Xerox sistema le stampanti

Una prima tornata di patch per correggere alcuni modelli. Entro la prossima settimana sarà tutto ok. Lo scopritore del bug conferma il buon lavoro svolto a tempo di record

Roma – Xerox ha comunicato di aver completato la prima partita di patch per le proprie stampanti multifunzione affette da un problema di compressione delle immagine che generava artefatti tali da risultare in un prodotto finale non conforme all’originale. David Kriesel , scopritore del bug , sul proprio blog ha confermato la bontà della patch e la sparizione del problema nei test di verifica da lui effettuati .

In meno di un mese, dunque, Xerox ha messo assieme tutte le modifiche al software incorporato nelle sue multifunzione necessarie a garantire uniformità tra i documenti digitalizzati e i file e le stampe di alcuni modelli della linea WorkCentre e ColorQube . “Il nostro team ha lavorato giorno e notte per produrre le patch. Abbiamo condotto test estensivi nei nostri laboratori e sul campo per assicurare un risultato di qualità e una installazione semplice”: è di nuovo Rick Dastin, a capo della divisione Office and Solutions Business , a intervenire sul blog ufficiale dell’azienda per illustrare i progressi ottenuti.

Per semplificare le procedure, Xerox ha approntato un sito dove recuperare le patch per tutti i modelli coinvolti (se non figura nella lista, il prodotto non è affetto dal problema), e promette di completare la produzione degli aggiornamenti entro lunedì 26 agosto . Chi lo desiderasse potrà comunque rivolgersi alla assistenza Xerox, per provvedere a un intervento di aggiornamento del suo software. ( L.A. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • il solito bene informato scrive:
    Quando?...
    Come funziona questa cosa? verrà installata con il prossimo aggiornamento?...ah no! dimenticavo che l'ho preso freedos e ci ho installato Ubuntu 13! :) (troll)
  • DoDo scrive:
    Maruccia
    Ma non lo sai scivere MODERN UI, XXXXX, si chiama interfaccia MODERN UI, non ex Metro, a piastrelle, a mattoni... echecXXXXX!
    • ... scrive:
      Re: Maruccia
      - Scritto da: DoDo
      Ma non lo sai scivere MODERN UI, XXXXX, si chiama
      interfaccia MODERN UI, non ex Metro, a
      piastrelle, a mattoni...
      echecXXXXX![img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/88f259036644425cb77e2ff78fbb3856/Avatar.gif[/img]
    • panda rossa scrive:
      Re: Maruccia
      - Scritto da: DoDo
      Ma non lo sai scivere MODERN UI, XXXXX, si chiama
      interfaccia MODERN UI, non ex Metro, a
      piastrelle, a mattoni...
      echecXXXXX!Cala un po' le orecchie e la coda, tu.Si chiama piastrellotto, o interfaccia a piastrelle, perche' ricorda in tutto e per tutto la semplicita' e la pulizia di un XXXXX di una stazione di periferia della metro (per quello inizialmente si chiamava metro).
      • P.Inquino scrive:
        Re: Maruccia
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: DoDo

        Ma non lo sai scivere MODERN UI, XXXXX, si
        chiama

        interfaccia MODERN UI, non ex Metro, a

        piastrelle, a mattoni...

        echecXXXXX!

        Cala un po' le orecchie e la coda, tu.
        Si chiama piastrellotto, o interfaccia a
        piastrelle, perche' ricorda in tutto e per tutto
        la semplicita' e la pulizia di un XXXXX di una
        stazione di periferia della metro (per quello
        inizialmente si chiamava
        metro).(rotfl)
      • AXEL scrive:
        Re: Maruccia
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: DoDo

        Ma non lo sai scivere MODERN UI, XXXXX, si
        chiama

        interfaccia MODERN UI, non ex Metro, a

        piastrelle, a mattoni...

        echecXXXXX!

        Cala un po' le orecchie e la coda, tu.
        Si chiama piastrellotto, o interfaccia a
        piastrelle, perche' ricorda in tutto e per tutto
        la semplicita' e la pulizia di un XXXXX di una
        stazione di periferia della metro (per quello
        inizialmente si chiamava
        metro).:D (rotfl) :D (rotfl) :D (rotfl) :D (rotfl)
  • Paolo T. scrive:
    Il dominio di Microsoft
    Che umiliazione. Il maggior produttore di PC nemmeno lo vuole, lo stile di Microsoft.
  • Skywalkersenior scrive:
    Che schifo
    Spero sia disinstallabile. Persino il menù Modern (almeno, quello di Win 8.1) è meglio di quella ciofeca
  • Provare per credere scrive:
    Altre opere simili
    Altre opere simili[img]http://oncomp.com/wp-content/uploads/2010/08/i-fixed-it-bike-with-skate-for-front-wheel.jpg[/img][img]http://stonedlizard.com/images/2012/02/16/there-i-fixed-it.jpg[/img][img]http://api.ning.com/files/jEzj9TS2djKJ5FYdU-YdWUxMY4*k2HZWORz-soBIrBJbuib1gYe*ARmLy1ZVtCpo/b6b78b8c2690474993f9a81a4fac2642.jpg[/img][img]http://www.funcage.com/blog/wp-content/uploads/2013/05/There-I-Fixed-It-001-550x412.jpg[/img][img]http://d2tq98mqfjyz2l.cloudfront.net/image_cache/135049639835929.jpg[/img][img]http://2.bp.blogspot.com/_pAJQ89nYd-M/TS4XQupbB7I/AAAAAAAAFiQ/GBNNMzvjhiU/s320/there%2Bi%2Bfixed%2Bit%2B2.jpg[/img]
  • Sg@bbio scrive:
    Il noccio del problema...
    Se io devo usare un tool terzo per rendere usabile un sistema operativo, che nella sua relase precedente era ok, non è che il problema non è tanto il tool quanto la necessità di usarlo ?Di certo ci sono un sacco di alternative, pure migliori di quel coso.
    • pippo75 scrive:
      Re: Il noccio del problema...
      - Scritto da: Sg@bbio
      Se io devo usare un tool terzo per rendere
      usabile un sistema operativo, che nella sua
      relase precedente era ok, non è che il problema
      non è tanto il tool quanto la necessità di usarlo
      ?A conti fatti le nuove versioni delle gui sembra che abbia fatto tutti malcontenti: unity, gnome3, kde4, windows8.Secondo me il problema è che mettono in primo piamo la gui e in secondo l'utilizzo a cui servono. Se non ricordo male invece ai tempi di window 95, si diceva che l'elemento fondamentale della gui era il documento, intorno a quello si doveva fare l'interfaccia che doveva però seguire certe regole.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Il noccio del problema...
        - Scritto da: pippo75
        - Scritto da: Sg@bbio

        Se io devo usare un tool terzo per rendere

        usabile un sistema operativo, che nella sua

        relase precedente era ok, non è che il
        problema

        non è tanto il tool quanto la necessità di
        usarlo

        ?


        A conti fatti le nuove versioni delle gui sembra
        che abbia fatto tutti malcontenti: unity, gnome3,
        kde4,
        windows8.

        Secondo me il problema è che mettono in primo
        piamo la gui e in secondo l'utilizzo a cui
        servono. Se non ricordo male invece ai tempi di
        window 95, si diceva che l'elemento fondamentale
        della gui era il documento, intorno a quello si
        doveva fare l'interfaccia che doveva però seguire
        certe
        regole.Ma unity, Genome 3 e Kde 4 sono pensate per il desktop, Metro invece vuole tablettizare i pc, cosa che nemmeno apple si sogna minimamente.
      • Pietro scrive:
        Re: Il noccio del problema...
        - Scritto da: pippo75
        - Scritto da: Sg@bbio

        Se io devo usare un tool terzo per rendere

        usabile un sistema operativo, che nella sua

        relase precedente era ok, non è che il
        problema

        non è tanto il tool quanto la necessità di
        usarlo

        ?


        A conti fatti le nuove versioni delle gui sembra
        che abbia fatto tutti malcontenti: unity, gnome3,
        kde4,
        windows8.

        Secondo me il problema è che mettono in primo
        piamo la gui e in secondo l'utilizzo a cui
        servono. Se non ricordo male invece ai tempi di
        window 95, si diceva che l'elemento fondamentale
        della gui era il documento, intorno a quello si
        doveva fare l'interfaccia che doveva però seguire
        certe
        regole.Per l'utente finale il documento é la sola cosa che conta, tutto il resto é un'inutile complicazione che si vorrebbe evitare di avere.
  • uTonto scrive:
    Si vede che è roba cinese
    Con tutto il rispetto per il produttore Lenovo, ma come fa a mettere un software del genere che come è stato definito dall'autore dell'articolo è un Shovelware/bloatware
  • Etype scrive:
    piastrel8
    Buona l'iniziativa anche se si poteva fare molto di più e prendere un sostituto migliore.
    • nome e cognome scrive:
      Re: piastrel8
      - Scritto da: Etype
      Buona l'iniziativa anche se si poteva fare molto
      di più e prendere un sostituto
      migliore.Windows 9 non c'è ancora.
      • Etype scrive:
        Re: piastrel8
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: Etype

        Buona l'iniziativa anche se si poteva fare
        molto

        di più e prendere un sostituto

        migliore.

        Windows 9 non c'è ancora.Intendevo il menu start non l'OS
        • P.Inquino scrive:
          Re: piastrel8
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: nome e cognome

          - Scritto da: Etype


          Buona l'iniziativa anche se si poteva fare

          molto


          di più e prendere un sostituto


          migliore.



          Windows 9 non c'è ancora.

          Intendevo il menu start non l'OSclassicshell
  • Picchiatell o scrive:
    Fuffa contro fuffa
    Un mercato fuffa che viene sostituito da un altro mercato fuffa...che bello....
  • Zito scrive:
    Di già?
    "Quando uno di questi produttori si chiama Lenovo, poi, la notizia assume una certa rilevanza: il primo produttore di PC al mondo..."C'è stato il sorpasso su HP, e nemmeno me n'ero accorto... :p
Chiudi i commenti