West Virginia, onde evitare

La cittadina di Green Bank diventa meta degli elettrosensibili statunitensi. Grazie alla prossimità di un radiotelescopio
La cittadina di Green Bank diventa meta degli elettrosensibili statunitensi. Grazie alla prossimità di un radiotelescopio

C’è una cittadina nel West Virgina dove la paura dei danni da onde elettromagnetiche, e da WiFi in particolare, può trovare quiete: si chiama Green Bank ed è un luogo ameno per tutti coloro che temono le conseguenze dell’impiego delle moderne tecnologie.

Non ha a che fare con i carri e la cultura Amish, ma quando si arriva in prossimità della strada principale che costituisce la città di Green Bank, che come suggerisce il nome costeggia un verde e fitto bosco, si entra in una zona Wireless-free che si estende per tutta la US Radio Quiet Zone : un’area di 13 miglia (poco più di 20 chilometri) dove i segnali wireless sono banditi.

Il motivo non è certo la paura in sé, ma solo la necessità di non interferire con il grande radiotelescopio situato nella zona: tuttavia il risultato è stato che la cittadina è diventata la meta di coloro che ritengono di soffrire di elettro-ipersensibilità ( Electromagnetic Hypersensitivity – EHS). Secondo alcune stime affligge il 5 per cento dei cittadini statunitensi.

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti