Virgin Galactic prende il volo

L'azienda di Sir Branson conclude con successo il primo volo con accensione del motore del suo veivolo per il turismo spaziale. Che doveva entrare in servizio nel 2008 e lo farà nel 2013. Forse
L'azienda di Sir Branson conclude con successo il primo volo con accensione del motore del suo veivolo per il turismo spaziale. Che doveva entrare in servizio nel 2008 e lo farà nel 2013. Forse

Lunedì scorso la travagliata storia imprenditoriale di Virgin Galactic ha raggiunto il suo primo, importante obiettivo sulla strada del turismo spaziale: SpaceShipTwo (SS2), il velivolo che dovrebbe portare a spasso per l’atmosfera del pianeta i primi turisti spaziali, ha compiuto un volo suborbitale con tanto di accensione dell’endoreattore necessario a raggiungere la giusta altitudine.

SS2 si è librato in volo dal deserto del Mojave agganciato sul vettore WhiteKnightTwo , che lo ha portato sino a un’altitudine di oltre 14.000 metri prima di lasciarlo andare . A questo punto il velivolo ha acceso il motore a razzo per 16 secondi, il tempo necessario per superare la velocità del suono (Mach 1,2) e raggiungere gli oltre 16.000 metri di altitudine.

Il volo inaugurale di SS2 con accensione dell’endoreattore si è infine concluso 10 minuti dopo, con l’atterraggio in perfette condizioni presso l’aeroporto nel Mojave. Nel commentare il felice risultato del volo, il fondatore di Virgin Galactic Sir Richard Branson ha sottolineato la portata “storica” dell’evento e si è detto orgoglioso di tutte le persone coinvolte.

Branson si avvicina dunque alla realizzazione del suo sogno di turismo spaziale già accarezzato alla fine del secolo scorso, un sogno che ha attirato la simpatia di personaggi famosi (e facoltosi) ma che è già stato ritardato più volte: l’ultima timeline ufficiale parla di un primo volo turistico per la fine del 2013 (con Branson e figli, moglie permettendo) e poi l’entrata in servizio ufficiale di SS2 nel 2014.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

30 04 2013
Link copiato negli appunti