YouTube guarda al live streaming immersivo

Per cercare di capire come supportare il caricamento e le dirette di video in VR, YouTube avrebbe avviato incontri con i produttori di telecamere che supportano le riprese a 360 gradi

Roma – YouTube sta lavorando per dare alla propria piattaforma le capacità di ospitare il live streaming di video immersivi.

A riferirlo sono diverse indiscrezioni che parlano di un incontro tra Google ed i produttori di videocamere che catturano video a 360 gradi incentrati sulla possibilità di offrire supporto alla trasmissione di live streaming immersivi sul Tubo.

Non sono disponibili ulteriori dettagli riguardo alle negoziazioni, tuttavia questa strategia sembra essere la naturale prosecuzione di una strada imboccata ormai da qualche mese: il supporto per la realtà virtuale su YouTube Google l’aveva già introdotto lo scorso novembre nell’ambito del progetto Cardboard; a gennaio , poi, aveva rilasciato il codice utilizzato per processare i video immersivi disponibili sul servizio per incoraggiare ancora di più all’utilizzo della tecnologia collegata alla realtà virtuale.

Per quanto riguarda lo streaming immersivo, al momento solo alcune videocamere che catturano video a 360 gradi offrono la possibilità di trasmettere in diretta le loro riprese.

Nella fase di upload, poi, finiscono per perdere qualità, ed è a questo problema che YouTube vorrebbe trovare una soluzione. Come quella, per esempio, adottata dalla GoPro Odyssey: il sistema di 16 fotocamere sviluppato da Google nell’ambito del suo programma JUMP è in grado di assemblare le diverse riprese al momento dell’upload per dare l’idea della visione a tutto tondo. Tuttavia ciò è possibile perché YouTube conosce le esatte specifiche delle telecamere ed i relativi piazzamenti di ogni sua lente.

YouTube, quindi, potrebbe cercare di apprendere le specifiche di tutti i settaggi delle fotocamere oppure sviluppare un software in grado di montare insieme le riprese senza esserne preventivamente a conoscenza. In alternativa, dovrebbe convincere i produttori ad adottare standard specifici di settore.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • rico scrive:
    no update
    Ok, mi tengo swiftkey, senza aggiornarla MAI PIU'.Quando non risponderà, passerò ad un altro tipo di tastiera.Ormai ho capito: quello che toccano M$ e FB, diventa veleno in poco tempo.
  • apps colapasta chiama Azzurre scrive:
    R&D = 0, si compra e basta!
    Dopo i tagli al settore R&D il Padella prende la "via" Apple. Più grosse sono e meno innovano. Patent trolling? Il futuro.
    • Sg@bbio scrive:
      Re: R&D = 0, si compra e basta!
      Ha sempre fatto cosi microsoft, eh ?
    • testa calda scrive:
      Re: R&D = 0, si compra e basta!
      Più grosse sono e meno innovano.
      Quando devi fare una cosa e devi chiedere al capo del capo del capo per vederla in atto o fai parte del "cerchio magico" dei dirigenti unti dal Signore oppure timbra fai il tuo e basta, in piu' se la cosa va male ti prendi del XXXXX e ti stroncano mezza carriera, se va bene il capo del capo del capo si prende i meriti.
    • nome e cognome scrive:
      Re: R&D = 0, si compra e basta!
      - Scritto da: apps colapasta chiama Azzurre
      Dopo i tagli al settore R&D il Padella prende la
      "via" Apple. Più grosse sono e meno innovano.


      Patent trolling? Il futuro.Ehi,pssst... ti rivelo un segreto:https://finance.yahoo.com/q/is?s=MSFT+Income+Statement&annualguarda la riga research development, sono miliardi quelli.
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: R&D = 0, si compra e basta!
        - Scritto da: nome e cognome
        Ehi,pssst... ti rivelo un segreto:

        https://finance.yahoo.com/q/is?s=MSFT+Income+State

        guarda la riga research development, sono
        miliardi
        quelli.Se è uno che non bada ai soldi può sempre divertirsi qua:http://research.microsoft.com/en-us/Giusto per iniziare.
Chiudi i commenti