YouTube cerca più controllo

YouTube invita gli utenti al monitoraggio dei contenuti. Mentre ci si preoccupa dell'utilizzo che la piattaforma può fare delle informazioni immagazzinate

Roma – YouTube, ospitando contenuti immessi da terzi, si trova continuamente di fronte a varie problematiche legate al loro controllo e alla loro gestione. Primo passo: fornire più assistenza agli utenti per incoraggiare la community a vigilare sui contenuti. Con un nuovo YouTube Safety Centre.

In attesa dello sviluppo di una consistente giurisprudenza la sua responsabilità in qualità di fornitore del servizio è tutta da verificare, tuttavia è nell’ interesse della piattaforma stessa risolvere i problemi per avere una area di rispettabilità che le permetta di procedere nel progetto di ripensamento del modello di business iniziato nei mesi scorsi. Scopo principale: sviluppare la parte commerciale del sito e monetizzare le visite record.

La questione (quantitativamente) più rilevante è il Copyright dei contenuti. Come dimostra il progetto di ricerca del Massachusetts Istitute of Technology MIT, YouTomb , che studia i video rimossi da YouTube ed il motivo della richiesta, la violazione del copyright è il principale motivo di rimozione.

Un ulteriore problema è la base stessa del successo del sito: “Broadcast Youself”. I contenuti di valore (artistico, qualitativo) e quelli promozionali e professionali inseriti dai produttori, rischiano di perdersi fra migliaia di video inutili ed incomprensibili, tra il video disperato di un fan di Britney Spears e un criceto che fa uno sguardo inquisitorio, scoraggiando gli investitori e diminuendo conseguentemente la qualità ed il valore della piattaforma.

A questi problemi si aggiunge il rischio di ospitare spam o, molto peggio, contenuti indecenti , che hanno attirato l’attenzione, per esempio, dei media italiani, che si sono scagliati contro i filmati che testimoniavano atti di bullismo.

Tutto ciò ha portato YouTube a cercare di controllare meglio i propri contenuti.
La sua politica, rinunciando per impossibilità oggettiva ad un controllo diretto, si basa sull’ intervento della community , che ha la possibilità di flaggare i video ritenuti inappropriati , che saranno poi controllati dallo staff. Gli utenti, inoltre, potranno filtrare il linguaggio dei commenti rimpiazzando eventuali sproloqui con ***.

Per coordinare questi strumenti di monitoraggio è stato annunciato il lancio internazionale di YouTube Safety Centre . Il nuovo centro garantirà un accesso più semplice agli utenti, sarà disponibile in 17 lingue e avrà una serie di link verso esperti e organizzazioni per la tutela degli adolescenti, per cercare di informare su argomenti sensibili come il cyberbullying .

Tutto ciò, tuttavia, metterà YouTube nella condizioni di gestire ancora più informazioni sensibili, che si aggiungono a quelle ottenute dai tracking cookie relativi alla visione di un video su YouTube ed al rischio di intaccare la privacy.

Questa, d’altronde, è ora la preoccupazione principale: ci si chiede, per esempio, come ci si può assicurare del fatto che Google non raccolga informazioni su chi accede ai video di YouTube nel sito ufficiale della Casa Bianca.
A tal proposito Google ha assicurato che non registrerà i dati dei tracking cookie, comunque inviati, dal sito WhiteHouse.gov (che semplicemente, afferma Google, “non saranno conservati da nessuna parte”).
Piccola soddisfazione, questa, anche per la Electronic Frontier Foundation ( EFF , che dichiara che i cittadini dovrebbero sapere come vengono utilizzate le informazioni su cosa hanno visto online, sia sul sito Whitehouse.org sia altrove. Queste informazioni dovrebbero essere contenute nella privacy policy del sito, sul blog di YouTube o da qualsiasi altra parte.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • marcoworld2 scrive:
    linux
    linux è il futuro, anzi l'opensource. tutti i sistemi chiusi, prima o poi, scompaiono...
  • Alvaro Vitali scrive:
    E lasciate qualcosa pure a Microsoft!
    Da utente Linux, penso tutto il male possibile del monopolio Microsoft nel mondo dei PC; per coerenza quindi, non vorrei ritrovarmi in un mondo dove c'è solo Linux.Se pure nVidia mollasse WindowsCE, allora Microsoft si ritroverebbe a svolgere un ruolo sempre più insignificante nel settore embedded, dove ormai Linux sta imperversando; se poi nVidia punta al mercato dello Zune, è anche comprensibile il fatto che faccia la sviolinata a Steve Ballmer.In ogni caso, fa riflettere il fatto che, nel settore dei PC, i driver nVidia siano nettamente più performanti sotto Linux che non sotto Windows; nel caso delle GeForce della famiglia 6000 e 7000 la differenza di prestazioni tra Linux e Windows è veramente spropositata!Ci si chiede allora che senso abbia il ragionamento fatto da nVidia sul supporto dell'accelerazione hardware.Se poi salta fuori che M$ ha "convinto" nVidia con il solito metodo, allora il discorso cambierebbe ...
    • pabloski scrive:
      Re: E lasciate qualcosa pure a Microsoft!
      io non mi preoccupo per ms ma per nvidiavoglio dire, si fosse trattato di scegliere windows 7 al posto di linux gli avrei dato ragione, ma più wince è poco più di un giocattolo, che razza di esperienza offriranno ai loro utenti? mi sa che nvidia non vuol vendere o forse sta semplicemente sviolinando ora che deve fornire soc a ms, poi magari cambierà totalmente posizione ( giustificando il tutto con la conseguita maturità di android 2.0 )però resta il fatto che sono sviolinate pericolose, se scontenta gli utenti e magari perde pure punti dopo il flop di zune hd è finita
    • nome e cognome scrive:
      Re: E lasciate qualcosa pure a Microsoft!
      - Scritto da: Alvaro Vitali
      Da utente Linux, penso tutto il male possibile
      del monopolio Microsoft nel mondo dei PC; per
      coerenza quindi, non vorrei ritrovarmi in un
      mondo dove c'è solo
      Linux.

      Se pure nVidia mollasse WindowsCE, allora
      Microsoft si ritroverebbe a svolgere un ruolo
      sempre più insignificante nel settore embedded,
      dove ormai Linux sta imperversando; se poi nVidia
      punta al mercato dello Zune, è anche
      comprensibile il fatto che faccia la sviolinata a
      Steve
      Ballmer.

      In ogni caso, fa riflettere il fatto che, nel
      settore dei PC, i driver nVidia siano nettamente
      più performanti sotto Linux che non sotto
      Windows; nel caso delle GeForce della famiglia
      6000 e 7000 la differenza di prestazioni tra
      Linux e Windows è veramente
      spropositata!
      Ci si chiede allora che senso abbia il
      ragionamento fatto da nVidia sul supporto
      dell'accelerazione
      hardware.Driver più performanti, linux che imperversa... ma tu sei sicuro di vivere sul pianeta terra?
  • pippo scrive:
    Ve l'avevamo detto di non usare Java
    Quello che fa pensare sono i dettagli delle motivazioni della scelta da parte di nVidia, che l'articolo di PI omette per motivi che posso immaginare.In sostanza le colpa di Android sarebbero l'essere troppo poco performante, il non permettere l'accelerazione video ed avere una interfaccia grafica che non scala dal piccolo schermo di un cellulare ad un laptop.Vogliamo dirlo *per favore* che Linux offre tutte queste possibilità out of the box, così come qualunque altro sistema operativo degno di tale nome, e che se Android è castrato lo è solo per colpa della cintura di castità chiamata Java che ne limita mostruosamente la performance?Dall'articolo originale:"Also, all video and graphics rendering in Android is done today by the operating system's Java code, a technique he says is too slow for HD video."http://www.computerworld.com/action/article.do?command=viewArticleBasic&taxonomyName=ProXXXXXrs&articleId=9134522&taxonomyId=162&pageNumber=1Capisco che molti con Java ci mangiano e che conseguentemente tentino di difenderlo in tutti i modi, magari omettendone le critiche negli articoli pubblicati, ma resta il fatto che è nato per soddisfare esigenze commerciali, non risolvere problemi tecnici, e la cosa presto o tardi si vede. Mi vanto di essere uno dei pochi a dire che l'uso di Java sarebbe stato una pessima scelta, non che avere ragione su questo mi faccia particolarmente piacere...
    • Gino Formaggino scrive:
      Re: Ve l'avevamo detto di non usare Java
      - Scritto da: pippo
      Quello che fa pensare sono i dettagli delle
      motivazioni della scelta da parte di nVidia, che
      l'articolo di PI omette per motivi che posso
      immaginare.
      In sostanza le colpa di Android sarebbero
      l'essere troppo poco performante, il non
      permettere l'accelerazione video ed avere una
      interfaccia grafica che non scala dal piccolo
      schermo di un cellulare ad un
      laptop.

      Vogliamo dirlo *per favore* che Linux offre tutte
      queste possibilità out of the box, così come
      qualunque altro sistema operativo degno di tale
      nome, e che se Android è castrato lo è solo per
      colpa della cintura di castità chiamata Java che
      ne limita mostruosamente la
      performance?

      Dall'articolo originale:
      "Also, all video and graphics rendering in
      Android is done today by the operating system's
      Java code, a technique he says is too slow for HD
      video."

      http://www.computerworld.com/action/article.do?com

      Capisco che molti con Java ci mangiano e che
      conseguentemente tentino di difenderlo in tutti i
      modi, magari omettendone le critiche negli
      articoli pubblicati, ma resta il fatto che è nato
      per soddisfare esigenze commerciali, non
      risolvere problemi tecnici, e la cosa presto o
      tardi si vede. Mi vanto di essere uno dei pochi a
      dire che l'uso di Java sarebbe stato una pessima
      scelta, non che avere ragione su questo mi faccia
      particolarmente
      piacere...Quotone!! Grande!!
    • Thescare scrive:
      Re: Ve l'avevamo detto di non usare Java
      Io credo che ogni linguaggio e runtime debba venire utilizzato per lo scopo per cui è stato concepito. Il java bytecode viene interpretato da una macchina virtuale. Java ha sempre cercato di astrarsi dall'hardware su cui fisicamente gira, quindi non mi stupisce più di tanto che non riesca a sfruttare l'accelerazione hardware per il rendering video. Java non è pensato per questo. Google ha progettato e programmato una sua jvm per Android, quindi credo che se produttori come nvidia vogliano in futuro sfruttare l'accelerazione hardware dei loro chip modificando il sistema operativo lo possano fare. D'altronde Google non vende Android, ha "solo" l'interesse che questo s.o. sia il più diffuso possibile. Detto questo credo, e questa è una mia personale opinione che vale zero, sulla scelta di nvidia pesi parecchio quello che ho detto nel post "A pensar male....".
      • Frank scrive:
        Re: Ve l'avevamo detto di non usare Java
        Ma Java consente da sempre l'uso di classi native, in cui segregare codice scritto in altri linguaggi (tipicamente super-ottimizzato), utilizzabili dalla JVM. Cosa impedisce di usarle in questo caso?
  • anal failure scrive:
    abbandonare linux? scelta saggia
    un solo sistema oeprativo capace di spremere la piattaforma invidia vuole dire maggior ottimizzazione e minor spreco di risorse...un po' come succedeva anni addietro con i vecchi cari amiga...adesso con la nascita di linux la vita dei produttori hardware si e' fatta davvero dura tra incopatibilit'a e beta version perenni...e come sempore a rimetterci siono le eprsone normali che volgiono usare il computer per lavorare e non per portare avanti ideali terzomondisti d'accatto.meglio così
    • Valerio scrive:
      Re: abbandonare linux? scelta saggia
      Vabbè che tanto sei un troll, però la tua è un'affermazione da completo idiota ignorante... Secondo me sei un fallito pure come troll...
    • Dario scrive:
      Re: abbandonare linux? scelta saggia
      C'è gente che è proprio chiusa, ma non chiusa come codice closed, chiusa nel senso di stupida.... Windows = pago, Linux = lo sviluppiamo tutti e lo usiamo tutti. Se, come dici tu, si vuole ottimizzare qualcosa per un solo sistema, tu quale sistema preferiresti supportare, uno che si paga e ha milioni di virus, o uno che non si paga e funziona sempre!? E non venirmi a dire che su questo dispositivo hai bisogno di directx 11 e autocad, anche perchè WINDOWS CE NON SUPPORTA QUESTA ROBA. Non dimentichiamoci che Apple ha messo dentro iphone ipod ecc il suo OS che è molto più simile a linux che a Windows (è un Unix compatibile) e mi sembra che lo abbia ottimizzato non poco. E che un dispositivo che gira con linux, girerà su tutte le distro, su android, su bsd, ecc.. In poche parole su tutto tranne la roba di casa microsoft. Mentre questo gira solo su WINDOWS CE E BASTA (non vista, non xp, non seven ma SOLO CE).
      • bucket scrive:
        Re: abbandonare linux? scelta saggia
        fattelo pure tu un bidet e accettate la realtà. Linux è fallimentare.
      • lellykelly scrive:
        Re: abbandonare linux? scelta saggia
        ot ma non del tutto.ho un vecchio portatile PIII, con xubuntu tutto ok, ma poi il coso che gestisce l'interfaccia grafica è andato sulla tangenziale. ho messo debian, ottimo, niente boiate, ma, solo dhcp perchè non era del tutto compatibile il tool della rete o quello che è. ho messo archlinux, ma dovevo io mettere il gestore grafico e non sono in grado / non ho voluto. ho cercato di mettere dreamlinux ma ad ogni installazione su disco, falliva. ho messo xp ed è andato tutto. perchè?sto riprovando xubuntu perchè windows non lo voglio, ma mi sembra assurda sta cosa. (ubuntu alternate e server dato che non hanno una modalità di installazione low graphics non ho potuto provarle)io che sono ignorante e non voglio sbattermi per ottenere quello che mi serve, devo usare windows perforza?magari non hanno voglia di avere rompimenti pure altre realtà?a ms fa comodo avere come partner nvidia e sicuramente darà una mano per l'integrazione sw-hw. se lo si deve fare con linux, intanto quale? chi c'è dietro? hanno tempo per noi?
        • pippo scrive:
          Re: abbandonare linux? scelta saggia
          gli unici utenti di linux sono quei tre/quattro troll che bazzicano su questo forum. Ti credo che nessun produttore hw vuole offrire supporto anche per linux.linux va bene per giocarci e basta, se devi lavorare seriamente è ovvio che devi usare windows (o mac, per alcune cose particolari).
          • pabloski scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            peccato, perchè sono 30 milioni nel mondovuol dire che il mondo è sommerso dai troll
          • nome e cognome scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            - Scritto da: pabloski
            peccato, perchè sono 30 milioni nel mondo

            vuol dire che il mondo è sommerso dai trollSommerso...30 milioni su oltre 5 miliardi sono caccolette
          • advange scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia

            Sommerso...30 milioni su oltre 5 miliardi sono caccoletteQuel 5 miliardi da dove li hai presi?
          • lroby scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            - Scritto da: advange

            Sommerso...30 milioni su oltre 5 miliardi sono
            caccolette
            Quel 5 miliardi da dove li hai presi?infatti gli esseri umani nel mondo sono 6 miliardi non 5..;)
          • pabloski scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            certo e ce ne sono 3 miliardi che non mangiano nemmeno, figurati dove gli passa di avere un piccì uindovs
          • rockroll scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: pabloski

            peccato, perchè sono 30 milioni nel mondo



            vuol dire che il mondo è sommerso dai troll

            Sommerso...30 milioni su oltre 5 miliardi sono
            caccoletteAllora i meno che 30 milioni su oltre 5 miliardi che hanno scelto volontariamente Windows sono meno che "caccolette", vero?
          • Dario scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            qui c'è la statistica più che ufficiale, un vero punto di riferimento, per l'abito del supercomputing (cioè per quell'ambito specifico in cui la gestione di filesistem, memoria, core, ram ecc fa la differenza). Lo so che sul nostro pc non andiamo ad eseguire sta roba, però è anche vero che sui supercomputer non si pone il problema del preinstallato, del costo e dei formati proprietari e lì il monopolio e diametralmente opposto (ricordo che un supercomputer costerà uno sbotto, per cui il costo dela licenza del sistema operativo non incide sulla scelta, anche se pure questo fattore è ovviamente a vantaggio di linux).http://www.top500.org/stats/list/33/osfamCon questo non voglio dire che linux è "migliore" di windows, anzi, per adesso un ragazzino di 16 anni è ovvio che opterebbe per windows, dove può anche giocare (oltre ai soliti fattori tipo: gli amici mandano un emoticon che rutta ed io su linux non posso riceverlo perchè pidgin o amsn non supportano gli emoticon che ruttano i quali fanno parte del windows live messenger ufficiale ms).Però visto che si parla tanto di numeri a favore di windows, volevo riportare qualche fonte ufficiale in cui le scelte sono quelle di veri esperti e non di gente fanXXXXXsta e troll.
          • pabloski scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            30 milioni buoni contro 5 miliardi di utontiè che mettere 1000 soldati contro 1 milione di vecchiette....alla fine i 1000 soldati stermineranno le vecchiette :D
          • bucket scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            30.000.000 al mondo non è nulla, mettici inclusi pure gli sviluppatori! Un altro po' sono di più i possessori di iphone
          • nome e cognome scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            - Scritto da: pabloski
            peccato, perchè sono 30 milioni nel mondo

            vuol dire che il mondo è sommerso dai trollAncora? Linsux ha meno dell'1% del mercato, il mercato sono circa 1 miliardo di pc installati al mondo. meno dell'1% di un miliardo fa meno 10 milioni ...
          • pabloski scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            innanzitutto il mese scorso ha superato l'1%e poi è l'1% di tutti i pc recensiti tramite statistiche web....le statistiche ufficiali di redhat e gartner parlano di 30 milionisenza contare ovviamente i centinaia di device embedded con linux in giro per il mondo e non si contano nemmeno i server, i cluster, ecc... basati su linux
          • nome e cognome scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia

            e poi è l'1% di tutti i pc recensiti tramite
            statistiche web....le statistiche ufficiali di
            redhat e gartner parlano di 30
            milioniVediamole ste statistiche ufficiali. Io penso che i pc collegati al web costituiscano un campione abbastanza rappresentativo del mercato ...
            senza contare ovviamente i centinaia di device
            embedded con linux in giro per il mondo e non siE perchè dovremmo contarli quando parliamo del mercato pc? Vuoi confrontare il numero di pc con linux con il numero di forme di parmigiano reggiano vendute?
            contano nemmeno i server, i cluster, ecc...
            basati su
            linuxInfatti sto aspettando che mi posti il link dove si dice che vengono venduti più server con linux che server con windows...
          • pabloski scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            - Scritto da: nome e cognome

            Vediamole ste statistiche ufficiali. Io penso che
            i pc collegati al web costituiscano un campione
            abbastanza rappresentativo del mercato ...

            guarda e rosicahttp://www.internetnews.com/dev-news/article.php/3786726/Red+Hat+Fedora+Claims+Its+the+Leader+in+Linux.htmhttp://www.internetnews.com/software/article.php/3780651http://blog.internetnews.com/skerner/2009/02/red-hat-fedora-linux-10-nears.html ( no non è fedora è solo rhel, rhel+fedora = 10.5 milioni di utenti )
            E perchè dovremmo contarli quando parliamo del
            mercato pc? Vuoi confrontare il numero di pc con
            linux con il numero di forme di parmigiano
            reggiano vendute?
            ah già tu conosci solo il pc e crysis ma ti faccio notare che il titolo della news è "Nvidia dice no a Linux su Tegra"Tegra capito? non è il piccì....non ci gira uindovs svista e nemmeno crysis
            Infatti sto aspettando che mi posti il link dove
            si dice che vengono venduti più server con linux
            che server con
            windows...toh leggi pure questo http://news.cnet.com/8301-13505_3-10216873-16.htmle non mi pare di aver parlano di server shipment ma solo di market share e linux ha un margine del 3% su windows
          • cognome scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            - Scritto da: pabloski
            innanzitutto il mese scorso ha superato l'1%Quale mercato? Se parli di Red Hat ok, ma l'open source non ha "mercato". E' un controsenso quello che stai dicendo.
          • pabloski scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            mmm a ben pensarci è verodovremmo piuttosto parlare di diffusione :Dma in ogni caso si capisce che per market share si intende la diffusione in senso largo
          • holtzen scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            - Scritto da: pippo[cut]
            linux va bene per giocarci e basta, se devi
            lavorare seriamente è ovvio che devi usare
            windows (o mac, per alcune cose
            particolari).Non ho mai letto cosi' tante idiozie nello stesso post.
          • advange scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia

            Non ho mai letto cosi' tante idiozie nello stesso post.Allora non hai mai letto i post di pippo ;)
          • holtzen scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            - Scritto da: advange
            Allora non hai mai letto i post di pippo ;)Probabilmente un naturale senso di repulsione me ne tiene alla larga :)
          • madeche scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            - Scritto da: pippo
            gli unici utenti di linux sono quei tre/quattro
            troll che bazzicano su questo forum. Ti credo che
            nessun produttore hw vuole offrire supporto anche
            per
            linux.

            linux va bene per giocarci e basta, se devi
            lavorare seriamente è ovvio che devi usare
            windows (o mac, per alcune cose
            particolari).Lavorare seriamente? Credo tu non stia parlando di te stesso, visto che passi tutto il tuo tempo a cazzeggiare qui.
        • lroby scrive:
          Re: abbandonare linux? scelta saggia
          - Scritto da: aabbcc
          comunque in parte il tuo discorso è giusto, però
          tieni presente che stai parlando di pc di 10 anni
          fa su un sistema operativo di 8 anni
          fa....semmai è il contrario, ovvero che stà parlando di un s.o. di 8 anni fà SU un pc di 10 anni fà ;)
    • lon scrive:
      Re: abbandonare linux? scelta saggia
      - Scritto da: anal failure
      adesso con la nascita di linux...ma quale nascita... linux è un sistema del 1991 (basato su unix), vecchio e pure obsoleto (a parte il tentativo di renderlo moderno con skin di facciata)
      • lellykelly scrive:
        Re: abbandonare linux? scelta saggia
        preso spunto allegramente da unix
      • lollo scrive:
        Re: abbandonare linux? scelta saggia
        ma siamo su trollo landia?
      • lol scrive:
        Re: abbandonare linux? scelta saggia
        ommfg! n00b alla riscossache gente... se non sapete cosa sia linux e neanche cosa sia un sistema operativo non scrivete!PS: come mai usano questo sistema così obsoleto sul bluegene?Questi terzomondisti d'accatto!
        • bucket scrive:
          Re: abbandonare linux? scelta saggia
          Tu lo sai? Sei felice? Ok. Linux non è nulla e non posso manco dire IMHO, ci sono dati di vendite chiari. Diciamo sempre le stesse cose?
          • pabloski scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            a quali dati ti riferisci? quelli comparsi su topowindows?no dico lo sai vero che linux domina nei settore htc e embedded? e lo sai che circa il 60% dei server è linux vero?
          • caldarella scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            Ancora cu sti server. E poi? QUalsiasi cosa dove ci voglia un po' di usabilità linux è assente.
          • pabloski scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            OEM e preinstallazione, ecco perchè linux è assente sui pctuttavia chiunque l'ha provato su pc non è rimasto insoddisfatto
        • nome e cognome scrive:
          Re: abbandonare linux? scelta saggia
          - Scritto da: lol
          ommfg! n00b alla riscossa
          che gente... se non sapete cosa sia linux e
          neanche cosa sia un sistema operativo non
          scrivete!
          PS: come mai usano questo sistema così obsoleto
          sul
          bluegene?
          Questi terzomondisti d'accatto!Perchè hanno speso tutti i soldi per i proXXXXXri.
          • pabloski scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            no è perchè svista supporta massimo 2 proXXXXXri :Dsai com'è per le cose serie non servono le finestre sbrilluccicose e....no, bluegene non serve per giocare a crysis
          • marcoworld2 scrive:
            Re: abbandonare linux? scelta saggia
            linux è il futuro, anzi l'opensource. tutti i sistemi chiusi, prima o poi, scompaiono...io uso ubuntu e non ritornerei a windows nemmeno se bill gates mi paga...
      • pabloski scrive:
        Re: abbandonare linux? scelta saggia
        http://en.wikipedia.org/wiki/Windows_NTwikipedia esiste sai....come vedi windows è altrettanto obsoleto ( beh almeno così pensi tu anche se non è vero nè per windows nè per linux )
    • lollo scrive:
      Re: abbandonare linux? scelta saggia
      ma siamo su trollo landia?
    • Panepinto scrive:
      Re: abbandonare linux? scelta saggia
      Se ne capisci d'infomatica tanto quanto sai esprimerti in italiano, sei a cavallo ;)Ma vai a lavorare, non sai nemmeno di cosa stai blaterando...
    • madeche scrive:
      Re: abbandonare linux? scelta saggia
      - Scritto da: anal failure
      un solo sistema oeprativo capace di spremere la
      piattaforma invidia vuole dire maggior
      ottimizzazione e minor spreco di risorse...un po'
      come succedeva anni addietro con i vecchi cari
      amiga...adesso con la nascita di linux la vita
      dei produttori hardware si e' fatta davvero dura
      tra incopatibilit'a e beta version
      perenni...

