'articolo
        comunque i dati sono inequivocabili...Ok, capisco la voglia di rispondere alle provocazioni di maxsix, ma leggerli tutti gli articoli? Fino in fondo? :D
  • Phronesis scrive:
    Il punto: la scrivania.
    A me fanno davvero scoraggiare dichiarazioni del genere.Il "PC fisso", desktop, o tower, come lo vogliamo chiamare è preferibile per lavorare o lunghe attività di editing e produzione contenuti o per giocare non perchè è una forma d'arte post moderna.Il form factor ingobrante ma duttile e espandibile è una conseguenza del vero "bisogno" che è la scri-va-ni-a!Se devo lavorare ho bisogno di una poltrona, un tavolo, una tastiera, monitor
    24", casse, mouse quindi di una "scrivania", di conseguenza poichè lo spazio occupato è necessario, che sotto o di fianco ci sia un tower, o che dietro il monitor un slim cosa dovrebbe fregarmene?Intel: "what is portable all in one?"è una minchiàta, ecco cos'è.Intel la peggiore azienda che poteva avere il monopolio CPU, ah santi israeliani!XD
    • Joe Tornado scrive:
      Re: Il punto: la scrivania.
      Centodieci minuti di applausi da parte mia ;)A causa dello spazio limitato che ho nella casa in cui vivo da qualche anno, ho dovuto studiare nei minimi dettagli l'organizzazione della "scrivania": sono riuscito a comprimere in tre metri quadri PC con case ATX, altro PC minitower solo-dati, un UPS, due dischi esterni, un monitor LCD, scanner, stampante laser, altoparlanti 2.0, joypad e paccottaglia varia, un Amiga 1200 con il suo monitor 14" CRT, la poltroncina che ospita le chiappe del sottoscritto e ..... incredibile a dirsi, ad usare tutta questa roba comodamente !
      • Phronesis scrive:
        Re: Il punto: la scrivania.
        - Scritto da: Joe Tornado
        Centodieci minuti di applausi da parte mia ;) :)

        A causa dello spazio limitato che ho nella casa
        in cui vivo da qualche anno, ho dovuto studiare
        nei minimi dettagli l'organizzazione della
        "scrivania": sono riuscito a comprimere in tre
        metri quadri PC con case ATX, altro PC minitower
        solo-dati, un UPS, due dischi esterni, un monitor
        LCD, scanner, stampante laser, altoparlanti 2.0,
        joypad e paccottaglia varia, un Amiga 1200 con il
        suo monitor 14" CRT, la poltroncina che ospita le
        chiappe del sottoscritto e ..... incredibile a
        dirsi, ad usare tutta questa roba comodamente
        !Ma infatti!Vogliono ottimizzare i proXXXXXri affinché consumino meno. perfetto.Producono APU affinché ci sia adeguata potenza per compiti HOME/SOHO in un solo chip... mitico.Ma perchè mi (ci) devono convincere che sia meglio lavorare in piedi o sul divano con tastiere ad isola compatte o su schermo, monitor da max 15" io ho davvero fatica a capirlo.Marketing.
        • so tutto scrive:
          Re: Il punto: la scrivania.
          - Scritto da: Phronesis
          - Scritto da: Joe Tornado

          Centodieci minuti di applausi da parte mia ;)

          :)




          A causa dello spazio limitato che ho nella casa

          in cui vivo da qualche anno, ho dovuto studiare

          nei minimi dettagli l'organizzazione della

          "scrivania": sono riuscito a comprimere in tre

          metri quadri PC con case ATX, altro PC minitower

          solo-dati, un UPS, due dischi esterni, un
          monitor

          LCD, scanner, stampante laser, altoparlanti 2.0,

          joypad e paccottaglia varia, un Amiga 1200 con
          il

          suo monitor 14" CRT, la poltroncina che ospita
          le

          chiappe del sottoscritto e ..... incredibile a

          dirsi, ad usare tutta questa roba comodamente

          !

          Ma infatti!

          Vogliono ottimizzare i proXXXXXri affinché
          consumino meno.
          perfetto.
          Producono APU affinché ci sia adeguata potenza
          per compiti HOME/SOHO in un solo chip...
          mitico.

          Ma perchè mi (ci) devono convincere che sia
          meglio lavorare in piedi o sul divano con
          tastiere ad isola compatte o su schermo, monitor
          da max 15" io ho davvero fatica a
          capirlo.

          Marketing.ah eccoci qua. Ampli e casse arrivate e rodate: grazie per il consiglio è stato un ottimo acquisto!Prima avevo casse Creative, 2 tweeter + 1 woofer e la differenza è veramente abissale. Non sono un audiofilo quindi non mi dilungo su cose che non conosco però adesso si sentono bene anche le minime differenze di tonalità, non so come spiegarmi, le stesse canzoni di prima sono più strutturate.L'unica cosa un po' strana sono i vu meter che non si muovono molto, forse tengo il volume troppo basso...
          • Phronesis scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            - Scritto da: so tutto
            ah eccoci qua. Ampli e casse arrivate e rodate:
            grazie per il consiglio è stato un ottimo
            acquisto!Sono contento che ti stia trovando bene. :)

            Prima avevo casse Creative, 2 tweeter + 1 woofer
            e la differenza è veramente abissale. Non sono un
            audiofilo quindi non mi dilungo su cose che non
            conosco però adesso si sentono bene anche le
            minime differenze di tonalità, non so come
            spiegarmi, le stesse canzoni di prima sono più
            strutturate.è vero, la differenza la notai anche io, proprio come te nella gamma delle tonalità.Per le casse dicono ci voglia una 50 d'ore di utilizzo, anche a volume solo medio per farle rendere al meglio, come tutte le casse d'altronde.

            L'unica cosa un po' strana sono i vu meter che
            non si muovono molto, forse tengo il volume
            troppo
            basso...Credo che oggettivamente siano "un tantino" estetici. (non ricordo se ti avevo accennato questo "dubbio")I VuMeter per oscillare come uno li immagina devono stare su ampli di maggior potenza, credo comunque non sia un problema tecnico, l'ampli fa il suo dovere immagino, ma solo "estetico".Ciao e buon ascolto.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            - Scritto da: Phronesis
            - Scritto da: so tutto

            ah eccoci qua. Ampli e casse arrivate e rodate:

            grazie per il consiglio è stato un ottimo

            acquisto!Rilanciate il consiglio? :)
          • so tutto scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: Phronesis

            - Scritto da: so tutto


            ah eccoci qua. Ampli e casse arrivate e
            rodate:


            grazie per il consiglio è stato un
            ottimo


            acquisto!

            Rilanciate il consiglio? :)si parlava tempo fa di riproduzione audio su pc e di come, prima di cambiare la scheda audio per aver migliore fedeltà, si dovesse agire sull'amplificatore e sulle casse.Ne uscì che ci sono degli ottimi amplificatori in Classe D per PC fatti da scythe, tra cui il kama bay amp pro (sdar-3000) oppure il kama bay mini pro amp (che è la versione più piccola con solo un ingresso anziché 3). Ci sono un sacco di recensioni delle due versioni più vecchie di questi ampli che però sono introvabili oggi: tutte affermano che sono prodotti con ottimo rapporto prestazioni/prezzo.Però gli amplificatori devono essere accoppiati con delle casse acustiche e delle ottime casse sono le scythe kro kraft rev. b.Si tratta ovviamente di apparecchi da usare con un PC desktop oppure con un portatile che tieni fisso sulla scrivania.Confermo che il balzo di qualità dalle vecchie casse a questa configurazione è significativo.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            Quanto costano questi prodotti ? Ce n'è uno "da battaglia" ? Ammetto di non essere in gradi di apprezzare l'alta fedeltà, ma mi sono leggermente rotto di acquistare altoparlanti 2.0 che dopo pochi anni diventano inutilizzabili a causa dei potenziometri ballerini - ora è sucXXXXX con le casse Creative Inspire T10.
          • so tutto scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            - Scritto da: Joe Tornado
            Quanto costano questi prodotti ? Ce n'è uno "da
            battaglia" ? Ammetto di non essere in gradi di
            apprezzare l'alta fedeltà, ma mi sono leggermente
            rotto di acquistare altoparlanti 2.0 che dopo
            pochi anni diventano inutilizzabili a causa dei
            potenziometri ballerini - ora è sucXXXXX con le
            casse Creative Inspire
            T10.50 euro l'amplificatore mini e 50 euro le casse100 euro invece l'amplificatore più grosso. Su quest'ultimo non ci sono potenziometri ma encoder rotativi e il volume e le altre regolazioni sono digitali (infatti ti danno anche un telecomandino). Sulla versione mini però forse ci sono i potenziometri.Comunque secondo me fai prima a lubrificare un po' i potenziometri col disossidante.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            Grazie per il consiglio. Prima di abbandonare questi altoparlanti, proverò. Se non riesco, me ne farò una ragione ... 50 euro si possono spendere, e le casse dovrei già averle.
          • Etype scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            un piccolo passo avanti sono le casse 2.1,beninteso niente stravolgimenti significativi però migliori già la situazione,ce ne sono un paio della Logitech che puoi trovare anche in un centro commerciale.Io invece ho optato per un home theatre 5.1 da 100W collegato al pc,compreso il telecomando.Quello mio per esempio,preso 5-6 anni fa,ha anche la particolarità di riuscire a simulare un'uscita 5.1 partendo da un 2.0 anche se oggi penso sia una cosa normale.Ce ne sono alcuni della Sony per esempio da 300W (amplificatore + casse tutto a filo ovviamente) con anche il lettore DVD,USB,ecc sui 100-120 Euro su internet.Anche nei vari Mediaworld ce ne sono,ne ho visti della Logitech,ma anche quelli professionali di Samsung,Sony,LG,Pioneer,ecc ....dipende quanto vuoi spendere,ma anche quelli di marche meno famose vanno bene ugualmente se non scendi molto di prezzo.Per i potenziometri li puoi cambiare se hai confidenza con saldatore e componenti elettronici...
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            Il mio PC è già collegato all'amplificatore dell'impianto hi-fi; volendo, posso accendere quello, ma a volte lo trovo selezionato su altre fonti (radio, cd, cassette). Avrei voluto qualcosa di più "raccolto" per un uso immediato ! Ovviamente, prima di pensionare questi due altoparlanti farò un tentativo di recupero: anche se vecchi di sei anni, non me li avevano certo regalati. La cosa strana è che si è guastato - con conseguenza di rombi ed "esplosioni" improvvise - il potenziometro del tono, che non ho praticamente mai usato. Anche quello del volume genera qualche fruscìo, ma nulla che sia a quei livelli !
          • Phronesis scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            Ciao ho risposto ad Albedo 0,9 con i link alla discussione.Ricordate che quel tipo di casse sono HIFI friendly ossia devono avere l'amplificatore per suonare.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            - Scritto da: so tutto
            Si tratta ovviamente di apparecchi da usare con
            un PC desktop oppure con un portatile che tieni
            fisso sulla
            scrivania.

            Confermo che il balzo di qualità dalle vecchie
            casse a questa configurazione è
            significativo.Dovrei realizzare un piccolo impianto in salotto, economico ma decente; gli altoparlanti che hai consigliato mi incuriosiscono parecchio.Grazie mille :)
          • Etype scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            Ma non fai prima con un buon home theatre ?Tanto se paghi 50 per le casse e 50 per l'amplificatore tanto vale prenderne uno.... Ne ho visto anche uno della LG a 98.00 Euro sempre su internet...tipo questo ....http://www.evillage.it/products/dettaglio/10005
          • Phronesis scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            - Scritto da: Albedo 0,9
            Dovrei realizzare un piccolo impianto in salotto,
            economico ma decente; gli altoparlanti che hai
            consigliato mi incuriosiscono
            parecchio.
            Grazie mille :)Gli altoparlanti sono ottimi. (in valore assoluto meglio dell'ampli)Per il salotto sarebbe da fare un altro ragionamento che varia molto da cosa cerchi, quanto puoi spendere e quanto _spazio hai_.In genere dalla :mia esperienza: meglio un impianto serio di buona qualità che un 5.1 ma amplificato male o con casse scarse.Io ho sostituito il mio impianto creative 5.1 con quello indicato. è migliore.Per un home theater la <b
            disposizione </b
            e la qualità delle casse è _fondamentale_ altrimenti è controproducente.A chi ne sa di più lieto di essere corretto.
          • Phronesis scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            - Scritto da: Phronesis
            In genere dalla :mia esperienza: meglio un
            impianto <b
            STEREO </b
            di buona qualità che un 5.1 ma
            amplificato male o con casse
            scarse.volevo dire stereo (2.0) non serio. typo
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            - Scritto da: Phronesis
            - Scritto da: Albedo 0,9

            Dovrei realizzare un piccolo impianto in
            salotto,

            economico ma decente; gli altoparlanti che
            hai

            consigliato mi incuriosiscono

            parecchio.

            Grazie mille :)

            Gli altoparlanti sono ottimi. (in valore assoluto
            meglio
            dell'ampli)

            Per il salotto sarebbe da fare un altro
            ragionamento che varia molto da cosa cerchi,
            quanto puoi spendere e quanto _spazio
            hai_.

            In genere dalla :mia esperienza: meglio un
            impianto serio di buona qualità che un 5.1 ma
            amplificato male o con casse
            scarse.
            Io ho sostituito il mio impianto creative 5.1 con
            quello indicato. è
            migliore.
            Per un home theater la <b
            disposizione
            </b
            e la qualità delle casse è
            _fondamentale_ altrimenti è
            controproducente.Perfettamente d'accordo, anch'io faccio la stessa considerazione.A meno di avere un salotto disposto PER l'home theatre (divano centrale e altoparlanti geometricamente disposti), la soluzione di qualità audio maggiore ricade con maggiore probabilità nel tradizionale impianto stereo.Allo stesso prezzo si ottengono altoparlanti di qualità maggiore e, soprattutto, si può giocare meglio con la catena d'amplificazione a monte.
          • Phronesis scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            - Scritto da: Albedo 0,9
            Rilanciate il consiglio? :)Allora.la discussione in cui ne parlavamo sono riuscita a ritrovarla.è la seguentehttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=4005207&m=4005898#p4005898Non è molto lunga e ci sono oltre ai link alcune spunti di ricerca.Dopo la discussione ho cercato un pò ed ho trovato anche i topping come amplificatori sui generis. ne parlano tutti bene. non provati personalmente http://www.tpdz.net/en/products.htmFate delle ricerche ulteriori, perché io mi informai abbondantemente parecchio tempo fa e gli shyte erano i "primi" t.ampli di classe D.Restano comunque ottimi come prezzo/prestazioni
          • Izio01 scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            - Scritto da: so tutto

            ah eccoci qua. Ampli e casse arrivate e rodate:
            grazie per il consiglio è stato un ottimo
            acquisto!
            Ohi, buono a sapersi, se mi capita qualcuno che mi chiede, proverò a suggerirgli i dispositivi indicati da Phronesis.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Il punto: la scrivania.

          Ma perchè mi (ci) devono convincere che sia
          meglio lavorare in piedi o sul divano con
          tastiere ad isola compatte o su schermo, monitor
          da max 15" io ho davvero fatica a
          capirlo.

          Marketing.Beh la domanda è perché no? Ti vogliono convincere che se vuoi puoi... tutto qui. A me gli all-in-one non sono mai piaciuti ma gioco forza non avendo una casa all'americana prima o poi tutto il mio ciarpame elettronico dovrà fare posto alle cose dei figli che crescono, e quando vorranno tutti i computer mi troverò a dover lavorare sul water, allora mi farà piacere scegliere se tenermi sulle ginocchia 10, 15 o 27 pollici.
      • feton scrive:
        Re: Il punto: la scrivania.
        - Scritto da: Joe Tornado
        Centodieci minuti di applausi da parte mia ;)

        A causa dello spazio limitato che ho nella casa
        in cui vivo da qualche anno, ho dovuto studiare
        nei minimi dettagli l'organizzazione della
        "scrivania": sono riuscito a comprimere in tre
        metri quadri PC con case ATX, altro PC minitower
        solo-dati, un UPS, due dischi esterni, un monitor
        LCD, scanner, stampante laser, altoparlanti 2.0,
        joypad e paccottaglia varia, un Amiga 1200 con il
        suo monitor 14" CRT, la poltroncina che ospita le
        chiappe del sottoscritto e ..... incredibile a
        dirsi, ad usare tutta questa roba comodamente
        !ah l'amiga 1200... ma l'accendi ancora?mannaggia, se non l'avessi venduto...
        • Joe Tornado scrive:
          Re: Il punto: la scrivania.
          Si, ci faccio qualche giochino che parte con WHDLoad o altre stupidaggini ... tanto per non farlo arrugginire ... e fa la sua figura :D
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            - Scritto da: Joe Tornado
            Si, ci faccio qualche giochino che parte con
            WHDLoad o altre stupidaggini ... tanto per non
            farlo arrugginire ... e fa la sua figura
            :Dcos'è il WHDLoad?
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            Un software che consente di avviare da Workbench - quindi da hard disk - previa preparazione di singole configurazioni, giochi e demo concepiti originariamente per partire da floppy in avvio automatico. Con un A1200 base quale è il mio partono solo giochi piuttosto vecchi - sarebbe richiesta molta più memoria dei 2 MBytes disponibili - ma per una partitella ogni tanto vanno bene !
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            Immagino che girano meglio rispetto ai floppy, i giochi.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            Girano con i tempi di caricamento brevissimi.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Il punto: la scrivania.
            - Scritto da: Joe Tornado
            Girano con i tempi di caricamento brevissimi.Visto la velocità di lettura e scrittura degli HD rispetto ai floppy, ci credo, mi ricorda l'emulazione del Mega Cd, Neo geo CD e le prima console che usavano i CD, i tempi di caricamento si riducevano di moltissimo :D
  • Enjoy with Us scrive:
    Come al solito Mariuccia...
    ... non capisce un tubo!La vera notizia la riduce ad un misero trafiletto "Tecnologia Ready Mode"!E' questa la vera rivoluzione, un PC in grado di fungere da NAS con un consumo di soli 10 watt in idle, ma pronto ad attivarsi alla prima richiesta!Penso proprio che non appena saranno disponibili per il mercato degli assemblatori proXXXXXri e componenti del sistema Ready Mode sostituirò il mio attuale Minitower E8400.Tanto ho già cablato tutta casa e ho messo pure due access point per smartphone e tablet
    • nome e cognome scrive:
      Re: Come al solito Mariuccia...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ... non capisce un tubo!
      La vera notizia la riduce ad un misero trafiletto
      "Tecnologia Ready
      Mode"!
      E' questa la vera rivoluzione, un PC in grado di
      fungere da NAS con un consumo di soli 10 watt in
      idle, ma pronto ad attivarsi alla prima
      richiesta!
      Penso proprio che non appena saranno disponibili
      per il mercato degli assemblatori proXXXXXri e
      componenti del sistema Ready Mode sostituirò il
      mio attuale Minitower
      E8400.
      Tanto ho già cablato tutta casa e ho messo pure
      due access point per smartphone e
      tabletTi rendi conto vero che questo è un nientesimo del mercato?
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Come al solito Mariuccia...
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: Enjoy with Us

        ... non capisce un tubo!

        La vera notizia la riduce ad un misero
        trafiletto

        "Tecnologia Ready

        Mode"!

        E' questa la vera rivoluzione, un PC in
        grado
        di

        fungere da NAS con un consumo di soli 10
        watt
        in

        idle, ma pronto ad attivarsi alla prima

        richiesta!

        Penso proprio che non appena saranno
        disponibili

        per il mercato degli assemblatori proXXXXXri
        e

        componenti del sistema Ready Mode sostituirò
        il

        mio attuale Minitower

        E8400.

        Tanto ho già cablato tutta casa e ho messo
        pure

        due access point per smartphone e

        tablet

        Ti rendi conto vero che questo è un nientesimo
        del
        mercato?Secondo me no!Anzi ad Intel conviene spingere in tale senso, tanto un PC alla fine in casa serve sempre, fosse anche solo per stoccare i file, gestire la stampante e masterizzare DVD (senza dimenticarsi del mulo), se poi uno lo usa anche come NAS meglio ancora no?
        • ruppolo scrive:
          Re: Come al solito Mariuccia...
          - Scritto da: Enjoy with Us
          tanto un PC alla fine in casa serve sempre, fosse
          anche solo per stoccare i file, gestire la
          stampante e masterizzare DVD (senza dimenticarsi
          del mulo), se poi uno lo usa anche come NAS
          meglio ancora
          no?Quindi tutto sostenuto dalla criminalità? Bravo, tu sei che sei un cittadino modello!
          • Etype scrive:
            Re: Come al solito Mariuccia...
            Ma quale criminalità ? Sei un chirichetto o cosa ? :D
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Come al solito Mariuccia...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            tanto un PC alla fine in casa serve sempre,
            fosse

            anche solo per stoccare i file, gestire la

            stampante e masterizzare DVD (senza
            dimenticarsi

            del mulo), se poi uno lo usa anche come NAS

            meglio ancora

            no?

            Quindi tutto sostenuto dalla criminalità? Bravo,
            tu sei che sei un cittadino
            modello!Hai risposto con qualcosa che non centra nulla, oltre che fare diffamazione, complimenti, tu si che sei un italiano modello :D
          • Etype scrive:
            Re: Come al solito Mariuccia...
            MA lui è sfizzero ;)
          • gnammolo scrive:
            Re: Come al solito Mariuccia...
            l'unico svizzero ad essere emigrato in italia, questo penso la dica lunga sulle sue "doti"
          • ruppolo scrive:
            Re: Come al solito Mariuccia...
            - Scritto da: Sg@bbio
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Enjoy with Us


            tanto un PC alla fine in casa serve sempre,

            fosse


            anche solo per stoccare i file, gestire la


            stampante e masterizzare DVD (senza

            dimenticarsi


            del mulo), se poi uno lo usa anche come NAS


            meglio ancora


            no?



            Quindi tutto sostenuto dalla criminalità? Bravo,

            tu sei che sei un cittadino

            modello!

            Hai risposto con qualcosa che non centra nulla,Se non ci arrivi non è colpa mia.
            oltre che fare diffamazione,Ma quale diffamazione? Enjoy stesso si è dichiarato pirata.
            complimenti, tu si
            che sei un italiano modello
            :DCerco di esserlo, ma non per far piacere a te.
          • krane scrive:
            Re: Come al solito Mariuccia...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Sg@bbio
            Ma quale diffamazione? Enjoy stesso si è
            dichiarato pirata.Del resto ruppolo si e' dichiarato evasore fiscale.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Come al solito Mariuccia...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            tanto un PC alla fine in casa serve sempre,
            fosse

            anche solo per stoccare i file, gestire la

            stampante e masterizzare DVD (senza
            dimenticarsi

            del mulo), se poi uno lo usa anche come NAS

            meglio ancora

            no?

            Quindi tutto sostenuto dalla criminalità? Bravo,
            tu sei che sei un cittadino
            modello!Quale criminalità, quella di certi liberi professionisti come te che si vanta di non pagare le tasse?Da che pulpito viene la predica verrebbe da dire!
          • ruppolo scrive:
            Re: Come al solito Mariuccia...
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Enjoy with Us


            tanto un PC alla fine in casa serve
            sempre,

            fosse


            anche solo per stoccare i file, gestire
            la


            stampante e masterizzare DVD (senza

            dimenticarsi


            del mulo), se poi uno lo usa anche come
            NAS


            meglio ancora


            no?



            Quindi tutto sostenuto dalla criminalità?
            Bravo,

            tu sei che sei un cittadino

            modello!

            Quale criminalità, La tua, egregio PIRATA.
            quella di certi liberi
            professionisti come te che si vanta di non pagare
            le
            tasse?E dove mai mi sarei vantato di questo?
            Da che pulpito viene la predica verrebbe da dire!Dal pulpito di chi paga le tasse.E tu versi di tua spontanea volontà l'IVA dei film che copi illegalmente? O devo chiamarti EVASORE FISCALE, oltre che PIRATA?
          • krane scrive:
            Re: Come al solito Mariuccia...
            - Scritto da: ruppolo

            quella di certi liberi professionisti come
            te che si vanta di non pagare le tasse?
            E dove mai mi sarei vantato di questo?Me lo ricordo anche io, ma se vuoi ti cerchiamo il post.

            Da che pulpito viene la predica verrebbe da
            dire!
            Dal pulpito di chi paga le tasse.
            E tu versi di tua spontanea volontà l'IVA dei
            film che copi illegalmente? O devo chiamarti
            EVASORE FISCALE, oltre che PIRATA?Quanto e' la tassa su zero ?Ti ricordo che se un bene non viene pagato non esiste iva.
          • Etype scrive:
            Re: Come al solito Mariuccia...
            - Scritto da: ruppolo
            Dal pulpito di chi paga le tasse.questo lo stai dicendo tu a parole,chiunque può dirlo in un forum...
            E tu versi di tua spontanea volontà l'IVA dei
            film che copi illegalmente?Se anche fosse a te cosa ne viene se lo fa o meno ?
            O devo chiamarti
            EVASORE FISCALE, oltre che
            PIRATA?Caro ruppolino nel mondo se hai mezzi e conoscenze prendi,punto...Oppure credi che chi evade milioni di Euro si faccia qualche scrupolo a riguardo ?
          • krane scrive:
            Re: Come al solito Mariuccia...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: ruppolo

            quella di certi liberi professionisti

            come te che si vanta di non pagare

            le tasse?
            E dove mai mi sarei vantato di questo?Me lo ricordo anche io, se vuoi cerchiamo il post.

            Da che pulpito viene la predica verrebbe da
            dire!
            Dal pulpito di chi paga le tasse.
            E tu versi di tua spontanea volontà l'IVA dei
            film che copi illegalmente? O devo chiamarti
            EVASORE FISCALE, oltre che PIRATA?Quanto e' l'iva su zero ?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Come al solito Mariuccia...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Enjoy with Us



            tanto un PC alla fine in casa serve

            sempre,


            fosse



            anche solo per stoccare i file,
            gestire

            la



            stampante e masterizzare DVD (senza


            dimenticarsi



            del mulo), se poi uno lo usa anche
            come

            NAS



            meglio ancora



            no?





            Quindi tutto sostenuto dalla
            criminalità?

            Bravo,


            tu sei che sei un cittadino


            modello!



            Quale criminalità,

            La tua, egregio PIRATA.
            Mai affermato di scaricare opere protette, ho sempre detto di fare semplicemente delle copie di materiale noleggiato, cosa che sotto il profilo legale non è proprio ben chiara!

            quella di certi liberi

            professionisti come te che si vanta di non
            pagare

            le

            tasse?

            E dove mai mi sarei vantato di questo?
            Su almeno due post diversi, se adesso sei andato a cancellarli /modificarli non so, ma hai affermato di evadere le tasse!

            Da che pulpito viene la predica verrebbe da
            dire!

            Dal pulpito di chi paga le tasse.
            No visto che ti sei vantato di non farlo!
            E tu versi di tua spontanea volontà l'IVA dei
            film che copi illegalmente? O devo chiamarti
            EVASORE FISCALE, oltre che
            PIRATA?Copiare un film noleggiato obbliga al versamento dell'Iva? Non ne avevo idea, mi segnali il corrispondente articolo di legge?
    • ... scrive:
      Re: Come al solito Mariuccia...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ... non capisce un tubo!addirittura un tubo?lo stai sopravvalutando abbestia!
    • maxsix scrive:
      Re: Come al solito Mariuccia...

      Tanto ho già cablato tutta casa e ho messo pure
      due access point per smartphone e
      tabletConoscendoti avrai messo access point da 30 euri.Posso avere il privilegio di essere il primo a crakkarti la connessione?Please.
      • Etype scrive:
        Re: Come al solito Mariuccia...
        - Scritto da: maxsix
        Conoscendoti avrai messo access point da 30 euri.Conoscendoti sei il solito Ifessacchiotto che va comprando un Cisco che non fa niente di più rispetto ad un router/accesspoint di altra marca :D
        Posso avere il privilegio di essere il primo a
        crakkarti la
        connessione?

        Please.Cosa vuol fare un utente apple ? :D :D :D :D :DE' già un miracolo che azzecchi l'IP
      • Joshthemajor scrive:
        Re: Come al solito Mariuccia...
        Io uso connessione non criptata perchè ho una villa talmente grande che il segnale non arriva alla strada.
        • Gli Hacker scrive:
          Re: Come al solito Mariuccia...
          - Scritto da: Joshthemajor

          Io uso connessione non criptata perchè ho una
          villa talmente grande che il segnale non arriva
          alla strada.ci stiamo attrezzando :@[yt]EikYLIS_9hc[/yt]
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Come al solito Mariuccia...
        - Scritto da: maxsix

        Tanto ho già cablato tutta casa e ho messo
        pure

        due access point per smartphone e

        tablet

        Conoscendoti avrai messo access point da 30 euri.
        In effetti ho un modem router WiFi n di ottima marca, pagato all'epoca un'ottantina di euro, un router non WiFi con 8 porte pagato 8 euro (è di classe 100 Mbit per ora mi basta), ma i cavi li ho stesi di classe 6. Di recente ho poi preso per il piano superiore un router WiFi cinese di marca sconosciuta ma estremamente configurabile sempre di classe n a 10 euro comprese le spese di spedizione... Beh supporta tutte i più recenti algoritmi di crittazione e ha pure una copertura WiFi superiore dell'altro modello col modem integrato.... Ps. E' un Netgear!
        Posso avere il privilegio di essere il primo a
        crakkarti la
        connessione?

        Please.Accomodati pure, tuttavia dovrai entrare nel giardino di casa mia, dato che al di fuori il segnale è troppo instabile.... ah e preparati con i kit di sniffaggio, quelli farlocchi che ricercano le password preimpostate dal produttore da me non servono!
        • maxsix scrive:
          Re: Come al solito Mariuccia...
          - Scritto da: Enjoy with Us
          - Scritto da: maxsix


          Tanto ho già cablato tutta casa e ho
          messo

          pure


          due access point per smartphone e


          tablet



          Conoscendoti avrai messo access point da 30
          euri.



          In effetti Grazie, stammi bene.In PM mandami pure il tuo indirizzo, non ti preoccupare per la ricettività ho i miei mezzi.
      • sbrotfl scrive:
        Re: Come al solito Mariuccia...
        - Scritto da: maxsix

        Tanto ho già cablato tutta casa e ho messo
        pure

        due access point per smartphone e

        tablet

        Conoscendoti avrai messo access point da 30 euri.

        Posso avere il privilegio di essere il primo a
        crakkarti la
        connessione?

        Please.Un access point da 30 in mano ad uno che sa cosa fa, è molto piu' sicuro di un Cisco da 1000 in mano ad un incompetente
  • Sg@bbio scrive:
    8 core fisici!
    Alla buon ora intel! :D
    • Etype scrive:
      Re: 8 core fisici!
      Nelle versioni server non sono mai mancate,vuoi mettere il gusto di dire al cliente "ora c'è una CPU 8 Core,aggiorna anche la motherboard già che ci sei tanto non è compatibile..."
      • Sg@bbio scrive:
        Re: 8 core fisici!
        - Scritto da: Etype
        Nelle versioni server non sono mai mancate,vuoi
        mettere il gusto di dire al cliente "ora c'è una
        CPU 8 Core,aggiorna anche la motherboard già che
        ci sei tanto non è
        compatibile..."Infatti se AMD non avesse abbandonato i proXXXXXri corazzati, avrei preferito usare le loro soluzioni, visto che per quel che servono hanno un rapporto qualità prezzo che non avevano equali rispetto ad intel, che fa si proXXXXXri ottimi, ma spesso li sovraprezza in maniera vergognosa.Tra l'altro la loro politica di non fare Chipset aggiornabili mi fa imbestialire.AMD ha portato gli 8 core per i proXXXXXri per pc da subito, dava i suoi vantaggi in certe applicazioni che usavano veramente i multi core.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 marzo 2014 21.01-----------------------------------------------------------
        • Etype scrive:
          Re: 8 core fisici!
          Già e pensare che i primi multicore d'intel,per esempio i quad,erano in realtà 2 dual core all'interno dello stesso package.AMD invece ha sempre preferito i multicore puri.Stesso discorso per i primi proXXXXXri Intel che usavano hyper threading,promossi come chissà quale performance,ma nei fatti era già tanto avere un +10% su specifiche applicazioni.AMD si è cullata un pò troppo sul sucXXXXX delle sue CPU a 64bit all'epoca e con l'eterna battaglia all'ultimo benchamrk contro Intel...Tuttavia Intel l'ha spuntata negli ultimi anni con l'efficienza interna delle sue CPU e con accordi poco chiari di commercio,a volte a danno della stessa AMD.AMD però si è sempre disitinta per aver intrapreso vie tutte sue,come per esempio la GPU+CPU in un unico componente,oppure per la futura cpu ibrida X86+ARM.Poi un fatto di non secondaria importanza,AMD ha ATI al suo interno ma Intel non ha Nvidia....
          • Sg@bbio scrive:
            Re: 8 core fisici!
            Infatti le APU sono interessanti come cosa, però rinunciare a fare proXXXXXri corazzati mi sembra una follia, tagli le gambe a molte persone cosi.Tra l'altro sento molti detrattori di AMD che dicevano che avere cosi tanti core, sia inutile, ma non hanno mai usato software che sfruttino veramente i multicore, come i software che endocano i video e cosi via.Per il resto Intel sta facendo da zero la parte video, con risultati non proprio esaltanti, anche se li loro marketing dice il contrario :D
          • Etype scrive:
            Re: 8 core fisici!
            - Scritto da: Sg@bbio
            Infatti le APU sono interessanti come cosa, però
            rinunciare a fare proXXXXXri corazzati mi sembra
            una follia, tagli le gambe a molte persone
            cosi.Forse perchè vedendo l'andazzo del mercato pc preferiscono più la via APU o CPU ibride al posto di voler realizzare una CPU che faccia veramente concorrenza per esempio ad un I7 di ultima generazione.Non so,mi sa che ha perso anche un pò l'interesse delle estreme prestazioni nei confronti di intel,un pò come se si accontentasse della seconda posizione.
            Tra l'altro sento molti detrattori di AMD che
            dicevano che avere cosi tanti core, sia inutile,
            ma non hanno mai usato software che sfruttino
            veramente i multicore, come i software che
            endocano i video e cosi
            via.AMD ha sempre puntato sui multicore fisici,anzichè su quelli logici come aveva fatto a suo tempo Intel con hyper threading...ovviamente tra i 2 approcci c'è un abisso di non poco conto.Se hai un multicore devi usare software che li sfruttino,altrimenti non ha senso un'applicazione pensata per i monocore su un quadcore (tranne ovviamente il fatto che hai gli altri 3 core liberi per fare altri lavori..)
            Per il resto Intel sta facendo da zero la parte
            video, con risultati non proprio esaltanti, anche
            se li loro marketing dice il contrario
            :DTi dirò,ogni volta che ho visto le GPU integrate Intel ho sempre pensato "Intel meglio che ti dedichi esclusivamente a chipset e CPU,il resto lascia perdere....".Per non parlare dei driver per GPU provati di persona su un notebook,la versione vecchia non mi da problemi quelli nuovi mi tagliano 10mm di schermo inferiore.Neanche parlo della politica confusionaria quando ti serve un suo driver per chipset dal loro sito,decine di varianti diverse dello stesso chipset,oppure allo stesso per motivi di marketing gli cambiano nome....non mi ha mai suscitato grandi simpatie.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: 8 core fisici!
            Più che altro riuscire fare ottimi proXXXXXri di fascia altra a prezzi umani, male non farebbe, sono inutili le pippe mentali che fanno molti mastrubatori dei brachcosi.APU possono diventare interessanti nei prossimi anni, magari facendo anche proXXXXXri molto corazzati, chi lo sa.Intel è confusionaria perchè ormai non ha concorrenza.
  • Etype scrive:
    intel
    Va bene le prestazioni ma quando leggo Intel Extreme Edition mi vien subito in mente una stufetta cion consumi spaventosi :D
    • Sisko212 scrive:
      Re: intel

      stufetta cion consumi spaventosiperfetti d'inverno.... evito di accendere il riscaldamento... tanto con quello che costa il gas, non c'è molta differenza... uso il pc sia per riscaldamento e per calcolo così prendo due piccioni con una fava :-D
  • bertuccia scrive:
    what is a portable all-in-one?
    ecco dove l'avevo già visto!![yt]ct1_r_61sk8[/yt]no dai sul serio, prendono per il c..lo? :[img]http://i.imgur.com/hyapiBb.jpg[/img]
    • BarbaTruth scrive:
      Re: what is a portable all-in-one?
      Quando hai ragione... hai ragione!Il problema è che non capiscono che il PC non sparirà ma sarà ridimensionato. Punto e basta. Gente come me avrà sempre quei 7/8 "PC" a casa, la casalinga avrà il tablet. Fine del gioco!PS: non c'è Massimino oggi ? ... uff!
      • maxsix scrive:
        Re: what is a portable all-in-one?


        Gente come me avrà sempre quei 7/8 "PC" a casa,
        la casalinga avrà il tablet. Fine del
        gioco!
        Con un rapporto di 1 a 1000.
        PS: non c'è Massimino oggi ? ... uff!Ti sono mancato si?
        • panda rossa scrive:
          Re: what is a portable all-in-one?
          - Scritto da: maxsix



          Gente come me avrà sempre quei 7/8 "PC" a
          casa,

          la casalinga avrà il tablet. Fine del

          gioco!



          Con un rapporto di 1 a 1000.Conta i neuroni, invece delle teste, e vedrai come cambiano le cose.
          • BarbaTruth scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            Se me lo fai scappare stavolta mi incaxxo eh! :D
          • maxsix scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: maxsix





            Gente come me avrà sempre quei 7/8 "PC"
            a

            casa,


            la casalinga avrà il tablet. Fine del


            gioco!






            Con un rapporto di 1 a 1000.

            Conta i neuroni, invece delle teste, e vedrai
            come cambiano le
            cose.Se facciamo la somma dei tuoi e quelli del tuo LUG arriviamo a una cifra tendenzialmente vicina a 1.Che è molto vicina alla diffusione di quella schifezza di Linux.Insomma, il conto torna sempre.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            Grandi argomenti, che dimostrano un basso qi tuo.
          • FDG scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: Sg@bbio
            Grandi argomenti, che dimostrano un basso qi tuo.Io ne ho uno: linux fa XXXXXX ;)p.s.: vediamo come va la pesca oggi-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 marzo 2014 11.34-----------------------------------------------------------
          • maxsix scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Sg@bbio


            Grandi argomenti, che dimostrano un basso qi
            tuo.

            Io ne ho uno: linux fa XXXXXX ;)

            p.s.: vediamo come va la pesca oggi
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 24 marzo 2014 11.34
            --------------------------------------------------Aspetta aspetta che venga fuori ovunque l'argomento iphone 5c.Vedremo in ordine sparso:- gente che rosicherà abbestia- androfan in crisi di identità- samsungfan in zombi mode- la scomparsa di etype battiterra- collione che si contorcerà di dolore- panda rossa .... chi?- sgabbio e duralezione in crisi mistica.Sarà....BELLISSIMOQui, sugli schermi di Punto InformaticoOh yeah.
          • maxsix scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: Sg@bbio
            Grandi argomenti, che dimostrano un basso qi tuo.Vedo che non replichi.Quindi acconsenti.Prendo atto.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            Come posso replicare sul nulla, visto che tu non solo non argomenti ma pretendi pure di aver ragione, non dicendo nulla ?
        • BarbaTruth scrive:
          Re: what is a portable all-in-one?
          Beh in realtà no, produci così tanto materiale in giro per il web che "mancare" non è la parola giusta.È un sentimento più profondo.Ma davvero sviluppi per Android adesso?
          • collione scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: BarbaTruth
            Ma davvero sviluppi per Android adesso?uno che non sa cos'è il baseband, sarebbe uno sviluppatore? siamo seri, al massimo è un troll
          • BarbaTruth scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            Uff...sai cosa stavo leggendo? Vecchi post dell'utente Finalcut!!!!È un regista lo sapevi? Professionista!Anche se a leggere io suoi post sembra altro. Inoltre ho letto che lui influenza... difatti mi sento raffreddato.:D
          • FDG scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: collione
            uno che non sa cos'è il baseband, sarebbe uno
            sviluppatore? siamo seri, al massimo è un
            trollE che c'entra? Scusami eh!
          • collione scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: collione


            uno che non sa cos'è il baseband, sarebbe uno

            sviluppatore? siamo seri, al massimo è un

            troll

            E che c'entra? Scusami eh!come che c'entra? è come dire che un tizio non sa cosa fa l'if-then, ma tuttavia si professa programmatoreè evidente che uno così non è un programmatore
          • FDG scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: collione
            come che c'entra? è come dire che un tizio non sa
            cosa fa l'if-then, ma tuttavia si professa
            programmatore

            è evidente che uno così non è un programmatoreNo, spiacente, ma il paragone corretto è: non sai che cosa sia una reazione acido-base e quindi non sei un buon programmatore.Quindi, a meno che non ti occupi di segnali...
          • collione scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: FDG
            No, spiacente, ma il paragone corretto è: non sai
            che cosa sia una reazione acido-base e quindi non
            sei un buon
            programmatore.non sono d'accordosarebbe piuttosto "sei un medico, un farmacista, un biologo e non sai cosa sia una reazione acido-base"un informatico DEVE avere conoscenze di architettura dei calcolatori elettronicidel resto è roba che si studia all'università e pure negli istituti tecnici ad indirizzo informaticopoi c'è il fatto che lui ha affermato più volte di sapere di cosa si tratta ma, da quello che scrive, sembrerebbe tutt'altro
          • FDG scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: collione
            un informatico DEVE avere conoscenze di
            architettura dei calcolatori elettroniciVisto che si parla di programmatori e tu hai tiranto in ballo la banda base, preferisco avere uno che scrive bene il codice che non uno che lo scrive con i piedi ma mi sa parlare bene della teoria dei segnali.p.s.: piuttosto preferisco sappia fare TDD.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 marzo 2014 15.25-----------------------------------------------------------
          • collione scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            ma perchè insistete con questa banda base?è il modulo baseband, cioè il modem ( detto molto grossolanamente ) e il punto è che non è fatto come negli anni '70-'80, ma c'ha dentro un microproXXXXXre che fa quasi tutto ( almeno la parte di elaborazione dei segnali )e non sto dicendo che un programmatore debba conoscere i dettagli implementativi di un simile modulo, ma almeno sapere cos'è, dove sta e che lavoro faè come dire che un programmatore non sa come funziona l'usb
          • FDG scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: collione
            ma perchè insistete con questa banda base?Perché con baseband si intende anche questo. Quindi, dovremmo prima metterci d'accordo sull'argomento di cui parliamo, no?Nota: parlo di banda base appunto perché queste sono le reminiscenze di quello che ho studiato anni e anni fa :Dedit: quando i modem andavano al massimo a 1200 baud, per capirci :D
            è il modulo baseband...Ma queste cose ti serve conoscerle solo se ti serve fare qualcosa che le utilizza, visto che nella maggior parte dei casi, cioè 99%, non ci avrai mai a che fare. Piuttosto è più importante che il programmatore abbia altre competenze.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 marzo 2014 16.13-----------------------------------------------------------
          • maxsix scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: collione


            ma perchè insistete con questa banda base?

            Perché con baseband si intende anche questo.
            Quindi, dovremmo prima metterci d'accordo
            sull'argomento di cui parliamo,
            no?

            Nota: parlo di banda base appunto perché queste
            sono le reminiscenze di quello che ho studiato
            anni e anni fa
            :D

            edit: quando i modem andavano al massimo a 1200
            baud, per capirci
            :D


            è il modulo baseband...

            Ma queste cose ti serve conoscerle solo se ti
            serve fare qualcosa che le utilizza, visto che
            nella maggior parte dei casi, cioè 99%, non ci
            avrai mai a che fare. Piuttosto è più importante
            che il programmatore abbia altre
            competenze.
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 24 marzo 2014 16.13
            --------------------------------------------------Detto questo, l'amico non sa:- l'acXXXXX alla baseband è interdetto (dovrebbe) al layout applicativo- non ha minimamente idea del funzionamento intrinseco della base band, delle modalità e sopratutto visto che parliamo di tecnica, parliamo di frequenze in Ghz di comunicazione in cella, propagazione del segnale e hanging.Tanto per dire qualcosa a riguardo.Sai, l'amico non ha una patente ordinaria di radio amatore nel cassetto.Si quella che richiede esami su esami e una certa competenza sulla ricetrasmissione.Lui è ancora la che si chiede perché l'aggiornamento di mavericks gli è arrivato a 2 all'ora.
          • collione scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: maxsixinutile che leggi wikipedia e poi vieni qui e continui a scrivere boiate
            - l'acXXXXX alla baseband è interdetto (dovrebbe)
            al layout
            applicativoma infatti è il sistema operativo che gira sul bbp ( con la complicità del driver e spesso anche solo del firmware ) ad essere in grado di inviare comandi al proXXXXXre applicativoritenta, sarai più fortunato
            - non ha minimamente idea del funzionamento
            intrinseco della base band, delle modalità e
            sopratutto visto che parliamo di tecnica,
            parliamo di frequenze in Ghz di comunicazione in
            cella, propagazione del segnale e
            hanging.il che non c'entra un fico secco col discorso sicurezza, ma tanto hai preso le prime righe scopiazzate chissà dove e sei venuto ad incollarle qui
            Sai, l'amico non ha una patente ordinaria di
            radio amatore nel
            cassetto.invece tu si??? certo certoinfatti all'inizio eri un megaprogrammatore di software business, poi sei diventato un supergenio sistemista unix, poi creare app mobile e adesso fai il radioamatoredomani cosa sarai diventato? il presidente degli USA? (rotfl)
            competenza sulla
            ricetrasmissione.che tu ovviamente non hai
            Lui è ancora la che si chiede perché
            l'aggiornamento di mavericks gli è arrivato a 2
            all'ora.forse perchè i software della apple non sono in grado di sopportare carichi elevati?in che modo sarebbe incompetenza mia?
          • collione scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: FDG
            Perché con baseband si intende anche questo.
            Quindi, dovremmo prima metterci d'accordo
            sull'argomento di cui parliamo,
            no?
            nei commenti alle scemenze scritte dal Nostro, ho sempre specificato che si trattava di modulo baseband, tant'è che parlavo di sistema operativo closed, ecc...chi conosce come sono fatti certi dispositivi, non ha difficoltà a capire di cosa si sta parlando
            Nota: parlo di banda base appunto perché queste
            sono le reminiscenze di quello che ho studiato
            anni e anni fa
            :Dma io non ce l'ho con te, bensì con chi sostiene di saperle certe cose ( anzi a detta sua è praticamente onnisciente ), ma poi dimostrare di non saper nemmeno impugnare una zappa
            Ma queste cose ti serve conoscerle solo se ti
            serve fare qualcosa che le utilizza, visto che
            nella maggior parte dei casi, cioè 99%, non ci
            avrai mai a che fare. Piuttosto è più importante
            che il programmatore abbia altre
            competenze.ovviamente, ma si parlava di malware, spionaggio e androcess ( come lo chiama lui )allora, se l'amico maxsix mi tira fuori un trojan per dimostrare che android sarebbe pieno di bug e vulnerabilità e mi dice che ios è invece invulnerabile, io gli tiro fuori un bell'articolo su un bug nel modulo baseband di iphone e lui comincia a rantolare, affermando sciocchezze che non stanno nè in cielo nè in terra, col solo scopo di poter ancora dire "io ce l'ho più lungo"
          • FDG scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: collione
            ...Personalmente, quando scrivo "linux fa XXXXXX" è per stuzzicare soggetti che si atteggiano tanto a liberi e indipendenti, ma hanno evidenti simpatie e antipatie ;)Ma ti sto scrivendo da una mint...
          • Etype scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: FDG
            Personalmente, quando scrivo "linux fa XXXXXX" è
            per stuzzicare soggetti che si atteggiano tanto a
            liberi e indipendentiIo lo scrivo perchè è la verità sul vostro non OS pensa un pò :D
            ma hanno evidenti simpatie
            e antipatie
            ;)il fatto che hanno evidenti "simpatie" significa che il loro modo di vedere un OS collima con quello che Linux gli offre.
            Ma ti sto scrivendo da una mint...Azz e non ti è esplosa la testa ? :D
          • FDG scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: Etype
            ...Se linux collima con quello che hai in testa tu, allora fa veramente XXXXXX :D
          • Etype scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            Disse colui abituato con sistemi da bambini di 4 anni con mela morsicata sul retro :D
          • collione scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            vabbè lo scherzo ci sta pure, per caritàquello che mi preoccupa ( anche se credo non ci sia molto di cui preoccuparsi ) è che certe grosse castronerie scritte da personaggi che o hanno un'agenda specifica o sono semplicemente fanatici, resteranno impresse su questo forummagari verranno lette da qualcuno un domani, che si convincerà che linux è un XXXXX e non vale la pena di prenderlo in considerazione, che android lagga così tanto che scatta pure l'orologio, ecc....non è il caso di PI, visto che è un sito in decadenza, frequentato da pochi e animato da un paio di fanatici dei 3 noti schieramenti
          • collione scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: FDG
            Ma ti sto scrivendo da una mint...io invece avevo scritto una bella risposta, ma ormai tutti i miei commenti vengono falciati per default
          • maxsix scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: BarbaTruth
            Beh in realtà no, produci così tanto materiale in
            giro per il web che "mancare" non è la parola
            giusta.

            È un sentimento più profondo.

            Ma davvero sviluppi per Android adesso?Esternalizzo.La fase di test e pubblicazione invece la faccio io/noi.L'ho sempre detto e non cambio di sicuro idea. Mi piace sfruttarvi.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: BarbaTruth

            Beh in realtà no, produci così tanto
            materiale
            in

            giro per il web che "mancare" non è la parola

            giusta.



            È un sentimento più profondo.



            Ma davvero sviluppi per Android adesso?

            Esternalizzo.
            La fase di test e pubblicazione invece la faccio
            io/noi.

            L'ho sempre detto e non cambio di sicuro idea.

            Mi piace sfruttarvi.Ho l'impressione che invece sei costretto a farlo per mancanza di capacità.Chissà... ;)
          • FDG scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: Albedo 0,9
            Ho l'impressione che invece sei costretto a farlo
            per mancanza di capacità.
            Chissà... ;)Oppure per soldi, cioè la cosa più normale e ovvia.
          • maxsix scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Albedo 0,9


            Ho l'impressione che invece sei costretto a
            farlo

            per mancanza di capacità.

            Chissà... ;)

            Oppure per soldi, cioè la cosa più normale e
            ovvia.Difficile tirare fuori questi argomenti con gente del tutto gratis.Poi fanno i conti al centesimo sulla busta paga, ma è un altro discorso.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: FDG

            - Scritto da: Albedo 0,9




            Ho l'impressione che invece sei
            costretto
            a

            farlo


            per mancanza di capacità.


            Chissà... ;)



            Oppure per soldi, cioè la cosa più normale e

            ovvia.

            Difficile tirare fuori questi argomenti con gente
            del tutto
            gratis.

            Poi fanno i conti al centesimo sulla busta paga,
            ma è un altro
            discorso.tutto gratis... busta paga... ma di chi stai parlando?
          • BarbaTruth scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?
            Ahhhh! Ecco!Mi sembrava troppo difficile...ehm... Bravo!
        • ... scrive:
          Re: what is a portable all-in-one?
          - Scritto da: maxsix



          Gente come me avrà sempre quei 7/8 "PC" a
          casa,

          la casalinga avrà il tablet. Fine del

          gioco!



          Con un rapporto di 1 a 1000.


          PS: non c'è Massimino oggi ? ... uff!

          Ti sono mancato si?a me, come una XXXXX di cane sotto la suola delle scarpe da 700E, uguale uguale.
        • FDG scrive:
          Re: what is a portable all-in-one?
          - Scritto da: maxsix
          Con un rapporto di 1 a 1000.Mille casalinghe?
      • bertuccia scrive:
        Re: what is a portable all-in-one?
        - Scritto da: BarbaTruth

        Quando hai ragione... hai ragione!ecco, se mi dai ragione inizio ad avere il dubbio di aver detto una XXXXXXX :D
        Il problema è che non capiscono che il PC non
        sparirà ma sarà ridimensionato.perché parli al futuro? sta già succedendo
        • BarbaTruth scrive:
          Re: what is a portable all-in-one?
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: BarbaTruth



          Quando hai ragione... hai ragione!

          ecco, se mi dai ragione inizio ad avere il dubbio
          di aver detto una XXXXXXX
          :DHai sempre avuto ragione tranne questa volta, allora. :D


          Il problema è che non capiscono che il PC non

          sparirà ma sarà ridimensionato.

          perché parli al futuro? sta già succedendoSì, ma sai qual'è il problema? Che non mi cambia una salsiccia.A parte guardare le azioni di Lenovo.
          • maxsix scrive:
            Re: what is a portable all-in-one?


            Sì, ma sai qual'è il problema? Che non mi cambia
            una
            salsiccia.Gigi il Solid Snake [tm.] della salammella mi dice che stai sparando XXXXXXXte.Sappilo.
    • pietro scrive:
      Re: what is a portable all-in-one?
      - Scritto da: bertuccia
      ecco dove l'avevo già visto!!

      [yt]ct1_r_61sk8[/yt]



      no dai sul serio, prendono per il c..lo? :

      [img]http://i.imgur.com/hyapiBb.jpg[/img]quello un nuovo form factor?ma per favore questo è decisamnete più nuovo e più moderno di quello e siamo nell'88':http://www.youtube.com/watch?v=QRH8eimU_20
    • bubba scrive:
      Re: what is a portable all-in-one?
      - Scritto da: bertuccia
      ecco dove l'avevo già visto!!
      anche a me il termine trasportable e "all-in-one" ricordava qualcosa...questo[img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/e/e0/Power_Mac_G3_AIO_corrected.jpg[/img]detto anche la lavatrOce
  • ruppolo scrive:
    Sistemi informatici domestici?
    Ah, sta parlando dei tablet e degli smartphone.Consiglio a Intel di dedicarsi ai sistemi informatici professionali, se non vuole fare la fine del topo.
    • panda rossa scrive:
      Re: Sistemi informatici domestici?
      - Scritto da: ruppolo
      Ah, sta parlando dei tablet e degli smartphone.

      Consiglio a Intel di dedicarsi ai sistemi
      informatici professionali, se non vuole fare la
      fine del
      topo.Inutile che insisti con questo farlocco concetto markettaro.Le macchinine giocattolo servono per giocare, mentre le auto servono per lavorare.Fino a poco tempo fa le macchinine giocattolo non c'erano e la gente usava le auto per giocare.Da quando apple ha cominciato a produrre giocattoli, la gente ha finalmente avuto la possibilita' di baloccarsi con lo strumento adeguato.Smettila di confondere i gingilli pensati per il tempo libero, con gli strumenti professionali concepiti per chi con i computer ci lavora.IPAD=sollazzoPC=produttivita'IPAD=utontoPC=sistemista/programmatoreIPAD=800 euriPC=200 o anche meno
      • maxsix scrive:
        Re: Sistemi informatici domestici?

        Smettila di confondere i gingilli pensati per il
        tempo libero, con gli strumenti professionali
        concepiti per chi con i computer ci
        lavora.
        La tua visione del lavoro è molto ma molto limitata.Pazienza ce ne / te ne farai una ragione quando ci sbatterai il naso.
        • BarbaTruth scrive:
          Re: Sistemi informatici domestici?
          Beh dai ha ragione non credi?Mica tutti stan lì a fare le app...
        • cicciobello scrive:
          Re: Sistemi informatici domestici?
          Provaci a scrivere un testo con un tablet...
        • Shiba scrive:
          Re: Sistemi informatici domestici?
          - Scritto da: maxsix

          Smettila di confondere i gingilli pensati
          per
          il

          tempo libero, con gli strumenti professionali

          concepiti per chi con i computer ci

          lavora.


          La tua visione del lavoro è molto ma molto
          limitata.Guarda che le pugnette in bagno non contano come lavoro.
      • max scrive:
        Re: Sistemi informatici domestici?
        Invece il tablet è sempre più usato in ambito lavorativo.Ma visto che tu, come tutti i nerd che si rispettino, vedi il PC come qualcosa SU CUI lavorare e mai come qualcosa CON CUI lavorare, ti compiango ma ti comprendo.Per voi il PC è un FINE, non un MEZZO.Magari quanto è uscita la Ford T, la prima "utilitaria", molti avranno pensato che fosse un giocattolo, visto che non era enorme, faceva meno rumore e consumava meno delle loro automobili...Rispetto ai prezzi... a 200 trovi tablet dignitosissimi.Un computer da 200 (o meno) te lo tieni tu pirlozzo, ok?
        • panda rossa scrive:
          Re: Sistemi informatici domestici?
          - Scritto da: max
          Invece il tablet è sempre più usato in ambito
          lavorativo.Se vi ballano cosi' tanto sedie e scrivanie, ci sono i feltrini da mettere sotto: sono piu' efficaci e meno costosi di un tablet.
          Ma visto che tu, come tutti i nerd che si
          rispettino, vedi il PC come qualcosa SU CUI
          lavorare e mai come qualcosa CON CUI lavorare, ti
          compiango ma ti
          comprendo.Eccone un altro che non ha capito la differenza tra PC e software applicativo.
          Per voi il PC è un FINE, non un MEZZO.Per te i sistemi e le applicazioni spuntano dal nulla?Oppure siccome sei abituato al concetto di "preinstallato" credi che risiedano nativamente nei circuiti elettronici?
          Magari quanto è uscita la Ford T, la prima
          "utilitaria", molti avranno pensato che fosse un
          giocattolo, visto che non era enorme, faceva meno
          rumore e consumava meno delle loro
          automobili...Lo era in effetti. Uno strumento per il diletto di ricchi personaggi con tanto tempo da perdere.Al'epoca i veicoli erano usati per trasportare merci e materiali, mica per far andare a zonzo i perditempo.Ottimo esempio.
          Rispetto ai prezzi... a 200 trovi tablet
          dignitosissimi.
          Un computer da 200 (o meno) te lo tieni tu
          pirlozzo,
          ok?Pirlozzo sarai tu che non sei capace di usare una macchina da 200 euro.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Sistemi informatici domestici?
        200 euro un pc ? Se ci devi lavorare, dubito.
        • panda rossa scrive:
          Re: Sistemi informatici domestici?
          - Scritto da: Sg@bbio
          200 euro un pc ? Se ci devi lavorare, dubito.Uno a caso.http://www.pixmania.it/desktop/asus-eb1007p-b0110/19580415-a.html
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            Con un coso del genere non ci lavori per nulla.
          • cicciobello scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            Di sicuro hai più possibilità di lavorare con quello che con un tablet.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            - Scritto da: cicciobello
            Di sicuro hai più possibilità di lavorare con
            quello che con un
            tablet.Bhe, sicuramente non hai le castrazioni che ha un tablet, ma per lavori seri, un coso del genere non basta, già il proXXXXXre dice tutto.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            - Scritto da: Sg@bbio
            - Scritto da: cicciobello

            Di sicuro hai più possibilità di lavorare con

            quello che con un

            tablet.

            Bhe, sicuramente non hai le castrazioni che ha un
            tablet, ma per lavori seri, un coso del genere
            non basta, già il proXXXXXre dice
            tutto.Un coso del genere e' un ottimo client per accedere al server e utilizzarne le applicazioni.Un coso del genere va benissimo per scrivere testi (10 anni fa sarebbe stato un mostro di computer e 10 anni fa nessuno e' mai morto di fatica nello scrivere testi).Spiega quali lavori seri di ufficio non potrebbe svolgere quel coso?
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            Faccio notare che con i PC non si fanno solo lavori d'ufficio, poi per come sono certe applicazioni odierne Atom non reggerebbe, cioè atom è un proXXXXXre fatto veramente male, vuoi lavorare con un coso simile ? :D
          • panda rossa scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            - Scritto da: Sg@bbio
            Faccio notare che con i PC non si fanno solo
            lavori d'ufficio, Stiamo parlando di ufficio, non di gaming.
            poi per come sono certe
            applicazioni odierne Atom non reggerebbe, cioè
            atom è un proXXXXXre fatto veramente male, vuoi
            lavorare con un coso simile ?
            :DRipeto: lavori di ufficio. Scrivere documenti, compilare fogli elettronici, gestire le mail.Tutto quello che l'ipad pretende di fare meglio e invece non e' vero.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            - Scritto da: panda rossa
            Stiamo parlando di ufficio, non di gaming.Hardware che non s'impianta perchè inadeguato = per il gaming... ehm sai che con il pc si fanno anche lavori che non sono solo scrivere due lettere?

            Ripeto: lavori di ufficio. Scrivere documenti,
            compilare fogli elettronici, gestire le
            mail.
            Tutto quello che l'ipad pretende di fare meglio e
            invece non e'
            vero.Con Atom è una tortura, credimi :D
          • Etype scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            Ora non esageriamo,gli ultimi Atom dual core presenti nei netbook andavano più che bene per ufficio,internet,ecc...Sono proXXXXXri pensati più per il risparmio energetico che per le prestazioni pure,da un lato deve pur pendere...
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            Il problema è che proprio la serie ATOM che fa abbastanza skifo, visto che arranca di brutto anche nel caricare 2 applicazioni leggere.
          • Etype scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            Bisogna vedere la controparte AMD,ho visto alcuni netbook con tali proXXXXXri...
          • panda rossa scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            - Scritto da: Sg@bbio
            - Scritto da: panda rossa


            Stiamo parlando di ufficio, non di gaming.

            Hardware che non s'impianta perchè inadeguato =
            per il gaming... ehm sai che con il pc si fanno
            anche lavori che non sono solo scrivere due
            lettere?So che c'e' ancora un buon 40% di parco macchine che monta XP.Secondo te c'e' sotto un quad core?

            Ripeto: lavori di ufficio. Scrivere documenti,

            compilare fogli elettronici, gestire le

            mail.

            Tutto quello che l'ipad pretende di fare meglio
            e

            invece non e'

            vero.

            Con Atom è una tortura, credimi :DHo un atom nel netbook e non mi pare questa gran tortura.Fa quel che deve.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            Stai divagando, comunque quelle macchine con XP hanno proXXXXXri migliori di atom.E no, usare una distrio di linux ultra snella non vale per dire che Atom non faccia schifo come proXXXXXre :D
          • Etype scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            Se cambi OS e vedi migliorie allora non è tutta colpa della CPU ;)
          • maxsix scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Sg@bbio

            200 euro un pc ? Se ci devi lavorare, dubito.

            Uno a caso.
            http://www.pixmania.it/desktop/asus-eb1007p-b0110/E cosa ci fai con sto coso.Si accende si?
          • panda rossa scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Sg@bbio


            200 euro un pc ? Se ci devi lavorare,
            dubito.



            Uno a caso.


            http://www.pixmania.it/desktop/asus-eb1007p-b0110/

            E cosa ci fai con sto coso.
            Si accende si?Possiamo fare una gara, se vuoi.Io con quel coso e tu con l'ipad, a fare qualunque cosa.Dallo scrivere un documento di 20 pagine, al popolare un foglio elettronico con 12 schede (una per mese), al collegarsi al server di rete per cercare un errore nei files di log...Quello che vuoi...Il risultato e' che mentre io ho gia' finito tu ancora sei li a chiederti che cosa devi fare.
      • ruppolo scrive:
        Re: Sistemi informatici domestici?
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: ruppolo

        Ah, sta parlando dei tablet e degli
        smartphone.



        Consiglio a Intel di dedicarsi ai sistemi

        informatici professionali, se non vuole fare
        la

        fine del

        topo.

        Inutile che insisti con questo farlocco concetto
        markettaro.

        Le macchinine giocattolo servono per giocare,
        mentre le auto servono per
        lavorare.

        Fino a poco tempo fa le macchinine giocattolo non
        c'erano e la gente usava le auto per
        giocare.
        Da quando apple ha cominciato a produrre
        giocattoli, la gente ha finalmente avuto la
        possibilita' di baloccarsi con lo strumento
        adeguato.

        Smettila di confondere i gingilli pensati per il
        tempo libero, con gli strumenti professionali
        concepiti per chi con i computer ci
        lavora.

        IPAD=sollazzo
        PC=produttivita'

        IPAD=utonto
        PC=sistemista/programmatoreFin qui sono d'accordo con te, anche se ti sembrerà strano.

        IPAD=800 euri
        PC=200 o anche menoQui la questione è un po' differente: un PC non costa 200 euro, costa grosso modo come un iPad.Ma non è del prezzo attuale che voglio parlare, ma di quello futuro: Se qualcosa non interviene a modificare il trend, i PC verrano utilizzati solo da chi ci lavora (per usare la tua terminologia), per cui ci sarà un calo drastico della produzione con un inevitabile innalzamento del costo. A questo punto spariranno i prodotti di bassa qualità (inadatti a chi lavora) e si ritornerà ad un livello di prezzo da anni '80, o più semplicemente i PC costeranno quanto (e forse di più) di quanto costano oggi i Macintosh.
        • Etype scrive:
          Re: Sistemi informatici domestici?
          - Scritto da: ruppolo
          Qui la questione è un po' differente: un PC non
          costa 200 euro, costa grosso modo come un
          iPad.Un PC per uso ufficio lo prendi già sui 300 Euro e non è limitato come un tablet.....
          Ma non è del prezzo attuale che voglio parlare,
          ma di quello futuro: Se qualcosa non interviene a
          modificare il trend, i PC verrano utilizzati solo
          da chi ci lavora (per usare la tua terminologia)quindi in tutti gli uffici del mondo e non appena la moda tablet incomincierà a scemare...
          per cui ci sarà un calo drastico della produzione
          con un inevitabile innalzamento del costo.Un calo sicuramente ma non drastico...
          A questo punto spariranno i prodotti di bassa
          qualità (inadatti a chi lavora)Non esiste la bassa qualità ma solo la destinazione d'uso che è diversa,oppure con un pc da ufficio ci vuoi fare del gaming spinto ?
          si ritornerà ad
          un livello di prezzo da anni '80Si contaci,guarda che i tablet dureranno molto meno dei pc eh...
          o più
          semplicemente i PC costeranno quanto (e forse di
          più) di quanto costano oggi i
          Macintosh.Si aspetta e spera :D :D :D
        • Albedo 0,9 scrive:
          Re: Sistemi informatici domestici?
          - Scritto da: ruppolo
          e si ritornerà ad
          un livello di prezzo da anni '80, o più
          semplicemente i PC costeranno quanto (e forse di
          più) di quanto costano oggi i
          Macintosh.Ti sei però dimenticato che dagli anni '80 anche il progresso industriale è aumentato. Ergo produrre hard disk, ram e schede madri continuerà a costare davvero poco.Chiaro, se la sola CPU schizzasse a 1000 allora il tuo ragionamento sarebbe corretto. Ma a quel punto dall'x86 si migrerebbe in massa verso il più economico ARM, magari si tornerebbe a puntare per un certo periodo sull'ottimizzazione software, per poi tornare ai livelli di performance/costo odierni.
    • Etype scrive:
      Re: Sistemi informatici domestici?
      Stai parlando d'Intel mica dell'aziendina nata sotto casa un mese fa...Ma è la stessa Intel che vi ha salvato sui desktop quando apple ha abbracciato X86 ? :D
    • collione scrive:
      Re: Sistemi informatici domestici?
      taci e stai attento alle schifezze che puoi trovare nell'appstore http://apple.slashdot.org/story/14/03/20/207200/tor-project-fake-tor-app-has-been-in-apples-app-store-for-months
      • maxsix scrive:
        Re: Sistemi informatici domestici?
        - Scritto da: collione
        taci e stai attento alle schifezze che puoi
        trovare nell'appstore
        http://apple.slashdot.org/story/14/03/20/207200/toPrima di dire alla gente di tacere, oltre che a un bel corso intensivo di educazione, dovresti guardare i travi invece che le pagliuzze.http://armorforandroid.kinja.com/android-malware-roundup-february-2014-1533841538?vsmaid=97Stammi bene collione senza G.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 marzo 2014 13.19-----------------------------------------------------------
        • Joshthemajor scrive:
          Re: Sistemi informatici domestici?
          Ah ma la gara è a chi fa la cappellata più grossa, non quale os è migliore!Secondo me per argomentare civilmente in qualsiasi ambito bisognerebbe discutere la tesi altrui, qui su PI invece il discorso medio è:Il tuo os è un bucozitto, nel 1995 eri un barboneadesso sono figoil mio os lo usano più personesono dei XXXXXXXXzitto, i tuoi stanno in fila ai negozi con 2 settimane d'anticipoperchè ne vale la pena per un os così belloah si? guarda cosa ne dice questo sito: http://tuamadreXXXXXXX.horagioneio.come così via, dal 1996 al 2014-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 marzo 2014 13.31-----------------------------------------------------------
          • bertuccia scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            - Scritto da: Joshthemajor

            http://tuamadreXXXXXXX.horagioneio.comsperavo esistesse :(poi provando horagioneio.com ho trovato solo tanto cringe :s
          • BarbaTruth scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            Cos'è il cringe?
          • panda rossa scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            - Scritto da: Joshthemajor
            Ah ma la gara è a chi fa la cappellata più
            grossa, non quale os è
            migliore!

            Secondo me per argomentare civilmente in
            qualsiasi ambito bisognerebbe discutere la tesi
            altrui, qui su PI invece il discorso medio
            è:

            Il tuo os è un buco
            zitto, nel 1995 eri un barbone
            adesso sono figo
            il mio os lo usano più persone
            sono dei XXXXXXXX
            zitto, i tuoi stanno in fila ai negozi con 2
            settimane
            d'anticipo
            perchè ne vale la pena per un os così bello
            ah si? guarda cosa ne dice questo sito:
            http://tuamadreXXXXXXX.horagioneio.com

            e così via, dal 1996 al 2014Colpa loro che non si arrendono e non vogliono abbandonare il campo.Schiaffoni quotidiani in faccia dal 1996 al 2014 e non ne hanno ancora abbastanza!
        • collione scrive:
          Re: Sistemi informatici domestici?
          si si certo massimino, intanto beccati quest'altro calcio nelle gengive http://www.hwupgrade.it/news/telefonia/la-casa-bianca-potrebbe-abbandonare-blackberry-per-android_51553.html come mai non optano per la magnifica mela morsicata? (rotfl)
        • BarbaTruth scrive:
          Re: Sistemi informatici domestici?
          Se lo dice Kinja c'è da preoccuparsi.Butto via Android e prendo uno smartphone con Firefox OS okay?
    • iRoby scrive:
      Re: Sistemi informatici domestici?
      Intel si è buttata nei device embedded per uso domestico già da 2 anni, con la famiglia Atom CE.I NAS di Asustor, Synology, Qnap, ecc. Con CPU Atom dual core e dual thread sono i più diffusi e i più completi. Anche perché Intel ha messo decodifica hardware nel chip e dato SDK per lo sviluppo di applicazioni che lo sfruttano.Tutti i NAS per casa con queste CPU fungono da media player. La quasi totalità ha distribuzioni Linux di vario tipo con pacchetti come Banshee o XBMC.Uno ce l'ho anch'io l'Asustor AS-202TE. Un gioiellino che fa un sacco di cose.
      • nonmidire scrive:
        Re: Sistemi informatici domestici?
        - Scritto da: iRoby..
        Uno ce l'ho anch'io l'Asustor AS-202TE. Un
        gioiellino che fa un sacco di
        cose.costa troppo, per 75 euri piglio raspberry pi e due contenitori per dischi esterni usb, ed ho il mio nas/media-player
        • Albedo 0,9 scrive:
          Re: Sistemi informatici domestici?
          - Scritto da: nonmidire
          costa troppo, per 75 euri piglio raspberry pi e
          due contenitori per dischi esterni usb, ed ho il
          mio
          nas/media-player...con dei colli di bottiglia allucinanti :/
        • iRoby scrive:
          Re: Sistemi informatici domestici?
          Con 64 euro ti prendi il D-Link NSA-320 perché spendere tanto per un accrocchio con i dischi via USB?Se vuoi una CPU performante per fare NAS + Media Player devi avere o Atom dual core o chip ARM Marvel top di gamma, minimo dual core e 1,6Ghz.
          • nonmidire scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            - Scritto da: iRoby
            Con 64 euro ti prendi il D-Link NSA-320 perché
            spendere tanto per un accrocchio con i dischi via
            USB?perchè il d-link lo usi solo come nas (e per far streaming di roba tramite upnp), mentre la raspberry pi con xbmc è anche un verio media center.
            Se vuoi una CPU performante per fare NAS + Media
            Player devi avere o Atom dual core o chip ARM
            Marvel top di gamma, minimo dual core e
            1,6Ghz.uh? per fare nas, a meno che non hai partizioni crittografate, la raspberry pi basta e avanza; per quanto riguarda la funzionalità di media player, la raspberry pi ha la decodifica in hardware di h264, mpeg2 e vc1 (gli ultimi due pagando pochi spicci per la licenza), quindi te ne freghi del proXXXXXre.
          • iRoby scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            - Scritto da: nonmidire
            perchè il d-link lo usi solo come nas (e per far
            streaming di roba tramite upnp), mentre la
            raspberry pi con xbmc è anche un verio media
            center.Non è vero.In rete ci sono un sacco di progetti per personalizzare il sistema operativo dei NAS D-Link, ma anche degli Zyxel e di alcune altre marche economiche, e ci sono i pacchetti in IPKG del progetto Optware per i sistemi embedded.I NAS col software migliore secondo me sono i Qnap.Qui hai la live demo dell'interfaccia. Se vai nella sezione dei pacchetti vedi quanta roba puoi aggiungere al sistema base:http://www.qnap.com/useng/index.php?sn=3543Qui la demo per i Synology:http://www.synology.com/it-it/products/dsm_livedemoE qui per quello che ho io l'Asustor:http://www.asustor.com/live_demo
          • nonmidire scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: nonmidire

            perchè il d-link lo usi solo come nas (e per
            far

            streaming di roba tramite upnp), mentre la

            raspberry pi con xbmc è anche un verio media

            center.

            Non è vero.
            In rete ci sono un sacco di progetti per
            personalizzare il sistema operativo dei NAS
            D-Link, ma anche degli Zyxel e di alcune altre
            marche economiche, e ci sono i pacchetti in IPKG
            del progetto Optware per i sistemi
            embedded.??? non lo metto in dubbio ma resta il fatto che, anche se ci installassi xbmc, l'hardware non ce la farebbe comunque a fare la decodifica dei flussi video.
            I NAS col software migliore secondo me sono i
            Qnap.
            Qui hai la live demo dell'interfaccia. Se vai
            nella sezione dei pacchetti vedi quanta roba puoi
            aggiungere al sistema
            base:

            http://www.qnap.com/useng/index.php?sn=3543

            Qui la demo per i Synology:
            http://www.synology.com/it-it/products/dsm_livedem

            E qui per quello che ho io l'Asustor:
            http://www.asustor.com/live_demoguarda se proprio devo pigliarmi una soluzione del genere (ma come ho detto mi basta una raspberry pi) magari ci spendo due soldi in più e mi prendo una mini-itx con atom saldato sopra, ci attacco due dischi sata in raid1 con mdadm e ci installo una debian con xbmc.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            - Scritto da: nonmidire
            ??? non lo metto in dubbio ma resta il fatto che,
            anche se ci installassi xbmc, l'hardware non ce
            la farebbe comunque a fare la decodifica dei
            flussi
            video.Il problema è che XBMC pure sulla raspberry è lento come un elefante (provato personalmente 2 anni fa).
          • nonmidire scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: nonmidire

            ??? non lo metto in dubbio ma resta il fatto
            che,

            anche se ci installassi xbmc, l'hardware non
            ce

            la farebbe comunque a fare la decodifica dei

            flussi

            video.

            Il problema è che XBMC pure sulla raspberry è
            lento come un elefante (provato personalmente 2
            anni
            fa).su raspberry pi devi usare della roba derivata da xbmc ma ottimizzata per l'hardware della pi, come ad esempio openelec o xbian (io uso quest'ultima sulla mia pi ed è veloce)
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            - Scritto da: nonmidire
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: nonmidire


            ??? non lo metto in dubbio ma resta il
            fatto

            che,


            anche se ci installassi xbmc,
            l'hardware
            non

            ce


            la farebbe comunque a fare la
            decodifica
            dei


            flussi


            video.



            Il problema è che XBMC pure sulla raspberry è

            lento come un elefante (provato
            personalmente
            2

            anni

            fa).

            su raspberry pi devi usare della roba derivata da
            xbmc ma ottimizzata per l'hardware della pi, come
            ad esempio openelec o xbian (io uso quest'ultima
            sulla mia pi ed è
            veloce)Ai tempi avevo provato questa:http://www.raspbmc.com/
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Sistemi informatici domestici?
            E un semplice PC con Nas4Free o simili ? Sto giusto facendo qualche prova ...
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Sistemi informatici domestici?
      Quindi stai dicendo che un imac è un giocattolo ?
    • king volution scrive:
      Re: Sistemi informatici domestici?
      - Scritto da: ruppolo
      Ah, sta parlando dei tablet e degli smartphone.e degli iCosi
      Consiglio a Intel di dedicarsi ai sistemi
      informatici professionali, e quindi dovrebbe anche smettere di fornire cpu per i mac...
    • gnammolo scrive:
      Re: Sistemi informatici domestici?
      quando la capirete che il tablet affiancherà il notebook/pc nelle case e non lo sostituirà. Quando?
      • panda rossa scrive:
        Re: Sistemi informatici domestici?
        - Scritto da: gnammolo
        quando la capirete che il tablet affiancherà il
        notebook/pc nelle case e non lo sostituirà.
        Quando?Non il notebook, ma il desktop che funge da irrinunciabile server casalingo e unita' di storage.Il futuro e' la domotica e in tutte le case ci saranno server linux coi quali interagiranno tutti gli apparecchi.
        • iRoby scrive:
          Re: Sistemi informatici domestici?
          Io ho un NAS con Linux che fa da:media player, web server per un blog,ftp server,controllo e storage per una IP Camera,file e backup server,cloud server.Con pacchetti aggiuntivi può pilotare un po' di tutto...
  • mazxim scrive:
    ...
    Continuano a enfatizzare le possibilità di overclock come se fosse una "feature".. ma perche non ti vendono la macchina già al massimo, sicchè io possa assumermi i rischi e godermi eventualmente i risultati di tale pratica per quello che è.. un'operazione che è davvero al di fuori delle specifiche? Mi fa pensare al monologo di Bill Hicks sul marketing.. "La gente smaliziata overclocca? Bene, vendiamogli l'overclock "facile" cosi penseranno di saperla lunga".. peccato che non garantiscano comunque un bel niente in caso di overclock.
    • Etype scrive:
      Re: ...
      Overclock significa lavorare fuori specifica,in tal caso se spingi troppo e subisci danni la colpa è tua mica la loro,non ti devono rimboprsare nulla.Piccoli overclock già esistono di default,per esempio le CPU con Turbo Boost sfruttano questo principio...
      • iRoby scrive:
        Re: ...
        A dire il vero CPU moderne hanno meccanismi di protezione che permettono di congelarla, o riavviare il sistema prima che la CPU ne abbia danni.Possono tranquillamente onorare la garanzia anche con overclock...
        • nome e cognome scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: iRoby
          A dire il vero CPU moderne hanno meccanismi di
          protezione che permettono di congelarla, o
          riavviare il sistema prima che la CPU ne abbia
          danni.
          Possono tranquillamente onorare la garanzia anche
          con
          overclock...Ma proprio per niente. Non è mica un interruttore, rotto / funzionante. I circuiti si usurano come l'asfalto, e più ci corri sopra veloce meno durano. La protezione termica serve per evitare che fonda tutto ma l'overclock accorcia la vita utile del dispositivo, protezione o meno.
          • collione scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: nome e cognome
            interruttore, rotto / funzionante. I circuiti si
            usurano come l'asfalto, e più ci corri sopra
            veloce meno durano. La protezione termica servee massimino mi chiedeva perchè mai mi preoccupo così tanto delle folli temperature d'esercizio del macbook air
          • iRoby scrive:
            Re: ...
            Di quanto diminuisce la vita? Al di sotto dei 2 anni della garanzia?
          • nome e cognome scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: iRoby
            Di quanto diminuisce la vita? Al di sotto dei 2
            anni della
            garanzia?I proXXXXXri non si rompono tutti dopo X anni, esiste una distribuzione statistica delle rotture. Se overclocchi aumenti la probabilità di rottura, calcolare quando è impossibile ma sicuramente riduci la vita utile del tuo proXXXXXre, poi se sei uno che aggiorna ogni 2 anni te ne puoi tranquillamente XXXXXXX.
    • ti ritiri tu scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: mazxim
      Continuano a enfatizzare le possibilità di
      overclock come se fosse una "feature".. ma perche
      non ti vendono la macchina già al massimo, sicchè
      io possa assumermi i rischi e godermi
      eventualmente i risultati di tale pratica per
      quello che è.. un'operazione che è davvero al di
      fuori delle specifiche? Mi fa pensare al monologo
      di Bill Hicks sul marketing.. "La gente
      smaliziata overclocca? Bene, vendiamogli
      l'overclock "facile" cosi penseranno di saperla
      lunga".. peccato che non garantiscano comunque un
      bel niente in caso di
      overclock.hai ragione, l'overclock è sempre stato solo una trovata di marketing
    • iRoby scrive:
      Re: ...
      Io mi sono fatto solo macchine Mini-ITX a casa e non posso overclockare. Ma non serve neppure.Se hai un case ben fatto gli puoi mettere anche un dissipatore passivo con 2-3 heatpipe e fortemente alettato, ed usare una sola ventola silenziosa laterale in aspirazione.Le CPU Haswell anche di classe i7 hanno TDP max tra 85-95w a seconda della versione e un dissipatore a 2-3 heatpipe li gestisce bene anche in un case ITX...Due ventole silent da 80mm sul fianco fanno il resto.Io ho questo tipo di case, è secondo me il migliore, l'Antec ISX 300-150.Ha alimentatore da 150w con la sua ventola silenziosa. E fino a 2 ventole da 80mm che ti consiglio di mettere tutte silenziose e tachimetriche.http://uk.hardware.info/productinfo/87525/antec-isk-300-150#tab:photosTutto il lato destro aspira e sulla CPU metti un dissipatore di questo tipo a cui togli la ventola superiore:[img]http://cdn5.thinkcomputers.org/wp-content/uploads/2013/08/Thermalright_AXP-200_02.jpg[/img][img]http://www.overclock.net/content/type/61/id/1190580/[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 marzo 2014 09.54-----------------------------------------------------------
      • ti ritiri tu scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: iRoby
        Ha alimentatore da 150w con la sua ventola
        silenziosa. E fino a 2 ventole da 80mm che ti
        consiglio di mettere tutte silenziose e
        stechiometriche.no aspetta, cosa vuol dire? guglo un attimo.. rapporti molari tra i componenti chimici... wut?!!forse intendevi tachimetriche? Quelle col feedback di velocità per intendersi?
        • iRoby scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: ti ritiri tu
          forse intendevi tachimetriche? Quelle col
          feedback di velocità per intendersi?Si si, deformazione professionale a forza di stare in officina con le mappature delle centraline moto... :-DTachimetriche...Oppure connesse alla 5v (o alla 5v+12v = 7v non è un errore) che ne riduce la velocità.
          • einstein scrive:
            Re: ...

            Oppure connesse alla 5v (o alla 5v+12v = 7v non è
            un errore) che ne riduce la
            velocità.5v+12v=17vDifferenza di potenziale: 12v-5v=7v che era quello che volevi dire.
          • iRoby scrive:
            Re: ...
            Quando colleghi il positivo alla 12v e la 5v per avere la 7v e ridurne la velocità e il rumore.[img]http://cdn.instructables.com/FJV/RDRP/H97JYC7S/FJVRDRPH97JYC7S.LARGE.jpg[/img]
          • einstein scrive:
            Re: ...
            Come ti ho detto si chiama differenza di potenziale.Se hai 0 GND e +12 Vcc allora hai 12Volt-0Volt = +12 Volt.Se hai 5 e 12 Vcc, allora hai 12Volt-5Volt = +7Volt.Ritornano a prima: "5v+12v = 7v non è un errore", invece è un errore.Inoltre il principio teorico che rende tutto questo possibile è dato dal fatto che +5Volt e +12Volt condividano la stessa massa. Cosa che è sempre vera per come sono fatti gli alimentatori attuali, ma se vedi com'è fatto il molex capisci che teoricamente potrebbe non essere sempre così. Di fatto gli alimentatori vengono creati così perchè è più facile. Se noti il molex avrebbe però due differenti masse, e se non fosse per la fortuita coincidenza che è la stessa massa, allora non si potrebbe fare.
          • ti ritiri tu scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: einstein
            Come ti ho detto si chiama differenza di
            potenziale.
            Se hai 0 GND e +12 Vcc allora hai 12Volt-0Volt =
            +12
            Volt.
            Se hai 5 e 12 Vcc, allora hai 12Volt-5Volt =
            +7Volt.

            Ritornano a prima: "5v+12v = 7v non è un errore",
            invece è un
            errore.

            Inoltre il principio teorico che rende tutto
            questo possibile è dato dal fatto che +5Volt e
            +12Volt condividano la stessa massa. Cosa che è
            sempre vera per come sono fatti gli alimentatori
            attuali, ma se vedi com'è fatto il molex capisci
            che teoricamente potrebbe non essere sempre così.
            Di fatto gli alimentatori vengono creati così
            perchè è più facile. Se noti il molex avrebbe
            però due differenti masse, e se non fosse per la
            fortuita coincidenza che è la stessa massa,
            allora non si potrebbe
            fare.avevo comunque capito quel che intendeva.
          • einstein scrive:
            Re: ...
            Anch'io avevo ben capito quello che intendeva. Volevo solo precisagli che se si chiama DIFFERENZA di potenziale, allora c'è da fare una differenza (una sottrazione) e non una somma ;)
          • iRoby scrive:
            Re: ...
            Si ma io intendevo ti attacchi a 5v+12v ottieni 7v. Non facevo la somma algebrica... Ho capito che non è corretta come definizione dal punto di vista elettrotecnico.Perché chi non lo sa potrebbe erroneamente pensare che sommi +5v+12v (che sono entrambi positivo) si dovrebbe ottenere +17v.Per quello scrivevo 5v+12v=7v non è un errore.
          • Etype scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: einstein
            ma se vedi com'è fatto il molex capisci
            che teoricamente potrebbe non essere sempre così.Ma quando mai ?
            Di fatto gli alimentatori vengono creati così
            perchè è più facile. Se noti il molex avrebbe
            però due differenti masse, e se non fosse per la
            fortuita coincidenza che è la stessa massa,
            allora non si potrebbe
            fare.in un circuito elettronico la massa è una mica 10 diverse...
          • einstein scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: einstein

            ma se vedi com'è fatto il molex capisci

            che teoricamente potrebbe non essere sempre
            così.

            Ma quando mai ?Da sempre.


            Di fatto gli alimentatori vengono creati così

            perchè è più facile. Se noti il molex avrebbe

            però due differenti masse, e se non fosse
            per
            la

            fortuita coincidenza che è la stessa massa,

            allora non si potrebbe

            fare.

            in un circuito elettronico la massa è una mica 10
            diverse...Ma hai dove studiato elettronica?La massa è una per ogni riferimento di voltaggio.Li hai, +5 e +12; quindi hai due masse.
          • iRoby scrive:
            Re: ...
            Che con le correnti continue tende ad essere unica per disegno del trasformatore... E perché salvo applicazioni particolari non serve diversificarle.Altro discorso per le correnti continue.
          • zio pino scrive:
            Re: ...
            Rileggiti e correggiti, hai scritto un ossimoro ;)
          • Etype scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: einstein
            Da sempre.Ma che da sempre,il molex è quello,le tensioni pure
            Ma hai dove studiato elettronica?No tu dove hai studiato piuttosto...
            La massa è una per ogni riferimento di voltaggio.La massa è unica e viene preso come riferimento per tutti voltaggi presenti sullo stesso
            Li hai, +5 e +12; quindi hai due masse.La massa è una !!!! +5 significa che hai 5V sul cavetto rosso dell'alimentatore rispetto alla massa,che è una sola perchè viene preso come riferimento ed è pari a zero,stesso ragionamento per i +12V.La massa rimane sempre una perchè considerata punto di riferimento per gli altri valori.Se hai 10 tensioni diverse la massa rimane sempre una...
          • iRoby scrive:
            Re: ...
            Si ma io ho capito cosa vuole dire lui. Sempre se mi torna qualche reminiscenza di elettronica 1...Se l'alimentatore fosse a 2 stadi e gli avvolgimenti fossero separati per la 5v e la 12v, il giochino della differenza di potenziale non funzionerebbe.Solo che non ha senso o non è conveniente, salvo applicazioni particolari, fare trasfrmatori che forniscono più voltaggi in correnti continue, con avvolgimenti separati.
          • Etype scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: iRoby
            Se l'alimentatore fosse a 2 stadi e gli
            avvolgimenti fossero separati per la 5v e la 12v,
            il giochino della differenza di potenziale non
            funzionerebbe.E qui siamo d'accordo,sarebbe come fare lo stesso collegamento con 2 alimentatori separati,ovvio che non otterrai quel risultato.
            Solo che non ha senso o non è conveniente, salvo
            applicazioni particolari, fare trasfrmatori che
            forniscono più voltaggi in correnti continue, con
            avvolgimenti
            separati.Infatti non ha senso,si creano masse "diverse" solo in ambiti molto particolari ma che sono da considerarsi delle eccezioni non la regola.La regola invece è quella di creare un punto di riferimento per le altre tensioni,che sia un mp3 player,un alimentatore per pc,un televisore,ecc.
          • einstein scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: iRoby
            Si ma io ho capito cosa vuole dire lui. Sempre se
            mi torna qualche reminiscenza di elettronica
            1...

            Se l'alimentatore fosse a 2 stadi e gli
            avvolgimenti fossero separati per la 5v e la 12v,
            il giochino della differenza di potenziale non
            funzionerebbe.Hai capito esattamente. Perfetto.
            Solo che non ha senso o non è conveniente, salvo
            applicazioni particolari, fare trasfrmatori che
            forniscono più voltaggi in correnti continue, con
            avvolgimenti
            separati.E' giusto. Vero anche questo.
          • Etype scrive:
            Re: ...
            Tutto giusto però con il suddetto collegamento perdi anche una caratteristica di quel tipo di ventola....
      • Etype scrive:
        Re: ...
        Bel dissipatore :)Io ho optato per degli slim PC,sono più ingombranti ma dentro possono ospitare anche una ATX,la parte sopra è predisposta per 2 ventole da 80mm,i componenti sono quasi tutti compatibili con quelli dei case normali...
      • Joe Tornado scrive:
        Re: ...
        Le ventole così posizionate sono una buona idea. Ne ho una montata in quella maniera all'interno dell'IBM NetVista che utilizzo per attività on-line con tempi indefiniti: un prodotto veramente ben assemblato, dotato di una CPU P-III, montata, con un bel dissipatore passivo, di fianco alla suddetta ventola, che comunica con l'esterno.
      • Phronesis scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: iRoby
        Io mi sono fatto solo macchine Mini-ITX a casa e
        non posso overclockare. Ma non serve
        neppure.Io sono un GRANDISSIMO fan dei mini-itx.Ma aimhe devo costatare che non sono una scelta "ottimale".Sono stati uccisi da i mini pc.E lo dico con rammarico (ovviamente il tuo sistema è ottimo)(segnalo anche case streacom anche se costosi e i classici silverstone o la nuova serie chieftec ix-03b introvabile per ora)Io informandomi sono arrivato però alla conclusioni che _oggi_ le scelte a "gradoni di ingombro/potenza" sono - mini pc compatti meglio se resi fanless (tipo nuc)- case m-atx sff (a prescindere se la mobo è mini-itx o micro-atx) come il silverstone Temjin TJ08-E- mid towerPoi dipende da gusto e opinioni personali e necessità varie di stoccaggio interno.
Chiudi i commenti