VideoLAN, passaggio di licenze

LibVLC, al cuore del celebre media player, passerà dalla licenza GPLv2 alla LGPLv2. Ma occorre il permesso di tutti gli sviluppatori

Roma – Ad annunciarlo è stato un recente post apparso sul sito ufficiale del VideoLAN Project: gli attuali sviluppatori al lavoro su VLC hanno deciso di far passare libVLC – l’interfaccia al cuore del popolare media player – dalla licenza GPLv2 alla LGPLv2 . Ma per farlo c’è ora bisogno dell’approvazione di tutti coloro che hanno contribuito alla sua realizzazione.

Sono 40 gli sviluppatori che hanno sinora dato l’OK, insieme all’80 per cento dei contributor nella realizzazione di libVLC. Il passaggio a LGPLv2 era stato deciso mesi fa nel corso dell’ultima edizione dei VideoLAN Dev Days . Permetterà a libVLC di essere usato come un motore multimediale multi-piattaforma da un più vasto numero di software.

Tutti gli sviluppatori che non hanno ancora detto la propria sul passaggio di libVLC possono consultare il sito videolan.org . (M.V.)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Valerio scrive:
    Mai visti tanti troll tutti insieme
    vedi oggetto
  • il tonto winaro scrive:
    OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
    e ho detto tutto! :D
    • shevathas scrive:
      Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
      - Scritto da: il tonto winaro
      e ho detto tutto! :Dper andare a fare la spesa un motore di formula uno è uno spreco.per gareggiare in pista un motore da utilitaria è inutile.
    • collione scrive:
      Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
      la vera questione è che i formati office sono lo standard de-facto e quindi o li supporti o se ritenuto carentepurtroppo è questo il risultato di un monopolio lasciato crescere per troppo tempo
      • Francesco_Holy87 scrive:
        Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
        Beh, Libre Office supporta abbastanza bene il formato di Office e viceversa.Uno si poteva lamentare in passato, ma adesso la situazione è abbastanza stabile.
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
      Office È potente. Solo che l'utente comune spesso non ha bisogno di tutte le funzionalità di MS Office e quindi non conviene pagare. Diverso invece il discorso di certe aziende. Forse tu non ci hai mai lavorato per davvero, ma per gestire certe macro e query in Access ho dovuto usare funzionalità che Libre Office e OO non ce le hanno mai avute, javascript in primis.
      • CastigaTrol l scrive:
        Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
        - Scritto da: Francesco_Holy87
        Office È potente. Solo che l'utente comune
        spesso non ha bisogno di tutte le funzionalità di
        MS Office e quindi non conviene pagare. Diverso
        invece il discorso di certe aziende. Forse tu non
        ci hai mai lavorato per davvero, ma per gestire
        certe macro e query in Access ho dovuto usare
        funzionalità che Libre Office e OO non ce le
        hanno mai avute, javascript in
        primis.L'utente comune non usa MAI un database .....
        • Francesco_Holy87 scrive:
          Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
          E che cosa ho detto io?Inoltre, il pacchetto Office Home & Student non ha neanche integrato Access...E anche quando installo Libre Office ai miei amici/clienti, deseleziono sempre Base e tutti i programmi che non useranno mai.
        • MacGeek scrive:
          Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
          - Scritto da: CastigaTrol l
          L'utente comune non usa MAI un database .....Perché Access è difficile e macchinoso.Gli utenti Mac, invece, abituati a FileMaker, lo usano.FileMaker è perfetto per gli uffici, e c'è anche per Windoze, ma i lobotomizzati da M$ non sanno guardare oltre alla suite di Office.
          • MacGeek scrive:
            Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
            E purtroppo il database di LibreOffice non è molto meglio di Access, anzi.Ci ho provato ad usarlo. Ma è uno sforzo inutile.
          • say no scrive:
            Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
            - Scritto da: MacGeek
            E purtroppo il database di LibreOffice non è
            molto meglio di Access, anzi.confronto improponibile: access e base sono oggetti MOOOOOOOOOOOOOOOOLTO diversi
            Ci ho provato ad usarlo. Ma è uno sforzo inutile.magari prima bisogna anche capirci qualcosa di database...
          • hermanhesse scrive:
            Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
            FileMaker è una razzata pazzesca!!!!Ed è macchinoso anche più di Access.il problema non è "essere macchinosi": il problema è che gli utenti non sanno come deve costruito un database.Fine!
          • MacGeek scrive:
            Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
            - Scritto da: hermanhesse
            Banfata totale... tu non hai Access e sei
            abituato con FileMaker, altri non hanno il
            (costoso) FileMaker e sono abituati con Access,
            fine del discorso.Access l'ho usato per un progetto per più di un anno, quindi lo conosco abbastanza.Tu invece FileMaker l'hai mai usato? Non credo proprio...
            Alla fine il problema rimane: entrambi non sanno
            come deve essere fatto un database.Un database concettualmente può anche non essere troppo complicato.Non sto parlando di cose complesse. 3-4 tabelle, qualche relazione.Con FileMaker è un attimo. Con Access no. E questo fa la differenza tra "gli utenti non usano mai i database" e "per la gestione dell'azienda chiamo un consulente che mi crea il database, ma per l'archivio dei lavori me lo faccio da solo"
            In $noistampiamoplastica ho visto progetti
            sviluppati con FIleMaker dall'irrResponsabile
            informatico di turno che erano qualcosa di
            obrobrioso.
            Ah, molto belli a vedersi (beh... meno di una
            applicazione dedicata).
            Pesanti come il piombo e funzionali come un
            cacciavite usandolo per tagliarsi le unghie dei
            piedi... insomma dai!Se è così non è colpa del tool ma di chi l'ha fatto.Gli ultimi FileMaker non hanno particolari limiti (una volta sì, ok, c'erano un po' di cose che non potevi fare e dovevi semplificare. Ma ora davvero fa quasi tutto).
            Certo, poi ad ogni click stai a guardare tre
            ore... dai, FileMaker ha le prestazioni di un
            elefante che corre. Non lo dico io, lo dice
            chiunque (salvo
            Ruppolo).Guarda che FileMaker è velocissimo ormai (magari era un po' lento con l'hardware di 20 anni fà). Anche se non sarà adatto a trattare milioni di record, ma non è certo il suo ambito. Tu FileMaker non l'hai proprio mai visto.
            Veramente su Access senza script fai praticamente
            tutto.Non fai niente senza script. Niente di utile.
            Solo che se hai bisogno di fare qualcosa di
            particolare devi conoscerlo. Ma almeno PUOI FARLA
            questa cosa particolare.Ormai puoi fare tutto anche con FileMaker. Hanno messo anche i loop negli script. E' ormai un linguaggio "touring completo", puoi collegarti a database esterni, ecc.
            Ad ogni modo: tra Access e FileMaker scelgo:

            - SQL express
            - MySQL
            - PostgreSQL
            - qualunque altra cosa...Ah! L'SQL non è roba che puoi dare in mano a tutti. E poi, potresti usare un backend PostGresSQL/MySQL e un front-end Filemaker. Il meglio dei 2 mondi (ma ti devi comprare il plug-in).
          • hermanhesse scrive:
            Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
            Senti, non ti leggo tutto perchè intanto se sei convinto che la terra è quadrata io non so che farci.Rispondo solo ad alcuni punti fondamentali:- un progetto DI UN ANNO su Access? (ROTFL)- Perchè dovrei usare FileMaker quando hanno cercato di vendermelo per anni mandando a stendere gli sviluppatroti di turno? Per i motivi che ti ho già detto: è un pachiderma, fuori dagli standard SQL, e ogni versione nuova che esce è più pachidermica di quella precedente... sai perchè? Perchè mettono le cosine colorate che tanto ti piacciono!- Una cosa con 3-4 tabelle la puoi di norma gestire con Excel et similia... e comunque sia non è un buon esempio!- Ripeto, per te e per tutti quelli che non lo conoscono: FileMaker è LENTO! Punto. Fine del discorso. E non con , milioni di record, bastano un paio di migliaia su tabelle con relazioni e constraints. Gli indici di FileMaker sono ridicoli... lavoro da 30 anni sui db, per favore, non venirmi a raccontare fanboyate dai!!!- Se conosci SQL fai un sacco di cose senza script... ma ovviamente devi essere capace!- hanno messo ANCHE I LOOP ? (ROTFL) Non so se ti rendi conto di quello che hai detto, insieme al "FileMaker velocissimo" (ROTFL)- perchè devo spendere $cifrone per un frontend FileMaker quando ho a disposizione migliaia di linguaggi potenti, documentati e realmente multipiattaforma a disposizione?FileMaker va bene una sola cosa: per fare in poco tempo videate colorate che piacciono tanto ai SUSL delle aziende... e al massimo per prototipare, come facevano qui da noi in un area fino a 5 anni fa (ora soppiantato da C#)
          • MacGeek scrive:
            Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
            - Scritto da: hermanhesse
            Senti, non ti leggo tutto perchè intanto se sei
            convinto che la terra è quadrata io non so che
            farci.
            Rispondo solo ad alcuni punti fondamentali:

            - un progetto DI UN ANNO su Access? (ROTFL)
            - Perchè dovrei usare FileMaker quando hanno
            cercato di vendermelo per anni mandando a
            stendere gli sviluppatroti di turno? Per i motivi
            che ti ho già detto: è un pachiderma, fuori dagli
            standard SQL, e ogni versione nuova che esce è
            più pachidermica di quella precedente... sai
            perchè? Perchè mettono le cosine colorate che
            tanto ti
            piacciono!
            - Una cosa con 3-4 tabelle la puoi di norma
            gestire con Excel et similia... e comunque sia
            non è un buon
            esempio!
            - Ripeto, per te e per tutti quelli che non lo
            conoscono: FileMaker è LENTO! Punto. Fine del
            discorso. E non con , milioni di record, bastano
            un paio di migliaia su tabelle con relazioni e
            constraints. Gli indici di FileMaker sono
            ridicoli... lavoro da 30 anni sui db, per favore,
            non venirmi a raccontare fanboyate
            dai!!!
            - Se conosci SQL fai un sacco di cose senza
            script... ma ovviamente devi essere
            capace!
            - hanno messo ANCHE I LOOP ? (ROTFL) Non so se ti
            rendi conto di quello che hai detto, insieme al
            "FileMaker velocissimo"
            (ROTFL)
            - perchè devo spendere $cifrone per un frontend
            FileMaker quando ho a disposizione migliaia di
            linguaggi potenti, documentati e realmente
            multipiattaforma a
            disposizione?


            FileMaker va bene una sola cosa: per fare in poco
            tempo videate colorate che piacciono tanto ai
            SUSL delle aziende... e al massimo per
            prototipare, come facevano qui da noi in un area
            fino a 5 anni fa (ora soppiantato da
            C#)Filemaker non è un linguaggio di programmazione (anche se supporta gli script, che negli anni si sono fatti più evoluti, pur non perdendo la semplicità originaria), nè è SQL (pur potendosi collegare a database SQL via ODBC).Per quanto ti possa sembrare strano questi sono suoi PREGI, non difetti.Infatti fanno di Filemaker un database USABILE dalle persone NORMALI a differenza di un PostgreSQL che sarà sicuramente 1000 volte più potente, ma è anche 1000 più difficile da usare (senza contare che è solo un backend. Poi nel front-end per fare form e report, che ci metti?)E soprattutto NON è lento! Indicizza tutte le tabelle in automatico (o quelle che gli stanno più simpatiche, non saprei, ma non è un problema mio. Sta di fatto che non devo farlo a mano e quindi non esiste che il database sia lento perché non ho indicizzato la tabella che avrei dovuto indicizzare come può capitare in tutti gli altri DB).La gente usa Excel per fare i database!!!E quello è assurdo. E usa Excel perché non è in grado di usare Access, ma sopratutto perché non conosce Filemaker.
          • illegale o contrario scrive:
            Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
            - Scritto da: MacGeek
            E soprattutto NON è lento!
            Indicizza tutte le tabelle in automatico (o
            quelle che gli stanno più simpatiche, non saprei,
            ma non è un problema mio. Sta di fatto che non
            devo farlo a mano e quindi non esiste che il
            database sia lento perché non ho indicizzato la
            tabella che avrei dovuto indicizzare come può
            capitare in tutti gli altri
            DB).:| :| :| che bello l'umorismo involontario :) :) :)Come fai a giudicare la performance di un DB se ritieni che non sia un tuo problema costruire un in indice? Non hai la minima idea di come lavori un DB, vero?? :) :)
          • MacGeek scrive:
            Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
            - Scritto da: illegale o contrario
            :| :| :| che bello l'umorismo involontario :) :)
            :)
            Come fai a giudicare la performance di un DB se
            ritieni che non sia un tuo problema costruire un
            in indice? Non hai la minima idea di come lavori
            un DB, vero?? :)
            :)Si lo so. Appunto perché lo so, è meglio che ci pensi il programma a gestire gli indici.Magari non sarà efficiente al 100% come lo sarebbe un umano che sa il fatto suo, ma di sicuro neanche si dimentica di indicizzare una tabella fondamentale che, se non indicizzata, mi rallenta tutto. Anyway è un non-problema se non hai milioni di record. Altro esempio di semplicità di Filemaker è sul tipo dei dati.Non ci sono 100 tipi che seguono l'hardware della macchina (bit, byte, doble, char, integer, float, stringhe a carattari fissi e chi più ne ha più ne metta). Questo è un approccio arcaico di quando si dovevano ottimizzare al massimo le scarse risorse disponibili. Cioè è come l'assembler.Ma chi usa più l'assembler oggi? Eppure i DB funzionano ancora così.Ma su filemaker no. C'è tipo stringa e il tipo numero. Basta (ok, anche altri 3-4 come data, contenitore, ecc). Poi se la vede lui come immagazzinare i dati. E neanche si offende più di tanto se faccio fare calcoli numerici con stringhe che sembrano numeri. Il risultato me lo da lo stesso in modo trasparente.Questo si chiama "livello di astrazione superiore". E più è alta l'astrazione e più il software/linguaggio si considera evoluto. FileMaker è evoluto. I DBMS SQL sono ad un livello di astrazione inferiore, con le relative complicazioni che portano solo a perdita di tempo quando le tue necessità non necessitano di portare al limite l'hardware che hai a disposizione.
          • shevathas scrive:
            Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO

            Si lo so. Appunto perché lo so, è meglio che ci
            pensi il programma a gestire gli
            indici.
            Magari non sarà efficiente al 100% come lo
            sarebbe un umano che sa il fatto suo, ma di
            sicuro neanche si dimentica di indicizzare una
            tabella fondamentale che, se non indicizzata, mi
            rallenta tutto. Anyway è un non-problema se non
            hai milioni di record.
            di contro c'è il rischio che si trasformi in una tartaruga perché finisce ad indicizzare campi in tabelle denormalizzate. Una delle cose che "pianta" i database.

            Ma su filemaker no. C'è tipo stringa e il tipo
            numero. Basta (ok, anche altri 3-4 come data,
            contenitore, ecc). Poi se la vede lui come
            immagazzinare i dati. E neanche si offende più di
            tanto se faccio fare calcoli numerici con
            stringhe che sembrano numeri. Il risultato me lo
            da lo stesso in modo
            trasparente.cosa alquanto pericolosa, che espone fortemente al rischio di sommare mele con pere.

            Questo si chiama "livello di astrazione
            superiore". E più è alta l'astrazione e più il
            software/linguaggio si considera evoluto.veramente si chiama porcheria.
            FileMaker è evoluto. I DBMS SQL sono ad un
            livello di astrazione inferiore, con le relative
            complicazioni che portano solo a perdita di tempo
            quando le tue necessità non necessitano di
            portare al limite l'hardware che hai a
            disposizione.o di non dover pasticciare con i dati.
          • hermanhesse scrive:
            Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
            - Scritto da: MacGeek
            Filemaker non è un linguaggio di programmazione
            (anche se supporta gli script, che negli anni si
            sono fatti più evoluti, pur non perdendo la
            semplicità originaria), nè è SQL (pur potendosi
            collegare a database SQL via
            ODBC).Ecco... benone. Quindi già viene buttato via.

            Per quanto ti possa sembrare strano questi sono
            suoi PREGI, non
            difetti.Beh, se voglio dei pregi passo a NO_SQL, non a FileMaker...

            Infatti fanno di Filemaker un database USABILE
            dalle persone NORMALI a differenza di un
            PostgreSQL che sarà sicuramente 1000 volte più
            potente, ma è anche 1000 più difficile da usare
            (senza contare che è solo un backend. Poi nel
            front-end per fare form e report, che ci
            metti?)per quanto mi riguarda non è un database e non potrà mai esserlo... Access è un database invece. Fatto così così, ma è un database.SQL express 2008, salvo la limitazione dei 4 GB per database, è gratuito ed è molto più potente. Altrimenti sviluppando in .NET c'è SQL integrato, per le piccole app...

            E soprattutto NON è lento! Cerca su Google "Filemaker lento".
            Indicizza tutte le tabelle in automatico (o
            quelle che gli stanno più simpatiche, non saprei,
            ma non è un problema mio. Sta di fatto che non
            devo farlo a mano e quindi non esiste che il
            database sia lento perché non ho indicizzato la
            tabella che avrei dovuto indicizzare come può
            capitare in tutti gli altri
            DB).Lo fanno tutti i DB... ma forse se crei degli indici a manina e sai quello che fai le cose riescono meglio.Filemaker non ha nemmeno l'analisi delle statitstiche (non è un database SQL) e quindi come può indicizzare le tabelle in modo ottimale???Magia? Ah, forse, gira su OSX...

            La gente usa Excel per fare i database!!!
            E quello è assurdo. E usa Excel perché non è in
            grado di usare Access, D'accordo!!!!
            ma sopratutto perché non
            conosce
            Filemaker.FileMaker è un excel evoluto. Ovvero: permette ad ogni singolo individuo di un'azienda di fare quello che gli pare e di creare tonnellate di tabelle fatte alla XXXXX di cane, con il risultato finale di centuplicare il lavoro delle persone.Ah... permette anche a quelli come Ruppolo di far finta di saper programmare...
          • say no scrive:
            Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: CastigaTrol l

            L'utente comune non usa MAI un database .....

            Perché Access è difficile e macchinoso.
            Gli utenti Mac, invece, abituati a FileMaker, lo
            usano.
            FileMaker è perfetto per gli uffici, si si... per farsi l'elenco dei film in dvd...access e filemaker sono ENTRAMBI solo delle cagate pazzasche che NESSUNO che ci capisce anche sono un minimo di database si sognerebbe mai di usare in qualsiasi azienda
            e c'è anche
            per Windoze, ma i lobotomizzati da M$ non sanno
            guardare oltre alla suite di Office.detto da un cliente/consumatore apple fa tanto ridere
      • hermanhesse scrive:
        Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
        ma per gestire certe macro e fare cose che stanno in piedi con lo scotch, non conviene passare ad applicativo + db sviluppato ad hoc?
      • say no scrive:
        Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
        - Scritto da: Francesco_Holy87
        Office È potente. Solo che l'utente comune
        spesso non ha bisogno di tutte le funzionalità di
        MS Office e quindi non conviene pagare. Diverso
        invece il discorso di certe aziende. Forse tu non
        ci hai mai lavorato per davvero, ma per gestire
        certe macro e query in Access usare access come db client server in qualsiasi azienda significa non capire NULLA di informatica...
        ho dovuto usare
        funzionalità che Libre Office e OO non ce le
        hanno mai avute, javascript in primis.forse ti sei distratto... libreoffice ha javascript
        • shevathas scrive:
          Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO

          usare access come db client server in qualsiasi
          azienda significa non capire NULLA di
          informatica...
          perché ? che problemi ci sono se si usa per scrivere al volo un report "usa e getta" o due mascherine per far caricare i dati all'utonto di turno ?
          • say no scrive:
            Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
            - Scritto da: shevathas

            usare access come db client server in
            qualsiasi

            azienda significa non capire NULLA di

            informatica...


            perché ? che problemi ci sono se si usa per
            scrivere al volo un report "usa e getta" o due
            mascherine per far caricare i dati all'utonto di
            turno?le cose che dici sono ben diverse dall'usare access come db client server dell'azienda...anche se non è comunque lo strumento più adatto, access potrebbe anche andar bene finché ti stai facendo un report o un mascherina per prendere quattro dati da un utente (ma allora non capisco perché non usare, ad esempio, libreoffice che è libero e gratuito)... ma di sicuro non esiste cone db client server per applicazioni aziendali...
          • shevathas scrive:
            Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO

            le cose che dici sono ben diverse dall'usare
            access come db client server
            dell'azienda...
            cosa che non è fra le cose per le quali è stato scritto access. Così come una utilitaria non è stata progettata per attaccarci un aratro dietro. E se uno è così XXXXXXXXX da usarla per il suo campo la colpa è sua, mica della fiat.
            anche se non è comunque lo strumento più adatto,
            access potrebbe anche andar bene finché ti stai
            facendo un report o un mascherina per prendere
            quattro dati da un utente (ma allora non capisco
            perché non usare, ad esempio, libreoffice che è
            libero e gratuito)... ma di sicuro non esiste
            cone db client server per applicazioni
            aziendali...non raggiunge i livelli di immediatezza di utilizzo, praticità e versatilità di access. Per non parlare della possibilità di programmazione, poche librerie di oggetti poca integrazione con gli altri elementi della suite.
          • say no scrive:
            Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
            - Scritto da: shevathas

            le cose che dici sono ben diverse dall'usare

            access come db client server

            dell'azienda...


            cosa che non è fra le cose per le quali è stato
            scritto access. Così come una utilitaria non è
            stata progettata per attaccarci un aratro dietro.
            E se uno è così XXXXXXXXX da usarla per il suo
            campo la colpa è sua, mica della fiat.mah... dopo che per decenni si riempie la testa della gente di cose tipo pc=windows, window=tutto facile per tutti ecc. ecc. ... beh, almeno diciamo che c'è un bel concorso di colpa ,-)

            (ma allora non capisco

            perché non usare, ad esempio, libreoffice

            che è libero e gratuito)...
            non raggiunge i livelli di immediatezza di
            utilizzo, praticità e versatilità di access. beh... intanto era solo un esempio... poi sulla "immediatezza" di access, mah insomma...
            Per
            non parlare della possibilità di programmazione,
            poche librerie di oggetti poca integrazione con
            gli altri elementi della suite.su questo non concordo proprio...http://api.libreoffice.org/
    • CastigaTrol l scrive:
      Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
      - Scritto da: il tonto winaro
      e ho detto tutto! :DE' anche il più costoso e orpellato office presente sul mercato ....
      • Junior108 scrive:
        Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
        Visto che in azienda non utilizziamo database, sono riuscito, all'inizio con non poche difficoltà dovute all'ostruzionismo a far lavorare tutti (oltre 50 client) con OOo. Dopo 3 anni nessuno si lamenta, quasi tutti lo hanno installato a casa. L'unico problema rimane lo scambio dei documenti. Se non c'è bisogno di modifica si inviano i pdf, più leggeri. Da notare che MS office ancora oggi non crea pdf!. Per la modifica se i documenti sono semplici, le compatibilità e più che buona. Per esempio abbiamo dei consulenti esterni che ci fanno i manuali, semplice si sono adattati a farli in OOo ed adesso vanno tranquilli. Adesso sto testando LibreOffice e di primo acchito posso dire che mi sembra più fluido e veloce. Aspettiamo e vediamo. Ovviamente MS Office è migliore, ma non giustifica il prezzo. Stiamo parlando per il base di 450,00 + iva a postazione! Ma siamo pazzi?!Così abbiamo risparmiato ed abbiamo oltretutto elevato la conoscenza informatica degli utonti che prima pensavano esistesse solo MS office.
        • MacGeek scrive:
          Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
          Purtroppo LibreOffice non ha un livello di compatibilità con M$ Office accettabile, se hai dei files un minimo complessi. Ma sarebbe almeno utile, come fa iWork, che specificasse quali sono i problemi e i punti in cui l'importazione non ha avuto il 100% del sucXXXXX.Non che questo possa permettere di lavorare in parallelo su LibreOffice/M$Office, ma almeno se poi continui a lavorare con LibreOffice è più facile aggiustarti il file.
          • enriker scrive:
            Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
            la colpa è di Microsoft essendo i formati proprietari gli sviluppatori di LibreOffice cercano di fare il possibile ma senza conoscere esattamente la codifica del formato non è facile...A casa non ci sono scuse. l'utenza domestica usa questi programmi per file semplici...A me fanno arrabbiare quelli che per casa si copiano MS Office invece di usare un software gratuito e open che per le loro esigenze basta e avanza...
          • Junior108 scrive:
            Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
            E' vero quello che dici, ma il problema è che solo il cambiare interfaccia sgomenta la maggior parte degli utenti. Usano MS office al lavoro e quindi a casa vogliono quello perchè già lo conoscono. Con sincerità quello che aiuta le grandi software house proprietarie, ci metto anche la Apple in mezzo, è la mancanza di quel minimo di curiosità da parte degli utenti. Attenzione non dico che dovrebbero essere tutti dei programmatori ma almeno conoscere i propri diritti. Si lo so che è un'utopia questa, se fosse così anche per la politica non avremmo tutti questi problemi. Ancora la gente pensa che open source è sinonimo di gratis!
          • say no scrive:
            Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
            - Scritto da: MacGeek
            Purtroppo LibreOffice non ha un livello di
            compatibilità con M$ Office accettabile, ehm no... ti sbaglila compatibilità si vede rispetto ai formati...semmai è m$ office che non è conforme ad alcun formato standard e libero, compreso lo stesso proto-formato ooxml di m$ stessa (che libreoffice supporta meglio di office...)doc xls e robe del genere NON sono nenache definibili formati
            se hai
            dei files un minimo complessi. Ma sarebbe almeno
            utile, come fa iWork, che specificasse quali sono
            i problemi e i punti in cui l'importazione non ha
            avuto il 100% del sucXXXXX.iWork nenche si vale la pena di scriverci una parola di commento (anche perché apple-mela-marcia o ti denuncia per "lo sanno solo loro" quale abuso o ti chiede un milione di dollari di diritti per aver parlato di un suo "prodotto")
          • MacGeek scrive:
            Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
            - Scritto da: say no
            - Scritto da: MacGeek

            Purtroppo LibreOffice non ha un livello di

            compatibilità con M$ Office accettabile,

            ehm no... ti sbagli

            la compatibilità si vede rispetto ai formati...

            semmai è m$ office che non è conforme ad alcun
            formato standard e libero, compreso lo stesso
            proto-formato ooxml di m$ stessa (che libreoffice
            supporta meglio di office...)

            doc xls e robe del genere NON sono nenache
            definibili formatiIl fatto che i formati di M$ non siano standard, e Office spesso e volentieri non sia compatibile neanche con se stesso, non cambia di molto il problema.Il problema è che ti mandano il file docx o xls e lo devi aprire e ci devi lavorare. E questa è la forza del monopolio di M$ difficile da scardinare.
          • say no scrive:
            Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
            - Scritto da: MacGeek
            Il fatto che i formati di M$ non siano standard,
            e Office spesso e volentieri non sia compatibile
            neanche con se stesso, non cambia di molto il
            problema.
            Il problema è che ti mandano il file docx o xls e
            lo devi aprire e ci devi lavorare. E questa è la
            forza del monopolio di M$ difficile da
            scardinare.concordo pienamentei file doc e docx io li spedisco indietro al mittente
          • Get Real scrive:
            Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
            - Scritto da: say no


            i file doc e docx io li spedisco indietro al
            mittenteRispedirai anche la lettera di licenziamento?
        • derpa scrive:
          Re: OFFICE È LA SUITE PIÙ POTENTE DEL MONDO
          Come non crea PDF???Dalla versione 2007 installi un plugin di Microsoft (o semplicemente installi il SP1).Il 2010 ha il supporto integrato.
  • Lemon scrive:
    Installazione e gestione centralizzata
    Devono investire su quello, con OO si poteva fare qualcosa con le group policy di Active Directory, con libreoffice non ho ancora provato, spero abbiano fatto qualche passo avanti. A me Office piace e soddisfa ma se ci fosse gestione centralizzata per libreoffice e sempre più programmi che lo supportassero non ci penserei due volte a migrare dai miei clienti.
    • say no scrive:
      Re: Installazione e gestione centralizzata
      - Scritto da: Lemon
      Devono investire su quello, con OO si poteva fare
      qualcosa con le group policy di Active Directory,
      con libreoffice non ho ancora provato, spero
      abbiano fatto qualche passo avanti.il deployment con GP AD funziona alla grande!
      A me Office piace e soddisfa ma se ci fosse
      gestione centralizzata per libreoffice e sempre
      più programmi che lo supportassero non ci
      penserei due volte a migrare dai miei
      clienti.che aspetti????????????????
      • Foglio scrive:
        Re: Installazione e gestione centralizzata

        il deployment con GP AD funziona alla grande!
        Buono a sapersi. Ho provato OO ma non libreoffice. Ma a parte il deployment si riesce anche a gestire qualcosa tipo configurazioni di base o altro? hai provato?

        più programmi che lo supportassero non ci

        penserei due volte a migrare dai miei

        clienti.

        che aspetti????????????????Due cose: la prima ho ancora un pò timore che qualche funzionalità di libreoffice mi venga tolta la release successiva, parlo sempre di gestione centralizzata. La seconda, che è la più importante, è che purtroppo per adesso tanti software gestionali dipendono da office quindi bisogna spingere anche i fornitori, ci vuole un pò di pazienza.
        • say no scrive:
          Re: Installazione e gestione centralizzata
          - Scritto da: Foglio

          il deployment con GP AD funziona alla grande!



          Buono a sapersi. Ho provato OO ma non
          libreoffice. stessa cosa
          Ma a parte il deployment si riesce
          anche a gestire qualcosa tipo configurazioni di
          base o altro? hai provato?sici sono alcuni file xml che contengono i default della configurazione di base (le impostazioni di strumenti-opzioni, tanto per capirci): basta modificarli come desiderato e "aggiustare" il file .msi di conseguenzafrugando un po' più a fondo si può modificare anche dell'altro... tipo sostituire il logo o il testo dello splash screen ecc.
  • squirtin scrive:
    SCHERZI DA PRETE
    sta storia delle milioni di righe diverse...fa solo ridere i polli... piu' codice non significa piu' qualita'...LINUX FUFFA COME AL SOLITOESAMINANDO ad occhio e croce si puo' dire che ovviamente hanno cambiato solo il testalino commentato nei sorgenti...mettendone uno che contiene per INTERO la GPL e' logico che i file diventano piu' cicciotti...l'idea di tagliare PER VENDETTA le porzioni di database speudo-proprietario della sun ha il solo scopo di castrare la compatibilita' con i vecchi file (e dovesser ragionar così dovrebbero tolgiere anche xls e doc ma non lo fanno per ovvie ragioni)il codice per os2 e' platform specific e quindi non intacca nessn altro sistema...se non compili per quel sistema, non te ne frega nulla di averlo nel codiceLINUX HA FALLITO UN'ALTRA VOLTA!
    • Fai il login o Registrati scrive:
      Re: SCHERZI DA PRETE
      Complimenti davvero, tu si che hai capito tutto. Bravo!
    • Maffe scrive:
      Re: SCHERZI DA PRETE
      - Scritto da: squirtin
      LINUX HA FALLITO UN'ALTRA VOLTA!C'è una cosa che non mi è chiara:Linux cos'ha a che fare con LibreOffice?
      • Luca Magistrell i scrive:
        Re: SCHERZI DA PRETE
        Non lo sai? iniziano entrambi con L :D
      • analgamare scrive:
        Re: SCHERZI DA PRETE
        - Scritto da: Maffe
        - Scritto da: squirtin

        LINUX HA FALLITO UN'ALTRA VOLTA!

        C'è una cosa che non mi è chiara:

        Linux cos'ha a che fare con LibreOffice?che sono sati con lo stesso spirito di vendetta e odio nei confronti del software proprietario.i fanatici di linux sono quasi sempre programmatori che (forse eprche' scarsi) non sono stati mai presi a libro paga dalle grandi multinazionali. Gente che non ha nulla da perdere e pur di far fallire chi lavora onestamente... gente che si mette a sviluppare programmi gratis così da far crollare le grandi software house...lo spririto vendicativo c'e' anche in libre office e persino fratricida perche' rivolto anche nei confronti della suite genitrice rea di non essere abbastanza freak!
        • say no scrive:
          Re: SCHERZI DA PRETE
          - Scritto da: analgamare

          Linux cos'ha a che fare con LibreOffice?

          che sono sati con lo stesso spirito di vendetta e
          odio nei confronti del software proprietario.ca##ata n.1) LibreOffice è nato da OpenOffice che NON era/è per nulla software proprietario
          i fanatici di linux sono quasi sempre
          programmatori che (forse eprche' scarsi) non sono
          stati mai presi a libro paga dalle grandi
          multinazionali. ca##ata n.2) la gran parte dei programmatorei chelavorano sul kernel Linux SONO a libro paga dalle grandi multinazionali (compresa microsoft)
          Gente che non ha nulla da perdere
          e pur di far fallire chi lavora onestamente...ca##ata n.3) cosa ti fumi la sera?
          gente che si mette a sviluppare programmi gratis
          così da far crollare le grandi software house...ca##ata n.4) purtroppo invece le "grandi" software house ci fanno ssopra i miliardi... vedi microsoft o google con android, o apple con osx (basato su del codice aperto) ecc. ecc.
          lo spririto vendicativo c'e' anche in libre
          office e persino fratricida perche' rivolto anche
          nei confronti della suite genitrice rea di non
          essere abbastanza freak!ca##ata n.5) questa è davvero bellissima... sel il re dei trolloni!dai, dimmi cosa ti fumi la sera!
        • A s d f scrive:
          Re: SCHERZI DA PRETE
          Ruppolo, occhio, questo ti ruba il posto come capotrollone
          • ruppolo scrive:
            Re: SCHERZI DA PRETE
            - Scritto da: A s d f
            Ruppolo, occhio, questo ti ruba il posto come
            capotrolloneAzz! Devo darmi da fare!
        • max scrive:
          Re: SCHERZI DA PRETE


          i fanatici di linux sono quasi sempre
          programmatori che (forse eprche' scarsi) non sono
          stati mai presi a libro paga dalle grandi
          multinazionali.questa è veramente una stupidaggine. tra gli sviluppatori di linux e più in generale del software libero c'è un'umanità molto varia, ma ti assicuro che molti di loro sono dipendenti di software house più o meno grandi e importanti, alcuni in queste software house hanno anche una posizione...
          • MegaJock scrive:
            Re: SCHERZI DA PRETE
            - Scritto da: max
            c'è un'umanità molto varia"umanità" è una parola un po' grossa per questi "cosi".
            ma ti
            assicuro che molti di loro sono dipendenti di
            software house più o meno grandi e importantiImmagino dovremo fidarci della tua parola di giovane marmotta che incarta la cioccolata.
            alcuni in queste software house hanno anche una
            posizione...In genere a 90°, o a testa in giù nella tazza del XXXXX.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: SCHERZI DA PRETE
          Del resto, vedendo gente come te, è abbastanza facile capire perchè c'è gente che vuole mandarti in rovina e renderti disoccupato.Per caso sei tu questo?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2680989&m=2681830#p2681830
        • Francesco_Holy87 scrive:
          Re: SCHERZI DA PRETE
          Trolla più intelligentemente la prossima volta. Voto: 1/10
    • LinuxUser-99999999 e spiccioli scrive:
      Re: SCHERZI DA PRETE
      - Scritto da: squirtin
      LINUX HA FALLITO UN'ALTRA VOLTA!Che c'entra Linux?fai forse merenda coi cavoli?
    • il tonto winaro scrive:
      Re: SCHERZI DA PRETE
      - Scritto da: squirtin
      sta storia delle milioni di righe diverse...fa
      solo ridere i polli... piu' codice non significa
      piu' qualita'...LINUX FUFFA COME AL
      SOLITOSÌÌÌÌÌÌÌÌÌÌÌÌÌ WINDOWS IL SISTEMA OPERATIVO PIÙ POTENTISSIMO DEL MONDOOOOO!! CE L'HA LUNGO!!!
    • Shu scrive:
      Re: SCHERZI DA PRETE
      - Scritto da: squirtinSo che sei un troll, ma magari chiariamo un paio di punti.
      sta storia delle milioni di righe diverse...fa
      solo ridere i polli... piu' codice non significa
      piu' qualita'...LINUX FUFFA COME AL
      SOLITOE chi l'ha mai detto? L'articolo dice che ci sono milioni di righe di codice diverse, e che quindi è molto difficile integrare le modifiche fatte in LibreOffice dentro il "vecchio" OpenOffice.Non dice che ci sono milioni di righe di codice in più. Anzi, probabilmente sono molte meno, visto cosa hanno tolto.
      l'idea di tagliare PER VENDETTA le porzioni di
      database speudo-proprietario della sun ha il solo
      scopo di castrare la compatibilita' con i vecchi
      file (e dovesser ragionar così dovrebbero
      tolgiere anche xls e doc ma non lo fanno per
      ovvie
      ragioni)xls e doc sono, purtroppo, ancora molto usati.Adabas non lo usa nessuno dai tempi di StarOffice 3 (una quindicina di anni fa).
      il codice per os2 e' platform specific e quindi
      non intacca nessn altro sistema...se non compili
      per quel sistema, non te ne frega nulla di averlo
      nel
      codiceTe ne frega nel momento in cui devi fare debug o compilare tutto. Visto che OS/2 non esiste più, meglio toglierlo e lavorare su qualche centinaio di file in meno.Lo fa anche la tua amata Microsoft, altrimenti potresti usare Office 2010 su Windows 3.1, visto che Office c'era, a quei tempi, no? :P
      • il tonto winaro scrive:
        Re: SCHERZI DA PRETE
        - Scritto da: crucifiz
        Linari sempre ottusiSÌÌÌÌÌÌÌ NOI WINARI SIAMO INTELLIGENTISSIMI, ABBIAMO QUOZIENTE 200 E ABBIAMO PICCÌ ULTRA FIGHI !!!! E LAVORIAMO ALL'ULTIMO PIANO, MICA IN "CANTINA"!!!W WINDOWS 3.1, 95, 98, ME, 2000, XP, 7, 8, 9 E 10 !!!
      • crucifiz scrive:
        Re: SCHERZI DA PRETE

        Oh ma tu guarda cosa c'è nella colonna a destra!

        http://www.ecomstation.com/product_info.phtml?url=

        Ma va!?!?!?
        Vuol dire che su Ecomstation si può usare
        openoffice!!!
        WOWOWOWO!!!sono felice che tu sia felice
        Accidenti, mi sa che se dovessi comprare
        ecomstation avrei comunque la suite che funziona,
        anche se non "rimarchiata" libreoffice
        :(esatto
        Uffaaaaaaaaa.finito l'entusiamo?ti sei accorto che l'ultimo fifa craccato non gira su ecomstation?
        (ma smettila e vai a nasconderti idiota)brucia la sconfitta?
      • crucifiz scrive:
        Re: SCHERZI DA PRETE

        $ dpkg --list | egrep '(motif|lesstif)'
        $

        sempre che tu capisca cosa vuol dire...io al massimo avrei usato [code]removepkg motif[/code]ah gia' dimenticavo che qui e' pieno di hacker che usano ubuntu...mamma mia i brividi
        e allora? anche i sistemi a 16bit esistono ancora
        in qualche ripostiglio, ma non mi pare che siano
        supportati dalle nuove versioni di
        Office.http://www.freedos.org/ office non ha mai voluto supportare i vecchi os...invece qui si parla di 4 scafati che per vendetta hanno deciso di tagliare la compatibilita' con un sistema operativo che in realta' era pienamente supportato!
        no, dai, spiegacele per favore...DirectX 9.0c

        stesso motivo per cui l'ultima versione di
        gimp

        non puo' girare su una distro linux del 1997.

        e indovina perche'? perche' un giorno si sono
        svegliati ed hanno deciso di rompere la
        compatibilita' con software obsoleto, esattamente
        come hanno fatto oggi quelli di
        libreoffice.no la cosa e' ben diversa...i fanatici di liber office non hanno tagliato al retrcompatibilita' con os2 1.3 ma persino quella piu' recente... quindi per razzismo, odio o non capacita' nel gestire quell'os (le licenze costano e non lo si trova piratato da far girare dentro virtualbox) hanno deciso di ranzarlo via con la stupida scusa del rendere piu' snello il tutto...
        L'ottuso sei tu. Non hai espresso un solo
        concetto coerente. Forse potresti trovare la tua
        via andando a spalare il letame, magari annotando
        i chili rimossi sul tuo caro Excel pagato fior di
        quattrini che e' perfetto per
        quell'utilizzoevidentemente posso permettermi di comprare excel e di spargere letame...qualcuno da queste parti neanche l'ultima cosa puo' fare
        • benkj scrive:
          Re: SCHERZI DA PRETE
          - Scritto da: crucifiz

          $ dpkg --list | egrep '(motif|lesstif)'

          $



          sempre che tu capisca cosa vuol dire...

          io al massimo avrei usato

          [code]removepkg motif[/code]Si vede che ci capisci eh? Ho fatto vedere che sul mio sistema non c'e' installato ne' motif, ne' lesstif. Quindi non avevo bisogno di rimuovere un bel niente, sempre che e' questo quello che intendevi. A me pare che tu abbia copiato un comando a caso preso su chi sa quale forum, perche' non mi risulta che slackware abbia un pacchetto chiamato motif.
          ah gia' dimenticavo che qui e' pieno di hacker
          che usano
          ubuntu...
          mamma mia i brividiDebian per la precisione. E nessuno qui' si e' dichiarato hacker




          e allora? anche i sistemi a 16bit esistono
          ancora

          in qualche ripostiglio, ma non mi pare che
          siano

          supportati dalle nuove versioni di

          Office.

          http://www.freedos.org/ Hai problemi di comprensione?
          no la cosa e' ben diversa...i fanatici di liber
          office non hanno tagliato al retrcompatibilita'
          con os2 1.3 ma persino quella piu' recente...
          quindi per razzismo, odio o non capacita' nel
          gestire quell'os (le licenze costano e non lo si
          trova piratato da far girare dentro virtualbox)
          hanno deciso di ranzarlo via con la stupida scusa
          del rendere piu' snello il tutto...E' codice open source, se ti sta tanto a cuore puoi creare un fork di libreoffice con supporto nativo per os2. Forse in tutto il mondo 4 persone che te lo scaricano le trovi.
          • crucifiz scrive:
            Re: SCHERZI DA PRETE


            [code]removepkg motif[/code]

            Si vede che ci capisci eh? Ho fatto vedere che
            sul mio sistema non c'e' installato ne' motif,
            ne' lesstif. Quindi non avevo bisogno di
            rimuovere un bel niente, sempre che e' questo
            quello che intendevi. A me pare che tu abbia
            copiato un comando a caso preso su chi sa quale
            forum, perche' non mi risulta che slackware abbia
            un pacchetto chiamato
            motif.semplicemente non mi interessava perder tempo dietro i soliti tra bizantisnimi tra caratteri jolly, librerie surrogate, fork piu' o meno leciti e quant'altro solo voi potete concepire...

            ah gia' dimenticavo che qui e' pieno di
            hacker

            che usano

            ubuntu...

            mamma mia i brividi

            Debian per la precisione. ora tutto torna... debian....un manipolo di gonzi che si sono ricmpilati la suite firefox e thunderbird solo perche' secondo loro la licenza non era abbastanza PURA !!!andiamo bene...ora capisco perche' supporti libreoffice la sua vendetta verso i diversi!
            E' codice open source, se ti sta tanto a cuore
            puoi creare un fork di libreoffice con supporto
            nativo per os2. Forse in tutto il mondo 4 persone
            che te lo scaricano le
            trovi.bastava che quei 4 scapestrati lasciassero il codice per il vecchio os senza dover costringere nessun'altro a reinventarsi la ruota un'altra volta solo perche' lo hanno deciso loro...
          • benkj scrive:
            Re: SCHERZI DA PRETE
            - Scritto da: crucifiz
            così attiva che praticamente e' sempre
            ferma...ogni pacchetto di debian stable e' sempre
            2.0 mentre nelle altre distro e si e no alla
            12.3
            complimenti!Basta usare debian/testing se si vuole l'ultima versione.

            la storia non mai ha decretato che vinca il
            migliore...ma che vinca il piu' fortunato...
            vediamo i casi apple su amiga, linux su bsd o
            windows su
            os2warpniente da obiettare qua... ma linux ha vinto su bsd perche' si e' saputo conquistare piu' smanettoni, in particolare quelli frustrati dalle mancanze di GNU. Versioni free e modificabili di BSD sono venute dopo. Stessa cosa OpenSolaris: non era forse un sistema all'altezza? Eppure e' finito nell'oblio, perche' gli sviluppatori ormai sono su Linux e (meno) su BSD.
            in tutti questi casti di storica rivalita' non ha
            mai vinto il tecnologicamente milgiore ma solo
            quello che ha fatto il miglior DUMPUING
            commerciale-distributivo...Pienamente d'accordo qua. Ma non si sta parlando di Linux...
            per il semplice fatto che esistono tantissimo
            programmi custom che girano una meraviglia su un
            os privo di fronzoli e interfaccie plasticose
            alla
            gnome.
            lo so che a te piace il desktop compiz et
            similia..per questo hai scelto linux e non
            bsdChe ne sai te? Uso OpenBSD con soddisfazione da anni. Sul desktop ho scelto linux per ragioni pratiche.
            la differenza abissale tra tutti a quasi tutti
            evidenmente non ti e'
            chiara.
            scicuramente sei uno di quegli italiani che ha
            votato berlusconi e sostiene cpon convinzione che
            il 99% degli italiani lo ha votato per il
            semplice fatto che ha ottenuto la maggioranza dei
            voti...Sei fuori strada
        • Darwin scrive:
          Re: SCHERZI DA PRETE
          - Scritto da: crucifiz
          io al massimo avrei usato

          [code]removepkg motif[/code]
          Avresti dovuto scrivere:removepkg lesstifmotif non esiste tra i pacchetti di slackware. Esiste lesstif.
          ah gia' dimenticavo che qui e' pieno di hacker
          che usano
          ubuntu...
          mamma mia i brividiNon sono un hacker ma sono un utente Slackware, FreeBSD e NetBSD.
          http://www.freedos.org/

          office non ha mai voluto supportare i vecchi
          os...invece qui si parla di 4 scafati che per
          vendetta hanno deciso di tagliare la
          compatibilita' con un sistema operativo che in
          realta' era pienamente
          supportato!Quindi alla Microsoft sono quattro scafati visto che Internet Explorer 9 non c'è per XP e IE 10 non ci sarà per Vista?Ah no...li è per questione di tecnologia (rotfl)
          DirectX 9.0cE che cosa c'entrerebbero con una suite di produttività?
          no la cosa e' ben diversa...i fanatici di liber
          office non hanno tagliato al retrcompatibilita'
          con os2 1.3 ma persino quella piu' recente...
          quindi per razzismo, odio o non capacita' nel
          gestire quell'os (le licenze costano e non lo si
          trova piratato da far girare dentro virtualbox)
          hanno deciso di ranzarlo via con la stupida scusa
          del rendere piu' snello il
          tutto...Esattamente come Microsoft quando non sviluppa alternative per OS non Windows.Doppio pesismo?
      • CastigaTrol l scrive:
        Re: SCHERZI DA PRETE
        - Scritto da: crucifiz
        .

        Linari sempre ottusiCerto che bisogna essere rinXXXXXXXXti forte per non essersi accorti che ci sono MOLTE più installazioni di Libre/Open Office sotto Windows che sotto Linux.Ma i troll come te devono pur campare in qualche modo, no? ;)
      • Mentore Siesto scrive:
        Re: SCHERZI DA PRETE
        - Scritto da: Shu
        - Scritto da: squirtin


        il codice per os2 e' platform specific e
        quindi

        non intacca nessn altro sistema...se non
        compili

        per quel sistema, non te ne frega nulla di
        averlo

        nel

        codice

        Te ne frega nel momento in cui devi fare debug o
        compilare tutto. Visto che OS/2 non esiste più,
        meglio toglierlo e lavorare su qualche centinaio
        di file in
        meno.Ehm, purtroppo OS/2 esiste ancora e viene ancora venduto, anche se si fa finta di no ;-) la notizia che il codice platform specific sia stato tolto non è un gran danno, comunque: visto che OpenOffice esiste anche per OS/2 (3.2.0), penso sia possibile portare anche LOffice.
        Lo fa anche la tua amata Microsoft, altrimenti
        potresti usare Office 2010 su Windows 3.1, visto
        che Office c'era, a quei tempi, no?
        :PLOL, questa è un'ottima obiezione ;)Mentore
    • ANONIMO scrive:
      Re: SCHERZI DA PRETE
      Ma tornatene nella tua tana squirtin!!!!- Scritto da: squirtin
      sta storia delle milioni di righe diverse...fa
      solo ridere i polli... piu' codice non significa
      piu' qualita'...LINUX FUFFA COME AL
      SOLITO

      ESAMINANDO ad occhio e croce si puo' dire che
      ovviamente hanno cambiato solo il testalino
      commentato nei sorgenti...mettendone uno che
      contiene per INTERO la GPL e' logico che i file
      diventano piu'
      cicciotti...

      l'idea di tagliare PER VENDETTA le porzioni di
      database speudo-proprietario della sun ha il solo
      scopo di castrare la compatibilita' con i vecchi
      file (e dovesser ragionar così dovrebbero
      tolgiere anche xls e doc ma non lo fanno per
      ovvie
      ragioni)

      il codice per os2 e' platform specific e quindi
      non intacca nessn altro sistema...se non compili
      per quel sistema, non te ne frega nulla di averlo
      nel
      codice

      LINUX HA FALLITO UN'ALTRA VOLTA!
    • bubba scrive:
      Re: SCHERZI DA PRETE
      - Scritto da: squirtin
      sta storia delle milioni di righe diverse...fa
      solo ridere i polli... piu' codice non significa
      piu' qualita'...LINUX FUFFA COME AL
      SOLITOhei squicchio ,e' tutto il gg che stai TROLLANDO sulle notizie di P.I. ... bello eh non avere scuola!? Ma a giorni la pacchia finira'..
    • Linux scrive:
      Re: SCHERZI DA PRETE

      FUFFA COME AL SOLITOTroll come al solito :-O(Linux)
    • hermanhesse scrive:
      Re: SCHERZI DA PRETE
      Uhm... ti do un 6.Ma la prossima volta, bada, non ti do la sufficienza. Impara da Ruppolo e dagli altri bravi della classe.
    • collione scrive:
      Re: SCHERZI DA PRETE
      linux, database, cicciotti?ma che hai mangiato a pranzo? (rotfl)
    • Darwin scrive:
      Re: SCHERZI DA PRETE
      :-o :-o :-o
  • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
    milioni di righe di codice divergenti ?
    No, scusatemi, ma quanta gente ci lavora su?
    • Luca Magistrell i scrive:
      Re: milioni di righe di codice divergenti ?
      forse e dico *forse* hanno un pochino esagerato...immagino che vi siano molte differenze fra il codice di ooo e quello di LibreOffice, ma penso si quantifino in migliaia e non in milioni 0_0
    • benkj scrive:
      Re: milioni di righe di codice divergenti ?
      c'e' scritto che hanno cancellato un sacco di codice ;)
    • say no scrive:
      Re: milioni di righe di codice divergenti ?
      - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
      No, scusatemi, ma quanta gente ci lavora su?taaaaaaanti...https://www.libreoffice.org/get-involved/developers/https://www.libreoffice.org/about-us/https://www.libreoffice.org/about-us/credits/https://www.libreoffice.org/get-involved/https://www.documentfoundation.org/
    • ruppolo scrive:
      Re: milioni di righe di codice divergenti ?
      - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
      No, scusatemi, ma quanta gente ci lavora su?È una trollata quella dei milioni di righe di codice.Anche perché di cambiamenti non se ne vedono proprio: non si possono nemmeno ruotare le immagini inserite, cosa che fanno anche i programmi più elementari da vent'anni a questa parte.
      • andy scrive:
        Re: milioni di righe di codice divergenti ?
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: non fumo non bevo e non dico
        parolacce

        No, scusatemi, ma quanta gente ci lavora su?

        È una trollata quella dei milioni di righe
        di
        codice.
        Anche perché di cambiamenti non se ne vedono
        proprio: non si possono nemmeno ruotare le
        immagini inserite, cosa che fanno anche i
        programmi più elementari da vent'anni a questa
        parte.Che tu non veda cambiamenti posso crederci pure,eppure i changelog parlano chiaro, e questi sono pure un sunto:http://www.softpedia.com/progChangelog/LibreOffice-Changelog-171618.html
      • Darwin scrive:
        Re: milioni di righe di codice divergenti ?
        - Scritto da: ruppolo
        Anche perché di cambiamenti non se ne vedono
        proprioImmagino che tu abbia letto tutto il sorgente, riga per riga prima di dire questo vero?
Chiudi i commenti