VPN: perché sono utili anche per il gaming?

VPN: perché sono utili anche per il gaming?

Gaming e VPN non sono due mondi così distanti: ecco perché questo servizio può essere comodo anche per i videogiocatori più incalliti.
Gaming e VPN non sono due mondi così distanti: ecco perché questo servizio può essere comodo anche per i videogiocatori più incalliti.

Le VPN sono strumenti molto utili per chi intende proteggere la propria sicurezza e privacy online.

Che si tratti di smartphone, computer o qualunque altro dispositivo infatti, questi servizi offrono una protezione della linea capace di tenera a debita distanza hacker e vari malintenzionati presenti in rete.

Non tutti considerano però che le Virtual Private Network sono anche utili per i videogiocatori. Questa soluzione si adatta perfettamente, ad esempio, a proteggere sessioni di gaming online a potenziale rischio attacco.

Non solo: anche la possibilità di poter ottenere accesso a giochi non disponibili nel territorio di residenza è un vantaggio spesso molto apprezzato dai videogiocatori.

A patto di scegliere una VPN di ottima qualità dunque, l’applicazione di questi servizi anche su console può essere piuttosto vantaggiosa.

VPN e gaming: un binomio troppo spesso sottovalutato

Non tutti i servizi sono uguali tra loro. Le VPN gratuite infatti, permettono di prendere confidenza con il funzionamento di questo strumento, senza però garantire performance di livello anche solo accettabile.

Nello specifico, uno dei nomi più apprezzati è senza ombra di dubbio quello di NordVPN. Si tratta di uno dei marchi tecnologici tra i più apprezzati al mondo, sia grazie a 10 anni di esperienza sul campo, sia a milioni di clienti soddisfatti sparsi in tutto il mondo.

A livello pratico, NordVPN agisce proteggendo l’utente e i suoi dispositivi da tracker pubblicitari, malware e altre minacce, filtrando la connessione e rendendola difficile da espugnare.

La possibilità di utilizzare l’abbonamento con ben 6 diversi dispositivi rappresenta un vantaggio che ha contribuito considerevolmente al successo di tale servizio.

NordVPN offre un rapporto privilegiato per i videogiocatori, visto che funziona anche su piattaforme come PlayStation e Nintendo Switch, senza dimenticare tante altre possibili applicazioni con Firestick, Chromecast, Rapsberry Pi e Kindle Fire (dando per scontati PC, Android e iOS).

A rendere ancora più interessante l’offerta vi sono alcuni sconti. Sottoscrivendo un piano biennale infatti, è possibile ottenere una riduzione del prezzo del 66% per un costo mensile di appena 3,49 euro.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 21 mar 2022
Link copiato negli appunti