Windows Phone, Mango per le aziende

Nuove anticipazioni sul prossimo upgrade "evolutivo" del sistema operativo mobile di Microsoft. Questa volta il focus è tutto sulla produttività, la messaggistica, le email e la collaborazione coi colleghi
Nuove anticipazioni sul prossimo upgrade "evolutivo" del sistema operativo mobile di Microsoft. Questa volta il focus è tutto sulla produttività, la messaggistica, le email e la collaborazione coi colleghi

In attesa che Windows Phone 7.5 aka “Mango” faccia la sua prima comparsa ufficiale alla conferenza TechEd 2011 di Atlanta, Microsoft non lesina sulle anticipazioni dell’importante upgrade per la sua piattaforma mobile in arrivo nei prossimi mesi dell’anno in corso.

La nuova tornata di dettagli delle caratteristiche e delle migliorie di WP7 “Mango” si concentra in particolare sull’utenza enterprise , storico punto di forza dell’ambiente Windows Mobile ma che al debutto di Windows Phone è rimasta un po’ a bocca asciutta per un OS apparentemente dedicato soprattutto all’utenza consumer tutta “app”, web, frizzi e lazzi.

Mango sarà dotato di un’integrazione ancora più stretta con i social network e le piattaforme di instant messaging più diffuse, estendendo la gestione “nativa” alla funzionalità chat di Facebook e ad AOL Instant Messaging. Le email saranno visualizzabili come thread in vere e proprie “conversazioni”, mentre una app specifica permetterà di usare la piattaforma di messaging integrato Lync con tanto di VoIP.

Windows Phone 7.5 sarà inoltre dotato di supporto alla condivisione di documenti “tra le nuvole” grazie ai servizi di editing/authoring Office 365 e all'”hard disk” virtuale di Windows Live SkyDrive. Garantito infine il supporto alla tecnologia di Information Rights Management già presente in Windows Mobile, alla connettività a reti WiFi nascoste e a password alfanumeriche “complesse”.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 05 2011
Link copiato negli appunti