      e come sempore a rimetterci siono le eprsone
      normali che volgiono usare il computer per
      lavorare e non per portare avanti ideali
      terzomondisti
      d'accatto.

      meglio cosìAnal Failure...con un nome così pensi di essere una persona normale?
  • normale... scrive:
    normale...
    me lo aspettavo. guardate ati: ha aperto i driver grafici. ora tutti i possessori di ati-liunx son contenti. nvidia si ostina a non fare questo passo, oltretutto fa dei driver non compatibili con le tecnologie di linux, quali dkms. possibile chee sulla mia 6600 go i driver open (non di nvidia) funzionino e che quelli ufficiali-sulle ultime distro- non mi facciano partire x o generino un kernel panic?cosa costa ad nvidia di produer driver decenti e compatibili? non mi aspetto di più da questa azienda
    • Gino Formaggino scrive:
      Re: normale...
      - Scritto da: normale...

      possibile chee sulla mia 6600 go i driver open
      (non di nvidia) funzionino e che quelli
      ufficiali-sulle ultime distro- non mi facciano
      partire x o generino un kernel
      panic?
      Guarda che il problema non è certo dei driver ma di quella sottospecie di kernel monolitico che diventa anno dopo anno sempre più ostico da gestire. Tra pochi anni il kernel linux, a forza di buttargli dentro della m@rda, sarà lento e instabile come quello di win98. Certo il ragazzino brufoloso Torvalds doveva fare il figo con Tanenbaum ma dovrebbe solo vergognarsi!!!
      • pabloski scrive:
        Re: normale...
        e ovviamente tu sai spiegarci perchè tecnicamente linux sarebbe ostico vero?aspetto con impazienza la tua trattazione tecnica :D
        • Gino Formaggino scrive:
          Re: normale...
          - Scritto da: pabloski
          e ovviamente tu sai spiegarci perchè tecnicamente
          linux sarebbe ostico
          vero?

          aspetto con impazienza la tua trattazione tecnica
          :DSenza dubbio. Io sono un informatico vero mica un ricottaro. Basta wikipedia e mi risparmio anche la fatica:" As the computer kernel grows, a number of problems become evident. One of the most obvious is that the memory footprint increases. This is mitigated to some degree by perfecting the virtual memory system, but not all computer architectures have virtual memory support.[43] To reduce the kernel's footprint, extensive editing has to be performed to carefully remove unneeded code, which can be very difficult with non-obvious interdependencies between parts of a kernel with millions of lines of code.Due to the problems that monolithic kernels pose, they were considered obsolete by the early 1990s. As a result, the design of Linux as a monolithic kernel rather than a microkernel was the topic of a famous flame war between Linus Torvalds and Andrew Tanenbaum.[44] There is merit on both sides of the argument presented in the Tanenbaum/Torvalds debate. "Il problema affligge ovviamente anche windows, ma in misura minore perchè almeno si sta cercando di fare qualcosa con un nuovo layer driver (sempre da wikipedia):" The precise breakdown of user mode and kernel mode components has changed from release to release, but with the introduction of the User Mode Driver Framework in Windows Vista, and user-mode thread scheduling in Windows 7,[60] have brought more kernel-mode functionality into user-mode processes. "In linux, invece, non si sta facendo niente per cercare di anticipare gli enormi problemi che sono destinati a saltar fuori negli anni a causa di un'architettura nata obsoleta e questo perchè si è convinti, ciecamente, della troppa superiorità del sistema. Ho studiato architetture di SO per anni, conosco a memoria i libri e le pubblicazioni di Tanenbaum e chi, come me, parla a ragion veduta sa che è solo questione di tempo.
          • advange scrive:
            Re: normale...
            Me lo sento: il 2010 sarà l'anno che Linux sarà lento e instabile con Windows
          • nome e cognome scrive:
            Re: normale...
            - Scritto da: advange
            Me lo sento: il 2010 sarà l'anno che Linux sarà
            lento e instabile con
            WindowsQuesta volta ci prendi, me lo sento.
          • Gino Formaggino scrive:
            Re: normale...
            - Scritto da: advange
            Me lo sento: il 2010 sarà l'anno che Linux sarà
            lento e instabile con
            WindowsIl 2010 certo no ma di questo passo e se linux avrà un po' di sucXXXXX come sperate, tra pochi anni il sistema è destinato a diventare lento e estremamente difficile da manutenere (già lo è ora).Leggiti questo per iniziare così magari la finisci di commentare su questo forum cose che evidentemente non conosci:http://www.libreriauniversitaria.it/moderni-sistemi-operativi-tanenbaum-andrew/libro/9788825618983
          • bollito scrive:
            Re: normale...

            Leggiti questo per iniziare così magari la
            finisci di commentare su questo forum cose che
            evidentemente non
            conosci:
            http://www.libreriauniversitaria.it/moderni-sistemTanebaun non puo' nulla contro Vanneschi.
          • Gino Formaggino scrive:
            Re: normale...
            Ok scusate, sono andato a rileggermi il libro di Tanenbaum, ed effettivamente dice un sacco di cavolate.Avava ragione Linus Torvalds ed io torto marcio.Lunga vita a Linux!
          • A muso duro scrive:
            Re: normale...
            - Scritto da: bollito

            Leggiti questo per iniziare così magari la

            finisci di commentare su questo forum cose che

            evidentemente non

            conosci:


            http://www.libreriauniversitaria.it/moderni-sistem

            Tanebaun non puo' nulla contro Vanneschi.Ma vieniiiiii, grande Vanneschiiiiiiii! :)(Ex-studente della gloriosa Università di Pisa)
          • Dario scrive:
            Re: normale...
            non sono abbastanza competente per dirti la mia sui problemi che tenebaum, tu ed altri sollevate sui kernel monolitici e su linux. Tuttavia non capisco cosa c'entra con questo articolo e con il panorama attuale degli os. Quello che so io da utilizzatore STABILE degli os più "commerciali", cioè windows, osx, linux (e un paio di boot su macchina virtuale di bsd e opensolaris), è che ATTUALMENTE non c'è un sistema migliore dell'altro. Ora io non voglio dire menate del tipo: si ma microsoft fa concorrenza sleale, da mazzette ecc...... però so bene che per un server linux è un ottima scelta, per un videogiocatore windows è un must, per chi vuole un sistema elegante pulito e comodo, osx è una buona scelta (prezzo a parte). E aggiungo che a mio modestissimo parere, sui dispositivi mobili/netbook linux sta facendo delle ottime scelte e gli manca solo un pò di semplicità e un messenger più "bello" del microsoft live messenger per windows (considerando anche che su un sistema dalle risorse risicate, non dover far girare obbligatoriamente un antivirus, almeno per ora, è un'ottima cosa).Ora su una piattaforma come quella di nvidia, che è ARM, me lo spieghi SERIAMENTE quali possono essere i problemi e le difficoltà nel rilasciare dei driver per linux? Ma sopratutto che cosa Windows CE può offrire ad un utilizzatore, che mancherebbe su linux in accoppiata con tegra? Te lo chiedo senza arroganza, tu dici di conoscere bene gli os, dammi una risposta.E' facile concentrarsi su una mancanza/difetto di un sistema, puntarci il dito dicendo che è un gravoso tallone d'achille e fare profezie da nostadamus (fra l'altro mi sembra un pò "strano" che grosse aziende competenti si affidino ad una piattaforma che come dici tu è destinata al tracollo). A parte il fatto che nessun OS è perfetto e che c'è chi dice che soccomberà l'uno o l'altro, ma poi se la cavano sempre tutti (o almeno finora è andata sempre così, malgrado ogni previsone). In ogni caso Nvidia rilascerà tegra in questi anni, non nei prossimi 20. forse fra qualche anno, se hai ragione tu, allora divebterà stupido supportare linux, ma adesso a me sembra un sistema davvero ottimo (senza parlare del rapporto qualità prezzo).
          • ma piantala.. . scrive:
            Re: normale...
            - Scritto da: Gino Formaggino
            Leggiti questo per iniziare così magari la
            finisci di commentare su questo forum cose che
            evidentemente non
            conosci:
            http://www.libreriauniversitaria.it/moderni-sistemOsteeeee, com'è il vino?Ottimo, come sempre :D
          • pabloski scrive:
            Re: normale...
            ma lo capisci che windows usa la stessa architettura di linux?e che le critiche di tanenbaum valgono pari pari pure per windows?è inutile che posti articoli su tanenbaum, quello è un tema trattato anni fa e si è dimostrato in 17 anni di sviluppo, che un kernel monolitico può essere veloce, stabile e manutenibile
          • advange scrive:
            Re: normale...

            Il 2010 certo noAllora il 2012: d'altro canto già i Maia avevano previsto per quell'anno la fine del mondo. Probabilmente tutto comincerà a causa della non manutenibilità di Linux; a quel punto il caos prenderà il sopravvento
            ma di questo passo e se linux
            avrà un po' di sucXXXXX come sperate, tra pochi
            anni il sistema è destinato a diventare lento e
            estremamente difficile da manutenere (già lo è ora).E i fatti ti cosano
          • Ma piantala.. .. scrive:
            Re: normale...
            - Scritto da: Gino Formaggino
            - Scritto da: pabloski

            e ovviamente tu sai spiegarci perchè
            tecnicamente

            linux sarebbe ostico

            vero?



            aspetto con impazienza la tua trattazione
            tecnica

            :D

            Senza dubbio. Io sono un informatico vero mica un
            ricottaro. Basta wikipedia e mi risparmio anche
            la
            fatica:mmm... no. Direi più la seconda ipotesi, ti vedo molto ricottaro (casomai perecottaro. Le basi, XXXXX miseria. Le basi!!!) che informatico.Trollare così è facile: cerca su google o su wikipedia.Un pò di impegno, che diamine!
          • Gino Formaggino scrive:
            Re: normale...
            - Scritto da: Ma piantala.. ..

            mmm... no. Direi più la seconda ipotesi, ti vedo
            molto ricottaro (casomai perecottaro. Le basi,
            XXXXX miseria. Le basi!!!) che
            informatico.
            Trollare così è facile: cerca su google o su
            wikipedia.
            Un pò di impegno, che diamine!La sintassi non è mai stato il tuo forte a scuola immagino. Non ho capito niente di quello che hai scritto, se mi avesse scritto un mujaheddin avrei capito di più.
          • Ma piantala.. .. scrive:
            Re: normale...
            - Scritto da: Gino Formaggino
            - Scritto da: Ma piantala.. ..



            mmm... no. Direi più la seconda ipotesi, ti vedo

            molto ricottaro (casomai perecottaro. Le basi,

            XXXXX miseria. Le basi!!!) che

            informatico.

            Trollare così è facile: cerca su google o su

            wikipedia.

            Un pò di impegno, che diamine!

            La sintassi non è mai stato il tuo forte a scuola
            immagino.Non sappiamo più a cosa aggrapparci, nevvero?
            Non ho capito niente di quello che hai
            scritto, se mi avesse scritto un mujaheddin avrei
            capito di
            più. :) Mi fai veramente tristezzaVisto che i wiki sono la tua fonte di conoscenza, te ne regalo uno: http://it.wiktionary.org/wiki/perecottaroIl resto della tua considerazione, che non voglio nemmeno commentare, può essere definibile solo come "raccapriciante".
          • nicola scrive:
            Re: normale...
            E tu da quale cantina spunti fuori? Ti sei ricordato di andare a scuola? Prima di sapere di informatica una persona dovrebbe sapersi esprimere
          • Gino Formaggino scrive:
            Re: normale...
            - Scritto da: Ma piantala.. ..

            Non sappiamo più a cosa aggrapparci, nevvero?
            Direi proprio di no.

            Non ho capito niente di quello che hai

            scritto, se mi avesse scritto un mujaheddin
            avrei

            capito di

            più.

            :) Mi fai veramente tristezza
            Visto che i wiki sono la tua fonte di conoscenza,
            te ne regalo uno:
            http://it.wiktionary.org/wiki/perecottaro

            Il resto della tua considerazione, che non voglio
            nemmeno commentare, può essere definibile solo
            come
            "raccapriciante".Se per questo te ne posso regalare uno anche io:http://old.demauroparavia.it/89936Vedo con piacere che l'ignoranza galoppa in questo forum e non solo quella informatica (che è davvero dilagante).Continuo a non capire il tuo post di prima PERCHE' non è scritto in italiano. Io parlo italiano, spagnolo e inglese. Sei pregato di scrivere in una di queste lingue, a tua scelta.
          • Gino Formaggino scrive:
            Re: normale...
            - Scritto da: Ma piantala.. ..
            - Scritto da: Gino Formaggino

            - Scritto da: Ma piantala.. ..





            mmm... no. Direi più la seconda ipotesi, ti
            vedo


            molto ricottaro (casomai perecottaro. Le basi,


            XXXXX miseria. Le basi!!!) che


            informatico.


            Trollare così è facile: cerca su google o su


            wikipedia.


            Un pò di impegno, che diamine!



            La sintassi non è mai stato il tuo forte a
            scuola

            immagino.

            Non sappiamo più a cosa aggrapparci, nevvero?


            Non ho capito niente di quello che hai

            scritto, se mi avesse scritto un mujaheddin
            avrei

            capito di

            più.

            :) Mi fai veramente tristezza
            Visto che i wiki sono la tua fonte di conoscenza,
            te ne regalo uno:
            http://it.wiktionary.org/wiki/perecottaro

            Il resto della tua considerazione, che non voglio
            nemmeno commentare, può essere definibile solo
            come
            "raccapriciante".Ah ok! Aspetta che ti rispondo in modo che puoi comprendere:لم أكن أفهم شيئا مما كتبت. الكتابة في مهرج الايطالية
          • Ma piantala.. .. scrive:
            Re: normale...
            - Scritto da: Gino Formaggino
            - Scritto da: Ma piantala.. ..

            Il resto della tua considerazione, che non
            voglio

            nemmeno commentare, può essere definibile solo

            come

            "raccapriciante".

            Ah ok! Aspetta che ti rispondo in modo che puoi
            comprendere:
            لم أكن
            أفهم
            شيئا
            مما
            كتبت.
            الكتابة
            في مهرج
            الايطال&Peccato... Hai perso un'occasione. Stavolta l'errore sintattico c'era :)
          • pabloski scrive:
            Re: normale...
            ecco la parte sul layer driver di windows mi ha dimostrato quanto sei fuffaro e ignorantewindows con vista ha semplicemente spostato il driver manager da kernel space ad user spacequesto in nessun modo riduce il memory footprint di windows ( e infatti linux+kde occupa 300 MB di RAM, Vista ne occupa 700 )inoltre il kernel di windows è circa 3 volte il numero di linee di codice del kernel linux per via della famosa/famigerata retrocompatibilitàquesto ne fa l'os più bloated attualmente esistenteinfine faccio notare come il grado di interdipendenza delle funzioni del kernel windows sia 10 volte maggiore di quello del kernel linux http://weblog.sinteur.com/2007/02/why-windows-is-less-secure-than-linux/questo vuol dire che windows è almeno 3 ordini di grandezza meno sicuro di linux
    • Lololo scrive:
      Re: normale...
      strano... in genere le lamentele sono di utenti ati...Ho provato linux su diverse schede video nvidia + driver propiretari e non ho mai avuto problemi, nemmeno con la 6600 go.
  • Thescare scrive:
    A pensar male.....
    Curioso che Nvidia abbia deciso di fornire supporto ufficiale a Tegra solo a dispositivi che montano windows ce e invece intel stia investendo parecchio su linux (vedi progetto moblin). Dopo la querelle su Ion e i problemi di licenze per i chipset non vorrei che il classico wintel si stia trasformando in un "winvidia", con intel che prende le distanze da microsoft. Il prossimo passo sarà la conquista di xbox da parte di nvidia?
    • mura scrive:
      Re: A pensar male.....
      - Scritto da: Thescare
      Il prossimo
      passo sarà la conquista di xbox da parte di
      nvidia?Interessante come spunto di discussione magari NVidia stà cercando di riavvicinarsi a MS per la prossima generezaione di XBox dal momento che gli ha roso parecchio essere estromessa così prepotentemente da 2 su 3 delle console next gen (e con tutti i ricavi in meno che ne sono conseguiti) e stà cercando di prepararsi il terreno per le prossime.
      • Dario scrive:
        Re: A pensar male.....
        non so cosa dire, ma volevo proprio partecipare all'unico post intelligente....STRAQUOTOmagari aggiungo questo mio pensiero, e cioè che microsoft vuole evitare la concorrenza allo zune, un pò come sull'iphone che te lo vendono solo con osx e non puoi toglierlo, anche ms vuole l'esclusiva.0)apple stravende iphone e ipod1)nvidia crea tegra2)microsoft mette tegra nello zune per far finalmente concorrenza ad apple3)nvidia "nega" tegra a linux4)microsoft ed apple rimangono gli unici a competere sui dispositivi mobili di questo genere (per il momento)infine notizia del giorno, per non rimanere fuori Nokia si allea con intel e linux.nvidia/microsoft vs apple/osx vs nokia/intel/linuxmi sembra tutto molto razionale
        • Thescare scrive:
          Re: A pensar male.....
          Per tornare al mio pensiero originale5)Ultimamante escono sempre più rumors su una nuova versione di xbox...
          • Bastard Inside scrive:
            Re: A pensar male.....
            - Scritto da: Thescare
            Per tornare al mio pensiero originale

            5)Ultimamante escono sempre più rumors su una
            nuova versione di
            xbox...Pare confermato che non sarà XB720, la prossima generazione, ma una versione di XB360 con Natal.
        • -ToM- scrive:
          Re: A pensar male.....
          - Scritto da: Dario
          nvidia/microsoft vs apple/osx vs nokia/intel/linux

          mi sembra tutto molto razionaleno perchè cè anche Apple/Arm Microsoft/intel Nokia/symbian.Vi ostinate a vedere l'informatica come il campionato di calcio. Non è così, la verdura si vende a tutti non solo a chi è vegetariano.
          • Dario scrive:
            Re: A pensar male.....
            ti quoto perchè sta cosa della verdura e dei vegetariani mi è piaciuta un sacco e se me la rilasci sotto GPL la riciclo (eventualmente ti rilascio i sorgenti).Hai ragione, però è pure vero che gli accordi ci sono e su console e pc ultraportatili girano un sacco di soldi (e quindi di accordi)
          • -ToM- scrive:
            Re: A pensar male.....
            - Scritto da: Dario
            ti quoto perchè sta cosa della verdura e dei
            vegetariani mi è piaciuta un sacco e se me la
            rilasci sotto GPL la riciclo (eventualmente ti
            rilascio i sorgenti).è completamente senza licenza, come 20 euro trovati per la strada.
            Hai ragione, però è pure vero che gli accordi ci
            sono e su console e pc ultraportatili girano un
            sacco di soldi (e quindi di accordi)si era celato nella metafora ;)
          • Thescare scrive:
            Re: A pensar male.....
            - Scritto da: -ToM-
            no perchè cè anche Apple/Arm Microsoft/intel
            Nokia/symbian.
            Vi ostinate a vedere l'informatica come il
            campionato di calcio. Speriamo che vinca l'Intel(r)!!!!Anche Apple è passata ad utilizzare cpu Intel. Naturalmente dove girano miliardi di dollari è facile cambiare alleanze secondo di dove tira il vento, ma mi incuriosiva il fatto che nel periodo in cui Intel ha premuto molto sullo sviluppo di Moblin ( linux ) ed ha scatenato la "guerra" su Ion, sui brevetti dei chipset con controller di memoria integrata e labaree, leggi contro Nvidia, quest'ultima sia uscita con il supporto esclusivo per Windows CE per Tegra.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 giugno 2009 17.09-----------------------------------------------------------
          • -ToM- scrive:
            Re: A pensar male.....
            - Scritto da: Thescare
            Speriamo che vinca l'Intel(r)!!!!

            Anche Apple è passata ad utilizzare cpu Intel.
            Naturalmente dove girano miliardi di dollari è
            facile cambiare alleanze secondo di dove tira il
            vento, ma mi incuriosiva il fatto che nel periodo
            in cui Intel ha premuto molto sullo sviluppo di
            Moblin ( linux ) ed ha scatenato la "guerra" su
            Ion, sui brevetti dei chipset con controller di
            memoria integrata e labaree, leggi contro Nvidia,
            quest'ultima sia uscita con il supporto esclusivo
            per Windows CE per
            Tegra.speriamo in un mercato dove si può scegliere e che le aziende come Intel ci diano la tecnologia in maniera meno centellinata e a costi sempre più bassi...
          • pabloski scrive:
            Re: A pensar male.....
            mmm effettivamente mi hai fatto notare che intel non ha mai nemmeno ventilato l'ipotesi di spingere windows nel settore smartphone/atominvece è piuttosto impegnata con linuxriguardo nokia/symbian penso che resteranno in testa per parecchio tempo ancora....tutti sparlano di symbian ma probabilmente non hanno provato la versione 9.3 e successive-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 giugno 2009 18.42-----------------------------------------------------------
        • pabloski scrive:
          Re: A pensar male.....
          e posso pronosticare che nokia romperà le ossa ad entrambi :Dnon dimentichiamo che parliamo di un quasi monopolista fino a qualche anno fa
          • nome e cognome scrive:
            Re: A pensar male.....
            - Scritto da: pabloski
            e posso pronosticare che nokia romperà le ossa ad
            entrambi
            :D

            non dimentichiamo che parliamo di un quasi
            monopolista fino a qualche anno
            faEd è riuscita a perderlo senza nessun intervento legale, proprio bravi.Nokia sta pigliando delle palate tali che c'è da chiedersi se nel 2010 sarà ancora in piedi (magari MS se la compra e comincia a far concorrenza a Apple).
          • pabloski scrive:
            Re: A pensar male.....
            nokia ha perso il 6% in due anni e contro un rivale di tutto rispetto che è applein ogni caso si mantiene sul 43% di shareriguardo ms, beh non è riuscita nemmeno a competere con ipod cosa potrebbe fare contro iphone? e infatti hanno abortito il progetto di ms-fono :Dms comprare nokia? più plausibile che accadrà il contrario dopo il lancio di windows settete :D
  • attonito scrive:
    LINUX AL TAPPETO!
    visto che non lo aveva scritto ancora nessuno...
  • Simone scrive:
    concorrenza sleale?
    "nessuno impedisce ai più intraprendenti produttori di device di far girare su Tegra sistemi operativi differenti: in questo caso, tuttavia, i produttori non possono usufruire del supporto di Nvidia, e l'adattamento del software a Tegra è a loro completo carico." Ovviamente questo è accaduto anche per Microsoft!?!? ... Al solito quest'ultima cerca di imporsi nel mercato attraverso una concorrenza sleale
    • pabloski scrive:
      Re: concorrenza sleale?
      la verità è che nvidia probabilmente non crede in tegra e per ora ms è l'unica ad aver acquistato tegra per lo zune hdè chiaro che questa commessa ha pesato moltissimo sulle decisioni di nvidiache poi ci fosse da scegliere tra windows per i pc e linux potrei anche credere alle loro affermazioni, ma tra linux e windows ce non c'è storiawindows ce è un giocattolo, senza applicazioni e con una diffusione ridicolaparlare poi di mancanza di supporto all'hardware nvidia è ridicolo...i driver li scrivono loro....piuttosto parlino di mancanza di volontà nel supportare linux
      • Genoveffo il terribile scrive:
        Re: concorrenza sleale?
        - Scritto da: pabloski
        ................

        parlare poi di mancanza di supporto all'hardware
        nvidia è ridicolo...i driver li scrivono
        loro....piuttosto parlino di mancanza di volontà
        nel supportare
        linuxMica tanto.'Sti cretini non hanno MAI prodotto il driver specifico per il loro chipset inserito in una marea di cellulari/palmari ultima generazione con WM6.0/6.1 come gli HTC e il G900 Toshiba.SONO DEI PEZZENTI, altrochè .....
      • bucket scrive:
        Re: concorrenza sleale?
        Tu sarai il prossimo ceo Nvidia, sai tutto.
        • pabloski scrive:
          Re: concorrenza sleale?
          se nvidia non si stacca da ms, probabilmente entro i prossimi 5 anni non ci sarà più una nvidia
          • bucket scrive:
            Re: concorrenza sleale?
            si hgai ragione, con windows sio perde, con linux si campa. Open Moko ha campato
          • pabloski scrive:
            Re: concorrenza sleale?
            intanto windows si paga e a caro prezzo anchepoi nvidia ha un problema ben diverso e cioè che è stretta d'assedio tra ati/amd e intel che con arrandale lancerà il suo primo SoCse comincia pure a vendere dispositivi mobili con os giocattolo come windows ce col cavolo che potrà avere un ampio sucXXXXX di mercato
          • caldarella scrive:
            Re: concorrenza sleale?
            - Scritto da: pabloski
            intanto windows si paga e a caro prezzo anche.
            poi nvidia ha un problema ben diverso e cioè che
            è stretta d'assedio tra ati/amd e intel che con
            arrandale lancerà il suo primo
            SoC
            se comincia pure a vendere dispositivi mobili con
            os giocattolo come windows ce col cavolo che
            potrà avere un ampio sucXXXXX di
            mercatoArgomenta perchè WIndows Ce è un Os giocattolo. Lo uso dai tempi di windows Mobile 5, è perfetto e migliora sempre di più. Htc Touch Pro rulezzzz,
          • pabloski scrive:
            Re: concorrenza sleale?
            perchè mancano una miriade di software necessari agli smartphonepocketoffice che te ne fai? ci giochi?ho avuto uno smartphone con win mobile e ho rivisto i crash...no dico robe che erano spariti già con xptu hai nominato htc...ebbene perchè htc ha fatto uno shift massiccio verso android? evidentemente windows non gli piace poi tantodel resto basta confrontare windows mobile con macos 3.0 per iphone e le mancanze risaltano facilmente all'occhioil fatto che windows mobile migliori, beh, tutti i software migliorano....il punto è che linux è molto migliore...tutto quia proposito di htc, beccati questa http://www.osnews.com/story/21717/HTC_Launches_3rd_Android_Phone_HTC_Herofattene una ragione trollvella, linux è il futuro, a zio ballmer non gli riuscirà il trucchetto com'è sucXXXXX nel settore home computing-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 giugno 2009 21.47-----------------------------------------------------------
  • Funz scrive:
    Peccato
    Poteva essere una cosa buona, la stanno affossando con le loro stesse mani.Ma che vuol dire: il produttore di Sunnyvale afferma che il sistema operativo sponsorizzato da Google non supporta le accelerazioni video fornite da Tegra. Nvidia ha però promesso di collaborare con l'Open Handset Alliance, di cui fa parte, per sviluppare tale supporto e integrarlo nelle future versioni di Android. Si lamentano che non ci sono i driver che loro stessi non hanno scritto?
    • jfk scrive:
      Re: Peccato
      Naaaaa, ed io che mi lamentavo di ati...Sempre piu' XXXXXXXXX in questo mondo. Ah, ho capito stanno cercando di farsi acquistare da Microsoft. Altra grande marca di XXXXX. Come se esistesse solo windoows in q
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Peccato
        Ma dai io non capisco perchè dovrebbero aver sbagliato, se CE è l'unico che sfrutta appieno le potenzialità dell'hardware dedicato, anche io farei lo stesso se fossi un produttore di hardware, le altre piattaforme non sono mature per questo device, dalla parte utente se non vuoi quel sistema operativo, nessuno ti può costringere a compralo, vorrà dire che dirotterai su un'altra serie di device.
    • pentolino scrive:
      Re: Peccato
      sì infatti, mi sembra una lamentela abbastanza incomprensibile... sento odore di mazzetta da parte di M$!
      • ZERO TOLERANCE scrive:
        Re: Peccato
        oppure linux è talmente scarso da non essere all'altezza di Tegra?
        • pentolino scrive:
          Re: Peccato
          (troll) :-oche tradotto vuol dire: "trollata noiosa"
          • -ToM- scrive:
            Re: Peccato
            - Scritto da: pentolino
            (troll) :-o
            che tradotto vuol dire: "trollata noiosa"beh anche "mazzetta di microsoft" non scherza. ;) ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 giugno 2009 12.25-----------------------------------------------------------
          • pentolino scrive:
            Re: Peccato
            boh la mia non voleva essere una trollata e mi sembra che altri abbiano espresso considerazioni simili...Saluti :-)
          • -ToM- scrive:
            Re: Peccato
            - Scritto da: pentolino
            boh la mia non voleva essere una trollata e mi
            sembra che altri abbiano espresso considerazioni
            simili...
            Saluti :-)beh siamo anche sul forum di PI ;)ciao ;)
        • pabloski scrive:
          Re: Peccato
          mi dispiace per te, ma colossi ben più grandi di nvidia pensano che linux sia all'altezza eccome http://arstechnica.com/open-source/news/2009/06/new-intelnokia-partnership-a-huge-win-for-mobile-linux.ars
          • bucket scrive:
            Re: Peccato
            Dai, fatti un bidet con acqua e sale, hai il sedere che ti brucia perennemente! Linux non se lo fila nessuno
        • madeche scrive:
          Re: Peccato
          - Scritto da: ZERO TOLERANCE
          oppure linux è talmente scarso da non essere
          all'altezza di
          Tegra?Oppure sei tu ad essere così scarso?Ma vai a raccogliere le mutandine alle feste di Papiciulo, và!
      • Giovanni Mauri scrive:
        Re: Peccato
        Già, ho pensato la stessa cosa quando ho letto che windows CE è fornito sotto licenza particolare alla Nvida ad esempio perché possa essere adattato al proprio hardware..Perché, linux invece?
      • rockroll scrive:
        Re: Peccato
        - Scritto da: pentolino
        sì infatti, mi sembra una lamentela abbastanza
        incomprensibile... sento odore di mazzetta da
        parte di
        M$!Mmmiiiiii.h..h..h..., puzza nauseabonda totale globale massiccia integrale ... altro che odore.
    • advange scrive:
      Re: Peccato

      Poteva essere una cosa buona, la stanno
      affossando con le loro stesse mani.Avevo un presentimento simile dopo aver visto la demo di qualche settimana fa.
      Ma che vuol dire:
      il produttore di Sunnyvale afferma che il
      sistema operativo sponsorizzato da Google non
      supporta le accelerazioni video fornite da Tegra.
      Nvidia ha però promesso di collaborare con l'Open
      Handset Alliance, di cui fa parte, per sviluppare
      tale supporto e integrarlo nelle future versioni
      di Android. Significa: La MS ci ha pagato per sparare un po' di FUD a caso: ci siamo riusciti?
      Si lamentano che non ci sono i driver che loro
      stessi non hanno scritto?Attenzione ad usare troppo la logica; in questi casi può essere dannosa.
      • pabloski scrive:
        Re: Peccato
        mi sa che nè nvidia nè arm hanno capito che se vogliono sperare di resistere alla travolgente avanzata di intel devono spingere su linuxwindows è complesso da adattare e il suo sviluppo centralizzato impedisce qualsiasi customizzazione spintaintel l'ha capito anni fa e si è rotta di seguire ballmer, gates e compagnia, tant'è che non fa mistero di usare linux per lo sviluppo e il testing dell'hardwarems va a 30 km/h, l'IT corre a 300 km/h....una volta perso il treno sei fregato e mi pare che arm e nvidia proprio non l'abbiano capitoil recente accordo nokia-intel può scavare la fossa alle architetture arm
        • advange scrive:
          Re: Peccato
          Sono d'accordo con te; sta di fatto che in tutto questo che ci perde siamo noi utenti che avevamo l'occasione di sperimentare finalmente qualcosa di innovativo con ARM. Con Linux avremmo avuto anche molto (non tutto, ma molto) già pronto: e invece...
          • pabloski scrive:
            Re: Peccato
            però c'è da dire che ARM produce architetture, alla fine saranno TI e gli altri a decidere cosa installare sui loro prodotti arm-based
        • cardarella scrive:
          Re: Peccato
          - Scritto da: pabloski
          mi sa che nè nvidia nè arm hanno capito che se
          vogliono sperare di resistere alla travolgente
          avanzata di intel devono spingere su
          linuxMagari avessero ceo come te. D'altronde l'esperienza ci ha insegnato che linux è vincente non è vero?
          • nome e cognome scrive:
            Re: Peccato
            - Scritto da: cardarella
            - Scritto da: pabloski

            mi sa che nè nvidia nè arm hanno capito che se

            vogliono sperare di resistere alla travolgente

            avanzata di intel devono spingere su

            linux
            Magari avessero ceo come te. D'altronde
            l'esperienza ci ha insegnato che linux è vincente
            non è
            vero?Questo è l'anno di linux, lo sento.
          • pabloski scrive:
            Re: Peccato
            no no ho sentito dire che sarà l'anno di vista :D
          • advange scrive:
            Re: Peccato

            Questo è l'anno di linux, lo sento.No, è l'anno di Vista al 40% del market share, me lo sento.
          • pabloski scrive:
            Re: Peccato
            tanto vincente da essere presente nell'80% dell'elettronica embedded, nel 60% dei server e domina nel settore hpcpiuttosto mi pare che windows senza gli oem, la preinstallazione e i formati chiusi non se lo filerebbe nessunose ms è così sicura del suo uindovs perchè non apre i formati?ah già ma tu intendevi dire che su linux non gira crysis :D
          • nome e cognome scrive:
            Re: Peccato
            - Scritto da: pabloski
            tanto vincente da essere presente nell'80%
            dell'elettronica embedded, nel 60% dei server e
            domina nel settore
            hpcAncora sto 60% del settore server?
            se ms è così sicura del suo uindovs perchè non
            apre i
            formati?Quali formati di microsoft sono chiusi?
            ah già ma tu intendevi dire che su linux non gira
            crysis
            :DNo intendevo dire che come al solito spari sciocchezze ma ormai ... che te lo dico a fa'...
          • pabloski scrive:
            Re: Peccato
            - Scritto da: nome e cognome
            Ancora sto 60% del settore server?
            nel settore webserver è quello lo sharenel settore server in generale è intorno al 43%
            Quali formati di microsoft sono chiusi?
            ah si? vuoi sapere quali? vediamo- WMA- WMV- ASF- tutti i formati office ( si ci sono i brevetti sopra ergo sono chiusi )poi possiamo aggiungere i vari framework tra cui directx e .net che certo non sono open
            No intendevo dire che come al solito spari
            sciocchezze ma ormai ... che te lo dico a
            fa'...mai quanto te caro trollvella
          • caldarella scrive:
            Re: Peccato
            - Scritto da: pabloski
            - Scritto da: nome e cognome

            Ancora sto 60% del settore server?



            nel settore webserver è quello lo share

            nel settore server in generale è intorno al 43%


            Quali formati di microsoft sono chiusi?



            ah si? vuoi sapere quali? vediamo

            - WMA
            - WMV
            - ASF
            - tutti i formati office ( si ci sono i brevetti
            sopra ergo sono chiusi
            )


            poi possiamo aggiungere i vari framework tra cui
            directx e .net che certo non sono
            open



            No intendevo dire che come al solito spari

            sciocchezze ma ormai ... che te lo dico a

            fa'...

            mai quanto te caro trollvellaNon capisco perchè mai debba aprire il codice MS. Vedo che oltre a guerre filosofiche non sai portare avanti argomentazioni. Come Linux, tutta fuffa
          • Dario scrive:
            Re: Peccato
            beh non ti meravigliare però se la gente "pensa" che sono proprio questi brevetti "stupidi" (come quelli sui documenti office) a far vendere un intero os "ancora più stupido" come lo è stato vista (videogiochi a parte e anche lì per motivi di altri brevetti, cioè quelli delle directx).Se almeno le directx posso dire che "fanno parte" del pacchetto microzoz, quindi uno compra win per usare directx e mi sta bene, mi sembra un assurdità che molta gente (e uffici) comprino win per aprire uno stupido doc!!!!!! poi non lamentarti se ti dicono "microsoft fa schifo", perchè vero e meno che sia, la realtà dei fatti è che molti uffici non scelgono l'os migliore ma quello su cui è possibile aprire documenti powerpoint ed exel sicuri che vada tutto ok.Aggiungo che da tempo è stato rilasciato uno standard INTERNAZIONALE per i documenti, cioè odt (uno standard dettato dal fatto che sarebbe utile per il genere umano potersi scambiare dei documenti modificabili), solo che microsoft, non solo sta creando un sacco di XXXXXX nell'implementare questo stupido plugin per salvare in odt MA E' ANCHE L'UNICA IN CUI LO STANDARD ODT NON E' RISPETTATO, MALGRADO SIA UNO STANDARD APERTO E ADOTTATO DA IBM (in lotus notes) OPENOFFICE ED ALTRI PROGRAMMI:qua le cose sono 2 o microsoft "è incapace" di implementare nel "bellissimo" office una cosa così stupida, oppure lo fanno apposta. Ed è stata pure richiamata da mezzo mondo per questo mancato supporto. E ci credo anche, ogni giorno in più che questo odt manca in office, un sacco di licenze windows vengono comprate degli uffici (ce ne sono molti che hanno la sola esigenza di navigare e scrivere testo) per mantenere la compatibilità!!!
          • Dario scrive:
            Re: Peccato
            scusate per gli errori... sono "diavoletti tipografici" dettati dalla fretta. Lo dico perchè ho notato che spesso qui si offende la gente per la sola colpa di aver scritto male (o semplicemente di fretta) qualcosa.
          • pabloski scrive:
            Re: Peccato
            non farci caso, sono i troll winari che a corto di argomentazioni si appigliano all'ortografia
          • pabloski scrive:
            Re: Peccato
            in pratica adesso hai bruciato il nick nome e cognome e stai usando caldarella?dovella abbi almeno le palle di scrivere col tuo vero nickio non parlo di aprire il codice ma i formati il che è diverso....parlo di garantire l'utilizzabilità dei loro formati datie questa mia affermazione è una risposta alla provocazione del tizio di soprase windows è così buono perchè ms ha bisogno di spingerlo tramite formati chiusi? forse ha paura che senza avere il monopolio dei formati, linux se lo fumerebbe in una pipa?
Chiudi i commenti