YouTube, spiragli per i download mobile

Google annuncia per i prossimi mesi la possibilità di scaricare da YouTube contenuti di cui fruire in mobilità, senza connessione. Ma i video saranno a scadenza
Google annuncia per i prossimi mesi la possibilità di scaricare da YouTube contenuti di cui fruire in mobilità, senza connessione. Ma i video saranno a scadenza

Fruire di contenuti in modalità offline, approfittando della disponibilità della connessione per anticipare il download del video: YouTube ha annunciato il prossimo lancio della funzione per i dispositivi mobile, chiudendo un occhio sulle condizioni d’uso di YouTube che vincolano lo streaming alla connessione.

Google ha però previsto delle limitazioni: sarà consentito scaricare i video sul proprio dispositivo, da guardare quando la connessione non è disponibile, ma solo “per un breve tempo”. Nessun dettaglio in più riguardo alla scadenza dei video scaricati: una “brevità” misurabile in minuti, ore o giorni potrebbe cambiare di molto la prospettiva nelle modalità di fruizione da parte degli utenti.

Google, schierata da tempo contro i soggetti che propongono strumenti per scaricare e conservare i contenuti postati su YouTube, tanto da ingaggiare un’acerrima battaglia con Microsoft sull’applicazione per Windows Phone, sta progressivamente mostrando apertura su questo fronte: già dallo scorso anno per gli utenti Android è possibile intrattenersi con un video in modalità offline, ammesso che la visione venga avviata in presenza della connessione.

La funzione dedicata alla visione offline, segnala il blog ufficiale di YouTube, sarà disponibile per le applicazioni mobile di YouTube a partire dal mese di novembre. ( G.B. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 09 2013
Link copiato negli appunti