WebTheatre/ L'UGC è vivo e legge male le labbra

di G. Niola - Quando una buona idea realizzata con cura ma senza grandi mezzi paga, con risultati esilaranti. I contenuti che vengono dal basso non sono solo spazzatura

Roma – Le elezioni stanno arrivando. Ovviamente non si tratta di quelle italiane ma di quelle americane. La campagna che ci porterà alle presidenziali 2012 è partita e la rete si comincia a mobilitare. Come sempre ci saranno tre binari paralleli: quello della mobilitazione effettiva, ovvero la presenza online degli entourage dei rispettivi candidati; quello delle emittenti televisive e delle testate che metteranno in piedi una copertura adeguata ai nuovi standard della rete (di come eventi quali le presidenziali siano il banco di prova di molte tendenze tecnologiche già parlammo ); infine quello più vitale e selvaggio, quello user generated ed umoristico.

badlipreading

Nonostante quel che si dica in giro lo user generated content come forma d’espressione commerciale non è morto, si è evoluto. Sempre di più prodotti realizzati in maniera episodica diventano programmazioni regolari, prodotti fatti con poco sono in realtà curati e video che partono con poche aspirazioni diventano serie ben strutturate, questo non significa però che perdano le caratteristiche che li rendono UGC: la partenza dal basso e la capacità di spiazzare con soluzioni che rielaborano in maniera inedita e imprevedibile le tendenze sotterranee della rete.

Un buon esempio di quanto descritto è BadLipReading , avventura probabilmente canadese (per il momento il team è ancora anonimo), iniziata in maniera molto semplice e diretta cavalcando un meme (il Black Friday di Rebecca) e finita per essere uno dei più interessanti e intelligenti trend per le politiche 2012.
Il team di BadLipReading, come dice il nome stesso, legge appositamente male il labiale e doppia personaggi o cantanti a seconda di quello che ha compreso. Di fatto i loro video sono montaggi di diversi momenti di un discorso, o di una canzone intera, in cui una voce doppia molto bene il soggetto parlante (o cantante) cambiando alcune parole in modo che siano in linea con il labiale (quindi che sembrino effettivamente pronunciate) e di fatto stravolgendone il senso.

Rebecca, Justin Bieber, Black Eyed Peas, Michael Bublè e Miley Cyrus, questi i primi bersagli di BadLipReading che, in ottemperanza alle regole di Internet, subito spara sulla croce rossa. Così da marzo ad agosto il canale di BadLipReading sfonda diverse volte il muro del milione di visualizzazioni (con una punta di 3 milioni per Rebecca , segno che il meme non fallisce mai), poi a settembre la svolta. Un mese fa infatti viene postato il badlipreading di Rick Perry (ecco, il nome del canale è già diventato attributo), uno dei possibili candidati alla presidenza per il partito Repubblicano. Il video è riuscitissimo, una delle sincronizzazioni migliori e anche la sostituzione delle parole è esilarante. In poco tempo arriva ad un milione e mezzo di view e a questo ne seguono di analoghi con al centro Barack Obama e l’altra candidata al ruolo di sfidante per il partito Repubblicano, Michele Bachmann .

Come già Auto-Tune the News prima o Obama Girl 4 anni fa (ma gli esempi potrebbero essere molteplici) Bad Lip Reading unisce connessione all’attualità a rielaborazione satirica ma con in più la forza della manipolazione audiovisuale (in questo avvicinandosi alla raffinatezza di Auto-Tune).
Il gesto della perfetta sincronizzazione di parole mai pronunciate ridefinisce le immagini a partire dall’audio, una delle tecniche più abusate in cinema e in televisione (dove quello che si sente è più influente di quello che si vede) e l’idea è un salto evolutivo più in avanti rispetto all’UGC solitamente etichettato come spazzatura. BadLipReading non fa video appositamente fatti male, come spesso accade, ma cura l’idea, il progetto e la realizzazione dimostrando quello che i detrattori della domenica dell’UGC mancano di comprendere, ovvero che la partenza artigianale e la mancanza di strutture alle spalle non significa mancanza di qualità o attenzione, che le idee e la cura non paghino.

MICHELE BACHMANN – A BLR SOUNDBITE

“TRICK THE BRIDESMAID” A BAD LIP READING OF BARACK OBAMA

RICK PERRY – A BLR SOUNDBITE

BLACK UMBRELLA (RIGHT STUFF) A BAD LIP READING OF MILEY CYRUS

Gabriele Niola
Il blog di G.N.

I precedenti scenari di G.N. sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
    Che tristezza...
    Sempre peggio.
    • Succhiagnoc ca scrive:
      Re: Che tristezza...
      Speriamo che un pobdi bb vadano dentro al parlamento e al senato li si ce gente da menare
    • tucumcari scrive:
      Re: Che tristezza...
      - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
      Sempre peggio.eh.. già ma forse con l'occasione ... non dico bere non dico fumare... ma qualche parolaccia ci starebbe pure!
  • Antonio Mela scrive:
    800 milioni...
    ...solo per l'asta delle frequenze LTE, destinate alle comunicazioni mobili.Contemporaneamente sono in via di assegnazione anche delle frequenze per la tv digitale terrestre.Penserete che simili frequenze potranno valere anche di più e quindi fruttare allo stato molto più di questi ultimi 800 milioni? Sbagliatissimo: saranno REGALATE a rai e (soprattutto) mediaset (che così avrà almeno un nuovo mux in più, visto che quelli che ha non le bastano più e le tocca pure affittare banda da altri, vedi ad esempio italia 2 e la5 che sono trasmessi sui mux telecom o su altri mux di emittenti locali) senza nessuna gara o asta che sia (beauty contest lo chiamano, anche se più che per un concorso di bellezza una cosa simile mi sembra degna della galleria degli orrori): la mano destra passa alla mano sinistra che sentitamente ringrazia, senza dover sborsare neanche un centesimo.Si vede che per quanto riguarda le frequenze tv a nessuno nel governo frega raggranellare qualche soldo per curare i conti pubblici...
    • mchollyons scrive:
      Re: 800 milioni...
      sottoscrivoo tutto e qggiungo in germania hanno incassato sui 4,6 miliardi di euro dalle frequenze per le televisione, la non hanno pero un premier proprietario di tv.che poi la gente dopo invece di guardare il grande fratello va sul sito di beppe grillo...
  • Giggetto scrive:
    che è il surplus d'asta?
    quello che ha incassato lo Stato dall'asta è pulito, in quanto il bene dato in concessione è immateriale e non è costato nulla produrlo.siamo alla solita furbata all'italiana per cui i miliardi di euro diventano milioni, sparendo nel nulla?
  • Franky scrive:
    Tagli tagli ed ancora tagli....
    Tagli alla ricerca...tagli alla istruzione...tagli allo sviluppo della rete internet ad alta velocita'...Ma tagliano solo quello che serve?Quello che non serve non lo tagliano mai ?Perche' non tagliano i privilegi fiscali del clero?Perche' non aboliscono le province?Perche' non unificano i comuni sotto i 5000 abitanti?Perche' non "tagliano" la corruzione e la burocrazia ?E siccome loro non tagliano queste cose...ma tagliano i fondi per lo sviluppo della rete...ed aumentano le tasse...Ecco che i cittadini organizzano manifestazioni per chiedere "reale democrazia, giustizia sociale e lotta alla corruzione, visto che sono le famiglie di lavoratori a pagare il prezzo di una crisi finanziaria causata da una classe dirigente corrotta"... Ed ecco che quindi avaaz organizza una megapetizione mondiale per chiedere queste cose ai governi..e per schierarsi a fianco dei cittadini che manifestano...i cosiddetti "indignati"..."un contatore enorme con la firma di ognuno di noi è stato eretto nel centro dell'occupazione di New York, e trasmesso in diretta su questa pagina:"http://www.avaaz.org/it/the_world_vs_wall_st/?cl=1334687857&v=10701ed ha anche organizzato una diretta no-stop in streaming della manifestazione degli indignati a Wallstreet:http://www.livestream.com/avaazwallstreetLa cosa drammatica e' che cercano di convincerci che le cose essenziali allo sviluppo come ricerca, istruzione, ed infrastrutture decenti non ci servano...ma che ci serva l'informazione pilotata, che ci servano capi spirituali, maghi e fattucchieri... nessun taglio e' previsto per queste categorie, nessuna tassa straordinaria ... nessun sacrificio...
    • pippo75 scrive:
      Re: Tagli tagli ed ancora tagli....

      Perche' non tagliano i privilegi fiscali del
      clero?perché perferebbero voti.
      Perche' non aboliscono le province?perché sono poltrone perse e perchè avrebbero troppe proteste.
      Perche' non unificano i comuni sotto i 5000
      abitanti?perché hanno già provato.
      Perche' non "tagliano" la corruzione e la
      burocraziaLa prima è come dire di togliere le malattie, è impossibile.La seconda vorrebbe dire togliere il lavoro dei politici.
      E siccome loro non tagliano queste cose...ma
      tagliano i fondi per lo sviluppo della rete...ed
      aumentano le tasse...perché è la cosa più facile da fare.
      Ecco che i cittadini
      organizzano manifestazioni per chiedere "reale
      democrazia, giustizia sociale e lotta alla
      corruzionePer poi scoprire che queste manifestazioni magari sono organizzate dai movimenti politici ( degli stessi partiti corrotti ).
      corrotta"... Ed ecco che quindi avaaz organizza
      una megapetizione mondiale per chiedere queste
      cose ai governi..e per schierarsi a fianco dei
      cittadini che manifestano...i cosiddetti
      "indignati"...Se serve a prendere voti, i politici sono d'accordo nel manifestare.
      La cosa drammatica e' che cercano di convincerci
      che le cose essenziali allo sviluppo come
      ricerca, istruzione, ed infrastrutture decenti
      non ci servano...il brutto è che le messa ci credono ed infatti le principali ricerche che fanno sono canali televisivi.
    • logicamente non loggato scrive:
      Re: Tagli tagli ed ancora tagli....
      - Scritto da: Franky
      Tagli alla ricerca...tagli alla
      istruzione...tagli allo sviluppo della rete
      internet ad alta velocita'...Ma tagliano solo
      quello che
      serve?A "loro" non serve. E hai dimenticato i tagli alla sanità pubblica, ovviamente.
      Quello che non serve non lo tagliano mai ?
      Perche' non tagliano i privilegi fiscali del
      clero?
      Perche' non aboliscono le province?
      Perche' non unificano i comuni sotto i 5000
      abitanti?
      Perche' non "tagliano" la corruzione e la
      burocrazia
      ?Perché vivono di tutte queste cose.
  • Orlangio scrive:
    Altro che sviluppo...
    qui si finisce sempre a tarallucci e vino..."interventi organizzativi connessi a eventi celebrativi"
  • Osvy scrive:
    Re: Come chiedevamo qui
    - Scritto da: Funz
    - Scritto da: Mela avvelenata

    - Scritto da: iupiter





    preferisco uno che sta li' a farsi dare
    dello


    XXXXXXXro che i vostri imprenditori di


    sinistra....a


    cuccia.



    Sostanzialmente mi viene da piangere se
    guardo
    a

    destra, ed ancora di più se guardo a
    sinistra!
    Il

    brutto è che il male minore non esiste in
    Italia,

    non esiste più...spero che ne converrai anche

    tu!

    Ma neanche per il ca**o: si può votare altrove,
    solo che la gente si rifiuta di prendere in
    considerazione qualsiasi alternativa.Concordo. Come requisito irrinunciabile, dovremmo votare persone disposte ad abolire i vitalizi. Il balletto di oggi (leggete i giornali) sulla questione che Berlusconi ha la possibilità di "ricatto" verso un migliaio di parlamentari, che se vanno a casa adesso non beccano il vitalizio.. è terribile! questi stanno lì per garantirsi la loro rendita e non per fare i nostri interessi. Per la verità li capisco, poiché non stiamo parlando di pochi euro purtroppo!!! (è ironico).Come secondo eventuale riferimento, per chi proprio proprio vuole rivolgersi ai partiti "tradizionali", almeno vedere se cambiano le facce... dopo un paio di mandati, che stanno a fare lì lor signori? Che venga gente nuova, meno infilata nei giochi di palazzo.Poi ovviamente ognuno di noi avrà le sue tante altre priorità ed idee, ma ad un certo punto occorre decidere, non è che ciascuno può pensare di beccare un candidato che la pensi come lui al 100%, insomma a qualcosa bisogna rinunciare, distinguere il fondamentale dall'acXXXXXrio.Io comunque sono pessimista, e non perché abbiamo pessimi politici, ma perché i medesimi sono il nostro specchio... :-(saluto sperando di sbagliarmi.
    • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
      Re: Come chiedevamo qui
      - Scritto da: Osvy
      - Scritto da: Funz

      - Scritto da: Mela avvelenata


      - Scritto da: iupiter







      preferisco uno che sta li' a farsi
      dare

      dello



      XXXXXXXro che i vostri
      imprenditori
      di



      sinistra....a



      cuccia.





      Sostanzialmente mi viene da piangere se

      guardo

      a


      destra, ed ancora di più se guardo a

      sinistra!

      Il


      brutto è che il male minore non esiste
      in

      Italia,


      non esiste più...spero che ne converrai
      anche


      tu!



      Ma neanche per il ca**o: si può votare
      altrove,

      solo che la gente si rifiuta di prendere in

      considerazione qualsiasi alternativa.

