Deep - Cybersecurity Bootcamp: iscrizioni, dettagli, modalità

Var Group e Talent Garden: un bootcamp per la cybersecurity

Var Group e Talent Garden aprono le iscrizioni ad un bootcamp per la formazione di professionisti della cybersecurity: è quel che il mercato chiede.
Var Group e Talent Garden aprono le iscrizioni ad un bootcamp per la formazione di professionisti della cybersecurity: è quel che il mercato chiede.

C'è sete di cybersecurity e l'Italia ne ha particolarmente bisogno: il nostro Paese potrebbe avere necessità di 100.000 figure formate e immediatamente disponibili, così da poter aumentare il grado di resistenza del tessuto produttivo al cospetto delle minacce che paventa la trasformazione digitale. Sono queste cifre che giungono direttamente dall'Agenzia Nazionale per la Cybersicurezza, sulle quali ora intendono lavorare congiuntamente Var Group e Talent Garden.

Deep – Cybersecurity Bootcamp

I due brand hanno annunciato in giornata una iniziativa congiunta denominata Deep – Cybersecurity Bootcamp pensata per dare una risposta immediata a questo tipo di esigenza: le aziende hanno bisogno di figure formate sulle esigenze attuali: che siano professionisti che intendono ricollocarsi o giovani che si affacciano per la prima volta sul mondo del lavoro, il mercato mette in campo una forte domanda che ad oggi non trova ancora adeguata risposta. Questa, pertanto, si chiama da una parte debolezza e dall'altra opportunità.

Spiegano le parti coinvolte:

La collaborazione tra le due realtà vuole dare una risposta concreta a questa mancanza, unendo le esigenze aziendali che Var Group e Yarix rilevano ogni giorno a causa dell’aggravarsi degli attacchi e alla sempre maggiore difficoltà di trovare profili esperti, e la competenza di Talent Garden nel formare talenti con competenze digitali da inserire nelle aziende.

Da questa premessa nasce Deep – Cybersecurity Bootcamp che apre il 2022 e si rivolge a candidati in tutta Italia.  Si tratta dell’ultimo progetto nato dalla lunga partnership tra i due player, che negli anni hanno cercato nuove e diverse strategie per favorire la connessione tra giovani menti e tessuto imprenditoriale italiano.

In particolare, Var Group fornirà la consulenza degli esperti informatici di Yarix, divisione Digital Security del Gruppo, e darà la possibilità a ben 25 candidati meritevoli di poter accedere a una borsa di studio completa. Le iscrizioni al challenge day di selezione del 4 febbraio, sono aperte fino al 30 gennaio per tutti coloro che hanno i requisiti richiesti in termini di motivazione e talento e senza limitazioni di posti, per poter contribuire ad accelerare la capacità di risposta del mercato dotandolo delle figure necessarie a gestire la crescita di attacchi prevista a livello globale.

Secondo Mirko Gatto (CEO Yarix, divisione Var Group) il progetto DEEP nasce da una vera e propria esigenza emergenziale: “In questo nuovo contesto, figure qualificate in cybersecurity sono ancora difficili da trovare, tanto che la nostra divisione ha deciso di rispondere a questa mancanza formandole direttamente nel proprio vivaio di talenti. Per questa ragione il programma messo a punto con Talent Garden è motivo di grande entusiasmo: crediamo fermamente che per arginare gli attacchi informatici sia necessario rispondere con una formazione veloce ed efficace, che avvenga in tempi rapidi e grazie alla sinergia tra operatori dell'education e chi, come noi, è quotidianamente sul campo, a rispondere alle esigenze delle imprese“.

Nelle classi si alternerà una faculty d’eccezione composta da 5 docenti di riconosciuta competenza quali Mario Anglani, ideatore e organizzatore di HackInBo, una manifestazione dedicata al tema della cybersecurity; Davide Del Vecchio, Group Cyber Security Senior Director di Deltatre; Gaia Guadagnoli, Security, Compliance & Identity Specialist presso Microsoft; Cathy La Torre, nota attivista e avvocata specializzata in diritto antidiscriminatorio, oltre che Founder e Data Protection Officer di WildSide – Human First Legali Associate; e Gianluca Varisco, che con tredici anni di esperienza nello sviluppo e gestione di sistemi informativi per aziende, è Security Practice Lead, Francia per Google Cloud. Tra gli specialisti di Yarix, invece, saliranno in cattedra Nicola Bressan, Chief Technical Officer; Marco Iavernaro, SOC Manager; Roberto Chiodi, Head of Red Team e Matteo Neri, Cyber Security Specialist. A loro si unirà Diego Marson, Chief Security Officer della Digital Division di Var Group.

Il corso consta di una full immersion di 14 settimane che avrà inizio il prossimo 28 febbraio: gli appuntamenti saranno principalmente online e le iscrizioni si apriranno il 4 febbraio con un Challenge Day dedicato (qui le iscrizioni).

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 01 2022
Link copiato negli appunti