Windows Phone, antipasto di Mango

Microsoft annuncia un'anteprima del prossimo upgrade del suo sistema operativo mobile, un piatto di novità che si arricchisce di caratteristiche per confrontarsi alla pari con la concorrenza. In tavola a fine maggio
Microsoft annuncia un'anteprima del prossimo upgrade del suo sistema operativo mobile, un piatto di novità che si arricchisce di caratteristiche per confrontarsi alla pari con la concorrenza. In tavola a fine maggio

Windows Phone 7.5, l’upgrade di Windows Phone anche noto come “Mango”, è atteso nei prossimi mesi e dovrebbe rappresentare il primo aggiornamento realmente significativo della neonata piattaforma mobile di Redmond. Per meglio presentare le caratteristiche di Mango, Microsoft ha testé annunciato che terrà una conferenza a tema il prossimo 24 maggio, a New York City.

In quella occasione Microsoft dovrebbe togliere i veli a un upgrade che si presenta sempre più ricco col passare delle settimane : le caratteristiche sin qui note includono il tanto chiacchierato multitasking anche per le “app” di terze parti, la possibilità di controllare lo smartphone tramite gesture , la versione mobile di Internet Explorer 9 con supporto ad HTML5, tecnologia multimediale Silverlight e accelerazione hardware dedicata.

Le ultime notizie su Mango parlano inoltre di nuove caratteristiche aggiuntive pensate da Microsoft per meglio posizionare il suo OS mobile contro una concorrenza che ha avuto anni per evolversi e maturare: ecco dunque arrivare le istruzioni di navigazione “turn-by-turn” per Bing Maps, sulla falsariga di quanto già fatto da Google per il suo servizio di mappe stradali.

Mango dovrebbe infine includere novità anche per le applicazioni di “realtà aumentata”, e in particolare le “app” Bing Audio e Bing Vision. Le due nuove componenti saranno integrate a livello di sistema operativo, e serviranno rispettivamente a identificare la musica suonata nei paraggi (come già fa Shazam ) e a transcodificare il testo e i codici a barre con un sistema di riconoscimento caratteri (OCR) che fa il verso a Google Goggles .

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

12 05 2011
Link copiato negli appunti