      Concordo. Come requisito irrinunciabile, dovremmo
      votare persone disposte ad abolire i vitalizi. Il
      balletto di oggi (leggete i giornali) sulla
      questione che Berlusconi ha la possibilità di
      "ricatto" verso un migliaio di parlamentari, che
      se vanno a casa adesso non beccano il vitalizio..
      è terribile! questi stanno lì per garantirsi la
      loro rendita e non per fare i nostri interessi.
      Per la verità li capisco, poiché non stiamo
      parlando di pochi euro purtroppo!!! (è
      ironico).
      Come secondo eventuale riferimento, per chi
      proprio proprio vuole rivolgersi ai partiti
      "tradizionali", almeno vedere se cambiano le
      facce... dopo un paio di mandati, che stanno a
      fare lì lor signori? Che venga gente nuova, meno
      infilata nei giochi di
      palazzo.
      Poi ovviamente ognuno di noi avrà le sue tante
      altre priorità ed idee, ma ad un certo punto
      occorre decidere, non è che ciascuno può pensare
      di beccare un candidato che la pensi come lui al
      100%, insomma a qualcosa bisogna rinunciare,
      distinguere il fondamentale
      dall'acXXXXXrio.
      Io comunque sono pessimista, e non perché abbiamo
      pessimi politici, ma perché i medesimi sono il
      nostro specchio...
      :-(
      saluto sperando di sbagliarmi.+1Guarda, mi hai tolto le parole di bocca !
  • Funz scrive:
    Non ci sono parole
    per definire quanto sono cor*rotti, cie*chi, incompe*tenti, la*dri, imbe*cilli, mafio*si, eccetera. Propongo di usare "berlusconi" come aggettivo per definire tutta la nostra classe politica... e adesso censuratemi pure.
  • pippo pippo scrive:
    metroweb è in attivo di alcuni milioni
    metroweb è in attivo di alcuni milioni di euroseguano l'esempio di metroweb.E poi riflettiamo su cosa significhi investire nel digitale una volta tanto.Questi soldi se li erano "lottizzati" prima ancora che venissero stanziati e per che cosa? Per la banda ultralarga nelle grandi città.Altro che digital divide, queste aziende delle tlc vogliono solo sgravi fiscali e riduzione delle tariffe delle altre reti prese in affitto (come quella di telecom).Il digital divide è una scusa, in realtà vogliono un miglioramento della rete per poter fare concorrenza nelle grandi città dove ci sono utenti.E domandiamoci a cosa serve la rete.Se la rete serve per mandare posta, basta e avanza l'adsl attuale.Se la rete serve per scaricare film XXXXX, basta e avanza l'adsl attuale.Se la rete serve per rubare musica, basta e avanza l'adsl attuale.Se la rete servisse alle videoconferenze, beh diciamo ancora, basta e avanza la rete attuale.Se la rete servisse per le videochiamate mamma figlio, ancora basta e avanza la rete attuale,Se la rete serve per il decoder e perchè i bambini si guardino i cartoni animati in streeming sul proprio televisore, ancora basta e avanza la rete attuale!!Se la rete servisse per la PEC, o per vivifacile o per tutte le altre cose che ha proposto Brunetta, allora basta e avanza la rete attuale.La rete ad alta velocità non è come il treno ad alta velocità.Tremonti ha capito benissimo tutto questo ma evidentemente ha deciso, per evitare che l'Italia finisse come la Grecia (che forse è la soluzione migliore ai nostri problemi), di destinare queste risorse a coprire gli interessi sul debito pubblico.Ma questo eroderà lo scranno pubblico di berlusconi.
    • Marc B. Walsh scrive:
      Re: metroweb è in attivo di alcuni milioni
      Lei dimostra una scarsa competenza nel settore, non è assolutamente vero che basta e avanza l'infrastruttura di rete che abbiamo oggi in Italia...L'infrastruttura di rete italiana, oggi, è basata su architetture vecchie di decenni...l'adsl non è una tecnologia bensì una sola modulazione del segnale...manca l'infrastruttura hardware per poter far funzionare perlomeno l'adsl con un minimo di profiquità..Se proprio ci si vuole ostinare a perseguire la strada dell'adsl, perchè le farei presente che l'adsl è una modulazione di segnale che non si usa da ormai decenni e che non garantisce l'incremento di traffico dati a cui è sottoposto il carico medio per abitante,si dovrebbe cominciare a pensare seriamente che la tecnologia della fibra ottica è una realtà a cui non ci si può più sottrarre.Inoltre le faccio presente che ha citato il maggiore dei problemi che maggiormente affligge l'infrastruttura di rete italiana..e cioè lo scambio di dati di carattere mediatico (video sopratutto) .un potenziamento della rete si rende necessario perchè aziende estere investano sul nostro mercato mediatico (con conseguente aumento del pil e diminuzione del debito pubblico).Come vogliamo pretendere che si investa nei servizi se manca proprio il mezzo per poterli offrire?...Non si preoccupi che di questo passo si eliminerà il problema alla base..non ci saranno più i servizi..(cosa che già succede da tempo oltretutto ..paghiamo a caro prezzo il problema di carenza di infrastruttura .Molte aziende non attivano servizi di pay tv qui in Italia proprio per questo, costringendoci a dover pagare cifre esorbitanti per servizi scadenti quali sky o simili...mentre il resto del mondo ha acXXXXX ai servizi più elementari gratuitamente o a prezzo che sfiora un decimo di quello proposto in Italia)..
      • Post scrive:
        Re: metroweb è in attivo di alcuni milioni

        mentre il resto del mondo ha acXXXXX ai
        servizi più elementari gratuitamente o a prezzo
        che sfiora un decimo di quello proposto in
        Italia)..Dove si pagano meno di 15 euro/mese per avere quel che offre Mediaset Premium con OnDemand e Premium NetTv?
        • tucumcari scrive:
          Re: metroweb è in attivo di alcuni milioni
          - Scritto da: Post

          mentre il resto del mondo ha acXXXXX ai

          servizi più elementari gratuitamente o a
          prezzo

          che sfiora un decimo di quello proposto in

          Italia)..
          Dove si pagano meno di 15 euro/mese per avere
          quel che offre Mediaset Premium con OnDemand e
          Premium
          NetTv?NetTv?ma dove in un qualche paesino della brianza tipo vattelapescate di sotto?Seeee NetTv...Ma per favoreeeee!A parte il fatto che francamente la NetTV te la lascio tutta (la rete non è la TV)... ti rendi conto di quello che dici?
          • Pavi scrive:
            Re: metroweb è in attivo di alcuni milioni
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: Post


            mentre il resto del mondo ha acXXXXX ai


            servizi più elementari gratuitamente o a

            prezzo


            che sfiora un decimo di quello proposto
            in


            Italia)..

            Dove si pagano meno di 15 euro/mese per avere

            quel che offre Mediaset Premium con OnDemand
            e

            Premium

            NetTv?
            NetTv?
            ma dove in un qualche paesino della brianza tipo
            vattelapescate di
            sotto?
            Seeee NetTv...
            Ma per favoreeeee!Tradotto per chi non ha l'interprete delle tue barzellette?
            A parte il fatto che francamente la NetTV te la
            lascio tutta (la rete non è la TV)... ti rendi
            conto di quello che
            dici?Tu hai letto bene il post cui rispondeva Post?Parlavano di Sky e di PayTv e su quello ha risposto.Forse analizzare un po' di più il testo ti aiuterebbe nella comprensione.
          • tucumcari scrive:
            Re: metroweb è in attivo di alcuni milioni
            - Scritto da: Pavi
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: Post



            mentre il resto del mondo ha
            acXXXXX
            ai



            servizi più elementari
            gratuitamente o
            a


            prezzo



            che sfiora un decimo di quello
            proposto

            in



            Italia)..


            Dove si pagano meno di 15 euro/mese per
            avere


            quel che offre Mediaset Premium con
            OnDemand

            e


            Premium


            NetTv?

