Yahoo! mette il CEO sotto indagine

Scott Thompson avrebbe dichiarato di possedere una laurea in Informatica in realtà mai conseguita. L'accusa partita da un azionista potrebbe costargli il posto

Roma – Il consiglio di amministrazione di Yahoo! ha annunciato oggi che prevede di “esaminare” le accuse rivolte al CEO Scott Thompson (assunto a gennaio scorso, in sostituzione di Carol Bartz, dopo un periodo come CTO di Paypal) per aver millantato un titolo accademico, precisando che stilerà un rapporto “appropriato” traendone le relative conclusioni.

La questione è venuta alla luce quando Daniel Loeb, un investitore che sta spingendo per dei cambiamenti all’interno dell’azienda, ha sostenuto che Thompson possiede una laurea in Contabilità, conseguita presso lo Stonehill College , ma non in Contabilità e Informatica, come invece si legge sul sito web di Yahoo!. Dalle indagini al riguardo infatti, sarebbe emerso che, al tempo in cui Thompson si laureò, nel 1979, lo Stonehill College non offriva ancora percorsi accademici in scienze informatiche. Pertanto, il titolo dichiarato da Thompson sarebbe o falso o forzatamente abbinato alla tecnologia.

Con grande imbarazzo, la società è stata costretta ad ammettere che il suo amministratore delegato ha dichiarato una laurea in Informatica che in realtà non ha, precisando che avvierà un’analisi della falsa divulgazione e riporterà i risultati agli azionisti.

Yahoo!, che sta cercando di risollevarsi dopo una serie di passi falsi, sostiene la linea che questa dichiarazione sia stata un “errore involontario”, e che comunque il fatto “non toglie che Mr. Thompson sia un dirigente altamente qualificato, con un trend di successi conseguiti nelle grandi aziende di tecnologia di consumo”.

Ciò che non ha convinto Loeb e altri accusatori è il fatto che l’azienda non abbia spiegato come l'”errore involontario” sia sfuggito al comitato di ricerca che ha raccomandato l’assunzione di Thompson, né se Thompson avesse mai detto a Yahoo! se aveva o meno una laurea in Informatica. Gli azionisti di riferimento spingono ora per un’accurata indagine etica all’interno della società, dichiarando che “se Thompson ha effetivamente detto il falso, deve essere licenziato”.

Nel 2009 lo stesso Thompson, in un’intervista, non aveva negato di avere quel titolo, ma si era definito come “un ingegnere”.

Cristiano Vaccarella

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Leguleio scrive:
    E ora anche in Italia...
    La polizia potrà usare il taser contro i cittadini:http://www.corriere.it/cronache/14_settembre_30/primo-ok-pistola-elettrica-dotazione-polizia-ee261e44-4891-11e4-a045-76c292c97dcc.shtmlDagli Usa si importa sempre il meglio. ;)
    • Passante scrive:
      Re: E ora anche in Italia...
      - Scritto da: Leguleio
      La polizia potrà usare il taser contro i
      cittadini:

      http://www.corriere.it/cronache/14_settembre_30/pr

      Dagli Usa si importa sempre il meglio. ;)E si: http://www.altrainformazione.it/wp/2014/05/18/geopolitica-degli-alimenti-biologici-russia-cina-e-francia-mettono-al-bando-gli-ogm/
  • Jimmy Tavolo scrive:
    aboliamo anche il manganello!
    Puo' uccidere!
  • NOname scrive:
    crudele
    è qualcosa di crudele comunque un proiettile non agisce sui tuoi nervi paralizzandoti non fà un dolore continuo finchè il tizio non decide che basta così il proiettile entra fà anche danni magari grossi ma non ti paralizza sei ancora capace di rispondere ai comandi e di fuggire sè sei un innocente vittima di abuso.. solo per la crudeltà dell'arma e dei suoi effetti non dovrebbe essere usata
  • NOname scrive:
    ma sono proprio necessari?
    Ho letto che la scossa è di circa 50 mila volts.. ok ma è proprio necessario che siano così tanti? comunque non è possibile evitarne l'uso improprio nè è spesso possibile accertarlo credo che ci si senta un pò zeus quando si ha quel coso in mano.. XD sono contrario agli abusi e il taser è uno strumento che in caso di abusi può che che se ne dica fare seri danni anche sè alcuni non sono visibili nel breve termine...
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: ma sono proprio necessari?
      - Scritto da: NOname
      Ho letto che la scossa è di circa 50 mila volts..
      ok ma è proprio necessario che siano così tanti?Per indurre la paralisi sì.Anzi, per la vittima del taser un voltaggio più basso forse sarebbe peggio, perchè invece di far perdere conoscenza si limiterebbe ad immobilizzare, causando crampi dolorosissimi.
  • painlord2k scrive:
    Gente che non capisce
    Il TASER causerebbe l'arresto cardiaco (a volte) quando chi viene colpito sta avendo una fibrillazione atriale. OK. Chi ha una fibrillazione atriale raramente è in grado di opporre resistenza o ne ha voglia.Il TASER non sostituisce le pistole o i fucili, ma i manganelli e le prese per il collo degli agenti che devono sottomettere soggetti che non obbediscono alle istruzioni impartite (giuste o sbagliate che siano non ha importanza).Le condizioni di salute delle persone colpite sono spesso irrilevanti, dato che i poliziotti non possono fare un check-up istantaneo prima di decidere cosa fare. Se una persona con una minorazione psichica ti prende a pugni fa male quanto una persona che ragiona perfettamente. Il lavoro del poliziotto è quello di fermarla con tutta la forza necessaria, ne di più, ne di meno. Anche perché, se ne usa di meno e il soggetto lo ferisce o lo ammazza, il soggetto rischia di doverne rispondere civilmente e penalmente (per non dire degli orfani e della vedova che lascia).Quando si parla degli 8 morti sui milioni di volte che il Taser è stato usato bisogna comparare quanti morti ci sarebbero stati se invece del TASER avessero usato un manganello sulla testa delle persone oppure li avessero bloccati per il collo (e va ricordato che i poliziotti che lo usano devono passare un addestramento per usarlo e l'addestramento richiede di subire una volta l'effetto del TASER su di se).La TASER, negli ultimi modelli, ha installato una videocamera che registra audio e video una volta estratta l'arma. Tanto per garantire chi lo usa e colui su cui viene usato. Provate a fare questo con un manganello.
    • Quasi tutti scrive:
      Re: Gente che non capisce
      - Scritto da: painlord2k
      Le condizioni di salute delle persone colpite
      sono spesso irrilevanti, dato che i poliziotti
      non possono fare un check-up istantaneo prima di
      decidere cosa fare. [yt]LdkJxw1mPoM[/yt]
      • Name & Surname scrive:
        Re: Gente che non capisce
        Veramente degli eroi...
      • painlord2k scrive:
        Re: Gente che non capisce
        Con questo video stai dimostrando quanto ti manca esperienza diretta di questo tipo di avvenimenti:1) Una persona in sedia a rotelle non sempre è paraplegica (infatti il tipo quando viene preso solleva le gambe - tipico gesto di difesa - e quando viene sollevato cerca di puntare i piedi per terra - tipico gesto di difesa - quindi il tipo non era esattamente paraplegico, altrimenti le gambe non si muovevano da sole)2) Una persona in sedia a rotelle può benissimo commettere dei crimini ed essere arrestata (non mi risulta che abbiano l'immunità per quello che fanno)3) Una persona in sedia a rotelle può benissimo essere armata e pericolosa (sia con un'arma da fuoco che con un coltello o altro). Quindi, se resiste all'arresto, la si tratta come un qualsiasi sospetto: con prudenza.4) Il video mostra che i poliziotti, a parte immobilizzare il sospetto, non hanno fatto nulla di male e sono stati professionali. Al massimo atterrare su una grata per strada non deve piacevole, sopratutto se ci cadi di faccia (di li un po' di sangue - a meno che non abbia avuto una epistassi, cosa che può capitare mentre sta lottando anche se non ti toccano il naso). Dato che i poliziotti sono atterrati insieme al sospetto, direi che non si stavano divertendo molto neanche loro, dato che la grata fa democraticamente male a chiunque gli caschi sopra. Dopo averlo immobilizzato hanno chiamato i rinforzi per portarselo via.5) Una persona paraplegica può essere pericolosa quanto una persona sana.Pensare differentemente è stupido e può comportare gravi conseguenze quali la morte:Wheelchair-bound woman, 92, who kills teen intruder 'just wanted him to leave.' - Bessie Joneshttp://findarticles.com/p/articles/mi_m1355/is_n5_v85/ai_14711993/"As a widow with no immediate family members, Mrs. Bessie jones depends on few people other than herself.So when a youth forced his way into Mrs. Jones' Chicago home recently, the frail wheelchair-bound woman did what she felt she had to: She shot the youth in the neck with a 38-caliber blue-steel revolver given to her by her husband shortly before he died in 1945. He was pronounced dead in Jones' living room."
