Webcam di tutto il mondo spiate

Un sito raccoglie le riprese di telecamere wireless e CCTV la cui sicurezza non è stata curata dai proprietari. I creatori del sito pronti a chiuderlo dopo aver sensibilizzato il pubblico sul problema

Roma – Una nuova minaccia si è insinuata in webcam, telecamere a circuito chiuso ed addirittura baby monitor di tutto il mondo: un sito russo ha raccolto video rubati da migliaia di questi dispositivi.

Tra le riprese caricate sul sito vi sono immagini di stanze di bambini, di uffici, di palestre e delle telecamere CCTV di negozi. Nella rete dell’ invasione russia sembra siano finiti dispositivi da tutto il mondo, per esempio 4mila statunitensi, 2mila francesi e 500 britannici , ma anche 679 italiani.

Già nel 2012 un gruppo di hacker aveva portato allo scoperto le vulnerabilità del firmware per webcam sviluppato da Trendnet e aveva caricato online immagini prese dal privato dei suoi clienti. In questo caso lo scopo dichiarato del sito è quello di mettere in evidenza la carenza sul fronte sicurezza di questi dispositivi e degli utenti che le tengono costantemente davanti a loro , senza mai ricorrere a sistemi di salvaguardia semplici come il provvedere al coprire le lenti delle telecamere quando non sono utilizzate.

Oltre ai problemi di bug, backdoor e vulnerability by design, infatti, l’annello più debole restano sempre gli umani controllori dei dispositivi: gli hacker russi hanno infatti sfruttato password deboli o il mancato aggiornamento di quelle fornite di default . I gestori del sito, oltretutto, hanno riferito a Sky News che sono pronti a chiudere il sito non appena “tutte le telecamere saranno correttamente protette via password”: insomma, invitano gli utenti a cambiarla, scegliendone una che assicuri loro sicurezza.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • iRoby scrive:
    Geniale!
    Fantastico, geniale!Ti piazzo un cartellone pubblicitario enorme davanti la finestra occludendo la vista sul panorama. E se rivuoi il panorama mi devi pagare per toglierti il cartellone.O ti insozzo la strada di immondizia che per dribblarla devi dannarti, ma ti propongo un servizio a pagamento per togliertela.Ok che plugin come i vari Ad-Block gli faranno comunque abortire questa ipotesi di business.
  • vrioexo scrive:
    G e n i a l e !
    01.Sostituire un banner pubblicitario con un altro banner equivale comunque a beccarsi un banner sulla pagina. I banner occupano spazio e riducono la quantità di testo visibile ed essendo composti da pixel e non da antimateria hanno un peso fisico che incide comunque sui tempi di caricamento della pagina stessa.02.Questi vogliono far pagare sino a $36/anno per visualizzare comunque dei banner? quegli stessi banner (con o senza 'sentiti ringraziamenti') che possono essere eliminati gratis e in maniera più efficiente con l'aggiunta di un semplice add-on?03.Per utilizzare il servizio 'banner-free-ma-non-troppo' bisognerà loggarsi come user autenticato/pagante, quindi durante la navigazione su internet l'utente verrà tracciato in maniera univoca (ben oltre il mero IP/cookie) e i dati di navigazione archiviati sui server di Google; poi il tutto - ma è bene specificarlo, è per la nostra sicurezza... - verrà anche cortesemente duplicato sui capienti server della ridente cittadina di Bluffdale con tanto IP, nome e cognome, indirizzo, pagine visitate, relativi dati finanziari; questo sì che è un modello di business vincente! siamo passati da: '...ti diamo tutto gratis se ci consenti di profilarti/spiarti...' a: '...tu ci paghi e noi in cambio ti promettiamo di profilarti/spiarti in maniera decisamente più efficiente rispetto a prima...'
    • panda rossa scrive:
      Re: G e n i a l e !
      - Scritto da: vrioexo
      01.

      Sostituire un banner pubblicitario con un altro
      banner equivale comunque a beccarsi un banner
      sulla pagina. I banner occupano spazio e riducono
      la quantità di testo visibile ed essendo composti
      da pixel e non da antimateria hanno un peso
      fisico che incide comunque sui tempi di
      caricamento della pagina
      stessa.Che cosa sarebbe questo banner?Io ricordo vagamente alcuni rettangoli lampeggianti, ma e' un vago ricordo dei tempi di Netscape.Nel web odierno non esiste piu' nulla del genere.
      02.

      Questi vogliono far pagare sino a $36/anno per
      visualizzare comunque dei banner? quegli stessi
      banner (con o senza 'sentiti ringraziamenti') che
      possono essere eliminati gratis e in maniera più
      efficiente con l'aggiunta di un semplice
      add-on?Ricorda che il 99% dell'intelligenza e' posseduta solo dall'1% degli utenti della rete.
      03.

