YouTube, modifiche suggerite

Nuove funzioni per migliorare i video caricati: ora anche automaticamente e in un unico click

Roma – YouTube ha implementato una nuova funzione di editing che sostituisce quella che aveva annunciato a settembre dell’anno scorso.

Si chiama Video Manager e mette a disposizione degli utenti che caricano un contenuto la possibilità di regolare l’intensità dei colori, scegliere tra alcuni effetti grafici non solo manualmente (come nella versione precedente), ma anche in maniera automatica .

Il tutto avviene in tempo reale, senza la necessità di ricaricare la clip e in alcuni casi su “iniziativa” di YouTube, che suggerisce all’utente che ha caricato un video con qualche evidente difetto che il suo contenuto può essere migliorato. Fermo restando che, in caso di non soddisfazione, l’utente potrà sempre decidere di tornare alla versione precedente.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Daniele scrive:
    Mediaset
    Pure mediaset, che per vedere i suoi video ti fa venire l'orticaria!
    • Joliet Jake scrive:
      Re: Mediaset
      Si, ma Mediaset mica è una società pubblica. Possono fare quello che vogliono.Cioè, a ben vedere nemmeno la Rai ma è un altro discorso...
  • bubba scrive:
    ho gia due nomi
    anche se non sono politici in senso proprio (e non so se hanno amici :P) : Lorenza Lei (direttore generale Rai ... per le ciofeche silverlight che ci spaccia da anni)Pietro Scott Jovane ... CEO di microsoft italia. I motivi e' inutile spiegarli
  • bubba scrive:
    ho gia due nomi
    anche se non sono politici in senso proprio (e non so se hanno amici :P) : Lorenza Lei (direttore generale Rai ... per le ciofeche silverlight che ci spaccia da anni)Pietro Scott Jovane ... CEO di microsoft italia. I motivi e' inutile spiegarli
    • collione scrive:
      Re: ho gia due nomi
      e posteitaliane che per affidarsi a quella ciofeca di ms hai i servizi bloccati 3 giorni a settimana?
      • bubba scrive:
        Re: ho gia due nomi
        - Scritto da: collione
        e posteitaliane che per affidarsi a quella
        ciofeca di ms hai i servizi bloccati 3 giorni a
        settimana?mhh ma questo e' un po troppo indiretto... qui si parlava di open standard e opendata .... Citavo la Rai xche e' FISSATA nel propinare all'utente i dati (=i video e sopratutto lo stream) con quel dannato silverlight... gli hacker nostrani ci hanno lavorato per mesi per "decostruire" quel bubbone.. e i dannati ogni tanto ci rimettono mano e creano nuovi problemi (di recente mi pare abbiano inizato a sparare l'audio in AAC-lc). E' una storia lunga cmq... la rai ha SEMPRE usato codec proprietari... ma almeno, per un certo lungo tempo, ha usato (quant'anche sepellito da robazza javascript e forse flash) il WMV9, di cui esistono, grazie ai reverse enginereer & co, almeno 2 decoder opensource... poi ha messo lo schifiltone ,che' pero' faceva solo da GUI, e i filmati erano i medesimi[*] (idem lo stream in MMS.. altro proto M$)... poi ha rifatto il tutto per intero.. usando quel cacchio di Smooth Streaming over http (ovviamente M$ owned) per lo stream... e codec wvc1 + wma2 (e poi avc1 e aac).. DUE PALLE![*] da smanettone ho seguito la cosa ..tant'e' che nel primo articolo che ne parlava su P.I. ,ci sono i miei commenti di analisi/reverse ..
      • brufolo scrive:
        Re: ho gia due nomi
        non centra tanto con l'open standard, ma il sito delle poste fa veramente pena
Chiudi i commenti