Videogiochi e violenza? Binomio inesatto

Lo dicono i risultati di uno studio scientifico commissionato dal governo britannico sul nesso tra videogiochi e comportamento violento: l'intrattenimento digitale non avrebbe effetti negativi sulla psiche dei giovani

Londra – L’ennesimo studio sul rapporto tra violenza e videogiochi proviene direttamente dal governo britannico e getta acqua sul fuoco : i videogiochi, riporta il quotidiano The Guardian , non avrebbero un impatto negativo sullo sviluppo della psiche dei soggetti giovani, contrariamente a quanto sostengono alcuni studiosi americani .

Secondo gli studiosi britannici, al giorno d’oggi non esisterebbero prove certe dei mutamenti comportamentali scatenati dall’intrattenimento digitale, specialmente se “violento” ed emulativo di situazioni belliche, criminose o semplicemente splatter . L’opinione comune, in questo caso, è che i videogiochi violenti generino altrettanta violenza nella psiche dei giocatori.

Il governo britannico aveva inizialmente commissionato questo studio dopo l’omicidio di un quattordicenne, Stefan Pakeerah, accoltellato da un amico “ossessionto da ManHunt”. Si tratta di uno dei molti titoli di successo prodotti da RockStar Games , la software house che negli USA ha scatenato un putiferio mediatico sul tema della violenza nei videogiochi.

Ma nei giorni scorsi a tenere banco, in materia, sono le polemiche sul videogioco tratto dalla strage della Columbine High School , controversa realizzazione che sta dividendo l’opinione pubblica americana.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: UE: si indaghi sui costi di ricarica
    Questo è il numero di firme raccolte per la petizione europea contro le spese di ricarica dei telefonini 338.197 al 5 giugno 2006vediamo se faranno qualcosa.
  • Anonimo scrive:
    anche la carta servizi
    8 euro sono una ladrata
  • Anonimo scrive:
    Re: UE: si indaghi sui costi di ricarica
    Spiace notare al sottoscritto che FederConsumatori e le altre associazioni dei consumatori si rendano conto solo ora dell'iniziativa, facendo in un primo tempo orecchie da mercante...Spiace inoltre notare al sottoscritto, promotore dell'iniziativa della petizione per l'abolizione dei costi di ricarica che la difesa dei consumatori italiani cominci da un cittadino Italiano piuttosto che per iniziativa di Federconsumatori o di una qualsiasi altra associazione di consumatoriAndrea D'AMBRAwww.aboliamoli.eu
    • Anonimo scrive:
      Re: UE: si indaghi sui costi di ricarica
      Meglio tardi che mai! Evidentemente avevano sottovalutato il problema che giustamente hai portato alla luce. Onore al merito!
  • Anonimo scrive:
    con wind e3 non si paga se carichi tanto
    COn wind se ricarichi da 60 euro in su non c'e' costo di ricaricacon 3 se carichi da 90 euro in su non c'e' costo di ricaricaNon e' moltissimo ma conviene per chi puo' spendere senza problemi 120 mila lire (wind) e 180 mila lire (tre) in un colpo solo E sono gli unici due gestori ad offrire chiamate verso gli altri cellulari a 10 cent/minutoE hanno tutti e due una buona autoricarica per le chiamate in ingresso
    • Anonimo scrive:
      Re: con wind e3 non si paga se carichi t
      - Scritto da:
      COn wind se ricarichi da 60 euro in su non c'e'
      costo di
      ricarica
      con 3 se carichi da 90 euro in su non c'e' costo
      di
      ricarica

      Non e' moltissimo ma conviene per chi puo'
      spendere senza problemi 120 mila lire (wind) e
      180 mila lire (tre) in un colpo solo


      E sono gli unici due gestori ad offrire chiamate
      verso gli altri cellulari a 10
      cent/minuto

      E hanno tutti e due una buona autoricarica per le
      chiamate in
      ingresso
      OK. Ma dato che i MIEI soldi sono buoni anche dopo un anno PRETENDO che fino a che non ho scaricato la scheda il credito mi rimanga valido anche dopo 2,3,5 anni...ma e' OVVIAMENTE chiedere troppo per i signori legalizzati dell' arraffo....
    • Anonimo scrive:
      Re: con wind e3 non si paga se carichi tanto
      per quanto riguarda wind però i signori ti fanno risparmiare quei 5 euro che poi però si rimangiano riservandosi di cambiare il costo dei servizi offerti e persino il reale prodotto offerto...vedi wind noi2, che in origine costava 2 euro al mese e dava diritto a 500 minuti gratuiti di traffico verso il numero scelto, trasformati poi "in corsa" in 400 minuti al costo di 3 euro al mese. Una vergogna!!
  • Anonimo scrive:
    Uè c'ho il piano tariffario nuovo...
    Vi racconto una piccola storiella, i cui protagonisti sono SuperFico e Mr. Oculato.Entrambi sono italiani, anzi italiani medi, ma sono persone molto differenti. SuperFico, nonostante viva in una città non particolarmente soleggiata, è perennemente abbronzato, ha sempre gli occhiali da sole, una macchina sportiva, vestiti alla moda. Non credete sia una persona prticolarmente ricca: l'abbronzatura se la fa con una lampada comprata e condivisa con altri cinque amici, gli occhiali da sole, i vestiti etc. sono tutti taroccati e comprati su qualche bancarella, l'auto è una vecchia punto rimaneggiata con alettoni e spoiler, ma oltre i 120 km/h non arriva. L'unica cosa per cui spende veramente molto è per il telefonino, sempre di ultima generazione, cambiato ogni mese con 65.536 funzioni (ma SuperFico ne sa usare solo tre: l'accensione, la chiamata e gli sms).Mr. Oculato invece è una persona che è abbronzato solo quando va in vacanza, gli occhiali da sole li porta solo in agosto, la sua auto l'ha scelta perchè p comoda e consuma poco, il suo telefono ha dodici funzioni essenziali, quelle che a Mr. Oculato servono.I due si incontrano al bar:SF: "Uè, mi son preso il telefono nuovo e c'ho messo pure il piano tariffario nuovo, che mi fa navigare gratis con il uap e mi costa 3 centesimi al minuto..."MO: "Bello! ma il wap gratis è per sempre? La tariffa è a scatti o a secondi? E c'è lo scatto allo risposta?"SF: "Uè, pirla ma cosa dici? Cosa è lo scatto alla risposta? Cosa c'entrano i secondi? E il uap se è gratis... è gratis! Taci tu che hai una tariffa che paghi 19 centesimi al secondo ahahah!"MO: "Si, pago 19 c/s, ma non ho scatto alla risposta, pago solo i secondi di chiamata, il wap è caro, ma tanto non lo uso mai... e poi la w*** non mi fa pagare i costi di ricarica!"SF: "Uè barbone, cosa saranno tre euro di costi di ricarica... però io sono fico e posso vantarmi... non perdo mica tempo a leggere i dettagli delle tariffe... guardo solo quello scritto in grosso."
    • Anonimo scrive:
      Re: Uè c'ho il piano tariffario nuovo...
      ... :|
      • Anonimo scrive:
        Re: Uè c'ho il piano tariffario nuovo...
        io ho un vecchio piano telefonico vodafone, lo ho e lo tengo, nulla oggi costa meno die quelli di una volta. 12 cent al minuto circa, iva inclusa dalle 16 alle 8 di mattina, sabato domenica e festivi. Certo la tariffazione è a scatto e certo c'è los catto alla risposta ma in un uso normale circa 25 euro mese direi che è conveniente. gli sms costano 10 cent e non c'è differenza tra gli operatori e almeno non mi devo preoccupare di chiamo, se voglio attivo promozioni coem infinity o altro. pertanto Mr oculato è prim di tutto chi un telefono lo paga anche abbastanza ma poi lo usa per 3 o 4 anni, non spende capitali in chiamate, non si fa tirare da servizi inutili e costasi, MMS per esempio...il telefono serve per parlare, vedersi è un plus inutile e costoso e tutte le altre cose sono esagerate.. chi ascoltava musica 24 ore su in cuffia fino a 10 anni fa o anche dopo?
        • Anonimo scrive:
          Re: Uè c'ho il piano tariffario nuovo...
          Io non so niente di tariffe, non mi interessano, non ho voglia. Solo solo che per un uso normale con il mio piano (operatore 3) ho caricato:25 euro ad agosto quando ho comprato il telefonino 25 euro a febbraio.Per il resto sono vissuto di auto-ricariche :-)Andrea- Scritto da:
          ... Certo la tariffazione è a scatto e certo
          c'è los catto alla risposta ma in un uso normale
          circa 25 euro mese direi che è conveniente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Uè c'ho il piano tariffario nuovo...
      :o Mi chiedeovo:« ...ma Mr.Fico aspetta che si scarichi la batteria x spegnere il videofonino?! » Probabilmente deve ancora imparare che esiste il tasto rosso... (newbie)
      • Anonimo scrive:
        Re: Uè c'ho il piano tariffario nuovo...
        - Scritto da:
        :o Mi chiedeovo:« ...ma Mr.Fico aspetta che si
        scarichi la batteria x spegnere il
        videofonino?! » Probabilmente deve ancora
        imparare che esiste il tasto rosso...
        (newbie)No, quando si scarica la batteria butta il telefonino e ne compra uno nuovo.
  • Anonimo scrive:
    E ora daje giù sui costi di cambio piano
    Sono un utente di vodafone, insoddisfatto perchè qualsiasi cosa devi fare ti chiedono soldi: per cambiare piano tariffario 8 euro, ingiustificabili!!!Paghiamo euro su euro per operazioni che, introdotte dallo schiavetto di turno del 190, non sono altro che query di aggiornamento sul database principale!Siamo vessati da cartelli di operatori, una vera mafia stile moggi & gea...Andate a leggervi il piano infinity... e fatevi i calcoli di quanto vi costerebbe una telefonata di 1 ora... altro che INFINITY!!!!Ladri, ladri, ladri...
  • Anonimo scrive:
    Nessuno sapeva
    incredibile...nessuno sapeva... nemmeno la federconsumatori che si è "attivata" non appena la notizia è apparsa al telegiornale!sono anni che esistono le pre-pagate!la UE, manco quella sapeva qualcosa... ma dai!alla fine chi ci rimetterà, come al solito, sarà il popolo
  • Anonimo scrive:
    Re: UE: si indaghi sui costi di ricarica
    E bisognava aspettare che venissero dall'esteno a dirci le cose???Che schifo di paese che è il nostro....
    • Anonimo scrive:
      Re: UE: si indaghi sui costi di ricarica
      ...no, guarda che è ancora peggio, è andata più o meno così: "Mamma, mamma, Mirco mi tira i capelli!!""Mirco se non la finisci di dare fastidio a tuo fratellino stasera non guardi Giochi senza Frontiere!" ;)Morph
      • shock6623 scrive:
        Re: UE: si indaghi sui costi di ricarica
        vogliamo parlare dello "scatto alla risposta"? altro bel furto legalizzato, ma che schifo!!! :@
        • Anonimo scrive:
          Re: UE: si indaghi sui costi di ricarica
          - Scritto da: shock6623
          vogliamo parlare dello "scatto alla risposta"?
          altro bel furto legalizzato, ma che schifo!!!
          :@Un altro scandalo assurdo è che si permetta ad alcuni gestori di fare tariffe ingannevoli, come nel caso di Vodafone! Vodafone Casa, Revolution e compagnia bella... sono delle truffe legalmente riconosciute!!! Ma tanto noi siamo quello che a Roma viene definito un "POPOLO COJONE"...
      • Anonimo scrive:
        Re: UE: si indaghi sui costi di ricarica
        - Scritto da:
        ...no, guarda che è ancora peggio, è andata più o
        meno così:



        "Mamma, mamma, Mirco mi tira i capelli!!"

        "Mirco se non la finisci di dare fastidio a tuo
        fratellino stasera non guardi Giochi senza
        Frontiere!"



        ;)

        MorphBellissima!!!Comunque raga quando si và in giro bisogna LAMENTARSI!!In farmacia gle l'ho detto in faccia (in modo gentile) che non applicavano lo sconto del 10% ed avevano i prezzi superiori alle altre farmacie.Erano rimaste sbigottite e non sapevano cosa dire.. una ha detto "ma non sono mica io la titolare!".. che risposta da demente.E tante altre volte per qualsiasi cosa che si sà benissimo di essere presi per il cu.o e di essere derubati.Questo è un paese di ladri e furboni.Provate a vivere 1 anno in germania, norvegia, finlandia... tutte queste cose cosi assillanti come da noi NON ESISTONO.... cè sempre il furbetto di turno ma la comparazione delle cose assurde e socialmente ingiuste come qui da noi è questa: Estero= 10% Italia 100%Tutto questo (estero) rende la vita molto meno stressante, per una miriade di motivi, ed socilmente piu ecua.Ma da noi è solo un gran parlare di questo e di quell'altro... poi alla fine sempre nel didietro..ma la colpa è anche del cittadino, che non si lamenta mai e lascia perdere sempre tutto.Tutto questo un giorno sfocerò in qualcosa in cui le prime avvisaglie si stanno percependo in questi tempi.Ciao.Chris-Rimini
        • Anonimo scrive:
          Re: UE: si indaghi sui costi di ricarica
          - Scritto da:
          Tutto questo (estero) rende la vita molto meno
          stressante, per una miriade di motivi, ed
          socilmente piu
          ecua.
          Ma da noi è solo un gran parlare di questo e di
          quell'altro... poi alla fine sempre nel
          didietro..ma la colpa è anche del cittadino, che
          non si lamenta mai e lascia perdere sempre
          tutto.
          Tutto questo un giorno sfocerò in qualcosa in cui
          le prime avvisaglie si stanno percependo in
          questi
          tempi.In cosa sfocerà? Viva la revolucion? Hasta la victoria sempre? Uccidere i padroni?Ma va a imparare l'italiano!
          • Anonimo scrive:
            Re: UE: si indaghi sui costi di ricarica
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Tutto questo (estero) rende la vita molto meno

            stressante, per una miriade di motivi, ed

            socilmente piu

            ecua.

            Ma da noi è solo un gran parlare di questo e di

            quell'altro... poi alla fine sempre nel

            didietro..ma la colpa è anche del cittadino, che

            non si lamenta mai e lascia perdere sempre

            tutto.

            Tutto questo un giorno sfocerò in qualcosa in
            cui

            le prime avvisaglie si stanno percependo in

            questi

            tempi.

            In cosa sfocerà? Viva la revolucion? Hasta la
            victoria sempre? Uccidere i
            padroni?
            Ma va a imparare l'italiano!Evidentemente mi sono spiegato male.Comunque in Italiano avevo 7.50 (8 era il massimo).Intendevo dire CRACK finanziari, sociologici...sai che da quando lavoravo io alle assicurazioni (e ti parlo di ben 10anni fà) già sapevano che dopo 4 anni non si potevano già piu garantire le pensioni?! infatti mi ricordo che il governo di allora.. con morbidezza, parlò del problema delle pensioni di li al futuro...Chi è in ambito finanziario et simila sà benissimo che questo è un paese MOOOOLTO a rischio fine Argentina... e non tra 40 - 50 anni.. ma tra pochi anni.Il marciume della mentalità e delle persone, la corruzione e gli accordi "non chiari", che caratterizzano questo paese lo hanno portato ad un punto di difficile ritorno..e non perchè non si possa tornare indietro (ma con la volontà si potrebbe) ma perchè sarebbero da strvolgere troppe cose che sono radicate nella società, e senza contare il strariconosciuto menefreghismo del popolo.Tantè che i veri imprenditori che vogliono fare le cose nella maniera piu corretta possibile, non ci provano neanche (oppure se ne sono andati via) perchè schiacciati dalla "mafia" che gira intorno a tutto il mercato delle industrie etc..Questo non me lo invento io!Uno dei casi piu eclatanti è quello del signore di Bolzano, che ha avuto il coraggio di denunciare come veramente vanno le cose nei grossi giri.Comunque io dico solo quel poco che posso dire su di un misero quadrato in html. non posso mica stare ore a scrivere di tutto.Byexx...Chris-Rimini
          • Anonimo scrive:
            Re: UE: si indaghi sui costi di ricarica
            - Scritto da:
            Chi è in ambito finanziario et simila sà
            benissimo che questo è un paese MOOOOLTO a
            rischio fine Argentina... e non tra 40 - 50
            anni.. ma tra pochi anni.
            Il marciume della mentalità e delle persone, la corruzione e gli accordi "non chiari", che
            caratterizzano questo paese lo hanno portato ad un punto di difficile ritorno..e non perchè non si possa tornare indietro (ma con la volontà si potrebbe) ma perchè sarebbero da strvolgere
            troppe cose che sono radicate nella società, e
            senza contare il strariconosciuto menefreghismo del popolo.
            Byexx...

            Chris-RiminiUno dei pochi che sa come stanno le cose.Per fortuna fra 2 anni anno sarò già all'estero a godermi lo spettacolo della nave che affonda! Varrebbe la pena emigrare anche solo per questo. Prima o poi è così che finirà questo Paese fantoccio, dove i cittadini credono di essere diversi dai politici che li governano, mentre non vedono che sono la stessa identica cosa... Per questo il disastro è inevitabile.In quanto agli investitori esteri, ma chi investirebbe mai in un Paese così fantoccio? Dove è lecito scrivere quello che si vuole nei bilanci di un'azienda, magari in vendita e dove si fa tutto per conoscenze e amicizie?
    • Anonimo scrive:
      Re: UE: si indaghi sui costi di ricarica
      - Scritto da:
      E bisognava aspettare che venissero dall'esteno a
      dirci le cose???Che schifo di paese che è il
      nostro....Ben Svegliato.
Chiudi i commenti