Windows 8, Explorer al gusto Ribbon

Microsoft continua a centellinare le informazioni sulla prossima versione del suo sistema operativo per PC. Explorer guarda all'esperienza Office. E l'OS gestirà direttamente le immagini di CD e dischi

Roma – In attesa della prossima conferenza BUILD tutta incentrata sulle caratteristiche del futuro Windows 8, Microsoft continua a seguire la strada dei singoli post sul blog tematico Building Windows 8 trattando di volta in volta le singole novità del prossimo OS di casa Redmond.

Dopo i miglioramenti apportati alla gestione della copia dei file e alla risoluzione dei conflitti tra file esistenti, il succitato blog ha recentemente esplorato in dettaglio le funzionalità del nuovo Explorer: la shell grafica di Windows 8 adotterà la discussa interfaccia Scenic UI , anche nota come “Ribbon” e già adottata dalla suite di produttività Office dal 2007 in poi.

Microsoft spiega di aver scelto Ribbon come ottimizzazione ideale per un Explorer post-Windows Vista/7 ma rispettoso del “retaggio” del passato, una decisione presa davanti alla possibilità di ritornare all’implementazione della barra dei comandi di Windows XP mantenendo nel contempo la ricchezza di esposizione delle informazioni sui file propria degli OS con kernel NT 6.x (Windows Vista/7).

La nuova interfaccia di Explorer permetterà di reimplementare su schermo alcuni tra i comandi più usati dagli utenti durante l’esplorazione dei file, dice Microsoft, una possibilità che torna oltremodo utile in vista del debutto degli OS Windows su architetture ARM e relativi “slate PC”.

Ma le novità fresche di giornata su Windows 8 non si fermano a Explorer: un’altra funzionalità che Microsoft ha deciso di “rubare” al mondo Linux e Mac e alle utility di terze parti e la gestione nativa dei file immagine ISO e VHD, che sul nuovo OS saranno “montabili” come dischi virtuali con un semplice doppio click del mouse. Una volta montati i file immagine, l’utente potrà visionarne tutti i contenuti e – nel caso dei file VHD – modificarli e formattarli come hard disk veri e propri.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Funz scrive:
    Re: buffo il mondo
    - Scritto da: Palmer Eldritch
    3)La NASA viene finanziata con soldi pubblici.Le
    ricerche della Nasa sono fantastiche.La gente
    però continua a morire di tumori,di infarto
    (spesso basterebbe una educazione preventiva per
    evitare alcune di queste malattie),ci sono
    milioni di anziani che si ammalano di malattie
    neurodegenerative...ecc.ecc.
    Non conosco il budget della Nasa e credo che le
    sue ricerche siano pioneristiche e importanti per
    l'umanità.
    Credo tuttavia che sia necessario porsi delle
    priorità nella società... per esempio finanziare
    pesantemente con soldi pubblici la ricerca su
    certi tipi di malattie o semplicemente migliorare
    le condizioni di vita dei meno abbienti.Queste
    ricerche penso siano piu importanti di una
    ricerca volta a coltivare fragole su Marte (tanto
    poi non le mangiate neanche piu le fragole e il
    sapor di fragola che mettono nello yoghurt o
    nelle torte è una sostanza che prendono da un
    albero essiccato morto
    dell'Australia).Il tuo discorso avrebbe senso se gli USA non spendessero 700 *miliardi di $ all'anno* in difesa, a fronte di pochi miliardi per la NASA.Se poi vai a vedere quante ricadute economiche e sociali hanno le tecnologie sviluppate grazie alla NASA, e quante quelle della difesa, ti rendi conto di dove conviene investire.
  • giulio scrive:
    Re: buffo il mondo
    io sono d'accordo che bisognerebbe spendere per risolvere la fame nel mondo, guarire le malattie, eccetera, ma cosa c'entra la NASA con tutto questo? La nasa ha un budget annuale di 18-19 miliardi di dollari, decisamente insufficienti per fare qualcosa di serio. Il DoD, per dire, viaggia sui 600-700 miliardi. Allora mi chiedo che senso abbia andare a togliere soldi a una delle poche istituzioni che fanno qualcosa di positivo.Sarebbe come se uno che prende 1000 al mese e ne spende 500 in sigarette dovesse andare a diminuire il budget per il cibo perchè non riesce a pagare le bollette. Che diminuisca quello delle sigarette.
  • ninjaverde scrive:
    Re: buffo il mondo

    Credo tuttavia che sia necessario porsi delle
    priorità nella società... per esempio finanziare
    pesantemente con soldi pubblici la ricerca su
    certi tipi di malattie o semplicemente migliorare
    le condizioni di vita dei meno abbienti.La ricerca sulle malattie è avanzata, ma l'industria farmaceutica preferisce avere molti malati da curare che consumano.Quindi si curano, ma non si vogliono guarire. Anzi se si ammalano tanto meglio.Un mio conoscente aveva sintomi di tachicardia.Dopo diversi esami i medici si sono accorti che le surrenali non funzionavano bene, causa probabile infiammazione.Gliele hanno tolte, adesso deve prendere pastiglie tutti i giorni.Ho avuto lo stesso problema, all'insaputa del mio conoscente.Sono andato da un naturopata. Mi ha fatto la diagnosi in 15 minuti senza farmi fare altri esami, dicendomi semplicemente che le surrenali erano infiammate. Mi ha dato una dieta, dopo un mese i sintomi sono scomparsi. Non devo prendere pastiglie, e sono tornato ad una dieta normale.
    • Palmer Eldritch scrive:
      Re: buffo il mondo
      io studio medicina. Conosco il fenomeno.Proprio per questo,poichè alle case farmaceutiche interessa cronicizzare le malattie in modo da vendere farmaci costosi per anni bisogna finanziare con SOLDI PUBBLICI gli enti di ricerca PUBBLICI che non perseguono fini di lucro o profitto.
      • ninjaverde scrive:
        Re: buffo il mondo
        - Scritto da: Palmer Eldritch
        io studio medicina. Conosco il fenomeno.
        Proprio per questo,poichè alle case farmaceutiche
        interessa cronicizzare le malattie in modo da
        vendere farmaci costosi per anni bisogna
        finanziare con SOLDI PUBBLICI gli enti di ricerca
        PUBBLICI che non perseguono fini di lucro o
        profitto.Quoto in peno quello che dici.Secondo me in questo settore bisognerebbe copiare in pò dalla Cina e forse anche dal Giappone.In Cina esiste l'industria farmaceutica dello stato che produce medicinali a basso costo in confezioni semplici. Poi se uno vuol spendere di più c'è anche il farmaco prodotto da privati.In sostanza l'industria dello stato fa da cadmiere a quella privata che cercherà di contenere i costi.Su ho citato un naturopata, che è giapponese. La sua laurea è riconoscutiuta, e so che collabora anche con un ospedale qui a Torino.Quindi vi è una sanità sana, ma purtroppo alcuni corrotti guastano anche l'immagine degli onesti... purtroppo succede questo in molti settori. :(
  • ninjaverde scrive:
    Re: Ma questi sono scemi

    Appunto! Proprio perchè non riescono a mandare le
    provviste, manderanno su le piante, così potranno
    dire "e ora coltivatevi il cibo da
    soli"Magari coltiveranno anche la canapa indiana. (rotfl)
  • benkj scrive:
    Re: buffo il mondo
    comincia tu, no? invece di trollare su PI, segui le tue priorita' e vai in Africa a risolvere il problema della fame nel mondo!
  • giri di parole scrive:
    x robert
    marte vivibile in 3-4 generazioni? diciamo 40 anni a generazione fanno 120 anni: pochini per dotare di atmosfera un pianeta. senza contare i consumi di carburante per portatci qualche miliardo di esseri umani.... leggi meno Nathan Never e ripigliatiiiiiiiiii!!!!!!!!
    • ruppolo scrive:
      Re: x robert
      - Scritto da: giri di parole
      marte vivibile in 3-4 generazioni? diciamo 40
      anni a generazioneDirei che 25 si avvicina più alla realtà.
      • attonito scrive:
        Re: x robert
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: giri di parole

        marte vivibile in 3-4 generazioni? diciamo 40

        anni a generazione

        Direi che 25 si avvicina più alla realtà.era per allungare e dare "un po piu di tempo" ma anche cosi' 120 anni sono pochissimi per modificare artificialmente un pianeta. sti pischelli dovrebbero leggere meno fanstascienza e piu' libri di fisica/cimica/astronomia....
      • attonito scrive:
        Re: x robert
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: giri di parole

        marte vivibile in 3-4 generazioni? diciamo 40

        anni a generazione

        Direi che 25 si avvicina più alla realtà.roberto, cosa perdi tempo qui? vieni di la sol tread dell'iphone5 che ce' da scannarsi per bene :)
  • mikronimo scrive:
    A Silvia...
    ...dato che per qualche strano motivo sono bloccate le risposte ai post dove ci sono anche i tuoi commenti e premettendo che ho sempre avuto, seguito ad avere e sempre avrò, profondo rispetto ed ammirazione per le donne in generale ed in particolare per quelle che "ce la fanno" (non parlo di carriera, che con le regole dei maschi, significa snaturarsi come donna e che quindi reputo il massimo dei fallimenti, ma di indipendenza, quale che sia la forma che questa assume), con grinta e coraggio (in un mondo di maschi prepotenti e vigliacchi), la mia domanda è (di cui conosco perfettamente la risposta): ma le ragazze non provano mai desiderio, quindi (in mancanza di un fidanzato/ragazzo/compagno) non si prendono (ripetutamente, almeno da giovani, come i ragazzini/ragazzi) dei momenti per se stesse? Sii onesta e vedrai che la tua risposta può essere solo una... Ciao.
    • giri di parole scrive:
      Re: A Silvia...
      - Scritto da: mikronimo
      ...dato che per qualche strano motivo sono
      bloccate le risposte ai post dove ci sono anche i
      tuoi commenti e premettendo che ho sempre avuto,
      seguito ad avere e sempre avrò, profondo rispetto
      ed ammirazione per le donne in generale ed in
      particolare per quelle che "ce la fanno" (non
      parlo di carriera, che con le regole dei maschi,
      significa snaturarsi come donna e che quindi
      reputo il massimo dei fallimenti, ma di
      indipendenza, quale che sia la forma che questa
      assume), con grinta e coraggio (in un mondo di
      maschi prepotenti e vigliacchi), la mia domanda è
      (di cui conosco perfettamente la risposta): ma le
      ragazze non provano mai desiderio, quindi (in
      mancanza di un fidanzato/ragazzo/compagno) non si
      prendono (ripetutamente, almeno da giovani, come
      i ragazzini/ragazzi) dei momenti per se stesse?
      Sii onesta e vedrai che la tua risposta può
      essere solo una...
      Ciao.Tutta questa filippica per dire che si sgilletta(va) da mattina a sera?ma si, ma si... e' naturale, maschie e femmine.
      • mikronimo scrive:
        Re: A Silvia...
        A essere cassati è un attimo e ci tengo a essere chiaro su quello che intendo dire; se non avessi chiarito quello che penso delle donne, mi sarei sentito dire che magari le detestavo; semplicemente non mi piacciono le (velate) ipocrisie e si, so per certo (ho da sempre un amica con la quale è capitato di parlare anche di certe cose) che anche le ragazze lo fanno e spesso; ci mancherebbe che fosse appannaggio esclusivo dei maschietti; la differenza è che (nella maggioranza delle situazioni) i maschi mentono spudoratamente (e purtroppo, a volte, arrivano anche a fare violenza) per quei due minuti (compreso spogliarsi e vestirsi... a proposito di rispetto per la lei di turno) di sesso con una femmina qualsiasi, le donne no.
        • giri di parole scrive:
          Re: A Silvia...
          - Scritto da: mikronimo
          A essere cassati è un attimo e ci tengo a essere
          chiaro su quello che intendo dire; se non avessi
          chiarito quello che penso delle donne, mi sarei
          sentito dire che magari le detestavo;
          semplicemente non mi piacciono le (velate)
          ipocrisie e si, so per certo (ho da sempre un
          amica con la quale è capitato di parlare anche di
          certe cose) che anche le ragazze lo fanno e
          spesso; ci mancherebbe che fosse appannaggio
          esclusivo dei maschietti; la differenza è che
          (nella maggioranza delle situazioni) i maschi
          mentono spudoratamente (e purtroppo, a volte,
          arrivano anche a fare violenza) per quei due
          minuti (compreso spogliarsi e vestirsi... a
          proposito di rispetto per la lei di turno) di
          sesso con una femmina qualsiasi, le donne
          no.Se le guardi troppo: sei un XXXXX.Se non le guardi abbastanza: sei un finocchio.non sono mai contente....Mi era capitato con una in ufficio: io le guardavo il lato B, lei sapeva chi io guaravo e io sapevo che lei sapeva. insomma quai giochetti da ufficio.Ovviamnte lei faceva la seria e fingeva di "sopportare" le mie avances visive, poi il giorno che non la ho piu' guardata... rallentava e si fermava apposta sulle scale davanti a me per farsi guardare il "di dietro".Ma il XXXXX ero io, ovvio...
          • mikronimo scrive:
            Re: A Silvia...
            Dai, queste sono cose normali; i giochini ci stanno; l'importante è che alla fine non ci si tratti come "cose", tanto perché ci si deve sfogare, piuttosto che...; nel tuo caso magari lei è un po' interessata, e sarebbe interessante indagasti meglio; se poi si esce insieme, alla fine un minimo (ma neanche tanto un minimo) le cose dobrebbero diventare più dirette e sincere; magari si scopre che il "XXXXX" è un bravo ragazzo, che faceva sono una specie di recita, idem lei, a cui piace essere guardata, perché sa che dagli sguardi si inizia, poi si passa ad altro (e parlo di rapporti onesti e dopo, ovviamente, anche di sesso).
  • attonito scrive:
    Ma dai Luca, che male c'e'?
    Un tizio si lamenta del titolo "attira flame" e zac! cassato!E riconoscetelo una buona volta: Siete qui per fare click. lo sappiamo noi, lo sapete voi... e allora? Lo capiamo che dovete mangiare, ammettetelo e tanti saluti. Ma un briciolino piccino piccio' di onesta', costa cosi' caro?
  • attonito scrive:
    Il grano su marte?!?!
    come minimo in serre riscaldate e pressurizzate, altrimenti non crescerebbe neache.
  • prova123 scrive:
    Hai visto ...
    Silvia che mondo maschilista. Una volta che una donna prova ad aprire un thread ci mettono un lucchetto. Molto carina la battuta sui maschi... secondo me o mi cancellano o quantomeno mi lucchettano :D
  • uno scrive:
    Re: buffo il mondo
    Il tuo ragionamento è fallace. Se si proseguisse, si giungerebbe alla conclusione che nessuno dovrebbe fare altro nella vita eccetto ciò che è prioritario in quel momento. Utopisticamente parlando, a parte il fatto che non è banale stabilire cosa è prioritario (Le malattie? la fame nel mondo? La sovrappopolazione? O la scarsità di libertà individuali? etc.), una società del genere sarebbe destinata a un rapido fallimento. L'ecletticità della ricerca è una condizione fondamentale nello sviluppo dell'umanità.
    • attonito scrive:
      Re: buffo il mondo
      - Scritto da: uno
      Il tuo ragionamento è fallace. Se si proseguisse,
      si giungerebbe alla conclusione che nessuno
      dovrebbe fare altro nella vita eccetto ciò che è
      prioritario in quel momento. Utopisticamente
      parlando, a parte il fatto che non è banale
      stabilire cosa è prioritario (Le malattie? la
      fame nel mondo? La sovrappopolazione? O la
      scarsità di libertà individuali? etc.), una
      società del genere sarebbe destinata a un rapido
      fallimento. L'ecletticità della ricerca è una
      condizione fondamentale nello sviluppo
      dell'umanità.la sovrappopolazione e' IL PEGGIORE dei mali: questa massa di gente deve mangiare, scaldarsi mioversi... vedrete che XXXXXX soccederanno nei prossimi anni, vedrete...
  • N.C. scrive:
    Nasa
    Magari la Nasa non sarà la cosa più efficiente del mondoma almeno è almeno 10 volte più efficiente di qualsiasicosa che facciamo in Italia ... ed almeno 500 volte piùefficiente del nostro governo ...
    • uno scrive:
      Re: Nasa
      Ma che diamine c'entra? E cosa diavolo vorrebbe dire?Ogni scusa è buona per buttarla sul qualunquismo e politica da bar?
      • attonito scrive:
        Re: Nasa
        - Scritto da: uno
        Ma che diamine c'entra? E cosa diavolo vorrebbe
        dire?

        Ogni scusa è buona per buttarla sul qualunquismo
        e politica da bar?ricordati sempre che siamo su PI....
      • attonito scrive:
        Re: Nasa
        - Scritto da: uno
        Ma che diamine c'entra? E cosa diavolo vorrebbe
        dire?

        Ogni scusa è buona per buttarla sul qualunquismo
        e politica da bar?se non vuoi flame cambia sito.
  • sbrotfl scrive:
    Re: Quando uno ...
    Pannolini per tutti!
  • froyone scrive:
    Saranno almeno 50 anni...
    ..che usano nello spazio e nell'esplorazione dei pianeti generatori nucleari grandi quanto (spesso piu' piccoli) di una valigetta.I generatori RTG (http://it.wikipedia.org/wiki/Generatore_termoelettrico_a_radioisotopi) sono usati dalla prima missione nello spazio americana (explorer 1) e continuano ad alimentare le sonde voyager ancora oggi, e dopo 34 anni forniscono ancora 350 watt di corrente l'ora, a 30v.Hanno alimentato le missioni Apollo (http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Putting_the_Plutonium_238_fuel_into_the_SNAP_27.jpg) e gli shuttle. Nell'ultima sonda che manderanno su marte quest'anno (Curiosity) addirittura il generatore e' piccolissimo ed entra nel robottino che fa completamente a meno dei pannelli solari.
    • .poz scrive:
      Re: Saranno almeno 50 anni...
      Quelli sono un' altra cosa, sfruttano il calore del decadimento x produrre energia tramite effetto Seebeck. Qui mi fare si parli di fissione, come in un reattore nucleare classico.
      • dfghjk scrive:
        Re: Saranno almeno 50 anni...
        Sono d'accordo. Sono due cose completamente diverse.
      • froyone scrive:
        Re: Saranno almeno 50 anni...
        - Scritto da: .poz
        Quelli sono un' altra cosa, sfruttano il calore
        del decadimento x produrre energia tramite
        effetto Seebeck. Qui mi fare si parli di
        fissione, come in un reattore nucleare
        classico.Grazie del chiarimento. Ho realizzato di aver capito male dopo aver letto altre notizie sull'argomento.
  • Pinco Panco scrive:
    Egli???
    Ma l'italiota alle elementari no eh? :s
  • sniff scrive:
    sogno
    Come mi piacerebbe esserci quando marte sarà colonizzato! il problema non è né fragole ne granobensì pensare a qualcosa che renda marte un minimo indipendente. solare e nucleare insieme e qualcosa di meno deprimente dei tubi con purea da mangiare vuol dire essere già a buon punto. manca l ' ossigeno.
    • Silvia scrive:
      Re: sogno
      Vivere così lontano dal sole? Senza montagne coperte di boschi, laghi, ghiacciai, sotto una campana di vetro per l'eternità? Non so. Dovrei vedere com'è il paesaggio... Sarà certo normale per chi ci nascerà, ma dove migrare dal pianeta azzurro su marte mi sembra così triste... ;(L'unica cosa buona è che almeno là non c'è un ecosistema che possiamo devastare. Forse per la prima volta porteremo davvero la vita da qualche parte invece di distruggerla.
    • giorgio maria santini scrive:
      Re: sogno
      manca l'acqua
    • ninjaverde scrive:
      Re: sogno
      - Scritto da: sniff
      Come mi piacerebbe esserci quando marte sarà
      colonizzato! il problema non è né fragole ne
      grano
      bensì pensare a qualcosa che renda marte un
      minimo indipendente. solare e nucleare insieme e
      qualcosa di meno deprimente dei tubi con purea da
      mangiare vuol dire essere già a buon punto. manca
      l '
      ossigeno.Per l'ossigeno c'è la criptomalva!
  • benkj scrive:
    Re: Ma questi sono scemi
    e quindi qual'è la tua soluzione? annullare la ricerca e spedire tutti i cervelli a studiare problemi di gestione? Bella mentalità sì... in questo modo stiv giobs avrebbe programmato in ms-basic roba per magazzinieri invece che "inventare" l'aifòn!
    • robert scrive:
      Re: Ma questi sono scemi
      con un'app per la gestione dei comandi della nave... mica male pero'!
    • benkj scrive:
      Re: Ma questi sono scemi
      permaloso eh... sei mica un magazziniere? :)ho usato la metafora dell'iphone tanto per far capire quanto siano insulsi questi commenti.
      • prova123 scrive:
        Re: Ma questi sono scemi
        non sono un magazziniere ed anche se lo fossi non cambierebbe nulla. Come vedi dal tono dei post stiamo tutti trollando sull'argomento! :D
    • eymerich scrive:
      Re: Ma questi sono scemi

      e quindi qual'è la tua soluzione? annullare laLa mia non la so. Ma mi sembra che quella di Obama sia prendere questi parassiti che infestano i carrozzoni statali e mandarli a zappare la terra.Anche perchè un conto sono i progetti "avanzati", ma prima di pensare ad andare sulla luna devi essere almeno in grado di attraversare Quarto Oggiaro
      • benkj scrive:
        Re: Ma questi sono scemi
        Quello che dovrebbe andare a zappare sei tu. Vuoi che ti elenchi quante tecnologie sono venute fuori dal programma spaziale della NASA? Tra qualche anno (o decennio) questi studi avranno molte ricadute pratiche.O forse a Quarto Oggiaro non vedete piu' in la' del vostro naso e preferite dare i soldi a cose piu' utili nel breve periodo? Tipo reaglare un'altra tr0y@ al nostro primo ministro o costruire un nuovo italia.it?
  • Silvia scrive:
    Fiuuuu....
    E' molto importante che ci sia del grano su Marte. Significa che non mancherà la birra.Stavo in pensiero, stavo...
    • robert scrive:
      Re: Fiuuuu....
      dopo che avrai smaltito l'alcol ti verrà in mente che dal grano di fa la farina, e da dalla farina il pane, la pasta..ecc ecc...Per le attuali potenzialità è fantascienza, ma Marte è pianeta facilmente abitabile nel giro di 3-4 generazioni, non in millenni... e non vedo perchè il genere umano non dovrebbe espandersi. l'alternativa è una guerra/epidemia mondiale per sfoltire la popolazione fra 50-100 anni...
      • prova123 scrive:
        Re: Fiuuuu....
        Facilmente abitabile ? Siamo umani ... noi abbiamo una particolare abilità a distruggere sistemi perfettamente abitabili ....Non so perchè mi viene in mente Rapture ... :D
      • Silvia scrive:
        Re: Fiuuuu....
        Grazie per avermi illuminata Robert.Certo che l'ironia qui veleggia alla grande eh? Tutti ancora con i postumi da rientro?
      • .poz scrive:
        Re: Fiuuuu....
        - Scritto da: robert
        perchè il genere umano non dovrebbe espandersi.
        l'alternativa è una guerra/epidemia mondiale per
        sfoltire la popolazione fra 50-100
        anni...Prima, molto prima purtroppo.
      • dfghjk scrive:
        Re: Fiuuuu....
        - Scritto da: robert
        dopo che avrai smaltito l'alcol ti verrà in mente
        che dal grano di fa la farina, e da dalla farina
        il pane, la pasta..ecc
        ecc...

        Per le attuali potenzialità è fantascienza, ma
        Marte è pianeta facilmente abitabile nel giro di
        3-4 generazioni, non in millenni... e non vedo
        perchè il genere umano non dovrebbe espandersi.
        l'alternativa è una guerra/epidemia mondiale per
        sfoltire la popolazione fra 50-100
        anni...(rotfl)(rotfl)(rotfl)Come no ! Entro 100 anni saremo in grado di spedire su marte quei 2 o 3 miliardi di persone da sfoltire per ridurre la tensione sulla terra. (rotfl)(rotfl)Bbiglietti di sola andata?
    • prova123 scrive:
      Re: Fiuuuu....
      Peccato, non esistono più le donne di una volta ... che con il grano macinato si alzavano la mattina a fare il pane profumato per la famiglia ... :'(
      • ottomano scrive:
        Re: Fiuuuu....
        - Scritto da: prova123
        Peccato, non esistono più le donne di una volta
        ... che con il grano macinato si alzavano la
        mattina a fare il pane profumato per la famiglia
        ...
        :'(Ci sono, ci sono ;)
      • Silvia scrive:
        Re: Fiuuuu....
        Fortunatamente no.Adesso vanno in moto all'Oktoberfest :)
        • prova123 scrive:
          Re: Fiuuuu....
          Bene. L'importante è che rimangano qui le donne che sanno fare il pane! :)
          • Silvia scrive:
            Re: Fiuuuu....
            Ehhh... è proprio vero che prima di entrare nella cameretta dei maschi bisogna sempre bussare. E aspettare un po'.
    • emme scrive:
      Re: Fiuuuu....
      - Scritto da: Silvia
      E' molto importante che ci sia del grano su
      Marte.

      Significa che non mancherà la birra.
      Stavo in pensiero, stavo...E sul pianeta rosso... birra rossa!
      • Fesion scrive:
        Re: Fiuuuu....
        Ok, però l'energia deve essere sfruttate da opportune malterie, inoltre è assolutamente necessario coltivare il luppolo al posto delle fragole e affiancare al grano il frumento, per gli amanti delle weiss.
    • Fragy scrive:
      Re: Fiuuuu....
      - Scritto da: Silvia
      E' molto importante che ci sia del grano su
      Marte.

      Significa che non mancherà la birra.
      Stavo in pensiero, stavo...Mi permetto di farti notare che più del grano, serve l'orzo da cui ricavi il malto con cui poi fai la birra ... se vuoi ci puoi aggingere del grano, per particolari lavorazioni. Ma per quanto mi riguarda orzo e luppolo e vai di fermentazione
Chiudi i commenti