  • prova123 scrive:
    Soluzione semplice semplice...
    Nel dubbio di avere un cuore che potrebbe non reggere la scossa elettrica di un taser uno evita di delinquere. Non è obbligatorio delinquere e non viene ordinato dal medico.
    • Videoteca Krane Rossa scrive:
      Re: Soluzione semplice semplice...
      - Scritto da: prova123
      Nel dubbio di avere un cuore che potrebbe non
      reggere la scossa elettrica di un taser uno evita
      di delinquere. Non è obbligatorio delinquere e
      non viene ordinato dal
      medico.spesso vengono usate semplicemente contro manifestanti pacifici:http://www.amnesty.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/1649"La ricerca di Amnesty International, basatasi anche su 98 autopsie, ha verificato che nel 90 per cento dei casi le persone morte dopo essere state colpite con una taser erano disarmate e in molti casi non costituivano alcuna seria minaccia. Molte di esse sono state colpite più volte, in modo prolungato (ben oltre il "ciclo-standard" di cinque secondi) e da più poliziotti contemporaneamente. Talvolta sono state colpite per non aver eseguito un ordine, dopo che erano state già stordite da un primo colpo."
      • Videoteca Krane Rossa scrive:
        Re: Soluzione semplice semplice...
        e ancora:In almeno sei casi mortali, le taser sono state utilizzate su persone che avevano problemi di salute in fase acuta, tra cui un medico che aveva avuto un incidente con la propria automobile, andata distrutta, nel corso di una crisi epilettica. È morto dopo essere stato ripetutamente colpito da una taser sul ciglio della strada dove, stordito e confuso, non riusciva a obbedire ai comandi di un agente.Agenti di polizia hanno usato le taser contro studenti, donne incinte e persino contro una persona affetta da demenza senile. Nel marzo di quest'anno, nella contea di Orange in Florida, una bambina di 11 anni con difficoltà d'apprendimento è stata colpita da una taser dopo che aveva aggredito un agente con un pugno sul volto.
        • Videoteca Krane Rossa scrive:
          Re: Soluzione semplice semplice...
          molti dipartimenti di polizia permettono di usare le taser in situazioni ben al di sotto di quelle in cui gli agenti sarebbero autorizzati a ricorrere alla forza letale; alcuni dipartimenti prevedono l'uso delle taser allo stesso livello dell'ordine di "mani in alto!" o poco sopra il livello di altri "comandi a voce".
        • prova123 scrive:
          Re: Soluzione semplice semplice...
          Il problema allora non è il taser, ma chi lo usa. Chi ne abusa ne deve pagare le conseguenze. Se un poliziotto prende una noce di cocco e colpisce qualcuno in testa (delinquente o meno) sino a quando la noce di cocco non si rompe cosa facciamo vietiamo la vendita delle noci di cocco ? E' più ragionevole mettere in gabbia chi ne ha fatto l'uso improprio. Personalmente io la cosa la vedo diversamente, ma siamo in una nazione democratica ed è giusto comportarsi di conseguenza.
        • prova123 scrive:
          Re: Soluzione semplice semplice...
          La cosa totalmente illogica nel tuo discorso è che con il tuo ragionamento avalli il comportamento di questi poliziotti: siccome alcuni poliziotti abusano del proprio ruolo allora io gli tolgo il taser, dando per naturale che un poliziotto abusi della propria posizione... Sei troppo assuefatto al sistema. Chi abusa la deve pagare cara.
          • Videoteca Krane Rossa scrive:
            Re: Soluzione semplice semplice...
            - Scritto da: prova123
            La cosa totalmente illogica nel tuo discorso è
            che con il tuo ragionamento avalli il
            comportamento di questi poliziotti: siccome
            alcuni poliziotti abusano del proprio ruolo
            allora io gli tolgo il taser, dando per naturale
            che un poliziotto abusi della propria
            posizione... Sei troppo assuefatto al sistema.
            Chi abusa la deve pagare
            cara.no, il mio ragionamento è: a prescindere che chi abusa del proprio potere deve pagare con la galera, l'uso del taser va proibito perchè non puoi sapere a priori se qualcuno che vuoi taserare soffre di cuore o ha altri fattori di rischio che potrebbero farlo crepare, oppure vogliamo catalogare queste persone come perdite accettabili?
          • prova123 scrive:
            Re: Soluzione semplice semplice...
            Abbiamo giustamente escluso l'abuso: resta l'uso proprio del taser.Siamo ritornati al punto di partenza: <i
            Nel dubbio di avere un cuore che potrebbe non reggere la scossa elettrica di un taser uno evita di delinquere. Non è obbligatorio delinquere e non viene ordinato dal medico. </i
            Hai mai pensato che le vittime del delinquente potrebbero morire perchè il loro cuore non regge allo shock della violenza subita?Mi spiace uno sono per un sistema democratico in cui nessuno può prevaricare sugli altri, operativamente è fondato sul concetto di reciprocità.
          • krane scrive:
            Re: Soluzione semplice semplice...
            - Scritto da: prova123
            Abbiamo giustamente escluso l'abuso: resta l'uso
            proprio del taser.
            Siamo ritornati al punto di partenza:
            <i
            Nel dubbio di avere un cuore che
            potrebbe non reggere la scossa elettrica di un
            taser uno evita di delinquere. Non è obbligatorio
            delinquere e non viene ordinato dal medico.
            </i


