Smart working: Verizon compra BlueJeans Network

Con una cifra inferiore ai 500 milioni di dollari, Verizon ha completato l'acquisizione di BlueJeans Network e della sua offerta software.
Con una cifra inferiore ai 500 milioni di dollari, Verizon ha completato l'acquisizione di BlueJeans Network e della sua offerta software.

Nel momento in cui un po’ in tutto il mondo si registra una corsa allo smart working, Verizon ha deciso di annunciare l’acquisizione di BlueJeans Network. La società, fondata nel 2009 e con sede nella Silicon Valley, propone uno strumento per la comunicazione e la collaborazione a distanza con caratteristiche simili a quelle dei competitor Zoom o Teams di Microsoft.

BlueJeans Network: c’è l’acquisizione di Verizon

Il comunicato dell’operatore non rende nota l’entità dell’investimento economico messo sul piatto per portare a termine con successo la trattativa, ma alcune fonti hanno riferito al Wall Street Journal che la spesa è stata inferiore a 500 milioni di dollari. Al momento BJN, che a differenza di alcuni rivali non offre una versione gratuita con funzionalità limitate, conta circa 15.000 clienti nel mondo business a livello globale.

La soluzione di Blue Jeans Network per la collaborazione da remoto

Fra le intenzioni di Verizon c’è anche quella di integrare gli strumenti di BlueJeans Network all’interno del proprio portfolio di servizi legati al 5G, andando così a offrire un pacchetto completo e omnicomprensivo all’utenza enterprise con una soluzione avanzata e sicura per videoconferenze e assistenza da remoto. Secondo il CEO Hans Vestberg l’accordo è stato raggiunto dopo circa un anno di discussioni tra le parti.

Aggiornamento (17/04/2020, 14.45): riceviamo in redazione e integriamo all’articolo le dichiarazioni dei diretti interessati. Così Tami Erwin, CEO di Verizon Business, ha commentato l’operazione.

Poiché il modo in cui lavoriamo continua a cambiare, è assolutamente fondamentale per le aziende e i clienti del settore pubblico avere accesso a una gamma completa di offerte a loro dedicate, sicure, funzionali e che si integrino con gli strumenti esistenti. Negli ultimi mesi la collaborazione e le comunicazioni sono diventate le priorità in agenda per le aziende di tutte le dimensioni e in tutti i settori. Siamo entusiasti di unire la potenza della piattaforma video di BlueJeans con le reti, le piattaforme e le soluzioni di connettività di Verizon Business per soddisfare le esigenze dei nostri clienti.

Gli fanno eco le parole di Quentin Gallivan, CEO di BlueJeans Network.

La combinazione della piattaforma di collaborazione video per le aziende globali di BlueJeans e del suo stimato brand con l’innovazione dell’edge computing di nuova generazione di Verizon Business fornirà soluzioni altamente differenziate e valide ai nostri comuni clienti. Siamo molto felici di unirci al team di Verizon e crediamo davvero che il futuro delle comunicazioni aziendali inizi oggi!

Il comunicato precisa inoltre che il passaggio è soggetto alle consuete condizioni di chiusura e dovrebbe arrivare definitivamente a compimento entro il secondo trimestre dell’anno.

Fonte: Verizon
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti