VirgilioTIN: no agli SMS gratis

In un messaggio agli abbonati V-Clubnet, l'azienda consiglia di passare ai servizi a pagamento per fruire anche dell'offerta UMail


Roma – Inviare SMS gratuitamente dalla rete è sempre più difficile, come ben sanno coloro che per tanto tempo hanno fruito di questa possibilità e che vedono ridursi costantemente i servizi disponibili. L’ultima novità in ordine di tempo arriva da VirgilioTIN che ha avvisato i propri utenti Clubnet (V-Clubnet) della fine del servizio.

In una email agli abbonati ai servizi gratuiti di Clubnet, l’azienda ha spiegato che dal 3 dicembre, con l’abbonamento V-Clubnet, non è più possibile inviare SMS da UMail.

Tutti i servizi UMail il sistema di messaggistica integrato che include nei vari abbonamenti VideoMail, VocMail, GsMail, FaxMail, Virtual Disk e agenda, nonché i servizi di invio SMS da web sono disponibili ormai solo a pagamento per gli utenti del provider del Gruppo Telecom Italia.

Per indurre a passare da un abbonamento gratuito ad un accesso a pagamento, VirgilioTIN propone un’offerta che sarà valida fino alla fine del mese e che comprende in omaggio QuickCam Express, celebre webcam prodotta da Logitech.

La “trasformazione” dell’abbonamento può essere effettuata abbracciando uno dei seguenti profili tariffari e di servizio offerti a pagamento dal provider: V-Family, V-Surf o V-Pro, le cui caratteristiche sono descritte nella relativa scheda operatore di Punto Informatico.

Per accedere alla promozione, gli utenti Clubnet devono recarsi su questa pagina , inserire il proprio UserID, la password e il recapito. Pagato l’abbonamento, assicura VirgilioTIN, sarà inviata la WebCam.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    mi sembra meglio fastweb
    10 megabit e una linea telefonica.la velocita' e' impressionante, e se ne sono accorti tutti i "vampiri" che prelevano i miei file tramite file sharing ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: mi sembra meglio fastweb
      Be' dipende da cosa ci devi fare, fastweb e' dietro NAT quindi se devi offrire servizi ti attacchi inoltre 10Mbps li raggiungi solo all'interno della rete fastweb infatti la suddetta rete non e' cablata a internet con una banda tale da dare a tutti 10Mbps
  • Anonimo scrive:
    http://www.edibluff.it
    non è una società seria...
    • Anonimo scrive:
      Re: http://www.edibluff.it
      - Scritto da: mem

      non è una società seria...Ma di che parli?Guarda che una cosa e' EDISONTEL una cosa e EDI&SONS... sono due aziende DEL TUTTO diverse
  • Anonimo scrive:
    Salviamo le strade........
    Edisontel stà distruggendo il manto stradale della SS16 rendendola pericolosa. A causa dei lavori di posa dei cavi. Vengono fatti scavi in modo irregolare, che poi vengono richiusi non a regola d'arte, provocando nuove buche che costringono gli automobilisti a spostarsi frequentemente verso il centro della strada. Creando pericolo per sè e per chi giunge in senso inverso. A quale beneficio tutto ciò?
  • Anonimo scrive:
    Solo lì
    Per i prossimi 3 anni sarà disponibile solo nel giardino di una casa di Roma.Ma va... che senso ha fare le cose solo per pochi? Ho aspettato 2 anni per ADSL ... devo aspettare altri 2 anni per questa?Andate a farvi un clistere!
  • Anonimo scrive:
    speriamo bene....
    Speriamo che la Edison non si comporti con i propri utenti come si è comportata con la sua FLAT.... lasciandoli con una mano avanti e una dietro !!
    • Anonimo scrive:
      Re: speriamo bene....
      - Scritto da: Solfa
      Speriamo che la Edison non si comporti con
      i propri utenti come si è comportata con la
      sua FLAT.... lasciandoli con una mano avanti
      e una dietro !!Raga'.. questa e' edisonTEL!!non Edi&sons, ma Edisontel, gruppo Montedison, oggi FIAT, un operatore al pari di Telecom, Wind, Infostrada e stretto parente di Atlanet ormai. cioe', non sono pizza e fichi! :)ciao
Chiudi i commenti