Xbox 360 riceve in bonus il 1080p

Con l'arrivo del lettore esterno HD DVD, annunciato per novembre, Microsoft rilascerà anche un aggiornamento software che spingerà la risoluzione massima gestibile a 1080p. Al momento, però, servirà solo per i giochi

Tokyo (Giappone) – Al recente Tokyo Games Show si è appreso che il drive HD DVD esterno per Xbox 360 debutterà sul mercato giapponese il 22 novembre. Gli osservatori si aspettano che l’accessorio verrà lanciato più o meno nello stesso periodo anche negli USA.

Il prezzo giapponese del lettore HD DVD sarà di 19.800 yen , equivalenti a poco più di 130 euro, mentre il prezzo americano è stimato intorno ai 200 dollari : per l’Europa si può pronosticare una cifra compresa tra i 200 e i 250 euro.

Il drive sarà dotato di due porte USB 2.0, di cui una necessaria per il collegamento alla console ed una utilizzabile per la connessione di altre periferiche.

Xbox 360 con drive HD DVD esterno Non sembra una coincidenza il fatto che Microsoft abbia scelto di commercializzare il lettore a laser blu proprio in concomitanza con il lancio giapponese di PlayStation 3 : quest’ultima console, come noto, integrerà infatti un lettore Blu-ray.

Il posticipo della PS3 PAL, che interesserà anche l’Europa, potrebbe indurre Microsoft a ritardare anche il lancio europeo del proprio drive.

A Tokyo BigM ha anche annunciato il rilascio, entro la fine dell’anno, di un aggiornamento al firmware di Xbox 360 che aggiungerà alla console la capacità di gestire il formato video 1080p (progressive scan), la massima risoluzione prevista dallo standard HDTV . Sebbene al momento non vi siano giochi con contenuti grafici in tale risoluzione, né se ne prevede l’uscita nel medio periodo, il nuovo firmware sarà in grado di riadattare (upscale) la grafica degli attuali titoli 720p alla risoluzione di 1080p .

Va detto che oggi i televisori capaci di raggiungere la massima definizione HDTV sono ancora pochi: la maggior parte, infatti, si limita a fare l’ upscale a 1080p del segnale 1080i (interlacciato).

Per quanto riguarda i film , in mancanza di una porta HDMI la riproduzione in formato 1080p continuerà ad essere preclusa: quest’ultima è infatti indispensabile per riprodurre video protetti con HDCP alla loro massima risoluzione.

Secondo alcune fonti taiwanesi, Microsoft avrebbe anche in progetto il rilascio di una versione di Xbox 360 con drive HD DVD integrato. Ad oggi, però, la notizia non ha trovato alcuna conferma ufficiale.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • TheLoneGunman scrive:
    Errore nella notizia?
    "La USBCell AA ha una capacità di 1.300 mAh, che secondo il produttore è circa il 30-40 inferiore a quella delle normali batterie AA ricaricabili oggi in commercio: il motivo è che nella USBCell circa un quarto dello spazio utile è occupato dal connettore USB e dal caricatore incorporato."30-40 volte inferiore solo per 1/4 di spazio utilizzato mi sembra un pò eccessivo visto che le batterie AA ricaricabili più capienti che ho visto sono a 3.2mAh (di picco, non reali). Al massimo sarà 2/3 volte inferiore.
  • Anonimo scrive:
    mah, all'idea un bel 3 come voto
    motivazioni :- capacità di solo 1.300 mAh, consideriamo le energizer da 2500 e altre marche che arrivano fino a 3000 (sony dovrebbe averne un tipo da 3800)- tempo di ricarica di 5 ore per una 1300 mah: per lasciare acceso il portatile 5 ore dovete avere l'alimentazione, a quel punto portatevi dietro il caricabatterie portatile lento o ultraveloce e fate prima- costo eccessivo , le energizer ad esempio costano per 4 da 2500mah 10 euro, poi a seconda della capacità i prezzi salgono o scendono.
    • avvelenato scrive:
      Re: mah, all'idea un bel 3 come voto
      - Scritto da:
      motivazioni :
      - capacità di solo 1.300 mAh, consideriamo le
      energizer da 2500 e altre marche che arrivano
      fino a 3000 (sony dovrebbe averne un tipo da
      3800)
      - tempo di ricarica di 5 ore per una 1300 mah:
      per lasciare acceso il portatile 5 ore dovete
      avere l'alimentazione, a quel punto portatevi
      dietro il caricabatterie portatile lento o
      ultraveloce e fate
      prima
      - costo eccessivo , le energizer ad esempio
      costano per 4 da 2500mah 10 euro, poi a seconda
      della capacità i prezzi salgono o
      scendono.
      Servono per usi particolari, ad esempio in ufficio hai dei desktop, te le tieni sempre in scrivania, sperando che non ti debbano servire mai, ma al peggio....quasi quasi le prendo per il mouse, a volte mi dimentico di metterlo a ricaricare e devo usare delle alcaline mentre si ricaricano.
      • Anonimo scrive:
        Re: mah, all'idea un bel 3 come voto
        - Scritto da: avvelenato

        - Scritto da:

        motivazioni :

        - capacità di solo 1.300 mAh, consideriamo le

        energizer da 2500 e altre marche che arrivano

        fino a 3000 (sony dovrebbe averne un tipo da

        3800)

        - tempo di ricarica di 5 ore per una 1300 mah:

        per lasciare acceso il portatile 5 ore dovete

        avere l'alimentazione, a quel punto portatevi

        dietro il caricabatterie portatile lento o

        ultraveloce e fate

        prima

        - costo eccessivo , le energizer ad esempio

        costano per 4 da 2500mah 10 euro, poi a seconda

        della capacità i prezzi salgono o

        scendono.




        Servono per usi particolari, ad esempio in
        ufficio hai dei desktop, te le tieni sempre in
        scrivania, sperando che non ti debbano servire
        mai, ma al
        peggio....

        quasi quasi le prendo per il mouse, a volte mi
        dimentico di metterlo a ricaricare e devo usare
        delle alcaline mentre si
        ricaricano.un'altra coppia di pile ricaricabili di scorta è forse difficile!?
  • avvelenato scrive:
    Tutta colpa di tesla!
    Se avesse vinto la DC a quest'ora le pile si sarebbero potute attaccare direttamente alla connessione di rete!(E non sto parlando della democrazia cristiana :D )KHBzOiBvdnZpYW1lbnRlIOggdW5hIG1lenphIHRyb2xsYXRhLCBsbyBzbyBjaGUgY29uIGxhIHRlY25vbG9naWEgZGVsbCdlcG9jYSBkaXN0cmlidWlyZSBjb3JyZW50ZSBpbiBkYyBzYXJlYmJlIHN0YXRvIGltcG9zc2liaWxlKQ==
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutta colpa di tesla!
      - Scritto da: avvelenato
      Se avesse vinto la DC a quest'ora le pile si
      sarebbero potute attaccare direttamente alla
      connessione di
      rete!

      (E non sto parlando della democrazia cristiana :D
      )
      (ps: ovviamente è una mezza trollata, lo so che con la tecnologia dell'epoca distribuire corrente in dc sarebbe stato impossibile)E semplificare così tutti i circuiti elettrici per apparecchiature collegate a reti elettriche? Giammai!
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutta colpa di tesla!
        - Scritto da:

        - Scritto da: avvelenato

        Se avesse vinto la DC a quest'ora le pile si

        sarebbero potute attaccare direttamente alla

        connessione di

        rete!



        (E non sto parlando della democrazia cristiana
        :D

        )

        (ps: ovviamente è una mezza trollata, lo so che
        con la tecnologia dell'epoca distribuire corrente
        in dc sarebbe stato
        impossibile)non impossibile, ma costoso e con alta perdita di energia
        • Anonimo scrive:
          Re: Tutta colpa di tesla!
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da: avvelenato


          Se avesse vinto la DC a quest'ora le pile si


          sarebbero potute attaccare direttamente alla


          connessione di


          rete!





          (E non sto parlando della democrazia cristiana

          :D


          )


          (ps: ovviamente è una mezza trollata, lo so
          che

          con la tecnologia dell'epoca distribuire
          corrente

          in dc sarebbe stato

          impossibile)

          non impossibile, ma costoso e con alta perdita di
          energiaPotrebbero sempre installare dei convertitori AC/DC negli impianti casalinghi per limitare la dispersione. Costerebbero poco e abbasserebbero il prezzo di ogni elettrodomestico.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta colpa di tesla!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da: avvelenato



            Se avesse vinto la DC a quest'ora le pile si



            sarebbero potute attaccare direttamente alla



            connessione di



            rete!







            (E non sto parlando della democrazia
            cristiana


            :D



            )



            (ps: ovviamente è una mezza trollata, lo so

            che


            con la tecnologia dell'epoca distribuire

            corrente


            in dc sarebbe stato


            impossibile)



            non impossibile, ma costoso e con alta perdita
            di

            energia

            Potrebbero sempre installare dei convertitori
            AC/DC negli impianti casalinghi per limitare la
            dispersione. Costerebbero poco e abbasserebbero
            il prezzo di ogni
            elettrodomestico.Bella! E' un'idea a cui avevo già pensato.Un solo convertitore AC/DC invece che uno per elettrodomestico. Potrebbe diventare anche piu' robusto visto che spesso gli elettrodomestii utilizzano roba scadentella :-)Problemi IMHODovresti duplicare le prese (il 220V per i tradizionali e il 12 diretto).Bisognerebbe avere un'altro standard per l'alimentazione DC, oltre al già presente AC.Avere il convertitore nell'elettrodomestico ti da infatti molta piu' libertà nel gestire l'alimentazione.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutta colpa di tesla!
      - Scritto da: avvelenato
      Se avesse vinto la DC a quest'ora le pile si
      sarebbero potute attaccare direttamente alla
      connessione di
      rete!

      (E non sto parlando della democrazia cristiana :D
      )

      se Tesla avesse potuto sfondare con le sue invenzioni (e se l'FBI non si fosse tarmata tutti i suo progetti) a quest'ora avremmo energia aggratis tirando dei semplici cavi(vedi esperiemnto tethered)
      KHBzOiBvdnZpYW1lbnRlIOggdW5hIG1lenphIHRyb2xsYXRhLC
      Y25vbG9naWEgZGVsbCdlcG9jYSBkaXN0cmlidWlyZSBjb3JyZW
      YXRvIGltcG9zc2liaWxlKQ==questo non ho capito cos'è...per ora ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutta colpa di tesla!
        - Scritto da:

        - Scritto da: avvelenato

        Se avesse vinto la DC a quest'ora le pile si

        sarebbero potute attaccare direttamente alla

        connessione di

        rete!



        (E non sto parlando della democrazia cristiana
        :D

        )





        se Tesla avesse potuto sfondare con le sue
        invenzioni (e se l'FBI non si fosse tarmata tutti
        i suo progetti) a quest'ora avremmo energia
        aggratis tirando dei semplici
        cavi
        (vedi esperiemnto tethered)



        KHBzOiBvdnZpYW1lbnRlIOggdW5hIG1lenphIHRyb2xsYXRhLC


        Y25vbG9naWEgZGVsbCdlcG9jYSBkaXN0cmlidWlyZSBjb3JyZW

        YXRvIGltcG9zc2liaWxlKQ==

        questo non ho capito cos'è...per ora ;)Decodifivando:(ps: ovviamente � una mezza trollata,il resto sembra sputtanato, ci sono caratteri non visualizzabili
        • avvelenato scrive:
          Re: Tutta colpa di tesla!
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da: avvelenato


          Se avesse vinto la DC a quest'ora le pile si


          sarebbero potute attaccare direttamente alla


          connessione di


          rete!





