WebOS è vivo e lotta con LG

Le voci sulla sua prematura dipartita erano decisamente esagerate. Al CES 2015 il sistema operativo di Palm tornerà sugli schermi TV dell'azienda coreana

lg webos tv 2.0

Roma – Non ci saranno solo TV ultraHD dai colori sgargianti allo stand LG al prossimo CES 2015 di Las Vegas: nonostante le voci che davano per spacciato WebOS , l’azienda coreana ha informato pubblico e stampa che, dopo il successo della prima tornata di televisori equipaggiati con il software un tempo sviluppato da Palm (LG parla di 5 milioni di pezzi venduti), ci sarà una seconda edizione. E il punto cruciale della versione 2.0 sarà un incremento generale di velocità per le funzioni della TV .

Il principale limite delle smart TV odierne sono le prestazioni rispetto a quanto si è abituati a sperimentare su un computer o un dispositivo mobile recente come un tablet: solo recentemente i produttori hanno iniziato a integrare CPU più potenti negli apparecchi , ma il sistema operativo che montano le TV spesso non regge il passo con le ottimizzazioni a cui ci hanno abituato altri device. WebOS 2.0 tenta di compiere un passo in questa direzione: i tempi di accensione sono stati ottimizzati (-60 per cento secondo LG), così come è stata posta maggiore attenzione nel creare scorciatoie utili a selezionare rapidamente la sorgente di input o il canale preferito. Anche il caricamento delle app, quelle che permettono di accedere ai contenuti di YouTube o di altri servizi, è stato migliorato in questa release.

L’ annuncio fatto da LG nulla dice sul tipo di hardware che sosterrà la nuova tornata di smart TV con WebOS, e niente dice pure della possibilità di aggiornare alla versione 2.0 le televisioni vendute quest’anno equipaggiate con questo sistema operativo. In ogni caso la conferma dell’impegno della coreana su questo fronte getta una nuova luce, decisamente più benevola, sul destino del sistema operativo acquistato nel 2013 da HP (che a sua volta l’aveva acquisito con Palm, tra le polemiche e le cause intentate dagli azionisti ). ( L.A. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • maxsix scrive:
    Chinafan dove siete?
    Ah uno è qui sopra spetta ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 dicembre 2014 12.14-----------------------------------------------------------
  • Azz scrive:
    Vatti a fidare della Cina
    Vatti a fidare della Cina
  • Enjoy with Us scrive:
    Coolpad?
    In cina vende più di Samsung e di apple, tuttavia penso che se insisteranno con queste backdoor rischiano di sXXXXXXXrsi il nome e di fare una brutta fine, oddio ci sono marchi blasonati (apple?) che fanno lo stesso con la NSA..., ma visto che su Android puoi scegliere penso proprio che gli utenti incominceranno ad evitare Coolpad come la peste!In ogni caso un ulteriore buon motivo per i consumatori di richiedere smartphone dotati di un bios al pari dei PC e in cui si possa caricare un qualsiasi SO, senza pericoli di brick ne tantomeno invalidazioni di garanzia, mi chiedo a questo proposito le varie associazioni dei consumatori cosa stiano aspettando per far valere i sacrosanti diritti dei consumatori!
    • 2015 scrive:
      Re: Coolpad?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      In cina vende più di Samsung e di apple, tuttavia
      penso che se insisteranno con queste backdoor
      rischiano di sXXXXXXXrsi il nome e di fare una
      brutta fine, oddio ci sono marchi blasonati
      (apple?) che fanno lo stesso con la NSA..., ma
      visto che su Android puoi scegliere penso proprio
      che gli utenti incominceranno ad evitare Coolpad
      come la
      peste!
      In ogni caso un ulteriore buon motivo per i
      consumatori di richiedere smartphone dotati di un
      bios al pari dei PCbios come questi:http://invisiblethingslab.com/resources/bh09usa/Attacking%20Intel%20BIOS.pdfhttp://invisiblethingslab.com/resources/bh09dc/Attacking%20Intel%20TXT%20-%20paper.pdfhttp://www.mitre.org/sites/default/files/publications/defeating-signed-bios-enforcement.pdfetc. etc. Finchè saranno dispositivi programmabili, non saranno MAI sicuri al 100%
      • maxsix scrive:
        Re: Coolpad?
        - Scritto da: 2015
        - Scritto da: Enjoy with Us

        In cina vende più di Samsung e di apple,
        tuttavia

        penso che se insisteranno con queste backdoor

        rischiano di sXXXXXXXrsi il nome e di fare
        una

        brutta fine, oddio ci sono marchi blasonati

        (apple?) che fanno lo stesso con la NSA...,
        ma

        visto che su Android puoi scegliere penso
        proprio

        che gli utenti incominceranno ad evitare
        Coolpad

        come la

        peste!

        In ogni caso un ulteriore buon motivo per i

        consumatori di richiedere smartphone dotati
        di
        un

        bios al pari dei PC
        bios come questi:
        http://invisiblethingslab.com/resources/bh09usa/At
        http://invisiblethingslab.com/resources/bh09dc/Att
        http://www.mitre.org/sites/default/files/publicati
        etc. etc. Finchè saranno dispositivi
        programmabili, non saranno MAI sicuri al
        100%Epic Win.
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Coolpad?
      Considera che la APPLE per legge è obbligata a mettere ste backdoor.
      • 2015 scrive:
        Re: Coolpad?
        - Scritto da: Sg@bbio
        Considera che la APPLE per legge è obbligata a
        mettere ste
        backdoor.Questa però no:http://support.apple.com/en-us/HT6601
        • maxsix scrive:
          Re: Coolpad?
          - Scritto da: 2015
          - Scritto da: Sg@bbio

          Considera che la APPLE per legge è obbligata
          a

          mettere ste

          backdoor.
          Questa però no:
          http://support.apple.com/en-us/HT6601Fix, e quindi?
      • maxsix scrive:
        Re: Coolpad?
        - Scritto da: Sg@bbio
        Considera che la APPLE per legge è obbligata a
        mettere ste
        backdoor.E non solo APPLE.
  • Ciccio scrive:
    Infrazione brevetto

    aggiunta di CoolReaper a un gadget Android
    permette a Coolpad di compiere
    sostanzialmente ogni genere di azione
    malevola agendo da remoto, spiegano
    gli esperti, azioni che includono il
    download, l'installazione o l'attivazione
    di una qualsiasi app Android senza intervento
    dell'utente, la cancellazione dei dati utente,
    la disabilitazione delle app di sistema, l'invio
    o l'inserimento "arbitrari" di SMS o MMS,Sono esattamente le funzioni di IOS, probabilmente da Cupertino si saranno già attivati per far ritirare il prodotto dal mercato!
  • Nome e cognome scrive:
    10 milioni! Ah però...
    Di questo passo si potrà disporre di una bella e simpatica rete bella e pronta per un mega ddos...
    • AXEL scrive:
      Re: 10 milioni! Ah però...
      - Scritto da: Nome e cognome
      Di questo passo si potrà disporre di una bella e
      simpatica rete bella e pronta per un mega
      ddos...l'ho pensato pure io :D
    • maxsix scrive:
      Re: 10 milioni! Ah però...
      - Scritto da: Nome e cognome
      Di questo passo si potrà disporre di una bella e
      simpatica rete bella e pronta per un mega
      ddos...Hmmm, ni.Se sono connessi alla rete mobile è molto semplice per i carrier identificarli e tirarli giù sulle celle.
  • trullo scrive:
    basta madeinchina
    ma che diavolo stanno aspettando i politici del resto del mondo ad imporre un embargo verso le merci cinesi ? hanno prezzi da dumping, spesso sono fatti con prodotti tossici, di bassa qualità, pericolosi, falsi e costruiti in spregio ai basilari diritti dei lavoratori
    • 2015 scrive:
      Re: basta madeinchina
      - Scritto da: trullo
      ma che diavolo stanno aspettando i politici del
      resto del mondo ad imporre un embargo verso le
      merci cinesi ?

      hanno prezzi da dumping, spesso sono fatti con
      prodotti tossici, di bassa qualità, pericolosi,
      falsi e costruiti in spregio ai basilari diritti
      dei
      lavoratoriE poi chi te li produce gli iFogn? :D
      • maxsix scrive:
        Re: basta madeinchina
        - Scritto da: 2015
        - Scritto da: trullo

        ma che diavolo stanno aspettando i politici del

        resto del mondo ad imporre un embargo verso le

        merci cinesi ?



        hanno prezzi da dumping, spesso sono fatti con

        prodotti tossici, di bassa qualità, pericolosi,

        falsi e costruiti in spregio ai basilari diritti

        dei

        lavoratori
        E poi chi te li produce gli iFogn? :DE gli Androwater? ;)
    • Iorio scrive:
      Re: basta madeinchina
      Non puoi, e non dovresti, immaginare che i politici pensino e agiscano come le masse; se lo facessero sarebbero masse essi stessi.Il politico fa quello che ritiene opportuno; non ha morale né etica, che servono come meccanismo limitante per le suddette masse.Adesso è politicamente opportuno lasciare che il mondo vada così.Domani, quando la cina sarà potente ma anche inflazionata (è inevitabile perché l'economia tende al pareggio), gli scenari mondiali saranno completamente diversi e i politici di turno faranno ciò che riterranno opportuno...Questo è il mondo reale, spolverato da romanticismi e fantasie moralistiche.
    • capita farlock scrive:
      Re: basta madeinchina
      la cina detiene trilioni di dollari in T-bonds americanise inizano a venderli in un colpo solo mandano in bancarotta wall streetnon gli faranno niente
    • sentinel scrive:
      Re: basta madeinchina
      - Scritto da: trullo
      ma che diavolo stanno aspettando i politici del
      resto del mondo ad imporre un embargo verso le
      merci cinesi ?

      hanno prezzi da dumping, spesso sono fatti con
      prodotti tossici, di bassa qualità, pericolosi,
      falsi e costruiti in spregio ai basilari diritti
      dei lavoratoriCome ti hanno fatto notare, non serve sperare chei politici muovano un dito, ma bisogna che i cittadininon comprino mai più roba cinese. Punto.
      • Il Punto scrive:
        Re: basta madeinchina
        -
        Scritto da: Sentinel
        Come ti hanno fatto notare,
        non serve sperare che
        i politici muovano un dito,
        ma bisogna che i cittadini
        non comprino mai più roba cinese.
        Punto.Giusto, però c' è sempre il problema dei controlli, molte volte infatti si spaccia roba cinese per robe italiane(ad esempio), senza contare la possibilità di qualche presenza di lobby.
        • maxsix scrive:
          Re: basta madeinchina
          - Scritto da: Il Punto
          -
          Scritto da: Sentinel

          Come ti hanno fatto notare,

          non serve sperare che

          i politici muovano un dito,

          ma bisogna che i cittadini

          non comprino mai più roba cinese.

          Punto.

          Giusto, però c' è sempre il problema dei
          controlli, molte volte infatti si spaccia roba
          cinese per robe italiane(ad esempio), senza
          contare la possibilità di qualche presenza di
          lobby.Sempre meno.I nostri clienti esteri stanno sempre di più richiedendo certificazioni al nostro sistema produttivo per validare il made in italy.Da un lato è positivo perché oggi il vero made in italy può essere identificato facilmente (lasciamo perdere la contraffazione pura), dal lato è negativo perché vedo i miei clienti quanto stanno spendendo a riguardo (e non tutti ce la fanno, purtroppo).
    • Passante scrive:
      Re: basta madeinchina
      - Scritto da: trullo
      ma che diavolo stanno aspettando i politici del
      resto del mondo ad imporre un embargo verso le
      merci cinesi ?Guarda che al massimo sono loro ad essere nella posizione di embargare noi e lasciarsi nudi, senza ricambi, senza elettronica, senza cibo.
  • prova123 scrive:
    Coolpad
    Alla fine basta saperlo ...
Chiudi i commenti