Vevo, la tappa italiana

La piattaforma musicale nata negli Stati Uniti, prepara il lancio in Europa. Varietà di contenuti ed esperienza social gli elementi di punta per il successo sperato

Roma – Vevo, la nota piattaforma musicale di proprietà di Sony, Universal e Abu Dhabi Media Company, debutta in Francia, Spagna e Italia con i suoi diversi canali: sito Web, app gratuite per mobile e tablet, e anche per Xbox.

Il lancio prevede la presenza di oltre 50mila video musicali in alta definizione, concerti live e una programmazione musicale costituita da artisti del panorama nazionale e internazionale. La fruizione musicale conserva il suo carattere social grazie all’ integrazione con
Facebook: l’utente può segnalare clip musicali alla propria community, può creare playlist e condividere i contenuti con i propri contatti tramite i social network.

“Per noi è una grande emozione lanciare Vevo anche in Italia, e contemporaneamente in Francia e Spagna”, ha affermato Nic Jones, vicepresidente del canale.

Grande assente, tra i paesi europei che si preparano ad accogliere la piattaforma, la Germania, luogo nel quale, secondo Jones, risulta molto difficile ottenere i diritti per sfruttare le opere online e, dunque, poter condurre affari nel mercato discografico in Rete. Le cifre imposte dai detentori dei diritti sono ancora relativamente alte per condurre affari vantaggiosi nel paese teutonico.

Quanto alla pubblicità, anche per l’Italia Yahoo! sarà il concessionario esclusivo anche per Vevo e Vevo su YouTube .

Cristina Sciannamblo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Funz scrive:
    De Altimeit!
    ...almeno fino al prossimo fat(???)phone "definitivo" :p
  • crumiro scrive:
    Mah...
    ...HTC non doveva smettere di fare telefoni Andorid? Da subito? No?
  • Aniello Caputo scrive:
    ...
    ma che me ne frega a me di droid dna
  • Freedom of choice scrive:
    nfc
    "comunicazioni NFC ( <b
    supposta </b
    e ancora <b
    non pervenuta </b
    nuova rivoluzione dei pagamenti elettronici senza denaro contante)"ma quanto è provinciale 'sta frase?non pervenuta?forse qui da noi, che siamo purtroppo sempre gli ultimi...http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3603094&m=3603944#p3603944in quanto alla supposta, beh... ;-)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 novembre 2012 11.22-----------------------------------------------------------
    • Freedom of cazzing scrive:
      Re: nfc
      bla bla bla
    • Alfonso Maruccia scrive:
      Re: nfc
      Il sottoscritto ritiene che almeno per il momento, la "rivoluzione" delle comunicazioni NFC (almeno per quanto riguarda l'e-payment) abbia la stessa concretezza di frasi a effetto ma prive di senso come "era post-PC", "cloud computing", eccetera eccetera....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 novembre 2012 12.24-----------------------------------------------------------
      • Freedom of choice scrive:
        Re: nfc
        - Scritto da: Alfonso Marucciaapprezzo il fatto che tu mi abbia risposto.altre volte mi hai cassato.
        Il sottoscritto ritiene che almeno per il
        momento, la "rivoluzione" delle comunicazioni NFC
        (almeno per quanto riguarda l'e-payment) abbia la
        stessa concretezza di frasi a effetto ma prive di
        senso come "era post-PC", "cloud computing",
        eccetera eccetera....ma perché "rivoluzione"?come mai in questo settore ultimamente si abusa di questo termine?che "rivoluzione" c'è nel pagamento con pos o carta di credito piuttosto che con i contanti?quando sarebbe avvenuta?e nell'e-banking?qualcuno ha mai detto: "rivoluzione nell'approccio con la banca" quando hanno incominciato (lentamente) a distribuire cartoncini con codici segreti, poi certificati digitali, poi token otp, e poi (adesso) otp software magari via smartphone?no, non credo, almeno mi sono perso questo passaggio.nessuna "rivoluzione", secondo me.eppure adesso ci conviviamo tranquillamente, addirittura riterremmo difficile farne a meno e tornare indietro.ritengo riduttivo e miope sentenziare cose come "che ce lo ha a fare [l'nfc] tanto non serve"...se non incomincia a uscire sui nuovi terminali non si userà mai, mi sembra evidente.senza contare i mercati in cui quella tecnologia è utilizzata ormai da tempo:perché mai un produttore dovrebbe uscire con prodotto privo di quella funzionalità e quindi farsi automaticamente fuori da quei mercati?come dire: "io (htc) decido di XXXXrmi le vendite in giappone. che comprino la concorrenza"...ho bollato quella frase come "provinciale" perché non parliamo di prodotti lanciati esclusivamente su mercato italiano (fosse anche europeo) ma sonno modelli worldwide.sarà una tecnologia che useremo, non c'è dubbio.ma nessuna rivoluzione.:-)
        • Alfonso Maruccia scrive:
          Re: nfc
          - Scritto da: Freedom of choice

          apprezzo il fatto che tu mi abbia risposto.
          altre volte mi hai cassato.
          Ancora co' stà storia. Io NON POSSO cassare assolutamente niente :-P
          • Freedom of choice scrive:
            Re: nfc
            - Scritto da: Alfonso Maruccia

            altre volte mi hai cassato.

            Ancora co' stà storia. Io NON POSSO cassare
            assolutamente niente
            :-Pva bene, ricevuto.allora ti va una volta per tutte di spiegarci chi/cosa (il perché non è necessario) cassa i messaggi (che non sia il t1000 che XXXX le parolacce)?davvero, ho le prove di messaggi cancellati in cui non c'erano "eula infringments"...:-)
          • sbrotfl scrive:
            Re: nfc
            - Scritto da: Alfonso Maruccia
            - Scritto da: Freedom of choice



            apprezzo il fatto che tu mi abbia risposto.

            altre volte mi hai cassato.



            Ancora co' stà storia. Io NON POSSO cassare
            assolutamente niente
            :-PCassare nel senso di "XXXXXare" o nel senso di sparare "XXXXXXX"? Nel secondo caso avrei qualcosa da ridire :D.Se scherza Maru'!
          • tucumcari scrive:
            Re: nfc
            - Scritto da: Alfonso Maruccia
            - Scritto da: Freedom of choice



            apprezzo il fatto che tu mi abbia risposto.

            altre volte mi hai cassato.



            Ancora co' stà storia. Io NON POSSO cassare
            assolutamente niente
            :-Pah marù e 'nnamo!è una frase tipo "non è di mia competenza"... il che sarà magari anche vero ma non spiega come mai su P.I. esista (indicato con l'iconico termine t1000) un certo criterio abbastanza arbitrario (nel senso di non legato alla cosidetta policy AUP esposta)... evidentemente c'è una "policy" pubblicata e una "policy" non pubblicata ambedue sono policy... (in italiano politiche) ma a quanto pare una delle 2 è alquanto misteriosa! E la più applicata fra le 2 policy non è sempre quella pubblicata!.....Volemo fa' finta de gnente?Vabbè.... famo finta de gnente!però......http://www.youtube.com/watch?v=tZLk0EhkBo4almeno nun famo finta de non capi'
Chiudi i commenti