      Per utilizzare il servizio
      'banner-free-ma-non-troppo' bisognerà loggarsi
      come user autenticato/pagante, quindi durante la
      navigazione su internet l'utente verrà tracciato
      in maniera univoca (ben oltre il mero IP/cookie)
      e i dati di navigazione archiviati sui server di
      Google; poi il tutto - ma è bene specificarlo, è
      per la nostra sicurezza... - verrà anche
      cortesemente duplicato sui capienti server della
      ridente cittadina di Bluffdale con tanto IP, nome
      e cognome, indirizzo, pagine visitate, relativi
      dati finanziari; questo sì che è un modello di
      business vincente! siamo passati da: '...ti diamo
      tutto gratis se ci consenti di
      profilarti/spiarti...' a: '...tu ci paghi e noi
      in cambio ti promettiamo di profilarti/spiarti in
      maniera decisamente più efficiente rispetto a
      prima...'Ricorda che il 99% dell'intelligenza e' posseduta solo dall'1% degli utenti della rete.
      • vrioexo scrive:
        Re: G e n i a l e !
        - Scritto da: panda rossa
        Ricorda che il 99% dell'intelligenza e' posseduta
        solo dall'1% degli utenti della rete.Anche il buon Zuck la pensa così, a quanto sembra...- Zuckerberg nel 2003:Zuck: Se ti servono INFO su chiunque ad HarvardZuck: Basta chiedereZuck: Ho oltre 4000 indirizzi email, immagini, indirizzi, SNSAmico di Zuckerberg: Cosa? come ci sei riuscito?Zuck: La gente le ha caricateZuck: non so perchéZuck: Si fidano di meZuck: Dumb f*ckshttp://www.urbandictionary.com/define.php?term=dumbfuckhttps://en.wikiquote.org/wiki/Mark_Zuckerberg...anche se più che di idiozia parlerei di mancata educazione: da sempre l'ignoranza è parente stretta dell'ignavia e lo sa bene chi dall'alto manovra in stile puparo il popolo bue di internet che accetta tutto e il contrario di tutto...basta che sia 'gratis' (ma anche a pagamento, a quanto sembra), tanto i TOS in legalese - spesso incomprensibili agli stessi avvocati che li hanno redatti! - non vengono mai letti dall'utilizzatore finale. E visto che stiamo parlando di Google, ecco un bell'estratto...Termini di servizio di Google: Utilizzando i nostri Servizi, l'utente accetta che Google possa utilizzare tali dati [...]Quando l'utente carica, trasmette, memorizza, invia o riceve contenuti da o tramite i nostri Servizi, concede a Google (e ai partner con cui collaboriamo) una licenza globale per utilizzare, ospitare, memorizzare, riprodurre, modificare, creare opere derivate [...] comunicare, pubblicare, eseguire pubblicamente, visualizzare pubblicamente e distribuire i suddetti contenuti. Questa licenza permane anche se l'utente smette di utilizzare i nostri Servizi [...] I nostri sistemi automatizzati analizzano i contenuti dell'utente (incluse le email) [...] Questa analisi si verifica nel momento in cui i contenuti vengono trasmessi, ricevuti e memorizzati. http://www.google.com/intl/it/policies/termsA questo punto mi domando: come mai Big-G non ha ancora incluso nel TOS la famosa clausola del 'primogenito', visto che manca solo quella?http://marcopassarello.nova100.ilsole24ore.com/2014/10/07/donereste-il-vostro-primogenito-per-accedere-al-wi-fi
  • Mr. Perfetto scrive:
    Perfetto.
    Ora potete rimuovere Adblock Plus. ;)
    • Elrond scrive:
      Re: Perfetto.
      - Scritto da: Mr. Perfetto
      Ora potete rimuovere Adblock Plus. ;)Col cavolo! Non è che faccio sesso non protetto solo perchè una sconosciuta mi assicura di non avere malattie veneree.
  • rudy scrive:
    e gia, ma i dati raccolti?
    i dati pero se li sifonerebbe comunque. chiaramente preoccupa di piu questo della pubbblicita sulla pagina.
    • o0k scrive:
      Re: e gia, ma i dati raccolti?
      tra l'altro credo che debbano obbligare ad autenticarsi con l'account google per nasconderle, quindi maggiore raccolta dati...
      • Pasta alla Pirateria scrive:
        Re: e gia, ma i dati raccolti?
        - Scritto da: o0k
        tra l'altro credo che debbano obbligare ad
        autenticarsi con l'account google per
        nasconderle, quindi maggiore raccolta
        dati...anche senza autenticazione Google ti riconosce dai vari cookies facendo l'analisi congiunta dei propri servizi.
        • Allibito scrive:
          Re: e gia, ma i dati raccolti?
          - Scritto da: Pasta alla Pirateria
          - Scritto da: o0k


          tra l'altro credo che debbano obbligare ad

          autenticarsi con l'account google per

          nasconderle, quindi maggiore raccolta

          dati...

          anche senza autenticazione Google ti riconosce
          dai vari cookies facendo l'analisi congiunta dei
          propri
          servizi.Ma tutto questo è da denuncia! E' provocazione! Diffamazione! Calunnia! Avvochattata! Coprofagia! Estradizione! Prescrizione!
        • Sg@bbio scrive:
          Re: e gia, ma i dati raccolti?
          Adblock impedisce anche questo (ma non è nemmeno il solo strumento).
          • playmobil precisino della fungia scrive:
            Re: e gia, ma i dati raccolti?
            - Scritto da: Sg@bbio
            Adblock impedisce anche questo (ma non è nemmeno
            il solo
            strumento).Adblock ci prova, ma filtrare tutti i domini e gli IP di google non è cosa da poco.Comunque c'è anche Ghostery: è un add-on pensato per queso genere di cose.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: e gia, ma i dati raccolti?
            Esattamente! (complimenti per il nick, deduco che leggi quel blog)
Chiudi i commenti