Windows 8 tra upgrade e Start

Microsoft rende note le possibilità di aggiornamento all'ultima versione di Windows: c'è spazio per tutti, anche per XP. Ammesso che non si sia troppo affezionati al pulsante Start
Microsoft rende note le possibilità di aggiornamento all'ultima versione di Windows: c'è spazio per tutti, anche per XP. Ammesso che non si sia troppo affezionati al pulsante Start

Mancano ancora alcuni mesi alla distribuzione finale di Windows 8, e Microsoft intende preparare a dovere il percorso di aggiornamento al suo ultimo OS rivelando i dettagli sui vari piani di upgrade disponibili. Tutti i Windows “NT” più recenti potranno aggiornarsi, i clienti ci guadagnano in funzionalità. E il tasto “Start”? Secondo Microsoft nessuno lo usa più.

I piani di Microsoft per il percorso di upgrade a Windows 8 prevede qualche limitazione stringente per il tipo di architettura (OS a 32-bit aggiornabili a OS a 32-bit, lo stesso per i 64-bit), mentre è più flessibile per il tipo di dati che è possibile trasferire da vecchio a nuovo sistema operativo.

Il passaggio da Windows 7 (Starter, Home Basic, Home Premium, Professional) a Windows 8 (anche “Pro” o “Enterprise”) permette di conservare le impostazioni di sistema, i file personali e le applicazioni installate, quello da Vista con SP1 prevede il trasferimento di impostazioni e file personali. Aggiornando da XP SP3 a Windows 8 verranno invece conservati solo i file personali.

Quello che gli utenti dei “vecchi” Windows non potranno proprio trasferire al nuovo OS sarà il pulsante Start: Microsoft dice di averne deciso l’eliminazione definitiva perché i dati di utilizzo raccolti anonimamente online dicono che nessuno lo vuole più usare – soprattutto dopo l’introduzione della funzionalità di “pinning” di file e applicazioni sulla taskbar con Windows 7.

La scelta di eliminare lo storico pulsante Start resta nondimeno controversa: checché ne dica Microsoft, il numero di utenti che dice di usare (e volere) ancora la funzionalità non appare esattamente modesto.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

02 07 2012
Link copiato negli appunti