Windows Defender: segnalato un nuovo problema

Ancora un bug per Windows Defender, che ad alcuni restituisce messaggi di errore: c'è un workaround per aggirare temporaneamente il problema.
Ancora un bug per Windows Defender, che ad alcuni restituisce messaggi di errore: c'è un workaround per aggirare temporaneamente il problema.

A poche settimane di distanza dalle segnalazioni relative a un bug capace di compromettere il funzionamento di Defender, eccone un altro. Per alcuni da un paio di giorni il software genera errori come “Threat service has stopped. Restart now” e “Unexpected error. Sorry, we ran into a problem. Please try again”.

Un nuovo problema per Windows Defender

Non è chiaro se la causa sia da ricercare in un problema legato al Patch Tuesday (KB4549951) oppure al pacchetto 1.313.1638.0 per Security Intelligence distribuito ieri in modo automatico agli utenti Windows 10. Se ne parla anche sul forum ufficiale di supporto. L’anomalia impedisce di eseguire la scansione del sistema in modo corretto, con conseguenze che non è difficile immaginare.

La redazione del sito Windows Latest segnala un workaround a cui ricorrere nel caso si dovesse verificare il problema. Aprire il Visualizzatore Eventi, entrare in “Registri applicazioni e servizi”, “Microsoft”, “Window”, “Windows Defendere” e infine “Operational”. Lì si troverà l’errore sotto forma di una nota come “crash exception code 0xc00000005”.

Come aggirare il bug di Windows Defender che rende impossibile la scansione del sistema

Come si può vedere dallo screenshot qui sopra ci si imbatterà in un file il cui nome ha un punto di troppo prima dell’estensione: rinominarlo o eliminarlo. Così il problema dovrebbe scomparire. Microsoft ha reso noto di essere a conoscenza dell’intoppo e al lavoro per risolverlo al più presto.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti