Se la vita è in diretta webcam

Pubblicati online quasi 700 link per la visione libera degli interni ripresi da alcuni modelli di videocamere di sicurezza. Sfruttata una vulnerabilità nel firmware

Roma – A lanciare l’allarme era stato un post apparso agli inizi dello scorso gennaio sul blog Console Cowboys : misteriosi soggetti sarebbero riusciti a diffondere online svariati link per la visione in streaming delle cronache private nelle abitazioni di migliaia di cittadini negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Australia.

Colpa di una specifica vulnerabilità nel firmware sviluppato da Trendnet , azienda statunitense specializzata in webcam per la sicurezza di case e uffici. Un errore nel codice – pare risalente all’anno 2010 – avrebbe permesso la proliferazione online di link per la visione degli interni, senza alcun bisogno di inserire credenziali d’accesso.

Immediata la reazione dei clienti di Trendnet, preoccupati in primis per l’esposizione selvaggia di minori e camere da letto. Sempre secondo Console Cowboys , la vulnerabilità nel firmware avrebbe colpito un gruppo di 26 modelli .

A più di un mese dal post, i responsabili dell’azienda statunitense avrebbero messo a punto una nuova versione del firmware per i modelli incriminati. Limitati i danni, almeno secondo un portavoce di Trendnet. Solo il 5 per cento del totale dei clienti avrebbe registrato online la propria webcam per la visione in streaming .

Pare però che il numero di ambienti spiati – quasi 700 i link postati online – possa aver raggiunto le 50mila unità . I responsabili dell’offensiva avrebbero inoltre associato a ciascun flusso in streaming la relativa posizione su Google Maps. C’è chi ha inevitabilmente sottolineato come Trendnet rischi di dover fronteggiare una violenta class action.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Andreabont scrive:
    Soluzione!
    Ho trovato una soluzione infallibile! Non comprare giochi da Ubisoft.Maltrattano gli utenti con invadenti DRM che danneggiano solo chi ha onestamente comprato il gioco??? Bene, che si tengano la loro licenza, io mi tengo i miei soldi!
    • prova123 scrive:
      Re: Soluzione!
      Dalle mie parti c'è un detto che in italiano suona così "fai prima a incula**i che a ragionarci" ... saggezza popolare! :D
  • Funz scrive:
    Rompere le scatole ai clienti paganti
    E intanto i pirati ridonoWay to go, Ubisoft! E dire che tanti dei loro giochi mi piacciono. :(
    • Ehdai scrive:
      Re: Rompere le scatole ai clienti paganti
      - Scritto da: Funz
      E intanto i pirati ridono
      Way to go, Ubisoft!

      E dire che tanti dei loro giochi mi piacciono. :(i possessori di H.A.W.X. 2 NON stanno ridendo affatto.
      • krane scrive:
        Re: Rompere le scatole ai clienti paganti
        - Scritto da: Ehdai
        - Scritto da: Funz

        E intanto i pirati ridono

        Way to go, Ubisoft!

        E dire che tanti dei loro giochi mi
        piacciono.
        :(
        i possessori di H.A.W.X. 2 NON stanno ridendo
        affatto.Ormai e' chiarissimo a tutti: se non sei capace di usare un crack vai nel negozio e compratelo con vergogna...
  • darksenderl scrive:
    Declino Ubisoft
    Se la Ubisoft sta adottando server cosi blindati che non fanno distinzione tra giocatori paganti e non ,e veramente arrivata alla canna del gas,quando la Ubisoft si accorgerà che si e procurata la corda e con la stessa si sta per impiccare,farà marcia indietro con il solito addetto stampa che dirà che i servizi verranno ripristinati ma.... Che allo studio ci sono nuovi DRM na roba che manco (Arsenio Lupin in cartone animato)riuscirà a scardinare,perchè secondo mè con questa mossa l'Ubisoft sta sventolando bandiera bianca.Non avendo altri modi disponibili per arginare il fenomeno della pirateria.Le aziende di soft oppure il mondo dell'intrattenimento vive grazie al consenso del pubblico togli ogni possibilità al pubblico di godere della tua arte in maniera indiscriminata come sta facendo Ubisoft,ed entro massimo 1 anno 2 anni e l'Ubisoft chiuderà,perchè ha tolto a tutti i suoi fruitori la possibilità di giocare coi propi titoli senza farsi ulteriori (paranoie di attivazione).Non prevedo un roseo futuro per Ubisoft dopo questo annuncio.Ciao.
  • gerry scrive:
    Retrogaming
    Io ho un conoscente appassionato di retrogaming, ha un garage pieno di cabinet e va a fiere ed eventi.Mi chiedo invece di questi titoli cosa resterà fra qualche anno. Probabilmente nulla.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Retrogaming
      - Scritto da: gerry
      Io ho un conoscente appassionato di retrogaming,
      ha un garage pieno di cabinet e va a fiere ed
      eventi.

      Mi chiedo invece di questi titoli cosa resterà
      fra qualche anno. Probabilmente
      nulla.crack crack crack, ecco la tua risposta.
  • Ehdai scrive:
    il discorso della pirateria
    non vale per tutti quei giochi. HAWX 2 non è MAI stato piratato.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: il discorso della pirateria
      contenuto non disponibile
      • Funz scrive:
        Re: il discorso della pirateria
        - Scritto da: unaDuraLezione
        - Scritto da: Ehdai

        non vale per tutti quei giochi. HAWX 2 non è
        MAI

        stato

        piratato.

        quindi avrà venduto 6 miliardi di copie, visto
        che nessuno lo ha potuto
        rubare.
        Giusto?Curiosità: come sono riusciti a evitare che venisse craccato?
        • Pptron scrive:
          Re: il discorso della pirateria
          - Scritto da: Funz
          Curiosità: come sono riusciti a evitare che
          venisse
          craccato?scusami e una domanda retorica? perché mi risulta che la crack sia disponibile.
        • Ehdai scrive:
          Re: il discorso della pirateria
          - Scritto da: Funz
          - Scritto da: unaDuraLezione

          - Scritto da: Ehdai


          non vale per tutti quei giochi. HAWX 2
          non
          è

          MAI


          stato


          piratato.



          quindi avrà venduto 6 miliardi di copie,
          visto

          che nessuno lo ha potuto

          rubare.

          Giusto?

          Curiosità: come sono riusciti a evitare che
          venisse
          craccato?ho letto che semplicemente nessuno se ne è fregato, il che mi pare strano, visto che piratano anche i simulatori di pulizia delle strade.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: il discorso della pirateria
            - Scritto da: Ehdai
            - Scritto da: Funz

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: Ehdai



            non vale per tutti quei giochi.
            HAWX
            2

            non

            è


            MAI



            stato



            piratato.





            quindi avrà venduto 6 miliardi di copie,

            visto


            che nessuno lo ha potuto


            rubare.


            Giusto?



            Curiosità: come sono riusciti a evitare che

            venisse

            craccato?

            ho letto che semplicemente nessuno se ne è
            fregato, il che mi pare strano, visto che
            piratano anche i simulatori di pulizia delle
            strade.Fonte?
          • Ehdai scrive:
            Re: il discorso della pirateria
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Ehdai

            - Scritto da: Funz


            - Scritto da: unaDuraLezione



            - Scritto da: Ehdai




            non vale per tutti quei
            giochi.

            HAWX

            2


            non


            è



            MAI




            stato




            piratato.







            quindi avrà venduto 6 miliardi di
            copie,


            visto



            che nessuno lo ha potuto



            rubare.



            Giusto?





            Curiosità: come sono riusciti a evitare
            che


            venisse


            craccato?



            ho letto che semplicemente nessuno se ne è

            fregato, il che mi pare strano, visto che

            piratano anche i simulatori di pulizia delle

            strade.

            Fonte?eh ti pare che se ne possa parlare qui? :p
          • Funz scrive:
            Re: il discorso della pirateria
            - Scritto da: Ehdai
            ho letto che semplicemente nessuno se ne è
            fregato, il che mi pare strano, visto che
            piratano anche i simulatori di pulizia delle
            strade.Mah, va bene che (dicono) sia brutto come gioco, ma mi sa che sbaglihttps://isohunt.com/torrents/?ihq=hawx%202:D
    • krane scrive:
      Re: il discorso della pirateria
      - Scritto da: Ehdai
      non vale per tutti quei giochi. HAWX 2 non è MAI
      stato piratato.Mai sentito, comunque hai chiesto a quel bucaniere di google prima di dire una cosa del genere ?
    • dont feed the troll/dovella scrive:
      Re: il discorso della pirateria
      - Scritto da: Ehdai
      non vale per tutti quei giochi. HAWX 2 non è MAI
      stato
      piratato.http://www.youtube.com/watch?v=rzeIR9tLxEo
      • Ehdai scrive:
        Re: il discorso della pirateria
        - Scritto da: dont feed the troll/dovella
        - Scritto da: Ehdai

        non vale per tutti quei giochi. HAWX 2 non è
        MAI

        stato

        piratato.

        http://www.youtube.com/watch?v=rzeIR9tLxEosei solo un altro che casca nella trappola dei falsi video con falsi commenti tutti positivi.
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: il discorso della pirateria
          - Scritto da: Ehdai
          - Scritto da: dont feed the troll/dovella

          - Scritto da: Ehdai


          non vale per tutti quei giochi. HAWX 2
          non
          è

          MAI


          stato


          piratato.



          http://www.youtube.com/watch?v=rzeIR9tLxEo
          sei solo un altro che casca nella trappola dei
          falsi video con falsi commenti tutti
          positivi.é il primo risultato che ho trovato. Certo non l'ho provato, tu si?Resta il fatto che se cerchi trovi migliaia di pagine che parlano di crack per quel gioco.Tutte false?
          • Ehdai scrive:
            Re: il discorso della pirateria
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Ehdai

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Ehdai



            non vale per tutti quei giochi.
            HAWX
            2

            non

            è


            MAI



            stato



            piratato.






            http://www.youtube.com/watch?v=rzeIR9tLxEo

            sei solo un altro che casca nella trappola
            dei

            falsi video con falsi commenti tutti

            positivi.

            é il primo risultato che ho trovato. Certo non
            l'ho provato, tu
            si?
            Resta il fatto che se cerchi trovi migliaia di
            pagine che parlano di crack per quel
            gioco.
            Tutte false?sì, fidati.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: il discorso della pirateria
            - Scritto da: Ehdai
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Ehdai


            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella



            - Scritto da: Ehdai




            non vale per tutti quei
            giochi.

            HAWX

            2


            non


            è



            MAI




            stato




            piratato.









            http://www.youtube.com/watch?v=rzeIR9tLxEo


            sei solo un altro che casca nella
            trappola

            dei


            falsi video con falsi commenti tutti


            positivi.



            é il primo risultato che ho trovato. Certo
            non

            l'ho provato, tu

            si?

            Resta il fatto che se cerchi trovi migliaia
            di

            pagine che parlano di crack per quel

            gioco.

            Tutte false?

            sì, fidati.Di certo non mi metto a trovare un crack funzionante, ma francamente mi pare difficile che nessuno lo abbia bucato.Non esiste un sistema elettronico che non si possa XXXXXXX.
          • Ehdai scrive:
            Re: il discorso della pirateria

            Non esiste un sistema elettronico che non si
            possa
            XXXXXXX.quello (per menefreghismo), poi Darkspore, e la protezione dei vari giochi di Bohemia Interactive.
          • krane scrive:
            Re: il discorso della pirateria
            - Scritto da: Ehdai

            Non esiste un sistema elettronico che non si

            possa XXXXXXX.
            quello (per menefreghismo), poi Darkspore, e la
            protezione dei vari giochi di Bohemia
            Interactive.Darkspore l'ho visto girare crakkato su un pc che e' passato qua in assistenza, quindi sei tu che non sei capace.
          • Ehdai scrive:
            Re: il discorso della pirateria
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Ehdai


            Non esiste un sistema elettronico che
            non
            si


            possa XXXXXXX.


            quello (per menefreghismo), poi Darkspore, e
            la

            protezione dei vari giochi di Bohemia

            Interactive.

            Darkspore l'ho visto girare crakkato su un pc che
            e' passato qua in assistenza, quindi sei tu che
            non sei
            capace.ti confondi con un altro gioco... fidati se lo fosse stato avresti trovato i soliti nomi di fianco al nome.
          • Ehdai scrive:
            Re: il discorso della pirateria
            *nomi di chi l'ha crackato di fianco al nome del gioco.
          • krane scrive:
            Re: il discorso della pirateria
            - Scritto da: Ehdai
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Ehdai



            Non esiste un sistema elettronico
            che

            non

            si



            possa XXXXXXX.




            quello (per menefreghismo), poi
            Darkspore,
            e

            la


            protezione dei vari giochi di Bohemia


            Interactive.



