Vita interviene su Matrix

Il rappresentante DS si schiera con i lavoratori del portale


Roma – Il Presidente nazionale del netWork-DS , Vincenzo Vita, è voluto intervenire sulla questione che in queste ore sta scaldando gli animi dei lavoratori di Matrix, l’azienda che cura Virgilio.

Secondo Vita, “lo sciopero dei lavoratori di Matrix è un avvenimento che dovrebbe far riflettere l’intera sinistra. Siamo di fronte al primo sciopero, in Italia, di nuovi lavoratori . Quel ceto sociale che la sinistra, da anni, dice di voler rappresentare, a volte in una affrettata polemica con il lavoro vecchio , definito garantito , o peggio con il sindacato che lo difende”.

Network Autonomia Telematica DS ha quindi deciso di schierarsi “con quelle lavoratrici e lavoratori per affermare, ancora una volta, che la sinistra non si arrende ad un’idea del lavoro senza tutele, senza regole, senza dignità”. Ma anzi, è “proprio il sindacato, accusato da più parti di essere conservatore e tutto rinchiuso nel mondo dei vecchi lavori, l’unico vero alleato di questi giovani che scenderanno in piazza domani a Milano per difendere il proprio posto di lavoro, i propri diritti, la propria dignità professionale”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    dopo un po avremmo anche le antenne radio eco
    ecologiche...e di nuovo fuori i soldi... o no ???;-0)
  • Anonimo scrive:
    Italia sempre ultima
    come sempre la burocrazia in Italia si muove lentamente,le telecomunicazioni non sono da meno!quanti anni passeranno affinche'diventi operativoil sistema Wireless Local Loop ?!bella domanda.....attendiamo fiduciosi !
    • Anonimo scrive:
      Re: Italia sempre ultima
      - Scritto da: liby
      quanti anni passeranno affinche'diventi
      operativo
      il sistema Wireless Local Loop ?!il tanto che in Italia ci si convinca che è una figata pazzesca in modo da fregare piu polli possibile :-P
  • Anonimo scrive:
    Questo è il futuro!
    Secondo me questo è il futuro. Altro che Unbundling e ultimo miglio... Buffonate! Si viaggerà via etere molto più velocemente di come si viaggia oggi sul doppino telefonico e arriverà a costare pochissimo nel giro di qualche anno...Ecco perchè ancora non mi sono fatto l'ADSL e mi tengo il mio splendido 56k che è lento ma funziona benissimo... Ancora è presto ragazzi! Abbiate pazienza, il bello deve ancora arrivare!Saluti,Lorenzo TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo è il futuro!
      - Scritto da: Lorenzo TAD
      Secondo me questo è il futuro. Altro che
      Unbundling e ultimo miglio... Buffonate! Si
      viaggerà via etere molto più velocemente di
      come si viaggia oggi sul doppino telefonico
      e arriverà a costare pochissimo nel giro di
      qualche anno...seee...
      Ecco perchè ancora non mi sono fatto l'ADSL
      e mi tengo il mio splendido 56k che è lento
      ma funziona benissimo... Ancora è presto
      ragazzi! Abbiate pazienza, il bello deve
      ancora arrivare!bello? mah, problemi di sicurezza a parte ricordati che il canale radio è per sua natura condiviso
  • Anonimo scrive:
    avremo la banda larga via radio?
    spero che questa sia la soluzione per noi utenti che non possiamo avere adsl sarebbe davvero bello e risolverebbe i problemi di cablaggio, tutto sta a vedere quanto ci costerà l'apparecchiatura
    • Anonimo scrive:
      Re: avremo la banda larga via radio?
      Sicuramente di piu'............Come internet via satellite, non mi sono mai informato ma ci sono un paio di servizi (tiscali x esempio) che offrono questa cosa a prezzi proibitivi! Adesso guardo meglio...mat
      • Anonimo scrive:
        Re: avremo la banda larga via radio?
        - Scritto da: Mat
        Sicuramente di piu'............
        Come internet via satellite, non mi sono mai
        informato ma ci sono un paio di servizi
        (tiscali x esempio) che offrono questa cosa
        a prezzi proibitivi! Adesso guardo meglio...la banda larga su radio non esiste...
        • Anonimo scrive:
          Re: avremo la banda larga via radio?
          io facevo riferimento ai sistemi di connessione a internet alternativi all'adsl....non parlavo del WLL
          • Anonimo scrive:
            Re: avremo la banda larga via radio?
            - Scritto da: Mat
            io facevo riferimento ai sistemi di
            connessione a internet alternativi
            all'adsl....non parlavo del WLLok, ricevuto :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: avremo la banda larga via radio?
      Non illudiamoci troppo, il WLL non rappresenta la panacea per tutti i mali. Le aree non raggiunte dall'ADSL non vedranno mai il WLL solamente perchè i costi per la realizzazione dell'infrastruttura sono troppo alti (80 mln per l'antenna + cablaggio verticale + apparato utente)da non rendere economicamente vantaggiosa la fornitura del servizio in aree con bassa concentrazioni di utenti (che sfortunamente sono già totalmente raggiungibili via ADSL).
      • Anonimo scrive:
        Re: avremo la banda larga via radio?
        la soluzione definitiva per internet arrivera'da molto lontano(da 36.000 km sopra le nostre teste)!internet via satellite bidirezionale non conoscera'ostacoli o coperture limitate del segnale.anche in pieno deserto sahariano sotto la palma,possiamo navigare insieme al nostro portatile!!!Buon Divertimento.
        • Anonimo scrive:
          Re: avremo la banda larga via radio?
          - Scritto da: liby
          la soluzione definitiva per internet
          arrivera'da molto lontano(da 36.000 km sopra
          le nostre teste)!
          internet via satellite bidirezionale non
          conoscera'ostacoli o coperture limitate del
          segnale.
          anche in pieno deserto sahariano sotto la
          palma,
          possiamo navigare insieme al nostro
          portatile!!!be', proprio sotto la palma no, se copri la parabola non c'e' satellite che tenga...
Chiudi i commenti