            Hai mai pensato che le vittime del delinquente
            potrebbero morire perchè il loro cuore non regge
            allo shock della violenza
            subita?
            Mi spiace uno sono per un sistema democratico in
            cui nessuno può prevaricare sugli altri,
            operativamente è fondato sul concetto di
            reciprocità.Ma nel sistema democratico da te descritto probabilmente non ci sono delinquenti perche' il lavoro si trova facilmente ed e' ben pagato.
          • prova123 scrive:
            Re: Soluzione semplice semplice...
            - Scritto da: krane
            Ma nel sistema democratico da te descritto
            probabilmente non ci sono delinquenti perche' il
            lavoro si trova facilmente ed e' ben
            pagato.Guarda che le persone che hanno fame hanno anche molta dignità ed è difficile che vadano a rubare, al più chiedono l'elemosina. Chi ha fame veramente si adatta a fare lavori modesti anche al di sotto delle proprie potenzialità. Chi ruba normalmente non lo fà per il cibo, ma sono arroganti che lo fanno per il superfluo, per avere il pacco di soldi in mano e permettersi quello che le proprie capacità non gli permetterebbero di fare.
          • krane scrive:
            Re: Soluzione semplice semplice...
            - Scritto da: prova123
            - Scritto da: krane


            Ma nel sistema democratico da te descritto

            probabilmente non ci sono delinquenti
            perche'
            il

            lavoro si trova facilmente ed e' ben

            pagato.

            Guarda che le persone che hanno fame hanno anche
            molta dignità ed è difficile che vadano a rubare,
            al più chiedono l'elemosina. Chi ha fame
            veramente si adatta a fare lavori modesti anche
            al di sotto delle proprie potenzialità. Chi ruba
            normalmente non lo fà per il cibo, ma sono
            arroganti che lo fanno per il superfluo, per
            avere il pacco di soldi in mano e permettersi
            quello che le proprie capacità non gli
            permetterebbero di fare.E poi ci sono quelli che hanno istinti violenti e voglia di prevaricazione che finiscono a fare i poliziotti, come si diceva prima.
          • prova123 scrive:
            Re: Soluzione semplice semplice...
            E questi sono a tutti gli effetti delinquenti vestiti da poliziotti che devono fare la giusta fine che meritano.
          • Ford Prefect scrive:
            Re: Soluzione semplice semplice...
            sta di fatto che se un'arma concepita per incapacitare viene usata in modo proprio e poi uccide, quell'arma ha fallito. ordine di delinquere del medico oppure no.
          • prova123 scrive:
            Re: Soluzione semplice semplice...
            L'arma è stata progettata per incapacitare delinquenti sani, se uno ha problemi di salute è meglio che stia tranquillo e cerchi di fare un lavoro onesto.Anche l'aspirina può provoca l'ictus a chi ha problemi nel sistema circolatorio, vogliamo vietare anche questa?Ricordiamoci che le prime vittime sono quelle che subiscono violenza dai delinquenti, poi viene il resto.
          • pippos scrive:
            Re: Soluzione semplice semplice...
            - Scritto da: prova123
            L'arma è stata progettata per incapacitare
            delinquenti sanivisto che per un poliziotto è impossibile stabilire a priori se chi ha davanti è sano o meno, il taser diventa un'arma potenzialmente letale, il che ne dovrebbe regolamentare l'uso (e relative conseguenze per l'abuso) al pari di una pistola
          • prova123 scrive:
            Re: Soluzione semplice semplice...
            Però leggiamoli i post precedenti ...
          • pippos scrive:
            Re: Soluzione semplice semplice...
            - Scritto da: prova123
            Abbiamo giustamente escluso l'abuso: resta l'uso
            proprio del
            taser.
            Siamo ritornati al punto di partenza:
            <i
            Nel dubbio di avere un cuore che
            potrebbe non reggere la scossa elettrica di un
            taser uno evita di delinquere. Non è obbligatorio
            delinquere e non viene ordinato dal medico.
            </i
            eh? ma capisci i post cui rispondi? se è assodato che un taser è un arma potenzialmente letale, allora i casi di utilizzo consentito sono i medesimi della pistola, quindi tanto vale abolire l'uso del taser, è tanto difficile da capire?
            Hai mai pensato che le vittime del delinquente
            potrebbero morire perchè il loro cuore non regge
            allo shock della violenza
            subita?infatti delinquere è reato, così come dovrebbe essere reato l'uso del taser in tutti quei casi in cui è vietato anche l'uso della pistola
          • prova123 scrive:
            Re: Soluzione semplice semplice...
            Anche in questo caso: leggiamoli i post precedenti ...
          • prova123 scrive:
            Re: Soluzione semplice semplice...
            - Scritto da: pippos
            eh? ma capisci i post cui rispondi? se è assodato
            che un taser è un arma potenzialmente letale,
            allora i casi di utilizzo consentito sono i
            medesimi della pistola, quindi tanto vale abolire
            l'uso del taser, è tanto difficile da
            capire?Tanto vale tenerlo come la pistola oppure nel frattempo le hanno abolite?
      • NOname scrive:
        Re: Soluzione semplice semplice...
        - Scritto da: Videoteca Krane Rossa
        - Scritto da: prova123