            Darkspore l'ho visto girare crakkato su un
            pc
            che

            e' passato qua in assistenza, quindi sei tu
            che

            non sei

            capace.
            ti confondi con un altro gioco... fidati se lo
            fosse stato avresti trovato i soliti nomi di
            fianco al nome.Razor tipo ? Vabbe' senti facciamo che mi confondo io, i crack non ci sono, grazie di avermi ricordato l'esistenza di quel gioco che magari stasera chiedo al mulo :DIn fondo chemmifrega di aiutarti :D
          • Ehdai scrive:
            Re: il discorso della pirateria
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Ehdai

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Ehdai




            Non esiste un sistema
            elettronico

            che


            non


            si




            possa XXXXXXX.






            quello (per menefreghismo), poi

            Darkspore,

            e


            la



            protezione dei vari giochi di
            Bohemia



            Interactive.





            Darkspore l'ho visto girare crakkato su
            un

            pc

            che


            e' passato qua in assistenza, quindi
            sei
            tu

            che


            non sei


            capace.


            ti confondi con un altro gioco... fidati se
            lo

            fosse stato avresti trovato i soliti nomi di

            fianco al nome.

            Razor tipo ? Vabbe' senti facciamo che mi
            confondo io, i crack non ci sono, grazie di
            avermi ricordato l'esistenza di quel gioco che
            magari stasera chiedo al mulo
            :D

            In fondo chemmifrega di aiutarti :Damico senti se non mi credi fatti un giro sui siti che si occupano della materia... ti diranno tutti che il gioco è strutturato come un MMOG eccetera eccetera. l'unico nome che si trova è CLONE-qualcosa ma vuol dire semplicemente "fare la ISO dall'originale senza che ci sia un modo per farla partire".
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    Convinti che gli originali siano meglio?
    Questo articolo vi ha appena dimostrato il contrario. :)VIVA LA PIRATERIA, VIVA LA PIRATERIA, XXXXXXXXXX VIVA LA PIRATERIA! (cit.)
    • Ehdai scrive:
      Re: Convinti che gli originali siano meglio?
      non per HAWX 2 (e non me ne frega niente se fa schifo o meno, è l'unico della lista che non può essere giocato in nessun modo su PC)
      • krane scrive:
        Re: Convinti che gli originali siano meglio?
        - Scritto da: Ehdai
        non per HAWX 2 (e non me ne frega niente se fa
        schifo o meno, è l'unico della lista che non può
        essere giocato in nessun modo su
        PC)http://www.youtube.com/watch?v=rzeIR9tLxEo
        • Ehdai scrive:
          Re: Convinti che gli originali siano meglio?
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: Ehdai

          non per HAWX 2 (e non me ne frega niente se
          fa

          schifo o meno, è l'unico della lista che non
          può

          essere giocato in nessun modo su

          PC)

          http://www.youtube.com/watch?v=rzeIR9tLxEobel falso.
          • krane scrive:
            Re: Convinti che gli originali siano meglio?
            - Scritto da: Ehdai
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Ehdai


            non per HAWX 2 (e non me ne


            frega niente se fa
            schifo o


            meno, è l'unico della lista che


            non può essere giocato in nessun


            modo su PC)

            http://www.youtube.com/watch?v=rzeIR9tLxEo
            bel falso.Non e' che sei tu che non sei capace ?
          • Ehdai scrive:
            Re: Convinti che gli originali siano meglio?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Ehdai

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Ehdai



            non per HAWX 2 (e non me ne



            frega niente se fa
            schifo o



            meno, è l'unico della lista che



            non può essere giocato in nessun



            modo su PC)




            http://www.youtube.com/watch?v=rzeIR9tLxEo

            bel falso.

            Non e' che sei tu che non sei capace ?no, è che il video è proprio falso. hai fatto caso che i commenti sono tutti positivi? è un classico di Youtube. è come la traduzione amatoriale di Yakuza Portable per PSP: non esiste affatto, però si trovano video di gente che dice di averla.
          • krane scrive:
            Re: Convinti che gli originali siano meglio?
            - Scritto da: Ehdai
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Ehdai


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: Ehdai




            non per HAWX 2 (e non me ne




            frega niente se fa

            schifo o




            meno, è l'unico della lista
            che




            non può essere giocato in
            nessun





            modo su PC)







            http://www.youtube.com/watch?v=rzeIR9tLxEo


            bel falso.



            Non e' che sei tu che non sei capace ?

            no, è che il video è proprio falso. hai fatto
            caso che i commenti sono tutti positivi? è un
            classico di Youtube. è come la traduzione
            amatoriale di Yakuza Portable per PSP: non esiste
            affatto, però si trovano video di gente che dice
            di averla.No e' il primo che ho trovato in rete, sembra strano comuqnue che nessuno l'abbia mai craccato, che protezioni usera' ?
          • Ehdai scrive:
            Re: Convinti che gli originali siano meglio?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Ehdai

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Ehdai



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: Ehdai





            non per HAWX 2 (e non me
            ne






            frega niente se fa


            schifo o






            meno, è l'unico della
            lista

            che





            non può essere giocato in

            nessun







            modo su PC)











            http://www.youtube.com/watch?v=rzeIR9tLxEo



            bel falso.





            Non e' che sei tu che non sei capace ?



            no, è che il video è proprio falso. hai fatto

            caso che i commenti sono tutti positivi? è un

            classico di Youtube. è come la traduzione

            amatoriale di Yakuza Portable per PSP: non
            esiste

            affatto, però si trovano video di gente che
            dice

            di averla.

            No e' il primo che ho trovato in rete, sembra
            strano comuqnue che nessuno l'abbia mai craccato,
            che protezioni usera'
            ?la stessa di AC2 agli inizi, quella della connessione permanente.
      • p4bl0 scrive:
        Re: Convinti che gli originali siano meglio?
        http://www.skidrowgames.com/719/s-u/tom-clancys-hawx-2-full-iso/
    • tucumcari scrive:
      Re: Convinti che gli originali siano meglio?
      - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
      Questo articolo vi ha appena dimostrato il
      contrario.
      :)

      VIVA LA PIRATERIA, VIVA LA PIRATERIA, XXXXXXXXXX
      VIVA LA PIRATERIA!
      (cit.)Non sono un gamer e quindi non sono direttamente coinvolto (non me ne frega un tubo a livello personale).Ma ovviamente hai ragione in linea generale (che si sia gamer o meno).Anzi a dirla tutta non sono neppure "uno che scarica" (anche li francamente di britney spars o come diavolo si chiama non me ne frega proprio un tubo).In parole povere a livello strettamente personale potrei tranquillamente starne fuori....Però...Io mi definisco infatti un "sostenitore ideologico".Per pura convinzione e non per interesse personale.Nel senso che la libertà (quella dei cosidetti pirati e di chiunque altro) riguarda tutti noi.Dateci dentro regà! ;)Loro sono ormai arrivati non durano a lungo ormai!
      • mazz0lator scrive:
        Re: Convinti che gli originali siano meglio?
        - Scritto da: tucumcari[..]
        Io mi definisco infatti un "sostenitore
        ideologico".
        Per pura convinzione e non per interesse
        personale.[...]E invece sei solo un fanXXXXXsta che non ha nulla da fare tutto il giorno e passa il tempo a importunare gli altri utenti su PI.Fatti una vita và.
        • 1 qualsiasi scrive:
          Re: Convinti che gli originali siano meglio?

          Fatti una vita và.E tu fatti qualcos'altro.
          • mazz0lator scrive:
            Re: Convinti che gli originali siano meglio?
            - Scritto da: 1 qualsiasi

            Fatti una vita và.

            E tu fatti qualcos'altro.Anche se ti cloni rimani dalla parte del torto.
      • mazz0lator scrive:
        Re: Convinti che gli originali siano meglio?
        - Scritto da: tucumcari[...]
        Io mi definisco infatti un "sostenitore
        ideologico".
        Per pura convinzione e non per interesse
        personale.Veramente dai l'impressione di non avere nulla da fare e di postare su PI per passare il tempo.
        • krane scrive:
          Re: Convinti che gli originali siano meglio?
          - Scritto da: mazz0lator
          - Scritto da: tucumcari
          [...]

          Io mi definisco infatti un "sostenitore

          ideologico".

          Per pura convinzione e non per interesse

          personale.
          Veramente dai l'impressione di non avere nulla da
          fare e di postare su PI per passare il tempo.Ma quello e' tipico dell'utente di PI, vale per tutti e non c'entra con le opinioni personali.
          • mazz0lator scrive:
            Re: Convinti che gli originali siano meglio?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: mazz0lator

            - Scritto da: tucumcari

            [...]


            Io mi definisco infatti un "sostenitore


            ideologico".


            Per pura convinzione e non per interesse


            personale.


            Veramente dai l'impressione di non avere
            nulla
            da

            fare e di postare su PI per passare il tempo.

            Ma quello e' tipico dell'utente di PI, vale per
            tutti e non c'entra con le opinioni
            personali.Vuoi dire che anche tu ti riconosci in quella descrizione ?(rotfl)
          • krane scrive:
            Re: Convinti che gli originali siano meglio?
            - Scritto da: mazz0lator
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: mazz0lator


            - Scritto da: tucumcari


            [...]



            Io mi definisco infatti un
            "sostenitore



            ideologico".



            Per pura convinzione e non per
            interesse



            personale.




            Veramente dai l'impressione di non avere

            nulla

            da


            fare e di postare su PI per passare il
            tempo.



            Ma quello e' tipico dell'utente di PI, vale
            per

            tutti e non c'entra con le opinioni

            personali.

            Vuoi dire che anche tu ti riconosci in quella
            descrizione
            ?
            (rotfl)Non c'e' n'e' uno che si salvi, compresi tu ed io.Se avessimo di meglio da fare qua staremmo ? Maddaiii....
    • mazz0lator scrive:
      Re: Convinti che gli originali siano meglio?
      - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
      Questo articolo vi ha appena dimostrato il
      contrario.
      :)

      VIVA LA PIRATERIA, VIVA LA PIRATERIA, XXXXXXXXXX
      VIVA LA PIRATERIA!
      (cit.)Vatti a nascondere!! Se non vi foste voi del tutto gratis, tutto a sbafo, non ci sarebbero neanche i DRM. Sono nati per cercare di contenere il fenomento, è inutile che fai il paladino della libertà!! Cercate di convincere il mondo che i sistemi anticopia ci sono "da prima" mentre è vero il contrario.Sono nati prima i delinquenti e POI i poliziotti, accattone !
      • krane scrive:
        Re: Convinti che gli originali siano meglio?
        - Scritto da: mazz0lator
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

        Questo articolo vi ha appena dimostrato il

        contrario.

        :)

        VIVA LA PIRATERIA, VIVA LA PIRATERIA,
        XXXXXXXXXX

        VIVA LA PIRATERIA!

        (cit.)

        Vatti a nascondere!! Se non vi foste voi del
        tutto gratis, tutto a sbafo, non ci sarebbero
        neanche i DRM. Non e' vero, infatti ai pirati i sistemi DRM non toccano affatto...
        • mazz0lator scrive:
          Re: Convinti che gli originali siano meglio?
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: mazz0lator

          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato


          Questo articolo vi ha appena dimostrato
          il


          contrario.


          :)



          VIVA LA PIRATERIA, VIVA LA PIRATERIA,

          XXXXXXXXXX


          VIVA LA PIRATERIA!


          (cit.)



          Vatti a nascondere!! Se non vi foste voi del

          tutto gratis, tutto a sbafo, non ci sarebbero

          neanche i DRM.

          Non e' vero, infatti ai pirati i sistemi DRM non
          toccano
          affatto...Ma taci anche te che non sai di cosa parli. Sei la versione registrata di tucumcari.Smetti di intervenire a capzum nei forum che ti togli banda al mulo.
    • romano scrive:
      Re: Convinti che gli originali siano meglio?
      - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
      Questo articolo vi ha appena dimostrato il
      contrario.
      :)

      VIVA LA PIRATERIA, VIVA LA PIRATERIA, XXXXXXXXXX
      VIVA LA PIRATERIA!
      (cit.)Certo come no. Quindi secondo te sono nati prima i poliziotti e poi i ladri.
  • pippo75 scrive:
    Confermo
    Questi DRM con attivazione da remoto sono bellissimi, mi hanno fatto risparmiare non so quanti soldi.Semplice, se c'è attivazione o cose simili da remoto, ( in genere, in quel caso ) evito il prodotto .Io ti compro il prodotto, poi tu fra un anno smetti di attivarlo ( perché cedi il prodotto, perché chiudi, per altri motivi ), io cosa faccio?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 febbraio 2012 21.21-----------------------------------------------------------
    • Joe Tornado scrive:
      Re: Confermo
      Se il gioco è bello, perchè rinunciare? E' veramente dura contestare l'utilizzo dei crack, per casi come questi.
      • Guybrush scrive:
        Re: Confermo
        - Scritto da: Joe Tornado
        Se il gioco è bello, perchè rinunciare? E'
        veramente dura contestare l'utilizzo dei crack,
        per casi come
        questi.Perché il suo proprietario decide che nessuno ci può più giocare, al suo posto c'è un altro gioco.Se non ti piace non craccarlo e non giocarci, ma se insisti nel craccare e giocare offri una scusa a chi pretende di dire che i sistemi DRM sono utili, solo devono essere più robusti.GT
        • tucumcari scrive:
          Re: Confermo
          - Scritto da: Guybrush
          - Scritto da: Joe Tornado

          Se il gioco è bello, perchè rinunciare? E'

          veramente dura contestare l'utilizzo dei crack,

          per casi come

          questi.
          Perché il suo proprietario decide che nessuno ci
          può più giocare, al suo posto c'è un altro
          gioco.

          Se non ti piace non craccarlo e non giocarci, ma
          se insisti nel craccare e giocare offri una scusa
          a chi pretende di dire che i sistemi DRM sono
          utili, solo devono essere più
          robusti.

          GTVedi il problema è uno solo rispondere alla domanda:Cosa hai comprato quando hai pagato?E cosa c'era scritto (in modo chiaro altrimenti è truffa) che compravi?
    • pierob scrive:
      Re: Confermo
      giusto boicottare, boicottare.ciao Piero
    • LoL scrive:
      Re: Confermo
      Modificato dall' autore il 08 febbraio 2012 21.21
      --------------------------------------------------Semplice, via remoto ti scarico .exe e .dll aggiornate e senza drm, così io posso crepare in pace. ;)
      • panda rossa scrive:
        Re: Confermo
        - Scritto da: LoL



        Io ti compro il prodotto, poi tu fra un anno

        smetti di attivarlo ( perché cedi il prodotto,

        perché chiudi, per altri motivi ), io cosa

        faccio?


        Semplice, via remoto ti scarico .exe e .dll
        aggiornate e senza drm, così io posso crepare in
        pace.
        ;)Devo fidarmi?O e' previsto nel contratto?Sai citarmi almeno un caso in cui la software house che ha chiuso ha contestulamente rilasciato la patch per rimuovere tutti i drm?
  • prova123 scrive:
    Da sempre ...
    quando acquisto un gioco che prevedeva la connessione ad internet anche solo per creare l'account ho prima scaricato il crack per il gioco in modalità stand alone e poi ho comprato il gioco al prezzo massimo di 14.90 euri ... vedi Assassin Creed. In questi casi dico benedetta pirateria, altrochè compro il gioco e poi non posso giocere a causa di chi me l'ha venduto ... stiamo scherzando ? la giusta pena per chi con il DRM blocca l'utente pagante è fargli fare il salto della fede da un campanile, ovvviamente dopo aver messo sotto un carretto con lo paglia ... se si farà male è che ha poca fede (rotfl) (rotfl) (rotfl) ... peccato che di vita ne ha solo una (rotfl) ... GAME OVER.
    • tucumcari scrive:
      Re: Da sempre ...
      - Scritto da: prova123
      quando acquisto un gioco che prevedeva la
      connessione ad internet anche solo per creare
      l'account ho prima scaricato il crack per il
      gioco in modalità stand alone e poi ho comprato
      il gioco al prezzo massimo di 14.90 euri ... vedi
      Assassin Creed. In questi casi dico benedetta
      pirateria, altrochè compro il gioco e poi non
      posso giocere a causa di chi me l'ha venduto ...
      stiamo scherzando ? la giusta pena per chi con il
      DRM blocca l'utente pagante è fargli fare il
      salto della fede da un campanile, ovvviamente
      dopo aver messo sotto un carretto con lo pagliaEcco vedi non sono d'accordo così rovini l'effetto splat!
      ... se si farà male è che ha poca fede (rotfl)
      (rotfl) (rotfl) ... peccato che di vita ne ha
      solo una (rotfl) ... GAME
      OVER.Senza paglia è meglio ancora!
      • Sgabbio scrive:
        Re: Da sempre ...
        - Scritto da: tucumcari
        - Scritto da: prova123

        quando acquisto un gioco che prevedeva la

        connessione ad internet anche solo per creare

        l'account ho prima scaricato il crack per il

        gioco in modalità stand alone e poi ho
        comprato

        il gioco al prezzo massimo di 14.90 euri ...
        vedi

        Assassin Creed. In questi casi dico benedetta

        pirateria, altrochè compro il gioco e poi non

        posso giocere a causa di chi me l'ha venduto
        ...

        stiamo scherzando ? la giusta pena per chi
        con
        il

        DRM blocca l'utente pagante è fargli fare il

        salto della fede da un campanile, ovvviamente

        dopo aver messo sotto un carretto con lo
        paglia

        Ecco vedi non sono d'accordo così rovini
        l'effetto
        splat!


        ... se si farà male è che ha poca fede
        (rotfl)

        (rotfl) (rotfl) ... peccato che di vita ne ha

        solo una (rotfl) ... GAME

        OVER.
        Senza paglia è meglio ancora!Era una citazione di Assasin creed :D
        • Izio01 scrive:
          Re: Da sempre ...
          - Scritto da: Sgabbio

          Era una citazione di Assasin creed :DCe n'è una bella in The Witcher II, pregevole gioco da cui mi pare che tra l'altro abbiano rimosso il DRM poco dopo il lancio.Geralt passa vicino a una torre, c'è del fieno e un metro più in là un tizio vestito di bianco spiaccicato in una chiazza di sangue. Geralt commenta: "Non imparano mai", e passa oltre :-D
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Da sempre ...
            contenuto non disponibile
          • Izio01 scrive:
            Re: Da sempre ...
            - Scritto da: unaDuraLezione

            The Witcher II per chi l'ha comprato dal sito del
            produttore ( http://www.gog.com/ ) non ha mai
            avuto
            DRM.
            Anzi, in tutto il loro store non ci sono giochi
            con
            DRM.
            Oltre al gioco di danno pacchetti di file extra:
            gli mp3 delle BGM, wallpapers, artworks,
            ...Bè, io ho comprato dai soliti siti UK la versione "carina", con mappa, moneta, disegni, colonna sonora, eccetera. E il bello è che comunque il prezzo era basso :-)
          • prova123 scrive:
            Re: Da sempre ...
            Purtroppo l'Europa inizia dopo le Alpi, noi siamo ancora nord Africa purtroppo ...
        • tucumcari scrive:
          Re: Da sempre ...
          - Scritto da: Sgabbio
          - Scritto da: tucumcari

          - Scritto da: prova123


          quando acquisto un gioco che prevedeva la


          connessione ad internet anche solo per
          creare


          l'account ho prima scaricato il crack per
          il


          gioco in modalità stand alone e poi ho

          comprato


          il gioco al prezzo massimo di 14.90 euri
          ...

          vedi


          Assassin Creed. In questi casi dico
          benedetta


          pirateria, altrochè compro il gioco e poi
          non


          posso giocere a causa di chi me l'ha
          venduto

          ...


          stiamo scherzando ? la giusta pena per chi

          con

          il


          DRM blocca l'utente pagante è fargli fare
          il


          salto della fede da un campanile,
          ovvviamente


          dopo aver messo sotto un carretto con lo

          paglia



          Ecco vedi non sono d'accordo così rovini

          l'effetto

          splat!




          ... se si farà male è che ha poca fede

          (rotfl)


          (rotfl) (rotfl) ... peccato che di vita ne
          ha


          solo una (rotfl) ... GAME


          OVER.

          Senza paglia è meglio ancora!

          Era una citazione di Assasin creed :DLo immaginavo... ma non essendo un gamer sono molto ignorante in materia!In compenso non sono ignorante in tema DRM e sopratutto penso che sia una delle cose più idiote partorite dalle major (pardon la cosa più idiota!) e pure al limite della vera e propria truffa!Tanto è che sconfina spesso e volentieri nella illegalità (vedi il "famoso" rootkit DRM della sony).
  • masso scrive:
    IL DRM raccoglierà fette sempre piu cons
    istenti di mercato.Non è solo uno stratagemma contro la pirateria..ma anzi si potrebbe dire che le finalità di protezione hanno un aspetto tecnicamente marginale.I dati raccolti dai server di autenticazione valgono oro.Monitorizzano le abitudini d'utilizzo dei giocatori e le loro attitudini.
    • tucumcari scrive:
      Re: IL DRM raccoglierà fette sempre piu cons
      - Scritto da: masso
      istenti di mercato.
      Non è solo uno stratagemma contro la
      pirateria..ma anzi si potrebbe dire che le
      finalità di protezione hanno un aspetto
      tecnicamente
      marginale.
      I dati raccolti dai server di autenticazione
      valgono oro.Monitorizzano le abitudini d'utilizzo
      dei giocatori e le loro
      attitudini.Del mercato dei polli sicuramente!
  • Dottor Stranamore scrive:
    È una cosa temporanea
    E' solo una migrazione, magari dura poche ore o qualche giorno, non credo ci si debba strappare i capelli o invitare populisticamente alla pirateria.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: È una cosa temporanea
      Certamente... intanto, chi ha pagato resta a piedi, chi non ha pagato gioca tranquillamente.La domanda è: per cosa hai pagato, allora? Per il privilegio di vederti staccare il servizio?Dal mio punto di vista, chi paga per farsi danneggiare è un cretino. Tu che ne pensi?
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: È una cosa temporanea
        - Scritto da: uno qualsiasi
        Certamente... intanto, chi ha pagato resta a
        piedi, chi non ha pagato gioca
        tranquillamente.

        La domanda è: per cosa hai pagato, allora? Per il
        privilegio di vederti staccare il
        servizio?

        Dal mio punto di vista, chi paga per farsi
        danneggiare è un cretino. Tu che ne
        pensi?Anche quelli che non fanno mai lo scontrino ragionano così. Dicono "Guarda qui sul giornale parlano di un falso invalido! E io dovrei pagare le tasse a questi qui? Tie'"
        • tucumcari scrive:
          Re: È una cosa temporanea
          - Scritto da: Dottor Stranamore
          - Scritto da: uno qualsiasi

          Certamente... intanto, chi ha pagato resta a

          piedi, chi non ha pagato gioca

          tranquillamente.



          La domanda è: per cosa hai pagato, allora?
          Per
          il

          privilegio di vederti staccare il

          servizio?



          Dal mio punto di vista, chi paga per farsi

          danneggiare è un cretino. Tu che ne

          pensi?

          Anche quelli che non fanno mai lo scontrino
          ragionano così. Dicono "Guarda qui sul giornale
          parlano di un falso invalido! E io dovrei pagare
          le tasse a questi qui?
          Tie'"Cioè?Ubisoft è lo stato?ah stranamò... mavafff....
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: È una cosa temporanea

          Anche quelli che non fanno mai lo scontrino
          ragionano così.Non c'entra nulla. Come tutti i tuoi esempi.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Anche quelli che non fanno mai lo scontrino

            ragionano così.

            Non c'entra nulla. Come tutti i tuoi esempi.C'entra eccome, se non ci vuoi arrivare è un problema tu. Ti attacchi a qualche disservizio come quello di Ubisoft per difendere i tuoi illeciti che sicuramente fai da ben prima del DRM di Ubisoft.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            Anche gli schiavisti parlavano di illeciti quando uno schiavo fuggiva.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Anche gli schiavisti parlavano di illeciti quando
            uno schiavo
            fuggiva.Retorica, lo schiavismo e tu che scarichi per risparmiare qualche euro sono due cose che non c'entrano nulla.
          • Sgabbio scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            Retorica, lo schiavismo e tu che scarichi per
            risparmiare qualche euro sono due cose che non
            c'entrano
            nulla.Tu paragoni ubisoft allo stato, ma sono due entità diverse.Paragoni la pirateria all'evasione fiscale, che sono due cose totalmente diverse.Paragoni un DRM IDIOTA a chi frode IMPS, che sono due cose totalmente diverse.Torna a fare l'anti internet, va.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: Dottor Stranamore




            Retorica, lo schiavismo e tu che scarichi per

            risparmiare qualche euro sono due cose che non

            c'entrano

            nulla.

            Tu paragoni ubisoft allo stato, ma sono due
            entità
            diverse.Non ho paragonato ubisoft a niente, ma riesci a seguire un discorso che sia uno?
            Paragoni la pirateria all'evasione fiscale, che
            sono due cose totalmente
            diverse.
            Paragoni un DRM IDIOTA a chi frode IMPS, che sono
            due cose totalmente
            diverse.Sì l'IMPS (rotfl)

            Torna a fare l'anti internet, va.
          • Sgabbio scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            Sì l'IMPS (rotfl)Non evitare l'argomento, come il tuo solito.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: Dottor Stranamore




            Sì l'IMPS (rotfl)

            Non evitare l'argomento, come il tuo solito.Tu non entri mai nell'argomento è questo quello che non arrivi a capire.
          • Sgabbio scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            Tu non entri mai nell'argomento è questo quello
            che non arrivi a
            capire.Stai divagando volutamente per evitare la discussione.
          • amedeo scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            Non ho paragonato ubisoft a niente, ma riesci a
            seguire un discorso che sia
            uno?
            Se paragono uno che frega ubisoft ad uno che frega l'INPS (o lo stato), implicitamente paragoni paragoni ubisoft e INPS.Rimane il fatto che il tuo paragone è troppo forzato, dato che il comportamento di ubisoft è invece paragonabile ad uno stato che dia assistenza a chi evade le tasse e la neghi a chi invece le paga.Non che questo giustifichi la pirateria. Basterebbe che gli utenti si facessero furbi e boicottassero i giochi con simili protezioni; sarebbe certamente più utile in quanto priverebbe gli editori dei guadagni senza dare loro l'appiglio alla solita retorica delle lamentele.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: amedeo
            Se paragono uno che frega ubisoft ad uno che
            frega l'INPS (o lo stato), implicitamente
            paragoni paragoni ubisoft e
            INPS.Avessi scritto: tu freghi a ubisoft come uno frega l'inps o lo stato allora ci poteva stare.Il paragone era tra le scuse che tirano fuori entrambi le categorie. L'evasore tira fuori i falsi invalidi, i politici corrotti ecc... Il pirata alla Uno Qualsiasi tira fuori: prezzi alti, il DRM, copiare non vuol dire rubare ecc..

            Rimane il fatto che il tuo paragone è troppo
            forzato, dato che il comportamento di ubisoft è
            invece paragonabile ad uno stato che dia
            assistenza a chi evade le tasse e la neghi a chi
            invece le
            paga.Perché se scrivi a Ubisoft che hai il gioco pirata ti danno una mano?

            Non che questo giustifichi la pirateria.
            Basterebbe che gli utenti si facessero furbi e
            boicottassero i giochi con simili protezioni;
            sarebbe certamente più utile in quanto priverebbe
            gli editori dei guadagni senza dare loro
            l'appiglio alla solita retorica delle
            lamentele.Giusto, io a dire il vero non boicotto perché preferisco i giochi open source che per coincidenza non hanno nessun DRM.
          • Sgabbio scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            Avessi scritto: tu freghi a ubisoft come uno
            frega l'inps o lo stato allora ci poteva
            stare.
            Il paragone era tra le scuse che tirano fuori
            entrambi le categorie. L'evasore tira fuori i
            falsi invalidi, i politici corrotti ecc... Il
            pirata alla Uno Qualsiasi tira fuori: prezzi
            alti, il DRM, copiare non vuol dire rubare ecc..A pare che l'evasore usa altre scuse, come le troppe tasse che ti portan via quasi tutto (che non è poi tanto lontano dalla realtà) o che non vogliono dare soldi allo stato.Quelli che s'XXXXXXXno per i falsi invalidi, sono gli invalidi veri, che per XXXXXbubbole burocratiche, si ritorvano negati i loro diritti.Che ci sono i prezzi alti e vero (basta vedere il sucXXXXX di certi siti e-commerce che offrono lo stesso prodotto a prezzi inferiori.Come è vero che i DRM penalizzano chi acquista, cioè che senso avrebbe acquistare l'originale, adesempio, se questa mi chiede installazioni limitate, continui controlli in remoto e menate simili, mentre se me lo scarico a gratis, posso usarlo come e quando voglio ?E comunque copiare un file non è rubare.


            Perché se scrivi a Ubisoft che hai il gioco
            pirata ti danno una
            mano?No, il senso è questo: Tu paghi le tasse è ricevi solo svantaggi e problemi, se evati le tasse invece riesci a vivere decentemente.Con questo mero esempio è per far capire che drm simili, danneggiano solo chi compra, infatti giochi che usano protezioni idiote li evito proprio.

            Giusto, io a dire il vero non boicotto perché
            preferisco i giochi open source che per
            coincidenza non hanno nessun
            DRM.Bhe, non so quanti giochi open source ci siano, sopratutto di qualità buona. Comunque esistono posti dove vengono giochi senza DRM tra l'altro.Bisogna appaludire quelle software house che decidono di rimuovere le protezioni idiote con delle giuste patch, come fecero gli sviluppatori di ARMA II.Per il resto, che tu boicotti, non acquistanto o pirati, si lamenteranno sempre della pirateria, come scusante.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            Può darsi, ma sei tu che hai incominciato con esempi che non c'entrano nulla.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Può darsi, ma sei tu che hai incominciato con
            esempi che non c'entrano
            nulla.Affatto è che non sai cosa dire. Lo schiavismo quello sì che non c'entrava una fava.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            Perchè, lo scontrino c'entrava, invece?
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Perchè, lo scontrino c'entrava, invece?Certo. Quelli che evadono lo fanno da anni e come salta fuori qualche scandalo lo usano come scusa per evadere. Tu fai lo stesso con la notizia di oggi. Se il DRM non fosse mai esistito tu lo stesso piratavi.
          • Sgabbio scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            Certo. Quelli che evadono lo fanno da anni e come
            salta fuori qualche scandalo lo usano come scusa
            per evadere. Tu fai lo stesso con la notizia di
            oggi. Se il DRM non fosse mai esistito tu lo
            stesso
            piratavi.Ancora no, il paragone non regge, son due cose totalmente diverse è incompatibili.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: Dottor Stranamore


            Certo. Quelli che evadono lo fanno da anni e
            come

            salta fuori qualche scandalo lo usano come scusa

            per evadere. Tu fai lo stesso con la notizia di

            oggi. Se il DRM non fosse mai esistito tu lo

            stesso

            piratavi.

            Ancora no, il paragone non regge, son due cose
            totalmente diverse è
            incompatibili.Dimostralo che non regge, altrimenti taci.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: È una cosa temporanea

            Dimostralo che non regge, altrimenti taci.E tu dimostra che il mio paragone con la schiavitù non regge, allora. È valido quanto il tuo.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Dimostralo che non regge, altrimenti taci.

            E tu dimostra che il mio paragone con la
            schiavitù non regge, allora. È valido quanto
            il
            tuo.Se non riesci a capire la differenza tra uno che deve lavorare 24 ore al giorno senza guadagnare una lira mangiando un tozzo di pane e tu che vuoi giocare gratis a Assassin Creed II...davvero non è colpa mia.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Dimostralo che non regge, altrimenti
            taci.



            E tu dimostra che il mio paragone con la

            schiavitù non regge, allora. È valido
            quanto

            il

            tuo.

            Se non riesci a capire la differenza tra uno che
            deve lavorare 24 ore al giorno senza guadagnare
            una lira mangiando un tozzo di pane e tu che vuoi
            giocare gratis a Assassin Creed II...davvero non
            è colpa
            mia.E' pero' colpa tua che se non capisci che nascondersi dietro un "lo dice la legge" è molto pavido ed è molto poco "conclusivo" dato che ci sono state e ci sono, molte leggi terribili e sbagliate.Paragonare chi scarica un gioco piratato come ad un evasore fiscale è sciocco, eccessivo e pure ruffiano. E lo è molto di + che paragonare il DRM allo schiavismo.
          • CiVuolePazi enza scrive:
            Re: È una cosa temporanea

            Retorica, lo schiavismo e tu che scarichi per
            risparmiare qualche euro sono due cose che non
            c'entrano
            nulla.Lo stato con le tasse ti da servizi che non riesce a fornire altrimenti. Unisoft con i tuoi soldi cosa ti da? Un gioco a cui puoi giocare se loro vogliono?Con questa mossa e con l'arroganza del DRM favoriscono la pirateria e le tue difese a oltranza sono inutili.
          • IL DRAGA scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Anche gli schiavisti parlavano di illeciti quando
            uno schiavo
            fuggiva.Te con 'ste sparate qua ti meriti le catene per davvero.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            E stranamore allora cosa meriterebbe? I ceppi?
        • Sgabbio scrive:
          Re: È una cosa temporanea
          - Scritto da: Dottor Stranamore

          Anche quelli che non fanno mai lo scontrino
          ragionano così. Dicono "Guarda qui sul giornale
          parlano di un falso invalido! E io dovrei pagare
          le tasse a questi qui?
          Tie'"Mi spieghi perchè fai paragoni che non stanno in piedi ?
    • Talking Head scrive:
      Re: È una cosa temporanea
      - Scritto da: Dottor Stranamore
      E' solo una migrazione, magari dura poche ore o
      qualche giorno, non credo ci si debba strappare i
      capelli o invitare populisticamente alla
      pirateria.Non è questione di avere un grosso disagio o un piccolo disagio.Il problema è sempre lo stesso: non si batte la pirateria se i prodotti pirati sono migliori, per scelta, di quelli originali. Sia se sono molto meglio sia se sono poco meglio. Il giocatore di AC che stava giocandolo e voleva finirlo stasera tornato dal lavoro, magari bestemmia se non funziona. Magari scarica il crack, rompendo comunque l'EULA del gioco. Probabilmente, la prossima volta lo scarica e basta.Quando Ubisoft piangerà per le vendite perse per la pirateria, non sarebbe il caso di fargli presente che, a prescindere da come la si pensi, mettere una protezione che non frena il pirata in nessun modo ma danneggia il consumatore non sia una buona idea?La pirateria non si sconfigge cercando il braccio di ferro, ma con una politica dei prezzi e della qualità. A prescindere dal discorso morale, è un discorso razionale: impedire la pirateria con i DRM non funziona e rende antipatici agli utenti. Quindi non vale la pena. Fine.Mi sembra sempre più che il problema sia che non vogliono ritirarsi ammettendo sconfitta, non perché non gli convenga ma perché farebbero la figura dei cocomerari dopo quanto detto e fatto. Non è un caso che quasi tutte le nuove case di videogiochi che sono entrate nel mercato, e partono quindi da una posizione morale non definita e devono solo scegliere quello che è meglio per l'azienda, non usino DRM
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: È una cosa temporanea
        - Scritto da: Talking Head
        - Scritto da: Dottor Stranamore

        E' solo una migrazione, magari dura poche
        ore
        o

        qualche giorno, non credo ci si debba
        strappare
        i

        capelli o invitare populisticamente alla

        pirateria.

        Non è questione di avere un grosso disagio o un
        piccolo
        disagio.
        Il problema è sempre lo stesso: non si batte la
        pirateria se i prodotti pirati sono migliori, per
        scelta, di quelli originali. I prodotti piratati non sono migliori, al massimo sono il miglior sistema per diffondere i virus.Anche un cellulare rubato allora è migliore perché costa di meno, se ragioniamo così.
        • tucumcari scrive:
          Re: È una cosa temporanea
          - Scritto da: Dottor Stranamore
          - Scritto da: Talking Head

          - Scritto da: Dottor Stranamore


          E' solo una migrazione, magari dura
          poche

          ore

          o


          qualche giorno, non credo ci si debba

          strappare

          i


          capelli o invitare populisticamente alla


          pirateria.



          Non è questione di avere un grosso disagio o
          un

          piccolo

          disagio.

          Il problema è sempre lo stesso: non si batte
          la

          pirateria se i prodotti pirati sono
          migliori,
          per

          scelta, di quelli originali.

          I prodotti piratati non sono migliori, al massimo
          sono il miglior sistema per diffondere i
          virus.
          Anche un cellulare rubato allora è migliore
          perché costa di meno, se ragioniamo
          così.Un cellulare copiato costa ancora meno che rubato :DSe ragioniamo così
        • Sgabbio scrive:
          Re: È una cosa temporanea
          - Scritto da: Dottor Stranamore

          I prodotti piratati non sono migliori, al massimo
          sono il miglior sistema per diffondere i
          virus.
          Anche un cellulare rubato allora è migliore
          perché costa di meno, se ragioniamo
          così.Non ci sono più le mezze stagioni, sono sempre i migliori quelli che se ne vanno.La sagra del luogo comune.
        • Talking Head scrive:
          Re: È una cosa temporanea
          - Scritto da: Dottor Stranamore
          I prodotti piratati non sono migliori, al massimo
          sono il miglior sistema per diffondere i
          virus.Probabilmente è un po' che non scarichi prodotti pirata. Anche per i giochi acquistati regolarmente per premiare la casa di produzione, li riscarico praticamente sempre pirata. O quantomeno scarico il crack.Con un gioco originale devo- tenere il DVD nel lettore, cercandolo in giro se voglio giocare,e/o- tenere la connessione a internet accesa durante il gioco, considerando che io gioco gran parte del tempo in mobilità / quando non ho la connessione,e/o- non potere giocare in Lan con amici, ma solo passando per il loro server,e/o- poter avere il gioco cancellato se per qualsiasi motivo cambierà qualche politica aziendale o se rompo l'EULA in qualche modo,e/o- non potere modificare i files per installare mods senza installare comunque il crack,e/o- non poterlo prestare ad un amico dopo che l'ho finito,e/o- non poterlo provare prima dell'acquisto.Queste sono tutte caratteristiche negative non legate al prezzo e alla tecnica, ma semplicemente alla necessità di bloccare la pirateria: problemi che il pirata non ha. Capisci bene che se per fermare la pirateria l'idea è svantaggiare i propri clienti senza danneggiare in nessun modo il pirata, c'è un problema. I dirigenti Ubisoft over 60 che dirigono l'azienda hanno investito reputazione nella lotta, non tornano indietro non per il bene dell'azienda ma per il loro.
          Anche un cellulare rubato allora è migliore
          perché costa di meno, se ragioniamo
          così.Non ragionavo così, tu ragionavi così. Non ho mai sentito, in italiano, definire un prodotto "migliore" perché costa poco. Il prezzo non ha niente a che vedere. Il prodotto pirata costa ovviamente anche meno. Ma è anche migliore.Un cellulare rubato non è migliore di un cellulare nuovo, anzi. Spesso da problemi, può avere apps strane installate, puoi non fidarti di chi lo vende. Se i cellulari rubati fossero in qualche modo migliori dei cellulari nuovi, a prescindere dal prezzo non ci sarebbe modo per fermarne lo smercio: le persone vogliono il prodotto migliore, non accettano di comprarne uno inferiore perché l'altro è bloccato per (stupidi) motivi legali.
    • Gennarino B scrive:
      Re: È una cosa temporanea
      Che commento del razzo...sei il cliente ideale per questi signori: niente reclami, niente class action, va tutto bene madama la marchesa
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: È una cosa temporanea
        - Scritto da: Gennarino B
        Che commento del razzo...sei il cliente ideale
        per questi signori: niente reclami, niente class
        action, va tutto bene madama la
        marchesaSe vuoi fai la class action perché per qualche ora non hai potuto giocare con i videogiochi. Per me ci sono cose più importanti con cui ingolfare i tribunali.
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: È una cosa temporanea
          contenuto non disponibile
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Dottor Stranamore


            Se vuoi fai la class action perché per
            qualche

            ora non hai potuto giocare con i videogiochi.

            non si fa per quel motivo.
            Si fa perché se tutti stanno zitti e contenti
            come delle pecore ebeti, la prossiva volta chi ha
            il coltello dalla parte del manico lo infilerà
            ancora più a fondo perché 'tanto quei fessi degli
            acquirenti le ingoiano proprio
            tutte'.

            Io confermo il mio boicottaggio di Ubisoft finché
            non ritirerà i DRM con check
            remoto.
            E prima di dire 'e chissenefrega' ti informo che
            il mio portafoglio titoli su Steam vale (si veda
            http://www.steamcalculator.com , ma non dico il
            mio id) 1485
            dollari.Però di tutti quelli che per anni hanno scaricato videogiochi pirata senza pagare niente per quelli non protesta nessuno? Nessuno fa le barricate o si strappa i capelli. E' grazie a loro che hanno messo il DRM, non è che l'hanno fatto perché sono dei cattivoni.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            contenuto non disponibile
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Quelli che hanno comprati i giochi ubisoft e che
            hanno i disservizi non li hanno scaricati
            pirata.
            Appunto è un disservizio, ma per chi invece truffava ubisoft scaricando illecitamente nessuno si scandalizza.
            Bene. Ed è grazie ad ubisoft che boicotterò
            chiunque faccia DRM con autenticazione
            remota.

            E la giostra fa un altro giro.Amen è un tuo diritto.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            Appunto è un disservizio, ma per chi invece
            truffava ubisoft scaricando illecitamente nessuno
            si
            scandalizza.*IO* sono fruitore e *mi* scandalizzo quando tolgono un mio diritto.*LORO* sono i venditori di diritti e *si* scandalizzano quando uno pirata Dovrei combattere anche le battaglie che non sono mie secondo te?Fai ancora finta di essere cretino?

            Bene. Ed è grazie ad ubisoft che boicotterò

            chiunque faccia DRM con autenticazione

            remota.



            E la giostra fa un altro giro.

            Amen è un tuo diritto.
          • Sgabbio scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            Appunto è un disservizio, ma per chi invece
            truffava ubisoft scaricando illecitamente nessuno
            si
            scandalizza.Truffava ubisoft ? Da quando pigliare una copia di un file è truffare la ubisoft ?Invece mettere come DLC a pagamento il finale di un gioco o dei capitoli della storia principale, invece perchè non chiamarla speculazione ?Tanto per dire baggianate, eh ?
          • Izio01 scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: unaDuraLezione

            Quelli che hanno comprati i giochi ubisoft e
            che

            hanno i disservizi non li hanno scaricati

            pirata.



            Appunto è un disservizio, ma per chi invece
            truffava ubisoft scaricando illecitamente nessuno
            si
            scandalizza.
            Inutile farlo, le major (ok, più per musica che per i videogiochi) hanno il potere di farsi confezionare una legge su misura dietro l'altra, farsi estendere il copyright all'infinito e fregarsi un equo compenso perfino su hard disk e telefonini.Invece di leggi che vadano nella direzione di una maggiore tutela degli utenti paganti (e quindi non tirar fuori i pirati, non mi riferisco a loro) non ne vedo proprio, tu sì? Mica nulla di stellare, penso ad esempio ad una legge che renda nulle le EULA, contratti incomprensibili che devi accettare DOPO che hai pagato, e se non lo fai non ti ridanno i soldi ma tu non puoi godere del bene che hai acquistato...
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            - Scritto da: unaDuraLezione


            Quelli che hanno comprati i giochi
            ubisoft
            e

            che


            hanno i disservizi non li hanno
            scaricati


            pirata.






            Appunto è un disservizio, ma per chi invece

            truffava ubisoft scaricando illecitamente
            nessuno

            si

            scandalizza.



            Inutile farlo, le major (ok, più per musica che
            per i videogiochi) hanno il potere di farsi
            confezionare una legge su misura dietro l'altra,
            farsi estendere il copyright all'infinito e
            fregarsi un equo compenso perfino su hard disk e
            telefonini.
            Invece di leggi che vadano nella direzione di una
            maggiore tutela degli utenti paganti (e quindi
            non tirar fuori i pirati, non mi riferisco a
            loro) non ne vedo proprio, tu sì? Mica nulla di
            stellare, penso ad esempio ad una legge che renda
            nulle le EULA, contratti incomprensibili che devi
            accettare DOPO che hai pagato, e se non lo fai
            non ti ridanno i soldi ma tu non puoi godere del
            bene che hai
            acquistato...In realtà se l'EULA non è visibile sulla confezione e lo è ad esempio mentre installi, quando la leggi puoi non aderire e riportare il tutto dove l'hai comprato.
          • Izio01 scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            In realtà se l'EULA non è visibile sulla
            confezione e lo è ad esempio mentre installi,
            quando la leggi puoi non aderire e riportare il
            tutto dove l'hai
            comprato.Con Steam siduramente no (From Dust docet, aveva un'EULA aggiuntiva rispetto a quella di Steam), ma dai, onestamente nei negozi fisici è anche peggio! NESSUNO ti riprende indietro un gioco aperto se non per guasto, e solo per sostituirtelo con lo stesso, identico titolo.I soldi indietro non te li darà mai nessuno, e tu resterai con un costoso fermacarte. Quelli corretti te lo scrivono anche, che le tutele che magari offrono per beni fisici non si applicano ai giochi.Guarda ad esempio che si dice del diritto di reXXXXX per "software informatici":http://mediaworld.mobi/webapp/wcs/stores/mobile/page.jsp?page=mobile/supporto/diritti_e_garanzie.html&title=Diritti+e+garanzie
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: Dottor Stranamore



            In realtà se l'EULA non è visibile sulla

            confezione e lo è ad esempio mentre installi,

            quando la leggi puoi non aderire e riportare
            il

            tutto dove l'hai

            comprato.

            Con Steam siduramente no (From Dust docet, aveva
            un'EULA aggiuntiva rispetto a quella di Steam),
            ma dai, onestamente nei negozi fisici è anche
            peggio! NESSUNO ti riprende indietro un gioco
            aperto se non per guasto, e solo per
            sostituirtelo con lo stesso, identico
            titolo.
            I soldi indietro non te li darà mai nessuno, e tu
            resterai con un costoso fermacarte. Quelli
            corretti te lo scrivono anche, che le tutele che
            magari offrono per beni fisici non si applicano
            ai
            giochi.
            Guarda ad esempio che si dice del diritto di
            reXXXXX per "software
            informatici":

            http://mediaworld.mobi/webapp/wcs/stores/mobile/pa <i
            Il Giudice di Pace di Firenze ha ritenuto di dover condannare HP Italia a rimborsare i costi di licenza del sistema operativo più spese acXXXXXrie ad un acquirente che non intendeva utilizzare il sistema operativo Windows pre-installato sul proprio notebook. Il motivo del ricorso da parte dell'acquirente è stato generato dal fatto che HP, nel caso di rifiuto dell'EULA associata al sistema operativo, prevedeva soltanto la restituzione integrale della macchina da parte dell'utente, ed il solo rimborso delle spese di acquisto escludendo le spese acXXXXXrie. Il Giudice ha ritenuto non essere il software parte integrante della macchina acquistata, ciò dimostrato dal fatto che aveva un contratto separato con condizioni del tutto particolari e accessibili solo dopo l'acquisto della medesima. Questo a suo giudizio ha invalidato la procedura di restituzione integrale prevista dal produttore di personal computer. Inoltre ha ritenuto vincolanti per il produttore le relative condizioni riportate, che esplicitamente prevedevano il rimborso in caso di non accettazione. </i
          • Sgabbio scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: Izio01

            - Scritto da: Dottor Stranamore





            In realtà se l'EULA non è visibile sulla


            confezione e lo è ad esempio mentre
            installi,


            quando la leggi puoi non aderire e
            riportare

            il


            tutto dove l'hai


            comprato.



            Con Steam siduramente no (From Dust docet,
            aveva

            un'EULA aggiuntiva rispetto a quella di
            Steam),

            ma dai, onestamente nei negozi fisici è anche

            peggio! NESSUNO ti riprende indietro un gioco

            aperto se non per guasto, e solo per

            sostituirtelo con lo stesso, identico

            titolo.

            I soldi indietro non te li darà mai nessuno,
            e
            tu

            resterai con un costoso fermacarte. Quelli

            corretti te lo scrivono anche, che le tutele
            che

            magari offrono per beni fisici non si
            applicano

            ai

            giochi.

            Guarda ad esempio che si dice del diritto di

            reXXXXX per "software

            informatici":




            http://mediaworld.mobi/webapp/wcs/stores/mobile/pa

            <i

            Il Giudice di Pace di Firenze ha ritenuto di
            dover condannare HP Italia a rimborsare i costi
            di licenza del sistema operativo più spese
            acXXXXXrie ad un acquirente che non intendeva
            utilizzare il sistema operativo Windows
            pre-installato sul proprio notebook. Il motivo
            del ricorso da parte dell'acquirente è stato
            generato dal fatto che HP, nel caso di rifiuto
            dell'EULA associata al sistema operativo,
            prevedeva soltanto la restituzione integrale
            della macchina da parte dell'utente, ed il solo
            rimborso delle spese di acquisto escludendo le
            spese acXXXXXrie. Il Giudice ha ritenuto non
            essere il software parte integrante della
            macchina acquistata, ciò dimostrato dal fatto che
            aveva un contratto separato con condizioni del
            tutto particolari e accessibili solo dopo
            l'acquisto della medesima. Questo a suo giudizio
            ha invalidato la procedura di restituzione
            integrale prevista dal produttore di personal
            computer. Inoltre ha ritenuto vincolanti per il
            produttore le relative condizioni riportate, che
            esplicitamente prevedevano il rimborso in caso di
            non accettazione. </i

            e ti rigiri la frittata.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            - Scritto da: Izio01


            - Scritto da: Dottor Stranamore







            In realtà se l'EULA non è visibile
            sulla



            confezione e lo è ad esempio mentre

            installi,



            quando la leggi puoi non aderire e

            riportare


            il



            tutto dove l'hai



            comprato.





            Con Steam siduramente no (From Dust docet,

            aveva


            un'EULA aggiuntiva rispetto a quella di

            Steam),


            ma dai, onestamente nei negozi fisici è
            anche


            peggio! NESSUNO ti riprende indietro un
            gioco


            aperto se non per guasto, e solo per


            sostituirtelo con lo stesso, identico


            titolo.


            I soldi indietro non te li darà mai
            nessuno,

            e

            tu


            resterai con un costoso fermacarte. Quelli


            corretti te lo scrivono anche, che le
            tutele

            che


            magari offrono per beni fisici non si

            applicano


            ai


            giochi.


            Guarda ad esempio che si dice del diritto
            di


            reXXXXX per "software


            informatici":








            http://mediaworld.mobi/webapp/wcs/stores/mobile/pa



            <i


            Il Giudice di Pace di Firenze ha ritenuto di

            dover condannare HP Italia a rimborsare i costi

            di licenza del sistema operativo più spese

            acXXXXXrie ad un acquirente che non intendeva

            utilizzare il sistema operativo Windows

            pre-installato sul proprio notebook. Il motivo

            del ricorso da parte dell'acquirente è stato

            generato dal fatto che HP, nel caso di rifiuto

            dell'EULA associata al sistema operativo,

            prevedeva soltanto la restituzione integrale

            della macchina da parte dell'utente, ed il solo

            rimborso delle spese di acquisto escludendo le

            spese acXXXXXrie. Il Giudice ha ritenuto non

            essere il software parte integrante della

            macchina acquistata, ciò dimostrato dal fatto
            che

            aveva un contratto separato con condizioni del

            tutto particolari e accessibili solo dopo

            l'acquisto della medesima. Questo a suo giudizio

            ha invalidato la procedura di restituzione

            integrale prevista dal produttore di personal

            computer. Inoltre ha ritenuto vincolanti per il

            produttore le relative condizioni riportate, che

            esplicitamente prevedevano il rimborso in caso
            di

            non accettazione. </i




            e ti rigiri la frittata.Tu dai solo giudizi, anche perché quando provi a fare un ragionamento ti copri di ridicolo.
          • Legione scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            Tu dai solo giudizi, anche perché quando provi a
            fare un ragionamento ti copri di
            ridicolo.E tu non capisci 'na cippa1) una sentenza non fa legge2) una sentenza può essere tranquillamente ribaltata da un altro giudice3) per ricorrere a un giudice bisogna pagare4) per ricorrere a un giudice bisogna avere tempo (che costa)ma tanto tu non fai nulla dalla mattina alla sera, quindi ...
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Legione
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            Tu dai solo giudizi, anche perché quando
            provi
            a

            fare un ragionamento ti copri di

            ridicolo.
            E tu non capisci 'na cippa
            1) una sentenza non fa leggeChi ha detto il contrario? Era solo un esempio che l'EULA non è vero che te la pigli così com'è.Poi piantala di parlare con quel modo offensivo se non sai capace di discutere vai a farti una camomilla.
            2) una sentenza può essere tranquillamente
            ribaltata da un altro
            giudice
            3) per ricorrere a un giudice bisogna pagare
            4) per ricorrere a un giudice bisogna avere tempo
            (che
            costa)
            ma tanto tu non fai nulla dalla mattina alla
            sera, quindi
            ...Altre offese senza senso.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            Scusa eh, ma se non sai rispondere, non rispondere, non è che devi piagnucolare di offese che non ci sono, soprattutto quando tu accusi a destra e a manca di "illeciti".
          • Izio01 scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: Izio01

            - Scritto da: Dottor Stranamore





            In realtà se l'EULA non è visibile sulla


            confezione e lo è ad esempio mentre
            installi,


            quando la leggi puoi non aderire e
            riportare

            il


            tutto dove l'hai


            comprato.



            Con Steam siduramente no (From Dust docet,
            aveva

            un'EULA aggiuntiva rispetto a quella di
            Steam),

            ma dai, onestamente nei negozi fisici è anche

            peggio! NESSUNO ti riprende indietro un gioco

            aperto se non per guasto, e solo per

            sostituirtelo con lo stesso, identico

            titolo.

            I soldi indietro non te li darà mai nessuno,
            e
            tu

            resterai con un costoso fermacarte. Quelli

            corretti te lo scrivono anche, che le tutele
            che

            magari offrono per beni fisici non si
            applicano

            ai

            giochi.

            Guarda ad esempio che si dice del diritto di

            reXXXXX per "software

            informatici":




            http://mediaworld.mobi/webapp/wcs/stores/mobile/pa

            <i

            Il Giudice di Pace di Firenze ha ritenuto di
            dover condannare HP Italia a rimborsare i costi
            di licenza del sistema operativo più spese
            acXXXXXrie ad un acquirente che non intendeva
            utilizzare il sistema operativo Windows
            pre-installato sul proprio notebook. Il motivo
            del ricorso da parte dell'acquirente è stato
            generato dal fatto che HP, nel caso di rifiuto
            dell'EULA associata al sistema operativo,
            prevedeva soltanto la restituzione integrale
            della macchina da parte dell'utente, ed il solo
            rimborso delle spese di acquisto escludendo le
            spese acXXXXXrie. Il Giudice ha ritenuto non
            essere il software parte integrante della
            macchina acquistata, ciò dimostrato dal fatto che
            aveva un contratto separato con condizioni del
            tutto particolari e accessibili solo dopo
            l'acquisto della medesima. Questo a suo giudizio
            ha invalidato la procedura di restituzione
            integrale prevista dal produttore di personal
            computer. Inoltre ha ritenuto vincolanti per il
            produttore le relative condizioni riportate, che
            esplicitamente prevedevano il rimborso in caso di
            non accettazione. </i

            Da noi un singolo caso non fa giurisprudenza, quindi quello che riporti non fornisce alcuna garanzia - e in ogni caso non si ha alcuna convenienza a far causa a un'azienda di software per farsi rimborsare 50 di gioco.Quello che dico io, e che è tangibile dal link che ho incluso prima è che se riporti un gioco, soprattutto se aperto, al negozio dove l'hai comprato, i soldi <b
            non </b
            te li ridanno. Per smentirmi, trovami il link di un negozio che dica quello che sostieni tu, e cioè: "Non vi piace l'EULA? Riportateci il gioco e vi ridiamo i soldi". Mi stupirei moltissimo se tu dovessi trovarlo.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            - Scritto da: Izio01


            - Scritto da: Dottor Stranamore







            In realtà se l'EULA non è visibile
            sulla



            confezione e lo è ad esempio mentre

            installi,



            quando la leggi puoi non aderire e

            riportare


            il



            tutto dove l'hai



            comprato.





            Con Steam siduramente no (From Dust
            docet,

            aveva


            un'EULA aggiuntiva rispetto a quella di

            Steam),


            ma dai, onestamente nei negozi fisici è
            anche


            peggio! NESSUNO ti riprende indietro un
            gioco


            aperto se non per guasto, e solo per


            sostituirtelo con lo stesso, identico


            titolo.


            I soldi indietro non te li darà mai
            nessuno,

            e

            tu


            resterai con un costoso fermacarte.
            Quelli


            corretti te lo scrivono anche, che le
            tutele

            che


            magari offrono per beni fisici non si

            applicano


            ai


            giochi.


            Guarda ad esempio che si dice del
            diritto
            di


            reXXXXX per "software


            informatici":








            http://mediaworld.mobi/webapp/wcs/stores/mobile/pa



            <i


            Il Giudice di Pace di Firenze ha ritenuto di

            dover condannare HP Italia a rimborsare i
            costi

            di licenza del sistema operativo più spese

            acXXXXXrie ad un acquirente che non intendeva

            utilizzare il sistema operativo Windows

            pre-installato sul proprio notebook. Il
            motivo

            del ricorso da parte dell'acquirente è stato

            generato dal fatto che HP, nel caso di
            rifiuto

            dell'EULA associata al sistema operativo,

            prevedeva soltanto la restituzione integrale

            della macchina da parte dell'utente, ed il
            solo

            rimborso delle spese di acquisto escludendo
            le

            spese acXXXXXrie. Il Giudice ha ritenuto non

            essere il software parte integrante della

            macchina acquistata, ciò dimostrato dal
            fatto
            che

            aveva un contratto separato con condizioni
            del

            tutto particolari e accessibili solo dopo

            l'acquisto della medesima. Questo a suo
            giudizio

            ha invalidato la procedura di restituzione

            integrale prevista dal produttore di personal

            computer. Inoltre ha ritenuto vincolanti per
            il

            produttore le relative condizioni riportate,
            che

            esplicitamente prevedevano il rimborso in
            caso
            di

            non accettazione. </i




            Da noi un singolo caso non fa giurisprudenza,
            quindi quello che riporti non fornisce alcuna
            garanzia - e in ogni caso non si ha alcuna
            convenienza a far causa a un'azienda di software
            per farsi rimborsare 50 di
            gioco.
            Quello che dico io, e che è tangibile dal link
            che ho incluso prima è che se riporti un gioco,
            soprattutto se aperto, al negozio dove l'hai
            comprato, i soldi <b
            non </b
            te
            li ridanno. Per smentirmi, trovami il link di un
            negozio che dica quello che sostieni tu, e cioè:
            "Non vi piace l'EULA? Riportateci il gioco e vi
            ridiamo i soldi". Mi stupirei moltissimo se tu
            dovessi
            trovarlo.Un sacco di negozianti sono molto alla mano. Non è che ti devi rivolgere solo alle grandi catene o dover fare cause legali.
          • Legione scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            Un sacco di negozianti sono molto alla mano. Non
            è che ti devi rivolgere solo alle grandi catene o
            dover fare cause
            legali.Quindi prima affermi e poi visto la figura da tolla neghi ... pateticoPoi ci sono "un sacco di negozi", ma forse a te mancano un sacco di neuroni, il negoziante ti cambia l'oggetto solo se difettoso, non è ti ritornaerò mai i soldi per qualche cosa di già a perto che a quel punto diventa invendibile e impossibile da restituire al fornitore perché un cliente non ha accettato le condizioni d'uso. Sia esso un cc che un negozietto. Ma che te lo dico a fare, tu non ci arrivi
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Legione
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            Un sacco di negozianti sono molto alla mano.
            Non

            è che ti devi rivolgere solo alle grandi
            catene
            o

            dover fare cause

            legali.
            Quindi prima affermi e poi visto la figura da
            tolla neghi ...
            pateticoCerto perché le leggi le fanno le grandi catene.
            Poi ci sono "un sacco di negozi", ma forse a te
            mancano un sacco di neuroni, il negoziante ti
            cambia l'oggetto solo se difettoso, non è ti
            ritornaerò mai i soldi per qualche cosa di già a
            perto che a quel punto diventa invendibile e
            impossibile da restituire al fornitore perché un
            cliente non ha accettato le condizioni d'uso. Sia
            esso un cc che un negozietto. Ma che te lo dico a
            fare, tu non ci
            arriviAltro messaggio offensivo, vedo che non sei capace di discutere. Cerca di crescere figlio mio.
          • Funz scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Dottor Stranamore


            Se vuoi fai la class action perché per
            qualche

            ora non hai potuto giocare con i videogiochi.

            non si fa per quel motivo.
            Si fa perché se tutti stanno zitti e contenti
            come delle pecore ebeti, la prossiva volta chi ha
            il coltello dalla parte del manico lo infilerà
            ancora più a fondo perché 'tanto quei fessi degli
            acquirenti le ingoiano proprio
            tutte'.

            Io confermo il mio boicottaggio di Ubisoft finché
            non ritirerà i DRM con check
            remoto.Quoto. Recentemente ho comprato su Steam proprio AC2, ma solo perché hanno rimosso quel DRM dell'always-on. Tra l'altro, visto che c'è già Steam, che bisogno c'è di altri DRM? Un'altra cosa che odio sono i giochi comprati su Steam che ti obbligano a registrarsi pure da altre parti, tipo i giochi EA (Windows comesichiama live) o Wings of prey (Yuplay, eccheè?). D'ora in poi sarà un'altra cosa di cui mi informerò preventivamente :(
            E prima di dire 'e chissenefrega' ti informo che
            il mio portafoglio titoli su Steam vale (si veda
            http://www.steamcalculator.com , ma non dico il
            mio id) 1485
            dollari.boh, non mi riconosce l'ID, comunque ho paura a guardare :DFortuna che compro solo ed esclusivamente offerte a <10 euro...
        • tucumcari scrive:
          Re: È una cosa temporanea
          - Scritto da: Dottor Stranamore
          - Scritto da: Gennarino B

          Che commento del razzo...sei il cliente
          ideale

          per questi signori: niente reclami, niente
          class

          action, va tutto bene madama la

          marchesa

          Se vuoi fai la class action perché per qualche
          ora non hai potuto giocare con i videogiochi. Per
          me ci sono cose più importanti con cui ingolfare
          i
          tribunali.Tipo?Una bella causa per millemila miliardi a chi fa un download?(rotfl)(rotfl)Hai ragione!Ah stranamò mavafff....
        • Joe Tornado scrive:
          Re: È una cosa temporanea
          Per
          me ci sono cose più importanti con cui ingolfare
          i
          tribunali.Procedere contro il fanciullo che condivide qualche MP3 o qualche orripilante screener ?
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: È una cosa temporanea
      Rimane il fatto che il disservizio non è dovuto alla natura del prodotto venduto ma ad un difetto artefatto che è stato volutamente inserito nel prodotto.Chiamasi truffa.
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: È una cosa temporanea
        - Scritto da: unaDuraLezione
        Rimane il fatto che il disservizio non è dovuto
        alla natura del prodotto venduto ma ad un difetto
        artefatto che è stato volutamente inserito nel
        prodotto.Questo update che fanno è proprio per fornire un DRM meno restrittivo.Comunque quando compri non è un segreto che c'è il DRM
        Chiamasi truffa.La truffa è l'ottenimento di un vantaggio a scapito di un altro soggetto tramite l'inganno . Qui non c'è nessun vantaggio, il DRM è solo una forma di protezione. L'inconveniente non dà vantaggi a UBISOFT, anche con i servisti di hosting non possono garantirti che il servizio funzioni al 100% tutto l'anno.
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: È una cosa temporanea
          - Scritto da: Dottor Stranamore
          - Scritto da: unaDuraLezione

          Rimane il fatto che il disservizio non è
          dovuto

          alla natura del prodotto venduto ma ad un
          difetto

          artefatto che è stato volutamente inserito
          nel

          prodotto.

          Questo update che fanno è proprio per fornire un
          DRM meno
          restrittivo.
          Comunque quando compri non è un segreto che c'è
          il
          DRM


          Chiamasi truffa.

          La truffa è l'ottenimento di un vantaggio a
          scapito di un altro soggetto tramite l'inganno .
          Qui non c'è nessun vantaggio, il DRM è solo una
          forma di protezione. L'inconveniente non dà
          vantaggi a UBISOFT, anche con i servisti di
          hosting non possono garantirti che il servizio
          funzioni al 100% tutto
          l'anno.*servizi
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: È una cosa temporanea
          - Scritto da: Dottor Stranamore
          Questo update che fanno è proprio per fornire un
          DRM meno
          restrittivo.Per fornirne uno meno restrittivo basta fare l'update degli eseguibile dei client. I server di autenticazione sono un costo che possono tranquillamente risparmiare

          Chiamasi truffa.

          La truffa è l'ottenimento di un vantaggio a
          scapito di un altro soggetto tramite l'inganno .La pubblicità dice "acquista il titolo ubisoft".Mentre quello che ti han venduto non è il titolo ubisoft ma la possibilità di giocarvi quando loro vogliono.Si chiama truffa: il prodotto non risponde alla descrizione della pubblicità.Comunque continua pure a dare ragione a chi vuole XXXXXXXX le persone comuni.Io farò di tutto per XXXXXXXX a mia volta loro e i loro servetti che circolano sui forum.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: unaDuraLezione
            La pubblicità dice "acquista il titolo ubisoft".
            Mentre quello che ti han venduto non è il titolo
            ubisoft ma la possibilità di giocarvi quando loro
            vogliono.I termini che regolano l'uso non li leggi nella pubblicità.

            Si chiama truffa: il prodotto non risponde alla
            descrizione della
            pubblicità.
            Mava' anche se potevi giocarci quando volevi mica eri diventato proprietario del gioco, vale lo stesso per film e musica.
            Comunque continua pure a dare ragione a chi vuole
            XXXXXXXX le persone
            comuni.
            Io farò di tutto per XXXXXXXX a mia volta loro e
            i loro servetti che circolano sui
            forum.Sembra che ti abbiano ammazzato il cane, magari già adesso funziona tutto di nuovo.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: unaDuraLezione

            La pubblicità dice "acquista il titolo
            ubisoft".
            I termini che regolano l'uso non li leggi nella
            pubblicità.Non dire XXXXXXX. Se scrivono "casa in vendita" e poi scopro che in realtà quando l'ex padrone vuole devo uscire di casa, si chiama truffa.punto.
            Mava' anche se potevi giocarci quando volevi mica
            eri diventato proprietario del gioco, vale lo
            stesso per film e musica.Fai finta di essere cretino?Se posso giocarci quando voglio non vengo a lamentarmi.Il *NON* poter giocare quando volgio è discriminante tra vnedita onesta e truffa.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 febbraio 2012 20.05-----------------------------------------------------------
          • tucumcari scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            - Scritto da: unaDuraLezione


            La pubblicità dice "acquista il titolo

            ubisoft".


            I termini che regolano l'uso non li leggi
            nella

            pubblicità.

            Non dire XXXXXXX. Se scrivono "casa in vendita" e
            poi scopro che in realtà quando l'ex padrone
            vuole devo uscire di casa, si chiama
            truffa.
            punto.



            Mava' anche se potevi giocarci quando volevi
            mica

            eri diventato proprietario del gioco, vale lo

            stesso per film e musica.

            Fai finta di essere cretino?Sei convinto che fa finta?Mah!
          • Sgabbio scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            I termini che regolano l'uso non li leggi nella
            pubblicità.E questi termini saltano fuori quando stai per installare il gioco o peggio, c'è la clausa che dice che appena di compri lo scatolotto, accetti il contratto senza possibilità di leggerlo prima :D

            Mava' anche se potevi giocarci quando volevi mica
            eri diventato proprietario del gioco, vale lo
            stesso per film e musica.Questa è una delle più grandi stortarure di questi decenni.

            Sembra che ti abbiano ammazzato il cane, magari
            già adesso funziona tutto di
            nuovo.Sei vede che stai trollando.
          • Izio01 scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: Dottor Stranamore




            I termini che regolano l'uso non li leggi nella

            pubblicità.

            E questi termini saltano fuori quando stai per
            installare il gioco o peggio, c'è la clausa che
            dice che appena di compri lo scatolotto, accetti
            il contratto senza possibilità di leggerlo prima
            :DE del resto, a volte annunciano che il gioco non conterrà DRM, e poi... sorpresa, il DRM c'è.Mi vengono in mente direttamente Arcania e From Dust. Tra l'altro, per F.D. la gente ha iniziato a chiedere rimborsi a Steam, che ne ha pagati un paio, poi ha detto: attaccatevi al tram, nelle condizioni di utilizzo c'è scritto che non dobbiamo rimborsare giochi; avete pagato, mò son cavoli vostri.Ma i cattivi sono sempre e solo i pirati, si sa...
        • tucumcari scrive:
          Re: È una cosa temporanea
          - Scritto da: Dottor Stranamore
          - Scritto da: unaDuraLezione

          Rimane il fatto che il disservizio non è
          dovuto

          alla natura del prodotto venduto ma ad un
          difetto

          artefatto che è stato volutamente inserito
          nel

          prodotto.

          Questo update che fanno è proprio per fornire un
          DRM meno
          restrittivo.
          Comunque quando compri non è un segreto che c'è
          il
          DRM


          Chiamasi truffa.

          La truffa è l'ottenimento di un vantaggio a
          scapito di un altro soggetto tramite l'inganno .
          Qui non c'è nessun vantaggio, il DRM è solo una
          forma di protezione. L'inconveniente non dà
          vantaggi a UBISOFT, anche con i servisti di
          hosting non possono garantirti che il servizio
          funzioni al 100% tutto
          l'anno.Se non da vantaggi che ce lo mettiamo a fare?
    • Joe Tornado scrive:
      Re: È una cosa temporanea
      In questa occasione il gioco non è utilizzabile forse per poche ore, e fra dieci anni ?Oggi io sono libero di giocare con milioni di titoli del passato, anche grazie agli emulatori. Fra tanti anni, chi mi garantisce che potrò utilizzare il mio gioco, acquistato come vuole il produttore ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 febbraio 2012 20.32-----------------------------------------------------------
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: È una cosa temporanea
        - Scritto da: Joe Tornado
        In questa occasione il gioco non è utilizzabile
        forse per poche ore, e fra dieci anni
        ?

        Oggi io sono libero di giocare con milioni di
        titoli del passato, anche grazie agli emulatori.
        Fra tanti anni, chi mi garantisce che potrò
        utilizzare il mio gioco, acquistato come vuole il
        produttore
        ?Chi lo compra lo fa consapevolmente. Il loro DRM non è una cosa nascosta tipo il famoso rootkit della Sony. Io gioco solo con videogiochi open source, ma non pirato.
        • Precisino scrive:
          Re: È una cosa temporanea
          - Scritto da: Dottor Stranamore
          - Scritto da: Joe Tornado

          In questa occasione il gioco non è
          utilizzabile

          forse per poche ore, e fra dieci anni

          ?



          Oggi io sono libero di giocare con milioni di

          titoli del passato, anche grazie agli
          emulatori.

          Fra tanti anni, chi mi garantisce che potrò

          utilizzare il mio gioco, acquistato come
          vuole
          il

          produttore

          ?
          Chi lo compra lo fa consapevolmente. Il loro DRM
          non è una cosa nascosta tipo il famoso rootkit
          della Sony.Intendi dire che e' scritto sulla scatola ? Dove ? Me lo puoi indicare ?
          Io gioco solo con videogiochi open source, ma non
          pirato.Ma anche io, infatti il maggior traffico di torrent sono distribuzioni linux e videogiochi open source.
          • Izio01 scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Precisino
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            Chi lo compra lo fa consapevolmente. Il loro
            DRM

            non è una cosa nascosta tipo il famoso
            rootkit

            della Sony.

            Intendi dire che e' scritto sulla scatola ? Dove
            ? Me lo puoi indicare
            ?
            Di solito c'è scritto, in corpo quattro, qualcosa del tipo "internet connection required for activation", che non è più di un'ombra di ciò che è in realtà il DRM.Per tentare di risolvere i problemi di scatti di caricamento con Alice MR, ho provato ad installarlo sul Mac e quindi l'ho riattivato. Man mano che rileggevo i termini di utilizzo, mi montava la bile: questi vanno molto più in là della semplice tutela dei loro diritti, pretendono di raccogliere informazioni su hw e sw del tuo pc, di tracciare qualsiasi dato passi attraverso il loro sw e altre amenità simili.I titoli Square Enix includono la clausola di scaricamento pubblicità dinamica (in realtà usata solo in pochi giochi) SENZA possibilità di opt-out e con controllo delle tue abitudini, quindi per quanto tempo nel gioco guardi cosa, a che distanza, eccetera.Confermo che questo genere di cose sulla scatola NON lo descrivono.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Precisino
            Intendi dire che e' scritto sulla scatola ? Dove
            ? Me lo puoi indicarehttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3431360&m=3431993#p3431993
            ?


            Io gioco solo con videogiochi open source,
            ma
            non

            pirato.

            Ma anche io, infatti il maggior traffico di
            torrent sono distribuzioni linux e videogiochi
            open
            source.Non rappresento la maggioranza 8)
        • Joe Tornado scrive:
          Re: È una cosa temporanea
          Io invece compro originale e vado di crack. Ovviamente quando l'originale è disponibile a buon prezzo, cosa che in rari casi accade dopo che ho già finito il gioco !
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: È una cosa temporanea
            - Scritto da: Joe Tornado
            Io invece compro originale e vado di crack.
            Ovviamente quando l'originale è disponibile a
            buon prezzo, cosa che in rari casi accade dopo
            che ho già finito il gioco
            !Questo non sarà legale, ma è accettabilissimo.
  • unaDuraLezione scrive:
    Ho sempre sostenuto che...
    contenuto non disponibile
    • Izio01 scrive:
      Re: Ho sempre sostenuto che...
      - Scritto da: unaDuraLezione
      Ah... non ho letto l'articolo, spero di non aer
      cagato fuori dal vaso del
      pandoro.Bè, devi deciderlo tu. Non stanno chiudendo i server e bloccando per sempre i giochi, stanno solo trasferendoli. Resta un disservizio notevole e mostra ancora una volta che razza di schifo sia il DRM, ma probabilmente tu pensavi a qualcosa di più definitivo.Curiosità: ma qualcuno riesce a usare la funzione offline di Steam? A me una volta andava, ma da forse un anno a questa parte non c'è verso, di fatto occorre essere connessi al momento del lancio del gioco.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Ho sempre sostenuto che...
        contenuto non disponibile
      • Funz scrive:
        Re: Ho sempre sostenuto che...
        - Scritto da: Izio01
        Curiosità: ma qualcuno riesce a usare la funzione
        offline di Steam? A me una volta andava, ma da
        forse un anno a questa parte non c'è verso, di
        fatto occorre essere connessi al momento del
        lancio del
        gioco.A me ha sempre funzionato bene. Provato a salvare la cartella coi giochi (o a farti un backup in locale, che va sempre bene) e a reinstallare Steam?
        • Izio01 scrive:
          Re: Ho sempre sostenuto che...
          - Scritto da: Funz
          - Scritto da: Izio01


          Curiosità: ma qualcuno riesce a usare la
          funzione

          offline di Steam? A me una volta andava, ma
          da

          forse un anno a questa parte non c'è verso,
          di

          fatto occorre essere connessi al momento del

          lancio del

          gioco.

          A me ha sempre funzionato bene. Provato a salvare
          la cartella coi giochi (o a farti un backup in
          locale, che va sempre bene) e a reinstallare
          Steam?Se mi dici che a te funziona bene, allora provo.A me funzionava bene forse un anno fa, poi, da un certo punto in avanti, si è sempre rifiutata di andare. Siccome ho cercato info in rete e ho visto che il problema era condiviso da molti utenti, non ho più pensato a problemi della mia configurazione. Grazie per il suggerimento, vedremo :)
      • gerry scrive:
        Re: Ho sempre sostenuto che...
        - Scritto da: Izio01
        Bè, devi deciderlo tu. Non stanno chiudendo i
        server e bloccando per sempre i giochi, stanno
        solo trasferendoli.Solo? Una mattina si alzeranno e decideranno che mantenere i server per certi giochi non è più redditizio. E tu non giocherai più, il 99% delle persone se ne fregherà perché il gioco è passato di moda... ma mi chiedo se sia giusto.
        • Izio01 scrive:
          Re: Ho sempre sostenuto che...
          - Scritto da: gerry
          - Scritto da: Izio01


          Bè, devi deciderlo tu. Non stanno chiudendo i

          server e bloccando per sempre i giochi,
          stanno

          solo trasferendoli.

          Solo? Una mattina si alzeranno e decideranno che
          mantenere i server per certi giochi non è più
          redditizio.