          (E non sto parlando della democrazia cristiana

          :D


          )









          se Tesla avesse potuto sfondare con le sue

          invenzioni (e se l'FBI non si fosse tarmata
          tutti

          i suo progetti) a quest'ora avremmo energia

          aggratis tirando dei semplici

          cavi

          (vedi esperiemnto tethered)







          KHBzOiBvdnZpYW1lbnRlIOggdW5hIG1lenphIHRyb2xsYXRhLC





          Y25vbG9naWEgZGVsbCdlcG9jYSBkaXN0cmlidWlyZSBjb3JyZW


          YXRvIGltcG9zc2liaWxlKQ==



          questo non ho capito cos'è...per ora ;)

          Decodifivando:

          (ps: ovviamente � una mezza trollata,

          il resto sembra sputtanato, ci sono caratteri non
          visualizzabiliovviamente è una mezza trollata, lo so che con le tecnologie dell'epoca di tesla trasportare la corrente in dc sarebbe stato impossibile.
        • Anonimo scrive:
          Re: Tutta colpa di tesla!
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da: avvelenato


          Se avesse vinto la DC a quest'ora le pile si


          sarebbero potute attaccare direttamente alla


          connessione di


          rete!





          (E non sto parlando della democrazia cristiana

          :D


          )









          se Tesla avesse potuto sfondare con le sue

          invenzioni (e se l'FBI non si fosse tarmata
          tutti

          i suo progetti) a quest'ora avremmo energia

          aggratis tirando dei semplici

          cavi

          (vedi esperiemnto tethered)







          KHBzOiBvdnZpYW1lbnRlIOggdW5hIG1lenphIHRyb2xsYXRhLC





          Y25vbG9naWEgZGVsbCdlcG9jYSBkaXN0cmlidWlyZSBjb3JyZW


          YXRvIGltcG9zc2liaWxlKQ==



          questo non ho capito cos'è...per ora ;)

          Decodifivando:

          (ps: ovviamente � una mezza trollata,

          il resto sembra sputtanato, ci sono caratteri non
          visualizzabili(ps: ovviamente è una mezza trollata, lo so che con la tecnologia dell'epoca distribuire corrente in dc sarebbe stato impossibile)
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutta colpa di tesla!
      - Scritto da: avvelenato
      Se avesse vinto la DC a quest'ora le pile si
      sarebbero potute attaccare direttamente alla
      connessione di
      rete!l'AC si "trasporta" molto meglio.Se usassi DC per il trasporto perderesti tutto...
      • avvelenato scrive:
        Re: Tutta colpa di tesla!
        - Scritto da:

        - Scritto da: avvelenato

        Se avesse vinto la DC a quest'ora le pile si

        sarebbero potute attaccare direttamente alla

        connessione di

        rete!

        l'AC si "trasporta" molto meglio.
        Se usassi DC per il trasporto perderesti tutto...Questo con le tecnologie di cent'anni fa. Adesso trasportare la corrente in dc è fattibile e persino conveniente se si superano determinate distanze.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutta colpa di tesla!
      Sono contento che qualcuno conosca Tesla! Un vero genio dimenticato...
  • Anonimo scrive:
    Idea!
    Perche' usare la pila, basta collegare le uscite USB del portatile direttamente all'alimentazione.. et voilà, funzionera' in eterno! ..bastera' non spegnerlo mai. :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Idea!
      - Scritto da:
      Perche' usare la pila, basta collegare le uscite
      USB del portatile direttamente
      all'alimentazione.. et voilà, funzionera' in
      eterno! ..bastera' non spegnerlo mai.
      :DEhm guarda che non servono come batterie per alimentare il computer: sono batterie stilo normali che tu ricarichi attaccandole a porte USB.
    • Anonimo scrive:
      Re: Idea!
      minkia lo sai che sei un genio
    • Anonimo scrive:
      Re: Idea!
      - Scritto da:
      Perche' usare la pila, basta collegare le uscite
      USB del portatile direttamente
      all'alimentazione.. et voilà, funzionera' in
      eterno! ..bastera' non spegnerlo mai.
      :DEhm... l'idea e' bella, ma non so se il secondo principio della termodinamica sara' daccordo...;-)
      • avvelenato scrive:
        Re: Idea!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Perche' usare la pila, basta collegare le uscite

        USB del portatile direttamente

        all'alimentazione.. et voilà, funzionera' in

        eterno! ..bastera' non spegnerlo mai.

        :D

        Ehm... l'idea e' bella, ma non so se il secondo
        principio della termodinamica sara'
        daccordo...

        ;-)Questo perché tu non hai mai avuto un diavoletto di maxwell nel tuo portatile 8)
Chiudi i commenti