        Nel dubbio di avere un cuore che potrebbe non

        reggere la scossa elettrica di un taser uno
        evita

        di delinquere. Non è obbligatorio delinquere e

        non viene ordinato dal

        medico.

        spesso vengono usate semplicemente contro
        manifestanti
        pacifici:

        http://www.amnesty.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/

        "La ricerca di Amnesty International, basatasi
        anche su 98 autopsie, ha verificato che nel 90
        per cento dei casi le persone morte dopo essere
        state colpite con una taser erano disarmate e in
        molti casi non costituivano alcuna seria
        minaccia. Molte di esse sono state colpite più
        volte, in modo prolungato (ben oltre il
        "ciclo-standard" di cinque secondi) e da più
        poliziotti contemporaneamente. Talvolta sono
        state colpite per non aver eseguito un ordine,
        dopo che erano state già stordite da un primo
        colpo."
    • FulminiESae tte scrive:
      Re: Soluzione semplice semplice...
      - Scritto da: prova123
      Nel dubbio di avere un cuore che potrebbe non
      reggere la scossa elettrica di un taser uno evita
      di delinquere. Non è obbligatorio delinquere e
      non viene ordinato dal
      medico.La fai troppo semplice. Peccato che i ragionamenti sommari e idealisti siano solitamente così avulsi dalla realtà e fallaci, quando applicati alla casistica della vita reale. Questo che delinquente era?http://punto-informatico.it/2101493/PI/Brevi/taser-uccide-canada.aspxInoltre il problema non è quello, ma l'uso sconsiderato che se ne fa o proprio l'abuso. Di situazioni d'affrontare ce ne saranno sempre di ogni sorta e il taser è un'arma con una certa pericolosità, che andrebbe usata come ultima risorsa, non a vanvera anche contro anziani, ragazzini, gente già ammanettata, gente nuda e disarmata e così via.
      • collione scrive:
        Re: Soluzione semplice semplice...
        questo è il risultato dell'assumere idioti e delinquenti mancati nelle forze dell'ordine e nell'esercitopurtroppo ho dovuto constatare che pure in Italia sta prendendo piede questa moda di ingrossare i ranghi, assumendo gente di dubbia moralità e capacitàl'esercito USA è il caso estremo, un'armata brancaleone alla disperata ricerca di carne da macello, che arruola ogni anno decine di migliaia di delinquenti di strada afroamericani, messicani e compagnia bellaè chiaro che gente del genere si arruola solo per avere uno stipendio e sfogare in piena impunità i propri istinti omicidi
        • sentinel scrive:
          Re: Soluzione semplice semplice...
          - Scritto da: collione[CUT]
          l'esercito USA è il caso estremo, un'armata
          brancaleone alla disperata ricerca di carne da
          macello, che arruola ogni anno decine di migliaia
          di delinquenti di strada afroamericani, messicani
          e compagnia
          bella

          è chiaro che gente del genere si arruola solo per
          avere uno stipendio e sfogare in piena impunità i
          propri istinti
          omicidimi ricorda un po' il finale di Arancia Meccanica...
    • collione scrive:
      Re: Soluzione semplice semplice...
      - Scritto da: prova123
      Nel dubbio di avere un cuore che potrebbe non
      reggere la scossa elettrica di un taser uno evita
      di delinquere. Non è obbligatorio delinquere e
      non viene ordinato dal
      medico.visto come sono gli attuali sbirri americani, puoi benissimo stare per fatti tuoi in strada e finire taserato
      • panda rossa scrive:
        Re: Soluzione semplice semplice...
        - Scritto da: collione
        - Scritto da: prova123

        visto come sono gli attuali sbirri americani,
        puoi benissimo stare per fatti tuoi in strada e
        finire
        taseratoMagari fossero solo gli sbirri il problema.Ci sono anche i vigilantes, che invece del taser usano il fucile a pallettoni.
    • jackfolla2012 scrive:
      Re: Soluzione semplice semplice...
      il problema pero' e se te lo sparano e tu non c'entri nulla..sto ragionamento e' come per la sedia elettrica...dillo a sacco e vanzetti...di evitare di delinquere...il problema e' chi lo utilizza..basta una poliziotta fifona e tu sei fritto.
  • Enjoy with Us scrive:
    Il problema dei Taser
    ... non è il Taser, di per se validissimo strumento, ma l'uso che ne viene fatto.La sensazione da molti episodi di cronaca è che venga utilizzato a sproposito, quando in realtà basterebbe semplicemente chiedere al soggetto di stare fermo... si è visto l'utilizzo anche su donne incinte (in modo evidente) o su soggetti ammanettati!Bisognerebbe chiarire ai tutori dell'ordine che l'uso di tali strumenti deve essere considerato quasi come quello della pistola, una sorta di ultima ratio, non certo un metodo smart per mettere a tacere il cittadino!
    • FulminiESae tte scrive:
      Re: Il problema dei Taser
      Il problema è proprio l'uso sconsiderato di un'arma, che può avere comunque effetti pericolosi o letali. Notare che il taser non è usato solo dai polizziotti e lo si può comprare tranquillamente via internet. È bene essere consapevoli dei potenziali pericoli e non abusarne come se fosse la magica soluzione ad ogni problema.
  • Paganetor scrive:
    non è bello, ma può capitare...
    Anche dire "BUH!" a qualcuno, se non se lo aspetta, può provocare un arresto cardiaco... ovvio che si cerca di evitare danni permanenti o, peggio, la morte ma se l'alternativa è usare proiettili veri direi che ci può stare. Anche perchè in genere il taser viene usato su gente pericolosa da immobilizzare o, al limite, su qualche squilibrato.
    • krane scrive:
      Re: non è bello, ma può capitare...
      - Scritto da: Paganetor
      Anche dire "BUH!" a qualcuno, se non se lo
      aspetta, può provocare un arresto cardiaco...
      ovvio che si cerca di evitare danni permanenti o,
      peggio, la morte ma se l'alternativa è usare
      proiettili veri direi che ci può stare. Anche
      perchè in genere il taser viene usato su gente
      pericolosa da immobilizzare o, al limite, su
      qualche squilibrato.Magari ! In realta' "tanto non fa male" quindi lo usano su madri, ragazzini, gente gia' ammanettata.http://www.lawyersandsettlements.com/articles/taser_abuse/taser-abuse-heart-injury-stun-guns-4-15755.html
    • batlam scrive:
      Re: non è bello, ma può capitare...
      liveleak.com poi cerca tazer e vedrai quanti NON sballati hanno fatto una brutta fine
  • nerdofilo scrive:
    E vabbeh, torneremo al buon piombo
    Lo dico sempre io, sono le cose di una volta quelle più genuine e sicure!
    • Punteruolo scrive:
      Re: E vabbeh, torneremo al buon piombo
      Ma infatti, a sentire certi articoli e certe persone parrebbe che prima dei Taser i sospettati e i criminali venissero fermati a forza di buone parole.Fatevi immobilizzare da una carica di manganellate menate su ogni parte del corpo, oppure gambizzati o peggio, e poi mi verrete a dire se siete ancora così preoccupati da 'sti cosi.
      • Punteruolo scrive:
        Re: E vabbeh, torneremo al buon piombo
        Dimenticavo, per motivi che non sto qui a spiegare l'immobilizzazione old school l'ho subita in prima persona molti anni fa, e ne porto i segni tutt'oggi. Mi sparerei personalmente una taserata negli zebedei piuttosto che ripetere quell'esperienza.
        • batlam scrive:
          Re: E vabbeh, torneremo al buon piombo
          spero tu abbia denunciato la cosa
          • Una mamma preoccupat a scrive:
            Re: E vabbeh, torneremo al buon piombo
            - Scritto da: batlam
            spero tu abbia denunciato la cosaPer prendersene altre ?
        • FulminiESae tte scrive:
          Re: E vabbeh, torneremo al buon piombo
          - Scritto da: Punteruolo
          Dimenticavo, per motivi che non sto qui a
          spiegare l'immobilizzazione old school l'ho
          subita in prima persona molti anni fa, e ne porto
          i segni tutt'oggi. Mi sparerei personalmente una
          taserata negli zebedei piuttosto che ripetere
          quell'esperienza.Sicuramente. Ma ciò non vuol dire che il Taser allora è sempre cosa buona e giusta. Lo si usa con leggerezza, pensando che tanto è "innocuo" o se ne abusa proprio. Lo usano anche senza preavviso, così uno non ha neanche la possibilità di arrendersi prima. O con chi era già stato ammanettato.Lo usano anche contro i bambini e le vecchiette, che non sono certo un problema per un agente grande e grosso.http://video.repubblica.it/mondo/il-taser-contro-la-nonnina/33804/34159Lo sparano anche contro ragazzine che avevano già alzato le mani in segno di resa:http://www.blitzquotidiano.it/video/poliziotto-taser-ragazzina-14-anni-1054420/È bene essere consapevoli che il Taser ha comunque una probabilità di causare danni fino ad essere anche letale e non usarlo in modo spregiudicato.
  • attonito scrive:
    non si chiamano "morti"!
    sono "danni collaterali". imparate a parlare, XXXXX!
    • eheheh scrive:
      Re: non si chiamano "morti"!
      - Scritto da: attonito
      sono "danni collaterali". imparate a parlare,
      XXXXX!ci vuole un ripasso di neolingua oppure una taserata :)
  • collione scrive:
    interessante punto di vista
    quindi stanti le conclusioni dell'azienda, dovremmo pure liberalizzare la vendita di armi da fuocono, perchè ci scappa il morto ogni milione di abitanti, quindi la pericolosità del possesso di armi da fuoco non è comprovabilehanno ragione quegli americani che sostengono il diritto a possedere mitra in casa
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: interessante punto di vista
      - Scritto da: collione
      quindi stanti le conclusioni dell'azienda,
      dovremmo pure liberalizzare la vendita di armi da
      fuoco

      no, perchè ci scappa il morto ogni milione di
      abitanti, quindi la pericolosità del possesso di
      armi da fuoco non è
      comprovabileQui non è "ogni milione di abitanti", ma "ogni milione di persone colpite da un taser".
      • panda rossa scrive:
        Re: interessante punto di vista
        - Scritto da: uno qualsiasi
        - Scritto da: collione

        quindi stanti le conclusioni dell'azienda,

        dovremmo pure liberalizzare la vendita di armi
        da

        fuoco



        no, perchè ci scappa il morto ogni milione di

        abitanti, quindi la pericolosità del possesso di

        armi da fuoco non è

        comprovabile

        Qui non è "ogni milione di abitanti", ma "ogni
        milione di persone colpite da un
        taser".In tal caso la domanda sorge spontanea: quanti milioni di persone possono vantare di essere state colpite da un taser?
      • batlam scrive:
        Re: interessante punto di vista
        peggio ancora!
    • Lanf scrive:
      Re: interessante punto di vista
      In ogni caso 8 morti sono troppi per un'arma dichiarata non letale.Anche un solo morto sarebbe troppo.
      • FulminiESae tte scrive:
        Re: interessante punto di vista
        - Scritto da: Lanf
        In ogni caso 8 morti sono troppi per un'arma
        dichiarata non
        letale.
        Anche un solo morto sarebbe troppo.8 sono solo quelli analizzati lì. Già nel 2008, nel periodo dal 2001 al 2008 Amensty International denunciava almeno 334 morti dovute al taser. E la morte è solo la punta dell'iceberg dei danni arrecati...
      • jackoverfull scrive:
        Re: interessante punto di vista
        - Scritto da: Lanf
        In ogni caso 8 morti sono troppi per un'arma
        dichiarata non
        letale.
        Anche un solo morto sarebbe troppo.Più che altro mi chiedoMa siamo sicuri che non ci siano danni a lungo termine al cuore o così via? Sempre di elettroshock si trattaBen vengano le armi non letali (meglio di una pallottola in fronte, no?), ma che lo siano davvero e che siano usate quando effettivamente servono.
      • Funz scrive:
        Re: interessante punto di vista
        - Scritto da: Lanf
        In ogni caso 8 morti sono troppi per un'arma
        dichiarata non
        letale.
        Anche un solo morto sarebbe troppo.Andrebbero confrontati col numero di morti col cranio sfondato a manganellate, o abbattuti a pistolettate, nelle stesse situazioni di intervento dell'ordine pubblico.
  • crumiro scrive:
    Tuo padre
    ... di queste notizie del razzo, parlare del Galaxy SIII no eh?Ah... oh... scusate... ho visto adesso che non ha una mela dietro.È solo il telefono delle Olimpiadi 2012, ha abbastanza nuove funzionalità da parlarci 5 giorni ma... ahimè... non ha una mela.
    • krane scrive:
      Re: Tuo padre
      - Scritto da: crumiro
      ... di queste notizie del razzo, parlare del
      Galaxy SIII no eh?
      Ah... oh... scusate... ho visto adesso che non ha
      una mela dietro.
      È solo il telefono delle Olimpiadi 2012, ha
      abbastanza nuove funzionalità da parlarci 5
      giorni ma... ahimè... non ha una mela.Ma tu leggi le notizie ?
      • .poz scrive:
        Re: Tuo padre
        ma effetivamnte del glaxy s3 su punto informatico al momento non c'è traccia, bisogna andare su uno dei siti dello stesso editore.Scelta curiosa
        • krane scrive:
          Re: Tuo padre
          - Scritto da: .poz
          ma effetivamnte del glaxy s3 su punto informatico
          al momento non c'è traccia, bisogna andare su uno
          dei siti dello stesso editore.
          Scelta curiosaTu questo sito guardalo come un forum e basta.
          • crumiro scrive:
            Re: Tuo padre
            Un forum di troll a quanto vedo. Ma perchè diavolo ce l'hanno tutti con Android? (ROTFL)
          • krane scrive:
            Re: Tuo padre
            - Scritto da: crumiro
            Un forum di troll a quanto vedo. Ma perchè
            diavolo ce l'hanno tutti con Android?
            (ROTFL)Va a tifoserie, dipende in che curva sei seduto (rotfl)
          • panda rossa scrive:
            Re: Tuo padre
            - Scritto da: crumiro
            Un forum di troll a quanto vedo. Ma perchè
            diavolo ce l'hanno tutti con Android?
            (ROTFL)Sai, quando decidi, vuoi per motivi religiosi, vuoi per manifesta incapacita' informatica, di sostenere un brand inferiore, poi per forza devi smaltire la tua frustrazione in qualche modo.
      • attonito scrive:
        Re: Tuo padre
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: crumiro

        ... di queste notizie del razzo, parlare del

        Galaxy SIII no eh?

        Ah... oh... scusate... ho visto adesso che
        non
        ha

        una mela dietro.

        È solo il telefono delle Olimpiadi
        2012,
        ha

        abbastanza nuove funzionalità da parlarci 5

        giorni ma... ahimè... non ha una mela.

        Ma tu leggi le notizie ?ah, perche', vanno lette? non ci si limita al titolo e poi giu' a scannarsi come al solito? :)
        • krane scrive:
          Re: Tuo padre
          - Scritto da: attonito
          - Scritto da: krane

          - Scritto da: crumiro


          ... di queste notizie del razzo, parlare
          del


          Galaxy SIII no eh?


          Ah... oh... scusate... ho visto adesso che

          non

          ha


          una mela dietro.


          È solo il telefono delle Olimpiadi

          2012,

          ha


          abbastanza nuove funzionalità da parlarci 5


          giorni ma... ahimè... non ha una mela.



          Ma tu leggi le notizie ?

          ah, perche', vanno lette? non ci si limita al
          titolo e poi giu' a scannarsi come al solito?
          :)E' esattamente quello che intendevo.
    • bertuccia scrive:
      Re: Tuo padre
      - Scritto da: crumiro

      È solo il telefono delle Olimpiadi 2012 (rotfl)e il fatto che Samsung ha dovuto sborsare tutti quei soldi (eh sì, funzionano così gli sponsor, sapevi?) per tentare di venderne qualcuno, non ti suggerisce niente? (rotfl)comunque non vedo l'ora che ne parlino, ci sarà da farsi due risate su sto padellone :D
      • crumiro scrive:
        Re: Tuo padre
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: crumiro



        È solo il telefono delle Olimpiadi 2012

        (rotfl)

        e il fatto che Samsung ha dovuto sborsare tutti
        quei soldi (eh sì, funzionano così gli sponsor,
        sapevi?) per tentare di venderne qualcuno, non ti
        suggerisce niente?
        (rotfl)Apple==marketing e tu stai qui a menarla? ;)

        comunque non vedo l'ora che ne parlino, ci sarà
        da farsi due risate su sto padellone
        :DMa ti sei informato?http://youtu.be/61I97JKORDEProva a dire una cosa del genere a Siri e vedi se capisce ;DAd ogni modo:http://www.androidworld.it/2012/05/04/samsung-galaxy-s-iii-la-nuova-touch-wiz-86810/E poi ne parliamo... ;)
      • Lorenzo scrive:
        Re: Tuo padre
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: crumiro



        È solo il telefono delle Olimpiadi 2012

        (rotfl)

        e il fatto che Samsung ha dovuto sborsare tutti
        quei soldi (eh sì, funzionano così gli sponsor,
        sapevi?) per tentare di venderne qualcuno, non ti
        suggerisce niente?
        (rotfl)

        comunque non vedo l'ora che ne parlino, ci sarà
        da farsi due risate su sto padellone
        :DSi infatti Apple non sborsa mai un centesimo per vendere le sue porcherie come "innovazioni del secolo".Soprattutto poi con i brevetti ci sa fare...Ma per piacere...
    • INFORMATIVA scrive:
      Re: Tuo padre
      - Scritto da: crumiro
      ... di queste notizie del razzo, parlare del
      Galaxy SIII no
      eh?Ma scusa, perché mai Punto Informatico dovrebbe parlare di informatica? (ghost)
Chiudi i commenti