          E tu non giocherai più, il 99% delle persone se
          ne fregherà perché il gioco è passato di moda...
          ma mi chiedo se sia
          giusto.Secondo me no, vorrei che ci fosse più tutela degli utilizzatori paganti, come sono io. Le vecchie protezioni tipo SafeDisc, SecuROM, ecc. non mi hanno mai dato fastidio quanto queste attivazioni online, ma in ogni caso di non giocare o piratare i giochi non mi va, soprattutto perché si sono ridotti di prezzo negli ultimi anni.Alla fine ho scelto di applicare la regola per cui gioco con DRM -
          Aspetto che scenda sotto i 20 euro, mentre prima prendevo a prezzo pieno tutti i titoli che mi interessavano. Uniche eccezioni adesso: i giochi che davvero non vedo l'ora di giocare, tipo Skyrim o l'ultimo Deus Ex.Preferirei pagare il prezzo pieno (che poi è circa 35 euro in UK) e avere giochi che non dipendono da server remoti.
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: Ho sempre sostenuto che...
      - Scritto da: unaDuraLezione
      Ho sempre sostenuto che il DRM può essere
      accettabile quando il prezzo del prodotto è tanto
      basso da giustificare il costo di un noleggio a
      tempo indeterminato (da uno a pochi
      euro).Questo update che fanno è proprio per fornire un DRM meno restrittivo.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Ho sempre sostenuto che...
        contenuto non disponibile
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: Ho sempre sostenuto che...
          - Scritto da: unaDuraLezione
          Fotte un XXXXX :)
          Adesso che la gente ha visto com'è facile
          togliergli i diritti da remoto, ubisoft se lo
          prenderà nel cluo com'è giusto che
          sia.Ottimo, pagate Panda Rossa per scrivervi i videogiochi visto che dice di essere in grado da solo di poter fare qualsiasi tipo di applicazione (rotfl)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Ho sempre sostenuto che...
            contenuto non disponibile
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Ho sempre sostenuto che...
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Dottor Stranamore


            Ottimo, pagate Panda Rossa per scrivervi i

            videogiochi visto che dice di essere in
            grado
            da

            solo di poter fare qualsiasi tipo di
            applicazione

            (rotfl)

            ci sono giochi gratuiti validissimi.
            Team Fortress II su Steam lo pagai pochissimo.
            Oggi è gratis.
            Io l'ho giocato oltre 2000 ore.
            Non ho certo bisogno di Ubisoft.
            Se fallisce stappo il vino buono.Io gioco solo con roba open source e non mi faccio tutti i vostri problemi col DRM. Ma ridevo di Panda Rossa che dice di essere in grado di scrivere qualsiasi tipo di software basta che gli venga commissionato.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Ho sempre sostenuto che...
            contenuto non disponibile
          • Sgabbio scrive:
            Re: Ho sempre sostenuto che...


            Io gioco solo con roba open source e non mi
            faccio tutti i vostri problemi col DRM. Ma ridevo
            di Panda Rossa che dice di essere in grado di
            scrivere qualsiasi tipo di software basta che gli
            venga
            commissionato.Mi spiace perte, tu non ti fai problemi con delle restrizioni artificiose... :(
  • LOL scrive:
    Solo io penso non sia italiano ?
    :P"sempre che gli utenti avranno avuto l'accortezza di fare in precedenza il login sui server confermando l'acquisto."
    • Alberto scrive:
      Re: Solo io penso non sia italiano ?
      no fidati ce ne siamo accorti in tanti,ma e' una battaglia persa!!!
    • Videoteca Nemesi scrive:
      Re: Solo io penso non sia italiano ?
      - Scritto da: LOL
      :P

      "sempre che gli utenti avranno avuto l'accortezza
      di fare in precedenza il login sui server
      confermando
      l'acquisto."vabbè abbiano e avranno, sempre per a cominciano, non facciamo i pignoli
  • attonito scrive:
    passato al lato oscuro
    non sono un giocatore compulsivo, ho quei 7-8 giochi "del cuore" accumulati nel corso degli anni: l'ultimo gioco "nuovo" e' del 2009. Ma ora mi assicurero' di procurarmi gratuitamente solo giochi protetti da drm ma craccati. e piu' difficile sara il drm craccato piu' mi piacera'. ecchecXXXXX, quando ci vuole ci vuole.
  • angros scrive:
    Dove sono i difensori del DRM?
    Undertaker, dove sei?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2827106&m=2827712#p2827712Pandarosso (da non confondere con Panda Rossa)?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2827106&m=2828008#p2828008Pepito?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2827106&m=2827554#p2827554Siete scappati a nascondervi?
    • Ehdai scrive:
      Re: Dove sono i difensori del DRM?
      - Scritto da: angros
      Undertaker, dove sei?
      http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2827106&m=282

      Pandarosso (da non confondere con Panda Rossa)?
      http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2827106&m=282

      Pepito?
      http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2827106&m=282

      Siete scappati a nascondervi?Pepito sarà a letto con Hu Jintao...
  • Paride scrive:
    Maruccia, Maruccia...
    Diciamo solo che sei un birichino... "La soluzione? La pirateria"La soluzione? Te la do' io. Tutti riuniti in una bella class action e gli si fa il XXXX, perche' i soldi li hanno incassati ed ora non possono fare cio' che vogliono.Fermo restando che non riesco a comprendere oramai, come si faccia a passare ore davanti ad i videogames. Sara' l'eta'... :-)
    • attonito scrive:
      Re: Maruccia, Maruccia...
      - Scritto da: Paride
      Diciamo solo che sei un birichino... "La
      soluzione? La
      pirateria"
      La soluzione? Te la do' io. Tutti riuniti in una
      bella class action e gli si fa il XXXX, perche' i
      soldi li hanno incassati ed ora non possono fare
      cio' che
      vogliono.
      Fermo restando che non riesco a comprendere
      oramai, come si faccia a passare ore davanti ad i
      videogames. Sara' l'eta'...
      :-)un altro che ci casca. i titoli "attizza cagnara" li fa annunziata.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Maruccia, Maruccia...
      - Scritto da: Paride
      Diciamo solo che sei un birichino... "La
      soluzione? La
      pirateria"
      La soluzione? Te la do' io. Tutti riuniti in una
      bella class action e gli si fa il XXXX, perche' i
      soldi li hanno incassati ed ora non possono fare
      cio' che
      vogliono.
      Fermo restando che non riesco a comprendere
      oramai, come si faccia a passare ore davanti ad i
      videogames. Sara' l'eta'...
      :-)I titoli e i sottotitoli non li fa l'articolista, ma un terzo.Nel resto, una protezione del genre porta solo a disincentivare l'acquisto e dare altri motivi per piratare il gioco.La Ubisoft negli ultimi anni, non ne ha azzecata una.
      • krane scrive:
        Re: Maruccia, Maruccia...
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: Paride

        Diciamo solo che sei un birichino... "La

        soluzione? La

        pirateria"

        La soluzione? Te la do' io. Tutti riuniti in una

        bella class action e gli si fa il XXXX, perche'
        i

        soldi li hanno incassati ed ora non possono fare

        cio' che

        vogliono.

        Fermo restando che non riesco a comprendere

        oramai, come si faccia a passare ore davanti ad
        i

        videogames. Sara' l'eta'...

        :-)

        I titoli e i sottotitoli non li fa l'articolista,
        ma un
        terzo.
        Nel resto, una protezione del genre porta solo a
        disincentivare l'acquisto e dare altri motivi per
        piratare il
        gioco.

        La Ubisoft negli ultimi anni, non ne ha azzecata
        una.Ma va, qua fa tutto maruccia con 4 foto diverse per i vari personaggi :D non vedi come si somigliano tutti :D :D :D
        • attonito scrive:
          Re: Maruccia, Maruccia...
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: Sgabbio

          - Scritto da: Paride


          Diciamo solo che sei un birichino... "La


          soluzione? La


          pirateria"


          La soluzione? Te la do' io. Tutti
          riuniti in
          una


          bella class action e gli si fa il XXXX,
          perche'

          i


          soldi li hanno incassati ed ora non
          possono
          fare


          cio' che


          vogliono.


          Fermo restando che non riesco a
          comprendere


          oramai, come si faccia a passare ore
          davanti
          ad

          i


          videogames. Sara' l'eta'...


          :-)



          I titoli e i sottotitoli non li fa
          l'articolista,

          ma un

          terzo.

          Nel resto, una protezione del genre porta
          solo
          a

          disincentivare l'acquisto e dare altri
          motivi
          per

          piratare il

          gioco.



          La Ubisoft negli ultimi anni, non ne ha
          azzecata

          una.

          Ma va, qua fa tutto maruccia con 4 foto diverse
          per i vari personaggi :D non vedi come si
          somigliano tutti :D :D
          :Dse guadriamo lo stile, sono tutti tendenzialmente cialtroneschi e pressapochisti, per cui mi sa che non hai tutti i torti.
    • Gennarino B scrive:
      Re: Maruccia, Maruccia...

      fermo restando che non riesco a comprendere
      oramai, come si faccia a passare ore davanti ad i
      videogames. Sara' l'eta'...
      :-)E gia' molto meglio passare ore davanti alla cara vecchia tv magari per gustarsi l'ennesimo dibattito politico inutile o la giambions lig...vuoi mettere?
      • Paride scrive:
        Re: Maruccia, Maruccia...
        - Scritto da: Gennarino B
        E gia' molto meglio passare ore davanti alla cara
        vecchia tv magari per gustarsi l'ennesimo
        dibattito politico inutile o la giambions
        lig...vuoi
        mettere?No, molto meglio leggere dei bei libri, visto che per scelta personale la tv non l'ho mai acquistata!
        • Gennarino B scrive:
          Re: Maruccia, Maruccia...
          Ognuno faccia quel crede l'importante e rispettare i passatempi altrui senza inutili "meglio questo meglio quello"
    • Funz scrive:
      Re: Maruccia, Maruccia...
      Class action? Perché non puoi giocare due giorni al giochino che hai comprato? Vedremo come il giudice vi ride dietro.Fatti furbo anche tu, e organizzati diversamente. E no, non fruire del gioco NON è una opzione accettabile, in nessun caso.l
  • Rizzo Master scrive:
    no comment
    Dov'è finito BASTA PIRATERIA adesso?
  • panda rossa scrive:
    Ma un bel chissenefrega?
    Ma un bel chissenefrega non vogliamo aggiungercelo?E aggiungiamocelo.Dall'articolo sembra che il problema sia che l'utente pagante non possa giocare.Chissenefrega!L'utente pagante mica paga per giocare.L'utente pagante paga per ingrassare le tasche di ubisoft.Quindi chissenefrega se chi ha pagato non puo' fruire del gioco: tanto mica e' suo.Lui ha pagato, ubisoft ha incassato, fine della transazione.P.S. Stasera mega partitone ad assassin creed, alla faccia di tutti coloro che hanno pagato. :p
    • Sgabbio scrive:
      Re: Ma un bel chissenefrega?
      - Scritto da: panda rossa
      Ma un bel chissenefrega non vogliamo
      aggiungercelo?
      E aggiungiamocelo.

      Dall'articolo sembra che il problema sia che
      l'utente pagante non possa
      giocare.
      Chissenefrega!

      L'utente pagante mica paga per giocare.
      L'utente pagante paga per ingrassare le tasche di
      ubisoft.

      Quindi chissenefrega se chi ha pagato non puo'
      fruire del gioco: tanto mica e'
      suo.

      Lui ha pagato, ubisoft ha incassato, fine della
      transazione.

      P.S. Stasera mega partitone ad assassin creed,
      alla faccia di tutti coloro che hanno pagato.
      :pDi fai una maratona di tutti gli AC rilasciati su pc ?
    • korn scrive:
      Re: Ma un bel chissenefrega?
      Bravo! Finito qlc giorno fa AC revelation quasi quasi alla faccia loro riesumo le iso dei precedenti capitoli e mi faccio una non stop :D :D :D
    • Talking Head scrive:
      Re: Ma un bel chissenefrega?
      - Scritto da: panda rossa
      P.S. Stasera mega partitone ad assassin creed,
      alla faccia di tutti coloro che hanno pagato.
      :pConcordo sull'idea, ma giocare a AC è troppo, non ce la faccio.Lo scarico per solidarietà e lo installo ma non fatemelo giocare, è orrendo quel gioco :)
    • IL DRAGA scrive:
      Re: Ma un bel chissenefrega?
      - Scritto da: panda rossa
      Ma un bel chissenefrega non vogliamo
      aggiungercelo?
      E aggiungiamocelo.

      Dall'articolo sembra che il problema sia che
      l'utente pagante non possa
      giocare.
      Chissenefrega!

      L'utente pagante mica paga per giocare.
      L'utente pagante paga per ingrassare le tasche di
      ubisoft.

      Quindi chissenefrega se chi ha pagato non puo'
      fruire del gioco: tanto mica e'
      suo.

      Lui ha pagato, ubisoft ha incassato, fine della
      transazione.

      P.S. Stasera mega partitone ad assassin creed,
      alla faccia di tutti coloro che hanno pagato.
      :pIl barbone ha parlato.
Chiudi i commenti