Xbox Live sbarcherà su PC

All'E3 Microsoft ha svelato Live Anywhere, un network per il gaming online che debutterà insieme a Windows Vista e permetterà a utenti di PC e smartphone di accedere a Xbox Live. Un gaming cross-platform
All'E3 Microsoft ha svelato Live Anywhere, un network per il gaming online che debutterà insieme a Windows Vista e permetterà a utenti di PC e smartphone di accedere a Xbox Live. Un gaming cross-platform

Los Angeles (USA) – Se Sony ha già annunciato il lancio, a fine anno, del suo primo network globale per il gioco online, Microsoft ha già pronta la contromossa: fare del suo già collaudato Xbox Live un servizio accessibile anche agli utenti di PC e dispositivi mobili.

Secondo quanto annunciato all’E3, l’Xbox Live senza Xbox si chiamerà Live Anywhere e verrà distribuito insieme a Windows Vista, il prossimo sistema operativo di Microsoft atteso sul mercato consumer per l’inizio del 2007.

Il big di Redmond si aspetta che il suo nuovo servizio estenda le funzionalità multiplayer di Xbox Live verso milioni di PC e telefoni cellulari connessi ad Internet. Gli utenti di Xbox e Windows potranno giocare e comunicare tra loro indipendentemente dalla piattaforma utilizzata, mentre quelli mobili saranno in grado di chattare, inviare messaggi, accedere alle liste di amici e alle statistiche, ed acquistare e scaricare giochi per Windows Mobile.

Questa visione si concretizzerà per la prima volta su Windows Vista con il lancio del gioco Shadowrun , previsto per il prossimo inverno. Pubblicato da Microsoft Game Studios, il titolo sarà disponibile in contemporanea su Windows Vista e Xbox 360, permettendo il gioco multipiattaforma via Internet.

L’idea del big di Redmond è quella di arrivare a sposare la comunità di utenti di Xbox Live, che oggi conta 6 milioni di abbonati, con quella di MSN Messenger e MSN Games , che insieme contano 25 milioni di giocatori.

“Con l’apertura del network di entertainment Xbox Live all’universo dei giocatori Windows e mobile, creeremo opportunità di gioco senza precedenti che saranno, nel contempo, il motore della crescita esponenziale della comunità online”, ha dichiarato Bill Gates, chairman e chief software architect di Microsoft. “Nostro obiettivo è offrire esperienze ludiche uniformi e avvincenti alle quali sia davvero semplice per le persone accedere, da qualsiasi dispositivo e in ogni momento. Questa è una visione che solo Microsoft può realizzare”.

In occasione del lancio di Live Anywhere, Microsoft estenderà a Windows la propria linea di periferiche di gioco wireless per Xbox 360. Grazie ad un ricevitore wireless USB multipiattaforma, gli utenti di PC basati su Windows XP o Windows Vista potranno utilizzare il gamepad Xbox 360 Wireless Controller , le cuffie con microfono Xbox 360 Wireless Headset e il volante Xbox 360 Wireless Racing Wheel . Una nuova versione della webcam Xbox Live Vision permetterà invece ai giocatori di personalizzare la propria immagine, inviare messaggi con foto e tenere video chat con gli amici su Xbox Live.

Per la fine dell’anno, ovvero all’incirca nel periodo in cui debutteranno PlayStation 3 di Sony e Wii di Nintendo, Microsoft conta di vendere 10 milioni di Xbox 360 e di portare il numero di titoli disponibili a circa 160.

All’E3 Microsoft ha poi mostrato un’anteprima di Halo 3 , sequel del più venduto gioco per Xbox. Stando alle stime, il terzo episodio della trilogia dovrebbe raggiungere i negozi in prossimità del lancio della PS3.

Microsoft Game Studios ha poi presentato i giochi in esclusiva per Xbox 360 Gears of War (Epic Games), Fable 2 (Lionhead Studios) e Forza Motorsport 2 (Turn 10), annunciando inoltre che Tom Clancy’s Splinter Cell Double Agent di Ubisoft debutterà su Xbox 360. Gli studios di Redmond hanno infine mostrato Alan Wake (Remedy Entertainment) e Shadowrun (FASA Studio), entrambi compatibili sia con Xbox 360 che con Windows Vista.

Microsoft ha anche annunciato una nuova lista di titoli per Windows, tra i quali i primi giochi ottimizzati per le librerie multimediali DirectX 10 integrate in Windows Vista.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 05 2006
Link copiato negli appunti