            NetTv?

            ma dove in un qualche paesino della brianza
            tipo

            vattelapescate di

            sotto?

            Seeee NetTv...

            Ma per favoreeeee!
            Tradotto per chi non ha l'interprete delle tue
            barzellette?
            La traduzione è che a vattelapescate la nettv ce la avranno l'anno del mai!Quindi di che stiamo parlando?

            A parte il fatto che francamente la NetTV te
            la

            lascio tutta (la rete non è la TV)... ti
            rendi

            conto di quello che

            dici?
            Tu hai letto bene il post cui rispondeva Post?
            Parlavano di Sky e di PayTv e su quello ha
            risposto.

            Forse analizzare un po' di più il testo ti
            aiuterebbe nella
            comprensione.Magari aiuterebbe anche te...Prova a andare in una frazione sperduta della brianza a chiedere la nettv!
          • Pavi scrive:
            Re: metroweb è in attivo di alcuni milioni

            Prova a andare in una frazione sperduta della
            brianza a chiedere la
            nettv!perché mai dovrebbero coprire delle frazioni sperdute?Non conviene a nessuno.Guarda H3G, non copre più del 50% del territorio italiano, eppure è preferito a Tim che ha un'estensione di copertura nettamente migliore.Perché Tim dovrebbe coprire di più se poi nelle zone dove si può guadagnare veramente, viene preferita H3G?
          • professorin o scrive:
            Re: metroweb è in attivo di alcuni milioni
            - Scritto da: Pavi

            Prova a andare in una frazione sperduta della

            brianza a chiedere la

            nettv!
            perché mai dovrebbero coprire delle frazioni
            sperdute?
            Non conviene a nessuno.Perchè conviene a chi ci abita?O le frazioni sperdute (come le chiami tu) sono in un altro paese?E perchè invece in un paese sperduto nell'Indiana hai in media 10Mbits effettivi?

            Guarda H3G, non copre più del 50% del territorio
            italiano, eppure è preferito a Tim che ha
            un'estensione di copertura nettamente
            migliore.E quindi le frequenze (che sono nostre) gli sono state date per fare un servizio o per farci la birra?
            Perché Tim dovrebbe coprire di più se poi nelle
            zone dove si può guadagnare veramente, viene
            preferita
            H3G?Se non lo può fare cavoli suoi rilasci le frequenze a chi può farlo in quella zona!Ma tu hai idea di cosa sia il mercato o lo pensi compe una somma di oligopoli?Guarda che le "rendite di posizione" non sono "mercato" o non telo ha mai detto nessuno?
          • Pavi scrive:
            Re: metroweb è in attivo di alcuni milioni
            - Scritto da: professorin o
            - Scritto da: Pavi


            Prova a andare in una frazione sperduta
            della


            brianza a chiedere la


            nettv!

            perché mai dovrebbero coprire delle frazioni

            sperdute?

            Non conviene a nessuno.
            Perchè conviene a chi ci abita?Non conviene alle aziende.
            E perchè invece in un paese sperduto nell'Indiana
            hai in media 10Mbits
            effettivi?Negli Usa la copertura mobile è pessima, confronata con l'Italia.

            Perché Tim dovrebbe coprire di più se poi
            nelle

            zone dove si può guadagnare veramente, viene

            preferita

            H3G?
            Se non lo può fare cavoli suoiSoggetto della frase?Parliamo di aziende che devono guadagnare, non di onlus.
          • tucumcari scrive:
            Re: metroweb è in attivo di alcuni milioni
            - Scritto da: Pavi
            - Scritto da: professorin o

            - Scritto da: Pavi



            Prova a andare in una frazione
            sperduta

            della



            brianza a chiedere la



            nettv!


            perché mai dovrebbero coprire delle
            frazioni


            sperdute?


            Non conviene a nessuno.

            Perchè conviene a chi ci abita?
            Non conviene alle aziende.Esti razzi?Comunque...1) E comunque non è vero che non conviene... in realtà non conviene ad aziende non LOCALI e lo dico per esperienza DIRETTA.Se a Telecom (o gli altri OLO) non conviene non è che non comnvenga a nessuno in assoluto.2) Le frequenze sono di NOSTRA proprietà e quindi dove non sono in grado di garantire copertura che le rilascino!Altrimenti nessuno le può usare!


            E perchè invece in un paese sperduto
            nell'Indiana

            hai in media 10Mbits

            effettivi?
            Negli Usa la copertura mobile è pessima,
            confronata con
            l'Italia.Col picchio! io in USA ci sono stato a lungo e ti posso dire che la situazione (per quanto attiene l'acXXXXX a Internet) è sempre stata di gran lunga migliore sia in termini di copertura che di velocità.Quello che tu dici era/è stato vero (in parte) diversi anni fa e limitatamente alla rete dei cellulari di 2 generazione!




            Perché Tim dovrebbe coprire di più se
            poi

            nelle


            zone dove si può guadagnare veramente,
            viene


            preferita


            H3G?

            Se non lo può fare cavoli suoi
            Soggetto della frase?
            Parliamo di aziende che devono guadagnare, non di
            onlus.Se TIM o H3G (o chicchessia) non è in grado di usare una frequenza a "vattelapescate di sotto" non ha che da rilasciare quella frequenza a chi decide di utilizzarla per dare copertura!Mica è la sua! è la nostra!E si parliamo di aziende che devono guadagnare il che significa potenzialmente QUALUNQUE azienda non "alcune aziende" dato che "guadagnano" su un bene comune e collettivo (nostro) dato in concessione!
    • Franky scrive:
      Re: metroweb è in attivo di alcuni milioni
      - Scritto da: pippo pippo
      E domandiamoci a cosa serve la rete.
      Se la rete servisse alle videoconferenze, beh
      diciamo ancora, basta e avanza la rete
      attuale.Non diciamo scemenze per cortesia... nonostante le velocita' paventate su rete mobile raramente si arriva con l'hsdpa a 1 megabit...massimo 460 kbitcon chiavette che nominalmente possono raggiungere i 7Megabit/s...parlo per esperienza diretta...quindi videoconferenze a singhiozzo e dirette streaming a stento... lo so che ad alcune persone da' fastidio la liberta' di espressione...(e quindi la rete)e ritengono che non si debbano commentare giornali e trasmissioni televisive perche' cio' secondo la loro logica malata equivale a "rubare" i giornali e le trasmissioni televisive...ma evitiamo di dire che la rete italiana funziona bene...perche' e' una falsita'...l'adsl in alcune zone d'Italia non e' mai arrivato... e la rete mobile e' quella che e'... LTE e' quindi una necessita' non un lusso...
      Se la rete serve per il decoder e perchè i
      bambini si guardino i cartoni animati in
      streeming sul proprio televisore, ancora basta e
      avanza la rete
      attuale!!si' si'...come no...basta a te per scrivere commenti come questo...ma se devi veramente fare una diretta streaming...e' difficoltoso guardarla per piu' di qualche minuto senza interruzione...
      Se la rete servisse per la PEC, o per vivifacile
      o per tutte le altre cose che ha proposto
      Brunetta, allora basta e avanza la rete
      attuale.
      La rete ad alta velocità non è come il treno ad
      alta
      velocità.Se lo dici tu...
      Tremonti ha capito benissimo tutto questo ma
      evidentemente ha deciso, per evitare che l'Italia
      finisse come la Grecia (che forse è la soluzione
      migliore ai nostri problemi), di destinare queste
      risorse a coprire gli interessi sul debito
      pubblico.
      Ma questo eroderà lo scranno pubblico di
      berlusconi.Le difficolta' economiche dell'Italia sono sotto gli occhi di tutti ma nei periodi di crisi bisogna aumentare gli investimenti...ed eliminare burocrazia inutile... in maniera tale da agevolare in ogni modo la creazione di nuovi posti di lavoro e la crescita...con una crescita prossima allo zero...non c'e' taglio che tenga...Poi se ci tengono all'Italia perche' invece di fare finta di voler abolire le province...non si mettono daccordo con il PD e non le aboliscono per davvero...trasferendo le competenze ai comuni?Perche' non aboliscono i comuni sotto i 5000 abitanti e creano congromerati urbani di minimo 15000 abitanti che cosi' si ritroverebbero ad avere piu' servizi con una minore spesa?Te lo dico io il perche': Perche' finirebbe il magna magna di molti amministratori che sarebbero costretti a trovarsi un lavoro come il resto dei cittadini...ecco perche'... quindi va bene la disoccupazione ma il prezzo lo devono pagare i comuni cittadini mai la cosiddetta "casta dirigente"...
      • jfk scrive:
        Re: metroweb è in attivo di alcuni milioni
        - Scritto da: Franky
        - Scritto da: pippo pippo


        E domandiamoci a cosa serve la rete.



        Se la rete servisse alle videoconferenze, beh

        diciamo ancora, basta e avanza la rete

        attuale.

        Non diciamo scemenze per cortesia... nonostante
        le velocita' paventate su rete mobile raramente
        si arriva con l'hsdpa a 1 megabit...massimo 460
        kbitChe poi sono 3.680 mbit
        con chiavette che nominalmente possono
        raggiungere i
        7Megabit/s...
        parlo per esperienza diretta...quindiE mi sa che ne hai poca se fai questi errori
        videoconferenze a singhiozzo e dirette streaming
        a stento... Il problema e' la latenza
        fastidio la liberta' di espressione...(e quindi
        la rete)e ritengono che non si debbano commentare
        giornali e trasmissioni televisive perche' cio'
        secondo la loro logica malata equivale a "rubare"
        i giornali e le trasmissioni televisive...ma
        evitiamo di dire che la rete italiana funziona
        bene...perche' e' una
        falsita'...
        l'adsl in alcune zone d'Italia non e' mai
        arrivato... e la rete mobile e' quella che e'...Perfettamente e completamente d'accordo
        LTE e' quindi una necessita' non un lusso...Che verra' gestito, in Italia, esattamente come tutte le altre promesse tecnologiche, ovvero in overbooking
        Poi se ci tengono all'Italia perche' invece di
        fare finta di voler abolire le province...non si
        mettono daccordo con il PD e non le aboliscono
        per davvero...trasferendo le competenze ai
        comuni?Guarda, te lo dice uno che ha comunque raccolto le firme per i referendum.Abolire le province non risolve i problemi per il semplice fatto che la maggior parte delle uscite e' per i milioni di dipendenti pubblici. Che facciamo, li licenziamo tutti? Per me si potrebbe fare anche domattina, e non perche' sono dei "fannulloni", ma perche' cosi' finalmente ci toglieremmo di torno il questo governo: saremmo alla rivoluzione.
        Perche' non aboliscono i comuni sotto i 5000
        abitanti e creano congromerati urbani di minimo
        15000 abitanti che cosi' si ritroverebbero ad
        avere piu' servizi con una minore
        spesa?Anche qui, perche' eliminare anni ed anni di storia, quando in questi comuni non arrivano praticamente soldi? NON c'e' un centesimo di spreco in queste piccole realta'.
        Te lo dico io il perche': Perche' finirebbe il
        magna magna di molti amministratori che sarebbero
        costretti a trovarsi un lavoro come il resto dei
        cittadini...ecco perche'... quindi va bene la
        disoccupazione ma il prezzo lo devono pagare i
        comuni cittadini mai la cosiddetta "casta
        dirigente"...Ti ricordi che gli amministratori, prendono lo stipendio, in base al numero di abitanti. Vuoi sapere quanto prende un sindaco di un paese con 4000 abitanti?Il vero problema e' la corruzione oramai divenuta "cosa" di ordinaria amministrazione.La problematica delle province e' molto complessa, prova a riflette seriamente (io ci ho provato, ma non ho una risposta), come faresti tu a risolvere la questione, senza dire, beh, manderei a casa tutti, dipendenti e governanti provnciali
    • Sgabbio scrive:
      Re: metroweb è in attivo di alcuni milioni
      rubare musica..... il tuo discorso e una idiozia unica.Forse non hai capito che più la banda e maggiore più i servizi possono migliorere è magari far nascere qualcosa di nuovo ?
  • Great scrive:
    Come chiedevamo qui
    Incredibile, per una volta Tremonti ci ha dato ascolto!Qui chiedevamo di ridurre il debito... e così faranno.50% (400 milioni) per riacqustare il debito.Peccato che una parte dei soldi rimanenti vada a pagare degli eventi celebrativi: in periodi come questo le celebrazioni andrebbero rinviate ad anni migliori.
    • SCF IS EVIL scrive:
      Re: Come chiedevamo qui
      "agli interventi organizzativi connessi a eventi celebrativi" che tradotto sigifica "Bunga Bunga"! Vorreste tagliare i fondi per le zo...le ma siete pazzi?!!
      • iupiter scrive:
        Re: Come chiedevamo qui
        quelle se le paga da solo ogni 30 secondi guadagna 10 milioni di euro. sono i tronchetti provera e de benedetti che distruggono tutto per i loro interessi, guarda come hanno ridotto olivetti e telecom..arraffato il malloppo, venduto tutto e fuggiti. Uno vive in svizzera e l'altro col maltolto a telecom si fa le fabbrichette a dare lavoro agli argentini sottopagandoli.preferisco uno che sta li' a farsi dare dello XXXXXXXro che i vostri imprenditori di sinistra....a cuccia.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Come chiedevamo qui
          quando sei di mente semplice....Non mi sembra che la "destra" abbia punito tali personaggio e cercato di rimediare ai danni....anzi, hanno continuato a favorire questo genere di situazioni.Basti pensare ai continui favori che hanno fatto agli operatori mobili con la legge pisanu.
        • Mela avvelenata scrive:
          Re: Come chiedevamo qui
          - Scritto da: iupiter

          preferisco uno che sta li' a farsi dare dello
          XXXXXXXro che i vostri imprenditori di
          sinistra....a
          cuccia.Sostanzialmente mi viene da piangere se guardo a destra, ed ancora di più se guardo a sinistra! Il brutto è che il male minore non esiste in Italia, non esiste più...spero che ne converrai anche tu!
          • Funz scrive:
            Re: Come chiedevamo qui
            - Scritto da: Mela avvelenata
            - Scritto da: iupiter



            preferisco uno che sta li' a farsi dare dello

            XXXXXXXro che i vostri imprenditori di

            sinistra....a

            cuccia.

            Sostanzialmente mi viene da piangere se guardo a
            destra, ed ancora di più se guardo a sinistra! Il
            brutto è che il male minore non esiste in Italia,
            non esiste più...spero che ne converrai anche
            tu!Ma neanche per il ca**o: si può votare altrove, solo che la gente si rifiuta di prendere in considerazione qualsiasi alternativa.
    • maranric scrive:
      Re: Come chiedevamo qui

      Qui chiedevamo di ridurre il debito... e così
      faranno.
      50% (400 milioni) per riacqustare il debito.400 su 1.843.015 è tipo lo 0,02 %...praticamente è niente. Comunque guardati su youtube il perchè il debito non puo' andare a zero (come il 90% degli italiani pensa..) ma fa parte del sistema economico senza del quale non sarebbe possibile stampare moneta. Guardati un po' di video su youtube, magari inizi a capirci qualcosa.SalutiRIC
      • Great scrive:
        Re: Come chiedevamo qui
        - Scritto da: maranric

        Qui chiedevamo di ridurre il debito... e così

        faranno.

        50% (400 milioni) per riacqustare il debito.

        400 su 1.843.015 è tipo lo 0,02 %...praticamente
        è niente.Il debito non va riportato a zero, perché non avrebbe senso, in quanto determinati investimenti di lungo periodo possono essere fatti solo dallo Stato (vedi Centrali nucleari o infrastrutture di rete ferroviarie, eccetera).Nessuno chiede l'azzeramento del debito, ciò che si chiede è il ritorno a livelli sostenibili.
        Comunque guardati su youtube il perchè
        il debito non puo' andare a zero (come il 90%
        degli italiani pensa..) ma fa parte del sistema
        economico senza del quale non sarebbe possibile
        stampare moneta. Guardati un po' di video su
        youtube, magari inizi a capirci
        qualcosa.Bravo... il sapere di youtube è l'unica e vera realtà.Ho studiato questi argomenti per anni, illuminami.
        • logicamente non loggato scrive:
          Re: Come chiedevamo qui
          - Scritto da: Great[cut]
          , in quanto determinati investimenti
          di lungo periodo possono essere fatti solo dallo
          Stato (vedi Centrali nucleari o infrastrutture di
          rete ferroviarie,
          eccetera).Forse (ma forse...) i fondi per certi determinati investimenti come centrali nucleari, ponti sugli stretti, gallerie tra il Cern ed il Gran Sasso eccetera potrebbero essere momentaneamente destinati ad altre attività dato che forse (ma forse...) da decenni questi fondi escono con certezza dalle casse dello Stato ma degli investimenti si sono perse le tracce. Un po' di interessi in meno da pagare farebbero invece del bene agli italiani, imho (ma imho, eh!).
      • Bye scrive:
        Re: Come chiedevamo qui

        400 su 1.843.015 è tipo lo 0,02 %...praticamente
        è niente.anche 1% di iva è poco ma sta facendo tremare l'italia....
        • Sgabbio scrive:
          Re: Come chiedevamo qui
          perchè molti aumentano i prezzi quadruplicandoli.
        • maranric scrive:
          Re: Come chiedevamo qui
          - Scritto da: Bye

          400 su 1.843.015 è tipo lo 0,02
          %...praticamente

          è niente.

          anche 1% di iva è poco ma sta facendo tremare
          l'italia....1 % significa 50 volte 0,02...fai un po' tu.
  • gerry scrive:
    eventi celebrativi
    Servono a pagare le zoc**le di B?
  • Lino temperacas si scrive:
    siamo alle solite
    ma alla banda del tesoretto non è meglio rispondere con la banda del buco??
  • Perplesso scrive:
    la carriola al muratore serve ...
    Cioè se abbiamo un problema di economia non è che se sei muratore risolvi i tuoi problemi vendendo carriola, badile, piccone, cazzuola ecc.Si sono create fortune miliardarie con le nuove tecnologie, quindi tagliare e basta dove sarebbe importante investire (bene ovviamente) è da encefalogramma piatto.Il nostro muratore si vende tutto per ridurre il debito e a un certo punto va a chiedere l'elemosina fuori da un supermercato perchè non può più produrre niente.Questo sta facendo questo governo e a dire il vero questa è la ricetta dei grandi pensatori dell'economia in europa e nel mondo, riducete il debito tagliando, tagliare va bene, ma non per ridurre il debito tagliare dove metto 100 e esce 10, quel 100 non va tagliato ma messo dove esce 120.La tecnologia a differenza dei ponti, delle centrali nucleari e non so cosa non impiega 20 anni a dare riscontri e a produrre guadagni. Sarebbe un investimento in tecnologia con utili pure db di stato che permettano all'Agenzia Entrate di spremere più soldini dai furboni, se è questo che si vuole fare (e ne dubito), e inoltre altro che proXXXXX breve per snellire i processi i fascicoli elettronici dei procedimenti potrebbero aiutare mica poco, poi una infrastruttura dati come si deve permette di realizzare vari modelli di business, film on demand e non so quant'altro, tutto da inventare.Ma noi abbiamo Tremonti/Berlusconi muratori che si vendono gli strumenti di lavoro. Geni. Per fortuna che il Silvio è un grande imprenditore.
    • Surak 2.0 scrive:
      Re: la carriola al muratore serve ...
      - Scritto da: Perplesso
      Cioè se abbiamo un problema di economia non è che
      se sei muratore risolvi i tuoi problemi vendendo
      carriola, badile, piccone, cazzuola
      ecc.Le frequenze "liberate" non sono certamente l'equivalente di carriola, piccone, ecc. di un muratore per lo Stato.Anche se in seguito spieghi che è un altro discorso quello che vuoi fare ma non c'entra quel che è stato venduto ma l'impiego eventuale dei soldi
      Si sono create fortune miliardarie con le nuove
      tecnologie,Beh, alcune "dopate" a dire il vero
      quindi tagliare e basta dove sarebbe
      importante investire (bene ovviamente) è da
      encefalogramma
      piatto."dove sarebbe importante investire"...bene!Qui stiamo parlando di Romani
      Il nostro muratore si vende tutto per ridurre il
      debito e a un certo punto va a chiedere
      l'elemosina fuori da un supermercato perchè non
      può più produrre
      niente.Emh, forse non ti è chiaro che stiamo già chiedendo l'elemosina perchè nel tempo non abbiamo ridotto il debito..anzi... con l'idea del crescere si è incentivato il costruire il nuovo (molto rimasto sul groppone dei costruttori) senza vendere prima gli immobili che ora sono svalutati sia per l'ecXXXXX di offerta sia per la crisi che è nata con l'euforia di crescita fasulla
      Questo sta facendo questo governo e a dire il
      vero questa è la ricetta dei grandi pensatori
      dell'economia in europa e nel mondo, riducete il
      debito tagliando, tagliare va bene, ma non per
      ridurre il debitoVeramente è questa l'idea dei grandi pensatori dell'economia.Figurati se gli economisti sostengono un'economia saggia e virtuosa
      tagliare dove metto 100 e esce
      10, quel 100 non va tagliato ma messo dove esce
      120.Come se bastasse mettere soldi da qualche parte perchè l'effetto si moltiplichi.Senza contare che se non dimostrano che hanno intenzione di ridurre il debito e lo fanno, è il debuito che ci costerà il 140%
      La tecnologia a differenza dei ponti, delle
      centrali nucleari e non so cosa non impiega 20
      anni a dare riscontri e a produrre guadagni.Scusa, ma quanti anni hai?Per avere un'industria tecnologicamente avanzata bisogna invece avere una visione molto lunga degli investimenti, che poi all'utente finale sembrino il frutto di studi dell'anno prima è solo perchè gli frega poco.
      Sarebbe un investimento in tecnologia con utili
      pure db di stato che permettano all'Agenzia
      Entrate di spremere più soldini dai furboni, se è
      questo che si vuole fare (e ne dubito), e inoltre
      altro che proXXXXX breve per snellire i processi
      i fascicoli elettronici dei procedimenti
      potrebbero aiutare mica poco,Sì, ma il computer lo devi programmare in latino senno al giudice spocchioso, sembrerà che gli stai proponendo di giocare con un clementoni.Uno dei pochi giudici onesti, lo ha detto pochi giorni fa, che è stata colpa sua se 5 mafiosi sono usciti,..non del sistema cinico e barbaro... ma che gli frega di dirlo? Era prossimo alla pensione
      poi una
      infrastruttura dati come si deve permette di
      realizzare vari modelli di business, film on
      demand e non so quant'altro, tutto da
      inventare.La tecnologia uccide 95 lavori e ne lascia 5...poi vengono a dirti che basta crearne altri 95...sì, ma quali, come e perchè è un mistero
      Ma noi abbiamo Tremonti/Berlusconi muratori che
      si vendono gli strumenti di lavoro. Geni. Per
      fortuna che il Silvio è un grande
      imprenditore.???Berlusconi era il prestanome di Craxi e non è mai stato un grande imprenditore visto che a parte il Milan, su tutto il resto ha fatto fallimento..pure Mediaset (nonostante il monopolio condiviso con la Rai) era in pesante rosso. L'unica sua fortuna è che Craxi è dovuto scappare senza potersi far restituire il tutto.E per inciso..in Italia non ci sono grandi imprenditori
    • LUIgio scrive:
      Re: la carriola al muratore serve ...
      Ma scherzi, l'Italia sta procedendo cosi speditamente verso il baratro, perche crearle intralcio?No cmq hai ragione, in Italia si investe in cose tipo il ponte sullo stretto, ma con sti chieri di luna se non fanno sti giochi di prestigio iniziano a non poter pagare gli stipendi.
    • iupiter scrive:
      Re: la carriola al muratore serve ...
      e ti pènsi che qualcun altro avrebbe fatto diversamente? illuso. ormai siamo schiavi della BCE ringrazia i sinistri che hanno voluto l'euro. Le economie che non l'hanno voluto come inglesi e svezia stanno benissimo senza.
      • dfghjk scrive:
        Re: la carriola al muratore serve ...
        No.Se siamo messi tanto male possiamo ringraziare solo Berlusconi.
        • iLvio Erlusconi scrive:
          Re: la carriola al muratore serve ...
          - Scritto da: dfghjk
          No.
          Se siamo messi tanto male possiamo ringraziare
          solo
          Berlusconi.Prego, non c'è di che! :)
      • Bye scrive:
        Re: la carriola al muratore serve ...
        - Scritto da: iupiter
        e ti pènsi che qualcun altro avrebbe fatto
        diversamente? illuso. ormai siamo schiavi della
        BCE ringrazia i sinistri che hanno voluto l'euro.L'euro ci ha salvato, con la lira avremmo svalutato forse, ma con il debito al 125% del PIL la svalutazione ci avrebbe portato a situazioni come l'argentina.Studiare la storia aiuta.
        Le economie che non l'hanno voluto come inglesi e
        svezia stanno benissimo senza.quelle stavano melgio di noi prima dell'euro e oggi non stanno affatto benissimo, ma in crisi pure loro.In inghilterra molte banche troppo legatae alla finanza hanno fatto dei buchi molto peggiori dei buchi fatti in italia.Infomrasi è utile per non dire corbellerie.
    • panda rossa scrive:
      Re: la carriola al muratore serve ...
      - Scritto da: Perplesso
      Ma noi abbiamo Tremonti/Berlusconi muratori "muratori" non e' affatto casuale.
      • Perplesso scrive:
        Re: la carriola al muratore serve ...
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Perplesso


        Ma noi abbiamo Tremonti/Berlusconi muratori

        "muratori" non e' affatto casuale.Non lo era infatti ;-)
  • W.O.P.R. scrive:
    Tremonti ha fatto bene
    Darli a Romani era come buttarli nel XXXXX. Credete che ci avrebbe fatto qualcosa per il digital divide? Li avrebbe usati per compiacere il padrone.Magari un nuovo incentivo sui decoder DTT solo per chi acquista Mediaset Premium.
    • Surak 2.0 scrive:
      Re: Tremonti ha fatto bene
      - Scritto da: W.O.P.R.
      Darli a Romani era come buttarli nel XXXXX.Vero, anche se gli resta il resto,ma se metà sono destinati a ridurre il debito (riacquisto dei titoli)... ed una parte all'istruizione (si spera ricerca)..quel "agli interventi organizzativi connessi a eventi celebrativi" sa tanto di buttati via per manifestazioni abbastanza inutili (quelle che piacciono tanto all'ometto del Colle)
      • dexter scrive:
        Re: Tremonti ha fatto bene
        non credo ricerca, andrà al solito decreto nascosto che fanno tutti gli altri per pagare i precari della scuola anche se non fanno uno stra.caz.zo dalla mattina alla sera, per tutto un anno, tredicesima e quattordicesima compresa, perché si sa,i parassiti sono tanti e votano.. i ricercatori non esistono più e quindi non votano
        • Bye scrive:
          Re: Tremonti ha fatto bene
          - Scritto da: dexter
          pagare i precari della scuola anche se non fanno uno
          stra.caz.zo dalla mattina alla sera, per tutto un
          anno, tredicesima e quattordicesima compresaCaro dexter la tua generalizzazione è di un'approssimatività infantile.E' certamente vero ceh nella scuola come in tutti gli ambiti del lavoro ci saranno aprassiti. Ma non mi pare che i precari delal scuola siano la parte peggiore d'italia (come ha detto il buon Brunetta).Ci sono moltissimi precari che si anno un mazzo così e non solo non prendono la 14esima (che nel pubblico non esiste neanche per i dipendenti) ma a volte hanno contratti che vengono fatti scade prima dell'estate per costare meno e venire riassunti in autunno.Prima di dare aria ai ednti informati la prossima volr, perché tra questi precari c'è anche chi aiuta bambini disabili e lo fa per amore del prossimo prima che per denaro.
          • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
            Re: Tremonti ha fatto bene
            - Scritto da: Bye
            - Scritto da: dexter

            pagare i precari della scuola anche se non
            fanno
            uno

            stra.caz.zo dalla mattina alla sera, per
            tutto
            un

            anno, tredicesima e quattordicesima compresa

            Caro dexter la tua generalizzazione è di
            un'approssimatività
            infantile.
            E' certamente vero ceh nella scuola come in tutti
            gli ambiti del lavoro ci saranno aprassiti. Ma
            non mi pare che i precari delal scuola siano la
            parte peggiore d'italia (come ha detto il buon
            Brunetta).

            Ci sono moltissimi precari che si anno un mazzo
            così e non solo non prendono la 14esima (che nel
            pubblico non esiste neanche per i dipendenti) ma
            a volte hanno contratti che vengono fatti scade
            prima dell'estate per costare meno e venire
            riassunti in
            autunno.
            Prima di dare aria ai ednti informati la prossima
            volr, perché tra questi precari c'è anche chi
            aiuta bambini disabili e lo fa per amore del
            prossimo prima che per
            denaro.+1
        • Joe Tornado scrive:
          Re: Tremonti ha fatto bene
          i
          precari della scuola anche se non fanno uno
          stra.caz.zo dalla mattina alla seraEh si, senza dubbio ... te, immaginiamo, lavori sodo quindici ore al giorno praticamente gratis, giusto ?
        • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
          Re: Tremonti ha fatto bene
          - Scritto da: dexter
          non credo ricerca, andrà al solito decreto
          nascosto che fanno tutti gli altri per pagare i
          precari della scuola anche se non fanno uno
          stra.caz.zo dalla mattina alla sera, per tutto un
          anno, tredicesima e quattordicesima compresa,
          perché si sa,i parassiti sono tanti e votano.. i
          ricercatori non esistono più e quindi non
          votanoSei molto lontano dalla realtà quando parli dei precari della scuola:Il lavoro precario è un lavoro con garanzie a livello da terzo mondo. - non hai ferie pagate - c'è gente in graduatoria da dieci anni ed è ancora precaria - ogni nuovo non c'è garanzia che lavori. - fai decine, centinaia di chilometri lontano dalla tua regione per fare ore per il punteggio - se non riesci a raggiungere le 18 ore guadagni solo una parte (diciamo anche 700 euro al mese), che spendi in viaggio ed a volte in alloggio pur di fare disperatamente punteggio. - NON esiste tredicesima perchè è un lavoro a termine. - da giugno a settembre (sempre che a settembre lavori) NON percepisci stipendio.Credimi, ne conosco tanti. gente preparata, laureata, che si fa il mazzo. è una situazione, quella della scuola italiana, DISPERATA.Probabilmente tu ti sei bevuto tutti i discorsi propagandistici di una certa televisione e di un certo ministrello che li offende pure.I veri soldoni RUBATI sono quelli che finiscono nelle mani dei soliti amici potenti, quelli che poi spezzettano, rivendono le società, le indebitano, le rivendono, fanno appalti megamiliardari.Sparare sui precari, giovani e ormai tanti neanche più, è la solita visione stolta mediocre e gretta da italianetto che non ha ancora capito che questo paese sta andando sempre più alla deriva e, invece di capire CHI sta affamando chi, alimenta la guerra tra poveri.Continua così. Bravo.Se proprio ti va di rispondere, per piacere, prima documentati, chiedi in giro. E poi parla.Dovresti VERGOGNARTI di parlare così di una categoria che lotta per SOPRAVVIVERE, con sempre meno certezze e garanzie.Mi sa che con te ho anche sprecato parole. Lo leggeranno altri. Almeno qui, in questo forum c'è anche altra gente, sicuramente meno ignorante di te.Torna a giocare con la playstation.
          • pinco pallino scrive:
            Re: Tremonti ha fatto bene
            - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
            - Scritto da: dexter

            non credo ricerca, andrà al solito decreto

            nascosto che fanno tutti gli altri per
            pagare
            i

            precari della scuola anche se non fanno uno

            stra.caz.zo dalla mattina alla sera, per
            tutto
            un

            anno, tredicesima e quattordicesima compresa,

            perché si sa,i parassiti sono tanti e
            votano..
            i

            ricercatori non esistono più e quindi non

            votano

            Sei molto lontano dalla realtà quando parli dei
            precari della
            scuola:[CUT]Tutto vero quello che hai detto tranne la tredicesima che c'è ed è proporzionale al lavoro svolto (anche per il lavoro a termine).
    • pippo pippo scrive:
      Re: Tremonti ha fatto bene
      concordo pienamente- Scritto da: W.O.P.R.
      Darli a Romani era come buttarli nel XXXXX.
      Credete che ci avrebbe fatto qualcosa per il
      digital divide? Li avrebbe usati per compiacere
      il
      padrone.
      Magari un nuovo incentivo sui decoder DTT solo
      per chi acquista Mediaset
      Premium.
    • tucumcari scrive:
      Re: Tremonti ha fatto bene
      - Scritto da: W.O.P.R.
      Darli a Romani era come buttarli nel XXXXX.Eccerto perchè invece in mano sua "vanno a buon fine"?Ma hai presente come gestiscono e intascano i soldi (tremonti compreso) questi ?Milanese ti dice nulla?
      • W.O.P.R. scrive:
        Re: Tremonti ha fatto bene
        Non posso essere sicuro che in mano a Tremonti vadano a buonn fine.Però fino ad ora Tremonti mi è sembrato essere il più rigoroso in quella associazione a delinquere.Magari una possibilità che vadano a decurtare il debito pubblico c'è, mentre in mano a Romani di possibilità non ce n'è proprio.Diverso il discorso quando (se... sigh!) avremo un ministro delle comunicazioni(o come si chiama adesso), serio.
  • tucumcari scrive:
    le tasche di chi?
    Non metteremo le mani....Eggià....Le tasche invece sono le solite cosiccome il proprietario reale del "bene" messo all'asta!
    • formichiere scrive:
      Re: le tasche di chi?
      e intanto muore Dennis Ritchie ma non lo bada nessuno..
      • formichiere scrive:
        Re: le tasche di chi?
        ovviamente non mi riferisco al tuo commento tucumcari! ho fatto anche reply opsssssssssssssssss
        • W.O.P.R. scrive:
          Re: le tasche di chi?
          - Scritto da: formichiere
          ovviamente non mi riferisco al tuo commento
          tucumcari! ho fatto anche reply
          opsssssssssssssssssMamma mia non lo sapevo.Un grandissimo.Già me erano tutti concentrati su Steve Jobs...Ma PI non ha fatto neanche un articolino?
          • LUIgio scrive:
            Re: le tasche di chi?
            Per carita PI si occupa solo dei giocattoli di Steve Job e poi loro usano ASP :D
      • Succhiolo scrive:
        Re: le tasche di chi?
        altrove, le notizie le danno... passa da tom ogni tanto! :)
      • echone scrive:
        Re: le tasche di chi?
        Gia, povero.Intanto PI dedica 3 giorni di lutto per la morte di Jobs e neanche 5 righe per l' uomo che ha contribuito alla creazione di Unix e ha inventato C.Senza Ritchie, Jobs avrebbe fatto il tossico in stazione...vergognatevi!
Chiudi i commenti