WebTheatre/ Il fascino del digitale

di Gabriele Niola - A metà strada tra parodia ed effetti speciali, il machinima è ormai del tutto sdoganato. Ma da domani potrebbe già finire nel dimenticatoio, o essere rilanciato definitivamente

Il momento in cui una novità è inglobata e riproposta da una grande azienda segna solitamente il suo punto più alto e contemporaneamente l’inizio della discesa. La notizia che Home, il network/mondo virtuale della Playstation 3, per 5 dollari venda Living Room Stage Set , un kit per poter fare video machinima (da machine-cinema, video fatti dagli utenti utilizzando il motore grafico dei videogiochi) con il motore di Home è dunque il riconoscimento più importante che il mondo machinima abbia mai ricevuto: ma anche forse la sua fine, almeno per come lo conosciamo.

Grandi opinion leader in materia come Hugh Hancock (creatore del termine e saggista in merito) o anche gente come Phil Rice (autore di Male Restroom Etiquette , machinima basato su The Sims, che fu un grande successo virale) commentano che, sebbene l’interfaccia manchi di alcuni elementi è lo stesso una piattaforma molto avanzata con alcune caratteristiche di inedita qualità, come ad esempio il sistema di illuminazione. Si tratta in sostanza di un grande ambiente vuoto, un set personalizzabile a piacimento nel quale inserire oggetti, costruzioni, arredamenti e far agire personaggi inquadrandoli da diversi punti di vista. Lo sfondo può essere cambiato a piacimento come se si trattasse di un green screen. Al momento però mancano strumenti di montaggio o registrazione.

Nonostante quest’ultima precisazione che rende impossibile (almeno con strumenti ufficiali) la diffusione di video realizzati con Living Room Stage Set, tutta l’operazione diffonde e contemporaneamente eleva lo stato di produzioni che godono di un successo sconfinato tra gli appassionati ma che sono sconosciute (e difficili da tollerare) ai più . Solo il sito machinima.com raccoglie circa 35 milioni di visualizzazioni al mese, ma al di fuori in pochi ne hanno visto qualcuno. Il motivo sostanzialmente è che si tratta di materia da veri appassionati, spesso condita di linguaggio tecnico, imperniata su luoghi comuni dei videogiochi o gag comprensibili solo ad assidui giocatori. Un mondo in sostanza autoreferenziale.

Di tutte queste produzioni dunque sono pochi i video che riescono a sfondare la barriera degli appassionati e diventare virali, oppure a essere visti e ritenuti interessanti anche dal resto degli utenti. Ci fu un po’ di tempo fa il caso di Internet is for Porn o la serie Arby ‘n’ The Chief , ma per il resto le cose migliori il machinima sembra produrle quando incrocia il mondo reale , quando cioè viene utilizzato come effetto speciale per un video in live action e non come animazione pura.

Un esempio brillante è Escape From City 17 , un pilota per una webserie basato su Half Life 2 che utilizza il machinima solo per il comparto di effetti speciali, mentre fa fare ad esseri umani tutto il lavoro attoriale. Metà vero e metà digitale, il pilota è uno straordinario esempio di come il machinima allarghi le possibilità dei videomaker a costo zero. Gli effetti di Escape From City 17 sono migliori di moltissime cose che si vedono al cinema e anche se la produzione ha impiegato moltissimo tempo per realizzare un episodio (il tempo è la moneta di chi non ne ha), lo stesso il risultato sembra aprire una nuova strada e indicare come probabilmente più che animare e basta il machinima può essere un supporto straordinario all’azione reale.

Rispetto al resto del mondo video, però, il machinima ha solo un problema non chiarito, quello dell’uso di materiale soggetto a copyright. Fino ad oggi il mondo machinima ha navigato nella semi illegalità, o meglio nell’incertezza del diritto , se è vero infatti che non esistono cause o sentenze in materia sulle quali potersi basare è anche vero che da nessuna parte è scritto che realizzare un video con il motore grafico di un videogioco coperto da copyright sia consentito, si tratta pur sempre di una forma di reverse engineering.

Secondo avvocati specializzati non bisogna crogiolarsi troppo nel concetto di fair use, poichè non c’è accordo sulla sua definizione precisa e magari è meglio leggere le policy di ogni singolo gioco. È noto ad esempio che la EULA di Microsoft non condanna il machinima (anzi!), mentre quelle della Blizzard (che con World Of Warcraft è una delle più saccheggiate) sono meno tenere. Ad ogni modo, data la pubblicità che un video indirettamente fa al gioco, a detta di tutti è difficile che un’operazione no-profit dia problemi in sede legale.

Nei casi invece di un video che generi un ritorno economico, qualsiasi azienda consiglia di prendere accordi individuali come fece Rooster Teeh con Microsoft per i suoi video basati su Halo, cioè chiamare i diretti interessati per sottoporgli la questione e negoziare. Un modello, quello dello vendita a posteriori dei propri strumenti, che non è troppo lontano dalle idee di economia del gratis della rete, cioè l’uso gratuito di determinati strumenti fino a che non è necessario un passo in più che è fattible solo a pagamento.

ESCAPE FROM CITY 17

INTERNET IS FOR PORN

MALE RESTROOM ETIQUETTE

Gabriele Niola
Il blog di G.N.

I precedenti scenari di G.N. sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Joliet Jake scrive:
    Ottimo!
    Più concorrenza = più vantaggi per l'utenteE considerata la sterminata produzione di applicazioni Symbian e i milioni di cellulari venduti Nokia, credo sarà un sucXXXXX.Sorge spontaneo il dubbio: perchè non lo hanno fatto prima???
    • MeX scrive:
      Re: Ottimo!
      perché l'idea é venuta ad Apple... loro l'hanno solo copiata ;)
      • Funz scrive:
        Re: Ottimo!
        - Scritto da: MeX
        perché l'idea é venuta ad Apple... loro l'hanno
        solo copiata
        ;)Guarda che Debian ha i repository e Synaptic da ben prima. Al massimo Apple ha applicato il concetto agli smartphone, ma non è una gran innovazione.
        • MeX scrive:
          Re: Ottimo!
          scusa ma non riesco a capire la correlazione tra un file server con un repository che distribuisce pacchetti... ed uno store online a livello globale che fattura milioni di dollari.Anche la carrozza aveva 4 ruote e un cavallo come motore, peró non é che chi ha inventato la macchina é stato denigrato come semplice "re-inventore" delle carrozze.Il concetto di scaricare programmi dalla rete non é certo una novitá... renderlo accessibile da milioni di utenti in modi intuitivo su un dispositivo mobile generandoci sopra un business inedito e milionario invece mi sembra quanto meno un'evoluzione del concetto
          • Funz scrive:
            Re: Ottimo!
            - Scritto da: MeX
            scusa ma non riesco a capire la correlazione tra
            un file server con un repository che distribuisce
            pacchetti... ed uno store online a livello
            globale che fattura milioni di
            dollari.La differenza per me sta solo nel fatto che nell'app store ci siano anche programmi a pagamento. Per il resto dal punto di vista dell'utente non ci sono differenze concettuali, anche i repository delle varie distro sono globali.L'altra differenza è che l'iphone è abilitato a usare esclusivamente l'app store, ma è un altro discorso ;)
            Anche la carrozza aveva 4 ruote e un cavallo come
            motore, peró non é che chi ha inventato la
            macchina é stato denigrato come semplice
            "re-inventore" delle
            carrozze.Non vedo un'evoluzione tanto grande nell'app store, quale è stato il passaggio dalla trazione animale al motore termico o elettrico.
            Il concetto di scaricare programmi dalla rete non
            é certo una novitá... renderlo accessibile da
            milioni di utenti in modi intuitivo su un
            dispositivo mobile generandoci sopra un business
            inedito e milionario invece mi sembra quanto meno
            un'evoluzione del
            concettoEcco, è la stessa cosa che ho detto io, solo non avevo incluso l'aspetto economico del discorso :)
    • PapiSilvio scrive:
      Re: Ottimo!
      - Scritto da: Joliet Jake
      Più concorrenza = più vantaggi per l'utente

      E considerata la sterminata produzione di
      applicazioni Symbian e i milioni di cellulari
      venduti Nokia, credo sarà un
      sucXXXXX.
      Sorge spontaneo il dubbio: perchè non lo hanno
      fatto
      prima???Se non fosse stato per Apple Nokia et similia erano ancora seduti sugli allori come hanno fatto per 10 anni
      • Boom scrive:
        Re: Ottimo!
        - Scritto da: PapiSilvio
        - Scritto da: Joliet Jake

        Più concorrenza = più vantaggi per l'utente



        E considerata la sterminata produzione di

        applicazioni Symbian e i milioni di cellulari

        venduti Nokia, credo sarà un

        sucXXXXX.

        Sorge spontaneo il dubbio: perchè non lo hanno

        fatto

        prima???

        Se non fosse stato per Apple Nokia et similia
        erano ancora seduti sugli allori come hanno fatto
        per 10
        anniEsatto e ben venga questo scossone. E a turno la sveglia suonerà per tutti quanti se non vogliono perdere il treno.
      • LaNberto scrive:
        Re: Ottimo!

        Se non fosse stato per Apple Nokia et similia
        erano ancora seduti sugli allori come hanno fatto
        per 10
        anniDa quello che vedo sono ancora a 10 anni prima, tale e quale
    • Boom scrive:
      Re: Ottimo!
      Perché fintanto che stavano in vetta non ne avevano bisogno. Ora che ci sono altri che gli fanno perdere cifra d'affari si devono rimboccare le maniche.Elementare Watson.- Scritto da: Joliet Jake
      Più concorrenza = più vantaggi per l'utente

      E considerata la sterminata produzione di
      applicazioni Symbian e i milioni di cellulari
      venduti Nokia, credo sarà un
      sucXXXXX.
      Sorge spontaneo il dubbio: perchè non lo hanno
      fatto
      prima???
    • anonimo scrive:
      Re: Ottimo!
      - Scritto da: Joliet Jake
      Più concorrenza = più vantaggi per l'utente

      E considerata la sterminata produzione di
      applicazioni Symbian e i milioni di cellulari
      venduti Nokia, credo sarà un
      sucXXXXX.
      Sorge spontaneo il dubbio: perchè non lo hanno
      fatto
      prima???E pensare che il primo store con applicazioni scaricabili e pagabili on-air direttamente dagli smartphone con tanto di catalogo,voti etc. è stato Handango inHand nella primavera del 2007 ma il fatto è poco sconosciuto perchè Handango non produce smartphones e quindi non poteva preinstallare il programma per accedere al suo store (ci sono la versione per Win Mobile, Palm, Blackberry e anche symbian). Apple ha invece preinstallando l'App Store su tutti i suoi iPhone e ciò ha fatto la differenza, cioè l'ha commercializzato meglio.Apple è stata la prima a copiare l'idea di Handango e ha fatto il sucXXXXXne. Gli altri si saranno mangiati le mani sapendo che ciò si poteva fare già dalla primavera 2007!!!
    • Darkat scrive:
      Re: Ottimo!
      guarda tutti ti scrivono che nokia stava dormendo sugli allori prima di apple, è un'enorme XXXXXta se posso dirlo educatamente, nokia si è fatta un mazzo così per arrivare al 41% del mercato totale, non è che a quelle percentuali ci arrivi dormendo sugli allori, e voglio ricordare che anche quando è uscito iphone nokia ha continuato a vendere, mentre ha perso ad inizio crisi, come tutti del resto, ma ha rimontato con nokia 5800 e il servizio musicale.Aplle ha fatto un buonissimo lavoro con iphone e ha dato anche la spinta in più a nokia, ma da li a dire che dormiva sugli allori...bahcomunque il servizio ovi sembra qualcosa di molto promettente e sinceramente non vedo nessuno store attuale alla pari, vedremo quanto sucXXXXX farà
      • ciao scrive:
        Re: Ottimo!
        - Scritto da: Darkat
        guarda tutti ti scrivono che nokia stava dormendo
        sugli allori prima di apple, è un'enorme XXXXXta
        se posso dirlo educatamente, nokia si è fatta un
        mazzo così per arrivare al 41% del mercato
        totale, non è che a quelle percentuali ci arrivi
        dormendo sugli allori, Dai siamo seri e obiettivi, Nokia (che ho usato per molti anni e con soddisfazione) ha raggiunto il 41% del mercato grazie ad un buon sistema operativo ma soprattutto grazie a decine di modelli differenti , adatti a tutte le eta', con prezzi da 50 a 500 euro.
        e voglio ricordare che
        anche quando è uscito iphone nokia ha continuato
        a vendere, Grazie al cielo
        mentre ha perso ad inizio crisi, come
        tutti del resto, ma ha rimontato con nokia 5800 e
        il servizio
        musicale.
        Aplle ha fatto un buonissimo lavoro con iphone e
        ha dato anche la spinta in più a nokia, ma da li
        a dire che dormiva sugli
        allori...bahAncora, siamo seri. E' vero che ci sono stati passi avanti, display a colori, IR, BT, fotocamera, fotocamera con flash, gps.Non ha mai creato qualcosa di veramente innovativo, che ti lasciasse a bocca aperta.Sono sempre stati dei "minor update" del sistema operativo.
        comunque il servizio ovi sembra qualcosa di molto
        promettente e sinceramente non vedo nessuno store
        attuale alla pari, vedremo quanto sucXXXXX
        faràNon l'ho ancora visto ma ben vengano tutte queste novita' che fanno felice l'utente.
        • Darkat scrive:
          Re: Ottimo!

          Dai siamo seri e obiettivi, Nokia
          (che ho usato per molti anni e
          con soddisfazione) ha raggiunto il 41%
          del mercato grazie ad un
          buon sistema operativo ma soprattutto grazie
          a decine di modelli differenti , adatti a tutte le eta',
          con prezzi da 50 a 500 euro.e questo per te è dormire sugli allori? cioè cercare di soddisfare una clientela vasta da tutte le età a tutte le esigenze invece di proporre un unico modello per tutti(cosa anche impossibile) ti pare che sia un male?boh a me no, anzi mi sembra che di cose nokia ne stia facendo parecchie, a partire dall'acquisizione delle Qt, di symbian, dell'apertura all'opensource, alla creazione della piattaforma ngage(che sta andando anche molto bene), il portale di sharing mosh(cosa che nessun'altra azienda ha mai fatto, quindi parecchio innovativo) che ora defluirà nel portale ovi, e lo stesso ovi store a cui sta lavorando che promette molto bene, e i contratti musicali con le case discografiche per avere acXXXXX alla musica del loro portale con i canoni, tutte cose su cui nokia ha lavorato negli ultimi 3anni(anche questo molto innovativo direi), se a voi sembra dormire...boh allora hanno dormito bene diciamo
          • ciao scrive:
            Re: Ottimo!
            Nokia ha dormito per 10 anni, é arrivata Apple, con touch screen , estrema usabilita' , music store , app store; Nokia implementa ORA dei sistemi analoghi.Questo é dormire sugli allori
          • Darkat scrive:
            Re: Ottimo!
            no è strategia,mentre apple vendeva iphone gli altri marchi cercavano di replicarlo ovviamente senza sucXXXXX vista la scia che stava tracciando, nokia ha aspettato il momento giusto, e ha lavorato duramente per cambiare radicalmente symbian per creare un'interfaccia adatta al touch e non far uscire la prima cosa che capitava(ogni riferimento è puramente casuale), e ad oggi infatti nokia è l'unica casa che è riuscita con il suo primo touch a fare vendite esorbitanti nel giro di pochi mesi. questa è strategia commerciale, e nel mentre nokia ha lavorato duramente sulla portabilità del suo software sulla via dell'opensource, cosa che altre aziende non si sognerebbero mai, una scelta molto coraggiosa direi e per questo non ritengo affatto che abbia dormito sugli allori, l'elenco delle cose che ha fatto in questi anni te l'ho già fatto quindi non c'è bisogno di ripeterlo, in particolare gli accordi musicali sono una vera innovazione e presto anche apple copierà la loro strategia, inoltre nokia ha lavorato duramente per offrire un touch completo su schermi resistivi, hai presente cos'è il feedback nokia? è una cosa che apple non ha la minima idea di come si faccia.secondo me l'azienda che dorme sugli allori è quella azienda che offre un prodotto che vale 300 euro a 600 euro e lo rifila per 3 anni sempre allo stesso prezzo, questo per me è dormire sugli allori.
          • ciao scrive:
            Re: Ottimo!
            Ok, allora dimmi un po', PRIMA dell'uscita dell'iPhone quali sono state le innovazioni introdotte da Nokia ?
          • Darkat scrive:
            Re: Ottimo!
            nokia ha lavorato duramente sulle tecnologie senza fili, di cui oggi se ne vedono i risultati con i nuovi progetti per la mappatura degli interni, ha lavorato sulla possibilità di navigare su internet, ricordo che il web mobile senza che nokia se ne fosse occupata ora sarebbe ancora in bianco e nero, ha lavorato per lo sviluppo di symbian, per l'evoluzione tecnica de iterminali, come l'accelerazione 3D, proXXXXXri più potenti, batterie più potenti e più leggere, tutte tecnologie che ora l'iphone usa liberamente ma che a nessun tizio viene in mente che sono state sviluppate da altre società, per non parlare di tutti gli studi fatti e soldi sprecati per sviluppare l'accelerometro e il gps che oggi abbiamo in un sacco di dispositivi!ha acquistato intere società per sviluppare servizi migliori, dalle società musicali a società per la produzione di navigatori, quindi proprio no, non ha dormito sugli allori, ripeto dorme sugli allori quella società che oggi fa pagare un telefono lo stesso prezzo di quando uscì circa 3 anni fa....quello è dormire anzi adagiarsi bene
  • Boom scrive:
    Utente Nokia
    Utente "Nokia", dove sei stasera che puoi decantare le qualità dei telefonini da cui hai tratto il tuo nick e le qualità rivoluzionarie dello store online di prossima apertura?Dove sei, abile cantastorie?
    • mavavava scrive:
      Re: Utente Nokia
      forse a guardarsi qualche video in qualsiasi formato esso sia, e non limitato dalla politica apple che vieta l'installazione di altri lettori (vedi coreplayer che aprirebbe le porte a formati come x264 non limitato o contenitori come mkv)forse a non pagare 0,80 centesimi per questo XXXXX di applicazione (oltretutto poi bloccate! ma perchè?)http://www.repubblica.it/2008/12/sezioni/tecnologia/apple-world/baby-shaker/baby-shaker.htmlo quest'altro XXXXX di applicazionehttp://www.iphoneitalia.com/pull-my-finger-rifiutata-dallappstore-per-limitata-utilita-5516.htmlanche questa poi bloccata!forse ad installarsi tutti i programmi che vogliono (a proprio rischio ovviamente, ma non sotto la supervisione di un dio supremo e nascosto)http://www.iphonissimo.com/tag/censura/http://boredzo.org/killed-iphone-apps/http://www.iphoneitalia.com/unaltra-applicazione-cancellata-dallappstore-4294.htmlma che applicazioni sviluppate voi macachi? e vi vantate pure di arrivare a mille mila download?sicuramente è un modello idealmente nuovo e molto valido, ma ogni volta che leggo di qualche programma è sempre una inutility, mai una cosa seria come un lettore video alternativo a quello integrato (che legge pochissimi formati), un navigatore che sia un navigatore con possibilità di collegarsi anche ad un'antenna (chi ha detto bluetooth libero?), programmi per il controllo vero e proprio del cellulare (taskmanager et simila) etc etc...o forse staranno rosicando perchè non avendo l'accelerometro non possono far vedere quanto sono fighi, non saprei dove siano
      • Boom scrive:
        Re: Utente Nokia
        O forse ti arrampichi sugli specchi per difendere Nokia che è brava e benefattrice mentre tutti gli altri sono cattivi.Occhio che più ti arrampichi a difendere Nokia a tutti i costi e più ti fai male quando tonfi.
    • Nokia scrive:
      Re: Utente Nokia
      Mamma mia che poca fantasia...Ripetere ad una battuta con la stessa identica battuta....Almeno Final Cut ha più stile!!!!
    • Darkat scrive:
      Re: Utente Nokia
      mah a me sembra che questo post l'abbia generato tu, eppure accusi tutti di difendere nokia e insulti anche dicendo di tutto all'utente nokia e anche ad altri, mah qui quello che si arrampica sugli specchi per flammare sembri proprio tu...
Chiudi i commenti