Yahoo! Mail, la posta sarà cifrata

Il servizio di posta elettronica offrirà a tutti i suoi utenti un meccanismo di default per la messa in sicurezza dei messaggi. Mentre monta la protesta contro il nuovo design
Il servizio di posta elettronica offrirà a tutti i suoi utenti un meccanismo di default per la messa in sicurezza dei messaggi. Mentre monta la protesta contro il nuovo design

A partire dal prossimo 8 gennaio, Yahoo! implementerà un meccanismo automatico di cifratura per tutti gli utenti che effettueranno le operazioni di login all’interno del suo servizio di posta elettronica. In un breve comunicato diramato via email, l’azienda di Sunnyvale ha ribadito l’impegno più totale nella tutela della sicurezza informatica di milioni di account.

Agli inizi di questo 2013, il gigante in viola aveva iniziato ad offrire uno standard di cifratura SSL per la messa in sicurezza di tutti i messaggi gestiti da browser per l’archiviazione sui server aziendali. Con il nuovo anno , l’opzione sarà attiva di default per tutti gli utenti, con le congratulazioni degli attivisti statunitensi dopo l’esplosione dello scandalo noto come Datagate.

Le novità di Yahoo! Mail potrebbero però non essere sufficienti a placare l’ira degli utenti in viola, confluiti a migliaia sui forum online per contestare l’ultimo aspetto grafico del servizio di posta elettronica.

I vari account di Yahoo! rivogliono indietro la funzione delle tab per l’organizzazione tematica dei vari messaggi di posta, uno dei motivi principali per la scelta del servizio di Sunnyvale rispetto ai suoi competitor. ( M.V. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 10 2013
Link copiato negli appunti