XC40 Recharge è la prima auto elettrica di Volvo

Volvo presenta XC40 Recharge, la sua prima auto elettrica: un SUV che offre oltre 400 Km di autonomia con una ricarica e 408 CV di potenza.
Volvo presenta XC40 Recharge, la sua prima auto elettrica: un SUV che offre oltre 400 Km di autonomia con una ricarica e 408 CV di potenza.
Guarda 27 foto Guarda 27 foto

Ispirata nel design all’omonimo SUV, la nuova Volvo XC40 Recharge è la prima auto elettrica del gruppo di Göteborg. Un ulteriore passo nella direzione di una nuova forma di mobilità, evoluta e sostenibile dal punto di vista delle emissioni.

XC40 Recharge, la prima elettrica Volvo

L’obiettivo dichiarato è quello di arrivare entro i prossimi cinque anni a introdurre una vettura a trazione 100% elettrica ogni dodici mesi, portando questa categoria a costituire il 50% delle proprie vendite a livello globale nel 2025, con l’altra metà rappresentata dai veicoli ibridi. Recharge è il nome scelto per la famiglia che includerà sia le elettriche sia le ibride plug-in. Così Håkan Samuelsson, CEO dell’azienda svedese, ha commentato l’annuncio.

L’abbiamo ripetuto diverse volte in passato: per Volvo Car il futuro è elettrico. Oggi, con il lancio della nostra XC40 a trazione elettrica e della linea di prodotti Recharge, facciamo un nuovo importante passo in quella direzione.

La batteria presente a bordo garantisce un’autonomia di oltre 400 Km e può essere portata da 0% a 85% in soli 40 minuti se collegata a un sistema adatto. Agli acquirenti verrà offerto il primo anno di ricariche gratis (attraverso un rimborso del costo medio dell’energia durante il periodo considerato). Eroga una potenza di 408 CV. In termini di performance, la vettura passa da 0 a 100 Km/h in 4,9 secondi.

Tra le altre caratteristiche degne di nota il sistema di infotainment che la casa svedese ha scelto di basare per intero sulla piattaforma open source Android Automotive OS di Google, offrendo al tempo stesso la piena compatibilità con la piattaforma proprietaria di servizi Volvo On Call.

Al momento il prezzo non è stato annunciato, così come manca una tempistica precisa per il debutto nei concessionari. Nell’occasione, Volvo Cars ha inoltre messo nero su bianco il proprio impegno per diventare un’azienda a impatto zero sul clima entro il 2040.

Fonte: Volvo
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti